Sistemi di contabilizzazione del calore

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistemi di contabilizzazione del calore"

Transcript

1 Sistemi di contabilizzazione del calore Soluzioni per il comfort e il risparmio energetico Answers for infrastructure.

2 Regolare il comfort dell appartamento pagando per quel che si consuma Negli ultimi dieci anni, nonostante le campagne di sensibilizzazione mirate al risparmio energetico e alla tutela dell ambiente, si è registrato un aumento del 10% dei consumi di combustibile per riscaldamento. Esistono oggi dispositivi di termoregolazione e contabilizzazione dell energia che, applicati ad impianti centralizzati, incentivano l uso parsimonioso dell energia eliminando gli sprechi. Tali sistemi consentono di: gestire in modo autonomo il livello di comfort di ciascun appartamento nelle ore desiderate pagare il riscaldamento effettivamente consumato. Giornate di studio promosse dall ENEA hanno evidenziato che l utilizzo di un sistema di contabilizzazione, oltre a migliorare il livello di comfort, consente di risparmiare in media il 25% del combustibile, a beneficio economico all utente finale e a vantaggio dell ambiente. Ripartizione dei costi a millesimi Comportamento utente Impianto di riscaldamento senza contabilizzazione Ripartizione dei costi a consumo Comportamento utente Impianto di riscaldamento con contabilizzazione Consumi di edificio Millesimi Consumi di edificio Millesimi Consumi individuali Costo Costo un desiderio realizzabile anche in impianti di riscaldamento centralizzati Le soluzioni Siemens si prestano per tutti gli impianti centralizzati e per tutti i tipi di distribuzione: Ad anello orizzontale (edilizia recente) A colonne verticali Adottare un sistema di contabilizzazione con regolazione individuale del comfort offre, a bassi costi di ristrutturazione, i seguenti vantaggi: equilibratura dell impianto esistente minor consumo procapite maggior sicurezza minori immissioni nocive in ambiente. senza trasformazioni ed interventi onerosi!!! Tutto ciò è possibile con una spesa minima, senza alcuna opera muraria e senza trasformazione dell impianto. Impianto centralizzato distribuzione verticale (edifici vecchi) Contabilizzazione indiretta Impianto centralizzato distribuzione orizzontale (edifici recenti) Contabilizzazione diretta

3 Per approfondimenti non esitate a contattare l ufficio regionale più vicino. Vi verrà inviata la documentazione di riferimento

4 Siemens con MID garantisce la misura dell energia a tutela del consumatore Direttiva 2004/22/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 31 marzo 2004 relativa agli strumenti di misura. Nel marzo del 2004 il Parlamento Europeo ha emanato la direttiva 2004/22/CE (MID). La direttiva si applica ai dispositivi ed ai sistemi con funzioni di misura definiti dagli allegati specifici concernenti contatori dell acqua, contatori del gas e dispositivi di conversione del volume, contatori di energia elettrica attiva e trasformatori di misura, contatori di calore, sistemi di misura per misurazione continua e dinamica di quantità di liquidi diversi dall acqua, gli strumenti per pesare a funzionamento automatico, tassametri, le misure materializzate, gli strumenti di misura della dimensione e degli analizzatori dei gas di scarico. Lo scopo della direttiva è tutelare il consumatore le cui transazioni commerciali sono regolate da questi strumenti di misura. La direttiva prevede che il costruttore omologhi il contatore con un nuovo marchio CE-M (attenzione nessuna attinenza con il marchio CE). Il marchio CE-M certifica la qualità, la precisione, la conformità del progetto del contatore a requisiti minimi che garantiscono il mantenimento della precisione ecc. a tutela del consumatore e della correttezza delle transazioni commerciali. Requisito necessario per i contatori di calore è che lo strumento sia almeno di classe 3 secondo EN1434. Cosa succede attualmente visto che il parlamento italiano il 28 marzo 2007 ha recepito la normativa MID? La direttiva europea prevede che i contatori esistenti sul mercato e conformi Prima della normativa a normative nazionali vigenti possono essere commercializzati senza marchio CE-M per altri 10 anni. A differenza della Germania e di altri stati membri europei, l Italia non ha normativa per i contatori di calore, quindi non si possono più vendere Dopo la normativa contatori di energia privi di marchio CE-M. Attenzione! Perché l installazione di contatori non a norma è sanzionata da pena amministrativa. Siemens quindi ha già omologato tutti i suoi contatori.

5 Soluzioni centralizzate: tecnologia radio SIEMECA Durante la fase d installazione di nuove apparecchiature in un contesto abitativo già esistente è fondamentale minimizzare gli interventi murari e l impatto del cantiere (rumori, polveri ecc). Per tale ragione, Siemens ha sviluppato la tecnologia radio SIEMECA che non richiede nessuna modifica impiantistica e non necessita d antiestetici cablaggi. SIEMECA, oltre ad essere una tecnologia già conforme alle nuove direttive europee che regolamentano le applicazioni radio a corto raggio (868 MHz ), ha potenza di trasmissione dei dispositivi 6000 volte più bassa di un telefono cellulare. Principo di funzionamento I contatori sono dotati di un trasmettitore radio; i dati e gli eventuali messaggi d anomalia sono inviati ad antenne posizionate generalmente nei vani scala. Periodicamente le antenne scambiano tra loro i messaggi ricevuti quindi, ogni antenna, concentra i dati e le anomalie di tutto l impianto. L interfacciamento al sistema e la supervisione dell intero impianto è realizzabile localmente attraverso un collegamento via radio o via cavo ad una qualsiasi antenna. Per collegamenti da remoto, il sistema dispone di particolari antenne chiamate Gateway, dotate di modem GSM o interfaccia TCP/IP (Internet). SIEMECA è una tecnologia fortemente innovativa: Tutti i dispositivi, antenne comprese, non richiedono cablaggio. La frequenza di funzionamento è a 868 MHz come previsto dalla nuova direttiva ERC/DEC (01/04). Possibilità di centralizzare nel sistema qualsiasi tipo di contatore, purché dotato di uscita impulsiva. La famiglia SIEMECA comprende: contalitri, contatori di energia Megatron e ripartitori radio.

6 Soluzioni centralizzate: tecnologia BUS Questo tipo di soluzione è particolarmente apprezzata in palazzi di nuova costruzione. I dati di consumo, funzionamento ed eventuali anomalie trasmessi dai misuratori, sono centralizzati tramite bus di edificio a un concentratore con display. È possibile interfacciarsi localmente al concentratore con un PC ed un cavo seriale o da remoto con un modem fisso o GSM. Siemens ha una gamma completa di misuratori in M-Bus (contatori di energia, contalitri, adattatori di impulso) ed una soluzione in LPB bus SYNERGYR. Contatori volumetrici con interfaccia M-Bus: Megatron Contacalorie elettronico omologato MID con alimentazione autonoma per rilevare i consumi di energia negli impianti di riscaldamento/ condizionamento. Portate nominali da 0.6 a 2.5 m3/h. Classe metrologica 3 secondo EN1434 particolarmente adatto per applicazioni residenziali. Contatori ad ultrasuoni con interfaccia M-Bus: Ultraheat L ampia gamma di contatori ultrasonici omologati MID è composta da: 2WR6.. contatori dedicati ad applicazioni residenziali (0,6 2,5 m3/h) solo riscaldamento o solo condizionamento. UH50.. contatori con commutazione automatica della tariffa riscaldamento/ condizionamento per applicazioni nel terziario (0,6 60 m3/h). Grazie all elevata precisione di misura la gamma Ultraheat è particolarmente indicata dove si ha generazione di energia calda o fredda (per esempio centrali termiche o frigorifere, sottostazioni di teleriscaldamento). La tecnologia Synergyr Synergyr è un sistema completo di contabilizzazione del calore e regolazione autonoma del comfort. Grazie ad un opportuna interfaccia (WRI80) è possibile integrare i contatori Megatron o Ultraheat in un architettura LPB bus che consente di: Impostare e rilevare da remoto la temperatura di ogni appartamento. Misurare i consumi di energia. Comunicare con il regolatore di centrale termica modulando la potenza termica della caldaia in funzione dell effettiva richiesta delle utenze. Centralizzare qualsiasi contatore dotato di uscita impulsiva (per esempio gas e acqua).

7 Soluzioni complete per il tuo business Misuratori di energia per impianti di riscaldamento a distribuzione orizzontale. Ampia gamma di contatori ad ultrasuoni e volumetrici per applicazioni residenziali e terziarie. Possibilità di centralizzazione via bus e radio. Omologazione MID su tutti i modelli. Ripartitori per impianti di riscaldamento a distribuzione verticale. Ripartitori elettronici con uno o due sensori a lettura locale Walk By o centralizzabili via radio SIEMECA. Contalitri. Misuratori meccanici con principio di misura volumetrico e protezione magnetica integrata. Modelli a lettura locale, con interfaccia radio, M-bus integrata o ad uscita impulsiva. Concentratori. Concentratori per soluzioni M-Bus e radio con possibilità di lettura locale o remota di dati di consumo, allarmi ed eventuali anomalie. Espandibilità delle soluzioni. Grazie agli adattatori d impulso è possibile centralizzare via bus o radio qualsiasi contatore purchè dotato di uscita impulsiva (ad esempio i nuovi contatori del gas).

8

Contabilizzazione del calore. La proposta Siemens

Contabilizzazione del calore. La proposta Siemens Contabilizzazione del calore La proposta Siemens For internal use only / Copyright Siemens AG 2006. All rights reserved. Indice Perché contabilizzare Cenni sulle normative Tipologie d applicazione Principali

Dettagli

Contabilizzazione del calore: la proposta di SIEMENS

Contabilizzazione del calore: la proposta di SIEMENS Contabilizzazione del calore: la proposta di SIEMENS Diapositiva sommario Perché contabilizzare Cenni sulle normative Tipologie d applicazione Le caratteristiche da richiedere Le linee di prodotto SIEMENS

Dettagli

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE I VANTAGGI DELL IMPIANTO CENTRALIZZATO E DELL IMPIANTO AUTONOMO IN UN UNICA SOLUZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE Lo scenario energetico sta cambiando rapidamente; le direttive

Dettagli

Calore e acqua. Su misura per il tuo benessere. www.istaitalia.it. Contabilizzazione

Calore e acqua. Su misura per il tuo benessere. www.istaitalia.it. Contabilizzazione Calore e acqua Su misura per il tuo benessere Contabilizzazione www.istaitalia.it Autonomia, comfort e risparmio grazie alla contabilizzazione del calore ista, azienda leader in Europa per la contabilizzazione

Dettagli

La valvola termostatica I ripartitori elettronici doprimo 3 radio net

La valvola termostatica I ripartitori elettronici doprimo 3 radio net La valvola termostatica serve per regolare la temperatura desiderata in ogni stanza e viene installata in sostituzione della valvola di chiusura che si trova sui caloriferi. La possibilità di impostare

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione del calore. Guida per l Amministratore di condominio. Answers for infrastructure.

Sistemi di contabilizzazione del calore. Guida per l Amministratore di condominio. Answers for infrastructure. Sistemi di contabilizzazione del calore Guida per l Amministratore di condominio Answers for infrastructure. Siemens Building Technologies, un partner esperto ed affidabile per il comfort e l efficienza

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione del calore. Guida per l Installatore. Answers for infrastructure.

Sistemi di contabilizzazione del calore. Guida per l Installatore. Answers for infrastructure. Sistemi di contabilizzazione del calore Guida per l Installatore Answers for infrastructure. Siemens Building Technologies, un partner esperto ed affidabile per il comfort e l efficienza energetica I prodotti

Dettagli

CONTABILIZZAZIONE del CALORE e il RISPARMIO ENERGETICO nei CONDOMÌNI

CONTABILIZZAZIONE del CALORE e il RISPARMIO ENERGETICO nei CONDOMÌNI per la i di SERVIZI PROGEST s.r.l. CONTABILIZZAZIONE del CALORE e il RISPARMIO ENERGETICO nei CONDOMÌNI Ai sensi della D.G.R. del 4/08/2009, n. 46-11968 Regione Piemonte Contatori a marchio CE-M Normativa

Dettagli

LO SMART METERING NEL MONDO KNX

LO SMART METERING NEL MONDO KNX LO SMART METERING NEL MONDO KNX IL PROBLEMA DELLA CONTABILIZZAZIONE PERCHE CONTABILIZZARE? Aumento continuo e imponente dei costi energetici Necessità di ripartizione dei costi energetici in strutture

Dettagli

Misurare per RISPARMIARE RIPARTO. Ripartitore radio da radiatore. Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757

Misurare per RISPARMIARE RIPARTO. Ripartitore radio da radiatore. Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757 Misurare per RISPARMIARE RIPARTO Ripartitore radio da radiatore Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757 Lo sapevi che la contabilizzazione del calore è obbligatoria entro il 2016? Secondo

Dettagli

Contatori per acqua ed energia. La gamma completa di prodotti per la contabilizzazione diretta

Contatori per acqua ed energia. La gamma completa di prodotti per la contabilizzazione diretta Contatori per acqua ed energia La gamma completa di prodotti per la contabilizzazione diretta Quello che conta è il risultato. Contabilizzazione del consumo di acqua I contatori Honeywell per acqua ad

Dettagli

sistemi di contabilizzazione del calore

sistemi di contabilizzazione del calore Cuneo, 25 Settembre 2013 bold sistemi di contabilizzazione del calore Contabilizzazione del Calore: Contabilizzazione diretta o Contabilizzazione indiretta Le soluzioni Breve guida alla scelta tecnologica

Dettagli

Contabilizzazione del calore: esperienza nell edilizia residenziale pubblica.

Contabilizzazione del calore: esperienza nell edilizia residenziale pubblica. Salvatore Pillitteri Responsabile settore impianti e certificazione energetica A.C.E.R. Ravenna Contabilizzazione del calore: esperienza nell edilizia residenziale pubblica. La contabilizzazione: Cos è?!

Dettagli

Misurare per RISPARMIARE RIPARTO. Contabilizzatore di calore radio. Edizione 16/05. Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757

Misurare per RISPARMIARE RIPARTO. Contabilizzatore di calore radio. Edizione 16/05. Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757 Misurare per RISPARMIARE RIPARTO Contabilizzatore di calore radio Edizione 16/05 Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757 Lo sapevi che la contabilizzazione del calore è obbligatoria entro

Dettagli

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA L EFFICIENZA DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO, I VANTAGGI DELLA GESTIONE AUTONOMA INCENTIVI FISCALI 50% RISTRUTTURAZIONI 65% RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Visualizzabile

Dettagli

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA L EFFICIENZA DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO, I VANTAGGI DELLA GESTIONE AUTONOMA INCENTIVI FISCALI 50% RISTRUTTURAZIONI 65% RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Visualizzabile

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Contabilizzazione del CaloRe

Contabilizzazione del CaloRe Contabilizzazione del CALORE Contabilizzazione Il centralizzato Che cos è? La contabilizzazione del calore consente all utente di gestire autonomamente l impianto di riscaldamento e dell acqua sanitaria

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO nr. 102 del 4 luglio 2014

DECRETO LEGISLATIVO nr. 102 del 4 luglio 2014 Convegno ANACI Verona 16/5/2015 DECRETO LEGISLATIVO nr. 102 del 4 luglio 2014 Cosa cambia nella termoregolazione e contabilizzazione individuale dei consumi 1 Date salienti delle normative di riferimento

Dettagli

Finalmente libero di risparmiare grazie alla gestione autonoma del calore!

Finalmente libero di risparmiare grazie alla gestione autonoma del calore! Sistema di contabilizzazione del calore in real-time di quarta generazione EcoDHOME serie RTCA Finalmente libero di risparmiare grazie alla gestione autonoma del calore! Con i contabilizzatori di quarta

Dettagli

Principali tipologie di impianti

Principali tipologie di impianti www.save-energy.it Ripartitori Ing. Gaetano Moschetto Convegno ANTA 13/03/2012 Principali tipologie di impianti La contabilizzazione è effettuata con contatori diretti di calore e la termoregolazione con

Dettagli

Energy Management: IPerThermo IL CENTRALIZZATO AUTONOMO DI NUOVA GENERAZIONE

Energy Management: IPerThermo IL CENTRALIZZATO AUTONOMO DI NUOVA GENERAZIONE Energy Management: IPerThermo IL CENTRALIZZATO AUTONOMO DI NUOVA GENERAZIONE IPerThermo In evidenza Si tratta di un sistema integrato di termoregolazione ambientale che può "trasformare" vecchi impianti

Dettagli

Contabilizzazione del calore

Contabilizzazione del calore Contabilizzazione del calore RINNOVABILI QUADRO NORMATIVO 2 RIPARTITORI CONSUMI TERMICI D.P.R. 59 Regolamento di attuazione dell articolo 4, comma 1, lettere a) e b), del decreto legislativo 19 agosto

Dettagli

Efficienza energetica plug & play

Efficienza energetica plug & play Efficienza energetica plug & play Value proposition La nostra società si è data la missione di fornire dispositivi per aumentare l efficienza energetica ed il risparmio economico ad utenti residenziali

Dettagli

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati L essenziale per il comfort e il risparmio Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati 1. Comfort 2. Risparmio

Dettagli

DIRETTIVA 2012/27/UE Articolo 9 Nei condomini e negli edifici polifunzionali riforniti da una fonte di riscaldamento/raffreddamento centrale o da una rete di teleriscaldamento [...], sono inoltre installati

Dettagli

Termoregolazione e contabilizzazione degli impianti termici di ultima generazione

Termoregolazione e contabilizzazione degli impianti termici di ultima generazione 1 Termoregolazione e contabilizzazione degli impianti termici di ultima generazione ing. Mirko Moretti Ricerca e Sviluppo Comparato 2 INDICE 1. Termoregolazione e contabilizzazione: il modulo satellite

Dettagli

DIVISIONE Efficientamento per gli impianti termici condominiali: da obbligo ad opportunità con Autogas Nord.

DIVISIONE Efficientamento per gli impianti termici condominiali: da obbligo ad opportunità con Autogas Nord. DIVISIONE Efficientamento per gli impianti termici condominiali: da obbligo ad opportunità con Autogas Nord. Andrea Orsi Milano, 26 Novembre 2015 1 Sommario Obblighi normativi: cenni sul D.Lgs. 102/2014

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione 0474IT Marzo 2014 Contalitri per acqua sanitaria Serie GE552-2

Sistemi di contabilizzazione 0474IT Marzo 2014 Contalitri per acqua sanitaria Serie GE552-2 07IT Marzo 0 Contalitri per acqua sanitaria Serie GE55-00A/ Diagramma qualitativo dell errore Errore in % 5 0 - - - - -5 Q Q Q Q GE55Y90 GE55Y9 Installazione Q [m /h] Q [m /h] Q [m /h] Q [m /h] Descrizione

Dettagli

Sistema automatico di lettura ad onde radio

Sistema automatico di lettura ad onde radio 2 870 Siemeca AMR Sistema automatico di lettura ad onde radio Panoramica generale del sistema Siemeca AMR (Automatic Meter Reading) e dei suoi componenti con delle note utili per la progettazione, la messa

Dettagli

Contabilizzazione del calore Confort ambientale Isolamento risparmio energetico Serramenti isolamento termico risparmio energetico Sicurezza e

Contabilizzazione del calore Confort ambientale Isolamento risparmio energetico Serramenti isolamento termico risparmio energetico Sicurezza e Contabilizzazione del calore Confort ambientale Isolamento risparmio energetico Serramenti isolamento termico risparmio energetico Sicurezza e certificazione Le scadenze per la messa a norma in base alla

Dettagli

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici.

L'idea. Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. L'idea Negli edifici del terziario oltre il 30% dell intero costo di costruzione è rappresentato dal costo degli impianti tecnologici. Gli impianti tecnologici contribuiscono in modo molto rilevante ai

Dettagli

DECRETI LEGISLATIVI LEGGI EUROPEE, NAZIONALI E REGIONALI

DECRETI LEGISLATIVI LEGGI EUROPEE, NAZIONALI E REGIONALI LEGGI e NORME DECRETI LEGISLATIVI LEGGI EUROPEE, NAZIONALI E REGIONALI Delibera del Parlamento Europeo:2012 Obbligo della contabilizzazione su tutto il territorio europeo entro 31 Dicembre 2016. DPR 59:2009

Dettagli

Guida ai Sistemi di Contabilizzazione. Per il progettista e l amministratore di condominio. Answers for infrastructure.

Guida ai Sistemi di Contabilizzazione. Per il progettista e l amministratore di condominio. Answers for infrastructure. Guida ai Sistemi di Contabilizzazione Per il progettista e l amministratore di condominio Answers for infrastructure. Siemens Building Technologies, un partner esperto ed affidabile per il comfort e l

Dettagli

RIPARTITORI DI CALORE

RIPARTITORI DI CALORE RIPARTITORI DI CALORE HYDROCLIMA RFM Ripartitori di calore a lettura remota HYDROCLIMA OPTO Ripartitori di calore a lettura ottica Risparmio energetico e Tutela dell'ambiente sono da anni tra i temi più

Dettagli

Termoregolazione e Contabilizzazione: opportunità incentivi risultati. 29 settembre 2012 Ing. Marco VIEL

Termoregolazione e Contabilizzazione: opportunità incentivi risultati. 29 settembre 2012 Ing. Marco VIEL Termoregolazione e Contabilizzazione: opportunità incentivi risultati. LE PRIME FORME DI INQUINAMENTO Si può dire che l inquinamento dell aria ad opera dell uomo risale alla scoperta del fuoco quando ha

Dettagli

CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE CON RIPARTITORI

CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE CON RIPARTITORI Grugliasco, 24.06.2010 CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE CON RIPARTITORI CONDIZIONI COMMERCIALI Offerta economica a prezzi netti Joannes per la fornitura di prodotti e servizi dedicati a soluzioni di contabilizzazione

Dettagli

Termoregolazione e Contabilizzazione del calore IN CASA TUA DECIDI TU! L E N E R G I A C H E V I V E C O N T E

Termoregolazione e Contabilizzazione del calore IN CASA TUA DECIDI TU! L E N E R G I A C H E V I V E C O N T E Termoregolazione e Contabilizzazione del calore IN CASA TUA DECIDI TU! L E N E R G I A C H E V I V E C O N T E Achille Parabiaghi Spa, forte della propria esperienza nell installazione di impianti termici,

Dettagli

I S. Sistema di contabilizzazione del calore in real-time accessibile via web serie RTCA

I S. Sistema di contabilizzazione del calore in real-time accessibile via web serie RTCA DATI ILI B I S S E C AC B! VIA WE Sistema di contabilizzazione del calore in real-time accessibile via web serie RTCA Finalmente libero di risparmiare grazie alla gestione autonoma del calore! Con i contabilizzatori

Dettagli

ENEA. Ufficio Territoriale Regione Marche. LE ATTIVITA ISPETTIVE SUGLI IMPIANTI TERMICI IL DPR 16 Aprile 2013, n. 74

ENEA. Ufficio Territoriale Regione Marche. LE ATTIVITA ISPETTIVE SUGLI IMPIANTI TERMICI IL DPR 16 Aprile 2013, n. 74 LE ATTIVITA ISPETTIVE SUGLI IMPIANTI TERMICI IL DPR 16 Aprile 2013, n. 74 ENEA UNITA TECNICA EFFICIENZA ENERGETICA Ufficio Territoriale Regione Marche Ufficio Territoriale Regione Marche Palazzo Leopardi

Dettagli

Convegno Robbiate 24 Gen 2014

Convegno Robbiate 24 Gen 2014 Convegno Robbiate 24 Gen 2014 Termoregolazione e Contabilizzazione del calore (aspetti tecnici) Relatore Bianca Grazioli TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE PERCHÉ? Europa: Direttiva 2002/91/CE

Dettagli

Tecnica di misurazione MINOMETER M7. Ripartitore di calore elettronico radio. Tutto ciò che conta.

Tecnica di misurazione MINOMETER M7. Ripartitore di calore elettronico radio. Tutto ciò che conta. Tecnica di misurazione MINOMETER M7 Ripartitore di calore elettronico radio Tutto ciò che conta. Tecnica di misurazione Tutela dell ambiente Vantaggi e caratteristiche Misurare i consumi per salvaguardare

Dettagli

INIZIATIVE ENIA NEL CAMPO DELL ENERGIA: IL TELERISCALDAMENTO

INIZIATIVE ENIA NEL CAMPO DELL ENERGIA: IL TELERISCALDAMENTO Convegno Risparmio Energetico e Uso di Fonti Rinnovabili in Edilizia Parma, 2 febbraio 2006 INIZIATIVE ENIA NEL CAMPO DELL ENERGIA: IL TELERISCALDAMENTO Sara Moretti IL TELERISCALDAMENTO: COS E Per teleriscaldamento

Dettagli

Il tuo partner per il risparmio energetico

Il tuo partner per il risparmio energetico Il tuo partner per il risparmio energetico Il risparmio energetico aiuta a preservare e gestire energie non rinnovabili in modo sostenibile Il risparmio energetico Per ottenere un risparmio energetico

Dettagli

LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE: IL QUADRO NORMATIVO LA DIRETTIVA EUROPEA

LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE: IL QUADRO NORMATIVO LA DIRETTIVA EUROPEA LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE: IL QUADRO NORMATIVO LA DIRETTIVA EUROPEA DIRETTIVA 2012/27/UE del 25 ottobre 2012 sull efficienza energetica nell Unione Europea La nuova Direttiva stabilisce un quadro

Dettagli

CONTABILIZZAZIONE E TERMOREGOLAZIONE

CONTABILIZZAZIONE E TERMOREGOLAZIONE ONTABILIZZAZIONE E TEROREGOLAZIONE 11 12.pdf 1 30/07/2013 10:55:38 ONTABILIZZAZIONE ALORE Il entro Servizi effettua il rilievo della potenza termica installata in un condominio, la lettura dei consumi

Dettagli

Ripartizione del calore

Ripartizione del calore Ripartizione del calore Soluzioni, Risparmio, Comfort Quanto c'è da sapere per l'installazione dell'impianto nelle comuni strutture condominiali a colonne montanti Un pò di teoria... La contabilizzazione

Dettagli

10-05-2008 TECNO CAMP - RIGENERGIA 2008 - AOSTA. "Contabilizzazione e ripartizione del calore nei condomini con riscaldamento centralizzato"

10-05-2008 TECNO CAMP - RIGENERGIA 2008 - AOSTA. Contabilizzazione e ripartizione del calore nei condomini con riscaldamento centralizzato 10-05-2008 TECNO CAMP - RIGENERGIA 2008 - AOSTA "Contabilizzazione e ripartizione del calore nei condomini con riscaldamento centralizzato" dal 1990 in ITALIA come RAAB KARCHER e VITERRA ISTA ITALIA S.r.l.

Dettagli

Marco Masoero Dipartimento di Energetica Politecnico di Torino

Marco Masoero Dipartimento di Energetica Politecnico di Torino La contabilizzazione dell energia termica negli impianti di riscaldamento: aspetti tecnici e gestionali Marco Masoero Dipartimento di Energetica Politecnico di Torino 1 Premessa (1) I tradizionali impianti

Dettagli

1951-2011: la nostra evoluzione

1951-2011: la nostra evoluzione 1951-2011: la nostra evoluzione Azienda fondata nel 1951 da Alberto Giacomini in San Maurizio d Opaglio (Novara), sulle rive del lago d Orta, come piccola azienda di produzione nel settore valvolame-rubinetteria.

Dettagli

ATTENDIBILITÀ E AFFIDABILITÀ DELLA MISURA IN CAMPO DELL'ENERGIA TERMICA PER LA CORRETTA CONTABILIZZAZIONE E LA CONCESSIONE DI INCENTIVI

ATTENDIBILITÀ E AFFIDABILITÀ DELLA MISURA IN CAMPO DELL'ENERGIA TERMICA PER LA CORRETTA CONTABILIZZAZIONE E LA CONCESSIONE DI INCENTIVI METROLOGIA, DOMOTICA ED EFFICIENZA ENERGETICA ATTENDIBILITÀ E AFFIDABILITÀ DELLA MISURA IN CAMPO DELL'ENERGIA TERMICA PER LA CORRETTA CONTABILIZZAZIONE E LA CONCESSIONE DI INCENTIVI Torino, 14 Luglio 2014

Dettagli

METROLOGIA, DOMOTICA ED EFFICIENZA ENERGETICA. 14 luglio 2014 - INRIM - Torino

METROLOGIA, DOMOTICA ED EFFICIENZA ENERGETICA. 14 luglio 2014 - INRIM - Torino METROLOGIA, DOMOTICA ED EFFICIENZA ENERGETICA 14 luglio 2014 - INRIM - Torino Contabilizzazione dell energia termica: quadro normativo, Contesto applicativo e tecnologie allo stato dell'arte Marco Masoero

Dettagli

Casi studio: Tipologie di intervento e valutazioni tecniche. Paolo Rosa

Casi studio: Tipologie di intervento e valutazioni tecniche. Paolo Rosa Casi studio: Tipologie di intervento e valutazioni tecniche Paolo Rosa Adeguamenti normativi Termoregolazione e contabilizzazione (D. Lgs. 102/2014) Obbligo di installazione di dispositivi di termoregolazione

Dettagli

Building Technologies HVAC Products

Building Technologies HVAC Products 7697 HE-BOX Heating Box Satellite d utenza pensile con produzione acqua sanitaria tramite scambiatore rapido. Controllo della temperatura del fluido termovettore e del sanitario con regolatore PID; dotato

Dettagli

TECNOLOGIE ED APPLICAZIONI

TECNOLOGIE ED APPLICAZIONI IL RISPARMIO ENERGETICO NELL EDILIZIA TECNOLOGIE ED APPLICAZIONI AGIRE Agenzia Veneziana per l Energia ing. Michele Chieregato L AGENZIA VENEZIANA PER L ENERGIA FONTI RINNOVABILI EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO INTELLIGENTE

SISTEMA DI CONTROLLO INTELLIGENTE SISTEMA DI CONTROLLO INTELLIGENTE APPARATI: GESTIONE CALDAIA GESTIONE IMPIANTO GESTIONE UTENZA CONTABILIZZAZIONE CALORE GESTIONE A MEZZO SOFTWARE TRASMISSIONE DATI E TELEGESTIONE ACCESSORI Per

Dettagli

OGGETTO: PROPOSTA SISTEMA DI CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE

OGGETTO: PROPOSTA SISTEMA DI CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE OGGETTO: PROPOSTA SISTEMA DI CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE SCHINETTI S.R.L. opera sul mercato da più di 80 anni e si annovera tra le Aziende premiate dalla Camera di Commercio e dalle Associazioni API e

Dettagli

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Nuovo Evohome Connected Comfort

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Nuovo Evohome Connected Comfort Libertà di comfort Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Nuovo Evohome Connected Comfort 1. Comfort 2. Risparmio 3. Ambiente 4. Installazione 4 buoni motivi per rendersi autonomi

Dettagli

Antenna di ricezione WTT16... WTX16... Siemens Building Technologies HVAC Products. Siemeca

Antenna di ricezione WTT16... WTX16... Siemens Building Technologies HVAC Products. Siemeca 2 874 Siemeca Antenna di ricezione WTT16... WTX16... L antenna di ricezione riceve e memorizza via radio i dati di consumo provenienti dai componenti del sistema Siemeca AM. L antenna è alimentata a batteria

Dettagli

Rimini - Ricicla 2002 7 Novembre 2002

Rimini - Ricicla 2002 7 Novembre 2002 Rimini - Ricicla 2002 7 Novembre 2002 Opportunità per gli Energy manager per l attuazione dei Decreti sull Efficienza Energetica Ing. Franco Canci - Italgas Proposte di un Azienda Distributrice di Gas

Dettagli

Sistema ripartizione calore

Sistema ripartizione calore Sistema ripartizione calore A Division of Watts Water Technologies Inc. In Europa gli edifici sono responsabili del 40% del consumo globale di energia. Ridurre questa quota entro il 2020, come previsto

Dettagli

La contabilizzazione e

La contabilizzazione e La contabilizzazione e termoregolazione del calore Quorum - Ripartizione Spese - Distacco 18 Dicembre 2015 Hotel Due Torri - Verona L assemblea: i quorum Legge n. 10/1991 art. 26, Comma V: Per le innovazioni

Dettagli

IL RISCALDAMENTO NEI CONDOMINI LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE LA TERMOREGOLAZIONE LA COGENERAZIONE LA MICRO-COGENERAZIONE DIFFUSA

IL RISCALDAMENTO NEI CONDOMINI LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE LA TERMOREGOLAZIONE LA COGENERAZIONE LA MICRO-COGENERAZIONE DIFFUSA 1. 2. 3. IL RISCALDAMENTO NEI CONDOMINI LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE LA TERMOREGOLAZIONE LA COGENERAZIONE LA MICRO-COGENERAZIONE DIFFUSA PAUSA LA BIOMASSA LE CALDAIE A CIPPATO LE CALDAIE A PELLET LE

Dettagli

CALEFFI. SISTEMI CALORE. RIPARTITORI CONSUMI TERMICI

CALEFFI. SISTEMI CALORE. RIPARTITORI CONSUMI TERMICI RIPARTITORI CONSUMI TERMICI PREMESSA Contabilizzazione diretta dell energia termica: determinazione dei consumi volontari di energia termica dei singoli utenti basata sull utilizzo dei contatori di calore

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI: LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA. Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 192 (Direttiva 2002/91/CE)

EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI: LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA. Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 192 (Direttiva 2002/91/CE) EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI: LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 192 (Direttiva 2002/91/CE) La certificazione energetica Domanda di energia nel 2000 nei Paesi UE

Dettagli

La direttiva MID Applicazione nella vendita sfusa di detersivi

La direttiva MID Applicazione nella vendita sfusa di detersivi 1 La direttiva MID Applicazione nella vendita sfusa di detersivi Torino, 10 aprile 2013 Igor Gallo 2 D. Lgs. N. 22/2007 Recepimento direttiva MID Recepimento della nuova Direttiva Europea 2004/22/CE MID

Dettagli

Per mezzo dei moduli integrati il contatore di calore può essere dotato dell interfaccia di trasmissione già dalla fabbrica.

Per mezzo dei moduli integrati il contatore di calore può essere dotato dell interfaccia di trasmissione già dalla fabbrica. C o n t a t o r e d i c a l o r e c o m p a t t o Il Q heat 5 è un contatore di calore adibito a misurare i consumi di impianti di piccola portata (q p = 0,6 / 1,5 / 2,5 m 3 /h), ossia a rilevare l energia

Dettagli

01_Brochure_Metrici2009:Cop metrici2 11-03-2010 19:16 Pagina 1. a misura dei TUOI interessi

01_Brochure_Metrici2009:Cop metrici2 11-03-2010 19:16 Pagina 1. a misura dei TUOI interessi 01_Brochure_Metrici2009:Cop metrici2 11-03-2010 19:16 Pagina 1 U F F I C I O M E T R I C O a misura dei TUOI interessi p 9 10 11 12 13 14 15 16 w w w. m e t r o l o g i a l e g a l e. u n i o n c a m e

Dettagli

INTERVENTO SUGLI INVOLUCRI DEGLI EDIFICI ESISTENTI

INTERVENTO SUGLI INVOLUCRI DEGLI EDIFICI ESISTENTI 1 RISPARMIO ENERGETICO NEGLI EDIFICI ESISTENTI Legge finanziaria 2007 (L.296/2006 art. 1 comma 344-348); prorogata dalla Finanziaria 2008 (ART. 1, COMMA 20 e 24, 286, L.244 del 24 dicembre 2007) DM del

Dettagli

RM Impianti Via delle case Rosse, 16 Loc. Tuori, 52040, Civitella in Val di Chiana Arezzo Tel.: +390575441292 Fax : +390575441385

RM Impianti Via delle case Rosse, 16 Loc. Tuori, 52040, Civitella in Val di Chiana Arezzo Tel.: +390575441292 Fax : +390575441385 Requisiti necessari per accedere alla detrazione Irpef del 65% per l installazione di caldaia a biomassa REQUISITI GENERALI CHE L IMMOBILE OGGETTO D INTERVENTO DEVE POSSEDERE PER POTER USUFRUIRE DELLE

Dettagli

Contabilizzazione e ripartizione del calore Efficienza e sostenibilità economica

Contabilizzazione e ripartizione del calore Efficienza e sostenibilità economica Contabilizzazione e ripartizione del calore Efficienza e sostenibilità economica Rimini li 30 Marzo 2015 Perché contabilizzare i consumi termici? Perché oggi, sulla spinta delle mutate esigenze ambientali,

Dettagli

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX 1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX Pag. 2 1 NUOVI REQUISITI PER GLI EDIFICI Oggi nella realizzare di

Dettagli

Efficienza energetica e condomini Una visione di insieme. Ing. Emanuele Bulgherini Project Manager EfficiencyKNow srl

Efficienza energetica e condomini Una visione di insieme. Ing. Emanuele Bulgherini Project Manager EfficiencyKNow srl Efficienza energetica e condomini Una visione di insieme Ing. Emanuele Bulgherini Project Manager EfficiencyKNow srl Il quadro normativo sull efficienza energetica e gli strumenti incentivanti o Legge

Dettagli

Corso di Formazione CTI Modulo (A)

Corso di Formazione CTI Modulo (A) Corso di Formazione CTI Modulo (A) LA UNI 10200: I CRITERI DI RIPARTIZIONE DELLE SPESE DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E DI ACQUA CALDA SANITARIA IN EDIFICI CONDOMINIALI Coordinatore del corso: dott. Mattia

Dettagli

LA CONTABILIZZAZIONE INDIRETTA DEL CALORE

LA CONTABILIZZAZIONE INDIRETTA DEL CALORE Convegno Formativo Monza, 16 marzo 2012 LA CONTABILIZZAZIONE INDIRETTA DEL CALORE Ing. Alberto Colombo 1 SOMMARIO DEFINIZIONI METODI DI CONTABILIZZAZIONE INDIRETTA NORME DI PRODOTTO ( UNI EN 834, UNI/TR

Dettagli

SISTEMI CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZATORI CLIMATICA LDS CATALOGO 2014 SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA

SISTEMI CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZATORI CLIMATICA LDS CATALOGO 2014 SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA SISTEMI CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZATORI CLIMATICA LDS CATALOGO 2014 SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA ENOLGAS DIVISIONE SISTEMI È: SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA DALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

PER LA TERMOREGOLAZIONE, IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE W I R E L E S S

PER LA TERMOREGOLAZIONE, IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE W I R E L E S S PER LA TERMOREGOLAZIONE, IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE COMPOSIZIONE 1PE TERMOREGOLAZIONE D AMBIENTE, TELECONTROLLO E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE MISURA INDIRETTA Codici componenti

Dettagli

IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA

IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO COMPRENSORIO PEEP GAIOFANA CHE COS È IL TELERISCALDAMENTO Gruppo Società Gas Rimini - SGR Servizi S.p.A. 47924 Rimini Via Chiabrera 34 b Tel. 0541 303030 Fax 0541 380344 e-mail

Dettagli

Legge Regionale 24 febbraio 2005, n. 39 - Disposizioni in materia di energia

Legge Regionale 24 febbraio 2005, n. 39 - Disposizioni in materia di energia Legge Regionale 24 febbraio 2005, n. 39 - Disposizioni in materia di energia (come modificata dalla LR 23 novembre 2009, n. 71 e s.m.i.) Capo IV Razionalizzazione della produzione e dei consumi, risparmio

Dettagli

NOTE : TERMOREGOLAZIONE

NOTE : TERMOREGOLAZIONE NOTE : TERMOREGOLAZIONE OBBLIGO INSTALLAZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE DELL ENERGIA NEGLI IMPIANTI CENTRALIZZATI CONDOMINIALI entro il 31 dicembre 2016 : secondo quanto prescritto dalla Direttiva Europea

Dettagli

Sistema Condominio Emmeti

Sistema Condominio Emmeti Sistema Condominio Emmeti La proposta Emmeti negli impianti centralizzati IT 01 Idee da installare Risparmio e rispetto per l ambiente Per incentivare il risparmio energetico e l utilizzo di fonti energetiche

Dettagli

District Heating System (DHS) modulo utenza per impianti di riscaldamento centralizzati e decentralizzati

District Heating System (DHS) modulo utenza per impianti di riscaldamento centralizzati e decentralizzati District Heating System (DHS) modulo utenza per impianti di riscaldamento centralizzati e decentralizzati Modulo da incasso per riscaldamento, produzione acqua calda sanitaria istantanea, completo di apparecchiature

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base Pagina 1 di 11 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

programma condominio verde CHECK-UP GRATUITO EMMETI PER UN CALDO RISPARMIO Idee da installare

programma condominio verde CHECK-UP GRATUITO EMMETI PER UN CALDO RISPARMIO Idee da installare programma condominio verde CHECK-UP GRATUITO EMMETI PER UN CALDO RISPARMIO Idee da installare La forza di un gruppo Ricerca, innovazione, tecnologia e rispetto per l ambiente sono i capisaldi che da più

Dettagli

DIVISIONE CONTABILIZZAZIONE CALORE LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE SISTEMI PER LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE ED IL RISPARMIO ENERGETICO

DIVISIONE CONTABILIZZAZIONE CALORE LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE SISTEMI PER LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE ED IL RISPARMIO ENERGETICO DIVISIONE CONTABILIZZAZIONE CALORE LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE SISTEMI PER LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE ED IL RISPARMIO ENERGETICO RIFERIMENTI NORMATIVI DIVISIONE CONTABILIZZAZIONE CALORE In riferimento

Dettagli

CESSAZIONE DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO. Il riscaldamento condominiale è da sempre sinonimo di lite tra condomini

CESSAZIONE DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO. Il riscaldamento condominiale è da sempre sinonimo di lite tra condomini CESSAZIONE DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO Il riscaldamento condominiale è da sempre sinonimo di lite tra condomini che non riescono ad avere la casa sufficientemente riscaldata o al contrario che si ritrovano

Dettagli

COMMISSIONE IMPIANTI TECNOLOGICI CORSO DI TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE NEGLI IMPIANTI TERMICI ESISTENTI

COMMISSIONE IMPIANTI TECNOLOGICI CORSO DI TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE NEGLI IMPIANTI TERMICI ESISTENTI COMMISSIONE IMPIANTI TECNOLOGICI CORSO DI TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE NEGLI IMPIANTI TERMICI ESISTENTI Relatore Per. Ind. Angelo Parma 1 LA NORMA UNI 10200/2005 TITOLO 2 LA NORMA UNI

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013 04U08 con profondità 0 mm - GE GEY4 GEY4 - GEY43 VISTA DEL PORTELLO GEY48 GEY49 GE Figura - serie GE Descrizione I moduli di contabilizzazione serie GE con profondità 0 mm sono utilizzati per la misurazione

Dettagli

Efficienza energetica e condomini Una visione di insieme. Ing. Emanuele Bulgherini Project Manager EfficiencyKNow srl

Efficienza energetica e condomini Una visione di insieme. Ing. Emanuele Bulgherini Project Manager EfficiencyKNow srl Efficienza energetica e condomini Una visione di insieme Ing. Emanuele Bulgherini Project Manager EfficiencyKNow srl Direttiva 2012/27/UE Stabilisce un quadro comune di misure per la promozione dell efficienza

Dettagli

Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici

Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici Dott. Ing. Pietro Antonio SCARPINO Docente di Macchine Elettriche alla Scuola di Ingegneria - Università di Firenze Libero Professionista 1 Progettazione

Dettagli

IMPIANTI RISCALDAMENTO Descrizione

IMPIANTI RISCALDAMENTO Descrizione Corso di IMPIANTI TECNICI per l EDILIZIA IMPIANTI RISCALDAMENTO Descrizione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it Impianto termico : Impianto tecnologico

Dettagli

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION

UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 Prestazione energetica degli edifici: Impatto della BUILDING AUTOMATION UNI EN15232:2012 - P.I. Marcello Fantina TELMOTOR S.p.A. 15/11/2013 Diapositiva nr. 1 Automazione degli Edifici

Dettagli

Miglioramento dell efficienza degli impianti termici, le caldaie a 3 e 4 stelle: aspetti applicativi e riduzione dei consumi.

Miglioramento dell efficienza degli impianti termici, le caldaie a 3 e 4 stelle: aspetti applicativi e riduzione dei consumi. Milano, 2 marzo 2006 CONVEGNO EDILIZIA AD ALTA EFFICIENZA ENERGETICA Claudio Bianchini Presidente Assotermica Miglioramento dell efficienza degli impianti termici, le caldaie a 3 e 4 stelle: aspetti applicativi

Dettagli

L autocontrollo perfetto per comfort e risparmio

L autocontrollo perfetto per comfort e risparmio L autocontrollo perfetto per comfort e risparmio Sistema di conversione da impianto di riscaldamento centralizzato a impianto autonomo a zone telegestito www.bluenergyassistance.it Un obiettivo comune

Dettagli

Comune di Brembilla. Provincia di Bergamo ALLEGATO ENERGETICO AL REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNE DI BREMBILLA REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE

Comune di Brembilla. Provincia di Bergamo ALLEGATO ENERGETICO AL REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNE DI BREMBILLA REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE COMUNE DI BREMBILLA REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE ALLEGATO ENERGETICO 1 0. Premessa... 3 1. Campo di applicazione... 5 2. Categoria A... 6 3. Categoria B... 8 4. Categoria C... 10 5. Categoria D... 10

Dettagli

CDP - Studio Tecnico Casetta & Del Piano Ingegneri Associati

CDP - Studio Tecnico Casetta & Del Piano Ingegneri Associati IMPIANTO TERMICO 1. Impianto termico La presente relazione riguarda il dimensionamento dell impianto termico a servizio dell edificio in progetto da adibire struttura a servizio del Comune di Orbassano

Dettagli

ALLEGATO I. (Articolo 11)

ALLEGATO I. (Articolo 11) ALLEGATO I. (Articolo 11) REGIME TRANSITORIO PER LA PRESTAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI 1. Per tutte le categorie di edifici, così come classificati in base alla destinazione d uso all articolo 3 del

Dettagli

Tecnica M-Bus per la misurazione moderna del calore

Tecnica M-Bus per la misurazione moderna del calore Tecnica M-Bus per la misurazione moderna del calore M-Bus e la sua struttura 6.30 Il bus di dati consente il trasporto dei dati da una o più periferiche a un punto di rilevamento centrale. Il sistema bus

Dettagli

INDICE. 1. Premessa pag. 2. 2. Principi di Funzionamento pag. 3. 3. Modalità di installazione pag. 3. 4. Edificio B3 pag. 3

INDICE. 1. Premessa pag. 2. 2. Principi di Funzionamento pag. 3. 3. Modalità di installazione pag. 3. 4. Edificio B3 pag. 3 INDICE 1. Premessa pag. 2 2. Principi di Funzionamento pag. 3 3. Modalità di installazione pag. 3 4. Edificio B3 pag. 3 4.1 Dimensionamento Impianto pag. 4 4.2 Componenti dell Impianto pag. 4 5. Edificio

Dettagli

OBBLIGHI INTRODOTTI DAL. DECRETO LEGISLATIVO 4 luglio 2014, n. 102

OBBLIGHI INTRODOTTI DAL. DECRETO LEGISLATIVO 4 luglio 2014, n. 102 !"#$%&'()*"+,"-./-$%"0+1, OBBLIGHI INTRODOTTI DAL DECRETO LEGISLATIVO 4 luglio 2014, n. 102 SITUAZIONE iniziale: nessuna gestione delle temperature INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA DI REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE

Dettagli