Manuale dell utente del notebook Sony PCG-GRV516G

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale dell utente del notebook Sony PCG-GRV516G"

Transcript

1 Mauale dell utete del otebook Soy PCG-GRV516G

2 Iformazioi prelimiari Iformazioi prelimiari Avviso 2002 Soy Corporatio. Tutti i diritti riservati. Il presete mauale e il software ivi descritto o possoo essere riprodotti, tradotti o adattati a impieghi diversi da quelli idicati, é i toto é i parte, seza prevetiva autorizzazioe scritta. Soy Corporatio o forisce alcua garazia ei cofroti del presete mauale, del software o di qualsiasi altra iformazioe ivi coteuta e discoosce espressamete qualsiasi garazia implicita, commerciabilità o idoeità a impieghi particolari del presete mauale, del software e di tali altre iformazioi. Soy Corporatio o può essere riteuta i alcu caso resposabile di dai accidetali, idiretti o particolari, fodati su illeciti, cotratti o altro, derivati o coessi al presete mauale, al software o ad altre iformazioi ivi coteute. Macrovisio: Questo prodotto comprede tecologie di protezioe del copyright coperte da alcui brevetti U.S.A. e da altri diritti di proprietà itellettuale di proprietà di Macrovisio Corporatio e di altri soggetti. L uso di tali tecologie deve essere autorizzato da Macrovisio Corporatio ed è limitato esclusivamete all uso domestico o ad altri usi di visualizzazioe limitati, se o co espressa autorizzazioe di Macrovisio Corporatio. È vietato decompilare o disassemblare queste tecologie. 1 Soy Corporatio si riserva il diritto di apportare modifiche al presete mauale e alle iformazioi coteute i qualsiasi mometo e seza preavviso. Il software descritto el presete mauale è soggetto ai termii di u cotratto di liceza separato. Marchi Soy, DigitalPrit, DVgate, Hotkey Utility, i.lik, MovieShaker, Smart Capture, SoicStage, Soy otebook Setup, Soy Style Imagig, UI Desig Selector, VAIO Edit Compoets, VAIO e il logo VAIO soo marchi di Soy Corporatio. I logo Widows, Widows XP Home Editio e il logo Iteret Explorer soo marchi registrati di Microsoft Corporatio. WiDVD è u marchio di IterVideo, Ic. i.lik è u marchio di Soy utilizzato per idicare prodotti dotati di coessioe IEEE1394. Adobe, Adobe Photoshop Elemets e Adobe Acrobat Reader soo marchi registrati di Adobe Systems Icorporated. QuickTime e il logo QuickTime soo marchi utilizzati sotto liceza. QuickTime è registrato egli Stati Uiti e i altri Paesi.

3 Iformazioi prelimiari RealPlayer è u marchio registrato di Realetworks, Ic. egli Stati Uiti e i altri Paesi. PowerPael è u marchio di Phoeix Techologies Ltd. Symatec orto AtiVirus è u marchio di Symatec Corporatio. Tutti gli altri omi di sistemi, prodotti e servizi soo marchi dei rispettivi detetori. el mauale i marchi o o soo specificati. Le specifiche soo soggette a modifica seza preavviso. Tutti gli altri marchi soo marchi dei rispettivi detetori. EERGY STAR I qualità di parter di EERGY STAR per questo prodotto Soy ha rispettato le direttive EERGY STAR i termii di risparmio eergetico. Iteratioal EERGY STAR Office Equipmet Program è u programma iterazioale che promuove il risparmio di eergia i relazioe all utilizzo dei computer e delle relative apparecchiature di ufficio. Il programma supporta lo sviluppo e la distribuzioe di prodotti co fuzioi che riducoo i modo sigificativo il cosumo di eergia. Si tratta di u sistema aperto, al quale possoo liberamete partecipare i proprietari di aziede. I prodotti iteressati soo apparecchiature da ufficio, quali computer, moitor, stampati, fax e fotocopiatrici. Gli stadard e i logo soo uguali per tutte le azioi partecipati al programma. 2 EERGY STAR è u marchio registrato egli Stati Uiti.

4 Iformazioi prelimiari orme di sicurezza Idetificativi Il umero di serie e il umero di modello soo idicati sulla base del otebook Soy. Registrare il umero di serie e il umero di modello egli spazi dispoibili di seguito. Quado si cotatta VAIO-Lik, occorre dichiarare il umero di modello e il umero di serie del proprio otebook. umero di serie: umero di modello (modello tra paretesi): PCG-8F1M (PCG-GRV516G) Avverteze Geerale L apertura dell'uità, per qualsiasi motivo, può provocare dai o coperti dalla garazia. Per evitare il rischio di scosse elettriche, o aprire la custodia. Avvalersi esclusivamete dell assisteza di persoale qualificato. Per evitare il rischio di icedi o scosse elettriche, o collocare il otebook VAIO i luoghi eccessivamete umidi o dove potrebbe bagarsi. Evitare di utilizzare il modem durate forti temporali. o utilizzare il modem o il telefoo per segalare ua perdita di gas i prossimità della perdita stessa. Per sostituire la batteria di riserva, cotattare il Cetro di assisteza Soy più vicio. Prima di collegare ua periferica, spegere il computer e tutte le periferiche. Collegare il cavo di alimetazioe alla presa di correte solo dopo aver collegato tutti gli altri cavi. Accedere il computer solo dopo aver speto tutte le periferiche. 3

5 Iformazioi prelimiari Le proprietà magetiche di alcui oggetti possoo avere gravi cosegueze sul disco rigido. Possoo cacellare dati sul disco rigido e provocare malfuzioameti del sistema. o collocare il computer sopra o vicio a oggetti che emettao campi magetici, pricipalmete: Apparecchi televisivi Altoparlati Mageti Braccialetti magetici. Audio/video Se il prodotto viee collocato i prossimità di apparecchiature che emettoo radiazioi elettromagetiche, è possibile che si verifichio distorsioi del suoo o delle immagii. Collegameto Evitare di collegare modem o cavi telefoici durate u forte temporale. o istallare prese telefoiche i luoghi umidi, a meo che la presa utilizzata o sia specifica per ambieti umidi. Fare attezioe quado si istallao o si modificao liee telefoiche. Utilizzare il otebook solo co l adattatore di correte alterata i dotazioe. Per scollegare completamete il otebook dalla tesioe di rete, staccare l adattatore di correte alterata. Assicurarsi che la presa di correte sia facilmete accessibile. o toccare cavi o termiali o isolati, a meo che la liea telefoica o sia stata scollegata a livello dell iterfaccia di rete. 4

6 Iformazioi prelimiari Uità disco ottico L'uso iappropriato degli strumeti ottici i dotazioe può daeggiare la vista. Poiché il raggio laser usato dal prodotto è daoso alla vista, si raccomada di o smotare l uità. Avvalersi esclusivamete dell assisteza di persoale qualificato. Quado l uità disco ottico è aperta, vegoo emesse radiazioi visibili e ivisibili: evitare il cotatto diretto co il raggio laser. 5

7 Iformazioi prelimiari ote di coformità Soy dichiara che il presete prodotto è coforme ai requisiti e alle codizioi stabiliti ella Direttiva europea 1999/5/CE (Direttiva riguardate le apparecchiature radio e le apparecchiature termiali di telecomuicazioe). Dichiarazioe di coformità L Uioe Europea sostiee la libera circolazioe dei bei sul mercato itero e l elimiazioe di qualsiasi barriera burocratica al commercio. ell ambito di tale impego soo state emesse umerose direttive UE che richiedoo alle idustrie di realizzare prodotti coformi ad alcui stadard fodametali. I produttori soo teuti ad apporre il cotrassego CE agli articoli che commercializzao e a redigere ua Dichiarazioe di coformità (DoC). Pricipalmete le Dichiarazioi di coformità soo cocepite per le autorità preposte al cotrollo del mercato, a prova del fatto che i prodotti soddisfao gli stadard richiesti. Soy, allo scopo di offrire u miglior servizio ai propri clieti, ha pubblicato le DoC UE sul sito Web Per idividuare tutte le Dichiarazioi di coformità dispoibili per u prodotto specifico è sufficiete digitare il ome del modello ella casella di ricerca. Al termie della ricerca, viee visualizzato u eleco di tutti i documeti corrispodeti, che si possoo scaricare. La dispoibilità delle dichiarazioi dipede dall ambito delle direttive UE e dalle specifiche di ciascu prodotto. 6 L apparecchio è coforme alle orme E Classe B ed E per l impiego elle segueti aree: resideziali, aziedali e di idustria leggera. Il prodotto è stato collaudato e riteuto coforme ai limiti imposti dalla direttiva di compatibilità elettromagetica per l impiego di cavi di coessioe di lughezza iferiore ai 3 metri. L uità disco ottico è classificata come PRODOTTO LASER DI CLASSE 1 ed è coforme allo stadard di sicurezza dei prodotti laser E Riparazioi e mautezioe devoo essere effettuate esclusivamete da tecici autorizzati Soy. Riparazioi e uso impropri possoo causare pericoli per la sicurezza. CLASS 1 LASER PRODUCT TO E Prima di attivare il modem icorporato, leggere attetamete le istruzioi del volatio sulle orme relative al modem.

8 Iformazioi prelimiari Smaltimeto delle batterie agli ioi di litio o maeggiare batterie agli ioi di litio daeggiate o che perdoo. Procedere allo smaltimeto secodo la modalità più appropriata al caso. L errata sostituzioe della batteria può provocare rischi di esplosioe. Sostituire uicamete co batterie uguali o equivaleti, cosigliate dal produttore. Per l elimiazioe delle batterie usate, seguire le istruzioi del produttore. Le batterie di questo dispositivo possoo provocare icedi o ustioi co ageti chimici se utilizzate scorrettamete. o smotare, riscaldare a temperature superiori ai 60 C o bruciare. Procedere allo smaltimeto delle batterie secodo la modalità più appropriata al caso. Teere lotao dalla portata dei bambii. I alcue zoe o è autorizzata l elimiazioe delle batterie agli ioi di litio isieme ai ormali rifiuti domestici o aziedali. Servirsi del sistema di raccolta pubblico. 7 Smaltimeto della batteria della memoria itera di backup Il otebook è dotato di ua batteria per la memoria itera di backup, che o dovrebbe essere sostituita per tutta la durata utile del prodotto. Per la sostituzioe di tale batteria, cotattare VAIO-Lik. Smaltire correttamete le batterie quado soo esaurite. I alcue zoe o è autorizzato lo smaltimeto di batterie agli ioi di litio e altre batterie o ocive isieme ai ormali rifiuti domestici o aziedali. Servirsi del sistema di raccolta pubblico.

9 Beveuti Beveuti Cogratulazioi per aver acquistato u otebook VAIO Soy. Soy ha uito le più evolute tecologie dei settori audio, video, iformatico e delle comuicazioi per offrire alla propria clietela u persoal computer tra i più sofisticati. Ecco alcue delle molte fuzioi offerte dal otebook VAIO: Prestazioi eccezioali: il PC è dotato di u potete processore, u veloce lettore CD-RW/DVD-ROM e u modem itero. Mobilità: la batteria ricaricabile garatisce molte ore di autoomia seza alimetazioe a correte alterata. Qualità audio e video Soy: lo schermo LCD ad alta risoluzioe cosete di usufruire delle applicazioi multimediali, dei giochi e dei software di itratteimeto più avazati. Fuzioi multimediali: per divertirsi co la riproduzioe di CD audio e video. Itercoettività: il computer dispoe di fuzioalità Etheret e i.lik. i.lik è u iterfaccia bidirezioale digitale per lo scambio di dati. Comuicazioi: cosete di accedere ai servizi i liea più diffusi, iviare e ricevere posta elettroica, esplorare il Web e altro acora. Eccellete servizio di assisteza clieti: per qualsiasi problema relativo al computer, cosultare il sito Web VAIO-Lik, per ua possibile soluzioe: Prima di cotattare VAIO-Lik, cercare di risolvere il problema cosultado il Mauale dell utete o i mauali e le Guide i liea delle periferiche e del software. 8

10 Beveuti Documetazioe La documetazioe allegata al otebook è composta da mauali cartacei e mauali i liea e il VAIO Ifo Cetre Documetatio CD-ROM. Documetazioe stampata La parte cartacea della documetazioe iclude: La Gettig Started pieghevole, coteete ua breve spiegazioe dei compoeti preseti ella cofezioe, alcue specifiche sul otebook e le istruzioi di cofigurazioe; La Soluzioe dei problemi, che cotiee le istruzioi fodametali per comiciare a utilizzare il otebook, suggerimeti per risolvere i problemi e iformazioi su VAIO-Lik; Le codizioi di garazia Soy; U volatio sulle orme di sicurezza; U volatio sulle orme relative al modem. 9 Documetazioe i liea 1 Il Mauale dell hardware: La sezioe Uso del otebook spiega come utilizzare i compoeti stadard del sistema. La sezioe Collegameto delle periferiche mostra come poteziare le fuzioi del sistema tramite il collegameto di diverse periferiche. ella sezioe Problemi e soluzioi soo idicate le opzioi di assisteza dispoibili e suggerimeti per la risoluzioe dei problemi più comui. La sezioe Precauzioi per l uso riporta iformazioi e cosigli sull uso del otebook. Il Glossario cotiee tutti i termii utilizzati el presete mauale.

11 Beveuti 2 Per ulteriori iformazioi sul pacchetto software e sulle applicazioi Soy, cosultare il mauale del software. Iformazioi sul software del otebook cotiee ua paoramica delle fuzioi del software precaricato sul sistema. Utilizzo del software video spiega come utilizzare i software Soy per la creazioe e l elaborazioe di filmati: DVgate, MovieShaker e Smart Capture. Gestioe dei file audio co SoicStage spiega come covertire i file audio esisteti dai formati MP3, WMA e WAV i formato ATRAC3. Uso di DigitalPrit spiega come creare lavori di grade effetto co le foto scattate co ua fotocamera digitale. Persoalizzazioe del otebook descrive la procedura di impostazioe del sistema e il risparmio eergia. Istallazioe e aggiorameto delle applicazioi descrive come istallare, eseguire o disistallare u applicazioe software. Gestioe dei driver descrive le procedure per istallare, aggiorare e disistallare u driver. Uso dei CD di ripristio spiega come eseguire il ripristio del sistema e delle applicazioi. Utilizzo di uità partizioate illustra le possibilità offerte dalle uità partizioate. 3 Cosultare il documeto olie Specifiche per iformazioi dettagliate sul computer, i driver e gli accessori. 4 ella VAIO-Lik Guida Cliete soo riportate tutte le iformazioi ecessarie riguardo a VAIO-Lik, compresi i umeri di telefoo e gli idirizzi specifici di ogi paese. 5 Per iformazioi dettagliate sulle fuzioi del software che si sta utilizzado e sulla risoluzioe dei problemi, cosultare la relativa Guida i liea. 6 Fare riferimeto alla Guida rapida Microsoft per ulteriori iformazioi su Widows. 7 Visitare per esercitazioi i liea sul software VAIO preferito. 10

12 Beveuti Il otebook e i relativi accessori La cofezioe dovrebbe coteere i segueti compoeti hardware*: 11 1 Uità pricipale 6 Protezioe dello slot modulare 2 CD di ripristio 7 Spia telefoica (diversa i base al paese) 3 Documetazioe 8 Cavo telefoico 4 Adattatore di correte alterata 9 Cavo di alimetazioe 5 Batteria ricaricabile * Vedere il documeto olie Specifiche.

13 Beveuti Ergoomia Il otebook Soy è u otebook portatile utilizzabile egli ambieti più diversi. ei limiti del possibile, si cosiglia di atteersi alle segueti orme ergoomiche, per lavorare sia su computer desktop che otebook: 12 Posizioe del computer: il computer deve essere posizioato esattamete di frote all utete (1). Quado si utilizza la tastiera, il touchpad o il mouse estero, teere gli avambracci orizzotalmete (2), e i polsi i posizioe eutra e comoda (3). La parte superiore delle braccia deve scedere aturalmete lugo i fiachi. o dimeticare di fare alcue pause durate le sessioi di lavoro al computer. L uso eccessivo del computer può provocare tesioe ai muscoli e ai tedii.

14 Beveuti Attrezzatura e postura: scegliere ua sedia che abbia u buo sostego per la schiea. Regolare l altezza della sedia i modo da avere le piate dei piedi be appoggiate sul pavimeto. Per stare più comodi potrebbe essere utile ache u poggiapiedi. Quado si è seduti, mateere ua postura rilassata ed eretta ed evitare di curvarsi i avati o di icliarsi troppo all idietro. Agolazioe dello schermo: per idividuare la posizioe ottimale, icliare lo schermo. Se si riesce a regolare la posizioe dello schermo sull agolazioe ideale, gli occhi e i muscoli si affaticao molto meo. o dimeticare di regolare ache la lumiosità dello schermo. Illumiazioe: posizioare il computer i modo che la luce artificiale e aturale o crei riflessi sullo schermo. Per evitare che appaiao macchie lumiose sullo schermo, servirsi dell illumiazioe idiretta. I commercio esistoo ache accessori da applicare allo schermo per ridurre i riflessi. Ua corretta illumiazioe migliora il comfort, ma ache la qualità del lavoro. Posizioe dello schermo estero: quado si utilizza uo schermo estero, posizioarlo a ua distaza che coseta di vedere comodamete lo schermo. Quado ci si trova seduti di frote a uo schermo, assicurarsi che lo schermo sia allo stesso livello degli occhi o leggermete più i basso. 13

15 Uso del otebook Uso del otebook Questa sezioe descrive la procedura di utilizzo del computer e delle relative periferiche, itere ed estere. Ubicazioe di comadi e coettori (pagia 15) Collegameto a ua fote di alimetazioe (pagia 20) Avvio del otebook (pagia 28) Chiusura del otebook (pagia 29) Uso della tastiera (pagia 30) Uso del touchpad (pagia 35) Uso di PC Card (pagia 36) Uso del modem (pagia 39) Uso della spia telefoica corretta (pagia 40) Uso delle modalità di risparmio eergia (pagia 41) Uso del lettore CD-RW/DVD-ROM (pagia 43) Uso della protezioe dello slot modulare (pagia 47) 14

16 Uso del otebook Ubicazioe di comadi e coettori Destra 15 1 Alloggiameto della batteria (pagia 20) 2 Uità disco rigido / 3 Fessura di vetilazioe / 4 Presa delle cuffie (pagia 54) 5 Coettore del microfoo (pagia 55) 6 porta USB (pagia 56) Quado il computer è acceso, tale fessura o deve essere ostruita.

17 Uso del otebook Siistro 16 1 porta USB (pagia 56) 2 Porta i.lik (IEEE1394) S400 (pagia 62) 3 slot PC Card (pagia 36) 4 Slot modulare (per protezioe o batteria ausiliaria co protezioe o uità combiata CD-RW/DVD- ROM rimovibile) (pagia 47) (pagia 43) (pagia 24)

18 Uso del otebook Primo piao 17 1 Spia BL UM (pagia 33) 2 Spia BLOC MAIUSC (pagia 33) 3 Spia BL SCOR (pagia 33) 4 Spia di alimetazioe (pagia 33) 5 Spia della batteria 1 (pagia 33) 6 Spia della batteria 2 (pagia 33) 7 Spia dell uità disco rigido (pagia 33) 8 Schermo LCD (pagia 34) 9 Tastiera (pagia 34) 10 Altoparlati (pagia 34) 11 Pulsati destro e siistro (pagia 35) 12 Touchpad (pagia 35) 13 Pulsate di alimetazioe (pagia 28)

19 Uso del otebook Idietro 18 1 Fessura di vetilazioe / 5 porta stampate (pagia 60) 2 igresso correte cotiua (pagia 20) 6 porta USB (pagia 56) 3 Coettore Etheret (rete) (pagia 64) 7 coettore di uscita AV (pagia 52) 4 Coettore schermo/vga (pagia 49) 8 Coettore modem (pagia 39) Sul lato siistro del paello posteriore è predisposta ua fessura di vetilazioe. Quado il computer è acceso, tale fessura o deve essere ostruita.

20 Uso del otebook I basso 19 1 Sportello modulo di memoria (pagia 83) 2 Levetta di sbloccaggio slot modulare (pagia 47)

21 Uso del otebook Collegameto a ua fote di alimetazioe Come fote di alimetazioe del otebook è possibile utilizzare sia u adattatore di correte alterata che ua batteria ricaricabile. Uso dell adattatore di correte alterata Per utilizzare l adattatore di correte alterata, procedere come segue: 1 Iserire il cavo dell adattatore di correte alterata (1) el coettore di igresso correte cotiua (2) del computer. 2 Iserire u estremità del cavo di alimetazioe (3) ell adattatore di correte alterata. 3 Iserire l altra estremità del cavo di alimetazioe i ua presa di correte alterata. Utilizzare il otebook solo co l adattatore di correte alterata i dotazioe. Per scollegare completamete il otebook dalla tesioe di rete, staccare l adattatore di correte alterata. Assicurarsi che la presa di correte sia facilmete accessibile. È possibile che alcui modelli vegao foriti co due cavi di alimetazioe, rispettivamete per prese di correte iglesi e cotietali. I tal caso, assicurarsi di utilizzare il cavo di alimetazioe corretto per il tipo di presa dispoibile. 20 Uso della batteria È possibile utilizzare ua o due batterie come fote di alimetazioe. La batteria ausiliaria va iserita ello slot modulare che si trova sul lato siistro del computer. Batterie ausiliarie supplemetari soo dispoibili separatamete. Al mometo dell acquisto la batteria forita co il computer o è completamete carica. Quado il computer viee alimetato a batterie, la velocità della CPU dimiuisce.

22 Uso del otebook Iserimeto della batteria Per iserire la batteria, procedere come segue: 1 Aprire lo sportello dell alloggiameto batteria. 2 Iserire la batteria ell apposito alloggiameto sul lato destro del computer, itroducedola co il lato dell etichetta rivolto verso l alto Chiudere lo sportello dell alloggiameto batteria. Quado il computer è collegato direttamete alla correte alterata e dispoe di ua batteria iserita el relativo alloggiameto, è alimetato dalla presa a correte alterata.

23 Uso del otebook Ricarica della batteria Per caricare la batteria, procedere come segue: 1 Collegare l'adattatore di correte alterata al computer. 2 Iserire la batteria. La batteria (1) viee caricata automaticamete dal computer (i fase di carica la spia della batteria (2) emette doppi lampeggiameti). Quado la batteria è carica all 85%, la spia si spege. Tale processo richiede 2,5 ora quado il sistema è speto/acceso. Perché la batteria si carichi completamete, occorre lasciarla i carica acora u ora. Sul computer ci soo due spie della batteria: 1 idica il livello di carica della batteria el suo alloggiameto, sul lato destro del computer. 2 idica il livello di carica della batteria ello slot modulare, sul lato siistro del computer. Stato della spia della batteria Sigificato 22 Accesa Lampeggiameto sigolo Lampeggiameto doppio Speta Il computer è alimetato a batteria. La batteria si sta esauredo. La batteria è i fase di carica. Il computer è alimetato a correte alterata. Quado la batteria si sta esauredo, la spia della batteria e quella dell alimetazioe lampeggiao cotemporaeamete. Quado il otebook è direttamete collegato alla correte alterata, la batteria deve rimaere el computer. La batteria cotiua a caricarsi ache quado il computer viee utilizzato. Se il livello di carica della batteria scede al di sotto del 10%, iserire l adattatore di correte alterata e iiziare a ricaricare la batteria oppure spegere il computer e iserire ua batteria carica.

24 Uso del otebook Per aumetare la durata della batteria, modificare le impostazioi delle modalità di risparmio eergia tramite PowerPael. La batteria forita i dotazioe è agli ioi di litio e può essere ricaricata i qualsiasi mometo. È possibile caricarla ache se o è completamete scarica, seza ripercussioi sulla durata. Quado viee utilizzata la batteria come fote di alimetazioe, la spia della batteria si accede. Quado la batteria è quasi completamete esaurita, la spia della batteria e quella dell alimetazioe lampeggiao cotemporaeamete. Co alcue applicazioi e alcue periferiche, è possibile che la modalità di Sospesioe o vega attivata automaticamete se la batteria è quasi scarica. Per o rischiare di perdere dati, quado si utilizza la batteria è opportuo salvare spesso i documeti e attivare maualmete ua modalità di risparmio eergia, come la modalità Stadby Sospesioe. Quado il computer è collegato direttamete alla correte alterata e dispoe di ua batteria iserita el relativo alloggiameto, è alimetato dalla presa a correte alterata. 23

25 Uso del otebook Rimozioe della batteria Per rimuovere la batteria, procedere come segue: 1 Spegere il computer. 2 Aprire lo sportello dell alloggiameto batteria. 3 Estrarre la batteria Chiudere lo sportello dell alloggiameto batteria. Se la batteria viee rimossa quado il computer è acceso e o è collegato all adattatore di correte alterata o quado si trova i modalità di Stadby, si rischia ua perdita di dati. Uso della batteria ausiliaria I commercio esistoo batterie ricaricabili ausiliarie. Due batterie cosetoo di aumetare l autoomia del computer. Quado si utilizzao due batterie, la prima batteria che iizia a caricarsi è quella iserita per prima. La secoda batteria iserita iizia a caricarsi quado la prima è all 85% della carica. Le spie lumiose delle batterie cosetoo di verificare quale delle due batterie è i fase di carica.

26 Uso del otebook Iserimeto della batteria ausiliaria Per iserire ua batteria ausiliaria, procedere come segue: 1 Se la protezioe o il lettore ottico è iserito ello slot modulare (1), rimuovere tale dispositivo. 2 Iserire la batteria (2) ello slot modulare. La spia della batteria 2 si accede Iserire la protezioe dello slot modulare (3) el computer per stabilizzare la batteria. 4 Fare scorrere la levetta di espulsioe sulla base della protezioe dello slot modulare verso il lato ateriore del computer, per bloccarla i posizioe. Se si collegao due batterie, è possibile rimuovere ua seza spegere il computer. Rimuovedo ua batteria, assicurarsi che l idicatore dell altra batteria sia acceso. Se l idicatore della batteria che si sta per rimuovere è acceso, fare clic co il pulsate destro del mouse sulla barra delle applicazioi e selezioare l opzioe Cambia batteria i uso.

27 Uso del otebook Ricarica della batteria ausiliaria Per caricare la batteria ausiliaria, procedere come segue: 1 Quado il otebook è collegato alla correte alterata, la batteria (1-3) deve rimaere el computer. La spia della batteria (2) lampeggia quado la batteria è i fase di carica. 2 Quado la spia della batteria smette di lampeggiare, la batteria è carica all 85%. 26

28 Uso del otebook Rimozioe della batteria ausiliaria Per rimuovere la batteria ausiliaria, procedere come segue: 1 Fare scorrere la levetta di sbloccaggio dello slot modulare sulla base del computer ella direzioe della freccia Rimuovere la protezioe dello slot modulare. 3 Estrarre la batteria. 4 Reiserire la protezioe dello slot modulare.

29 Uso del otebook Avvio del otebook Per avviare il computer, procedere come segue: 1 Fare scorrere la levetta di chiusura dello schermo LCD (1) ella direzioe della freccia e sollevare il paello. 2 Premere il pulsate di alimetazioe (2) del otebook fiché o si accede la spia verde dell alimetazioe (3) Se ecessario, regolare la lumiosità dello schermo LCD, co <F>+<F5>. Per aumetare la lumiosità, utilizzare i tasti freccia su o freccia destra. Per dimiuirla, premere i tasti freccia giù o freccia siistra. Se si preme il pulsate di alimetazioe per più di quattro secodi, il computer si spege.

30 Uso del otebook Chiusura del otebook È opportuo spegere il computer correttamete per o perdere i dati o salvati. Per spegere il computer, procedere come segue: 1 Fare clic su Start. 2 Fare clic su Spegi computer. Viee visualizzata la schermata Spegi computer. 3 Fare clic su Spegi computer. Attedere lo spegimeto automatico del otebook. La spia di alimetazioe si spege. 4 Spegere evetuali periferiche collegate al computer. Rispodere ogi volta che viee chiesto se si desidera salvare documeti o di cosiderare altri uteti. Se o è possibile spegere il computer: - Chiudere tutte le applicazioi i uso. - Se ecessario, rimuovere la PC Card. A tal scopo, fare doppio clic sull'icoa Rimozioe sicura dell'hardware sulla barra delle applicazioi. Selezioare l hardware da scollegare e fare clic su Disattiva. - Scollegare le evetuali periferiche USB. Premere <Alt>+<F4> e scegliere Spegi ella schermata visualizzata. Se tale operazioe o risolve il problema, premere il pulsate di alimetazioe per più di quattro secodi. Il computer si spegerà. Questa operazioe potrebbe provocare la perdita di dati. Se o si itede usare il computer per u breve periodo, è possibile risparmiare eergia usado la modalità Stadby. Per etrare i modalità Stadby, premere cotemporaeamete i tasti <F> e <Esc>. Oppure, dal meu di avvio scegliere Spegi computer, quidi Stadby. Per ulteriori iformazioi sulle impostazioi di risparmio eergia, vedere Uso delle modalità di risparmio eergia (pagia 41). 29

31 Uso del otebook Uso della tastiera La tastiera del otebook è molto simile a quella di u comue computer desktop, ma è dotata di alcui tasti aggiutivi che cosetoo di eseguire specifiche fuzioi del otebook. 30

32 Uso del otebook Tasti Tasto <Esc> (1) Tasti fuzioe (2) Tasto <Stamp> (3) Tasti di correzioe (4) Tasti di spostameto (5) Tasto meu di scelta rapida (6) Descrizioe Il tasto <Esc> (Escape) cosete di aullare comadi. I dodici tasti fuzioe che si trovao lugo la parte superiore della tastiera cosetoo di eseguire particolari fuzioi. Ad esempio, i molte applicazioi il tasto <F1> apre la Guida i liea. La fuzioe associata ai sigoli tasti può variare da u applicazioe all altra. Il tasto <Stamp> cosete di acquisire u istataea elettroica dello schermo e di collocarla egli Apputi di Widows. I seguito, è possibile icollare l istataea i u documeto e stamparla. I tasti <Is>, <Back Space> e <Cac> cosetoo di eseguire correzioi all itero dei documeti. Tali tasti cosetoo di spostare il cursore sullo schermo. Il tasto meu di scelta rapida cosete di visualizzare u meu di scelta rapida e corrispode al pulsate destro del mouse. 31 Area del tastierio umerico (7) Tasti operatore ( ) Tasto Widows (9) Tasto <F> (10) Cotiee gli stessi tasti che si trovao su ua comue calcolatrice. L area del tastierio umerico cosete di digitare umeri o di eseguire calcoli aritmetici, come addizioi e sottrazioi. Per attivare il tastierio umerico, premere il tasto <Bl um> (la spia <Bl um> si accede). Alcui tasti devoo sempre essere utilizzati isieme ad almeo u altro tasto: <Ctrl>, <Alt> e <Shift>. Premedo i tasti <Ctrl> e <Alt> cotemporaeamete a u altro tasto, si impartisce u comado. Ad esempio, per salvare u documeto, i molte applicazioi è possibile selezioare Salva dal meu oppure teere premuto <Ctrl> e premere il tasto <S> (operazioe idicata come <Ctrl>+<S>). Il tasto <MAIUSC> cosete di digitare caratteri maiuscoli e caratteri speciali, e $. Il tasto co il logo di Widows cosete di visualizzare il meu Start di Widows ; corrispode al pulsate Start che si trova sulla barra delle applicazioi. Il tasto <F> viee utilizzato i combiazioe co altri tasti per impartire comadi.

33 Uso del otebook Combiazioi e fuzioi del tasto <Widows> Combiazioi + F1 + Tab + E + F + Ctrl + F + M Fuzioi Visualizza la Guida i liea e supporto tecico. Cosete di selezioare i vari pulsati sulla barra delle applicazioi. Visualizza Risorse del computer. Cosete di visualizzare la fiestra di ricerca per trovare u file o ua cartella. Lo stesso comado può essere impartito selezioado Cerca dal meu Start. Cosete di visualizzare la fiestra di dialogo Risultati ricerca - Computer, dalla quale è possibile cercare altri computer. Cosete di ridurre a icoa le fiestre visualizzate. 32 MAIUSC + + M + R <F> + + Is Cosete di riportare alle dimesioi origiali le fiestre ridotte a icoa. Cosete di visualizzare la fiestra di dialogo Esegui. Lo stesso comado può essere impartito selezioado Esegui dal meu Start. Cosete di visualizzare la fiestra di dialogo Proprietà di Sistema. Lo stesso comado può essere impartito facedo doppio clic sull'icoa Sistema el Paello di cotrollo o facedo clic co il pulsate destro del mouse su Risorse del computer el meu di avvio.

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità La sicurezza sul lavoro: obblighi e resposabilità Il Testo uico sulla sicurezza, Dlgs 81/08 è il pilastro della ormativa sulla sicurezza sul lavoro. I sostaza il Dlgs disciplia tutte le attività di tutti

Dettagli

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DI UN GRUPPO DI OSSERVAZIONI O DI ESPERIMENTI, SI PERVIENE A CERTE CONCLUSIONI, LA CUI VALIDITA PER UN COLLETTIVO Più AMPIO E ESPRESSA

Dettagli

8. Quale pesa di più?

8. Quale pesa di più? 8. Quale pesa di più? Negli ultimi ai hao suscitato particolare iteresse alcui problemi sulla pesatura di moete o di pallie. Il primo problema di questo tipo sembra proposto da Tartaglia el 1556. Da allora

Dettagli

IL CALCOLO COMBINATORIO

IL CALCOLO COMBINATORIO IL CALCOLO COMBINATORIO Calcolo combiatorio è il termie che deota tradizioalmete la braca della matematica che studia i modi per raggruppare e/o ordiare secodo date regole gli elemeti di u isieme fiito

Dettagli

EQUAZIONI ALLE RICORRENZE

EQUAZIONI ALLE RICORRENZE Esercizi di Fodameti di Iformatica 1 EQUAZIONI ALLE RICORRENZE 1.1. Metodo di ufoldig 1.1.1. Richiami di teoria Il metodo detto di ufoldig utilizza lo sviluppo dell equazioe alle ricorreze fio ad u certo

Dettagli

Metodi statistici per l'analisi dei dati

Metodi statistici per l'analisi dei dati Metodi statistici per l aalisi dei dati due Motivazioi Obbiettivo: Cofrotare due diverse codizioi (ache defiiti ) per cui soo stati codotti gli esperimeti. Metodi tatistici per l Aalisi dei Dati due Esempio

Dettagli

Motori maxon DC e maxon EC Le cose più importanti

Motori maxon DC e maxon EC Le cose più importanti Motori maxo DC e maxo EC Il motore come trasformatore di eergia Il motore elettrico trasforma la poteza elettrica P el (tesioe U e correte I) i poteza meccaica P mech (velocità e coppia M). Le perdite

Dettagli

CONCETTI BASE DI STATISTICA

CONCETTI BASE DI STATISTICA CONCETTI BASE DI STATISTICA DEFINIZIONI Probabilità U umero reale compreso tra 0 e, associato a u eveto casuale. Esso può essere correlato co la frequeza relativa o col grado di credibilità co cui u eveto

Dettagli

Il confronto tra DUE campioni indipendenti

Il confronto tra DUE campioni indipendenti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Cofroto tra due medie I questi casi siamo iteressati a cofrotare il valore medio di due camioi i cui i le osservazioi i u camioe soo

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Sintassi dello studio di funzione

Sintassi dello studio di funzione Sitassi dello studio di fuzioe Lavoriamo a perfezioare quato sapete siora. D ora iazi pretederò che i risultati che otteete li SCRIVIATE i forma corretta dal puto di vista grammaticale. N( x) Data la fuzioe:

Dettagli

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite 4. Metodo seiprobabilistico agli stati liite Tale etodo cosiste el verificare che le gradezze che ifluiscoo i seso positivo sulla, valutate i odo da avere ua piccolissia probabilità di o essere superate,

Dettagli

Test non parametrici. sono uguali a quelle teoriche. (probabilità attesa), si calcola la. , cioè che le frequenze empiriche

Test non parametrici. sono uguali a quelle teoriche. (probabilità attesa), si calcola la. , cioè che le frequenze empiriche est o parametrici Il test di Studet per uo o per due campioi, il test F di Fisher per l'aalisi della variaza, la correlazioe, la regressioe, isieme ad altri test di statistica multivariata soo parte dei

Dettagli

Soluzione La media aritmetica dei due numeri positivi a e b è data da M

Soluzione La media aritmetica dei due numeri positivi a e b è data da M Matematica per la uova maturità scietifica A. Berardo M. Pedoe 6 Questioario Quesito Se a e b soo umeri positivi assegati quale è la loro media aritmetica? Quale la media geometrica? Quale delle due è

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE OBIETTIVO: Defiire lo strumeto matematico ce cosete di studiare la cresceza e la decresceza di ua fuzioe Si comicia col defiire cosa vuol dire ce ua fuzioe è crescete. Defiizioe:

Dettagli

I numeri complessi. Pagine tratte da Elementi della teoria delle funzioni olomorfe di una variabile complessa

I numeri complessi. Pagine tratte da Elementi della teoria delle funzioni olomorfe di una variabile complessa I umeri complessi Pagie tratte da Elemeti della teoria delle fuzioi olomorfe di ua variabile complessa di G. Vergara Caffarelli, P. Loreti, L. Giacomelli Dipartimeto di Metodi e Modelli Matematici per

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Indagini sui coregoni del Lago Maggiore: Analisi sui pesci catturati nel 2010

Indagini sui coregoni del Lago Maggiore: Analisi sui pesci catturati nel 2010 Idagii sui coregoi del Lago Maggiore: Aalisi sui pesci catturati el 1 Rapporto commissioato dal Dipartimeto del territorio, Ufficio della caccia e della pesca, Via Stefao Frascii 17 51 Bellizoa Aprile

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

L OFFERTA DI LAVORO 1

L OFFERTA DI LAVORO 1 L OFFERTA DI LAVORO 1 La famiglia come foritrice di risorse OFFERTA DI LAVORO Notazioe utile: T : dotazioe di tempo (ore totali) : ore dedicate al tempo libero l=t- : ore dedicate al lavoro : cosumo di

Dettagli

Capitolo 8 Le funzioni e le successioni

Capitolo 8 Le funzioni e le successioni Capitolo 8 Le fuzioi e le successioi Prof. A. Fasao Fuzioe, domiio e codomiio Defiizioe Si chiama fuzioe o applicazioe dall isieme A all isieme B ua relazioe che fa corrispodere ad ogi elemeto di A u solo

Dettagli

3M Prodotti per la protezione al fuoco. Building & Commercial Services

3M Prodotti per la protezione al fuoco. Building & Commercial Services 3M Prodotti per la protezioe al fuoco Buildig & Commercial Services Idice Sviluppi e treds...4-5 3M e le soluzioi aticedio...6-7 Dispositivi di attraversameto...8-19 Giuti di costruzioe...20-21 Sistemi

Dettagli

LEZIONI DI MATEMATICA PER I MERCATI FINANZIARI VALUTAZIONE DI TITOLI OBBLIGAZIONARI E STRUTTURA PER SCADENZA DEI TASSI DI INTERESSE

LEZIONI DI MATEMATICA PER I MERCATI FINANZIARI VALUTAZIONE DI TITOLI OBBLIGAZIONARI E STRUTTURA PER SCADENZA DEI TASSI DI INTERESSE LEZIONI DI MATEMATICA PER I MERCATI FINANZIARI Dipartimeto di Sieze Eoomihe Uiversità di Veroa VALUTAZIONE DI TITOLI OBBLIGAZIONARI E STRUTTURA PER SCADENZA DEI TASSI DI INTERESSE Lezioi di Matematia per

Dettagli

ESERCITAZIONE L adsorbimento su carbone attivo

ESERCITAZIONE L adsorbimento su carbone attivo ESERCITAZIONE adsorbimeto su carboe attivo ezioi di riferimeto: Processi basati sul trasferimeto di materia Adsorbimeto su carboi attivi Testi di riferimeto: Water treatmet priciples ad desi, WH Pricipi

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Valutazione delle prestazioni termiche di sistemi con solai termoattivi in regime non stazionario

Valutazione delle prestazioni termiche di sistemi con solai termoattivi in regime non stazionario Valutazioe delle prestazioi termiche di sistemi co solai termoattivi i regime o stazioario MICHELE DE CARLI, Ph.D., Ricercatore, Dipartimeto di Fisica Tecica, Uiversità degli Studi di Padova, Padova, Italia.

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

1 Metodo della massima verosimiglianza

1 Metodo della massima verosimiglianza Metodo della massima verosimigliaza Estraedo u campioe costituito da variabili casuali X i i.i.d. da ua popolazioe X co fuzioe di probabilità/desità f(x, θ), si costruisce la fuzioe di verosimigliaza che

Dettagli

Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI

Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI SUCCESSIONI DI FUNZIONI I cocetti di successioe e di serie possoo essere estesi i modo molto aturale al caso delle fuzioi DEFINIZIONE Sia E u sottoisieme di  e, per ogi

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

SERIE NUMERICHE. (Cosimo De Mitri) 1. Definizione, esempi e primi risultati... pag. 1. 2. Criteri per serie a termini positivi... pag.

SERIE NUMERICHE. (Cosimo De Mitri) 1. Definizione, esempi e primi risultati... pag. 1. 2. Criteri per serie a termini positivi... pag. SERIE NUMERICHE (Cosimo De Mitri. Defiizioe, esempi e primi risultati... pag.. Criteri per serie a termii positivi... pag. 4 3. Covergeza assoluta e criteri per serie a termii di sego qualsiasi... pag.

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Sistemi LTI descrivibile mediante SDE (Equazioni alle Differenze Standard)

Sistemi LTI descrivibile mediante SDE (Equazioni alle Differenze Standard) Sistemi LTI descrivibile mediate SDE (Equazioi alle Differeze Stadard) Nella classe dei sistemi LTI ua sottoclasse è quella dei sistemi defiiti da Equazioi Stadard alle Differeze Fiite (SDE), dette così

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

( ) ( ) ( ) ( ) ( ) CAPITOLO VII DERIVATE. (3) D ( x ) = 1 derivata di un monomio con a 0

( ) ( ) ( ) ( ) ( ) CAPITOLO VII DERIVATE. (3) D ( x ) = 1 derivata di un monomio con a 0 CAPITOLO VII DERIVATE. GENERALITÀ Defiizioe.) La derivata è u operatore che ad ua fuzioe f associa u altra fuzioe e che obbedisce alle segueti regole: () D a a a 0 0 0 derivata di u moomio D 6 D 0 D ()

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Supponiamo, ad esempio, di voler risolvere il seguente problema: in quanti modi quattro persone possono sedersi l una accanto all altra?

Supponiamo, ad esempio, di voler risolvere il seguente problema: in quanti modi quattro persone possono sedersi l una accanto all altra? CALCOLO COMBINATORIO 1.1 Necessità del calcolo combiatorio Accade spesso di dover risolvere problemi dall'appareza molto semplice, ma che richiedoo calcoli lughi e oiosi per riuscire a trovare delle coclusioi

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

8) Sia Dato un mazzo di 40 carte. Supponiamo che esso sia mescolato in modo

8) Sia Dato un mazzo di 40 carte. Supponiamo che esso sia mescolato in modo ESERCIZI DI CALCOLO DELLE PROBABILITÁ ) Qual e la probabilita che laciado dadi a facce o esca essu? Studiare il comportameto asitotico di tale probabilita per grade. ) I u sacchetto vi soo 0 pallie biache;

Dettagli

PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO

PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO Mii biblioteca de Il Giorale Ipdap per rederci coto e sapere di piu Mii biblioteca de Il Giorale Ipdap per rederci coto e sapere di piu PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO I tre sistemi I cique pilastri

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA

MATEMATICA FINANZIARIA Capializzazioe semplice e composa MATEMATICA FINANZIARIA Immagiiamo di impiegare 4500 per ai i ua operazioe fiaziaria che frua u asso del, % auo. Quao avremo realizzao alla fie dell operazioe? I u coeso

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

ATTIVATORE STABILIZZATO PER BOBINE DI SGANCIO A LANCIO DI CORRENTE.

ATTIVATORE STABILIZZATO PER BOBINE DI SGANCIO A LANCIO DI CORRENTE. Compatibilità totale con ogni apparato. Si usa con pulsanti normalmente chiusi. ella linea dei pulsanti c'è il 24Vcc. Insensibile alle interruzioni di rete. Insensibile agli sbalzi di tensione. Realizzazione

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE SUCCESSIONI E SERIE: ALCUNI ESEMPI NOTEVOLI

INTRODUZIONE ALLE SUCCESSIONI E SERIE: ALCUNI ESEMPI NOTEVOLI INTRODUZIONE ALLE SUCCESSIONI E SERIE: ALCUNI ESEMPI NOTEVOLI Mirta Debbia LS A. F. Formiggii di Sassuolo (MO) - debbia.m@libero.it Maria Cecilia Zoboli - LS A. F. Formiggii di Sassuolo (MO) - cherubii8@libero.it

Dettagli

1. MODELLO DINAMICO AD UN GRADO DI LIBERTÀ. 1 Alcune definizioni preliminari

1. MODELLO DINAMICO AD UN GRADO DI LIBERTÀ. 1 Alcune definizioni preliminari . MODELLO DINAMICO AD UN GRADO DI LIBERTÀ Alcue defiizioi prelimiari I sistemi vibrati possoo essere lieari o o lieari: el primo caso vale il pricipio di sovrapposizioe degli effetti el secodo o. I geerale

Dettagli

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI . L'INSIEME DEI NUMERI REALI. I pricipli isiemi di umeri Ripredimo i pricipli isiemi umerici N, l'isieme dei umeri turli 0; ; ; ; ;... L'ide ituitiv di umero turle è ssocit l prolem di cotre e ordire gli

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1,

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1, NUMERI QUANTICI Le autofuzioi soo caratterizzate da tre parametri chiamati NUMERI QUANTICI e soo completamete defiite dai loro valori: : umero quatico pricipale l : umero quatico secodario m : umero quatico

Dettagli

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI

MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI MANUALE UTENTE ND-08 CONTENUTI 1. Informazioni basilari 1.1 Breve introduzione 2. Come procedere prima dell utilizzo 2.1 Nome e spiegazione di ogni parte 2.1.1 Mappa illustrativa 2.1.2 Descrizione delle

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

3.4 Tecniche per valutare uno stimatore

3.4 Tecniche per valutare uno stimatore 3.4 Teciche per valutare uo stimatore 3.4. Il liguaggio delle decisioi statistiche, stimatori corretti e stimatori cosisteti La teoria delle decisioi forisce u liguaggio appropriato per discutere sulla

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Esame di Matematica 2 Mod.A (laurea in Matematica) prova di accertamento del 4 novembre 2005

Esame di Matematica 2 Mod.A (laurea in Matematica) prova di accertamento del 4 novembre 2005 Esame di Matematica 2 ModA (laurea i Matematica prova di accertameto del 4 ovembre 25 ESERCIZIO Si poga a 3 5 + 9 e b 2 4 6 + 6 ( (a Si determii d MCD(a, b e gli iteri m, Z tali che d ma + b co m < b ed

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

AcidSoft. Le nostre soluzioni. Innovazione

AcidSoft. Le nostre soluzioni. Innovazione AiSoft AiSoft ase alla passioe per l'iformatio teology e si oretizza i ua realtà impreitoriale, ua perfetta reazioe imia tra ooseza teia e reatività per realizzare progetti i grae iovazioe. Le ostre soluzioi

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 510

Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Tasti Indietro, Start e Cerca 6 Inserire la scheda SIM 6 Caricare

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Comportamento delle strutture in C.A. in Zona Sismica

Comportamento delle strutture in C.A. in Zona Sismica Comportameto delle strutture i c.a. i zoa sismica Pagia i/161 Comportameto delle strutture i C.A. i Zoa Sismica Prof. Paolo Riva Dipartimeto di Progettazioe e ecologie Facoltà di Igegeria Uiversità di

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

ESERCIZI DI ANALISI I. Prof. Nicola Fusco 1. Determinare l insieme in cui sono definite le seguenti funzioni:

ESERCIZI DI ANALISI I. Prof. Nicola Fusco 1. Determinare l insieme in cui sono definite le seguenti funzioni: N. Fusco ESERCIZI DI ANALISI I Prof. Nicola Fusco Determiare l isieme i cui soo defiite le segueti fuzioi: ) log/ arctg π ) 4 ) log π 6 arcse ) ) tg log π + ) 4) 4 se se se tg 5) se cos tg 6) [ 6 + 8 π

Dettagli

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE THRUSTMASTER MANUALE D USO DEUTSCH ENGLISH CARATTERISTICHE TECNICHE 1. Stick ad 8 direzioni 2. 8 pulsanti azione analogici: X, Y, A, B, Nero, Bianco, T1 = trigger destro, T2 = trigger sinistro 3. Pulsante

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli