DI INTESA. Pnorocollo. Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DI INTESA. Pnorocollo. Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Direzione Generale"

Transcript

1 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Pnorocollo DI INTESA PER LA REALIZZAZIoNE DEL PnOCETTO OPERATIVO REGIONALE A SOSTEGNO DELLA FASE DI LANCIO DEL PROGRAMMA,,ERASMUS+,, Visto Considerato Visto Preso atto Visto Considerato il Decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n.275 relativo al Regolamento recante norme in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell'art. 21 della legge 15 lnarzo \997, n.59, con particolare riferimento all'art.7; che è in corso di approvazione il programma UE per I'istruzione, la formazione,la gioventu e lo sport, proposto dalla Commissione europea il23 novembre 201,1,; il regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che istituisce <Erasmus+>, il programma dell'unione per I'istruzione, la formazione, la gioventùr e 1o sport, che coprirà il periodo e i cui obiettivi specifici sono elencati agli articoli 5, 11 e 16 del regolamento; che il Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca - Dipartimento per la Programmazione e Ia gestione delle risorse Ltmane, finanziarie e strumentali - per gli Affari lnternazionali - intende avviare un Piano nazionale di formazione/informazione con il quale fornire il necessario supporto alle scuole per proseguire con successo nelle attività di cooperazione europea e per attrarre sempre maggiori risorse finanziar ie d al bilancio comunitario; il Progetto operativo regionale a sostegno della formazione per il nuovo programma "Erasmus+" nel corso dell'anno 20L4, presentato dall'usr Campania e dal Dirigente scolastico del Convitto Nazionale "Vittorio Emanuele II" di Napoli con nota prot. no9455 del28 novembre2013; che il predetto Progetto regionale prevede:. f individuazione di 20 scuole polo provinciali, distribuite adeguatamente nel territorio regionale, per la condivisione e il trasferimento delle informazioni " a cascatn" sui territori di riferimento; o la sottoscrizione di uno specifico accordo di rete tra le scuole polo individuate; o l'individuazione di 20 docenti-tutor in servizio presso le scuole polo, che riceveranno una formazione iniziale e

2 d,^h k)^r# W Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Preso atto Rilevato che che, successivamente, trasferiranno " a cascata" le informazioni ricevute nei territori provinciali;. l'organízzazione di un seminario regionale, destinato ai docenti tutor delle scuole polo e al personale designato per l'attuazione del piano dall'usr Campania, che si svolgerà presso il Convitto Nazionale "Vittorio Emanuele II" di Napoli, con la collaborazione di esperti delle Agenzie Nazionali e del MIUR;. l'organizzazione di 20 semlnarl di informazione/formazione su base provinciale, che Ssii svolgeranno presso le scuole polo, con la collaborazione dei docenti tutor e del personale designato per l'attuazione del piano dall'usr Campania.. un help desk ubicato presso le scuole polo, attivo nel periodo (a ridosso del primo avviso riferibile al nuovo Programma "Erasmus+") aprile-maggio 201,4; o no 5 seminari, in diverse zone della regione, di ulteriore sostegno alle scuole che intenderanno partecipare al Programma "Erasmus+", in occasione della pubblicazione dell' invito a presentare proposte. che al Convitto Nazionale "Vittorio Emanuele II" di Napoli è stato affidato l'incarico della gestione amministrativo-contabile del predetto Progetto regionale; nella fase di avvio del nuovo programma europeo "Erasmus+" ( ) si rende necessario un intenso coinvolgimento del territorio, a partire dalle scuole che sottoscrivono il presente accordo, individuate dall'usr Campania per la loro pregressa esperienza nell'ambito della cooperazione europea; TRA I Dirigenti Scolastici delle Scuole Polo interessate E L' SI STIPULA IL SEGUENTE PROTOCOLLO D'INTESA

3 - Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Art. 1 Il Convitto Nazionale "Vittorio Emanuele II" di Napoli Il Liceo "Imbriani" di Avellino L'Istituto Superiore "Majorana" di Grottaminarda L'Istituto Superiore "Galilei-Vetrone" di Benevento L'Istituto Superiore "Marconi" di Vairano Patenora L'ITIS "Giordani" di Caserta Il Liceo "Fetml" di Aversa L'Istituto Superiore "ELLropa" di Pomigliano d'arco L'ITI "Giordani-Striano" di Napoli L'Istituto comprensivo "Virgilio IV" di Napoli Il Liceo Scientifico "Calamandrei" di Napoli Il Liceo "Silvestri" di Portici Il Liceo "Carducci" di Nola Il Liceo "Severi" di Castellammare di Stabia La Scuola Secondaria di 1o Grado "Settembrini-Ciaramella" di Afragola Il Liceo Scientifico "Segrè" di Marano di Napoli L'Istituto Superiore "Della Corte - Vanvitelli" di Cava de' Tirreni Il Liceo Scientifico "Don Carlo La Mura" di Angri L'Istifuto Superiore "Parmenide" di Roccadaspide L'Istituto Comprensivo "Torrione Alto" di Salerno' si costituiscono in rete e operano per la realizzazíone del Progetto operativo regionale a sostegno della formazionelinf.ormazione per il nuovo programma "Erasmus+" nel corso dell'anno 2074, di cui in premessa. Art.2 Al Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di Napoli è affidato il compito di scuola capofila, nonché la gestione amministrativo-contabile del progetto regionale. La scuola capofila organizzerà e ospiterà il seminario regionale di formazione dei docenti tutor e del personale designato per l'attuazione del piano dall'usr Campania. Inoltre, in quanto scuola polo provinciale, organizzerà e ospiterà uno dei 20 seminari provinciali.

4 Ministero dell' Istrttziorte, dell'università e della Ricerca Art.3 Il coordinamento del Progetto regionale è affidato all'ufficio III (Politiche formative e progetti europei) della dell'usr Campania. Art.4 L'USR Campania, a supporto della realizzazione del Progetto operativo regionale di formazione/informazione per il nuovo programma "Erasmus+" nel corso dell'anno 20L4, mette a disposizione le seguenti risorse umane, che parteciperanno al seminario regionale e supporteranno le scuole polo per l'organizzazione dei seminari provinciali: - Personale amministrativo: o Achille Aveta - funzionario dell'ufficio III della dell'usr Campania;. Paola Farnerari - funzionario dell'ufficio III della dell'usr Campania - referente del Piano "Europa dell'istruzione";. Aldo Colicchio - funzionario dell'ufficio XII (Ambito territoriale di Avellino). Giovanni Popoli - funzionario dell'ufficio XIII (Ambito territoriale di Benevento). Luigi Allocca - funzionario dell'ufficio XIV (Ambito territoriale di Caserta). Fedele Catapano - funzionario dell'ufficio XV (Ambito territoriale di Salerno) - Personale comandato ai sensi dell'articolo 26, comma 8, primo periodo, della L. n (entro i limiti temporali previsti dalla Nota direttoriale prot. n"5975 del 25 luglio 2013, relativa alla durata dei comandi): o Maria Luisa Calise - docente comandato presso l'ufficio III della Direzione Generale o Rocco Gervasio - docente comandato presso l'ufficio III della Antonella Portarapillo - docente comandato presso l'ufficio VIII della Direzione Generale Silvia Campanile - docente comandato presso l'ufficio VIII della Direzione Generale. Paola Guillaro - docente comandato presso l'ufficio IV della

5 ffi Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Rosalia Veno dirigente scolastico comandato presso l'ufficio XII (Ambito territoriale di Avellino) Vincenzo Federici - docente comandato presso l'ufficio XIII (Ambito territoriale di Benevento) Giovanni Mesolella - docente comandato presso l'ufficio XIV (Ambito territoriale di Caserta) Margherita Pappalardo - docente comandato presso l'ufficio XI (Ambito territoriale di Napoli) Ketty Volpe - docente comandato presso l'ufficio XV (Ambito territoriale di Salerno) dell'usr Campania. I Dnrcsrurr ScoLASTrcr DELLE Scuot-s Pot-o: Convitto Nazionale "Vittorio Emanuele II" di Napoli Emilia Mallardo, ó: È o -!l-l''o'9!t>( î* Liceo "Imbriani" di Avellino Luciano Di Rienzo ffijjff$tr#^-sr. +qu.- Istituto Superiore "Majoran\" di Grottaminarda di Benevento L a^jrj Istituto Superiore "Marco di Vairano Patenora gv-4lgnazio Del Vecchio,- ^ / " Ùicur-- " g'.'d. l-(o5.qo- Èq, ITIS "Giordani" di Caserta Antonella Serpico /tftl'tw^ g.4 L,**t-q Ca^aO"q Cilc'a,L*{;LQL tl V

6 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca ffi ;:ilt:,311"ffi,f,*_ (ge, Istituto Superiore "Eu Rosanna Genni i'di Pomigliano d'arco IV" di Napoli C^ostqntina!omeo i" di Napoli -'Wà:f*\art*/ Liceo "Silvestri" di Portici Enri4hetta Idato Licpo "Carducci" di Nola FràÀcesco Sepe r\ I _'_ \/ rl%.j Liceo "Severi" di Castellammare di Stabia LiceoT..flcrpntifico "Segrè" di Marano di Napoli Assrf.rtfl,Compagnone tu tw4,hruz*----, I f/- 6

7 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Isìituto Superiore "Della Corte - Vanvitelli' di Cava de' Tirreni Franc Filippo Toriello L'Istituto Superi Mimì Minella Illl/\- Alv" )on Carlo La Mura" di Angri,^J-\-: L'Istituto Comprensivo "Torrione Alto" di Salerno IL DIREÎTORE GETVERALE Napoli,

Nuova Programmazione

Nuova Programmazione AVELLINO IIS DE GRUTTOLA ARIANO IRPINO TECNICO TECNOLOGICO CHIMICA, MATERIALI E ITIS GROTTAMINARDA GROTTAMINARDA TECNICO TECNOLOGICO ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA CASTEL BARONIA ITC S.ANGELO DEI LOMBARDI

Dettagli

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv

Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell'area PON. Parte 1 - Le scuole statali...iv Appendice 1 - Tavole sulla numerosità delle scuole statali e non statali dell' Parte 1 - Le scuole statali...iv Istituzioni scolastiche statali interessate per livello... IV Tavola A1.1 - Istituzioni scolastiche

Dettagli

Norme transitorie - a.s. 2014/15

Norme transitorie - a.s. 2014/15 USR Campania - Ufficio VIII Avvio in ordinamento dell'insegnamento di discipline non linguistiche secondo la metodologia CLIL nei Licei e negli Istituti tecnici Norme transitorie - a.s. 2014/15 Materiale

Dettagli

Campania. Spesa del pubblico per Provincia 115.896.618 38.463.864 20.072.877 11.448.993 7.619.869

Campania. Spesa del pubblico per Provincia 115.896.618 38.463.864 20.072.877 11.448.993 7.619.869 Spesa del pubblico per Provincia 115.896.618 38.463.864 20.072.877 11.448.993 7.619.869 Campania 0 km 20 40 60 80 100 Siae - Ufficio Statistica 63 Le mappe dello spettacolo 2014 Provincia di Avellino -

Dettagli

fonte: http://burc.regione.campania.it

fonte: http://burc.regione.campania.it I.S. LE STREGHE -M.POLO BNIS01800B BENEVENTO BENEVENTO I.P.I.A."Luigi Palmieri" BNRI0100B BENEVENTO BENEVENTO ISIS castel Volturno CEIS014005 CASERTA CASTEL VOLTURNO B5 - PRODUZIONI ARTIGIANALI DEL TERRITORIO

Dettagli

Programmi Operativi FSE Regioni Ob. Convergenza 2007 2013 PIANO AZIONE COESIONE

Programmi Operativi FSE Regioni Ob. Convergenza 2007 2013 PIANO AZIONE COESIONE ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE G. B. NOVELLI Liceo delle Scienze Umane - Liceo Linguistico - Liceo delle Scienze Umane opzione economico sociale Istituto Professionale Abbigliamento

Dettagli

Prot. n. 00000019P/B.5.1. Napoli, 11 luglio 2014

Prot. n. 00000019P/B.5.1. Napoli, 11 luglio 2014 P.O.R. Campania FSE 2007-2013 La tua Campania cresce in Europa Con l Europa investiamo nel vostro futuro! ISTITUTO TECNICO ENRICO CARUSO - NAPOLI AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING - SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale 0Prot. MPIA00DRPU. 10577 Bari, 24 settembre 2015 e p.c. Ai Dirigenti degli Istituti Scolastici Statali del primo ciclo di Istruzione della Puglia Loro sedi Ai Dirigenti Amministrativi e Tecnici dell USR

Dettagli

Monitoraggio dell attuazione della legge 440/97 Analisi di contesto e Gantt delle operazioni

Monitoraggio dell attuazione della legge 440/97 Analisi di contesto e Gantt delle operazioni Monitoraggio dell attuazione della legge 440/97 Analisi di contesto e Gantt delle operazioni A cura del referente dell USR per la Campania 1 1.0) Contesto di riferimento Il ruolo centrale della valutazione

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 5 DEL 4 FEBBRAIO 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 5 DEL 4 FEBBRAIO 2008 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 11 gennaio 2008 - Deliberazione N. 8 - Area Generale di Coordinamento N. 17 - Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile e

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 44 del 09/02/2015

Delibera della Giunta Regionale n. 44 del 09/02/2015 Delibera della Giunta Regionale n. 44 del 09/02/2015 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE N. 7-8

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE N. 7-8 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ANNO 137 Roma, 18-25 febbraio 2010 N. 7-8 BOLLETTINO UFFICIALE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE Poste Italiane S.p.A. - sped. in abb. post.

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 10 ottobre 2003 Criteri e modalita' di concessione delle agevolazioni previste dagli interventi a valere sul Fondo per le agevolazioni alla ricerca. (F.A.R.).

Dettagli

Educazione degli adulti CTP in Campania (Centri Territoriali per l istruzione e la formazione in età adulta) a.s. 2013-14

Educazione degli adulti CTP in Campania (Centri Territoriali per l istruzione e la formazione in età adulta) a.s. 2013-14 1 2 3 4 5 6 7 8 ICS REGINA MARGHERITA- L. DA VINCI (con sede ICS DON LORENZO MILANI-CALVARIO- COVOTTA (con sede ICS B. CROCE (con sede ICS V. CRISCUOLI (con sede ICS F. TORRE (solo sede ICS 3 - BOSCO LUCARELLI

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 24 aprile 2012 Modifiche del decreto 11 dicembre 2006 di ammissione agli interventi agevolativi dei progetti di ricerca e formazione,

Dettagli

Prot. 1275 A/43 Napoli, 11/03/2014 AVVISO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI INTERNI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. 1275 A/43 Napoli, 11/03/2014 AVVISO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI INTERNI IL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO SCIENTIFICO STATALE VINCENZO CUOCO Via A De Gasparis n. 12 80137 NAPOLI Tel. 081.440200 fax. 081.4420331 Codice MIUR NAPS10000B CF/Partita IVA 80030760633 E-MAL naps10000b@libero.it PEC naps10000b@pec.istruzione.it

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE N. 29-30. ANNO 133 Roma, 20-27 luglio 2006

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE N. 29-30. ANNO 133 Roma, 20-27 luglio 2006 MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE ANNO 133 Roma, 20-27 luglio 2006 N. 29-30 BOLLETTINO UFFICIALE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE Poste Italiane S.p.A. - sped. in abb. post. 70% - DCB Roma ISTITUTO

Dettagli

Finalizzazione delle risorse relative all'accordo di programma MIUR - (2) Emanato dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca.

Finalizzazione delle risorse relative all'accordo di programma MIUR - (2) Emanato dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca. Leggi d'italia Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca D.Dirett. 16-6-2011 Finalizzazione delle risorse relative all'accordo di programma MIUR - regione Lombardia. Pubblicato nella Gazz.

Dettagli

Contiene dati sensibili COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA PROVINCIA DI NAPOLI. formativo Universitario presso il Settore Politiche Sociali.

Contiene dati sensibili COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA PROVINCIA DI NAPOLI. formativo Universitario presso il Settore Politiche Sociali. COMUNE DI CASTELLAMMARE DI STABIA PROVINCIA DI NAPOLI SETTORE: POLITICHE SOCIALI Via Rajola, 44- Palazzo Di Nola - tel.osl/3900472 Determinazione n _k.l del,à3-:0 1-t- ~J,5 N 3 2~ REGISTRQGENERALEDEL 1

Dettagli

COSTITUZIONE RETE PROVINCIALE. Messina 11 febbraio 2015

COSTITUZIONE RETE PROVINCIALE. Messina 11 febbraio 2015 COSTITUZIONE RETE PROVINCIALE Messina 11 febbraio 2015 Breve Excursus sulla normativa CLIL DM 30 Settembre 2011 Il documento che stabilisce i criteri e le modalità per lo svolgimento dei corsi di perfezionamento

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ANNO 136 Roma, 30 luglio - 6 agosto 2009 N. 31-32 BOLLETTINO UFFICIALE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE Poste Italiane S.p.A. - sped. in abb.

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. - Istituzione scolastica : I.S.I.S DI QUARTO (NAIS03700Q)

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. - Istituzione scolastica : I.S.I.S DI QUARTO (NAIS03700Q) CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di Nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale DANIELA SCIARELLI 12/01/1957 Dirigente Scolastico Ministero dell'istruzione, dell'università e della

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Umberto EVANGELISTA. Luogo e data di nascita Napoli 05.05.1948 ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE

INFORMAZIONI PERSONALI. Umberto EVANGELISTA. Luogo e data di nascita Napoli 05.05.1948 ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE E FORMAZIONE CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Umberto EVANGELISTA Italiana Luogo e data di nascita Napoli 05.05.1948 ESPERIENZA LAVORATIVA ISTRUZIONE

Dettagli

I dati del sistema scolastico nel Lazio

I dati del sistema scolastico nel Lazio I dati del sistema scolastico nel Lazio anno scolastico 2014-2015 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Direzione Generale Via L. Pianciani,

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE IL RETTORE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELL AQUILA

PROTOCOLLO D'INTESA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE IL RETTORE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELL AQUILA Università degli Studi dell Aquila PROTOCOLLO D'INTESA TRA IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE E IL RETTORE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DELL AQUILA Per la realizzazione del Progetto

Dettagli

Prot. n. 501/9F Andria, 29 gennaio 2014

Prot. n. 501/9F Andria, 29 gennaio 2014 Prot. n. 501/9F Andria, 29 gennaio 2014 Al sito Internet della Scuola: www.liceocarlotroya.gov.it All Albo dell Istituto Sede Alle Istituzioni Scolastiche della rete: - Liceo Linguistico "Carlo Troya"

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 80 DEL 19.09.2011. SETTORE: CORPO di POLIZIA MUNICIPALE. Reg. Del Settore. REG. Ufficio di Segreteria Generale

DETERMINAZIONE N. 80 DEL 19.09.2011. SETTORE: CORPO di POLIZIA MUNICIPALE. Reg. Del Settore. REG. Ufficio di Segreteria Generale CITTA' DI CASTELLAMMARE DI STABIA CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Giovanni XXIII, n. 13 - telefono 081.390030 l - fax 0813900318 e.mail: poliziamunicipale@comune.castellammare-di-stabia.napoli.it SETTORE:

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL 'ISTITUTO CAPOFILA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL 'ISTITUTO CAPOFILA FQfìD! /TRUTTURRU fiurgpfj i 07-ÌÌ REGIONE CAMPANIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "B. COZZOLINO" SCUOLA DELL'INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA PRIMO GRADO ViaFerrovia, 1-80040-San Gennaro (NA)-Tel/Fax 85 2

Dettagli

fonte: http://burc.regione.campania.it Codice Corso serale/ Sede carceraria Pr Denominazione istituto Località Codice Scuola AV + BN

fonte: http://burc.regione.campania.it Codice Corso serale/ Sede carceraria Pr Denominazione istituto Località Codice Scuola AV + BN AV + BN AV ITI Dorso Avellino avtf070004 AVTF07050D AV IS Einaudi Cervinara avis00900r AVTD00951C AV IS Fortunato-Scoca Avellino avis022007 AVTD02251V AV IS Rinaldo D Aquino Montella avis02100b AVTF021519

Dettagli

Rete dei Corsi serali

Rete dei Corsi serali Rete dei Corsi serali Napoli Accordo di rete tra i Corsi serali della provincia di Napoli L anno 2007, addì 21, del mese di marzo, con il presente atto, da valere a tutti gli effetti di legge, in Napoli

Dettagli

Istituzione Cod.Ist.Rif. Comune Tipo Settore Nuova Istituzione Nuovo Indirizzo Nuova Articolazione Nuova Opzione ENOGASTRONOMIA E ISIS DE SANCTIS -

Istituzione Cod.Ist.Rif. Comune Tipo Settore Nuova Istituzione Nuovo Indirizzo Nuova Articolazione Nuova Opzione ENOGASTRONOMIA E ISIS DE SANCTIS - ALLEGATO B Istituzione Cod.Ist.Rif. Comune Tipo Settore Nuova Istituzione Nuovo Indirizzo Nuova Articolazione Nuova Opzione ENOGASTRONOMIA E ISIS DE SANCTIS - ISTITUTO AVIS028006 AVELLINO OSPITALITA' D'AGOSTINO

Dettagli

Ufficio XI Ambito Territoriale NAPOLI. Prot. n. 4071 Napoli, 19/11/2013

Ufficio XI Ambito Territoriale NAPOLI. Prot. n. 4071 Napoli, 19/11/2013 Prot. n. 4071 Napoli, 19/11/2013, Ai Dirigenti Scolastici Istituti Secondari di II grado Napoli e provincia Ai rappresentanti eletti nell ambito della Consulta Provinciale degli Studenti di Napoli Ai docenti

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Decreto 25 ottobre 2007 [pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 3 del 4.1.2008] Riorganizzazione dei centri territoriali permanenti per l'educazione degli adulti e dei

Dettagli

Indirizzi regionali per la programmazione dei fondi derivanti dal meccanismo premiale legato al Piano d Azione degli Obiettivi di Servizio.

Indirizzi regionali per la programmazione dei fondi derivanti dal meccanismo premiale legato al Piano d Azione degli Obiettivi di Servizio. Allegato B REGIONE CAMPANIA Indirizzi regionali per la programmazione dei fondi derivanti dal meccanismo premiale legato al Piano d Azione degli Obiettivi di Servizio. Obiettivo di Servizio Aumentare i

Dettagli

Convengono e stipulano quanto segue

Convengono e stipulano quanto segue Testo della convenzione firmata in data 12 marzo 2012 ( 1 *) CONVENZIONE tra l'ufficio Scolastico Regionale per il Veneto e il Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione dell'università

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. - Istituzione scolastica : COLLIANO (SAIC8A200N)

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. - Istituzione scolastica : COLLIANO (SAIC8A200N) CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di Nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale ANNA RITA CARRAFIELLO 16/07/1959 Dirigente Scolastico Ministero dell'istruzione, dell'università

Dettagli

DATA DI TITOLO DI STUDIO

DATA DI TITOLO DI STUDIO CORSO COGNOME NOME DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA TITOLO DI STUDIO AMMESSO /NON AMMESSO GIORNO SELEZIONI NOTE TRASFORMAZIONE ALAIA CIRO 03/09/1993 NAPOLI DIPLOMA 20/06/2014 ORE 16.30 TRASFORMAZIONE ALBERINI

Dettagli

Prot. n. 1222/S4 A tutti gli interessati

Prot. n. 1222/S4 A tutti gli interessati MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI ROMA Scuola Secondaria di Primo Grado "Ettore Majorana" P.zza Minucciano

Dettagli

COMUNE DJ CASTELLAMMARE DI STABIA

COMUNE DJ CASTELLAMMARE DI STABIA COMUNE DJ CASTELLAMMARE DI STABIA COORDINAMENTO AFFARI GENERALI GESTIONE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE No 9 del13/01/12 OGGETIO Autorizzazione ad usufruire dei permessi per diritto allo studio nella misura

Dettagli

PROGETTO OPERATIVO La cura del diabete in età pediatrica in Campania SOTTOTITOLO

PROGETTO OPERATIVO La cura del diabete in età pediatrica in Campania SOTTOTITOLO PROGETTO OPERATIVO La cura del diabete in età pediatrica in Campania SOTTOTITOLO DEOSPEDALIZZARE LA CRONICITA IMPLEMENTANDO L INTEGRAZIONE CON IL TERRITORIO Centro Regionale Diab. Pediatrica A.O.U. Federico

Dettagli

tra MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA ASSOCIAZIONE DIRETTORI D'ALBERGO A.D.A. (di seguito denominato A.D.A.

tra MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA ASSOCIAZIONE DIRETTORI D'ALBERGO A.D.A. (di seguito denominato A.D.A. ~djt~ djt~fj~ PROTOCOLLO D'INTESA tra MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Direzione Generale per l'istruzione e la Formazione Tecnica Superiore (di seguito denominato MIUR) e ASSOCIAZIONE

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Alessandro Volta PERUGIA. PROGETTO: #NeverStopLearning Umbria

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Alessandro Volta PERUGIA. PROGETTO: #NeverStopLearning Umbria ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Alessandro Volta PERUGIA RETE per la Formazione Docenti PROGETTO: #NeverStopLearning Umbria Piano di formazione del personale docente volto ad acquisire competenze

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rocco Mauro Indirizzo(i) Via Amm. F. Acton, 38 80133 NAPOLI Telefono(i) 081/5475145 Mobile 320/4236095 Fax 081/5517187 E-mail rocco.mauro@uniparthenope.it

Dettagli

REGIONE C A M P A N I A

REGIONE C A M P A N I A REGIONE C A M P A N I A Provincia di AVELLINO STRUTTURE SOCIO-RIABILITATIVE RESIDENZIALI ASSOCIAZIONE LA CASA SULLA ROCCIA - CASA FAMIGLIA 83100 AVELLINO (AV) - RIONE SAN TOMMASO, 85 - TEL. 0825 72419

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE

BOLLETTINO UFFICIALE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ANNO 136 Roma, 13-20 agosto 2009 N. 33-34 BOLLETTINO UFFICIALE ATTI NORMATIVI E DI AMMINISTRAZIONE Poste Italiane S.p.A. - sped. in abb. post.

Dettagli

CONTRATTO. PON C5 FSE_02_POR_CAMPANIA 2013 36 Tirocini/stage (in Italia e nei paesi Europei) CIG 5849272BF1 CUP E18F13000110007

CONTRATTO. PON C5 FSE_02_POR_CAMPANIA 2013 36 Tirocini/stage (in Italia e nei paesi Europei) CIG 5849272BF1 CUP E18F13000110007 Prot. 5222 del 12/09/2014 Casalnuovo di Napoli, 12/09/2014 CONTRATTO PON C5 FSE_02_POR_CAMPANIA 2013 36 Tirocini/stage (in Italia e nei paesi Europei) CIG 5849272BF1 CUP E18F13000110007 Servizi di trasporto,

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE di Giangiuseppe Matarazzo DATI ANAGRAFICI: Cognome: MATARAZZO Nome: GIANGIUSEPPE TITOLI DI STUDIO: 1) LAUREA IN GIURISPRUDENZA conseguita nella sessione straordinaria dell a.a.

Dettagli

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE CONVENZIONE FRA L ORDINE DEI MEDICI DI FIRENZE E L'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE - FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA PER L'ATTUAZIONE DI A)..ATTIVITA' DI TIROCINIO CLINICO PRELAUREA NELL'AMBITO DEL

Dettagli

Antonio Ambrosino. Via Prov.le Fressuriello, 60-80039 Saviano (Na) +39 0818202709 +39 3386403807 ambrosino.ant@gmail.com. ambrosino.ant@pec.

Antonio Ambrosino. Via Prov.le Fressuriello, 60-80039 Saviano (Na) +39 0818202709 +39 3386403807 ambrosino.ant@gmail.com. ambrosino.ant@pec. INFORMAZIONI PERSONALI Antonio Ambrosino Via Prov.le Fressuriello, 60-80039 Saviano (Na) +39 0818202709 +39 3386403807 ambrosino.ant@gmail.com ambrosino.ant@pec.it C.F. MBR NTN 85D27 A509V Antonio Ambrosino

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R

F O R M A T O E U R O P E O P E R F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome GIARDINA CARLO - data nascita 21/05/1953 Telefono ufficio 089 3079134 Fax 089 3079148 E-mail carlo.giardina@regione.campania.it

Dettagli

Prot. Nr. Vairano Scalo, 08.09.2012

Prot. Nr. Vairano Scalo, 08.09.2012 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania ISTITUTO STATALE ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE "G. MARCONI" IPIA I.T.I. - I.T.C. - I.P.S.S.A.R.T.

Dettagli

LA CONFERENZA UNIFICATA

LA CONFERENZA UNIFICATA Accordo tra Governo, Regioni ed Enti locali sul documento recante Definizione di standard minimi dei servizi e delle competenze professionali degli operatori con riferimento alle funzioni e ai servizi

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Con l Europa investiamo nel vostro futuro C.M. - C.T. P. - BNCT705002- Piazza della Sapienza 82021 APICE (BN) Tel.-fax- 0824-922063- C.M.- I.C.- BNIC81700B- Web - http://www.icapice.it L attività oggetto

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. Promulga. la seguente legge: ART. 1. (Definizione).

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. Promulga. la seguente legge: ART. 1. (Definizione). LEGGE 1 febbraio 2006, n.43 Disposizioni in materia di professioni sanitarie infermieristiche, ostetrica, riabilitative, tecnico-sanitarie e della prevenzione e delega al Governo per l'istituzione dei

Dettagli

CURRICULUM SOCIETARIO 2004/2014

CURRICULUM SOCIETARIO 2004/2014 CURRICULUM SOCIETARIO 2004/2014 ISTITUTO TIPOLOGIA SETTORE LOCALITA 2004 IPSCT M.POLO BENEVENTO POST QUALIFICA ANIMATORE TURISTICO CAMPANIA IPSCT M.POLO BENEVENTO POST QUALIFICA ADDETTI MERCATO FINANZIARIO

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO MIUR - DIPARTIMENTO DELL'ISTRUZIONE SS-13-HN-XDO90 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO 24/07/2015

SISTEMA INFORMATIVO MIUR - DIPARTIMENTO DELL'ISTRUZIONE SS-13-HN-XDO90 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO 24/07/2015 UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI IMPERIA PAG. 1 M - INSEGNAMENTO A MINORATI PSICOFISICI. 00001 LONGO SERENA 0,00 7,00 18,00 0,00 0,00 0,00 **** ****** A ** **** 25,00 2011 2011 T 28/02/1976 (TA) CODICE

Dettagli

RETE NAZIONALE EDUCARE ALL EUROPA

RETE NAZIONALE EDUCARE ALL EUROPA RETE NAZIONALE EDUCARE ALL EUROPA Ascoltare e comunicare a livello locale ACCORDO DI RETE Quando fai piani per un anno, semina grano. Se fai piani per un decennio pianta alberi. Se fai piani per la vita,

Dettagli

Prot. N. 6093 C 24 Bologna, 18/11/2015

Prot. N. 6093 C 24 Bologna, 18/11/2015 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna ISTITUTO COMPRENSIVO N. 14 Via Emilia Ponente 311 40132 Bologna - Te.l 051/381585-051/404810 - Fax.051/383759 C.F.

Dettagli

Note. Massimo TESSE BARCA ITALIA FOTOGRAFIA LING. PESCATORI METEO MINICORSI ORIENTAMENTO A MARE SICUREZZA IN MARE USCITE IN MARE Iginia DE BLASIO

Note. Massimo TESSE BARCA ITALIA FOTOGRAFIA LING. PESCATORI METEO MINICORSI ORIENTAMENTO A MARE SICUREZZA IN MARE USCITE IN MARE Iginia DE BLASIO razione SCUOLA TELEFO, FAX, MAIL DIRIGENTE/PREDE 1 ARIOSTO SMS (Arzano) 0817312977 0815737726 FAX Angelo CAMARCA 2 AUGUSTO SMS (NA) 0815709782 TEL E FAX nammoo200n@istruzione.i t Maria Luisa MARRA DOCENTE

Dettagli

BANDO DI GARA CODICE IDENTIFICATIVO CIG: 59397569B4

BANDO DI GARA CODICE IDENTIFICATIVO CIG: 59397569B4 BANDO DI GARA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA, SOPRA SOGLIA COMUNITARIA, PER LA FORNITURA DI 21 KIT DI MATERIALI ED ATTREZZATURE NECESSARI PER LA REALIZZAZIONE DI 21 IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA DI

Dettagli

Corte dei conti LA CORTE DEI CONTI A SEZIONI RIUNITE

Corte dei conti LA CORTE DEI CONTI A SEZIONI RIUNITE Corte dei conti DELIBERAZIONE del 4 novembre 2010 Modifiche al "Regolamento concernente le categorie di documenti formati o comunque rientranti nella disponibilità della Corte dei conti, sottratti all'accesso,

Dettagli

*** NORMATTIVA -Stampa ***

*** NORMATTIVA -Stampa *** *** NORMATTIVA -Stampa *** Page 1 of 6 DECRETO 21 luglio 1997, n. 245 Regolamento recante norme in materia di accessi all'istruzione universitaria e di connesse attivita' di orientamento. Vigente al: 10-11-2015

Dettagli

RETE REGIONALE "Un contesto favorevole alle Lingue"

RETE REGIONALE Un contesto favorevole alle Lingue Europa dell'istruzione RETE REGIONALE "Un contesto favorevole alle Lingue" CONSIDERATO CHE nei trattati dell'unione Europea è sancito che l'unione contribuisce allo sviluppo di un'istruzione di qualità,

Dettagli

TUTTO CIO'PREMESSO. L'anno 2000, il giorno 14 del mese di febbraio, FRA

TUTTO CIO'PREMESSO. L'anno 2000, il giorno 14 del mese di febbraio, FRA CONVENZIONE TRA MINISTERO DEL COMMERCIO CON L'ESTERO, REGIONE EMILIA ROMAGNA, ICE, SACE, SIMEST IN ATTUAZIONE DELL'INTESA SOTTOSCRITTA IN DATA 26/10/1999 PER LA COSTITUZIONE DELLO SPORTELLO REGIONALE PER

Dettagli

LEGGE 13 luglio 2015, n. 107 artt.33,34,35,36 33. 15 aprile 2005, n. 77 34. 35. 36. all'articolo 4 della legge 28 marzo 2003, n.

LEGGE 13 luglio 2015, n. 107 artt.33,34,35,36 33. 15 aprile 2005, n. 77 34. 35. 36. all'articolo 4 della legge 28 marzo 2003, n. LEGGE 13 luglio 2015, n. 107 artt.33,34,35,36 33. Al fine di incrementare le opportunita' di lavoro e le capacita' di orientamento degli studenti, i percorsi di alternanza scuola lavoro di cui al decreto

Dettagli

FORMAZIONE, IMPRESA E SENSO CIVICO Mercoledì 23 novembre 2005 Ore 16.30

FORMAZIONE, IMPRESA E SENSO CIVICO Mercoledì 23 novembre 2005 Ore 16.30 Unione degli Industriali Mercoledì 23 novembre 2005 Sala Convegni Unione Industriali Via Roma, 17 - Caserta CARLO CICALA - Presidente Unione Industriali LUIGI FALCO - Sindaco di Caserta La tesi dei : GIANLUIGI

Dettagli

LEGGE 10 agosto 2000, n.251

LEGGE 10 agosto 2000, n.251 LEGGE 10 agosto 2000, n.251 Disciplina delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche, della riabilitazione, della prevenzione nonche' della professione ostetrica. La Camera dei deputati ed il

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente Bando per l individuazione del personale docente in servizio nelle Istituzioni scolastiche secondarie, da utilizzare in regime di tempo parziale, per lo svolgimento dei compiti tutoriali nei corsi di Tirocinio

Dettagli

LIONS CLUBS INTERNATIONAL CLUB MEMBERSHIP REGISTER SUMMARY THE CLUBS AND MEMBERSHIP FIGURES REFLECT CHANGES AS OF JULY 2015

LIONS CLUBS INTERNATIONAL CLUB MEMBERSHIP REGISTER SUMMARY THE CLUBS AND MEMBERSHIP FIGURES REFLECT CHANGES AS OF JULY 2015 LIONS S INTERNATIONAL HIP REGISTER SUMMARY THE S AND HIP FIGURES REFLECT CHANGES AS OF JULY NAME 00 08 ARIANO IRPINO ITALY 108 YA 4 07-0 0 0 0 0 00 00 AVELLINO HOST ITALY 108 YA 4 06-35 0 0 0 0 0 00 03

Dettagli

Prot. n. 1406/d5 Bari, 23/3/2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO DISPONE

Prot. n. 1406/d5 Bari, 23/3/2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO DISPONE VISTO il Programma Operativo Nazionale per l istruzione 2007-2013 Competenze per lo sviluppo FSE -2007- IT 05 1 PO 007, Regioni Obiettivo Convergenza, che prevede lo svolgimento di attività nell'ambito

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Annamaria Ruffo Indirizzo via Don Bosco 38 81020 Casagiove (CE) Telefono fisso portatile E-mail

Dettagli

RETE NAZIONALE ISTITUTI TECNICI INDIRIZZO CHIMICA MATERIALI BIOTECNOLOGIE.

RETE NAZIONALE ISTITUTI TECNICI INDIRIZZO CHIMICA MATERIALI BIOTECNOLOGIE. RETE NAZIONALE ISTITUTI TECNICI INDIRIZZO CHIMICA MATERIALI BIOTECNOLOGIE. Considerato l interesse per il convegno sulle Biotecnologie sanitarie svoltosi a Gubbio presso l ITS M. L. Cassata il 24 /04 /2012;

Dettagli

Prot. N. 8161/B14PON Allegati 1 Ai Dirigenti degli Istituti Scolastici della Rete F3 Coesione Miano

Prot. N. 8161/B14PON Allegati 1 Ai Dirigenti degli Istituti Scolastici della Rete F3 Coesione Miano I.P.S.I.A. Miano Napoli Con l Europa investiamo nel vostro futuro Prot. N. 8161/B14PON Allegati 1 Ai Dirigenti degli Istituti Scolastici della Rete F3 Coesione Miano Ipia Di Miano Via Miano, 290-80145

Dettagli

e, p.c., ( ) OGGETTO: Direttiva sui Progetti innovativi di Alternanza Scuola Lavoro per l'assegnazione del finanziamento MIUR - A.S.

e, p.c., ( ) OGGETTO: Direttiva sui Progetti innovativi di Alternanza Scuola Lavoro per l'assegnazione del finanziamento MIUR - A.S. MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio - S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio V -Politiche formative e rapporti

Dettagli

Requisiti richiesti per la partecipazione alla selezione Laurea

Requisiti richiesti per la partecipazione alla selezione Laurea Istituto Comprensivo Statale di Scuole dell Infanzia,Primaria e Secondaria di 1 grado Fiorentino Sullo Via Serra Telefax 0827/71100-83052 PATERNOPOLI (AV) con sezione staccata in Castelfranci Distretto

Dettagli

1 Si veda anche Direttiva comunitaria 2006/123/CE

1 Si veda anche Direttiva comunitaria 2006/123/CE OGGETTO: Progetto SUAPBo - Provincia di Bologna lo sportello unico telematico delle attività produttive - Avviso pubblico di selezione tramite procedura comparativa per l'affidamento di un incarico professionale

Dettagli

Università Ca'Foscari Venezia

Università Ca'Foscari Venezia Rep.N.) la Prot. N."jI.[J} DSSOF-SSTUDOF. -'Y1y del Z~/o.L!lo./). ACCORDO FRA L'UNIVERSITÀ CA' FOSCARI VENEZIA E L'ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI VENEZIA L'Università Ca'

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI XVII LEGISLATURA PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA DEL DEPUTATO GRASSI

CAMERA DEI DEPUTATI XVII LEGISLATURA PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA DEL DEPUTATO GRASSI CAMERA DEI DEPUTATI XVII LEGISLATURA PROPOSTA DI LEGGE D'INIZIATIVA DEL DEPUTATO GRASSI Disposizioni in materia di donazione del corpo post mortem a fini di studio e di ricerca scientifica Onorevoli Colleghi!

Dettagli

Bando Selezione Ente Certificatore

Bando Selezione Ente Certificatore ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "GRAZIA DELEDDA" Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado - Scuola in Ospedale P.zza Montessori, Catania - Telefax 095.360913 7315438 Email: ctic8ac00b@istruzione.it

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI GENERALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio E-mail istituzionale

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO MELITO 1 TEN. L MAURIELLO via Carlo Alberto Dalla Chiesa - 80017 Melito di Napoli (NA) - Tel. 081.7113462 - Fax 081.7113462 Cod. Mecc. NAIC8FA00C - Codice fiscale 95186650636 E-mail:

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L AGRICOLTURA E L AMBIENTE. Programma Operativo Regionale CCI 2007IT051PO007

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L AGRICOLTURA E L AMBIENTE. Programma Operativo Regionale CCI 2007IT051PO007 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Luigi EINAUDI Dirigente Scolastico Tel. 088661496 Direttore SS. GG. AA. Tel. 088666007 Segreteria Tel/Fax 088666007 Via Luigi Settembrini, 160-7005 - CANOSA

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

(5) Comma così modificato dall'art. 3, D.P.R. 13 febbraio 2001, n. 105.

(5) Comma così modificato dall'art. 3, D.P.R. 13 febbraio 2001, n. 105. 1 D.P.R. 10-10-1996 n. 567 Regolamento recante la disciplina delle iniziative complementari e delle attività integrative nelle istituzioni scolastiche. Pubblicato nella Gazz. Uff. 5 novembre 1996, n. 259.

Dettagli

Modalità e contenuti prove di ammissione corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale a.a. 2011/2012

Modalità e contenuti prove di ammissione corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale a.a. 2011/2012 Decreto Ministeriale 15 giugno 2011 Modalità e contenuti prove di ammissione corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale a.a. 2011/2012 VISTA la legge 14 luglio 2008, n. 121 "Conversione

Dettagli

P R O V I N C I A D I F O G G I A

P R O V I N C I A D I F O G G I A P R O V I N C I A D I F O G G I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE E MANUTENZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE PROVINCIALE N. 3930/21 / Reg. Deter. Foggia, 30/11/2009 OGGETTO: Servizio provvisorio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Prot. n. 2747/A02 Levanto, lì 28 settembre 2015. All'ALBO dell'istituto - SEDE Al Sito WEB della Scuola. Agli atti della Scuola

AVVISO PUBBLICO. Prot. n. 2747/A02 Levanto, lì 28 settembre 2015. All'ALBO dell'istituto - SEDE Al Sito WEB della Scuola. Agli atti della Scuola Prot. n. 2747/A02 Levanto, lì 28 settembre 2015 All'ALBO dell'istituto - SEDE Al Sito WEB della Scuola Agli atti della Scuola AVVISO PUBBLICO OGGETTO: Bando per conferimento di incarico di Responsabile

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI ROMA Via Ripetta n.222-0018 ROMA Tel. 0/3227025 0/322703 Fax. 0/3218007 Roma 17/01/2015 Prot. n. 1024 /D2 D.D. 244 Bando di selezione per l'individuazione del personale docente

Dettagli

Qualifica Dirigente T.D. ( art. 19 c.6 D.Lvo 165/2001)

Qualifica Dirigente T.D. ( art. 19 c.6 D.Lvo 165/2001) CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome BORDONARO GIUSEPPE Data di nascita 28 LUGLIO 1959 Qualifica Dirigente T.D. ( art. 19 c.6 D.Lvo 165/2001) Amministrazione MINISTERO ISTRUZIONE UNIVERSITA

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 3 agosto 2012 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Istituzione della Cabina di regia per l'attuazione del Piano Nazionale per le Città. IL VICE MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Dettagli

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni

PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni PROGETTO Pianificazione Operativa Territoriale Apprendistato: ricognizione sullo stato di attuazione nelle Regioni (aggiornamento del 5 febbraio 2015) NOTA ALLA LETTURA La tabella sottostante riporta lo

Dettagli

Convenzione tra- L'Università Telematica non statale UNISU e L'UGL - Federazione Nazionale Corpo Forestale dello Stato

Convenzione tra- L'Università Telematica non statale UNISU e L'UGL - Federazione Nazionale Corpo Forestale dello Stato TJNISU UNTVERSITA' TELEMATICA -s tq T, a Convenzione tra- L'Università Telematica non statale UNISU e L'UGL - Federazione Nazionale Corpo Forestale dello Stato L"'UNIVERSITA (UNISU)", ( P. IVA 09073721004),

Dettagli

BRANCIFORTE ROSANNA 26/07/1969. Dirigente UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CATANIA

BRANCIFORTE ROSANNA 26/07/1969. Dirigente UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI CATANIA CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell'ufficio Fax dell'ufficio E-mail istituzionale BRANCIFORTE ROSANNA 26/07/1969

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI GUENDALINA LOLLI

CURRICULUM VITAE DI GUENDALINA LOLLI CURRICULUM VITAE DI GUENDALINA LOLLI Notizie personali Nata a Roma il 05/10/1968 Residente a Monterotondo (Roma) in via Marsala 27 Recapito telefonico nr. 3929190225 C.A.P. 00015 Codice fiscale : LLLGDL68R45H501H

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. - Istituzione scolastica : D.D. F.MORDANI (RAEE002009)

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca. - Istituzione scolastica : D.D. F.MORDANI (RAEE002009) CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di Nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale RITA LUGARESI 15/08/1958 Dirigente Scolastico Ministero dell'istruzione, dell'università e della

Dettagli

La scuola statale: sintesi dei dati

La scuola statale: sintesi dei dati Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali Direzione Generale per gli Studi, la Statistica

Dettagli

CONVENZIONE tra il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'università degli Studi di Firenze,

CONVENZIONE tra il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'università degli Studi di Firenze, CONVENZIONE tra il Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell'università degli Studi di Firenze, e l'ufficio Scolastico Regionale per l Umbria in collaborazione con il Dipartimento di Scienze

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Anna Signore Data di nascita Nata a Minturno (LT) il 15/04/1954 Qualifica Dirigente II fascia Direzione generale

Dettagli

MINISTERO DELL'INTERNO

MINISTERO DELL'INTERNO MINISTERO DELL'INTERNO DECRETO 5 agosto 2011 Procedure e requisiti per l'autorizzazione e l'iscrizione dei professionisti negli elenchi del Ministero dell'interno di cui all'articolo 16 del decreto legislativo

Dettagli

Regolamento recante norme per l'attuazione della direttiva 2013/46/UE

Regolamento recante norme per l'attuazione della direttiva 2013/46/UE MINISTERO DELLA SALUTE DECRETO 10 novembre 2014, n. 196 Regolamento recante norme per l'attuazione della direttiva 2013/46/UE che modifica la direttiva 2006/141/CE per quanto concerne le prescrizioni in

Dettagli