Punteggio o. preferenza? Sintesi analitica dei bandi di concorso per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Punteggio o. preferenza? Sintesi analitica dei bandi di concorso per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie"

Transcript

1 Punteggio o 2014 preferenza? Sintesi analitica dei bandi di concorso per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

2 SPECIALE PROFESSIONI SANITARIE Università Politecnica delle Marche... 5 Università degli Studi di Bari... 5 Università degli Studi di Brescia PREFERENZA... 6 Università degli Studi di Bologna... 6 Università degli Studi di Cagliari... 7 Università degli Studi di Catania PREFERENZA*... 8 Università Magna Graecia di Catanzaro... 8 Università degli Studi di Chieti PREFERENZA... 8 Università degli Studi di Ferrara PREFERENZA... 9 Università degli Studi di Firenze... 9 Università degli Studi di Foggia PREFERENZA ATTESO BANDO Università degli Studi di Genova PREFERENZA Università degli Studi de L Aquila Università degli Studi di Messina Università degli Studi di Milano Bicocca Università degli Studi di Milano PREFERENZA Università degli Studi di Modena Università degli Studi del Molise (Campobasso) Seconda Università degli Studi di Napoli Università degli Studi di Napoli Federico II PREFERENZA Università degli Studi di Padova Università degli Studi di Palermo PREFERENZA... 15

3 Università degli Studi di Parma Università degli Studi di Pavia Università degli Studi di Perugia PREFERENZA Università degli Studi di Pisa Università degli Studi di Roma La Sapienza Università degli Studi di Roma Tor Vergata PREFERENZA Università degli Studi di Salerno PREFERENZA ATTESO BANDO Università degli Studi di Sassari Università degli Studi di Siena Università degli Studi di Torino Università degli Studi di Trieste PREFERENZA Università degli Studi di Udine PREFERENZA Università degli Studi di Varese Insubria Università degli Studi di Vercelli Università degli Studi di Verona... 21

4 3 Milano, 9 luglio Il seguente documento viene realizzato dai docenti Alpha Test per offrire agli studenti una panoramica sintetica delle scelte e delle procedure adottate dai singoli atenei in occasione del concorso di ammissione alle lauree triennali delle professioni sanitarie: periodo di iscrizione al test d ammissione, numero delle preferenze indicabili e modalità di assegnazione dei posti a concorso. Relativamente a quest ultimo punto è utile premettere che Alpha Test si limita a fornirne una interpretazione, suscettibile come tale di possibili errori. Invitiamo tutti i candidati a una lettura attenta e ragionata dei bandi di concorso prodotti dalle università poiché tale lavoro non sostituisce in alcuna misura l ufficialità dei documenti pubblicati.

5 Premessa Il concorso per l ammissione ai corsi di laurea triennale delle professioni sanitarie si svolge in data unica in Italia e disciplina l accesso a vari corsi di laurea (leggi l elenco completo su Alpha Test Magazine). Il Ministero dell Istruzione prevede, per questo test, un programma di studio e una struttura comune (trovi tutti i dettagli nel Decreto Ministeriale) ma consente a ciascuna università di selezionare in modo autonomo i quesiti da sottoporre ai candidati. A parità di struttura della prova, quindi, è possibile che il proprio test contenga domande diverse da quelle riscontrate da altri studenti in altre università italiane. In occasione dell iscrizione online al concorso ciascun candidato può indicare un massimo di 3 preferenze, corrispondenti ai corsi di Laurea per cui desidera concorrere; contestualmente può ordinare le proprie scelte secondo un grado di preferenza, dove il 1 corso di Laurea è quello ritenuto di maggiore interesse. 4 Il punteggio conseguito al test (non è previsto alcun punteggio bonus relativo al voto di maturità) colloca ciascun candidato in una graduatoria per singolo ateneo; è importante sottolineare, però, che per questo concorso non esiste una modalità unica per gestire le assegnazioni. Le graduatorie per stabilire i candidati ammessi possono essere infatti stilate con 2 diverse modalità: 1. La prima scelta prevale sul punteggio totale (PREFERENZA): sulla base dell'ordine di preferenze indicato dai candidati, l'ateneo realizza graduatorie distinte per singolo corso di laurea. Prendiamo l'esempio di Fisioterapia: l'ateneo predispone la graduatoria per questo corso di laurea, ordinando per punteggio gli studenti che hanno inserito Fisioterapia come prima scelta; esaurita la fase di assegnazione di questi, i restanti posti disponibili vengono assegnati a chi, per merito di punteggio, ha inserito Fisioterapia come seconda scelta, e così via. Questa modalità di fatto favorisce l'accesso alla propria prima preferenza se il candidato totalizza un punteggio elevato, ma riduce statisticamente gli accessi ai corsi di laurea di seconda e terza preferenza. 2. il punteggio totale prevale sulla prima scelta (PUNTEGGIO): sulla base del punteggio totalizzato dai candidati, l'ateneo realizza una graduatoria generale di merito. Partendo dal candidato che ha realizzato il punteggio più elevato, si assegnano i posti disponibili seguendo l'ordine di preferenza indicato da ciascun candidato. Se sono disponibili posti nella sua prima scelta, il merito di punteggio garantirà al candidato l'accesso alla propria seconda scelta, e così via. Questa modalità di fatto premia il punteggio finale conseguito dal candidato e equilibra le opportunità di accesso ai 3 corsi indicati, senza tuttavia favorire l'accesso alle prime preferenze. Buona lettura! Docenti Alpha Test

6 Università Politecnica delle Marche (Ancona) Iscrizioni: entro le ore dell 1 agosto Scelte: 3. Il Bando di concorso dichiara: Ai fini dell utilizzo di tutti i posti disponibili per ciascun Corso, è consentito allo studente di esprimere, all atto dell iscrizione, fino a 3 opzioni, in ordine di preferenza. [ ] Qualora il candidato non risulti vincitore nel Corso di laurea scelto come prima opzione, può concorrere per i corsi indicati come seconda e terza opzione [ ]. Il candidato che esprime opzioni per il Corso di Laurea in Infermieristica dovrà anche indicare la sede didattica prescelta. Qualora il candidato sia interessato, per il Corso di laurea in Infermieristica, a più sedi didattiche, potrà scegliere, nell ambito delle tre opzioni a sua disposizione, sedi didattiche diverse in ordine di preferenza. 5 Assegnazione dei posti a concorso: L Università Politecnica delle Marche, specifica il Bando di concorso, redige e pubblica entro il 18/09/2014 una graduatoria di merito in ordine di punteggio con l indicazione del nominativo di ciascun candidato e delle opzioni espresse in ordine preferenziale. Nel caso in cui il candidato, in posizione utile in graduatoria, abbia espresso più opzioni e non siano disponibili posti nel corso di laurea o corso di laurea-sede indicato come prima opzione, verrà dichiarato vincitore per il corso indicato come seconda opzione e, se non vi fossero posti disponibili neanche nel corso indicato come seconda opzione, verrà dichiarato vincitore per il corso indicato come terza opzione. Università degli Studi di Bari Iscrizioni: entro il 20 agosto Scelte: 3. Il Bando di concorso dichiara: Per l accesso ai succitati Corsi di laurea nelle Professioni sanitarie è consentito al candidato di esprimere un massimo di tre opzioni. Non vi verrà quindi richiesto, già in questa fase, di indicare le Sedi formative presso cui vorreste frequentare: Assegnazione dei posti a concorso: Con le suddette modalità sarà redatta la graduatoria di merito per gli studenti non comunitari non ricompresi in quelli di cui all art.26 della succitata legge 189/2002. Nel caso in cui il candidato abbia indicato più opzioni e non siano più disponibili posti nel corso di laurea indicato come prima opzione, lo stesso sarà assegnato, ai fini dell immatricolazione, al corso di laurea indicato come seconda opzione e, se non vi fossero posti disponibili neanche nel corso di laurea indicato come seconda opzione, sarà assegnato, ai fini dell immatricolazione, al corso di laurea indicato come terza opzione.

7 Università degli Studi di Brescia PREFERENZA Iscrizioni: dal 15 luglio alle 13:00 del 22 agosto Scelte: 6. Il bando di concorso dichiara: durante la procedura di iscrizione alla prova di ammissione il candidato potrà indicare DA UNA A SEI SCELTE DI CORSO-SEDE. Nel caso di scelte multiple l ordine di preferenza dei corsi prescelti numero d ordine convenzionale da 1 a 6, ove si intende: con 1 il corso-sede con grado di preferenza maggiore; con il corso-sede di preferenza intermedia; 6 con 6 il corso-sede di preferenza minore L ateneo fornisce esempi utili per chiarire la procedura nell Allegato al bando, che vi invitiamo a leggere attentamente prima di procedere all iscrizione al test. Assegnazione dei posti a concorso: dopo aver compiuto in modalità automatica l operazione di associazione dei candidati ai rispettivi questionari, vengono generate singole graduatorie di merito per ciascun corso-sede in base ai criteri indicati ai punti a) e b) dell Art. 4 Argomenti e valutazione della prova di ammissione nelle quali sono indicati per ciascun candidato: il punteggio della prova l indicazione di Ammesso per i candidati vincitori di concorso in relazione ai posti disponibili come definiti all Art. 1 e in ossequio all ordine di preferenze espresse dal candidato in sede di iscrizione al Test i termini perentori di immatricolazione dei candidati Ammessi. Università degli Studi di Bologna Iscrizioni: dalle 10:00 del 10 luglio alle 17:00 del 20 agosto Scelte: 3*. Il Bando di concorso dichiara: [Oltre al corso di Laurea di prima scelta] i candidati, al momento dell iscrizione al concorso, possono indicare, in ordine di preferenza, una seconda ed una terza scelta (opzione) per altri corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie. *Nel caso siano previste più Sezioni formative devono inoltre indicare l ordine di priorità per ciascuna delle Sezioni. ATTENZIONE! Si consiglia di indicare SOLO i corsi di Laurea di effettivo interesse e si segnala che successivamente al pagamento del contributo non è possibile modificare le scelte (opzioni) indicate. *Attenzione alla differenza tra Sedi didattiche e Sezioni formative: in questa università i cdl di Infermieristica, Ostetricia e Tecniche di Radiologia Medica, per immagini e Radioterapia sono divisi in più Sedi didattiche. Al momento dell iscrizione al test vi verrà chiesto per quale Sede didattica concorrere. Questa costituirà UNA vostra scelta. Se la Sede didattica contiene varie Sezioni formative non dovete sceglierne solo una ma potete ordinarle per preferenza e concorrere per tutte. Il bando di concorso, a pagine 4 e 5, riepiloga le sedi e le sezioni, aiutandovi nella scelta.

8 Assegnazione dei posti a concorso: I candidati vengono ammessi all immatricolazione ai corsi di laurea tenuto conto, innanzitutto, della collocazione nella graduatoria generale di merito di ciascuno e, nel limite dei posti disponibili, dell ordine di preferenza delle opzioni espresse al momento dell iscrizione alla prova di ammissione. Università degli Studi di Cagliari Iscrizioni: entro le 13:00 del 26 agosto Scelte: 3. Ai fini dell utilizzo di tutti i posti disponibili per ciascun corso, è consentito allo studente di esprimere, nella domanda di ammissione, fino a 3 opzioni in ordine di preferenza (numero di ordine convenzionale da 1 a 3, dove 1 indica il corso con grado di preferenza maggiore [ ] e 3 il corso di preferenza minore [ ]. Relativamente al corso di Laurea di Infermieristica, per il quale sono previste due sedi didattiche formative distinte (Sede Cagliari Sede Nuoro), la scelta di una sede didattica verrà considerata come espressione di scelta di una delle 3 opzioni a disposizione del candidato. Pertanto, qualora il candidato decidesse di scegliere per il corso di laurea di Infermieristica sia la sede di Cagliari che quella di Nuoro avrà a propria disposizione una (1) ulteriore opzione da esprimere, per il raggiungimento del massimo di 3 opzioni disponibili. 7 Assegnazione dei posti a concorso: Gli elenchi dei candidati ammessi all immatricolazione verranno predisposti tenuto conto in primo luogo della collocazione nella graduatoria generale di merito di ciascun candidato e, nel limite dei posti disponibili, delle opzioni espresse in ordine di preferenza dai candidati al momento dell iscrizione alla prova di ammissione dai candidati.

9 Università degli Studi di Catania PREFERENZA* Iscrizioni: dall 1 luglio al 24 luglio Scelte: 3 (il bando di concorso generale non specifica il numero di preferenze, pertanto riteniamo che sia il numero massimo di scelte indicabili). Assegnazione dei posti a concorso: Dalla graduatoria di merito della prova di ammissione, cioè la lista dei partecipanti in ordine decrescente del punteggio conseguito, sono formate le graduatorie di merito dei relativi corsi di studio. [ ] Le graduatorie di corso di studio sono elaborate in base al punteggio acquisito da ciascun candidato e secondo l ordine di priorità indicato. Per ogni corso di studio, sulla base della graduatoria, è pubblicata alla lista degli ammessi, pari al numero N indicato per quel corso di studio nella colonna 3 della tabella 1. 8 *Riteniamo l interpretazione dubbia: il bando di concorso è generico per tutti i corsi di Laurea dell ateneo e non specifica il funzionamento della graduatoria per quanto riguarda Professioni sanitarie. Riteniamo di aver fornito l interpretazione più plausibile ma non possiamo assicurarvi una totale aderenza rispetto alla procedura prevista dall ateneo. Suggeriamo di chiedere conferma all università. Università Magna Graecia di Catanzaro Iscrizioni: dall 8 luglio e entro le ore 11:30 del 18 agosto Scelte: 3. Il bando di concorso specifica: Assegnazione dei posti a concorso: L immatricolazione ai corsi di laurea delle professioni sanitarie è disposta in relazione alla collocazione in graduatoria che viene redatta tenuto conto dei posti definiti per ciascuno dei corsi di laurea e alle opzioni espresse. Pubblicata la graduatoria con l assegnazione del corso di laurea, la immatricolazione sarà considerata come provvisoria. Università degli Studi di Chieti PREFERENZA Iscrizioni: dal 14 luglio e entro le 13:00 del 26 agosto Scelte: 3. I candidati potranno esprimere fino a 3 opzioni di preferenza indicando i corsi prescelti in ordine decrescente. Assegnazione dei posti a concorso: in questo caso si tiene conto soprattutto della prima scelta del candidato: Tenuto conto della prima scelta espressa dal candidato nella domanda di partecipazione nonché del punteggio conseguito nella prova, verranno predisposte singole graduatorie di merito per ciascuno dei Corsi di Laurea del presente bando.

10 Università degli Studi di Ferrara PREFERENZA Iscrizioni: dal 7 luglio 2014 ed entro le del 25 agosto Scelte: 3. Il Bando di concorso recita: Nella domanda di iscrizione al test di ammissione il candidato dovrà indicare il corso di laurea (tra quelli elencati all art. 1 del presente bando) a cui intende accedere. In aggiunta potrà esprimere opzioni per altri due corsi di laurea, elencandoli in ordine di preferenza, per i quali concorrerà nel caso ci sia un eventuale disponibilità di posti. Tale ordine sarà vincolante ai fini della formazione delle graduatorie di merito.. Assegnazione dei posti a concorso: L esito della prova sarà reso noto mediante pubblicazione delle graduatorie di merito (1 comunitari ed equiparati, 2 extracomunitari residenti all estero), compilate per ogni corso di laurea in base alla prima scelta effettuata dal candidato al momento della domanda di ammissione al concorso, sul sito web d Ateneo il giorno 22 settembre Università degli Studi di Firenze Iscrizioni: dalle del 7 luglio 2014 fino alle dell 8 agosto Scelte: 3. Il bando di concorso recita: E consentito ai candidati di esprimere nella domanda di ammissione fino a 3 opzioni di scelta in relazione ai corsi di laurea di cui all art.1. Per i corsi di laurea che sono articolati in più sezioni formative il candidato dovrà obbligatoriamente indicare un ordine di preferenza tra le sezioni proposte. *Attenzione alla differenza tra Sedi didattiche e Sezioni formative: in questa università i corsi di Laurea di Infermieristica, Fisioterapia e Tecniche di Radiologia Medica, per immagini e Radioterapia sono divisi in più Sedi didattiche. Al momento dell iscrizione al test vi verrà chiesto per quale Sede didattica concorrere. Questa costituirà UNA vostra scelta. Se la Sede didattica contiene varie Sezioni formative non dovete sceglierne solo una ma potete ordinarle per preferenza e concorrere per tutte. Il bando di concorso, a pagina 5, riepiloga le sedi e le sezioni, aiutandovi nella scelta. Assegnazione dei posti a concorso: L assegnazione dei posti di cui all art. 1 del presente bando sarà effettuata tenuto conto del punteggio ottenuto dai singoli candidati nella prova di ammissione. In seguito ai risultati della prova verrà elaborata una graduatoria generale di merito in seguito alla quale, tenuto conto delle opzioni esercitate da parte di ciascun candidato, saranno determinate le singole graduatorie per ogni corso di laurea. Università degli Studi di Foggia PREFERENZA ATTESO BANDO 2014 Iscrizioni: in attesa della pubblicazione del bando di concorso Scelte: 3. Il Bando di concorso 2013 recitava: Il candidato deve indicare il corso di laurea triennale di prima opzione e può, inoltre, esprimere una seconda ed una terza opzione per altri corsi di laurea triennali (in ordine di preferenza). Per i corsi di laurea in Infermieristica il candidato deve indicare la sede di preferenza.

11 Assegnazione dei posti a concorso: Oltre alla graduatoria generale stilata in base al punteggio ottenuto dal candidato sulla base dei criteri di cui all art. 4, per ciascuno dei corsi di laurea inseriti nel presente bando, verranno redatte singole graduatorie di merito. L ordine di preferenza espresso nella domanda è vincolante ai fini della formazione delle singole graduatorie che, pertanto, verranno redatte, prioritariamente, tenendo conto unicamente della Prima Opzione indicata dal candidato. Saranno, pertanto, dichiarati vincitori o idonei ad un determinato corso di laurea, solo coloro che, classificatisi in posizione utile nella graduatoria di concorso del corso medesimo, abbiano indicato quel determinato corso come Prima Opzione nella domanda di ammissione (bando di concorso 2013). Università degli Studi di Genova Iscrizioni: entro le ore del 27 agosto PREFERENZA 10 Scelte: 3. Il Bando di concorso recita: Per la scelta del corso il candidato può esprimere nella domanda fino a 3 preferenze attribuendo ad ogni singolo corso un valore da 1 (preferenza massima) a 3 (preferenza minima). Il candidato deve altresì indicare in ordine di preferenza le sedi in cui è attivato il corso (da 1 a 7 per il corso di laurea in Infermieristica e da 1 a 5 per il corso di laurea in Fisioterapia). Assegnazione dei posti a concorso: Sulla base delle opzioni espresse e del punteggio riportato nella prova dai candidati saranno compilate per ogni corso di studio due distinte graduatorie di merito: una per gli studenti comunitari e non comunitari legalmente soggiornanti in Italia e un altra per gli studenti non comunitari residenti all estero nella quale si terrà conto della riserva dei posti per i cittadini cinesi. Qualora il numero dei candidati, inseriti nelle singole graduatorie di cui sopra, sia inferiore al numero dei posti messi a concorso, si provvederà a coprire i posti disponibili tenendo conto della seconda opzione, ed eventualmente della terza, espressa dai candidati non ancora inseriti in posizione utile in alcuna graduatoria. Università degli Studi de L Aquila Iscrizioni: dal 7 luglio 2014 fino alle ore del 20 agosto Scelte: 12, come specifica lo stesso Bando di concorso: Al momento dell iscrizione al concorso i candidati devono indicare l ordine delle scelte per i corsi di laurea di cui all art. 2 del presente bando ed esprimere almeno una preferenza, fino ad un massimo di dodici preferenze. Assegnazione dei posti a concorso: La graduatoria di merito sarà affissa nell Albo Ufficiale disponibile sul sito web dell Università e resa pubblica sullo stesso sito entro 15 giorni dalla data di svolgimento della prova. Per ciascun corso di laurea e nei limiti dei contingenti stabiliti dal presente bando, i posti saranno assegnati ai vincitori in base alla graduatoria di merito formulata sulla base del punteggio totale ottenuto ed all ordine delle preferenze espresse, secondo i criteri di cui al successivo art. 10.

12 Università degli Studi di Messina Iscrizioni: dal 7 luglio fino alle ore 12:00 del 20 agosto Scelte: 12. Il bando di concorso recita: 11 Assegnazione dei posti a concorso: L immatricolazione ai Corsi di Laurea avverrà, fino all esaurimento dei posti disponibili per ciascun corso di laurea stabiliti dal presente Bando, secondo l ordine della graduatoria generale di merito. La graduatoria generale di merito sarà pubblicata sul sito internet dell Ateneo non appena saranno state completate tutte le procedure amministrative. Università degli Studi di Milano Bicocca Iscrizioni: dal 15 luglio fino alle ore 12:00 del 20 agosto Scelte: 3. Ai fini dell utilizzo di tutti i posti disponibili per ciascun corso di Laurea è consentito allo studente di esprimere nella domanda di ammissione fino a tre opzioni, di cui una obbligatoria, in ordine di preferenza. L ordine di priorità delle opzioni è vincolante. Assegnazione dei posti a concorso: L Università redige una graduatoria generale di merito per ogni contingente e, sulla base di questa, gli elenchi dei candidati ammessi all immatricolazione per ciascun corso di Laurea e ciascun contingente. Gli elenchi dei candidati ammessi all immatricolazione vengono predisposti tenuto conto in primo luogo della collocazione nella graduatoria generale di merito di ciascun candidato e, nel limite dei posti disponibili, delle opzioni espresse al momento dell iscrizione alla prova di ammissione dai candidati in ordine di preferenza. Università degli Studi di Milano PREFERENZA Iscrizioni: dal 15 luglio alle del 26 agosto Scelte: 3. Il Bando di concorso dichiara: Per l accesso ai corsi di laurea triennale delle professioni sanitarie, afferenti alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, è consentito allo studente, ai soli fini dell utilizzo di tutti i posti disponibili per ciascun corso, di esprimere fino a tre opzioni, in ordine di preferenza, per i corsi stessi. Si precisa inoltre:

13 Assegnazione dei posti a concorso: L ordine di priorità delle opzioni è vincolante. A tal fine la Commissione del concorso compilerà una graduatoria generale di merito che riporterà le preferenze espresse dal candidato. In base a tale graduatoria si procederà a formare le liste degli ammessi a ciascun corso, tenendo conto della prima opzione espressa dal candidato e, ove necessario, completando successivamente la lista, ai fini dell utilizzo di tutti i posti disponibili, con le seconde e, nel caso, le terze opzioni. In questo caso la descrizione da parte dell ateneo a una prima vista potrebbe portare a pensare che si tratti di una modalità punteggio. E in realtà una modalità di tipo preferenza poiché, a seguito della stesura della graduatoria generale, le liste degli ammessi vengono ordinate partendo dalla prima scelta e, solo in caso di posti residuali, coinvolgendo le seconde scelte. 12 Università degli Studi di Modena Iscrizioni: Dal 21 Luglio 2014 al 8 Agosto Scelte: 3. Il Bando di concorso recita: Ciascun candidato può presentare una sola domanda, nella quale può esprimere fino a tre opzioni, specificandone l ordine di preferenza. L ordine di preferenza riportato nella domanda ha carattere vincolante e, una volta resa definitiva la domanda, non può essere successivamente modificato. Assegnazione dei posti a concorso: Una volta effettuate le operazioni di assegnazione dei punteggi da parte del CINECA e l abbinamento con i nominativi dei concorrenti da parte delle competenti strutture dell Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, la graduatoria generale finale e le graduatorie dei singoli corsi saranno pubblicate entro il 15 Settembre 2014 al link Il Bando, per chiarire questo punto, adotta alcuni esempi:

14 Università degli Studi del Molise (Campobasso) Iscrizioni: entro le 12:00 il 23 agosto Scelte: 2. Il bando di concorso recita: Secondo quanto disposto dall art. 7, comma 2 del D.M. n. 85 del 5 febbraio 2014 e tenuto conto dei Corsi di Studio attivati per l a.a. 2014/2015, ai fini dell utilizzo di tutti i posti disponibili per ciascun corso è consentito al candidato di esprimere nella domanda di ammissione fino a un massimo di due opzioni, in ordine di preferenza, per l immatricolazione ai corsi stessi. Tali opzioni, terminata la procedura di compilazione della domanda, non possono essere modificate. [ ] I candidati che tra le opzioni della propria domanda di ammissione indichino il Corso di Laurea in Infermieristica, devono specificare [ ] l ordine di preferenza delle sedi di svolgimento delle attività didattiche professionalizzanti. 13 Assegnazione dei posti a concorso: Sulla base dell ordine di posizione risultante dalla graduatoria di merito, tenendo conto poi delle opzioni espresse nella domanda di ammissione [ ] i candidati saranno ASSEGNATI o PRENOTATI su ciascun corso di Laurea o collocati IN ATTESA [ ]. In questo caso l ateneo adotta la procedura di assegnazione dei concorsi nazionali es. Medicina-Odontoiatria, Veterinaria e Architettura, con graduatoria unica e uso degli status di Assegnato / Prenotato / In attesa. Per capire le caratteristiche di ogni status rimandiamo all approfondimento sulla Graduatoria nazionale a cura di Alpha Test. Seconda Università degli Studi di Napoli Iscrizioni: dal 25 luglio ed entro le 12:00 del 25 agosto Scelte: 3. L ateneo a oggi non precisa quale procedura di indicazione delle preferenze sarà adottata in merito alle sedi formative: Assegnazione dei posti a concorso: La graduatoria è unica ed è elaborata sulla base dei criteri di valutazione di cui all art. 6 del presente bando di concorso. Sulla base dell ordine di posizione risultante dalla graduatoria generale di merito, la Commissione provvederà, inoltre, a stilare graduatorie derivate per ciascun corso di laurea in base al numero dei posti messi a concorso. A chiarimento della procedura, il bando recita:

15 14 Università degli Studi di Napoli Federico II PREFERENZA Iscrizioni: dal 18 luglio alle 12:00 del 21 agosto Scelte: 3. Nella domanda di partecipazione al concorso, il candidato potrà scegliere fino ad un massimo di tre dei corsi di laurea elencati nell art. 1, indicandoli obbligatoriamente in ordine di preferenza. L ateneo a oggi non precisa quale procedura di indicazione delle preferenze sarà adottata in merito alle sedi formative: Assegnazione dei posti a concorso: La seconda e la terza scelta di corso di laurea, fermo restando l ordine di preferenza, verranno utilizzate laddove non vi siano candidati idonei relativamente alla prima scelta e, pertanto, solo in via esclusivamente residuale ai fini del Ripescaggio in caso di posti vacanti, al termine della fase d immatricolazione dei candidati vincitori della prima scelta (articoli 9 e 12 del presente bando). Università degli Studi di Padova Iscrizioni: a partire dal 21 luglio 2014 ed entro le ore del 27 agosto Scelte: 3. Il bando di concorso recita: Nella compilazione della domanda il candidato può selezionare al massimo 3 corsi di laurea o sedi di corsi di laurea per la quali intende concorrere in ordine di preferenza; tale ordine sarà vincolante ai fini dello scorrimento delle graduatorie di cui al punto 5. Assegnazione dei posti a concorso: Le graduatorie di merito per ciascun Corso di Laurea o, nel caso di più sedi dello stesso corso, per ciascuna sede, degli ammessi e dei non ammessi (che potrebbero diventare

16 ammessi nelle successive riassegnazioni) saranno pubblicate a partire dal giorno 9 settembre Ciascuna graduatoria sarà formulata sulla base del punteggio complessivo ottenuto dai candidati e osservando i seguenti criteri: o qualora il candidato risulti ammesso nel corso-sede indicato come prima scelta (priorità 1), le rimanenti scelte vengono annullate; o qualora il candidato risulti ammesso nel corso-sede indicato come seconda scelta (priorità 2), la terza scelta (priorità 3) viene annullata; o qualora il candidato risulti ammesso nel corso-sede indicato come terza scelta, le altre scelte rimangono valide 15 Università degli Studi di Palermo PREFERENZA Iscrizioni: il pagamento per partecipare al concorso deve avvenire entro le 17:00 del 20 agosto Scelte: Fino a 10 preferenze. Il bando di concorso recita: Assegnazione dei posti a concorso: In ciascuna graduatoria, redatta in funzione del punteggio ottenuto e dalle preferenze espresse, saranno posizionati per primi i candidati che hanno espresso, come prima opzione, quella del Corso di Laurea cui si riferisce la graduatoria stessa, seguiti dai candidati che hanno espresso come seconda opzione quella relativa al medesimo Corso di Laurea, e così via, fino alla fine della graduatoria nella quale saranno posizionati, in ordine di merito, i candidati che hanno espresso la scelta del corso di laurea individuato come la loro N-sima opzione (con N pari al più a 10) Università degli Studi di Parma Iscrizioni: dal 21 luglio al 22 agosto 2014 alle 12:00. Scelte: 3. Il bando di concorso recita: Ai fini dell'utilizzo di tutti i posti disponibili per ciascun corso di laurea è consentito allo studente di esprimere nella domanda di ammissione on line fino a tre opzioni, in ordine di preferenza, per i corsi stessi. Assegnazione dei posti a concorso: Espletate le operazioni suddette, verrà compilata un unica graduatoria di merito e verranno compilate 9 graduatorie dei vincitori per l ammissione al primo anno (una per ogni Corso di Laurea delle Professioni Sanitarie) tenendo conto in primo luogo del punteggio ottenuto nei test (merito) e in secondo luogo delle preferenze (1^, 2^ e 3^ scelta) espresse dal candidato in fase d iscrizione. A chiarimento della procedura, il bando recita:

17 16 Università degli Studi di Pavia Iscrizioni: dalle 9:00 del 15 luglio alle 12:00 del 22 agosto Scelte: 3. Il bando di concorso recita: Il candidato, nella domanda di ammissione al singolo concorso, può esprimere fino a due ulteriori opzioni in ordine di preferenza, oltre la prima scelta, ai fini dell utilizzo di tutti i posti disponibili per ciascun corso di laurea. Per il corso di laurea in Infermieristica il candidato potrà esprimere fino a quattro preferenze di sede. Il candidato concorre esclusivamente per le scelte effettuate. Assegnazione dei posti a concorso: In base al punteggio ottenuto dai partecipanti alla prova, verrà stilata per ciascun contingente (comunitari e non comunitari di cui all'art. 26 della legge n.189/2002) un unica graduatoria di merito, dove per ogni studente verrà indicato il corso di studio al quale potrà immatricolarsi, nel rispetto della sua posizione nella graduatoria di merito e a condizione che ci siano posti disponibili nei corsi di studio prescelti (1 a, 2 a o 3a scelta se espressa). Università degli Studi di Perugia PREFERENZA Iscrizioni: L iscrizione al concorso deve essere effettuata entro il 20 agosto online. Scelte: 3. Il bando di concorso recita: I candidati in sede di compilazione e presentazione della domanda possono esprimere fino a tre opzioni, in ordine di preferenza, per i corsi di laurea a cui intendono iscriversi qualora risultassero utilmente collocati in graduatoria. Assegnazione dei posti a concorso: Sulla base del punteggio ottenuto nel test saranno redatte due distintegraduatorie una per i candidati appartenenti al contingente comunitario A e l altra per i candidati appartenenti al contingente extracomunitario B. L'immatricolazione ai predetti corsi di laurea è disposta in relazione alla collocazione in graduatoria di merito, tenuto conto dei posti definiti per ciascuno dei corsi di laurea e delle opzioni espresse.

18 Università degli Studi di Pisa Iscrizioni: L iscrizione al concorso deve essere effettuata entro le ore 13:00 del 6 agosto Scelte: 3. Il bando di concorso recita: Il candidato può scegliere all atto della domanda fino a tre corsi di laurea. Assegnazione dei posti a concorso: L Università sulla base del punteggio totale redige, per ogni corso di laurea, due distinte graduatorie, una per i candidati comunitari e non comunitari equiparati e l altra per i candidati non comunitari residenti all'estero. I candidati saranno inseriti nelle graduatorie dei corsi di laurea scelti all atto della domanda di partecipazione, in ordine decrescente di punteggio totale ottenuto. L attribuzione della sezione formativa, per il corso di laurea in Infermieristica, avverrà in base alla posizione in graduatoria e nel rispetto dell ordine di preferenza espresso all atto della domanda di partecipazione, e fino al raggiungimento dei posti disponibili. Il Consiglio di corso di laurea in Tecniche audioprotesiche procederà all assegnazione, entro il 28 febbraio 2015, della sede di tirocinio, in base alla posizione in graduatoria e nel rispetto dell ordine di preferenza espresso all atto della domanda di partecipazione, e fino al raggiungimento dei posti disponibili.. 17 Università degli Studi di Roma La Sapienza Iscrizioni: dal 15 luglio 2014 ed entro il 20 agosto Scelte: 3*. Il bando di concorso recita: Il candidato ha 3 possibilità di scelta, in ordine di priorità, tra i corsi di laurea e relativa sede (ad esempio: potrà scegliere la stessa tipologia di Laurea in tre sedi diverse o tre diverse tipologie di Laurea o altre varianti, purché le scelte non siano più di tre). La scelta di almeno un corso e/o sede è obbligatoria. Il candidato, a meno che non voglia concorrere per uno solo dei corsi di laurea, dovrà indicare le tre scelte. *Attenzione: in questa università quasi tutti i corsi di Laurea sono divisi in più Sedi didattiche. Al momento dell iscrizione al test vi verrà chiesto per quale Sede didattica concorrere. Questa costituirà UNA vostra scelta. Potrete quindi indicare 3 sedi diverse dello stesso Corso di Laurea oppure 3 Corsi di Laurea diversi, ma in questo secondo caso non potrete concorrere per tutti i posti disponibili, sarà comunque necessario scegliere una tra le sedi indicate. Le preferenze andranno indicate PRIMA dello svolgimento della prova di ammissione, in cartaceo, secondo lo schema riproposto nel bando di concorso. Per ulteriori informazioni vi invitiamo a fare riferimento a CIAO, Centro Informazioni Accoglienza Orientamento dell Università di Roma Sapienza. L Università Sapienza predispone 2 concorsi per l ammissione a Professioni sanitarie: un concorso si svolge sotto le facoltà di Farmacia e Medicina e Medicina e Chirurgia, l altro sotto Farmacia e Medicina. Si tratta di due concorsi uguali per tipologia di test e corsi di Laurea, ma vi sono differenze nelle sedi formative e nei posti disponibili tra i corsi di Laurea. Consulta entrambi i bandi di concorso prima di iscriverti.

19 Assegnazione dei posti a concorso: La graduatoria sarà pubblicata entro il 12 settembre 2014 per matricola sul sito Gli studenti vincitori dovranno provvedere all immatricolazione entro il 19 settembre Coloro che non effettueranno l immatricolazione entro la data prescritta saranno considerati rinunciatari ed i posti che risulteranno vacanti saranno attribuiti ai successivi candidati secondo la graduatoria di merito. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PREFERENZA Iscrizioni: dal 7 Luglio al 25 agosto Scelte: 3. Il bando di concorso recita: I candidati al momento stesso della compilazione della domanda dovranno: a) effettuare altre due scelte dei corsi di cui all art.1 del presente bando; b) indicare la sede di preferenza (per i corsi che ne hanno più di una). 18 *Attenzione: in questa università quasi tutti i corsi di Laurea sono divisi in più Sedi didattiche. Al momento dell iscrizione al test vi verrà chiesto per quale Sede didattica concorrere. Questa costituirà UNA vostra scelta. Potrete quindi indicare 3 sedi diverse dello stesso Corso di Laurea oppure 3 Corsi di Laurea diversi, ma in questo secondo caso non potrete concorrere per tutti i posti disponibili, sarà comunque necessario scegliere una tra le sedi indicate. Assegnazione dei posti a concorso: La graduatoria generale di merito verrà stilata in base al punteggio complessivo ottenuto da candidato in base alla prima scelta effettuata dal candidato ed in base alla preferenza della Sede per i corsi con più sedi. N.B. La graduatoria per l accesso al corso di infermieristica ed infermieristica pediatrica sarà unica. L assegnazione avverrà in base alla graduatoria e quindi in base al Corso di Laurea prescelto. Università degli Studi di Salerno PREFERENZA ATTESO BANDO 2014 Iscrizioni: attesa la pubblicazione del bando di concorso Scelte: 4. Secondo le indicazioni riportate nel bando di concorso 2013 il candidato poteva indicare tra 4 CdL diversi l ordine di preferenza personale. Assegnazione dei posti a concorso: Secondo le indicazioni riportate nel bando di concorso 2013 le assegnazioni venivano effettuate sulla base della graduatoria generale di merito ma considerando la prima scelta del candidato. Università degli Studi di Sassari Iscrizioni: dal 7 luglio 2014 al 21 agosto Scelte: 5. Al momento della compilazione della domanda online, il candidato dovrà indicare in ordine di preferenza sino a tutti i cinque corsi di laurea di cui all art. 1 del presente bando. Tali preferenze una volta espresse sono irrevocabili e non integrabili successivamente. Assegnazione dei posti a concorso: L esito della prova sarà reso noto mediante pubblicazione delle graduatorie di merito entro il 12 settembre2014 sul sito Verranno pubblicati, inoltre, gli elenchi degli ammessi all immatricolazione per ciascun corso di laurea, tenendo conto della collocazione

20 di ciascun candidato nella graduatoria generale di merito e dei posti disponibili, in relazione alle opzioni obbligatorie espresse, in ordine di preferenza, al momento dell iscrizione alla prova di ammissione.. Università degli Studi di Siena Iscrizioni: dall1 10:00 del 7 luglio ed entro le 12:00 del 5 agosto Scelte: 3. Il bando di concorso recita: Il candidato dovrà indicare il corso di studio cui intende accedere ed in subordine le eventuali preferenze sugli altri corsi, fino a un massimo di tre. Assegnazione dei posti a concorso: il Bando è molto chiaro in merito, e fa riferimento a un sistema di assegnazione che predilige il punteggio ottenuto dal candidato: 19 Università degli Studi di Torino Iscrizioni: dal 10luglio al 20 agosto Scelte: 3. Il bando di concorso recita: Ai fini dell utilizzo di tutti i posti disponibili per ciascun corso, è consentito allo studente di esprimere nella domanda di ammissione fino a tre opzioni in ordine di preferenza, tra i corsi compresi nell'offerta formativa della Scuola di Medicina di Torino. Tali scelte saranno VINCOLANTI e, una volta completata e confermata la domanda di iscrizione al test, NON potranno più essere modificate. Assegnazione dei posti a concorso: il Bando è molto chiaro in merito, e fa riferimento a un sistema di assegnazione che predilige il punteggio ottenuto dal candidato. La procedura è chiarita tramite il seguente esempio:

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca VISTO il decreto del Presidente della Repubblica 3 maggio 1957, n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n. 2 (Procedure per l iscrizione, l accesso ai risultati e lo scorrimento della graduatoria) 1. Ciascun candidato deve presentare la richiesta di partecipazione al test selettivo per l accesso

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E VISTA la legge 9 maggio 1989. n. 168; VISTO il D.P.R. del 3 maggio 1957 n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE IMMATRICOLAZIONI AL PRIMO ANNO DEI CORSI DI LAUREA TRIENNA- LI IN INGEGNERIA DEL POLITECNICO DI BARI - A.A. 2015/2016 Sommario REGOLAMENTO TEST DI AMMISSIONE...

Dettagli

I L R E T T O R E. VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 recante riforma degli ordinamenti universitari;

I L R E T T O R E. VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341 recante riforma degli ordinamenti universitari; Ripartizione Relazioni Studenti VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168; I L R E T T O R E VISTO il D. P. R. del 3 maggio 1957 n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA (CLASSE LM-41) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

Dettagli

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a

U n i v e r s i t à degl i S t udi d i R o m a Tor V e r gat a BANDO DI CONCORSO D.M. 5 FEBBRAIO 2014 N.85 MACROAREA DI INGEGNERIA AMMISSIONE AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO,DIRETTAMENTE FINALIZZATI ALLA FORMAZIONE DI ARCHITETTO INGEGNERIA EDILE ARCHITETTURA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Università degli Studi della Tuscia Regolamento per l iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell Università degli Studi della Tuscia (D.R. n. 637/07 del 01.08.2007) REGOLAMENTO

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati)

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) LAUREE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Rapporto Mastrillo anno 21 Dati sull accesso ai corsi e programmazione

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.1 (Prova di ammissione per i corsi di laurea e laurea magistrale cui agli articoli 2, 4, 5 e 6 ) 1. Il Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca si avvale del CINECA Consorzio

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Scuola di Ingegneria e Architettura

Scuola di Ingegneria e Architettura Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Bando per l ammissione ai Corsi di laurea a numero programmato - Anno Accademico 2014/2015 Il presente bando, congiunto tra la Scuola di Ingegneria e Architettura

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D. R. 767 del 30/06/2014 MANIFESTO GENERALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE VISTA la Legge 19 novembre 1990

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

Lauree triennali ed equipollenza dei titoli di studio pregressi: si sta per chiarire un grande equivoco?

Lauree triennali ed equipollenza dei titoli di studio pregressi: si sta per chiarire un grande equivoco? Lauree triennali ed equipollenza dei titoli di studio pregressi: si sta per chiarire un grande equivoco? Al fine dell iscrizione alle Lauree specialistiche delle professioni sanitarie non è necessario

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Grad. Codice Candidato Punt. Scelte Status

Grad. Codice Candidato Punt. Scelte Status Grad. Codice Candidato Punt. Scelte Status MP ASPERI LUCA. Medicina Pavia, Medicina Vercelli "Avogadro", Medicina Milano, Medicina Torino I Facoltà MP CASTI VALENTINA. Medicina Cagliari CMP LUPPI RICCARDO.

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e Ata della scuola Scheda di lettura del contratto annuale integrativo del 15 luglio 2010. Di cosa si tratta Si tratta della possibilità

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno

Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Domanda di iscrizione alla prova di accesso ai Corsi di Specializzazione alle attività di sostegno Sommario Introduzione 1 Assistenza. 2 Accedi ai servizi on line. 2 Accesso all area riservata. 3 Domanda

Dettagli

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Approvato dal Senato Accademico con delibera del 10 giugno 2008 e modificato con delibera del Senato Accademico del 14 giugno 2011 Decreto rettorale

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Come si diventa insegnanti

Come si diventa insegnanti Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web Come si diventa insegnanti Il reclutamento del personale

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004

CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 CORSO DI LAUREA IN BENI ENOGASTRONOMICI D.M. n. 270/2004 REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEL TIROCINIO E DELL ESAME FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DEL TITOLO DI STUDIO Art. 1 Ambito di applicazione Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA per il 2011/2012

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA per il 2011/2012 Di cosa si tratta Si tratta della possibilità che ha il personale della scuola di poter partecipare alla "mobilità annuale", e cioè di poter prestare servizio, per un anno, in una scuola diversa da quella

Dettagli

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio Regione Toscana Bando di concorso a.a. 2014/2015 Borse di studio Posti alloggio Luglio 2014 Pubblicazione a cura del Servizio Comunicazione Impaginazione a cura di: Leda Lazzerini Redazione testo: Servizi

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA.

Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA. Bando di concorso per l ammissione al MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO CULTURA DELL INNOVAZIONE, MERCATI E CREAZIONE D IMPRESA Sede di Bologna codice: 8159 Anno Accademico 2008/09 Scadenza Bando : 31

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 1. Presentazione della domanda La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con D.R. n.1508 del 31/07/2013) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione Definizioni PARTE

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

IL RETTORE. Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19 novembre 1990, n. 341;

IL RETTORE. Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19 novembre 1990, n. 341; UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DICA IL RETTORE Ii[NyMITÀ DEGLI STUDI MI I ACATANIA Protocollo Generale 0 8 APR. 2014 Prot. 4 2_ 5 7.0 M. Vit.C11.1 - Visto il D.P.R. 11 luglio 1980, n. 382; - vista la legge 19

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 Prot. N 41920 N. Repertorio 3115/2015 Titolo V Classe 5 Fascicolo Milano, 30 giugno 2015 VISTI gli

Dettagli

studio dei titolari di protezione internazionale

studio dei titolari di protezione internazionale Il riconoscimento dei titoli di studio dei titolari di protezione internazionale IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO LA NORMATIVA L art 170 del RD 1592 del 3/ 31/08/33 /33di approvazione del Testo Unico

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO PROCEDURE TERMINI E TASSE (Modificato con delibera del Senato Accademico del 19 luglio 2011) INDICE PARTE I NORME GENERALI Art. 1 Art. 2 Ambito di applicazione

Dettagli

VISTO lo Statuto di Ateneo, in particolare l art. 10 Diritto allo studio, comma 2 lettera d);

VISTO lo Statuto di Ateneo, in particolare l art. 10 Diritto allo studio, comma 2 lettera d); VISTO lo Statuto di Ateneo, in particolare l art. 10 Diritto allo studio, comma 2 lettera d); VISTO il Regolamento delle attività culturali, sociali e ricreative degli studenti, emanato con decreto rettorale

Dettagli

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali Classe di abilitazione - A076 Trattamento elettronica ed applicazioni industriali Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015,

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Classe di abilitazione C110 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C110 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C110 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Art.1 Modalità di accesso

Art.1 Modalità di accesso REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I PROCEDIMENTI DI SELEZIONE ED ASSUNZIONE DEL PERSONALE TECNICO ED AMMINISTRATIVO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA (Emanato con D.R. n. 418/Uff. Concorsi del 24 aprile 2001,

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTÙ E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Ufficio per il servizio civile nazionale Bando per la selezione di n.18.793 volontari da impiegare in progetti

Dettagli

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina i procedimenti di selezione,

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale

Università degli Studi Roma Tre. Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Università degli Studi Roma Tre Prove di Ammissione / Valutazione della Preparazione Iniziale Istruzioni per l individuazione della propria Prematricola e della posizione in graduatoria Introduzione...

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Bando per la selezione di 1.526 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale nella Regione

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli