PROVINCIA di Catanzaro

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA di Catanzaro"

Transcript

1 PROVINCIA di Catanzaro LINEA DI INTERVENTO AZIONI PER SEMPLIFICARE GLI ITER PROCEDURALI CONNESSI ALLA LOCALIZZAZIONE ED ALL OPERATIVITÀ DELLE IMPRESE (SUAP) ASSE VII SISTEMI PRODUTTIVI DEL POR CALABRIA FESR AZIONE 4.3. Settore: Tutela Ambientale Nuovi stabilimenti e trasferimenti (art.269 del D.Lgs Oneri istruttori c/c postale Modifica Sostanziale stabilimento ( Art.269 del D.Lgs 152/06 e s.m.i) Oneri Istruttori 210,00 c/c postale Modifica non Sostanziale stabilimento ( Art.269 del D.Lgs 152/06 e s.m.i) Rinnovo (Art.269 c.7 del D.Lgs Autorizzazione in via generale ( Art.272 c.2 del D.Lgs 152/06 e s.m. i.) Voltura di titolarità Oneri istruttori 90,00 c/c postale Autorizzazioni-Scarichi idrici Domanda di autorizzazione allo scarico ( Art.li 124 /125 e successivi D.Lgs 152/06) Oneri istruttori 180,00 c/c postale Pagina 1 di

2 Impianti Produzione Impianti Produzione Impianti Produzione lineare fino a 5 Km lineare fino a 5 Km e fino a 20 Km lineare oltre 20 Km Autorizzazioneimpianti mobili ( Art. 208 c. 15 del D.L.gs Oneri Istruttori 400,00 Oneri Istruttori 600,00 oneri Istruttori 1.000,00 oneri Istruttori 350,00 Modifica Sostanziale impianto esistente (Art.208 del D.L.gs 152/06 e s. m.i.) oneri Istruttori 350,00 Rinnovo autorizzazione ( Artt. 208,209,210 oneri Istruttori 350,00 del D.L.gs 152/06 e s. m.i.) Autorizzazione Unica nuovi impianti di gestione rifiuti ( Art. 208 del D.Lgs Autorizzazione impianti di gestione rifiuti esistenti ( Art. 210 del D.Lgs Autorizzazione impianti di gestione rifiuti e rinnovo ( Art. 210 del D.Lgs Oneri istruttori 450,00 Oneri istruttori 450,00 Oneri istruttori 350,00 Settore: VIABILITA' E RICHIESTA RILASCIO LICENZA DI TRASPORTO DI COSE IN CONTO PROPRIO 40 EURO ISCRIZIONE ALBO; RILASCIO LICENZA; RILASCIO DUPLICATO; SOST. LICENZA AUTOSCUOLE E LORO CONSORZI 100 EURO SCIA; RICHIESTA CONV.MIL/CIVILE COMUN.TRASFER.SEDE 30 EURO RILASCIO/RINN.T ESSERE 20 EURO ISTANZA SUP.PERSONALE SETTORE N.VIABILITA' E SCUOLE NAUTICHE E LORO CONSORZI ALLE OFFICINE AUTORIZZATE ALL'EFFETTUAZIONE DELLE REVISIONI VEICOLI 100 EURO RILASCIO AUTOR. 30 EURO RINNOVO TESSERE 100 EURO RICHIESTA AUTORIZ. Pagina 2 di

3 RICHIESTA ISCRIZIONE ALBO TRASPORTATORI C/TERZI 100 EURO ISCR.ALBO SUP.3,5 ISCRIZ. TRA 1,5/3,5 ISCR.FINO A 1,5 CONF. E TRASF. ISCRIZ. PER TRASFER.DA ALTRA PROVINCIA 120 EURO ESAMI DI IDON. 50 EURO RICH.ATTESTATO 30 EURO ISTANZA PROSEC. - SOSPENS - PROS. PER DECESSO VAR.ART EURO CANC.CERT.ISCRIZ. REST.AT; VARIAZIONE DOMICILIO ALL'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI CONSULENZA DEI MEZZI DI TRASPORTO 100 EURO RILASCIO AUTORIZ.; ISTANZA TRASFER.LOCALI 120 EURO ESAMI IDONEITA' 50 EURO ISTANZA ATTESTATO 30 EURO ISTANZA SOSPENS. Settore: Autorizzazione paesaggistica, demanio irico,.. AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE RILASCIO AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE AI SENSI DEL D.LGS. 42/2004 Tariffa Spese isruttorie o partecipazione C.d.S. Categoria Euro Tipologia degli interventi 1 70,00 Interventi procedura semplificata 2 100,00 Interventi procedura ordinaria - Nuove costruzioni, ampliamenti e condoni di opere fino a mc. 300 Interventi che non costituiscono volumi urbanistici non specificati nelle altre categorie ,00 Interventi procedura ordinaria - Nuove costruzioni, ampliamenti e condoni da mc. 301 a mc ,00 Interventi procedura ordinaria - Nuove costruzioni, ampliamenti e condoni oltre mc ; Interventi a carattere areale e lineare di cui al punto 4.1 e 4.2 dell allegato al D.P.C.M. 12/12/2005, ivi comprese le opere di urbanizzazione Il versamento, dell importo corrispondente alla categoria dei lavori, a beneficio dell Amministrazione Provinciale di Catanzaro, dovrà essere effettuato secondo una delle seguenti modalità: sul C/C Postale n , OPPURE, bonifico bancario Codice IBAN Provincia Banco di Napoli, OPPURE, IT95Y bonifico codice IBAN Poste Italiane IT43B Specificando la seguente causale: Spese istruttorie rilascio Autorizzazione Paesaggistica Copia della ricevuta di versamento dovrà essere allegata all istanza. Pagina 3 di

4 DEMANIO IDRICO RILASCIO AUTORIZZAZIONI ALLA RICERCA ACQUE SOTTERRANEE RILASCIO CONCESSIONE PER DERIVAZIONE ACQUE al momento non sono previste spese istruttorie in quanto non e' ancora stato approvato il regolamento al momento non sono previste spese istruttorie in quanto non e' ancora stato approvato il regolamento; i canoni da pagare sono legati all'utilizzo ed alla quantita' quindi estremamente variabili DEMANIO FLUVIALE E LACUALE RILASCIO CONCESSIONE AREE DEMANIALI spese istruttorie. 50 Conto Corrente Postale n intestato a Amministrazione Provinciale di Catanzaro, con la seguente causale: spese istruttorie per rilascio Concessione demaniale Settore: Attività produttive ed extragricole - SETTORE TURISMO-AGENZIE DI VIAGGIO turismo/ufficio Apertura Agenzia di Viaggio e Turismo Causale: rilascio ADV Vedi tarrifario QUI SOTTO turismo/ufficio Variazione Titolarità/ragione sociale Causale: voltura ADV Vedi QUI SOTTO tarrifario turismo/ufficio Variazione denominazione Causale: rilascio ADV per nuova denominazione Vedi QUI SOTTO tarrifario Pagina 4 di

5 B. U. della Regione Calabria - PartiIeII-n.105del15dicembre 2001 Num. DPR 1961/121, (DPR 1972/641) In euro. Licenza per aprire e condurre agenzie di viaggio nei Comuni con popolazione: a) fino a abitanti : Rilascio 102,26, Tassa annuale 51,65 b) da a abitanti : Rilascio 200,39, Tassa annuale 102,26 c) da a abitanti : Rilascio 401,80, Tassa annuale 200,39 d) da a abitanti : Rilascio 601,16, Tassa annuale 301,61 e) da a abitanti : Rilascio 999,86, Tassa annuale 500,96 f) superiore a abitanti : Rilascio.1666,09, Tassa annuale 833,56 DPR 14 gennaio 1972, n. 6, art. 1, comma 2, lettera f), DPR 21 luglio 1977, n. 616, art. 56 e 58, n. 2, Legge 17/5/1983, n. 217, art. 9 Nota: Il rilascio delle autorizzazioni a persone fisiche e giuridiche straniere è subordinato al nulla-osta dello Stato, sentita la Regione. Non hanno bisogno dell autorizzazione, e quindi non sono nemmeno tenute al pagamento della tassa, le aziende che si occupano esclusivamente della vendita di biglietti delle ferrovie dello Stato. Oltre al pagamento della tassa di apertura, i titolari delle agenzie sono tenuti a prestare la cauzione di cui all art. 14 del RDL 23/11/1936, n. 2523, ed all art. 9 della Legge 217/83 nella misura fissata con legge regionale in relazione al tipo di attività per cui viene rilasciata l autorizzazione. L autorizzazione è valida anche per le succursali o filiali situate nella misura o in altre località della regione. In tal caso gli interessati dovranno corrispondere la tassa regionale nella misura di cui alla lettera f). Le succursali e le filiali, anche con gestione non autonoma, delle agenzie aventi la sede principale in altra regione sono tenute a munirsi di distinta licenza da rilasciarsi dalla regione, con conseguente pagamento della relativa tassa. In caso di due o più succursali o filiali si applicano le disposizioni di cui al comma precedente. L autorizzazione regionale è subordinata al nulla-osta della competente autorità di pubblica sicurezza, per quanto attiene all accertamento del possesso dei requisiti di cui agli articoli 11 e 12 del testo unico approvato con RD 18 giugno 1931, n. 773, e successive modificazioni (art. 9, comma 5, Legge 217/83). La Tassa di rilascio è dovuta per ogni variazione che comporti modifica alla titolarità dell autorizzazione originaria. Le tasse di rilascio ed annuali sono dovute in base alla popolazione residente al 31 dicembre del penultimo anno cui si riferiscono, quale risulta dai dati pubblicati dall ISTAT. La tassa annuale deve essere corrisposta entro il 31 gennaio dell anno cui si riferisce. Le tasse di cui sopra VANNO MAGGIORATE DEL 20%. Pagina 5 di

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA PROVINCIA DI LINEA DI INTERVENTO 7.1.1.2 AZIONI PER SEMPLIFICARE GLI ITER PROCEDURALI CONNESSI ALLA LOCALIZZAZIONE ED ALL OPERATIVITÀ DELLE IMPRESE (SUAP) ASSE VII SISTEMI PRODUTTIVI DEL POR CALABRIA FESR

Dettagli

0574/534439 417 (Ing. F.Agostini Dott. C.Renzi) Fax. 0574/534281 e-mail: motorizzazione@provincia.prato.it; fagostini@provincia.prato.

0574/534439 417 (Ing. F.Agostini Dott. C.Renzi) Fax. 0574/534281 e-mail: motorizzazione@provincia.prato.it; fagostini@provincia.prato. Amministrazione Trasparente Servizi erogati - Carta dei servizi e Standard di qualità art.32 c.1 D.Lgs.33/2013 > Iscrizione Albo Autotrasportatori di cose per conto di terzi > Licenze per l autotrasporto

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento spese di istruttoria procedimenti autorizzativi in materia di tutela ambientale

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento spese di istruttoria procedimenti autorizzativi in materia di tutela ambientale PROVINCIA DI ROMA Regolamento spese di istruttoria procedimenti autorizzativi in materia di tutela ambientale Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 38 del 13/09/2010 1 ART. 1 Principi generali

Dettagli

DIRITTI TECNICI - DIRITTI DI SEGRETERIA

DIRITTI TECNICI - DIRITTI DI SEGRETERIA DIRITTI TECNICI - DIRITTI DI SEGRETERIA (ccp 12212502 - intestato a "Comune di Signa - Servizi di Tesoreria" o bonifico ccp IBAN IT66 I076 0102 8000 0001 2212 502 nella causale specificare se Diritti di

Dettagli

Comune di Chiaravalle

Comune di Chiaravalle ALLEGATO A - NUOVE TARIFFE (approvate con Delibera G.C. n. del ) Determinazione dei valori dei Diritti di Segreteria istituiti con il comma 10 dell art. 10 del D.L. 18/01/1993 n. 8, convertito con Legge

Dettagli

Tabella A - Tasse sulle concessioni regionali (TCR)

Tabella A - Tasse sulle concessioni regionali (TCR) Tabella A - Tasse sulle concessioni regionali (TCR) TITOLO I IGIENE E SANITA' INDICAZIONE DEGLI ATTI SOGGETTI A TASSA Tassa di rilascio Tassa annuale 1 Concessione per l apertura e l esercizio di farmacie

Dettagli

Scheda 5.1 Iscrizione al Registro provinciale delle imprese esercenti attività di recupero dei rifiuti non pericolosi

Scheda 5.1 Iscrizione al Registro provinciale delle imprese esercenti attività di recupero dei rifiuti non pericolosi Scheda 5.1 Iscrizione al Registro provinciale delle imprese esercenti attività di recupero dei rifiuti non pericolosi SOGGETTI RICHIEDENTI Le imprese che intendono avviare l attività di recupero di rifiuti

Dettagli

Domanda di AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE ai sensi del D.P.R. n. 59 del 13 marzo 2013

Domanda di AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE ai sensi del D.P.R. n. 59 del 13 marzo 2013 Domanda di AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE ai sensi D.P.R. n. 59 13 marzo 2013 Assolvimento l imposta di bollo per un importo pari ad 16 con pagamento in modo virtuale tramite ; con marche da bollo, conservata

Dettagli

Diritti di Istruttoria e di Segreteria Settore Attività Produttive Servizio S.U.A.P.

Diritti di Istruttoria e di Segreteria Settore Attività Produttive Servizio S.U.A.P. I DIRITTI di ISTRUTTORIA e di SEGRETERIA Servizio S.U.A.P. I costi relativi alla domanda ( e di segreteria necessari ad ottenere concessioni, autorizzazioni, pareri, nulla osta, etc.) variano a seconda

Dettagli

Alla PROVINCIA DI CUNEO Area Viabilità Ufficio Nulla Osta Gare Corso Nizza, 21 CUNEO. Alla PREFETTURA DI CUNEO UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO CUNEO

Alla PROVINCIA DI CUNEO Area Viabilità Ufficio Nulla Osta Gare Corso Nizza, 21 CUNEO. Alla PREFETTURA DI CUNEO UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO CUNEO Modulo valido solo per le manifestazioni sportive motoristiche (auto e moto) a carattere competitivo da presentare almeno 30 gg. prima della data prevista per la gara. GARE 03 V_1_2012 Marca da bollo 09.07/000002

Dettagli

Marca da bollo 14,62 OGGETTO: CHIEDE ALLEGA ALLA PRESENTE. I_ sottoscritt_..

Marca da bollo 14,62 OGGETTO: CHIEDE ALLEGA ALLA PRESENTE. I_ sottoscritt_.. Provincia di Reggio Calabria Settore 16 Ambiente e Energia Demanio Idrico e Fluviale-APQ Infrastrutture Servizio 1 Smaltimento Rifiuti e Tutela Aria Via Sant Anna II Tronco 89128 Reggio Calabria - Tel.

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA - SCIA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA - SCIA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L. Mod. SCIA Agenzia di viaggio e turismo Alla Provincia di BRINDISI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA - SCIA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (L. r. 15 novembre 2007, n.34 come modificata dalla l.r.18

Dettagli

Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale A.U.A. ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n 59

Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale A.U.A. ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n 59 Istanza di Autorizzazione Unica Ambientale A.U.A. ai sensi del D.P.R. 13 marzo 2013, n 59 Al SUAP territorialmente competente Marca da bollo 1 Solo nel caso in cui l istanza al SUAP riguardi esclusivamente

Dettagli

Comune di Vignola Provincia di Modena

Comune di Vignola Provincia di Modena Comune di Vignola Provincia di Modena IMPORTI DEI DIRITTI DI SEGRETERIA (aggiornato a seguito di deliberazione della Giunta comunale n. 177 del 23.12.2014 Servizio sportello Unico delle Edilizia Pagina

Dettagli

Attività artigianali Acconciatori. Descrizione

Attività artigianali Acconciatori. Descrizione Attività artigianali Acconciatori Descrizione L acconciatore, detto comunemente parrucchiere, lava, taglia, acconcia, colora o decolora i capelli ed esegue trattamenti estetici o tricologici, che non abbiano

Dettagli

Schema di garanzia fideiussoria per la richiesta dell anticipazione

Schema di garanzia fideiussoria per la richiesta dell anticipazione Allegato 3 fidejussione bancaria o polizza assicurativa REGIONE CALABRIA DIPARTIMENTO ATTIVITA PRODUTTIVE Finanziamento agevolato nell ambito dell Asse VII, Linea di Intervento 7.1.1.3 del P.O.R. F.E.S.R.

Dettagli

Marca da bollo Alla Regione Lazio Area Sanità Veterinaria Via R. Raimondi Garibaldi, 7 00145 Roma

Marca da bollo Alla Regione Lazio Area Sanità Veterinaria Via R. Raimondi Garibaldi, 7 00145 Roma ISTANZA RICONOSCIMENTO AI SENSI DEL REG. (CE) 853/2004 Marca da bollo Alla Regione Lazio Area Sanità Veterinaria Via R. Raimondi Garibaldi, 7 00145 Roma Per il tramite del Servizio Veterinario Asl di Rieti

Dettagli

Modulo E18.01 Mod.PROV_31_SCIA_AGENZIA_VIAGGIO vers. 02 del 09/12/2015

Modulo E18.01 Mod.PROV_31_SCIA_AGENZIA_VIAGGIO vers. 02 del 09/12/2015 Alla Regione Calabria Dipartimento Turismo e Beni Culturali, Istruzione e Cultura U.O.T. - Funzioni territoriali di Catanzaro Cosenza Crotone Vibo Valentia All Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria

Dettagli

TABELLA IMPORTI DIRITTI DI ISTRUTTORIA SUAP COMUNE DI MASSA DI SOMMA

TABELLA IMPORTI DIRITTI DI ISTRUTTORIA SUAP COMUNE DI MASSA DI SOMMA I diritti di istruttoria possono essere eseguiti direttamente on-line secondo le modalità riportate sul portale www.impresainungiorno.gov.it o mediante versamento sul c/c postale n. 21768809 intestato

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1381 DEL 22/05/2013 IX Settore - Cultura Sport e Turismo - Politiche Sociali (Provincia BAT) N. 107 Reg. Settore del 22/05/2013 Oggetto:

Dettagli

Allegato 2 FUNZIONI DELLA PROVINCIA FUNZIONI PROPRIE

Allegato 2 FUNZIONI DELLA PROVINCIA FUNZIONI PROPRIE Allegato 2 FUNZIONI DELLA PROVINCIA FUNZIONI PROPRIE In base all art. 19 del TUEL approvato con D. Lgs. 267 del 18 agosto 2000 spettano alla provincia le funzioni amministrative di interesse provinciale

Dettagli

VIABILITA' Gestione contenzioso 7% 2 unità istruttore direttivo amministrativo D.1-1 unità istruttore amministrativo C

VIABILITA' Gestione contenzioso 7% 2 unità istruttore direttivo amministrativo D.1-1 unità istruttore amministrativo C SERVIZI EROGATI Rilascio concessioni, nulla-osta, autorizzazioni per accessi stradali, per la posa di sottoservizi e per l'installazione e i rinnovi di impianti pubblicitari lungo le strade provinciali;

Dettagli

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011

ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO. Rep. n /Atti Privati del 2011 Filiale Emilia Romagna ATTO DI SUBLOCAZIONE AD USO DIVERSO DA QUELLO ABITATIVO Rep. n /Atti Privati del 2011 L anno 2011 addì del mese di, presso la sede dell Agenzia del Demanio Filiale Emilia Romagna

Dettagli

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F.

Timbro Protocollo. Il/La sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Cittadinanza C.F. Timbro Protocollo APERTURA AGENZIA VIAGGIO E TURISMO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

Regolamento per il rilascio del marchio QI La qualità delle Agenzie di Viaggio Istituito da A.I.A.V. ai sensi dell art. 81 D.Lgs.

Regolamento per il rilascio del marchio QI La qualità delle Agenzie di Viaggio Istituito da A.I.A.V. ai sensi dell art. 81 D.Lgs. Regolamento per il rilascio del marchio QI La qualità delle Agenzie di Viaggio Istituito da A.I.A.V. ai sensi dell art. 81 D.Lgs. 59/2010 1. Finalità 1.1 QI La qualità delle Agenzie di Viaggio è un marchio

Dettagli

REGOLAMENTO SPESE DI ISTRUTTORIA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (D.P.R. 59/2013) Art 1 Principi generali

REGOLAMENTO SPESE DI ISTRUTTORIA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (D.P.R. 59/2013) Art 1 Principi generali REGOLAMENTO SPESE DI ISTRUTTORIA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (D.P.R. 59/2013) Art 1 Principi generali In attuazione del disposto dell articolo 52 del D.Lgs. 446 del 15.12.1997 e successive modifiche

Dettagli

Provincia di Cosenza Settore Patrimonio-Espropri Servizio Concessioni Piazza XV Marzo 87100 Cosenza. Il sottoscritto C.F./P.I.

Provincia di Cosenza Settore Patrimonio-Espropri Servizio Concessioni Piazza XV Marzo 87100 Cosenza. Il sottoscritto C.F./P.I. DOMANDA PER IMPIANTI PUBBLICITARI E INSEGNE D ESERCIZIO Modello 11 Alla Provincia di Cosenza Settore Patrimonio-Espropri Servizio Concessioni Piazza XV Marzo 87100 Cosenza Il sottoscritto C.F./P.I. nato

Dettagli

Comune di Positano Monitoraggio tempi dei procedimenti 31 dicembre 2013. Settore Procedimento tipico Tempo previsto Tempo medio

Comune di Positano Monitoraggio tempi dei procedimenti 31 dicembre 2013. Settore Procedimento tipico Tempo previsto Tempo medio Comune di Positano Monitoraggio tempi dei procedimenti 31 dicembre 2013 Settore Procedimento tipico Tempo previsto Tempo medio Servizi Attestazione regolarità di soggiorno Giorni 30 Giorni 30 Demografici

Dettagli

CITTA DI CAMPAGNA PROVINCIA DI SALERNO ALLEGATO "A" SETTORE COMMERCIO SPORTELLO SUAP TELEMATICO E/O ON LINE DIRITTI DI ISTRUTTORIA

CITTA DI CAMPAGNA PROVINCIA DI SALERNO ALLEGATO A SETTORE COMMERCIO SPORTELLO SUAP TELEMATICO E/O ON LINE DIRITTI DI ISTRUTTORIA CITTA DI CAMPAGNA PROVINCIA DI SALERNO Medaglia d Oro al Merito Civile 21 novembre 2005 per l opera di ricostruzione post sisma 23.11.1980 25 settembre 2006 per l aiuto umanitario prestato agli Ebrei lì

Dettagli

Agenzie di Affari. Attività sottoposte al procedimento

Agenzie di Affari. Attività sottoposte al procedimento Agenzie di Affari Attività sottoposte al procedimento Le Agenzie d Affari sono previste e regolate dall articolo 115 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.). Si tratta di quelle

Dettagli

ALLEGATI ALLA DOMANDA DI DOPPIA ISCRIZIONE

ALLEGATI ALLA DOMANDA DI DOPPIA ISCRIZIONE ALLEGATI ALLA DOMANDA DI DOPPIA ISCRIZIONE Ricevuta comprovante il versamento della tassa erariale di 168,00 da effettuarsi su c/c Postale (già prestampato dalle Poste Italiane) n. 8003 intestato a: Agenzia

Dettagli

ALLA PROVINCIA DI TERNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ITTICO-FAUNISTICA, AMBIENTE E MOBILITA SOSTENIBILE Via Plinio il Giovane, 21 05100 TERNI

ALLA PROVINCIA DI TERNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ITTICO-FAUNISTICA, AMBIENTE E MOBILITA SOSTENIBILE Via Plinio il Giovane, 21 05100 TERNI MODELLO Scarichi acque reflue industriali Protocollo Generale Data di presentazione Bollo 14,62 ALLA PROVINCIA DI TERNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE ITTICO-FAUNISTICA, AMBIENTE E MOBILITA SOSTENIBILE Via Plinio

Dettagli

Oggetto:REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LO SVILUPPO DI ATTIVITA IMPRENDITORIALI ISTANZA DI LIQUIDAZIONE

Oggetto:REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LO SVILUPPO DI ATTIVITA IMPRENDITORIALI ISTANZA DI LIQUIDAZIONE (Spazio per il timbro di protocollo d arrivo) Al Comune di Sogliano al Rubicone Ufficio Servizi alla Persona Sviluppo Economico P.zza della Repubblica 35 47030 Sogliano al Rubicone Oggetto:REGOLAMENTO

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO. Regolamento per l assegnazione di beni immobili di proprietà del Comune di Vigevano

CITTA DI VIGEVANO. Regolamento per l assegnazione di beni immobili di proprietà del Comune di Vigevano CITTA DI VIGEVANO Regolamento per l assegnazione di beni immobili di proprietà del Comune di Vigevano Approvato con Deliberazione di C.C. n. 9 dell11/02/2010 Regolamento per l assegnazione di beni immobili

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 178 Data: 27-03-2012 SETTORE : PIANIFICAZIONE,SVILUPPO TERR.,TRASPORTI,AMBIENTE

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 178 Data: 27-03-2012 SETTORE : PIANIFICAZIONE,SVILUPPO TERR.,TRASPORTI,AMBIENTE Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 178-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 178 Data: 27-03-2012 SETTORE : PIANIFICAZIONE,SVILUPPO

Dettagli

Art. 1 Finalità. Art. 2 Modifiche all art. 5 della L.R. 1/1998

Art. 1 Finalità. Art. 2 Modifiche all art. 5 della L.R. 1/1998 LEGGE REGIONALE 12 DICEMBRE 2003, n. 24 Modifiche ed integrazioni alla L.R. 12 gennaio 1998, n. 1 recante: Nuova normativa sulla disciplina delle agenzie di viaggi e turismo e della professione di direttore

Dettagli

OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per Apertura Filiale Agenzia di Viaggi e Turismo. DD.G.R. 816/2010 e 95/2011. nat a prov.

OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per Apertura Filiale Agenzia di Viaggi e Turismo. DD.G.R. 816/2010 e 95/2011. nat a prov. Allo Sportello Unico per le attività produttive Comune di SALA CONSILINA OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attività per Apertura Filiale Agenzia di Viaggi e Turismo. DD.G.R. 816/2010 e 95/2011.

Dettagli

DIRITTI DI SEGRETERIA Euro 20,00 C/c Bancario Codice IBAN IT62Q BNL Gruppo Paribas - Agenzia di Corso Mazzini Cosenza

DIRITTI DI SEGRETERIA Euro 20,00 C/c Bancario Codice IBAN IT62Q BNL Gruppo Paribas - Agenzia di Corso Mazzini Cosenza LINEA DI INTERVENTO 7.1.1.2 AZIONI PER SEMPLIFICARE GLI ITER PROCEDURALI CONNESSI ALLA LOCALIZZAZIONE ED ALL OPERATIVITÀ DELLE IMPRESE (SUAP) ASSE VII SISTEMI PRODUTTIVI DEL POR CALABRIA FESR 2007-2013.

Dettagli

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA UFFICIO TURISMO Piazza del Comune, Anguillara Sabazia 00061

COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA UFFICIO TURISMO Piazza del Comune, Anguillara Sabazia 00061 1. Bollo 16,00* *Sono esclusi dall obbligo del bollo Gli ENTI PUBBLICI, e le O.N.L.U.S. COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA UFFICIO TURISMO Piazza del Comune, Anguillara Sabazia 00061 ISTANZA PER IL RILASCIO

Dettagli

COSTO SERVIZI EROGATI - ANNO 2014

COSTO SERVIZI EROGATI - ANNO 2014 - ANNO 2014 TIPOLOGIA TOTALE DEI DEI TOTALE COSTI DI STAFF 1 - GIURIDICO ISTITUZIONALE Servizio sportello per il cittadino Patrimonio e Contratti Organizzazione e guida alle opere d'arte presenti nelle

Dettagli

Domanda di iscrizione all Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi per trasferimento della sede da altra Provincia

Domanda di iscrizione all Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi per trasferimento della sede da altra Provincia Domanda di iscrizione all Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi per trasferimento della sede da altra Provincia Mod. 07 Marca da bollo di 16 Provincia di Monza e della Brianza

Dettagli

COSTO SERVIZI EROGATI - ANNO 2013

COSTO SERVIZI EROGATI - ANNO 2013 - ANNO 2013 TIPOLOGIA DEI A DEI (*) PERSONA LE A STAFF 1 - GIURICO ISTITUZIONALE Servizio sportello per il cittadino Organizzazione e guida alle opere d'arte presenti nelle sale della sede. Concessione

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile. OGGETTO: Diritti tecnici di istruttoria per la richiesta di atti di tipo urbanistico.

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile. OGGETTO: Diritti tecnici di istruttoria per la richiesta di atti di tipo urbanistico. Città di Marsala Medaglia d oro al Valore Civile Settore Territorio e Ambiente P. I.V.A. 00139550818 Dirigente: Ing. G. F. D Orazio Pos. Org. Edilizia Privata Residenziale Condono - Abusivismo Ufficio

Dettagli

OGGETTO : Richiesta iscrizione albo provinciale direttori tecnici di agenzia di viaggio e turismo ( L.R 33/2002 art. 78): Il/la sottoscritto/a

OGGETTO : Richiesta iscrizione albo provinciale direttori tecnici di agenzia di viaggio e turismo ( L.R 33/2002 art. 78): Il/la sottoscritto/a Marca da bollo da Euro 16,00 Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO OGGETTO : Richiesta iscrizione albo provinciale

Dettagli

SEGNALA ai sensi dell art.19 della legge n. 241/1990 e s.m.i.

SEGNALA ai sensi dell art.19 della legge n. 241/1990 e s.m.i. Timbro Protocollo MODIFICHE AGENZIA VIAGGIO E TURISMO AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Servizio Attività Economiche e di Servizio SUAP Pianificazione Commerciale

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 1665 Registro Generale DEL 05/12/2013 N. 885 Registro del Settore DEL 03/12/2013

Dettagli

COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo

COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo Allegato A COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo PIANO TARIFFARIO SUAP COMUNE DI CLUSONE - ALLEGATO A n. tipo di atto specifiche/attività istruttoria Minimo - che coinvolge esclusivamente un ufficio dell'amministrrazione

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA in materia di Attività Produttive. ai sensi dell art. 19 della Legge n. 241 del 07.08.1990 e s.m.i.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA in materia di Attività Produttive. ai sensi dell art. 19 della Legge n. 241 del 07.08.1990 e s.m.i. S.C.I.A. N ANNO Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di GALLARATE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA in materia di Attività Produttive ai sensi dell art. 19 della Legge n.

Dettagli

Dipartimento affari istituzionali e legislativi Servizio polizia amministrativa provinciale

Dipartimento affari istituzionali e legislativi Servizio polizia amministrativa provinciale PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI PROVINCIALI IN ORDINE AI QUALI TROVA APPLICAZIONE LA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) (estratto degli allegati A) e B) alla deliberazione n. 1381 di data

Dettagli

DOMANDA PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (procedimento unico ai sensi della legge 06/08/2008 n. 133 e del D.P.R. 07/09/2010 n.

DOMANDA PER IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA (procedimento unico ai sensi della legge 06/08/2008 n. 133 e del D.P.R. 07/09/2010 n. S.U.A.P. - SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE del COMUNE DI CREAZZO Piazza del Comune, 6 tel. 0444/338263 fax. 0444/338299 c.f. e P.IVA 002648024 E-mail certificata: creazzo.vi @cert.ip-veneto.net Spazio

Dettagli

Dipartimento affari istituzionali e legislativi Servizio polizia amministrativa provinciale

Dipartimento affari istituzionali e legislativi Servizio polizia amministrativa provinciale PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI PROVINCIALI IN ORDINE AI QUALI TROVA APPLICAZIONE LA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (estratto degli allegati A) e B) alla deliberazione n. 389 di data 8/03/2013

Dettagli

Iscrizione all Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi

Iscrizione all Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi RICHIESTA Mod. 01 Iscrizione all Albo Nazionale degli Autotrasportatori di cose per conto di terzi Marca da bollo di 14,62 Provincia di Monza e della Brianza Settore Infrastrutture, Interventi Strategici,

Dettagli

02.2012 DOMANDA DI FINANZIAMENTO ai sensi della L.R. n.32 del 23/12/2000 art. 60 comma 1 punto 4 TER 1

02.2012 DOMANDA DI FINANZIAMENTO ai sensi della L.R. n.32 del 23/12/2000 art. 60 comma 1 punto 4 TER 1 FONDI REGIONALI DOMANDA DI FINANZIAMENTO ai sensi della L.R. 23/12/2000 n. 32 art. 60 comma 1 punto 4 TER FINANZIAMENTO DIRETTO A TASSO AGEVOLATO (DA PRODURRE IN DUPLICE COPIA) Protocollo Nr. Alla Banca

Dettagli

ACQUE ASSIMILATE ALLE DOMESTICHE ai sensi dell art. 101 comma 7 D.Lgs. n.152/06

ACQUE ASSIMILATE ALLE DOMESTICHE ai sensi dell art. 101 comma 7 D.Lgs. n.152/06 Marca da bollo DOMANDA DI RINNOVO SENZA MODIFICHE AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE INDUSTRIALI, ACQUE REFLUE DI DILAVAMENTO ACQUE DI PRIMA PIOGGIA E DI LAVAGGIO AREE ESTERNE, IN ACQUE SUPERFICIALI

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale del 08.03.2012, numero 12

Deliberazione di Giunta Comunale del 08.03.2012, numero 12 Deliberazione di Giunta Comunale del 08.03.2012, numero 12 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE ALIQUOTE DEI TRIBUTI E DELLE TARIFFE PER LA FRUIZIONE DEI BENI E SERVIZI DELL'AREA TECNICA - SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA

Dettagli

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA

ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL. L anno duemiladodici e questo dì del mese di TRA ATTO ACCESSIVO ALLA CONCESSIONE DI CUI ALLA DETERMINAZIONE N. DEL L anno duemiladodici e questo dì del mese di in Firenze per il presente atto TRA - il Comune di Firenze, codice fiscale n. 01307110484,

Dettagli

COMUNICAZIONE PER ATTIVITA DI RECUPERO DI RIFIUTI PERICOLOSI ( D.Lgs. n. 152/06 - artt.n. 214 e 216; D.M. del 17/11/2005, n. 269) VIA PROVINCIA DI

COMUNICAZIONE PER ATTIVITA DI RECUPERO DI RIFIUTI PERICOLOSI ( D.Lgs. n. 152/06 - artt.n. 214 e 216; D.M. del 17/11/2005, n. 269) VIA PROVINCIA DI ALLA PROVINCIA REGIONALE DI SIRACUSA Oggi LIBERO CONSORZIO COMUNALE X SETTORE TERRITORIO ED AMBIENTE Servizio - Rifiuti e Bonifiche Via Malta n. 106-96100 SIRACUSA COMUNICAZIONE PER ATTIVITA DI RECUPERO

Dettagli

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO

DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO DIREZIONE PATRIMONIO IMMOBILIARE Via Pietrapiana n. 53 FIRENZE AVVISO PUBBLICO per la concessione di spazi dei locali destinati alla somministrazione di alimenti e bevande posti all interno del Nuovo Palazzo

Dettagli

UNIONE DI COMUNI COLLINARI DEL VERGANTE UFFICIO GESTIONE ASSOCIATA DEMANIO BASSO LAGO MAGGIORE. --oo0oo--

UNIONE DI COMUNI COLLINARI DEL VERGANTE UFFICIO GESTIONE ASSOCIATA DEMANIO BASSO LAGO MAGGIORE. --oo0oo-- UNIONE DI COMUNI COLLINARI DEL VERGANTE LESA via Portici 2 C.F. e P.I. 90009820037 UFFICIO GESTIONE ASSOCIATA DEMANIO BASSO LAGO MAGGIORE --oo0oo-- Rep. n. 121/A -------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Segnalazione Certificata di Inizio Attività (art. 19 Legge 241/1990 e s.m.i.)

Segnalazione Certificata di Inizio Attività (art. 19 Legge 241/1990 e s.m.i.) Segnalazione Certificata di Inizio Attività (art. 19 Legge 241/1990 e s.m.i.) Agenzie di viaggio e turismo: DD.G.R. 816/2010 e 95/2011 - Variazione della sede della filiale di agenzia di viaggi Allo Sportello

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni DELIBERA N. 88/15/CONS ADOZIONE DEL MODELLO TELEMATICO E DELLE ISTRUZIONI PER IL VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI DOVUTI ALL AUTORITÀ PER GLI ANNI 2012, 2013 E 2014

Dettagli

O L L A T V I D I M A Z I O N E. Normativa di riferimento. Ufficio competente. Tasse di concessione governativa

O L L A T V I D I M A Z I O N E. Normativa di riferimento. Ufficio competente. Tasse di concessione governativa BOLLATURAB DI LIBRI E REGISTRI O L L A T D.P.R. 26/10/1972, n. 641 art. 23 d.lgs. 18/08/2000, n. 267 U Circ. Min. 03/05/1996, n. 108/E R Risoluzione del Ministero delle Finanze 31/05/1975, n. 402149 A

Dettagli

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL FINE DELL ISTRUTTORIA DELLA PRATICA : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL FINE DELL ISTRUTTORIA DELLA PRATICA : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA AL FINE DELL ISTRUTTORIA DELLA PRATICA : SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DOCUMENTAZIONE PER PROCEDURA ORDINARIA PRESENTAZIONE DEL MODELLO COMUNALE, COMPITATO IN TUTTE

Dettagli

INFOPLUS - Bando n 2112230 Burc n. 39 del 28 Agosto 2014

INFOPLUS - Bando n 2112230 Burc n. 39 del 28 Agosto 2014 RICHIESTA DI AMMISSIONE ALL INTERVENTO CONTRIBUTIVO (modello sottoscritto dalla banca) Dipartimento 5 Attività Produttive Protocollo Fincalabra Num. Data arrivo Spett.le FINCALABRA SpA Via Pugliese n.

Dettagli

Iter autorizzatorio Impianto di distribuzione carburanti

Iter autorizzatorio Impianto di distribuzione carburanti Categoria: Commercio Descrizione: Per impianto di distribuzione carburanti si intende un unico complesso commerciale costituito da uno o più apparecchi di erogazione per uso di autotrazione con le annesse

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 4 DEL 18.01.2016 OGGETTO: Appendici ai contratti approvati con Decreto del Direttore n. 213 del 30.09.2015 e n. 214 del 30.09.2015. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art. 14 comma 5 della

Dettagli

27/01/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8. Regione Lazio

27/01/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 8. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE FORM., RICE. E INNOV., SCUOLA UNIVER., DIR. STUDIO Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 22 gennaio 2015, n. G00390 Deliberazione della Giunta Regionale n. 883 del 16/12/2014.

Dettagli

DOMANDA 1) PER IL RILASCIO DI CONCESSIONE, LICENZA E NULLA OSTA

DOMANDA 1) PER IL RILASCIO DI CONCESSIONE, LICENZA E NULLA OSTA DOMANDA 1) PER IL RILASCIO DI CONCESSIONE, LICENZA E NULLA OSTA Data Spettabile CONSORZIO DI BONIFICA RIVIERA BERICA Via Circonvallazione, 2 36040 SOSSANO (VI) Oggetto: Corsi d acqua pertinenti alla bonifica

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO Rep. 8415

CITTÀ DI CASTELVETRANO Rep. 8415 CITTÀ DI CASTELVETRANO Rep. 8415 Provincia di Trapani del 16.10.2014 Vendita di alloggio popolare sito in Via Lucrezio, n. 37 - Lotto A Piano Terra - int. 2 - Castelvetrano. REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE

Dettagli

R E G O L A M E N T O

R E G O L A M E N T O CITTA DI GIUGLIANO IN CAMPANIA PROVINCIA DI NAPOLI R E G O L A M E N T O PER L INSTALLAZIONE DI CHIOSCHI SU SUOLO PUBBLICO Delibera di C.C. n.44 del 22/12/2010 1 NORME PER L INSTALLAZIONE DI CHIOSCHI SU

Dettagli

Comune di Bojano Campobasso

Comune di Bojano Campobasso Mod. SCIA Agenzia di Viaggi SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Art. 19 L. 241/90 Per l attività di AGENZIA DI VIAGGI Intervento nel di _BOJANO _ Ai sensi della L.R. 32/1996 e del D.lgs.

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE -

PROVINCIA DI CROTONE - - LINEA DI INTERVENTO 7.1.1.2 AZIONI PER SEMPLIFICARE GLI ITER PROCEDURALI CONNESSI ALLA LOCALIZZAZIONE ED ALL OPERATIVITÀ DELLE IMPRESE (SUAP) ASSE VII SISTEMI PRODUTTIVI DEL POR CALABRIA FESR 2007-2013.

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sportello per: Edilizia sede di: Venezia - San Marco 4023 Campo Manin - 30124 (VE) - Fax 041/2747680; Attività Produttive Z.T.O. D sede di: Venezia

Dettagli

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch

Responsabile del PROVVEDIMENTO. Responsabile del PROCEDIMENTO. Orietta Barbaresch biondi@comunecampione.ch. Orietta Barbaresch Pubblicazione dei dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza (ai sensi dell'art. 35, Dlgs 33 del 14-3-2013) AREA SERVIZI AL CITTADINO -SERVIZI DEMOGRAFICI Nr o Descrizione del PROCEDIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI BENEFICI TESI ALLA VALORIZZAZIONE DEI CENTRI STORICI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI BENEFICI TESI ALLA VALORIZZAZIONE DEI CENTRI STORICI Comune di Pitigliano (Provincia di Grosseto) Comune di Pitigliano Provincia di Grosseto Allegato alla delibera del C.C. n. 40 del 28.09.2010 Il Segretario Comunale F.to Sommovigo M.P. REGOLAMENTO PER LA

Dettagli

COMUNE DI BARBARESCO Provincia di Cuneo

COMUNE DI BARBARESCO Provincia di Cuneo COMUNE DI BARBARESCO Provincia di Cuneo 12050 PIAZZA DEL MUNICIPIO N.1 Tel. 0173.635135 - Fax 0173.635234 E-mail: barbaresco@comune.barbaresco.cn.it P.E.C.: pec@pec.comune.barbaresco.cn.it IL RESPONSABILE

Dettagli

AUTORITÀ DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N.1 CAMPANIA - CALORE IRPINO MODULISTICA

AUTORITÀ DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N.1 CAMPANIA - CALORE IRPINO MODULISTICA AUTORITÀ DI AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE N.1 CAMPANIA - CALORE IRPINO MODULISTICA VOLTURA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN PUBBLICA FOGNATURA ART. 124, CO. 7 DEL D.LGS. 152/2006 E SS.MM.II. Rev. 4 Novembre

Dettagli

COMUNE DI MELICUCCA. Provincia di Reggio Calabria www.comune.melicucca.rc.it STUDIO DI FATTIBILITA

COMUNE DI MELICUCCA. Provincia di Reggio Calabria www.comune.melicucca.rc.it STUDIO DI FATTIBILITA COMUNE DI MELICUCCA Provincia di Reggio Calabria www.comune.melicucca.rc.it Sommario STUDIO DI FATTIBILITA PROJECT FINANCING INTERVENTO INSERITO NEL BILANCIO 2010-2012 REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DEL

Dettagli

CITTA DI CAMPI SALENTINA Provincia di LECCE * * * * *

CITTA DI CAMPI SALENTINA Provincia di LECCE * * * * * CITTA DI CAMPI SALENTINA Provincia di LECCE * * * * * Originale di Deliberazione della Giunta Comunale N. 28 DEL 04/02/2011 OGGETTO: RIDETERMINAZIONE DEI DIRITTI DI SEGRETERIA. ANNO 2011 L anno 2011 addì

Dettagli

COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) AREA TECNICA Servizio Urbanistico

COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) AREA TECNICA Servizio Urbanistico COMUNE DI MENDICINO (Provincia di Cosenza) AREA TECNICA Servizio Urbanistico Segnalazione Certificata di Inizio Attività -S.C.I.A.- ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. n. 380/01 e s.m.i. come modificati

Dettagli

S.C.I.A. per l esercizio di Noleggio di Autobus Con Conducente.

S.C.I.A. per l esercizio di Noleggio di Autobus Con Conducente. Spazio Riservato per il protocollo del Comune di Velletri La S.C.I.A. non è una richiesta di autorizzazione, ma è il titolo abilitante all'esercizio dell'attività segnalata, pertanto deve essere presentata

Dettagli

RICHIESTA PER APERTURA / SUBINGRESSO DELL ATTIVITA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO. nat a ( ) il. residente a ( ) in via/piazza n

RICHIESTA PER APERTURA / SUBINGRESSO DELL ATTIVITA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO. nat a ( ) il. residente a ( ) in via/piazza n RICHIESTA PER APERTURA / SUBINGRESSO DELL ATTIVITA DI AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO (Legge regionale 11/07/2006 n.9 DGR n.688 del 25/06/2007) ALLO SPORTELLO UNICO DELLE IMPRESE C/O COMUNE DI S. BENEDETTO

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX

Segnalazione certificata di inizio attività di somministrazione di alimenti e bevande. Codice Fiscale TEL FAX AREA COMMERCIO E ATTIVITA PRODUTTIVE Sportello Unificato per il Commercio Timbro Protocollo MOD. 311 ESERCIZI PUBBLICI Servizio Attività economiche e di servizio SUAP Pianificazione Commerciale COMPILARE

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani Oggetto: convenzione disciplinante modalità per la concessione di finanziamenti ai dipendenti da parte di banche ed intermediari finanziari con delegazione convenzionale.

Dettagli

CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP.

CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP. CITTA DI CERIGNOLA PROVINCIA DI FOGGIA Piazza della Repubblica, 1 tel. 0085410266/214 fax 0885410290 SERVIZIO SPORTELLO UNICO AA.PP. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 20 AUTORIZZAZIONI

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: TERRITORIO, URBANISTICA, MOBILITA E RIFIUTI Area: CICLO INTEGRATO DEI RIFIUTI

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: TERRITORIO, URBANISTICA, MOBILITA E RIFIUTI Area: CICLO INTEGRATO DEI RIFIUTI REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 864 09/12/2014 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 20854 DEL 01/12/2014 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: TERRITORIO, URBANISTICA, MOBILITA E RIFIUTI Area: CICLO INTEGRATO

Dettagli

Il sottoscritto.. nato a... il.., residente a.. (...),

Il sottoscritto.. nato a... il.., residente a.. (...), Allegato B ALLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE AMBIENTE, ECOLOGIA e GESTIONE RIFIUTI SERVIZIO GESTIONE RIFIUTI, CONTROLLI E SANZIONI, BONIFICHE UFFICIO PROCEDURE SEMPLIFICATE VIALE LAMBERTI 81100 CASERTA

Dettagli

Altre attività Internet Point / Phone Center

Altre attività Internet Point / Phone Center Altre attività Internet Point / Phone Center Descrizione La Segnalazione Certificata relativa all'attività di internet point e/o phone center, redatta ai sensi dell'art. 19 della Legge n. 241/1990 e s.m.i.,

Dettagli

RICHIESTA ISCRIZIONE ALL'ELENCO SPECIALE DELLE ASSOCIAZIONI E ORGANISMI SENZA SCOPO DI LUCRO (L.R - 33/2002 art. 75)

RICHIESTA ISCRIZIONE ALL'ELENCO SPECIALE DELLE ASSOCIAZIONI E ORGANISMI SENZA SCOPO DI LUCRO (L.R - 33/2002 art. 75) IMPOSTA DI BOLLO DA ASSOLVERE VIRTUALMENTE Alla Provincia di Padova Settore Turismo Piazza Bardella, 2 35131 PADOVA RICHIESTA ISCRIZIONE ALL'ELENCO SPECIALE DELLE ASSOCIAZIONI E ORGANISMI SENZA SCOPO DI

Dettagli

GUIDA SINTETICA ALL ISCRIZIONE NELLA SEZIONE SPECIALE DEGLI AGENTI IN ATTIVITA CHE PRESTANO ESCLUSIVAMENTE SERVIZI DI PAGAMENTO

GUIDA SINTETICA ALL ISCRIZIONE NELLA SEZIONE SPECIALE DEGLI AGENTI IN ATTIVITA CHE PRESTANO ESCLUSIVAMENTE SERVIZI DI PAGAMENTO GUIDA SINTETICA ALL ISCRIZIONE NELLA SEZIONE SPECIALE DEGLI AGENTI IN ATTIVITA CHE PRESTANO ESCLUSIVAMENTE SERVIZI DI PAGAMENTO Chi è tenuto a iscriversi sul portale e a fare istanza in via Telematica?

Dettagli

PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE

PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE PROPOSTA DI DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE Enunciato l argomento iscritto al n. dell o.d.g., il Presidente mette in approvazione la seguente proposta di deliberazione: OGGETTO: VARIANTE AL REGOLAMENTO

Dettagli

Acquisto Acquisto e ristrutturazione beni immobili

Acquisto Acquisto e ristrutturazione beni immobili Acquisto Acquisto e ristrutturazione beni immobili Documentazione 1 da produrre per l istruttoria di affidamento ai sensi della Circolare 1273 del 22 luglio 2008 e s.m.i. Domanda di prestito (Mod. EP001/prestito

Dettagli

SEZIONE 1 DATI ANAGRAFICI TITOLARE DELLO SCARICO. Residente nel comune di: MILANO CAP: 20144 Prov. di: MI. Via: BERGOGNONE N Civ: 31

SEZIONE 1 DATI ANAGRAFICI TITOLARE DELLO SCARICO. Residente nel comune di: MILANO CAP: 20144 Prov. di: MI. Via: BERGOGNONE N Civ: 31 DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN PUBBLICA FOGNATURA DI ACQUE REFLUE INDUSTRIALI, ACQUE DI PRIMA PIOGGIA E LAVAGGIO AREE ESTERNE IN CASO DI ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE Prot. N Del:

Dettagli

IMPRENDITORI AGRICOLI - VENDITA DIRETTA

IMPRENDITORI AGRICOLI - VENDITA DIRETTA SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (ai sensi dell art. 4 D.Lgs. 228/2001 come modificato dal DL n 69/2013 convertito in legge) IMPRENDITORI AGRICOLI - VENDITA DIRETTA AL COMUNE DI SILVI (TE)...l...

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA VALLE BREMBANA

COMUNITÀ MONTANA VALLE BREMBANA AVVISO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 AUTOVETTURA USATA DI PROPRIETA DELLA COMUNITA MONTANA Si rende noto che, in esecuzione della Deliberazione della Giunta Esecutiva n. 3/10 del 17.03.2015 e

Dettagli

COMUNE DI MONTECORVINO PUGLIANO

COMUNE DI MONTECORVINO PUGLIANO COMUNE DI MONTECORVINO PUGLIANO Sportello Unico per le Attività Produttive PRAT. SUAP PROT. DEL / / PERCORSO GUIDATO ALLA INDIVIDUAZIONE DEGLI ENDOPROCEDIMENTI E DELLA DOCUMENTAZIONE MINIMA PER INOLTRO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. L ASSESSORE delle RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA. L ASSESSORE delle RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI D.A. n. 2740 Dip.Int.Strutt. Servizio III Unità operativa n. 32 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA L ASSESSORE delle RISORSE AGRICOLE E ALIMENTARI VISTO lo Statuto della Regione Siciliana; VISTA la

Dettagli

NUOVE TARIFFE DIRITTI DI SEGRETERIA SERVIZIO URBANISTICA APPROVATE CON DELIBERAZIONE G.C. N. 61 DEL 28/04/2014 IN VIGORE DAL 28/04/2014 LEGENDA

NUOVE TARIFFE DIRITTI DI SEGRETERIA SERVIZIO URBANISTICA APPROVATE CON DELIBERAZIONE G.C. N. 61 DEL 28/04/2014 IN VIGORE DAL 28/04/2014 LEGENDA NUOVE TARIFFE DIRITTI DI SEGRETERIA SERVIZIO URBANISTICA APPROVATE CON DELIBERAZIONE G.C. N. 61 DEL 28/04/2014 IN VIGORE DAL 28/04/2014 APPROVATA MODIFICA PUNTO 3) DALLA GIUNTA COMUNALE IN DATA 01/04/2015

Dettagli

c h i e d e o il rinnovo dell autorizzazione alla gestione rilasciata con provvedimento n.

c h i e d e o il rinnovo dell autorizzazione alla gestione rilasciata con provvedimento n. MARCA DA BOLLO da Euro 14,62 [fac-simile di domanda] [In caso di domanda presentata da Enti Pubblici lo schema deve subire le conseguenti modificazioni. In caso di soggetti privati la domanda deve essere

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER REALIZZAZIONE NUOVO PASSO CARRABILE PER PRESENTAZIONE PRATICA EDILIZIA ATTIVITA EDILIZIA LIBERA

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER REALIZZAZIONE NUOVO PASSO CARRABILE PER PRESENTAZIONE PRATICA EDILIZIA ATTIVITA EDILIZIA LIBERA Protocollo: N del Pratica: N / Marca da Bollo RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER REALIZZAZIONE NUOVO PASSO CARRABILE PER PRESENTAZIONE PRATICA EDILIZIA SCIA ATTIVITA EDILIZIA LIBERA Il/la sottoscritto/a nato

Dettagli