Residente in Reggio Emilia, Via C.A. Dalla Chiesa, 17 TEL PERCORSO ACCADEMICO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Residente in Reggio Emilia, Via C.A. Dalla Chiesa, 17 TEL. 0522-33.33.30 PERCORSO ACCADEMICO"

Transcript

1 Reggio Emilia, lì CURRICULUM FORMATIVO-PROFESSIONALE del DR. VEZZANI GIORGIO ai sensi dell Art. 8 DPR 484/97 Residente in Reggio Emilia, Via C.A. Dalla Chiesa, 17 TEL PERCORSO ACCADEMICO - Iscritto nell anno accademico alla facoltà di Medicina dell Università di Modena, nel 3 biennio ho particolarmente frequentato l Istituto di Tisiologia e Malattie dell Apparato Respiratorio ove ho svolto anche attività di ricerca intorno alla fagocitosi da parte delle cellule del polmone profondo nel soggetto sano e nel paziente affetto da Sarcoidosi. Su tali argomenti ho scritto la tesi di laurea e le conclusioni di questi studi sono stati oggetto poi di comunicazione alla IX Conferenza Internazionale sulla Sarcoidosi e le altre malattie granulomatose (Parigi,1981) ed al VI Congresso Nazionale della Società Italiana di Immunologia ed Immunopatologia (Roma,1981). - Laurea in Medicina e Chirurgia a Modena il 23/7/81 con voto 110/110 e Lode, discutendo la tesi: Studio della fagocitosi con misurazione della chemiluminescenza: confronto fra leucociti polimorfonucleati del sangue e macrofagi alveolari. Chiar.mo Prof.A.Bisetti (Dir.Ist.Tisologia e Mal.App.Respiratorio). - Specializzazione in Tisiologia e Malattie dell Apparato Respiratorio Università di Modena nel 1985 con voto 70/70 e Lode, con tesi dal titolo: La biopsia transbronchiale nello studio della patologia dell interstizio polmonare : valutazione critica della metodica in una casistica personale. - Specializzazione in Anestesia,Rianimazione e Terapia Intensiva nel 1992 presso l Università di Modena, con voto 50/50, con tesi su: Il rischio anestesiologico nel paziente pneumopatico. - Master in Economia Sanitaria c/o l Università degli Studi di Roma Tor Vergata - Dipartimento di Sanità Pubblica Cattedra di Economia Sanitaria, nell anno accademico (116 ore) discutendo la tesi Tesi dal titolo: Il calcolo del costo della procedura di broncoscopia. (Relatore Prof. A. Brenna). PERCORSO ULTERIORE DI FORMAZIONE PROFESSIONALE: 1- FREQUENZA A CORSI 1. Corso di Immunologia Clinica - USL n.9, Ordine Medici di RE, Soc.Medica L.Spallanzani - RE, 23/4-28/5/82 ; 2. Corso Audiovisivo di Fisiopatologia Respiratoria - USL n.9 - RE, 19-23/12/1983 ; 3. Corso oncologico I tumori della mammella - Min. P.I.,FNOOMCeO,SIMG,Lega It.Lotta Tumori, RE, 1985 ; 4. Corso su La ecotomografia nella diagnostica per immagini: indicazioni, valori, limiti. USL n 9 di Reggio E. Arcispedale S.Maria Nuova di Reggio Emilia Corso Medicina d Urgenza - USL n.9 - RE,Regione Emilia-Romagna, Ordine Medici RE, Associazione Ital.Medici d urgenza, 19/2-20/5/1986 ; 6. VI Corso Italiano di tecnica e diagnostica laparoscopica - Ospedale di Padova e Soc.Ital. di Endoscopia Digestiva, 12-16/5/1986 ; 7. Corso oncologico Il trattamento domiciliare del paziente oncologico - Min.P.I., FNOOMCeO,SIMG, Lega It.Lotta Tumori, 16/4-16/7-1986; 1

2 8. II Corso di aggiornamento per i Medici della Provincia di RE - USL n.9 -RE,Regione Emilia-Romagna, Fimmg, Simg,AGM, Ordine Medici di RE, 4/2-6/ ; 9. XI Corso di Clinica e Fisiologia Respiratoria - Milanomedicina,1987; 10. Corso I tumori del colon-retto - Min.P.I., Min.Sanità,FNOOMCeO, SIMG,Lega Ital.Lotta Tumori, 15/9-16/ ; 11. Corso di Aggiornamento in Medicina Generale - USL n.9 -RE,AGM, 13/1-27/ (ore 30) ; 12. Corso informatico Cartella clinica generale per ricovero ospedaliero e follow-up ambulatoriale ad indirizzo pneumologico DataMont (Gruppo Montedison) - MI, 24/6/1988 ; 13. III Corso di aggiornamento per i Medici della Provincia di Reggio Emilia, Regione Emilia-Romagna, USL.n.9- RE, FIMMG, SIMG, AGM, Ordine Medici RE, Soc.Medica L.Spallanzani, 20/9-20/ ; Corso di aggiornamento in Medicina Generale - USL n.9 -RE,AGM, 1/2-3/ (ore 30) ; 15. Corso di perfezionamento in endoscopia toracica - Università di Modena, 1989; 16. Corso Tecniche bioptiche e citoistologiche nelle lesioni polmonari periferiche e nella patologia mediastinica - Ospedale Regionale di Ancona, Università di Ancona, 27-30/9/1989; 17. Corso Le malattie interstiziali del polmone - Scuola Superiore di Oncologia e Scienze Biomediche, S.Margherita Ligure 4-6/4/1991; 18. Corso Studio della reattività bronchiale nella patologia bronco-ostruttiva dell'infanzia e dell'età adulta,(ore 10)- USL n.9 - RE, 1991 ; 19. Corso La terapia semi intensiva in Pneumologia Università degli Studi di Bologna BO ; 20. Corso residenziale interattivo su asma bronchiale AIPO, Bertinoro, 16/10/1993 ; 21. Corso teorico-pratico di Fisiopatologia Respiratoria Sperimentale - Università di Ferrara, 29/11-4/12/1993; 22. Post-graduate Course Sleep apnoea - un aggiornamento nell ambito dell ERS Annual Meeting, Nizza, post graduate Course Criteri di selezione per la riabilitazione polmonare nell ambito dell ERS Annual Meeting, Nizza, 1994; 23. Corso in tema di qualità totale Tu puoi fare la differenza - Arcispedale S.Maria Nuova - RE, (per complessive ore 16), 22-23/2/96, ; 24. Corso Il Sonno e la sua patologia - Scuola Superiore della Società Italiana di Neuroscienze Como,9-10/5/96 ; 25. Corso di aggiornamento su Basic Life Support. (RE 16/5/96 per ore 3) promosso dall Az.Osp. Arcispedale S.Maria Nuova - RE. 26. Corso Infiammazione cronica delle vie aeree - Arcispedale S.Maria Nuova - RE - 13/6/ Frequenza c/o il Centro per lo studio e la cura dei disturbi del sonno - Clinica Neurologica (Prof.E.Lugaresi) dell Università di BO dal 25/11/96 a fine Febbraio 97,(tot. 177 ore). 28. Corso di formazione in materia di Radioprotezione per il personale Medico che svolge attività di radiodiagnostica complementare all esercizio clinico. Az. Osped. Arcispedale S.Maria Nuova di RE ed AUSL di, RE dal al (20 ore). 29. Corso di formazione in Medicina e Cure Palliative AUSL di RE e Az.Osped. Arcispedale S.Maria Nuova di RE dal al (63 ore) Corso internazionale di aggiornamento su Disostruzione delle vie aeree. - Associazione Santorio per la Pneumologia, Trieste Corso sulla sindrome delle apnee ostruttive nel sonno Associazione Santorio per la Pneumologia, Trieste Corso di aggiornamento su Tecniche di ventilazione meccanica non invasiva. Az. Osped. Arcispedale S.Maria Nuova RE, (6 ore Crediti formativi 3). 33. Corso teorico-pratico Trattamento ventilatorio non invasivo dell insufficienza respiratoria cronica Riacutizzata Organizzato da U.O. Pneumologica Az. Osp. Arcispedale S.Maria Nuova in RE, dal al Stage residenziale di aggiornamento teorico-pratico in tema di Riabilitazione Respiratoria c/o Fondazione Don C.Gnocchi Sede di Marina di Massa dal 14 al 19/05/01 per totali 30 ore. 35. Corso di aggiornamento teorico-pratico sulla diagnosi e cura dellfinsufficienza respiratoria riacutizzata in N.I.V. A.O. ASMN di Reggio Emilia (12 crediti ECM) 36. Evento formativo Pneumopatie Interstiziali A.O. ASMN di Reggio Emilia (11 crediti ECM) 37. Stage residenziale di aggiornamento teorico-pratico in tema di Riabilitazione Respiratoria c/o Casa di Cura S. Raffaele TOSINVEST Velletri (RM) per totali 39 ore. 2

3 38. III Corso annuale AIPO di Fisiopatologia Respiratoria su: Test da sforzo cardiopolmonare. Roma 1-3/12/ Corso Accelerated Elementary Medical English. Ordine dei Medici di RE (45 crediti formativi). 40. Evento formativo INCONTRI DI PATOLOGIA TORACICA 2004 Regione Emilia-Romagna A.O. Arcispedale S.Maria Nuova RE dal 19 Marzo al 15 Ottobre 2004 ( 15 crediti formativi). 41. Evento formativo Problematiche respiratorie in pazienti neuromuscolari. Ospedale Valduce di Como Como (7 crediti formativi). 42. Corso di aggiornamento: Dalle narici agli Alveoli Orbassano (TO) AIMAR 13-14/05/2005 (11 crediti formativi). 43. Evento formativo Asma e Atopia. A.O. ASMN di Reggio Emilia, R.E (4 crediti ECM) 44. Certificare:seminario per la certificazione di idoneità e malattia in ambito INPS, INAIL, ASL, MEDICINA DEL LAVORO E DELLO SPORT. Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Reggio Emilia / Ministero della Salute Reggio E ( 4 crediti formativi). 45. Corso di aggiornamento in chirurgia toracica. Regione Emilia Romagna / A.O. ASMN di Reggio Emilia Reggio E. dal al ( 21 crediti formativi). 46. Corso Sviluppo e aggiornamento in campo anatomopatologico Regione Emilia-Romagna / A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E. dal al (3 crediti formativi) 47. Attività di formazione continua ECM Approfondimenti e performance nelle interstiziopatie polmonari dal al Area Onco-Ematologica A.O. S.Maria Nuova RE (10 crediti). 48. Incontri per una formazione continua in Pneumologia Regione Emilia Romagna / A.O. ASMN di Reggio Emilia Reggio E. dal al (16 crediti formativi). 49. Evento formativo La Neurochirurgia mini-invasiva - Ministero della Salute / Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Reggio Emilia Reggio E Evento formativo N.I.V. domiciliare: la verifica strumentale dell interfacciamento paziente ventilatore. AUSL di Cesena (6 crediti ECM). 51. Evento formativo Imaging Metabolico PET per una moderna radioterapia. A.O. ASMN di Reggio Emilia / Assoc.It. di medicina Nucleare ed Imagin Molecolare /Washington University in St. Louis.E ( 9 crediti ECM) 52. Evento formativo Incontri di aggiornamento in chirurgia toracica respiratoria in chirurgia toracica A.O. ASMN Reggio Emilia dal al (12 crediti). 53. Incontro di aggiornamento in Chirurgia Toracica: Esperienze di un Dipartimento d organo: il Dipartimento del torace - A.O. Arcispedale S.Maria Nuova di RE / Associazione Vittorio Lodini RE Evento formativo Incontri per una formazione continua in Pneumologia A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E. dal al (crediti 16) 55. FAD (formazione a distanza) di introduzione alla EBM Evidence Based Medicine) A.O. ASMN RE dal al (20 crediti ECM). 56. Evento formativo Dalla Biblioteca alla Rete. A.O. ASMN di Reggio Emilia Reggio E (5 crediti formativi) 57. Corso ECM Riabilitazione respiratoria. Basi generali e nuovi orientamenti. organizzato da AIPO c/o la Fondazione S. Maugeri Veruno (NO) dal 6 all (13 crediti formativi). 58. Corso pratico ECM Lettura dei tracciati polisonnografici e di monitoraggio cardiorespiratorio completo notturno nei pazienti con apnee centrali e movimenti periodici degli arti in sonno (PLM) in Emilia-Romagna. 3Ospedale G.B. Morgagni L.Pierantoni Forlì Evento Formativo Informazione e studio del respiro organizzato da Acaya Consulting SRL, dal al (8 crediti formativi) 60. Corso ECM Consumo antibiotici e resistenze ai farmaci. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio Emilia, Corso ECM La valutazione multidimensionale della risposta terapeutica. - Modena (6 crediti formativi). 62. Percorso formativo lavoratori soggetti ad esposizione da radiazioni ionizzanti A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio, Corso per Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri e Amministrazione Provinciale di Reggio Emilia

4 64. Corso Tutor-Valutatori per Abilitazione Professionale. - Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Reggio Emilia, PARTECIPAZIONE A SEMINARI, CONVEGNI E CONGRESSI 01. Il reflusso Gastro-esofageo post-operatorio, Università di MO, 28/3/81 ; 02. L insufficienza respiratoria nel BPCO-Problemi di terapia e prevenzione - Università di MO, 19/3/1982 ; 03. Giornata di studio sulle Leptospirosi - USL n.9- RE, 27/3/1982 ; 04. Attualità in epatologia - Terme di Boario, 18/9/1982 ; 05. Convegno radiologico lombardo-veneto - SIRMN, MN 9-10/10/1982 ; 06. Meeting di aggiornamento in patologia respiratoria - Assoc.Lombarda di Pneumologia, MI - 27/11/1982 ; 07- Gestione e verifica dell informazione sul farmaco nelle USL - Farmacie Comunali Riunite - RE, 27-28/10/1983; 08. Le patologie cardiache silenti nello sportivo - USL n.9 -RE, 31/3/1984 ; 09. Seminario sulle malattie sessualmente trasmesse - UUSSLL 8,9,10,11,12,13 - RE, 29-30/10/1984 ; 10- Moderno approccio alla terapia dell ipertensione arteriosa - USL n.9 RE, 24/11/1984 ; 11- Gli anticorpi monoclonali :stato attuale e prospettive - Soc.Ital. di prevenzione,diagnosi e terapia dei tumori- Sez. E.R.,Regione Emilia-Romagna, Lega Ital.Lotta Tumori, USL n.9 RE,18/5/1985; 12- Allergologia : aspetti teorici e pratici : Bayropharm Italiana, BO, 7-8/3/1986 ; 13- La sindrome anginosa : quanto di organico e quanto di funzionale - Lega reggiana per la lotta contro le malattie cardiovascolari, RE - 31/5/1986 ; 14- Il danno polmonare da fumo - USL.n 9 - RE, 10/6/1986 ; 15- Le infezioni nell ospite immunocompromesso - Regione Emilia- Romagna, USL n.9 - RE, SIMI, AMOI, 14/6/1986; 16- La diagnosi eziologica dei versamenti pleurici - USL n.11, Correggio (RE) 22/4/88 ; 17- XII Convegno Naz. Della sezione di Radiologia toracica - SIRMN, MO, 4-5/11/1988 ; 18-2 Congresso Regionale di Endoscopia Toracica, Università di Modena, 8/4/1989 ; 19- Cervello,Memoria e apprendimento - USL n.9 e Arcispedale S.Maria Nuova - RE, 15/5/1990 ; 20- Convegno Regionale di Pneumologia - Associazione Lombarda di Pneumologia, MI, 19/10/1991 ; 21- Attualità in Pneumologia - Ospedale Civile di Venezia, AIPO- Veneto, 15/11/1991 ; 22- Vino, alimentazione e salute - USL n.9 - RE, 12/12/1991 ; 23- IV Conferenza Nazionale delle malattie dell apparato respiratorio - Confederazione Naz. Di Medicina Respiratoria, Genova, 17/9/1992 ; 24- Advances in Pulmonary Rehabilitation and Management oc Chronic Respiratory Failure - Fondazione Clinica del Lavoro, European Respiratory Society, Venezia, 4-7/11/1992 ; 25- Seminario Presentare e comunicare efficacemente ai gruppi. Glaxo Verona Corso operativo su Le strategie terapeutiche radicali dei tumori polmonari non microcitoma e non Pancoast. C/o Servizio dipartimentale di Radioterapia oncologica G.Prodi - Az.Osp. Arcispedale S.Maria Nuova (RE 10/3/93) 27- European Respiratory Society Annual Congress - ERS, Firenze, 25-/9/1993 ; 28- European Respiratory Society Annual Congress - ERS, Nice, 1-5/10/1994 ; 29- European Respiratory Society Annual Congress - ERS, Barcelona, 16-20/9/1995 ; 30- Convegno ANAAO-AssoMed : Il Medico fra motivazione e burn-out. Quale futuro nell Azienda sanità? - RE, 14/10/ Aspetti attuali della tubercolosi in Italia - Università di Ferrara, 10/11/1995 ; 32- Congresso provinciale ospedaliero di pneumologia - Azienda USL di MO, 16/12/1995 ; 33- Giornata Pneumologica Passiranese - MI, 29/3/1996 ; 34- Annual Meeting of the European Academy of Allergology and Clinical Immunology, Budapest, 2-5/6/1996 ; 35- The Masters of Mechanics su Ostruzione bronchiale, Enfisema polmonare e prospettive di terapia Chirurgica - Az.Ospedaliera di PR, 13/09/ Presentazione del Protocollo Drug Utilization Research 230 c/o - VR, 22/11/ VII Congresso Nazionale Associazione Italiana di Medicina del Sonno - Palermo, 8-11/9/ Incontro scientifico: Infezioni nuove da vecchi batteri e malattie vecchie da nuovi batteri. USL N 9 Reggio E. R.E

5 39- European Seminar in Respiratory Medicine - Courmayeur, 27/6-2/7/ Forum The allergic patient in the Mediterranean area. Roma -4-5/12/ Congresso su: Malignant Pleural Mesothelioma., 18-19/3/99, Centro di Riferimento Oncologico di Aviano-IRCC. 42- Incontri di Patologia Toracica: PET nella patologia del polmone e del mediastino. - A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio Emilia R.E Incontri di Patologia Toracica: Nuove metodiche di biologia molecolare: amplificazione dell oncogene HER-2-NEU nella neoplasia della mammella e del polmone (NSCLC) A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio Emilia R.E Convegno Russamento ed apnee ostruttive nel sonno. Casa di Cura S.Pio X, MI Congresso Nazionale Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri per una nuova Pneumologia. (Firenze, 6-9 Novembre 99). 46- Conference on Cancer Vaccines Istituto Superiore di Sanità e Società Italiana di Immunologia Roma Novembre Incontro scientifico su Ecografia laparoscopica e toracoscopia in chirurgia generale:prospettive., Az.Osped.Arcispedale S.Maria Nuova /Assoc. V.Lodini per la ricerca in Chirurgia RE, Incontro scientifico su Nuove frontiere nel trattamento dell empiema pleurico. - Az.Osped.Arcispedale S.Maria Nuova /Assoc. V.Lodini per la ricerca in Chirurgia - RE, Incontro sulle Agobiopsie per cutanee delle lesioni mediastiniche. RE , Az.Osped.Arcispedale S.Maria Nuova - RE 50- Congresso Nazionale Medicina Respiratoria: nuovi orientamenti nella prevenzione, diagnosi e terapia. Az.Osped. Arcispedale S.Maria Nuova RE ( per ore 17 Crediti formativi 9). 51- Incontro della Commissione Medico-Scientifica della UILDM (Unione It. Lotta alla Distrofia Muscolare) - Lignano S. (UD) Convegno su Management della sincope Le sindromi coronariche acute RE per ore XXXVI Congresso nazionale AIPO, Rimini Convegno nazionale organizzato dal Comitato Nazionale si sostegno e rilancio del SSN Solidarietà e Salute : La Sanità e il federalismo: rischi ed opportunità per il diritto alla salute. Roma Convegno Evidenze scientifiche nella terapia dell asma ed accreditamento in pneumologia. Organizzato da AIPO in Reggio E, Giornata di studio Indicazioni all uso dei corticosteroidi e cura delle ulcere maligne nel paziente oncologico terminale. Organizzato da AUSL di RE ed Az.Osp. Arcispedale S.Maria Nuova di RE a RE il (tot. N 4 ore e 5 crediti formativi). 57- Evento formativo Artrite Reumatoide: un approccio multidisciplinare. organizzato da Società Medica L.Spallanzani in RE il (2 crediti ECM) Congresso Nazionale di Pneumologia UIP Roma 6-9 Novembre 02 (23 Crediti formativi). 59-4th International Conference on Advances in Pulmonary Rehabilitation and Management of Chronic Respiratory Failure.: critical events in COPD and Chronic respiratory failure. Department of Respiratory Rehabilitation of the S.Maugeri Foundation and Monaldi Archives for Chest Disease Stresa Evento formative Riabilitazione Respiratoria nelle Malattie Neuromuscolari Fondazione Villa Pineta ONLUS - Modena (4 crediti formativi) 61- Third Forum on Respiratory tract Infections Montecarlo, Incontri di patologia toracica 2004 Metastasi polmonari, fattori prognostici e predittivi nel trattamento medico e chirurgico. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova / Associazione Vittorio Lodini Reggio E Incontri di patologia toracica 2004 Tubercolosi: inquadramento clinico-epidemiologico, nuovi tests diagnostici, indicazioni chirurgiche. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova / Associazione Vittorio Lodini Reggio E Incontri di patologia toracica 2004 Biologia Molecolare del cancro del polmone. Ruolo dei biomarkers nella diagnosi precoce. - A.O. Arcispedale S.Maria Nuova / Associazione Vittorio Lodini Reggio E Evento formativo Uso razionale degli antibiotici in Ospedale - Az.Osp. Arcispedale S.Maria Nuova di RE RE (5 crediti formativi). 66- Evento formativo L occhio rosso nella pratica medica di tutti i giorni. Soc. Medica Lazzaro Spallanzani 5

6 RE (2 crediti ECM) 67- Evento formativo: Terapie non farmacologiche della fibrillazione atriale. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova di RE RE (3 crediti formativi) 68- Evento formativo: Valutazione e trattamento del dolore oncologico. Area Onco-ematologica A.O. Arcispedale S.Maria Nuova di RE RE (12 crediti formativi) 69- Evento formativo Qualità dell aria per la salute. Ministero della Salute / Soc. Medica L. Spallanzani, R.E (2 crediti ECM) 70- Incontro di aggiornamento in Chirurgia Toracica: La chirurgia dell esofago in urgenza. - A.O. Arcispedale S.Maria Nuova di RE / Associazione Vittorio Lodini RE Incontro di aggiornamento in Chirurgia Toracica: Diagnosi e Terapia dell ARDS. - A.O. Arcispedale S.Maria Nuova di RE / Associazione Vittorio Lodini RE Evento formativo Diffusione e implementazione della linea guida sull endocardite infettiva. A.O. ASMN di Reggio Emilia, R.E (3 crediti ECM) 73- Seminario sul CCNL della Dirigenza A.O. ASMN di Reggio Emilia, RE Evento formativo Eventi avversi in Ostetricia e Ginecologia: alla ricerca di strategie adeguate. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E. il (crediti formativi 4) 75- Congresso 5th International Conference on Management and Rehabilitation of Chronic Respiratory Failure (from ICU to Home) 1^ giornata CME-ICAP Stresa (4 crediti ECM) 2^ giornata CME-ICAP Stresa (5 crediti ECM) 3^ giornata CME-ICAP Stresa (5 crediti ECM) 4^ giornata CME-ICAP Stresa (3 crediti ECM) 76- Convegno I Disturbi Respiratori nel sonno: non solo apnee. Ospedale GB Morgani Forlì (4 crediti ECM) 77- Evento Formativo Terapia metabolica con radionuclidi beta-. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E., (4 crediti formativi) 78- Congresso Il Tumore del Polmone: cosa sta cambiando. CNR Pisa (6 crediti) 79- Incontro di aggiornamento in Chirurgia Toracica Percorso intraospedaliero del trauma toracico: la toracotomia nel Dipartimento Emergenza. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E., (3 crediti formativi) 80- Corso Le tracheostomie nel paziente critico. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E., Evento formativo: Congresso Nazionale AIMAR Conferenza di Consenso in Medicina Respiratoria 1^ giornata Roma, (3 crediti formativi). 82- Evento formativo: Congresso Nazionale AIMAR Confernza di Consenso in Medicina Respiratoria 2^ giornata Roma, (6 crediti formativi). 83- Evento formativo: Congresso Nazionale AIMAR Conferenza di Consenso in Medicina Respiratoria 3^ giornata Roma, (6 crediti formativi). 84- Evento formativo: Congresso Nazionale AIMAR Confernza di Consenso in Medicina Respiratoria 4^ giornata Roma, (3 crediti formativi). 85- Evento formativo Disturbi Respiratori sonno-correlati (DRSC), sonnolenza diurna e incidenti stradali AIPO / A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E (crediti 5) 86- Lettura magistrale Imaging in ORL: stato dell arte. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E., Corso Confronti in Pneumologia- Capitolo 1 Eolo Siracusa, Evento formativo: "HRCT nello studio di trachea e grossi bronchi. La MSCT nello studio dell embolia polmonare. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E., Evento formativo Problematiche otorinolaringoiatriche nel bambino e nell adulto nell era della medicina basata sulle evidenze. Parma Maggio 2009 (3 crediti formativi). 90- XIX Congresso AISM (Associaz. It. Medicina del Sonno) Bologna ( crediti formativi). 91- Seminario su: I test ad interferone gamma nella diagnosi di infezione tubercolare latente. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E II^ Meeting inter-universitario regionale: update in Pneumologia - Gaiato (MO) , Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. 93- Seminario Obiettivo Pleura V Seminario Up to date ricordando Hans Christian Jacobaeus S.C. di 6

7 Pneumologia ed Endoscopia Interventistica - Az. Osp.Univers. di Parma Evento formativo: COPD expert meeting: nuove evidenze nuovo presente. Catania, (6 crediti formativi) Meeting AIPO Emilia-Romagna Giovani Pneumologi su Malattie Rare del Polmone. Università di Modena e Reggio Emilia, Modena Evento formativo Informazione e studio del respiro: Aggiornamento del medico sulle nuove linee guida delle patologie respiratorie, acquisizione di strumenti di valutazione dell apparato respiratorio e riconoscimento dei segni delle principali patologie respiratorie al (8 crediti formative). 96-4th International Congress on Pulmonary Rare Diseases and Orphan Drugs. UO di Pneumologia Ospedale San Giuseppe Milano, (7 crediti formativi). 97- Ambiente : sviluppo sostenibile e cambiamenti climatici. AUSL di Reggio E., (4 crediti formativi) Congresso Nazionale SIT Soc. It. di Telemedicina e Sanità Elettronica Bologna, Seminario Obiettivi di salute: servizi di supporto integrato all'ammalato neoplastico e alla sua famiglia. - Lega It. Lotta ai Tumori ASL di Reggio Emilia, Reggio E., Evento formativo ECM: Tracheo(s)tomie, gestione e assistenza al paziente portatore di tracheo(s)tomia. - Arcispedale S.Maria Nuova (RE) / AUSL di Reggio Emilia, Reggio E., Incontro su Gli investimenti in ICT delle Aziende Sanitarie della Regione Emilia-Romagna: uno studio mediante survey. - Regione Emilia-Romagna, , Bologna Smart City Exibition - Bologna, Evento formativo: Il Mesotelioma pleurico: aspetti clinico-patologici e giuridici. - Padova, Workshop Ruolo delle Regioni nel futuro del Partenariato Europeo per l'innovazione sull'invecchiamento sano e attivo. - Progetto Mattone Internazionale Ministero della Salute, Roma, Convegno L'evoluzione dell'hta a livello aziendale. - FIASO, Roma, Convegno Una nuova EPOCa per l'innovazione e la ricerca nei Servizi Sanitari., Agenzia Sanitaria e Sociale Regionale Regione Emilia Romagna, Bologna, 17 Maggio 2013 (3,5 crediti formativi) Workshop La Cooperazione internazionale delle Regioni Italiane in ambito sanitario: sfide ed opportunità. Progetto Mattone Internazionale Firenze, Workshop MobileHealth: le prospettive e le opportunità offerte dalle tecnologie mobili in Sanità - School of Management - Politecnico di Milano Bologna China Workshop: il settore Sanitario. - Fondazione Italia Cina Bologna, PERCORSO PROFESSIONALE - Abilitazione esercizio Professionale Medico-Chirurgico nella 2^ sessione 1981 c/o l Università di Modena. - Iscrizione all Albo dell Ordine dei Medici-Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Reggio Emilia il al N Tirocinio pratico ospedaliero semestrale c/o la Divisione Pneumologica dell'arcispedale S.Maria Nuova di Reggio nella prima sessione 1982, ottenendo il giudizio di "ottimo". - Attività convenzionata di Guardia Medica territoriale c/o l'usl di Reggio E. negli anni Attività di sostituzione di Medici convenzionati di base in Reggio Emilia ed altre UUSSLL (n.11,n.14,n.8) negli anni 83, 84, 85, Medico frequentatore per 28 ore/settimana dell'unità funzionale di Medicina Interna della Casa di Cura policlinica Villa Verde, v. Lelio Basso (RE, convenzionata SSN, nel periodo 2/1/84-31/3/85. - Assistente Medico di Medicina Generale, a tempo definito a rapporto libero-professionale c/o l Unità Funzionale di Medicina Generale convenzionata USL della stessa Casa di Cura, dal 1/4/85 al 30/4/86. Presso la stessa Casa di Cura svolsi anche attività di guardia medica interna per 1680 ore totali. - Assistente Medico incaricato Servizi Sanitari di Base, a tempo pieno, c/o l'usl n.6 dal 16/7/86 al 25/7/86 con funzioni di supplenza dell Ufficiale Sanitario. 7

8 - Assistente Medico incaricato a tempo pieno c/o la Divisione di Medicina Generale dell'usl n.11 dal 28/7/86 al 31/10/86. In tale nosocomio svolsi anche attività di guardia medica interna e di pronto soccorso. - Assistente Pneumologo in ruolo a tempo pieno dell'ente Ospedaliero Regionale di Bormio - Sondalo, dal 1/11/86 al 31/3/88, occupandomi dapprima di riabilitazione respiratoria, sotto la guida del Prof.Camerota ed in collaborazione con l'amor (Associazione milanese di ossigenoterapia riabilitativa) e di tisiopneumologia, successivamente presso l 8 padiglione Pneumotisiologia Primario Dr. G. Di Pisa. - Trasferimento Interregionale, presso il settore UNITA' SANITARIA LOCALE N.09 DI REGGIO EMILIA in qualita`di ASSISTENTE MEDICO Attivita: PNEUMOLOGIA a Tempo Pieno c/o la Divisione Pneumologica del Servizio Assistenza Ospedaliera dell'usl n.9 di Reggio Emilia dal 1/4/88. Dall 1/7/96 ad oggi, Dirigente Medico c/o la U.O. Pneumologica dell Azienda Ospedaliera Arcispedale S.Maria Nuova RE. Con delibera n. 547 del mi e' stato conferito incarico dirigenziale di: "Responsabile studio sonno e ventiloterapia, ambulatorio" dall' al , a norma degli artt. da 51 a 59 del CCNL.. Con delibera n.39 del mi e' stato conferito incarico di posizione di Alta Specializzazione in "Riabilitazione Respiratoria, Studio e cura dei disturbi respiratori del sonno" dall' al ai sensi dell'art.28 CCNL Con successiva delibera n. 2 del è stato rinnovato l incarico di posizione di Alta Specializzazione:"Riabilitazione Respiratoria, studio e cura dei disturbi respiratori del sonno" dal al ai sensi dell'art. 28 BBNL Con delibera n. 79 del è stato rinnovato l incarico di Alta Specializzazione "Riabilitazione Respiratoria, studio e cura dei disturbi respiratori del sonno" dal al Con delibera n. 104 del rinnovato incarico triennale di Alta Specialita' "Riabilitazione Respiratoria, studio e cura dei disturbi respiratori del sonno" a decorrere dal , ai sensi art. 28 CCNL come integrato da art. 24 comma 6 CCNL Incarico triennale di Struttura Semplice di Riabilitazione Respiratoria, studio e cura dei disturbi respiratori del sonno dal L Az. Ospedaliera Arcispedale S.Maria Nuova di RE, già classificato come Ospedale Provinciale ai sensi degli artt.1.20 e 24 della L.n. 132/68 e successivamente classificato, in base all atto regionale della Emilia-Romagna n.2450 del 7/6/94, quale Presidio Ospedaliero con autonomia economico-finanziaria nell ambito dell Azienda USL di RE e poi classificato dal 1/1/95, con atto regionale del 13/12/94 n.6317, come Azienda Ospedaliera di RE Arcispedale S.Maria Nuova, è sede del DEA di II livello e svolge funzioni di rilevante interesse per l intero bacino di utenza regionale ed è stato istituito in IRCCS per le tecnologie avanzate e modelli assistenziali in oncologia. L ospedale si è dotato da anni di immagazzinamento informatico e teletrasmissione delle immagini radiologiche mediante sistema PACS e dei dati di laboratorio mediante sistema Datawarehouse. La S.C. di Pneumologia di appartenenza, afferente al Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare e Area Critica, ha 34 letti di degenza ordinaria + 4 di UTSIR, coperti da guardia inter-divisionale e 4 letti di DH e le seguenti sottospecialità: Endoscopia Toracica, Fisiopatologia Respiratoria, Allergologia Respiratoria, Tisiologia, Oncologia 8

9 Pneumologica, Riabilitazione e Studio e Cura dei Disturbi respiratori nel sonno, UTSIR. La S.C. Pneumologia di appartenenza è stata accreditata, per i requisiti generali e specifici per la specialità, nel Maggio La nostra S.C. di Pneumologia ha promosso l implementazione di un percorso aziendale per la gestione clinica del cancro polmonare, che prevede la discussione collegiale interspecialistica settimanale dei casi pneumooncologici aziendali fra Medico Pneumologo, Medico Nucleare, Medico Radiologo, Medico Radioterapista, Medico dell Anatomia Patologica, Medico Chirurgo Toracico, Medico Oncologo. Nella U.O. Pneumologica d appartenenza svolgo le seguenti attività: - Attività di diagnosi e terapia medica pneumologica, pneumo-oncologica e tisiatrica su pazienti ricoverati in regime ordinario (sezione di degenza B) e in D.H., terapia semi-intensiva respiratoria e ventiloterapia meccanica non invasiva del paziente affetto da insufficienza respiratoria acuta, pneumogena o mio-neurogena, e successivo percorso educazionale e riabilitativo multidimensionale; - dal 97 : anche studio clinico-strumentale (screening pulsossimetrico, polisonnografia notturna a 16 canali, monitoraggio cardio-respiratorio) e terapia non invasiva ventilatoria meccanica della patologia respiratoria nel BPCO, nel neuromuscolare, nel cifoscoliotico, nell' OSA, nell ambito di un trattamento terapeutico e riabilitativo multidisciplinare interdipartimentale. - Esplorazione dinamica radiologica del polmone mediante radioscopia con amplificatore di brillanza, biopsia pleurica a cielo coperto con ago di Cope, posizionamento intrapleurico di sondini di drenaggio nel trattamento del PNX o per pleurodesi chimica dei versamenti pleurici cronici o recidivanti con talco, toelette fibrobroncoscopica su pazienti degenti in reparto, in rianimazione e in terapia intensiva post-chirurgica, secondo necessità, diagnostica allergologica su pazienti ricoverati e in attività LP, attività di consulenza specialistica negli altri reparti e P.S. dell Azienda ospedaliera. ALTRE ATTIVITA PROFESSIONALI - Consulente di parte come Perito Pneumologo per la Ditta Benassi Pierino scrl - RE- in procedimento penale c/o il Tribunale di RE, anno Medico c/o il Centro Profughi di Capua della Croce Rossa Italiana, (del cui corpo faccio parte come volontario medico per la Protezione Civile) dal 13 al 22/5/91. - Libero professionista pneumologo intramoenia dal 1991 a tutt oggi c/o l Arcispedale S.Maria Nuova di RE (attività di visita medico-specialistica, prove di funzionalità respiratoria, tests allergologici cutanei, monitoraggio cardiorespiratorio-, etc.)- RE. - Counseling educazionale su Obesità e Malattie Respiratorie nel Sonno in occasione dell Obesity Day all A.O. S.Maria Nuova (RE) ATTIVITA DI DOCENZA E RELAZIONI SCIENTIFICHE PRESENTATE A CONVEGNI, CORSO, CONGRESSI, SOCIETA SCIENTIFICHE: 1. Docente al Corso di riqualificazione professionale per gli operatori di assistenza Casa di Riposo S.Polo d Enza - 9

10 organizzato EFAL (Ente Formazione Lavoratori Italiani) Sede Provinciale di RE, 1982, per 14 ore di insegnamento. 2. Relatore su : La mioglobinemia parossistica da fusione muscolare. Soc.Medica L.Spallanzani, Reggio E ; 3. Relatore su : Raffronto fra risultato dell antibiogramma ed andamento clinico-radiologico nella TBC polmonare trattata farmacologicamente : particolari aspetti interlocutori. Società Medica L.Spallanzani, Reggio E ; 4. Docente al 2 Corso di aggiornamento in Medicina generale promosso dall'usl n.9 di Reggio E., 2/89-5/89 su L embolia polmonare. 5. Docente c/o la Scuola Infermieri Professionali della USL n.10 di Guastalla (RE) per la materia di Microbiologia, anno Scolastico 1989/ Relatore su Approccio diagnostico al cancro broncogeno. Convegno : Il cancro broncopolmonare oggi - USL n.9 - RE, Relatore (per ore 2) su Rischio Operatorio nel paziente con patologie cardio-respiratorie al Corso di aggiornamento organizzato dal II^ Servizio di Cardiologia USL N 9 di Reggio E. Reggio E Docente c/o la Scuola Infermieri Professionali e Tecnici di Radiologia Medica dell USL n.9 di Reggio E. per le materie di (anno 1990/91 per 17 ore e anno 1992/93 per 15 ore), Patologia Generale (anno1990/91 per 44 ore e anno 1993/94 per 75 ore), Patologia Medica (anno 1991/92 per 55 ore, anno 1992/93 per 30 ore). 9. Lezione sulle Malattie da fumo c/o l'istituto Professionale di Stato "G.Sidoli Bellerio" Reggio E. nell ambito del programma di prevenzione del tabagismo in tale Istituto scolastico - (23/4/91); 10. Relatore su La nutrizione artificiale nella insufficienza respiratoria. al Convegno :Nutrizione artificiale in età geriatrica.- promosso dall USL n.10 di Guastalla (RE),1992 ; 11. Docente al convegno "Asma allergica" promosso dalla SIMG (Soc.Ital.di Medicina Generale- Sez. di RE), 3/4/92 ; 12. Docente ad incontro di aggiornamento per Medici di Medicina Generale su Antibiotico Terapia., RE 1/10/92, supportato da Roerig Farmaceutici Italiana. 13. Docente in Seminario sul tema Il fumo e le sue implicazioni sanitarie, economiche e psicologiche. c/o l Istituto Tecnico industriale statale L.Nobili - RE - (7/3/94 - ore 3) 14. Docente in un corso articolato in tre incontri pubblici sul tema : Malattie causate da fumo e dagli inquinanti domestici ed extradomestici promosso dalla V Circoscrizione del Comune di Reggio Emilia,( /4/1995). 15. Docente in un corso, articolato in tre incontri pubblici, sulla tutela della salute e la prevenzione delle malattie polmonari promosso dalla VI Circoscrizione del Comune di Reggio Emilia, ( /11/ 1995). 16. Docente in un corso per Medici di Medicina Generale su bronchiale e bronchite cronica : relazioni e differenze. con simulatore, supportato organizzativamente da Astra Farmaceutici spa (RE 14/11/95). 17. Docente in incontro scientifico di aggiornamento per Medici di Medicina Generale su La patologia asmatica. supportato organizzativamente da GlaxoWellcome spa (RE - 30/11/95). 18. Docente al Corso di aggiornamento Attualità in riabilitazione respiratoria per operatori medici e tecnici del Servizio di Recupero e Rieducazione funzionale dell Azienda Ospedaliera Arcispedale S.Maria Nuova - RE-, dal 8/3/96 al 16/3/96, per complessive ore 2.30, promosso da Az.Osped.Arcispedale S.Maria Nuova RE. 19. Lezione sui Danni da fumo e patologie ad esso correlate c/o l Istituto Tecnico Industriale L.Nobili - RE - 13/2/96 - ore 2). 20. Docente al Corso di aggiornamento per Medici di Medicina Generale su Patologie Respiratorie supportato organizzativamente da Astra Farmaceutici,Reggio E.14/5/96 (vedi attestato punto 16) 21. idem - Reggio E. - 17/6/96 supportato organizzativamente da Astra Farmaceutici, (vedi attestato punto 16) 22. Relatore su TBC e immigrazione : analisi del problema e proposte di prevenzione. In convegno Organizzato dalla Società L.Spallanzani, REGGIO E Docente in Incontro di aggiornamento per Medici di Medicina Generale su Linee guida della terapia dell asma bronchiale supportato organizzativamente da Glaxo - Wellcome spa, (RE 8/11/96). (Vedi attestato punto 17.) 24. Docente in incontro di aggiornamento per Medici su e terapia dell asma bronchiale supportato organizzativamente da Menarini Industrie Farmaceutiche (RE- 22/11/96). 25. Docente in incontro di aggiornamento per Medici di Medicina Generale su Patologie Respiratorie con simulatore supportato organizzativamente da Astra Farmaceutici spa (Reggio E. - /1/97)(vedi attestato punto 16). 10

11 26. idem Reggio E.- 30/1/97 (vedi attestato punto 16) 27. Relatore su La Tubercolosi negli immigrati in Provincia di Emilia al Seminario di informazione sulla tubercolosi negli immigrati : epidemiologia, clinica e terapia. promosso dall Università degli Studi di MO, Provincia di MO, Azienda USL di MO, Azienda Ospedaliera di MO.(Modena -22/02/97). 28. Lezione su Il fumo e le sue patologie. - c/o Ist.Tecnico Statale per Geometri Bus B.Pascal - (Reggio E. - 5/3/97- ore 2.30). 29. Docente in incontro di aggiornamento per Medici di Medicina Generale sul tema Clinica e terapia dell asma bronchiale. supportato organizzativamente da Menarini Ind.Farma.Riun.spa (Reggio E.- 27/3/97). 30. Docente sul tema : Polmoniti virali, da Mycoplasmi e da Pneumocystis Carinii. in incontro scientifico di aggiornamento per Medici di Medicina Generale supportato organizzativamente da Malesci spa a Reggio E. il 5/3/ Relatore su Il problema del tabagismo nell adolescente ( dalle ore 11,20 alle ore 13,00) c/o Istituto Tecnico Statale Geometri B. Pascal Reggio E. 32. Docente in un incontro scientifico per Medici di Medicina Generale sul tema Asma bronchiale e Bronchite cronica : relazioni e differenze. tenutosi a Reggio E. il , supportato organizzativamente da Astra Farmaceutici spa. 33. Relatore in incontro pubblico sul tema L asma e le allergie respiratorie. Promosso da parte della III Circoscrizione del Comune di Reggio E, a RE il 6/5/ Relatore in incontro pubblico sul tema aereo e malattie respiratorie. Promosso da parte dell VIII Circoscrizione del Comune di RE, a RE il 13/5/97 (3 h). 35. Docente sul tema : Asma notturno : inquadramento clinico. in incontro di aggiornamento scientifico per Medici di Medicina Generale che si è tenuto a Reggio E. il , supportato organizzativamente da Menarini Industrie Farmaceutiche. 36. Relatore sul tema : Legno e Respiro :la patologia respiratoria nei lavoratori del legno. in Convegno nazionale sulla patologia e la prevenzione delle malattie nei lavoratori del legno, promosso da CNA-Epasa (Confederazione Naz.Artigianato) di RE e dal Consorzio CNA Legno-Legno di RE, il 13/6/ Docente in un incontro scientifico di aggiornamento su Respiratorie con simulatore, Montecchio (RE) il 13/06/97 supportato organizzativamente da Astra Farmaceutici vedi attestato punto 17) 38. Relatore al Convegno La Tubercolosi : strumenti e prospettive di controllo organizzato in Reggio E. il 28/11/97 da Regione Emilia-Romagna(Assessorato alla Sanità) e AUSL di RE. 39. Relatore a Corso d aggiornamento per Medici di Medicina Generale Reggio E supportato organizzativamente da Malesci Firenze. 40. Relatore al Convegno scientifico su La prevenzione oncologica in broncopneumologia. supportato organizzativamente da Laboratori Guidotti spa Industria Farmaceutica, RE 12/11/ idem Reggio E., 03/12/ Relatore in un incontro scientifico di aggiornamento su Asma e sport nell adulto e nel bambino., RE 14/4/99, supportato organizzativamente da Menarini Ind. Farmaceutiche Riunite. 43. Relatore al Seminario di aggiornamento su L urgenza pneumologica., RE, 4/5/99, promosso da Associazione Giovani Medici- RE 44. Relatore al Convegno Scientifico Le complicanze pneumologiche in pediatria., Reggio E, , supportato organizzativamente da Laboratori Guidotti SPA. 45. Relatore all incontro di Aggiornamento Terapia antibiotica empirica in Medicina Generale: ruolo dei nuovi fluorochinoloni., Reggio E, 30/11/99, organizzato da Hoechst Marion Roussel. 46. Relatore su Terapia dell Asma. al Meeting La tosse: fisiopatologia,clinica e terapia., RE supportato da Novartis. 47. Relatore all incontro di aggiornamento per Medici di Medicina Generale su Nuovi orizzonti nella terapia dell Asma., Castelnuovo Sotto (RE) , supportato organizzativamente da Ist. Gentili spa. 48. Relatore ad incontro scientifico per Medici Gestione ambulatoriale del paziente asmatico. RE , supportato organizzativamente da Menarini Ind. Farmaceutiche. 49. Relatore su Il russamento e la sindrome delle apnee nel sonno: inquadramento, clinica e terapia nell incontro aziendale di aggiornamento Il russamento e la sindrome delle apnee nel sonno, promosso da Az.Ospedaliera Arcispedale S.Maria Nuova di RE - RE Docenza al Seminario di aggiornamento per Medici su Disturbi respiratori nel sonno., Reggio E , supportato organizzativamente da Aventis. 51. Relatore in corso di aggiornamento su Terapia antibiotica empirica in Medicina Generale: ruolo dei nuovi 11

12 fluorochinoloni. E., supportato organizzativamente da Aventis 52. Relatore ad incontro pubblico sul tema Le patologie respiratorie. Organizzato dal Comune di RE, VII Circoscrizione il Docenza su argomenti di pertinenza pneumologica al 3 Corso Interaziendale di formazione in Cure Palliative nel modulo clinico marzo 2001, promosso da AUSL di RE e Az. Ospedaliera Arcispedale S.Maria Nuova di RE. 54. Relatore in riunione Medico Scientifica su Asma e Broncopneumopatie ostruttive: opinioni a confronto. Castelnuovo Sotto (RE), , supportata organizzativamente da Sigma Tau. 55. Relatore in riunione Medico Scientifica su Casi clinici pneumologici. RE, , supportata organizzativamente da Menarini Ind. farmaceutiche. 56. Relatore in convegno scientifico sul tema Terapia antibiotica broncopneumopatia cronica ostruttiva. Castelnuovo Sotto (RE) il supportata organizzativamente da Malesci SPA. 57. Docente sul trattamento dei versamenti sierosi nelle cure palliative (ore 1 2 crediti formativi) all evento formativo qualità di vita e il trattamento dei versamenti sierosi nelle cure palliative organizzato da AUSL di Reggio Emilia, il Relatore (6 crediti formativi) su Infezioni Respiratorie all Evento formativo Aggiornamento in Diagnosi e Terapia delle Infezioni Respiratorie Runtimes Reggio E Docente al Corso ECM Dal suono alla diagnosi di patologia. Scuola di Spec. In Mal. App. Respiratorio Università di Catania/Elite Communication Reggio E Tutor nell Evento formativo Addestramento personale interno alle procedure di polisonnografia. A.O. ASMN di Reggio Emilia dal al (8 crediti ECM) 61. Moderatore della sessione La terapia palliativa al 1 Corso Teorico Pratico di Diagnosi e Terapia del Cancro del Polmone /A.O.Arcispedale S.Maria Nuova di RE/Ordine dei Medici di RE.E. dal al Moderatore/Discussant al 1 Congresso Regionale AIPO Emilia Romagna Requisiti per l accreditamento delle strutture e Percorsi diagnostico terapeutici. AIPO, Reggio E Relatore nella Consensus Conference, standardizazione del Calcolo dell AHI (indice di apnea-ipopnea)in Emilia-Romagna. A.O. ASMN di Reggio Emilia, R.E (4 crediti formativi) 64. Relatore al Corso di Formazione I profili di responsabilità del Dirigente Medico Fondazione P. Paci, R.E Moderatore al 2 Corso Teorico Pratico di Diagnosi e Terapia del Cancro del Polmone. A.O. ASMN di Reggio Emilia, dal al Relatore su Il Medico ospedaliero e la nuova rete territoriale dei NCP: prospettive e proposte. al Corso di aggiornamento su Nuclei di Cure Primarie territoriali, UTAP e Cooperative Mediche / Consorzio Sanità COS Scarl / Coop Medicina Generale Scarl Reggio Emilia Relatore su OSA lieve: qual è il perso clinico della variabilità inter-notte? Incontro multidisciplinare sull OSA Hot Topics - ì AUSL di Forlì Ospedale GB Morgagni- L.Pierantoni. 68. Relatore su Caso clinico interattivo al 3 incontro Annuale del Gruppo di Lavoro sulla Patologia del Sonno La ventilazione non domiciliare nel BPCO. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Gaiato (MO) Relatore su PROCEDURE DIAGNOSTICHE NEI DISTURBI RESPIRATORI NEL SONNO DELL ADULTO al Congresso Regionale AIPO Emilia-Romagna diagnostico-terapeutici e DRG prodotti in pneumologia. AIPO Ravenna (3 crediti formativi) 70. Relatore su Strategie Terapeutiche nei DRSC. Al Convegno Disturbi Respiratori sonno-correlati (DRSC), sonnolenza diurna e incidenti stradali AIPO / A.O. Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E Docente su Gestione clinica ottimale delle infezioni delle basse vie respiratorie tra ospedale e territorio. e su Disuaffezione dal fumo di sigaretta al Corso di aggiornamento Teorico pratico per Medici di Medicina Generale Nuovi approcci terapeutici per un ampio respiro - Merano 9-10/02/ Moderatore della Sessione Cure Palliative al 3 Corso Teorico Pratico di Diagnosi e Terapia del Cancro del Polmone. AIPO- A.O.- ASMN di Reggio Emilia, dal 6.02 all Relatore su Obesità, S.di Pickwick, Sindrome delle Apnee Ostruttive e Morfeiche. al Corso Formativo- Educativo La salute vien mangiando A.O. Arcispedale S.Maria Nuova RE Docente nel Progetto ECM Comorbidità Respiratorie- Cardiovascolari Aristea-Telesma Reggio Emilia, Relatore nel Consensus su analisi interpretativa di tracciati di monitoraggio cardio-respiratorio. A.O. 12

13 Arcispedale S.Maria Nuova Reggio E., Co-autore di comunicazione orale Scoring dei tracciati di monitoraggio cardio-respiratorio completo notturno: variabilità inter-osservatore in Emilia-Romagna. Sessione comunicazioni orali Mercoledì 18 Novembre 2009 XIX Congresso Nazionale AIMS (Ass. It. Medicina del Sonno) BO Co-autore di comunicazione orale Censimento delle risorse e strutture impegnate nel percorso diagnosticoterapeutico dell OSAS in Emilia-Romagna. Sessione comunicazioni orali Mercoledì 18 Novembre 2009 XIX Congresso Nazionale AIMS (Ass. It. Medicina del Sonno) BO Co-autore di comunicazione orale Variabilità inter-osservatore nella lettura di monitoraggio cardiorespiratorio completo notturno in pazienti OSAS/OSAS. Sessione comunicazioni orali del 5 Dicembre 2009 al Congresso Nazionale AIPO Milano Relatore al V Incontro gruppo multidisciplinare regionale OSAS Microstruttura del sonno e monitoraggio cardiorespiratorio delle apnee notturne. Az. Ospedaliero- Universitaria di Parma Relatore su Progetto Aria: telemonitoraggio dei parametri respiratori e gestione domiciliare dell ingombro secretivo delle vie aeree. al Workshop La Medicina Telematica per la disabilità è una realtà: chi, dove e quando organizzato dalla Società Italiana di Telemedicina EXPOSANITA Bologna Co-moderatore della sessione Sonnolenza residua e terapia dell OSA nel Seminario OSA La Valutazione Multidimensionale della Risposta Terapeutica organizzato da AIPO (Ass.It.Pneumologi Ospedalieri) AIMS (Ass.It.Medicina del Sonno) Villa Pineta Gaiato (MO) 82. Co-autore di Comunicazione orale su Continuity of Care: Telemedicine and Pulmonary Rehabilitation at Home may reduce episodes of Respiratory Failure in patients with Neuromuscolar Diseases. - Turku (Finland), Relatore al II Congresso Nazionale di Telemedicina e Sanità Elettronica nell ambito del 6 Forum sul Risk Management in Sanità - Arezzo, Novembre 2011 su: "Riduzione dell'ospedalizzazione per complicanze respiratorie nei pazienti con malattie neuromuscolari: utilità del telemonitoraggio e della riabilitazione respiratoria domiciliare precoce". 84. Relatore alla 5^ Riunione del gruppo AIPO/AIMS sui Disturbi Respiratori nel Sonno Regione Emilia Romagna sul tema La prescrizione di CPAP in Area Vasta Nord Emilia: centri prescrittori, modelli organizzativi per l'erogazione della CPAP, CPAP e budget annuale delle U.O. - Forlì Moderatore 3^ sessione al XXII Congresso Nazionale Assoc. It. Medicina del Sonno Parma, Relatore su OSA e invalidità civile: la diversa applicazione territoriale delle stesse normative nazionali e le conseguenti ricadute sui costi sanitari di CPAP/NIV. - Up to date in Disturbi respiratori nel sonno AIPO (Ass. It. Pneumologi Ospedalieri), Forlì, Relatore su Modelli collaborativi a supporto delle cure integrate. - Convegno EIP on AHA Partenariato europeo per la innovazione sull'invecchiamento sano e attivo Anteprima in 60', Agenzia Regionale Socio Sanitaria Regione Emilia Romagna, Bologna Relatore su Modelli collaborativi a supporto delle cure integrate. - Workshop internazionale Vivere sani e attivi in un continente che invecchia. - Servizio Sanitario Regione Emilia Romagna e Agenzia Regionale Socio Sanitaria della Regione Emilia Romagna, Bologna Relatore su Malattie croniche e telemedicina: prevenzione primaria e secondaria. - Workshop internazionale Malattie croniche e telemedicina: strumenti e modelli innovativi per la prevenzione in Europa. - AUSL Roma D / Progetto Mattone Internazionale, Roma Fiumicino Moderatore Sessione Progetti e Ricerche per la Telemedicina, IV Congresso Nazionale Società Italiana di Telemedicina e Sanità Elettronica 1-2 Luglio 2014 Università Bicocca CNR Milano. ATTIVITA DI COORDINAMENTO, DIREZIONE, SEGRETERIA SCIENTIFICA 1- Organizzatore ed insegnante in un corso di formazione ed aggiornamento in tema di anziani e disabili per conto dell'usl n.8 di Montecchio E., dal 11/1988 al 2/ Responsabile percorso ECM di addestramento del personale interno alle procedure di polisonnografia. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova RE Segretario Scientifico del Convegno Disturbi respiratori sonno-(drsc), sonnolenza diurna e incidenti stradali: aspetti clinici, diagnostici, terapeutici, legislativi, medico-legali, assicurativi e preventivi. A.O. ASMN di Reggio 13

14 Emilia /AIPO.E Direttore Scientifico ed Organizzativo del Consensus su analisi interpretativa di tracciati di monitoraggio cardio-respiratorio. A.O. Arcispedale S.Maria Nuova RE Direttore Scientifico ed Organizzativo del Seminario ECM La Filosofia Toyota in Sanità Reggio Emilia, Direttore Scientifico ed Organizzativo del Corso ECM Risorse Umane e Nuovi Modelli Organizzativi in Sanità. Reggio Emilia, Direttore Scientifico ed Organizzativo del Corso ECM Disturbi Respiratori nel Sonno del paziente con Scompenso Cardiaco Cronico Reggio Emilia, Direttore e Segretario Scientifico del Seminario interdisciplinare Giuramento di Ippocrate e stress lavorativo professionale. - partenariato ECM FNOMCeO / OMCeO di R.E. in rete Reggio E., Segretario Scientifico del Convegno ECM Sanità pubblica e Spending Review: i LEA sono a rischio? - Reggio Emilia, Componente Comitato Scientifico Nazionale del IV Congresso Nazionale Società Italiana di Telemedicina e Sanità Elettronica 1-2 Luglio 2014 Università Bicocca CNR Milano. ATTIVITA' DI CONSULENZA TECNICO-SCIENTIFICA 1- - Consulente Medico Specialista Pneumologo per l USL di Castelnuovo Monti (RE) per pazienti ambulatoriali e ricoverati c/o l Ospedale S.Anna di C.Monti, dal 6/9/89 al 4/9/ Consulenza tecnico-scientifica per SmithKline Beecham Consulenza tecnico-scientifica sul farmaco Eposerin per Farmitalia Carlo Erba (ora Pharmacia & Upjohn spa) Consulenza scientifica ed indagine clinica sull' approccio terapeutico al paziente asmatico (Prot. Drug Utilization Research 230) per GlaxoWellcome SPA Consulenza ed indagine clinica per lo Studio osservazionale sulla broncopneumopatia cronica ostruttiva nel paziente anziano in Italia. (Prot.NF 97R1) per GlaxoWellcome SPA Consulenza ed indagine clinica su Ricerca osservazionale sulla gestione del paziente con infezione batterica delle basse vie respiratorie (Prot.NF98A4) per GlaxoWellcome SPA Consulenza didattica per personale dipendente Schering-Plough MI, il 22/3/ Consulenza scientifica dal al al Centro Servizi MediIn srl Firenze per il Progetto Barracuda, finalizzato alla costituzione di un archivio informatizzato su La BPCO e le sue possibili riacutizzazioni. 9- Consulente in un programma di Screening Pneumologico su incarico della Boehringer-Ingelheim Italia SPA e Componente Gruppo di lavoro AIPO (Assoc. It. Pneumologi Ospedalieri) per i Disturbi Respiratori nel Sonno della Regione Emilia-Romagna per la produzione del documento: Standardizzazione del calcolo dell AHI e dell RDI negli studi e nei monitoraggi cardiorespiratori dell adulto Componente Gruppo di lavoro regionale Emiliano-Romagna Pneumologi AIPO Neurologi AISM (Ass. It. Medicina del Sonno) ORL (Ass. It. Otorinolaringoiatri Ospedaleri) per l organizzazione di percorsi condivisi diagnostico-terapeutici per i Disturbi Respiratori Sonno Correlati e di una rete regionale per lo studio e la cura dei disturbi respiratori nel sonno che ha elaborato il documento regionale : Percorso Diagnostico-terapeutico S. delle Apnee Ostruttive nel Sonno dell Adulto Regione Emilia- Romagna. 12- Componente del Gruppo di lavoro Riabilitazione Respiratoria AIPO (Assoc. It. Pneumologi Ospedalieri) e co-autore del documento nazionale AIPO 2009 Linee guida italiane e standard per l Assistenza Domiciliare Respiratoria - Italian guidelines and standards for Respiratory Home Care. 13- Collaboratore, dal , della Agenzia Socio Sanitaria della Regione Emilia-Romagna per la scrittura in ambito EU dell'action Plan B3 Integrated Care: Replicating and tutoring integrated care for chronic diseases, including remote monitoring facente parte del Programma European Innovation Partnership on Active and Healthy Ageing (EIP on AHA), progetto della Commissione EU finalizzato a garantire il conseguimento di ulteriori 2 anni di vita per i cittadini EU entro il 2020, ma con una vecchiaia attiva e possibilmente sana. 14- Coordinatore per l'agenzia Socio Sanitaria della Regione Emilia Romagna del B3 Action Group per la implementazione sul territorio regionale dell'azione B3: Integrated Care:Replicating and tutoring integrated care for chronic diseases, including remote monitoring. facente parte del suddetto progetto EIP on AHA. 15- Formatore/valutatore per Esame di Stato c/o UNIMORE dal

15 16- Consulente del gruppo di lavoro aziendale A.O. / IRCCS Arcispedale S.Maria Nuova costituito con la finalità di promuovere iniziative di sviluppo delle attività di libera professione, dal Consigliere nazionale della Società Italiana di Telemedicina e Sanità Elettronica, dal Componente del Comitato di Redazione della rivista Il Documento Digitale per la Sanità Digitale dal Luglio FORMAZIONE MANAGERIALE 1- Convegno Nazionale ANAAO-SIMP La dirigenza Medica nel nuovo SSN : Responsabilità professionali ed organizzative dei Medici negli ospedali e nella psichiatria., RE, 30/10/93 ; 2- Corso teorico-pratico di Formazione Manageriale per Dirigenti del SSN. con esame finale (4 mesi per complessivi gg. 8) Roma Congresso Regionale su La Dirigenza Medica e la Sanità Aziendale in Emilia-Romagna, BO 18/4/98, Anaao-Assomed. 4- Corso teorico-pratico di Formazione Manageriale per Dirigenti del SSN. con esame finale (complessive ore 116 di frequenza)- c/o SEADAM (Studi e Aggiornamenti in Diritto Amministrativo) - RM ( ). 5- Corso di formazione su Disciplina e modalità organizzative dell attività libero-professionale e le attività di consulenza delle varie professionalità dirigenziali., presso SEADAM (Studi e aggiornamenti in Diritto Amministrativo), RM (16 ore). 6- Convegno Unità operativa pneumologica: nuovi aspetti clinico-gestionali. Az.Ospedaliera Arcispedale S.Maria Nuova - RE 18 Novembre Convegno Nazionale Anaao Assomed Governo clinico, Dipartimenti gestionali, Collegio di Direzione:speranza o realtà Seminario in materia di responsabilità civile assicurazioni e risk management.- organizzato in Reggio E. da Az. Osp. Arcispedale S.Maria Nuova 7 e 14 Giugno 2002 (tot. N 6 ore). 9- Corso di formazione La gestione dei procedimenti disciplinari riguardanti i dipendenti pubblici: le procedure di arbitrato e conciliazione. SEADAM Roma (7 ore). 10- Evento formativo Dal demansionamento al mobbing: prevenzione e tutela. Fondazione Pietro Paci/Anaao- Assomed Firenze (5 crediti formativi). 11- Convegno: Le Aziende integrate: una occasione o una illusione? Evento formativo La Valorizzazione dei Professionisti e la Valutazione delle Prestazioni. A.O. ASMN di Reggio Emilia, R.E (23 crediti ECM) 13- Congresso Regionale Anaao-Assomed Qualità del lavoro, qualità dei servizi: un binomio inscindibile per la tutela della salute dei cittadini. ANAAO-ASSOMED, Bologna Evento formativo Gestione informatizzata delle liste d attesa..o.asmn RE, (4 crediti ECM). 15- Convegno Tempo di lavoro e rischio clinico. FNOMCeO Ordine dei Medici Provincia di Modena Modena 17 Maggio Evento formativo La Gestione delle Risorse Economiche La dimensione economico-finanziaria nelle aziende sanitarie. Processo di budgeting, controllo di gestione e misurazione della performance di una attività organizzativa nelle aziende sanitarie. Il ruolo dei sistemi di controllo direzionale Finalità: analizzare le caratteristiche dei sistemi di controllo direzionale nelle aziende sanitarie, con l obiettivo di sviluppare la consapevolezza circa le finalità e le modalità di progettazione e realizzazione dei meccanismi operativi di programmazione e controllo propri delle aziende sanitarie, con particolare riferimento alla contabilità analitica, alla programmazione, al budgeting e al reporting, identificazione degli elementi di successo e criticità nel processo di programmazione e controllo. Consorzio MedICare - Sestri Levante (20 crediti) 17- Corso Avanzato su La Dirigenza Medica e il Servizio Sanitario Nazionale. organizzato da Scuola Nazionale Formazione Quadri Anaao-Assomed Bologna Settembre e Ottobre 2008 (20 crediti ECM). Argomenti trattati: Contesto legislativo del SSN: aspetti ordinamentali; Gli enti preposti alla tutela della salute: identità e differenze; L accreditamento, l autorizzazione e gli accordi contrattuali delle strutture sanitarie; Federalismo e devoluzione in sanità; Le modalità di finanziamento delle aziende sanitarie; Il contesto legislativo del SSN: le professioni sanitarie; La dirigenza medica: compiti e funzioni; Le Professioni sanitarie; Le incompatibilità del dirigente medico; La collaborazione multiprofessionale: elaborazione di un modello di gestione di un processo clinico assistenziale; Contesto legislativo del SSN: aspetti gestionali; L organizzazione dipartimentale; Compiti del direttore di dipartimento e del comitato di dipartimento; Il collegio di direzione 15

16 strategica; Individuazione della mission delle varie articolazioni aziendali in un atto di programmazione aziendale assegnato; L organizzazione del lavoro quale strumento per potenziare l efficacia e l appropriatezza delle prestazioni sanitarie; Aspetti del lavoro medico: i piani di lavoro ed i volumi prestazionali; Individuazione degli indicatori per la creazione di un piano di lavoro; Gli atti aziendali e piani di indirizzo e sviluppo delle aziende sanitarie; Gli strumenti e le metodologie di negoziazione delle risorse; Il lavoro di gruppo; Riunione di reparto su ordine del giorno assegnato; La responsabilità dell atto medico: principi nella gestione del rischio; I fattori rischio: analisi, rilevazione, prevenzione e gestione; Le relazioni interpersonali e di gruppo. 18- Corso La Dirigenza Medica: organizzazione del lavoro. Scuola Nazionale Formazione Quadri Anaao- Assomed Bologna, Dicembre Argomenti trattati: Organizzazione del lavoro: normativa; La disciplina comunitaria in materia di organizzazione dell orario di lavoro e la sua attuazione nell ordinamento italiano; Risk management: la disorganizzazione quale fonte di errore medico; Organizzazione del lavoro; Aspetti del lavoro medico: i piani di lavoro e i volumi prestazionali; Metodologia per la costruzione di un piano di lavoro; L errore medico: cause e ricadute; Il disorganizzato: gli aspetti sanzionatori; Formazione di un piano di lavoro. 19- Corso La Gestione delle risorse nelle Aziende sanitarie. - Scuola Nazionale Formazione Quadri Anaao- Assomed Bologna, Gennaio Argomenti trattti: Evoluzione del SSN dalla pianificazione di sistema alla pianificazione strategica; Il finanziamento delle Aziende sanitarie; Il sistema di Programmazione e Controllo; Gli strumenti e la metodologia della negoziazione; Il processo di Budget; L articolazione tecnico-contabile del sistema di Budget; organi coinvolti nel processo di budget e il loro ruolo; Negoziazione di una scheda di budget.; Valutazione delle e flussi informativi; Misurazione delle performances dei servizi; Il Reporting; Analisi di flussi informativi direzionali preassegnati. 20- Evento formativo ECM Project management per Dirigenti Sanitari. Consorzio Medicare Cremona (16 ore Formative, 13 crediti). Gli obiettivi del corso erano : - aumentare le capacità di progettazione e conduzione di un progetto sia per quel che riguarda gli aspetti di contenuto che per quelli di processo - sviluppare le capacità di problem solving e di coinvolgimento dei collaboratori - promuovere le capacità di pianificazione e di prevenzione delle emergenze - promuovere il trasferimento delle tecniche apprese nel proprio contesto operativo. 21- Corso Residenziale "SICURE" - Sicurezza dei pazienti e la Gestione del rischio clinico"- Evento da FNOMCeO - 20 crediti formativi ECM. Reggio Emilia Corso Metodologie della negoziazione e del confronto nei rapporti tra dirigenza medica e direzione aziendale. ANAAO ASSOMED BO Seminario di aggiornamento La Dirigenza Sanitaria: quali le ricadute e le modifiche introdotte dalle recenti modifiche legislative. Fondazione P.Paci Milano, Corso di formazione ECM Economia sanitaria - Bologna, Fondazione P.Paci. (12,1 crediti formativi). Argomenti: 1) Organizzazione e gestione delle aziende sanitarie (Evoluzione del SSN dalla pianificazione di sistema alla pianificazione strategica, Il finanziamento delle aziende sanitarie, Il sistema di programmazione e controllo, Gli strumenti e la metodologia della negoziazione), 2) Il processo di budget (L'articolazione tecnico-contabile del sistema di budgeting, Gli organi coinvolti nel processo di budget e il loro ruolo, Negoziazione di una scheda di budget), 3) Valutazione delle performances e flussi informativi (Misurazione delle performances dei servizi, Il Reporting, Analisi di flussi informativi direzionali preassegnati). 25- Corso di formazione ECM: Il tempo in Ospedale e l organizzazione del lavoro. - Fondazione P.Paci BO, Argomenti trattati: La disciplina comunitaria in materia di organizzazione delll orario di lavoro e la sua attuazione nell ordinamento italiano, Aspetti del lavoro medico: i piani di lavoro e i volumi prestazionali: metodologia per la costruzione di un piano di lavoro; formazione di un piano di lavoro. Burn-out dei medici ospedalieri e tutela dell integrità psico-fisica del dirigente medico, Il lavoro disorganizzato quale fonte di errore medico e relative responsabilità medico-legali. 26- Corso di formazione ECM: La valutazione delle prestazioni sanitarie. - Fondazione P. Paci, Bologna, Argomenti: Gli strumenti dell'health Techology Assessment; Le esperienze di HTA nel mondo e in Italia; La definizione delle priorità in un sistema a risorse scarse. ATTIVITA AZIENDALI AD IMPRONTA GESTIONALE 16

17 - Già Coordinatore del gruppo di miglioramento Per un Ospedale senza fumo nel processo La Sanità alberghiera e il comfort logistico - Arcispedale S.Maria Nuova di RE nel Già componente del gruppo di proposta per la gestione e revisione dei dipartimenti nell Azienda Ospedaliera Arcispedale S.Maria Nuova di RE. - Già componente del gruppo aziendale per l elaborazione dei criteri di assegnazione degli incarichi di posizione aziendale ai dirigenti medici ex CCNL. - Già membro del gruppo tecnico aziendale di elaborazione del regolamento aziendale per la Libera Professione, Consulenze e Consulti. - Già coinvolto nell implementazione della comunicazione informatica per la gestione del personale dirigente medico, come strumento di informazione, dibattito e proposta della rete aziendale INTRANET c/o A.O. Arcispedale S.Maria Nuova di Reggio Emilia. - Già componente Commissione Paritetica Az.le per l implementazione del Sistema di Valutazione e Valorizzazione dei Professionisti dell Ospedaliera S. Maria Nuova di Reggio Emilia. - Già membro elettivo del Comitato di Dipartimento Medico II^. Attualmente membro di diritto del Comitato di Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare ed Area Critica. - Referente di reparto per gli aspetti inerenti la Libera e per gli aspetti legati all identificazione e all applicazione dei tariffari delle prestazioni ambulatoriali. - Collaboratore nel reparto, per la soluzione di problemi gestionali e per la analisi del budget annuale (competenze manageriali acquisite con il Corso di Formazione Manageriale Seadam ed il Master Universitario in Economia Sanitaria). - Componente (terzo mandato) nella Commissione Az.le per la Promozione e Verifica della Libera Professione A.O. Arcispedale S.Maria Nuova RE. - Co-ideatore e co-referente del Progetto ARIA sostenuto da UILDM (Assoc. It. Lotta Distrofia Muscolare), A.O. Arcispedale S.Maria Nuova di RE, AUSL di RE, Gastec MedicAir) per la tele-sorveglianza domiciliare ed il trattamento precoce domiciliare in acuto di pazienti affetti da Malattie Neuro-muscolari o con Insuff. Respiratoria Cr. nel territorio Provinciale di Reggio Emilia. - Co-organizzatore dell iniziativa di educazione sanitaria e rilevamento dati spirometrici ed epidemiologici Scopri il Respiro di Reggio Emilia, 2009, su incarico del Comune di Reggio Emilia e del Banco San Geminiano e San Prospero Banco Popolare di Verona. - Organizzatore dell'iniziativa di sensibilizzazione pubblica a Reggio Emilia sui Disturbi Respiratori nel Sonno in occasione della Giornata Mondiale del Sonno , con il Patrocinio di AIMS (Ass. It. Medicina del Sonno) e del Comune di Reggio Emilia. ATTIVITA GESTIONALI EXTRA-AZIENDALI - Direttore Sanitario del Poliambulatorio Specialistico privato Centro Medico Diagnostico in Reggiolo (RE) dal al Consigliere di Amministrazione della Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma - ONLUS - Genova, dal 22/6/98 al Giugno Consigliere di Amministrazione della Fondazione dell Italiana per la lotta al Neuroblastoma - ONLUS, Genova, dal Novembre 1998 al Giugno Consigliere di Amministrazione della Federazione Italiana delle Malattie Rare (UNIAMO), Roma, dal Settembre 2000 al Settembre Consigliere di Amministrazione della Cooperativa srl C.R.A.L. Sanità Velmore Davoli dell Ospedaliera Arcispedale S.Maria Nuova ed AUSL di RE dal ad oggi. AIPO Ass. It. Pneumologi Ospedalieri SIT Soc. It. di Telemedicina e Sanità Elettronica AIMS Assoc. It. di Medicina del Sonno. AFFILIAZIONI A SOCIETA' SCIENTIFICHE PUBBLICAZIONI a stampa, comunicazioni e posters 17

18 1. C.SALTINI,N.BRUGNI,M.PELLEGRINO,G.MONTANARI,G.VEZZANI, 1981 "Phagocytic cells disfunction in sarcoid patients." Extrait du Bulletin Europeen de Physiopathologie Respiratoire. IX International Conference on Sarcoidosis and other granulomatous disorders. - Paris, C.SALTINI,N.BRUGNI,G.VEZZANI, 1981 "Studio della fagocitosi dei neutrofili del sangue e dei macrofagi alveolari con misurazione della chemiluminescenza: diverso effetto opsonizzazione." Volume delle comunicazioni e posters - VI Congresso Naz. Soc.Ital.di Immunologia e Immunopatologia - Roma G.VEZZANI,V,TROMELLINI,P.G.BORSIGLIA, "La mioglobinemia parossistica da fusione muscolare." Rivista Scientifica Spallanzani, A.ROGGERI,L.AGOSTINI,G.VEZZANI "La biopsia polmonare transbronchiale nella diagnosi di sarcoidosi." Rivista di patologia e clinica della tubercolosi e di pneumologia..lviii-fasc G.VEZZANI "Raffronto fra risultato dell'antibiogramma ed andamento clinico-radiologico nella TBC polmonare trattata farmacologicamente: particolari aspetti interlocutori." Rivista Scientifica Spallanzani S.DE LORENZO,G.VEZZANI,A.CATANZARO "L'Ofloxacina nel trattamento delle micobatteriosi polmonari: esperienza clinico-radiologica (dati preliminari)." Atti della II Conferenza Ital. di medicina respiratoria - Roma, G.VEZZANI,V.TROMELLINI,P.G.BORSIGLIA "La Mioglobinemia." Federazione Medica.- XLII-4, , G.VEZZANI,R.PRATI "Patologia esofagea neoplastica: aspetti di indagine radiologica endoscopica in un caso a localizzazione endoluminale." Rivista Scientifica Spallanzani G.VEZZANI,L.LASAGNI,R.PRATI "Un caso di slargamento mediastinico." Diagnostica per immagini delle neoplasie del polmone e del - Monduzzi Editore. Atti delle Giornate di Radiologia diagnostica oncologica -, G.VEZZANI "La malattia tromboembolica polmonare." Atti del 2 corso di aggiornamento in Medicina Generale Reggio E., dal al USL N.9 di Emilia - AGM. 11. G.VEZZANI,A.PAPALIA,S.DE LORENZO "Le micobatteriosi non tubercolari:rilievi clinico - radiologici e di farmacosensibilità in una casistica selezionata." Rivista Scientifica Spallanzani L.COVACEV,L.LASAGNI,G.VEZZANI "Approccio diagnostico al cancro broncogeno." Pag. 15 del Volume degli atti Convegno su : cancro broncopolmonare oggi. Reggio E USL N.9 di Reggio Emilia /Arcispedale S.Maria Nuova di Reggio Emilia. 13. L.AGOSTINI,G.VEZZANI,L.SERRA,A.ROGGERI "Mesotelioma pleurico maligno in un casaro: un'insolita esposizione professionale all'asbesto." Rassegna di patologia dell'apparato respiratorio G.VEZZANI "La nutrizione artificiale nella insufficienza respiratoria." Atti del Corso di aggiornamento rivolto a personale medico e su artificiale in età geriatrica. (RE) USL N 10 di Guastalla (RE) / Comune di Novellara (RE). 15. A.ROGGERI.L.AGOSTINI,G.VEZZANI,L.SERRA "Primary malignant non-hodkin's lymphoma of the lung arising in mucosa-associated lymphoid tissue 18

19 (MALT)". The European Respiratory Journal A.ROGGERI,L.AGOSTINI,G.VEZZANI,L.SERRA "Primary malignant non-hodkin's lymphoma of the lung arising in mucosa-associated lymphoid tissue (MALT)." Search on pulmonology G.VEZZANI "Le microembolie carcinomatose polmonari." Rivista della Tubercolosi e delle Malattie dell'apparato respiratorio TEDESCHI C.,VEZZANI G., BIANCHINI D., ORTAGGIO F., SIMONAZZI P., SCACCHETTI MG. Strategie di trattamento riabilitativo a confronto nel paziente con BPCO. Volume atti XXIII Congresso nazionale della SIMFER (Società It. di Medicina fisica e riabilitazione) - a cura di M.G. Altavilla e G.Giannini VEZZANI G.,TEDESCHI C., BIANCHINI D. FKT respiratoria diaframmatica vs peep nel BPCO riacutizzato con insufficienza respiratoria globale Volume degli atti della Giornata pneumologica Passiranese 96 : Aggiornamenti in Medicina Respiratoria. Pogliano M.se (MI) VEZZANI G.,COVACEV L., ROGGERI A. TBC polmonare miliare sub-acuta post-primaria per disseminazione linfo-ematogena da linfoadenite mediastinica. Rivista Scientifica Spallanzani, VEZZANI G., BARCHI E., COVACEV L. Rilievi clinici, batteriologici e radiologici della tubercolosi negli extracomunitari. Volume degli atti del 3 Congresso SIMER (Soc. It. Medicina Respiratoria) 3 Congresso della Federazione It. Contro la tubercolosi e le malattie polmonari sociali - Roma 9-12/10/ VEZZANI G., BARCHI E., COVACEV L., BONAZZI L. Rilievi clinici, batteriologici e radiologici della tubercolosi in cittadini extracomunitari nel distretto di Reggio Emilia. Rivista Scientifica Lo Spallanzani Anno XI, N.1 Gennaio-Giugno VEZZANI G. La tubercolosi negli immigrati extracomunitari. Rivista Scientifica Lo Spallanzani.- Anno XI, N.1 Gennaio-Giugno VEZZANI G. I fattori favorenti l epidemia di TBC nei Paesi emergenti. Gli Stranieri Rassegna di Studi, giurisprudenza e legislazione in materia di stranieri N.1 Gennaio-Aprile 1997, pag VEZZANI G. Contributo scientifico alla ricerca multicentrica su : BPCO : una finestra sulla condizione del paziente BPCO anziano in Italia Quaderni Glaxo Italia 6/10/98 pag DE FRANCO S., ANNESSI V., FERRARI G., SGARBI G., PAVARINI E., RINALDI G., PATTACINI P.P., SANFELICI P., VEZZANI G., MANZINI G., MORSELLI A. Standard di prodotto chirurgico: trattamento videotoracoscopico del pneumotorace spontaneo. Rivista Scientifica Lo Spallanzani Anno XIII, n.2 Luglio-Dicembre GALLO M., FRASOLDATI A., PESENTI M., CAVAZZA A., VEZZANI G., VALCAVI R. Survival analysis of 478 lung neuroendocrine tumours. J. Endocrinol.Invest. 24 (Suppl.to. N.7):2001 p VEZZANI G. La Riabilitazione Respiratoria, così importante e così poco conosciuta. Rivista Scientifica Spallanzani n. 1 Vol.16 - Giugno 2002, pag VEZZANI G.,MARTINI M., FALCO F. Indagine sulla tollerabilità di un byte odontoiatrico e sull aderenza nel tempo a tale prescrizione, in pazienti russatori con odi lieve-moderato. Volume degli 3 Congresso Nazionale di Pneumologia UIP Roma VEZZANI G.,MARRINO P. 19

20 Sospensione della terapia insulinica per miglioramento dell assetto glicometabolico in OSAS diabetico insulino-dipendente, in coincidenza di trattamento con CPAP. Volume degli Atti 3 Congresso Nazionale di Pneumologia UIP Roma 6-9 Novembre VEZZANI G.,CAVAZZA A., ROSSI. G., PASQUINELLI G., AVANZINI P., ASIOLI S., PIANA S., CHILOSI M. Granuloma jalinizzante del polmone. Studio clinico-patologico di 2 casi, con alcune originali osservazioni ultrastrutturali e revisione della letteratura. Pathologica 2004;96: BOSI M., VEZZANI G.,. al. La Ricaduta territoriale delle Linee Guida AIPO Regione Emilia-Romagna per la diagnosi e terapia dell OSAS e per la standardizzazione del calcolo di AHI e RDI. Volume degli XVI Congresso Nazionale AISM (Assoc. It. Medicina del Sonno) pag BOSI M., VEZZANI G., et al. Variabilità inter-osservatore nella lettura di monitoraggio cardiorespiratorio completo notturno in pazienti OSAS/OSAS. comunicazioni orali ed abstract Volume degli Atti Nazionale AIPO Milano POMARI C., VEZZANI G., M., ZUCCHI L. Indagine osservazionale Scopri il Respiro di Reggio Emilia: risultati principali. Rivista Scientifica Spallanzani VEZZANI G., MENZELLA F., SAETTI F., ZUCCHI L. Uno strano caso di stridore inspiratorio e disfagia. Rassegna di Patologia dell Respiratorio AIPO N.1/ M. Lusuardi, G. Garuti, G. Vezzani, E. Verucchi, S. Bagatti, M. Massobrio, L. Spagnolatti, A. Chiarenza, D. Riccò Continuity of care: telemedicine and pulmonary rehabilitation at home may reduce episodes of respiratory failure in patients with neuromuscular disease Clinical Health Promotion, Vol. 1, Supplement, 1-3 June,2011, - Atti de The 19th international on health promoting hospitals & health service - Oral mini session - p. 101 Turku, Finland, June 1-3, M.BOSI, L.BALLERIN, G.VEZZANI, L.RITROVATO, R.DALLARI, R.MURGIA, B.PRATICO', S.DESIDERIO Scoring del monitoraggio cardiorespiratorio notturno nella diagnosi di OSA. Variabilità intraoperatore. Rassegna di Patologia dell Respiratorio AIPO N.5/ G. VEZZANI, G.C. GARUTI, M. LUSUARDI, S. BAGATTI, G.PALAZZO Il telemonitoraggio e la riabilitazione respiratoria domiciliare precoce possono ridurre l'ospedalizzazione per complicanze acute respiratorie nei pazienti con malattie neuromuscolari? III^ Sessione Le best practice in Medicina Telematica Volume Atti del II Congresso Nazionale SIT (Soc.It.Telemedicina) nell'ambito del 6 Forum Risk Management in Sanità - Arezzo G.Garuti, S.Bagatti, E. Verucchi, M.Massobrio, L.Spagnolatti, G. Vezzani, M. Lusuardi Pulmonary rehabilitation at home guided by telemonitoring and access to healthcare facilities for respiratory complications in patients with neuromuscular disease. European J Phys Rehabil Medicine Vol , p F.Gabbrielli, G.Vezzani, S.Bartoli Strategie per l innovazione dei sistemi sanitari in Europa: Medicina e Chirurgia Telematica per coordinare la cura. Il Documento Digitale, n II/MMXIII, pagg G.Vezzani Delivering Integrated Care Models Atti del Workshop Internazionale EIP on AHA: Partenariato europeo per l'innovazione sull'invecchiamento sano e attivo, pagg G.Vezzani, G.C. Garuti, M. Lusuardi Il Progetto ARIA. Atti del Workshop Internazionale EIP on AHA: Partenariato europeo per l'innovazione sull'invecchiamento sano e attivo, pagg F.Gabbrielli, P. Bramanti, G. Vezzani Progettare servizi di telemedicina: dall idea alla start-up. 20

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva.

Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Attività di sorveglianza e controllo delle infezioni ospedaliere a livello aziendale: risultati di un indagine conoscitiva. Mario Saia CIO: Normativa Italiana Circolare Ministeriale 52/1985 Lotta contro

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI. Seduta del 20 dicembre 2001 (rep.atti n. 1358 del 20 dicembre 2001) CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 20 dicembre 2001 OGGETTO: Accordo tra il Ministro della salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sugli

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Il Servizio sanitario regionale dell Emilia-Romagna e il nuovo welfare

Il Servizio sanitario regionale dell Emilia-Romagna e il nuovo welfare STRUTTURE, SPESA, ATTIVITÀ Il Servizio sanitario regionale dell Emilia-Romagna e il nuovo welfare PROGRAMMI LE STRUTTURE, LA SPESA, LE ATTIVITÀ AL 31.12.2008 I PROGRAMMI, I MODELLI ORGANIZZATIVI MODELLI

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia

Studio del manuale. Applicazioni internazionali del case management integrato: principi e pratica Conoscenza di base ed evoluzione futura Bibliografia Indice Presentazione dell edizione originale Presentazione dell edizione italiana Prefazione Ringraziamenti Panoramica sulla diffusione del Metodo INTERMED La griglia INTERMED pediatrica per la valutazione

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA INCAPACITA VENTILATORIA (flussi e/o volumi alterati alle PFR) INSUFFICIENZA RESPIRATORIA (compromissione dello scambio gassoso e/o della ventilazione alveolare) Lung failure (ipoossiemia) Pump failure

Dettagli

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA Approccio razionale dal territorio al PS Dr. Giorgio Bonari 118 LIVORNO LA RESPIRAZIONE CO2 O2 LA RESPIRAZIONE 1) Pervietà delle vie aeree 2) Ventilazione 3) Scambio Alveolare

Dettagli

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n.

Legge 15 marzo 2010, n. 38. Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore. (G.U. 19 marzo 2010, n. Legge 15 marzo 2010, n. 38 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore (G.U. 19 marzo 2010, n. 65) Art. 1. (Finalità) 1. La presente legge tutela il diritto del

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica

EMILIA ROMAGNA. Natura giuridica. Contatti Via Piero Maroncelli, 40 47014 Meldola, Forlì Cesena. Terapie avanzate nell ambito dell oncologia medica Altri Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (area di ricerca oncologica) presenti sul territorio nazionale, suddivisi per area geografica Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 62,39 S.O. OCULISTICA 83,23 U.O. S.O. CHIRURGIE 64,58 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 76,74 U.O. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/201. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 75,36 U.O. S.O. CHIRURGIE 83,52 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 78,20 U.O. ALLERGOLOGIA 90,00 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 2/. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I.

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI 83,22 U.O. S.O. CHIRURGIE 80,29 U.O. AFFARI GENERALI E SEGRET. 79,44 U.O. ALLERGOLOGIA 95,51 U.O. A.L.P.I. MOSCATI Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso Az. Osp. S.G. Moscati - Avellino nel mese 0/1. Pag. 1 di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge,

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

b) dati di base: dati elementari utilizzati in forma aggregata per la costruzione degli indicatori. Comprendono dati correnti già parte dei vigenti

b) dati di base: dati elementari utilizzati in forma aggregata per la costruzione degli indicatori. Comprendono dati correnti già parte dei vigenti D.M. 12-12-2001 Sistema di garanzie per il monitoraggio dell'assistenza sanitaria. Pubblicato nella Gazz. Uff. 9 febbraio 2002, n. 34, S.O. IL MINISTRO DELLA SALUTE di concerto con IL MINISTRO DELL'ECONOMIA

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org Lo scopo di questa scheda informativa è illustrare alle persone affette da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e ai loro amici e familiari il modo migliore per poter vivere una vita normale con

Dettagli

LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE

LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE LINEE-GUIDA DEL MINISTRO DELLA SANITÀ PER LE ATTIVITA DI RIABILITAZIONE Premessa Obiettivo delle presenti linee-guida è fornire indirizzi per la organizzazione della rete dei servizi di riabilitazione

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove?

L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? L ospedale a misura di paziente: perché innovare, come innovare e, soprattutto, per arrivare dove? Anna Prenestini SDA Bocconi Area Public Policy and Management 09 ottobre 2012 1 Un futuro da scrivere

Dettagli

Ministero, della Salute

Ministero, della Salute Ministero, della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III MORTE O GRAVE DANNO CONSEGUENTI

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno.

Dal 2002 a tutt oggi è Direttore Sanitario dell Ospedale di Mormanno. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARILENA MORANO Data di nascita 04-07-1956 Qualifica Direzione Sanitaria Amministrazione ASP COSENZA Incarico attuale DIRETTORE SANITARIO OSPEDALE

Dettagli

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI

Il Presidente: GNUDI. Il Segretario: SINISCALCHI intermedi di lavorazione del plasma, eccedenti i fabbisogni nazionali, al Þ ne di prevenirne la scadenza per mancato utilizzo, anche con recupero dei costi di produzione. 8. Per l attuazione di quanto

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC

FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC FORMAZIONE SUL CAMPO (FSC) E CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ECM ALLE ATTIVITA di FSC La formazione sul campo (di seguito, FSC) si caratterizza per l utilizzo, nel processo di apprendimento, delle

Dettagli

Cosa sappiamo sui costi dell assistenza sanitaria agli immigrati?

Cosa sappiamo sui costi dell assistenza sanitaria agli immigrati? Cosa sappiamo sui costi dell assistenza sanitaria agli immigrati? Patrizia Carletti, Osservatorio sulle Diseguaglianze nella Salute / ARS Marche Giovanna Valentina De Giacomi, Ares 118 Lazio Norma Barbini,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza Dipartimento di Sanità Pubblica S a l u t e è S a p e r e Azioni di Prevenzione n. 2 28 Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Indice Presentazione Strutture Sanitarie Introduzione Contesto Risultati

Dettagli