Al TPP aderiscono 52 soci tra Regione Puglia, Province e Comuni.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Al TPP aderiscono 52 soci tra Regione Puglia, Province e Comuni."

Transcript

1 Il Teatro Pubblico Pugliese è un organismo di promozione e formazione del pubblico, riconosciuto dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Al TPP aderiscono 52 soci tra Regione Puglia, Province e Comuni. Dati della stagione passata: 78 stagioni di teatro / danza / teatro ragazzi Con circa 650 spettacoli di cui 326 di compagnie pugliesi spettatori e 6584 abbonati

2

3 La mission del TPP è programmare, promuovere, organizzare spettacoli sul territorio regionale: prosa, teatro d innovazione, danza contemporanea, teatro ragazzi, festival per le famiglie, eventi speciali, convegni, incontri e conferenze.

4 I.C.E. INNOVATION, CULTURE AND CREATIVITY FOR A NEW ECONOMYProgetto strategico finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale Europea Grecia - Italia

5 Primo step: ricerca ed analisi delle attività delle industrie culturali e creative esistenti > Secondo step: creazione di una filiera a sostegno degli eventi culturali individuati come patrimonio della Puglia La Focara di Novoli, il Medimex - Il Salone dell Innovazione Musicale, Bifest - Bari Film Festival, La Notte della Taranta, Il Carnevale di Putignano, attività di circuito di teatro e danza, le residenze dei Teatri Abitati, L Arte Contemporanea, il Design e l Artigianato

6 AUDIENCE DEVELOPMENT PROMOZIONE DEL PUBBLICO La traduzione italiana del termine audience development è sviluppo del pubblico, termine che ha un riferimento non solo quantitativo, cioè incrementare il numero dei frequentatori, ma anche qualitativo, ovvero una crescita nel rapporto con il pubblico. È la Mission del TPP riconosciuta dal MIBACT. Alcuni strumenti di audience development normalmente utilizzati sono: La mediazione: quelle soluzioni che permettono una migliore fruizione da parte del pubblico; L involvement, il coinvolgimento, attraverso attività extra molto diverse; L outreach, attività esterna, ovvero l uscire fuori dalle proprie mura ; Strumenti innovativi e strategie efficaci tagliate sulle esigenze del pubblico.

7 AVVISO RETE PROMOTORI 1.SCEGLI IL TUO TERRITORIO D INTERESSE 2.CREA UNA RETE DI PROMOTORI 3.CREA UN PROGETTO CREATIVO DI PROMOZIONE DEL PUBBLICO per la stagione 14/15 4.PROPONILO AL TPP

8 ATTIVITÀ DA SVOLGERE: GENERALI: a. supportare il TPP nei rapporti con i Comuni, la Siae (disbrigo pratiche) e con le compagnie ospiti (accoglienza ed assistenza) in loco; b. promuovere le attività di spettacolo dal vivo programmate al fine di favorire la formazione del pubblico;

9 ATTIVITÀ DA SVOLGERE: PARTICOLARI: 1.supportare il TPP nei contatti con le altre realtà del territorio: sviluppare collaborazioni con associazioni, istituzioni ed imprese presenti sul territorio; 2.supportare il TPP nei rapporti con le Scuole Primarie e Secondarie e le Università; 3.distribuire gli strumenti di comunicazione e promozione delle stagioni.

10 ATTIVITÀ DA SVOLGERE: ATTIVITÀ A SUPPORTO: - raccolta dati del pubblico attraverso la somministrazione di schede di registrazione o questionari elaborati dal TPP; - creazione di mailing list dei soggetti interessati e dei partecipanti alle Stagioni serali e ragazzi organizzate dal TPP; - blog/social media e videomagazine; - monitoraggio andamento stagioni e verifica in loco: reportistica di follow up e questionari di valutazione.

11 AMBITO TERRITORIALE Massimo abitanti residenti (rif. Ultimo Censimento 2011) Non meno di abitanti (rif. Ultimo Censimento 2011) Non meno del 80% teatri di proprietà pubblica o privati concessi in convenzione con le Amministrazioni Socie del Consorzio Non meno di posti di capienza totale (dati Siae) dei teatri proposti Le città coinvolte non potranno essere più di 6.

12 SOGGETTI AMMISSIBILI RETI COSTITUITE DA ALMENO 3 SOGGETTI DISTINTI: a) almeno 1 operatore economico specializzato nel settore della produzione e/o programmazione e o promozione di eventi di spettacolo dal vivo di teatro e/o di danza, che operi in Puglia, nei predetti settori, da almeno 5 anni. Il soggetto Capofila/Mandatario deve essere scelto tra gli operatori in possesso dei requisiti di cui al presente punto; b) almeno 1 operatore economico specializzato nel settore della comunicazione di eventi di spettacolo dal vivo di teatro e/o di danza, che operi in Puglia da almeno 5 anni; c) almeno 1 operatore economico, che operi in Puglia nella: promozione sociale o turistica, pro loco gruppi di azione locale, animazione territoriale; attività ludico-ricreative; testate locali, attività di foto e video-making creativo; laboratorio urbano

13 SOGGETTI AMMISSIBILI N.B. L aggregazione deve indicare il soggetto CAPOFILA/MANDATARIO del progetto di rete tra i soggetti di cui alla precedente lettera A, salvo il caso in cui sia costituito in un soggetto giuridico autonomo e distinto (es.: consorzio). Il soggetto Capofila/Mandatario non potrà partecipare a più di una sola proposta progettuale, pena l esclusione di tutte le proposte presentate. I soggetti di cui al punto A diversi dal Capofila/Mandatario, e di cui ai punti B e C del presente articolo, possono partecipare a più proposte a patto che le proposte riguardino città e teatri differenti.

14 PROGETTI AMMISSIBILI Devono contenere: Organigramma con l indicazione della composizione della rete dei promotori Piano di gestione Piano di Promozione Indicazione dell ambito territoriale (ogni rete 1 solo ambito)

15 n.b. Ogni progetto potrà avere un budget min max IVA. SCADE IL 20 OTTOBRE 2014 ore13,00 I costi per la produzione dei materiali pubblicitari, del sistema di biglietteria e degli eventi artistici inseriti nelle rassegne teatrali resteranno a carico del TPP.

16 OPPORTUNITÀ Il TPP darà la possibilità a tutti i soggetti affidatari di partecipare a workshop tematici professionalizzanti affidati ad esperti nei settori del Marketing Fundraising Promozione di eventi Nel dettaglio: strategie di comunicazione e informazione, organizzazione e planning di eventi culturali, tecniche di brainstorming e creatività, ufficio stampa, pricing, web 2.0 e social media.

17 VALUTAZIONE Il punteggio da 0 a 100 punti: 40 comprovata esperienza delle singole realtà aggregate nella rete nell ambito della promozione teatrale e conoscenza del bacino territoriale di riferimento per cui si presenta l istanza e del Team di progetto 40 Qualità del progetto di promozione e sua efficacia per lo sviluppo della filiera produttiva pugliese 10 Capacità di autofinanziamento del progetto (capacità di reperire entrate ulteriori a quelle derivanti dal presente Avviso) 10 capacità del progetto di rete in termini di attrattività turistica

18 ATTENZIONE! I progetti con valutazione da 60/100 vengono AMMESSI AL PARCO PROGETTI NON CI SARÀ UNA GRADUATORIA NON È PREVISTA ALCUNA ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI

19 Info e chiarimenti a

Indicare il/i Partner Responsabili di tali attività. Compilare un rigo per ciascuna attività e per ciascun Teatro proposto.

Indicare il/i Partner Responsabili di tali attività. Compilare un rigo per ciascuna attività e per ciascun Teatro proposto. ALLEGATO C - PIANO DI PROMOZIONE DEL PUBBLICO ATTIVITÀ GENERALI: La Rete dovrà supportare il TPP nei rapporti con i Comuni, la Siae (disbrigo pratiche e biglietteria) e con le compagnie ospiti (accoglienza

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra

PROTOCOLLO D INTESA. tra PROTOCOLLO D INTESA Puglia Promozione con sede legale in Piazza Moro 33/A 70121 Bari, C.F. 93402500727 e Consorzio Teatro Pubblico Pugliese (di seguito denominato TPP) con sede legale in via Imbriani,

Dettagli

Regione Puglia Area Organizzazione e Riforma dell Amministrazione Servizio Affari Generali

Regione Puglia Area Organizzazione e Riforma dell Amministrazione Servizio Affari Generali CHIARIMENTI Procedura aperta, per l affidamento del contratto di servizi connessi con l organizzazione e la realizzazione di workshop, seminari e convegni di promozione economica, nonché di logistica missioni

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Puglia Sounds - Recording Promozione di nuove produzioni discografiche Premessa La Regione Puglia ha affidato al Consorzio Teatro Pubblico Pugliese la realizzazione

Dettagli

COMUNE DI POTENZA CAPITOLATO SPECIALE PER LA ORGANIZZAZIONE DELLA STAGIONE TEATRALE ANNO 2012-2013

COMUNE DI POTENZA CAPITOLATO SPECIALE PER LA ORGANIZZAZIONE DELLA STAGIONE TEATRALE ANNO 2012-2013 COMUNE DI POTENZA CAPITOLATO SPECIALE PER LA ORGANIZZAZIONE DELLA STAGIONE TEATRALE ANNO 2012-2013 Art. 1. Oggetto dell appalto 1. Il presente Capitolato disciplina l affidamento in concessione dei servizi

Dettagli

FSC 2007-2013 APQ Rafforzato Beni e attività culturali AVVISO PUBBLICO per la presentazione di proposte progettuali per la programmazione

FSC 2007-2013 APQ Rafforzato Beni e attività culturali AVVISO PUBBLICO per la presentazione di proposte progettuali per la programmazione 1 - PREMESSA FSC 2007-2013 APQ Rafforzato Beni e attività culturali AVVISO PUBBLICO per la presentazione di proposte progettuali per la programmazione PUGLIA SOUNDS RECORD 2016 In continuità con le azioni

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 aprile 2015, n. 798

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 aprile 2015, n. 798 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 17 aprile 2015, n. 798 Approvazione Piano 2015 delle attività ammesse a finanziamento nel settore dello Spettacolo (Regolamento Regionale del 13.04.2007 n. 11 e s.m.,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER SPONSOR

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER SPONSOR AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER SPONSOR Il Consorzio Teatro Pubblico Pugliese (di seguito Consorzio/TPP), con sede legale sita in Bari alla Via Imbriani, 67 70121 Bari, C.F.: 01071540726

Dettagli

Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali. www.itinerari.conform.it

Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali. www.itinerari.conform.it Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni e delle attività culturali www.itinerari.conform.it Il corso Gli obiettivi Il percorso formativo Tecnico per la valorizzazione e promozione dei beni

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE TURISTICA PICCOLE MANIFESTAZIONI LOCALI A VALENZA TURISTICA ANNO 2008

AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE TURISTICA PICCOLE MANIFESTAZIONI LOCALI A VALENZA TURISTICA ANNO 2008 ALLEGATO D AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE E MANIFESTAZIONI DI VALORIZZAZIONE E PROMOZIONE TURISTICA PICCOLE MANIFESTAZIONI LOCALI A VALENZA TURISTICA ANNO 2008 Dipartimento Attività Produttive, Politiche

Dettagli

Provincia Regionale di Trapani

Provincia Regionale di Trapani Provincia Regionale di Trapani Settore Sviluppo Economico, Turismo, politiche agricole e cultura AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI RELATIVI AL SOSTEGNO DI INIZIATIVE/PROGETTI E MANIFESTAZIONI

Dettagli

Arti Sceniche in Compagnia Last Edition.

Arti Sceniche in Compagnia Last Edition. Con questa edizione si conclude il ciclo di sostegno della Compagnia alle Performing Arts attraverso il bando Arti Sceniche. Il nostro prossimo impegno sarà quindi di rimodulare questo strumento d intervento

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO DELL INTERVENTO A TITOLARITA REGIONALE

PROGETTO ESECUTIVO DELL INTERVENTO A TITOLARITA REGIONALE Regione Puglia Unione Europea P.O. FERS PUGLIA 2007-2013 ASSE IV AZIONE 4.3.2 LETTERA I PROGETTO ESECUTIVO DELL INTERVENTO A TITOLARITA REGIONALE Potenziamento e valorizzazione della programmazione di

Dettagli

DELLA REGIONE PUGLIA

DELLA REGIONE PUGLIA REPUBBLICA ITALIANA BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE PUGLIA Sped. in abb. Postale, Art. 2, comma 20/c - Legge 662/96 - Aut. DC/215/03/01/01 - Potenza Anno XXXV BARI, 30 APRILE 2004 N. 53 Il Bollettino

Dettagli

Bando per l erogazione di contributi a sostegno di progetti imprenditoriali innovativi in ambito culturale e di industria creativa.

Bando per l erogazione di contributi a sostegno di progetti imprenditoriali innovativi in ambito culturale e di industria creativa. Bando per l erogazione di contributi a sostegno di progetti imprenditoriali innovativi in ambito culturale e di industria creativa. Art. 1 Obiettivi del Bando Promuovere l avvio di progetti imprenditoriali

Dettagli

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014.

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Comune di Genova GENOVA - EVENTI 2014 PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Periodo: maggio dicembre 2014 Lo Scenario La Civica Amministrazione promuove ed organizza annualmente

Dettagli

MUSIC UP Musica, Innovazione e Imprese

MUSIC UP Musica, Innovazione e Imprese MEDIMEX 2015 MUSIC UP Musica, Innovazione e Imprese Anche nel 2015 Medimex intende affrontare, con gli eventi di MUSIC UP, il rapporto fra Musica e Creazione d Impresa, attraverso un evento di tre gironi

Dettagli

PUGLIA SOUNDS RECORD

PUGLIA SOUNDS RECORD PUGLIA SOUNDS RECORD AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INSERIMENTO NEL PARCO PROGETTI DI CREAZIONE E PROMOZIONE DI NUOVE PRODUZIONI DISCOGRAFICHE E RELATIVA REALIZZAZIONE PREMESSA La

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA AVVISO Criteri e modalità di presentazione delle istanze relative al sostegno di iniziative e manifestazioni culturali, artistiche, musicali, coreutiche, teatrali, ricreative,

Dettagli

C O M U N E DI M I R A Provincia di Venezia Città Veneta della Cultura 2004 Città d Arte

C O M U N E DI M I R A Provincia di Venezia Città Veneta della Cultura 2004 Città d Arte C O M U N E DI M I R A Provincia di Venezia Città Veneta della Cultura 2004 Città d Arte 30034 Mira (VE) - Piazza IX Martiri - Tel. 0415628211 (centralino) - Fax 0415628350 - cod. fisc. 00368570271 Indirizzo

Dettagli

Manager degli Eventi dello Spettacolo

Manager degli Eventi dello Spettacolo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Manager degli Eventi dello Spettacolo Corsi di specializzazione

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali SELEZIONE DI INIZIATIVE TURISTICHE DI RILEVANZA NAZIONALE ED INTERNAZIONALE

Regione Campania Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali SELEZIONE DI INIZIATIVE TURISTICHE DI RILEVANZA NAZIONALE ED INTERNAZIONALE Regione Campania Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali PIANO di AZIONE COESIONE PROGRAMMA di EVENTI PROMOZIONALI AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DI INIZIATIVE TURISTICHE DI RILEVANZA NAZIONALE ED INTERNAZIONALE

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali PO FESR CAMPANIA 2007/2013 AVVISO PUBBLICO

Regione Campania Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali PO FESR CAMPANIA 2007/2013 AVVISO PUBBLICO Regione Campania Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali PO FESR CAMPANIA 2007/2013 OBIETTIVO OPERATIVO 1.12 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DI INIZIATIVE TURISTICHE DI RILEVANZA NAZIONALE ED INTERNAZIONALE

Dettagli

IV Edizione 2014-2015. Bando di Concorso

IV Edizione 2014-2015. Bando di Concorso IV Edizione 2014-2015 Bando di Concorso Soggetti promotori del bando Federgat (Federazione Gruppi Attività Teatrali) Fondazione Comunicazione e Cultura Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della

Dettagli

linea di azione Sostegno e promozione dei progetti di residenza artistica e culturale, finalizzati alla

linea di azione Sostegno e promozione dei progetti di residenza artistica e culturale, finalizzati alla ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI PROGETTI A VALERE SUL PROGETTO REGIONALE Sistema regionale per lo spettacolo dal vivo:attività teatrali, di danza e di musica linea di azione Sostegno

Dettagli

CONCORSO D IDEE VERSO EXPO START UP

CONCORSO D IDEE VERSO EXPO START UP YEP CONCORSO D IDEE VERSO EXPO START UP TERMINE PRESENTAZIONE DOMANDA: il giorno 30 maggio alle ore 12.00 vedi art. 8 MODALITA PARTECIPAZIONE: - invio tramite pec - consegna a mano - consegna attraverso

Dettagli

Bando per le attività annuali dello Spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d Aosta

Bando per le attività annuali dello Spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d Aosta RASSEGNE Piemonte Liguria Valle d Aosta STAGIONI MUSICA DANZA TEATRO Bando per le attività annuali dello Spettacolo dal vivo in Piemonte, Liguria e Valle d Aosta CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE AL BANDO 2014

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Premessa

AVVISO PUBBLICO. Premessa AVVISO PUBBLICO PER L ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE DA VALUTARSI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE ESTERNA A PROGETTO, PER L ATTUAZIONE DI PROGRAMMI OPERATIVI REGIONALI, NAZIONALI,

Dettagli

BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15)

BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15) BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15) La Regione, allo scopo di favorire lo sviluppo e la diffusione nel territorio della cultura cinematografica, sostiene gli organismi pubblici

Dettagli

ORGANIZZATRICE ED ORGANIZZATORE DI EVENTI

ORGANIZZATRICE ED ORGANIZZATORE DI EVENTI ORGANIZZATRICE ED ORGANIZZATORE DI EVENTI 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 7 5. COMPETENZE... 8 È necessario sapere... 8 Conoscenze... 11 Comportamenti

Dettagli

organizzazione di serate/evento culinarie, feste private, cene a tema, matrimoni

organizzazione di serate/evento culinarie, feste private, cene a tema, matrimoni CHI SIAMO PASSPARTU Passpartù Srl nasce nel maggio del 2010 con lo scopo di organizzare e realizzare eventi musicali, teatrali, cinematografici e sportivi all interno della CAVA - Parco di Pietra di Roselle.

Dettagli

CONSORZIO TURISMO TORINO E PROVINCIA

CONSORZIO TURISMO TORINO E PROVINCIA BANDO PER LA COSTITUZIONE DEL REGISTRO OPERATORI CONGRESSUALI DELLA PROVINCIA DI TORINO CONSORZIO TURISMO TORINO E PROVINCIA PREMESSA Turismo Torino e Provincia, nell ambito delle sue attività istituzionali,

Dettagli

Il cinema e i cinema del prossimo futuro

Il cinema e i cinema del prossimo futuro Il cinema e i cinema del prossimo futuro Leggi regionali di sostegno alle strutture e alle attività del cinema (con esclusione dell adeguamento alla tecnologia digitale) LIGURIA Legge regionale 3 maggio

Dettagli

1. Servizio / Ufficio! Politiche Comunitarie e Servizi alla Persona e alla Comunità - Ufficio Cultura 2. Dirigente!

1. Servizio / Ufficio! Politiche Comunitarie e Servizi alla Persona e alla Comunità - Ufficio Cultura 2. Dirigente! [33] 1. Servizio / Ufficio! Politiche Comunitarie e Servizi alla Persona e alla Comunità - Ufficio Cultura 2. Dirigente! Enzo Finocchiaro 3. Account! Vincenzo Terlizzi 4. Referente per la comunicazione!

Dettagli

Comune di Monte S. Maria Tiberina Provincia di Perugia

Comune di Monte S. Maria Tiberina Provincia di Perugia Comune di Monte S. Maria Tiberina Provincia di Perugia UFFICIO TECNICO COMUNALE Via Santa Croce, 12 06010 Monte Santa Maria Tiberina (PG) Tel. 075/8571003-4 - Fax: 075/8571070 - E-mail: tecnicomsmt@libero.it

Dettagli

Regione Puglia. Assessorato al Turismo Servizio Turismo

Regione Puglia. Assessorato al Turismo Servizio Turismo Unione Europea PO FESR PUGLIA 2007-2013 Asse IV Linea 4.1 Azione 4.1.2 Regione Puglia Assessorato al Turismo Servizio Turismo PugliaPromozione Agenzia Regionale del Turismo ATTIVITA DI PUBBLICHE RELAZIONI

Dettagli

I Art: Polo Diffuso per le Identità e l Arte Contemporanea in Sicilia

I Art: Polo Diffuso per le Identità e l Arte Contemporanea in Sicilia I Art: Polo Diffuso per le Identità e l Arte Contemporanea in Sicilia Programma di Artist in residence Date: 30 marzo 28 aprile 2015 Sede: Sicilia Scadenza: 6 febbraio 2015 Applicanti: artisti residenti

Dettagli

Parco dei Talenti Creativi e Innovativi

Parco dei Talenti Creativi e Innovativi Parco dei Talenti Creativi e Innovativi Bando 2011 CHE COS'È IL PARCO DEI TALENTI CREATIVI Fondazione Milano con la sua area Milano Progetti promuove il Parco dei Talenti Creativi e Innovativi: un insieme

Dettagli

I Sessione Fruizione turistica del Piemonte. Il turismo delle seconde case: un fenomeno di rilievo per il Piemonte

I Sessione Fruizione turistica del Piemonte. Il turismo delle seconde case: un fenomeno di rilievo per il Piemonte I Sessione Fruizione turistica del Piemonte Il turismo delle seconde case: un fenomeno di rilievo per il Piemonte Elena Di Raco Responsabile delle ricerche ISNART Piemonte e Turismo Il turismo: risorsa

Dettagli

mail reteventi@provincia.padova.it seguici su

mail reteventi@provincia.padova.it seguici su mail reteventi@provincia.padova.it seguici su _ il progetto Reteventi Cultura Veneto èil progetto a regia regionale definito con accordo di programma sottoscritto con le sette amministrazioni provinciali,

Dettagli

PO FESR 2007/13 ASSE IV CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEI PROGETTI P.O. FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV AVVISO PUBBLICO

PO FESR 2007/13 ASSE IV CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEI PROGETTI P.O. FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV AVVISO PUBBLICO CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE IL DIRIGENTE RESPONSABILE DEI PROGETTI P.O. FESR PUGLIA 2007/2013 ASSE IV AVVISO PUBBLICO PER L AGGIORNAMENTO DELL ELENCO DI CANDIDATI A CUI AFFIDARE INCARICHI DI COLLABORAZIONE

Dettagli

COMITATO PROMOTORE DEL GRUPPO DI AZIONE LOCALE COLLINE JONICHE QUESTIONARIO E SCHEDA PER LA RACCOLTA PROPOSTE

COMITATO PROMOTORE DEL GRUPPO DI AZIONE LOCALE COLLINE JONICHE QUESTIONARIO E SCHEDA PER LA RACCOLTA PROPOSTE Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Commissione Europea Regione Puglia COMITATO PROMOTORE DEL GRUPPO DI AZIONE LOCALE COLLINE JONICHE QUESTIONARIO E SCHEDA PER LA RACCOLTA PROPOSTE

Dettagli

PROGETTO: Con-TE-Sto

PROGETTO: Con-TE-Sto ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: Con-TE-Sto TITOLO DEL PROGETTO: Con-TE-Sto SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione culturale Area d'intervento: Centri di aggregazione

Dettagli

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Attuazione dell impostazione LEADER

Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Attuazione dell impostazione LEADER UNIONE EUROPEA Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Regione Puglia Attuazione dell impostazione LEADER Cos è il GAL? Il Gruppo di Azione Locale (GAL) è un gruppo formato da soggetti

Dettagli

Provincia di Latina. Settore Politiche Sociali e Cultura Servizio Cultura

Provincia di Latina. Settore Politiche Sociali e Cultura Servizio Cultura Provincia di Latina Settore Politiche Sociali e Cultura Servizio Cultura Bando per gli interventi a sostegno delle attività culturali nella Provincia di Latina per gli anni 2014 e 2015, finanziati ai sensi

Dettagli

UNIONCAMERE SICILIA DATI DELL IMPRESA DATI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE

UNIONCAMERE SICILIA DATI DELL IMPRESA DATI DEL LEGALE RAPPRESENTANTE UNIONCAMERE SICILIA PO FESR 2007/2013 Asse V Obiettivo Operativo 5.2.1 EXPÒ 2015 - AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA SELEZIONE DI IMPRESE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITÀ PREVISTE NELL

Dettagli

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE Il Sito Espositivo 2 Padiglione Italia: Palazzo Italia e Cardo Il cuore del Sito Espositivo 3 Padiglione Italia:

Dettagli

un progetto di in collaborazione con partner tecnico

un progetto di in collaborazione con partner tecnico un progetto di in collaborazione con partner tecnico Bando di partecipazione Apulia Fringe Festival 2015 L'Associazione Culturale Equilibrio Dinamico con il patrocinio dell Associazione Nazionale Critici

Dettagli

Assistenza tecnica funzionale alla

Assistenza tecnica funzionale alla definizione, alla identificazione ed alla gestione dei Sistemi Turistici Locali ed altri idonei strumenti di promozione turistico territoriale complementari agli STL, e utili allo sviluppo del settore

Dettagli

AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO, DEI SAPERI E DEI TALENTI SERVIZIO TURISMO

AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO, DEI SAPERI E DEI TALENTI SERVIZIO TURISMO AREA POLITICHE PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO, DEI SAPERI E DEI TALENTI SERVIZIO TURISMO AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA SELEZIONE DI CLUB DI PRODOTTO SUL SEGMENTO BUSINESS & INCENTIVE

Dettagli

Biennale 2015. Arte 09.05 22.11 Danza 25.06 28.06 Teatro 30.07 09.08 Cinema 02.09 12.09 Musica 02.10 11.10

Biennale 2015. Arte 09.05 22.11 Danza 25.06 28.06 Teatro 30.07 09.08 Cinema 02.09 12.09 Musica 02.10 11.10 Colore ufficiale Con il contributo di Biennale 2015 Arte 09.05 22.11 Danza 25.06 28.06 Teatro 30.07 09.08 Cinema 02.09 12.09 Musica 02.10 11.10 La Biennale dà grande impulso alle attività denominate Educational

Dettagli

Fondo Audiovisivo Friuli Venezia Giulia

Fondo Audiovisivo Friuli Venezia Giulia Mappatura e Monitoraggio di normative e fondi regionali di sostegno al cinema Ufficio Studi ANICA Regione Friuli Venezia Giulia Fondo Audiovisivo Friuli Venezia Giulia Per ogni approfondimento, fare riferimento

Dettagli

R E G I O N E P U G L I A. ASSESSORATO REGIONALE MEDITERRANEO, CULTURA e TURISMO SERVIZIO CULTURA E SPETTACOLO

R E G I O N E P U G L I A. ASSESSORATO REGIONALE MEDITERRANEO, CULTURA e TURISMO SERVIZIO CULTURA E SPETTACOLO R E G I O N E P U G L I A ASSESSORATO REGIONALE MEDITERRANEO, CULTURA e TURISMO SERVIZIO CULTURA E SPETTACOLO FONDO DI SVILUPPO E COESIONE 2007-2013 ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO BENI ED ATTIVITA CULTURALI

Dettagli

Articolo 4 Oggetto Sociale

Articolo 4 Oggetto Sociale Articolo 4 Oggetto Sociale La Cooperativa, con riferimento ai requisiti e agli interessi dei soci, ha per oggetto: 1. Istituire o gestire comunità alloggio, a carattere residenziale o semiresidenziale,

Dettagli

AVVISO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE CONTENENTI PROPOSTE PROGETTUALI PRELIMINARI PER LA PROMOZIONE

AVVISO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE CONTENENTI PROPOSTE PROGETTUALI PRELIMINARI PER LA PROMOZIONE ALLEGATO 1) AVVISO PER L ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE CONTENENTI PROPOSTE PROGETTUALI PRELIMINARI PER LA PROMOZIONE DELL ATTRATTIVITÀ DEL TERRITORIO LOMBARDO IN OCCASIONE DELL EVENTO EXPO

Dettagli

progetazione.sviluppo@borgorete.it

progetazione.sviluppo@borgorete.it progetazione.sviluppo@borgorete.it Non è ammessa la partecipazione in forma individuale ed in forma associata dello stesso concorrente, né è ammessa la partecipazione dello stesso concorrente a più raggruppamenti

Dettagli

Organizzatori di eventi, di concerti e teatri Società sportive e parchi Punti vendita Pubblico

Organizzatori di eventi, di concerti e teatri Società sportive e parchi Punti vendita Pubblico CHI SIAMO Go2 nasce dall esigenza di presentare un servizio efficiente e tecnologicamente avanzato nel settore dell entertainment sia campano sia nazionale. Forte delle passate esperienze individuali di

Dettagli

CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE

CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE CONSORZIO TEATRO PUBBLICO PUGLIESE AVVISO PUBBLICO PER L AGGIORNAMENTO DELL ELENCO DI CANDIDATI A CUI AFFIDARE INCARICHI DI COLLABORAZIONE E DI CONSULENZA A TEMPO DETERMINATO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini Associazione CittàTeatro per i bambini via A. Soffredini 75-20126 Milano tel. 02 27002476 - fax 02 27001084 direzionegenerale@teatrodelburatto.it - amministrazione@teatrodelburatto.it EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione MIUR.AOODPIT.REGISTRO DECRETI DIPARTIMENTALI.0001137.30-10-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca IL DIRIGENTE il Decreto del Presidente della Repubblica n. 567 del 10 ottobre

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. playfestival 1.0

AVVISO PUBBLICO. playfestival 1.0 AVVISO PUBBLICO playfestival 1.0 Gemellato con il playfestival 2.0 di Milano ideato da Serena Sinigaglia Una gara, un festival, un confronto tra compagnie, critici e pubblico alla ricerca di un nuovo teatro

Dettagli

1. DESCRIZIONE DELL'INIZIATIVA

1. DESCRIZIONE DELL'INIZIATIVA IL COMUNE DI CREMONA SERVIZIO POLITICHE GIOVANILI PROMUOVE IL BANDO THINK TOWN seconda edizione per l assegnazione di contributi a gruppi ed associazioni giovanili per la realizzazione di progetti innovativi

Dettagli

Motore della creatività giovanile, spazio dedicato alla formazione e all incubazione degli artisti del territorio.

Motore della creatività giovanile, spazio dedicato alla formazione e all incubazione degli artisti del territorio. MOMArt mette in moto il cambiamento Il MOMA di Adelfia è stata una discoteca nota nella mappa del divertimento notturno della Puglia, una copertura per attività illegali e luogo per un divertimento deviato.

Dettagli

Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG)

Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG) Mod. A2 PGZ Scheda di presentazione progetto del Piano Operativo Giovani (POG) 1. Codice Progetto PRT_3_ 2015 2. Titolo del progetto EXPOniamoci 2015 3. Riferimenti del compilatore Nome Andrea Cognome

Dettagli

c.mangolini@comune.bassano.vi.it

c.mangolini@comune.bassano.vi.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MANGOLINI CARLO Indirizzo VIA MONSIGNOR NEGRIN 17 36061 BASSANO DEL GRAPPA (VI) Telefono +39 349 8013398 Fax E-mail c.mangolini@comune.bassano.vi.it

Dettagli

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica Potenza, 10 febbraio 2015 Agli organi di informazione Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica L andamento turistico dell anno appena trascorso, benchè fortemente segnato dalla gravità

Dettagli

Bando di selezione per il Corso di Specializzazione in Management dei Beni Museali e successiva gestione del Museo di Arte Contemporanea Villa Croce

Bando di selezione per il Corso di Specializzazione in Management dei Beni Museali e successiva gestione del Museo di Arte Contemporanea Villa Croce Bando di selezione per il Corso di Specializzazione in Management dei Beni Museali e successiva gestione del Museo di Arte Contemporanea Villa Croce PUNTO 1 Norme generali Il Comune di Genova e Palazzo

Dettagli

AVVISO RISERVATO AI POLISTI

AVVISO RISERVATO AI POLISTI AVVISO RISERVATO REALIZZAZIONE EVENTI E SERVIZI DI COMUNICAZIONE PREMESSO CHE a) che la Regione Abruzzo, nell ambito del POR FESR ABRUZZO 2007-2013 e a valere sull Attività I.1.2. Sostegno alla creazione

Dettagli

Regione Puglia Area Organizzazione e Riforma dell Amministrazione Servizio Affari Generali

Regione Puglia Area Organizzazione e Riforma dell Amministrazione Servizio Affari Generali ALLEGATO 3 Fac-simile Offerta Economica Procedura aperta, per l affidamento del contratto di servizi connessi con l ideazione, la progettazione, la realizzazione, l allestimento e la gestione del funzionamento

Dettagli

COMUNE DI ASSISI PUC 3 INTERCOMUNALE COMUNI DI SPELLO - ASSISI NOCERA UMBRA VALTOPINA

COMUNE DI ASSISI PUC 3 INTERCOMUNALE COMUNI DI SPELLO - ASSISI NOCERA UMBRA VALTOPINA COMUNE DI ASSISI PUC 3 INTERCOMUNALE COMUNI DI SPELLO - ASSISI NOCERA UMBRA VALTOPINA AVVISO PUBBLICO Approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 150 del 09 agosto 2013 Procedura ad evidenza pubblica

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Invito alla presentazione di progetti di residenza in materia di teatro e circo contemporaneo PREMESSO CHE

AVVISO PUBBLICO. Invito alla presentazione di progetti di residenza in materia di teatro e circo contemporaneo PREMESSO CHE AVVISO PUBBLICO PROGETTO TRIENNALE INTERREGIONALE 2015/2017 ai sensi dell INTESA STATO/REGIONI sancita il 18.12.2014 in attuazione dell articolo 45 (Residenze) del D.M. 1.7.2014 Invito alla presentazione

Dettagli

EUROPA CREATIVA: I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER LA CULTURA E IL TURISMO

EUROPA CREATIVA: I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER LA CULTURA E IL TURISMO CORSO DI FORMAZIONE OBIETTIVO EUROPA srl EUROPA CREATIVA: I FONDI EUROPEI 2014-2020 PER LA CULTURA E IL TURISMO Edizione Extra BOLOGNA 29 30 MARZO 2014 FOCUS TEMATICO DEL CORSO Questo corso, della durata

Dettagli

CREATHON Maratona di idee per l innovazione tra cultura, turismo ed enogastronomia

CREATHON Maratona di idee per l innovazione tra cultura, turismo ed enogastronomia CREATHON Maratona di idee per l innovazione tra cultura, turismo ed enogastronomia REGOLAMENTO 1. Cos è CREATHON CREATHON è un concorso di idee che chiama a raccolta squadre di creativi, sviluppatori e

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COMUNICAZIONE AI SENSI DELL ART. 125 COMMA 11 DLGS. N. 163/2006

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COMUNICAZIONE AI SENSI DELL ART. 125 COMMA 11 DLGS. N. 163/2006 AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COMUNICAZIONE AI SENSI DELL ART. 125 COMMA 11 DLGS. N. 163/2006 FONDAZIONE ICO TITO SCHIPA DI LECCE ONLUS Premesso - che la Fondazione ICO Tito Schipa

Dettagli

1 finalità 2 oggetto del concorso. 3 tematiche del concorso. design arti e mestieri happening graffiti gardening 4 condizioni di partecipazione.

1 finalità 2 oggetto del concorso. 3 tematiche del concorso. design arti e mestieri happening graffiti gardening 4 condizioni di partecipazione. La cooperativa sociale L Arco in collaborazione con il Comune di Piacenza, nell ambito del progetto di animazione, orientamento, informazione e promozione dell aggregazione giovanile all interno di Spazio

Dettagli

Progetto di Promozione Turistico - Religioso 2009 ASSOCIAZIONE CULTURALE OPERA - MOLFETTA

Progetto di Promozione Turistico - Religioso 2009 ASSOCIAZIONE CULTURALE OPERA - MOLFETTA Progetto di Promozione Turistico - Religioso Capofila del progetto di promozione turistico - religioso LA SETTIMANA SANTA IN PUGLIA Assessorato al Turismo della Regione Puglia IL PROGETTO DI PROMOZIONE

Dettagli

HANGAR TOUR: MODULO FORMATIVO ITINERANTE DI PROJECT MANAGEMENT PER LA CULTURA

HANGAR TOUR: MODULO FORMATIVO ITINERANTE DI PROJECT MANAGEMENT PER LA CULTURA HANGAR TOUR: MODULO FORMATIVO ITINERANTE DI PROJECT MANAGEMENT PER LA CULTURA Nel settore culturale, è necessario introdurre un approccio di project management che non sia però solo una trasposizione dei

Dettagli

Corso di Economia della Cultura. a.a. 2007-08. 15 lezione. Programma della lezione

Corso di Economia della Cultura. a.a. 2007-08. 15 lezione. Programma della lezione Corso di Economia della Cultura a.a. 2007-08 15 lezione Programma della lezione Mercato dell arte dal vivo profitti e tipologia imprese di spettacolo strategia dei prezzi degli spettacoli promozione e

Dettagli

Descrizione sintetica delle attività da svolgere

Descrizione sintetica delle attività da svolgere Regione Puglia Ufficio Parchi e Tutela Biodiversità Avviso pubblico di manifestazione di interesse per le associazioni di volontariato in campo ambientale. Nell ambito del progetto BIG - Migliorare governance

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 66 del 05/08/2013

AVVISO PUBBLICO Approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 66 del 05/08/2013 Comune di San Gemini AVVISO PUBBLICO Approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 66 del 05/08/2013 Procedura ad evidenza pubblica per la selezione di progetti imprenditoriali per attività produttive proposti

Dettagli

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. PREMESSA La cultura non è tanto un emergenza dimenticata, quanto una scelta di fondo trascurata per lunghissimo tempo Negli ultimi anni in tutta

Dettagli

Non profit e cultura: stato dell arte. Alcuni dati di scenario. Daria Broglio Istituto per la ricerca sociale

Non profit e cultura: stato dell arte. Alcuni dati di scenario. Daria Broglio Istituto per la ricerca sociale Non profit e cultura: stato dell arte. Alcuni dati di scenario Daria Broglio Istituto per la ricerca sociale Primi dati di scenario: Il valore aggiunto del Sistema Produttivo Culturale Il perimetro del

Dettagli

FARE IMPRESA CREATIVA

FARE IMPRESA CREATIVA FARE IMPRESA CREATIVA FINALITA DEL BANDO Lo scopo dell iniziativa è valorizzare lo sviluppo creativo di giovani professioniste/professionisti nelle professioni dello spettacolo dal vivo, del multimediale

Dettagli

LE SCUOLE DELLA LOMBARDIA PER EXPO MILANO 2015

LE SCUOLE DELLA LOMBARDIA PER EXPO MILANO 2015 LE SCUOLE DELLA LOMBARDIA PER EXPO MILANO 2015 Concorso regionale per le scuole di ogni ordine e grado BANDO DI CONCORSO Premessa Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 si svolgerà a Milano l Esposizione Universale

Dettagli

Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato

Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato Catalogo delle Azioni del PO FESR 2014-2020 Confronto con il partenariato Dott.ssa Elena Iacoviello Dipartimento Presidenza Ufficio Turismo Terziario Promozione Integrata 1 Gli Obiettivi Tematici R.A.

Dettagli

Piano Giovani di Zona di TRENTO piano operativo giovani anno 2012 Sommario. Work in Events Sportello (TN_18_2012)... 1

Piano Giovani di Zona di TRENTO piano operativo giovani anno 2012 Sommario. Work in Events Sportello (TN_18_2012)... 1 Piano Giovani di Zona di TRENTO piano operativo giovani anno 2012 Sommario Work in Events Sportello (TN_18_2012)... 1 2-11-2012 SCHEDA di presentazione progetti 1 Codice progetto 1 TN_18_2012 2 Titolo

Dettagli

Circolare n 10. Oggetto. Quartu S.E., 03 ottobre 2011

Circolare n 10. Oggetto. Quartu S.E., 03 ottobre 2011 Quartu S.E., 03 ottobre 2011 Circolare n 10 Oggetto Legge di Finanziamento: Comunitaria Nazionale Regionale Comunale Settore: Artigianato, Commercio, Servizi, Industria ed Agricoltura La circolare fornisce

Dettagli

Il sistema di governance delle Pari Opportunità

Il sistema di governance delle Pari Opportunità Asse II del POR Sardegna Il sistema di governance delle Pari Opportunità Progetto A.G.I.R.E. POR ANGELA RITA CARRUSCI ASSESSORATO PUBBLICA ISTRUZIONE Strategia Le priorità delle politiche attive del lavoro

Dettagli

Disegno di legge Disciplina degli interventi regionali di promozione dello spettacolo. Titolo I Principi, definizioni e funzioni.

Disegno di legge Disciplina degli interventi regionali di promozione dello spettacolo. Titolo I Principi, definizioni e funzioni. Disegno di legge Disciplina degli interventi regionali di promozione dello spettacolo. Titolo I Principi, definizioni e funzioni. Art. 1 Principi generali 1. La Regione Campania riconosce ogni forma di

Dettagli

www.cittainvisibili.org

www.cittainvisibili.org Iniziativa realizzata in collaborazione con Vice Presidenza e Assessorato alla Cultura Regione del Veneto www.cittainvisibili.org Presentazione «Vola solo chi osa farlo» Luis Sepúlveda Città Invisibili

Dettagli

MOVIN UP I sessione 2013

MOVIN UP I sessione 2013 MOVIN UP I sessione 2013 MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITA CULTURALI Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l architettura e l arte contemporanee Direzione Generale per lo spettacolo dal

Dettagli

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE PROGETTO CULTURALMENTE REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 1. PREMESSA La cultura non è tanto un emergenza dimenticata, quanto una scelta di fondo trascurata per lunghissimo tempo Negli ultimi anni in tutta

Dettagli

CONSORZIO B.I.M. ADIGE. Approvato dall Assemblea Generale con delibera n. 15 dd. 20.12.2013 e modificato con delibera n. 7 dd. 07.07.2014.

CONSORZIO B.I.M. ADIGE. Approvato dall Assemblea Generale con delibera n. 15 dd. 20.12.2013 e modificato con delibera n. 7 dd. 07.07.2014. CONSORZIO B.I.M. ADIGE Provincia Autonoma di Trento REGOLAMENTO DISCIPLINANTE LA CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI AD ENTI, ASSOCIAZIONI, COMITATI E FONDAZIONI, CON FINALITA SOCIALMENTE UTILI E SENZA SCOPO

Dettagli

5. Il soggetto promotore, se costituito dai Comuni, deve prevedere la partecipazione degli enti privati.

5. Il soggetto promotore, se costituito dai Comuni, deve prevedere la partecipazione degli enti privati. Regolamento concernente la concessione di finanziamenti a favore delle Amministrazioni comunali del Friuli Venezia Giulia, dei Centri di assistenza tecnica alle imprese commerciali (CAT) autorizzati e

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Approvato con Determinazione Dirigenziale n. 626 del 05/08/2013

AVVISO PUBBLICO Approvato con Determinazione Dirigenziale n. 626 del 05/08/2013 Comune di Piegaro AVVISO PUBBLICO Approvato con Determinazione Dirigenziale n. 626 del 05/08/2013 Procedura ad evidenza pubblica per la selezione di progetti imprenditoriali per attività produttive proposti

Dettagli

PER CHI VUOLE TRASFORMARE IL PROPRIO TALENTO IN UN IDEA IMPRENDITORIALE

PER CHI VUOLE TRASFORMARE IL PROPRIO TALENTO IN UN IDEA IMPRENDITORIALE PER CHI VUOLE TRASFORMARE IL PROPRIO TALENTO IN UN IDEA IMPRENDITORIALE Il Politecnico di Bari e l Università degli Studi di Bari Aldo Moro intendono promuovere l imprenditoria giovanile creando un laboratorio

Dettagli