Distributore di comando della motrice. Istruzione di controllo. Informazioni sulla sicurezza 1/5. con pedale / 3 Interruttori 1/2

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Distributore di comando della motrice. Istruzione di controllo. Informazioni sulla sicurezza 1/5. con pedale / 3 Interruttori 1/2"

Transcript

1 Dstrbutore d comando della motrce con pedale / 3 Interruttor Istruzone d controllo Prma d nzare l controllo s raccomanda d leggere attentamente le nformazon d scurezza. Informazon sulla scurezza Il controllo dell'appareccho sul banco d prova deve essere eseguto esclusvamente da parte d personale qualfcato n possesso de requst specfc rchest. Inzare test solamente dopo aver letto e capto bene tutte le nformazon rcheste per l controllo. Testare l'appareccho soltanto su un banco d prova adeguato. In caso d dubb s raccomanda d applcare valor d test prescrtt dal costruttore dell'automezzo. È assolutamente necessaro atteners a contenut delle struzon durante tutto l test dell'appareccho. Atteners alle norme nazonal e azendal n merto alla prevenzone degl nfortun. Allentare tapp flettat, tub flessbl e component dell'appareccho solamente, dopo aver scarcato l'ara dalle rspettve tubazon del banco d prova. Istruzone d controllo per apparecch Smbol e parole d segnalazone Possbl stuazon d percolo, la non osservanza potrebbe procurare grav dann alle persone, perfno con conseguenze mortal. Comportamento Enumerazone Informazone/ mportante/, spegazone/, suggermento/ Indcazone manometro Possble percolo: l'nosservanza delle precauzon ndcate secondo conformtà possono provocare leson personal d pccola o meda enttà Amercan Standard All rghts reserved 969 3/ /5

2 Dstrbutore d comando della motrce con pedale / 3 Interruttor Fg Dstrbutore d comando della motrce... 0, smbolo d funzone Attrezzatura e dspostv rchest Banco d prova Dspostvo adeguato: per l serraggo del dstrbutore d comando della motrce, per l'attuazone del pedale con graduazone angolare. 3 spe d controllo per l test d contnutà degl nterruttor Altr document rchest: (vedere sto => INFORM) Valor d test 2/2: da trovare tramte l'nsermento del numero d matrcola dell'appareccho n INFORM Istruzon per l'uso del banco d prova: Informazon general per la rparazone e test (p. es per la versone nglese) Cclo d controllo Esegure l cclo d controllo nell'ordne prescrtto. I valor d test P1-P17 e G1-G13 sono da apprendere al documento Valor d test 2/2. La pressone d almentazone corrsponde al massmo a 10 bar. 2. Preparatv Fssare l'appareccho sul dspostvo d serraggo. Collegare l'appareccho a raccord d test (vedere fg. 3). Prma d nzare qualsas test, s raccomanda d accertars della corretta poszone de rubnett d chusura (vedere tabella 1). Rubnetto A B C D F L V aperto x x x chuso x x x x x x x x x x x x x Tabella 1: Poszone normale de rubnett d chusura nel banco d prova 1. Perza esterna Verfcare che l'appareccho esternamente non present dann vsbl, (crepe, rotture, ecc.). Attraverso l controllo vsvo, controllare che tutt gl orfz dell'appareccho sano lber da mpurtà e che l passaggo dell'ara sa garantto. Fg. 3 Raccord d test Accertars d aver collegato correttamente connettor del banco d prova e dell'appareccho. Chudere/tappare raccord non utlzzat. 3. Controllare la tenuta ermetca Non montare ma sull'automezzo un dstrbutore d comando non ermetco. 2/ Amercan Standard All rghts reserved 969 3/

3 Dstrbutore d comando della motrce con pedale / 3 Interruttor 3.1 Scarco d'ara Quando l'appareccho non è azonato non deve uscre ara dallo scarco. Almentare con ara raccord 11 e 12 con P1. I manometr 1 e 2 devono ndcare P2. Non azonare ma completamente l'appareccho. Attendere fnché s è scarcata la pressone. Controllare la tenuta ermetca nel raccordo d'almentazone dell'appareccho. Non sono ammesse perdte d'ara. 3.2 Appareccho completo Fssare la scala d msura (n grad) sull'appareccho. La poszone 0 della pedale corrsponde allo stesso tempo alla poszone 0 della suddvsone de grad. Regolare l pedale a G1. I manometr 3 e 4 devono ndcare P2. Lavare l'appareccho completo con acqua saponata controllare la tenuta ermetca. Non sono ammesse perdte d'ara. L'appareccho non è ermetco n caso d formazone d bolle. Rportare l pedale su 0. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. 4. Raggungmento della pressone massma Regolare l pedale a G9. L'aumento d pressone deve avvenre rapdamente. I manometr 3 e 4 devono ndcare P13. Rportare l pedale su 0. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. 5. Increment d pressone Sono ammess ncrement d pressone max 0,3 bar. 6. Confgurazon d f I II III f e h Interruttor Fg. 4 Collegamento delle spe d test 1 4 G I II III Spe d test Attvare 3 volte l pedale fno P3. I manometr 3 e 4 devono ndcare un mmedato ncremento ovvero aumento d pressone. Secondo l tpo/codce dell'appareccho controllato, s dovrà avere la predomnanza della pressone su uno de crcut. Regolare l pedale a G2. I manometr 3 e 4 devono ndcare P Interruttore I, II e III Rmuovere l copercho dall'nterruttore (s veda fgura 6). Collegare le spe d test. Allentare la vte a testa clndrca d (s veda fgura 4). Strngere la vte senza testa e fno al raggungmento del punto d nsermento (s veda fgura 4). Grare ulterormente la vte senza testa e d ¼ d gro. Serrare la vte a testa clndrca d alla coppa M = 1,2 Nm (s veda fgura 4). A questo punto devono llumnars le spe d test I, II e III. Rportare l pedale su 0. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. Le spe d test I, II e III devono essere spente. Qualora dovessero essere ancora accese le spe d test, occorre procedere nel modo seguente: Allentare leggermente la vte a testa clndrca f del rspettvo nterruttore (s veda fgura 4). Spostare l'nterruttore n drezone OFF, fnché s spegne la spa d test Amercan Standard All rghts reserved 969 3/ /5

4 Dstrbutore d comando della motrce con pedale / 3 Interruttor 6.2 Poszon d funzonamento Interruttore I Regolare l pedale a G3. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. S accende la spa d test per l'nterruttore I. Qualora fosse rchesta una correzone, procedere nel modo seguente: Allentare leggermente la vte a testa clndrca f. Nelle vt a testa clndrca f (s veda fgura 4) occorre portare l rspettvo nterruttore n poszone OFF e successvamente n poszone ON, fno al raggungmento della poszone d funzonamento. Serrare la vte a testa clndrca f alla coppa M = 0,6 Nm. Interruttore II Regolare l pedale a G4. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. S accende la spa d test per l'nterruttore II. Qualora fosse rchesta una correzone, procedere come nell nterruttore I: Interruttore III Regolare l pedale a G5. Il manometro 3 deve ndcare P5. Il manometro 4 deve ndcare P6. Regolare l pedale a G6. Il manometro 3 deve ndcare P7. Il manometro 4 deve ndcare P8. S accende la spa d test per l'nterruttore III. Qualora fosse rchesta una correzone, procedere come nell nterruttore I: 7. Controllare l'aumento d pressone 7.1 Plotaggo d P9/P10 Regolare l pedale a G7. L'aumento d pressone deve avvenre rapdamente. Il manometro 3 deve ndcare P9. Il manometro 4 deve ndcare P10. A questo punto devono llumnars le spe d test I, II e III. 7.2 Plotaggo d P11/P12 Regolare l pedale a G8. L'aumento d pressone deve avvenre rapdamente. Il manometro 3 deve ndcare P11. Il manometro 4 deve ndcare P12. A questo punto devono llumnars le spe d test I, II e III. 7.3 Plotaggo d P13 Regolare l pedale a G9. L'aumento d pressone deve avvenre rapdamente. I manometr 3 e 4 devono ndcare P13. A questo punto devono llumnars le spe d test I, II e III. 8. Spegnere le spe d test 8.1 Spa d test III Regolare l pedale a G10. Il manometro 3 deve ndcare P14. Il manometro 4 deve ndcare P15. La spa d test III deve essere spenta. 8.2 Spa d test II Regolare l pedale a G11. Il manometro 3 deve ndcare P16. Il manometro 4 deve ndcare P17. La spa d test II deve essere spenta. 8.3 Spa d test I Regolare l pedale a G12. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. La spa d test I deve essere spenta. Inserre la pastra nel vano d alloggamento h (s veda fgura 4). Rportare l pedale su 0. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. 9. Crcuto I n avara Scarcare l raccordo 11 a 0 bar. Il manometro 1 deve ndcare 0 bar. Il manometro 2 deve ndcare P1. Regolare l pedale su G9 (mandare l pedale dell'appareccho n battuta). Il manometro 3 deve ndcare 0 bar. Il manometro 4 deve ndcare P13. 4/ Amercan Standard All rghts reserved 969 3/

5 Dstrbutore d comando della motrce con pedale / 3 Interruttor A questo punto devono llumnars le spe d test I, II e III. Rportare l pedale su 0. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. 9.1 Regolare l punto d resstenza nel pedale Regolare l pedale a G13. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. Le spe d test II e III devono essere spente. 10. Completamento della prova Scarcare l raccordo 12 a 0 bar. I manometr 1 e 2 devono ndcare 0 bar. Vte con testa a calotta svasata Copercho Fg. 5 Pedale dado esagonale bullone esagonale corsa del pedale (n grad) Allentare l dado esagonale (s veda fgura 5). Avvtare la vte esagonale fno al pedale e strngerla qund con l controdado esagonale alla coppa M = 4 Nm (s veda fgura 5). Rportare l pedale su 0. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. Premere manualmente l pedale fno G13. In G13 deve essere ben sensble l punto d resstenza regolato. Il punto d resstenza deve trovars tra punt d nsermento dell nterruttore I e dell nterruttore II. Premere l pedale fno G9 (arresto nell'appareccho). Il manometro 3 deve ndcare 0 bar. Il manometro 4 deve ndcare P13. A questo punto devono llumnars le spe d test I, II e III. Rportare l pedale su 0. I manometr 3 e 4 devono ndcare 0 bar. Le spe d test I, II e III devono essere spente. Fg. 6 Dstrbutore d comando della motrce... 0 Applcare l copercho (s veda fgura 6). Avvtare la vte con testa a calotta svasata alla coppa M = 2,5 Nm (s veda fgura 6). Verfcare che le connesson elettrche, 1-4 nella scatola d dervazone G, sano verso massa (s veda fgura 4). Staccare raccord flessbl dall'apparecch soltanto quando l'ara al suo nterno sa stata scarcata completamente e qund che le presson sano ugual a 0 bar. Rmuovere l'appareccho dall'mpanto. Pulre l'appareccho Amercan Standard All rghts reserved 969 3/ /5

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart

Kit di conversione gas CELSIUS/Hydrosmart Kt d conversone gas CELSIUS/Hydrosmart IT (04.06) SM Indce 2 Indcazon per la scurezza 3 Legenda de smbol 3 1 Regolazone del gas - Celsus/Hydrosmart 4 1.1 Trasformazone gas 4 1.2 Impostazon d fabbrca 4

Dettagli

Condensatori e resistenze

Condensatori e resistenze Condensator e resstenze Lucano attaa Versone del 22 febbrao 2007 Indce In questa nota presento uno schema replogatvo relatvo a condensator e alle resstenze, con partcolare rguardo a collegament n sere

Dettagli

Invio fascicolo di Bilancio

Invio fascicolo di Bilancio HELP DESK Nota Salvatempo 0052 TUTTOBILANCIO Invo fasccolo d Blanco Quando serve D seguto sono elencat passagg da segure per predsporre, frmare e scarcare una pratca d Blanco (Modello B) per la presentazone

Dettagli

EUROLINE. Istruzioni di installazione. Caldaia murale a gas a camera stagna, tiraggio forzato ZW 24-1E LH AE 23 ZW 24-1E LH AE 31

EUROLINE. Istruzioni di installazione. Caldaia murale a gas a camera stagna, tiraggio forzato ZW 24-1E LH AE 23 ZW 24-1E LH AE 31 Istruzon d nstallazone Caldaa murale a gas a camera stagna, traggo forzato EUROLINE ZW 24-1E LH AE 23 ZW 24-1E LH AE 31 IT (06.06) JS Indce Indce Avvertenze 3 Spegazone de smbol present nel lbretto 3 1

Dettagli

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari

Rilevatore di fumo radio fumonic 3 radio net. Infomazioni per locatari e proprietari Rlevatore d fumo rado fumonc 3 rado net Infomazon per locatar e propretar Congratulazon! Nella vostra abtazone sono stat nstallat rlevator d fumo ntellgent fumonc 3 rado net. In questo modo l locatore

Dettagli

Manuale di istruzioni Manual de Instruções Millimar C1208 /C 1216

Manuale di istruzioni Manual de Instruções Millimar C1208 /C 1216 Manuale d struzon Manual de Instruções Mllmar C1208 /C 1216 Mahr GmbH Carl-Mahr-Str. 1 D-37073 Göttngen Telefon +49 551 7073-0 Fax +49 551 Cod. ord. Ultmo aggornamento Versone 3757474 15.02.2007 Valda

Dettagli

MANUALE DELL UTILIZZATORE DELLA BICICLETTA IL PRESENTE MANUALE È CONFORME ALLE NORMATIVE EN 14764. Where American is made.

MANUALE DELL UTILIZZATORE DELLA BICICLETTA IL PRESENTE MANUALE È CONFORME ALLE NORMATIVE EN 14764. Where American is made. Where Amercan s made. MANUALE DELL UTILIZZATORE DELLA BICICLETTA IL PRESENTE MANUALE È CONFORME ALLE NORMATIVE EN 14764 2012 SHINOLA Detrot LLC. Tutt drtt rservat IMPORTANTE Il presente manuale contene

Dettagli

IP2178IT Manuale Tecnico. Ditec DAB205 Porte battenti. (istruzioni originali) www.entrematic.com

IP2178IT Manuale Tecnico. Ditec DAB205 Porte battenti. (istruzioni originali) www.entrematic.com Dtec DAB205 Porte battent (struzon orgnal) IP2178IT Manuale Tecnco www.entrematc.com 2 Indce Argomento Pagna 1. Avvertenze general per la scurezza 4 2. Avvertenze general per la scurezza dell utlzzatore

Dettagli

MANUALE DELLA BICICLETTA MOUNTAIN BIKE

MANUALE DELLA BICICLETTA MOUNTAIN BIKE PURE CYCLING MANUALE DELLA BICICLETTA MOUNTAIN BIKE 1 13 14 15 2 16 3 4 c a I II 17 18 5 6 7 8 9 10 11 12 e d f b III IV 19 20 21 22 23 24 25 26! La Sua bccletta e l presente manuale d struzone soddsfano

Dettagli

Guida di riferimento. Approntamento e priming con tubi precollegati

Guida di riferimento. Approntamento e priming con tubi precollegati Guda d rfermento Approntamento e prmng con tub precollegat Prma dell approntamento, procurars seguent materal d consumo. Una sacca o un flacone da 500 ml o 1000 ml d soluzone fsologca normale con una (1)

Dettagli

AMPLIFICAZIONI. LS500B A sub. manuale

AMPLIFICAZIONI. LS500B A sub. manuale AMPLIFICAZIONI manuale AMPLIFICAZIONI ATTENZIONE! rferment del manuale Possono essere provocate stuazon potenzalmente percolose che possono arrecare leson personal. Possono essere provocate stuazon potenzalmente

Dettagli

Istruzioni di montaggio Montaggio su tetto piano e su facciata Collettore piano FKT-1 per impianti solari Junkers

Istruzioni di montaggio Montaggio su tetto piano e su facciata Collettore piano FKT-1 per impianti solari Junkers Istruzon d montaggo Montaggo su tetto pano e su faccata Collettore pano FKT- per mpant solar Junkers 63043970.0-.SD 6 70 6 595 (006/04) SD Indce Note general...............................................

Dettagli

Trigger di Schmitt. e +V t

Trigger di Schmitt. e +V t CORSO DI LABORATORIO DI OTTICA ED ELETTRONICA Scopo dell esperenza è valutare l ampezza dell steres d un trgger d Schmtt al varare della frequenza e dell ampezza del segnale d ngresso e confrontarla con

Dettagli

IP2159IT Manuale Tecnico. Ditec DAB105 Porte battenti. (istruzioni originali) www.ditecentrematic.com

IP2159IT Manuale Tecnico. Ditec DAB105 Porte battenti. (istruzioni originali) www.ditecentrematic.com Dtec D105 Porte battent (struzon orgnal) IP2159IT Manuale Tecnco www.dtecentrematc.com Indce rgomento Pagna 1. vvertenze general per la scurezza 3 2. vvertenze general per la scurezza dell utlzzatore Dcharazone

Dettagli

Istruzioni di installazione Caldaia murale a gas a camera stagna CERASTAR

Istruzioni di installazione Caldaia murale a gas a camera stagna CERASTAR Istruzon d nstallazone Caldaa murale a gas a camera stagna CERASTAR Junkers Bosch Gruppe 4389-1.2/G ZWE 24-4/3 HA 23 OSW Indce Indce Avvertenze 3 Spegazone de smbol present nel lbretto 3 1 Caratterstche

Dettagli

Caldaia murale a gas a condensazione CERAPUR

Caldaia murale a gas a condensazione CERAPUR Istruzon d nstallazone e manutenzone Caldaa murale a gas a condensazone CERAPUR 6 720 610 910-00.2O ZSBR 3-16 A 23 ZSBR 7-28 A 23 ZWBR 7-28 A 23 ZBR 11-42 A 23 OSW Indce Indce Avvertenze 4 Spegazone de

Dettagli

HR92. 2. Breve descrizione. 1. Contenuto della scatola

HR92. 2. Breve descrizione. 1. Contenuto della scatola . Breve descrzone. Contenuto della scatola La confezone del regolatore del radatore contene: HR9 Regolatore per termosfon n radofrequenza 4 5 3 6 L Honeywell HR9 è un regolatore elettronco per radator

Dettagli

Informazioni tecniche Istruzioni per l installazione UltraGas (70,90) Campi potenza nominale a 40/30 C e gas naturale

Informazioni tecniche Istruzioni per l installazione UltraGas (70,90) Campi potenza nominale a 40/30 C e gas naturale Informazon tecnche Istruzon per l nstallazone UltraGas (70,90) Caldaa a gas a condensazone per gas naturale e GPL per funzonamento modulante Camp potenza nomnale a 40/30 C e gas naturale 30-UltraGas (70)

Dettagli

MANUALE DELL UTENTE Italiano

MANUALE DELL UTENTE Italiano MANUALE DELL UTENTE Italano Contenuto Component ST2 03 Dsattvazone del blocco Rcamb Materale n Dotazon User nterface L1e e-bke 03 04 04 Creazone PIN Battera Battera ST2 Sosttuzone d component montat sulla

Dettagli

Caldaia murale a gas a condensazione CERAPUR

Caldaia murale a gas a condensazione CERAPUR Istruzon d nstallazone e manutenzone Caldaa murale a gas a condensazone CRAPUR 6 0 60-00.O ZSBR - A ZWBR - A 6 0 60 6 I (00.0) OSW Indce Indce Avvertenze Spegazone de smbol present nel lbretto Caratterstche

Dettagli

Project 115 Airless Sprayer 0418A

Project 115 Airless Sprayer 0418A Traduzone delle struzon per l uso orgnal Project 115 Arless Sprayer 0418A 2 ann d garanza 1 A B F G H C D CLEAN ROLL PRME E 2 d) c) b) a) 3 (a) (b) 1) 2) X 2 L R (e) X 2 4 5 6 (a) 1) 2) 7 1) 3) 8 (a) (b)

Dettagli

Manuale d uso. Per l utente. Manuale d uso VAM 6-050 W2N VAM 6-060 W2N VAM 6-085 W3N VAM 6-085 W4N. Unità A Parete

Manuale d uso. Per l utente. Manuale d uso VAM 6-050 W2N VAM 6-060 W2N VAM 6-085 W3N VAM 6-085 W4N. Unità A Parete Manuale d uso Per l utente Manuale d uso VAM 6-050 WN VAM 6-060 WN VAM 6-085 W3N VAM 6-085 W4N Untà A Parete IT ÍNDICE INTRODUZIONE Istruzon d scurezza... 3. Smbol utlzzat... 3. Utlzzo conforme dell'untà...

Dettagli

Istruzioni per l uso Durometro portatile per metalli Software Piccolink (solo per Piccolo 2)

Istruzioni per l uso Durometro portatile per metalli Software Piccolink (solo per Piccolo 2) Istruzon per l uso Durometro portatle per metall Software Pccolnk (solo per Pccolo 2) U.S. Patent No. 8,074,496 Fabbrcato n Svzzera Fabbrcato n... pù d 50 ann d esperenze msurabl! Indce Equotp Pccolo 2

Dettagli

Caldaia murale a gas con produzione di acqua calda sanitaria CERANORM a bassa temperatura con bruciatore raffreddato ad acqua

Caldaia murale a gas con produzione di acqua calda sanitaria CERANORM a bassa temperatura con bruciatore raffreddato ad acqua Istruzon d nstallazone e d manutenzone per personale specalzzato Caldaa murale a gas con produzone d acqua calda santara CERANORM a bassa temperatura con brucatore raffreddato ad acqua 6 720 611 565-00.1O

Dettagli

VIP X1600 Server video di rete. Manuale d installazione e operativo

VIP X1600 Server video di rete. Manuale d installazione e operativo VIP X1600 Server vdeo d rete t Manuale d nstallazone e operatvo VIP X1600 Sommaro t 3 Sommaro 1 Prefazone 7 1.1 Informazon sul manuale 7 1.2 Convenzon utlzzate nel manuale 7 1.3 Uso prevsto 7 1.4 Drettve

Dettagli

Terminale IF 700 (Slave) Complimenti per aver scelto un terminale della serie IF 700 per rilevare dati si presenze ed accessi.

Terminale IF 700 (Slave) Complimenti per aver scelto un terminale della serie IF 700 per rilevare dati si presenze ed accessi. 9-08_IF_00 Versone: 008-0- Termnale IF 00 (Slave) Complment per aver scelto un e della sere IF 00 per rlevare dat s presenze ed access. Inluso nella confezone: La scatola contene: Termnale IF 00 (slave)

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE, L UTILIZZO E LA MANUTENZIONE DEL REGOLATORE GENIUS POWER SIN VERSIONE PRELIMINARE

MANUALE DI ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE, L UTILIZZO E LA MANUTENZIONE DEL REGOLATORE GENIUS POWER SIN VERSIONE PRELIMINARE MANUALE D STRUZON PER L NSTALLAZONE, L UTLZZO E LA MANUTENZONE DEL REGOLATORE GENUS POWER SN VERSONE PRELMNARE CONDZON D GARANZA L appareccho è garantto per 24 mes dalla data d acqusto contro dfett d fabbrcazone

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A

ISTRUZIONI PER L'USO. Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A ISTRUZIONI PER L'USO Alimentatore KTB 24 V / 4.3 A Edizione: 507513 A Produttore: Montech AG, Gewerbestrasse 12, CH-4552 Derendingen Tel. +41 (0)32 681 55 00, Fax +41 (0) 682 19 77 Dati tecnici / Allacciamento

Dettagli

LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE PER L APPAREC- CHIO:

LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE PER L APPAREC- CHIO: 0694 LIBRETTO DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE PER L APPAREC- CHIO: TIPO: B 23 - B 53 PAESE DI DESTINAZIONE: ITALIA NOTE GENERALI CAPITOLO I PRESENTAZIONE PRODOTTO Gl apparecch TERMOSPLIT KONDENS mod.

Dettagli

Manuale d uso. Per l utente. Manuale d uso VAM 3-050 W2N VAM 3-060 W2N VAM 3-085 W3N VAM 3-085 W4N. Unità A Parete

Manuale d uso. Per l utente. Manuale d uso VAM 3-050 W2N VAM 3-060 W2N VAM 3-085 W3N VAM 3-085 W4N. Unità A Parete Manuale d uso Per l utente Manuale d uso VAM 3-050 WN VAM 3-060 WN VAM 3-085 W3N VAM 3-085 W4N Untà A Parete IT LISTA DI IMBALLAGGIO L'untà è dotata degl element ndcat nella seguente Tabella Untà nterna

Dettagli

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida Hansard OnLne Unt Fund Centre Guda Sommaro Pagna Introduzone al Unt Fund Centre (UFC) 3 Uso de fltr per la selezone de fond 4-5 Lavorare con rsultat del fltro 6 Lavorare con rsultat del fltro - Prezz 7

Dettagli

Aton CLT402 ISDN Bedienungsanleitung Mode d emploi Istruzioni per l uso

Aton CLT402 ISDN Bedienungsanleitung Mode d emploi Istruzioni per l uso Aton CLT402 ISDN Bedenungsanletung Mode d emplo Istruzon per l uso A31008- M365- F171-2- 2X19 dt/fr/t 05.2008 Breve descrzone del telefono base Breve descrzone del telefono base Tasto d accesso al menu

Dettagli

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it Soluzon per lo scarco dat da tachgrafo nnovatv e facl da usare http://dtco.t Downloadkey II Moble Card Reader Card Reader Downloadtermnal DLD Short Range and DLD Wde Range Qual soluzon ho a dsposzone per

Dettagli

Remote Power Switch. Guida d installazione

Remote Power Switch. Guida d installazione Remote Power Swtch Guda d nstallazone Hq Internazonale w w w. m n c o m. c o m Hq Nordamercano Hq Europeo Jerusalem, Israel Tel: + 72 2 535 666 mncom@mncom.com Lnden, NJ, USA Tel: + 0 46 200 nfo.usa@mncom.com

Dettagli

Esempi di documentazione tecnica completa sottoposta ad accertamento documentale con esito positivo

Esempi di documentazione tecnica completa sottoposta ad accertamento documentale con esito positivo Appendce B (nformatva) Esemp d documentazone tecnca completa sottoposta ad accertamento documentale con esto postvo B.1 Generaltà La presente appendce fornsce alcun esemp d documentazone tecnca, relatv

Dettagli

Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E

Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E Istruzioni montaggio e smontaggio Meccatronica VAG DSG6 02E Marca Modello Prodotto VAG DQ250 Meccatronica Revisione 1.0 Codice documento P0051.03.01 1. Attrezzatura necessaria... 3 2. Smontaggio... 4 3.

Dettagli

Istruzioni per l installazione

Istruzioni per l installazione Sempre al tuo fanco Istruzon per l nstallazone Collettore solare orzzontale CFO. per mpant a crcolazone forzata Installazone su tetto pano, su tetto nclnato e ad ncasso. INDICE INTRODUZIONE Istruzon....

Dettagli

Kit di trasformazione gas

Kit di trasformazione gas Kt d trasformazone gas 8 719 002 342 0/ 8 719 002 343 0/ 8 719 002 345 0/ 8 719 002 346 0 1 Ugell 2 Guarnzone 3 Guarnzone IT (06.09) SM Indce Indce Avvertenze 3 Spegazone de smbol present nel lbretto 3

Dettagli

Gruppo prodotto 4. Armadi per Computer. Stazioni Qualità

Gruppo prodotto 4. Armadi per Computer. Stazioni Qualità Gruppo prodotto 4 Armad per Computer Stazon Qualtà 6 7 Sere 3-7 Armad per Computer pag. 9 Armad per Computer e Stazon Qualtà Stazon Qualtà pag. 3 Color standard: Ral 50 Ral 60 Ral 7035 garantto 5 ann 8

Dettagli

PROVIAMO A VERIFICARE SE...

PROVIAMO A VERIFICARE SE... PROVAMO A VERFCARE SE... CHECK llst PER la VERFCA DEL RSPETTO DE PRNCPAL OBBLGH N MATERA D SCUREZZA E SALUTE SUL lavoro (RF. PCCOL UFFC) Pago 1 d 7 S PRECSA CHE LA CHECK-L1ST D SEGUTO RPORTATA NON PUÒ

Dettagli

Power Ethernet USB DSL. Internet. Thomson ST530v5/v6 Guida all installazione e alla configurazione

Power Ethernet USB DSL. Internet. Thomson ST530v5/v6 Guida all installazione e alla configurazione DSL Power Ethernet USB Internet Thomson ST530v5/v6 Guda all nstallazone e alla confgurazone Thomson ST530v5/v6 Guda all nstallazone e alla confgurazone Copyrght Copyrght 1999-2007 Thomson. Tutt drtt rservat.

Dettagli

The original laser distance meter. The original laser distance meter. Analist Group

The original laser distance meter. The original laser distance meter. Analist Group Leca Leca DISTO DISTO TM TM D510 X310 The orgnal laser dstance meter The orgnal laser dstance meter Indce Impostazone dello strumento - - - - - - - - - - - - - 2 Introduzone - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

Manuale d uso ( Italiano ) Telefono ergonomico con funzione Mani libere e tasti extra grandi. tiptel ergovoice 240. tiptel

Manuale d uso ( Italiano ) Telefono ergonomico con funzione Mani libere e tasti extra grandi. tiptel ergovoice 240. tiptel Manuale d uso ( Italano ) Telefono ergonomco con funzone Man lbere e tast extra grand tptel ergovoce 240 tptel Indce Indce Precauzon d scurezza... 5 Generaltá... 7 Caratterstche tecnche... 7 Confezone

Dettagli

Modello Oslo 92,5 50,5. Mod. : Oslo 07/07/2011 3/1. F = L 101 mm G = H 47 mm

Modello Oslo 92,5 50,5. Mod. : Oslo 07/07/2011 3/1. F = L 101 mm G = H 47 mm Brandon Srl 36 Modello Oslo 32 50 92,5 H I G 15 50,5 F F = 101 mm G = H 47 mm Mod. : Oslo 07/07/2011 3/1 Brandon Srl Attacch Standard: Pressone d Test: 10 bar Pressone d avoro: 3 bar Massma temperatura

Dettagli

Prima della prima uscita Uso consentito. Prima di ogni uscita. RITCHEY Istruzioni per l uso. Introduzione

Prima della prima uscita Uso consentito. Prima di ogni uscita. RITCHEY Istruzioni per l uso. Introduzione RITCHEY Istruzon per l uso Ruote, bloccagg rapd, pneumatc, camere d ara, rm-tape e pattn del freno Important nformazon sull utlzzo, la cura, la manutenzone e l montaggo Indce Introduzone 1 Prma della prma

Dettagli

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl

Condizionamento srl. catalogo generale 2007. EV Condizionamento srl EV Condzonamento srl EV Condzonamento srl catalogo generale 2007 Magazzno, uffco commercale e ammnstratvo: Va Lucreza Romana, 65/m 00043 Campno (RM) Italy Tel +39 6 79320072 (6 lnee r.a.) Fax +39 6 79320078

Dettagli

Freni a disco per rimorchio. Provvedimento di assistenza. BPW ECO Disc BPW BERGISCHE ACHSEN SH SK S..LL. BPW ECO Disc TSB 3709 / 4309 / 4312

Freni a disco per rimorchio. Provvedimento di assistenza. BPW ECO Disc BPW BERGISCHE ACHSEN SH SK S..LL. BPW ECO Disc TSB 3709 / 4309 / 4312 Provvedmento d assstenza BPW ECO Dsc Fren a dsco per rmorcho BPW BERGISCHE ACHSEN BPW ECO Dsc Fren a dsco per rmorcho TSB 3709 / 4309 / 4312 Provvedmento d assstenza SH SK S..LL Provvedmento d assstenza

Dettagli

Luciano Battaia. Versione del 22 febbraio L.Battaia. Condensatori e resistenze

Luciano Battaia. Versione del 22 febbraio L.Battaia. Condensatori e resistenze Lucano attaa Versone del 22 febbrao 2007 In questa nota presento uno schema replogatvo relatvo a condensator e alle, con partcolare rguardo a collegament n sere e parallelo. Il target prncpale è costtuto

Dettagli

Corrente elettrica e circuiti

Corrente elettrica e circuiti Corrente elettrca e crcut Generator d forza elettromotrce Intenstà d corrente Legg d Ohm esstenza e resstvtà esstenze n sere e n parallelo Effetto termco della corrente Legg d Krchhoff Corrente elettrca

Dettagli

Manuale d installazione

Manuale d installazione Sempre al tuo fanco Manuale d nstallazone Collettore solare SRD. V Installazone su tetto pano, su tetto nclnato e ad ncasso su tetto nclnato. Indce INTRODUZIONE Istruzon.... Documentazone del prodotto....

Dettagli

Calcolo delle Probabilità

Calcolo delle Probabilità alcolo delle Probabltà Quanto è possble un esto? La verosmglanza d un esto è quantfcata da un numero compreso tra 0 e. n partcolare, 0 ndca che l esto non s verfca e ndca che l esto s verfca senza dubbo.

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE The clever drve SDMWA180v MAN.HISDMWA180 Release 0.0 MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE Doc.: HD0389-00-Manuale_Sdmwa180Vxxxx_r.0.0_IT.doc-00 11/0/004 Pag. 1 / 66 IMPORTANTE Questo documento è

Dettagli

Progetto Lauree Scientifiche. La corrente elettrica

Progetto Lauree Scientifiche. La corrente elettrica Progetto Lauree Scentfche La corrente elettrca Conoscenze d base Forza elettromotrce Corrente Elettrca esstenza e resstvtà Legge d Ohm Crcut 2 Una spra d rame n equlbro elettrostatco In un crcuto semplce

Dettagli

IL TRANSISTOR BIPOLARE (BJT)

IL TRANSISTOR BIPOLARE (BJT) IL TRANSISTOR BIPOLARE (BJT) 1 - Introduzone La parola transstor è la contrazone d transfer resstor (resstenza d trasfermento), e tende a sottolneare come questo dspostvo s dmostr n grado d trasferre una

Dettagli

TITOLO: L INCERTEZZA DI TARATURA DELLE MACCHINE PROVA MATERIALI (MPM)

TITOLO: L INCERTEZZA DI TARATURA DELLE MACCHINE PROVA MATERIALI (MPM) Identfcazone: SIT/Tec-012/05 Revsone: 0 Data 2005-06-06 Pagna 1 d 7 Annotazon: Il presente documento fornsce comment e lnee guda sull applcazone della ISO 7500-1 COPIA CONTROLLATA N CONSEGNATA A: COPIA

Dettagli

Indice - Informazioni tecniche

Indice - Informazioni tecniche Indce - Informazon tecnche V-04, www.fndernet.com Termn Norme e valor d rfermento Condzon d funzonamento Campo d funzonamento Lmtazone de pcch d sovratensone Corrente resdua Temperatura ambente Condensa

Dettagli

. Brochure Liquidi 0.2014. www.acmpsrl.com - info.acmp@gmail.com

. Brochure Liquidi 0.2014. www.acmpsrl.com - info.acmp@gmail.com . Brochure Lqud 0.2014 www.acmpsrl.com - nfo.acmp@gmal.com . INDICE. 1 Lqudo Autosgllante/Turafalle. 2 Lqudo Pultore. 3 Lqudo Neutralzzante/Protettvo. 4 Lqudo Antcongelante. 5 Prodott per Pulza e Manutenzone.

Dettagli

La procedura completa di saldatura automatica ad onda comprende generalmente le seguenti fasi:

La procedura completa di saldatura automatica ad onda comprende generalmente le seguenti fasi: Informazon Tecnche NOME E VALOI I IFEIMENTO Se non ndcato dversamente, tutt prodott rportat sul catalogo sono progettat e prodott secondo requst delle seguent norme Europee e Internazonal: - EN 61810-1,

Dettagli

MANUALE DELLA BICICLETTA 1

MANUALE DELLA BICICLETTA 1 PURE CYCLING MANUALE DELLA BICICLETTA mountan bke 1 13 14 15 2 16 3 4 c a I II 17 18 5 6 7 8 9 10 11 12 e d f b III IV 19 20 21 22 23 24 25 26 La Sua bccletta e l presente manuale d struzone soddsfano

Dettagli

PARENTELA e CONSANGUINEITÀ di Dario Ravarro

PARENTELA e CONSANGUINEITÀ di Dario Ravarro Introduzone PARENTELA e CONSANGUINEITÀ d Daro Ravarro 1 gennao 2010 Lo studo della genealoga d un ndvduo è necessaro al fne d valutare la consangunetà dell ndvduo stesso e la sua parentela con altr ndvdu

Dettagli

Condotto aria-fumi per ecoblock ecotec zeotherm. Istruzioni di montaggio. Istruzioni di montaggio. Per il tecnico abilitato. concentrico Ø 60/100

Condotto aria-fumi per ecoblock ecotec zeotherm. Istruzioni di montaggio. Istruzioni di montaggio. Per il tecnico abilitato. concentrico Ø 60/100 Istruzon d montaggo Per l tecnco abltato Istruzon d montaggo Condotto ara-fum per ecoblock ecotec zeotherm concentrco Ø 60/00 concentrco Ø 80/ sdoppato Ø 80/80 IT Indce Indce Avvertenze sulla documentazone...3.

Dettagli

MANUALE DELLA BICICLETTA BICICLETTA DA STRADA

MANUALE DELLA BICICLETTA BICICLETTA DA STRADA PURE CYCLING MANUALE DELLA BICICLETTA BICICLETTA DA STRADA 1 13 14 2 3 4 5 c a 15 16 17 6 7 8 9 10 11 12 e d b 18 19 20 21 22 23 24 25 Importante! Istruzon d montaggo a pagna 12. Prma della prma uscta

Dettagli

icountlcm20 Manuale istruzioni, monitoraggio condizioni icountlcm20

icountlcm20 Manuale istruzioni, monitoraggio condizioni icountlcm20 countlcm0 Manuale struzon, montoraggo condzon countlcm0 B.8.90_CM0_IT_VerA 00, Parker Hannfn Corporaton www.parkerhfde.com Informazon sul laser Questo prodotto contene un laser 5mW nvsble ad nfraross.

Dettagli

Variabili statistiche - Sommario

Variabili statistiche - Sommario Varabl statstche - Sommaro Defnzon prelmnar Statstca descrttva Msure della tendenza centrale e della dspersone d un campone Introduzone La varable statstca rappresenta rsultat d un anals effettuata su

Dettagli

Istruzioni di montaggio Montaggio sopra tetto dei collettori piani FKT-1 per impianti solari Junkers

Istruzioni di montaggio Montaggio sopra tetto dei collettori piani FKT-1 per impianti solari Junkers Istruzon d montaggo Montaggo sopra tetto de collettor pan FKT- per mpant solar Junkers 60966.0-.SD 6 70 6 596 IT (006/0) SD Indce Note general............................................... Dat tecnc.................................................

Dettagli

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA Mnstero della Salute D.G. della programmazone santara --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA La valutazone del coeffcente d varabltà dell mpatto economco consente d ndvduare gl ACC e DRG

Dettagli

Il diagramma PSICROMETRICO

Il diagramma PSICROMETRICO Il dagramma PSICROMETRICO I dagramm pscrometrc vengono molto utlzzat nel dmensonamento degl mpant d condzonamento dell ara, n quanto consentono d determnare n modo facle e rapdo le grandezze d stato dell

Dettagli

X310 The original laser distance meter

X310 The original laser distance meter TM Leca DISTO touch TMD810 Leca DISTO X10 The orgnal laser dstance meter The orgnal laser dstance meter The orgnal laser dstance meter Indce Impostazone dello strumento- - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

impianti di prima pioggia

impianti di prima pioggia SHUNT ITALIANA TECHNOLOGY S.r.l. dvsone depurazone acque mpant d prma pogga un futuro per l acqua... 0867 CAPONAGO (MB) - Va G. Galle, - Tel. 0.95.96.6 - Fax 0.95.74..54 - dvacque@shunt.t - www.shunt.t

Dettagli

Calcolo della caduta di tensione con il metodo vettoriale

Calcolo della caduta di tensione con il metodo vettoriale Calcolo della caduta d tensone con l metodo vettorale Esempo d rete squlbrata ed effett del neutro nel calcolo. In Ampère le cadute d tensone sono calcolate vettoralmente. Per ogn utenza s calcola la caduta

Dettagli

Verifica termoigrometrica delle pareti

Verifica termoigrometrica delle pareti Unverstà Medterranea d Reggo Calabra Facoltà d Archtettura Corso d Tecnca del Controllo Ambentale A.A. 2009-200 Verfca termogrometrca delle paret Prof. Marna Mstretta ANALISI IGROTERMICA DEGLI ELEMENTI

Dettagli

RICHIAMI SULLA RAPPRESENTAZIONE IN COMPLEMENTO A 2

RICHIAMI SULLA RAPPRESENTAZIONE IN COMPLEMENTO A 2 RICHIAMI SULLA RAPPRESENTAZIONE IN COMPLEMENTO A La rappresentazone n Complemento a Due d un numero ntero relatvo (.-3,-,-1,0,+1,+,.) una volta stablta la precsone che s vuole ottenere (coè l numero d

Dettagli

Analisi ammortizzata. Illustriamo il metodo con due esempi. operazioni su di una pila Sia P una pila di interi con le solite operazioni:

Analisi ammortizzata. Illustriamo il metodo con due esempi. operazioni su di una pila Sia P una pila di interi con le solite operazioni: Anals ammortzzata Anals ammortzzata S consdera l tempo rchesto per esegure, nel caso pessmo, una ntera sequenza d operazon. Se le operazon costose sono relatvamente meno frequent allora l costo rchesto

Dettagli

Strumento ST70. Manuale utente. Documento numero: 81284-1d (Contiene documento 85025-1) Data: Giugno 2007 Garanzia: Revisione gennaio 2008

Strumento ST70. Manuale utente. Documento numero: 81284-1d (Contiene documento 85025-1) Data: Giugno 2007 Garanzia: Revisione gennaio 2008 Strumento ST70 Manuale utente Documento numero: 81284-1d (Contene documento 85025-1) Data: Gugno 2007 Garanza: Revsone gennao 2008 Raymarne, SeaTalk, SeaTalk 2 e SeaTalk ng sono march regstrat d Raymarne

Dettagli

caldaia murale a gas a camera stagna

caldaia murale a gas a camera stagna Supplemento per condotto scarco fum per caldaa murale a gas a camera stagna Eurosmart Eurosmart balcony/ncasso acles balcony/ncasso Euromaxx combnata Euromaxx solo rscaldamento Euromaxx 400 combnata axels

Dettagli

AGS 3 Accessorio idraulico di pompaggio

AGS 3 Accessorio idraulico di pompaggio Istruzon d nstallazone e d manutenzone AGS 3 Accessoro draulco d pompaggo per mpant solar 7 739 300 363 6 720 612 012-00.2O 6 720 612 656 (2006/03) OSW Indce Indce Informazon 2 Spegazone de smbol present

Dettagli

Gigaset SX353isdn/SX303isdn

Gigaset SX353isdn/SX303isdn s Semens Aktengesellschaft, ssued by Semens Communcatons Hadenauplatz 1 D-81667 Munch Semens AG 2005 All rghts reserved. Subject to avalablty. Rghts of modfcaton reserved. Semens Aktengesellschaft www.semens.com/ggaset

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE CARLO GEMMELLARO CATANIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ECONOMIA AZIENDALE A.S.: 2015/2016 Prof Pnzzotto Dana classe 5 b afm Obtv educatv OBTV ddattc trasversal Acqusre

Dettagli

* * * Nota inerente il calcolo della concentrazione rappresentativa della sorgente. Aprile 2006 RL/SUO-TEC 166/2006 1

* * * Nota inerente il calcolo della concentrazione rappresentativa della sorgente. Aprile 2006 RL/SUO-TEC 166/2006 1 APAT Agenza per la Protezone dell Ambente e per Servz Tecnc Dpartmento Dfesa del Suolo / Servzo Geologco D Itala Servzo Tecnologe del sto e St Contamnat * * * Nota nerente l calcolo della concentrazone

Dettagli

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaMedia

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaMedia Guda Rapda all Installazone Gamma Aqua PC Versone AquaMeda GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE AQUAMEDIA PC 1. Introduzone Complment per aver effettuato l acqusto d AquaMeda PC. Raccomandamo che l computer

Dettagli

PER UN RISULTATO OTTIMALE, È ESSENZIALE SEGUIRE SCRUPOLOSAMENTE LE ISTRUZIONI.

PER UN RISULTATO OTTIMALE, È ESSENZIALE SEGUIRE SCRUPOLOSAMENTE LE ISTRUZIONI. PER UN RISULTATO OTTIMALE, È ESSENZIALE SEGUIRE SCRUPOLOSAMENTE LE ISTRUZIONI. - 8h -% RH www.quck-step.com www.quck-step.com Cement

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto

Scenari di frenata per il comparto elettrico: il nodo della valorizzazione del prodotto CRESME Scenar d frenata per l comparto elettrco: l nodo della valorzzazone del prodotto Il mercato elettrco rappresenta uno de pù nteressant compart economc del nostro paese, caratterzzato da profonde

Dettagli

COLLANA I Quaderni Tecnici di Fibre Net QUADERNO TECNICO SISTEMA FIBREBUILD RETICOLA

COLLANA I Quaderni Tecnici di Fibre Net QUADERNO TECNICO SISTEMA FIBREBUILD RETICOLA COLLANA I Quadern Tecnc d Fbre Net QUADERNO TECNICO SISTEMA FIBREBUILD RETICOLA La collana I Quadern Tecnc d Fbre Net vuole essere un utle e pratco strumento d lavoro per l mondo professonale e delle mprese

Dettagli

I simboli degli elementi di un circuito

I simboli degli elementi di un circuito I crcut elettrc Per mantenere attvo l flusso d carche all nterno d un conduttore, è necessaro che due estrem d un conduttore sano collegat tra loro n un crcuto elettrco. Le part prncpal d un crcuto elettrco

Dettagli

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione

Capitolo 6 Risultati pag. 468. a) Osmannoro. b) Case Passerini c) Ponte di Maccione Captolo 6 Rsultat pag. 468 a) Osmannoro b) Case Passern c) Ponte d Maccone Fgura 6.189. Confronto termovalorzzatore-sorgent dffuse per l PM 10. Il contrbuto del termovalorzzatore alle concentrazon d PM

Dettagli

Prova di verifica n.0 Elettronica I (26/2/2015)

Prova di verifica n.0 Elettronica I (26/2/2015) Proa d erfca n.0 lettronca I (26/2/2015) OUT he hfe + L OUT - Fgura 1 Con rfermento alla rete elettrca d Fg.1, determnare: OUT / OUT / la resstenza sta dal generatore ( V ) la resstenza sta dall uscta

Dettagli

Installazione. Tabella 1. Dimensioni del corpo della valvola principale, tipi di connessione finale e valori nominali del corpo

Installazione. Tabella 1. Dimensioni del corpo della valvola principale, tipi di connessione finale e valori nominali del corpo Guda all nstallazone Italano Maggo 2002 Introduzone Questa guda all nstallazone fornsce struzon per l montaggo, l avvamento e la regolazone. Per rcevere una copa del manuale d struzon, rvolgers all uffco

Dettagli

PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE. (Metodo delle Osservazioni Indirette) - 1 -

PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE. (Metodo delle Osservazioni Indirette) - 1 - PROCEDURA INFORMATIZZATA PER LA COMPENSAZIONE DELLE RETI DI LIVELLAZIONE (Metodo delle Osservazon Indrette) - - SPECIFICHE DI CALCOLO Procedura software per la compensazone d una rete d lvellazone collegata

Dettagli

Aritmetica e architetture

Aritmetica e architetture Unverstà degl stud d Parma Dpartmento d Ingegnera dell Informazone Poltecnco d Mlano Artmetca e archtetture Sommator Rpple Carry e CLA Bozza da completare del 7 nov 03 La rappresentazone de numer Rappresentazone

Dettagli

XXX.XX Ordinanza sulla contrassegnazione delle automobili nuove con l etichetta ambientale (Ordinanza sull etichetta ambientale, OEA)

XXX.XX Ordinanza sulla contrassegnazione delle automobili nuove con l etichetta ambientale (Ordinanza sull etichetta ambientale, OEA) XXX.XX Ordnanza sulla contrassegnazone delle automobl nuove con l etchetta ambentale (Ordnanza sull etchetta ambentale, OEA) del xx.xx. 2009 Il Consglo federale svzzero, vst gl artcol 8 capoverso e 6 capoverso

Dettagli

Unità Didattica N 29. Campo magnetico variabile

Unità Didattica N 29. Campo magnetico variabile Untà Ddattca N 29 Campo magnetco varable 1) Il flusso del vettore B 2) Esperenze d Faraday sulle corrent ndotte 3) Legge d Faraday-Newmann-Lenz 4) Corrent d Foucoult 5) Il fenomeno dell'autonduzone 6)

Dettagli

FORMAZIONE ALPHAITALIA

FORMAZIONE ALPHAITALIA ALPHAITALIA PAG. 1 DI 13 FORMAZIONE ALPHAITALIA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Quadro ntroduttvo ALPHAITALIA PAG. 2 DI 13 1. DEFINIZIONI QUALITA Grado n cu un nseme d caratterstche ntrnseche soddsfa

Dettagli

T3 (IP) Comfort collegabile a Integral 5

T3 (IP) Comfort collegabile a Integral 5 T3 (IP) Comfort collegable a Integral 5 Benutzerhandbuch User s gude Manual de usuaro Manuel utlsateur Manuale d uso Gebrukersdocumentate Indce Indce Utlzzo del telefono Note mportant...4 Panoramca del

Dettagli

Realizzazione e studio di un oscillatore a denti di sega

Realizzazione e studio di un oscillatore a denti di sega 1 Realzzazone e stuo un oscllatore a ent sega Cenn teorc Lo scopo quest esperenza è quello stuare la cosetta tensone a ent sega, ovvero una tensone alternata, peroo T, che vara lnearmente con l tempo a

Dettagli

Manuale di installazione quadro elettronico per automazioni ad un motore 400V trifase. GOL4. Arresto di sicurezza. Chiusura automatica.

Manuale di installazione quadro elettronico per automazioni ad un motore 400V trifase. GOL4. Arresto di sicurezza. Chiusura automatica. E1T IP1897IT rev. 2012-03-22 IT Manuale d nstallazone quadro elettronco per automazon ad un motore 400V trfase. EL07L J1 J2 F4 EL07PW1 1 J7 N USARE COM GOL4 Trasformatore Motore +LK- N USARE RP SO TC EO

Dettagli

Istruzioni d uso Durometro portatile per metalli

Istruzioni d uso Durometro portatile per metalli Istruzon d uso Durometro portatle per metall Fabbrcato Fabbrcato n Svzzera n Svzzera... pù d 50 ann d esperenze msurabl! Indce 1. Scurezza e responsabltà 4 1.1. Precauzon d scurezza e d utlzzo 4 1.2. Responsabltà

Dettagli

Telefoni Avaya T3 collegabile a Integral 5 Configurazione e utilizzo sala conferenze Integrazione del manuale utente

Telefoni Avaya T3 collegabile a Integral 5 Configurazione e utilizzo sala conferenze Integrazione del manuale utente Telefon Avaya T3 collegable a Integral 5 Confgurazone e utlzzo sala conferenze Integrazone del manuale utente Issue 1 Integral 5 Software Release 2.6 Settembre 2009 Utlzzo sala conferenze Utlzzo sala conferenze

Dettagli

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE

INOSTRISPORTELLIASCOLTO: OSSEREVATORIO ON-LINE Assoc az one A N G E LI CENTROANTI VI OLENZA, ANTI STALKI NG EANTI STUPRO Pr oget t o:rete ANGELI BandoPer c or s nret e2013 A N G E LI Cent r oant v ol enz a, Ant s t al k ngeant s t upr o Gu da al l

Dettagli

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2)

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) Indcazon per l calcolo della prestazone energetca d edfc non dotat d mpanto d clmatzzazone nvernale e/o d produzone d acqua calda santara 1. In assenza d mpant termc,

Dettagli