2 CONGRESSO NAZIONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2 CONGRESSO NAZIONALE"

Transcript

1 2 CONGRESSO NAZIONALE IL LAVORO IN TEAM NELLE AGGREGAZIONI FUNZIONALI DELLE CURE PRIMARIE: DALLO SVILUPPO DI MODELLI AL MODELLO DI SVILUPPO. STANDARD CLINICI ED ORGANIZZATIVI NELLA GESTIONE DELLE MALATTIE ACUTE E CRONICHE ROMA 30 GENNAIO 1 FEBBRAIO 2014 CENTRO CONGRESSI BARCELÒ ARAN MANTEGNA Via Andrea Mantegna, Roma Provider ECM 1127 Segreteria Organizzativa

2 PRESIDENTE DEL CONGRESSO Vincenzo Contursi COMITATO ORGANIZZATORE Francesco Bogliolo, Alassio (SV) Michele Conte, Tito (PZ) Fabrizia Farolfi, Castel Bolognese (RA) Antonio Infantino, Casamassima (BA) Giuseppe Maso, Mira (VE) Ciro Niro, San Severo (FG) Diego Sabbi, Arquata Scrivia (AL) Alfonso Sauro, Caserta Enzo Pirrotta, Roma Augusto Zaninelli, Bergamo COMITATO SCIENTIFICO Domenico Antonelli, Andria (BT) Franco Carnesalli, Milano Giovanni Colucci, Martina Franca (TA) Vincenzo Contursi, Noicattaro (BA) Giovanni Battista D Errico, Foggia Giovanni Di Giacinto, Sant Angelo in Vado (PU) Paolo Evangelista, L Aquila Antonio Infantino, Casamassima (BA) Annarita Lasorella, Noicattaro (BA) Mauro Martini, Peschiera Borromeo (MI) Giuseppe Maso, Mira (VE) Ciro Niro, San Severo (FG) Paola Obbia, Saluzzo (CN) Luciano Orsini, Francavilla a Mare (CH) Antonio Pugliese, Castellaneta (TA) Luigi Santoiemma, Modugno (BA) Alfonso Sauro, Caserta Irma Scarafino, Casamassima (BA) Senia Seno, Imperia Michele Tondo, Maglie (LE) Augusto Zaninelli, Bergamo Filippo Zizzo, Milano

3 RAZIONALE Di fronte alla presa di coscienza di essere al cospetto di una crisi di sistema che, prima ancora di essere economica, è una crisi identitaria e di valori, politica e delle politiche, sociale e culturale dei Paesi occidentali, dobbiamo ripensare il nostro framework valoriale e culturale; concetti quali coesione sociale, appartenenza comunitaria, identità condivisa, governance di sistema, sviluppo sostenibile delle comunità e dei territori, collaborazione pubblico-privato saranno il terreno di sfida culturale ed operativa per i decision-maker e le organizzazioni di settore. La sfida principale, in ambito sanitario, sarà quella di pensare e proporre nuovi modelli organizzativi e gestionali basati su assunti innovativi in grado di rispondere al cambiamento qualitativo e quantitativo della domanda di salute e favorire lo sviluppo sostenibile di un nuovo sistema sanitario, nel quale le Cure Primarie svolgano un ruolo strategico e assistenziale fondamentale. Al medico di famiglia saranno richieste competenze cliniche di alto profilo e standard organizzativi e tecnologici tali da poter attuare la "medicina d iniziativa", attraverso la strutturazione di un vero "Team interdisciplinare delle Cure Primarie" che includa tutte le professionalità indispensabili a rendere efficienti ed efficaci le cure territoriali: assistenti sociali, collaboratori di studio, dietisti, fisioterapisti, infermieri, medici specialisti ambulatoriali, psicologi, senza escludere, in una visione più ampia del team, anche i pediatri, i farmacisti e i medici dell'emergenza territoriale. In questo scenario, resta attuale più che mai il tema della formazione in Medicina Generale e non solo, sia in termini di contenuti che di ambiti giuridico-istituzionali nel cui contesto la stessa debba essere collocata. Il dibattito è più che mai aperto, l esito futuro è più che mai incerto.

4 FACULTY Stefano Alice, Genova Direttore Centro Regionale Ligure per la Formazione Specifica in Medicina Generale Filippo Anelli, Bari Presidente OMCeO Bari; Segretario Regionale FIMMG Puglia Domenico Antonelli, Andria (BT) Responsabile Nazionale Sezione Infermieri SIICP; Comitato Scientifico Area Nursing SIICP; Dirigente Responsabile Professioni Sanitarie ASL BT Luciano Arcari, Roma Presidente Regionale A.R.C.A. Lazio Michele Battaglia, Bari Professore Ordinario di Urologia e Direttore della Clinica Urologica I Università degli Studi di Bari Philipp Barenburg, Berlino Responsabile Servizi Sociali Ospedale Dominikus di Berlino Pierluigi Bartoletti, Roma Segretario Regionale FIMMG Lazio Francesco Bogliolo, Alassio (SV) Vice-Presidente SIICP Area Gestionale; Presidente Consorzio Liguria Salute Franco Carnesalli, Milano Coordinatore Regionale SIICP Lombardia; Comitato Scientifico Area Respiratoria SIICP Francesco Carelli, Milano EURACT Council, Executive Board; BME Committee Chair Antonio Caviglia, Milano Comitato Scientifico Area Respiratoria SIICP; Coordinatore Formazione Specifica in Medicina Generale OMCeO Milano Claudia Centoducati, Bari Dottoressa in Scienze della Nutrizione;

5 Americo Cicchetti, Roma Professore Ordinario di Economia Università Cattolica di Roma; Direttore ALTENS Alta Scuola di Economia e Management di Sistemi Sanitari Rosa Ciccolella, Bari Comitato Scientifico Area Reumatologica SIICP Antonio Cione, Avellino Comitato Scientifico Area Uro-Andrologica SIICP Giovanni Colucci, Martina Franca (TA) Responsabile Nazionale Area Nefrologica SIICP; Coordinatore Formazione Specifica in Medicina Generale OMCeO Taranto Maurizio Congedo, Lecce Direttore U.O. di Dermatologia, Ospedale Vito Fazzi di Lecce Michele Conte, Potenza Consiglio Direttivo SIICP; Coordinatore Regionale SIICP Basilicata Vincenzo Contursi, Noicattaro (BA) Presidente SIICP; Responsabile Nazionale Area Cardiovascolare SIICP; Coordinatore Formazione Specifica in Medicina Generale OMCeO Bari Luigi Cormio, Foggia Professore Associato di Urologia e Direttore del Dipartimento di Urologia e Trapianto Renale Università degli Studi di Foggia; Eleonora Corsalini, Milano Research fellow, CERGAS, Università L. Bocconi, Milano Fiorenzo Corti, Milano Segretario Regionale FIMMG Lombardia Nunzio Costa, Stornarella (FG) Comitato Scientifico Area Oncologica SIICP Alfredo Cuffari, Roma Presidente Sezione Provinciale SNAMID Roma

6 Giovanni Battista D Errico, Foggia Responsabile Nazionale Area Oncologica SIICP; Direttore Corso di Formazione Specifica in Medicina Generale OMCeO Foggia Claudia De Giorgi, Bari Gruppo Asclepio Area Giovani Medici SIICP Giovanni Di Giacinto, Urbino Responsabile Nazionale Area Reumatologica SIICP; Coordinatore Regionale SIICP Marche Fabrizia Farolfi, Castel Bolognese (RA) Consiglio Direttivo SIICP; Delegato SIICP Movimento Giotto Riccardo Fragomeni, Roma Responsabile Settore ICT Ospedale Fatebenefratelli di Roma Francesco Franceschi, Roma Ricercatore e Docente Istituto di Gastroenterologia Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma Loredana Gigli, Roma Responsabile Ufficio Formazione Sezione Regionale AIFI-Associazione Italiana Fisioterapisti Lazio; Responsabile Coordinamento dei Servizi delle Professioni Sanitarie e Sociali ASL RM/D Biagio Giordano, Brindisi Comitato Scientifico Area Gastroenterologica SIICP Antonio Giovanzana, Roma Presidente Sezione Regionale Lazio della SIIA-Società Italiana dell Ipertensione Arteriosa; Dirigente Dipartimento di Medicina Clinica Ospedale Umberto I Policlinico di Roma Pasquale Giuliano, Piossasco (TO) Coordinatore Regionale Sezione Infermieri SIICP Piemonte; Comitato Scientifico Area Nursing SIICP Giovanni Gorgoni, Andria (BT) Direttore Generale ASL BT Walter Grassi, Ancona Professore Ordinario di Reumatologia e Direttore della Scuola di Specializzazione in Reumatologia, Università degli Studi di Ancona; Direttore Clinica Reumatologica Ospedale Murri

7 Riccardo Guglielmi, Bari Direttore U.O.C. di Cardiologia, Azienda Ospedaliera Policlinico di Bari; Consiglio Direttivo Nazionale ANCE-Cardiologia Italiana del Territorio Leonida Iannantuoni, Foggia Comitato Scientifico Area Oncologica SIICP Antonio Infantino, Casamasima (BA) Vice-Presidente SIICP - Area Scientifica; Responsabile Nazionale Area Respiratoria SIICP Veronica Ingravalle, Roma Comitato Scientifico Area Psicologica SIICP; Specialista in Psicologia della Salute Roberto Lala, Roma Presidente OMCeo Roma; Segretario Generale SUMAI Annarita Lasorella, Noicattaro (BA) Gruppo Asclepio Area Giovani Medici SIICP; Delegato SIICP Vasco da Gama Movement Antonella Leto, Roma Professore a contratto Corso di Laurea in Infermieristica Università degli Studi Tor Vergata di Roma; Responsabile Regionale Sezione Infermieri SIICP Lazio; Comitato Scientifico Area Nursing SIICP Giorgio Lodolini, Roma Segretario Provinciale SUMAI Roma Beatrice Lorenzin, Roma Ministro della Salute Massimiliano Lucarelli, Bari Gruppo Asclepio Area Giovani Medici SIICP; Responsabile Provinciale S.I.G.M. Bari Franco Macchia, Conversano (BA) Comitato Scientifico Area Respiratoria SIICP Antonio Mancini, Bari Gruppo Asclepio Area Giovani Medici SIICP; Presidente Regionale S.I.G.M. Puglia Ignazio Marino, Roma Sindaco di Roma

8 Mauro Martini, Peschiera Borromeo (MI) Coordinatore Nazionale Soci Aggregati SIICP; Responsabile Nazionale Area Medicina Generale SUMAI Walter Mazzucco, Roma Presidente Nazionale S.I.G.M. Giuseppe Maso, Venezia Responsabile Nazionale Area Geriatrica SIICP; Responsabile Corso di Insegnamento di Medicina di Famiglia, Università di Udine Luigi Massari, Molfetta (BA) Comitato Scientifico Area Oncologica SIICP; Coordinatore Formazione Specifica in Medicina Generale OMCeO Bari Silvana Melli, Bari Direttore Sanitario ASL Bari Rosario Mete, Roma Presidente CARD (Confederazione Associazioni Regionali di Distretto) Lazio Filomena Teresa Modarelli, Roma Medico di Famiglia; Specialista in Neurologia Aldo Morrone, Roma Direttore Generale dell Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti ed il contrasto delle malattie della Povertà (INMP) Gianfrancesco Mureddu, Roma Co-Chairperson Area Prevenzione Cardiovascolare ANMCO Angelo Naddeo, Monza Comitato Scientifico Area Respiratoria SIICP Marco Nardelli, Roma Vice-Coordinatore Nazionale FIMMG Formazione; Coordinatore FIMMG Formazione Lazio Ciro Niro, San Severo (FG) Consiglio Direttivo SIICP; Responsabile Nazionale Area Uro-Andrologica SIICP; Coordinatore Formazione Specifica in Medicina Generale OMCeO Foggia

9 Nicoletta Oliva, Roma Comitato Scientifico Area Nursing SIICP; Docente Infermieristica Clinica Università degli Studi Tor Vergata di Roma Enrico Pansini, Molfetta (BA) Comitato Scientifico Area Cardiovascolare SIICP Vito Petrara, Matera Coordinatore Regionale Sezione Infermieri SIICP Basilicata; Comitato Scientifico Area Nursing SIICP; Dirigente Responsabile Servizio Assistenza Professioni Sanitarie ASL Matera Adriana Pignatelli, Roma Comitato Scientifico Area Nursing SIICP Donato Pinto, Bari Coordinatore Regionale S.I.G.M. Puglia Enzo Pirrotta, Roma Consiglio Direttivo SIICP; Comitato Scientifico Area Cardiovascolare SIICP; Coordinatore Regionale SIICP Lazio Emanuele Porazzi, Castellanza (VA) Ricercatore del Centro di Ricerca in Economia e Management in Sanità e nel Sociale (CREMS) dell'università Carlo Cattaneo LIUC di Castellanza Piero Portincasa, Bari Professore Associato di Medicina Interna, Clinica Medica I, Università degli Studi di Bari Lupo Giacomo Pulcino, Caserta Segretario Regionale SIMG Campania Ausilia M. Lucia Pulimeno, Roma Vice Presidente IPASVI Roma Antonio Pugliese, Castellaneta (TA) Responsabile Nazionale Area Dermatologica SIICP Diego Sabbi, Arquata Scrivia (AL) Vice Presidente SIICP Area Comunicazione; Coordinatore Regionale SIICP Piemonte

10 Roberto Sanseverino, Nocera (SA) Direttore U.O. di Urologia Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore Julita Sansoni, Roma Professore in Infermieristica Generale e Clinica Università La Sapienza di Roma Alfonso Sauro, Caserta Segretario Nazionale SIICP; Coordinatore Regionale SIICP Campania Irma Scarafino, Casamassima (BA) Responsabile Nazionale Gruppo Asclepio Area Giovani Medici SIICP Thomas Schael, Roma Senior Health Care Management Expert at Agenas (Italian National Agency for Regional Healthcare Services) Massimigliano Smeriglio, Roma Vice Presidente ed Assessore alla Formazione e Ricerca Regione Lazio Luigi Solano, Roma Professore Associato di Psicologia Clinica Università degli Studi La Sapienza di Roma; Chairman Area Psicologia Clinica SIICP Angela Sperati, Roma Infermiera Policlinico Universitario Tor Vergata di Roma Roberto Stella, Varese Presidente Nazionale SNAMID; Presidente OMCeO Varese; Consiglio Nazionale FNOMCeO Muzio Stornelli, Capistello (AQ) Coordinatore Regionale Sezione Infermieri SIICP Abruzzo; Comitato Scientifico Area Nursing SIICP Claudio Tantucci, Brescia Professore Straordinario Dipartimento Scienze Cliniche e Sperimentali e Direttore della Scuola di Specializzazione in Malattie dell'apparato Respiratorio, Università degli Studi di Brescia Daniela Tartaglini, Roma Direttore Servizi Infermieristici, Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma

11 Carlo Trabucchi, Roma Comitato Scientifico Area Reumatologica SIICP Massimo Uguccioni, Roma Direttore U.O.C. Cardiologia 1, Azienda Ospedaliera San Camillo di Roma; Presidente Regionale ANMCO Lazio Nicola Vanacore, Roma Centro Nazionale di Epidemiologia, Promozione e Sorveglianza della Salute - Istituto Superiore di Sanità Addolorata Vassallo, Roma Responsabile della Direzione delle Professioni Sanitarie, Ospedale S. Giovanni Calibita, Isola Tiberina, Roma; Comitato Scientifico Area Nursing SIICP Luigi Visani, Milano Co-Founder GENES Technology The World of Genetics Massimo Volpe, Roma Direttore Dipartimento di Medicina Clinica e Molecolare e Direttore della Scuola di Specializzazione di Malattie Cardiovascolari Università La Sapienza di Roma Vito Vulpis, Bari Responsabile Servizio DH Ipertensione - UOC di Medicina Generale, Azienda Ospedaliera Policlinico di Bari Augusto Zaninelli, Bergamo Presidente Designato SIICP; Direttore Centro Ricerche SIICP; Comitato Scientifico Area Cardiovascolare SIICP; Responsabile Corso di Insegnamento di Medicina di Famiglia, Università di Firenze Nicola Zingaretti, Roma Presidente Regione Lazio Giovanni Zito, Pompei (NA) Presidente Nazionale A.R.C.A. Filippo Zizzo, Milano Responsabile Nazionale Area Psicologia Clinica SIICP

12 GIOVEDÌ 30 GENNAIO - Pomeriggio PROGRAMMA GENERALE PLENARIA - MAIN LECTURE 14:00-15:00 Le Cure Primarie e i modelli di gestione della Medicina Generale nell Europa che cambia PLENARIA - OPENING LECTURE 15:00-15:30 La formazione in Medicina Generale tra vecchi interrogativi e nuove esigenze, alla luce della definizione WONCA della disciplina PLENARIA - WORKSHOP 15:30-18:30 Il lavoro in team nelle aggregazioni funzionali delle Cure Primarie: dall H24 ai modelli organizzativi di presa in carico dei pazienti cronici sul territorio PRIMA PARTE - 15:30-17:00 Esperienze in campo Governance e responsabilità di costo per garantire equità e sostenibilità SECONDA PARTE - 17:00-18:30 Le prospettive future: esisterà ancora la salute per tutti? Il nuovo Distretto Socio Sanitario High-Teach tra piani di rientro e spending review VENERDÌ 31 GENNAIO - Mattina PLENARIA SESSIONE AREA REUMATOLOGICA - ORE 8:30 9:30 La Polimialgia Reumatica: un problema comune in MG. Inquadramento clinico e terapia Iperuricemia sintomatica e gotta: quali novità nelle raccomandazioni delle linee guida, tra evidenze cliniche e pratica medica La terapia del dolore cronico nelle sindromi algiche muscolo-scheletriche: dubbi e certezze del Medico di Famiglia PLENARIA JOINT SEMINAR SIICP-ARCA-ANMCO - ORE 9:30 11:00 La gestione integrata del paziente post-sca: problematiche clinico/gestionali e ruolo delle Cure Primarie Il destino di una SCA dopo le dimissioni: dalle linee guida alla real life. L importanza della aderenza terapeutica territoriale Costruzione di un programma di gestione post-dimissione dopo SCA Le nuove Linee Guida sulla Cardiopatia Ischemica Cronica: quali novità terapeutiche 20 Il possibile ruolo delle Cure Primarie Il Progetto Optima PLENARIA SESSIONE AREA URO-ONCOLOGICA- ore 11:00 13:00 I Disturbi Sessuali nei pazienti con o senza LUTS, con o senza IPB: quali terapie? Ruolo del PSA nel follow-up dei pazienti con IPB in terapia medica: nuove evidenze cliniche I tumori della prostata: le nuove strade da percorrere Il dolore oncologico acuto e cronico: i drivers decisionali nella scelta dei farmaci

13 SESSIONE PARALLELA TEACHING SEMINAR - ore 08:30 10:30 La malattia in una società multietnica: una gestione culturalmente corretta delle diversità, in collaborazione tra MMG e Psicologo della salute SESSIONE PARALLELA JOINT SEMINAR SIICP ISS - SPREAD - ore 10:30 13:30 Il paziente stroke: dalla rete territoriale di prevenzione primaria e secondaria cerebrocardiovascolare all Home Care L aderenza alla terapia e l inerzia terapeutica: l importanza della continuità terapeutica nel paziente ad alto rischio cardiovascolare Come riconoscere il TIA e l Ictus: cosa fare e cosa non fare Come prendere in carico il paziente post-ictale dimesso dall ospedale: dalle strutture di ricovero all Home Care Sistemi e metodi basati sulla tecnologia 2.0 di supporto al Team Interdisciplinare delle Cure Primarie e dell Assistenza Territoriale Il MMG e l infermiere Case-Manager nell assistenza domiciliare del paziente complesso Ruolo del fisioterapista tra tradizione e tecniche riabilitative avanzate VENERDÌ 31 GENNAIO - Pomeriggio PLENARIA SESSIONE AREA CARDIOVASCOLARE - ORE 14:30 16:00 Un approccio ragionato all Ipertensione Arteriosa Resistente: Inquadramento clinico e opzioni terapeutiche Identificazione del paziente elegibile a denervazione delle arterie renali I Nuovi Anticoagulanti Orali: quali dosaggi a quali pazienti. Istruzioni per l uso nella nostra pratica clinica quotidiana PLENARIA SESSIONE AREA DERMATOLOGICA ORE 16:00 17:30 Il trattamento della Psoriasi tra tradizione e innovazione: ruolo della terapia biologica 20 Orticaria cronica e dermatosi allergiche: terapia e strategie di prevenzione 20 PLENARIA SESSIONE AREA GASTROENTEROLOGICA ORE 17:30 19:30 Il microbiota intestinale e il ruolo dei probiotici nella medicina pratica L epatosteatosi: il mito di una condizione benigna. Strumenti e utilità dello screening non invasivo in MG Ultrasonografica epatica con adipometria del grasso addominale, dati antropometrici e stile di vita: studio prospettico in una coorte di pazienti ambulatoriali in sovrappeso corporeo Correlazione tra alimentazione e formazione del grasso addominale e viscerale

14 SESSIONE PARALLELA TEACHING SEMINAR ORE 15:30 17:30 La gestione dei LUTS da IPB nel setting della Medicina Generale - Con il contributo non condizionante di GSK-GlaxoSmithKline - La clinica - QPT: nuovo test nel setting della Medicina Generale PSA e farmaci per la IPB: cosa c è di nuovo? Le funzioni dell Infermiere care manager nella presa in carico del paziente cronico SESSIONE PARALLELA EDUCATIONAL MEETING - ORE 17:30 19:30 L'Audit Clinico come strumento funzionale all appropriatezza e all implementazione delle Linee Guida nelle Malattie Cardiovascolari e Respiratorie Croniche. - Il Progetto PACS - - Con il contributo non condizionante di Malesci - Il Progetto PACS: contenuti ed obiettivi. Il processo di audit clinico: pianificazione, attuazione e valutazione dei risultati Le funzioni dell Infermiere care manager nella presa in carico del paziente cronico L uso dell ABPM nel setting della Medicina Generale L uso dello Spirometro nel setting della Medicina Generale SABATO 1 FEBBRAIO Mattina PLENARIA - MAIN LECTURE - ORE 08:30 09:00 I test genetici e la loro applicazione nella pratica clinica quotidiana 20 PLENARIA - SESSIONE AREA RESPIRATORIA ORE 09:00 10:00 Le Linee Guida per la diagnosi della BPCO: impatto e problemi nel mondo reale 20 Nuove strategie terapeutiche nell approccio al paziente con BPCO 20 Rinite e asma: correlazioni tra vie aeree superiori e inferiori e novità terapeutiche PLENARIA FORUM - ORE 10:00 11:30 Investire nella Formazione per investire sul futuro del Servizio Sanitario Nazionale PRIMA TAVOLA ROTONDA - ORE 10:00 11:30 Core Curriculum, Titolo di specialista e tirocinio pratico all estero per la Formazione Specifica in Medicina Generale: stato dell arte, criticità e prospettive future SECONDA TAVOLA ROTONDA ORE 11:30 13:00 Management Sanitario e Formazione Specialistica dell Infermiere di Famiglia e di Comunità: cosa cambia? PLENARIA - CONSIDERAZIONI DI FINE PERCORSO E TAKE HOME MESSAGES ORE 13:00 14:30

15 PROGRAMMA GIOVEDÌ 30 GENNAIO Pomeriggio SALUTO AUTORITÀ Invitati a partecipare: Presidente OMCeO Roma Dott. Roberto Lala Sindaco Roma Prof. Ignazio Marino Presidente Regione Lazio Prof. Nicola Zingaretti WORKSHOP ore 14:00 20:00 AUDITORIUM MAIN LECTURE 14:00-15:00 Moderatore: Vincenzo Contursi Le Cure Primarie e i modelli di gestione della Medicina Generale nell Europa che cambia Eleonora Corsalini OPENING LECTURE 15:00-15:30 La formazione in Medicina Generale tra vecchi interrogativi e nuove esigenze, alla luce della definizione WONCA della disciplina Fabrizia Farolfi IL LAVORO IN TEAM NELLE AGGREGAZIONI FUNZIONALI DELLE CURE PRIMARIE: DALL H24 AI MODELLI ORGANIZZATIVI DI PRESA IN CARICO DEI PAZIENTI CRONICI SUL TERRITORIO. PRIMA PARTE - 17:00-18:30 Esperienze in campo Governance e responsabilità di costo per garantire equità e sostenibilità Moderatori: Vincenzo Contursi, Pierluigi Bartoletti, Ausilia M. Lucia Pulimeno CReG (Chronic Related Group), Medicina Generale e Nursing territoriale: quale cambiamento per le Cure Primarie. Mauro Martini La medicina d iniziativa: la vera sfida per la Sanità Distrettuale. Ruolo e competenze del care manager Domenico Antonelli Il Patto di Cura con i pazienti per la gestione integrata della BPCO e del Diabete Mellito. Il modello Liguria Salute Francesco Bogliolo Discussione

16 SECONDA PARTE - 18:30-20:00 Le prospettive future: esisterà ancora la salute per tutti? Il nuovo Distretto Socio Sanitario High-Teach tra piani di rientro e spending review - TAVOLA ROTONDA - Pierluigi Bartoletti Segretario Regionale FIMMG Lazio Silvana Melli Direttore Sanitario ASL Bari Antonio Paone Direttore Generale ASL Roma C Giovanni Gorgoni Direttore Generale ASL BAT Moderatori: Fiorenzo Corti, Rosario Mete, Thomas Schael Interventi preordinati: Julita Sansoni Professore in Infermieristica Generale e Clinica, Università La Sapienza di Roma Giorgio Lodolini Segretario Provinciale SUMAI Roma Americo Cicchetti Professore Ordinario di Economia Università Cattolica, Roma - Direttore ALTENS Alta Scuola di Economia e Management di Sistemi Sanitari Invitati a partecipare: Prof. Nicola Zingaretti, Presidente Regione Lazio Ill.ma Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute Dott. Massimiliano Smeriglio, Vice-Presidente Regione Lazio Assessore Formazione e Ricerca ASSEMBLEA DEI SOCI ore AUDITORIUM Riepilogo attività SIICP 2013: le Aree Cliniche Programma attività e Piano Formativo SIICP 2014 Approvazione Bilancio Consuntivo 2013

17 VENERDÌ 31 GENNAIO Mattina SESSIONE PLENARIA ore AUDITORIUM SESSIONE AREA REUMATOLOGICA - ORE 8:30 9:30 Moderatori: Rosa Ciccolella, Carlo Trabucchi La Polimialgia Reumatica: un problema comune in MG. Inquadramento clinico e terapia 20 Giovanni Di Giacinto Iperuricemia sintomatica e gotta: quali novità nelle raccomandazioni delle linee guida, tra evidenze cliniche e pratica medica 20 Walter Grassi La terapia del dolore cronico nelle sindromi algiche muscolo-scheletriche: dubbi e certezze del Medico di Famiglia 10 Irma Scarafino Discussione JOINT SEMINAR SIICP-ARCA-ANMCO- ORE 9:30 11:00 La gestione integrata del paziente post-sca: problematiche cliniche/gestionali e ruolo delle Cure Primarie Moderatori: Luciano Arcari, Gianfrancesco Mureddu, Lupo Giacomo Pulcino Il destino di una SCA dopo le dimissioni: dalle linee guida alla real life. L importanza della aderenza terapeutica territoriale 20 Giovanni Zito Costruzione di un programma di gestione post-dimissione dopo SCA 20 Massimo Uguccioni Le nuove Linee Guida sulla Cardiopatia Ischemica Cronica: quali novità terapeutiche 20 Riccardo Guglielmi Il possibile ruolo delle Cure Primarie Il Progetto Optima 20 Enzo Pirrotta Discussione

18 SESSIONE AREA URO-ONCOLOGICA- ore 11:00 13:30 Moderatori: Antonio Cione, Luigi Massari, Giovanni Colucci I Disturbi Sessuali nei pazienti con o senza LUTS, con o senza IPB: quali terapie? 20 Luigi Cormio Ruolo del PSA nel follow-up dei pazienti con IPB in terapia medica: nuove evidenze cliniche 20 Michele Battaglia I tumori della prostata: le nuove strade da percorrere 20 Ciro Niro Il dolore oncologico acuto e cronico: i drivers decisionali nella scelta dei farmaci 20 Giovanni B. D Errico Discussione

19 TEACHING SEMINAR - SESSIONE PARALLELA ore 08:30 10:30 SALA A La malattia in una società multietnica: una gestione culturalmente corretta delle diversità, in collaborazione tra MMG e Psicologo della salute Area Psicologia Clinica Responsabili Scientifici: Filippo Zizzo; Luigi Solano; Veronica Ingravalle Presentazione Desktop Helper La depressione nell adulto. Linee Guida per le Cure Primarie JOINT SEMINAR SIICP- ISTITUTO SUPERIORE SANITÀ - SPREAD / SESSIONE PARALLELA ore 10:30 13:30 SALA B Il paziente stroke: dalla rete territoriale di prevenzione primaria e secondaria cerebro-cardiovascolare all Home Care Moderatori: Luigi Palmieri, Alfredo Cuffari, Nicoletta Oliva L aderenza alla terapia e l inerzia terapeutica: l importanza della continuità terapeutica nel paziente ad alto rischio cardiovascolare 15 Giuseppe Maso Come riconoscere il TIA e l Ictus: cosa fare e cosa non fare 15 Filomena Teresa Modarelli Come prendere in carico il paziente post-ictale dimesso dall ospedale: dalle strutture di ricovero all Home Care 15 Nicola Vanacore Sistemi e metodi basati sulla tecnologia 2.0 di supporto al Team Interdisciplinare delle Cure Primarie e dell Assistenza Territoriale 15 Riccardo Fragomeni Il MMG e l infermiere Case-Manager nell assistenza domiciliare del paziente complesso 30 Claudia De Giorgi; Antonella Leto Ruolo del fisioterapista tra tradizione e tecniche riabilitative avanzate 15 Loredana Gigli Ruolo dello psicologo della salute 15 Veronica Ingravalle Il modello tedesco di integrazione ospedale-territorio Philipp Barenburg Discussione

20 VENERDÌ 31 GENNAIO Pomeriggio SESSIONE PLENARIA ore 14:30 19:30 AUDITORIUM SESSIONE AREA CARDIOVASCOLARE - ORE 14:30 16:00 Moderatori: Vito Vulpis; Enrico Pansini Un approccio ragionato all Ipertensione Arteriosa Resistente: Inquadramento clinico e opzioni terapeutiche 20 Antonio Giovanzana Identificazione del paziente elegibile a denervazione delle arterie renali 20 Massimo Volpe I Nuovi Anticoagulanti: quali dosaggi a quali pazienti: Istruzioni per l uso nella nostra pratica clinica quotidiana 20 Augusto Zaninelli Discussione SESSIONE AREA DERMATOLOGICA ORE 16:00-17:30 Moderatori: Aldo Morrone; Diego Sabbi Il trattamento della Psoriasi tra tradizione e innovazione: ruolo della terapia biologica 20 Maurizio Congedo Orticaria cronica e dermatosi allergiche: terapia e strategie di prevenzione 20 Antonio Pugliese Discussione

21 SESSIONE AREA GASTROENTEROLOGICA ORE 17:30 19:30 Moderatori: Alfonso Sauro; Biagio Giordano Il microbiota intestinale e il ruolo dei probiotici nella medicina pratica 20 Francesco Franceschi L epatosteatosi: il mito di una condizione benigna. Strumenti e utilità dello screening non invasivo in MG 20 Piero Portincasa Ultrasonografica epatica con adipometria del grasso addominale, dati antropometrici e stile di vita: studio prospettico in una coorte di pazienti ambulatoriali in sovrappeso corporeo 15 Annarita Lasorella Correlazione tra alimentazione e formazione del grasso addominale e viscerale 15 Claudia Centoducati Discussione TEACHING SEMINAR SESSIONE PARALLELA ore 15:30 17:30 SALA A La gestione dei LUTS da IPB nel setting della Medicina Generale Con il contributo non condizionante di GSK-GlaxoSmithKline Moderatori: Nunzio Costa; Giovanni B. D Errico La clinica - QPT: nuovo test nel setting della Medicina Generale 20 Ciro Niro PSA e farmaci per la IPB: cosa c è di nuovo? 20 Roberto Sanseverino Le funzioni dell Infermiere care manager nella presa in carico del paziente cronico Adriana Pignatelli Discussione

22 EDUCATIONAL MEETING - SESSIONE PARALLELA ore 17:30 19:30 SALA B L'Audit Clinico come strumento funzionale all appropriatezza e all implementazione delle Linee Guida nelle Malattie Cardiovascolari e Respiratorie Croniche. - Il Progetto PACS - Con il contributo non condizionante di Malesci Responsabili Scientifici: Vincenzo Contursi; Antonio Infantino Il Progetto PACS: contenuti ed obiettivi. Il processo di audit clinico: pianificazione, attuazione e valutazione dei risultati Vincenzo Contursi Le funzioni dell Infermiere care manager nella presa in carico del paziente cronico Pasquale Giuliano L uso dell ABPM nel setting della Medicina Generale 20 Leonida Iannantuoni L uso dello Spirometro nel setting della Medicina Generale 20 Franco Macchia

23 SABATO 1 FEBBRAIO Mattina SESSIONE PLENARIA ore 08:30 14:30 AUDITORIUM MAIN LECTURE - ore (non inserita nel programma ECM) Moderatore: Augusto Zaninelli I test genetici e la loro applicazione nella pratica clinica quotidiana 20 Luigi Visani SESSIONE AREA RESPIRATORIA ORE 09:00 11:00 Moderatori: Antonio Infantino; Angelo Naddeo - Le Linee Guida per la diagnosi della BPCO: impatto e problemi nel mondo reale 20 Franco Carnesalli - Il controllo dei sintomi da BPCO day and night : un passo in avanti con i nuovi trattamenti 20 Claudio Tantucci - Rinite e asma: correlazioni tra vie aeree superiori e inferiori e novità terapeutiche Antonio Caviglia Discussione

24 FORUM INVESTIRE NELLA FORMAZIONE PER INVESTIRE SUL FUTURO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE PRIMA TAVOLA ROTONDA - ORE 11:00 12:30 Core Curriculum, Titolo di specialista e tirocinio pratico all estero per la Formazione Specifica in Medicina Generale: stato dell arte, criticità e prospettive future Chairmen: Vincenzo Contursi; Stefano Alice Moderatori: Massimiliano Lucarelli; Antonio Mancini; Irma Scarafino Filippo Anelli Presidente OMCeO Bari Interventi preordinati: Francesco Carelli EURACT Council, Executive Board, BME Committee Chair Marco Nardelli FIMMG Formazione Walter Mazzucco SIGM Segretariato Italiano Giovani Medici Roberto Stella Comitato Centrale FNOMCeO Donato Pinto Coordinatore SIGM Puglia Invitata a intervenire: Ministro della Salute - Beatrice Lorenzin

25 SECONDA TAVOLA ROTONDA ORE 12:30 14:30 Management Sanitario e Formazione Specialistica dell Infermiere di Famiglia e di Comunità: cosa cambia? Chairman: Emanuele Porazzi Moderatori: Angela Sperati; Daniela Tartaglini; Dora Vassallo Interventi preordinati: Domenico Antonelli Coordinatore Nazionale Sezione Infermieri SIICP; Dirigente Responsabile Professioni Sanitarie ASL BT Julita Sansoni Professore in Infermieristica Generale e Clinica, Università La Sapienza di Roma Philipp Barenburg Responsabile Servizi Sociali Ospedale Dominikus di Berlino Muzio Stornelli Coordinatore Regionale Sezione Infermieri SIICP Abruzzo Vito Petrara Coordinatore Regionale Sezione Infermieri SIICP - Basilicata Antonella Leto Coordinatore Regionale Sezione Infermieri SIICP Lazio Giuliano Pasquale Coordinatore Regionale Sezione Infermieri SIICP - Piemonte

PRESIDENTE DEL CONGRESSO. Vincenzo Contursi COMITATO ORGANIZZATORE

PRESIDENTE DEL CONGRESSO. Vincenzo Contursi COMITATO ORGANIZZATORE PRESIDENTE DEL CONGRESSO Vincenzo Contursi COMITATO ORGANIZZATORE Francesco Bogliolo, Alassio (SV) Michele Conte, Tito (PZ) Fabrizia Farolfi, Castel Bolognese (RA) Antonio Infantino, Casamassima (BA) Giuseppe

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE Le malattie cardiovascolari e respiratorie sono, a tutt oggi, le patologie croniche a più alto impatto sulla sopravvivenza, sulla qualità di vita, e sull assorbimento di risorse sanitarie, economiche

Dettagli

RAZIONALE FORum GRuppO AscLEpIO siicp & movimento GIOttO

RAZIONALE FORum GRuppO AscLEpIO siicp & movimento GIOttO RAZIONALE Equità, continuità e qualità delle cure sono i temi al centro delle linee strategiche da seguire nel processo di riorganizzazione dei sistemi sanitari, in risposta ai nuovi bisogni di salute

Dettagli

FACULTY. PRESIDENTE DEL CONGRESSO Vincenzo Contursi, Bari

FACULTY. PRESIDENTE DEL CONGRESSO Vincenzo Contursi, Bari FACULTY Alei Rosanna Roma Anelli Filippo Bari Antonelli Domenico Andria (BAT) Barrel Debora Aosta Bartoletti Pierluigi Roma Basile Angela Roma Bogliolo Francesco Alassio (Sv) Bovenzi Francesco Lucca Carnesalli

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE Le malattie croniche respiratorie sono, a tutt oggi, tra le patologie a più alto impatto sulla sopravvivenza, sulla qualità di vita, e sull assorbimento di risorse sanitarie, economiche e professionali,

Dettagli

PRESIDENTE GIUSEPPE MASO SOCIETÀ ITALIANA INTERDISCIPLINARE PER LE CURE PRIMARIE ITALIAN JOURNAL OF PRIMARY CARE Venezia

PRESIDENTE GIUSEPPE MASO SOCIETÀ ITALIANA INTERDISCIPLINARE PER LE CURE PRIMARIE ITALIAN JOURNAL OF PRIMARY CARE Venezia PRESIDENTE GIUSEPPE MASO SOCIETÀ ITALIANA INTERDISCIPLINARE PER LE CURE PRIMARIE ITALIAN JOURNAL OF PRIMARY CARE Venezia SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Fenix Srl Via Ugo Foscolo, 25 27100 Pavia Tel. 0382 1752851

Dettagli

SEGRETERIA SCIENTIFICA SIICP-Società Italiana Interdisciplinare per le Cure Primarie

SEGRETERIA SCIENTIFICA SIICP-Società Italiana Interdisciplinare per le Cure Primarie PRESIDENTE Loreto Gesualdo COMITATO SCIENTIFICO INTERDISCIPLINARE Maria Pia Foschino Barbaro Giovanni Colucci Matteo Di Biase Francesco Giorgino GIuseppe Grandaliano Elena Ranieri Carlo Sabbà Angelo Vacca

Dettagli

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE Giovanni Battista D Errico COMITATO SCIENTIFICO Vincenzo Contursi Giovanni Battista D Errico SEGRETERIA SCIENTIFICA SIICP-Società Italiana Interdisciplinare per le Cure

Dettagli

PRESIDENTI ONORARI PATROCINI RICHIESTI PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE BOARD SCIENTIFICO SEGRETERIA SCIENTIFICA

PRESIDENTI ONORARI PATROCINI RICHIESTI PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE BOARD SCIENTIFICO SEGRETERIA SCIENTIFICA PRESIDENTI ONORARI Massimo Falconi Anna Sapino Francesco Silvestris PRESIDENTI Eugenio Maiorano Nicola Marzano COMITATO ORGANIZZATORE Vincenzo Contursi Giovanni Battista D Errico BOARD SCIENTIFICO Giovanni

Dettagli

ONCOLOGY FOR PRIMARY CARE CURE PRIMARIE E PAZIENTE ONCOLOGICO 4 EDIZIONE Bari, 15 16 novembre 2013 Centro Congressi Hotel Parco dei Principi

ONCOLOGY FOR PRIMARY CARE CURE PRIMARIE E PAZIENTE ONCOLOGICO 4 EDIZIONE Bari, 15 16 novembre 2013 Centro Congressi Hotel Parco dei Principi I DRIVERS DELLE NOSTRE DECISIONI: COSA STA CAMBIANDO NELLE SCELTE PER LA TERAPIA DEL PAZIENTE ONCOLOGICO CR TIROIDEO, CR PANCREATICO, CR COLO-RETTALE, CR MAMMARIO, TUMORI URO-GENITALI: PRESIDENTI ONORARI

Dettagli

PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE BOARD SCIENTIFICO SEGRETERIA SCIENTIFICA SEDE LAVORI. Eugenio Maiorano Nicola Marzano

PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE BOARD SCIENTIFICO SEGRETERIA SCIENTIFICA SEDE LAVORI. Eugenio Maiorano Nicola Marzano PRESIDENTI Eugenio Maiorano Nicola Marzano COMITATO ORGANIZZATORE Vincenzo Contursi Giovanni Battista D Errico BOARD SCIENTIFICO Antonietta Ancona Filippo Anelli Giovanni Battista D Errico Giuseppe Giudice

Dettagli

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI Lo Scompenso Cardiaco è la patologia cronica a più alto impatto sulla sopravvivenza, sulla qualità di vita e sull assorbimento di risorse sanitarie. Tuttavia la risposta

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

DESTINATARI DELL INIZIATIVA: MEDICO CHIRURGO INFERMIERE

DESTINATARI DELL INIZIATIVA: MEDICO CHIRURGO INFERMIERE RAZIONALE Le malattie croniche respiratorie sono, a tutt oggi, tra le patologie a più alto impatto sulla sopravvivenza, sulla qualità di vita, e sull assorbimento di risorse sanitarie, economiche e professionali,

Dettagli

PRESIDENTE GIUSEPPE MASO SOCIETÀ ITALIANA INTERDISCIPLINARE PER LE CURE PRIMARIE ITALIAN JOURNAL OF PRIMARY CARE Venezia

PRESIDENTE GIUSEPPE MASO SOCIETÀ ITALIANA INTERDISCIPLINARE PER LE CURE PRIMARIE ITALIAN JOURNAL OF PRIMARY CARE Venezia PRESIDENTE GIUSEPPE MASO SOCIETÀ ITALIANA INTERDISCIPLINARE PER LE CURE PRIMARIE ITALIAN JOURNAL OF PRIMARY CARE Venezia SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Fenix Srl Via Ugo Foscolo, 25-27100 Pavia Tel. 0382 1752851

Dettagli

PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE BOARD SCIENTIFICO SEGRETERIA SCIENTIFICA SEDE LAVORI. Eugenio Maiorano Nicola Marzano

PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE BOARD SCIENTIFICO SEGRETERIA SCIENTIFICA SEDE LAVORI. Eugenio Maiorano Nicola Marzano PRESIDENTI Eugenio Maiorano Nicola Marzano COMITATO ORGANIZZATORE Vincenzo Contursi Giovanni Battista D Errico BOARD SCIENTIFICO Antonietta Ancona Filippo Anelli SEGRETERIA SCIENTIFICA SIICP Società Italiana

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE Il 20% circa delle visite effettuate in un mese dal medico di medicina generale (MMG), quindi circa 4.000.000 di accessi ambulatoriali al mese, sono motivati dalla presenza di dolore di origine

Dettagli

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE ED OBIETTIVI DIDATTICI PRESIDENTI COMITATO ORGANIZZATORE Giovanni Battista D Errico COMITATO SCIENTIFICO Vincenzo Contursi Giovanni Battista D Errico SEGRETERIA SCIENTIFICA SIICP-Società Italiana Interdisciplinare per le Cure

Dettagli

FORUM: - d Cont ratto Unico di Formazione PostlalKea e Specializzazione in Medicina Generale -

FORUM: - d Cont ratto Unico di Formazione PostlalKea e Specializzazione in Medicina Generale - L'ALTA FORMAZIONE PER LE CURE PRIMARIE E GLI 'INTERESSI DISCIPLINARI SPECIALI' IN MEDICINA GENERALE: I NUOVI LABORATORI PER L 1HHOVAZIONE Stonclord clinici ed OfOCl"li1.zo1ivi Mia gestione deh molottie

Dettagli

PRESIDENTE ONORARIO Gino Antonio Vena. PRESIDENTE DEL CONGRESSO Antonio Pugliese. COMITATO ORGANIZZATORE Nicoletta Cassano Dario Fai Biagia Vagali

PRESIDENTE ONORARIO Gino Antonio Vena. PRESIDENTE DEL CONGRESSO Antonio Pugliese. COMITATO ORGANIZZATORE Nicoletta Cassano Dario Fai Biagia Vagali PRESIDENTE ONORARIO Gino Antonio Vena PRESIDENTE DEL CONGRESSO COMITATO ORGANIZZATORE Nicoletta Cassano Dario Fai Biagia Vagali SEGRETERIA SCIENTIFICA SIICP Società Italiana Interdisciplinare per le Cure

Dettagli

MMeG-IS Medico di Medicina Generale con Interessi clinici Speciali

MMeG-IS Medico di Medicina Generale con Interessi clinici Speciali MMeG-IS Medico di Medicina Generale con Interessi clinici Speciali - Area Clinica Cardiovascolare SIICP - Educational Project L esigenza di formare il MMeG-IS / Medico di Famiglia con Interessi (clinici)

Dettagli

17 giugno 2015 Noicattaro (BA) UNA Hotel Regina Contrada Scizzo, Via Poggiallegro

17 giugno 2015 Noicattaro (BA) UNA Hotel Regina Contrada Scizzo, Via Poggiallegro L ottimizzazione della gestione integrata delle malattie reumatiche in un mondo in evoluzione: i real world data a supporto del processo decisionale PROGRAMMA 17 giugno 2015 Noicattaro (BA) UNA Hotel Regina

Dettagli

PRESIDENTE ONORARIO Gino Antonio Vena. PRESIDENTE DEL CONGRESSO Antonio Pugliese. COMITATO ORGANIZZATORE Nicoletta Cassano Dario Fai Biagia Vagali

PRESIDENTE ONORARIO Gino Antonio Vena. PRESIDENTE DEL CONGRESSO Antonio Pugliese. COMITATO ORGANIZZATORE Nicoletta Cassano Dario Fai Biagia Vagali PRESIDENTE ONORARIO Gino Antonio Vena PRESIDENTE DEL CONGRESSO COMITATO ORGANIZZATORE Nicoletta Cassano Dario Fai Biagia Vagali SEGRETERIA SCIENTIFICA SIICP Società Italiana Interdisciplinare per le Cure

Dettagli

CONDIZIONI A RISCHIO DI CANCRO

CONDIZIONI A RISCHIO DI CANCRO , 3-4 LUGLIO 2015 Nicolaus Hotel 3 CONGRESSO NUTRIZIONE E OBESITÀ CONDIZIONI A RISCHIO DI CANCRO Presidenti: Prof. Franco Silvestris Prof. Giovanni De Pergola COMITATO SCIENTIFICO Franco Silvestris, Giovanni

Dettagli

Cari amici e colleghi, le Cure Primarie svolgono in ambito oncologico un ruolo di

Cari amici e colleghi, le Cure Primarie svolgono in ambito oncologico un ruolo di PRESIDENTI Francesco Paolo Selvaggi Giorgina Specchia COMITATO ORGANIZZATORE COMITATO SCIENTIFICO Michele Battaglia Saverio Cinieri Giovanni B. D Errico Antonio Infantino Angelo Paradiso SEGRETERIA SCIENTIFICA

Dettagli

XXI CONGRESSO NAZIONALE AIMEF L evoluzione delle Cure Primarie: ruolo guida del Medico di Famiglia

XXI CONGRESSO NAZIONALE AIMEF L evoluzione delle Cure Primarie: ruolo guida del Medico di Famiglia XXI CONGRESSO NAZIONALE AIMEF L evoluzione delle Cure Primarie: ruolo guida del Medico di Famiglia Centro Congressi Grand Hotel Baia Verde Acicastello (Catania) 29-31 Maggio 2015 Programma preliminare

Dettagli

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN

LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN con il patrocinio di LA PREVENZIONE CARDIOVASCOLARE EFFICACE: LA DISTANZA FRA EVIDENZE SCIENTIFICHE E REALTA CLINICA. UNA PROPOSTA PER IL SSN, 12 settembre 2011 Aula Magna NIC Enrico Agabiti Rosei Università

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI Con il Patrocinio di: LE ARTRITI E LA PSORIASI Convegno promosso da AISpA Onlus - Bologna Presidente: Do. Giuseppe Oranges Sabato 1 Giugno 2013 Hotel Don Carlo - San Marco Argentano (CS) Presidente del

Dettagli

21 CONGRESSO NAZIONALE AIMEF

21 CONGRESSO NAZIONALE AIMEF 21 CONGRESSO NAZIONALE AIMEF L evoluzione delle Cure Primarie: ruolo guida del Medico di Famiglia 29-31 Maggio 2015 Centro Congressi Hotel Baia Verde Catania Programma preliminare Presidente del Congresso

Dettagli

PRESIDENTE GIUSEPPE MASO SOCIETÀ ITALIANA INTERDISCIPLINARE PER LE CURE PRIMARIE ITALIAN JOURNAL OF PRIMARY CARE Venezia

PRESIDENTE GIUSEPPE MASO SOCIETÀ ITALIANA INTERDISCIPLINARE PER LE CURE PRIMARIE ITALIAN JOURNAL OF PRIMARY CARE Venezia PRESIDENTE GIUSEPPE MASO SOCIETÀ ITALIANA INTERDISCIPLINARE PER LE CURE PRIMARIE ITALIAN JOURNAL OF PRIMARY CARE Venezia SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Fenix Srl Via Ugo Foscolo, 25-27100 Pavia Tel. 0382 1752851

Dettagli

XXX CONGRESSO NAZIONALE. Medicina di Genere: realtà e prospettive BARI, 12 13 MARZO 2010 SHERATON NICOLAUS HOTEL

XXX CONGRESSO NAZIONALE. Medicina di Genere: realtà e prospettive BARI, 12 13 MARZO 2010 SHERATON NICOLAUS HOTEL Medicina di Genere: realtà e prospettive BARI, 12 13 MARZO 2010 SHERATON NICOLAUS HOTEL Comitato Scientifico Segreteria Organizzativa Presidente Nazionale Dott.ssa Ornella Cappelli - Sez. di Bari Dott.ssa

Dettagli

tirocinio pre-laurea presso la Clinica Nefrologica del Policlinico di Bari;

tirocinio pre-laurea presso la Clinica Nefrologica del Policlinico di Bari; Curriculum Vitae Informazioni Personali Nome e Cognome ANNA MARIA CARRERA Data di nascita 22/06/53 Qualifica DIRIGENTE MEDICO Amministrazione ASL LE - LECCE Incarico attuale DIRIGENTE MEDICO Telefono Ufficio

Dettagli

NUTRIZIONE E OBESITÀ CONDIZIONI A RISCHIO DI CANCRO

NUTRIZIONE E OBESITÀ CONDIZIONI A RISCHIO DI CANCRO Bari, 27-28 GIUGNO 2014 Nicolaus Hotel NUTRIZIONE E OBESITÀ CONDIZIONI A RISCHIO DI CANCRO Presidenti: Prof. Franco Silvestris Prof. Giovanni De Pergola COMITATO SCIENTIFICO Franco Silvestris, Bari Giovanni

Dettagli

FACULTY PRESIDENTE ONORARIO PRESIDENTI DEL CONGRESSO COMITATO ORGANIZZATORE GINO ANTONIO VENA

FACULTY PRESIDENTE ONORARIO PRESIDENTI DEL CONGRESSO COMITATO ORGANIZZATORE GINO ANTONIO VENA PRESIDENTE ONORARIO GINO ANTONIO VENA PRESIDENTI DEL CONGRESSO ANTONIO PUGLIESE ATTILIO GOFFREDO COMITATO ORGANIZZATORE BIAGIA VAGALI GIOVANNI BATTISTA D ERRICO CIRO NIRO ANDREA ALTOBELLA GIANFRANCO FENIZI

Dettagli

ONCOLOGY FOR PRIMARY CARE Cure primarie e paziente oncologico

ONCOLOGY FOR PRIMARY CARE Cure primarie e paziente oncologico bookletoncologyscuro:layout 1 29/09/10 18:00 Pagina 1 st ONCOLOGY FOR PRIMARY CARE Cure primarie e paziente oncologico Bari 19-20 Novembre 2010 AULA MAGNA G. DE BENEDICTIS, POLICLINICO DI BARI Il Carcinoma

Dettagli

CORSO ECM. XII Giornata Nazionale della Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari e Respiratorie. Roma, 22-23 Maggio 2015

CORSO ECM. XII Giornata Nazionale della Prevenzione delle Malattie Cardiovascolari e Respiratorie. Roma, 22-23 Maggio 2015 Università degli Studi La Sapienza di Roma Facoltà di Medicina e Odontoiatria Dipartimento del Cuore e dei Grossi Vasi A. Reale Direttore: Prof. Carlo Gaudio Con il patrocinio del Comune di Roma della

Dettagli

Il ruolo del medico di medicina generale nell applicazione del PDTA sulle patologie bronco-ostruttive

Il ruolo del medico di medicina generale nell applicazione del PDTA sulle patologie bronco-ostruttive Medico di medicina generale, Bisceglie (BA) Il ruolo del medico di medicina generale nell applicazione del PDTA sulle patologie bronco-ostruttive Il recente documento della regione Puglia relativo ai percorsi

Dettagli

IL TAVOLO CHE NON C E

IL TAVOLO CHE NON C E IL TAVOLO CHE NON C E per orientare innovazione e investimenti fra aree diverse della medicina Roma, 25 Novembre 2013 CNR Piazzale Aldo Moro, 7 RAZIONALE Nelle istituzioni e nel sistema sanitario nazionale

Dettagli

Sezione di Sanità Pubblica e Management Sanitario. Convegno Nazionale. Chronic Care Model e Medicina di iniziativa

Sezione di Sanità Pubblica e Management Sanitario. Convegno Nazionale. Chronic Care Model e Medicina di iniziativa Sezione di Sanità Pubblica e Management Sanitario Convegno Nazionale Cure primarie H24 Chronic Care Model e Medicina di iniziativa, 18 febbraio 2014 Introduzione Il riordino dell assistenza territoriale

Dettagli

Ali men tazio ne. e stato dell arte. Responsabile Scientifico Dott. Giuseppe Carrieri. Con il Patrocinio di

Ali men tazio ne. e stato dell arte. Responsabile Scientifico Dott. Giuseppe Carrieri. Con il Patrocinio di Con il Patrocinio di Ali men tazio ne e stato dell arte Regione Puglia A.D.M.G. Associazione Dermatologi della Magna Grecia Provincia di Bari Comune di Castellana Grotte Responsabile Scientifico Dott.

Dettagli

della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 Padiglione Giovanni Rama dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino

della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 Padiglione Giovanni Rama dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino stati generali della sanità 29, 30 e 31 GENNAIO 2015 dell Ospedale dell Angelo Via Paccagnella, 11 30174 Venezia Zelarino Razionale lunedì 14 scientifico ottobre stati generali della sanità ORE 10:00 SALONE

Dettagli

1 a FACOLTÀ di MEDICINA e CHIRURGIA DIPARTIMENTO CUORE e GROSSI VASI A. Reale AZIENDA POLICLINICO UMBERTO I

1 a FACOLTÀ di MEDICINA e CHIRURGIA DIPARTIMENTO CUORE e GROSSI VASI A. Reale AZIENDA POLICLINICO UMBERTO I SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA 1 a FACOLTÀ di MEDICINA e CHIRURGIA DIPARTIMENTO CUORE e GROSSI VASI A. Reale AZIENDA POLICLINICO UMBERTO I Con il patrocinio di: Comune di Roma Presidenza del Consiglio Regionale

Dettagli

CONGRESSO NAZIONALE Centro SUD SNAMID. "Le nuove sfide della Medicina Generale" NH HOTEL PARCO DEGLI ARAGONESI. 03/04/05 Ottobre 2014.

CONGRESSO NAZIONALE Centro SUD SNAMID. Le nuove sfide della Medicina Generale NH HOTEL PARCO DEGLI ARAGONESI. 03/04/05 Ottobre 2014. CONGRESSO NAZIONALE Centro SUD SNAMID "Le nuove sfide della Medicina Generale" NH HOTEL PARCO DEGLI ARAGONESI 03/04/05 Ottobre 2014 Catania Presidente del Congresso: P. Marino Segreteria Scientifica :

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) LUCIANO DE BIASE Via Carlo Bartolomeo Piazza 8, 00161, Roma, Italia Telefono(i) +390644237388 Cellulare:+39347011063 2

Dettagli

PRESIDENTE DEL CONGRESSO CONSIGLIO DIRETTIVO COMITATO SCIENTIFICO COORDINATORI REGIONALI COORDINATORI NAZIONALI SOCI AGGREGATI. Augusto Zaninelli (FI)

PRESIDENTE DEL CONGRESSO CONSIGLIO DIRETTIVO COMITATO SCIENTIFICO COORDINATORI REGIONALI COORDINATORI NAZIONALI SOCI AGGREGATI. Augusto Zaninelli (FI) PRESIDENTE DEL CONGRESSO Augusto Zaninelli (FI) CONSIGLIO DIRETTIVO PAST-PRESIDENT Vincenzo Contursi (BA) PRESIDENTE DESIGNATO Giuseppe Maso (VE) VICE-PRESIDENTE Area Gestionale Francesco Bogliolo (SV)

Dettagli

DOCENTE LAUREA/SPECIALIZZAZIONE RUOLO ATTUALMENTE RICOPERTO DOTT. GIANFRANCO FINZI Responsabile Scientifico e Docente

DOCENTE LAUREA/SPECIALIZZAZIONE RUOLO ATTUALMENTE RICOPERTO DOTT. GIANFRANCO FINZI Responsabile Scientifico e Docente PIANO FORMATIVO 2015 Tipologia evento RESIDENZIALE Titolo Congresso interregionale ANMDO SARDEGNA e ANMDO SICILIA INTEGRAZIONE OSPEDALE TERRITORIO: ESPERIENZE A CONFRONTO Sede HOLIDAY INN CAGLIARI, Viale

Dettagli

Regione Puglia Agenzia Regionale Sanitaria Cattedra di Reumatologia Università degli Studi di Bari Associazione Pugliese Malati Reumatici Onlus - Ente di Volontariato IL GOVERNO CLINICO IN REUMATOLOGIA

Dettagli

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE)

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) Il Corso, organizzato dal Dipartimento di Medicina dell ULSS 10 e giunto

Dettagli

L aggregazione funzionale specialistica

L aggregazione funzionale specialistica 9 Congresso Nazionale SIFoP L aggregazione funzionale specialistica Lecce, 18-19 ottobre 2010 Hilton Garden Inn Programma scientifico provvisorio Lunedì 18 ottobre Ore 16,00 Ore 18,00 Registrazione partecipanti

Dettagli

COSTRUIRE LA RETE DELLA MEDICINA INTERNA

COSTRUIRE LA RETE DELLA MEDICINA INTERNA Università degli Studi di Bari SIMI CONGRESSO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA INTERNA SEZIONE DI PUGLIA E BASILICATA COSTRUIRE LA RETE DELLA MEDICINA INTERNA Piet Mondrian - Tableau n. 4 Composizione

Dettagli

Hotel Corallo - Riccione 15/16/17 Maggio 2015

Hotel Corallo - Riccione 15/16/17 Maggio 2015 Hotel Corallo - Riccione 15/16/17 Maggio 2015 COMITATO SCIENTIFICO Francesco Vittorio Costa Simone Mininni Stefano Pacifici Stefano Del Pace Riccardo Gionata Gheri Marco Matucci Cerinic Gianfranco Sevieri

Dettagli

Con in Patrocinio di: L INVECCHIAMENTO. e la SPONDILOARTRITE

Con in Patrocinio di: L INVECCHIAMENTO. e la SPONDILOARTRITE Con in Patrocinio di: L INVECCHIAMENTO e la SPONDILOARTRITE Diagnosi e terapia delle Spondiloartri Metodiche riabilita ve per il Malato con Spondiloartrite Sabato 16 giugno 2012 Presidente del Convegno:

Dettagli

NUTRIZIONE OBESITÀ DIABETE

NUTRIZIONE OBESITÀ DIABETE Ferrara, Convegno 12-13 marzo 2010 NUTRIZIONE OBESITÀ DIABETE Programma definitivo Ferrara, 13 marzo 2010 Corso di Formazione per Medici di Medicina Generale Counseling motivazionale breve per una migliore

Dettagli

xx CONGRESSO AIMEF NAZIONALE

xx CONGRESSO AIMEF NAZIONALE xx CONGRESSO AIMEF NAZIONALE Nuovi modelli assistenziali nella sanità d iniziativa: ruolo centrale del Medico di Famiglia 23-25 Maggio 2014 Lloyd s Baia Hotel Vietri Sul Mare - SA Programma preliminare

Dettagli

ATTUALITÀ NELLA TERAPIA INTEGRATA LOCOREGIONALE DELLE NEOPLASIE DELLE VIE AEREE DIGESTIVE SUPERIORI

ATTUALITÀ NELLA TERAPIA INTEGRATA LOCOREGIONALE DELLE NEOPLASIE DELLE VIE AEREE DIGESTIVE SUPERIORI ATTUALITÀ NELLA TERAPIA INTEGRATA LOCOREGIONALE DELLE NEOPLASIE DELLE VIE AEREE DIGESTIVE SUPERIORI Coordinatori: Salvatore Pisconti, Alfredo Procaccini, Giovanni Silvano, 12-14 gennaio 2012 Grand Hotel

Dettagli

INNOVAZIONI IN TEMA DI DIABETE E COMPLICANZE 7 NOVEMBRE 2015. HOTEL PISANI, Viale Carlo III 166-81020 - San Nicola La Strada (CE)

INNOVAZIONI IN TEMA DI DIABETE E COMPLICANZE 7 NOVEMBRE 2015. HOTEL PISANI, Viale Carlo III 166-81020 - San Nicola La Strada (CE) INNOVAZIONI IN TEMA DI DIABETE E COMPLICANZE 7 NOVEMBRE 2015 HOTEL PISANI, Viale Carlo III 166-81020 - San Nicola La Strada (CE) Ble Consulting srl id. 363 numero ecm: 137302, edizione 1 Responsabile scientifico

Dettagli

Programma 16 ottobre 2015

Programma 16 ottobre 2015 XXII Giornate di Pneumologia e Allergologia Gaeta 16 e 17 ottobre 2015 Summit Hotel, Via Flacca Km 23 Evento ECM N 649-125503 La cronicità: emergenza del III millennio. Deospedalizzare il paziente respiratorio

Dettagli

I tumori dell apparato urogenitale maschile. Altamura, 10 novembre 2012 I Luoghi di Pitti. Direttori del Corso: M. De Lena, G.

I tumori dell apparato urogenitale maschile. Altamura, 10 novembre 2012 I Luoghi di Pitti. Direttori del Corso: M. De Lena, G. OMCeO Provincia di Bari Assessorato Regionale Politiche della Salute Comune di Altamura ASL BA AIOM AIOM Fondazione VIII Corso di Southern Italy Cooperative Oncology Group Lega Italiana per la Lotta contro

Dettagli

I tumori della cervice uterina e dell ovaio. Altamura, 9 novembre 2013 I Luoghi di Pitti. Direttori del Corso: M. De Lena, G.

I tumori della cervice uterina e dell ovaio. Altamura, 9 novembre 2013 I Luoghi di Pitti. Direttori del Corso: M. De Lena, G. Assessorato Regionale Politiche della Salute AIOM ASL BA Comune di Altamura AIOM Fondazione IX Corso di Southern Italy Cooperative Oncology Group Oncologia I tumori della cervice uterina e dell ovaio Direttori

Dettagli

Le differenze ignorate. La Medicina di genere, sfida e obiettivo strategico per la formazione medica.

Le differenze ignorate. La Medicina di genere, sfida e obiettivo strategico per la formazione medica. ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI e ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI TORINO Torino, sabato 19 ottobre e sabato 9 novembre 2013 Presso OMCeO Provinciale di Torino - villa Raby - cso Francia, 8 Evento formativo

Dettagli

Bari, 12-13 Dicembre 2014. Palace Hotel. Workshop

Bari, 12-13 Dicembre 2014. Palace Hotel. Workshop Palace Hotel Workshop MEDICINA DI GENERE Presidente A.M. Moretti (Bari) ECM L evento 108834 è stato inserito nel Piano Formativo Annuale 2014 per l Educazione Continua in Medicina (ECM) del Provider Communication

Dettagli

I CONVEGNO INTERREGIONALE SICOA CENTRO IV CONVEGNO REGIONALE SICOA LAZIO

I CONVEGNO INTERREGIONALE SICOA CENTRO IV CONVEGNO REGIONALE SICOA LAZIO I CONVEGNO INTERREGIONALE SICOA CENTRO IV CONVEGNO REGIONALE SICOA LAZIO 28 marzo 2015 ATAHOTEL VILLA PAMPHILI ROMA RAZIONALE La cardiologia sta mutando di giorno in giorno con ritmi sempre più alti. Tuttavia

Dettagli

PROGETTO PUGLIA - IBD: Gruppi di lavoro sulla gestione delle M.I.C.I.

PROGETTO PUGLIA - IBD: Gruppi di lavoro sulla gestione delle M.I.C.I. PROGETTO PUGLIA - IBD: Gruppi di lavoro sulla gestione delle M.I.C.I. Policlinico-Universitario Bari - Aula di Dermatologia 2 piano Bari - 20 Marzo, 10 Aprile, 11 Maggio, 12 Giugno 2015 SEDE DELL EVENTO

Dettagli

I Incontro interdisciplinare Salentino di Medicina Respiratoria I Salento interdisciplinary Meeting on respiratory diseases

I Incontro interdisciplinare Salentino di Medicina Respiratoria I Salento interdisciplinary Meeting on respiratory diseases OGGETTO: PROGRAMMA SCIENTIFICO I Incontro interdisciplinare Salentino di Medicina Respiratoria I Salento interdisciplinary Meeting on respiratory diseases I workshop Pneumologico Salentino I Salento pulmonary

Dettagli

GIORNATA CARDIOLOGICA ERBESE: LA SALUTE DEL RISPARMIATORE: CURARE BENE IN TEMPO DI CRISI ECONOMICA. PROGRAMMAZIONE, SCELTE, VARIANTI, VARIABILI

GIORNATA CARDIOLOGICA ERBESE: LA SALUTE DEL RISPARMIATORE: CURARE BENE IN TEMPO DI CRISI ECONOMICA. PROGRAMMAZIONE, SCELTE, VARIANTI, VARIABILI V Corso di Aggiornamento GIORNATA CARDIOLOGICA ERBESE: LA SALUTE DEL RISPARMIATORE: CURARE BENE IN TEMPO DI CRISI ECONOMICA. PROGRAMMAZIONE, SCELTE, VARIANTI, VARIABILI DIRETTORI DEL CORSO Luigi R. Collarini

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI Cognome. Nome. Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica. Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale

INFORMAZIONI PERSONALI Cognome. Nome. Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica. Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome COLOMBO Nome GIOVANNI Data di Nascita 21-01-1958 Qualifica Medico di Medicina Generale E-mail istituzionale Giovanni.colombo2@crs.lombardia.it telefono 029682495 TITOLI DI

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

ademarc@policlinico.mi.it 01.07.2015 a tutt oggi Fondazione IRCCS CA Granda Ospedale Maggiore Policlinico lavoro Via F.

ademarc@policlinico.mi.it 01.07.2015 a tutt oggi Fondazione IRCCS CA Granda Ospedale Maggiore Policlinico lavoro Via F. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E D I A N T O N I A D E M A R C H I DATI ANAGRAFICI Nome Antonia Demarchi Indirizzo Telefono 3355793716 E-mail ademarc@policlinico.mi.it

Dettagli

Convegno Coordinamento CID Regione Lazio

Convegno Coordinamento CID Regione Lazio Innovare la cultura manageriale per innovare l organizzazione: quale strategia per la Dirigenza? 15 MAGGIO AULA ANFITEATRO GIUBILEO 2000 FONDAZIONE POLICLINICO TOR VERGATA ROMA PROGRAMMA ORARIO INTERVENGONO

Dettagli

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode.

Specializzato in Statistica Sanitaria con indirizzo in programmazione socio-sanitaria presso l Università dell Aquila con votazione 70/70 e lode. DOTT. IVAN TERSIGNI CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE STUDI Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'universita' Cattolica del Sacro Cuore di Roma il 21-7-1978, con votazione 110/110 e lode. Specializzato

Dettagli

IBDEI SALENTO. Lecce, 12-13 Ottobre 2012 Hotel Hilton Garden Inn

IBDEI SALENTO. Lecce, 12-13 Ottobre 2012 Hotel Hilton Garden Inn RAZIONALE SCIENTIFICO IBDEI Salento, si rivolge a tutti coloro che si occupano di Malattie Infiammatorie Croniche Intestinali. In particolare, questa prima edizione intende richiamare l attenzione sulle

Dettagli

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA

UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA UPDATE IN TEMA DI CARCINOMA DEL RENE E DELLA PROSTATA DALLE EVIDENZE SCIENTIFICHE ALLA PRATICA CLINICA oncologi ed urologi a confronto Presidenti V. Montesarchio, G. Testa Napoli, 13-14 novembre 2014 Hotel

Dettagli

I NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI NELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE NON VALVOLARE: ISTRUZIONI PER L USO

I NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI NELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE NON VALVOLARE: ISTRUZIONI PER L USO ANMCO Lombardia Area Aritmie ANMCO AIAC Lombardia ATBV Lombardia FADOI Lombardia SIMEU Lombardia SISET Lombardia I NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI NELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE NON VALVOLARE: ISTRUZIONI PER L

Dettagli

RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA DAL CENTRO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO - ANNO 2008- SEDE PIETRA LIGURE

RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA DAL CENTRO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO - ANNO 2008- SEDE PIETRA LIGURE RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTA DAL CENTRO FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO - 008- SEDE PIETRA LIGURE. FORMAZIONE UNIVERSITARIA L attività riguardante la Formazione Universitaria prevede principalmente che il Centro

Dettagli

[logo AMCI] LA MEDICINA COME SERVIZIO ALL UOMO

[logo AMCI] LA MEDICINA COME SERVIZIO ALL UOMO ASSOCIAZIONE MEDICI CATTOLICI ITALIANI Sezione diocesana di Latina [logo AMCI] LA MEDICINA COME SERVIZIO ALL UOMO Incontro di medicina teorico-pratica per il miglioramento l assistenza sanitaria Victoria

Dettagli

WEF incontra EXPO 2015

WEF incontra EXPO 2015 Con il patrocinio di: Patrocinio richiesto di: WEF incontra EXPO 2015 quinto WORKSHOP DI ECONOMIA E FARMACI in epatologia WEF-e 2015 Fegato e Alimentazione Milano giugno 2015 Palazzo Pirelli Regione Lombardia

Dettagli

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...? CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?, 7 Maggio 2015 Fondazione IRCCS Ca Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Aula Magna del Devoto RAZIONALE L incontro interdisciplinare tra diabetologi e

Dettagli

Curriculum Vitae e Professionale

Curriculum Vitae e Professionale Curriculum Vitae e Professionale Dott. de Flandre Nicola Informazioni personali Cognome e Nome de Flandre Nicola Indirizzo Via P. Nenni N. 56/E 71016 SAN SEVERO (FG) Telefono +390882332353 Cellulare: +3932871188787

Dettagli

AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA CLINICA

AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA CLINICA Il meglio è nel tuo territorio Regione Abruzzo-ASL Teramo P.O. Giuseppe Mazzini U.O.C. DI NEFROLOGIA E DIALISI Direttore: Goffredo Del Rosso AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA CLINICA XV Incontro Teramo, 20-21

Dettagli

EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE

EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE, 15 e 16 Aprile 2016 Sala Folchi, A.O. S. Giovanni Addolorata RAZIONALE DEL CONVEGNO Il trattamento multidisciplinare

Dettagli

Quest anno a San Valentino innamorati del cervello STROKE 2013. conferenza nazionale sull ictus cerebrale. Firenze, FirenzeFiera Palazzo dei Congressi

Quest anno a San Valentino innamorati del cervello STROKE 2013. conferenza nazionale sull ictus cerebrale. Firenze, FirenzeFiera Palazzo dei Congressi 13/15 febbraio 2013 Quest anno a San Valentino innamorati del cervello STROKE 2013 conferenza nazionale sull ictus cerebrale Firenze, FirenzeFiera STROKE 2013 conferenza nazionale sull ictus cerebrale

Dettagli

SCOMPENSO CARDIACO E CARDIOMIOPATIE

SCOMPENSO CARDIACO E CARDIOMIOPATIE SCOMPENSO CARDIACO E 10-11 ottobre 2014 Comitato Scientifico Andrea Di Lenarda Marco Merlo Aniello Pappalardo Bruno Pinamonti Gianfranco Sinagra Dipartimento Cardiovascolare Azienda Ospedaliero Universitaria

Dettagli

1/5 CURRICULUM VITAE. LIBRO PROVVIDENZA Nata a Messina il 06/09/1949 Via N. Panoramica dello Stretto, 1416 Pal 18/5 98168 MESSINA Tel.

1/5 CURRICULUM VITAE. LIBRO PROVVIDENZA Nata a Messina il 06/09/1949 Via N. Panoramica dello Stretto, 1416 Pal 18/5 98168 MESSINA Tel. 1/5 CURRICULUM VITAE LIBRO PROVVIDENZA Nata a il 06/09/1949 Via N. Panoramica dello Stretto, 1416 Pal 18/5 98168 MESSINA Tel. 090 311376 ISTRUZIONE A.S. 1968/69 Diploma di Maturità Classica A.A. 1977/78

Dettagli

COLLABORAZIONI. IRCCS Fondazione Santa Lucia Roma OSAS

COLLABORAZIONI. IRCCS Fondazione Santa Lucia Roma OSAS Comune di Valmontone Università Sapienza Roma COLLABORAZIONI Centro di Medicina del Sonno Complesso Integrato Columbus Università Cattolica del Sacro Cuore Roma IRCCS Fondazione Santa Lucia Roma OSAS La

Dettagli

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LETTERA DEI PRESIDENTI Cari colleghi, è con grande piacere che vi invitiamo a partecipare al convegno LUPUS 2015 che si terrà a Firenze in data 09 aprile

Dettagli

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?

CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...? CUORE-DIABETE: COSA E SUCCESSO NEL FRATTEMPO...?, 7 Maggio 2015 Fondazione IRCCS Ca Granda - Ospedale Maggiore Policlinico Aula Magna del Devoto RAZIONALE L incontro interdisciplinare tra diabetologi e

Dettagli

La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche

La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche Percorso di approfondimento, confronto e formazione per medici con ruoli organizzativi La continuità assistenziale tra

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 ROMA, 15-19 marzo 2004 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

Piano degli studi. Master Universitario di II Livello in. (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Roma, 18 gennaio 2010

Piano degli studi. Master Universitario di II Livello in. (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Roma, 18 gennaio 2010 Master Universitario di II Livello in Health Technology Assessment & Management (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Piano degli studi Roma, 18 gennaio 2010 Master Universitario di II Livello

Dettagli

Bari, 9-11 Giugno 2011 Hotel Palace. Workshop nazionale. La medicina e la salute di genere

Bari, 9-11 Giugno 2011 Hotel Palace. Workshop nazionale. La medicina e la salute di genere Hotel Palace Workshop nazionale La medicina e la salute di genere Presidente A.M. Moretti (Bari) Vice-Presidenti V. Fogliani (Milazzo - ME) G. Nicoletti (Catania) Comitato Scientifico N. Costantino (Bari)

Dettagli

Appuntamento il 26 giugno presso il Teatro Comunale "G. Verdi" di San Severo

Appuntamento il 26 giugno presso il Teatro Comunale G. Verdi di San Severo Appuntamento il 26 giugno presso il Teatro Comunale "G. Verdi" di San Severo Regione Puglia Azienda Sanitaria Locale Foggia Distretto Sanitario n. 1 71016 San Severo PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE "Dal sovrappeso

Dettagli

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA 3 CONGRESSO SEZIONE REGIONALE TRIVENETO SOCIETÀ ITALIANA DELL OBESITÀ OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA PROGRAMMA www.sio-triveneto.it Il sovrappeso

Dettagli

X CONGRESSO INTERNAZIONALE CURE PRIMARIE CONTENITORI E CONTENUTI: IL TERRITORIO PER LA CRONICITÀ 8 /9/10 MAGGIO 2008 EMPOLI (FIRENZE)

X CONGRESSO INTERNAZIONALE CURE PRIMARIE CONTENITORI E CONTENUTI: IL TERRITORIO PER LA CRONICITÀ 8 /9/10 MAGGIO 2008 EMPOLI (FIRENZE) X CONGRESSO INTERNAZIONALE CURE PRIMARIE CONTENITORI E CONTENUTI: IL TERRITORIO PER LA CRONICITÀ 8 /9/10 MAGGIO 2008 EMPOLI (FIRENZE) PROGRAMMA PRELIMINARE GIOVEDI 8 MAGGIO 2008 14.00 Registrazione dei

Dettagli

5 - Edizione. Le Le Giornate Messinesi. del Medico di famiglia. Le Giornate Messinesi. del. Il farmaco e la medicina generale

5 - Edizione. Le Le Giornate Messinesi. del Medico di famiglia. Le Giornate Messinesi. del. Il farmaco e la medicina generale PRESIDENTE DEL CONGRESSO Sebastiano MARINO COMITATO SCIENTIFICO Umberto ALECCI Carlo DE GAETANO Luciana DI GERONIMO Santi INFERRERA Rita LA PAGLIA Giandomenico MANERI Sebastiano MARINO Gaetano SCARSO PROVIDER

Dettagli

percorsi diagnostici e terapeutici da evitare nella gestione delle aritmie presidente del congresso Dr. Luigi Mancini

percorsi diagnostici e terapeutici da evitare nella gestione delle aritmie presidente del congresso Dr. Luigi Mancini Ospedale M. Sarcone Ospedale S. PAolo BAri CUORE MATTO percorsi diagnostici e terapeutici da evitare nella gestione delle aritmie MATTO presidente del congresso Dr. Luigi Mancini, 13-14 Gennaio 2012 Hotel

Dettagli