FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE. Classe L/7. Insegnamento di Lingua Inglese S.S.D. L-LIN/12-6 C.F.U. A.A.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE. Classe L/7. Insegnamento di Lingua Inglese S.S.D. L-LIN/12-6 C.F.U. A.A."

Transcript

1 FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE Classe L/7 Insegnamento di Lingua Inglese S.S.D. L-LIN/12-6 C.F.U. A.A. 2014/2015 Docente: Prof. Paolo Lantieri (solo per comunicazioni interne e amministrative) Nickname: paolo.lantieri Presentazione del corso Oggetto di studio di questo corso è l inglese ingegneristico nel quadro delle lingue speciali; nelle lezioni on-line verrà quindi posto l accento prevalentemente sulle strategie di acquisizione della terminologia di riferimento e la comprensione di testi a carattere tecnico-scientifico a livello B2 del CEFR (intermedio-alto), attraverso la disamina di numerose esercitazioni linguistiche e l indicazione di ulteriori fonti di approfondimenti. Riconoscimento di certificazioni linguistiche internazionali e programma ridotto Sono riconosciute certificazioni comprovanti la conoscenza della lingua inglese generale non settoriale. Il livello minimo riconosciuto è il B2 e si esonera pertanto solo lo studente che intende sostenere l esame secondo le seguenti casistiche: Esonero da 3 CFU su 6 totali relativamente alla prova scritta, esibendo la relativa certificazione linguistica in sede d esame, mentre l esame orale obbligatorio, in quanto

2 basato sullo studio dell inglese specialistico, prevede il conseguimento dei restanti 3 CFU attraverso lo studio del programma su piattaforma (moduli da 18 a 36); Lo studente che abbia conseguito l idoneità linguistica presso una facoltà di ingegneria di altro ateneo, per un numero pari o inferiore a 6 CFU, dovrà comunque sostenere l esame orale (moduli da 18 a 36), per poter esprimere una valutazione complessiva in trentesimi; Lo studente che proviene da una facoltà diversa da ingegneria o altro ateneo, col superamento di un esame di lingua inglese SSD L-LIN/12 espresso con voto idoneo oppure in trentesimi, deve comunque sostenere l esame orale (moduli da 18 a 36), in modo da integrare la preparazione complessiva con l inglese ingegneristico. In Italia i riconoscimenti delle certificazioni linguistiche sono disciplinati da uno specifico protocolo del MIUR, prot.n.aoodgai/5541 del 17 giugno 2014, che individua gli Enti Certificatori internazionali abilitati al rilascio di atti aventi valore legale. Si ritiene pertanto superato unicamente l esame scritto se si è in possesso di una delle seguenti certificazioni linguistiche internazionali: Classificazione Europea (CEFR) B2 C1 C2 -Cambridge ESOL FCE CAE CPE -Trinity College London ISE II ISE III ISE IV -Educational Testing Service (ETS) -Edexcel livello 3 livello 4 livello 5 -City and Guilds (IESOL) Communicator Expert Mastery -National Qualifications Authority of Ireland Accreditation and Coordinator of Language Services (NQAI ACELS) -Ascentis Anglia Ulteriori certificazioni accademiche riconosciute in Italia e a livello internazionale: B2 C1 C2 IELTS: bande di oscillazione punteggio TOEFL IBT: bande oscillazione punteggio 80/ / /120 Propedeuticità Non vi sono esami propedeutici alla preparazione del corso di Lingua Inglese. E tuttavia consigliabile una buona padronanza delle quattro abilità linguistiche nell ambito dell inglese generale e non specialistico, a livello almeno B1 del CEFR. Ricevimento studenti Consultare il calendario alla pagina seguente del nostro sito verificando gli orari di Videoconferenza Orario delle lezioni Consultare il calendario alla pagina seguente del nostro sito verificando gli orari di Lezione Date degli appelli Consultare il calendario alla pagina per gli appelli nella sede di Roma, e alla pagina per gli appelli nelle sedi esterne. Programma del corso LE TECNOLOGIE IN USO (Settimana 1; Moduli 1-3; Test di autovalutazione 1,2,3)

3 Le applicazioni GPS nelle varietà terminologiche. Gli elevatori nello spazio: analisi lessicale e morfosintattica. Gli elevatori e i loro vantaggi tecnici: esercitazione grammaticale, lessicale e sintattica. Comprensione di testi scritti riguardanti le fondamenta di una struttura su piloni; esercitazione traduttiva dall inglese all italiano. I MATERIALI (Settimana 2; Moduli 4-6; Test di autovalutazione 4,5,6) Le tipologie di materiali. Definizione tecnica di ogni tipo di materiale in termini non settoriali. Espressioni linguistiche concernenti le applicazioni ingegneristiche di ciascun materiale. Traduzione inglese vs italiano di un testo sull uso di materiali specifici in ambito automobilistico e dell automazione. Le proprietà fisiche dei materiali: analisi di sostantivi e aggettivi caratterizzanti. ASSEMBLAGGI E COMPONENTI TECNICI (Settimana 3; Moduli 7-9; Test di autovalutazione 7,8,9) Disamina di esercitazioni linguistiche sull uso di sostantivi e verbi inerenti la produzione industriale e le attrezzature per gli assemblaggi. Espressioni tipiche caratterizzanti i protocolli tecnici e i materiali d uso. Sinonimi e quasi-sinonimi; traduzione di un testo tecnico inglese vs italiano. I verbi che descrivono le tecniche di assemblaggio. LA PROGETTAZIONE INGEGNERISTICA (Settimana 4; Moduli 10-12; Test di autovalutazione 10,11,12) Analisi ed esercitazione lessicale e sintattica sulle diverse tipologie di disegni; la riduzione in scala. Le peculiarità semantiche e morfosintattiche del drawing e del designing. La terminologia algebrica e le abbreviazioni. Il processo di sviluppo di un disegno e il tavolo di lavoro degli ingegneri. I MALFUNZIONAMENTI TECNICI (Settimana 5; Moduli 13-15; Test di autovalutazione 13,14,15) Le tipologie di anomalie, descrizione di una checklist. Analisi terminologica del malfunzionamento del motore di un autoveicolo; traduzione inglese vs italiano di un testo caratterizzante le anomalie tecniche di un aeromobile: la riformulazione di frasi tecniche. LO SVILUPPO TECNOLOGICO (Settimana 6; Moduli 16-18; Test di autovalutazione 16,17,18) Il carico, lo stress e lo sforzo: analisi ed esercitazione linguistica sui termini monoreferenziali concernenti elementi strutturali nell ambito dell edilizia. Le centrali elettriche e i sistemi di rete: traduzione inglese vs italiano di testi descrittivi. PROCEDURE E PRECAUZIONI (Settimana 7; Moduli 19-21; Test di autovalutazione 19,20,21) La terminologia tecnica nel settore della salute e della sicurezza; le attrezzature per la protezione personale PPE e il loro uso. I sistemi di manutenzione; la corrente elettrica. La terminologia legale nelle procedure per la salute e la sicurezza sui luoghi di lavoro: un analisi linguistica contrastiva. LE CENTRALI ELETTRICHE (Settimana 8; Moduli 22-24; Test di autovalutazione 22,23,24) Descrizione dei sistemi di input ed output. Monitoraggio e controllo di sistema: analisi terminologica e verbale di espressioni tipiche. Sensori, parametri e definizione linguistica di sistemi di misurazione e applicazioni industriali. IL PIANO DI LAVORO (Settimana 9; Moduli 25,26,27; Test di autovalutazione 25,26,27) Descrizione del ciclo di lavoro di una macchina; i programmi informatici per la progettazione ingegneristica. Espressioni tipiche per esprimere il proprio punto di vista su un piano di lavoro di squadra. LE SPERIMENTAZIONI (Settimana 10; Moduli 28,29,30; Test di autovalutazione 28,29,30) Il movimento angolare rotatorio e reciproco. Il funzionamento di una turbina. L energia solare. Il passaggio dal termine tecnico a quello generico e l uso delle collocation.

4 LE ESPRESSIONI MATEMATICHE (Settimana 11; Moduli 31,32,33; Test di autovalutazione 31,32,33) Discussione di criteri tecnici in ambito ferroviario: esercitazioni linguistiche. Analisi di sullo sviluppo di un piano aziendale. Il manometro e la pressione assoluta: traduzione di un testo descrittivo. ELEMENTI STRUTTURALI (Settimana 12; Moduli 34,35,36; Test di autovalutazione 34,35,36) Analisi linguistica di testi sul funzionamento di perni, giunti e altri strumenti in relazione ai carichi: comprensione di testi scritti. Esercitazione sintattica sul tema gravità. Riferimenti bibliografici Dispense a cura del docente. A.M. Garcia, J.C. Martin, Reading & Writing for engineering, Universidad de Malaga, 2012, ISBN Kambiz Narmashiri & Fatemeh Daliri A., Technical English for Civil and Structural Engineers: Volume Two, Lambert Academic Publishing, 2012, ISBN Egideo (a cura di), Grande Dizionario Tecnico e Scientifico inglese-italiano e italianoinglese, Zanichelli, 2011, ISBN Obiettivi formativi Raggiungimento del livello di competenza linguistica B2 del CEFR in inglese settoriale per l ingegneria, ponendo l attenzione sullo sviluppo integrato delle quattro abilità linguistiche: ascolto, parlato, lettura e scrittura accanto a una solida prassi traduttiva dall inglese all italiano. Risultati di apprendimento attesi Autonomia nello studio e nella rielaborazione di fonti bibliografiche in inglese tecnico sia durante gli studi universitari che in ambito lavorativo. Modalità di svolgimento dell esame e relativa valutazione L esame consiste in una prova scritta della durata di 90 minuti, sia quando svolto nella sede di Roma, sia quando svolto in un polo esterno. Non è prevista una prova orale obbligatoria. Qualora gli studenti che hanno sostenuto la prova scritta presso la sede di Roma, conseguendo un voto almeno pari a 18/30, possono chiedere in modo del tutto facoltativo di sostenere una prova orale. Tale prova consisterà in una interrogazione sugli esercizi proposti nei moduli in piattaforma. L esito di tale prova orale facoltativa può, ovviamente, contribuire ad accrescere il voto finale ottenuto dallo studente, ma anche farlo decrescere in caso di una prova scarsa. Durante la prova scritta non è consentito utilizzare né dispense né dizionari, appunti o testi vari. F.A.Q. 1)Quali sono le modalità di esame? L esame consiste in una prova scritta della durata di 90 minuti, sia quando svolto nella sede di Roma, sia quando svolto in un polo esterno. Non è prevista una prova orale obbligatoria. Qualora gli studenti che hanno sostenuto la prova scritta presso la sede di Roma, conseguendo un voto almeno pari a 18/30, possono chiedere in modo del tutto facoltativo di sostenere una prova orale. 2)Si possono usare dizionari durante la prova scritta?

5 Durante la prova scritta non è consentito utilizzare né dispense né dizionari, appunti o testi vari. 3)Se l esame orale ha una valutazione scarsa, si abbassa il voto della prova scritta e quindi la valutazione complessiva? L esito della prova orale facoltativa può, ovviamente, contribuire ad accrescere il voto finale ottenuto dallo studente, ma anche farlo decrescere in caso di una prova scarsa. 4)Devo necessariamente aver superato la prova scritta con almeno 18/30 per poter sostenere la prova orale? Si. 5)Come posso contattarla? Potete contattarmi preferibilmente tramite il sistema di messaggistica della piattaforma. Alternativamente, per questioni urgenti, potete utilizzare la al seguente indirizzo di posta: Per il ricevimento settimanale a Roma o in videoconferenza, si prega di prendere un appuntamento col sottoscritto docente, tramite la messaggistica in piattaforma. 6)Cosa sono i test di autovalutazione? Sono stati inseriti, all interno del materiale didattico dei test di autovalutazione relativi agli argomenti fondamentali del programma del corso. Tali test costituiscono un utile strumento tramite il quale ogni studente può valutare la propria preparazione e prendere coscienza di quali siano, eventualmente, i suoi punti deboli e le sue lacune sui vari argomenti del programma. Tutti gli studenti sono pertanto incoraggiati a svolgere i test di autovalutazione durante la propria attività di studio. 7)Cosa devo sapere prima di iniziare a studiare il corso? Ci sono esami propedeutici a questo corso? Non vi sono esami propedeutici alla preparazione del corso di Lingua Inglese.

6 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI PAOLO LANTIERI Professore aggregato di Lingua Inglese S.S.D L/LIN-12 Titoli di studio: Abilitato PAS - MIUR di cui al D.D.G. 25 luglio 2013 n. 58 nelle classi di concorso A345 (lingua straniera inglese nella scuola secondaria di primo grado) A346 (lingua e civiltà inglese nella scuola secondaria di secondo grado), ambito disciplinare 5, Università di Roma Tor Vergata, votazione 99/100, anno accademico 2013/2014. Specializzazione biennale post-lauream in Didattica delle abilità linguistiche (1500 ore 60 CFU), titolo conseguito presso il Consorzio Interuniversitario For.Com il 7 marzo 2012 con votazione 68/70, discutendo la tesi dal titolo La terminologia inglese nel linguaggio legale. Dal 3 al 14 agosto 2009 ha frequentato un corso per docenti di 40 ore presso lo IALS (Institute for Applied Language Studies), Università di Edimburgo, Teaching English for Medicine. Attestato di partecipazione al corso di approfondimento in English for Contract& Company Law, organizzato da Englishfor s.r.l. di Roma per complessive 30 ore di lezione nel periodo maggio-giugno Attestato di partecipazione al corso universitario di alta formazione in "Inglese Specialistico per le Relazioni Internazionali, la Sicurezza, la Difesa e la Comunicazione Sociale", presso la Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura di Roma nell'anno accademico 2006/2007. L'esame finale è stato superato con voto 30/30 il giorno 30/05/2007. Attestato di partecipazione al corso di formazione in "Inglese per l'economia" riconosciuto dal M.I.U.R. - DM 177/200 per n. 40 ore di lezione frontale e 20 ore di project work svolto nel periodo 24/02/ /04/2006 presso l'a.n.c.e.i. - Formazione e Ricerca - Ente Certificato n.209, Norma ISO 9001, accreditato dalla Regione Lazio. Attestato di partecipazione al corso di formazione per docenti di italiano L2 - "Tanti modi per insegnare l'italiano" - per n. 24 ore comprensive di 4 ore di tirocinio, svolto nel periodo 05/11/ /12/2005, presso l'università Popolare di Roma, soggetto accreditato per la formazione dal M.I.U.R. - DM n. 177/2000. Attestato di partecipazione al corso di formazione in "Inglese Legale e Traduzione Giuridica" riconosciuto dal M.I.U.R. - DM 32.07/02/2002 per n. 50 ore svolto dal 15/04/2005 al 11/06/2005 presso l'a.n.c.e.i. -Formazione e Ricerca- Ente Certificato n.209, ISO 9001, accreditato dalla Regione Lazio. Attestato di partecipazione al corso di formazione in "Gestione e Selezione delle Risorse Umane" ore - Secondo Modulo, realizzato dall'agenzia Laziodisu territoriale "La Sapienza" in collaborazione con la Scuola Ricerca e Formazione di

7 Confindustria, presso la Facoltà di Economia "La Sapienza" di Roma nel periodo settembre febbraio Dottore Magistrale in "Lingue e Letterature Straniere" (vecchio ordinamento), titolo conseguito nell'anno accademico 2002/2003 presso l'università degli Studi di Roma "Tor Vergata" con specializzazione in inglese e polacco ad indirizzo linguisticoglottodidattico, con votazione 110/110 con lode e dignità di stampa discutendo la tesi dal titolo "Traduzione e analisi di Twilight in Delhi di Ahmed Ali". Diploma di Perito per il Turismo conseguito presso l'istituto Tecnico di Stato "Cristoforo Colombo" di Roma nell'anno scolastico 1994/1995 con voto 48/60. Seminari di aggiornamento: Trinity College London, Communicating in the real world, Roma 27 ottobre Trinity College London, Discover Trinity Seminars for Teachers, Anagni 5 dicembre Oxford University Press, 21st Century Skills: Digital Pedagogy for Teaching and Learning English, Roma 8 marzo Trinity College London, Mapping progress in real communication, Roma 22 ottobre Cenpis Roma Capitale, Convegno presso il Campidoglio Musei Capitolini dal titolo La III media. e poi?, Roma 2 ottobre Oxford University Press, Teaching English to a Digital Generation, Roma, 14 marzo Trinity College London, Why Trinity, Roma, 24 ottobre Trinity College London, Performance Assessment Beyond Language, Roma, 26 ottobre Seminario di formazione per la rilevazione del Sistema Nazionale di Valutazione INVALSI, USR Lazio, Roma 12 aprile British Institutes, Gli Acquisition and Memory Helpers Utilità del Soggiorno Studioall estero Europass, Roma 8 marzo Trinity College London, Trinity Exams & Motivation to learn, Roma 22 febbraio Volume: Paolo Lantieri, Traduzione e analisi di Twilight in Delhi di Ahmed Ali, A.R.T. Enterprises, Roma, Articoli: Sulsemestrale on-line Englishfor, Midwife in the NHS, n.1/2013. Sulsemestrale on-line Englishfor, Barrier Nursing in the NHS, n. 2/2011.

8 Sul semestrale on-line Englishfor, Il Record Keeping nello svolgimento dell attività infermieristica nel Regno Unito, n. 1/ Sul semestrale on-line Englishfor, Confidentiality in the Nursing Practice within the NHS in the UK: aspetti linguistic irilevanti, n. 2/2009. Sul semestrale on-line Englishfor, Il feticcio linguistico nella comunicazione pubblicitaria, il caso dell inglese, n. 1/2009. Sul mensile on-line Provinciabile.it, Non scherziamo col fuoco, le Cooperative sociali per la prevenzione degli incendi boschivi, n. 6/2005. Sul mensile on-line Provinciabile.it, Aids e impatto sociale, n. 2/2005. Sul mensile on-line Provinciabile.it, MCS: la strada verso il riconoscimento, n.2/2005. A.M.A.-M.C.S., Sensibilità Chimica Multipla, gennaio 2005 (trad. dall inglese). Sul mensile on-line Provinciabile.it, Quelli del social forum, n. 0/2004. Sul mensile on-line Provinciabile.it, Fine del co.co.co o prosecuzione del precariato?, n. 0/2004. Buona conoscenza dei seguenti software applicativi: Word. Excel. Internet. Conoscenza delle lingue straniere: Ottimo inglese scritto e parlato, livello C1 del CEFR. Buono polacco scritto, livello B1 del CEFR. Buono tedesco scritto, livello B1 del CEFR. Buono francese scritto, livello B1 del CEFR. Soggiorni all'estero: Edinburgo e Londra dal 1998 ad oggi per motivi professionali e di studio. Esperienze lavorative pregresse: Professore a contratto di inglese tecnico-scientifico, corso ufficiale, (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) 6 CFU, lezioni video, dispense cartacee sulla piattaforma multimediale e lezioni in presenza nei corsi di Laurea Triennale in Ingegneria Civile e Industriale, Università Telematica Unicusano di Roma, facoltà di Ingegneria, a.a. 2014/2015. Presidente di commissione degli esami di profitto. Professore a contratto di inglese tecnico-scientifico, corso ufficiale, (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) 6 CFU, lezioni video, dispense cartacee sulla

9 piattaforma multimediale e lezioni in presenza nei corsi di Laurea Triennale in Ingegneria Civile e Industriale, Università Telematica Unicusano di Roma, facoltà di Ingegneria, a.a. 2013/2014. Presidente di commissione degli esami di profitto. Professore a contratto di inglese tecnico-scientifico, corso ufficiale, (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) 6 CFU, lezioni video, dispense cartacee sulla piattaforma multimediale e lezioni in presenza nei corsi di Laurea Triennale in Ingegneria Civile e Industriale, Università Telematica Unicusano di Roma, facoltà di Ingegneria, scorcio a.a. 2012/2013. Presidente di commissione degli esami di profitto. Seminario di inglese scientifico di 6 ore di lezione, 1 CFU, nella Scuola di Specializzazione postlaurea in Igiene e Medicina Preventiva, corso di laurea in Medicina e Chirurgia, Dipartimento di Igiene, Università La Sapienza di Roma, I semestre, a.a. 2014/2015. Professore a contratto di inglese scientifico (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Università La Sapienza di Roma, ASL RM/E Ospedale Santo Spirito e nel corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Università La Sapienza di Roma, Policlinico Umberto I, facoltà di Farmacia e Medicina, a.a. 2014/2015. Presidente di commissione degli esami di profitto. Professore a contratto di inglese scientifico (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Università La Sapienza di Roma, ASL RM/E Ospedale Santo Spirito e nel corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Università La Sapienza di Roma, Policlinico Umberto I, facoltà di Farmacia e Medicina, a.a. 2013/2014. Presidente di commissione degli esami di profitto. Professore a contratto di inglese scientifico (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Università La Sapienza di Roma, ASL RM/E Ospedale Santo Spirito e nel corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Università La Sapienza di Roma, Policlinico Umberto I, facoltà di Farmacia e Medicina, a.a. 2014/2015. Presidente di commissione degli esami di profitto. Professore a contratto di inglese scientifico (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Università La Sapienza di Roma, ASL RM/E Ospedale Santo Spirito e nel corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Università La Sapienza di Roma, Policlinico Umberto I, facoltà di Farmacia e Medicina, a.a. 2013/2014. Presidente di commissione degli esami di profitto. Docente di lingua inglese presso la scuola secondaria di 1 grado statale I.C. Don Primo Mazzolari di Roma nell a.s. 2014/2015. Docente di lingua inglese presso la scuola secondaria di 1 grado statale I.C. Rugantino di Roma nell a.s. 2014/2015.

10 Formatore lingustico in English for Reastaurant and Revenue Managers livelli B1 e B2 del CEFR presso la Scuola Regionale di Alta Formazione nel settore Alberghiero e della Ristorazione Safart di Ostia, per conto dell'ente di Formazione Promo.ter-Confcommercio, nei mesi di aprile e maggio Referente e docente di lingua inglese del Centro Trinity College London presso Englishfor Società di Formazione linguistica di Roma - a partire dall'anno accademico 2012/2013. Formatore linguistico in Business English livello B2 del CEFR presso Neovia S.p.a. di Roma per conto dell Ente di formazione Promo.ter-Confcommercio, dal 04/11/2013 al 23/01/2014 per n. 40 ore di lezione. Formatore linguistico in Business English livello B2 del CEFR presso IRS Europa di Roma per conto dell Ente di formazione Promo.ter-Confcommercio, dal 23/10/2013 al 21/11/2014 per n. 40 ore di lezione. Formatore linguistico in Business English livello B1 del CEFR presso Sedin Roma S.p.a. per conto dell Ente di formazione Promo.ter-Confcommercio, dal 18/09/2013 al 17/10/2013 per n. 40 ore di lezione. Formatore linguistico in Business English livello B1 del CEFR presso Mercedes Benz Roma S.p.a. per conto dell ente di formazione Promoter-Confcommercio, dal 24/04/2013 al 22/06/2013. Professore a contratto di inglese scientifico (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Università La Sapienza di Roma, ASL RM/E Ospedale Santo Spirito e nel corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Università La Sapienza di Roma, Policlinico Umberto I, facoltà di Farmacia e Medicina, a.a. 2012/2013. Presidente di commissione degli esami di profitto. Docente di inglese settoriale per parrucchieri presso la scuola privata di formazione professionale A.S.P.P.E.I. di Roma,autorizzata dalla Regione Lazio, a.s. 2012/2013. Presidente di commissione per gli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d istruzione secondaria superiore presso l istituto tecnico industriale statale Giorgi di Roma, anno scolastico 2011/2012. Professore a contratto di inglese scientifico (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Università La Sapienza, facoltà di Medicina e Chirurgia I, ASL RM/E Ospedale Santo Spirito di Roma, a.a. 2011/2012, primo semestre. Presidente di commissione degli esami di profitto. Vicepreside, membro del consiglio d istituto e docente di lingua inglese nella scuola secondaria di 1 grado, referente e docente del centro permanente Trinity a tempo indeterminato presso l istituto comprensivo paritario San Benedetto di Roma a partire dall a.s. 2011/2012. Presidente di commissione per gli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio d istruzione secondaria superiore presso il liceo classico statale Plauto e il liceo classico paritario Massimo di Roma, anno scolastico 2010/2011.

11 Professore a contratto di inglese, (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Magistrale in Architettura dell Unione Europea (U.E.) sede di Valle Giulia, Università La Sapienza di Roma, a. a. 2010/2011, primo semestre. Presidente di commissione degli esami di profitto. Professore di lingua inglese presso l istituto comprensivo paritario San Benedetto di Roma (scuola secondaria di 1 grado) nell a.s. 2010/2011. Referente Trinity per la scuola primaria e secondaria, vicepreside e membro del consiglio d istituto. Professore a contratto di inglese scientifico (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Università La Sapienza, facoltà di Medicina e Chirurgia I, ASL RM/E Ospedale Santo Spirito di Roma, a.a. 2010/2011, primo semestre. Presidente di commissione degli esami di profitto. Docente di lingua e civiltà inglese presso il liceo linguistico paritario Kennedy di Romanel periodo 25/11/ /03/2010. Professore a contratto di inglese scientifico (settore scientifico disciplinare L- LIN/12)nel corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Università La Sapienza, facoltà di Medicina e Chirurgia I, ASL RM/E Ospedale Santo Spirito di Roma, a.a. 2009/2010, primo semestre. Presidente di commissione degli esami di profitto. Docente di lingua inglese presso la scuola secondaria di 1 grado paritaria San Benedetto di Roma nell a.s. 2009/2010. Vicepreside e membro del consiglio d istituto. Viaggio d istruzione a Londra nel mese di marzo Docente nel laboratorio pomeridiano di lingua inglese presso la scuola primaria paritaria San Benedetto di Roma nel II quadrimestre dell a.s. 2009/2010. Professore a contratto di inglese (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Magistrale in Architettura dell Unione Europea (U.E.) sede di Valle Giulia, Università La Sapienza di Roma, a.a. 2009/2010, secondo semestre. Presidente di commissione degli esami di profitto. Docente di Business English presso Istituto Europeo di Design di Roma nell a.a.2008/2009, all interno dei corsi triennali di marketing e organizzazione e gestione degli eventi. Docente di sostegno (area psicologica) presso la scuola secondaria di 1 grado statale Domenico Savio di Roma, a.s. 2008/2009. Professore a contratto di inglese (settore scientifico disciplinare L-LIN/12) nel corso di Laurea Magistrale in Architettura dell Unione Europea (U.E.) sede di Valle Giulia,Università La Sapienza di Roma, a.a. 2008/2009, secondo semestre. Presidente di commissione degli esami di profitto. Professore a contratto di inglese scientifico (settore scientifico disciplinare L- LIN/12)nel corso di Laurea Triennale in Infermieristica, Università La Sapienza, facoltà Medicina e Chirurgia I, ASL RM/E Ospedale Santo Spirito di Roma, a.a. 2008/2009, primo semestre. Presidente di commissione degli esami di profitto. Docente di lingua inglese presso la scuola secondaria di 1 grado paritaria San Benedetto di Roma nell a.s. 2008/2009. Viaggio d istruzione a Londra nel mese di aprile Docente di Business English presso Istituto Europeo di Design di Roma nell a.a.

12 2007/2008, all interno dei corsi triennali di pubblicità,marketing e comunicazione d impresa. Docente di lingua e civiltà inglese per lo svolgimento dei corsi di recupero presso il liceo scientifico statale Tullio Levi Civiltà di Roma per n. 20 ore di lezione nel periodo febbraio-aprile Supervisore della traduzione multilingue della mostra fotografica di alcuni dei maggiori capolavori esposti nelle gallerie Borghese, Spada e Barberini, a cura dell Assessorato alla Cultura del Municipio Roma VI, per conto della Casa Editrice A.r.t. Enterprises, nel periodo 15 dicembre gennaio Membro dell associazione Eurolinguistica Sud da dicembre Docente di lingua inglese presso la scuola secondaria di 1 grado paritaria San Benedetto di Roma nell a.s. 2007/2008. Viaggio d istruzione a Londra nel mese di marzo Docente di lingua inglese nel soggiorno-studio I.N.P.D.A.P. presso Hotel 1200 di Montecampione (BS) dal 06/08/2007 al 20/08/2007. Docente di lingua inglese presso Istituto Europeo di Design di Roma nell'a.a. 2006/2007, all interno dei corsi triennali di pubblicità, marketing e comunicazione d impresa. Docente collaboratore del progetto teatrale d'istituto West Side Story presso la scuola media statale "Giovanni e Francesca Falcone" di Roma nell'a.s. 2006/2007. Docente referente del progetto d'istituto "L'Inglese Senza Confini" per il recupero e il potenziamento della lingua inglese presso la scuola secondaria di 1 grado statale "Giovanni e Francesca Falcone" di Roma nell'a.s. 2006/2007. Docente di lingua inglese presso la scuola secondaria di 1 grado statale "Giovanni e Francesca Falcone" di Roma nell'a.s. 2006/2007. Viaggio d istruzione a Cracovia nel mese di marzo Group leader di viaggio-studio a Dublino presso il St. Patrick College nel periodo 02/07/ /07/2006 per conto dell'associazione culturale "Itinera" di Roma. Docente di lingua inglese presso la scuola secondaria di 1 grado statale "Giovanni e Francesca Falcone" di Roma nel periodo 09/03/ /06/2006. Tecnico di assistenza al cliente presso la società di telecomunicazione Vodafone Omnitel N.V. di Roma nel periodo maggio-settembre Docente di lingua inglese presso la scuola secondaria di 1 grado statale "Giovanni e Francesca Falcone" di Roma nel periodo 08/02/ /02/2005. Collaboratore, in qualità di operatore outbound di call center in outsourcing, presso la società di servizi Banking and Financial Servicices di Roma nel periodo gennaio-febbraio Traduttore volontario inglese-italiano di ricerche e protocolli internazionali, per conto della Campagna internazionale di Riconoscimento Sensibilità chimica Multipla (MCS) nel dicembre 2004.

13 Collaboratore free-lance del mensile on-line "Interferenze", sostenuto e patrocinato dalla Provincia di Roma nel Tutor di glottologia e inglese presso il centro studi universitari "Raffaello Sanzio" di Roma nel periodo marzo-maggio Traduttore free-lance inglese-italiano di testi scientifici, commerciali e legali. Collaboratore, in qualità di addetto al call center, presso l'ufficio stampa della "Italian Handball Federation" del C.O.N.I. di Roma nel periodo ottobre 1998 marzo Collaboratore front-line presso Ufficio Informazioni Pellegrini e Turisti della Città del Vaticano nel periodo aprile-ottobre Relatore delle seguenti tesi di laurea triennale: How far is too far? L'evoluzione infermieristica intesa come espansione del ruolo in seguito all'utilizzo del modello See & Treat nei Dipartimenti Emergenza. Università La Sapienza, c.d.l. In Infermieristica, a.a. 2012/2013. Malindi District Hospital: riflessioni infermieristiche. Università La Sapienza, c.d.l. In Infermieristica, a.a. 2014/2015. Attitudini e propensione: Dimostro una spiccata propensione all'organizzazione e alla gestione del lavoro, al problem solving e al lavoro in team in contesti professionali multiculturali. Interessi e hobby: Sono particolarmente attratto dai viaggi last minute, dall'inglese per scopi speciali e dal nuoto agonistico. In quest'ultimo ambito, in particolare, sono stato giudice di gara della F.I.N. presso il C.O.N.I. nel Autorizzo al trattamento dei miei dati personali in base al dlgs. 196/2003 e successive modificazioni in materia di privacy. Aggiornato al 02/04/2015 F.to prof. Paolo Lantieri

14

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI PAOLO LANTIERI. E-mail: paolo.lantieri@uniroma1.it / paolo.lantieri@libero.it

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI PAOLO LANTIERI. E-mail: paolo.lantieri@uniroma1.it / paolo.lantieri@libero.it CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DI PAOLO LANTIERI Data di nascita: 14/08/1976. Luogo di nascita: Roma. Residenza: via dei Gerani, 15-00171 Cellulare: 3392038773 E-mail: paolo.lantieri@uniroma1.it / paolo.lantieri@libero.it

Dettagli

Nome Indirizzo Telefono Fax. m.albano@mclink.it; Nazionalità F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI ALBANO MIRELLA

Nome Indirizzo Telefono Fax. m.albano@mclink.it; Nazionalità F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI ALBANO MIRELLA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail ALBANO MIRELLA m.albano@mclink.it; Nazionalità Pagina 1 - Curriculum vitae

Dettagli

Via dei Gigli,6, 00040 Castel Gandolfo (Italia) 3669638990 giami1969@gmail.com. Ministero Pubblica Istruzione, Roma (Italia)

Via dei Gigli,6, 00040 Castel Gandolfo (Italia) 3669638990 giami1969@gmail.com. Ministero Pubblica Istruzione, Roma (Italia) Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Marrone Mariagrazia Via dei Gigli,6, 00040 Castel Gandolfo (Italia) 3669638990 giami1969@gmail.com POSIZIONE RICOPERTA Professore nell'insegnamento secondario/professoressa

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori )

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) CORSO DI LAUREA IN MEDIAZIONE LINGUISTICA (Curriculum Traduzione e Interpretazione)

Dettagli

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE

FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE UNIVERSITÀ DEL SALENTO FACOLTA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN TRADUZIONE LETTERARIA E TRADUZIONE TECNICO-SCIENTIFICA Classe 104/S La laurea

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA MANIFESTO DEGLI STUDI CORSI DI LAUREA TRIENNALI in ECONOMIA e MANAGEMENT Anno Accademico 2013/14 Introduzione A seguito della riforma dei corsi di studio ex D.M. 270/2004,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA ROSARIA PALERMO CONIUGATA D'ETTORRE Indirizzo Strada Madonna della Vittoria n.97 66100 Chieti Telefono

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA MECCANICA LM-33 Classe delle lauree magistrali in INGEGNERIA MECCANICA Art. 1 - Finalità TITOLO

Dettagli

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori )

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) CORSO DI LAUREA IN MEDIAZIONE LINGUISTICA (Curriculum Traduzione e Interpretazione)

Dettagli

Mirella Albano. Curriculum Vitae. Mirella Albano

Mirella Albano. Curriculum Vitae. Mirella Albano Dichiarazioni sostitutive di certificazioni Ai sensi dell art. 46 DPR 28 dicembre 2000, N 445 e succ. mod. Dichiarazioni sostitutive dell atto di notorietà Ai sensi dell art. 47 DPR 28 dicembre 2000,445

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail LAURA BRUNO laurabruno1@alice.it Nazionalità Italiana Data di nascita 08.02.1965

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Regolamento didattico del corso di studio per il conseguimento della laurea in Scienza dei Materiali. Art.1 - Norme generali...1 Art.2 - Obiettivi formativi...2 1. Obiettivi specifici del corso...2 2.

Dettagli

LABORATORIO DIDATTICO DI LINGUE STRANIERE ANNO ACCADEMICO 2016/17. REGOLAMENTO per il 1, 2 e 3 anno di corso

LABORATORIO DIDATTICO DI LINGUE STRANIERE ANNO ACCADEMICO 2016/17. REGOLAMENTO per il 1, 2 e 3 anno di corso LABORATORIO DIDATTICO DI LINGUE STRANIERE ANNO ACCADEMICO 2016/17 del Corso di Laurea in REGOLAMENTO per il 1, 2 e 3 anno di corso Turismo: cultura e sviluppo dei territori (TCST) PROFESSIONAL ENGLISH

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI - FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA REGOLAMENTO DIDATTICO A.A.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI - FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI - FACOLTA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. 2008/09 Art. 1 - Denominazione del Corso di Laurea Presso la Facoltà di Ingegneria

Dettagli

ERASMUS+ MOBILITA PER TRAINEESHIP

ERASMUS+ MOBILITA PER TRAINEESHIP All.1 ERASMUS+ MOBILITA PER TRAINEESHIP A.A. 2015/2016 SCUOLA DI AGRARIA 15% 15% 25% VALUTAZIONE PROGRAMMA DI STUDIO PROPOSTO E MOTIVAZIONE 25% COLLOQUIO Sì, per verifica lingua e motivazioni EVENTUALI

Dettagli

A n t o n i o C o r r e d d u

A n t o n i o C o r r e d d u C U R R I C U L U M V I T A E A n t o n i o C o r r e d d u INFORMAZIONI PERSONALI NOME CORREDDU, ANTONIO LUOGO - DATA DI NASCITA ALGHERO (SS) - 01 FEBBRAIO 1966 ESPERIENZA LAVORATIVA INSEGNAMENTO DATA

Dettagli

La conoscenza della lingua inglese per gli studenti della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale

La conoscenza della lingua inglese per gli studenti della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale La conoscenza della lingua inglese per gli studenti della Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale Facoltà di Ingegneria Civile Industriale - La conoscenza della lingua inglese 1 Obiettivi La situazione

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Regolamento didattico del corso di studio per il conseguimento della laurea in Fisica Art.1 - Norme generali...1 Art.2 - Obiettivi formativi...1 1. Obiettivi specifici del corso...1 2. Risultati di apprendimento

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA ROSARIA PALERMO CONIUGATA D'ETTORRE Indirizzo Telefono Fax E-mail marion1967@alice.it Nazionalità Data

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI DIPARTIMENTO DI LETTERE LINGUE ARTI ITALIANISTICA E CULTURE COMPARATE CORSO DI LAUREA IN TRADUZIONE SPECIALISTICA (CLASSE LM-94) REGOLAMENTO DIDATTICO A.A. 2014-2015 Art.

Dettagli

CURRICULUM VITAE AC STUDIORUM

CURRICULUM VITAE AC STUDIORUM CURRICULUM VITAE AC STUDIORUM INFORMAZIONI PERSONALI Nome NICOLETTA MELONI ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di impiego Principali mansioni e responsabilità Dal

Dettagli

Nell art. 3 del Regolamento troviamo la seguente articolazione dei nuovi percorsi formativi:

Nell art. 3 del Regolamento troviamo la seguente articolazione dei nuovi percorsi formativi: I NUOVI PERCORSI FORMATIVI PER I DOCENTI NORME A REGIME Al termine di un lungo e complesso iter, è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31.1.2011, Suppl. Ordinario n. 23, il Regolamento

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA F52

CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA F52 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL'INSUBRIA Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali - Varese CORSO DI LAUREA IN INFORMATICA F52 MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010 Denominazione del Corso

Dettagli

ERASMUS+ MOBILITA PER TRAINEESHIP

ERASMUS+ MOBILITA PER TRAINEESHIP All.2 ERASMUS+ MOBILITA PER TRAINEESHIP A.A. 2014/2015 SCUOLA DI AGRARIA Specificare eventuale valore minimo richiesto, se necessario VALUTAZIONE PROGRAMMA DI STUDIO PROPOSTO E MOTIVAZIONE COLLOQUIO EVENTUALI

Dettagli

ANTONELLA LO SURDO DIRIGENTE SCOLASTICO. Effettivo dal 02/09/2013

ANTONELLA LO SURDO DIRIGENTE SCOLASTICO. Effettivo dal 02/09/2013 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome/ Cognome Indirizzo Numero telefonico dell ufficio E-mail ANTONELLA LO SURDO VIA R. CONSAGRO, 51 71122 FOGGIA 0885/799689 antonella.losurdo@libero.it (indirizzo

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INFORMATICA Classe LM-18 Informatica 1. ASPETTI GENERALI La durata normale del Corso di Laurea Magistrale in Informatica è di due anni. Lo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANISTICHE MANIFESTO DEGLI STUDI PER IL TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANISTICHE MANIFESTO DEGLI STUDI PER IL TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANISTICHE MANIFESTO DEGLI STUDI PER IL TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO CLASSE A246 - Lingua e civiltà francese Il tirocinio formativo attivo (TFA)

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea in Scienze Psicologiche. Classe di appartenenza: L - 24 Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea in Scienze Psicologiche Classe di appartenenza: L - 24 Psychological Studies REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Presentazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail ROMANO EMILIA emiliaromano35@hotmail.com/ emilia.romano1968@gmail.com Nazionalità

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Manifesto degli studi Anno Accademico 2014-2015 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE INFERMIERISTICHE

Dettagli

Tutor e coach (Regione Umbria) nei corsi di formazione per docenti di scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado per la provincia di Terni

Tutor e coach (Regione Umbria) nei corsi di formazione per docenti di scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado per la provincia di Terni Curriculum Vitae SIMONETTA BRUTTI Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) SIMONETTA BRUTTI Indirizzo(i) Via M.Rapisardi 8, 05100 TERNI Telefono(i) 0744409221 Cellulare: 3281240820 E-mail funfair@tin.it

Dettagli

Telefono Cell: 335 54 55 051; Casa e fax 081 865 12 29 Fax 081 865 12 2 9. 2010-2011 2 Circolo Didattico Mameli - Zuppetta di Napoli

Telefono Cell: 335 54 55 051; Casa e fax 081 865 12 29 Fax 081 865 12 2 9. 2010-2011 2 Circolo Didattico Mameli - Zuppetta di Napoli F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome- Nome, Luogo e Data di Nascita Indirizzo ALIBERTI GERARDO POMPEI, 19-01-1964 VIA ROMA, 43, 80040, POGGIOMARINO,

Dettagli

POR CALABRIA 2000/2006 MISURA 3.7 FORMAZIONE SUPERIORE E UNIVERSITARIA Azione 3.7 b Incentivi alle persone

POR CALABRIA 2000/2006 MISURA 3.7 FORMAZIONE SUPERIORE E UNIVERSITARIA Azione 3.7 b Incentivi alle persone UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo REGIONE CALABRIA Assessorato Istruzione, Alta Formazione e Ricerca REPUBBLICA ITALIANA POR CALABRIA 2000/2006 MISURA 3.7 FORMAZIONE SUPERIORE E UNIVERSITARIA Azione

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Sede del corso: Como

Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Sede del corso: Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Sede U.C.S.C. Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE

Dettagli

VADEMECUM PER IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI

VADEMECUM PER IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI VADEMECUM PER IL RICONOSCIMENTO DEI CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI Art. 1 Introduzione Il presente documento fissa i criteri generali, i limiti quantitativi e le modalità di riconoscimento dei CFU (Crediti

Dettagli

LLP/ERASMUS MOBILITA PER STUDIO A.A. 2013/2014 CRITERI DI SELEZIONE

LLP/ERASMUS MOBILITA PER STUDIO A.A. 2013/2014 CRITERI DI SELEZIONE ALL.3 LLP/ERASMUS MOBILITA PER STUDIO A.A. 2013/2014 SCUOLA DI AGRARIA ESAMI PRIORITÀ: PRECEDENZA A STUDENTI DI I E II LIVELLO RISPETTO AI DOTTORANDI SCUOLA DI ARCHITETTURA N ESAMI RISPETTO ALL ANNO D

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Regolamento didattico del corso di studio per il conseguimento della laurea in Fisica dell Atmosfera e Meteorologia Art.1 - Norme generali...1 Art.2 - Obiettivi formativi...1 1. Obiettivi specifici del

Dettagli

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE. Presidente Prof.

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE. Presidente Prof. Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE Presidente Prof. Alberto Passi Manifesto degli Studi Anno Accademico 2009/2010 PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015

Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Manifesto degli studi del DIIES per l anno accademico 2014/ 1 Premessa L offerta formativa del DIIES dell Università degli Studi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Roberta Zanotti roberta.zanotti@istruzione.it Nazionalità italiana Data di

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Culture del Mediterraneo e del Medio Oriente (MEDOR)

Regolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Culture del Mediterraneo e del Medio Oriente (MEDOR) Regolamento didattico del Corso di Laurea in Lingue e Culture del Mediterraneo e del Medio Oriente (MEDOR) Classe: L-11 Lingue e culture moderne Codice del corso: LT2 Il presente regolamento disciplina

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Aldo Moro

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Aldo Moro UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Aldo Moro FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INFORMATCA E COMUNICAZIONE DIGITALE Art. 1 Finalità (art.2 c.6 art.15

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) Federici Maria Via Giosuè Carducci, 30-01016, Tarquinia (VT) Telefono(i) Mobile 335 5368391 Fax E-mail maria.federici7@istruzione.it

Dettagli

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. Facoltà di Comunicazione, relazioni pubbliche e pubblicità

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. Facoltà di Comunicazione, relazioni pubbliche e pubblicità Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM Corso di laurea in Relazioni pubbliche e comunicazione d'impresa Classe di appartenenza L-20 Scienze della comunicazione Nome inglese del corso: Public

Dettagli

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA MAGISTRALE in LINGUE PER LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE approvato dal Senato Accademico nella seduta del 22 ottobre 2013 1. DATI GENERALI

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010 UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali - Como Corso di Laurea in Chimica e Chimica industriale Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica Laurea di primo livello Classe L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche (studenti immatricolati negli

Dettagli

Università degli Studi di Milano-Bicocca. Facoltà di Economia

Università degli Studi di Milano-Bicocca. Facoltà di Economia Università degli Studi di Milano-Bicocca Facoltà di Economia Corso di laurea in Economia, Statistica ed Informatica per l'azienda Classe di appartenenza L-18 Scienze dell'economia e della gestione aziendale

Dettagli

Dipartimento di Scienze Giuridiche. PARTE I Principi generali

Dipartimento di Scienze Giuridiche. PARTE I Principi generali UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Regolamento didattico del Corso di Laurea in Economia e Commercio Laurea: Classe: Struttura di riferimento: Altre strutture di riferimento: Economia e Commercio Economics

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016

Dettagli

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi dell'insubria Facoltà di Medicina e Chirurgia CORSO DI LAUREA IN IGIENE DENTALE (Abilitante alla professione sanitaria di Igienista dentale ) Presidente Prof. Luca Levrini Manifesto

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dal 1981 al 1985: impiegata a tempo determinato (L.20/3/75, n.70) presso Enti parastatali (CONI, CNR, CNPAIA).

CURRICULUM VITAE. Dal 1981 al 1985: impiegata a tempo determinato (L.20/3/75, n.70) presso Enti parastatali (CONI, CNR, CNPAIA). La sottoscritta DI PALMA GIUSEPPINA, nata ad Ariano Irpino (Av) il 31/12/1955, ai sensi del D.P.R. 445/2000, sotto la propria personale responsabilità e consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni

Dettagli

ELISABETTA RANIERI DOCENTE DI LINGUA E CULTURA INGLESE NELLA SCUOLA SECONDARIA II GRADO

ELISABETTA RANIERI DOCENTE DI LINGUA E CULTURA INGLESE NELLA SCUOLA SECONDARIA II GRADO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail ELISABETTA RANIERI Nazionalità ITALIANA Data di nascita 16\01\1963 ESPERIENZA

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE INIZIALE DEGLI INSEGNANTI

REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE INIZIALE DEGLI INSEGNANTI REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE INIZIALE DEGLI INSEGNANTI * SCHEDE * LA STRUTTURA DEI NUOVI PERCORSI FORMATIVI L avvio dei nuovi percorsi è previsto per l anno accademico 2011/2012. I PERCORSI DI STUDIO PER

Dettagli

Corso di Alta Formazione Universitaria Traduzione specializzata, doppiaggio e lingue per la comunicazione internazionale" - 20 CFU

Corso di Alta Formazione Universitaria Traduzione specializzata, doppiaggio e lingue per la comunicazione internazionale - 20 CFU Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Corso di Alta Formazione Universitaria Traduzione specializzata, doppiaggio e lingue

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) MILICI ANTONINA Indirizzo(i) Telefono(i) Fax ------------------ E-mail antonina.milici@istruzione.it Cittadinanza Italiana Data di nascita

Dettagli

L-18 Economia aziendale REGOLAMENTO in vigore dall a.a. 2013-14

L-18 Economia aziendale REGOLAMENTO in vigore dall a.a. 2013-14 L-18 Economia aziendale REGOLAMENTO in vigore dall a.a. 2013-14 Art.1 Denominazione del corso di studio e classe di appartenenza E istituito presso l Università di Firenze il Corso di Laurea in Economia

Dettagli

Esempio di CV Cronologico. Luglio 2005 Laurea Quinquennale in Scienze sociali Facoltà di Sociologia, Università di Roma La Sapienza Votazione: 105/110

Esempio di CV Cronologico. Luglio 2005 Laurea Quinquennale in Scienze sociali Facoltà di Sociologia, Università di Roma La Sapienza Votazione: 105/110 Esempio di CV Cronologico Maria Tolomei Informazioni personali Luogo e data di nascita: Roma, 11-09-1980 Residenza: Viale Kant 135, 00100Roma Tel.: 06234578 Cel.: 339876543 E-mail: maria.tolomei@hotmail.com

Dettagli

ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2015/2016 CRITERI DI SELEZIONE

ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2015/2016 CRITERI DI SELEZIONE ALL.1 ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2015/2016 SCUOLA DI AGRARIA 15% ESAMI 15% 25% 25% PRIORITÀ: PRECEDENZA A STUDENTI DI I E II LIVELLO RISPETTO AI DOTTORANDI SCUOLA DI ARCHITETTURA N ESAMI RISPETTO

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA AZIENDALE XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Demetrio A.V. Indirizzo(i) Telefono(i) Fax E-mail Zumbo Cittadinanza italiana Data di nascita 05-04-1960 Sesso Occupazione desiderata/settore

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Bartolomei Maria Emanuela Indirizzo(i) omissis Telefono(i) omissis Mobile omissis Fax E-mail omissis Cittadinanza italiana Data di nascita

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

Facoltà di Ingegneria Programmazione didattica a.a. 2010/2011

Facoltà di Ingegneria Programmazione didattica a.a. 2010/2011 Facoltà di Ingegneria Programmazione didattica a.a. 2010/2011 LAUREE TRIENNALI/A CICLO UNICO INGLESE (obbligatorio) La lingua prevista da tutti i corsi di studio in Ingegneria è obbligatoriamente la lingua

Dettagli

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA in ECONOMIA AZIENDALE

UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA in ECONOMIA AZIENDALE UNIVERSITÀ DI CATANIA REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO di LAUREA in ECONOMIA AZIENDALE approvato dal Senato Accademico nella seduta del 22 ottobre 2013 1. DATI GENERALI 1.1 Dipartimento Economia e impresa

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 83100 AVELLINO Tel. 0825/16433341-5 Fax 0825/1643342 www.liceocolletta.it

LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 83100 AVELLINO Tel. 0825/16433341-5 Fax 0825/1643342 www.liceocolletta.it LICEO CLASSICO STATALE P. COLLETTA Via Scandone, 2 83100 AVELLINO Tel. 082/16433341- Fax 082/1643342 www.liceocolletta.it Prot. n. 2731/C43 Avellino, 1/09/201 Alle Istituzioni Scolastiche della Provincia

Dettagli

Mediazione Linguistica per l impresa

Mediazione Linguistica per l impresa Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Perugia Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTÀ DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE e la Scuola Superiore per mediatori Linguistici di Perugia

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica

Università degli Studi di Bergamo. Facoltà di Scienze della Formazione. Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Scienze della Formazione Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica Classe di appartenenza: LM - 51 Clinical Psychology REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Presentazione

Dettagli

SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA

SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE CORSO DI LAUREA QUADRIENNALE (pre D.M. 09/1999) SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA PRIMARY TEACHER EDUCATION Corso di laurea in esaurimento a. a. 013-014 Presidente del corso

Dettagli

Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione

Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione Regolamento didattico del Corso di laurea in LINGUE E LETTERATURE STRANIERE - (Classe: L - 11) Art. 1 - Requisiti per l'accesso al corso. Per

Dettagli

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ACADEMIC REGULATIONS PROGRAMME IN ADMINISTRATION STUDIES

UNIVERSITY OF SIENA FACULTY OF POLITICAL SCIENCES ACADEMIC REGULATIONS PROGRAMME IN ADMINISTRATION STUDIES UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL AMMINISTRAZIONE (Classe L-16 Scienze dell amministrazione e dell organizzazione) UNIVERSITY

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO ART. 1 - Costituzione del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione È costituito, presso la Facoltà di Studi Umanistici dell Università degli Studi di Cagliari, il Corso di Laurea triennale in Scienze

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI SPAGNOLO GIOVANNA CARLA. dirigente@liceolilla.it ESPERIENZA LAVORATIVA

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI SPAGNOLO GIOVANNA CARLA. dirigente@liceolilla.it ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SPAGNOLO GIOVANNA CARLA Omissis Telefono 0831.841727 Fax 0831.840874 E-mail Nazionalità Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

Corso di laurea triennale in LINGUE E MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE Classe L-12 / Classe delle lauree in Mediazione Linguistica

Corso di laurea triennale in LINGUE E MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE Classe L-12 / Classe delle lauree in Mediazione Linguistica Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere Corso di laurea triennale in LINGUE E MEDIAZIONE LINGUISTICO-CULTURALE Classe L-12 / Classe delle lauree in Mediazione Linguistica Corso di laurea

Dettagli

Università degli Studi di Sassari. REGOLAMENTO DIDATTICO Tirocinio Formativo Attivo (TFA) classi A445 e A446

Università degli Studi di Sassari. REGOLAMENTO DIDATTICO Tirocinio Formativo Attivo (TFA) classi A445 e A446 REGOLAMENTO DIDATTICO Tirocinio Formativo Attivo (TFA) classi A445 e A446 Art. 1 Attivazione Presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali per l A.A. 2014/2015 è attivato, in conformità a quanto

Dettagli

OGGETTO: Corsi Linguistici per docenti CLIL (D.M.n.435/2015 e al Direttore Generale per il personale scolastico del 5/8/2015 prot.n.

OGGETTO: Corsi Linguistici per docenti CLIL (D.M.n.435/2015 e al Direttore Generale per il personale scolastico del 5/8/2015 prot.n. Liceo Statale Vito Capialbi Musicale - Linguistico - Scienze Umane - Scienze Umane opz. Economico/Sociale Via S. Ruba snc * 89900 VIBO VALENTIA * Cod. Mecc. VVPM0000T 0963/5945 * Fax 0963/9930 * Cod. Fisc.

Dettagli

Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione

Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in LINGUA E CULTURA ITALIANE PER STRANIERI - (Classe: LM-39) Art. 1 - Requisiti per l'accesso

Dettagli

ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2014/2015 CRITERI DI SELEZIONE

ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2014/2015 CRITERI DI SELEZIONE ALL.1 ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2014/2015 SCUOLA DI AGRARIA 15% ESAMI 15% PRIORITÀ: PRECEDENZA A STUDENTI DI I E II LIVELLO RISPETTO AI DOTTORANDI SCUOLA DI ARCHITETTURA N ESAMI RISPETTO ALL ANNO

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO MAGISTRALE IN LINGUE E CULTURE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (LM37)

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO MAGISTRALE IN LINGUE E CULTURE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (LM37) REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO MAGISTRALE IN LINGUE E CULTURE PER LA COMUNICAZIONE INTERNAZIONALE (LM37) Art. 1 Oggetto Il presente regolamento, in conformità con i principi e le disposizioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie LAUREA IN CHIMICA MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/15 È istituito presso l Università degli Studi di Perugia il Corso

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Anna Gloriana Santoro

Anna Gloriana Santoro INFORMAZIONI PERSONALI Anna Gloriana Santoro Via Colle del Papa, 59 03011 Alatri FR Italia 349/1962168 annagloriana.santoro@libero.it /annagloriana.santoro@istruzione.it Sesso femminile Data di nascita

Dettagli

Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrica Università di Cagliari Classe LM-28. Regolamento Didattico A. A. 2010-2011

Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrica Università di Cagliari Classe LM-28. Regolamento Didattico A. A. 2010-2011 Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrica Università di Cagliari Classe LM-28 Regolamento Didattico A. A. 2010-2011 Art. 1 - Denominazione del Corso di Laurea Presso la Facoltà di Ingegneria dell'università

Dettagli

PARTE I Principi generali

PARTE I Principi generali UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Banca e Finanza Laurea: Classe: Struttura di riferimento: Altre strutture di riferimento: Banca e Finanza Banking

Dettagli

Università degli Studi di Trieste Dipartimento di Scienze della Vita

Università degli Studi di Trieste Dipartimento di Scienze della Vita Università degli Studi di Trieste Dipartimento di Scienze della Vita Regolamento didattico del Corso di laurea in Scienze e tecniche psicologiche (L-24 Classe delle Lauree in Scienze e tecniche psicologiche)

Dettagli

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali. Parte generale

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali. Parte generale Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali Capo I. Disposizioni generali Parte generale Art. 1. Ambito di competenza 1. Il presente Regolamento disciplina,

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Classe L-12 Mediazione Linguistica

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Classe L-12 Mediazione Linguistica

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea specialistica in Classe Facoltà MARKETING E COMUNICAZIONE 84/S Classe delle lauree specialistiche in Scienze economico-aziendali Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche

Facoltà di Scienze Politiche Università degli Studi di Siena Facoltà di Scienze Politiche Regolamento didattico di Facoltà (Emanato con Decreto Rettorale n. 1412/2000-01 del 18.09.2001, pubblicato nel Bollettino Ufficiale n. 35 del

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass INFORMAZIONI PERSONALI Nome CURLETTO MARINA Nazionalità Italiana Data di nascita 04/03/1964 ESPERIENZA LAVORATIVA DA A.S. 2000-2001 AD OGGI Liceo Scientifico Francesco Severi

Dettagli

annarita.petrillo@me.com

annarita.petrillo@me.com F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PETRILLO ANNA RITA Indirizzo VIA DEL FRANCESE 21/A MONTEROTONDO 00015 ( ROMA) Telefono Cell 3493212469 Fax E-mail annarita.petrillo@me.com

Dettagli

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale

Diploma di Vigilatrice di Infanzia. Professionale ospedale Pediatrico Bambin Gesù Roma-1996. Diploma di Infermiere Professionale F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Cellulare E-mail Nazionalità Data di nascita ISTRUZIONE E FORMAZIONE Scuola Diploma di Vigilatrice di Infanzia Infermiera

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI AGRARIA, FACOLTÀ ECONOMIA e FACOLTÀ di LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FACOLTÀ DI AGRARIA, FACOLTÀ ECONOMIA e FACOLTÀ di LETTERE E FILOSOFIA DI LETTERE E UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA, ECONOMIA e di LETTERE E CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E CULTURA DELLA GASTRONOMIA E DELLA RISTORAZIONE REGOLAMENTO DIDATTICO TITOLO I FINALITÀ E ORDINAMENTO

Dettagli