Progetto di Ricerca. I processi di attenzione visiva: come i consumatori percepiscono ed elaborano gli avvisi pubblicitari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto di Ricerca. I processi di attenzione visiva: come i consumatori percepiscono ed elaborano gli avvisi pubblicitari"

Transcript

1 Progetto di Ricerca I processi di attenzione visiva: come i consumatori percepiscono ed elaborano gli avvisi pubblicitari Gaetano Miceli Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Aziendali, Università della Calabria Introduzione e definizione del problema di ricerca Ogni anno le imprese europee ed americane investono milioni di euro in comunicazione pubblicitaria. In particolare, la comunicazione nei magazine è diventata così intensa che metà delle riviste è composto da annunci pubblicitari (vedi Pieters e Wedel 2004). A fronte di tali sforzi di marketing, i consumatori sembrano però aver maturato delle forme di difesa verso la persuasione pubblicitaria (Friestad e Wright 1994), tanto da essere in grado di riconoscere e categorizzare uno stimolo visivo in pochissimi istanti. Tale abilità permette ai consumatori di fare zapping a velocità sempre maggiori e di girare le pagine delle riviste e saltare quasi automaticamente gli annunci pubblicitari che rispecchiano determinati canoni. Questa situazione impone al marketing management di capire ed interpretare le potenzialità del consumatore di eludere gli stimoli visivi, oltre che di cercare di elaborare forme di comunicazione innovative che riescano ad attirare l attenzione dei consumatori. L attenzione visiva è, infatti, ritenuta quale un pre-requisito fondamentale per l elaborazione delle forme di comunicazione da parte del consumatore, oltre che per la generazione di atteggiamenti positivi verso la marca (Pieters e Warlop 1999). Alla luce di tali considerazioni, il presente progetto di ricerca affronterà il problema dell individuazione delle dimensioni degli stimoli visivi in particolare degli annunci pubblicitari che permettono ai consumatori di percepire immediatamente la rappresentazione di massima dello stimolo e di definire le successive fasi di elaborazione. Le risposte a tali problemi di ricerca permetteranno di definire gli stimoli di marketing in modo da renderli meno vulnerabili alle capacità di difesa dei consumatori. Lo stato attuale delle conoscenze Nonostante i creativi delle agenzie di pubblicità seguano particolari canoni nella definizione degli avvisi pubblicitari, e che nella letteratura di marketing siano disponibili dei cosiddetti templates per costruire ads di successo (Goldenberg, Mazursky, e Solomon 1999), tali approcci

2 assumono che il consumatore elaborerà comunque per almeno qualche secondo lo stimolo. In realtà, molto spesso, i consumatori dedicano agli stimoli di marketing pochissimi attimi, dopo i quali sono già in grado di identificare un tentativo di persuasione e di attuare comportamenti difensivi (e.g.: saltare una pagina di una rivista in cui sia collocato un avviso pubblicitario). L attenzione visiva è, infatti, una risorsa limitata e i consumatori la gestiscono con parsimonia. In tale ottica, risulta fondamentale l analisi dei processi di attenzione visiva dei consumatori quando sottoposti a stimoli di marketing. E possibile identificare almeno tre aree di ricerca, e le relative letterature, che saranno utilizzate come base di partenza per lo sviluppo del progetto di ricerca: - La letteratura di marketing sull attenzione visiva: Pieters e Wedel (2000; 2004) hanno proposto degli studi essenziali sull attenzione visiva dei consumatori. Tramite la collezione di dati relativi ai movimenti degli occhi dei soggetti intervistati (eye-tracking), i due ricercatori hanno studiato il ruolo del testo, della marca e delle figure nell ambito della visione di annunci pubblicitari nei magazine. Oltre a verificare il ruolo della superficie di tali tre elementi, i due studiosi hanno verificato i percorsi di attenzione visiva e il contributo di testo, marca e figure alla visione degli altri elementi. Il loro contributo costituisce una base di conoscenza fondamentale. - Gli studi di percezione visiva e psicologia cognitiva hanno dimostrato che le persone sono in grado di percepire una rappresentazione vaga delle immagini la cosiddetta "gist" degli stimoli visivi in pochi millisecondi (Oliva e Torralba 2001; Oliva 2005). La capacità degli individui di percepire la gist di un immagine influenza le successive fasi di attenzione ed elaborazione: è possibile inferire che sia tale capacità che permette ai consumatori di sfogliare una rivista e saltare gli annunci pubblicitari con velocità sempre crescenti, rendendo, di fatto, assolutamente improduttivi gli investimenti in comunicazione di molte imprese. Tali studi propongono che alcune dimensioni delle immagini (quali la naturalezza, l apertura, il grado di dettaglio dei particolari) generino delle regolarità che aiutano i consumatori a categorizzare uno stimolo visivo in pochi millisecondi, anche percependone, cioè, una versione vaga e priva di dettagli. - Gli studi di psicologia dell estetica, di cui Berlyne (1974) è considerato uno dei maggiori esponenti, propongono una serie di macro-dimensioni che caratterizzano gli stimoli visivi e che determinano la risposta positiva degli individui in termini di atteggiamento positivo e di ricordo. Tra tali dimensioni vanno ricordate la simmetria, la quantità dei singoli elementi, la proporzionalità, la regolarità dei tratti.

3 L integrazione di tali aree di ricerca, sebbene eterogenee tra di loro, permetteranno di definire con maggiore chiarezza come i consumatori riescano a categorizzare immediatamente un avviso pubblicitario come un tentativo di persuasione (e ad eluderlo). In particolare, sarà necessario verificare quali avvisi pubblicitari siano maggiormente soggetti ad essere saltati, e quali invece tendono ad essere analizzati più a lungo, probabilmente perché capaci di interferire con la capacità dei consumatori di percepire il tentativo di persuasione già nei primi millisecondi di esposizione. Il contributo della ricerca La ricerca si propone di contribuire alla letteratura di marketing, in particolare a quella sul comportamento del consumatore, oltre che ai creativi e ai designer di avvisi pubblicitari. In particolare, la ricerca è volta ad esplorare la capacità dei consumatori di cogliere la gist di un annuncio pubblicitario in pochi millisecondi, e ad identificare le dimensioni degli stimoli visivi (simmetria, naturalezza, contrasto, etc.) che supportano tale abilità. Di conseguenza, sarà possibile costruire annunci pubblicitari che esulino da tali dimensioni, e che quindi siano capaci di attirare l attenzione dei consumatori oltre la fase pre-attenzionale. La metodologia La presente ricerca si propone di realizzare una serie di esperimenti in laboratorio, consistenti nella somministrazione di stimoli di marketing ad un campione rappresentativo di intervistati. Gli avvisi pubblicitari saranno manipolati tramite software di grafica e proposti tramite software professionali per la somministrazione di esperimenti di scienze sociali (e.g.: Medialab). In particolare, sarà analizzata, in un primo studio, la capacità degli intervistati di distinguere avvisi pubblicitari ( ad ) da altri tipi di immagini nell arco di pochi millisecondi. Tale applicazione permetterà di ottenere una tipologia di stimoli descritta nella seguente tabella. Visione per pochi millisecondi: Classificazione da parte dei consumatori E un ad Non è un ad Corretta Identificazione degli ad: Gist funzionante (questi ads includono delle dimensioni che permettono di percepire la gist di un ad) Incorretta classificazione di ad: Gist non funzionante (questi ads includono delle dimensioni che permettono di neutralizzare la gist di un ad) Incorretta classificazione di un non-ad: Gist non funzionante (questi stimoli includono delle dimensioni tipiche degli ad) Corretta Identificazione di non-ad: Gist funzionante (questi stimoli mancano delle dimensioni tipiche degli ad) Ad Non Ad Stimoli visivi

4 Da tale tipologia, sarà possibile proseguire il percorso di ricerca analizzando le dimensioni caratterizzanti gli stimoli presentati. In particolare, sarà possibile verificare il ruolo delle dimensioni proposte nelle letterature di psicologia dell estetica e di percezione visiva nella definizione della gist degli annunci pubblicitari. Mentre i dati derivanti dal primo esperimento saranno trattati con l analisi univariata e multivariata della varianza, nella seconda fase saranno applicate sia tecniche qualitative la content analysis sia tecniche quantitative di riduzione dei dati, quali l analisi fattoriale. I risultati attesi I risultati della presente ricerca saranno presentati in formato di uno o più articoli, che saranno proposti per la pubblicazione alle principali riviste di marketing italiane (Finanza, Marketing e Produzione; Micro&Macro Marketing), e internazionali (Journal of Consumer Research, Journal of Marketing). Inoltre, le versioni intermedie dell output sarà presentato alle principali conferenze internazionali (Advances in Consumer Research, American Marketing Association Conference). Budget I costi della ricerca, per i quali si richiede il finanziamento, concernono la realizzazione di un piccolo laboratorio in cui svolgere gli esperimenti descritti nel progetto. Tali costi sono riportati nella seguente tabella. Voce Giustificazione Costo Attrezzature informatiche N 3 personal computer portatili Organizzazione di un piccolo 2.997,00 (costo unitario: 999,00 euro; fonte: sito laboratorio con 2 postazioni per i mediaworld.it; prodotto visionato: HP Pavilion soggetti intervistati e una per il DV4346EA, Intel Centrino M 735A (1.70 GHz, 2 MB L2, 400 MHz FSB) ricercatore; i pc saranno collegati in HD 80 GB - RAM 512 MB - Display 15.4" TFT rete WXGA BrightView Masterizzatore DVD±R/RW Double Layer - LAN 10/100 - FireWire Modem 56K - Wi-Fi b/g - S-Video - Card reader 6 in 1 Scheda video: Intel GM Accelerator 900, 128 MB Condivisa) Software Medialab (3 licenze; costo 775 $, equivalente a circa 650 ; fonte: sito Software per organizzare e somministrare esperimenti; tale software è preciso al millisecondo e permette quindi la realizzazione del progetto di ricerca 650,00 Raccolta dati Retribuzione a partecipanti (circa 5 euro per almeno 100 partecipanti) TOTALE 4.147,00

5 Bibliografia di riferimento Berlyne, Donald E. (1974), Studies in the new experimental aesthetics. Washington D.C.: John Wiley and Sons. Biederman, Irving (1987), "Recognition-by-Components: A Theory of Human Image Understanding," Psychological Review, 94(2), Campbell, Margaret C. e Amna Kirmani (2000), "Consumer's Use of Persuasion Knowledge: The Effects of Accessibility and Cognitive Capacity on...," Journal of Consumer Research, 27(1), Chan, Yun Yoo e Kim Kihan (2005), "Processing of animation in online banner advertising: The roles of cognitive and emotional responses," Journal of Interactive Marketing, 19(4), Friestad, Marian e Peter Wright (1994), "The persuasion knowledge model: How people cope with persuasion attempts," Journal of Consumer Research, 21(1), Goffaux, Valérie e Bruno Rossion (2006), "Faces are "spatial" - Holistic face perception is supported by low spatial frequencies," Journal of Experimental Psychology / Human Perception & Performance, forthcoming. Goldenberg, Jacob, David Mazursky, and Sorin Solomon (1999), "The Fundamental Templates of Quality Ads," Marketing Science, 18(3), Henderson, Pamela W. and Joseph A. Cote (1998), "Guidelines for Selecting or Modifying Logos," Journal of Marketing, 62(2), Janiszewski, Chris, Hayden Noel, e Alan G. Sawyer (2003), "A Meta-analysis of the Spacing Effect in Verbal Learning: Implications for Research on Advertising Repetition and Consumer Memory," Journal of Consumer Research, 30(1), Oliva, Aude (2005), "Gist of the Scene," in Neurobiology of Attention, L. Itti, G. Rees, and J. Tsotsos, eds., San Diego, CA: Elsevier, Oliva, Aude e Philippe G. Schyns (1997), "Coarse blobs or fine edges? Evidence that information diagnosticity changes the perception of complex visual stimuli," Cognitive Psychology, 34(1), Oliva, Aude e Antonio Torralba (2001), "Modeling the Shape of the Scene: A Holistic Representation of the Spatial Envelope," International Journal of Computer Vision, 42(3), Pieters, Rik e Edward Rosbergen (1996), "Visual Attention to Advertising: The Impact of Motivation and Repetition," Advances in Consumer Research, 23(1), Pieters, Rik e Luk Warlop (1997), "The Effect of Time Pressure and Task Motivation on Visual Attention to Brands," Advances in Consumer Research, 24(1),

6 Pieters, Rik, Luk Warlop, e Michel Wedel (2002), "Breaking Through the Clutter: Benefits of Advertisement Originality and Familiarity for Brand Attention and Memory," Management Science, 48(6), Pieters, Rik e Michel Wedel (2004), "Attention Capture and Transfer in Advertising: Brand, Pictorial, and Text-Size Effects," Journal of Marketing, 68(2), Schyns, Philippe G. e Aude Oliva (1994), "From Blobs to Boundary Edges: Evidence for Time-and Spatial-Scale-Dependent Scene Recognition," Psychological Science, 5(4), Torralba, Antonio e Aude Oliva (2003), "Statistics of natural image categories," Computation in Neural Systems, Wedel, Michel e Rik Pieters (2000), "Eye Fixations on Advertisements and Memory for Brands: A Model and Findings," Marketing Science, 19(4), Woltman Elpers, Josephine L. C. M., Michel Wedel, e Rik G. M. Pieters (2002), "The Influence of Moment-to-Moment Pleasantness and Informativeness on Zapping TV Commercials: A Functional Data and Survival Analysis Approach," Advances in Consumer Research, 29(1), Woltman Elpers, Josephine L. C. M., Michel Wedel, e Rik G. M. Pieters (2003), "Why Do Consumers Stop Viewing Television Commercials? Two Experiments on the Influence of Moment-to-Moment Entertainment and Information Value," Journal of Marketing Research, 40(4),

EYE TRACKING TOBII 1750 I MOVIMENTI OCULARI

EYE TRACKING TOBII 1750 I MOVIMENTI OCULARI EYE TRACKING TOBII 1750 I MOVIMENTI OCULARI I movimenti oculari! I movimenti oculari sono i movimenti umani più frequenti (Bridgeman, 1992)! Tutti gli animali che hanno sviluppato un sistema visivo controllano

Dettagli

Il notebook HP 630 è basato sul microprocessore Intel Celeron Dual Core B800 con frequenza di clock a 1,50 GHz e 2 MB di cache L3.

Il notebook HP 630 è basato sul microprocessore Intel Celeron Dual Core B800 con frequenza di clock a 1,50 GHz e 2 MB di cache L3. Il notebook HP 630 è basato sul microprocessore Intel Celeron Dual Core B800 con frequenza di clock a 1,50 GHz e 2 MB di cache L3. Dispone di 2 GB di memoria SODIMM DDR3 a 1066 MHz espandibile fino ad

Dettagli

Le competenze digitali

Le competenze digitali Le competenze digitali Alessandro D Atri Roma, 14 Luglio 2008 1 Indice Le competenze digitali Competenze ICT dei business manager Il concetto di competenza Un modello per le competenze ICT Impatto delle

Dettagli

SATELLITE A30. Tutto quello che un notebook deve avere ad un prezzo eccellente. Marketing Product Launch Marketing Product Launch

SATELLITE A30. Tutto quello che un notebook deve avere ad un prezzo eccellente. Marketing Product Launch Marketing Product Launch SATELLITE A30 Tutto quello che un notebook deve avere ad un prezzo eccellente SATELLITE A30 Marketing Product Launch Marketing Product Launch Massimo Arioli B2C Product Marketing Assistant Computer Systems

Dettagli

Intel No Si Windows 7 Home Premium Mast. CD-RW/DVD-RW DL Nero da 2 Kg a 4 Kg 6 celle

Intel No Si Windows 7 Home Premium Mast. CD-RW/DVD-RW DL Nero da 2 Kg a 4 Kg 6 celle Genova Market è un prodotto di EsseBi Tecnologia di Brizzante Stefano www.genovamarket.it info@genovamarket.it Tel.:3338805881 P.I.:00358578888 ASUS NB K50IJ-SX543V C900 2GB 500GB 15,6" DVD-RW WIN 7 HP

Dettagli

Dedicato ai Soci C.r.a.l. Solo Internet : EXTRADSL 7 Mega 20kb Banda Garantita

Dedicato ai Soci C.r.a.l. Solo Internet : EXTRADSL 7 Mega 20kb Banda Garantita Dedicato ai Soci C.r.a.l. Solo Internet : EXTRADSL 7 Mega 20kb Banda Garantita Velocità di download 7 mega Costo dedicato ai soci Cral solo ADSL 2+ 7Mega 18,50 Router Professional WIFI con pennina USB

Dettagli

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move 3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move Fabrizio Berra, Fabrizio Felletti, Michele Zucali Università degli Studi di Milano, Dip. Scienze

Dettagli

Corso Comunicazione, Marketing e Pubblicità Corso Online Comunicazione, Marketing Pubblicità

Corso Comunicazione, Marketing e Pubblicità Corso Online Comunicazione, Marketing Pubblicità Corso Comunicazione, Marketing e Pubblicità Corso Online Comunicazione, Marketing Pubblicità Accademia Futuro info@accademiafuturo.it Programma Generale del Corso di Comunicazione, Marketing e Pubblicità

Dettagli

Via, n., (indirizzo) nella sua qualità di: (barrare la casella che interessa)

Via, n., (indirizzo) nella sua qualità di: (barrare la casella che interessa) ALLEGATO 2 Pagina 1 di 2 DICHIARAZIONE DI OFFERTA ECONOMICA AL COMUNE DI TORTOLI ENTE CAPOFILA DEL PLUS OGLIASTRA Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) CIG 3 1 4 6 4 5 0 4 A D Procedura ristretta per

Dettagli

Country of origin e buyer behavior. Una meta-analisi dalla letteratura internazionale

Country of origin e buyer behavior. Una meta-analisi dalla letteratura internazionale Country of origin e buyer behavior. Una meta-analisi dalla letteratura internazionale Alessandro De Nisco Università del Sannio II Convegno annuale della Società Italiana Marketing Trieste 2-32 3 dicembre

Dettagli

AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE

AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE AVVISO DI GARA-OFFERTA OFFERTA PER IL NOLEGGIO DI ATTREZZATURE HARDWARE E SOFTWARE Questa Amministrazione, in esecuzione della Determinazione del Dirigente n. 394 del 30/05/2008 deve procedere, al noleggio

Dettagli

Agenzia di performance marketing

Agenzia di performance marketing Agenzia di performance marketing @mocainteractive /mocainteractive 1. Chi siamo 2. Cosa facciamo 3. Obiettivo 4. Metodologia 5. Tracking 6. Case study 7. (alcuni) Canali Chi siamo. siamo nati nel 2004.

Dettagli

Allegato 3 Scheda tecnica

Allegato 3 Scheda tecnica Regione Autonoma della Sardegna Assessorato degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica Direzione Generale della Pianificazione Territoriale Urbanistica e della Vigilanza Edilizia Servizio Affari Generali

Dettagli

Analisi dello stato dell'arte dei siti Web nella PA centrale: problematiche generali di Pasquale Russo e Giovanna Sissa

Analisi dello stato dell'arte dei siti Web nella PA centrale: problematiche generali di Pasquale Russo e Giovanna Sissa Analisi dello stato dell'arte dei siti Web nella PA centrale: problematiche generali di Pasquale Russo e Giovanna Sissa Psicopatologia dei web quotidiani Quando è nato il WWW poche funzioni, pochi utenti:

Dettagli

Soul Fashion srl Company Profile

Soul Fashion srl Company Profile Soul Fashion srl Company Profile azienda Soul Fashion srlè un azienda giovane e fortemente motivata, focalizzata nel realizzare una linea di abbigliamento incentrata su forme, colori, tessuti e dettagli

Dettagli

Wind Top AE2400 Il Miglior Giocatore Sul Campo!

Wind Top AE2400 Il Miglior Giocatore Sul Campo! Wind Top AE2400 Il Miglior Giocatore Sul Campo! Processore Intel Pentium Dual Core, E5400 Windows 7 Home Premium Autentico Schermo 23.6''(1920x1080) con aspetto 16:9 Memoria di sistema DDR3-1066 Sottosistema

Dettagli

Allegato 3. Scheda tecnica

Allegato 3. Scheda tecnica Regione Autonoma della Sardegna Assessorato degli Enti Locali, Finanze ed Urbanistica Direzione Generale della Pianificazione Territoriale Urbanistica e della Vigilanza Edilizia Servizio Affari Generali

Dettagli

Un insieme di performance straordinarie. Il prodotto ideale per uno stile di vita dinamico.

Un insieme di performance straordinarie. Il prodotto ideale per uno stile di vita dinamico. Satellite 2450-401 Un insieme di performance straordinarie. Il prodotto ideale per uno stile di vita dinamico. Marketing Product Launch Massimo Arioli B2C Product Marketing Computer Systems Division Italy

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania. Distretto scolastico 25 Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Distretto scolastico 25 ISTITUTO COMPRENSIVO S. M. PAOLO DI TARSO Via Risorgimento, 66-80070 Bacoli Na tel/fax 081 5232640 E-MAIL SCUOLA: NAIC83700G@istruzione.it

Dettagli

Biblioteca di. A cura della Biblioteca di Economia Università Ca Foscari Venezia Con la collaborazione degli Studenti Tutor della Facoltà di Economia

Biblioteca di. A cura della Biblioteca di Economia Università Ca Foscari Venezia Con la collaborazione degli Studenti Tutor della Facoltà di Economia Biblioteca di Economia BREVE GUIDA ALL USO DELLE BANCHE DATI BUSINESS SOURCE ELITE (BSE) e ECONLIT A cura della Biblioteca di Economia Università Ca Foscari Venezia Con la collaborazione degli Studenti

Dettagli

Che cos è FAST MOBILE OFFICE? PC Laptop Hp nx7400 Fast Mobile Card 3 PC Client Skype con auricolare Piano Dati con 500 MB a settimana

Che cos è FAST MOBILE OFFICE? PC Laptop Hp nx7400 Fast Mobile Card 3 PC Client Skype con auricolare Piano Dati con 500 MB a settimana Che cos è FAST MOBILE OFFICE? FAST MOBILE OFFICE è un pacchetto all-inclusive di 3 Italia per: navigare in Internet inviare E-mail ad alta velocità, in mobilità e, soprattutto, senza fili. FAST MOBILE

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE. REALIZZAZIONE DI UNA RETE DI TRE MONITOR E ATTIVAZIONE DI UN CANALE VIDEO DEDICATO (cittv)

SPECIFICHE TECNICHE. REALIZZAZIONE DI UNA RETE DI TRE MONITOR E ATTIVAZIONE DI UN CANALE VIDEO DEDICATO (cittv) ALLEGATO 1 SPECIFICHE TECNICHE REALIZZAZIONE DI UNA RETE DI TRE MONITOR E ATTIVAZIONE DI UN CANALE VIDEO DEDICATO (cittv) La Circoscrizione 2 ai sensi della Deliberazione n. mecc. 2008 03513/85 del 16

Dettagli

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi

Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi Gestire i processi di business trasforma una organizzazione normale in una intelligente? Roberta Raimondi Professor, Sda Bocconi 1) information goes to work 2) model the way Quale migliore prospettiva

Dettagli

Pubblicità alimentare e rischio cardiovascolare nei bambini in età scolare: prevenzione possibile? Michela Carucci, Dietista

Pubblicità alimentare e rischio cardiovascolare nei bambini in età scolare: prevenzione possibile? Michela Carucci, Dietista Pubblicità alimentare e rischio cardiovascolare nei bambini in età scolare: prevenzione possibile? Michela Carucci, Dietista Prevalenza sovrappeso e obesità dei bambini residenti nei Comuni di Quarrata

Dettagli

Componenti di base di un computer

Componenti di base di un computer Componenti di base di un computer Architettura Von Neumann, 1952 Unità di INPUT UNITA CENTRALE DI ELABORAZIONE (CPU) MEMORIA CENTRALE Unità di OUTPUT MEMORIE DI MASSA PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT (I/O)

Dettagli

Corso Online Comunicazione, Marketing Pubblicità

Corso Online Comunicazione, Marketing Pubblicità Corso Comunicazione, Marketing Pubblicità Corso Online Comunicazione, Marketing Pubblicità Accademia Domani Via Pietro Blaserna, 101-00146 ROMA (RM) info@accademiadomani.it Programma Generale del Corso

Dettagli

I SEMINARIO INTERNAZIONALE DI MARKETING DEL VINO XXI SECOLO: L ALBA DEL NUOVO MERCATO DEL VINO

I SEMINARIO INTERNAZIONALE DI MARKETING DEL VINO XXI SECOLO: L ALBA DEL NUOVO MERCATO DEL VINO I SEMINARIO INTERNAZIONALE DI MARKETING DEL VINO XXI SECOLO: L ALBA DEL NUOVO MERCATO DEL VINO Alberto MATTIACCI Direttore CITTA Centro Ricerca Territorio e Turismo DOVE CI TROVIAMO? www.albertomattiacci.it

Dettagli

C O M PA N Y P R O F I L E

C O M PA N Y P R O F I L E COMPANY PROFILE 2 3 OGNI IMPRESA VUOLE SOLIDE FONDAMENTA. VERGENCE è un azienda giovane, ma non certo una giovane azienda. VERGENCE nasce da un idea, come spesso accade. Abbiamo immaginato una realtà in

Dettagli

L efficacia della pubblicità online per il brand è dimostrata

L efficacia della pubblicità online per il brand è dimostrata L efficacia della pubblicità online per il brand è dimostrata Dwell on Branding: la prova che l ad engagement online è efficace per il brand Microsoft Advertising ha dimostrato l importanza della pubblicità

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia. SCHEDA TECNICA per una scuola innovativa Descrizione prodotti Q/tà Prezzo ALLEGATO A Programma Operativo Regionale 2007 IT6PO00 FESR Sicilia Progetto A--FESR04-POR-SICILIA-20-2298 Informatica titolo Per una scuola innovativa Totale configurazione sub-progetto: 3.240,00 ord.

Dettagli

Luigi Zingone La comunicazione aziendale nell era digitale

Luigi Zingone La comunicazione aziendale nell era digitale A13 Luigi Zingone La comunicazione aziendale nell era digitale Copyright MMXIV ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06) 93781065

Dettagli

Video Advertising Landscape Fabiano Lazzarini,

Video Advertising Landscape Fabiano Lazzarini, Video Advertising Landscape Fabiano Lazzarini, General Manager IAB Italia Conoscere il passato per capire il presente Da sempre in Italia la televisione è molto apprezzata Il 94% della popolazione ha guardato

Dettagli

PER RIVISTO 18/03/05. Che cos è la International Children s Library (ICDL - Biblioteca Internazionale Digitale per Bambini)?

PER RIVISTO 18/03/05. Che cos è la International Children s Library (ICDL - Biblioteca Internazionale Digitale per Bambini)? FAQ SULLA ICDL PER EDITORI, AUTORI, ILLUSTRATORI ED ALTRI DETENTORI DI DIRITTI RIVISTO 18/03/05 Che cos è la International Children s Library (ICDL - Biblioteca Internazionale Digitale per Bambini)? Chi

Dettagli

Integrata No Si Linux Mast. CD-RW/DVD-RW DL Grigio da 2 Kg a 4 Kg 6 celle

Integrata No Si Linux Mast. CD-RW/DVD-RW DL Grigio da 2 Kg a 4 Kg 6 celle ACER NB TM5335 T3500 2GB 320GB 15,6" DVD-RW LINUX Genova Market è un prodotto di EsseBi Tecnologia di Brizzante Stefano www.genovamarket.it info@genovamarket.it Tel.:3338805881 P.I.:00358578888 Cod. LX.V0E0C.002

Dettagli

/Creative agency for emerging media

/Creative agency for emerging media Nel 2002 quattro professionisti con esperienza decennale nella comunicazione danno vita a Imille, un agenzia creativa fortemente proiettata verso i media digitali. /Creative agency for emerging media Imille

Dettagli

FOGLIO DI CONDIZIONI

FOGLIO DI CONDIZIONI Richiesta offerta per fornitura di n 3 computer desktop, n 2 monitor 17 LCD, n 1 fotocameta digitale, n 1 multifunzione (Stampante/Scanner/Fotocopiatore), n 1 stampante laser b/n A3, n 1 perno per alimentatore

Dettagli

Brevi cenni storici e tipologie dei test

Brevi cenni storici e tipologie dei test Brevi cenni storici e tipologie dei test Precursori Vanno considerati dei precursori della testistica gli studi di tipo psicofisico. Gli studi sulla Sensazione - Wundt (1878) Trattato di Fisiologia Umana

Dettagli

ISTITUTO TECNICO AGRARIO O.

ISTITUTO TECNICO AGRARIO O. N. 23 Notebook dalle seguenti caratteristiche tecniche minime: Pc notebook Sistema operativo Windows 8 professional o Windows 7 professional HD 500 Gb minimo Masterizzatore DVD Schermo 15,6 LCD Wireless

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO-PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO-PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO-PROFESSIONALE La sottoscritta Paola Rocchi, DICHIARA di avere il seguente curriculum formativo-professionale: -luglio 1984 conseguimento del diploma di maturità; -autunno 1984 iscrizione

Dettagli

Perché adottare una strategia. di customer experience. e perché misurare la experience quality

Perché adottare una strategia. di customer experience. e perché misurare la experience quality Mettere in pratica una strategia di customer experience Michele Gorgoglione, Politecnico di Bari Phil Klaus, ESCEM School of Business and Management Le strategie di customer experience stanno rapidamente

Dettagli

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese

:: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese Michelle Bonera :: Curriculum accademico Laureata a pieni voti in Economia aziendale con specializzazione in Economia e gestione delle imprese industriali presso l Università Commerciale Luigi Bocconi

Dettagli

ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO

ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO allegato A laboratorio multimediale E Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO Sede. Via D Annunzio n. 25 80053 Castellammare

Dettagli

Sigma Flusso informazioni

Sigma Flusso informazioni Flusso informazioni Iscrizioni online Conferma iscrizioni Rfid Data processing manifestazione Invio risultati al sistema Fidal per graduatorie Output risultati: Carta/Online/Grafica Architettura Sistema

Dettagli

Personal Computer Rif. Listino 08 2015 - Valido dal: 15.10.2015 KORA K300

Personal Computer Rif. Listino 08 2015 - Valido dal: 15.10.2015 KORA K300 KORA K300 DeskTop minitower Intel J1900, Core i3 - i5 - i7 Kora K300 Alloggiamenti: 1*5,25" e 1*3,5"'esterni, 3 da 3,5" interni. Porte anteriori: Audio Out / Mic In / 2*USB, ventola di raffreddamento aggiuntiva

Dettagli

Accesso a Windows e al Word Wide Web per non vedenti

Accesso a Windows e al Word Wide Web per non vedenti Accesso a Windows e al Word Wide Web per non vedenti Paolo Graziani CNR - Istituto di Fisica Applicata Nello Carrara, Firenze Fondaz. Don Gnocchi, Milano 2008 1 Dai principi della Progettazione Universale

Dettagli

Fratelli Carli, innovazione e amore per la tradizione

Fratelli Carli, innovazione e amore per la tradizione Customer case study / Food and Beverage Fratelli Carli, innovazione e amore per la tradizione Fratelli Carli, l azienda che dal 1911 produce e vende olio d oliva e prodotti derivati, comunica il restyling

Dettagli

Suggerimenti per l approccio all analisi dei dati multivariati

Suggerimenti per l approccio all analisi dei dati multivariati Suggerimenti per l approccio all analisi dei dati multivariati Definizione degli obbiettivi Il primo passo è la definizione degli obbiettivi. Qual è l obbiettivo della sperimentazione i cui dati dovete

Dettagli

ALLEGATO 1 SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA DELLE ATTREZZATURE E MATERIALI OGGETTO DELLA FORNITURA. Laboratorio Multimediale

ALLEGATO 1 SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA DELLE ATTREZZATURE E MATERIALI OGGETTO DELLA FORNITURA. Laboratorio Multimediale ALLEGATO 1 SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA DELLE ATTREZZATURE E MATERIALI OGGETTO DELLA FORNITURA Laboratorio Multimediale N. 1 PERSONAL COMPUTER DOCENTE Personal computer desktop: microprocessore Quad core,

Dettagli

INDAGINE SUL VIRAL VIDEO MARKETING: LA PROSPETTIVA DI AGENZIA febbraio 2008 Traduzione di Cristina

INDAGINE SUL VIRAL VIDEO MARKETING: LA PROSPETTIVA DI AGENZIA febbraio 2008 Traduzione di Cristina INDAGINE SUL VIRAL VIDEO MARKETING: LA PROSPETTIVA DI AGENZIA febbraio 2008 Traduzione di Cristina Sommario: Il viral video marketing non è più una novità. Alla luce del successo di video virali sponsorizzati

Dettagli

A cura di Elena Barbera, Elisa Ferro, Claudio Tortone DoRS Regione Piemonte (Centro Regionale di Documentazione per la Promozione della Salute)

A cura di Elena Barbera, Elisa Ferro, Claudio Tortone DoRS Regione Piemonte (Centro Regionale di Documentazione per la Promozione della Salute) PROGETTARE MATERIALE COMUNICATIVO EFFICACE DI EDUCAZIONE ALLA SALUTE: PRE-TEST SPERIMENTALE DI UNA BROCHURE BASATA SU TEORIE SPECIFICHE PER AUMENTARE LE CONOSCENZE J.R.D. Whittingham 1, R.A.C. Ruiter 1,

Dettagli

Workstation tower HP Z230

Workstation tower HP Z230 Workstation tower HP Z3 La massima affidabilità a un prezzo conveniente Progettata per carichi di lavoro pesanti 4x7x365. La conveniente workstation Tower Z3 HP è in grado di gestire esigenti carichi di

Dettagli

SATELLITE A60. Irresistibile qualità economica. Marketing Product Launch Marketing Product Launch

SATELLITE A60. Irresistibile qualità economica. Marketing Product Launch Marketing Product Launch SATELLITE A 60 Nuove configurazioni: Satellite A60-552 Satellite A60-105 Satellite A60-712 Irresistibile qualità economica SATELLITE A60 Marketing Product Launch Marketing Product Launch Massimo Arioli

Dettagli

European E-mail Marketing Consumer Report 2009

European E-mail Marketing Consumer Report 2009 ContactLab European E-mail Marketing Consumer Report 2009 Abitudini e comportamenti nell'uso di e-mail e newsletter: confronti tra Italia, Spagna, Francia, Germania e Regno Unito ContactLab E-mail & e-marketing

Dettagli

Dalla Strategia all Esecuzione Creativa

Dalla Strategia all Esecuzione Creativa Dalla Strategia all Esecuzione Creativa Prof. Bruno Buzzo Docente di Tecnica della Comunicazione Facoltà di Economia - Università di Genova Amministratore Delegato e Condirettore Generale PBCOM S.p.A.

Dettagli

Formazione, senso di appartenenza, turnover, e condizionamento sul luogo di lavoro: alcune riflessioni 23 Aprile 2013

Formazione, senso di appartenenza, turnover, e condizionamento sul luogo di lavoro: alcune riflessioni 23 Aprile 2013 SDA Bocconi School of Management Formazione, senso di appartenenza, turnover, e condizionamento sul luogo di lavoro: alcune riflessioni 23 Aprile 2013 cristina.filannino@sdabocconi.it 1 Cosa motiva le

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 2000655 - MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615. Insegnamento: 2000655 - MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente INNOCENTI ALESSANDRO Matricola: 004615 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 2000655 - MARKETING Corso di studio: LE007 - COMUNICAZIONE, LINGUE E CULTURE Anno regolamento: 2012

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per le Relazioni Internazionali Ufficio V

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per le Relazioni Internazionali Ufficio V Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale per le Relazioni Internazionali Ufficio V!" " # $ %& $ " ' " ($ ' $ ($ $ $ ( $ ) $ " " $ * pag.2!"# & " $ CTPS05000 & "!$ $

Dettagli

Workstation tower HP Z440

Workstation tower HP Z440 Workstation tower HP Z44 Eseguite più rapidamente il lavoro Eseguite tutte le vostre attività più rapidamente. Ottenete le massime prestazioni di calcolo con una workstation personale a processore singolo

Dettagli

BRAND UP! Il brand, il suo valore, il suo impatto sulle performance d impresa

BRAND UP! Il brand, il suo valore, il suo impatto sulle performance d impresa Il brand, il suo valore, il suo impatto sulle performance d impresa In evidenza I La ricerca condotta dimostra come investimenti in brand possano condizionare fortemente le performance attuali e future

Dettagli

Percorsi Digital Marketing

Percorsi Digital Marketing Percorsi Digital Marketing Percorsi di di Digital Academy, in area Marketing Luglio 2015 Indice DIGITAL ACADEMY... 3 1 DIGITAL MARKETING ESSENTIALS... 3 2 SOCIAL MEDIA MARKETING... 4 3 SVILUPPARE CONTENUTI

Dettagli

Gli studi dell HCI si concentrano spesso sull interfaccia

Gli studi dell HCI si concentrano spesso sull interfaccia Interazione Uomo-Macchina (e Usabilità) 1 Cos'è l'hci? Human-Computer Interaction (HCI) Possibile definizione (ACM) Human-computer interaction ti is a discipline i concerned with the design, evaluation

Dettagli

THE FASHION ATLAS +LAB HOW TRENDS HAPPEN!

THE FASHION ATLAS +LAB HOW TRENDS HAPPEN! HOW TRENDS HAPPEN! L IDEA Realizzare l atlante della moda ricostruendo ogni Nazione del mondo attraverso i suoi colori, tessuti, patterns, young designers, persone, profumi, sapori, sensazioni, che scopriamo

Dettagli

Workstation tower HP Z820

Workstation tower HP Z820 Workstation tower HP Z820 Grazie alla nuova generazione con processori Intel Xeon, supporto di un massimo di 6 core di elaborazione. Creato per elaborazione e visualizzazione di fascia alta. La workstation

Dettagli

Oreste Signore, (Responsabile Ufficio Italiano W3C) Area della Ricerca CNR - via Moruzzi, 1-56124 Pisa

Oreste Signore, <oreste@w3c.it> (Responsabile Ufficio Italiano W3C) Area della Ricerca CNR - via Moruzzi, 1-56124 Pisa sie2010 (1) 1 of 27 Oreste Signore, (Responsabile Ufficio Italiano W3C) Area della Ricerca CNR - via Moruzzi, 1-56124 Pisa SIE - Società Italiana di Ergonomia IX Congresso Nazionale Centro

Dettagli

Microscopi digitali con Tablet PC. Serie TB. Rivoluzionario. Affidabile. Tablet PC.

Microscopi digitali con Tablet PC. Serie TB. Rivoluzionario. Affidabile. Tablet PC. Microscopi digitali con Tablet PC Serie TB PatenT PENDING Rivoluzionario. Affidabile. Tablet PC. Il nuovo Microscopio Digitale Optika con Tablet PC apre nuove frontiere nella microscopia. I nostri microscopi

Dettagli

Open Data: uno strumento per la crescita

Open Data: uno strumento per la crescita Trento, 3 aprile 2014 Open Data: uno strumento per la crescita Michele Osella Head of Business Model & Policy Innovation Unit Istituto Superiore Mario Boella L approccio evolutivo Dato pubblico liberato

Dettagli

Google AdWords Servizio Jumpstart. Come iniziare con Adwords

Google AdWords Servizio Jumpstart. Come iniziare con Adwords Google AdWords Servizio Jumpstart Come iniziare con Adwords Agenda Le dinamiche della ricerca Google AdWords Il Servizio Jumpstart Costi Come iniziare La Search come gate di ingresso. 2.6 miliardi Ricerche

Dettagli

Dalla materia inerte alle cose costruite perbene dall uomo che abita la Terra

Dalla materia inerte alle cose costruite perbene dall uomo che abita la Terra Dalla materia inerte alle cose costruite perbene dall uomo che abita la Terra ILPO 2007 ERGONOMIA e INDUSTRIAL DESIGN Metodi di valutazione utilizzati nel processo di progettazione e realizzazione dei

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento CAPITOLATO TECNICO Oggetto della gara, suddivisa in sei Lotti, è la fornitura di prodotti e servizi per la realizzazione del progetto PON A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012_106 La scuola diventa 2.0 e Il futuro

Dettagli

Scheda 7 «Smart City» SMART PEOPLE. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 7 «Smart City» SMART PEOPLE. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 7 «Smart City» GREEN JOBS Formazione e Orientamento Molto spesso quando si parla di Smart City l attenzione ricade sul ruolo che in questo contesto hanno i fattori tecnologici quali catalizzatori

Dettagli

Mi chiamo Stefania Moretti e rappresento l Azienda AUDIO VIDEO ITALIANA, fondata nel 1972 da Vittorio Moretti.

Mi chiamo Stefania Moretti e rappresento l Azienda AUDIO VIDEO ITALIANA, fondata nel 1972 da Vittorio Moretti. Mi chiamo Stefania Moretti e rappresento l Azienda AUDIO VIDEO ITALIANA, fondata nel 1972 da Vittorio Moretti. La mia Azienda si occupa, sin dall anno di fondazione, di Produzione Cinematografica e Video,

Dettagli

KON 3. Knowledge ON ONcology through ONtology

KON 3. Knowledge ON ONcology through ONtology KON 3 Knowledge ON ONcology through ONtology Obiettivi di KON 3 Scopo di questo progetto èquello di realizzare un sistema di supporto alle decisioni, basato su linee guida e rappresentazione semantica

Dettagli

ACER TABLET A500 32GB

ACER TABLET A500 32GB HARDWARE A PREZZI CONTENUTI ACER TABLET A500 32GB La mobilità e l innovazione hanno sempre fatto parte del DNA di Acer. Oggi trovano una nuova forma di espressione in Acer ICONIA TAB A500 concepito per

Dettagli

Alberto Dal Sasso Advertising Information Services Business Director Nielsen Italia

Alberto Dal Sasso Advertising Information Services Business Director Nielsen Italia Data round table Michele Marzan Vice Presidente IAB Italia Alberto Dal Sasso Information Services Business Director Nielsen Italia Marta Valsecchi Responsabile della Ricerca dell'osservatorio New Media

Dettagli

Titolo periodici Editore / Distributore ISSN Formato. Accreditation and Quality Assurance Springer 0949-1775 Online

Titolo periodici Editore / Distributore ISSN Formato. Accreditation and Quality Assurance Springer 0949-1775 Online Accreditation and Quality Assurance Springer 0949-1775 Acer - Parchi - Verde Attrezzato - Recupero Ambientale Including Folia di Acer Acoustique & Techniques. Trimestriel d'information des professionnels

Dettagli

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit

Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Modulo Il piano di comunicazione di un organizzazione non profit Materiale didattico a cura di ALFONSO SIANO Università degli Studi di Salerno sianoalf@unisa.it 2010 1 Piano di comunicazione MARKETING

Dettagli

Percezione temporale. Una illusione percettiva di contrazione temporale. Facoltà di Psicologia Università degli Studi di Firenze Marzo 2013

Percezione temporale. Una illusione percettiva di contrazione temporale. Facoltà di Psicologia Università degli Studi di Firenze Marzo 2013 Percezione temporale Una illusione percettiva di contrazione temporale Facoltà di Psicologia Università degli Studi di Firenze Marzo 2013 Bene, dopo aver visto i fenomeni di dilatazione temporale (Lezione

Dettagli

appendice A specifiche tecniche SPECIFICHE TECNICHE

appendice A specifiche tecniche SPECIFICHE TECNICHE A P P E N D I C E A SPECIFICHE TECNICHE A - 1 Processore Core Logic Processore e Core Logic Intel P4 (Prescott) 2.8 ~ 3.6 GHz, FC-mPGA4 Type, 1 MB L2, con tecnologia Hyper Threading Mobile Intel P4 (Prescott)

Dettagli

Destination management. Destination management

Destination management. Destination management 1 DESTINATION MANAGEMENT Turismo e Destinazione 2 Dati questi 4 gruppi, il turismo può essere definito come insieme dei fenomeni e delle relazioni che si sviluppano dall interazione fra gli attori, sia

Dettagli

l notebook ACER AS5750-2314G64Mnkk è basato sul microprocessore Intel Core i3-2310m con frequenza di clock a 2,10 GHz e 3 MB di cache L3.

l notebook ACER AS5750-2314G64Mnkk è basato sul microprocessore Intel Core i3-2310m con frequenza di clock a 2,10 GHz e 3 MB di cache L3. l notebook ACER AS5750-2314G64Mnkk è basato sul microprocessore Intel Core i3-2310m con frequenza di clock a 2,10 GHz e 3 MB di cache L3. Dispone di 4 GB di memoria su moduli SODIMM DDR3 espandibile fino

Dettagli

Il profilo degli intervistati

Il profilo degli intervistati Il profilo degli intervistati In quale classe di fatturato rientra la sua azienda? n. % Fino a 50 milioni di euro 17 20.7 Da 50 milioni di euro a 300 milioni di euro 23 28.0 Da 300 milioni di euro a 1.000

Dettagli

Introduzione al web marketing

Introduzione al web marketing UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTÀ DI SOCIOLOGIA - CORSO DI LAUREA IN CULTURE DIGITALI E DELLA COMUNICAZIONE Introduzione al web marketing Il sito web: Progettazione, sviluppo, promozione

Dettagli

Analisi di prestazioni di applicazioni web in ambiente virtualizzato

Analisi di prestazioni di applicazioni web in ambiente virtualizzato tesi di laurea Anno Accademico 2005/2006 relatore Ch.mo prof. Porfirio Tramontana correlatore Ing. Andrea Toigo in collaborazione con candidato Antonio Trapanese Matr. 534/1485 La virtualizzazione è un

Dettagli

Destinazioni turistiche come network

Destinazioni turistiche come network 5 e 6 settembre 2013 La Salle, Aosta 26 novembre 2013 Aosta Destinazioni turistiche come network Tripodi C., Università della Valle d Aosta e SDA Bocconi Turci L., Università della Valle d Aosta e Oxford

Dettagli

Laboratorio multifunzionale per l ambito economico commerciale

Laboratorio multifunzionale per l ambito economico commerciale Progetto n 1 Laboratorio multifunzionale per l ambito economico commerciale I risultati di apprendimento sono declinati in conoscenze, abilità e competenze dalle istituzioni scolastiche, anche sulla Raccomandazione

Dettagli

Le ricerche di marketing Cap. 4

Le ricerche di marketing Cap. 4 Le ricerche di marketing Cap. 4 Le Ricerche di Mercato Introduzione Per prendere decisioni efficaci i responsabili Marketing hanno bisogno di informazioni aggiornate, attendibili e utili. Di qui la necessità

Dettagli

Marketing Product Launch. Rossella Destino B2C Product Marketing Computer Systems Division Italy

Marketing Product Launch. Rossella Destino B2C Product Marketing Computer Systems Division Italy New Satellite 5200 L innovativo concentrato di multimedialità mobile. Un esperienza mai vissuta prima d ora Marketing Product Launch Rossella Destino B2C Product Marketing Computer Systems Division Italy

Dettagli

Personal Computer serie ARIA Eleganti, completi, discreti.

Personal Computer serie ARIA Eleganti, completi, discreti. Personal Computer serie ARIA Eleganti, completi, discreti. Tante straordinarie occasioni per farli conoscere ai tuoi clienti. email fax numero verde Brand inside Attuali Certificati Garantiti i nostri

Dettagli

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2012. La migliore comunicazione digitale PRIMA EDIZIONE L INIZIATIVA

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2012. La migliore comunicazione digitale PRIMA EDIZIONE L INIZIATIVA BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2012 NC Digital Awards La migliore comunicazione digitale PRIMA EDIZIONE L INIZIATIVA ADC Group, la casa editrice delle più autorevoli pubblicazioni specializzate

Dettagli

L integrazione del Progetto ESTABLISH nel contesto della Scuola italiana

L integrazione del Progetto ESTABLISH nel contesto della Scuola italiana SEZIONE 6: FISICA GENERALE, DIDATTICA E STORIA DELLA FISICA TAVOLA ROTONDA: La ricerca didattica italiana nei Progetti Europei L integrazione del Progetto ESTABLISH nel contesto della Scuola italiana Claudio

Dettagli

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1 Il Personal Computer Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Il Personal Computer è un elaboratore di informazioni utilizzato da un singolo utente. Le informazioni

Dettagli

Comer Academy. La sede

Comer Academy. La sede Comer Academy Nata nel 2008 per sostenere il processo di cambiamento dell azienda, Comer Academy è il centro per la diffusione della cultura dell eccellenza alla base del modello di business di Comer Industries.

Dettagli

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale Un gruppo compatto e professionale, un esperienza pluriennale, un approfondita conoscenza del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature,

Dettagli

PRIMO MASTER IN SOCIAL NETWORKS INFLUENCE DESIGN PRESENTAZIONE PER LE AZIENDE

PRIMO MASTER IN SOCIAL NETWORKS INFLUENCE DESIGN PRESENTAZIONE PER LE AZIENDE PRIMO MASTER IN SOCIAL NETWORKS INFLUENCE DESIGN PRESENTAZIONE PER LE AZIENDE Via Durando 38/a - 20158, Milano - ITALIA SNID www.snid.eu Primo Master in Social Networks Influence Design, in breve SNID.

Dettagli

CORSO VISUAL DESIGN ANNUALE

CORSO VISUAL DESIGN ANNUALE CORSO VISUAL DESIGN ANNUALE Comunicare attraverso le immagini VISUAL DESIGN - ANNUALE Un anno di studio dedicato al Visual Design Obiettivi del corso Il Corso Visual Design annuale, attraverso un percorso

Dettagli

INGEGNERIA DEL CINEMA E DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE

INGEGNERIA DEL CINEMA E DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE La laurea magistrale crea figure professionali capaci di proporre innovazione nel settore della comunicazione e delle ICT: espertiingradodiintegrarelecompetenzetecnologicheconla capacità di rielaborare

Dettagli

S E R V E R 1 POSTAZIONE

S E R V E R 1 POSTAZIONE allegato A laboratorio multimediale C Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ITG.-IPC. M.P. VITRUVIO C.F. 90044710631- E-MAIL:NAIS00900G@istruzione.it

Dettagli

SUSTAINING ENGAGING BANKS

SUSTAINING ENGAGING BANKS Le informazioni contenute in questo documento sono di proprietà del Gruppo efm e del destinatario. Tali informazioni sono strettamente legate ai commenti orali che le hanno accompagnate, e possono essere

Dettagli

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2013. La migliore comunicazione digitale SECONDA EDIZIONE L INIZIATIVA

BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2013. La migliore comunicazione digitale SECONDA EDIZIONE L INIZIATIVA BANDO ANNUAL DELLA COMUNICAZIONE DIGITALE 2013 NC Digital Awards La migliore comunicazione digitale SECONDA EDIZIONE L INIZIATIVA ADC Group, la casa editrice delle più autorevoli pubblicazioni specializzate

Dettagli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli

Lezione 8: Direct Marketing. Stella Romagnoli Lezione 8: Direct Marketing Direct Marketing Definizione Obiettivi Misurazione dell efficacia 2 Obiettivo fondamentale del Direct Marketing (DM) è quello di realizzare un rapporto diretto ed interattivo

Dettagli