(ART. 267 DPR 207/2010) PREMESSA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "(ART. 267 DPR 207/2010) PREMESSA"

Transcript

1 AVVISO PUBBLICO PER FORMAZIONE ELENCO PROFESSIONISTI AI FINI DELL AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE E ATTIVITA TECNICO AMMINISTRATIVE CONNESSE PER CORRISPETTIVI STIMATI DI IMPORTO INFERIORE O PARI AD ,00 ( IVA ED ONERI PREVIDENZIALI ESCLUSI) (ART. 267 DPR 207/2010) PREMESSA La Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Viterbo, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza della procedura di affidamento di cui all art. 91 comma 2 del D. lgs 163/2006 e nel rispetto del Regolamento per i lavori, forniture e servizi in economia approvato con atto del Consiglio n. 80/178 del 27/06/2011, intende formare, sulla base del regolamento adottato con atto della Giunta n. 3/24 del 23/03/2012, un elenco di professionisti per l affidamento di incarichi di servizi attinenti l ingegneria e l architettura finalizzati alla realizzazione di lavori pubblici in particolare opere di manutenzione straordinaria ovvero, nel rispetto dell art. 125 del D. lgs 163/2006, comunque necessari per le attività in carico all ufficio Provveditorato dell Ente camerale per importi inferiori ad ,00= al netto dell Iva e degli oneri contributi di legge. Tale elenco avrà validità triennale, a decorrere dalla relativa approvazione, ed integrerà l elenco dei fornitori dell Ente camerale, varato con atto della Giunta n. 8/45 del 19/09/2011 ed approvato con atto del Consiglio n. 82/184 del 26/10/2011. Esso sarà aggiornato ed integrato con cadenza annuale, mediante apposito provvedimento del Dirigente competente sulla base delle richieste che perverranno nell anno di riferimento e previa verifica dei requisiti dichiarati. 1. STAZIONE APPALTANTE Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Viterbo Via Fratelli Rosselli n VITERBO Tel Fax n Internet : Pec : 2. TIPOLOGIE DEI SERVIZI ACQUISIBILI L Ente camerale formerà un elenco di professionisti per le fasce di importo e per le tipologie di servizi di seguito specificati (con riferimento alla declaratoria della legge n. 143/1949): Fasce di importo 1^ fascia: incarichi di importo stimato fino ad ,00 2^ fascia: incarichi di importo stimato compresi tra ,01 ed ,00 Gruppi di prestazioni professionali 1) prestazioni relative alla progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva e direzione di lavori di : a)opere di edilizia/architettonica classe I^ cat. b), c), d); b)opere impiantistiche di servizi generali interni classe III^ cat. a),b),c); 2) Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e/o esecuzione di lavori e responsabile dei lavori prestazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi D. Lgs 81/2008;

2 3) Tecnico dotato di titolo per assunzione incarico di RSPP dell Ente ai sensi del D.lgs. 81/2008; 4) Collaudo statico e/o tecnico amministrativo 5) Rilievi topografici, frazionamenti, espletamento pratiche catastali, stime; 6) Incarico di supporto tecnico amministrativo alle attività del responsabile del procedimento e del responsabile competente alla formazione del programma triennale dei lavori pubblici; 7) Tecnico competente in acustica 8) Pratiche di prevenzione incendi certificazione 3. REQUISITI E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE Possono presentare istanza i soggetti di cui all art. 90, comma 1, lettere d) e) f) fbis) g) h) del D. lgs 163/2006 e s.m.i. ovvero : Liberi professionisti singoli o associati nelle forme previste dalla normativa; Società di professionisti; Società di ingegneria; Prestatori di servizi di ingegneria ed architettura di cui alla categoria 12 dell allegato II A stabiliti in altri stati membri, costituiti conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi Paesi; Raggruppamenti temporanei costituiti tra i soggetti di cui ai punti precedenti ai quali si applicano le disposizioni di cui all art. 37 del D. Lgs 163/2006 e s.m.i. in quanto compatibili nonché l art. 253 del DPR 207/2010; Consorzi stabili di società di professionisti e di società di ingegneria, anche in forma mista, formati con le modalità previste agli artt. 36 e 90 comma 1 lettera h) del D. Lgs 163/2006 e s.m.i.; I professionisti che intendono presentare istanza devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale di cui all art. 38 del D. lgs 163/2006, di laurea o diploma tecnico nonché essere iscritti nei rispettivi ordini professionali, e degli ulteriori requisiti richiesti dalla normativa vigente per lo svolgimento dell incarico per il quale si richiede l inserimento nell elenco. Le società di professionisti e le società di ingegneria devono essere in possesso dei requisiti di cui all art. 90 del D. lgs 163/2006 e s.m.i., nonché degli artt. 254 e 255 del D.P.R. 207/2010. Nel caso di raggruppamenti temporanei, ciascun soggetto componente il raggruppamento deve essere in possesso dei requisiti di ordine generale e non deve trovarsi in alcuna delle condizioni di divieto di partecipazione, pena l esclusione dell intero raggruppamento. I raggruppamenti temporanei, a pena di non iscrizione, devono prevedere la partecipazione di un professionista abilitato all esercizio della professione da meno di 5 anni, ai sensi di quanto previsto dall art. 90 comma 7 del D.lgs 163/2006 e dall art. 253 comma 5 del D.P.R. 207/2010. Per la medesima categoria, lo stesso soggetto interessato all iscrizione non può partecipare contemporaneamente in forma singola o in raggruppamento con altri, o come socio di studio

3 professionale o socio/dipendente di società di ingegneria, pena l esclusione dalla partecipazione alla selezione sia del soggetto singolo sia del raggruppamento, studio o società di cui il soggetto è parte. I soggetti in forma associata che intendano iscriversi devono fornire il nominativo del/i professionista/i che svolgeranno i servizi, con la specificazione delle rispettive qualifiche professionali, nonché il nominativo del professionista incaricato dell integrazione delle prestazioni specialistiche. I requisiti previsti dalla legge per le specifiche prestazioni professionali devono essere posseduti alla data di presentazione della richiesta di inserimento nel relativo elenco. Requisiti generali Per essere iscritti nell elenco, gli interessati devono essere in possesso dei requisiti previsti dalla normativa vigente (D.lgs. 163/2006 e s.m.i.), in relazione alle specifiche prestazioni da effettuare, e precisamente: Requisiti di ordine generale di cui all art. 38; Requisiti di idoneità professionale di cui all art. 39 Capacità economica e finanziaria dei fornitori e dei prestatori di servizi di cui all art. 41 Capacità tecnica e professionale dei fornitori e dei prestatori di servizi di cui all art. 42 Requisiti specifici Nel caso in cui si chieda l iscrizione in : Attività tecniche : Disponibilità di attrezzatura e strumentazione adeguate; Coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione : abilitazione specifica ex D. Lgs 81/2008 e s m.i.; Pratiche di prevenzione incendi : abilitazione ai sensi del D. lgs 139/2006. Nel caso in cui venga richiesta l iscrizione per gli incarichi fino ad ,00, non si richiede nessun elemento aggiuntivo rispetto a quanto già previsto per la presentazione della domanda e dei relativi allegati; Nel caso in cui venga richiesta l iscrizione per la fascia compresa tra ,01 ed ,00 sono richiesti i seguenti requisiti: il possesso di un fatturato globale per servizi di cui all art. 252 del DPR 207/2010 pari ad almeno ,00 con riferimento agli incarichi conclusi nel quinquennio 2007/2011; aver svolto per enti pubblici o soggetti privati, nel quinquennio 2007/2011, incarichi conclusi o ancora in corso, di cui all art. 252 del DPR 207/2010 riguardanti lavori appartenenti ad ognuno dei gruppi di prestazioni per i quali si richiede l iscrizione di importo totale non inferiore ad ,00 e di cui uno pari ad almeno ,00 con esclusione dell Iva e dei contributi. 4. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

4 I professionisti interessati all inserimento nell elenco dovranno presentare domanda entro il 31/05/2012, indirizzandola a CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VITERBO ufficio Provveditorato Via F.lli Rosselli n VITERBO (VT) La domanda dovrà essere contenuta in plico chiuso riportante, oltre al nominativo del concorrente, la seguente dicitura : DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DI PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI NATURA TECNICA e trasmessa con le seguenti modalità : Mediante raccomandata A.R. ( farà fede il timbro a data dell ufficio accettante); Mediante corriere o consegnata a mano (farà fede il timbro a dato di protocollo). I soggetti interessati possono presentare domanda durante l intero arco temporale della durata dell elenco. Le domande presentate entro la data indicata verranno inserite immediatamente dopo l espletamento delle verifiche necessarie. Le domande che perverranno successivamente saranno inserite in occasione del primo aggiornamento utile e pertanto alla scadenza del 1^ anno di validità. Il plico dovrà contenere : 1) Domanda di inserimento nell elenco (redatta in conformità dell allegato A al presente avviso) da prodursi in carta semplice, contenente : a) Dati generali : in caso di professionista singolo : l indicazione completa dei dati personali e di quelli utili ai fini professionali, compreso il numero e la data di iscrizione al relativo Ordine o Collegio professionale, sede, codice fiscale, partita Iva, recapito telefonico e fax, e mail, indirizzo PEC; in caso di liberi professionisti associati nelle forme di cui alla legge 1815/1939 : indicazione di tutti gli estremi dell associazione di professionisti ovvero denominazione e tipo di associazione, sede, partita Iva, recapito telefonico e fax, e e mail indirizzo PEC; Indicazione dei professionisti che ne fanno parte, specificando il titolo di studio, nome e cognome, luogo e data di nascita, residenza, numero e data di iscrizione all Albo/Collegio/Ordine. In caso di società di professionisti : indicazione di tutti gli estremi della società ovvero : denominazione e tipo di società, sede, n. iscrizione CCIAA, partita Iva, recapito telefonico, fax, indirizzo indirizzo PEC, indicazione dei soggetti muniti del potere di rappresentanza. In caso di società di ingegneria : indicazione di tutti gli estremi della società ovvero : denominazione e tipo di società, sede, n. iscrizione CCIAA, partita Iva, recapito telefonico, fax, indirizzo indirizzo PEC, indicazione dei soggetti muniti del potere di rappresentanza e il/i direttore/i tecnico/i. In caso di consorzio stabile : indicazione di tutti gli estremi della società ovvero : denominazione e tipo di società, sede, n. iscrizione CCIAA, partita Iva, recapito telefonico, fax, indirizzo indirizzo PEC, indicazione dei soggetti muniti del potere di rappresentanza; indicazione di tutti gli estremi delle consorziate e dei relativi soggetti muniti del potere di rappresentanza e/o direttore/i tecnico/i. b) Indicazione delle fasce e della tipologia di incarichi professionali oggetto del presente avviso per cui si richiede l inserimento nell elenco; c) Dichiarazione del possesso di Diploma di Laurea o Diploma Tecnico nonché dell abilitazione all esercizio della professione, e di avvenuta iscrizione ad uno dei seguenti Albi (o ad essi equiparati, secondo la normativa vigente): Architetti Ingegneri

5 Geometri Periti industriali d) Dichiarazione che non sussistono provvedimenti disciplinari che comportano la sospensione dall albo professionale con conseguente divieto all esercizio dell attività professionale; e) Dichiarazione di non trovarsi in alcuna delle condizioni di esclusione previste dall art. 38 del D. Lgs 163/2006 e dall art. 253 del D.P.R. 207/2010; f) Dichiarazione di essere nelle condizioni di regolarità contributiva ai sensi dell art. 90 comma 7 del D. lgs 163/2006; g) Di aver stipulato apposita polizza assicurativa per la copertura dei rischi professionali; h) Dichiarazione del possesso dei requisiti specifici riportati all art. 3 del presente avviso; i) Dichiarazione di essere consapevole delle conseguenze penali derivanti dalla resa di dati non veritieri; j) Autorizzazione all utilizzo dei propri dati personali ai sensi della legge 196/2003 per l espletamento della procedura amministrativa finalizzata alla costituzione dell elenco dei professionisti; I soggetti interessati si impegnano a comunicare, tempestivamente, qualsiasi variazione riguardante il possesso dei requisiti dichiarati in sede di domanda. Le istanze pervenute saranno preliminarmente esaminate al fine di redigere un elenco generale con indicazione di ammissione, ammissione da perfezionare e non ammissione. La CCIAA si riserva la facoltà di chiedere integrazioni documentali all istanza e/o chiarimenti da produrre entro il termine perentorio di 10 (dieci) giorni dalla ricezione della richiesta; oltre tale termine, la domanda non sarà considerata valida. La domanda di partecipazione sarà ritenuta inammissibile, e di conseguenza non si procederà all iscrizione, nei seguenti casi: 1) Mancanza di uno o più requisiti generali e specifici 2) Incompletezza della domanda relativamente alle dichiarazioni di possesso dei requisiti generali e specifici 3) Documentazione non sottoscritta 4) Contemporanea partecipazione come singolo professionista, come socio di società di professionisti o di ingegneria o come componente di raggruppamento temporaneo o di consorzio stabile, nonché contemporanea partecipazione a più di un raggruppamento temporaneo o consorzio stabile 5) Partecipazione di coloro che, per legge od a seguito di provvedimento disciplinare o per contratto, sono inibiti all esercizio della libera professione 6) Assenza della copia fotostatica di un documento di indentità in corso di validità La suddetta domanda dovrà essere prodotta e sottoscritta, pena la mancata valutazione della stessa : In caso di professionista singolo : dal professionista medesimo;

6 In caso di studio associato : da tutti i professionisti associati dello studio; In caso di società di professionisti : dal rappresentante legale della Società; In caso di società di ingegneria : dal rappresentante legale della Società; In caso di consorzio stabile : dal rappresentante legale del Consorzio; In caso di costituendo raggruppamento : dai rappresentanti legali di ciascun soggetto che costituirà il raggruppamento. 2) Curriculum professionale, redatto in carta semplice, in base al modello di cui all allegato N) al D.P.R. 207/2010, in cui dovranno essere indicati : Elenco delle prestazioni svolte, limitate esclusivamente agli incarichi svolti per tipologie di prestazioni per cui si propone la candidatura; Organigramma dei dipendenti e dei collaboratori indicando le rispettive competenze e specializzazioni. 5) FORMAZIONE E VALIDITA DELL ELENCO L elenco sarà reso noto mediante pubblicazione sul sito Internet dell Amministrazione e avrà validità triennale, e, comunque, fino ad approvazione di un nuovo elenco. L elenco sarà organizzato con suddivisione nelle diverse fasce e categorie indicate nell avviso; l inserimento nell elenco non comporta attribuzione di punteggio e non dà luogo alla formazione di alcuna graduatoria. L amministrazione si riserva la facoltà di procedere ad apposita selezione aperta anche a soggetti non inseriti nell Elenco. 6) VERIFICHE La CCIAA si riserva, in qualsiasi momento, di procedere alla verifica di quanto dichiarato nella domanda, nella scheda e/o nel curriculum. Nel caso in cui venga accertata la non conformità con quanto dichiarato, viene disposta, in automatico, la cancellazione dall elenco e la contestuale segnalazione agli organi competenti in caso di dichiarazioni mendaci. Nel caso in cui l accertamento dovesse avvenire in una fase successiva al conferimento dell incarico, e le dichiarazioni risultassero false, il contratto è considerato nullo fin dall origine. 7) CANCELLAZIONE DALL ELENCO La cancellazione dall elenco è disposta nei seguenti casi : a) Richiesta dell interessato; b) Mancata comunicazione, da parte del soggetto iscritto nell elenco, di ogni atto o fatto che implichi la perdita o il mutamento dei requisiti previsti per l iscrizione, nonché ogni ulteriore modifica che possa avere rilevanza ai fini della tenuta o gestione dell elenco medesimo; c) Mancata dimostrazione ovvero accertata carenza, anche sopravvenuta, dei requisiti generali e specifici in occasione delle operazioni di verifica di cui all art. 6;

7 d) Accertata grave negligenza o malafede o inadempienza, anche parziale, nell esecuzione della prestazione verso la CCIAA o per errore grave nell esercizio dell attività professionale. Nei suddetti casi, la CCIAA comunica all interessato, via fax o tramite PEC, l avvio del procedimento di cancellazione. L interessato potrà presentare controdeduzioni che dovranno pervenire entro e non oltre 15 (quindici) gg. dal ricevimento della comunicazione. Entro 15 (quindici) gg dalla scadenza di tale termine, il responsabile del procedimento si pronuncia in merito, disponendo, se del caso, la cancellazione dall elenco. Il provvedimento di cancellazione ha efficacia interdittiva annuale. In caso di reiterata cancellazione dall elenco per la medesima ragione, il responsabile del procedimento può disporre, in relazione alla gravità dei fatti, la cancellazione con efficacia interdittiva indeterminata. ART. 6 MODALITA DI AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI L elenco formato sarà utilizzato dalla CCIAA ogni qualvolta verrà rilevata la necessità di avvalersi delle prestazioni professionali individuate nel presente avviso nel rispetto della normativa vigente in materia di affidamento in economia prevista dall art. 125 del D. lgs 163/2006 e degli art. 329 e seguenti del DPR 207/2010 nonché del Regolamento sugli affidamenti in economia adottato dalla CCIAA. Rimane ferma la possibilità per la CCIAA di interpellare anche soggetti non iscritti nell elenco. Per gli incarichi relativi alla fascia I^ (incarichi stimati per importi fino ad ,00) è consentito l affidamento diretto nel rispetto comunque dei principi di rotazione e specializzazione. Per gli incarichi relativi alla fascia II^ (incarichi stimati per importi compresi tra ,01 ed ,00) l affidamento avviene nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza con invito a procedura negoziata ai sensi di quanto previsto dall art. 57 comma 6 del D. Lgs 163/2006 e dell art. 125 comma 11. Nel periodo di validità dell elenco, non potranno essere conferiti, al medesimo soggetto, incarichi di importo complessivamente superiore ad ,00. L individuazione dei soggetti da invitare avverrà nel rispetto dei seguenti principi e criteri : Analogia tra il servizio da affidare ed incarichi svolti dal professionista; Rilevanza del curriculum e degli incarichi svolti negli ultimi 5 anni rispetto allo specifico servizio oggetto di affidamento; Rotazione degli incarichi; Il divieto di cumulo degli incarichi al di sopra dell importo di ,00 nel periodo di validità dell elenco. I termini previsti per l espletamento dei servizi saranno determinati di volta in volta dal responsabile del procedimento e proposti al professionista prescelto. Nell espletamento dell incarico il professionista dovrà tenere conto delle norme che regolano l esecuzione dei LL.PP., della normativa sulla sicurezza, delle norme dei contratti di lavoro e di ogni altra norma e/o regolamento statale, regionale, comunale in vigore al momento della esecuzione collegata all incarico da svolgere. Al momento del conferimento dell incarico il soggetto individuato deve presentare, entro il termine indicato, la documentazione richiesta nonché idonea polizza assicurativa. Non è ammesso il subappalto ad esclusione delle prestazioni indicate all art. 91, comma 3 del D. lgs 163/2006. L entità del compenso sarà determinato prendendo a riferimento le tariffe di cui al DM e, per prestazioni non previste in tale DM, sulla base della legge 143/1949.

8 Il conferimento dell incarico avverrà a seguito di procedura comparativa tra i soggetti estratti dall elenco che avranno presentato la propria offerta a seguito di apposita lettera d invito. La valutazione dell offerta avverrà con il metodo dell offerta economicamente più vantaggiosa o, in casi esplicitamente individuati nelle determina a contrarre, al prezzo più basso. L invito a gara, nella procedura negoziata, sarà trasmesso riservatamente ai soggetti selezionati tramite PEC all indirizzo indicato nell istanza di iscrizione almeno 15 (quindici) giorni prima della data fissata per l avvio delle operazioni di gara. La pubblicazione degli esiti e dei verbali della Commissione esaminatrice verrà effettuata sul sito ufficiale della CCIAA. ART. 7 PUBBLICITA Il presente avviso sarà pubblicato, a norma dell art. 267 comma 3 del D.P.R. 207/2010: nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana serie speciale contratti pubblici; sul sito internet ; sul sito internet del Ministero delle infrastrutture; sul sito internet dell Osservatorio dei lavori pubblici della Regione Lazio, con l indicazione degli estremi di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale Ne sarà inoltre data notizia ai seguenti ordini e collegi professionali della provincia di Viterbo : Ordine degli Ingegneri Ordine degli architetti; Collegio professionale dei Geometri; Collegio professionale dei Periti ART. 8 ALTRE INFORMAZIONI Responsabile del procedimento : il responsabile del procedimento inerente il presente avviso, della procedura di affidamento e della gestione dell elenco è il Responsabile dell Ufficio Provveditorato Sig.ra Roberta Di Pastena. Riservatezza delle informazioni : i dati e le informazioni, anche sotto forma documentale, acquisiti in occasione della presente procedura, ai sensi del D. lgs 196/2003, saranno raccolti presso l Ufficio Provveditorato e verranno trattati esclusivamente per le finalità inerenti al procedimento amministrativo. Avvertenze : Il presente avviso non pone in essere alcuna procedura concorsuale, paraconcorsuale o gara di appalto; pertanto la presentazione della domanda e dei curriculum ha il solo scopo di rendere pubblica la disponibilità all assunzione dell incarico, le condizioni richieste e la conoscibilità dei soggetti componenti il mercato dei servizi tecnici. Di conseguenza la presentazione della domanda da parte del professionista non attribuirà allo stesso alcun diritto in ordine all eventuale conferimento ne comporterà l assunzione di alcun obbligo specifico da parte della CCIAA.

9 Informazioni : per informazioni relative al presente avviso contattare l Ufficio Provveditorato al n PEC ALLEGATI: MODELLO DI ISTANZA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO (ALLEGATO A ) MODELLO PER DICHIARAZIONE DEI REQUISITI PROFESSIONALI (ALLEGATO O AL D.P.R. 207/2010) SCHEMA DI CURRICULUM VITAE (ALLEGATO N AL D.P.R. 207/2010)

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI. C:\Users\rodania\AppData\Local\Temp\Avviso pubblico incarichi professionisti.

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI. C:\Users\rodania\AppData\Local\Temp\Avviso pubblico incarichi professionisti. COMUNE DI POGGIBONSI Piazza Cavour, n. 2 Tel. 0577 / 9861 53036 POGGIBONSI Fax 0577/ 986361 codice fiscale 00097460521 Fax 0577/986329 Email operepubbliche@comune.poggibonsi.si.it SETTORE LAVORI PUBBLICI

Dettagli

COMUNE DI TAGGIA PROVINCIA DI IMPERIA

COMUNE DI TAGGIA PROVINCIA DI IMPERIA Prot. 7684 del 01/04/2014 COMUNE DI TAGGIA PROVINCIA DI IMPERIA Via San Francesco n. 441 - CAP 18011 Tel. 0184/476222 - Fax 0184/477200 http:www.taggia.it e-mail: info@comune.taggia.im.it SERVIZIO LAVORI

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO I.T.I.S. M.M. MILANO POLISTENA (RC) AVVISO ESPLORATIVO PER LA RICERCA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE (Prestazioni di importo inferiore a 100.000,00 ai sensi

Dettagli

A.R.N.A.S. GARIBALDI CATANIA SETTORE TECNICO PATRIMONIALE AVVISO PUBBLICO

A.R.N.A.S. GARIBALDI CATANIA SETTORE TECNICO PATRIMONIALE AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO per la costituzione dell albo dei collaudatori per l affidamento degli incarichi di collaudo, il cui importo stimato sia inferiore ad 100.000,00 (I.V.A. esclusa), degli interventi aventi

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA P.zza dell Ateneo Nuovo, 1-20126, Milano Tel. 02/6448.1 - Fax 02/6448.6105 e-mail: protocollo@unimib.it AVVISO PUBBLICO Per la FORMAZIONE DI ELENCHI DI PROFESSIONISTI

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

SCHEMA AVVISO PUBBLICO

SCHEMA AVVISO PUBBLICO SCHEMA AVVISO PUBBLICO FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI CUI AFFIDARE INCARICHI DI TECNICI DI CUI AGLI ARTT. 90 E 91 E SERVIZI DI CUI ALL ALL. IIA CATEGORIA 12 DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI

Dettagli

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO

SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DI SOGGETTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 In esecuzione della determina dirigenziale n. 18 del 23 gennaio 2006 ai sensi

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI

COMUNE DI POGGIBONSI SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI COMUNE DI POGGIBONSI Piazza Cavour, n. 2 Tel. 0577 / 9861 53036 POGGIBONSI Fax 0577/ 986361 codice fiscale 00097460521 Fax 0577/986329 Email operepubbliche@comune.poggibonsi.si.it SETTORE LAVORI PUBBLICI

Dettagli

CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto

CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto CITTA DI MONTEIASI Provincia di Taranto Prot. 3374 UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI (Tel. 099/5908960 fax: 099/5901183) AVVISO PUBBLICO Formazione elenco di professionisti per l affidamento di incarichi

Dettagli

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I S I N I

C O M U N E D I S I N I C O M U N E D I S I N I Provincia di Oristano Via Pozzo n. 25 - C.A.P. 09090 - Tel. 0783/936000 - - Telefax 0783/936181 - P. IVA 00495220956 - Cod. Fisc. 80007200951 E-Mail ufftecsini@tiscalinet.it UFFICIO

Dettagli

Azienda Speciale della Camera di Commercio PromImperia Via T. Schiva n. 29 18100 Imperia www.promimperia.it

Azienda Speciale della Camera di Commercio PromImperia Via T. Schiva n. 29 18100 Imperia www.promimperia.it Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ALBO DI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DI SERVIZI RELATIVI ALLA PROGETTAZIONE E ANIMAZIONE DI PROGETTUALITA FINANZIATE CON FONDI EUROPEI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ALL INTERNO DI SIENA CASA SPA. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Dettagli

90 91 163/2006 1. OGGETTO DELL AVVISO

90 91 163/2006 1. OGGETTO DELL AVVISO Oggetto: AVVISO PUBBLICO PER LA RIAPERTURA DEI TERMINI PER ISCRIVERSI ALL ELENCO DI PROFESSIONISTI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE E ALTRI SERVIZI CONNESSI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00

Dettagli

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici

COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici COMUNE DI ORTA DI ATELLA ( Caserta ) Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE DI UN COMPLESSO SCOLASTICO COSTITUITO DA 15 AULE

Dettagli

AVVISO PER LA FORMAZIONE DI ELENCO DI PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI INFERMIERE RSA RACCONIGI

AVVISO PER LA FORMAZIONE DI ELENCO DI PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI INFERMIERE RSA RACCONIGI AVVISO PER LA FORMAZIONE DI ELENCO DI PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI INFERMIERE RSA RACCONIGI L, in esecuzione della Determina del Direttore Operativo n. 125/2015/DET del 17 marzo

Dettagli

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010

INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO ex art. 267, comma 7, D.P.R. 207/2010 Per la selezione di concorrenti cui affidare l incarico professionale per la redazione del progetto definitivo, del progetto esecutivo, della direzione

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO

AVVISO ESPLORATIVO PUBBLICO C O M U N E D I P A L M A C A M P A N I A P R O V I N C I A D I N A P O L I Via Municipio, 74 tel. 081/8207447 - fax 081/8246065 Ufficio Tecnico - Settore V Mail: utcprotezionecivile@comune.palmacampania.na.it

Dettagli

- che l'invito alla procedura di cui al predetto punto va rivolto ad almeno cinque soggetti;

- che l'invito alla procedura di cui al predetto punto va rivolto ad almeno cinque soggetti; AVVISO PUBBLICO, AI SENSI DEGLI ARTT. 90 e 91 D.LGS. 163/06 E 267 C. 7 D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA E ESECUTIVA, DI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Via Ravasi 2-21100 Varese REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA, ALL INGEGNERIA E AFFINI, DI IMPORTO INFERIORE A EURO Emanato con D.R. n. 15722 del 16.02.2010. Entrato in vigore il 07.03.2010 1 REGOLAMENTO

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture

Ministero delle Infrastrutture Ministero delle Infrastrutture DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE STATALI, L EDILIZIA E LA REGOLAZIONE DEI LAVORI PUBBLICI Direzione generale per la regolazione dei lavori pubblici CIRCOLARE N. 24734 Del

Dettagli

Comune di Ciminà (Provincia di Reggio Calabria) Codice Fiscale 81001890805 Partita IVA 00311550800

Comune di Ciminà (Provincia di Reggio Calabria) Codice Fiscale 81001890805 Partita IVA 00311550800 Comune di Ciminà (Provincia di Reggio Calabria) Codice Fiscale 81001890805 Partita IVA 00311550800 UFFICIO TECNICO Tel. Fax 0964/334012 Prot. 1015 Data 19,04,2013 SCHEMA AVVISO PUBBLICO PER FORMAZIONE

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG

LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG LINEE GUIDA PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Art. 1 NORMATIVA APPLICABILE, OGGETTO E FINALITA Art. 1 NORMATIVA APPLICABILE,

Dettagli

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari Via Daga 4, 09040 Selegas (CA) Telefono 070.985828 0707.985343 Fax 070.985785 Sede: Via Daga 4 09040 Selegas tel.: 070.985828 fax: 070.985785 E mail: selegas.ing@tiscali.it

Dettagli

ART. 1. PRINCIPI CARATTERE GENERALE. NORMATIVA.

ART. 1. PRINCIPI CARATTERE GENERALE. NORMATIVA. ART. 1. PRINCIPI CARATTERE GENERALE. NORMATIVA. L Amministrazione Comunale nel rispetto della normativa vigente, intende determinare con il presente regolamento le modalità ed i criteri di conferimento

Dettagli

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELEGAS Provincia di Cagliari Via Daga 4, 09040 Selegas (CA) Telefono 070.985828 0707.985343 Fax 070.985785 Sede: Via Daga 4 09040 Selegas tel.: 070.985828 fax: 070.985785 E mail: selegas.ing@tiscali.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO CHIEDE. CAPOGRUPPO DEL RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO (specificare) già costituito da costituire tra

AVVISO PUBBLICO CHIEDE. CAPOGRUPPO DEL RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO (specificare) già costituito da costituire tra AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI ELENCO DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 PER IL PERIODO 2012 2015 ALLEGATO

Dettagli

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE - SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA (N. 29/2015)

Dettagli

UNIVERSITA DI PISA RENDE NOTO

UNIVERSITA DI PISA RENDE NOTO Direzione Edilizia e Telecomunicazione Settore Gestione Amministrativa, gare e contratti della Direzione Edilizia prot. n. 21196 del 14/04/2016 Coordinatore Dott.ssa Maria Cristina Biasci rep n. 302/2016

Dettagli

COMUNE DI NAVELLI PROVINCIA DI L AQUILA Via Pereto, 2 67020 Navelli Tel 0862.959119 Fax 0862.959323

COMUNE DI NAVELLI PROVINCIA DI L AQUILA Via Pereto, 2 67020 Navelli Tel 0862.959119 Fax 0862.959323 e-mail: ufficiotecnico@comunenavelli.gov.it sito internet: www.comunenavelli.gov.it AVVISO PUBBLICO PER L AGGIORNAMENTO DELL ELENCO DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI INGEGNERIA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO

AVVISO PUBBLICO BANDO CITTA DI LURATE CACCIVIO Provincia di Como Via XX Settembre 16-22075 LURATE CACCIVIO (CO) - Tel. 031/49.43.1/Fax 031/39.07.61 www.comune.luratecaccivio.co.it E-mail:lavoripubblici@comune.luratecaccivio.co.it

Dettagli

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O III Settore Lavori Pubblici I Ripartizione Lavori Pubblici Lettera d invito AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A

Dettagli

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP

Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento incarico Supporto al RUP Stazione appaltante: Plesso Marconi Comune di: San Giorgio a Cremano Provincia di Napoli Protocollo: 774. B28 18.febbraio.2014 San Giorgio a Cremano Oggetto: Avviso manifestazione di interesse affidamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO INDAGINE DI MERCATO PER L AFFIDAMENTO TEMPORANEO DELL INCARICO DI ASSISTENTE IN AFFIANCAMENTO PER L ESPLETAMENTO DEGLI ADEMPIMENTI AZIENDALI IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici

COMUNE DI SANT ARPINO. A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici COMUNE DI SANT ARPINO ( P R O V I N C I A D I C A S E R T A ) A R E A IV Tecnica Ufficio Lavori Pubblici Prot. N 6991 del 28 settembre 2015 AVVISO ESPLORATIVO per la ricerca di manifestazioni di interesse

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA

C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA GESTIONE DEL TERRITORIO E DEL PATRIMONIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PROT. 16378 DEL 06-12-2011 COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZI TECNICI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO CON PROCEDURA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI CUI AFFIDARE SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA, ALL INGEGNERIA

AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI CUI AFFIDARE SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA, ALL INGEGNERIA Consorzio associato AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI CUI AFFIDARE SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA, ALL INGEGNERIA ED ATTIVITA TECNICO AMMINISTRATIVE ACCESSORIE CONNESSE

Dettagli

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO

AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO Per manifestazione di interesse a partecipare alla procedura negoziata, previa gara informale, per l affidamento della FORNITURA DI CARBURANTE PER IL PARCO MEZZI DELLA SOCIETÀ

Dettagli

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO

AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO AZIENDA LOMBARDA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO Per la FORMAZIONE DI ELENCHI DI PROFESSIONISTI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO

Dettagli

Comune di San Michele Salentino

Comune di San Michele Salentino Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi SETTORE AA. GG. SERVIZI SOCIO-SCOLASTICI Via G. Pascoli, 1-72018 San Michele Salentino (BR) P. I.V.A. 00242750743 Cod. Fisc. 81002890747 Tel. 0831.966026

Dettagli

SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it AVVISO PUBBLICO

SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it AVVISO PUBBLICO SETTORE V - EDILIZIA Pec: lavoripubblici@cert.provincia.ancona.it Prot. Ancona, AVVISO PUBBLICO Indagine di mercato per l individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata inerente

Dettagli

Comune di Roccamonfina

Comune di Roccamonfina Comune di Roccamonfina Provincia di Caserta Prot. 403 / 64 - UT AREA TECNICA AVVISO PUBBLICO AGGIORNAMENTO ELENCO DITTE E IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI SERVIZI FORNITURE IL RESPONSABILE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELL ELENCO PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO

REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELL ELENCO PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE DELL ELENCO PROFESSIONISTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 32 del 13/07/2007

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Pagina 1 di 5

AVVISO PUBBLICO. Pagina 1 di 5 AVVISO PUBBLICO ISTITUZIONE ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI A CUI ATTINGERE PER L INVITO NELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DI CONTRATTI PUBBLICI, CON PROCEDURA NEGOZIATA O IN ECONOMIA, RELATIVI A LAVORI,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R. Approvato con atto del Direttore Generale n 102/13 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Dell A.L.E.R. DI PAVIA 1.

Dettagli

BANDO DI ABILITAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE ON LINE per i servizi di architettura, ingegneria ed assimilati.

BANDO DI ABILITAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE ON LINE per i servizi di architettura, ingegneria ed assimilati. Gare-Contratti-Appalti BANDO DI ABILITAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE ON LINE per i servizi di architettura, ingegneria ed assimilati. Il Comune di Verona ha istituito l albo dei soggetti abilitati

Dettagli

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE Prot. 17959 Maniago, 01.07.2015 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO per l individuazione dei soggetti da invitare alla procedura negoziata per l affidamento dei lavori di RIQUALIFICAZIONE E COMPLETAMENTO

Dettagli

Allegato 1. Modalità operative per l iscrizione. all Albo Fornitori Toscana Aeroporti SpA

Allegato 1. Modalità operative per l iscrizione. all Albo Fornitori Toscana Aeroporti SpA Allegato 1 Modalità operative per l iscrizione all Albo Fornitori Toscana Aeroporti SpA 1) STRUTTURA DELL ALBO FORNITORI L Albo Fornitori è articolato nelle seguenti categorie: - Categoria A: Servizi e

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 1. OGGETTO E FINALITA Ai sensi e per gli effetti dell art. 125, comma 11,

Dettagli

COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio SETTORE I AFFARI GENERALI

COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio SETTORE I AFFARI GENERALI COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio SETTORE I AFFARI GENERALI AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

COMUNE DI CASTELSARDO PROVINCIA DI SASSARI

COMUNE DI CASTELSARDO PROVINCIA DI SASSARI COMUNE DI CASTELSARDO PROVINCIA DI SASSARI Sede Centrale - Via V. Emanuele n. 2 - tel. 079/478400 - fax 079/478481 - e-mail: ragioneria@comune.castelsardo.ss.it Ufficio Finanziario AVVISO ESPLORATIVO PER

Dettagli

P.E.C.: ufficiotecnico.comune.tiggiano@pec.rupar.puglia.it. Prot. n 840 Lì, 21.02.2012

P.E.C.: ufficiotecnico.comune.tiggiano@pec.rupar.puglia.it. Prot. n 840 Lì, 21.02.2012 COMUNE DI TIGGIANO (Provincia di Lecce) UFFICIO TECNICO Servizio Lavori Pubblici e Manutenzione P.zza Castello, Tel. 0833/531351-531033 Fax: 0833/533288 Sito web: www.comune.tiggiano.le.it e-mail: ufficiotecnico@comune.tiggiano.le.it

Dettagli

DIRETTIVA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA ED ALL INGEGNERIA, ANCHE INTEGRATA, DI IMPORTO COMPLESSIVO PRESUNTO INFERIORE A 100

DIRETTIVA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA ED ALL INGEGNERIA, ANCHE INTEGRATA, DI IMPORTO COMPLESSIVO PRESUNTO INFERIORE A 100 DIRETTIVA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ATTINENTI ALL ARCHITETTURA ED ALL INGEGNERIA, ANCHE INTEGRATA, DI IMPORTO COMPLESSIVO PRESUNTO INFERIORE A 100.000,00 EURO, OGNI ONERE ESCLUSO. (Decreto Rettorale

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO In esecuzione alla Determina del Dirigente del 4 Settore LL.PP. e Servizi Ufficio Tecnico - del Comune di Palazzolo Acreide n. 187 del

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE, COMUNICAZIONE, MARKETING AD UN ESPERTO DI MARKETING E COMUNICAZIONE. IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO

Dettagli

C O M U N E D I L O N G A R E

C O M U N E D I L O N G A R E C O M U N E D I L O N G A R E Provincia di Vicenza PREMESSA AVVISO PER LA SELEZIONE DI COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) A CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI PER IL PERIODO 01/07/2014 30/06/2017

Dettagli

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it

COMUNE DI DUGENTA. Provincia di Benevento. Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it COMUNE DI DUGENTA Provincia di Benevento Via Nazionale, 139 cap 82030 - tel.0824/978003 - Fax 0824/978381 E-mail: dugenta@tin.it Prot. 1614 del 25/03/2010 OGGETTO: Avviso per la costituzione di elenchi

Dettagli

Comune di Scafati Provincia di Salerno

Comune di Scafati Provincia di Salerno Comune di Scafati Provincia di Salerno Croce al Valore Militare e Medaglia d Oro alla Resistenza Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura di n. 2

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE

pec: aid@postacert.difesa.it DIREZIONE GENERALE AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE D INTERESSE FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA FISCALE, TRIBUTARIA, AMMINISTRATIVA E CONTABILE. Premessa Si rende noto che intende

Dettagli

PROT. N. 4590 B/15 ROMA, 09.12.2013

PROT. N. 4590 B/15 ROMA, 09.12.2013 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO "RAFFAELLO" Via Giuseppe Capograssi, 23 00173 ROMA - Tel. 0672633026 Fax 0672633380

Dettagli

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres.

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. Regolamento per l acquisizione in economia di lavori e servizi attinenti

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI Approvato con Delibera del Consiglio Direttivo n. 15 del 21 Dicembre 2015 FORMAZIONE ELENCO DEI FORNITORI Art. 1 Istituzione e ambito di applicazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Determinazione del Direttore Generale n. 25 del 5 marzo 2013 REGOLAMENTO PER

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, FINALIZZATO ALL AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE IN

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ISTITUZIONE DI ELENCHI DI OPERATORI ECONOMICI DA CONSULTARE PER L AFFIDAMENTO DELL ESECUZIONE DI LAVORI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA

AVVISO PUBBLICO ISTITUZIONE DI ELENCHI DI OPERATORI ECONOMICI DA CONSULTARE PER L AFFIDAMENTO DELL ESECUZIONE DI LAVORI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA AVVISO PUBBLICO ISTITUZIONE DI ELENCHI DI OPERATORI ECONOMICI DA CONSULTARE PER L AFFIDAMENTO DELL ESECUZIONE DI LAVORI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA ART. 1 - OGGETTO 1. Il Comune di Formigine e la Formigine

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA CONSORZIO INDUSTRIALE PROVINCIALE DELL OGLIASTRA AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI QUALIFICATI PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI DI CUI ALLA PARTE II TITOLO II CONTRATTI

Dettagli

COMUNE DI TURRIACO. Provincia di Gorizia

COMUNE DI TURRIACO. Provincia di Gorizia Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI E DEI SOGGETTI ABILITATI AI SERVIZI DI INGEGNERIA ED ARCHITETTURA Approvato con deliberazione consiliare n.. di

Dettagli

ASSET CAMERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI. Art. 1 ISTITUZIONE E FINALITÀ DELL ELENCO

ASSET CAMERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI. Art. 1 ISTITUZIONE E FINALITÀ DELL ELENCO ASSET CAMERA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI Art. 1 ISTITUZIONE E FINALITÀ DELL ELENCO Ai sensi dell art. 125 comma 12 del D. Lgs. n. 163 del 2006 e s.m.i., avente ad oggetto il Codice

Dettagli

e-mail: servizi.istituzionali@comune.calolziocorte.lc.it Art.2 PREMESSA, OGGETTO, TEMA E FINALITA

e-mail: servizi.istituzionali@comune.calolziocorte.lc.it Art.2 PREMESSA, OGGETTO, TEMA E FINALITA Settore Servizi Istituzionali Piazza Vittorio Veneto, 13 23801 Calolziocorte Telefono: 0341/639.231 Fax :0341/639.259 E-mail: servizi.istituzionali@comune.calolziocorte.it Pec: calolziocorte@legalmail.it

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica DIPARTIMENTO DI MATEMATICA Largo Bruno Pontecorvo, 5 I - 56127 Pisa Tel. +39 050 2213223 Fax +39 050 2213224 http://www.dm.unipi.it C.F.80003670504 P.I.00286820501 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I T A R A N T O DIREZIONE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA ED ECONOMICO PATRIMONIALE Gestione Servizi Entrate Tributarie Servizio Tarsu Via Plinio, 16-1 piano AVVISO PUBBLICO PER INDAGINE DI MERCATO

Dettagli

COMUNE DI VINCI Provincia di Firenze. Settore 3 Uso e Assetto del territorio Servizio Lavori Pubblici

COMUNE DI VINCI Provincia di Firenze. Settore 3 Uso e Assetto del territorio Servizio Lavori Pubblici AVVISO AI TECNICI DIPENDENTI DI PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI AGGIUDICATRICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO (ART. 120 COMMA 2-BIS D.LGS. 163/2006 E S.M.I.): LOTTO 1: DI COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO,

Dettagli

IL SINDACO-DATORE DI LAVORO RENDE NOTO

IL SINDACO-DATORE DI LAVORO RENDE NOTO COMUNE DI VALVERDE (Provincia di Catania) AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) - CIG. XB50E7AA5B (Ai sensi del D. Lgs.

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di:

Il sottoscritto nato a il residente in Via n. nella sua qualità di: ALLEGATO 2 dichiarazione sostitutiva Al Comune di CORSICO Via Roma n. 18 20094 CORSICO (MI) OGGETTO: Avviso pubblico per l accreditamento della fornitura di prestazioni domiciliari assistenziali e socio-educative

Dettagli

Centro di Riferimento Oncologico di Aviano Via Pedemontana Occidentale, 12 33081 AVIANO PN

Centro di Riferimento Oncologico di Aviano Via Pedemontana Occidentale, 12 33081 AVIANO PN Centro di Riferimento Oncologico di Aviano Via Pedemontana Occidentale, 12 33081 AVIANO PN AVVISO DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE (di importo inferiore a 100.000 euro) Oggetto: Avviso

Dettagli

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio Allegato A Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio AVVISO DI SELEZIONE DI PROFESSIONISTI, PER INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA RELATIVA ALL ESPLETAMENTO

Dettagli

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA RISERVATA AL PERSONALE DEL RUOLO AMMINISTRATIVO PER IL PASSAGGIO ORIZZONTALE ALL INTERNO DELLA MEDESIMA CATEGORIA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 1. OGGETTO E FINALITA Ai sensi e per gli effetti dell art. 125, comma 8

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA Protocollo n. 0017640/2013 Spinea, lì 13/06/2013 OGGETTO: AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER L'ACCATASTAMENTO E IL FRAZIONAMENTO DI ALCUNI IMMOBILI DI PROPRIETÀ

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Unione Europea Fondo Europeo di Sviluppo Regionale PON Ambienti per l Apprendimento I.P.S.S.C.T.S.P. N. De Filippis di Vibo Valentia MIUR Dipartimento per la Programmazione Direzione Affari Generali Ufficio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Pubblicato sul BUR n.40 dell 1.9.2009 scadenza 11.9.2009 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Visto il D.lgs 30 marzo 2001, n.165, art. 7, comma 6 ove si prevede che per esigenze cui non possono far fronte con

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI L'AQUILA SETTORE LAVORI PUBBLICI - EDILIZIA ED IMPIANTI

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI L'AQUILA SETTORE LAVORI PUBBLICI - EDILIZIA ED IMPIANTI AVVIISO PUBBLIICO per l affidamento dell incarico professionale per la redazione di perizia avente oggetto la verifica statica delle strutture formanti il solaio di copertura dell Aula Magna del Liceo

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DETERMINAZIONE N. 90 del 18/02/2016 SETTORE 7 / LL.PP. Oggetto : OPERE DI DIFESA DELLE COSTE, RIPASCIMENTO DEGLI ARENILI E CONSOLIDAMENTO COSTONI RETROSTANTI

Dettagli

CIG (SIMOG): 5826567B2F

CIG (SIMOG): 5826567B2F COMUNE DI TERRAVECCHIA Provincia di Cosenza Ufficio Tecnico Via Garibaldi, 18 87060 Terravecchia (Cs) Tel. 098397013 Fax 098397197 Email: ufftecterravecchia@tin.it www.comune.terravecchia.cs.it www.comunediterravecchia.info

Dettagli

AVVISA. che questa Azienda, in relazione alla realizzazione delle seguenti opere: Classi L. 143/1949 e s.m.i.

AVVISA. che questa Azienda, in relazione alla realizzazione delle seguenti opere: Classi L. 143/1949 e s.m.i. INDAGINE DI MERCATO PER L'INDIVIDUAZIONE DI PROFESSIONISTI DA INVITARE A PRESENTARE OFFERTA PER PROCEDURE NEGOZIATE DI AFFIDAMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO STIMATO INFERIORE AD EURO 100.000,00.

Dettagli

Il Responsabile del Procedimento

Il Responsabile del Procedimento AVVISO PUBBLICO di procedura comparativa per conferimento incarico di domiciliazione avanti il Tribunale di Roma nel procedimento di ingiunzione nei confronti del Ministero della Giustizia e successive

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Si informa che Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI E DI PROFILI PROFESSIONALI

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI E DI PROFILI PROFESSIONALI - Avviso pubblico - Manifestazione di interesse per la formazione di una Short List di Esperti e di Profili Professionali da selezione ai fini della realizzazione delle attività della Fondazione Mario

Dettagli

Modello 1 (istanza e dichiarazioni)

Modello 1 (istanza e dichiarazioni) Modello 1 (istanza e dichiarazioni) Alla VALLE UMBRA SERVIZI S.p.a. Via Antonio Busetti, 38/40 06049 SPOLETO (PG) OGGETTO: DOMANDA DI INSERIMENTO NELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO Oggetto: indagine di mercato per la ricerca, individuazione e selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

C I T T À D I S A C I L E P I A Z Z A D E L P O P O L O 6 5-3 3 0 7 7 S A C I L E ( P N ) C. F. 8 0 0 0 1 8 3 0 9 3 6 P. I V A 0 0 2 6 2 8 5 0 9 3 6

C I T T À D I S A C I L E P I A Z Z A D E L P O P O L O 6 5-3 3 0 7 7 S A C I L E ( P N ) C. F. 8 0 0 0 1 8 3 0 9 3 6 P. I V A 0 0 2 6 2 8 5 0 9 3 6 C I T T À D I S A C I L E P I A Z Z A D E L P O P O L O 6 5-3 3 0 7 7 S A C I L E ( P N ) C. F. 8 0 0 0 1 8 3 0 9 3 6 P. I V A 0 0 2 6 2 8 5 0 9 3 6 A R E A F A R M A C I A C O M U N A L E A V V I S O

Dettagli

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI PROVINCIA DI BARI Medaglia d Argento al Merito Civile Cod. Fisc. 00827390725 SEZIONE LAVORI PUBBLICI Prot. N. 11307 lì, 22.10.2013 P.O. FERS 2007-2013, Asse III, Linea 3.4,

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Prot. n. 4346/A77 Bologna, 12/05/2015 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA - D.LGS. n. 81 del 09.04.2008

Dettagli