.#/~~ Alle ~pj~#~~ Prot. n. 4c'SS DCF Roma, li 2.3 /'C'5!2CC <5: F.VVFCISL Fax 06/ FP CGIL VV.F. Fax. 06/

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ".#/~~ Alle 00.38. ~pj~#~~ Prot. n. 4c'SS DCF Roma, li 2.3 /'C'5!2CC <5: F.VVFCISL Fax 06/4450621. FP CGIL VV.F. Fax. 06/58544323"

Transcript

1 ~pj~#~~ DIPARTIMENTO DEI VIGIU DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBUCO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CEN'IRALE PERLA FORMAZIONE.#/~~ Prot. n. 4c'SS DCF Roma, li 2.3 /'C'5!2CC <5: Alle Rappresentative Personale non direttivo e non dirigente F.VVFCISL Fax 06/ FP CGIL VV.F. Fax. 06/ UILPA VV.F. Fax 06/ RDBPICUB Fax 06/ CONFSAL VV.F. Fax 06/ Oggetto: Elenco corsi di formazione valutabili ai fmi della partecipazione ai concorsi per l'accesso al ruolo dei capi squadra e capireparto Come concordato in occasione della riunione del 21 maggio U.s., si trasmette l'elenco aggiornato dei corsi di formazione valutabili ai fini della partecipazione ai concorsi per l'accesso al ruolo dei capi-squadra e capi-reparto.

2 CORSI DELLA DURATA MINIMA DI l SETTIMANA Collaudatori di manutenzione Collaudatori di produzione Quality manager Rete satellitare (CRF/CSF) Istruttore macchine movimento terra Istruttore professionale SAF 1A Metodologie didattiche Liv. base Componenti squadre speciali interv. N-R Istr. autoprotezione amb. acquat. (ATP) (Metod. Did+Mod.Tec.) Istr. autoprotezione amb. acquat. (ATP) (Mod. tecnico) Istruttore di pratiche NBCR Istruttore ginnico Istruttore guida Istruttore mezzi nautici Istruttore nuoto e salvamento VF-standard/formaz. Istruttore professionale Istruttore professionale SAF Fluv. (l affianc.) Istruttore professionale SAF Fluv. (11 affianc.) Istruttore professionale SAF 1B (l affianc.) Istruttore professionale SAF 1 B (11 affianc.) Istruttore soccorso acquatico Istruttore sommozzatori Istruttore tecniche SAF Istruttore TPSS (Metod. Did. +Mod. tecnico) Istruttore TPSS (Mod. tecnico) Istruttori LPG Istruttori NR Istruttori aeroportuali Metodologie didattiche Liv. avanzo (Istr. esp.) NBCR Liv. 2 NBCR Liv. 3 - Direttivi NBCR Liv. 3 - Operativi Operatori video e fotografici Patente nautica Hovercraft Patente nautica mezzo anfibio Patente nautica moto d'acqua (PWC) Patente nautica 1Il. cat. Patente nautica 2A cat. Patente 3A est.

3 Patente 4A cat. Prevenzione incendi (36 ore) Progettazione didattica Radiometria e radioattivita Responsabile informazione e comunicazione Soccorritore acquatico di l Liv. (SA1) Soccorritore acquatico di 11 Liv. (SA2) Standardizzazione SAF (36 ore) Tecniche SAF fluviali/alluvionali Tecniche SAF 18 Tecniche SAF 2A Tecniche SAF 2B Addestramento cap icontrollo Addetti ai magazzini aeronautici Addetti sostit. capi controllo Aggiomamento elettroavionico Aggiomamento personale TLC Antincendio per specialisti nautici Apparecchiatori elettronici Apparecchiatori Caiman basico elettronici spec. (sonar) eaiman Ithaca icarus Carburantisti di deposito Carburantisti di linea Certifying staff 81 su A8 206 Certifying staff B 1 su AB 412 Certifying staff 82 su AB 206 Certifying staff 82 su AB 412 Computer subacqueo Controll. e tecnici del servo aereo Corrosione e protezione velivoli Familiarizzazione elettroavionico Helo Dunker Indottrinatori di volo IFR Indottrinatori di volo VFR Ispettori CND Jar 145 Manutenzione cellula motore su AB 412 Operativo su AB 206 Operativo su AB 412 Operatori CON (contr. non distrutt.) Prevenzione incidenti volo Radiotelefonia in inglese Refreshement per piloti

4 Reti sincrone Riabilitazione tecnica per sommozzatori Riqualificazione motoristi nav. da 400 a 1000 HP Sicurezza volo Simulazione intervento navale Soccorso aereo Standardizzazione per piloti Standardizzazione per specialisti Tecniche di riprese foto-su b Tecniche speleo-sub Basico Piloti Basico Sommozzatori Basico Specialisti elicotteristi Comano Navali per navigazione costiera Comano Navali per navigazione d'altura Conduttori Nav. e mol endotermici 1000 HP Ingegnerizzazione dell'intervento Man. cellula motore elettroavionico AB 412 Piloti elicotteristi neoassunti Radioriparatori Transizione pratica su AB 206 Transizione pratica su AB 412 Transizione teorica su AB 206 Transizione teorica su AB 412 Informatica di Base - Corso informativo Addetti Aeroportuali Addetti Sala Operativa Modulo Informatico Addetti Sala Operativa Modulo TLC Amministratore procedura Sala Operativa 115 Attrez. individ. di protezione (OPI) Attrezature speciali colonne mobili Attrezzature di soccorso Autoprotezione in ambiente acquatico Brevetto di salvamento a nuoto Calamita naturali Cartografia Chimica e fisica dell'incendio Costruzioni e dissesti stati ci Dissesti e crolli Fire Investigation Fire Safety Engineering Gestione deue emergenze

5 Gestione delle emergenze aeroportuali Gestione risorse umane Lavoro di gruppo ed apprendo organizzativo Microsoft Access (Avanzato) Microsoft Excel (Avanzato) Microsoft Word (Avanzato) Movimento terra Neve - ghiaccio (sperimentale) Nuoto e salvamento (Modulo ) Opere prowisionali PatenteADR Patente 2" cat. Polizia giudiziaria Prev. e sicuro nei luoghi di lavoro Previs. prevenz. e gesto dissesto idrogeol. Procedura informatica - (Colonne mobifi) Procedura informatica - (GAC) Procedura informatica - (PACWF) Procedura informatica - (Pers-Compet.) Procedura informatica - (prev. Incend.) Procedura informatica - (Protocollo) Procedura informatica - (Sigem-Simma) Procedura informatica - (STAT-RI) Reazione al fuoco Resistenza al fuoco Rilevazione statistica Rischi di incendi rilevanti Rischio sismico su edifici pregevoli Sicurezza impianti antincendio Sicurezza impianti elettrici Sicurezza nei cantieri edili Sostanze pericolose Strategie e tattiche di intervento Tecniche SAF 1A Termofluidodinamica degli incendi T.P.S.S. Primo soccorso sanitario di base Unità cinofite LPG Rilevazione ambientale Analisi biologica ICS militare U.S.A.R. - Urban Search and Rescue Conduttori Ship Trainer R.L.S. (anche se di durata 32 ore)

6 A.S.P.P. p.0.5. e strategie di intervento Vigilanza sui prodotti Rischi elettrici Certificazione (OCP5T) Conduttori simulatori navali Conduttori fire - house Topografia applicata al soccorso Verranno presi in considerazione anche eventuali corsi, non contemplati nel precedente elenco, purché di valenza nazionale, approvati dalla D.C.F., della durata minima di 1 settimana (ovvero 36 ore).

SCUOLA PROVINCIALE ANTINCENDI Vigili del Fuoco - Trento (dati riferiti al periodo 1 settembre 2010 31 agosto 2011)

SCUOLA PROVINCIALE ANTINCENDI Vigili del Fuoco - Trento (dati riferiti al periodo 1 settembre 2010 31 agosto 2011) SCUOLA PROVINCIALE ANTINCENDI Vigili del Fuoco - Trento (dati riferiti al periodo 1 settembre 2010 31 agosto 2011) Nel periodo analizzato, la Scuola Provinciale Antincendi ha garantito lo svolgimento di

Dettagli

L U.C.G.E. provvede a: Monitorare l'attività di soccorso tecnico urgente effettuata con tecniche SAF;

L U.C.G.E. provvede a: Monitorare l'attività di soccorso tecnico urgente effettuata con tecniche SAF; OGGETTO: Circolare applicativa del progetto di riordino del C.N.VV.F. al settore SAF Premessa L analisi delle strutture centrali e periferiche del C.N.VV.F., fornita dal progetto di riordino, ha evidenziato

Dettagli

L attività dei Vigili del Fuoco di Torino

L attività dei Vigili del Fuoco di Torino L attività dei Vigili del Fuoco di Torino Il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco (noto con l acronimo C.N.VV.F.), è un corpo istituzionale della Repubblica italiana ad ordinamento civile, dipendente dal

Dettagli

CORPO NAZIONALE DEI. Vigili del fuoco

CORPO NAZIONALE DEI. Vigili del fuoco CORPO NAZIONALE DEI Vigili del fuoco 115 In prima linea, le persone 3 I vigili del fuoco, dall antica Roma ad oggi, persone al servizio delle persone In un mondo che cambia tanto rapidamente quanto mai

Dettagli

REGOLAMENTO CORSI DELL ATTIVITA E DEL SERVIZIO DI SALVATAGGIO IN ACQUA

REGOLAMENTO CORSI DELL ATTIVITA E DEL SERVIZIO DI SALVATAGGIO IN ACQUA CROCE ROSSA ITALIANA UFFICIO SOCCORSI SPECIALI SERVIZIO 12 ATTIVITA' DI EMERGENZA ED OPERAZIONI INTERNAZIONALI REGOLAMENTO CORSI DELL ATTIVITA E DEL SERVIZIO DI SALVATAGGIO IN ACQUA Capitolo 1 OPERATORE

Dettagli

ARGOMENTI DELLA SERATA

ARGOMENTI DELLA SERATA IL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO Comando Provinciale VV.F.Varese Presentazione curata dal Capo Squadra Esperto Lorenzo Canazza ARGOMENTI DELLA SERATA RUOLO E COMPETENZE DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI

Dettagli

All. 1 SEDE SEDE SEDE SEDE SEDE

All. 1 SEDE SEDE SEDE SEDE SEDE N.500/C/AA2/9553 Roma, 16 luglio 2009 OGGETTO: delle principali attività corsuali specialistiche frequentate dal personale della Polizia di Stato e criteri per la valutazione dell apprendimento. All. 1

Dettagli

Ufficio ROMA ROMA ROMA

Ufficio ROMA ROMA ROMA ALLA DIREZIONE CENTRALE DELLA POLIZIA CRIMINALE. Affari Generali. Servizio Centrale di Protezione. Servizio per il Sistema Informativo Interforze - Divisione 3 a Settore Addestramento. Servizio Affari

Dettagli

Corpo NazionaleVigili del Fuoco CNVVF

Corpo NazionaleVigili del Fuoco CNVVF Corpo NazionaleVigili del Fuoco CNVVF Emilia Romagna 1 Storia del CNVVF 1941 : Istituzione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco alle dipendenze del Ministero dell Interno 1961 : Ordinamento a carattere

Dettagli

All. 1 AI SIGG. DIRETTORI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE, DI PERFEZIONAMENTO E CENTRI DI ADDESTRAMENTO DELLA POLIZIA DI STATO

All. 1 AI SIGG. DIRETTORI DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE, DI PERFEZIONAMENTO E CENTRI DI ADDESTRAMENTO DELLA POLIZIA DI STATO N.500/C/AA2/9553 Roma, 15 settembre 2009 OGGETTO: delle principali attività corsuali specialistiche frequentate dal personale della Polizia di Stato e criteri per la valutazione dell apprendimento. Tabella

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome biffarella giuseppe Data di nascita 26/03/1958 Qualifica I Fascia Amministrazione MINISTERO DELL INTERNO CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO Incarico attuale Dirigente Comando

Dettagli

Corso specializzazione per soccorritori/operatori CRI in protezione civile (1 Livello)

Corso specializzazione per soccorritori/operatori CRI in protezione civile (1 Livello) CROCE ROSSA ITALIANA PROGETTO FORMATIVO Corso specializzazione per soccorritori/operatori CRI in protezione civile (1 Livello) SECONDO LE LINEE GUIDA DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE E DELLA CROCE

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. maggio 2010 oggi Robustelli Test Geom. Mauro, Cascina Santa Maria Appiano Gentile (CO)

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. maggio 2010 oggi Robustelli Test Geom. Mauro, Cascina Santa Maria Appiano Gentile (CO) F ORMATO EUROPEO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Cascina Santa Maria 22070 Appiano Gentile (CO) Telefono Ufficio +39 031 89 11 20 Cellulare + 39 366 31 43 432 Fax Ufficio +39 031

Dettagli

Alle Direzioni Regionali dei VVF Loro Sedi Alle Direzioni Centrali del Dipartimento Loro Sedi Agli Uffici Centrali del Dipartimento Loro Sedi

Alle Direzioni Regionali dei VVF Loro Sedi Alle Direzioni Centrali del Dipartimento Loro Sedi Agli Uffici Centrali del Dipartimento Loro Sedi MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CENTRALE PER LA FORMAZIONE Alle Direzioni Regionali dei VVF Alle Direzioni Centrali del Dipartimento

Dettagli

MOD.1 SISTEMA INTEGRATO QUALITA - SICUREZZA-AMBIENTE dal 18/05/2015 al 03/06/2015 Organizzazione e struttura 6 Studio di fattibilità 4

MOD.1 SISTEMA INTEGRATO QUALITA - SICUREZZA-AMBIENTE dal 18/05/2015 al 03/06/2015 Organizzazione e struttura 6 Studio di fattibilità 4 PROGETTAZIONE DI DETTAGLIO CALENDARIO MOD.1 SISTEMA INTEGRATO QUALITA - SICUREZZA-AMBIENTE dal 18/05/2015 al 03/06/2015 Organizzazione e struttura 6 Studio di fattibilità Progettazione (ambiente, aerazione,

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CROTONE Corso di specializzazione in Prevenzione Incendi PROGRAMMA CONFORME AL DM 05.08.

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CROTONE Corso di specializzazione in Prevenzione Incendi PROGRAMMA CONFORME AL DM 05.08. a ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI CROTONE Corso di specializzazione in Prevenzione Incendi PROGRAMMA CONFORME AL DM 05.0.011 ARGOMENTO ORE Obiettivi e fondamenti di prevenzione incendi DOCENTE

Dettagli

CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO

CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO DATA ORARIO 8:00-8:00-8:00-8:00- CORSO FORMAZIONE VIGILI VOLONTARI PROGRAMMA DELLE LEZIONI TEORICHE (fine settimana) (N.B. per ogni modulo sono disponibili 2 e 30 minuti.) MATERIA ORGANIZZAZIONE Quadro

Dettagli

Savona: una provincia verde-azzurra

Savona: una provincia verde-azzurra Silvio Saffioti* Savona: una provincia verde-azzurra Savona: dei Vigili del Fuoco Un territorio dalle tante emergenze * Pubblichiamo questo articolo del comandante Silvio Saffioti relativo alla situazione

Dettagli

Curriculum Vitae di FIORINI Mattia

Curriculum Vitae di FIORINI Mattia Curriculum Vitae di FIORINI Mattia Informazioni personali Nome FIORINI Ma4a Indirizzo Loc. FONTANIN, 1/B 17028 SPOTORNO (SV) ITALIA Telefono +39 347 4752373 Fax - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

Telefono uff. 0365.377454 Fax uff. 0365.377453 enrico.masi2@comune.gavardo.bs.it

Telefono uff. 0365.377454 Fax uff. 0365.377453 enrico.masi2@comune.gavardo.bs.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome/Nome Enrico Masi Telefono uff. 0365.377454 Fax uff. 0365.377453 E-mail enrico.masi2@comune.gavardo.bs.it Residenza Salò Nazionalità italiana Data di nascita

Dettagli

Corso di Specializzazione Sommozzatore Forense F.I.S.A. SUB - C.M.A.S.

Corso di Specializzazione Sommozzatore Forense F.I.S.A. SUB - C.M.A.S. ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Criminologia e Criminalistica - Settore Servizi di Security e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio Corso di Specializzazione Sommozzatore Forense

Dettagli

Provincia di Forlì-Cesena Servizio Risorse Umane ed Organizzazione Ufficio Organizzazione e Relazioni Sindacali

Provincia di Forlì-Cesena Servizio Risorse Umane ed Organizzazione Ufficio Organizzazione e Relazioni Sindacali ALLEGATO A) Provincia di Forlì-Cesena Servizio Risorse Umane ed Organizzazione Ufficio Organizzazione e Relazioni Sindacali PIANO DI FORMAZIONE 2009/2010 A. ATTIVITA FORMATIVA MANAGERIALE PER DIRIGENTI:

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile ORDINE DEL GIORNO n del OGGETTO: Attribuzione degli incarichi e delle deleghe ai Direttivi, ai Sostituti

Dettagli

THE NATIONAL FIRE BRIGADE

THE NATIONAL FIRE BRIGADE THE NATIONAL FIRE BRIGADE 43 CORSO ISPETTORI ANTINCENDI INTERNATIONAL FIRE-FIGTHERS WORKSHOP FIRE SERVICE COLLEGE Moreton in Marsh-UK 30 th September 2 th October 2003 I.A. 43 CORSO ISPETTORI ANTINCENDI

Dettagli

0586/820076 3357480660 scresci@comune.livorno.it. Sesso Maschile Data di nascita 03/02/1957 Nazionalità Italiana

0586/820076 3357480660 scresci@comune.livorno.it. Sesso Maschile Data di nascita 03/02/1957 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI CRESCI STEFANO 0586/820076 3357480660 scresci@comune.livorno.it Sesso Maschile Data di nascita 03/02/1957 Nazionalità Italiana POSIZIONE RICOPERTA Titolare di Posizione Organizzativa

Dettagli

Pagina 1di 12. Accordo Stato Regioni 21/12/2011

Pagina 1di 12. Accordo Stato Regioni 21/12/2011 Pagina 1di 12 FIGURA ORE DOCUMENTI LEGGE CONTENUTI della FORMAZIONE Datore di Lavoro autonominato D. Lgs. 81/08 art. 17 Accordo Stato Regioni 21/12/2011: Responsabile Servizio comma 1 lettera b) e Prevenzione

Dettagli

Il Sistema di Gestione

Il Sistema di Gestione 12 Convegno AIIA I Sistemi di Gestione della Sicurezza Antincendio nella Fire Safety Engineering Milano - 29 Ottobre 2009 Sui temi dell approccio prestazionale alla sicurezza contro l incendio e sull importanza

Dettagli

dipvvf.staffcadip.registro UFFICIALE.U.0007076.07-07-2015

dipvvf.staffcadip.registro UFFICIALE.U.0007076.07-07-2015 dipvvf.staffcadip.registro UFFICIALE.U.0007076.07-07-2015 IL CAPO DIPARTIMENTO Visti gli articoli 744 e 748 del Codice della Navigazione, approvato con Regio decreto 30 marzo 1942, n. 327, che disciplinano,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail MARSELLA, STEFANO Stefano.marsella@gmail.com Nazionalità italiana Data di nascita [ 06, dicembre, 1960

Dettagli

LA GESTIONE DELLE DEMOLIZIONI IN EMERGENZA: PREMESSA

LA GESTIONE DELLE DEMOLIZIONI IN EMERGENZA: PREMESSA Ennio Aquilino Procedura operativa I cambiamenti tra le generazioni dei pompieri LA GESTIONE DELLE DEMOLIZIONI IN EMERGENZA: PREMESSA 21 settembre 1997, 31 ottobre 2002, due date ben note al personale

Dettagli

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie La formazione dei Responsabili Fondamentale Presentazione Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Emergenza e Soccorso e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio. Corso di Specializzazione

ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Emergenza e Soccorso e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio. Corso di Specializzazione ASSOCIAZIONE NAZIONALE ESPERTI SICUREZZA PUBBLICA E PRIVATA Settore Emergenza e Soccorso e A.N.E.S.P.P. Regione Lazio Corso di Specializzazione CORSO PER VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE SOMMOZZATORI in

Dettagli

L INTEROPERABILITA DEI VIGILI DEL FUOCO SULLO SCENARIO DI SOCCORSO

L INTEROPERABILITA DEI VIGILI DEL FUOCO SULLO SCENARIO DI SOCCORSO UNIVERSITA CAMPUS BIO-MEDICO DI ROMA La sicurezza che verrà: scenari futuri e tecnologie emergenti Roma, 28 giugno 2012 L INTEROPERABILITA DEI VIGILI DEL FUOCO SULLO SCENARIO DI SOCCORSO Pippo Sergio Mistretta

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO. Percorsi di formazione trasversale. STUDIO BINI ENGINEERING srl DIVISIONE CONSULENZA DIREZIONALE ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

CATALOGO FORMATIVO. Percorsi di formazione trasversale. STUDIO BINI ENGINEERING srl DIVISIONE CONSULENZA DIREZIONALE ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE CATALOGO FORMATIVO Percorsi di formazione trasversale pag. 1 INDICE: PAGINA ORE COSTO (IVA esclusa) PERCORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORIA IN 3 MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO Addetto antincendio - rischio

Dettagli

MASSIMO RAMASCO - Sede A.N.CO.R.S. Varese

MASSIMO RAMASCO - Sede A.N.CO.R.S. Varese Il concetto di sicurezza a scuola è quasi sempre associato a situazioni di rischio connesse alla vulnerabilità degli edifici scolastici e alle questioni inerenti la loro sicurezza strutturale, igienica

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

TURNING YOUR DESIRE INTO REALITY

TURNING YOUR DESIRE INTO REALITY CONTACT US: Winfly Corso Sempione 32B - Milano Aviosuperficie E. Mattei Via Sant Angelo 75010 Pisticci Scalo (Matera) +39 0236683102 TURNING YOUR DESIRE INTO REALITY www.winfly.eu www.basilicata-airport.eu

Dettagli

Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l Autonomia Scolastica

Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l Autonomia Scolastica Prot.AOODGOS n.2224 Roma, 1 aprile 2011 Al Comando Generale dell Arma dei Carabinieri. 1 Reparto - SM Uff. Addestramento e Regolamenti Viale Romania 45 00197 ROMA (Rif. nota prot. n.475/14-4-2002 del 21

Dettagli

Ragioniere e Per. Comm.le Barotti Filippo

Ragioniere e Per. Comm.le Barotti Filippo CURRICULUM VITAE Ragioniere e Per. Comm.le Barotti Filippo Residenza: Via Bressane, 4/C 35042 Este Padova Cell.347.2591695 e.mail: fbarotti@gmail.com Ultimo aggiornamento 16/11/2010 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI

Dettagli

Martedì 26 Luglio 2011 06:15 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Luglio 2011 06:25

Martedì 26 Luglio 2011 06:15 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Luglio 2011 06:25 Ministero dell'interno - Dip. Vigili del Fuoco, circ. 23 febbraio 2011, n. 12653 - Formazione addetti alla prev Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile COM-RM REGISTRO

Dettagli

09 AGGIORNAMENTO ADDETTI ALL EMERGENZA RISCHIO MEDIO 10 AGGIORNAMENTO ADDETTI ALL EMERGENZA RISCHIO ELEVATO

09 AGGIORNAMENTO ADDETTI ALL EMERGENZA RISCHIO MEDIO 10 AGGIORNAMENTO ADDETTI ALL EMERGENZA RISCHIO ELEVATO ID CATALOGO FORMATIVO CORSO 01 FORMAZIONE PER LAVORATORI - RISCHIO BASSO 02 FORMAZIONE PER LAVORATORI - RISCHIO MEDIO 03 FORMAZIONE PER LAVORATORI - RISCHIO ELEVATO 04 AGGIORNAMENTO PER LAVORATORI 05 FORMAZIONE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. cremona luigi Data di nascita 17/02/1953. DEL FUOCO Dirigente - ufficio centrale ispettivo

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. cremona luigi Data di nascita 17/02/1953. DEL FUOCO Dirigente - ufficio centrale ispettivo INFORMAZIONI PERSONALI Nome cremona luigi Data di nascita 17/02/1953 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente superiore MINISTERO DELL'INTERNO - CORPO NAZIONALE

Dettagli

Pagina 1di 12 DO40. MODULO 1: normativo giuridico (Moduli 1 e 21/12/2011. responsabilità civile e penale e LEARNIN

Pagina 1di 12 DO40. MODULO 1: normativo giuridico (Moduli 1 e 21/12/2011. responsabilità civile e penale e LEARNIN DOCUMENTO Pagina 1di 12 Redatto da Verificato Approvato Rev. Ines Magnani Malvolti Daniela firma firma Carlo Veronesi FIGURA ORE DOCUMENTI LEGGE CONTENUTI della FORMAZIONE Datore di Lavoro autonominato

Dettagli

Comando Provinciale Vigili del Fuoco Perugia. vulnerabilità mentale: gestione del soccorso e misure di prevenzione incendi

Comando Provinciale Vigili del Fuoco Perugia. vulnerabilità mentale: gestione del soccorso e misure di prevenzione incendi Comando Provinciale Vigili del Fuoco Perugia vulnerabilità mentale: gestione del soccorso e misure di prevenzione incendi 13 marzo 2014 - Foligno - Auditorium San Domenico La gestione operativa degli scenari

Dettagli

Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile D.M. n. DCF I L D I R E T T O R E C E N T R A L E VISTO il Decreto Legislativo 13 ottobre 2005, n.217, recante ordinamento del personale del Corpo Nazionale di Vigili del Fuoco a norma dell art.2 della

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO TORTONA A FUNZIONIGRAMMA SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE SUI LUOGHI DI LAVORO (D.Lgs. 81/2008)

ISTITUTO COMPRENSIVO TORTONA A FUNZIONIGRAMMA SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE SUI LUOGHI DI LAVORO (D.Lgs. 81/2008) ISTITUTO COMPRENSIVO TORTONA A FUNZIONIGRAMMA SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE SUI LUOGHI DI LAVORO (D.Lgs. 81/2008) Ruoli Identità Funzioni Datore di lavoro (DdL) Dirigente scolastico Cfr. art.18

Dettagli

DA MARE NOSTRUM A TRITON

DA MARE NOSTRUM A TRITON DA MARE NOSTRUM A TRITON CONTROLLO FLUSSI MIGRATORI DAL 1959 DAL 2004 DAL 2004 DAL 18 OTT 2013 AL 31 OTT 2014 VIGILANZA PESCA OPERAZIONE NAZIONALE CONSTANT VIGILANCE PER IL CONTROLLO DEI FLUSSI MIGRATORI

Dettagli

CORSI SULLA SICUREZZA (Decreto Legislativo 81/08 e 106/09)

CORSI SULLA SICUREZZA (Decreto Legislativo 81/08 e 106/09) CORSI SULLA SICUREZZA (Decreto Legislativo 1/0 e 106/09) Corso Codice Titolo del corso Sottotitolo Ore Responsabile e addetto del Servizio Prevenzione e (R.S.P.P + ASPP) 01 01.2 02 Responsabile e Addetto

Dettagli

A - PARTE GENERALE. TS Codice ISTAT 032006 Superficie. 85.11 kmq Abitanti 204849 Sindaco

A - PARTE GENERALE. TS Codice ISTAT 032006 Superficie. 85.11 kmq Abitanti 204849 Sindaco A - PARTE GENERALE Dati generali Comune Provincia TS Codice ISTAT 032006 Superficie 85.11 kmq Abitanti 204849 Sindaco ROBERTO COSOLINI Indirizzo Municipio PIAZZA UNITA' D'ITALIA 4 Sito web PEC Distretto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome LANDRA ENRICO Indirizzo 1BIS TETTO BATTISTA MASSA, 12018 ROCCAVIONE (CN), ITALIA Telefono 0171 767108 Fax

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA

PROTOCOLLO D INTESA TRA PROTOCOLLO D INTESA TRA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI VIBO VALENTIA MINISTERO DELL INTERNO Prefettura di Vibo Valentia MINISTERO DELL INTERNO Dipartimento dei vigili del fuoco del soccorso pubblico e

Dettagli

FORMAZIONE MILITARE. Come migliorare le competenze e la qualità delle prestazioni applicando la metodica del Management by project

FORMAZIONE MILITARE. Come migliorare le competenze e la qualità delle prestazioni applicando la metodica del Management by project Aeronautica Militare Comando Generale delle Scuole FORMAZIONE MILITARE Come migliorare le competenze e la qualità delle prestazioni applicando la metodica del Management by project Relatore : Colonnello

Dettagli

dipvvf.staffcadip.registro UFFICIALE.U.0009558.15-09-2015

dipvvf.staffcadip.registro UFFICIALE.U.0009558.15-09-2015 dipvvf.staffcadip.registro UFFICIALE.U.0009558.15-09-2015 Ministero dell 'Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO All' Ufficio

Dettagli

REGOLAMENTO CORGANICO DELL ATTIVITA E DEL SERVIZIO DI SALVATAGGIO IN ACQUA

REGOLAMENTO CORGANICO DELL ATTIVITA E DEL SERVIZIO DI SALVATAGGIO IN ACQUA CROCE ROSSA ITALIANA REGOLAMENTO CORGANICO DELL ATTIVITA E DEL SERVIZIO DI SALVATAGGIO IN ACQUA 1 CAPITOLO I Art. 1 DEFINIZIONE DELL ATTIVITA L Attività di Salvataggio in acqua, inquadrata nei Soccorsi

Dettagli

Ministero della Difesa Aeronautica Militare Direzione Corsi F.L.P. Cadimare (La Spezia)

Ministero della Difesa Aeronautica Militare Direzione Corsi F.L.P. Cadimare (La Spezia) C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome VERDOSCIA DANILO Indirizzo VIALE GALLIPOLI, 11 73100 LECCE Telefono 347 0370558 E-mail danves@live.it Nazionalità ITALIANA Data di nascita 04/10/1978

Dettagli

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie La formazione dei Responsabili Fondamentale Presentazione Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie

Dettagli

PO 01 Rev. 0. Azienda S.p.A.

PO 01 Rev. 0. Azienda S.p.A. INDICE 1 GENERALITA... 2 2 RESPONSABILITA... 2 3 MODALITA DI GESTIONE DELLA... 2 3.1 DEI NEOASSUNTI... 3 3.2 MANSIONI SPECIFICHE... 4 3.3 PREPOSTI... 4 3.4 ALTRI INTERVENTI FORMATIVI... 4 3.5 DOCUMENTAZIONE

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA

CROCE ROSSA ITALIANA CROCE ROSSA ITALIANA UFFICIO SOCCORSI SPECIALI SERVIZIO 12 - ATTIVITA DI EMERGENZA E OPERAZIONI INTERNAZIONALI REGOLAMENTO ORGANICO DELL ATTIVITA E DEL SERVIZIO DI SALVATAGGIO IN ACQUA 1 CAPITOLO I Art.

Dettagli

RICCARD O IANIRI C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome IANIRI, RICCARDO Indirizzo

RICCARD O IANIRI C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome IANIRI, RICCARDO Indirizzo RICCARD O IANIRI C U R R I C U L U M VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome IANIRI, RICCARDO Indirizzo Via dei Gigli, 13 04012 CISTERNA DI LATINA (LT) Telefono abitazione (+39) Telefono cellulare (+39) 348.0318275

Dettagli

Allegato II. La durata ed i contenuti della formazione sono da considerarsi minimi. 3. Soggetti formatori e sistema di accreditamento

Allegato II. La durata ed i contenuti della formazione sono da considerarsi minimi. 3. Soggetti formatori e sistema di accreditamento Allegato II Schema di corsi di formazione per preposti e lavoratori, addetti alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si

Dettagli

RADIOTELEFONIA AERONAUTICA PER PILOTI VDS PROGRAMMA DIDATTICO PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RADIOTELEFONIA EDIZIONE 1-2014

RADIOTELEFONIA AERONAUTICA PER PILOTI VDS PROGRAMMA DIDATTICO PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RADIOTELEFONIA EDIZIONE 1-2014 RADIOTELEFONIA AERONAUTICA PER PILOTI VDS PROGRAMMA DIDATTICO PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI RADIOTELEFONIA EDIZIONE 1-2014 Approvato il 25.06.2014 RADIOTELEFONIA AERONAUTICA PER PILOTI VDS PROGRAMMA

Dettagli

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE 1. autorizzazioni edilizie planimetrie aggiornate (sede dell impresa) certificato di Licenza d Uso o Agibilità (sede dell

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Denominazione Indirizzo Telefono 349.3223965 S.G.S. Sist. Gest. Sicurezza di Iryna Kintsova & C. S.a.s. Via Baganza n 1 43100 Parma Telefax 0521.946415

Dettagli

nei confronti del proprio personale e di quello delle altre istituzioni scolastiche

nei confronti del proprio personale e di quello delle altre istituzioni scolastiche Linee guida per l attuazione dei corsi per ASPP e RSPP di cui all accordo tra Governo e le Regioni e Province autonome dd. 26 gennaio 2006, art. 2 commi 2,3,4,5 del D.Lgs 195/03. Soggetti attuatori : Regioni

Dettagli

colombini@regione.lazio.it Assunto in data 04/11/1987 con la qualifica di Assistente Tecnico VI liv.

colombini@regione.lazio.it Assunto in data 04/11/1987 con la qualifica di Assistente Tecnico VI liv. F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail ROBERTO COLOMBINI colombini@regione.lazio.it Nazionalità Italiana Data di nascita 21/12/1963 ESPERIENZA

Dettagli

Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Principi di costituzione di un modello di organizzazione dei Comandi provinciali: A livello territoriale il Corpo Nazionale

Dettagli

Dive International Agency DIA, info@diagency.org

Dive International Agency DIA, info@diagency.org F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono CF E-mail TORBOLI MASSIMO Nazionalità Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da - a) Nome e indirizzo del datore

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI PADRONI MARIO RAVENNA. mapadr2@mac.com ATTESTATO DI FREQUENZA

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI PADRONI MARIO RAVENNA. mapadr2@mac.com ATTESTATO DI FREQUENZA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PADRONI MARIO Indirizzo VIA COL DI LANA, 24 RAVENNA Telefono 0544/1935138 Fax 0544/239939 E-mail mapadr2@mac.com Nazionalità ITALIANA

Dettagli

CORSO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO ELEVATO - RETRAINING

CORSO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO ELEVATO - RETRAINING SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE In collaborazione con il Servizio Qualità Formazione Comunicazione e Accreditamento Corso di addestramento CORSO PER ADDETTI ANTINCENDIO IN ATTIVITÀ A RISCHIO DI INCENDIO

Dettagli

GIOVANNI TAVERI. VIA SANTA MARIA DEL CASALE, 8 72100 BRINDISI Telefono 0831 096722 Fax 0831-096720 E-mail g.taveri@arpa.puglia.it

GIOVANNI TAVERI. VIA SANTA MARIA DEL CASALE, 8 72100 BRINDISI Telefono 0831 096722 Fax 0831-096720 E-mail g.taveri@arpa.puglia.it C U R R I C U L U M V I T A E Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo GIOVANNI TAVERI VIA SANTA MARIA DEL CASALE, 8 72100 BRINDISI Telefono 0831 096722 Fax 0831-096720 E-mail g.taveri@arpa.puglia.it

Dettagli

Corso Operatore C.R.I. nel Settore Emergenza

Corso Operatore C.R.I. nel Settore Emergenza Croce Rossa Italiana Corso Operatore C.R.I. nel Settore Emergenza Antincendio e sostanze pericolose Rovereto, 24 maggio 2012 Istruttore PC Massimiliano (Max) Morari Sommario I Vigili del Fuoco Sicurezza

Dettagli

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni Corsi di Formazione Sommario Sistemi di gestione 4 Modulo A Corso di Formazione per Auditor di Sistemi di Gestione Modulo A - uni en iso 19011 - Corso Qualificato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANDRIUZZI GIUSEPPE. Indirizzo VICO ANDRIUZZI N 4 85010 CALVELLO (PZ). Telefono 339-4217159 0971-921723 Fax

Dettagli

I Procedimenti di Prevenzione Incendi ed il SUAP (SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE) ing. Francesco CITRIGNO

I Procedimenti di Prevenzione Incendi ed il SUAP (SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE) ing. Francesco CITRIGNO I Procedimenti di Prevenzione Incendi ed il SUAP (SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE) ing. Francesco CITRIGNO COSENZA 7 novembre 2014 DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO, DEL SOCCORSO PUBBLICO E

Dettagli

L.E.D Lume Emergency Day

L.E.D Lume Emergency Day REGOLAMENTO L.E.D Lume Emergency Day Sabato 4 Luglio 2015 Lumezzane (Bs) Volontari Croce Bianca Lumezzane ONLUS Pagina 1 di 7 SOMMARIO CAP. 1 FINALITA DELLA MANIFESTAZIONE 3 Art. 1.1 Scopo della Manifestazione

Dettagli

Safety to rely on SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO

Safety to rely on SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO Safety to rely on SICUREZZA SUL LAVORO FORMAZIONE E ADDESTRAMENTO BENVENUTI Siamo lieti di presentarvi la nostra azienda. Con sede a Casalecchio di Reno (BO), Proleven si occupa di consulenza e formazione

Dettagli

ESAMI PREVISTI NELLA COLONNA DELLE NOTE DELLA TABELLA A FENOMENOLOGIA DEGLI STILI SEMIOTICA DELLE ARTI STORIA DELL ARTE TEORIA DELLE FORME

ESAMI PREVISTI NELLA COLONNA DELLE NOTE DELLA TABELLA A FENOMENOLOGIA DEGLI STILI SEMIOTICA DELLE ARTI STORIA DELL ARTE TEORIA DELLE FORME 1 TABELLA A/1 OMOGENEITA DEGLI ESAMI PREVISTI NEI PIANI DI STUDIO DEI TITOLI DI VECCHIO ORDINAMENTO per l ACCESSO ALLE CLASSI DI CONCORSO LIMITATAMENTE AI TITOLI PREVISTI DALLA TABELLA A NELLA COLONNA

Dettagli

CATALOGO CORSI di FORMAZIONE

CATALOGO CORSI di FORMAZIONE Con l entrata in vigore del nuovo Accordo Stato-Regioni avvenuta il 26 gennaio 2012, i contenuti formativi legati alla Sicurezza sul Lavoro hanno subito degli adeguamenti sostanziali, sia nei CONTENUTI,

Dettagli

Corpo permanente vigili del fuoco. Soccorso in acqua. Varallo, settembre 2008. Elaborato da Stefano Grimaldi. Relatore.

Corpo permanente vigili del fuoco. Soccorso in acqua. Varallo, settembre 2008. Elaborato da Stefano Grimaldi. Relatore. Berufsfeuerwehr Corpo permanente vigili del fuoco Soccorso in acqua Varallo, settembre 2008 Elaborato da Stefano Grimaldi Relatore Oswald Prantl STORIA 1927 perdono la vita due vigili del fuoco durante

Dettagli

COMPETENZE E REQUISITI FORMATORE ANTINCENDIO. Relatrice CINZIA FINI

COMPETENZE E REQUISITI FORMATORE ANTINCENDIO. Relatrice CINZIA FINI 1 COMPETENZE E REQUISITI FORMATORE ANTINCENDIO Relatrice CINZIA FINI DOVE ERAVAMO RIMASTI? BOZZA Nuovo D.M. 10 Marzo 1998 Art.8 1.I corsi di formazione di cui al presente articolo possono essere svolti,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Monica Bertone Telefono 011.0905981 Fax 011.0907969 E-mail monica.bertone@polito.it Nazionalità Italiana Data di nascita 4 LUGLIO 1972

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Guido Andriani Indirizzo Via Veneto, 36 00053 Civitavecchia (Roma) Italia Telefono +39076624570 Cellulare

Dettagli

E-mail michelemaria.laveglia@ingpec.eu

E-mail michelemaria.laveglia@ingpec.eu D O T T I N G M I C H E L E M LA V E G L I A C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Indirizzo Telefono Fax LA VEGLIA MICHELE MARIA NAPOLI E-mail michelemarialaveglia@ingpeceu

Dettagli

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE DEI RISCHI LAVORATIVI

ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE DEI RISCHI LAVORATIVI ELENCO DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE IN AZIENDA A SUPPORTO DELL AUTOCERTIFICAZIONE DEI RISCHI LAVORATIVI Premessa Il presente documento contiene l elenco esemplificativo della documentazione aziendale, eventualmente

Dettagli

MATERIALE DIDATTICO. cl.1^ scuola Primaria

MATERIALE DIDATTICO. cl.1^ scuola Primaria MATERIALE DIDATTICO cl.1^ scuola Primaria FINALITA Guidare l alunno a costruire dentro di sé atteggiamenti di responsabilità, autocontrollo, esame della realtà, valutazione del rischio, coscienza dei propri

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DELLE EMERGENZE ALL INTERNO DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA

REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DELLE EMERGENZE ALL INTERNO DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA REGOLAMENTO PER L ORGANIZZAZIONE E LA GESTIONE DELLE EMERGENZE ALL INTERNO DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA (Emanato con D.R. n. 1215 del 28 giugno 2007, pubblicato nel Bollettino Ufficiale n. 69) Sommario

Dettagli

RI-RI RIFORMATI E RIPARTI

RI-RI RIFORMATI E RIPARTI CIRCOLARE N. 01/2015 L Aquila 11 Giugno 2015 Spett.li Imprese iscritte alla Cassa Edile di L Aquila Studi di consulenza del lavoro Parti Sociali Territoriali LORO SEDI RI-RI RIFORMATI E RIPARTI CORSI SPERIMENTALI

Dettagli

CONFERENZA STAMPA giovedì 27 Marzo 2012 ore 11.30

CONFERENZA STAMPA giovedì 27 Marzo 2012 ore 11.30 CONFERENZA STAMPA giovedì 27 Marzo 2012 ore 11.30 Esercitazioni Provinciali 13 novembre 2010 Provincia ESERCITAZIONI PROVINCIALE PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO Scenari di rischio incendi boschivi

Dettagli

Protezione Civile della Regione ANTINCENDIO BOSCHIVO AIB

Protezione Civile della Regione ANTINCENDIO BOSCHIVO AIB Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Protezione Civile della Regione ANTINCENDIO BOSCHIVO AIB Palmanova, 31 marzo 2009 Normativa Regionale PERIODI DI ALTA PERICOLOSITA Secondo la L.R. n.3 /1991 i periodi

Dettagli

DELLA SICUREZZA SUL LAVORO

DELLA SICUREZZA SUL LAVORO Master Specialistico MASTER in DIRITTO DELLA SICUREZZA SUL LAVORO Analisi teorico pratica della normativa, della giurisprudenza italiana ed estera e dei principi e delle regole della scienza dell amministrazione

Dettagli

Sintec & Partners S.r.l.

Sintec & Partners S.r.l. Qualità Ambiente Sicurezza sul lavoro Sicurezza nei cantieri Privacy Software engineering Prevenzione incendi Rumore, impatto acustico Formazione Progettazione Marcatura CE Haccp Qualità UNI EN ISO 9001:2000

Dettagli

FEBBRAIO 2015. Informazioni ed Iscrizioni: Antonella Moi amoi@confindustriaravenna.it Tel.0544/210499 Fax 0544/34565

FEBBRAIO 2015. Informazioni ed Iscrizioni: Antonella Moi amoi@confindustriaravenna.it Tel.0544/210499 Fax 0544/34565 FEBBRAIO 2015 : Aggiornamento di Primo Soccorso per aziende appartenenti al Gruppo A (D.M. n.388 del 15/07/03) 03/02/2015 ore 11.00-18.00 Aggiornamento della formazione degli Addetti al Primo Soccorso,

Dettagli

CORSO BASE VIGILI PERMANENTI IN PROVA

CORSO BASE VIGILI PERMANENTI IN PROVA MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO DEI VIGILI DEL FUOCO, DEL SOCCORSO PUBBLICO E DELLA DIFESA CIVILE DIREZIONE CENTRALE PER LA FORMAZIONE AREA I COORDINAMENTO E SVILUPPO DELLA FORMAZIONE 1 CORSO BASE

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Mancini Antonio Valentino Telefono Ufficio 0761.298622 Fax 0761.298681 E-mail antoniomancini@regione.lazio.it

Dettagli

Master per il conseguimento del DIPLOMA EUROPEO DI ESPERTO NELLA PREVENZIONE INCENDI. 46 edizione. Roma, 21 ottobre 19 dicembre 2014

Master per il conseguimento del DIPLOMA EUROPEO DI ESPERTO NELLA PREVENZIONE INCENDI. 46 edizione. Roma, 21 ottobre 19 dicembre 2014 Il secondo modulo Il rischio di incendio e di esplosione nei luoghi di lavoro è valido come Corso di Aggiornamento per RSPP e ASPP (D. Lgs. 81/08 Accordo Stato Regioni 26.01.06) Master per il conseguimento

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail LA PIETRA MASSIMO Nazionalità Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da

Dettagli

PIANO DI FORMAZIONE 2011/2012

PIANO DI FORMAZIONE 2011/2012 A. ATTIVITA FORMATIVA MANAGERIALE PER DIRIGENTI/POSIZIONI ORGANIZZATIVE/ALTE PROFESSIONALITA' - Coaching individuale. - Capacità di sviluppare integrazione, partecipazione e ascolto. Capacità di infondere

Dettagli