11 codice doganale comunitario

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "11 codice doganale comunitario"

Transcript

1 11 codice doganale comunitario a cura di Feiice Casucci Edizioni Scientifiche Italiane Pubblicazioni della Facolta di Economia Universita degli Studi del Sannio Benevento Quaderni del Centro Studi 4 di diritto comunitario

2 INDICE Prefazione 11 Introduzione Premessa 15 Le caratteristiche strutturali del codice doganale comunitario 17 I regimi doganali 18 II transito estemo 19 II perfezionamento attivo 21 II deposito doganale 24 Conclusioni 28 Regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio, del 12 ottobre 1992, ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n. L 302 del , p. 1) 29 Regolamento (CEE) n. 2454/93 della Commissione, del 2 luglio 1993, ehe fissa talune disposizioni d'applicazione del regolamento (CEE) n /92 del Consiglio ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCEn.L253delll.lO.93,p. 1) 99 Regolamento (CE) n. 3665/93 della Commissione, del 21 dicembre 1993, recante modifica del regolamento (CEE) n. 2454/93 della Commissione, del 2 luglio 1993, ehe fissa talune disposizioni d'applicazione del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n. L 335 del , p. 1) 382 Regolamento (CE) n. 655/94 della Commissione, del 24 marzo 1994, recante modifica del regolamento (CEE) n. 2454/93 ehe fissa talune disposizioni d'applicazione del codice doganale comunitario per quanto riguarda il documento amministrativo unico e i codici da utilizzare (GUCE n. L 082 del , p. 15) 399 Regolamento (CE) n. 1500/94 del Consiglio, del 21 giugno 1994, recante modifica del regolamento (CEE) n. 2454/93 della Commissione ehe fissa talune disposizioni d'applicazione del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n. L 162 del , p. 1) 400 Regolamento (CE) n. 2193/94 della Commissione, dell'8 settembre 1994, Consiglio ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n. L 235 del , p. 6) 402 Regolamento (CE) n. 3254/94 della Commissione, del 19 dicembre 1994,

3 8 Indice 346 del , p.l) 410 Regolamento (CE) n. 1762/95 della Commissione, del 19 luglio 1995, recante modifica del regolamento (CEE) n. 2454/93 ehefissatalune disposizioni d'applicazione del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n.l 171 del , p. 8) 433 Regolamento (CE) n. 482/96 della Commissione, del 19 marzo 1996, recante 070 del , p. 4) 438 Regolamento (CE) n. 1676/96 della Commissione, del 30 luglio 1996, recante 218del28.O8.96,p.l) 449 Regolamento (CE) n. 2153/96 del Consiglio, del 25 ottobre 1996, ehe modifica il regolamento (CEE) n. 2454/93 della Commissione ehe fissa n.l289del , p.l) 453 Regolamento (CE) n. 12/97 della Commissione, del 18 dicembre 1996, n. L 009 del , p. 1) 455 Regolamento (CE) n. 82/97 del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 dicembre 1996 ehe modifica il regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio, ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n. L 017 del , p.l) 488 Regolamento (CE) n. 89/97 della Commissione, del 20 gennaio 1997, recante modifica del regolamento (CEE) n. 2454/93 ehe fissa talune disposizioni d'applicazione del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n. L 017 del , p. 28) 495 Regolamento (CE) n. 1427/97 della Commissione, del 23 luglio 1997, n. L 196 del , p. 31) 497 Regolamento (CE) n. 75/98 della Commissione, del 12 gennaio 1998, recante Con-

4 Indice 9 siglio ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n. L 007 del , p. 3) 503 Regolamento (CE) n. 1677/98 della Commissione, del 29 luglio 1998, recante 212 del , p. 18) 513 Regolamento (CE) n. 46/99 della Commissione, dell'8 gennaio 1999, recante Consiglio ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n. L 010 del , p.l) 517 Regolamento (CE) n. 502/99 della Commissione, del 12 febbraio 1999, ehe modifica il regolamento (CEE) n. 2454/93 ehe fissa talune disposizioni d'applicazione del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio ehe istituisce il codice doganale comunitario (GUCE n. L 065 del , p.l) 520 Regolamento (CE) n. 955/99 del Parlamento europeo e del Consiglio del 13 aprile 1999, ehe modifica il regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio per quanto riguarda il regime di transito esterno (GUCE n. L 119 del , p.l) 525 Regolamento (CE) n. 1662/99 della Commissione, del 28 luglio 1999, recante 197 del , p. 25) 529 Regolamento (CE) n. 1602/2000 della Commissione, del 24 luglio 2000, n. L 188 del , p.l) 531 Regolamento (CE) n. 2700/2000 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 novembre 2000, ehe modifica il regolamento (CEE) n. 2913/92 n. L 311 del , p. 17) 578 Regolamento (CE) n. 2787/2000 della Commissione, del 15 dicembre 2000, 330 del , p.l) 583 Regolamento (CE) n. 993/2001 della Commissione, del 4 maggio 2001,

5 10 Indice n.l 141 del , p.l) 617 Regolamento (CE) n. 444/2002 della Commissione, delp 11 marzo 2002, Consiglio ehe istituisce il codice doganale comunitario nonche modifica dei regolamenti (CE) n. 2787/2000 e (CE) n. 993/2001 (GUCE n. L 068 del , p. 11) 660 Regolamento (CE) n. 881/2003 della Commissione, del 21 maggio 2003, n.l 134 del , p.l) 667

GENNAIO 2015 Utenze Non Domestiche

GENNAIO 2015 Utenze Non Domestiche G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S GENNAIO 2015 D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S D L M M G V S 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27

Dettagli

Assenze dei dipendenti comunali (art. 21 Legge n. 69/2009) del mese di Gennaio 2011

Assenze dei dipendenti comunali (art. 21 Legge n. 69/2009) del mese di Gennaio 2011 del mese di Gennaio 2011 area unica 684 136 548 19,88% 80,12% 32 del mese di Febbraio 2011 area unica 684 97 587 14,18% 85,82% 32 del mese di Marzo 2011 area unica 768 95 673 12,37% 87,63% 32 del mese

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIOR PRESENZA DEL PERSONALE DELL ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO, SAN ROSSORE, MASSACIUCCOLI

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIOR PRESENZA DEL PERSONALE DELL ENTE PARCO REGIONALE MIGLIARINO, SAN ROSSORE, MASSACIUCCOLI periodo : mese di GENNAIO 2014 50 1099 170 929 15,47 84,53 periodo : mese di FEBBRAIO 2014 50 1029 91 938 8,84 91,16 periodo : mese di MARZO 2014 50 1075 92 983 8,56 91,44 periodo : mese di APRILE 2014

Dettagli

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA EVARISTO FELICE DALL ABACO NOVEMBRE 2013

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA EVARISTO FELICE DALL ABACO NOVEMBRE 2013 NOVEMBRE 2013 di assenza 22 25 550 32 13 34 10 89 9 648 36 // // // 36 DICEMBRE 2013 di assenza 22 20 440 // 99 11 3 113 6 432 24 // // 6 30 GENNAIO 2014 22 25 550 12 54 24 19 109 7 504 3 // 2 1 6 FEBBRAIO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO Assenze NOVEMBRE 2013 101 202 assenza 8,00% presenza 92,00% 25 100 assenza 16,00% presenza 84,00% Assenze OTTOBRE 2013 101 162 assenza 5,94% presenza 94,06% 25 106 assenza 15,70% presenza 84,30% Assenze

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI GIUGNO 2009 ART. 21 L. 69 DEL 18.06.2009

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI GIUGNO 2009 ART. 21 L. 69 DEL 18.06.2009 TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI GIUGNO 2009 16,541 84,712 TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI LUGLIO 2009 29,718 70,932 TASSI

Dettagli

ANNO 2013. MESE DI GENNAIO 2013 N. giorni lavorativi: 26 SETTORI N.UNITA' PRESENZE ASSENZE* AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 85% 15% TECNICO

ANNO 2013. MESE DI GENNAIO 2013 N. giorni lavorativi: 26 SETTORI N.UNITA' PRESENZE ASSENZE* AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 85% 15% TECNICO ANNO 2013 MESE DI GENNAIO 2013 N. giorni lavorativi: 26 AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 90% 10% TECNICO 2 85% 15% MESE DI FEBBRAIO 2013 N. giorni lavorativi: 24 AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 94% 6% TECNICO

Dettagli

AREA GG LAVORATIVI GG ASSENZA GG PRESENZA % ASSENZA % PRESENZA AREA AFFARI GENERALI 144 30 114 20,83 79,17 AREA FINANZIARIA 73 9,5 63,5 13,01 86,99

AREA GG LAVORATIVI GG ASSENZA GG PRESENZA % ASSENZA % PRESENZA AREA AFFARI GENERALI 144 30 114 20,83 79,17 AREA FINANZIARIA 73 9,5 63,5 13,01 86,99 SITUAZIONE PRESENZE / ASSENZE - MESE GENNAIO 2011 AREA AFFARI GENERALI 144 30 114 20,83 79,17 AREA FINANZIARIA 73 9,5 63,5 13,01 86,99 AREA POLIZIA LOCALE 44 9 35 20,45 79,55 AREA TECNICA 104 10 94 9,62

Dettagli

Calendario interventi del mese di Gennaio 2016 Rovereto - Centro Pastorale Beata Giovanna, via Setaioli, 3/A

Calendario interventi del mese di Gennaio 2016 Rovereto - Centro Pastorale Beata Giovanna, via Setaioli, 3/A PRONTI A RIPARTIRE SEMINARIO - Calendario interventi del mese di Gennaio 2016 lunedì 4 gennaio lunedì 11 gennaio lunedì 18 gennaio lunedì 25 gennaio giovedì 7 gennaio mercoledì 13 gennaio mercoledì 20

Dettagli

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE Mese di gennaio 2011 1 - - 1 11 9,09% 90,91% 1 5 - - 5 21 23,81% 76,19% 1 7 - - 7 21 33,33% 66,67% - - - - 0 - - - Totali 13 0 0 13 53 24,53% 75,47% Mese di febbraio 2011 3 - - 3 12 25,00% 75,00% 1 1 -

Dettagli

TRASPARENZA AMMINISTRATIVA ART. 21 L. 69/2009

TRASPARENZA AMMINISTRATIVA ART. 21 L. 69/2009 TRASPARENZA AMMINISTRATIVA ART. 21 L. 69/2009 TASSI DI ASSENZA E - MESE DI GENNAIO 2015 NON * 360 18 78,89 3,06 18,05 0 240 12 84,58 3,34 12,08 0 TASSI DI ASSENZA E - MESE DI FEBBRAIO 2015 NATURALISTICA

Dettagli

Calendario 2015 CICLISTICA-MONTECAVOLO

Calendario 2015 CICLISTICA-MONTECAVOLO Calendario 2015 CICLISTICA-MONTECAVOLO INSEMINIIIIIIIII!!!! Gennaio 2015 1 Giovedì 2 Venerdì 3 Sabato 4 Domenica 5 Lunedì 6 Martedì 7 Mercoledì 8 Giovedì 9 Venerdì 10 Sabato 11 Domenica 12 Lunedì 13 Martedì

Dettagli

ricovero ospedaliero/terapia salvavita/infortunio/ donazione sangue/convalescenza post-operatoria gg assenze malattia 20 458 75 1 33 31 16,38% 83,62%

ricovero ospedaliero/terapia salvavita/infortunio/ donazione sangue/convalescenza post-operatoria gg assenze malattia 20 458 75 1 33 31 16,38% 83,62% TASSI PRESENZE/ASSENZE GENNAIO 2014 20 458 75 1 33 31 16,38% 83,62% 9 189 40 11 0 21 21,16% 78,84% 26 560 51 6 0 44 9,11% 90,89% 36 834 105 22 1 74 12,59% 87,41% TASSI PRESENZE/ASSENZE FEBBRAIO 2014 20

Dettagli

PRONTI A RIPARTIRE ver.01

PRONTI A RIPARTIRE ver.01 ver.01 Calendario interventi del mese di Gennaio 2015 martedì 13 gennaio martedì 20 gennaio martedì 27 gennaio mercoledì 14 gennaio mercoledì 21 gennaio mercoledì 28 gennaio giovedì 15 gennaio giovedì

Dettagli

AREA TECNICA URBANISTICA 5,44 23,81 85,71 71,43 94,56 76,19

AREA TECNICA URBANISTICA 5,44 23,81 85,71 71,43 94,56 76,19 MESE GENNAIO A. NUMERO DIPENDENTI 9 7 MENSILI 2 9 7 7 3 3 2 2 D. TOTALE ASSENZE NEL MESE (+2) 27 2 3 3 D) 2 39 9 7, 2,7,, 2, 7,,7 7,3 9, 7,9 7, 92, 3,2, assenze dovute a permessi di cui alla L. /92 solo

Dettagli

% PRESENZE % ASSENZE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DOTT. DI ASCENZI TULLIO

% PRESENZE % ASSENZE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DOTT. DI ASCENZI TULLIO ADEMPIMENTI LEGGE 18 GIUGNO 29, N. 69 ANNO 211 MESE DI GENNAIO n^ Dipendenti AREE PRESENZE ASSENZE 81,25 18,75 87,5 12,5 2 ECONOMICO-FINANZIARIA 77,27 22,23 media mensile di PRESENZA 82,14 17,86 12,86

Dettagli

Agenti chimici: il regolamento CLP

Agenti chimici: il regolamento CLP Informazioni sulla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori Gennaio 2013 Pillole di sicurezza A cura del RSPP e dell Unità Organizzativa a Supporto del Servizio di Prevenzione e Protezione

Dettagli

Comune di Sirolo. Provincia di Ancona. TRASPARENZA AMMINISTRATIVA (art 21 Legge 18.6.2009 n. 69)

Comune di Sirolo. Provincia di Ancona. TRASPARENZA AMMINISTRATIVA (art 21 Legge 18.6.2009 n. 69) MESE DI GENNAIO 2010 Numero giorni complessivi lavorativi 610 Numero giorni complessivi lavorati 533 Numero giorni complessivi di assenza 77 6 Permessi concorso/studio 0 Permessi personali 1 4 gg. TOTALE

Dettagli

IL DIRETTORE 9963 /RU

IL DIRETTORE 9963 /RU + Protocollo: 9963 /RU Rif.: Allegati: 2 IL DIRETTORE Visto il Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; Visto l articolo 6 dello Statuto dell Agenzia delle Dogane; Vista la Convenzione sul commercio

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIREZIONE GENERALE DELLA SANITA ANIMALE E DEI FARMACI VETERINARI Ufficio VIII DGSAF-Coordinamento PIF-UVAC LINEE GUIDA SUL REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/329 RECANTE DEROGA

Dettagli

RILEVAZIONE MENSILE DELLE ASSENZE DEI DIPENDENTI LEGGE 69/2009 - ARTICOLO 21

RILEVAZIONE MENSILE DELLE ASSENZE DEI DIPENDENTI LEGGE 69/2009 - ARTICOLO 21 RILEVAZIONE MENSILE DELLE DEI MESE DI SETTEMBRE 2015 VI PARCO 5 110 98 12 10,91 89,09 AGRICOLTURA, FORESTAZIONE 3 66 65 1 1,52 98,48 TOTALI 8 176 163 13 7,39 92,61 RILEVAZIONE MENSILE DELLE DEI MESE DI

Dettagli

RILEVAZIONE MENSILE DELLE ASSENZE DEI DIPENDENTI LEGGE 69/2009 - ARTICOLO 21

RILEVAZIONE MENSILE DELLE ASSENZE DEI DIPENDENTI LEGGE 69/2009 - ARTICOLO 21 RILEVAZIONE MENSILE DELLE DEI MESE DI DICEMBRE 2013 VI PARCO 5 100 86 14 14,00 86,00 AGRICOLTURA, FORESTAZIONE 3 60 50 10 16,67 83,33 TOTALI 8 160 136 24 15,00 85,00 RILEVAZIONE MENSILE DELLE DEI MESE

Dettagli

NUOVE MODALITÀ DI ATTUAZIONE DEGLI OBBLIGHI FISCALI INERENTI AI DOCUMENTI INFORMATICI CON RILEVANZA TRIBUTARIA

NUOVE MODALITÀ DI ATTUAZIONE DEGLI OBBLIGHI FISCALI INERENTI AI DOCUMENTI INFORMATICI CON RILEVANZA TRIBUTARIA Segnalazioni Novità Prassi Interpretative NUOVE MODALITÀ DI ATTUAZIONE DEGLI OBBLIGHI FISCALI INERENTI AI DOCUMENTI INFORMATICI CON RILEVANZA TRIBUTARIA Il decreto del Ministro dell economia e delle finanze

Dettagli

Il commento. Modello INTRASTAT - Il punto della situazione

Il commento. Modello INTRASTAT - Il punto della situazione Modello INTRASTAT - Il punto della situazione Il commento Negli scambi intracomunitari di beni riveste una particolare importanza la compilazione dei modelli Intrastat. Le regole di compilazione e di presentazione

Dettagli

IL DIRETTORE 91519 /RU

IL DIRETTORE 91519 /RU + Protocollo: 91519 /RU Rif.: Allegati: 2 IL DIRETTORE Visto il Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; Visto l articolo 6 dello Statuto dell Agenzia delle Dogane; Vista la Convenzione sul commercio

Dettagli

69 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A. Calendario Ufficiale 2013/14

69 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A. Calendario Ufficiale 2013/14 69 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A Calendario Ufficiale 2013/14 Calendario SERIE A1 2013/2014 GIORNATA 01 -ANDATA- 20 ottobre 2013, ore 18.00 GIORNATA 02 -ANDATA- 27 ottobre 2013, ore 18.00 GIORNATA

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 17 giugno 2014 Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione su diversi tipi di supporto -

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

DIRETTIVA 2006/94/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO. del 12 dicembre 2006

DIRETTIVA 2006/94/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO. del 12 dicembre 2006 27.12.2006 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 374/5 DIRETTIVA 2006/94/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 12 dicembre 2006 relativa all'emanazione di talune norme comuni in materia di

Dettagli

68 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A. Calendario Ufficiale 2012/13

68 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A. Calendario Ufficiale 2012/13 68 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A Calendario Ufficiale 2012/13 Calendario SERIE A1 2012/2013 GIORNATA 01 -ANDATA- 07 ottobre 2012, ore 18.00 GIORNATA 02 -ANDATA- 14 ottobre 2012, ore 18.00 GIORNATA

Dettagli

Direttiva CE del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 41/2004 del 21/4/2004

Direttiva CE del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 41/2004 del 21/4/2004 Direttiva CE del Parlamento Europeo e del Consiglio n. 41/2004 del 21/4/2004 che abroga alcune direttive recanti norme sull'igiene dei prodotti alimentari e le disposizioni sanitarie per la produzione

Dettagli

Cava Manara - Impianto di Via G. Bruno

Cava Manara - Impianto di Via G. Bruno Cava Manara - Impianto di Via G. Bruno impianto trattamento acqua nel mese di : Gennaio 2014 1a SETTIMANA 0,08 0,029 0,04 2a SETTIMANA 0,08 0,039 0,00 3a SETTIMANA 0,00 0,025 0,00 4a SETTIMANA 0,01 0,014

Dettagli

ML 120 - PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE DISCIPLINE OBBLIGATORIE COMUNI DISCIPLINE OBBLIGATORIE DI INDIRIZZO (3, 4, 5 ) FINALITÀ. Anno Scolastico Classe

ML 120 - PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE DISCIPLINE OBBLIGATORIE COMUNI DISCIPLINE OBBLIGATORIE DI INDIRIZZO (3, 4, 5 ) FINALITÀ. Anno Scolastico Classe ML 120 - PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico Classe DOCENTE INDIRIZZO DISCIPLINE OBBLIGATORIE COMUNI DISCIPLINE OBBLIGATORIE DI INDIRIZZO (3, 4, 5 ) FINALITÀ METODI DI LAVORO STRUMENTI ML 120 -

Dettagli

Circolare n.22/d. Roma, 28 dicembre 2012. Alle Direzioni Regionali/Interregionali/Provinciali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI

Circolare n.22/d. Roma, 28 dicembre 2012. Alle Direzioni Regionali/Interregionali/Provinciali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI Circolare n.22/d Roma, 28 dicembre 2012 Protocollo: 144003 Rif.: Allegati: 1 Alle Direzioni Regionali/Interregionali/Provinciali dell Agenzia delle Dogane LORO SEDI Agli Uffici delle Dogane LORO SEDI e,

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 13 settembre 2013, n. 108

DECRETO LEGISLATIVO 13 settembre 2013, n. 108 DECRETO LEGISLATIVO 13 settembre 2013, n. 108 Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni derivanti dal Regolamento (CE) n. 1005/2009 sulle sostanze che riducono lo strato di ozono. IL

Dettagli

IL DEPOSITO DOGANALE. Prato 23 novembre 2006

IL DEPOSITO DOGANALE. Prato 23 novembre 2006 IL DEPOSITO DOGANALE Prato 23 novembre 2006 LA DISCIPLINA Articoli da 84 a 90 (disposizioni comuni ai regimi doganali economici) e da 98 a 113 del Reg.CEE 2913/92 Articoli da 496 a 523 (disposizioni di

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 91 del 19 Aprile 2007

Gazzetta Ufficiale N. 91 del 19 Aprile 2007 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE DECRETO 11 aprile 2007 Gazzetta Ufficiale N. 91 del 19 Aprile 2007 Applicazione della direttiva n. 89/106/CE sui prodotti da costruzione, recepita con decreto del Presidente

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA PROPRIETÀ INDUSTRIALE

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA PROPRIETÀ INDUSTRIALE INDICE SOMMARIO Introduzione... IX PARTE PRIMA PROPRIETÀ INDUSTRIALE CODICE DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE E NORME NAZIONALI 1. CODICE DELLA PROPRIETÀ INDUSTRIALE. Decreto legislativo 10 febbraio 2005, n.

Dettagli

INDICE - SOMMARIO CAPITOLO I RESPONSABILITÀ CIVILE E MERCATI FINANZIARI

INDICE - SOMMARIO CAPITOLO I RESPONSABILITÀ CIVILE E MERCATI FINANZIARI INDICE - SOMMARIO CAPITOLO I RESPONSABILITÀ CIVILE E MERCATI FINANZIARI 1. Informazione economica ed efficienza del mercato... pag. 1 2. I ruoli degli operatori economici...» 9 3. Allocazione dei rischi

Dettagli

Saluti a tutti. Silvio Marelli.

Saluti a tutti. Silvio Marelli. Le seguenti normative che vedrete in allegato regolano la movimentazione di alcune specie animali compresi i cani all'interno della comunità europea, specificando i casi in cui il numero è superiore o

Dettagli

Autorimesse. Un progetto di prevenzione incendi per garantire la sicurezza degli utenti

Autorimesse. Un progetto di prevenzione incendi per garantire la sicurezza degli utenti Autorimesse Un progetto di prevenzione incendi per garantire la sicurezza degli utenti TABELLA 1 CLASSIFICAZIONE DELLE AUTORIMESSE N. attività secondo D.P.R. n. 151/2011 Descrizione attività 59 Autorimesse

Dettagli

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/329 del 2 marzo 2015

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/329 del 2 marzo 2015 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/329 del 2 marzo 2015 recante deroga alle disposizioni dell'unione in materia di sanità pubblica e animale per quanto riguarda l'introduzione nell'unione europea di alimenti

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GENNAIO 2014) AREA DI RIFERIMENTO % giornate di assenza % giornate di presenza

TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GENNAIO 2014) AREA DI RIFERIMENTO % giornate di assenza % giornate di presenza TASSI DI ASSENZA E PRESENZA DEL PERSONALE (MESE DI GENNAIO 2014) DIREZIONE GENERALE (DG) 4,76% 95,24% AREA PROGRAMMI (APP) 15,87% 84,13% AREA MANTENIMENTO E SVILUPPO DEL SISTEMA (AMS) 21,63% 78,37% 15,95%

Dettagli

PARTE I DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30/07/2007 N 750

PARTE I DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30/07/2007 N 750 PARTE I DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 30/07/2007 N 750 Recepimento ed attuazione dell accordo del 26.11.2003 tra il Ministero della Salute e le Regioni/Province Autonome concernente la definizione

Dettagli

Carta e Cartone. cosa conferire: giornali e riviste libri, quaderni fotocopie e fogli vari imballaggi in cartone scatole per alimenti tetrapak

Carta e Cartone. cosa conferire: giornali e riviste libri, quaderni fotocopie e fogli vari imballaggi in cartone scatole per alimenti tetrapak Gennaio e Cartone Febbraio per bevande - appendiabiti Raee Ingombranti Marzo Marzo e Cartone Aprile Aprile per bevande - appendiabiti Raee Ingombranti Maggio Maggio e Cartone Giugno Giugno per bevande

Dettagli

progetto pilota per l implementazione di filiere agroalimentari

progetto pilota per l implementazione di filiere agroalimentari P.R.U.S.S.T - CALIDONE PROGRAMMA DI RIQUALIFICAZIONE URBANA E SVILUPPO SOSTENIBILE DEL TERRITORIO progetto pilota per l implementazione di filiere agroalimentari 1^ annualità Forestali Adempimenti Quadro

Dettagli

(1) Pubblicata nella G.U.C.E. 4 dicembre 1987, n 342. Entrata in vigore il 25 novembre 1987.

(1) Pubblicata nella G.U.C.E. 4 dicembre 1987, n 342. Entrata in vigore il 25 novembre 1987. Racc. 24-11-1987 n. 87/567/CEE Raccomandazione della Commissione sulla formazione professionale delle donne. Pubblicata nella G.U.C.E. 4 dicembre 1987, n 342. Entrata in vigore il 25 novembre 1987. Racc.

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) Settore Sostegno allo Sviluppo Rurale e Interventi Strutturali Decreto n. 33 del 01/04/2015 Oggetto: Reg. CE n. 1308/2013

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con il Ministro dell Economia e delle Finanze Classificazione della spesa delle università per missioni e programmi VISTI gli articoli

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 16 DEL 3 APRILE 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 16 DEL 3 APRILE 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 16 DEL 3 APRILE 2006 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 21 febbraio 2006 - Deliberazione N. 231 - Area Generale di Coordinamento N. 5 - Ecologia,

Dettagli

INDICE. Capitolo 1 IL PROCESSO DI INFORMATIZZAZIONE DELLA AMMINISTRAZIONE DELLA GIUSTIZIA

INDICE. Capitolo 1 IL PROCESSO DI INFORMATIZZAZIONE DELLA AMMINISTRAZIONE DELLA GIUSTIZIA INDICE Presentazione di Floretta Rolleri... Prefazione di Donato Antonio Limone... Premessa... v vii xvii Capitolo 1 IL PROCESSO DI INFORMATIZZAZIONE DELLA AMMINISTRAZIONE DELLA GIUSTIZIA 1.1. Leorigini...

Dettagli

71 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A

71 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A 71 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A Calendario Ufficiale 2015/16 Calendario SuperLega UnipolSai 2015/2016 GIORNATA 01 -ANDATA- 25 ottobre 2015 -RITORNO- 20 dicembre 2015 GIORNATA 02 -ANDATA- 01

Dettagli

DECISIONE DELLA COMMISSIONE

DECISIONE DELLA COMMISSIONE 21.4.2007 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 104/37 COMMISSIONE DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 16 aprile 2007 che istituisce nuovi certificati veterinari per l introduzione nella Comunità di animali

Dettagli

Giunta Regionale della Campania. Decreto

Giunta Regionale della Campania. Decreto Giunta Regionale della Campania Decreto Dipartimento: Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali N 40 Del Dipart. Direzione G. Unità O.D. 13/02/2015 52 6 11 Oggetto: Campagna vitivinicola 2014/2015

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 1031 del 27/01/2016 Proposta: DPG/2016/1111 del 26/01/2016 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

Ordinanza del DFE sul controllo dell importazione e del transito di animali e prodotti animali

Ordinanza del DFE sul controllo dell importazione e del transito di animali e prodotti animali Ordinanza del DFE sul controllo dell importazione e del transito di animali e prodotti animali (Ordinanza sui controlli OITE) 916.443.106 del 16 maggio 2007 (Stato 1 novembre 2008) Il Dipartimento federale

Dettagli

MESE DI GENNAIO 2015 PRESENZE E ASSENZE DEI SERVIZI

MESE DI GENNAIO 2015 PRESENZE E ASSENZE DEI SERVIZI MESE DI GENNAIO 2015 lavorativi Bilancio e Affari Generali 89,00% 11,00% Cultura 87,32% 12,68% Lavori Pubblici e Patrimonio 62,40% 37,60% Polizia Municipale 89,51% 10,49% Ricostruzione Urbanistica Edilizia

Dettagli

(Atti adottati a norma dei trattati CE/Euratom la cui pubblicazione è obbligatoria) REGOLAMENTI

(Atti adottati a norma dei trattati CE/Euratom la cui pubblicazione è obbligatoria) REGOLAMENTI 5.2.2009 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 36/1 I (Atti adottati a norma dei trattati CE/Euratom la cui pubblicazione è obbligatoria) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (CE, EURATOM) N. 105/2009 DEL CONSIGLIO

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE. Decreto n. 45 del 05 aprile 2016

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE. Decreto n. 45 del 05 aprile 2016 ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) DIREZIONE Decreto n. 45 del 05 aprile 2016 Oggetto: Domanda Unica campagna 2016: avvio del procedimento di cui al Reg.

Dettagli

ACCORDO TERRITORIALE

ACCORDO TERRITORIALE ACCORDO TERRITORIALE TRA REGIONE CALABRIA Dipartimento Lavoro, Politiche della Famiglia, Formazione Professionale, Cooperazione e Volontariato, in persona del Dirigente Generale Avv. Bruno Calvetta E UFFICIO

Dettagli

Il provvedimento che si pubblica - emanato del Direttore dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, d intesa con il Ragioniere Generale dello Stato e

Il provvedimento che si pubblica - emanato del Direttore dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, d intesa con il Ragioniere Generale dello Stato e Il provvedimento che si pubblica - emanato del Direttore dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, d intesa con il Ragioniere Generale dello Stato e sentita la Banca d Italia - contiene le istruzioni operative

Dettagli

RELAZIONE TECNICA DI CONSULENZA

RELAZIONE TECNICA DI CONSULENZA RELAZIONE TECNICA DI CONSULENZA PSR TOSCANA 2007/2013 Regolamento CE 1698/05 MISURA 114 Utilizzo servizi di consulenza Provincia di... Organismo prestatore del servizio:. Beneficiario :..... Tipologia

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 54 del 6 Marzo 2006

Gazzetta Ufficiale N. 54 del 6 Marzo 2006 Gazzetta Ufficiale N. 54 del 6 Marzo 2006 DECRETO LEGISLATIVO 27 gennaio 2006, n.69 Disposizioni sanzionatorie per la violazione del Regolamento (CE) n. 261/2004 che istituisce regole comuni in materia

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; DETERMINAZIONE N. 42 DEL 01.02.2012 Oggetto: Procedura di gara d appalto per gli oneri di servizio pubblico ai sensi dell art. 16 par. 9 e 10 e art. 17 del Regolamento (CE) 1008/2008. Rotta Alghero Milano

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE IT IT IT COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxelles, 16/XI/2007 C (2007) 5489 def. NON DESTINATO ALLA PUBBLICAZIONE DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 16/XI/2007 che adotta il programma operativo "Italia

Dettagli

1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) IL DECRETO LEGISLATIVO N 164/00... 2

1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) IL DECRETO LEGISLATIVO N 164/00... 2 CONTESTO NORMATIVO 1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) IL DECRETO LEGISLATIVO N 164/00... 2 3) DELIBERE DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS RILEVANTI AI FINI DELLA

Dettagli

70 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A

70 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A 70 Campionato di Pallavolo Maschile SERIE A Calendario Ufficiale 2014/15 Calendario SuperLega UnipolSai 2014/2015 GIORNATA 01 -ANDATA- 19 ottobre 2014, ore 18.00 RIPOSA: GIORNATA 02 -ANDATA- 26 ottobre

Dettagli

PERCENTUALE PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE N GIORNI ASSENZA NEL MESE N GIORNI PRESENZA NEL MESE

PERCENTUALE PRESENZE/ASSENZE DEL PERSONALE DIPENDENTE N GIORNI ASSENZA NEL MESE N GIORNI PRESENZA NEL MESE GENNAIO 2013 ASSENZA NEL NEL % ASSENZA % IN 1 6 26 156 9 147 5,77% 94,23% 2 25 26 650 119 531 18,31% 81,69% 3 7 26 182 13 169 7,14% 92,86% 4 31 26 806 170 636 21,09% 78,91% 5 9 26 234 59 175 25,21% 74,79%

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Corso di Laurea in Informatica Studente Azienda/Ente Tutore aziendale Tutore accademico Gennaio 1.01 2.01 3.01 4.01 5.01 6.01 7.01 8.01 9.01 10.01 11.01 12.01 13.01 14.01 15.01 16.01 17.01 18.01 19.01

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 22 febbraio 2010 Elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie. (10A02690) (G.U. n. 53 del 5.3.2010) IL MINISTRO DELL' ECONOMIA E DELLE FINANZE

Dettagli

ELENCO DEI DOCUMENTI ESTERNI

ELENCO DEI DOCUMENTI ESTERNI Pagina 1 di 19 Testo Unico Regio Decreto 31 agosto 1933, n. 1592 Approvazione del testo unico delle leggi sull istruzione superiore D.P.R., n. 382 Riordinamento della docenza universitaria, relativa fascia

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali VISTO il D.P.R. 2 ottobre 1968, n. 1639, recante il Regolamento per l'esecuzione della legge 14 luglio 1965, n. 963, concernente la disciplina della pesca marittima ; VISTO il Decreto del Ministero delle

Dettagli

Determinazione n. G07243 del 16 giugno 2015

Determinazione n. G07243 del 16 giugno 2015 Determinazione n. G07243 del 16 giugno 2015 Oggetto: Regolamento (UE) n. 1308/2013 e Reg. (CE) n. 555/2008 e ss. mm. ii. Programma Nazionale di Sostegno (PNS) Settore Vitivinicolo. DM del MIPAAF n. 15938

Dettagli

Oggetto: Attivazione della zona franca integrale ed adempimenti conseguenti alla attuazione del D.Lgs. Lgs. n. 75/1998.

Oggetto: Attivazione della zona franca integrale ed adempimenti conseguenti alla attuazione del D.Lgs. Lgs. n. 75/1998. Oggetto: Attivazione della zona franca integrale ed adempimenti conseguenti alla attuazione del D.Lgs Lgs. n. 75/1998. Il Presidente della Regione, di concerto con l Assessore della Programmazione, Bilancio,

Dettagli

Normativa comunitaria

Normativa comunitaria Rassegna normativa Novembre - Dicembre 2007 S.A.L.U.Te. RASSEGNA NORMATIVA in materia di igiene e sicurezza del lavoro e ambiente Normativa comunitaria N.: 1 SPECIFICA: Regolamento Commissione 29 novembre

Dettagli

ACCORDO LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO

ACCORDO LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO ACCORDO tra il Ministro dell' istruzione, dell'università e della ricerca, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, le Regioni e le Province Autonome di Trento e Bolzano riguardante il primo anno

Dettagli

L.R. 23/2005, art. 1 bis B.U.R. 8/9/2010, n. 36. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 25 agosto 2010, n. 0199/Pres.

L.R. 23/2005, art. 1 bis B.U.R. 8/9/2010, n. 36. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 25 agosto 2010, n. 0199/Pres. L.R. 23/2005, art. 1 bis B.U.R. 8/9/2010, n. 36 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 25 agosto 2010, n. 0199/Pres. Regolamento recante il sistema di accreditamento dei soggetti abilitati alla certificazione

Dettagli

Articolo 2 Ai fini del regolamento (CE) n. 484/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio ( 1 ),

Articolo 2 Ai fini del regolamento (CE) n. 484/2002 del Parlamento europeo e del Consiglio ( 1 ), L 75/60 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 22.3.2005 DECISIONE N. 2/2004 DEL COMITATO DEI TRASPORTI TERRESTRI COMUNITÀ/SVIZZERA del 22 giugno 2004 che modifica l allegato 1 dell accordo fra la Comunità

Dettagli

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 254/2013 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 254/2013 DELLA COMMISSIONE 21.3.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 79/7 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 254/2013 DELLA COMMISSIONE del 20 marzo 2013 che modifica il regolamento (CE) n. 340/2008 della Commissione relativo

Dettagli

Diffusione del nuovo schema di etichettatura energetica a partire dai principali elettrodomestici

Diffusione del nuovo schema di etichettatura energetica a partire dai principali elettrodomestici Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO Diffusione del nuovo schema di etichettatura energetica a partire dai principali elettrodomestici

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI

MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI Atto Completo MINISTERO DEL LAVORO, DELLA SALUTE E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO 16 ottobre 2008 Elenco degli stabilimenti autorizzati alla produzione e al confezionamento di alimenti destinati ad una

Dettagli

PARTE I - LE IMPORTAZIONI

PARTE I - LE IMPORTAZIONI PARTE I - LE IMPORTAZIONI Regolamento (CEE) n. 2913 13 D.P.R. 26/10/1972, n. 633 - Artt. 67-72 Istituzione e disciplina dell'imposta sul valore aggiunto 35 Decreto Ministero delle Finanze 24/12/1993 -

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 10 ottobre 2003 Criteri e modalita' di concessione delle agevolazioni previste dagli interventi a valere sul Fondo per le agevolazioni alla ricerca. (F.A.R.).

Dettagli

Collegio Infermieri Professionali Assistenti Sanitari Vigilatrici d Infanzia Provinciale di Gorizia

Collegio Infermieri Professionali Assistenti Sanitari Vigilatrici d Infanzia Provinciale di Gorizia Collegio Infermieri Professionali Assistenti Sanitari Vigilatrici d Infanzia Provinciale di Gorizia EQUIVALENZA DEI TITOLI E in corso la procedura avviata da gennaio 2012 per le professioni sanitarie tecniche,

Dettagli

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì 19 ottobre 20 ottobre 21 ottobre 22 ottobre 23 ottobre. Diritto Pubblico

Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì 19 ottobre 20 ottobre 21 ottobre 22 ottobre 23 ottobre. Diritto Pubblico OTTOBRE 2015 I Anno I Semestre Scienze Motorie 19 ottobre 20 ottobre 21 ottobre 22 ottobre 23 ottobre 26 ottobre 27 ottobre 28 ottobre 29 ottobre 30 ottobre NOVEMBRE 2015 I Anno I Semestre Scienze Motorie

Dettagli

DECRETO 16 gennaio 2014. (GU n.24 del 30-1-2014) *** ATTO COMPLETO *** http://www.gazzettaufficiale.it/atto/stampa/serie_generale/originario

DECRETO 16 gennaio 2014. (GU n.24 del 30-1-2014) *** ATTO COMPLETO *** http://www.gazzettaufficiale.it/atto/stampa/serie_generale/originario 1 di 5 05/02/2014 08:22 DECRETO 16 gennaio 2014 Classificazione della spesa delle universita' per missioni e programmi. (Decreto n. 21). (14A00436) (GU n.24 del 30-1-2014) IL MINISTRO DELL'ISTRUZIONE,

Dettagli

Reg. (CEE) 4-2-1991 n. 295/91 295

Reg. (CEE) 4-2-1991 n. 295/91 295 Reg. (CEE) 4-2-1991 n. 295/91 295 Regolamento del Consiglio che stabilisce norme comuni relative ad un sistema di compensazione per negato imbarco nei trasporti aerei di linea. Pubblicata nella G.U.C.E.

Dettagli

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI

FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI SEGRETERIA NAZIONALE 00198 ROMA VIA TEVERE, 46 TEL. 06.84.15.751/2/3/4 FAX 06.85.59.220 06.85.52.275 SITO INTERNET: www.fabi.it E-MAIL: federazione@fabi.it FEDERAZIONE AUTONOMA BANCARI ITALIANI Ai Sindacati

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 23/07/2013-0013635 ;J() N del 23/0712013 CRV. Sede

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 23/07/2013-0013635 ;J() N del 23/0712013 CRV. Sede Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 23/07/2013-0013635 ( ;J(), \' l ) N del 23/0712013 CRV Titolario 2.6 spc-upa Al Signor Presidente della PRIMA Commissione Consiliare Sede I:\ IYUSUTl k \ oggetto:

Dettagli

TRAMONTANO SALVATORE via Mariano d'ayala 13-80121 Napoli Telefono 081 5524483 - mobile 3356215513 s.tramontano@studiotramontano.

TRAMONTANO SALVATORE via Mariano d'ayala 13-80121 Napoli Telefono 081 5524483 - mobile 3356215513 s.tramontano@studiotramontano. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome TRAMONTANO SALVATORE Indirizzo via Mariano d'ayala 13-80121 Napoli Telefono 081 5524483 - mobile 3356215513 E-mail s.tramontano@studiotramontano.info Nazionalità

Dettagli

Burc n. 16 del 7 Aprile 2014

Burc n. 16 del 7 Aprile 2014 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO ATTIVITÀ PRODUTTIVE DECRETO (ASSUNTO IL 24/02/2014 PROT. N. 101 ) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria " N. 1912 del 26 febbraio 2014

Dettagli

A cura di Stefania Vitucci Vice Capo dell Ufficio Legislativo del Ministro per le Politiche Europee

A cura di Stefania Vitucci Vice Capo dell Ufficio Legislativo del Ministro per le Politiche Europee L attuazione della normativa europea (Il modello statale di adeguamento dell ordinamento interno alla normativa europea. La legge comunitaria annuale). A cura di Stefania Vitucci Vice Capo dell Ufficio

Dettagli

P r o d u t tive. Circolare n.

P r o d u t tive. Circolare n. Circolare n. Legge 23 agosto 2004, n. 239 - articoli 53 e 54, recanti modifiche e integrazioni ai requisiti per l accesso ai contributi in favore degli autoveicoli alimentati a GPL e metano di cui al decreto

Dettagli

Serravalle Sesia Sesia

Serravalle Sesia Sesia 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 GENNAIO 2012, Plastica, ( esercizi commerciali) Plastica (solo per esercizi comm.) LUNEDI MARTEDI, Plastica, ( esercizi commerciali) Plastica (solo per esercizi comm.),

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIREZIONE GENERALE PER L IGIENE E LA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI E LA NUTRIZIONE UFFICIO VI Materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti Disposizioni normative Aggiornamento

Dettagli

DECISIONE DELLA COMMISSIONE. del 08-XI-2007

DECISIONE DELLA COMMISSIONE. del 08-XI-2007 DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 08-XI-2007 che adotta il programma operativo per l intervento comunitario del Fondo sociale europeo ai fini dell obiettivo Competitività regionale e occupazione nella regione

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali VISTO il D.Lgs. 30 luglio 1999, n. 300, recante Riforma dell organizzazione del Governo a norma dell art. 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59 e successive modifiche ed integrazioni ; VISTO il D.Lgs. 30

Dettagli

Programmazione fondi comunitari / semplificazione amministrativa

Programmazione fondi comunitari / semplificazione amministrativa F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pier Giorgio de Geronimo Indirizzo Via Tito Angelini 13 h, Napoli Telefono Cellulare 338/8229979 Fax E-mail pg.degeronimo@gmail.com

Dettagli

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE, CACCIA E PESCA

IL DIRETTORE DELLA DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE, CACCIA E PESCA DETERMINAZIONE N. G08345 DEL 6 LUGLIO 2015 OGGETTO: Reg. (UE) n. 1308/2013 e s.s. m.m. e i.i. e Reg. (CE) n.555/2008 e s.s. m.m. e i.i. Programma Nazionale di Sostegno del settore vitivinicolo. DGR n.

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 30 gennaio 2008, n. 026/Pres.

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 30 gennaio 2008, n. 026/Pres. L.R. 1/2007, art. 8, cc. 55 e 56 B.U.R. 13/2/2008, n. 7 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 30 gennaio 2008, n. 026/Pres. Regolamento recante le indicazioni per l articolazione del bilancio consuntivo

Dettagli