Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Trek Valgrisenche. Percorso "soft""

Transcript

1 Percorso "soft" Lunghezza circa 10 Km - dislivello positivo mt dislivello negativo mt. 770 (Fraz. Usellière rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). Si parte dalla frazione Usellière (q.1785) che è situata al termine della strada asfaltata che costeggia il lago artificiale di Beauregard a circa 7 km dal capoluogo di Valgrisenche. Di fianco al ponte, si prende la strada poderale sterrata che prosegue lungo il vallone. Il cartello turistico che è situato in questo punto indica che per raggiungere il rifugio Chalet de l Epèe ci vogliono 1 ora e 45 minuti. Dopo aver percorso circa 650 mt, si trova un incrocio. Fare il tornante a sinistra e continuare sulla strada che conduce al rifugio Chalet de l Epée. Dopo circa 900 mt a monte delle baite dell alpeggio Arolla (q. 1910) si imbocca sulla destra il sentiero che entra nel bosco (seguire le indicazioni sentiero per rifugio Chalet de l Epèe, n. 9A). Lungo questo tragitto si possono ammirare alcuni imponenti alberi monumentali di notevole bellezza. In poco tempo si raggiunge l alpeggio di Montforciaz (q. 2181). Si oltrepassano le baite e dopo aver attraversato la strada poderale, si prosegue sullo stesso sentiero che porta verso il rifugio. A metà costone si incrocia sulla destra il sentiero che proviene dal rifugio Bezzi. Continuare verso sinistra fino a quando si raggiungono le baite dell alpeggio Epèe di Plontain (q.2343). Da qui in avanti si prosegue su un tratto di strada sterrata fino a raggiungere il rifugio Chalet de l Epée (q. 2373). Oltrepassato il rifugio si prende il sentiero dell Alta via n 2 ch e ci porta nel vallone di Plontaz. Si sale ancora per qualche metro fino a raggiungere la quota massima della tappa (q.2389) e da li inizia la discesa. Al termine del sentiero, nei pressi delle baite di Praz Londzet (q. 2186) si attraversa la strada sterrata e si prosegue lungo il sentiero che attraversa i prati. Al ricongiungimento con la strada si prende a destra, si attraversa il ponte e le baite dell alpeggio le Bois (q. 2133) e si continua lungo lo stesso sentiero che scende nel bosco fino a raggiungere i campi sportivi in località Mondanges (q.1650). Da qui dopo un breve tratto su strada asfaltata della lunghezza di circa 300 mt si raggiunge l abitato di Valgrisenche (q.1664) dov è situato l arrivo della tappa. Il percorso si svolge per la maggior parte su sentieri opportunamente segnalati, con un punto di ristoro previsto presso il rifugio Chalet de l'epée.

2 Percorso "medium Lunghezza circa 32 km - dislivello positivo mt dislivello negativo mt Possibilità per i meno allenati di terminare la prova in località Usellière, dopo aver percorso circa 22 km e aver superato un dislivello positivo di mt e un dislivello negativo di mt (Capoluogo Valgrisenche Fraz.La Bethaz Rifugio degli Angeli (ex rif. Scavarda) alpeggio Alpe Vieille lago San Grato Fraz Usellière + rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). La partenza è situata presso il capoluogo di Valgrisenche (q.1664). Da qui si scende per circa 1 km fino all abitato della frazione la Bethaz (q.1600) alternando tratti su sentiero a brevi tratti su asfalto. Si attraversa il centro del paese e si inizia a salire inizialmente su un breve tratto di strada sterrata (circa 300mt di lunghezza) e poi su un sentiero molto bello e con una pendenza costante (n.18). Lungo il tragitto, si superano le baite del Miollet (q.1892) e il torrente omonimo e si prosegue nel vallone situato alle spalle della becca de l Aouille. In questo tratto ci troviamo ad una quota di circa 2640 mt. Per qualche minuto il sentiero scende leggermente e si perdono circa 50 mt di quota. La discesa purtroppo è breve e dopo poco tempo si inizia a risalire fino a raggiungere i laghetti del Morion (q.2800). Lungo la salita si aprono degli scorci di panorama stupendi con vista sul Grand Combin, Cervino, Mont Emilius, becca di Tos, ecc ) Dopo circa 8,5 km dalla partenza, si arriva al rifugio degli Angeli (ex rif. Scavarda, q.2916). Lo sforzo fatto per compiere la salita viene ripagato dalla visione panoramica di tutta la Valgrisenche e delle sue cime. Appena oltrepassato il rifugio, si sale ancora per qualche metro fino a raggiungere la quota massima della prova (2948 mt). Superato il colle si inizia a scendere verso il vallone dell Alpe Vieille. Il primo tratto di sentiero a tornanti è abbastanza ripido e si perde quota rapidamente. Si raggiunge il pianoro del plan du Bré (q.2450), si passa di fianco ad un laghetto artificiale e ad un vecchio fortino di guerra (Ricovero Capitano Crova, (q.2409). Si continua a scendere lungo il sentiero e si raggiungono le stalle dell alpeggio Alpe Vieille (q.2230). Si prosegue sulla strada poderale sterrata per circa 1 km e poi sulla destra si prende il sentiero che conduce verso il lago San Grato (n.14a). Superati alcuni terrazzamenti situati sul costone del Mont Pelà, in poco tempo si raggiunge la Cabane Marguerite (ex ricovero Tenente Cucco, q.2360). Dopo una breve discesa, si continua in mezza costa fino alle baite diroccate di Reveraz Damon (q.2324) e si prosegue fino al lago di San Grato (q.2460). Da qui, alzando lo sguardo, si vedono la testa del Ruitor, la becca du Lac e la punta Ormelune con il rispettivo ghiacciaio. A questo punto sono stati percorsi in totale circa 17,5 km. Si oltrepassa il ponticello e da li inizia la discesa. Il primo tratto fino all alpeggio Tramouil o Revèraz Desot (q.2100) è su sentiero. In seguito si percorre un tratto di strada sterrata (circa 1,5 km di lunghezza) fino all alpeggio Grand Alpe (q.2005). Appena prima delle baite, si svolta a

3 destra e si scende verso il torrente. Dopo aver attraversato il ponte, tenendo la sinistra si prende il sentiero che conduce alle frazioni di Surier e di Usellière (q. 1785). Quest ultimo breve tratto di percorso è generalmente poco frequentato da coloro che fanno trekking e di conseguenza in certi tratti potrebbero esserci qualche arbusto e dell erba secca lungo il tracciato. Arrivati in località Usellière dopo circa 22 km, vi è la possibilità per i meno allenati di terminare la prova e di rientrare in paese a Valgrisenche (circa 7 km) con i mezzi propri o con una navetta messa a disposizione dall'organizzazione. Tutti gli altri possono concludere il percorso medium e raggiungere il capoluogo dove è avvenuta la partenza, proseguendo verso il rifugio Chalet de l Epèe. Appena oltrepassato il ponte, occorre svoltare a destra e seguire la strada poderale sterrata che prosegue lungo il vallone. Dopo aver percorso circa 650 mt, si trova un incrocio. Fare il tornante a sinistra e continuare sulla strada che conduce al rifugio Epée. Dopo circa 900 mt a monte delle baite dell alpeggio Arolla (q. 1910) si imbocca sulla destra il sentiero che entra nel bosco (seguire le indicazioni sentiero per rifugio Chalet de l Epèe, n. 9A). Lungo questo tragitto si possono ammirare alcuni imponenti alberi monumentali di notevole bellezza. In poco tempo si raggiunge l alpeggio di Montforciaz (q.2181). Si oltrepassano le baite e dopo aver attraversato la strada poderale, si prosegue sullo stesso sentiero che porta verso il rifugio. A metà costone si incrocia sulla destra il sentiero che proviene dal rifugio Bezzi. Continuare verso sinistra fino a quando si raggiungono le baite dell alpeggio Epèe di Plontain (q.2343). Da qui in avanti si prosegue su un tratto di strada sterrata fino a raggiungere il rifugio Chalet de l Epée (q. 2373). Oltrepassato il rifugio si prende il sentiero dell Alta via n 2 che ci porta nel vallon e di Plontaz. Si sale ancora per qualche metro fino a raggiungere la quota massima della tappa (q.2389) e da li inizia la discesa. Al termine del sentiero, nei pressi delle baite di Praz Londzet (q. 2186) si attraversa la strada sterrata e si prosegue lungo il sentiero che attraversa i prati. Al ricongiungimento con la strada si prende a destra, si attraversa il ponte e le baite dell alpeggio le Bois (q. 2133) e si continua lungo lo stesso sentiero che scende nel bosco fino a raggiungere i campi sportivi in località Mondanges (q.1650). Da qui dopo un breve tratto su strada asfaltata della lunghezza di circa 300 mt si raggiunge l abitato di Valgrisenche (q.1664) dov è situato l arrivo della tappa. Il percorso si svolge per la maggior parte su sentieri opportunamente segnalati, con vari punti di ristoro previsti presso il rifugio degli Angeli, l alpeggio Alpe Vieille, la frazione Usellière e il rifugio Epèe. Il tempo massimo per l effettuazione dell intero percorso è di 12 ore.

4 Percorso "strong Lunghezza circa 42 km dislivello positivo mt dislivello negativo mt (Capoluogo Valgrisenche Fraz.La Bethaz Rifugio degli Angeli (ex rif. Scavarda) alpeggio Alpe Vieille lago San Grato fraz Usellière rifugio Bezzi rifugio Chalet de l Epèe - vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche) E il percorso completo del Trek Valgrisenche. La partenza è situata presso il capoluogo di Valgrisenche (q.1664). Da qui si scende per circa 1 km fino all abitato della frazione la Bethaz (q.1600) alternando tratti su sentiero a brevi tratti su asfalto. Si attraversa il centro del paese e si inizia a salire inizialmente su un breve tratto di strada sterrata (circa 300mt di lunghezza) e poi su un sentiero molto bello e con una pendenza costante (n.18). Lungo il tragitto, si superano le baite del Miollet (q.1892) e il torrente omonimo e si prosegue nel vallone situato alle spalle della becca de l Aouille. In questo tratto ci troviamo ad una quota di circa 2640 mt. Per qualche minuto il sentiero scende leggermente e si perdono circa 50 mt di quota. La discesa purtroppo è breve e dopo poco tempo si inizia a risalire fino a raggiungere i laghetti del Morion (q.2800). Lungo la salita si aprono degli scorci di panorama stupendi con vista sul Grand Combin, Cervino, Mont Emilius, becca di Tos, ecc ) Dopo circa 8,5 km dalla partenza, si arriva al rifugio degli Angeli (ex rif. Scavarda, q.2916). Lo sforzo fatto per compiere la salita viene ripagato dalla visione panoramica di tutta la Valgrisenche e delle sue cime. Appena oltrepassato il rifugio, si sale ancora per qualche metro fino a raggiungere la quota massima della prova (2948 mt). Superato il colle si inizia a scendere verso il vallone dell Alpe Vieille. Il primo tratto di sentiero a tornanti è abbastanza ripido e si perde quota rapidamente. Si raggiunge il pianoro del plan du Bré (q.2450), si passa di fianco ad un laghetto artificiale e ad un vecchio fortino di guerra (Ricovero Capitano Crova, (q.2409). Si continua a scendere lungo il sentiero e si raggiungono le stalle dell alpeggio Alpe Vieille (q.2230). Si prosegue sulla strada poderale sterrata per circa 1 km e poi sulla destra si prende il sentiero che conduce verso il lago San Grato (n.14a) ). Superati alcuni terrazzamenti situati sul costone del Mont Pelà, in poco tempo si raggiunge la Cabane Marguerite (ex ricovero Tenente Cucco, q.2360). Dopo una breve discesa, si continua in mezza costa fino alle baite diroccate di Reveraz Damon (q.2324) e si prosegue fino al lago di San Grato (q.2460). Da qui, alzando lo sguardo, si vedono la testa del Ruitor, la becca du Lac e la punta Ormelune con il rispettivo ghiacciaio. A questo punto sono stati percorsi in totale circa 17,5 km. Si oltrepassa il ponticello e da li inizia la discesa. Il primo tratto fino all alpeggio Tramouil o Revèraz Desot (q.2100) è su sentiero. In seguito si percorre un tratto di strada sterrata (circa 1,5 km di lunghezza)

5 fino all alpeggio Grand Alpe (q.2005). Appena prima delle baite, si svolta a destra e si scende verso il torrente. Dopo aver attraversato il ponte, tenendo la sinistra si prende il sentiero che conduce alle frazioni di Surier e di Usellière (q. 1785). Quest ultimo breve tratto di percorso è generalmente poco frequentato da coloro che fanno trekking e di conseguenza in certi tratti potrebbero esserci qualche arbusto e dell erba secca lungo il tracciato. Arrivati in località Usellière dopo circa 22 km, si deve proseguire verso il rifugio Bezzi. Appena oltrepassato il ponte, si prende sulla destra la strada poderale sterrata. Dopo circa 650 mt. si trova un bivio, e si prosegue diritto lungo la strada che sale nella vallata verso il rifugio Bezzi. Si superano le baite dell alpeggio lo Tzalé (q. 1931) e dopo circa 3.6 Km in località la Saxe (q. 2031) dove termina la strada, si prosegue sul sentiero che ci porta direttamente al rifugio Bezzi (q. 2279). Il panorama in questa zona è da cartolina, si vedono i ghiacciai des Plattes des Chamois e della Glairetta, con la Becca della Grande Sassière, della Traversière e la punta Bassac a fare da cornice a questo splendido anfiteatro. Appena oltrepassato il rifugio, sulla sinistra inizia il sentiero in quota, il n 11 "Alta Via Glaciale" che ci porta verso il rifugio Chalet de l Epèe. Il primo tratto si snoda su ripidi tornanti (in 2 km si sale di circa 350 mt di quota). Da qui in poi il sentiero percorre la valle a mezza costa con vari saliscendi, fino a raggiungere lo spartiacque nei pressi della Becca Refreita (q.2620). Anche qui vale la pena fare una breve sosta ad ammirare il panorama, si vede tutta la Valgrisenche! Dopo un breve tratto di discesa piuttosto ripida a tornanti, si superano alcune brevi pietraie e ci si trova nel vallone di Montforciaz (davanti a voi alzando lo sguardo potete vedere il ghiacciaio del Giasson e la Grande Rousse). Il sentiero diventa nuovamente più agevole e dopo aver attraversato il torrente si continua lungo il costone che conduce verso il rifugio Epèe. Si passa sui costoni a monte delle baite dell alpeggio di Montforciaz fino a raggiungere le stalle dell alpeggio Epèe di Plontain (q.2343). A questo punto il sentiero termina e si prosegue sulla strada sterrata fino a raggiungere il rifugio Chalet de l Epée (q. 2373).(La distanza tra i 2 rifugi è di circa 9,5 km). Oltrepassato il rifugio si prende il sentiero dell Alta via n 2 che ci porta nel vallone di Plontaz. Si sale ancora per qualche metro fino a raggiungere quota 2389 mt. e da li inizia la discesa finale. Al termine del sentiero, nei pressi delle baite di Praz Londzet (q. 2186) si attraversa la strada sterrata e si prosegue sul tracciato che attraversa i prati. Al ricongiungimento con la strada si prende a destra, si attraversa il ponte e le baite dell alpeggio le Bois (q. 2133) e si continua lungo lo stesso sentiero che scende nel bosco fino a raggiungere i campi sportivi in località Mondanges (q.1650). Da qui dopo un breve tratto su strada asfaltata della lunghezza di circa 300 mt si raggiunge l abitato di Valgrisenche (q.1664) dov è situato l arrivo della tappa. Il percorso si svolge per la maggior parte su sentieri opportunamente segnalati, con vari punti di ristoro previsti presso il rifugio degli Angeli, l alpeggio Alpe Vieille, la fraz Usellière e i rifugi Bezzi e Chalet de l Epèe. Il tempo massimo per l effettuazione dell intero percorso è di 12 ore. Cancello orario in località Usellière (un po oltre la metà percorso al km 22 circa) alle ore (6 ore dopo la partenza).

ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo

ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo PROFILO ALTIMETRICO 2550 2350 QUOTE m slm 2150 1950 1750 1550 1350 0 5000 10000 15000 20000 25000 30000 35000 40000 45000 DISTANZA metri RISTORO COMPLETO RISTORO

Dettagli

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

TREKKING E MOUNTAIN BIKE TREKKING E MOUNTAIN BIKE Il territorio del comune di Donato, per la sua conformazione, è particolarmente adatto alla pratica dello sport della mountain bike. In pochi chilometri si può passare dai boschi

Dettagli

La Lega Montagna del Comitato regionale UISP e l ANPI Valle d Aosta organizzano dal 21 giugno al 13 settembre nove itinerari della memoria sulle vie

La Lega Montagna del Comitato regionale UISP e l ANPI Valle d Aosta organizzano dal 21 giugno al 13 settembre nove itinerari della memoria sulle vie La Lega Montagna del Comitato regionale UISP e l ANPI Valle d Aosta organizzano dal 21 giugno al 13 settembre nove itinerari della memoria sulle vie della resistenza valdostana. I Percorsi della resistenza,

Dettagli

C on questo itinerario vogliamo proporvi una passeggiata dai notevoli contenuti storici che

C on questo itinerario vogliamo proporvi una passeggiata dai notevoli contenuti storici che ALPE DI BOREGNE (mt 2000) ALPE DI PLONTAZ (mt 2302) itinerario n 4 - ore 4.00-4.30 da Revers Q uesto itinerario, che partendo dal Villaggio di Revers arriva sino alle baite di Plontaz passando per l alpeggio

Dettagli

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso. 18 Rifugio Nuvolau, 2575 m ca. 4 ½ ore 870 m 870 m ca. 4 ½ ore località Ponte di Rù Bianco, strada del passo Falzarego, 1732 m Ra Gusela Passo Giau Rif. Nuvolau Al nido d aquile dal panorama mozzafiato

Dettagli

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche 17 Luglio 2011 Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche I cartelli parlano chiaro... Però manca il monte Croce! Alpeggio lungo l Alta Via n 1 La salita si fa subito ripida in un bel fitto bosco

Dettagli

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea.arcore@gmail.com GITA alla ROSA DEI BANCHI 3163 M E MONT GLACIER 3182 M VAL

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova NEL QUADRO DEI FESTEGGIAMENTI PER I CENTO ANNI DELLA NOSTRA SSOCIAZIONE SABATO 10 MAGGIO INAUGURAZIONE DEL NUOVO SENTIERO AQ2 AQ2 DATA: 10 maggio 2014 LOCALITA

Dettagli

Azzerare il contachilometri

Azzerare il contachilometri Percorso: I Castelli in Langa. Alba (San Cassiano), S. Rosalia, Fraz. Borzone, Castello di Grinzane, Valle Talloria, Vigne della Tenuta Fontanafredda, Sorano, Baudana, Castello Serralunga d'alba, Valle

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974)

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974) LOCANDINA SENTIERISTICA: A.S.V. = Antica Strada della Veddasca; 3V = Via Verde Varesina; S.I. = Sentiero Italia TML = Tra Monti e Lago DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+

Dettagli

Région Autonome Vallée d Aoste - Regione Autonoma Valle d'aosta. Le Alte Vie 1-2

Région Autonome Vallée d Aoste - Regione Autonoma Valle d'aosta. Le Alte Vie 1-2 Région Autonome Vallée d Aoste - Regione Autonoma Valle d' Assessorat du Tourisme, des Sports, du Commerce et des Transports Assessorato Turismo, Sport, Commercio e Trasporti Le Alte Vie 1-2 Assessorat

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Pagina 1 Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Scheda informativa Punto di partenza: Arrone Distanza da Roma : 110 km Lunghezza: 22 km Ascesa totale: 530 m Quota massima:

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI L attività che vi proponiamo prevede una giornata all insegna dello sport in montagna a 360. Escursionisti e bikers si incontreranno nella

Dettagli

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6)

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Il Rifugio realizzato all inizio del 1900 si trova sulla spalla di un crestone,

Dettagli

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri Propongo un percorso molto vario ed interessante, una delle più belle escursioni sulle Alpi della Liguria,che taglia i dirupati versanti italiani

Dettagli

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del Cammino di S.Carlo Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo" Il "Cammino" è un itinerario a ricordo di S.Carlo Borromeo, che in dodici tappe porta da Arona, sul Lago Maggiore,

Dettagli

C.A.I. PONTE S. PIETRO

C.A.I. PONTE S. PIETRO Il n. dei partecipanti è fissato in 10/15 massimo Le iscrizioni si ricevono in sede c.a.i. il martedì e venerdì dalle ore 20,30 alle ore 22,00 previo versamento di 100 quale caparra. Il costo complessivo

Dettagli

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci. Tempo splendido e una temperatura eccezionale hanno caratterizzato questo weekend autunnale in una valle sconosciuta ai più. Da Torino e provincia partiamo in tre (Marina, Piero ed io) per questa nuova

Dettagli

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Pagina 1 di 5 Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Scheda informativa Punto di partenza: Pescasseroli Distanza da Roma: 164 km Lunghezza: 34 km Ascesa totale: 630 m Quota

Dettagli

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso 1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I Öberst, Obere Obisellalm 10,8 km 5.00 ore 1392 m 810 m 2160 m giu. ott. 26 Obere Obisellalm Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago Öberst Vernuer

Dettagli

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE 21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE L Alta Via delle 5 Terre (AV5T) è un sentiero a lunga percorrenza che collega Levanto a Portoverene. Forse meno frequentato rispetto al percorso costiero classico delle

Dettagli

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

VALNONTEY - RIFUGIO SELLA CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) Finalmente. E tanto tempo che sento parlare di questo giro ad anello (Valnontey, Rifugio Sella, casolari dell Herbetet, Valnontey) che

Dettagli

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova MI-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Peschiera del Garda, stazione ferroviaria Arrivo: Mantova, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 46.0 Percorribilità: In bicicletta Tempo di percorrenza

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) Situazione 44.0982 / 7.5063 In questa zona trovate splendide soluzioni per alloggiare in albergo o per la sosta camper in libero. Base di partenza

Dettagli

Alta Via dell'adamello

Alta Via dell'adamello Alta Via dell'adamello L alta via dell Adamello è uno splendido percorso di trekking che si sviluppa in sette tappe, a quote comprese fra i 2000 e i 3000 metri, attraversando da sud a nord la zona del

Dettagli

LA VALLE DI PALANFRÈ

LA VALLE DI PALANFRÈ LA VALLE DI PALANFRÈ Località di partenza: Palanfrè, Alpe di Palanfrè Epoca consigliata: giugno-settembre Tipo di itinerario: escursionistico Quota di partenza/arrivo: 1379 m - 2057 m Durata del percorso

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g È una sgambata di oltre 15 km... lunga, non difficile, ma che richiede comunque una buona perseveranza...

Dettagli

PROPOSTE DI ESCURSIONI A MISURA DI SEDIE A ROTELLE IN ENGADIN ST. MORITZ

PROPOSTE DI ESCURSIONI A MISURA DI SEDIE A ROTELLE IN ENGADIN ST. MORITZ PROPOSTE DI ESCURSIONI A MISURA DI SEDIE A ROTELLE IN ENGADIN ST. MORITZ 10 SENTIERI PER ESCURSIONI IN COLLABORAZIONE CON PRO INFIRMIS E BAW Engadin St. Moritz, Via San Gian 30, CH-7500 St. Moritz, T +41

Dettagli

Villaggi Walser a due passi dal Cielo

Villaggi Walser a due passi dal Cielo Martedì 7 Luglio Villaggi Walser a due passi dal Cielo I Walser, popolo di coloni contadini dissodatori, arrivò nel medioevo nell alta Valle di Gressoney, allora disabitata, attraverso il Monte Rosa fondando

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it distribuito da Pro Loco Ballabio 1 Sentieri di montagna Itinerari di montagna consigliati dal Club Alpino Italiano di Ballabio e dal Comune di Ballabio Sentiero 30 Itinerario: Gera Bocchetta di Bertena

Dettagli

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza ORGANIZZA Dal 25 al 29 luglio Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza prenotazioni entro e non oltre il 15 giugno con versamento della quota di. 150.00 La quota

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena La Via Francigena Partenza: Monteriggioni, Piazza Roma Arrivo: Siena, Piazza del Campo Lunghezza Totale (km): 20.5 Percorribilità: A piedi, in mountain bike Tempo di

Dettagli

Viaggio in macchina circa 4 ore. In auto

Viaggio in macchina circa 4 ore. In auto Relazione 1 Giorno Da Vimodrone al Rifugio Vitale Giacoletti Viaggio in macchina circa 4 ore In auto Da Saluzzo si risale la Valle Po, toccando Paesana, località che da Torino si raggiunge anche con l'autostrada

Dettagli

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Itinerario di affascinante bellezza per cogliere in pieno le bellezze geologiche e botaniche del luogo, dove il Monte Cervati, il gigante domina da un lato il Vallo di Diano e dall altro la costiera cilentana.

Dettagli

TREKKING DEL "SELLARONDA"

TREKKING DEL SELLARONDA TREKKING DEL "SELLARONDA" Quattro giorni nel gruppo del Sella Da venerdi 2 a lunedi 5 settembre 2005 Il trekking si svolge nell'inconfondibile gruppo del Sella, nelle Dolomiti,caratterizzato dal grande

Dettagli

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com ANELLO e-mail: cea.arcore@gmail.com DEL SORAPISS DOLOMITI Sabato Domenica Lunedì 14-15-16

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano La Via Francigena Partenza: Gambassi Terme, chiesa Cristo Re Arrivo: San Gimignano, Piazza della Cisterna Lunghezza Totale (): 13.4 Percorribilità: A piedi, in mountain

Dettagli

L escursione con 1100m di dislivello dura intorno alle 6-7 ore di cammino per camminatori abbastanza esperti.

L escursione con 1100m di dislivello dura intorno alle 6-7 ore di cammino per camminatori abbastanza esperti. Cima Fopel Questa splendida escursione si svolge interamente nel territorio del Parco Nazionale dello Stelvio in un ambiente particolarmente selvaggio. La partenza è situata nei pressi del Ristoro Fopél,

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : KAROL WOJTYLA. Dedicato al Grande Papa Karol Wojtyla AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA". ALCUNI PUNTI Di PREGHIERA SONO CHIESETTE SCONOSCIUTE

Dettagli

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE 1-86-06 : 12-08-2012 : da Genova-Piazza Verdi con autobus ATP delle ore

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta La Via Francigena Partenza: Avenza, Torre di Castruccio Arrivo: Pietrasanta, Duomo Lunghezza Totale (): 27.8 Percorribilità: A piedi, in mountain bike Tempo di percorrenza

Dettagli

Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1

Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1 Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1 Da piazza Caduti di Nassiriya, sede dell ufficio IAT, prendere via Alto Vergante in direzione Massino Visconti, dopo circa 100 metri, in prossimità del tornante per

Dettagli

Percorso Zona Orientale

Percorso Zona Orientale Percorso Zona Orientale Indice Cala Luna 1 Il Canyon di Gorroppu 3 Il villaggio di Fiscali 6 Cala Luna Un itinerario dove il bianco del calcare regna sul sentiero e sul monte, per arrivare a una delle

Dettagli

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Pagina 1 Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Scheda informativa Punto di partenza: Bolsena Distanza da Roma: 113 km. Lunghezza: 34,3 km. Ascesa totale: 720 m. Quota massima: 559

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Napoli Fondata nel 1871. Settimana verde a Bardonecchia 17-24 Luglio 2016

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Napoli Fondata nel 1871. Settimana verde a Bardonecchia 17-24 Luglio 2016 CLUB ALPINO ITALIANO Sezione di Napoli Fondata nel 1871 Settimana verde a Bardonecchia 17-24 Luglio 2016 PROGRAMMA DI MASSIMA Viaggio con mezzi propri. La quota di partecipazione prevista è di 550,00 viaggio

Dettagli

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie Itinerario 13 Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie Museo del Bosco e della Mezzadria 1 - La passeggiata del Conte Km 1,5 tempo a piedi 40

Dettagli

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano La Via Francigena Partenza: Sutri, Anfiteatro etrusco Arrivo: Campagnano di Roma, Chiesa del Gonfalone Lunghezza Totale (): 24.3 Percorribilità: A piedi, in mountain bike

Dettagli

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Pagina 1 Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Scheda informativa Punto di partenza: Marta(Vt) Distanza da Roma : 100 km Lunghezza: 35 km Ascesa totale: 360 m Quota massima:

Dettagli

CALENDARIO 2008 DI TURISMO EQUESTRE E ATTACCHI

CALENDARIO 2008 DI TURISMO EQUESTRE E ATTACCHI CALENDARIO 2008 DI TURISMO EQUESTRE E ATTACCHI Affiliata FISE Trekking Viaggi Corsi Gare - Manifestazioni L'A.R.T.E. Attacchi si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente calendario, in relazione

Dettagli

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia PERCORSI IN BICI Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia Tipo di strada: paved, dirt Tipo di bicicletta: mountain bike, hybrid Per chi: Bike tourists, professional bikers Lunghezza: 18.43 km Dislivello:

Dettagli

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) 5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) Legenda grado difficoltà Nordic/Turistico facile: percorso senza difficoltà in cui si utilizza la tecnica n.w. lungo

Dettagli

Ferrata Siggioli & Pizzo D Uccello

Ferrata Siggioli & Pizzo D Uccello Ferrata Siggioli & Pizzo D Uccello Vai alla Fotogallery Cave del Cantonaccio Attacco ferrata Tordini Galligani Foce Siggioli Cresta di Capradossa Pizzo d Uccello Giovetto Poggio Baldozzana Cave del Cantonaccio

Dettagli

Guida. Escursioni. Livello Principiante

Guida. Escursioni. Livello Principiante Guida Escursioni Livello Principiante La Valle del Lozen p a g. 5 6 Itinerario n. 26 - Zortea - Prà del Prete Note tecniche: Gruppo: Arzon Scanaiol Partenza: Chiesa di Zortea m. 1.020 - Arrivo Prà del

Dettagli

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza Sabato 27 ottobre

Dettagli

La Via Francigena. Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone

La Via Francigena. Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone La Via Francigena Partenza: Bolsena, Chiesa di S. Cristina Arrivo: Montefiascone, Rocca dei Papi Lunghezza Totale (): 18.3 Percorribilità: A piedi, in mountain bike

Dettagli

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio)

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio) 10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio) Nell entroterra tra Recco e Rapallo si erge sul Monte Orsena (615 m.) il Santuario dedicato alla Madonna di Caravaggio. L itinerario qui proposto permette

Dettagli

VAL PESIO. Sentiero Natura Certosa-Pian delle Gorre Cascate del Sault e Gias Sottano di Sestrera

VAL PESIO. Sentiero Natura Certosa-Pian delle Gorre Cascate del Sault e Gias Sottano di Sestrera VAL PESIO Sentiero Natura Certosa-Pian delle Gorre Cascate del Sault e Gias Sottano di Sestrera Sabato Escursione con le ciaspole!! Evviva!!! In auto arriviamo fin davanti alla Certosa di Chiusa Pesio,

Dettagli

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014 Il percorso è in prevalenza ombreggiato, ma non mancano sulla sinistra panorami sulle varie vette delle Apuane

Dettagli

LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta

LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta Rifugio Coston (2.661 m) (Solda) Tel. 0473 613188 LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta RIFUGI in Val Venosta Rifugio Pio XI alla Palla Bianca (2.442 m) (Vallelunga) Tel. 0473 633191 Rifugio Sesvenna

Dettagli

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate Camminata: Sentiero della Sposa (Giungano Trentinara) Venerdì 14 Giugno 2013 Raduno ore 16.00 in Piazza Vittorio Veneto Giungano (Sa) Un percorso tipicamente

Dettagli

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti Quando si parla delle Tre Cime di Lavaredo si pensa subito alle fotografie che vediamo sempre sui calendari. Ma avete mai pensato da dove sono state scattate?

Dettagli

Le Alpi Valdesi in Mountain Bike

Le Alpi Valdesi in Mountain Bike Le Alpi Valdesi in Mountain Bike Tour nelle Valli Chisone e Germanasca: ogni giorno si pedala a quote superiori a 2000 metri, alternando salite su strade asfaltate e sterrate a qualche breve tratto in

Dettagli

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

Sci alpinismo nel gruppo di Puez Sci alpinismo nel gruppo di Puez Questo articolo di Alberto De Giuli propone tre itinerari inediti per scialpinisti esperti. Si tratta di percorsi ad anello che presentano tutti i caratteri dello sci alpinismo

Dettagli

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado)

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) 42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) La più classica delle gite in montagna della Grecia davvero imperdibile e non difficile, merita tutta la sua fama:

Dettagli

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà Bed & Breckfast Dolci Ricordi I tinerari a piedi Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà Maccagno - Rasa - Pradonico ( del ) Campo dei Fiori - Punta di Mezzo del - - San Francesco - Maccagno

Dettagli

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno Itinerari in MTB 1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno Dal piazzale del paese, il sentiero asfaltato Riffianerweg ci conduce in leggera discesa al Waalerhaus al Labboden. Il percorso si

Dettagli

Monte Kilimanjaro Climbing Safari

Monte Kilimanjaro Climbing Safari Monte Kilimanjaro Climbing Safari Si consiglia la via Lemosho per l'arrampicata Monte Kilimanjaro, il percorso non è così comunemente usato ed è più difficile che gli itinerari turistici tipici per la

Dettagli

GROTTA BORTOLOMIOL SCHEDA D ARMO. a cura di Federico Battaglin www.febat.com. Grotta Bortolomiol. Località: Borri. Valdobbiadene (Tv)

GROTTA BORTOLOMIOL SCHEDA D ARMO. a cura di Federico Battaglin www.febat.com. Grotta Bortolomiol. Località: Borri. Valdobbiadene (Tv) 1 GROTTA BORTOLOMIOL SCHEDA D ARMO a cura di Federico Battaglin www.febat.com La Grotta Bortolomiol è la maggiore verticale della zona montuosa la cui elevazione massima è Monte Cesen, proprio sopra al

Dettagli

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima

Dettagli

TREKKING 2010 1-8 agosto NEL PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO VALLE D AOSTA LA THUILE - COGNE

TREKKING 2010 1-8 agosto NEL PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO VALLE D AOSTA LA THUILE - COGNE TREKKING 2010 1-8 agosto NEL PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO VALLE D AOSTA LA THUILE - COGNE Note tecniche: I tempi di percorrenza sono stati calcolati considerando una media oraria di circa, 350 metri

Dettagli

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011 Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011 Percorso iper-classico del Gruppo dell'adamello. L'itinerario inizia in discesa grazie agli impianti del Tonale che permettono un comodo accesso al Passo Presena. Tipologia:

Dettagli

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Splendida escursione, fra vedute mozzafiato su Firenze, sulle pendici di Montececeri, la montagna della "pietra forte" e della "pietra

Dettagli

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Tra rupi ofiolitiche e boschi lussureggianti le limpide acque del torrente

Dettagli

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE Uno splendido itinerario di 5 giorni attraverso Italia, Francia e Svizzera attorno allo spettacolare massiccio del Monte Bianco 4810m. Percorreremo 6 valli e 7 colli,

Dettagli

PROPOSTE DI CICLO ESCURSIONISMO AL GREEN PARK VILLAGE IN COLLABORAZIONE

PROPOSTE DI CICLO ESCURSIONISMO AL GREEN PARK VILLAGE IN COLLABORAZIONE PROPOSTE DI CICLO ESCURSIONISMO AL GREEN PARK VILLAGE IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DI MTB VELOCLUBCOURMAYEUR I Tour proposti sono stati sviluppati sulla base delle competenze professionali dei Maestri

Dettagli

Marcara: giorno di aclimatamento. Marcara - Cashapampa - Llamacoral. Llamacorral - Campo Base Alpamayo

Marcara: giorno di aclimatamento. Marcara - Cashapampa - Llamacoral. Llamacorral - Campo Base Alpamayo DATA 01-ago 02-ago 03-ago 04-ago 05-ago 06-ago 07-ago 08-ago 09-ago 10-ago 11-ago 12-ago 13-ago 14-ago 15-ago 16-ago 17-ago 18-ago 19-ago 20-ago 21-ago 22-ago 23-ago 24-ago PROGRAMMA Italia - Lima Lima

Dettagli

ROADBOOK non è una competizione ma un trail autogestito privo di classifica e con balisaggio del percorso non integrale trail running

ROADBOOK non è una competizione ma un trail autogestito privo di classifica e con balisaggio del percorso non integrale trail running ROADBOOK Premessa Il Dolomiti di Brenta Trail si correrà il 12 settembre 2015 con partenza ed arrivo a Molveno. Il Dolomiti di Brenta Trail non è una competizione ma un trail autogestito privo di classifica

Dettagli

SV02 - La ciclovia dei Parchi

SV02 - La ciclovia dei Parchi SV02 - La ciclovia dei Parchi Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO

ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO 4 ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO Sentiero con segnali bianco-rossi e frecce direzionali in legno Itinerario ad anello di media percorrenza, che coniuga aspetti ambientali di particolare pregio (aree

Dettagli

Sentieri. 969 970 972 974 974a 978 978a 980 980a 995 DESCRIZIONE TEMPI NOTA

Sentieri. 969 970 972 974 974a 978 978a 980 980a 995 DESCRIZIONE TEMPI NOTA A 5 km da Barcis, superato il P.te di Mezzo Canale, 100 m. a sin. (q. 436 m) il sentiero inizia nei pressi di un rudere che si affaccia sulla strada, con una breve ma ripida rampa, risale un costone, giunge

Dettagli

5-3-01. Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- : 23-05-2013

5-3-01. Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- : 23-05-2013 : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia 5-3-01 : 23-05-2013 : Da Genova Brignole con treno delle 8.20 e arrivo a Arquata Scrivia

Dettagli

Da Brescia a Paratico Km.30

Da Brescia a Paratico Km.30 Da Brescia a Paratico Km.30 Lunghezza: Km 30 Tempo di percorrenza: Circa due ore e trenta Andamento: Aperto Fondo: Asfalto e sterrato Tipo di bicicletta:: City bike, da strada, Mtb Grado di difficoltà:

Dettagli

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari GIT ESTIV SULLE OLOMITI I SESTO 17 24 Luglio 2011 Schede descrittive degli itinerari Le schede contenute nel seguente documento illustrano, con l ausilio di porzioni topografiche delle aree man mano attraversate,

Dettagli

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano PV-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Pavia, stazione ferroviaria Arrivo: Vigevano, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 42.1 Percorribilità: Biciclette di qualsiasi tipo eccetto bici

Dettagli

Passeggiandoinbicicletta.it

Passeggiandoinbicicletta.it Passeggiandoinbicicletta.it Percorso ad anello da Mantova a San Benedetto Po, su pista ciclabile e lungo gli argini del Mincio e del Po. Partendo da Mantova, un ampio giro nella pianura Padana e sugli

Dettagli

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Ritrovo: ore 6.45 al Piazzale della Motorizzazione Civile di Modena (Hotel Lux) Partenza: ore 7.00 in

Dettagli

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna Escursione dei sette laghi in Val Ridanna TREKKING Durata Distanza 8:00 h 20.7 km Dislivello Altitudine Max 1440 m 2707 m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Selvaggio e intatto Il primo tratto ricalca

Dettagli

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA 1 ESCURSIONI RISERVATE OSPITI BIKE HOTELS PRENOTAZIONE: Le escursioni vanno prenotate ai recapiti del Check Point: info@fassasport.com

Dettagli

Trekking Parco Nazionale della Vanoise

Trekking Parco Nazionale della Vanoise Trekking Parco Nazionale della Vanoise dal 07-07-01 al 12-07-01 Fabio e Giorgio Trekking Parco Nazionale Vanoise Primo Giorno Sardières (1498 m) Refuge de Plan Sec (2320 m) sabato 7 Luglio 2001 Dislivello:

Dettagli

GRANFONDO COLNAGO AI RAGGI X

GRANFONDO COLNAGO AI RAGGI X PERCORSI GRANFONDO COLNAGO AI RAGGI X Grazie all alto gradimento espresso dai partecipanti, sono stati confermati i percorsi Granfondo Colango 2015 anche per l edizione 2016. La ragione di tanto successo?

Dettagli

Le passeggiate di GAVI NANA a cura di Fabio Mesti e Roberto Recati

Le passeggiate di GAVI NANA a cura di Fabio Mesti e Roberto Recati COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di GAVI NANA a cura di Fabio Mesti e Roberto Recati Foto di Domenico Fini Situata sulle pendici del monte Crocicchio, tra foltissimi boschi

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli