FRA TRECENTO E QUATTROCENTO: MONARCHIE NAZIONALI E SIGNORIE (PP )

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FRA TRECENTO E QUATTROCENTO: MONARCHIE NAZIONALI E SIGNORIE (PP. 190-219)"

Transcript

1 FRA TRECENTO E QUATTROCENTO: MONARCHIE NAZIONALI E SIGNORIE (PP ) IN SINTESI: COME NEL TRECENTO SI RAFFORZANO LE MONARCHIE NAZIONALI A CAUSA ANCHE DEL DECLINO DI PAPATO E IMPERO, COSÌ IN ITALIA CENTRO-SETTEN- TRIONALE SI VANNO FORMANDO PICCOLI STATI PIÙ GRANDI DEI COMUNI: NA- SCONO LE SIGNORIE LE SIGNORIE SPESSO NASCONO DALLA PRESA DI POTERE DI CAPITANI, CON- SOLI, PODESTÀ ECC., I QUALI, DOPO ESSERSENE IMPOSSESSATI, LO TRASMET- TONO AI PROPRI EREDI (---> DINASTIE) LE SIGNORIE, OTTENENDO IL TITOLO NOBILIARE DALL IMPERATORE, DIVEN- TANO PRINCIPATI, CIOÈ PICCOLE MONARCHIE ASSOLUTE DOVE ANCHE LA NO- BILTÀ PERDE POTERE ITALIA MERIDIONALE: NON ERANO NATI I COMUNI, NON NASCONO LE SIGNO- RIE; PREVALE LA NOBILTÀ FEUDALE, SIA A ROMA (DURANTE LA CATTIVITÀ AVI- GNONESE) CHE NEL REGNO DELLE DUE SICILIE DIVISO FRA ANGIOINI E ARA- GONESI

2 NASCITA DELLE SIGNORIE (PER LA DEFINIZIONE CFR. BOX A P. 192): SECC. XIII-XIV: CONFLITTI FRA GUELFI E GHIBELLINI, O ALTRI GRUPPI SOCIALI (NELLE CITTÀ O FRA CITTÀ E CAMPAGNE) VIENE CHIAMATO UN SIGNORE PER RIPORTARE PACE E FAR RIPRENDERE L ECONOMIA; LE OLIGARCHIE AL POTERE SI RESTRINGONO SEMPRE PIÙ; UN SIGNORE ACQUISTA TUTTO IL POTERE (A VOLTE CON LE ARMI) NASCONO DEGLI STATI REGIONALI IN CERCA DI CONTINUA ESPANSIONE (SI- GNORIE DI ORIGINE FEUDALE O COMUNALE) SIGNORIE PIÙ FAMOSE: SCALIGERI A VERONA (CANGRANDE DELLA SCALA, , FU IL CAPO DEI GHIBELLINI ITALIANI E VICARIO IMPERIALI PER ENRICO VII), VISCONTI A MILANO (APPROFITTARONO DEL RIDIMENSIONAMENTO DEGLI SCALIGERI), CARRARE- SI A PADOVA, DA CAMINO A TREVISO, ESTENSI A FERRARA (GRANDE CENTRO CULTURALE E ARTISTICO), GONZAGA A MANTOVA, MEDICI A FIRENZE NELLE SIGNORIE RIVIVONO GLI IDEALI CAVALLERESCHI DELLE CORTI DEL SECOLO XII

3

4

5 DUCATO DI MILANO FINE SEC. XIII, I VISCONTI DIVENTANO VICARI IMPERIALI E NASCE LA SIGNO- RIA GIAN GALEAZZO ( ): DA SIGNO- RIA A PRINCIPATO NEL 1395 (ACQUISTA IL TITOLO DI DUCA DALL IMPERATORE VEN- CESLAO) POLITICA ESPANSIONISTICA, MASSIMA ESPANSIONE FRA 1378 E 1402 (LOMBAR- DIA, VENETO, PIEMONTE, EMILIA, TOSCA- NA) GIAN GALEAZZO FA COSTRUIRE IL DUO- MO E IL CASTELLO DI MILANO 1427: BATTAGLIA DI MACLODIO, I VI- SCONTI SONO SCONFITTI DAI VENEZIA- NI GUIDATI DAL CONTE DI CARMAGNO- LA, CHE CONQUISTA I TERRITORI FINO ALL ADDA : MUORE FILIPPO MARIA, REPUBBLICA AMBROSIANA ---> VIENE CHIA- MATO FRANCESCO SFORZA, CONDOTTIERO, CHE INSTAURA UNA NUOVA SI- GNORIA ( )

6 REPUBBLICA DI VENEZIA, REPUBBLICA DI GENOVA, DUCATO DI SAVOIA GENOVA E VENEZIA: REPUBBLICHE; ARISTOCRAZIA LEGATA AL COMMERCIO GENOVA: 1339, INIZIANO I DOGI PERPETUI CON SIMONE BOCCANEGRA, ESCLUSI I NOBILI; DAL 1528 CON ANDREA DORIA REGIME ARISTOCRATICO VENEZIA: NEL MAGGIOR CONSIGLIO SOLO LE FAMIGLIE NOBILI ( SERRATA DEL M.C., 1297); ESPANSIONE IN TERRAFERMA (VENETO, FRIULI) SCONTRO GENOVA VENEZIA PER GLI INTERESSI NELL EGEO (BISANZIO) ---> GUERRA DI CHIOGGIA; 1381: TRIESTE VIENE CEDUTA ALL AUSTRIA, LA DALMA- ZIA ALL UNGHERIA, ALTRE CESSIONI AI CARRARESI MA VENEZIA INDIPENDEN- TE; GENOVA INDEBOLITA NUOVO ESPANSIONISMO VENEZIANO IN TERRAFERMA: VINCE LO SCONTRO CON MILANO AGLI INIZI DEL 400 E FISSA IL DOMINIO FINO AL TICINO VENEZIA È MINACCIATA ORA DALL AVANZATA TURCA I SAVOIA IN PIEMONTE: POTERE FEUDALE; I SAVOIA DAL XIII SECOLO, E DAL TRECENTO DIVENTA UNA DINASTIA; CON AMEDEO VI ( ) ESPANSIONI- SMO E TITOLO DI VICARIO IMPERIALE (1365); AMEDEO VIII ( ) OTTIENE IL TITOLO DI DUCA

7

8

9 FIRENZE: I MEDICI SECC. XIII-XV: FIRENZE, CENTRO GUELFO CON LOTTE FRA POPOLO MINUTO E GRASSO, O CON ALTRE CITTÀ TOSCANE ORDINAMENTI DI GIUSTIZIA DI GIANO DELLA BELLA (1293): FIRENZE AMMINISTRATA SOLO DA CHI È ISCRITTO ALLE ARTI 1343: ABOLITI, MA RESTA FUORI IL PROLETARIATO 1378: TUMULTO DEI CIOMPI : FALLITO IL TUMULTO, FIRENZE È GOVERNATA DA UNA OLIGARCHIA ASCESA DEI MEDICI COSIMO DE MEDICI (IL VECCHIO): SIGNORIA DE FACTO ; POLITICA DELL EQUILIBRIO IN ITALIA (PACE DI LODI E LEGA ITALICA, 1454) FALLIMENTO DELLA CONGIURA DEI PAZZI (1478) ---> LORENZO IL MAGNIFICO SI CONSOLIDA COME SIGNORE DI FIRENZE ( ): SOPRAVVIVONO COMUN- QUE LE ISTITUZIONI REPUBBLICANE

10 STATO DELLA CHIESA E SCISMA D OCCIDENTE : CATTIVITA AVIGNONESE, EMERGONO FAMIGLIE LOCALI A ROMA: ORSINI VS COLONNA ---> COLA DI RIENZO INSTAURA LA REPUBBLICA ROMANA ( ) IL PAPA AD AVIGNONE INCARICA IL CARD. ALBORNOZ DI RIPORTARE L ORDINE NEI TERRITORI (1350) E LIMITARE IL DUCATO DI MILANO ---> COSTITUZIONI EGI- DIANE (REGOLANO IL RAPPORTO FRA PAPA E FEUDATARI) SI FORMANO COALIZIONI ANTIPONTIFICIE: L UNICO MODO DI CONTROLLARE IL TERRITORIO È RIENTRARE A ROMA: GREGORIO XI LO FA NEL 1377 (FINE DELLA CATTIVITA AVIGNONESE) SCISMA D OCCIDENTE ( ): I FRANCESI VORREBBERO CONTINUARE AD AVERE IL PAPATO AD AVIGNONE: CI SONO DUE PAPI CONTEMPORANEAMENTE; NEL CONCILIO DI COSTANZA LA FRATTURA SI RICOMPONE, MARTINO V È PAPA ---> PRENDONO PIEDE LE CHIESE NAZIONALI, AUMENTA IL DISSENSO VERSO LA CHIESA (ES. WYCLIFFE IN GB E JAN HUS IN BOEMIA) E LA DENUNCIA CON- TRO IL DEGRADO DELLA CHIESA (CORRUZIONE, NEPOTISMO)

11

12 ITALIA MERIDIONALE; CONTESE FRANCIA-SPAGNA IN ITALIA 1302: PACE DI CALTABELLOTTA: REGNO DI NAPOLI AGLI ANGIONI FRANCESI --> LEGAME CON I FEUDATARI, ECONOMIA ARRETRATA, FINANZA IN MANO AI BANCHIERI FIORENTINI (COSI ANCHE NEL REGNO ARAGONESE DI SICILIA) 1435: ALFONSO V D ARAGONA, RE DI SICILIA, UNIFICA IL REGNO (ERA FIGLIO ADOTTIVO DELL ULTIMA EREDE ANGIOINA), SPARTITO POI TRA I DUE FIGLI (1458) 1492: MUORE LORENZO DE MEDICI: FINE DELLA POLITICA DELL EQUILIBRIO 1494: MUORE FERDINANDO I D ARAGONA: REGNO DI NAPOLI CONTESO TRA FRANCESI (DISCENDENTI ANGIOINI) E SPAGNOLI (DISCENDENTI DI FERDINANDO) 1494: CARLO VIII RE DI FRANCIA ORGANIZZA UNA SPEDIZIONE A NAPOLI (OT- TIENE L APPOGGIO DEL PAPA ALESSANDRO VI BORGIA E DI VENEZIA): ACCOLTO BENE A FIRENZE, ARRIVA A NAPOLI E SBARAGLIA GLI ARAGONESI ---> LEGA AN- TIFRANCESE (MASSIMILIANO ASBURGO + FERDINANDO II IL CATTOLICO), CAR- LO VIII VIENE SCONFITTO A FORNOVO NEL > A FIRENZE, RIBELLIONE ANTIMEDICEA: REPUBBLICA DI SAVONAROLA

13 1498: LUIGI XII RE DI FRANCIA ---> TORNA IN ITALIA, CONQUISTA IL DUCATO DI MILANO (1500); LOTTA CON LA SPAGNA PER IL REGNO DI NAPOLI (1504) SPAGNOLI PADRONI NELL ITALIA MERIDIONALE FRANCESI PADRONI DEL DUCATO DI MILANO } DUE TERZI D ITALIA È IN MANO STRANIERA NEL FRATTEMPO: CESARE BORGIA, FIGLIO DEL PAPA, VORREBBE UNIFICARE IL REGNO DELLA CHIESA ---> 1503, ELEZIONE DI GIULIO II DELLA ROVERE, NE- MICO DEI BORGIA: CESARE VIENE ESILIATO, IL NUOVO PAPA RIPORTA L ORDINE NELL ITALIA CENTRALE (I MEDICI DI NUOVO A FIRENZE)

L Italia nei secoli XIV e XV

L Italia nei secoli XIV e XV L Italia nei secoli XIV e XV Con le sue città, i suoi commerci, la sua cultura, l Italia di fine Medio Evo costituisce forse la più alta espressione delle civiltà europea, ma allo stesso tempo è insidiata

Dettagli

Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati

Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati Dai comuni alle signorie Dalle signorie ai principati 1000-1454 ITC Custodi, gennaio 2012 1 La nascita dei comuni Le città dell Europa centrale, che erano sottoposte a un signore, a un conte o a un vescovo,

Dettagli

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 CLASSE III D Professoressa Cocchi Monica Programma svolto di storia Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 Istituzioni,

Dettagli

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI

3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI 3] PRINCIPATI E STATI REGIONALI SIGNORI E PRINCIPI Fra la metà del Duecento e il Quattrocento, nell'italia settentrionale e centrale > numerose signorie. Molti signori, dopo avere preso il potere con la

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo

Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Conflitti e ridefinizione del quadro geopolitico fra XVII e XVIII secolo Guerre e rivolte del XVII secolo italiano 1613-1617 / Prima guerra del Monferrato: Savoia e Venezia contro Gonzaga e Spagna; Monferrato

Dettagli

Classe III F A.S. 2013/2014 Docente: Patrizia Marirossi

Classe III F A.S. 2013/2014 Docente: Patrizia Marirossi Classe III F A.S. 2013/2014 Docente: Patrizia Marirossi ISIS I. Calvino -Città della Pieve Liceo scientifico Programma di STORIA LIBRO DI TESTO: GIARDINA-SABBATUCCI-VIDOTTO, Storia, Nuovi programmi, vol.

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA Classe 3ªC Cucina a.s. 2014-2015 prof.ssa Simonetta Simone

PROGRAMMA DI STORIA Classe 3ªC Cucina a.s. 2014-2015 prof.ssa Simonetta Simone 1. MODULO 1: l Europa feudale PROGRAMMA DI STORIA Classe 3ªC Cucina a.s. 2014-2015 prof.ssa Simonetta Simone 1. Il sistema feudale 1.1 Vassallaggio e beneficio nell Europa carolingia 1.2 I feudi verso

Dettagli

lezionidistoria.wordpress.com

lezionidistoria.wordpress.com lezionidistoria.wordpress.com Quadro generale DOVE? Furono combattute prevalentemente sul suolo italiano ma non solo QUANDO? Le otto guerre d Italia sono iniziate nel 1494 e si sono concluse nel 1559 PROTAGONISTI

Dettagli

ALCUNE DEFINIZIONI PRELIMINARI

ALCUNE DEFINIZIONI PRELIMINARI ALCUNE DEFINIZIONI PRELIMINARI CRISTIANITÀ: Insieme di tutti i popoli cristiani. Nonostante le differenze di lingua e cultura l Europa forma un unico corpo politico governato da due autorità supreme: Papa

Dettagli

L ITALIA DEL QUATTROCENTO

L ITALIA DEL QUATTROCENTO L ITALIA DEL QUATTROCENTO Il XV secolo segna per molti centri dell Italia il definitivo passaggio dal libero comune alla Signoria cittadina con l affermazione di importanti famiglie nobili che concentrano

Dettagli

L'Impero Romano d'oriente sopravvisse fino al 1453, quando Maometto II conquistò la città di Bisanzio, l'attuale Istambul.

L'Impero Romano d'oriente sopravvisse fino al 1453, quando Maometto II conquistò la città di Bisanzio, l'attuale Istambul. Il territorio dell'impero Romano d'oriente prima delle conquiste di Giustiniano L'impero alla morte dell'imperatore nel 565 L'Impero Romano d'oriente sopravvisse fino al 1453, quando Maometto II conquistò

Dettagli

IL RISORGIMENTO IN SINTESI

IL RISORGIMENTO IN SINTESI IL RISORGIMENTO IN SINTESI La rivoluzione francese ha rappresentato il tentativo violento, da parte del popolo, ma soprattutto della borghesia francese (e poi anche del resto dei paesi europei) di lottare

Dettagli

Il Risorgimento e l Unità d italia

Il Risorgimento e l Unità d italia Il Risorgimento e l Unità d italia Prima parte: L Italia dopo il «Congresso di Vienna» : un espressione geografica L Italia, dopo il congresso di Vienna (1814-1815), è divisa in più stati, la maggior parte

Dettagli

L g u g e u rre r d d I ta t l a ia (1494-1559)

L g u g e u rre r d d I ta t l a ia (1494-1559) Le guerre d Italia (1494-1559) Orientamenti politico-diplomatici degli Stati italiani a. I BUONI ITALIANI sostengono: - la causa della libertà d Italia - dunque l autonomia degli Stati italiani - il pluralismo

Dettagli

L unificazione dell Italia

L unificazione dell Italia L unificazione dell Italia Dopo i moti rivoluzionari del e la sconfitta piemontese nella prima guerra d indipendenza (1848-1849) negli stati italiani ci fu una dura repressione chiesta dall Austria. L

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA

PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA TESTO ADOTTATO: Il mosaico e gli specchi Vol.3 Dal Feudalesimo alla Guerra dei Trenta anni Casa Editrice: Laterza- Autori: A. Giardina, G. Sabbatucci, V. Vidotto PROGRAMMA ANALITICO

Dettagli

CONTENUTI ABILITA ATTIVITA TEMPI

CONTENUTI ABILITA ATTIVITA TEMPI PROGRAMMAZIONE STORIA - classe III MODULO 1 - DALLA RINASCITA DOPO IL 1000 ALLA CRISI DEL '300 Leggere, confrontare, interpretare dati, tabelle, grafici Distinguere aspetti sociali, economici e politici

Dettagli

L Italia degli stati regionali

L Italia degli stati regionali L Italia degli stati regionali Nel XIII secolo in Italia si consolidarono i comuni, soprattutto nell Italia centro-settentrionale, mentre nel centro c era lo Stato della Chiesa e nel sud il Regno di Napoli.

Dettagli

La crisi dei poteri unversali. 1 - La crisi dell'impero

La crisi dei poteri unversali. 1 - La crisi dell'impero La crisi dei poteri unversali 1 - La crisi dell'impero Quale crisi? L'Istituzione imperiale permane sino al 1804, tuttavia sin dal '300 perde il suo carattere sacro e universale. L'impero si laicizza e

Dettagli

IL PASSAGGIO DAL COMUNE ALLA SIGNORIA E L ITALIA DEGLI STATI REGIONALI

IL PASSAGGIO DAL COMUNE ALLA SIGNORIA E L ITALIA DEGLI STATI REGIONALI IL PASSAGGIO DAL COMUNE ALLA SIGNORIA E L ITALIA DEGLI STATI REGIONALI Fra la seconda metà del Duecento e i primi del Trecento si assiste in Italia ad un fenomeno di grande importanza: il passaggio dalle

Dettagli

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo.

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo. PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA CLASSE IV B geo A.S. 2010-2011 DOCENTE: CRISTINA FORNARO L antica aspirazione alla riforma della Chiesa. La riforma di Lutero. La diffusione della riforma in Germania e in Europa.

Dettagli

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese

L apogeo di Luigi XIV guerra di devoluzione guerra d Olanda supremazia francese La fine della supremazia francese coalizione antifrancese Dal 500 fino alla pace di Westfalia che mette fine alla guerra dei Trent anni (1618-48), Francia e Impero si sono scontrati, in Italia e nell area tedesca, per la supremazia in Europa. Impedendo agli Asburgo

Dettagli

Protocollo dei saperi imprescindibili

Protocollo dei saperi imprescindibili CLASSE:PRIMA Le antiche civiltà (Civiltà idrauliche) La comune identità delle comunità greche (i miti, la religione...) L Atene del V secolo. Alessandro Magno La civiltà etrusca Roma: la fondazione, il

Dettagli

Moti rivoluzionari e rivoluzioni dopo il Congresso di Vienna

Moti rivoluzionari e rivoluzioni dopo il Congresso di Vienna Moti rivoluzionari e rivoluzioni dopo il Congresso di Vienna Negli anni successivi al Congresso di Vienna le libertà di pensiero, parola e libera associazione erano state particolarmente limitate per mantenere

Dettagli

La Francia e l Inghilterra escono dalla Guerra

La Francia e l Inghilterra escono dalla Guerra processi sociali nella formazione degli stati nazionali in Europa 1 La Francia e l Inghilterra escono dalla Guerra dei Cent anni completamente trasformate sotto tutti i punti di vista: economico, sociale,

Dettagli

Storia delle istituzioni politiche

Storia delle istituzioni politiche Storia delle istituzioni politiche Corso di laurea triennale in filosofia a.a. 2014-2015 Lezione terza NICCOLO MACHIAVELLI Discorsi sulla prima deca di Tito Livio Niccolò Machiavelli Firenze 1469-1527

Dettagli

DAI COMUNI ALLE SIGNORIE. DALLE SIGNORIE AI PRINCIPATI.

DAI COMUNI ALLE SIGNORIE. DALLE SIGNORIE AI PRINCIPATI. II C 2016-2017 DAI COMUNI ALLE SIGNORIE. DALLE SIGNORIE AI PRINCIPATI. 1000-1454 1 La nascita dei Comuni * Le città dell Europa centrale, che erano sottoposte a un signore, a un conte o a un vescovo, cominciano

Dettagli

L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate

L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate L'Europa cristiana si espande: la Reconquista e le Crociate Cristiani e musulmani nell'xi secolo Fra mondo cristiano e mondo musulmano erano continuati, nel corso del Medioevo, gli scambi commerciali e

Dettagli

Il processo di unificazione (1849-1861)

Il processo di unificazione (1849-1861) Il processo di unificazione (1849-1861) Il Piemonte dopo il 48 Il Regno di Sardegna è l unico stato italiano che mantiene lo Statuto. Crisi tra il re Vittorio Emanuele II e il suo ministro D Azeglio e

Dettagli

LA RIFORMA PROTESTANTE

LA RIFORMA PROTESTANTE LA RIFORMA PROTESTANTE LE CAUSE DELLA RIFORMA interessi temporali dei papi corruzione diffusa crisi della chiesa grande indulgenza 1517 pubblicazione tesi di Lutero 1. scontro tra principi e imperatore

Dettagli

PROGETTO STRANIERI STORIA

PROGETTO STRANIERI STORIA Scuola Secondaria di 1 Grado Via MAFFUCCI-PAVONI Via Maffucci 60 Milano PROGETTO STRANIERI STORIA 9 1600-1700 A cura di Maurizio Cesca PROGETTO STRANIERI SMS Maffucci-Pavoni Milano pag. 1 L Europa dal

Dettagli

artigianali, manifatturiere e agricole erano molto sviluppate.

artigianali, manifatturiere e agricole erano molto sviluppate. le guerre d italia Perchè proprio l Italia? PErchè proprio Perchè proprio l Italia?Perchè proprio l Italia? Tra il 1494 e il 1559 tre grandi potenze si combatterono in Italia per la supremazia europea

Dettagli

LICEO LINGUISTICO INTERNAZIONALE Programma di STORIA a.s. 2014-2015 Classe IIIA Prof. Giuseppe De Matola

LICEO LINGUISTICO INTERNAZIONALE Programma di STORIA a.s. 2014-2015 Classe IIIA Prof. Giuseppe De Matola LICEO LINGUISTICO INTERNAZIONALE Programma di STORIA a.s. 2014-2015 Classe IIIA Prof. Giuseppe De Matola Testo scolastico: AA. VV., Dentro la storia, vol. 1, Dalla dissoluzione dell Impero carolingio alla

Dettagli

Prof.ssa Cristina Galizia www.arringo.wordpress.com

Prof.ssa Cristina Galizia www.arringo.wordpress.com LA SECONDA GUERRA DI INDIPENDENZA (1859-1860) Prof.ssa Cristina Galizia Per scacciare gli Austriaci dal suolo italiano, Cavour decise di chiedere aiuto alla Francia, nemica storica dell Austria. Ma come

Dettagli

Napoleone, la Francia, l l Europa

Napoleone, la Francia, l l Europa L Età napoleonica Napoleone, la Francia, l l Europa Nel 1796 Napoleone intraprese la campagna d d Italia. Tra il 1796 e il 1799 l l Italia passò sotto il dominio francese. Nacquero alcune repubbliche(cisalpina,

Dettagli

Programma di storia svolto nella classe 3L

Programma di storia svolto nella classe 3L Programma di storia svolto nella classe 3L L EUROPA FEUDALE 1) EUROPA E IMPERO E IMPERO CAROLINGIO La nascita dell Europa L Impero e il Papato Contee e marche Il trattato di Verdun e la divisione dell

Dettagli

MEDICI MECENATI. da banchieri a signori

MEDICI MECENATI. da banchieri a signori MEDICI MECENATI da banchieri a signori iovanni di Bicci 1360-1429 1429! Agli inizi del 400 inaugura il successo politico ed economico della famiglia! Il figlio Cosimo detto il Vecchio inizia il ramo principale!

Dettagli

Il 1848. Il II impero in Francia

Il 1848. Il II impero in Francia Il 1848. Il II impero in Francia Le rivoluzioni del 48 in Europa Dimensioni più ampie: eccetto Inghilterra e Russia, tutta l Europa è coinvolta, compresa l Austria di Metternich. Più ampio coinvolgimento

Dettagli

Il Risorgimento. Com era l Italia dopo il Congresso di Vienna, ossia prima del Risorgimento?

Il Risorgimento. Com era l Italia dopo il Congresso di Vienna, ossia prima del Risorgimento? Il Risorgimento Risorgimento (una definizione semplice): Si chiama Risorgimento la serie di avvenimenti che portano l Italia, nel corso dell Ottocento, all unità e all indipendenza. L Italia diventa un

Dettagli

La formazione dello stato moderno. Lo stato moderno Le forme dello stato moderno Lo stato del re e lo stato dei cittadini

La formazione dello stato moderno. Lo stato moderno Le forme dello stato moderno Lo stato del re e lo stato dei cittadini La formazione dello stato moderno Lo stato moderno Le forme dello stato moderno Lo stato del re e lo stato dei cittadini Un solo stato cristiano? Il Medioevo aveva teorizzato l unità politica e religiosa

Dettagli

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA

LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA LE TAPPE DELLE UNIFICAZIONI ITALIANA E TEDESCA 1848-1849 La Prima Guerra d Indipendenza Nel 1848 un ondata rivoluzionaria investì quasi tutta l Europa. La ribellione scoppiò anche nel Veneto e nella Lombardia,

Dettagli

Programma di GeoStoria 2014/2015 V G

Programma di GeoStoria 2014/2015 V G Programma di GeoStoria 2014/2015 V G Programma di Storia L'Europa e l'italia entrano nella storia Capitolo 18 = Dominazione Etrusca -Le origini e l'espansione degli Etruschi; -La civiltà Etrusca: economia,

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

LICEO STATALE NICCOLO MACHIAVELLI A.S. 2015/16 PROGRAMMA DI STORIA

LICEO STATALE NICCOLO MACHIAVELLI A.S. 2015/16 PROGRAMMA DI STORIA LICEO STATALE NICCOLO MACHIAVELLI A.S. 2015/16 PROGRAMMA DI STORIA (Classe III F) Prof.ssa Milan Gabriella MODULO 1 -Le monarchie feudali L alba dell Europa Il nuovo volto dell Europa Le monarchie di Francia

Dettagli

LICEO ARTISTICO "M. FESTA CAMPANILE",MELFI CLASSE III ARTICOLATA PROGRAMMA DI STORIA ANNO PROF. PROSPERO ARMENTANO

LICEO ARTISTICO M. FESTA CAMPANILE,MELFI CLASSE III ARTICOLATA PROGRAMMA DI STORIA ANNO PROF. PROSPERO ARMENTANO LICEO ARTISTICO "M. FESTA CAMPANILE",MELFI CLASSE III ARTICOLATA PROGRAMMA DI STORIA ANNO 2015-2016 PROF. PROSPERO ARMENTANO L'ALTO MEDIOEVO: Civiltà e cultura 1. L'Occidente romano-germanico (VI-VII secolo)

Dettagli

Risorgimento e Unità d'italia

Risorgimento e Unità d'italia Risorgimento e Unità d'italia Il Risorgimento è il periodo in cui i territori italiani ottengono nuovamente l'unità nazionale che l'italia aveva perso con la caduta dell'impero romano. Durante il Risorgimento

Dettagli

Lo stemma della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie è composto da uno scudo centrale ovale, diviso in 19 parti (17 armi e 2 scudetti) cimato dalla Corona Reale, circondato dai collari di sei ordini

Dettagli

UU. D. A. Classe 3^ - A.S. 2014/15

UU. D. A. Classe 3^ - A.S. 2014/15 PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE correlare la conoscenza storica generale agli sviluppi delle scienze, delle tecnologie e riconoscere gli aspetti geografici, ecologici, territoriali dell ambiente naturale ed

Dettagli

Lo stato si rafforza 2. La spedizione di Carlo VIII (Francia) 2. La spedizione di Luigi XII 2. La figura di Giulio II 3. Carlo V in scena 4

Lo stato si rafforza 2. La spedizione di Carlo VIII (Francia) 2. La spedizione di Luigi XII 2. La figura di Giulio II 3. Carlo V in scena 4 Le lotte per il predominio in Italia 2 Lo stato si rafforza 2 La spedizione di Carlo VIII (Francia) 2 La spedizione di Luigi XII 2 La figura di Giulio II 3 L'Impero di Carlo V 4 Carlo V in scena 4 Il duello

Dettagli

La nascita della democrazia ad Atene

La nascita della democrazia ad Atene Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La nascita della democrazia ad Atene 1 Osserva

Dettagli

Il Risorgimento e l Unità d Italia

Il Risorgimento e l Unità d Italia Il Risorgimento e l Unità d Italia IL CONGRESSO DI VIENNA Quando? dal 1 novembre 1814 al 9 giugno 1815 Chi lo ha voluto? Francia, Inghilterra, Austria, Prussia e Russia Perché? per ritornare al passato,

Dettagli

Benvenuto a questa nuova giornata da passare nell ufficio di mamma e papà promossa dall ateneo di Roma 3. L anno scorso ci siamo divertiti facendo

Benvenuto a questa nuova giornata da passare nell ufficio di mamma e papà promossa dall ateneo di Roma 3. L anno scorso ci siamo divertiti facendo Benvenuto a questa nuova giornata da passare nell ufficio di mamma e papà promossa dall ateneo di Roma 3. L anno scorso ci siamo divertiti facendo delle attività molto interessanti e simpatiche! Anche

Dettagli

IL CARDINALE RICHELIEU

IL CARDINALE RICHELIEU In Francia la monarchia fu rafforzata dall opera di due abili ministri IL CARDINALE RICHELIEU Tra i propositi di Richelieu alla guida dello stato, c'erano il rafforzamento del potere del re di Francia e

Dettagli

I comuni attravero due documenti

I comuni attravero due documenti I comuni attravero due documenti Nel corso dell XI secolo nell Italia del nord e in Europa, gruppi di cittadini o di abitanti del contado danno origine a nuovi ordinamenti giuridici, politici ed economici.

Dettagli

L Italia nell età moderna

L Italia nell età moderna a.a. 2011-2012 Corso di Storia moderna Modulo 1 L Italia nell età moderna 2 Le guerre d Italia (1494-1559) I: 1494-1496 Carlo VIII Capet-Valois re di Francia 1483-1498 nell agosto 1494 conduce in Italia

Dettagli

Il Basso Medioevo. A cura del prof. Marco Migliardi

Il Basso Medioevo. A cura del prof. Marco Migliardi Il Basso Medioevo A cura del prof. Marco Migliardi Introduzione Il drammatico scontro per il diritto di nomina dei vescovi (le investiture) che oppone Papato e Impero è in realtà solo un aspetto del più

Dettagli

La crisi del XVII secolo

La crisi del XVII secolo La crisi del XVII secolo L Europa visse nel XVII una grave emergenza economica e sociale. Nel XV e nel XVI secolo la popolazione era aumentata era necessario accrescere anche la produzione agricola. Le

Dettagli

Alle radici della questione balcanica. 1. L impero ottomano e i mutamenti di lungo periodo 2. La conquista ottomana nei Balcani

Alle radici della questione balcanica. 1. L impero ottomano e i mutamenti di lungo periodo 2. La conquista ottomana nei Balcani Alle radici della questione balcanica 1. L impero ottomano e i mutamenti di lungo periodo 2. La conquista ottomana nei Balcani L impero ottomano L impero turco ottomano raggiunge la sua massima espansione

Dettagli

PAROLA CHIAVE Crociata, p. 56. 6 Dopo la prima crociata 58. FOCUS La balestra, p. 60. 7 L espansione mongola 61 8 Il tramonto di Bisanzio 64

PAROLA CHIAVE Crociata, p. 56. 6 Dopo la prima crociata 58. FOCUS La balestra, p. 60. 7 L espansione mongola 61 8 Il tramonto di Bisanzio 64 INDICE DEL VOLUME UNITÀ1 L ALBA DELL EUROPA LE MONARCHIE FEUDALI 1 1 Il nuovo volto dell Europa 2 PAROLA CHIAVE Europa, p. 4 2 Le monarchie di Francia e Inghilterra 5 FOCUS L amor cortese, p. 7 3 Il Regno

Dettagli

Premessa INDICE XIII. 3 Parte prima Dalle origini a Cesare

Premessa INDICE XIII. 3 Parte prima Dalle origini a Cesare INDICE XIII Premessa 3 Parte prima Dalle origini a Cesare 5 Capitolo primo L Italia preistorica e le sue più antiche genti 5 1.1 Le fasi più antiche della storia d Italia 7 1.2 Le più antiche popolazioni

Dettagli

Istituto Tecnico per Geometri Genga Via Nanterre - 61100 Pesaro (PU) Programma svolto di Storia (A.S. 2013-2014) Classe: IV D n alunni: 24

Istituto Tecnico per Geometri Genga Via Nanterre - 61100 Pesaro (PU) Programma svolto di Storia (A.S. 2013-2014) Classe: IV D n alunni: 24 Istituto Tecnico per Geometri Genga Via Nanterre - 61100 Pesaro (PU) Programma svolto di Storia (A.S. 2013-2014) Classe: IV D n alunni: 24 Docente: Prof.ssa Mariotti Maria Adele Libri di testo adottati

Dettagli

L Italia tra unità e disunità

L Italia tra unità e disunità L Italia tra unità e disunità Identità e senso di appartenenza Che cosa significa sentirsi italiani? (divario tra identità nazionale e identità italiana) Miti fondativi: romanità, Risorgimento, Resistenza

Dettagli

Indice del volume. L impero greco-romano PARTE V III. Cesare e Augusto: la nascita del principato. Il consolidamento e l apogeo dell impero

Indice del volume. L impero greco-romano PARTE V III. Cesare e Augusto: la nascita del principato. Il consolidamento e l apogeo dell impero PARTE V L impero greco-romano Cap. 12 Cesare e Augusto: la nascita del principato 1. Il primo triumvirato 4 La disfatta dimenticata: Carre 6 2. La seconda guerra civile e la dittatura di Cesare 7 3. La

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO STORIA e GEOGRAFIA Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014

PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO STORIA e GEOGRAFIA Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014 1 PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO e Biennio Scienze Umane a.s. 2013-2014 OBIETTIVI GENERALI Le discipline di Storia e Geografia sono finalizzate a Approfondire il legame tra la Geografia e la Storia, portando

Dettagli

Rivoluzione Francese

Rivoluzione Francese Rivoluzione Francese Alla fine degli anni 80 del XVIII secolo la Francia attraversata una grave crisi economica: la produzione agricola era calata, le spese militari viste le numerose guerre erano aumentate,

Dettagli

L'EUROPA DOPO IL MILLE

L'EUROPA DOPO IL MILLE L'EUROPA DOPO IL MILLE Le istituzioni politiche * IMPERO E PAPATO * LE MONARCHIE FEUDALI * L'ITALIA Dottrina delle due spade LA LOTTA PER IL POTERE Potere di diritto Poteri universali IMPERO scontro tra

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo: LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO Scienze Applicate LICEO TECNICO X ISTITUTO TECNICO

Dettagli

RELATA DI NOTIFICA. nonché

RELATA DI NOTIFICA. nonché RELATA DI NOTIFICA Io sottoscritto avv. prof. Carlo Rienzi, in virtù dell autorizzazione del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma n.162 del 2004, rilasciata l 11/3/2004, previa iscrizione al n.ro

Dettagli

A. Brancati, T. Pagliarini Dialogo con la storia 1- dal Mille alla metà del Seicento

A. Brancati, T. Pagliarini Dialogo con la storia 1- dal Mille alla metà del Seicento PROGRAMMA STORIA CLASSE III H a. s. 2015 / 2016 A. Brancati, T. Pagliarini Dialogo con la storia 1- dal Mille alla metà del Seicento Prof.ssa Marina Lorenzotti L Alto Medioevo: civiltà e cultura Società

Dettagli

vai alla scheda del libro su www.edizioniets.com

vai alla scheda del libro su www.edizioniets.com Michele Battaglino Genzano di Lucania dal 1333 al 1616 vai alla scheda del libro su www.edizioniets.com Edizioni ETS www.edizioniets.com Copyright 2015 EDIZIONI ETS Piazza Carrara, 16-19, I-56126 Pisa

Dettagli

Elisabetta. La storia inglese tra il 1485 e il 1603 si identifica con la casa regnante Tudor

Elisabetta. La storia inglese tra il 1485 e il 1603 si identifica con la casa regnante Tudor L'Inghilterra da Enrico VIII ad Elisabetta La storia inglese tra il 1485 e il 1603 si identifica con la casa regnante Tudor x L usurpatore diventa re La guerra delle due rose per trent anni contrappone

Dettagli

Lezione 3. La Corona d Aragona. Fabrizio Alias

Lezione 3. La Corona d Aragona. Fabrizio Alias Lezione 3 La Corona d Aragona Fabrizio Alias La Catalogna tra X e XI secolo 813. Campagna militare di Carlo Magno e creazione della Marca Hispanica (Navarra e parte della Catalogna) 987. Emancipazione

Dettagli

AVVENIMENTI STORICI E CULTURALI DEL CINQUECENTO. La cultura rinascimentale

AVVENIMENTI STORICI E CULTURALI DEL CINQUECENTO. La cultura rinascimentale AVVENIMENTI STORICI E CULTURALI DEL CINQUECENTO Il Cinquecento è un secolo ricco di avvenimenti storici e culturali: è il secolo del Rinascimento nella cultura letteraria e nelle arti, della scoperta e

Dettagli

Il Cinquecento a Napoli

Il Cinquecento a Napoli SEZIONE IV Il Cinquecento a Napoli 14 15 16 VETRINE 14 Napoli tra Francia e Spagna 15 L età di Carlo V 16 L età di Filippo II Sala B 95 VETRINA 14 Napoli tra Francia e Spagna Zecche presenti in vetrina

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA CLASSE III sez. B Anno scolastico 2015/2016 DOCENTE DI STEFANO CONCETTA

PROGRAMMA DI STORIA CLASSE III sez. B Anno scolastico 2015/2016 DOCENTE DI STEFANO CONCETTA PROGRAMMA DI STORIA CLASSE III sez. B Anno scolastico 2015/2016 DOCENTE DI STEFANO CONCETTA I temi chiave dell Alto Medioevo La nascita e l affermazione dell Islam L espansionismo arabo-islamico L affermazione

Dettagli

La Rivoluzione inglese

La Rivoluzione inglese La Rivoluzione inglese I conflitti tra monarchia inglese e parlamento PREMESSA 1215 il re inglese Giovanni senza terra è costretto a concedere la Magna Charta Libertatum Il re non poteva chiedere nuove

Dettagli

La prima metà del Trecento

La prima metà del Trecento -I NUOVI CARATTERI DELLO SCONTRO TRA STATO E CHIESA -LO SCONTRO TRA LA CHIESA E LA MONARCHIA NAZIONALE FRANCESE -L ITALIA DAI COMUNI ALLE SIGNORIE -LA CRISI DI META TRECENTO Costruire una sintesi I NUOVI

Dettagli

L aggressione nazifascista all Europa

L aggressione nazifascista all Europa L aggressione nazifascista all Europa Carta Il fascismo in Europa Germania e Italia non sono un eccezione: tra gli anni 20 e 30 molti paesi europei conoscono governi autoritari: Austria (Dolfuss), Ungheria

Dettagli

Capitolo. Il conflitto franco-asburgico

Capitolo. Il conflitto franco-asburgico 3 Capitolo Il conflitto franco-asburgico Capitolo 3 3.1. L eredità di Carlo V e le premesse della guerra Col Trattato di Noyon apparentemente si ritorna alla situazione fissata a Lione nel 1504, ma in

Dettagli

L ITALIA DURANTE IL XV SECOLO

L ITALIA DURANTE IL XV SECOLO L ITALIA DURANTE IL XV SECOLO LE PRINCIPALI REALTÀ POLITICHE E LE GUERRE D ITALIA La situazione politica In Italia non avviene il processo di unificazione territoriale che, al contrario, aveva interessato

Dettagli

Storia della legislazione sui Beni Culturali

Storia della legislazione sui Beni Culturali Prof. Francesco Morante Storia della legislazione sui Beni Culturali Morante - Storia legislazione 1 Periodo preunitario Nelle epoche antiche non esisteva una legislazione che tutelava i beni culturali

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2010. L orgoglio di conoscere la storia di famiglia. 35

NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2010. L orgoglio di conoscere la storia di famiglia. 35 NOBILTÀ INDICE GENERALE ANNO 2010 LETTERE AL DIRETTORE E COMUNICAZIONI DELLA DIREZIONE. 2, 130, 258, 386, 514 ASSOCIAZIONI. 4, 131, 260, 386, 514 CONVEGNI,CONGRESSI E INCONTRI. 5, 132, 261, 516 ARALDICA

Dettagli

Cap. 1 - Il Risorgimento : creare l'italia (1815-1870)

Cap. 1 - Il Risorgimento : creare l'italia (1815-1870) Il Risorgimento : creare l'italia 1 Cap. 1 - Il Risorgimento : creare l'italia (1815-1870) Introduzione : Momento centrale della storia italiana perché è il momento della nascita ufficiale di un paese

Dettagli

2 giugno 1946: nasce la Repubblica Italiana

2 giugno 1946: nasce la Repubblica Italiana Biblioteca Nazionale Braidense presenta: DOMANI AVVENNE 2 giugno 1946: nasce la Repubblica Italiana Sala Microfilm 30 maggio - 30 giugno 2009 1 Rassegna DOMANI AVVENNE : ciclo di mostre documentarie di

Dettagli

1. Siamo a Firenze nel secolo. Adesso leggi l'inizio della storia della famiglia dei Medici e rispondi alle domande

1. Siamo a Firenze nel secolo. Adesso leggi l'inizio della storia della famiglia dei Medici e rispondi alle domande La Firenze dei medici: la famiglia e il Rinascimento Il luogo è Firenze, ma di quale secolo parliamo? Guarda queste tre immagini legate al titolo e decidi a quale secolo si riferiscono: a) XIX sec. d.

Dettagli

Indice_del volume. capitolo 1_La preistoria. capitolo 2_Imperi e culture del Vicino Oriente

Indice_del volume. capitolo 1_La preistoria. capitolo 2_Imperi e culture del Vicino Oriente Indice_del volume capitolo 1_La preistoria 1_Prima della storia 2 2_Problemi di sopravvivenza e capacità di adattamento 2 Le Parole della Storia_Uomo 3 3_«Uomini» 5 4_La diffusione della specie umana 6

Dettagli

FONTI E BIBLIOGRAFIA I. FONTI INEDITE.

FONTI E BIBLIOGRAFIA I. FONTI INEDITE. FONTI E BIBLIOGRAFIA I. FONTI INEDITE. Archivio di Stato di Milano: - Carteggio Visconteo-Sforzesco, Potenze estere, Francia, cartella 543. - Registri delle Missive: Registro n. 124 (3/9/1475-29/8/1477)

Dettagli

Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015

Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015 Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015 Revisione generale del sistema verbale. Individuazione e descrizione di strutture sintattiche ( analisi logica della proposizione).

Dettagli

Alcuni cavalieri difendono le persone che vanno in Terra Santa per pregare sul Sacro Sepolcro;

Alcuni cavalieri difendono le persone che vanno in Terra Santa per pregare sul Sacro Sepolcro; capitolo 1 Crisi e riforma della Chiesa. Le Crociate 6. I Templari: monaci con la spada Alcuni cavalieri difendono le persone che vanno in Terra Santa per pregare sul Sacro Sepolcro; essi formano degli

Dettagli

Tutti i diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica e di riproduzione sono coperti da copyright e, pertanto, riservati alla Casa Editrice

Tutti i diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica e di riproduzione sono coperti da copyright e, pertanto, riservati alla Casa Editrice Tutti i diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica e di riproduzione sono coperti da copyright e, pertanto, riservati alla Casa Editrice Herbita. Nessuna parte può essere riprodotta in alcuna

Dettagli

CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO

CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO Inventario SA 2 Archivio di Stato di Milano CARTEGGIO DELLE CANCELLERIE DELLO STATO Per la richiesta indicare: Fondo: Carteggio delle Cancellerie dello Stato Pezzo: numero della busta Carteggio delle cancellerie

Dettagli

Liceo T.L. Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA

Liceo T.L. Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA Liceo T.L. Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA Classe III ASO Insegnante: Guastella Egizia Argomenti svolti con l uso degli appunti proposti dall insegnante e del manuale

Dettagli

PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CONTENUTI

PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CONTENUTI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. VERONESE CHIOGGIA (VE) DISCIPLINA: GEOSTORIA DOCENTE: FRANCESCA FUIANO CLASSE: II D Scienze Applicate PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CONTENUTI STORIA Introduzione:

Dettagli

Liceo statale G. Mazzini di La Spezia Programma di filosofia svolto dalla classe 3 D nell'anno scolastico 2013 2014

Liceo statale G. Mazzini di La Spezia Programma di filosofia svolto dalla classe 3 D nell'anno scolastico 2013 2014 Liceo statale G. Mazzini di La Spezia Programma di filosofia svolto dalla classe 3 D nell'anno scolastico La nascita della filosofia occidentale. Fattori geografici, economici, politici sociali La scuola

Dettagli

Liceo T.L. Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2008-2009 STORIA. Insegnante: Guastella Egizia

Liceo T.L. Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2008-2009 STORIA. Insegnante: Guastella Egizia Liceo T.L. Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2008-2009 STORIA Classe IV F Insegnante: Guastella Egizia Argomenti svolti con l uso degli appunti proposti dall insegnante e del manuale

Dettagli

PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870

PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870 PIAZZA VENEZIA LA PICCOLA PIAZZA VENEZIA, NEL 1870 A DESTRA, PALAZZO VENEZIA; IN FONDO, PALAZZETTO VENEZIA CHE SARA INTERAMENTE SMONTATO E RIMONTATO ALCUNE DECINE DI METRI PIU INDIETRO PER DARE SPAZIO

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

La società francese. Nobiltà

La società francese. Nobiltà 1. Nuovi ideali e crisi economica demoliscono l antico regime La Rivoluzione francese, insieme a quella americana, è giustamente considerata uno dei momenti essenziali della nostra storia e della nostra

Dettagli