DESTINAZIONE HOLLYWOOD La rivoluzione dei registi europei

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESTINAZIONE HOLLYWOOD La rivoluzione dei registi europei"

Transcript

1 DESTINAZIONE HOLLYWOOD La rivoluzione dei registi europei 15 gennaio - 28 febbraio 2016 Palazzo delle Esposizioni Sala Cinema Ingresso libero fino a esaurimento posti Un evento promosso da Azienda Speciale Palaexpo Centro Sperimentale di Cinematografia Cineteca Nazionale La Farfalla sul Mirino in collaborazione con Goethe-Institut si ringraziano Museo Nazionale del Cinema di Torino, Fondazione Cineteca di Bologna, Fondazione Cineteca Italiana, Cineteca D.W. Griffith, Lab80 film, Friedrich-Wilhelm-Murnau-Stiftung proiezioni in pellicola 35mm La Hollywood dei tempi d oro, come la conosciamo e amiamo, fu in buona parte un invenzione europea. Per motivi economici o per sfuggire alle dittature, molti registi del vecchio continente emigrarono in California negli anni 20 e 30, finendo per espugnare gli studios e dar vita a una stagione creativa irripetibile: erano soprattutto austriaci e tedeschi, ma anche polacchi, ungheresi, francesi, inglesi, ucraini, moldavi La rassegna DESTINAZIONE HOLLYWOOD La rivoluzione dei registi europei, in programma dal 15 gennaio al 28 febbraio a Palazzo delle Esposizioni di Roma, rende omaggio a questa schiera di autori entrati di diritto nella storia del cinema: da Lubitsch a Lang, da Wilder a Siodmak, da Ophüls a Hitchcock, da Murnau a Zinnemann, solo per citarne alcuni. Nell arco di 36 titoli, presentati rigorosamente in pellicola 35mm e a ingresso libero, il programma vuole alternare e mettere a confronto film europei e americani di epoche diverse, spaziando da commedie epocali come Quando la moglie è in vacanza agli straordinari noir di Robert Siodmak e Otto Preminger, dai melò di Ophüls e Litvak a western come Mezzogiorno di fuoco, senza dimenticare alcune pietre miliari del muto, come il raro Destino di Fritz Lang. L inaugurazione di venerdì 15 gennaio spetta ad Arianna di Billy Wilder, seguito sabato 16 da Ninotchka di Ernst Lubitsch: due commedie irresistibili, entrambe ambientate a Parigi e interpretate da due star europee, la britannica Audrey Hepburn e la svedese Greta Garbo, anche loro emblemi di quell atmosfera cosmopolita che trasformò Hollywood in un eccezionale fabbrica dei sogni per il pubblico di tutto il mondo. PROGRAMMA COMPLETO 15 gennaio, ore ARIANNA (Love in the Afternoon, 130, Usa 1957, v.o. sott it.) di Billy Wilder, con Audrey Hepburn, Gary Cooper, Maurice Chevalier Arianna è un ingenua parigina che per caso salva la vita a un milionario americano, finendo per innamorarsene. Ma conquistare il cuore dell uomo, donnaiolo impenitente, sarà una vera sfida. Commedia capolavoro di Wilder, è un tripudio di divertimento e romanticismo a cui è impossibile resistere.

2 16 gennaio, ore NINOTCHKA (Ninotchka, 110, Usa 1939, v.o. sott it.) di Ernst Lubitsch, con Greta Garbo, Melvyn Douglas L'integerrima Ninotchka è inviata a Parigi dal governo sovietico per vendere dei gioielli confiscati. Ma come i colleghi prima di lei, finirà per cedere alla dolce vita francese e all'amore. Lanciata con lo slogan La Garbo ride!, questa commedia di rara perfezione è una delle vette dell'arte di Lubitsch. 17 gennaio, ore AMORE E MISTERO (Secret Agent, 83, Gb 1936, v.o. sott it.) di Alfred Hitchcock, con John Gielgud, Madeleine Carroll, Peter Lorre Durante la Grande Guerra uno scrittore viene dato per morto, ma in realtà è stato arruolato dai servizi segreti per uccidere una spia nemica. Gioiello del periodo inglese di Hitchcock, il film mescola suspense e ironia con una sapienza che sarebbe presto diventata il marchio di fabbrica del regista. 19 gennaio, ore MAYERLING (Mayerling, 96, Francia 1936, versione italiana) di Anatole Litvak, con Charles Boyer, Danielle Darrieux L Arciduca Rodolfo, erede designato al trono d Austria, è avversato a corte per le sue idee libertarie. Quando si innamora di una ragazza di umili origini la situazione finisce per precipitare. Ispirato a un controverso evento storico, questo melò travolgente fu il passaporto di Litvak per Hollywood. 20 gennaio, ore UOMINI IL MIO CORPO TI APPARTIENE (The Men, 85, Usa 1950, versione italiana) di Fred Zinnemann, con Marlon Brando, Teresa Wright, Everett Sloane Un soldato tornato paraplegico dalla Seconda Guerra Mondiale cerca di riconquistare una vita normale, con l aiuto della fidanzata e di un medico illuminato. Girato in un vero ospedale, è un film di sensazionale coraggio e realismo, che segnò l esordio di un giovane e già grandissimo Marlon Brando. 21 gennaio, ore THE FRONT PAGE (The Front Page, 101, Usa 1931, v.o. sott it.) di Lewis Milestone, con Adolphe Menjou, Pat O'Brien, Mary Brian Prima delle numerose trasposizioni della commedia di Ben Hecht e Charles MacArthur, narra le vicende rocambolesche di un direttore di giornale, di un cronista e di un condannato a morte riuscito a evadere. Reduce da ben due Oscar, il moldavo Milestone firma un'altra abbagliante lezione di ritmo e stile. 22 gennaio, ore FAUST (Faust - Eine deutsche Volkssage, 107, Germania 1926, didasc. tedesche e ital., 20fps) di Friedrich W. Murnau, con Emil Jannings, Gösta Ekman, Camilla Horn Al suo ultimo film tedesco, Murnau racconta la vicenda di Faust e Mefistofele contaminando il capolavoro di Goethe con la leggenda popolare e la tragedia di Marlowe. Il risultato è una pietra miliare del muto, un'opera visionaria che lascia a bocca aperta per la ricchezza di invenzioni visive e narrative.

3 23 gennaio, ore IL GRANDE CALDO (The Big Heat, 90, USA 1953, versione italiana) di Fritz Lang, con Glenn Ford, Gloria Grahame, Lee Marvin Il sergente Bannion indaga sulla morte di un amico, che scopre affiliato alla mala. Quando sua moglie muore in un attentato contro di lui, lo scontro diventa feroce. Uno dei più grandi noir di sempre, in cui Lang cancella i confini tra bene e male nella figura di un poliziotto vendicatore che ha fatto scuola. 24 gennaio, ore IL QUARTIERE DEI LILLÀ (Porte des Lilas, 95', Francia/Italia 1957, versione italiana) di René Clair, con Pierre Brasseur, Georges Brassens, Henry Vidal Tornato in Francia dopo l'esilio hollywoodiano, Clair gioca la carta di un melodramma a tinte forti, con al centro un triangolo amoroso tra gangster senza scrupoli, giovani sprovvedute e innamorati delusi. Come molti film del regista, un omaggio a Parigi e ai suoi abitanti, tra commozione e ironia. 27 gennaio, ore VENERE BIONDA (Blonde Venus, 93, Usa 1932, v.o. sott it.) di Josef von Sternberg, con Marlene Dietrich, Cary Grant, Herbert Marshall Una cantante tedesca sposa uno scienziato americano, ma quando lui si ammala è costretta a tornare in scena, finendo per innamorarsi di un giovane playboy. Quarto film americano della coppia Sternberg-Dietrich, contiene uno dei numeri musicali più clamorosi di Marlene, che si esibisce travestita da gorilla. 28 gennaio, ore FEMMINE FOLLI (Foolish Wives, 93, Usa 1922, didasc. italiane, 20 fps) di Erich von Stroheim, con Erich von Stroheim, Maude George, Mae Busch Un sedicente conte russo affitta una villa a Montecarlo e stringe amicizia con un diplomatico americano. Ne sedurrà la moglie, dando il via a una terribile spirale di violenza. Uno dei grandi film maledetti di Hollywood, i cui eccessi produttivi e il crudele realismo trasformarono Stroheim in una leggenda. 29 gennaio, ore MANCIA COMPETENTE (Trouble in Paradise, 83, Usa 1932, v.o. sott it.) di Ernst Lubitsch, con Miriam Hopkins, Kay Francis, Herbert Marshall Gaston e Lily, due ladri innamorati, riescono a farsi assumere dalla ricca Madame Colet con l'intenzione di derubarla. Ma quando Gaston inizia a flirtare con la donna il piano va a rotoli. Per quanto riguarda il puro stile disse Lubitsch del film credo di non aver mai fatto meglio. Inarrivabile. 30 gennaio, ore NODO ALLA GOLA (Rope, 80, Usa 1948, versione italiana) di Alfred Hitchcock, con John Dall, Farley Granger, James Stewart Inseguendo l'idea del delitto come gesto estetico, due ricchi studenti uccidono un amico, nascondono il cadavere in una cassapanca e danno un party in casa. Sarà il loro stesso professore a smascherarli. Girato in soli 10 piani sequenza, è uno degli esempi più folgoranti del genio registico di Hitchcock.

4 31 gennaio, ore TESTIMONE D'ACCUSA (Witness for the Prosecution, 116, Usa 1957, v.o. sott it.) di Billy Wilder, con Tyrone Power, Marlene Dietrich, Charles Laughton Leonard Vole è accusato dell'omicidio di una ricca vedova ma la moglie rifiuta di testimoniare in sua difesa. Leonard si rivolge allora a un celebre avvocato, le cui intuizioni sembreranno poter scagionarlo. Tratto da una pièce di Agatha Christie, è un legal thriller ante litteram con un cast strepitoso. 2 febbraio, ore L ESPERIMENTO DEL DOTTOR K. (The Fly, 116, Usa 1958, v.o. sott it.) di Kurt Neumann, con Vincent Price, Herbert Marshall Durante un esperimento rivoluzionario di teletrasporto, uno scienziato rimane contaminato da una mosca, trasformandosi in un mostro. Conosciuto soprattutto per il remake di Cronenberg, è un classico dell horror fantascientifico degli anni 50, ricco di colpi di scena e di ingegnosi effetti speciali. 3 febbraio, ore LA VEDOVA ALLEGRA (The Merry Widow, 99, Usa 1934, v.o. sott it.) di Ernst Lubitsch, con Maurice Chevalier, Jeanette MacDonald, Edward Everett Horton Il governo di uno staterello europeo teme che una giovane e ricca vedova si risposi, portando il suo denaro all estero. Manderà in missione un ufficiale per sedurla, ma dopo gli equivoci trionferà l amore. Alle prese con l operetta di Lehár, il tocco di Lubitsch conferma la sua fama e la sua ineguagliabile magia. 4 febbraio, ore I GIOIELLI DI MADAME DE (Madame de..., 100, Francia 1953, versione italiana) di Max Ophüls, con Danielle Darrieux, Charles Boyer, Vittorio De Sica Un paio di orecchini, venduti da una dama dell'alta società, finiscono per tornare nelle sue mani dopo essere passati casualmente per quelle del marito e dell'amante. Ma il girotondo avrà tragiche conseguenze. Disincantato e seducente, il cinema di Ophüls trova qui una delle sue sintesi più riuscite. 5 febbraio, ore PER LE VIE DI PARIGI (Quatorze juillet, 97, Francia 1932, v.o. sott it.) di René Clair, con Georges Rigaud, Annabella, Pola Illery In un quartiere operaio di Parigi due giovani innamorati si lasciano per una piccola incomprensione. Prenderanno strade diverse per ritrovarsi infine durante i festeggiamenti del 14 luglio. Film icona del cinema francese degli anni trenta e esempio perfetto della grazia e della poesia del primo Clair. 6 febbraio, ore L ANGELO AZZURRO (Der Blaue Engel, 104, Germania 1930, v.o. sott it.) di Josef von Sternberg, con Marlene Dietrich, Emil Jannings, Hans Albers Un maturo insegnante s invaghisce della cantante Lola-Lola e dopo averla sposata la segue in tournée, sopportando ogni umiliazione per amore. Film chiave della storia del cinema tedesco (bandito dai nazisti pochi anni dopo), trasformò Marlene in un mito e inaugurò il sodalizio hollywoodiano con Sternberg.

5 7 febbraio, ore GENTE DI DOMENICA (Menschen am Sonntag, 85, Germania 1930, didasc. tedesche e italiane, 20 fps) di Robert Siodmak, Curt Siodmak, Edgar Ulmer, Fred Zinnemann Le storie di cinque berlinesi, pescati a caso nella folla, si intrecciano nell arco di un week-end. Film di culto, ideato in un caffè da un dream team di autori al debutto, decisi a rompere gli schemi e destinati a un luminoso avvenire: i fratelli Siodmak, Ulmer, Zinnemann e Billy Wilder alla sceneggiatura. 10 febbraio, ore MEZZOGIORNO DI FUOCO (High Noon, 85, Usa 1952, versione italiana) di Fred Zinnemann, con Gary Cooper, Grace Kelly, Thomas Mitchell Appena sposato, uno sceriffo lascia il suo incarico, ma riprende la stella per affrontare quattro banditi con cui ha un conto in sospeso, mentre tutta la città gli volta le spalle. Un western atipico, spesso interpretato in chiave anti-maccartista, ma divenuto presto una leggenda del genere. Quattro premi Oscar. 11 febbraio, ore ORE DISPERATE (The Desperate Hours, 110, Usa 1955, versione italiana) di William Wyler, con Humphrey Bogart, Fredric March Tre evasi dal carcere prendono una famiglia in ostaggio nell'attesa di ricevere il denaro per fuggire all'estero. Ma la tensione nella casa sarà presto insostenibile. Thriller claustrofobico e appassionante, con un grande gioco d attori in cui primeggia la sfida tra March e un insolitamente cattivo Bogart. 12 febbraio, ore DESTINO (Der müde Tod, 100, Germania 1921, didasc. tedesche e italiane, 18 fps) di Fritz Lang, con Lil Dagover, Walter Jansen, Bernhard Goetzke Per far tornare in vita il fidanzato, una ragazza fa un patto con la Morte: deve cercare di salvare la vita a un altro essere umano e per farlo sarà inviata in tre epoche e luoghi diversi. Una favola gotica che ancora emoziona e stupisce, forte di una qualità visiva eccelsa e in grande anticipo sui tempi. 13 febbraio, ore VERTIGINE (Laura, 85, USA 1944, versione italiana) di Otto Preminger, con Gene Tierney, Vincent Price, Dana Andrews Laura Hunt viene trovata uccisa e sfigurata nel suo appartamento. Il poliziotto che indaga sul caso ne diventa ossessionato, finché un giorno la donna ricompare. Raffinato, decadente, perverso, una pietra miliare del genere, dominato dalla bellezza quasi ultraterrena di Gene Tierney. 14 febbraio, ore PRIMA PAGINA (The Front Page, 105, USA 1974, versione italiana) di Billy Wilder, con Jack Lemmon, Walter Matthau, Vincent Gardenia Un reporter ha deciso di sposarsi e lasciare la professione, ma il direttore del suo giornale fa di tutto per trattenerlo su un caso eclatante, scatenando una sarabanda di equivoci. Terza versione della celebre commedia, è una macchina inarrestabile di risate, con la coppia Lemmon-Matthau al suo meglio.

6 16 febbraio, ore LA MONETA INSANGUINATA (The Brasher Doubloon, 72, USA 1947, versione italiana) di John Brahm, con George Montgomery, Nancy Guild, Conrad Janis Dopo che una vedova è stata derubata di un doblone d'oro di grande valore, l'investigatore Philip Marlowe scopre che molti di quelli che hanno avuto a che fare con la moneta sono stati uccisi. Tratto da Raymond Chandler, è uno dei noir di Marlowe meno conosciuti, firmato da uno specialista del genere. 17 febbraio, ore LETTERA DA UNA SCONOSCIUTA (Letter from an Unknown Woman, 86, Usa 1948, v.o. sott. it.) di Max Ophüls, con Joan Fontaine, Louis Jourdan, Marcel Journet Costretto a fuggire per evitare un duello, il pianista Stefan Brand riceve una lettera da una donna che non conosce e che gli racconta l amore che lo lega a lui da anni, sublimato fino alla rinuncia. Un melodramma perfetto, in equilibrio mirabile tra messinscena visionaria e verità dei sentimenti. 18 febbraio, ore IL SEGRETO ARDENTE (Brennendes Geheimnis, 90, Germania 1932, versione italiana) di Robert Siodmak, con Willi Forst, Hilde Wagener, Alfred Abel In vacanza in Svizzera, un barone austriaco fa amicizia con il piccolo Edgar per corteggiarne la madre. Quando scoprirà di essere stato usato, il ragazzo reagirà con violenza. Dal racconto di Zweig un melò di grande finezza psicologica, l ultimo girato da Siodmak in Germania prima della fuga dal nazismo. 19 febbraio, ore LA BAMBOLA DI CARNE (Die Puppe, 60, Germania 1919, didasc. tedesche e italiane, 18fps) di Ernst Lubitsch, con Ossi Oswalda, Victor Janson, Jakob Tiedtke Costretto a sposarsi dallo zio, un giovane decide di simulare le nozze con una bambola meccanica. Ma l artigiano che deve fabbricarla gli mette a fianco sua figlia, puntando alla ricca dote. Un giovane Lubitsch capovolge in commedia i temi dell Espressionismo, firmando il suo primo capolavoro del periodo tedesco. 20 febbraio, ore QUANDO LA MOGLIE È IN VACANZA (The Seven Year Itch, 105, USA 1955, versione italiana) di Billy Wilder, con Marilyn Monroe, Tom Ewell Mentre moglie e figlio sono in vacanza, un impiegato conosce l irresistibile vicina del piano di sopra. Riuscirà a vincere i rimorsi per gettarsi nell avventura di una notte? Indagine esilarante sulla psicologia del maschio medio, con una scena, quella di Marilyn con la gonna alzata per strada, entrata nel mito. 21 febbraio, ore QUANDO LA CITTÀ DORME (While the City Sleeps, 100, USA 1956, versione italiana) di Fritz Lang, con Dana Andrews, Ida Lupino, George Sanders Il proprietario di un giornale promette il posto di direttore al giornalista che saprà trovare il colpevole di un omicidio, scatenando una competizione feroce. In uno dei suoi film più pessimisti, Lang mette sotto accusa l arrivismo della società americana, con quello stile che Truffaut definì giustamente inesorabile.

7 24 febbraio, ore NOSTRO PANE QUOTIDIANO (City Girl, 89, Usa 1930, didasc. inglesi e italiane, 24fps) di Friedrich W. Murnau, con Charles Farrell, Mary Duncan Contadino in trasferta a Chicago, Lem incontra una cameriera, Kate: tra i due nasce l amore, ma quando si trasferiscono nella fattoria di Lem la ragazza dovrà fare i conti con un ambiente ostile e violento. Murnau torna sul tema del conflitto tra campagna e città con una sinfonia per immagini di rara potenza. 25 febbraio, ore SONO UN DISERTORE (This Above All, 110, Usa 1942, v.o. sott. it.) di Anatole Litvak, con Joan Fontaine, Tyrone Power, Thomas Mitchell Durante la guerra un ausiliaria si innamora di un soldato che, stanco di tanti orrori, non vuole più tornare a combattere. Arrestato, avrà modo di dimostrare il suo valore. Dramma bellico tipico dell epoca, che Litvak riesce a sollevare dalle banalità della propaganda per farne un melò di grande fascino. 26 febbraio, ore AVVENNE DOMANI (It Happened Tomorrow, 85', Usa 1944, versione italiana) di René Clair, con Dick Powell, Linda Darnell, Jack Oakie Larry è un giornalista alla continua ricerca di scoop e una sera un collega (che scoprirà defunto) gli offre una copia molto speciale del giornale: quella del giorno dopo. Clair adatta agilmente i suoi temi e il suo stile all industria hollywoodiana, confezionando una commedia impeccabile e più volte imitata. 27 febbraio, ore LA SCALA A CHIOCCIOLA (The Spiral Staircase, 83', Usa 1945, versione italiana) di Robert Siodmak, con Dorothy McGuire, George Brent, Ethel Barrymore In una cittadina del New England uno psicopatico uccide giovani donne con un handicap fisico. La prossima preda sarà una ragazza muta che fa la governante in una villa. Un archetipo del cinema nero, ricco di suspense e simbolismi, in cui Siodmak rielabora al meglio le atmosfere dell Espressionismo tedesco. 28 febbraio, ore UNO, DUE, TRE! (One, Two, Three, 115, Usa 1961, v.o. sott it.) di Billy Wilder, James Cagney, Horst Buchholz, Pamela Tiffin A Berlino, un dirigente della Coca-Cola si ritrova a risolvere una grana: la figlia del suo capo, il cui arrivo è incipiente, ha sposato un comunista del blocco orientale. Nell anno della costruzione del Muro, un capolavoro di velocità, cattiveria e divertimento che non risparmia nessuno, né a Ovest né a Est. Informazioni Palazzo delle Esposizioni - Sala Cinema scalinata di via Milano 9 a, Roma Ingresso libero fino a esaurimento posti I posti verranno assegnati a partire da un ora prima dell inizio di ogni proiezione. Possibilità di prenotare riservata ai soli possessori della membership card. L ingresso non sarà consentito a evento iniziato.

www.teatrocenacolofrancescano.it

www.teatrocenacolofrancescano.it LECCO molto di più della solita pizza! interessante CONSIGLIATo imperdibile XXIV edizione 2015/16 www.teatrocenacolofrancescano.it mercoledì ore 15:00-21:00 14.10 2015 La famiglia Bélier [Commedia. 105

Dettagli

UNA VOLTA NELLA VITA

UNA VOLTA NELLA VITA Buonasera, vi inoltro qui di seguito le proposte dei film per la Giornata della Memoria 2016. Quest anno sono molti e a questi tre nuovi aggiungerei soprattutto per le classi più piccole (prime superiori

Dettagli

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano

Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano Cinema, La bugia bianca : il dramma dello stupro etnico raccontato da un siciliano di Redazione Sicilia Journal - 25, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/cinema-la-bugia-bianca-il-dramma-dello-stupro-etnico-raccontato-da-unsiciliano/

Dettagli

Associazione culturale senza scopo di lucro Via A. Vivaldi 15, 25015 Desenzano del Garda

Associazione culturale senza scopo di lucro Via A. Vivaldi 15, 25015 Desenzano del Garda Associazione culturale senza scopo di lucro Via A. Vivaldi 15, 25015 Desenzano del Garda Telefono 030 910 92 10 - Fax 030 910 91 11 - E Mail: info@ilnodo.com - Sito Web: www.ilnodo.com Notre Dame de Paris

Dettagli

Che bello Sarà l mio tipo e altri discorsi sull amore. Dovrebbe vederlo chiunque.!

Che bello Sarà l mio tipo e altri discorsi sull amore. Dovrebbe vederlo chiunque.! ESTRATTI DELLE CRITICHE Una bellissima commedia impastata di sentimenti e contraddizioni attori magnetici. DA NON PERDERE. Voto 8,5 Maurizio Porro- CORRIERE DELLA SERA Potrebbe diventare un cult..un' ossessione

Dettagli

STORIA. Il Fascismo. Perchè si ha il Fascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra. Chi è Benito Mussolini? il testo:

STORIA. Il Fascismo. Perchè si ha il Fascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra. Chi è Benito Mussolini? il testo: 01 Perchè si ha il ascismo in Italia? L Italia nel dopoguerra Nel dopoguerra (alla fine della prima Guerra Mondiale, che si chiama anche Grande Guerra) l Italia si trova in una situazione difficile. In

Dettagli

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8 Libro misto DVD Atlante Storico Percorso di cittadinanza e Costituzione con testi integrali Materiali aggiuntivi per lo studio individuale immagini, carte, mappe concettuali RISORSE ONLINE Schede per il

Dettagli

INCONTRO DI MONDI (1876-1917)

INCONTRO DI MONDI (1876-1917) INCONTRO DI MONDI MATA HARI (1876-1917) E LA DANZA DEL VENTRE Incontro tra Oriente e Occidente. Culture che si fondono, mondi che si avvicinano. Abbiamo già parlato in questo sito dell antichissima, affascinante

Dettagli

"Viaggio nel Cinema" Corsi e lezioni itineranti a Milano e provincia

Viaggio nel Cinema Corsi e lezioni itineranti a Milano e provincia "Viaggio nel Cinema" Corsi e lezioni itineranti a Milano e provincia Inviato da Federico Albani mercoledì 07 settembre 2011 Cinemalia.it Corsi e lezioni itineranti a Milano e provincia di cultura, creatività,

Dettagli

www.cenacolofrancescano.com

www.cenacolofrancescano.com LECCO molto di più della solita pizza! interessante CONSIGLIATo imperdibile XXII edizione 2013/14 www.cenacolofrancescano.com mercoledì ore 15:00-21:00 con il contributo di www.sentieridelcinema.it Interessante!

Dettagli

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo:

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo: 01 L Europa divisa La seconda guerra mondiale provoca (fa) grandi danni. Le vittime (i morti) sono quasi 50 milioni. L Unione Sovietica è il Paese con più morti (20 milioni). La guerra con i bombardamenti

Dettagli

Il Neorealismo italiano

Il Neorealismo italiano Il Neorealismo italiano La realtà è là perché manipolarla? (Roberto Rossellini) Le formule in cui si è cercato di racchiudere l esperienza del Neorealismo riassumibili nella frase di Rossellini che titola

Dettagli

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1

La prima Guerra Mondiale. IV F La prima guerra mondiale 1 La prima Guerra Mondiale IV F La prima guerra mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile

Dettagli

report e rassegna stampa

report e rassegna stampa report e rassegna stampa Giunto ormai alla quarta edizione, il festival Le Città Visibili si è confermato come un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di cinema, proponendo anche quest anno

Dettagli

Il nazismo al potere. La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo. Lezioni d'autore

Il nazismo al potere. La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo. Lezioni d'autore Il nazismo al potere La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo Lezioni d'autore Dal sito: www.biography.com La Repubblica di Weimar (1919-1933) 3 ottobre 1918: Il Reich tedesco-prussiano

Dettagli

L'AGORÀ Al circolo culturale per il centenario

L'AGORÀ Al circolo culturale per il centenario Sabato 5 aprile L'AGORÀ Al circolo culturale per il centenario Tra canzoni e guerra Musica e cinema raccontano il conflitto mondiale Excursus con Aiello e De Pace Le canzoni, il cinema e la guerra è stato

Dettagli

Città di Seregno Consiglio Comunale dei Ragazzi anno scolastico 2009/2010. 20 anniversario della CADUTA del MURO di BERLINO

Città di Seregno Consiglio Comunale dei Ragazzi anno scolastico 2009/2010. 20 anniversario della CADUTA del MURO di BERLINO Città di Seregno Consiglio Comunale dei Ragazzi anno scolastico 2009/2010 20 anniversario della CADUTA del MURO di BERLINO Premessa Al termine della seconda guerra mondiale (1939 1945) la Germania, sconfitta,

Dettagli

LA RIVOLUZIONE FRANCESE

LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA SOCIETÀ FRANCESE NEL 1700 In Francia, nel 1700, il re Luigi XVI ha tutti i poteri. I nobili sono amici del re. I nobili hanno molti privilegi. Anche il clero (vescovi e cardinali)

Dettagli

La prima Guerra Mondiale

La prima Guerra Mondiale La prima Guerra Mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile Lo stato e la censura La

Dettagli

La repubblica di Weimar

La repubblica di Weimar Hitler e il nazismo La repubblica di Weimar Mentre gli eserciti degli imperi centrali stavano perdendo la guerra, in Germania vi fu una rivoluzione che portò nel novembre 1918 al crollo dell impero (il

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli

La prima Guerra Mondiale

La prima Guerra Mondiale La prima Guerra Mondiale 1 Temi trattati Le cause della guerra I fronti della prima guerra mondiale Le date della Grande guerra I soldati: la vita in trincea La società civile Lo stato e la censura La

Dettagli

Analisi dei media. Parte prima Cultura, comunicazione e informazione. (Selezione di diapositive) Angela Maria Zocchi

Analisi dei media. Parte prima Cultura, comunicazione e informazione. (Selezione di diapositive) Angela Maria Zocchi Analisi dei media Parte prima Cultura, comunicazione e informazione. (Selezione di diapositive) Ottocento rivoluzione industriale; globalizzazione delle comunicazioni; penny press; telefono; cinema. Telefono

Dettagli

Corso di produzione e comprensione orale WS 2008/09

Corso di produzione e comprensione orale WS 2008/09 Corso di produzione e comprensione orale WS 2008/09 Dozentin: Carla Ferrara Name Gesamtnote VIDEO A http://www.youtube.com/watch?v=i-4zoifr7fq Daria Bignardi conduce Le invasioni barbariche, una trasmissione

Dettagli

La Scuola a Cinema. I.T.I.S. Antonio Monaco (CS) Coordinatrice e referente: Professoressa Florio Francesca. Classi: 5 Eia, 5 Bet, 5 Ci, 5 Aet, 5 Am

La Scuola a Cinema. I.T.I.S. Antonio Monaco (CS) Coordinatrice e referente: Professoressa Florio Francesca. Classi: 5 Eia, 5 Bet, 5 Ci, 5 Aet, 5 Am La Scuola a Cinema 12 Edizione I.T.I.S. Antonio Monaco (CS) Classi: 5 Eia, 5 Bet, 5 Ci, 5 Aet, 5 Am Coordinatrice e referente: Professoressa Florio Francesca Il progetto La Scuola a Cinema è giunto quest

Dettagli

ESEMPIO DELLA PROVA DI ITALIANO DI FINE AGOSTO 2005

ESEMPIO DELLA PROVA DI ITALIANO DI FINE AGOSTO 2005 ESEMPIO DELLA PROVA DI ITALIANO DI FINE AGOSTO 2005 Storie lunghe un binario E Tickets il titolo del film che Olmi, Kiarostami e Loach hanno firmato insieme. Lo hanno presentato al Festival del Cinema

Dettagli

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941

LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 LE BATTAGLIE DELL ITALIA 1940-1941 Alla fine del 1940 l Italia invade la Grecia. L impresa è più difficile del previsto e deve chiedere aiuto ai tedeschi L esercito italiano e quello tedesco combattono

Dettagli

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. PERCORSO

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

UN CLARINETTO NEL LAGER ALDO VALERIO CACCO

UN CLARINETTO NEL LAGER ALDO VALERIO CACCO UN INCONTRO CON LA STORIA UN CLARINETTO NEL LAGER ALDO VALERIO CACCO 5 FEBBRAIO 2015 Villafranca Padovana Classe terza A del plesso Dante Alighieri Insegnante: professoressa Barbara Bettini Il valore della

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

VIVERE NELLA PAURA Il circolo vizioso della violenza in Colombia

VIVERE NELLA PAURA Il circolo vizioso della violenza in Colombia VIVERE NELLA PAURA Il circolo vizioso della violenza in Colombia Da oltre 40 anni la vita in Colombia è dominata dalla paura e dai conflitti. Migliaia di colombiani che vivono in zone remote o negli slum

Dettagli

I PROMESSI SPOSI (Unità didattiche per gli studenti stranieri di recente immigrazione dell ITIS J. TORRIANI di Cremona)

I PROMESSI SPOSI (Unità didattiche per gli studenti stranieri di recente immigrazione dell ITIS J. TORRIANI di Cremona) I PROMESSI SPOSI (Unità didattiche per gli studenti stranieri di recente immigrazione dell ITIS J. TORRIANI di Cremona) Unità 1 In prima e in seconda ITIS noi studiamo I PROMESSI SPOSI. Che cosa è? I Promessi

Dettagli

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 Titolo IN VIA SAVONA AL 57 Durata 50' Anno 2013 Paese Scritto e diretto da Prodotto da Riprese di Montaggio di Voce narrante di Musica di Italia Gregory Fusaro e

Dettagli

LA MONACAZIONE FORZATA

LA MONACAZIONE FORZATA LA MONACAZIONE FORZATA Per monacazione si intende una forma di vita totalmente consacrata a Dio rinunciando a ricchezze e affetti per distaccarsi dal mondo e seguire l ideale evangelico. Lo stile di vita

Dettagli

Titolo spettacolo. Eugenio Ripepi e Giorgia Brusco. avventure di

Titolo spettacolo. Eugenio Ripepi e Giorgia Brusco. avventure di Titolo spettacolo Trama Genere Le tragicomiche Adamo ed Eva sono la coppia più Comico avventure di antica del mondo. Ma cosa Adamo ed Eva succederebbe, se con una lente di ingrandimento potessimo osservare

Dettagli

Mythos: dei ed eroi nelle sculture antiche della Galleria degli Uffizi

Mythos: dei ed eroi nelle sculture antiche della Galleria degli Uffizi Ministero per i Beni e le Attività Culturali Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze SEZIONE DIDATTICA 2011 Schede

Dettagli

La Prima guerra mondiale. Lezioni d'autore

La Prima guerra mondiale. Lezioni d'autore La Prima guerra mondiale Lezioni d'autore Carta dell Europa al 1914, da www.silab.it/storia L Europa del secondo Ottocento Periodo di pace, dalla guerra franco-tedesca del 1870 alla guerra 1914-1918. Modifiche

Dettagli

Amanti nasce da un amore e una ricerca della bellezza e della perfezione, si ispira al viaggio a quel continuo cercare senza sentirsi mai arrivati, a

Amanti nasce da un amore e una ricerca della bellezza e della perfezione, si ispira al viaggio a quel continuo cercare senza sentirsi mai arrivati, a Una borsa che è qualcosa di più che una semplice borsa. Uno stile inconfondibile che diventa, modo di essere, di vivere, di vedere il mondo. Il mondo di filomenamanti. Filomena Manti parte alla volta dell

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA KazimirMalevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

INDICE RASSEGNA STAMPA. Si gira in Toscana. rassegna. Pagina I. Indice Rassegna Stampa

INDICE RASSEGNA STAMPA. Si gira in Toscana. rassegna. Pagina I. Indice Rassegna Stampa rassegna INDICE RASSEGNA STAMPA rassegna Si gira in Toscana Qn 17/10/2013 p. 1-32 «Colpa» di Amanda Il film che nessuno vuole ospitare Sandro Bennucci 1 Indice Rassegna Stampa Pagina I Finanzia mento della

Dettagli

LA#SCOPERTA## Giardino#dei#Gius5# # # #Associazione#Gariwo#

LA#SCOPERTA## Giardino#dei#Gius5# # # #Associazione#Gariwo# LA#SCOPERTA##!!!!!!Giardino#dei#Gius5# #####Associazione#Gariwo# CHI#SONO#I#GIUSTI#,#PROF?## LA#NOSTRA#SCELTA## Un#nome#fra#tuC#con5nuava#a# tornare#con#insistenza## !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Educare#al#coraggio#civile#!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Svetlana#Broz#

Dettagli

LA GUERRA DEI NOSTRI NONNI

LA GUERRA DEI NOSTRI NONNI Il Centro Pastorale C. M. Martini nell Università degli Studi di Milano - Bicocca è lieto di invitare alla presentazione del libro La guerra dei nostri nonni di Aldo Cazzullo che si terrà venerdì 14 novembre

Dettagli

Il 26 aprile 1937 la cittadina basca di Guernica venne completamente rasa al suolo dall aviazione tedesca, in aiuto al Generale Franco.

Il 26 aprile 1937 la cittadina basca di Guernica venne completamente rasa al suolo dall aviazione tedesca, in aiuto al Generale Franco. I ragazzi della 3A, 3B e 3D hanno realizzato un grande murales che riproduce l opera Guernica di Pablo Picasso. Nel 1937 il governo repubblicano spagnolo commissionò a Picasso un opera per l Esposizione

Dettagli

la storia www.depadova.it

la storia www.depadova.it la storia www.depadova.it gli anni 50 Fernando e Maddalena De Padova iniziano la propria attività imprenditoriale importando mobili e oggetti scandinavi che vengono venduti nello showroom di via Montenapoleone

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

Divorzio all'italiana, un film di Pietro Germi, raccontato da Giovanni Galavotti A simplified book for learners of Italian from OnlineItalianClub.

Divorzio all'italiana, un film di Pietro Germi, raccontato da Giovanni Galavotti A simplified book for learners of Italian from OnlineItalianClub. 1 Divorzio all'italiana un film di Pietro Germi raccontato da Giovanni Galavotti A simplified book for learners of Italian, published by OnlineItalianClub.com Level B1 (Intermediate) OnlineItalianClub.com

Dettagli

percorsi da scoprire

percorsi da scoprire percorsi da scoprire M A R Z O L arte contemporanea è un mondo da esplorare: HB Kids è il programma pensato per accompagnare i bambini e i ragazzi dai 4 ai 14 anni alla scoperta degli spazi e delle mostre

Dettagli

FIABE GIAPPONESI. La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. Le Creature delle fiabe giapponesi.

FIABE GIAPPONESI. La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. Le Creature delle fiabe giapponesi. http://web.tiscali.it La principessa del bambù. La fanciulla del melone. Le due Fortune. Luna e Stella. FIABE GIAPPONESI Le Creature delle fiabe giapponesi. LA PRINCIPESSA DEL BAMBÙ. C'erano una volta

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

I giochi delle Gioc-Arte

I giochi delle Gioc-Arte I giochi delle Gioc-Arte Giochi basati sulla capacità di osservazione e di attenzione. Indovina l opera Numero di giocatori: da 2 a tutta la classe. Ognuno col suo mazzo, o una parte di esso, senza le

Dettagli

LA RIVOLUZIONE FRANCESE. Nobiltà e clero godono di privilegi, non pagano tasse. Il terzo stato comprende varie categorie di persone :

LA RIVOLUZIONE FRANCESE. Nobiltà e clero godono di privilegi, non pagano tasse. Il terzo stato comprende varie categorie di persone : LA RIVOLUZIONE FRANCESE In Francia la società è divisa in tre ordini o stati: 1) Nobiltà 2) Clero 3) Terzo Stato Nobiltà e clero godono di privilegi, non pagano tasse. Il terzo stato comprende varie categorie

Dettagli

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo

I FILM ITALIANI. Il Neorealismo I FILM ITALIANI Molti sono stati gli attori, i registi e i film italiani che hanno avuto un risonoscimento a livello mondiale. In questa sezione del sito web vi mostriamo alcuni esempi: Il Neorealismo

Dettagli

Berliner Mauer 1961-1989

Berliner Mauer 1961-1989 Premesse: - guerra fredda: contrapposizione dei due blocchi sovietico e occidentale - emigrazione di massa dalla DDR alla Germania Ovest (Berlino Ovest prima tappa) Premesse: - fin dal 1952 creato nella

Dettagli

pissarro l anima dell impressionismo family guide

pissarro l anima dell impressionismo family guide pissarro l anima dell impressionismo family guide +5 CAMILLE PISSARRO Il giovanotto che vediamo rappresentato è Camille Pissarro. Dipinge questo autoritratto poco prima dei 25 anni. Da un isola delle Antille

Dettagli

Daniele Mencarelli STORIA D AMORE

Daniele Mencarelli STORIA D AMORE Daniele Mencarelli STORIA D AMORE Collana pordenonelegge.it LietoColle Libriccini da collezione ~ 7 ~ ~ 8 ~ Due strade tracciate da molti anni di passione per la poesia si incrociano e si uniscono in questa

Dettagli

SaBATi in famiglia ateatro!

SaBATi in famiglia ateatro! Stagione 2015-2016 presenta SaBATi in famiglia ateatro! Spettacoli teatrali per bambini da 3 a 10 anni Con il patrocinio e il sostegno di Città di Arona Con il contributo di In collaborazione con Istituto

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

Giovanna Quadri ROCCONTI

Giovanna Quadri ROCCONTI Racconti Giovanna Quadri ROCCONTI Paura e coraggio. Queste donne con il loro coraggio, il loro amore, nella società e nel farsi prossimo, hanno vinto il male con il bene. La giustizia a trionfato. però

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso.

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Anna Contardi Ass.Italiana Persone Down www.aipd.it Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Esperienze di educazione sessuale per adolescenti con disabilità intellettiva Premessa Esisteun diritto alla

Dettagli

Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere. A modo mio. Le notizie più importanti di febbraio 2015 Una notizia importante

Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere. A modo mio. Le notizie più importanti di febbraio 2015 Una notizia importante Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere A modo mio Le notizie più importanti di febbraio 2015 Una notizia importante Le nuove etichette sui cibi e sulle bevande Sui cibi e sulle bevande

Dettagli

Capitolo 2. Il racconto cinematografico: scrivere un film

Capitolo 2. Il racconto cinematografico: scrivere un film Capitolo 2 Il racconto cinematografico: scrivere un film IL RACCONTO CINEMATOGRAFICO Tim Burton il raccontastorie Big Fish Una storia non sempre ha un senso, e quasi mai è veritiera E la storia sotto forma

Dettagli

Documentario 70anni ANICA soggetto di Annarita Campo

Documentario 70anni ANICA soggetto di Annarita Campo Documentario 70anni ANICA soggetto di Annarita Campo Il documentario inizia con una panoramica dei luoghi più significativi di Roma: il Colosseo, Piazza San Pietro, Trinità dei Monti, Fontana di Trevi,

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

DISCORSO DEL SINDACO DI MILANO GIULIANO PISAPIA ALLA CERIMONIA DEI GIUSTI DEL 17 APRILE 2012, GIARDINO DEI GIUSTI DI TUTTO IL MONDO, MILANO

DISCORSO DEL SINDACO DI MILANO GIULIANO PISAPIA ALLA CERIMONIA DEI GIUSTI DEL 17 APRILE 2012, GIARDINO DEI GIUSTI DI TUTTO IL MONDO, MILANO DISCORSO DEL SINDACO DI MILANO GIULIANO PISAPIA ALLA CERIMONIA DEI GIUSTI DEL 17 APRILE 2012, GIARDINO DEI GIUSTI DI TUTTO IL MONDO, MILANO Cari amici, oggi siamo qui per ricordare e per testimoniare la

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G.

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS. Maria Luisa Cosso. Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007. Via G. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO LECTIO DOCTORALIS Maria Luisa Cosso Aula Magna del Rettorato 24 luglio 2007 Via G. Verdi, 8 - Torino Magnifico Rettore, Signor Preside, Professor Conti, Signore e Signori,

Dettagli

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO La mia vita ad Auschwitz-Birkenau e altri esili a cura di Marcello Pezzetti e Umberto Gentiloni Silveri Il volume è frutto della collaborazione della Provincia di Roma

Dettagli

JOHN Q TITOLO ORIGINALE

JOHN Q TITOLO ORIGINALE JOHN Q John Q Nick Cassavetes Denzel Washington Robert Duvall, Anne Heche 10 Maggio 2002 JOHN Q F r e s c o d i O S C A R p e r TRAINING DAY, con John Q. DENZEL WASHINGTON debutta direttamente al numero

Dettagli

Vincenzo Cerami* * Scrittore. Intervento non rivisto dall autore.

Vincenzo Cerami* * Scrittore. Intervento non rivisto dall autore. Vincenzo Cerami* Sono venuto a questo confronto senza preparare nulla. Sentendo gli interventi di chi mi ha preceduto sono tornato con la mente agli anni dell università. Stavo ripensando a Roma. Gli operai

Dettagli

GIORNATA DELLA MEMORIA. Per non dimenticare CINEMA A SCUOLA. Film di R. Benigni

GIORNATA DELLA MEMORIA. Per non dimenticare CINEMA A SCUOLA. Film di R. Benigni 27 gennaio 2013 GIORNATA DELLA MEMORIA Per non dimenticare CINEMA A SCUOLA Film di R. Benigni Attività di approfondimento svolte in VB - Scuola Primaria A. Schmid PRIMA DEL FILM : conversazione con la

Dettagli

FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO

FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO FEDERICO MOCCIA L UOMO CHE NON VOLEVA AMARE ROMANZO Tancredi è l uomo dei sogni: possiede un isola alle Fiji, splendide ville in tutto il mondo, jet privati ed è di una bellezza magnetica. Tutte le donne

Dettagli

Contest di idee per la realizzazione della veste grafica delle scatolette Amarelli Special Edition.

Contest di idee per la realizzazione della veste grafica delle scatolette Amarelli Special Edition. Art. 1 - Promotore Il concorso di idee Amarelli Design Contest viene promosso da Amarelli Fabbrica di Liquirizia SAS, con sede in Contrada Amarelli SS 106, 87067 Rossano (CS). Il concorso è organizzato

Dettagli

IL CUBISMO. Immagine esempio visi da Les demoiselles d Avignon. Ritratto di Dora Maar visto di fronte e di profilo

IL CUBISMO. Immagine esempio visi da Les demoiselles d Avignon. Ritratto di Dora Maar visto di fronte e di profilo IL CUBISMO Nei primi anni del 1900 i pittori cubisti (Pablo Picasso, George Braque) dipingono in un modo completamente nuovo. I pittori cubisti rappresentano gli oggetti in modo che l oggetto appare fermo,

Dettagli

Giovanni Veronesi spiega che ne sarà di noi giovani italiani

Giovanni Veronesi spiega che ne sarà di noi giovani italiani Giovanni Veronesi spiega che ne sarà di noi giovani italiani di Agnese Maugeri - 20, dic, 2014 http://www.siciliajournal.it/giovanni-veronesi-spiega-che-ne-sara-di-noi-giovani-italiani/ 1 / 6 2 / 6 di

Dettagli

Biancarosa e Il Paese dei Colori

Biancarosa e Il Paese dei Colori Biancarosa e Il Paese dei Colori Scuole elementari Marluna Teatro propone alla Vs. attenzione il suo nuovo spettacolo teatrale per bambini e ragazzi, BIANCAROSA E IL PAESE DEI COLORI. Lo spettacolo affronta,

Dettagli

Nuntio vobis gaudium magnum: habemus Papam.

Nuntio vobis gaudium magnum: habemus Papam. Università degli Studi Di Bergamo Didattizzazione del film Habemus Papam di Nanni Moretti (A cura di Luisa Fumagalli, docente CIS) Queste attività sono state pensate per studenti universitari di livello

Dettagli

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto)

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) La Repubblica è una forma di governo. La Repubblica è un modo per governare uno Stato. Nella Repubblica romana c era un Senato e c erano

Dettagli

CENA A SORPRESA (The dinner party)

CENA A SORPRESA (The dinner party) STAGIONE 2011-2012 2 - da venerdì 13 a domenica 15 gennaio: Giuseppe PAMBIERI Giancarlo ZANETTI e Lia TANZI in CENA A SORPRESA (The dinner party) di Neil Simon regia di Giovanni Lombardo Radice LUX TEATRO

Dettagli

Persepolis. di Marjane Satrapi (Wikipedia)

Persepolis. di Marjane Satrapi (Wikipedia) di Marjane Satrapi (Wikipedia) Persepolis Persepolis è un film d'animazione del 2007, candidato all'oscar, basato sulla graphic novel autobiografica omonima. Il film è stato scritto e diretto da Marjane

Dettagli

arlecchina Questa maschera nasce nel '500' a Parigi. Conosciuta come l'innamorata di Arlecchino, che deve liberarsi da un corteggiatore a cui i parenti vogliono darla in sposa, per poter sposare l'arlecchino

Dettagli

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film)

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film) CULTURA ITALIANA Introduzione Bologna è una città medievale, dove la bellezza è nascosta, bisogna scoprirla. Ma ha anche dei segreti, per esempio la qualità della cucina. Il tortellino è il principe della

Dettagli

L'associazione culturale DesignStudioRoma. in via de SS. Quattro 27, Roma. ospita LA MAGIA DEL GIOCO. Laboratorio teatrale integrato per bambini

L'associazione culturale DesignStudioRoma. in via de SS. Quattro 27, Roma. ospita LA MAGIA DEL GIOCO. Laboratorio teatrale integrato per bambini L'associazione culturale DesignStudioRoma in via de SS. Quattro 27, Roma ospita LA MAGIA DEL GIOCO Laboratorio teatrale integrato per bambini Un progetto di MARIO PIETRAMALA con la collaborazione di SELENE

Dettagli

Il Libro dei Sopravvissuti

Il Libro dei Sopravvissuti Il Libro dei Sopravvissuti Cathy Freeman: una GRANDE atleta Nel 2000 ha partecipato alle Olimpiadi di Sydney: è stata la porta bandiera e ha acceso la fiamma olimpica Ha vinto la gara dei 400 metri da

Dettagli

Il postino di Neruda: metafore in divenire

Il postino di Neruda: metafore in divenire Il postino di Neruda: metafore in divenire di Katya Maugeri - 02, feb, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-postino-di-neruda-metafore-in-divenire/ Il postino di Neruda: metafore in divenire Stile10 Contenuti10

Dettagli

Lars Von Trier dopo Dancer In The Dark

Lars Von Trier dopo Dancer In The Dark VI Lars Von Trier dopo Dancer In The Dark Nonostante la vittoria di questo ultimo film a Cannes 2000, premiato per la colonna sonora e la miglior attrice protagonista, Dancer in the dark suscitò da parte

Dettagli

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI Intorno al 1200 a.c. nuovi popoli arrivano in Grecia. Questi popoli partono dal Nord dell'asia e dal Nord dell'europa. Queste persone diventano i nuovi padroni del territorio.

Dettagli

- Per l emisfero settentrionale la celebrazione del Natale coincide il solstizio d inverno; - momento in cui la natura rinasce e comincia a riportare

- Per l emisfero settentrionale la celebrazione del Natale coincide il solstizio d inverno; - momento in cui la natura rinasce e comincia a riportare - Per l emisfero settentrionale la celebrazione del Natale coincide il solstizio d inverno; - momento in cui la natura rinasce e comincia a riportare la vita; - festa celebrata in quasi tutte le religioni

Dettagli

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto :

Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A1...... A2...... A3... paolo Cont... Turno A Riconosci i seguenti storici corrispondenti del 90 Minuto : A4...... A5...... A6... paolo

Dettagli

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare.

THE POWER OF X. Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. THE POWER OF THE POWER OF X Un evento che farà notizia e che lascerà il segno nel cuore di una Torino che non potrà dimenticare. 2 THE POWER OF X TORINO! Piazza San Carlo. UNA DELLE PIAZZE PIÙ IMPORTANTI

Dettagli

SOCRATE E LE LEGGI DELLA CITTA. L esempio di un cittadino nell antichità

SOCRATE E LE LEGGI DELLA CITTA. L esempio di un cittadino nell antichità SOCRATE E LE LEGGI DELLA CITTA L esempio di un cittadino nell antichità Poiché Socrate non ha lasciato testi scritti, conosciamo la sua vita e il suo pensiero attraverso le opere di Platone, famoso filosofo,

Dettagli

I sogni dipinti del duca

I sogni dipinti del duca I sogni dipinti del duca sii depinta tutta a zigli nel campo celestro, mettendo de le stelle tra l uno ziglio e l altro Lo stesso Duca Galeazzo Maria indicava i motivi delle decorazioni delle sale della

Dettagli

Un film di Hiromasa Yonebayashi. Titolo originale: Karigurashi no Arrietty. Animazione. Durata 94 min. Giappone (2010).

Un film di Hiromasa Yonebayashi. Titolo originale: Karigurashi no Arrietty. Animazione. Durata 94 min. Giappone (2010). ARRIETTY Per i più grandi. Un film di Hiromasa Yonebayashi. Titolo originale: Karigurashi no Arrietty. Animazione. Durata 94 min. Giappone (2010). Sotto il pavimento di una grande casa nella campagna di

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

Recensioni e Pensieri

Recensioni e Pensieri Recensioni e Pensieri Allegato al numero di Maggio 2014 SCORRE LA NOTIZIA I.C.S Federico II di Svevia Mascalucia Progetto Giornalismo e Scrittura creativa a cura della Prof.ssa Barbarossa Lucia 1 Bianca

Dettagli

La voce de "Gli Amici"

La voce de Gli Amici La voce de "Gli Amici" Testo più grande Cerca domenica 2 maggio 2004 Home page News Newsletter Disabili mentali: amici senza limiti Handicap e Vangelo Pagina precedente Gli Amici La mostra di pittura Scarica

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE Premessa: Le nazioni europee più forti Vogliono imporsi sulle altre Rafforzano il proprio esercito Conquistano le ultime zone rimaste libere in Africa e Asia (colonie) Si creano

Dettagli

LA FAMIGLIA VIVE LA PROVA Riflessioni tratte dalla terza catechesi di preparazione al VII incontro mondiale delle famiglie Milano 2012.

LA FAMIGLIA VIVE LA PROVA Riflessioni tratte dalla terza catechesi di preparazione al VII incontro mondiale delle famiglie Milano 2012. LA FAMIGLIA VIVE LA PROVA Riflessioni tratte dalla terza catechesi di preparazione al VII incontro mondiale delle famiglie Milano 2012. II INCONTRO DI PASTORALE FAMILIARE 23.11.2013 [13] Un angelo del

Dettagli

Lidia e Rolando Lidia aveva appena 15 anni quando ha conosciuto Rolando, che di anni ne aveva 21. Rolando era un appassionato giocatore di calcio e lei una tifosa, si sono incontrati dunque ad un campo

Dettagli