SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO"

Transcript

1 COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO PROGETTO SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI ART. 5, C. 5 LETT. D), ART. 94 D.LGS 163/2006 RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA IL CALCOLO DELLA SPESA PER L ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO PROSPETTO ECONOMICO DEGLI ONERI COMPLESSIVI PER L ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO IL CAPITOLATO SPECIALE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE SCHEMA DI CONTRATTO 1

2 RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Annualmente, tenuto conto che il comune non ha personale e mezzi per effettuare la pulizia, questo comune procede a mantenere le condizioni igienico sanitarie nei locali ove si svolgono attività istituzionali tramite operatori esterni. I locali ove sarà eseguita la pulizia sono: Palazzo comunale; Vecchio Municipio Sede della Biblioteca comunale Edificio denominato Casa Farci sede degli uffici della Polizia Municipale; Essi sono adibiti ad uffici, ad attività diverse. Essi hanno sia superficie ove si svolgono le attività sia superfici di pertinenza ( balconi e terrazze) cosi distinti: Palazzo comunale: Superficie per attività : mq 888 circa; Superficie di pertinenza : mq 30 circa; Vecchio Municipio Sede della Biblioteca comunale : Superficie per attività : mq 145 circa; Superficie di pertinenza : mq // circa; Edificio denominato Casa Farci sede degli uffici della Polizia Municipale : Superficie per attività : mq 106 circa; Superficie di pertinenza : mq // circa; Le superfici oggetto di pulizia riguardano: pavimentazioni con mattonelle di gres ceramico Il servizio a partire dal 01/01/2012 al 31/12/2016 sarà svolto secondo la seguente frequenza: pulizia uffici: da lunedì a venerdì di ogni settimana. pulizia uffici Polizia Municipale: da lunedì a sabato di ogni settimana. pulizia Biblioteca: da lunedì a venerdì di ogni settimana pulizia spazi aperti: 1 volta al mese Pulizia giornaliera : a) Spazzatura dei pavimenti di tutte le stanze, dei corridoi, degli ingressi, delle scale, dei bagni ed antibagni; b) Lavatura di quanto al punto a) mediante detersivi per superfici duri e lavabili e con disinfettazione con soluzioni disinfettanti ( ipoclorito di sodio usati ogni 15 giorni ); c) Lavatura degli elementi sanitari e delle pareti lavabili presenti nei WC e negli antibagni con soluzioni disinfettanti a norma di legge) d) Svuotamento del contenuto de cestini gettacarte, dei cestelli portarifiuti e di quanto di similare esistente negli uffici, in appositi sacchetti forniti dalla Ditta esecutrice del servizio; e) Spolveratura di tutti i mobili, arredi, macchine per uffici, porte, banconi ; f) Pulitura dei cristalli degli sportelli al pubblico con appositi preparati esistenti in commercio; 2

3 g) Pulitura dei cristalli delle scrivanie, librerie e vetrinette con appositi preparati esistenti in commercio; Pulizia mensile a) Spazzatura e lavatura,mediante detersivi per superfici dure e lavabili, dei balconi e delle terrazze; b) Spolverature di tutte le persiane, dei portoni d ingresso, delle pareti dei mobili, delle targhe indicative, dei lampadari, corrimano delle scale; c) Lavatura dei davanzali delle finestre, sempre con apposti preparati; d) Eliminazione di eventuale ragnatele formatesi sui soffitti degli ambienti; Fornitura dei materiali ed attrezzature a carico della ditta. Per la pulizia di cui sopra devono essere forniti dalla ditta appaltatrice i materiali in quantità commisurata al normale consumo ed al numero dei dipendenti in forza al comune. La fornitura di che trattasi deve essere di buona qualità e rispondente alle norme di uso in materia. Le attrezzature da utilizzare, devono essere rispondenti alle norme di sicurezza vigenti in materia. La fornitura sarà composta dai seguenti materiali: a) detersivi profumati per superfici dure e lavabili; b) sapone liquido lavamano per il riempimento dei contenitori porta saponi esistenti; c) deodoranti da inserire nelle vasche di scarico nei WC; d) carta igienica a doppio velo; e) carta asciugamani a doppi velo; f) sacchetti di plastica ciclabile di dimensioni varie all uso; Le attrezzature da utilizzare saranno: a) Scope manuali o elettriche, aspirapolveri; stracci, scale, etc; b) Carrelli porta sacchi per rifiuti, da depositare, per il successivo smaltimento da parte del comune, in apposito luogo individuato entro le strutture; CALCOLO DELLA SPESA PER L ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO La determinazione del prezzo a base d asta per il servizio in argomento tiene conto della valutazione dei costi del lavoro e della sicurezza, e dei seguenti parametri: Quantificazione della superficie, e frequenza degli interventi; Costo orario della manodopera calcolato applicando il vigente CCNL per i dipendenti da aziende industriali di pulizie il Decreto Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali 25 febbraio 2009 (pubblicato nel S.O. n. 38 alla G.U. n. 72 del ) operai 2 livello; Produttività oraria di un operatore addetto al servizio di pulizia (ovvero ipotesi di superficie che un operatore mediamente riesce a pulire in un ora di lavoro pari a 200 mq/ora); Incidenza dei costi relativi ai materiali e all impiego delle attrezzature e spese generali pari ad una maggiorazione forfetaria del 12% sul costo della manodopera; Incidenza dei costi di sicurezza fissata ad una maggiorazione forfetaria del 3% sul costo della manodopera; Utile d impresa fissato nella misura del 10% sul prezzo complessivo a base d asta per come sopra determinato. Pertanto alla luce di quanto sopra, della quantità di superficie da pulire, della tipologia degli ambienti, della frequenza degli interventi e della durata dal 01/01/2012 al 31/12/2016 si ha il seguente calcolo: 3

4 Locali Palazzo comunale Pertinenze Sup. Mq Mq/ora Ore Mq/g Freq. Interv. Lun/ven Totale ore Costo personale 200 4, ,99 10,58 IMPORTO MANODOPERA ,93 14, ,53 TOTALE , ,53 Locali Casa Farci sede degli uffici della Polizia Municipale Sup. Mq. Mq/ora Ore Mq/g Freq. Interv. Lun/sabato Totale ore Costo personale , ,18 10,58 14,86 IMPORTO MANODOPERA 8.444, ,95 TOTALE , ,95 Locali Vecchio Municipio Sede Biblioteca comunale Sup. Mq. Mq/ora Ore Mq/g Freq. Interv. Lun/ven Totale ore Costo personale , ,53 10,58 14,86 IMPORTO MANODOPERA 9.739, ,08 TOTALE , ,08 4

5 PROSPETTO ECONOMICO DEGLI ONERI SERVIZIO COMPLESSIVI PER L ACQUISIZIONE DEL TOTALE 1 MANODOPERA , ,53 TOTALE 2 MANODOPERA , ,95 TOTALE 3 MANODOPERA , ,08 A) IMPORTO MANODOPERA , ,56 NON SOGGETTO A RIBASSO B) COSTO MATERIALE , ,95 C) ONERI SICUREZZA , ,49 NON SOGGETTO A RIBASSO TOTALE A + B + C , ,00 D) UTILE D IMPRESA , ,20 E) IMPORTO SERVIZIO , ,20 F) IVA AL 21% , ,14 G) IMPORTO COMPLESSIVO , ,34 5

6 L importo del servizio da espletare ammonta, per un periodo di cinque anni, ad , ,20 oltre iva al 21%. L importo della manodopera pari a , ,56 non è soggetto a ribasso d asta. L importo degli oneri di sicurezza pari a , ,49 non sono soggetti a ribasso d asta. Il ribasso d asta sarà applicato sulla complessiva somma di , ,15 sommatoria di , ,95 (costo materiale) e , ,20 (utile d impresa). B) COSTO MATERIALE , ,95 D) UTILE D IMPRESA , ,20 TOTALE , ,15 IMPORTO SUL QUALE SARA APPLICATO IL RIBASSO D ASTA 6

Comune di Castelfidardo

Comune di Castelfidardo Allegato A1 LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) PERIODICITA PULIZIA: Pulizie giornaliere di tutti i locali: a) aspirazione/battitura

Dettagli

LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui)

LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) Allegato A1 LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) PERIODICITA PULIZIA: Pulizie giornaliere di tutti i locali: a) aspirazione/battitura

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI ADIBITI A SEDE DEGLI UFFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Art. 1 ( OGGETTO DELL APPALTO E ARTICOLAZIONI DEL SERVIZIO)

Dettagli

SEDE MUNICIPALE PIAZZA UMBERTO I (Servizio a canone)

SEDE MUNICIPALE PIAZZA UMBERTO I (Servizio a canone) SEDE MUNICIPALE PIAZZA UMBERTO I (Servizio a canone) N. ORARIO D UFFICIO LUNEDÌ, MERCOLEDI, VENERDI 8:00 14:00 MARTEDI: 8:00 13:00 14:00 18:30 GIOVEDÌ: 8.00-13.00; 14.00-17.30 SABATO: 8.00-13.00 SUPERFICI

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA LOCALI ADIBITI A SEDE DEGLI UFFICI DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE. Art. 1 ( OGGETTO DELL APPALTO E ARTICOLAZIONI DEL SERVIZIO)

Dettagli

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia Settore II Finanziario - Servizio Patrimonio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO

COMUNE DI DOLO Provincia di Venezia Settore II Finanziario - Servizio Patrimonio CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DI PROPRIETA COMUNALE Codice CIG: 34069808D4 Pagina 1 di 16 SOMMARIO PREMESSE Art. 1 OGGETTO DELLA PROCEDURA Art. 2

Dettagli

OFFERTA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI IMMOBILI COMUNALI - PERIODO 01/06/2015-31/12/2017

OFFERTA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI IMMOBILI COMUNALI - PERIODO 01/06/2015-31/12/2017 CIG 621616801D OFFERTA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI IMMOBILI COMUNALI - PERIODO 01/06/2015-31/12/2017 Modello 4) A) PALAZZO FOGLIA tipologia di intervento giornaliero/settimanale/mensile a

Dettagli

ANALISI PREZZO N A1 A) PULIZIA GIORNALIERA

ANALISI PREZZO N A1 A) PULIZIA GIORNALIERA A) PULIZIA GIORNALIERA ANALISI PREZZO N A1 - Spazzatura dei pavimenti di tutti gli ambienti, comprese le scale, i servizi igienici con esclusione dei pavimenti dei locali cantinati e archivi. Costo mano

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI ALLEGATO B Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA (ART. 125 COMMA 11 DEL D.LGS. 163/2006), PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI

Dettagli

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato COUNE DI LECCO ettore finanziario, società partecipate gare e contratti ervizio economato e provveditorato ALLEATO C CHEDE DI PULIZIA ED IIENE ABIENTALE LEENDA. = Tutti i giorni (da lunedì a venerdì più

Dettagli

ALLEGATO A "ELENCO LAVORI RICHIESTI" a) SEDE MUNICIPALE DI PALAZZO LOCATELLI (Piazza XXIV Maggio

ALLEGATO A ELENCO LAVORI RICHIESTI a) SEDE MUNICIPALE DI PALAZZO LOCATELLI (Piazza XXIV Maggio ALLEGATO A "ELENCO LAVORI RICHIESTI" a) SEDE MUNICIPALE DI PALAZZO LOCATELLI (Piazza XXIV Maggio 22) e BIBLIOTECA COMUNALE (Via Matteotti 75 77):----------- I lavori oggetto del servizio dovranno essere

Dettagli

UFFICIO TECNICO COMUNALE

UFFICIO TECNICO COMUNALE UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI TRIGGIANO P.IVA: 00865250724 - Tel. 0804628.206 - Fax: 0804628.203 e-mail: llpp@comune.triggiano.bari.it SERVIZIO DI PULIZIA IMMOBILI COMUNALI, CUSTODIA E MANUTENZIONE

Dettagli

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI)

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) (ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio Tipologia

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

Regione Siciliana Assessorato dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana

Regione Siciliana Assessorato dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana Regione Siciliana Assessorato dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana Dipartimento dei Beni Culturali e dell Identità Siciliana www.regione.sicilia.it/beniculturali/ Servizio Soprintendenza Beni Culturali

Dettagli

Allegato 1 Schede tecniche e modalità degli interventi

Allegato 1 Schede tecniche e modalità degli interventi COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO ASSETTO TERRITORIALE OGGETTO: APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE GIORNALIERE PERIODICHE

Dettagli

INTERVENTO DI TIPO 1 (PER COMPLESSIVI METRI QUADRI 5.730 CIRCA)

INTERVENTO DI TIPO 1 (PER COMPLESSIVI METRI QUADRI 5.730 CIRCA) ALLEGATO E1 INTERVENTO DI TIPO 1 (PER COMPLESSIVI METRI QUADRI 5.730 CIRCA) PRESTAZIONI DA EFFETTUARSI CON CADENZA GIORNALIERA: - pulizia/lavaggio di pavimenti, scale e vani elevatori (con esclusione delle

Dettagli

COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni

COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni Allegato A COMUNE DI BUDOIA Dettaglio delle possibili prestazioni SEDE MUNICIPALE Uffici n. int. Giornaliero generale; 5 Servizi igienici n. intervento settimanale di pulizia e Atri lavaggio davanzali,

Dettagli

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO ALLEATO 2 lotto 1 Modugno (BA) DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OETTO DELL APPALTO Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio PIANO TERRA Tipologia di aree Descrizione

Dettagli

R.S.A. per anziani L. ACCORSI

R.S.A. per anziani L. ACCORSI 1 ALLEGATO 3 R.S.A. per anziani L. ACCORSI STABILE via Colombes MQ. calpestabili MQ. superf. vetrate seminterrato 1000 piano terra 1060 primo piano 1060 secondo piano 950 3 piano non utilizzato quarto

Dettagli

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI a) Palazzo di Città P.zza IV Novembre, 19 piani I, II e III mq. 900; b) Ufficio Tributi Via Kennedy, 23 - mq. 90; c) Ufficio di Polizia Municipale - Via Genova - mq. 650 (comprensivi

Dettagli

ARTICOLO 1 ARTICOLO 2. 1 UFFICI DIREZIONE Pavimenti mq. 436,5 Servizi igienici mq. 48 Superfici vetrate mq. 164

ARTICOLO 1 ARTICOLO 2. 1 UFFICI DIREZIONE Pavimenti mq. 436,5 Servizi igienici mq. 48 Superfici vetrate mq. 164 DISCIPLINARE TECNICO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, STRADE E CORTILI DELLO STABILIMENTO MILITARE DEL MUNIZIONAMENTO TERRESTRE, BAIANO DI SPOLETO. ARTICOLO 1 Il servizio sarà atto

Dettagli

VIA LEONCAVALLO 17 CIRCOSCRIZIONE VI SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE. MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da Lunedì a venerdì)

VIA LEONCAVALLO 17 CIRCOSCRIZIONE VI SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE. MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da Lunedì a venerdì) LOTTO VI ALLEGATO A VIA LEONCAVALLO 17 CIRCOSCRIZIONE VI SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da Lunedì a venerdì) LOCALI SEDE DEI SERVIZI SOCIALI - TERZO PIANO 2 PASSAGGI

Dettagli

COMUNE DI SAN FELICE A CANCELLO. Provincia di Caserta

COMUNE DI SAN FELICE A CANCELLO. Provincia di Caserta COMUNE DI SAN FELICE A CANCELLO www.comune.sanfeliceacancello.ce.it Provincia di Caserta Settore 1 Affari Generali CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI COMUNALI Pagina 1 di 10 I N D

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA E FACCHINAGGIO NON PESANTE DELLA SEDE CENTRALE E DELLE SEDI PERIFERICHE DELL ARSIAL. Art.

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA E FACCHINAGGIO NON PESANTE DELLA SEDE CENTRALE E DELLE SEDI PERIFERICHE DELL ARSIAL. Art. CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO DEI SERVIZI DI PULIZIA E FACCHINAGGIO NON PESANTE DELLA SEDE CENTRALE E DELLE SEDI PERIFERICHE DELL ARSIAL Art. 1 Oggetto dell'appalto L'appalto ha per oggetto: a) il servizio

Dettagli

1. Oggetto dell affidamento

1. Oggetto dell affidamento CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA RISTRETTA PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DEI SERVIZI DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI UTILIZZATI DA TURIMO TORINO E PROVINCIA: LOTTO 2 1. Oggetto dell affidamento Il presente Capitolato

Dettagli

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010 Procedura aperta per l'affidamento del servizio di Pulizia del Museo Nazionale dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli, Corso Unità d Italia 40, 10126 Torino Entità complessiva dell appalto 390.000,00 oltre

Dettagli

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali COMUNE di BUCCINASCO Provincia di Milano Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali Periodo 01.01.2008/31.12.2011 SOMMARIO Art. 1 - RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI E SMALTIMENTO

Dettagli

GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO

GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO GARA D APPALTO CON PROCEDURA APERTA CAPITOLATO TECNICO PER I SERVIZI DI PULIZIA FORESTERIA, CAMERE E PORTIERATO CIG 4230168D0D Capitolato servizi foresteria Pagina 1 di 8 Timbro e firma del partecipante

Dettagli

SERVIZIO PULIZIE SCHEDA UFFICI OPERAZIONI DA SVOLGERE

SERVIZIO PULIZIE SCHEDA UFFICI OPERAZIONI DA SVOLGERE SERVIZIO PULIZIE SCHEDA UFFICI OPERAZIONI DA SVOLGERE SEDE INDIRIZZO COMMESSA Asiago Via F.lli Rigoni Guido E Vasco, 19 600/09 Bassano Del Grappa Largo Parolini, 82/B 600/07 Bassano Del Grappa Via Dei

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO MULTISERVICE (PULIZIA, PORTIERATO FACCHINAGGIO) PER UFFICI COMUNALI PROGETTO TECNICO e INSERIMENTO SOCIO - LAVORATIVO LOTTO 2 SOGGETTO PARTECIPANTE. Progetto Tecnico -

Dettagli

ANNESSO 1.B (APPLICABILI PER GLI EDR INSERITI NEL LOTTO 19)

ANNESSO 1.B (APPLICABILI PER GLI EDR INSERITI NEL LOTTO 19) ANNESSO 1.B SCHEDE CONTENENTI, PER CIASCUNA TIPOLGIA DI LOCALI, LE PRESTAZIONI CHE DEVONO ESSERE SVOLTE, LE RELATIVE PERIODICITA ED I GIORNI IN CUI I SERVIZI DEVONO ESSERE SVOLTI. (APPLICABILI PER GLI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA CAPITOLATO TECNICO RIF.CIG: 6473109288 1 ART.1 OGGETTO DELL APPALTO. pag. 3 ART. 2 EVENTUALI VARIAZIONI E/O ESTENSIONI

Dettagli

Allegato A al Capitolato d Appalto. 1) Palazzo Comunale P.zza Visconti 23 intervento: dal lunedì al venerdì

Allegato A al Capitolato d Appalto. 1) Palazzo Comunale P.zza Visconti 23 intervento: dal lunedì al venerdì Allegato A al Capitolato d Appalto 1) Palazzo Comunale P.zza Visconti 23 intervento: dal lunedì al venerdì - svuotatura, pulizia e sostituzione sacchetto cestini carta, contenitori per rifiuti differenziati,

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA Provincia di Napoli RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA

COMUNE DI VILLARICCA Provincia di Napoli RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA COMUNE DI VILLARICCA Provincia di Napoli SETTORE N. 4 - LAVORI PUBBLICI E GESTIONE DEL TERRITORIO - C.so Vittorio Emanuele n. 60 - (Tel. 081/8191111 Fax 081/8191265) e mail : ambiente@comune.villaricca.na.it

Dettagli

MODALITA DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E DEGLI ARREDI SCOLASTICI

MODALITA DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E DEGLI ARREDI SCOLASTICI Data 30-11-2009 Rev. N. 01 Pagina 1 di 5 MODALITA DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E DEGLI ARREDI SCOLASTICI Ddl RSPP RLS INDICE ISTITUTO MAGISTRALE STATALE LEONARDO DA VINCI Data 30-11-2009 Rev.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Manifestazione di interesse

AVVISO PUBBLICO Manifestazione di interesse AREA PROGRAMMAZIONE Responsabile: Maternini Susanna Tel. 0332/275277 AVVISO PUBBLICO Manifestazione di interesse Il Comune di Malnate, ai sensi dell art. 5 comma 1 della Legge n. 381/1991, intende stipulare

Dettagli

ALLEGATO 1A - Scheda delle Prestazioni

ALLEGATO 1A - Scheda delle Prestazioni LLETO 1 - cheda delle Prestazioni UFFICI*, LE RIUNIONI, ULE INFORTIZZTE, BIBLIOTECHE, UFFICIO C, L EDIC, BOX VIILNZ, POLITOI genzia pazzatura dei pavimenti ad umido = giornaliera polveratura ad umido punti

Dettagli

1) Area uffici /laboratorio per complessivi mq 3962 così suddivisi:

1) Area uffici /laboratorio per complessivi mq 3962 così suddivisi: CAPITOLATO D APPALTO C.I.G. [04292471D4] SERVIZI DI PULIZIA LOCALI DEL CNR Istituto di Scienze dell Alimentazione Via Roma, 64 Avellino Si definiscono, nell ambito della superficie totale dell ISA, 3 aree

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute UFFICIO GENERALE DELLE RISORSE, ORGANIZZAZIONE E BILANCIO UFFICIO VIII ex DGPOB GARA EUROPEA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA - MINISTERO DELLA SALUTE. LOTTO 2 COMANDO CARABINIERI

Dettagli

ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE

ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE ALLEGATO P8 NORME E MODALITA DI ESECUZIONE DELLE PULIZIE L esecuzione delle pulizie dovrà avvenire con il supporto di mezzi, tecniche e personale, in grado di garantire un elevato standard di igiene. Le

Dettagli

SUB - ALLEGATO 2. Schede tecniche prestazionali per aree e categoria di locale

SUB - ALLEGATO 2. Schede tecniche prestazionali per aree e categoria di locale PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALL ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE A RIDOTTO IMPATTO AMBIENTALE, DISINFESTAZIONE E DERATIZZAZIONE E SERVIZI COMPLEMENTARI PER GLI IMMOBILI DELLA REGIONE

Dettagli

ALLEGATO C DISCIPLINARE TECNICO RELATIVO ALLE OPERAZIONI E FREQUENZA DI PULIZIA.

ALLEGATO C DISCIPLINARE TECNICO RELATIVO ALLE OPERAZIONI E FREQUENZA DI PULIZIA. Procedura Aperta per l affidamento del servizio di pulizia, sanificazione e sanitizzazione dei presidi ospedalieri e strutture territoriali dell Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro. ALLEGATO C DISCIPLINARE

Dettagli

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione REGIONE CALABRIA Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione Servizio pulizie - ALLEGATO N 2 Pagina 1 di 6 PULIZIA GIORNALIERA AREE AD ALTO RISCHIO 1 Servizi

Dettagli

CAPITOLATO PER I LAVORI DI PULIZIA PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO

CAPITOLATO PER I LAVORI DI PULIZIA PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO ALLEGATO B Comune di Verdellino (Provincia di Bergamo) Piazza don Martinelli, 1-24040 Verdellino cod.fisc./p.iva 00321950164 - tel. 0354182811 fax. 0354182899 E-Mail: info@comune.verdellino.bg.it PEC:

Dettagli

Allegato 3 - ELENCO PRESTAZIONI DI PULIZIA E RELATIVE FREQUENZE DI INTERVENTO

Allegato 3 - ELENCO PRESTAZIONI DI PULIZIA E RELATIVE FREQUENZE DI INTERVENTO Allegato 3 - ELENCO PRESTAZIONI DI PULIZIA E RELATIVE FREQUENZE DI INTERVENTO LEGENDA: il numero indicato prima della indica la frequenza nel periodo considerato; la colonna gg/sett. indica i giorni lavorativi

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE BANDO DI GARA PER Affidamento del servizio di lavanderia e pulizia presso il Convitto ex Inpdap Principe di Piemonte di Anagni (FR). DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE (ai sensi

Dettagli

Pagina 1. UFFICI Aspirazione / battitura pavimenti tessili, stuoie, zerbini giornaliera

Pagina 1. UFFICI Aspirazione / battitura pavimenti tessili, stuoie, zerbini giornaliera Pagina 1 SCHEDA TECNICA INTERVENTI elaborata per la gara di pulizia dei nuovi locali della sezione distaccata di Gragnano del Tribunale di Torre Annunziata (NA), predisposta per consentire la prestazione

Dettagli

ALLEGATO B - BIBLIOTECA COMUNALE, GIUDICE di PACE, SALONE del POPOLO Ubicazione C.so Persiani

ALLEGATO B - BIBLIOTECA COMUNALE, GIUDICE di PACE, SALONE del POPOLO Ubicazione C.so Persiani ALLEATO B - BIBLIOTECA COUNALE - UFFICI Ubicazione C.so Persiani ATTIVITA Deodorazione dei servizi igienici Disinfezione dei servizi igienici Disinfezione lavabi extra servizi igienici Pulizia dei servizi

Dettagli

VALUTAZIONE DEI RISCHI

VALUTAZIONE DEI RISCHI ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI L AMMINISTRAZIONE PUBBLICA SEDE OPERATIVA SEDE INPDAP DI LATINA L affidamento del servizio di pulizia, disinfezione, disinfestazione, e derattizzazione

Dettagli

ART. 1 - MACCHINARI, ATTREZZATURE E MATERIALI DI CONSUMO

ART. 1 - MACCHINARI, ATTREZZATURE E MATERIALI DI CONSUMO SPECIFICHE TECNICHE E LAVORAZIONI PREVISTE PER L ESECUZIONE DELSERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO SITI NEL NUOVO COMPRENSORIO DI COMPETENZA DELLA STU

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO COMUNE DI VIGNATE Provincia di Milano SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI COMUNALI ELENCO PRESTAZIONI IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO F.TO Geom. Massimo Balconi IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO F.TO

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO Pulitura, lavatura e disinfezione dei servizi igienici, dei lavabi, delle pareti, dei pavimenti, dei gabinetti di decenza e di ogni altro sanitario avendo cura che i condotti

Dettagli

La pulizia dei suddetti locali effettuata in occasione di cerimonie o celebrazioni in giorni feriali è ricompresa nella pulizia giornaliera.

La pulizia dei suddetti locali effettuata in occasione di cerimonie o celebrazioni in giorni feriali è ricompresa nella pulizia giornaliera. - (allegato varie strutture comunali) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI (Palazzo Nuovo III Palazzi Locali Vigili Urbani Campo Scuola /Stadio) CONDIZIONI

Dettagli

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali C O M U N E di AMALFI U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À R E L A Z I O N E T E C N I C A P E R I L S E R V I Z I O D I P U

Dettagli

LOTTO IV UFFICI GIUDIZIARI

LOTTO IV UFFICI GIUDIZIARI LOTTO IV UFFICI GIUDIZIARI ALLEGATO A VIA SAN FRANCESCO D ASSISI 23 Uffici Procura della Repubblica VIA PISANO 6 Uffici Procura della Repubblica VIALE DEI MUGHETTI 22 Edificio dei Giudici di Pace VIA BOLOGNA

Dettagli

Aree ad uso ufficio differenti dal livello dirigenziale generale

Aree ad uso ufficio differenti dal livello dirigenziale generale ALLEGATO A APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA DELLE SEDI DEL MIPAAF - CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - ELENCO SEDI E RELATIVE SUPERFICI (IN MQ) DISTINTE PER TIPOLOGIA DESCRIZIONE

Dettagli

CAPITOLATO PRESTAZIONALE

CAPITOLATO PRESTAZIONALE CAPITOLATO PRESTAZIONALE Articolo 1 Oggetto dell Appalto L'appalto ha per oggetto lo svolgimento del servizio di pulizia dei seguenti immobili di proprietà comunale: - il Municipio sito in Via Aosta n

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA. Rep. n. 1347 CONTRATTO D APPALTO TRA IL COMUNE DI PULA E LA MIORELLI SERVICE

REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA. Rep. n. 1347 CONTRATTO D APPALTO TRA IL COMUNE DI PULA E LA MIORELLI SERVICE REPUBBLICA ITALIANA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA Rep. n. 1347 CONTRATTO D APPALTO TRA IL COMUNE DI PULA E LA MIORELLI SERVICE S.P.A. PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI E STABILI

Dettagli

ASSEGNAZIONE INCARICO PER LA GESTIONE DELL'ATTIVITA' DI PULIZIA DEI LOCALI DELLA SCUOLA ALBERGHIERA CITTA' DI LAVAGNA

ASSEGNAZIONE INCARICO PER LA GESTIONE DELL'ATTIVITA' DI PULIZIA DEI LOCALI DELLA SCUOLA ALBERGHIERA CITTA' DI LAVAGNA ASSEGNAZIONE INCARICO PER LA GESTIONE DELL'ATTIVITA' DI PULIZIA DEI LOCALI DELLA SCUOLA ALBERGHIERA CITTA' DI LAVAGNA Lavagna Sviluppo s.c.r.l. intende assegnare incarico, concludendo apposito contratto,

Dettagli

Spazzatura, anche con scopa a V TUTTI I LOCALI. Lavaggio pavimenti, rimozione X macchie pavimenti con straccio Spazzatura e lavaggio scale e

Spazzatura, anche con scopa a V TUTTI I LOCALI. Lavaggio pavimenti, rimozione X macchie pavimenti con straccio Spazzatura e lavaggio scale e EDIFICIO IN CAVA DE TIRRENI ALLA MQ: 148 VIA BALZICO, 46,48,50 (PIANO TERRA UFFICIO RAPPORTI CON L UTENZA E BOLLETTAZIONE ) SUP. VETRATA: MQ 60 Gior Sabato Tre Settima Due Mensile Bimestr Trimest Semest

Dettagli

Comando Legione Carabinieri Campania Servizio Amministrativo

Comando Legione Carabinieri Campania Servizio Amministrativo Allegato 5 all avviso di gara Comando Legione Carabinieri Campania Servizio Amministrativo CAPITOLATO TECNICO per iill serviiziio dii riiassetto, pulliiziie e lliisciiviiatura degllii effettii llettereccii

Dettagli

ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA

ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA ALLEGATO B5 LOTTO 5 - MQ. 11.688 CIRCA ITER DIREZIONE VIA REVELLO 18 CENTRO PER L IMMAGINE E IL CINEMA D ANIMAZIONE 1 PIANO VIA MILLELIRE, 40 LUDOTECA ALIOSSI VIA MILLELIRE, 40 CENTRO PER LA CULTURA LUDICA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA DISCIPLINARE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DE ASSESSORATO REGIONALE TERRITORIO ED AMBIENTE siti in Palermo nella via Ugo LaMalfa n. 169 Art. 1 Definizione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRIENNALE DI PULIZIA CIG 6199086F95

CAPITOLATO SPECIALE DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRIENNALE DI PULIZIA CIG 6199086F95 CAPITOLATO SPECIALE DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO TRIENNALE DI PULIZIA CIG 6199086F95 SOMMARIO 1. Oggetto... 2 2. Descrizione degli ambienti di via Malcontenti 6... 2 3. Frequenza delle prestazioni Sede

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A)

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) PIANO DELLE ATTIVITA Servizio pulizie UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) ore 8.30 alle ore 11.45 ore 11.45 alle ore 12.30 Pulizia

Dettagli

Comunità Montana dell Esino Frasassi Prescrizioni Tecniche. Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE

Comunità Montana dell Esino Frasassi Prescrizioni Tecniche. Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE Allegato 2) PRESCRIZIONI TECNICHE L appalto ha per oggetto l esecuzione dei lavori di pulizia e sanificazione da effettuarsi mediante prestazione d opera, di materiali, di mezzi ed attrezzature per la

Dettagli

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale.

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale. Allegato 7 Procedura per l affidamento dell appalto del servizio di pulizia di tutti i locali di svolgimento dell attività istituzionale della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino Opera di

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

VIA GHEDINI 6 Div. Servizi Sociali Casa di Ospitalità. LOCALI CASA DI OSPITALITA MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a domenica)

VIA GHEDINI 6 Div. Servizi Sociali Casa di Ospitalità. LOCALI CASA DI OSPITALITA MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a domenica) LOTTO II ALLEGATO A VIA GHEDINI 6 Div. Servizi Sociali Casa di Ospitalità LOCALI CASA DI OSPITALITA MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da lunedì a domenica) Spazzatura e lavatura con idonei detergenti

Dettagli

PROTOCOLLO DI IGIENE AMBIENTALE: PROCEDURA DI SANIFICAZIONE DEI LOCALI SCOLASTICI

PROTOCOLLO DI IGIENE AMBIENTALE: PROCEDURA DI SANIFICAZIONE DEI LOCALI SCOLASTICI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PARINI Via Roma, 56 - Gorla Minore (VA) *************************** 1. Plesso A. MANZONI Tel. 0331/601198 2. Plesso D. ALIGHIERI Tel: 0331/600607 3. Plesso G. PARINI Tel.:

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo

COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo COMUNE DI BRUSAPORTO Provincia di Bergamo Allegato A1 PALAZZO RESIDENZA MUNICIPALE Piazza V. Veneto n 1 Pulizie giornaliere di tutti i locali (tutti i giorni dal lunedì al venerdì compreso): a) pulizia,

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute UFFICIO GENERALE DELLE RISORSE, ORGANIZZAZIONE E BILANCIO UFFICIO VIII ex DGPOB GARA EUROPEA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA - MINISTERO DELLA SALUTE. LOTTO 1 MINISTERO

Dettagli

Città di Manfredonia

Città di Manfredonia Città di anfredonia (Provincia di Foggia) SETTORE 6 OO.PP. E ANUTENZIONE ALLEGATO 2 Appalto servizi di pulizia ed igiene ambientale immobili comunali ed aree urbane nonché: gestione bagni pubblici, Lavori

Dettagli

PROCEDURA DI SANIFICAZIONE DEI LOCALI SCOLASTICI

PROCEDURA DI SANIFICAZIONE DEI LOCALI SCOLASTICI Distretto Scolastico 11 IX CIRCOLO DIDATTICO STATALE JAPIGIA I Plesso San Francesco Via Peucetia n. 50 BARI Tel. 0805530943/5541991 fax 080 5524042 Plesso Don Orione Viale Japigia n.140 BARI Tel./Fax 0805537467

Dettagli

COMUNE DI ROVOLON Provincia di Padova CAPITOLATO D'APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA

COMUNE DI ROVOLON Provincia di Padova CAPITOLATO D'APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA COMUNE DI ROVOLON Provincia di Padova CAPITOLATO D'APPALTO SERVIZIO DI PULIZIA ART. 1: OGGETTO DELL'APPALTO L'appalto ha per oggetto l'espletamento del servizio di pulizia degli immobili di seguito elencati,

Dettagli

"SPECIFICHE TECNICHE"

SPECIFICHE TECNICHE (Allegato A2) "SPECIFICHE TECNICHE" 1 - GENERALI 1. 1 I servizi affidati alla Ditta comprendono tutte le prestazioni di mezzi e mano d'opera comunque necessari per mantenere in perfette condizioni di pulizia

Dettagli

SERVIZIO PULIZIA IMMOBILI COMUNALI - Cig 5758593D43

SERVIZIO PULIZIA IMMOBILI COMUNALI - Cig 5758593D43 Comune di Villasor Provincia di Cagliari Piazza Matteotti n. 1 09034 VILLASOR - Tel. 070/9648023 Fax 070/9647331 e-mail: segreteriavillasor@legalmail.it - segreteria@comune.villasor.ca.it SERVIZIO PULIZIA

Dettagli

Pulizie Locali Punto di Prelievo REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, AUTORIZZAZIONE, EMISSIONE STATO DELLE REVISIONI

Pulizie Locali Punto di Prelievo REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, AUTORIZZAZIONE, EMISSIONE STATO DELLE REVISIONI REDAZIONE, VERIFICA, APPROVAZIONE, AUTORIZZAZIONE, EMISSIONE Redazione Verifica Approvazione Autorizzazione Emissione Rosselli Federico Responsabile Qualità UdR Rosselli Federico Responsabile Qualità UdR

Dettagli

Cod. 02_12 Servizi pulizie giornaliere e periodiche delle sedi di Sardegna Ricerche FAQ 2 del 11 maggio 2012

Cod. 02_12 Servizi pulizie giornaliere e periodiche delle sedi di Sardegna Ricerche FAQ 2 del 11 maggio 2012 Cod. 02_12 Servizi pulizie giornaliere e periodiche delle sedi di Sardegna Ricerche FAQ 2 del 11 maggio 2012 Quesito n. 1 in relazione all'appalto in oggetto, al fine di una più attenta e precisa valutazione

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI E CADENZE DEGLI INTERVENTI

SPECIFICHE TECNICHE DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI E CADENZE DEGLI INTERVENTI SPECIFICHE TECNICHE DI SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DESCRIZIONE DELLE OPERAZIONI E CADENZE DEGLI INTERVENTI Tutte le operazioni comprese nei servizi oggetto di appalto dovranno essere effettuate con le frequenze

Dettagli

Università per Stranieri di Siena APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE AMBIENTALE, COMPRESO LA FORNITURA DI

Università per Stranieri di Siena APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE AMBIENTALE, COMPRESO LA FORNITURA DI Università per Stranieri di Siena APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE AMBIENTALE, COMPRESO LA FORNITURA DI SPECIFICI MATERIALI DI CONSUMO CODICE CIG: 017074680C ALLEGATI AL

Dettagli

OGGETTO: Appalto per il servizio di pulizia della sede municipale, degli uffici del Giudice di pace e della biblioteca comunale.

OGGETTO: Appalto per il servizio di pulizia della sede municipale, degli uffici del Giudice di pace e della biblioteca comunale. COMUNE DI CIVITACAMPOMARANO (Provincia di Campobasso) c.a.p. 86030 - Piazza Municipio, 13 - tel. 0874/ 748103-748133 - fax 0874/ 748335 P. IVA e codice fiscale 00067590703 - INTERNET www.comune.civitacampomarano.cb.it

Dettagli

ALLEGATO 1 A ELENCO DELLE PRESTAZIONI DA ESEGUIRE

ALLEGATO 1 A ELENCO DELLE PRESTAZIONI DA ESEGUIRE ALLEATO 1 A ELENCO DELLE PRETAZIONI DA EEUIRE 1 ERVIZIO DI PULIZIA A RIDOTTO IPATTO ABIENTALE PER LE EDI DELI UFFICI DI ÆUA ROA.P.A. Il servizio di pulizia proposto si riferisce ad unità tipologiche differenziate

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI PULIZIA DA SVOLGERE PRESSO LA CASA ALBERGO

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PREMESSA

CAPITOLATO TECNICO PREMESSA CAPITOLATO TECNICO PREMESSA Il presente Capitolato tecnico ha ad oggetto il servizio di pulizia ordinaria e sanificazione delle sedi dell ENTE REGIONALE ROMA NATURA in particolare: Villa Mazzanti, via

Dettagli

C O M U N E D I F R A M U R A

C O M U N E D I F R A M U R A C O M U N E D I F R A M U R A P R O V I N C I A D E L L A S P E Z I A CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER SERVIZI RACCOLTA DOMICILIARE RIFIUTI, SPAZZAMENTO STRADE COMUNALI, PULIZIA LOCALI VARI E SERVIZI

Dettagli

NATURA DELLE PRESTAZIONI DI PULIZIA E SERVIZIO DI SALA

NATURA DELLE PRESTAZIONI DI PULIZIA E SERVIZIO DI SALA ALLEGATO "B" 6 pagine NATURA DELLE PRESTAZIONI DI PULIZIA E SERVIZIO DI SALA Le strutture assistenziali e relativi uffici, indicate all art. 1 del presente Capitolato d Appalto sono dislocate in tre edifici

Dettagli

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA ALLEGATO 1/A AL CAPTOLATO SPECALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVZ D PULZA ORDNARA PRESSO LE SED SPAZ AMMNSTRATV 1 Asportazione delle ragnatele. NTERVENT QUOTDAN 2 3 4 5 aperte). Particolare attenzione deve essere

Dettagli

TIPOLOGIA LOCALI, PRESTAZIONI DI PULIZIA, SPECIFICHE TECNICHE E FORNITURA ACCESSORI E MATERIALE.

TIPOLOGIA LOCALI, PRESTAZIONI DI PULIZIA, SPECIFICHE TECNICHE E FORNITURA ACCESSORI E MATERIALE. TIPOLOGIA LOCALI, PRESTAZIONI DI PULIZIA, SPECIFICHE TECNICHE E FORNITURA ACCESSORI E MATERIALE. Indice: 1 TIPOLOGIA LOCALI E OPERAZIONI DI PULIZIA... 3 1.1 SERVIZI IGIENICI/SPOGLIATOI:...3 1.1.1 FORNITURE

Dettagli

Per tutte le strutture oggetto dell appalto, ove è prevista la pulizia giornaliera deve essere inteso quanto segue:

Per tutte le strutture oggetto dell appalto, ove è prevista la pulizia giornaliera deve essere inteso quanto segue: (allegato varie strutture comunali) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI Per tutte le strutture oggetto dell appalto, ove è prevista la pulizia giornaliera

Dettagli

Unione Europea Repubblica Italiana

Unione Europea Repubblica Italiana DEFINIZIONI E CARATTERISTICHE DELLE PRESTAZIONI PER TUTTI I LOTTI Per prestazioni di pulizia si intendono le attività svolte per salvaguardare lo stato igienico sanitario degli ambienti di lavoro e finalizzate

Dettagli

Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara

Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara Queste attività di pulizia periodica devono essere eseguite con le cadenze riportate. Tutte le attività di

Dettagli

FACOLTÀ DI ARCHITETTURA CENTRO DI SERVIZI

FACOLTÀ DI ARCHITETTURA CENTRO DI SERVIZI UNIVERSITÀ DI GENOVA FACOLTÀ DI ARCHITETTURA CENTRO DI SERVIZI ALLEGATO B PROCEDURA DI AFFIDAMENTO IN ECONOMIA DEL SERVIZIO DI PULIZIA INTERNA E DEGLI SPAZI ESTERNI DELLA FACOLTÀ DI ARCHITETTURA DELL UNIVERSITÀ

Dettagli

CIG 05805561F7 CAPITOLATO TECNICO. Titolo I Descrizione dell appalto. Art. 6 Oneri ulteriori dell impresa aggiudicataria del servizio

CIG 05805561F7 CAPITOLATO TECNICO. Titolo I Descrizione dell appalto. Art. 6 Oneri ulteriori dell impresa aggiudicataria del servizio ALLEGATO B PROCEDURA DI AFFIDAMENTO MEDIANTE GARA A COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI PULIZIA INTERNA E DEGLI SPAZI ESTERNI DELLA FACOLTÀ DI ARCHITETTURA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA STRADONE

Dettagli

COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI

COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI ALLEGATO A2 COMUNE DI CAPANNORI SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI Le operazioni di pulizia riportate dal presente Capitolato

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali C.d.G. 591 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLE SEDI DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Via Flavia n. 6 - Via Fornovo n. 8 - Via C. De Lollis

Dettagli

Regolamento recante disposizioni sull uso e la conservazione dei prodotto di pulizia e sulle modalita di svolgimento delle operazioni di pulizia

Regolamento recante disposizioni sull uso e la conservazione dei prodotto di pulizia e sulle modalita di svolgimento delle operazioni di pulizia 3 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Alberto Burri Trestina Città di Castello (PG) APPENDICE G Regolamento recante disposizioni sull uso e la conservazione dei prodotto di pulizia e sulle modalita di svolgimento

Dettagli

(allegato varie strutture comunali ) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI

(allegato varie strutture comunali ) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI (allegato varie strutture comunali ) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI CONDIZIONI VALIDE PER TUTTE LE STRUTTURE OGGETTO DELL APPALTO L impresa deve

Dettagli

ALLEGATO B DESCRIZIONE DEI SERVIZI PER LA GESTIONE DELLA RESIDENZA

ALLEGATO B DESCRIZIONE DEI SERVIZI PER LA GESTIONE DELLA RESIDENZA ALLEGATO B DESCRIZIONE DEI SERVIZI PER LA GESTIONE DELLA RESIDENZA Oggetto Il presente Allegato è strettamente connesso e strumentale all appalto per la fruizione di strutture immobiliari da adibire a

Dettagli