PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2014/2015 dell ISTITUTO COMPRENSIVO SCOLASTICO G. GARIBALDI e del XIII CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2014/2015 dell ISTITUTO COMPRENSIVO SCOLASTICO G. GARIBALDI e del XIII CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO G. GARIBALDI- SETTEVILLE - RMIC8AH005 Via Todini, Setteville di Guidonia (Roma) - Distretto 33 Telefax PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2014/2015 dell ISTITUTO COMPRENSIVO SCOLASTICO G. GARIBALDI e del XIII CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE..Tutte le realtà e le fantasie possono prendere forma solo attraverso la scrittura, nella quale esteriorità e interiorità, mondo e io, esperienza e fantasia appaiono composte della stessa materia verbale Italo Calvino Lezioni americane DIRIGENTE SCOLASTICO Giovanni Rosso 1

2 INDICE Premessa pag 3 Le sedi dell Istituto Comprensivo G. Garibaldi pag 4 Dati informativi pag 4 Risorse del nostro Istituto pag 4 Il territorio pag 5 Le risorse pag 5 Bisogni formativi degli alunni pag 6 Risposte concrete della pag 6 Finalità del POF pag 6 Competenze da sviluppare pag 7 Il XIII Centro Territoriale Permanente (CTP) pag 8 Organigramma dell Istituto pag 9 Il Consiglio d Istituto pag 9 Figure funzionali al perseguimento delle scelte formative e loro competenze pag 10 L orario scolastico: ingresso e uscita alunni pag 11 Orario di ricevimento presidenza e segreteria pag 12 Tempo Scuola Secondaria 1 Grado: discipline di studio e relativo monte ore pag 13 Tempo Scuola Primaria: discipline di studio e relativo monte ore pag 14 Progetti curriculari ed extracurriculari: macroaree pag 15 Progetti attuati per l a.s pag 16 Piano delle attività esterne a.s. 2014/2015 pag 22 Carta dei Servizi pag 26 Patto di corresponsabilità educativa pag 30 2

3 PREMESSA Il P.O.F., Piano dell Offerta Formativa, è il documento costitutivo dell identità culturale e progettuale della nostra Scuola, contiene le scelte educative e didattiche, l organizzazione del lavoro, le risorse a disposizione della, i progetti specifici elaborati al fine di offrire un opportunità formativa coerente alla richiesta delle famiglie sia in ambito che extra. In questo modo l Istituto Comprensivo G. Garibaldi intende rendere manifesto e il più possibile trasparente il proprio operato e gli obiettivi che si prefigge. Il P.O.F. si configura come strumento flessibile e dinamico, soggetto a verifica ed a revisioni per un evoluzione della Scuola come ambiente d apprendimento stimolante e di sviluppo per gli allievi; mira alla creazione di una rete di cooperazione fra le diverse realtà istituzionali, culturali, socio-economiche operanti sul territorio. Esso comprende e riconosce le diverse opzioni metodologiche, anche di gruppi minoritari, e valorizza le diverse professionalità. Il P.O.F. è quindi strumento operativo per: realizzare la MISSIONE deliberata dal Consiglio di Istituto portare tutti gli allievi ad un livello base di istruzione così come stimolare a livelli di eccellenza chi già è bravo ; promuovere la formazione dell uomo e del cittadino; offrire occasioni di sviluppo della personalità; favorire l acquisizione di conoscenze e competenze fondamentali specifiche in rapporto con il mondo esterno. 3

4 Le sedi dell Istituto Comprensivo G. Garibaldi Costituitosi nell anno scolastico 2000/2001, l Istituto Comprensivo G. Garibaldi di Setteville di Guidonia è ospitato in tre plessi: dell infanzia - primaria Via Todini, 56 tel/fax: 0774/ secondaria di 1 grado Via Todini, s.n.c. tel/fax: 0774/ / dell infanzia Via Tito Livio tel/fax: 0774/ dell infanzia tempo ridotto 7 sezioni 166 alunni tempo normale 3 sezioni 70 alunni primaria tempo 28h 16 classi 310 alunni tempo pieno 15 classi 314 alunni sezioni 96 alunni secondaria di 1 grado tempo 30h classi 390 alunni Dati informativi istituzionale: Sito dell Istituto: C.F. Istituto: Codice IBAN Istituto: IT44 M Risorse del nostro Istituto Il nostro Istituto è dotato di: N 3 laboratori di informatica di cui uno nella Scuola Primaria e due nella Scuola Secondaria di 1 Grado (con il contributo della Fondazione Roma) N 42 lavagne interattive multimediali (L.I.M.) N 1 forno per lavorazione ceramica presso il plesso della Scuola Primaria N 1 teatro presso il plesso della Scuola Primaria N 1 palestra presso il plesso della Scuola Primaria Spazi mensa 4

5 Presidenza e uffici di segreteria. Biblioteche ( una presso la primaria ed una presso la secondaria) Il territorio L Istituto opera su un territorio in continua trasformazione e in notevole espansione edilizia. L utenza proviene prevalentemente da: Setteville, il nucleo più antico, insediatosi verso la metà degli anni 60; Setteville nord - Marco Simone, zone che si sono formate dagli anni 90 costituite da famiglie trasferitesi in gran parte da Roma. Nel territorio è elevata la presenza di famiglie extracomunitarie. C è un elevato pendolarismo verso Roma e Tivoli. Le risorse Il territorio vede la presenza di diverse risorse sia culturali che legate al mondo produttivo. Risorse culturali Reperti archeologici e museo della Cornicolana Biblioteca comunale Palestra comunale Palestra privata Piscina UPTER Centro anziani Campo sportivo in comune con Case Rosse Locali parrocchiali Una multisala cinematografica Risorse legate al mondo della produzione Caseificio Centro Agroalimentare Romano Aziende agricole Zona industriale 5

6 Bisogni formativi degli alunni In questo contesto territoriale sono stati rilevati i seguenti bisogni formativi: Essere ascoltati in relazione al proprio vissuto e desideri. Essere valorizzati. Avere punti di riferimento autorevoli. Essere guidati verso l autonomia. Lavorare in gruppo. Stabilire relazioni costruttive con coetanei e adulti. Fruire di tempi più distesi a e a casa. Risposte concrete della Motivare gli alunni con diversi strumenti. Guidarli all autonomia affidando loro dei compiti di responsabilità. Promuovere momenti di ascolto. Creare una relazione di empatia/fiducia. Considerare l accoglienza fondante nei diversi livelli di scolarità e fasce di età, da parte di tutto il personale della. Promuovere attività culturali pomeridiane. Finalità del POF Il Piano dell Offerta Formativa del nostro Istituto intende raggiungere le seguenti finalità: 1. Promuovere attività curriculari ed extracurriculari adeguate ai bisogni degli alunni. 2. Assicurare con il Curricolo verticale di Istituto, un formativo di continuità tra i tre ordini si. 3. Favorire un percorso di accoglienza di alunni e famiglie. 4. Promuovere, in sinergia con le famiglie e gli altri sistemi formativi, l autonomia e la responsabilità 5. Valorizzare il potenziale creativo delle alunne e degli alunni. 6

7 Competenze da sviluppare Sensoriale Percettiva Progettuale Relazionale Sociale Emotivo Affettiva COMPETENZA Cognitiva Comunicativa Espressiva 7

8 Il XIII Centro Territoriale Permanente (CTP) CHE COS E IL CTP: il Centro Territoriale Permanente per l istruzione e la formazione in età adulta è il luogo in cui si garantisce il diritto all apprendimento durante tutto l arco della vita e in cui si creano i presupposti di promozione sociale e di esercizio della cittadinanza attiva. Il XIII CTP è l istituzione scolastica statale preposta alle attività formative per gli adulti e gli stranieri, ed è in stretta collaborazione con il Comune di Guidonia, le strutture socio-sanitarie, e gli enti/associazioni operanti nel territorio. L offerta formativa del XIII CTP per l Istruzione e la Formazione in età adulta, in orario pomeridiano, prevede: 1. Corsi di Licenza di secondaria di 1 grado per persone dai 15 anni in su, senza limiti di età (n. 3 corsi: A-B-C); 2. Corsi di Alfabetizzazione per stranieri (n. 8 corsi); 3. Corsi di Lingua italiana come L2 per stranieri (Livello base e avanzato): - Livello A2 (richiesti per il permesso di soggiorno, D.M. 04/06/2010 Accordo Integrazione) n. 3 corsi (A: donne; B-B1: uomini); - Livello B1/B2 in fase di organizzazione (situazione al ); 4. Corsi di preparazione agli Esami di Certificazione linguistica dell Università degli stranieri di Perugia: sessione (esami in sede); 5. Corsi modulari di Inglese (n. 2 corsi Liv. Elementary e n.2 corsi Liv. Preintermediate); 6. Corsi modulari di Informatica (n. 2 corsi Info1 e n.1 corso Info2); 7. Corsi Madrelingua Inglese, in fase di organizzazione, probabilmente 2 (situazione al ); 8. Corsi Madrelingua Spagnolo, in fase di organizzazione, probabilmente 2 (situazione al ); 9. Corso di Decoupage, in fase di organizzazione (situazione al ). Il XIII CTP è sede di: Svolgimento del TEST A2 di Lingua Italiana per il rilascio del permesso di soggiorno CE per immigrati di lungo periodo (D.M. 04/06/10) Esami CELI (Ente Certificazione dell Università degli Stranieri di Perugia); Esami TRINITY per la lingua Inglese. 8

9 Organigramma dell Istituto DIRIGENTE SCOLASTICO Giovanni Rosso COLLABORATORI e FUNZIONI STRUMENTALI N. 1 collaboratore vicario Volpe Domenica Francesca N. 1 secondo collaboratore Renzi Anna N. 7 funzioni strumentali: POF Ciccotti Cesare, Orientamento-Continuità Muraca Rosa Anna Informatica Panno Maria Assunta, Quattrin Enrico Handicap Bartone Biancamaria, Mengoni Ivan CTP Compagnoni M. Antonietta/Di Brino Angela COLLEGIO dei DOCENTI N. 145 docenti docenti dell infanzia n. 23 (18+5 sostegno) docenti primaria n. 71 (52+19 sostegno) docenti secondaria di 1 grado n. 43 (31+12 sostegno) docenti CTP n. 8 PERSONALE ATA DSGA Lasala Teresa Assistenti amministrativi 8 Collaboratori scolastici 17 CTP Assistente amministrativo 1 Collaboratori scolastici 2 Il Consiglio d Istituto CONSIGLIO D ISTITUTO (triennio 2012/ /2015) Componente genitori: Tancorre Marilisa (presidente), Romeo Luciano (vicepresidente), Caloni Alessandro, Cantarelli Maria, Li Donni Maria, Montani Alessia, Santomaggio Fabrizio, Sgamma Raffaella. Componente docenti: Colonna Laura, D Alessio Guglielmina, Forconi Angela, Muraca Rosa Anna, Perfetti Nicoletta, Pilotti Marina, Volpe Domenica Francesca. Componente A.T.A.: Cipollone Adriana, Lasala Teresa. Dirigente Scolastico: Rosso Giovanni. 9

10 Figure funzionali al perseguimento delle scelte formative e loro competenze Dirigente Scolastico Docente collaboratore vicario Segreteria e personale ausiliario Consiglio d Istituto Collegio dei docenti Consigli di intersezione, di interclasse e di classe Gestione e organizzazione di tutta la vita della Collabora con la dirigenza e ne fa le veci in caso di assenza Ausilio tecnico e amministrativo per la progettazione e l espletamento delle attività Organo collegiale elettivo composto da rappresentanti dei genitori, dei docenti e del personale ATA, indirizza l'attività didattica e gestionale della Programmazione educativa e didattica della Gestione educativa e didattica della classe, nonché dei rapporti con le famiglie Commissioni di lavoro GLH d Istituto GLH operativo Le Funzioni strumentali ai sensi dell art. 30 del CCNL2002/2005 Coordinamento della progettazione, organizzazione e realizzazione delle attività educative e didattiche Programmazione e organizzazione delle attività relative al sostegno degli alunni portatori di handicap Attuazione del di integrazione degli alunni portatori di handicap Area 1 - Realizzazione e gestione del POF Area 2 - Tecnologia e multimedialità Area 3 - Handicap, disagio, intercultura Area 4 - Orientamento, formazione progetti Area 5 - Gestione e organizzazione del XIII Centro Territoriale Permanente 10

11 L orario scolastico: ingresso e uscita alunni INGRESSO dell infanzia: 8,00/8,45 USCITA dell infanzia: Tempo Ridotto 25h: tutti i giorni ore 13,00 (sabato libero) Tempo Normale 40h: tutti i giorni ore 16,00 (sabato libero) primaria: 8,00 primaria: Tempo 28h: uscita ore giorno a settimana alle ore (sabato libero) Tempo pieno (40h): tutti i giorni ore (sabato libero) secondaria di 1 grado: 8,00 secondaria di 1 grado: Tempo 30h: tutti i giorni ore 14,00 (sabato libero) Per venire incontro ai bisogni delle famiglie, il Comune di Guidonia Montecelio ha organizzato, per l utenza che ne faccia richiesta, un servizio di pre - inter - post per i bambini della dell infanzia e primaria. Pre- dalle ore 7.15 alle ore 8.15 Inter- dalle ore alle ore Post- dalle ore alle ore La coop. Valcomino, assegnataria del servizio, gestisce l eventuale seconda ora di inter e post, a richiesta dei genitori. Il Comune di Guidonia offre il servizio di Scuolabus e il servizio mensa. 11

12 Orario di ricevimento presidenza e segreteria Il Dirigente Scolastico riceverà su appuntamento da richiedere attraverso una all indirizzo La Segreteria riceve: lunedì, dalle ore alle ore martedì, dalle ore alle ore mercoledì, dalle ore alle ore giovedì, dalle ore alle ore per gli utenti del C.T.P., presso la sede della secondaria di 1 grado, anche giovedì, dalle ore alle ore

13 Tempo Scuola Secondaria di Primo Grado: discipline di studio e relativo monte ore DISCIPLINE ORARIO SETTIMANALE CLASSE I Tempo Scuola 30 ore ORARIO SETTIMANALE CLASSE II ORARIO SETTIMANALE CLASSI III ORARIO ANNUALE Italiano, storia, geografia Matematica, scienze Tecnologia Inglese Seconda lingua straniera Arte e Immagine Scienze motorie e sportive Musica Religione cattolica Approfondimento materie letterarie Totale ore

14 Tempo Scuola Primaria: discipline di studio e relativo monte ore DISCIPLINE ORARIO SETTIMANALE CLASSE I Tempo 28h ORARIO SETTIMANALE CLASSE II ORARIO SETTIMANALE CLASSI III, IV, V ORARIO ANNUALE Italiano /198 Storia e Cittadinanza e Costituzione Geografia Matematica /198 Scienze Tecnologia Inglese Musica Arte e Immagine Educazione Fisica Religione Mensa Totale ore /924 Tempo pieno (40h) Italiano 9/10 8/9 8/9 330/297/264 Storia e Cittadinanza e Costituzione Geografia /66 Matematica 8/9 8/9 8/9 297/264 Scienze Tecnologia Inglese Musica Arte e Immagine Educazione Fisica Religione Mensa Totale ore /

15 PROGETTI CURRICOLARI ED EXTRACURRICOLARI Accoglienza, Sviluppo integrazione e ed potenziamento inclusione Educazione ai diversi tipi di linguaggio MACROAREE Recupero e potenziamento ed inclusione Educazione ambientale 15

16 PROGETTI ATTUATI PER L A.S Progetti presentati da personale interno e in orario per gli alunni Titolo Educazione sentimentale Insieme a me, insieme a te Titolo I m an English pixel Viviamo la musica Torneo di pallavolo Campionati studenteschi ACCOGLIENZA, INTEGRAZIONE ED INCLUSIONE curric./ext racurric. classi classi V primaria (MAX 6) sez. E-H-L dell infanzia progettista/ docente Colonna Bartone durata 6 incontri da 1h30 a classe. Incontro preliminare 2h con genitori. 1h a settim./classe da dicembre alla 1 settimana di aprile (16/18 settimane) EDUCAZIONE AI DIVERSI TIPI DI LINGUAGGIO curric./ext racurric. classi classi IV e V primaria (MAX 12) classi III A- B primaria classi secondaria di 1 grado classi di secondaria di 1 grado progettista/ docente Marini I.- Panno Speggiorin Borgomastro Guidarelli Borgomastro Guidarelli durata da novembre a maggio 1h settimanale a classe (26 settimane) al totale 45h marzo-maggio 2015 classi I 20h classi II 14h classi III 32h ore a classe 9h+2h 16h-18h ore a classe 22h (dic) x2 docenti 19h (gen) x2 docenti 45h tra le due classi classi I 4/6h+2h f classi II 4h+2hf classi III 10h+2hf --- ore complessiv e MAX 54h+2h (9h a classe aderente) MAX 16h/18h x 3classi ore complessiv e 38h/44h a classe aderente 45h classi I 20h classi II 14h classi III 32h senza accedere al Fondo d Istituto 16

17 RECUPERO E POTENZIAMENTO Titolo Recupero e potenziame nto Gare di matematica Corso di Alfabetizzaz ione curric./ext racurric. classi tutte le classi primaria classi V alunni stranieri della secondaria di 1 grado progettista/ docente docenti di ciascuna classe docenti di matematica di ciascuna classe Antonelli, Citti/ Antonelli, Citti, Cristiano, Quattrin durata tutto l anno scolastico dal al circa - durante le ore di lezione 4 gruppi da 10h ore a classe 1h a classe x tutto l a. scolastic o h a gruppo ore complessiv e senza accedere al Fondo d Istituto senza accedere al Fondo d Istituto 40h EDUCAZIONE AMBIENTALE Titolo Pensa con le mani. Come migliorare il proprio ambiente scolastico attraverso le 3 R, riducoriusoriciclo. curric./ext racurric. classi classe III A secondaria di 1 grado progettista/ docente Battista, Comunale/ Battista, Comunale, Fabbri durata dal al ore a classe circa 21h per la realizzaz ione ore complessiv e 7h di progettazion e. realizzazion e senza accedere al Fondo d Istituto Progetti presentati da personale interno e in orario extra per gli alunni Titolo Giochiamo a fare gli attori EDUCAZIONE AI DIVERSI TIPI DI LINGUAGGIO curric./ext racurric. extracurric olare classi gruppo di alunni classi V primaria progettista/ docente Auriemma- Tulimieri-Di Giovanni durata 60h (periodo 08-01/05-06) ore a classe 60h (per un gruppo di alunni classi V) ore complessiv e MAX 60 / docente 17

18 Titolo Gare di matematica Lettere e numeri Trinity College Trinity College curric./ext racurric. extracurr. extracurr. extracurr. extracurr. RECUPERO E POTENZIAMENTO classi alunni classi secondaria di 1 grado (4 a classe = 76 alunni) alunni di 5 anni sez. M- N-O-P infanzia Tito Livio (30 ca.) alunni classi V primaria (gruppi di max 20 alunni) alunni classi III secondaria 1 grado (gruppi di max 20 alunni) progettista/ docente Sarra/Fabbri, Iasimone, Sarra Dembech referente Marini I. /docenti esterni referente Ciaccia /docenti esterni durata dal al circa gennaio-maggio 20h 20h ad alunno (periodo dicembre maggio) 30h ad alunno (periodo dicembre maggio) ore a classe 6 ore ad alunno (4 lezioni di 1h30 ) + eventual i gare e finali 20h (per il gruppo di alunni) 20h (per gruppo di alunni classi V) 30h (per gruppo di alunni classi III) ore complessiv e 12h lezioni + eventuali gare +3h materiali +5h Seraphicum +15h organ. 20h MAX 20h a gruppo (costo a carico famiglie) MAX 30h a gruppo (costo a carico famiglie) Recupero di italiano Recupero di matematica extracurr. extracurr. alunni classi secondaria 1 grado 4 alunni a classe della secondaria 1 grado Quattrin/ Quattrin, Velletrani Liuzzo, Quattrociocc hi, Segatori 20h 11h30 ad alunno 20h (per gruppo di alunni in totale 2 gruppi) 11h30 (per gruppo di alunni in totale 6 gruppi) 40h 69h 18

19 Progetti provenienti da Enti esterni e in orario per gli alunni Titolo Eureka! Funziona F.I.L.O.S. Frutta nelle scuole Sport e salute Scuolambie nte curric./ext racurric. - Tutoraggio per l orientame nto scelta superiore classi III B-C-D-E, IV B-E, tutte le V primaria classi III secondaria di 1 grado tutte le classi della primaria III B-C-D-E, IV A-F, tutte le V primaria Classi V primaria aderenti progettista/ docente Federmecca nica, Unindustria, MIUR - referente Panno Maria Assunta A.N.P., TivoliForma, Giunti O.S., Regione Lazio - referente Muraca Rosa Anna (F. St.) Ministero Pol. Agric., Alimentari, Forestali - MIUR referente Forconi A. Comune di Guidonia Montecelio, CONI, Madrenatura SRL Ass. Amici dell Inviolat a onlus durata da novembre a marzo tutto l anno scolastico tutto l anno scolastico ore a classe 6-8 settiman e (min 20h) lezioni di 2h 8h ore complessiv e senza accedere al Fondo d Istituto senza accedere al Fondo d Istituto senza accedere al Fondo d Istituto senza accedere al Fondo d Istituto 100,00 ogni 2/4 classi aderenti Progetti presentati da personale esterno e approvati in Consiglio d Istituto Titolo Lo sportello di ascolto a ACCOGLIENZA, INTEGRAZIONE ED INCLUSIONE curric./ext racurric. --- classi destinatari: alunni, genitori, docenti progettista/ docente Dott.ssa Ramasco durata a.s (incontri su appuntamento) ore a classe --- ore complessiv e Gratuito (senza accedere al Fondo d Istituto) 19

20 Supporto psicologico Titolo minivolley Laboratori di danza educativa per la primaria Educazione musicale per la dell infanzia Cheerful English Progetto di educazione motoria Mousikè: a tutta musica --- destinatari: alunni, genitori, docenti di primaria e secondaria di 1 grado Associazion e Aliseo a.s EDUCAZIONE AI DIVERSI TIPI DI LINGUAGGIO curric./ext racurric. classi I B-G, II D- E, III C-E, IV A-B, V A di primaria (sorteggio) II A-B, III A, V C di primaria (sorteggio) sezioni della dell infanzia aderenti sezioni della dell infanzia aderenti sezioni della dell infanzia aderenti primaria progettista/ docente A.S.D. Roma 3 V.B.C. (Santostasi)/ allenatori federali Bartoli, Filippella Citterich Istituto di Pedagogia Linguistica DEA Plus A.S.D. Fair Play/insegna nti laureati in Scienze Motorie International Music Institute/refe rente Perfetti/doce nte Aschi Claudia durata a.s da novembre a maggio 17 incontri di 45 con cadenza settimanale ottobre-maggio ottobre-maggio gennaio-maggio ore a classe 1h a settiman a 1h al mese 17 incontri di 45 con cadenza settiman ale 2 incontri di 45 a settiman a 1h a settiman a 1h a settiman a A condizione del finanziamen to del Comune di Guidonia- M.Celio ore complessiv e Gratuito (senza accedere al Fondo d Istituto) Gratuito (senza accedere al Fondo d Istituto) Costo a carico famiglie 33,00 l ora da dividere tra alunni costo a carico famiglie 11,00 mensili 1,50 ad alunno a lezione( 1,2 5 per ciascun fratello) A pagamento per le famiglie ( 8,00 al mese sconti per fratelli) 20

21 Voci a colori A con il pianoforte Teatro nella primaria Roma Fun Maratona di Roma: La maratona va a extracurric olare extracurric olare --- alunni classi III, IV, V primaria e tutte le classi secondaria di 1 grado alunni classi IV, V primaria e tutte le classi secondaria di 1 grado alunni classi II A-F primaria alunni, genitori, docenti International Music Institute/refe rente Perfetti/doce nte Aschi Claudia Lombardi Daniele Iacopini Annamaria referente Guidarelli Susanna novembremaggio dicembremaggio (30h a gruppo di alunni) gennaio-maggio (20h) gara incontri da 1h30 Lezioni di 1h con 2/3 alunni 20h --- A pagamento per le famiglie costo a carico famiglie 25,00 l ora da dividere tra alunni costo a carico famiglie 40,00 ad alunno Costo per famiglie iscrizione alla gara ( 8,00 di cui 3,00 devolute alla ) 21

22 Piano delle attività esterne a.s. 2014/2015 Le proposte di attività esterne, formulate dai docenti e concordate con i rappresentanti dei genitori nel corso dei consigli di intersezione, interclasse e classe, saranno realizzate, tutte o in parte, in relazione alla effettiva adesione da parte dei genitori. Le iniziative proposte rappresentano un'esperienza di socializzazione al di fuori dell'ambiente scolastico, inoltre favoriscono l arricchimento delle conoscenze attraverso il contatto con altre realtà ed il consolidamento della lingua straniera. SCUOLA DELL INFANZIA sezioni meta durata periodo Tito Livio M-N-O-P Setteville A-B-C-D-E-F-G- H-I-L - Spettacolo di Natale Tutto è Pronto a - Uscite sul territorio - Babbo Natale a - Spettacolo teatrale a Petia e la volpe Mezza Dicembre 2014 Febbraio 2015 Dicembre 2014 Marzo - aprile 2015 Setteville B - Uscita sul territorio: 1. sala museale presso la chiesa di Setteville 2. biblioteca comunale a Setteville Mezza Febbraio - maggio 2015 Setteville F- G - Uscita sul territorio di Guidonia - Museo della Polizia di Stato Roma Mezza Febbraio - maggio 2015 Setteville I- L - Uscita sul territorio di Guidonia - Visita presso le caserme delle forze dell ordine - Museo Planetario di Roma - Laboratori didattici presso i musei di Roma Mezza Febbraio - maggio

23 SCUOLA PRIMARIA classi meta durata periodo Prime A - B C- D- E-F-G - Fattoria didattica Roma e provincia - Visita alla centrale del latte di Roma - Teatro dei burattini a - Teatro Imperiale di Guidona o al Sistina di Roma intera mezza febbraiomaggio 2015 Seconde B-E-C-D - Rappresentazione didattica al teatro San Carlino con laboratorio - Teatro dei burattini a - Parco avventura, Carsoli - Uscite sul territorio di Guidonia teatro Imperiale o aeroporto dell aeronautica mezza intera febbraiomaggio 2015 Seconde A-F - Visita presso la biblioteca comunale di Setteville - Uscite sul territorio di Guidonia - Teatro dei burattini a - Museo del giocattolo Zagarolo - Monti Prenestini - Centrale del latte di Roma I intera mezza febbraiomaggio 2015 Terze A-B-C-D- E-F - Spettacolo teatrale in inglese a - Percorso didattico, villaggio preistorico Antiquitates vicino Viterbo - Spettacolo teatrale o mostra a Roma - Uscite sul territorio di Guidonia intera mezza febbraiomaggio 2015 Quarte A-F C-D- B-E - Spettacolo teatrale in lingua inglese Robin Hood a - Visita di carattere storico-artistico, scientifico e naturalistico a Roma - Uscite sul territorio di Guidonia Febbraio - maggio

24 Quinte A-F - Spettacolo teatrale in lingua inglese a - Uscite sul territorio di Guidonia - Le bellezze storiche della città di Roma - Campo di carattere naturalistico,archeologico o scientifico di tre giorni. Mezza Intera Febbraio - marzo 2015 Quinte C-D - Spettacolo teatrale in lingua inglese a - Uscite sul territorio di Guidonia - Visita dei monumenti della città di Roma Mezza Intera Febbraio - marzo 2015 Quinte B-E - Spettacolo teatrale in lingua inglese a - Visita presso un museo a Roma - Uscite sul territorio di Guidonia - Visita naturalistica e archeologica della città di Roma attraversando il fiume Tevere con il battello - Visita a Villa D Est di Tivoli e Villa Adriana Mezza Intera Febbraio - marzo 2015 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO classi meta durata periodo Prime Campo sportivo Villa Adriana a cena con l Imperatore Percorso nella villa con approfondimenti su vari aspetti dell arte culinaria romana o Palazzo Massimo tessere di storia o Il mosaico romano:osservazione e sperimentazione Cinecittà (il costo della visita è di 13 euro) Catacombe Lingua inglese: le classi 1A e 1C assisteranno allo spettacolo "Laurel & Hardy in the haunted house" e le altri classi prime allo spettacolo "The Addams 3 giorni Mezza Mezza Intera Mezza fino a dicembre Febbraio Marzo Febbraio- 24

25 Seconde Family". Gli spettacoli saranno tenuti nel teatro della primaria Roma medievale Bracciano: a seguire partecipazione al laboratorio sull'affresco, in alternativa al laboratorio, visita al Museo storico dell'aeronautica militare di Vigna di Valle. Accadueo a Tor Vergata- Associazione Il Globetto Body World -Spazio eventi Tirso a Roma Museo Scienza e Tecnica a Bagnoli (Na) Campo culturale naturalistico Lingua inglese: spettacolo "The Addams Family". Gli spettacoli saranno tenuti nel teatro della primaria Galleria Borghese La Roma del Potere Mostra di Escher ( Chiostro del Bramante) Body World -Spazio eventi Tirso a Roma Museo Scienza e Tecnica a Bagnoli (Na) Intera 3 giorni Mezza Intera maggio Febbraio Marzo Terze Campo culturale possibilmente all estero Percorso storico-naturalistico nella valle dell Aniene Villa Doria Pamphili 1849: sulle tracce dei garibaldini e soldati francesi Museo storico della liberazione di via Tasso e/o Fosse Ardeatine Ghetto ebraico (forse anche Sinagoga) Roma Internazionale (FAO) I numeri: mostra a Palazzo Esposizioni Body World-Spazio eventi Tirso a Roma Mostra di Escher ( Chiostro del Bramante) Museo della Scienza e Tecnica a Bagnoli (Na) 4-5 giorni Mezza Mezza Intera Febbraio Maggio 25

26 PRINCIPI FONDAMENTALI L'istituto Comprensivo G. Garibaldi Carta dei servizi considera finalità generali del proprio operare i principi espressi negli artt. 3, 21, 33, 34 della Costituzione Italiana ; fa propri e realizza i principi fondamentali enunciati nella Carta dei Servizi della emanata con DPCM 7 giugno 1995 N ) UGUAGLIANZA Assicura pertanto uguaglianza di trattamento nell'erogazione del servizio scolastico, senza alcuna discriminazione per motivi riguardanti sesso, razza, etnia, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni psico-fisiche e socio-economiche. Per evitare qualunque discriminazione, nel P.O.F. è previsto quanto segue: a) nella formazione delle classi il criterio fondamentale è improntato al massimo di eterogeneità. Durante l'attività didattica possono essere formati gruppi omogenei per livello ma mai per altre caratteristiche come sesso, razza, religione, inoltre le attività tendono all'attuazione delle pari opportunità fra maschi e femmine. b) L'eventuale inserimento di alunni stranieri avviene nel rispetto della loro cultura d'origine in un'ottica di pluralismo culturale. c) Sono programmate attività alternative alla religione cattolica nel rispetto della libera scelta dei genitori. d) La si fa carico dei bisogni e delle difficoltà degli alunni attraverso interventi individualizzati, progetti di recupero e di sostegno, consulenze specialistiche degli operatori socio-sanitari, valorizzazione dei progetti di educazione della salute. 2) IMPARZIALITA' La si impegna ad agire secondo criteri di imparzialità verso gli alunni, nel massimo rispetto di ogni opinione e sistema culturale. Gli operatori scolastici agiscono secondo criteri di obiettività ed equità nell'espletamento delle funzioni richieste. 3) REGOLARITA' La in collaborazione con gli Enti locali garantisce la regolarità e la continuità dei servizi. In particolare l'utenza sarà informata sul calendario scolastico, sull'orario delle lezioni, sull'orario di servizio dei personale, sull'assegnazione dei docenti alle classi/sezioni e degli ambiti disciplinari, sull'orario di ricevimento dei docenti, sui servizi minimi garantiti in caso di sciopero. 26

27 4) ACCOGLIENZA ED INTEGRAZIONE La si impegna, con opportuni ed adeguati atteggiamenti ed azioni di tutti gli operatori del servizio, a favorire l accoglienza non soltanto nella fase di ingresso delle classi iniziali, ma nel rapporto quotidiano di lavoro scolastico. Il personale della si impegna a rendere l'ambiente scolastico il più sereno possibile, cercando di favorire negli alunni il superamento di situazioni di disagio. Sono stati elaborati progetti d'accoglienza per favorire e migliorare l'inserimento e la permanenza degli alunni a. 5) DIRITTO DI SCELTA, OBBLIGO SCOLASTICO, FREQUENZA L'utente ha facoltà di scelta fra le istituzioni scolastiche dello stesso tipo, nei limiti di capienza obiettiva di ciascuna di esse. La fornisce indicazioni per garantire all'utenza un'informazione chiara e completa dei servizi scolastici. L obbligo scolastico e la regolarità della frequenza sono assicurati con interventi di prevenzione e controllo dell evasione scolastica da parte di tutte le istituzioni coinvolte, che attuano tra di loro forme di collaborazione funzionale ed organiche. Particolare rilevanza hanno le attività di orientamento da svolgersi in particolare negli ultimi anni della dell'obbligo. 6) PARTECIPAZIONE, EFFICIENZA E TRASPARENZA Tramite gli organismi competenti la si impegna a favorire, nell ambito delle normative vigenti, la più larga partecipazione. Al fine di promuovere ogni forma di partecipazione dell utenza, si garantisce la massima semplificazione delle procedure ed una informazione completa e trasparente. In ottemperanza alla Legge 7 agosto 1990 N 241, tutti i documenti scolastici sono disponibili per la visione dei diretti interessati che ne facciano richiesta oppure attraverso la pubblicazione all'albo. Il P.O.F. e il Regolamento d'istituto definiscono i criteri per il buon funzionamento del servizio scolastico. Sul versante educativo-didattico il personale docente, valutata la situazione iniziale di ogni classe, imposta la programmazione educativo-didattica, ne verifica in itinere la validità, adeguandola alle necessità degli alunni. L'utenza ha la possibilità di segnalare disservizi, problemi, e/o di formulare proposte. 7) LIBERTA' DI INSEGNAMENTO ED AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE Viene garantita la libertà di insegnamento dei docenti, non vincolato ad ideologie di varia natura, nei limiti delle norme ed in funzione del diritto dell'alunno all'apprendimento. Nell'ambito della libertà d'insegnamento, i docenti si avvalgono di diversi contenuti e delle metodologie più idonee per il raggiungimento degli obiettivi prefissati. Il Collegio dei Docenti ritiene di fondamentale importanza che la programmazione delle attività didattiche, pur nel rispetto della libertà di insegnamento del singolo docente e della libertà di apprendimento dei discenti, abbia carattere collegiale. 27

CARTA DEI SERVIZI SCOLASTICI

CARTA DEI SERVIZI SCOLASTICI ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO v. Marconi, 62 15058 VIGUZZOLO (AL) Tel. 0131/898035 Fax 0131/899322 Voip 0131974289 Mobile 3454738373 E_mail: info@comprensivoviguzzolo.it

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SCOLASTICI

CARTA DEI SERVIZI SCOLASTICI CARTA DEI SERVIZI SCOLASTICI 1 PREMESSA La Carta dei Servizi scolastici, regolamentata dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 07/06/95, trova la sua origine all interno di un vasto movimento

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA PRIMARIA E DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA PRIMARIA E DELLA SCUOLA DELL INFANZIA CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA PRIMARIA E DELLA SCUOLA DELL INFANZIA P R E M E S S A La carta dei servizi è un documento pubblico, in cui sono contenuti: i principi fondamentali a cui si ispira i fattori

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA (Riferita al Decreto del Presidente del Consiglio die Ministri del 07/06/1995)

CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA (Riferita al Decreto del Presidente del Consiglio die Ministri del 07/06/1995) CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA (Riferita al Decreto del Presidente del Consiglio die Ministri del 07/06/1995) La carta dei servizi, allom stato attuale, costituisce il documento di garanzia di qualità

Dettagli

LICEO ARTISTICO SCUOLA DEL LIBRO DI URBINO

LICEO ARTISTICO SCUOLA DEL LIBRO DI URBINO Parte I - PRINCIPI FONDAMENTALI CARTA DEI SERVIZI La carta dei servizi del Liceo Artistico Scuola del Libro di Urbino trae i suoi principi fondamentali dagli articoli 3, 33 e 34 della Costituzione italiana.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 12 via L. Bartolini 2-40139 Bologna tel. 051542229 - fax 051548708 sito web: www.ic12bo.it e-mail: info@ic12bo.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 12 via L. Bartolini 2-40139 Bologna tel. 051542229 - fax 051548708 sito web: www.ic12bo.it e-mail: info@ic12bo. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 12 via L. Bartolini 2-40139 Bologna tel. 051542229 - fax 051548708 sito web: www.ic12bo.it e-mail: info@ic12bo.it CARTA DEI SERVIZI a.s. 2009/10 Scuola dell'infanzia Padre

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI (approvata dal Consiglio di Istituto in data 8 febbraio 2013)

CARTA DEI SERVIZI (approvata dal Consiglio di Istituto in data 8 febbraio 2013) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA ELIO TONELLI DI PESARO Istituto Comprensivo Elio Tonelli di Pesaro dall'a.s. 2013/14 Strada Statale Adriatica, 151-61121 PESARO

Dettagli

Istituto comprensivo M. Anzi di Bormio

Istituto comprensivo M. Anzi di Bormio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO M. ANZI DI BORMIO Piazza V Alpini, 5-23032 Bormio (SO) - Tel. e fax: 0342/901467 C.F. 93022020148 Sito web: http://www.comprensivobormio.gov.it/

Dettagli

Carta dei Servizi. Dirigente Scolastico M.Augusta Mozzetti

Carta dei Servizi. Dirigente Scolastico M.Augusta Mozzetti M.I.U.R. - Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Via Casalotti n. 259-00166 Roma tel. 06 61560257 fax 06 61566568 - C.F. 97714450588 Cod. mecc. RMIC8GM00D Plesso scuola primaria:

Dettagli

Istituto Comprensivo Montebelluna 1

Istituto Comprensivo Montebelluna 1 Istituto Comprensivo Montebelluna 1 MONTEBELLUNA- TV SINTESI DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2014-2015 Scuola Secondaria di primo grado via Papa Giovanni XXIII, 5 31044 Montebelluna - 1 - PRESENTAZIONE DELL

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO G.B. GRASSI LICEO MUSICALE LECCO CARTA DEI SERVIZI

LICEO SCIENTIFICO G.B. GRASSI LICEO MUSICALE LECCO CARTA DEI SERVIZI LICEO SCIENTIFICO G.B. GRASSI LICEO MUSICALE LECCO CARTA DEI SERVIZI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 1 PARTE TERZA I SERVIZI AMMINISTRATIVI ORARIO DI APERTURA DELL ISTITUTO art. 3.1 3.3 SERVIZI AMMINISTRATIVI

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it

ISCRIZIONI a.s. 2015/16. Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it ISCRIZIONI a.s. 2015/16 Istituto Comprensivo Statale di Poppi www.poppi-scuola.it UGUAGLIANZA INCLUSIONE-ACCOGLIENZA BISOGNI EDUCATIVI STAR BENE CON SE E GLI ALTRI Il nostro istituto unisce infanzia, primaria

Dettagli

Prot.n.8233/A32 Chieti, 1 ottobre 2015

Prot.n.8233/A32 Chieti, 1 ottobre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO N. 4 CHIETI Via Campobasso, 10-66100 CHIETI - tel. Segreteria : 0871 560525 - - fax: 0871565781 codice fiscale: 93048780691 - codice meccanografico: CHIC83700A Indirizzo di posta elettronica

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Scuola primaria XII OTTOBRE Via Galeazzo,28 - tel 010506665 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN FRUTTUOSO ad indirizzo musicale Via Berghini, 1-16132 Genova TEL. 010352712 fax 0105220210 e-mail geic808008@istruzione.it - www.icsanfruttuoso.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

Dettagli

SCEGLIERE LA SCUOLA SECONDARIA: Incontro con le famiglie

SCEGLIERE LA SCUOLA SECONDARIA: Incontro con le famiglie X ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE STEFANINI Scuola secondaria di I grado Stefanini SCEGLIERE LA SCUOLA SECONDARIA: Incontro con le famiglie Venerdì 23 Gennaio 2015 IL X ISTITUTO COMPRENSIVO Quartiere n. 4

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA

ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA ISTITUTO COMPRENSIVO NORD 1 BRESCIA Codice fiscale : 98156990172 SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013/2014 SINTESI PROGETTO / ATTIVITA Sezione 1 Descrittiva 1.1 Denominazione progetto Indicare codice

Dettagli

Carta dei servizi scolastici. Patto educativo di corresponsabilita. Premessa

Carta dei servizi scolastici. Patto educativo di corresponsabilita. Premessa Allegato 1. Carta dei servizi scolastici Patto educativo di corresponsabilita Premessa Il patto educativo di corresponsabilità ribadisce i contenuti presenti nella Carta dei Servizi dei P.O.F. precedenti.

Dettagli

Linee di indirizzo generali per le attività della scuola (delibera n. 109 - Consiglio di Istituto del 9 aprile 2015) Il CONSIGLIO DI ISTITUTO ADOTTA

Linee di indirizzo generali per le attività della scuola (delibera n. 109 - Consiglio di Istituto del 9 aprile 2015) Il CONSIGLIO DI ISTITUTO ADOTTA Linee di indirizzo generali per le attività della scuola (delibera n. 109 - Consiglio di Istituto del 9 aprile 2015) VISTO il DPR 8 marzo 1999, n. 275 art. 3, c.3: Il Piano dell'offerta formativa è elaborato

Dettagli

IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali

IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali 4.1 Le discipline IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali Il Regolamento in materia di autonomia scolastica consente alle Istituzione scolastiche di definire i curricoli e le quote orarie

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCANZOROSCIATE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCANZOROSCIATE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Scanzorosciate Scuola Primaria e Secondaria di 1 grado Scanzorosciate - Pedrengo Via degli Orti, n. 37-24020 Scanzorosciate

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013-2014

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013-2014 ISTITUTO COMPRENSIVO I. C. LEONARDO DA VINCI - BUSSOLENGO (VR) LEONARDO DA VINCI PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013-2014 Per una cultura della comunicazione, della cittadinanza e della flessibilità

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE SCUOLA DELL'INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE SCUOLA DELL'INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE SCUOLA DELL'INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Distretto XV Via Olcese, 16 00155 ROMA Tel. 062301748 0623296321 Dirigente scolastico: prof.ssa Tiziana

Dettagli

UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA

UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA IST. COMPRENSIVO BARLASSINA Scuola Secondaria G.Galilei ad INDIRIZZO MUSICALE Dirigente Scolastico Daniela Colombo UN VIAGGIO VERSO LA CONOSCENZA 19/01/2013 educare per istruire Presentazione POF Secondaria

Dettagli

SINTESI del PIANO dell OFFERTA FORMATIVA 2014-2015 Scuole secondarie Foscolo-Marconi

SINTESI del PIANO dell OFFERTA FORMATIVA 2014-2015 Scuole secondarie Foscolo-Marconi ISTITUTO COMPRENSIVO TITO SPERI CENTRO 2 VIA GALILEO GALILEI, 46 25128 BRESCIA Tel. 030304954 - FAX 0303700710 e-mail: bsic88200t@istruzione.it pec: bsic88200t@pec.istruzione.it Codice Fiscale 98156940177

Dettagli

ISCRIZIONI A. S. 2015/2016. Scuola secondaria di primo grado. Italo Calvino. Modena. Istituto Comprensivo 2 Modena

ISCRIZIONI A. S. 2015/2016. Scuola secondaria di primo grado. Italo Calvino. Modena. Istituto Comprensivo 2 Modena ISCRIZIONI A. S. 2015/2016 Scuola secondaria di primo grado Italo Calvino Modena Istituto Comprensivo 2 Modena gennaio 2015 1 1 gennaio 2015 Istituto Comprensivo 2 Modena 2 Circolare Ministeriale n 51

Dettagli

DPR275/1999 L107/2015. Durata Annuale Triennale-revisione annuale. Indirizzi Consiglio d Istituto Dirigente Scolastico

DPR275/1999 L107/2015. Durata Annuale Triennale-revisione annuale. Indirizzi Consiglio d Istituto Dirigente Scolastico Prot. 4828/A22 Surbo, 25/09/2015 LINEE DI INDIRIZZO PER LA STESURA DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PER IL TRIENNIO 2015/2018 PREMESSA La Legge 107/2015 di Riforma del sistema nazionale di istruzione e

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CARIGNANO VIA A.TAPPI 44-10041 - CARIGNANO - TO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CARIGNANO VIA A.TAPPI 44-10041 - CARIGNANO - TO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CARIGNANO VIA A.TAPPI 44-10041 - CARIGNANO - TO TEL. 0119692516 FAX 0119695035 - Cod. Fiscale: 94067050016 Cod.Mec.:TOIC8AQ00L E - Mail: TOIC8AQ00L@istruzione.it TOIC8AQ00L@pec.istruzione.it-

Dettagli

Scuola dell Infanzia Scuola Primaria

Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola dell Infanzia Scuola Primaria certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2008 L Istituto Gonzaga è accreditato come Test Center per il rilascio della patente informatica europea E.C.D.L. TRA PRESENTE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. 036272147 - Fax 0362333550 - E-mail: info@icviacialdini.it- CF:83010500151

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. a.s. 2014-2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. a.s. 2014-2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 8 CIRCOLO «S. PIO X» V. Mastelloni 71100 Foggia Tel. 0881633507 Fax 0881687789 Codice Mecc. FGEE00800R C.F. 80033900715 E-mail: FGEE00800R@istruzione.it Sito: www.scuolasanpiox.it

Dettagli

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it

OPEN DAY. Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico. Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it Istituto Comprensivo Luigi Settembrini via Sebenico OPEN DAY Sito web: luigisettembrini.gov.it E-Mail: rmic8ea00r@istruzione.it 1 Sede Operativa per la Formazione Continua e Superiore Attività conformi

Dettagli

Piano Offerta Formativa I.C. G.Montezemolo Via A. di Bonaiuto, 16 - Roma

Piano Offerta Formativa I.C. G.Montezemolo Via A. di Bonaiuto, 16 - Roma Linee programmatiche Pof 2013/2014 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado Nella consapevolezza della relazione che unisce cultura, scuola e persona, la finalità della scuola è lo sviluppo armonico

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Montebelluna 1

Istituto Comprensivo Statale Montebelluna 1 Istituto Comprensivo Statale Montebelluna 1 MONTEBELLUNA- TV SINTESI DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015-2016 scuola Primaria G. Marconi Via XXX Aprile, 28 31044 Montebelluna G. Pascoli Via Contea, 74 31044

Dettagli

C.T.P. Pieve di Cadore CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

C.T.P. Pieve di Cadore CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA C.T.P. Pieve di Cadore CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno Scolastico 2010/11 Istituto Comprensivo di Pieve di Cadore Premessa

Dettagli

Anno scolastico 2008/09

Anno scolastico 2008/09 ISTITUTO COMPRENSIVO AZZANO SAN PAOLO Il presente opuscolo, che racchiude le linee programmatiche essenziali utili ad identificare la nostra scuola, costituisce una sintesi del Piano dell Offerta Formativa;

Dettagli

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla

Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Istituto Comprensivo Karol Wojtyla Sintesi del Piano Dell offerta Formativa A.S. 2014-2015 16 gennaio 2015: presentazione delle scelte educativo-didattiche ai genitori (ore 18.00) 17 gennaio 2015: scuola

Dettagli

Distretto XV Via Olcese, 16 00155 ROMA Tel. 062301748 0623296321 Dirigente scolastico: prof.ssa Tiziana Santoro

Distretto XV Via Olcese, 16 00155 ROMA Tel. 062301748 0623296321 Dirigente scolastico: prof.ssa Tiziana Santoro Distretto XV Via Olcese, 16 00155 ROMA Tel. 062301748 0623296321 Dirigente scolastico: prof.ssa Tiziana Santoro PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno scolastico 2013 2014 Via Lepetit Via dei Berio Via Tovaglieri

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel.

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA CIALDINI di scuola dell infanzia, di scuola primaria, di scuola secondaria di primo grado Tel. 036272147 - Fax 0362333550 - E-mail: info@icviacialdini.it- CF:83010500151

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DIREZIONE DIDATTICA STATALE DI CALUSO Via Gnavi, 1 10014 CALUSO (To) Tel. 011/9833253 - Fax 011/9891435 E mail:toee08400n@istruzione.it SITO:www.circolodidatticocaluso.gov.it Prot. n. 1720 Caluso, 29.09.2015

Dettagli

IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali

IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali 4.1 Le discipline IV CAPITOLO Scelte disciplinari, didattiche e progettuali Il Regolamento in materia di autonomia scolastica consente alle Istituzione scolastiche di definire i curricoli e le quote orarie

Dettagli

Prot. n. 3389/B4 Cattolica Eraclea, lì 21/09/2015

Prot. n. 3389/B4 Cattolica Eraclea, lì 21/09/2015 Istituto Comprensivo di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado EZIO CONTINO Largo Pertini -92011 Cattolica Eraclea (AG) Tel.0922 849242 fax 0922 840344 E-mail agic80700p@istruzione.it

Dettagli

Prot. n. 7110 B/2 San Giovanni in Persiceto, 12/11/2015

Prot. n. 7110 B/2 San Giovanni in Persiceto, 12/11/2015 1 MIUR Ufficio Scolastico Emilia-Romagna -USP Bologna DIREZIONE DIDATTICA STATALE di S. GIOVANNI in PERSICETO Circolo di San Giovanni in Persiceto (BO) Piazza Carducci, 6 BOE14700V C.F. 80073330377- Tel.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO. MONTEMARCIANO MARINA di MONTEMARCIANO. 19 gennaio 2015 Incontro informativo Iscrizioni alla Scuola Primaria. a.s.

ISTITUTO COMPRENSIVO. MONTEMARCIANO MARINA di MONTEMARCIANO. 19 gennaio 2015 Incontro informativo Iscrizioni alla Scuola Primaria. a.s. ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEMARCIANO MARINA di MONTEMARCIANO 19 gennaio 2015 Incontro informativo Iscrizioni alla Scuola Primaria a.s. 2015-2016 Iscrizioni a.s. 2015-2016 Quando Dal 15 gennaio 2015 al 15

Dettagli

Piano per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Piano per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "DON LORENZO MILANI" Via Volpi 22-30174 Venezia loc. Gazzera tel/fax 915909 email veic845009@istruzione.it posta certificata: veic845009@pec.istruzione.it Piano per l inclusione

Dettagli

Carta dei Servizi. Capitolo PRINCIPI FONDAMENTALI

Carta dei Servizi. Capitolo PRINCIPI FONDAMENTALI Capitolo 7 Carta dei Servizi PRINCIPI FONDAMENTALI Questa carta dei servizi vuole essere uno strumento per agevolare la partecipazione e la collaborazione tra le diverse componenti della scuola (genitori,

Dettagli

SCUOLA DEL PRIMO CICLO Il primo ciclo di istruzione comprende la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado.

SCUOLA DEL PRIMO CICLO Il primo ciclo di istruzione comprende la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado. c) Compilazione del quadro sintetico riassuntivo d) Analisi dei dati a cura dei docenti e Funzione Strumentale e individuazione degli alunni a rischio e) Valutazione approfondita alunni a rischio entro

Dettagli

5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI

5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI PARTE SECONDA 5. LA SCUOLA PRIMARIA DELL'ISTITUTO 5.1. OBIETTIVI EDUCATIVI GENERALI La scuola Primaria promuove il benessere dei bambini e si impegna ad educarli tenendo conto delle diverse dimensioni

Dettagli

Prot. N. 6093 C 24 Bologna, 18/11/2015

Prot. N. 6093 C 24 Bologna, 18/11/2015 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna ISTITUTO COMPRENSIVO N. 14 Via Emilia Ponente 311 40132 Bologna - Te.l 051/381585-051/404810 - Fax.051/383759 C.F.

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE FILIPPO MEDA DI INVERIGO Tel. 031. 607321 - E-mail: sms.inverigo@tiscali.it - Sito: www.icsinverigo.gov.it Direzione e Segreteria dell Istituto Comprensivo: Via

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA DELL INFANZIA 2014-2015 ISCRIZIONI

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA SCUOLA DELL INFANZIA 2014-2015 ISCRIZIONI ISTITUTO COMPRENSIVO DI SASSO MARCONI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA - SECONDARIA DI PRIMO GRADO Via Porrettana 258 40037 SASSO MARCONI tel.051.841185 fax 051-843224 e-mail: ic.sassomarconi@libero.it -

Dettagli

COSA OFFRE IL PASCAL?

COSA OFFRE IL PASCAL? I. INDICE RAGIONATO COS E IL PASCAL? UN ISTITUTO ORGANIZZATO IN: 4 indirizzi sperimentali: - Informatico (Indirizzo Tecnico) - Linguistico (Indirizzo Tecnico) - Grafico-Beni Culturali (Liceo artistico)

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO PER LA STESURA DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PER IL TRIENNIO 2015/2018

LINEE DI INDIRIZZO PER LA STESURA DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PER IL TRIENNIO 2015/2018 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GOFFREDO PARISE Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di I grado Sede associata CPIA (VI) - Centro Provinciale Istruzione Adulti Via IV Martiri, 71-36071 ARZIGNANO (VI)

Dettagli

ISCRIZIONI a.s. 2014/15

ISCRIZIONI a.s. 2014/15 - 0652209322 ISCRIZIONI a.s. 2014/15 27/01/2014 ISCRIZIONI entro il 28 febbraio SCUOLA SECONDARIA I grado: on line 27/01/2014 Adempimenti delle famiglie - individuare la scuola d interesse (anche attraverso

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 Grado A. di Cambio Via Volterrana 2-53034 Colle di Val d Elsa (SI)

Scuola Secondaria di 1 Grado A. di Cambio Via Volterrana 2-53034 Colle di Val d Elsa (SI) Prot. 28571 c23a Colle di val d Elsa 18/9/2015 ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI PER LA PREDISPOSIZIONE DEL POF TRIENNALE il D.lgs. n.297/94 ; il D.P.R. n. 275/99; IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO

Dettagli

12 92010 REALMONTE (AG)

12 92010 REALMONTE (AG) FESR ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. Garibaldi Via Portella delle Ginestre, 12 92010 REALMONTE (AG) Tel e fax 0922/816434 - Cod. Fisc.: 80004670842 con Sezione Staccata di SICULIANA e.mail: agic819001@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE E. FERMI Via Miniera Taccia Caci Pirandello s.n.c (ex ASI) 92021 Aragona

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE E. FERMI Via Miniera Taccia Caci Pirandello s.n.c (ex ASI) 92021 Aragona ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE E. FERMI Via Miniera Taccia Caci Pirandello s.n.c (ex ASI) 92021 Aragona ITI SETTORE TECNOLOGICO IPSIA SETTORI: SERVIZI IND. E ART. Dott. ssa Elisa Maria Enza

Dettagli

LICEO ANTONIO ROSMINI TRENTO. Indirizzi: LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE (L.E.S.)

LICEO ANTONIO ROSMINI TRENTO. Indirizzi: LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE (L.E.S.) LICEO ANTONIO ROSMINI TRENTO Indirizzi: LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE (L.E.S.) Chi siamo? È questa la tua scuola? La nostra scuola c è dal 1870. Prima come Istituto Magistrale, poi

Dettagli

Istituto Comprensivo di Sedegliano. Tutti a scuola. Piccola guida alle nostre scuole dell infanzia

Istituto Comprensivo di Sedegliano. Tutti a scuola. Piccola guida alle nostre scuole dell infanzia Istituto Comprensivo di Sedegliano Tutti a scuola Piccola guida alle nostre scuole dell infanzia gennaio 2009 Presentazione Istituto Comprensivo di Sedegliano Questo opuscolo contiene alcune informazioni

Dettagli

EMANA IL SEGUENTE ATTO DI INDIRIZZO

EMANA IL SEGUENTE ATTO DI INDIRIZZO Castiglione delle Stiviere, 05/10/2015 Prot. n. 9298/C6 Al Collegio dei Docenti Alla DSGA All albo E p.c. al Consiglio di Istituto Oggetto: ATTO DI INDIRIZZO RIGUARDANTE LA DEFINIZIONE E LA PREDISPOSIZIONE

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA SCUOLA INFANZIA A. S. 2014/2015 ATTIVITA DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE 1) CALENDARIO SCOLASTICO Definito per le parti di propria competenza, dal Ministro dell Istruzione, dalla

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO STATALE SILVIO PELLICO Piazza del Popolo, 4 21040 VEDANO OLONA (VA) P.IVA/C.F. 95045030129 Tel.n.0332400232 Fax n.

ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO STATALE SILVIO PELLICO Piazza del Popolo, 4 21040 VEDANO OLONA (VA) P.IVA/C.F. 95045030129 Tel.n.0332400232 Fax n. ISTITUTO COMPRENSIVO COMPLETO STATALE SILVIO PELLICO Piazza del Popolo, 4 21040 VEDANO OLONA (VA) P.IVA/C.F. 95045030129 Tel.n.0332400232 Fax n. 0332400737 e-mail scuolavo@libero.it C è qualcosa di più

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO LUIGI SETTEMBRINI

SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO LUIGI SETTEMBRINI MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO LUIGI SETTEMBRINI 00198 ROMA - Via Sebenico 1 - Tel. 068549282 - Distretto

Dettagli

Scuola Primaria Gramsci Via Motrassino, 10. Scuola Primaria Romero Via Guarini, 19

Scuola Primaria Gramsci Via Motrassino, 10. Scuola Primaria Romero Via Guarini, 19 Scuola Primaria Gramsci Via Motrassino, 10 Scuola Primaria Rigola Via G.Amati, 134 Scuola Primaria Romero Via Guarini, 19 a.s. 2015-2016 Scuola Primaria A.Gramsci Via Motrassino, 10 Scuola Primaria O.Romero

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale MILANO SPIGA

Istituto Comprensivo Statale MILANO SPIGA Istituto Comprensivo Statale MILANO SPIGA PIANO dell OFFERTA FORMATIVA a.s. 2013-2014 Istituto Comprensivo Statale MILANO SPIGA documento identità Scuola crescere persone serenità attenzione culturale

Dettagli

Una buona organizzazione è un indicatore prezioso di un buon curricolo;

Una buona organizzazione è un indicatore prezioso di un buon curricolo; PREMESSA Spazi di autonomia organizzativa Una buona organizzazione è un indicatore prezioso di un buon curricolo; - Il regolamento dell autonomia (Dpr 275/1999) offre spazi normativi e gestionali per sperimentare

Dettagli

VITTORIO EMANUELE II

VITTORIO EMANUELE II LICEO CLASSICO STATALE VITTORIO EMANUELE II DISTRETTO SCOLASTICO N 1/39 PALERMO SEDE CENTRALE : VIA SIMONE DI BOLOGNA SUCCURSALE : VIA DEL GIUSINO P IANO DELL O FFERTA 2011-2012 F ORMATIVA Conoscenza

Dettagli

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI

VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI VI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE B.CIARI Via Madonna del Rosario, 148 35100 PADOVA Tel. 049/617932 fax 049/607023 - CF 92200190285 e-mail: pdic883002@istruzione.it sito web:6istitutocomprensivopadova.gov.it

Dettagli

LA SCUOLA MEDIA DI PAINA

LA SCUOLA MEDIA DI PAINA 1 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto comprensivo don Rinaldo Beretta" Scuola secondaria di primo grado Salvo D Acquisto 20030 PAINA DI GIUSSANO - VIA A. MANZONI, 50 TEL.

Dettagli

I. CLASSI PRIME DELL A.S. 2014-15 MODELLI DI FUNZIONAMENTO E OFFERTA FORMATIVA (Dpr 89/2009)

I. CLASSI PRIME DELL A.S. 2014-15 MODELLI DI FUNZIONAMENTO E OFFERTA FORMATIVA (Dpr 89/2009) M i n i s t e r o d e l l i s t r u z i o n e, d e l l u n i v e r s i t à e d e l l a r i c e r c a Istituto Comprensivo Como Prestino Breccia Via Picchi 6 22100 Como - Tel: 031 507192 - Fax: 031 5004738

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO G. GIUSTI E C. D ASSISI MILANO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO G. GIUSTI E C. D ASSISI MILANO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO G. GIUSTI E C. D ASSISI MILANO Il reciproco amore fra chi apprende e chi insegna è il primo e più importante gradino verso la

Dettagli

Anno scolastico 2013/2014

Anno scolastico 2013/2014 L Istituto Comprensivo ha la sua sede in AZZANO SAN PAOLO Via Don Gonella, 4 Tel.: 035/530078 Fax: 035/530791 e-mail: BGIC82300D@istruzione.it sito internet : www.azzanoscuole.it I. C. - AZZANO S. PAOLO

Dettagli

Prot. n. 4273 / A 2 Andria, 12 ottobre 2015

Prot. n. 4273 / A 2 Andria, 12 ottobre 2015 8 CIRCOLO DIDATTICO "A. ROSMINI" Corso Italia, 7-76123 ANDRIA C.F. 90000300724 Tel 0883/246459 - Fax 0883/292770 email: baee05600t@istruzione.it Sito web: www.circolodidatticorosmini.gov.it pec baee05600t@pec.istruzione.it

Dettagli

Scuola ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTEL DI SANGRO a.s.2013/2014. Piano Annuale per l Inclusione

Scuola ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASTEL DI SANGRO a.s.2013/2014. Piano Annuale per l Inclusione ISTITUTO COMPRENVO DI CASTEL DI SANGRO Via Nicola Mancini, 18 - tel. 0864/845904 Fa 0864/847474 Scuola ISTITUTO COMPRENVO DI CASTEL DI SANGRO a.s.2013/2014 Piano Annuale per l Inclusione Parte I analisi

Dettagli

Comune di Novedrate Provincia di Como

Comune di Novedrate Provincia di Como Pagina 1 di 16 Legge Regionale n. 31 del 20/03/1980 - Attribuisce al Comune il compito di individuare gli interventi più opportuni a favore di tutte le scuole presenti sul territorio, nel quadro degli

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N.1 Vasto (CH) SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO RAFFAELE PAOLUCCI P.O.F. Piano dell Offerta Formativa

ISTITUTO COMPRENSIVO N.1 Vasto (CH) SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO RAFFAELE PAOLUCCI P.O.F. Piano dell Offerta Formativa ISTITUTO COMPRENSIVO N.1 Vasto (CH) SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO RAFFAELE PAOLUCCI P.O.F Piano dell Offerta Formativa tenetevi pronti per un viaggio meraviglioso Circolarità della didattica nella nuova

Dettagli

Direzione Didattica 3 Circolo Olbia Anno scolastico 2013-2014

Direzione Didattica 3 Circolo Olbia Anno scolastico 2013-2014 Direzione Didattica 3 Circolo Olbia Anno scolastico 2013-2014 Approvata dal collegio dei Docenti del Approvata dal consiglio di Circolo del Delibera n. 1 Il nostro Circolo è una Direzione Didattica composta

Dettagli

Protocollo di accoglienza ed integrazione alunni con disabilità

Protocollo di accoglienza ed integrazione alunni con disabilità ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Alessandro Volta ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE / LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE Protocollo di accoglienza ed integrazione alunni con disabilità (A.s. 2014 2015) 1 INDICE

Dettagli

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015)

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015) MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO CREMONA TRE Via San Lorenzo, 4-26100 Cremona Tel. 0372 27786 - Fax 0372 534835 e-mail: CRIC82000X@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

A. IL CONTESTO. A1. Elementi caratterizzanti il contesto. A.1 Il territorio

A. IL CONTESTO. A1. Elementi caratterizzanti il contesto. A.1 Il territorio A. IL CONTESTO A1. Elementi caratterizzanti il contesto A.1 Il territorio L ambiente socio culturale dei quattro comuni che afferiscono alla Direzione Didattica di Codroipo mostra una generale omogeneità

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA a.s. 2014-2015

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA a.s. 2014-2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO E.TOMMASONE Piazza Matteotti, 1-71036 LUCERA (FG) Tel. e fax 0881/522662 e-mail fgee03900c@istruzione.it Sito Web: www.scuolatommasone.it -C.F. 82001250719 Cod. Mecc.

Dettagli

Istituto Scolastico Comprensivo Statale "R. Fucini"

Istituto Scolastico Comprensivo Statale R. Fucini Istituto Scolastico Comprensivo Statale "R. Fucini" Scuola Infanzia Primaria e Secondaria di I di Monteroni d Arbia e Murlo Viale Rimembranze,127 Tel 0577375118 53014 - MONTERONI D'ARBIA (SI) e. mail siic80800q@istruzione.it

Dettagli

ISCRIZIONI A.S. 2015/2016 RMMM83501X 24 gennaio 2015

ISCRIZIONI A.S. 2015/2016 RMMM83501X 24 gennaio 2015 ISCRIZIONI A.S. 2015/2016 SCUOLA SECONDARIA 24 gennaio 2015 ORARI E ORGANIZZAZIONE Dati generali : circa 400 alunni, 50 docenti, 6 sezioni Curricolo: ORDINARIO - 30 ore settimanali - Lunedì/Venerdì 8.00-14.00

Dettagli

INFORMAZIONI SUL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

INFORMAZIONI SUL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale L. DA VINCI Scuole Primarie di Azzate Bodio L.go Cazzago B. Daverio Scuola Secondaria di Primo Grado di Azzate Via

Dettagli

I L P O F S C U O L A M E D I A F R A N C E S C H I - Q U A S I M O D O D I M I L A N O

I L P O F S C U O L A M E D I A F R A N C E S C H I - Q U A S I M O D O D I M I L A N O I L P O F S C U O L A M E D I A F R A N C E S C H I - Q U A S I M O D O D I M I L A N O Indice Premessa Cos è il POF La scuola Perché R.Franceschi S.Quasimodo? 1. FINALITÀ E OBIETTIVI 2. TEMPO SCUOLA 2.1.

Dettagli

ATTO DI INDIRIZZO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO PER LA PREDISPOSIZIONE DEL PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA EX ART.1, COMMA 14, LEGGE N.107/2015.

ATTO DI INDIRIZZO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO PER LA PREDISPOSIZIONE DEL PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA EX ART.1, COMMA 14, LEGGE N.107/2015. OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO PER LA PREDISPOSIZIONE DEL PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA EX ART.1, COMMA 14, LEGGE N.107/2015. IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA la legge n. 107

Dettagli

- 3 scuola media Supplenti annuali scuola elementare - Supplenti annuali scuola media 3 Docenti in compartecipazione

- 3 scuola media Supplenti annuali scuola elementare - Supplenti annuali scuola media 3 Docenti in compartecipazione Istituto Comprensivo «Dozza» DATI STRUTTURALI ANNO DI ISTITUZIONE 1998/1999 PERSONALE IN SERVIZIO NEL CTP 1998 1998 Docenti di ruolo scuola elementare 2 3 5 Docenti di ruolo scuola media 9 3 13 Docenti

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 grado G. Marchetti. Scuola Secondaria di 1 grado G. Marchetti

Scuola Secondaria di 1 grado G. Marchetti. Scuola Secondaria di 1 grado G. Marchetti ISTITUTO COMPRENSIVO SENIGALLIA G. MARCHETTI Distretto Scolastico nº 6 60019 SENIGALLIA (Ancona) Viale dei Gerani, 1 - Tel. 071 79.22.289 Fax 071 79.26.774 e-mail: segreteria@istitutomarchetti.it sito

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A I S T I T U T O C O M P R E N S I V O S T A T A L E D I M E S T R I N O SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE

Dettagli

Prot.2272/A19 Biancavilla, 30.06.2010

Prot.2272/A19 Biancavilla, 30.06.2010 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana - Regione Siciliana DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO BIANCAVILLA Via dei Mandorli s.n. - 95033 Biancavilla (CT) Tel.

Dettagli

Istituto Comprensivo A. B. Sabin Scuola Secondaria di Primo Grado

Istituto Comprensivo A. B. Sabin Scuola Secondaria di Primo Grado Offerta Formativa Anno Scolastico 2012/2013 Mission Il miglioramento continuo al servizio dell apprendimento di tutti e di ciascuno Organizzazione Insegnamento curriculare + Didattica per progetti = Competenze

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO PER LA STESURA DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PER IL TRIENNIO 2016-19 PREMESSA

LINEE DI INDIRIZZO PER LA STESURA DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PER IL TRIENNIO 2016-19 PREMESSA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado Piazza Volta 4/a 22077 OLGIATE COMASCO (CO) tel. 031-944033 / 947207 cod.min. COIC80700A - cod.fisc. 80013700135 e.mail

Dettagli

SEZIONE 3 AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA E PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO

SEZIONE 3 AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA E PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO SEZIONE 3 AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA E PIANO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO Pag. 48 PROGETTAZIONE DEL CURRICOLO D ISTITUTO In tutto l Anno Scolastico 2014/2015 verranno realizzate attività educative,

Dettagli

Obiettivi Formativi Obiettivi Formativi: identità diversità integrazione senso critico

Obiettivi Formativi Obiettivi Formativi: identità diversità integrazione senso critico PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 2014/15 P.O.F. sintesi Obiettivi Formativi La crescita individuale e lo sviluppo armonico della personalità costituiscono le basi su cui costruire il futuro del giovani e della

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. a) l accettazione e il rispetto della personalità dello studente,quali che ne siano le condizioni personali, sociali e culturali;

CARTA DEI SERVIZI. a) l accettazione e il rispetto della personalità dello studente,quali che ne siano le condizioni personali, sociali e culturali; CARTA DEI SERVIZI Premessa 1. LA carta dei servizi si ispira agli articoli 3, 21, 30, 33 e 34 della Costituzione della Repubblica Italiana e all art.149 del Trattato dell Unione Europea. 2. Alla luce di

Dettagli

C.T.P. Pieve di Cadore CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

C.T.P. Pieve di Cadore CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA C.T.P. Pieve di Cadore CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE PER L ISTRUZIONE E LA FORMAZIONE IN ETÀ ADULTA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Anno Scolastico 2013/14 Istituto Comprensivo di Pieve di Cadore Premessa

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA DELLA SCUOLA PRIMARIA

LA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA DELLA SCUOLA PRIMARIA LA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA DELLA SCUOLA PRIMARIA Obiettivi generali del processo formativo Costituiscono la base progettuale degli aspetti pedagogico didattici ed organizzativi dell attività didattica.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate Via Codussi, 5 24124 Bergamo Tel 035243373 Fax: 0353831961 e-mail: segreteria@darosciate.it -bgic81400p@pec.istruzione.it

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA. PLESSO ARTICOLAZIONE h N SEZIONI. Via Loreto 40 4. Centrale 40 5. De Amicis 40 4 TOTALE ALUNNI N 299 TOTALE INSEGNANTI N 30

SCUOLA DELL INFANZIA. PLESSO ARTICOLAZIONE h N SEZIONI. Via Loreto 40 4. Centrale 40 5. De Amicis 40 4 TOTALE ALUNNI N 299 TOTALE INSEGNANTI N 30 SCUOLA DELL INFANZIA PLESSO ARTICOLAZIONE h N SEZIONI Via Loreto 40 4 Centrale 40 5 De Amicis 40 4 TOTALE ALUNNI N 299 TOTALE INSEGNANTI N 30 di cui N 3 INSEGNANTE DI SOSTEGNO N 1 INSEGNANTE DI RELIGIONE

Dettagli

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016 Brescia 2015-2016 LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE definiscono nel POF le articolazioni del tempo-scuola le Famiglie potranno RICHIEDERE Uno dei modelli a richiesta Tempo 30 ore Tempo Pieno 40 ore Scuola primaria

Dettagli

Via Sismondi, 17 - tel. 0572 476298 51017 Pescia (PT)

Via Sismondi, 17 - tel. 0572 476298 51017 Pescia (PT) Via Sismondi, 17 - tel. 0572 476298 51017 Pescia (PT) La Scuola Primaria di Valchiusa è situata in una zona verdeggiante meglio conosciuta come Valchiusa e occupa parte della sede centrale dell Istituto

Dettagli