Manuale operativo ZPLATFORM. Il presente documento è da considerarsi ad uso esclusivo dell'intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale operativo ZPLATFORM. Il presente documento è da considerarsi ad uso esclusivo dell'intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario."

Transcript

1 Manuale operativo ZPLATFORM Il presente documento è da considerarsi ad uso esclusivo dell'intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario.

2 INDICE 3. Introduzione. 4. Il prodotto in pillole. Scheda prodotto Z platform. 6. Il Questionario per la valutazione dell'adeguatezza Persona fisica. 9. Il Questionario per la valutazione dell'adeguatezza Persona giuridica. 12. La Proposta di Assicurazione sulla vita. 15. La Scheda di Adeguata Verifica 17. Il Modulo AR-F. 19. Il Modulo di Versamento Aggiuntivo, Attivazione del Piano di Versamenti Programmati, Ridirezionamento dei Premi Unici Aggiuntivi. 21. Il Modulo di Switch. 23. Codici Prevalente attività svolta, Sottogruppo (SAE) e Gruppo (RAE). Documento ad uso esclusivo dell'intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario.

3 INTRODUZIONE Questo manuale operativo ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere svolte nell ambito della sottoscrizione e, successivamente, della gestione di una Polizza di Assicurazione sulla vita. L assicurazione sulla vita è un contratto tra un Soggetto (Contraente) ed un impresa di assicurazione, con il quale l assicuratore, a fronte del pagamento di un premio, corrisponde una prestazione (rendita o capitale) al Beneficiario al verificarsi dell evento legato alla vita dell Assicurato (che può essere diverso dal Contraente). Z Platform z Platform è l innovativa polizza di tipo unit linked, a vita intera e a premio unico, emessa da Zurich Life Assurance plc Rappresentanza Generale per l Italia, branch di Zurich Life Assurance plc (Ireland), che opera in Italia in regime di stabilimento. z Platform permette di avere accesso ad una piattaforma di consulenza finanziaria ed assicurativa in continua evoluzione, che offre libero accesso all'intero universo delle asset class, per effettuare una pianificazione finanziaria integrata ad una consulenza assicurativa personalizzata e costruita in base alle specifiche esigenze del Cliente. 3

4 IL PRODOTTO IN PILLOLE Z PLATFORM Contratto di assicurazione di tipo unit linked a vita intera e a Premio Unico, che consente di versare Premi Unici Aggiuntivi. SCHEDA PRODOTTO Z PLATFORM Contratto di assicurazione a vita intera, di tipo unit linked, a Premio Unico e con possibilità di Premi Unici Aggiuntivi. Forma tariffaria Vita intera, di tipo unit linked. Tipologia di Versamento Unico con possibilità di Premi Unici Aggiuntivi. Contraenza Possibilità di sottoscrizione da parte di uno o due Contraenti. Vita Assicurata Possibilità di stipulare il contratto sulla vita di uno o due Assicurati. Età dell /degli Assicurato/i Minimo 18 anni. Massimo 75 anni. Premio Unico Iniziale Minimo ,00 Euro. Premi Unici Aggiuntivi Piano di Versamenti Programmati Investimento per singolo Fondo Interno Classi di Premi Potenziali Bonus di Investimento e Bonus Fedeltà solo su Classe di Premi Potenziali B Minimo 2.400,00 Euro. Possibilità di scegliere fino ad un massimo di 10 Fondi Interni per singolo Versamento (non c è limite al numero di Fondi Interni collegabili alla polizza). Il Contraente ha anche facoltà di effettuare Premi Unici Aggiuntivi mediante un piano di Versamenti Programmati, con i seguenti importi minimi e frequenza: - Annuale 2.400,00 Euro. - Semestrale 1.200,00 Euro. - Timestrale 600,00 Euro. Il piano di Versamenti Programmati può essere attivato sia alla sottoscrizione della Proposta che successivamente. Possibilità di scegliere fino ad un massimo di 10 Fondi Interni per singolo Versamento (non c è limite al numero di Fondi Interni collegabili alla polizza). Minimo 200,00 Euro. Massimo Euro 2 milioni. Possibilità di scegliere, in fase di sottoscrizione, fino a 10 Fondi Interni, a condizione di rispettare il limite minimo di investimento per Fondo Interno. (A) fino a ,99 Euro (B) a partire da ,00 Euro. Scelta all atto della sottoscrizione, in via permanente. Bonus di Investimento variabile dallo 0% al 2% dei premi versati. Bonus Fedeltà 0,5% riconosciuto alla 6 a e 7 a ricorrenza di ciascun Premio. Prestazione in Caso di Decesso Età al Decesso <= 65 anni oltre 65 anni e fino a 70 anni Decesso entro il 5 anno Max tra: - Premio versato - Controvalore* 101% Max tra: - Premio versato - Controvalore* 100,1% Decesso dopo il 5 anno Controvalore* 101% Controvalore* 100,1% > 70 anni Controvalore* 100,1% N.B. L importo aggiuntivo non potrà superare i Euro per Tranche di Premio. 4 Documento ad uso esclusivo dell'intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario.

5 Costo per la copertura in Caso di Decesso 0,20% applicato per i primi 5 anni e fino ai 70 anni dell /degli Assicurato/i su ciascuna Tranche di Premio, qualora l età dell /degli Assicurato/i alla sottosrizione sarà inferiore a 70 anni. Fondi Interni 21 Fondi Interni di investimento ad oggi disponibili. Spese di gestione del Contratto 1,20% applicato solo per i primi 5 anni su ciascuna Tranche di Premio, e dedotto tramite cancellazione di Quote in occasione di ciascuna ricorrenza mensile. Commissione di Gestione Annua Riscatto Totale Variabile in funzione del Fondo Interno prescelto, da un minimo di 0,80% ad un massimo di 2,30% a cui andrà aggiunta la Remunerazione delle Società di Gestione degli OICR. Per le informazioni di dettaglio si rimanda alle Condizioni contrattuali. Ammesso in qualsiasi momento, applicando le seguenti penalità nei primi 5 anni, ad ogni singola Tranche di Premio: - 0,1167% mensile. Alla Classe di Premi Potenziali (B), per ogni singola Tranche di Premio, si applicherà anche la seguente Penalità: - 0,0417% mensile e calcolato per un numero di anni variabile a seconda del Bonus di Investimento attribuito. Bonus Numero anni 0,50% 1 1,00% 2 1,50% 3 2,00% 4 Riscatto Parziale Ammesso in qualsiasi momento, applicando le stesse penalità previste per il Riscatto Totale. Importo minimo riscattabile 2.500,00 Euro. Controvalore Saldo Quote residuo almeno ,00 Euro. Switch Ammesso in qualsiasi momento, con un numero massimo di fondi per Switch pari a 10. L importo di ciascuno Switch dovrà essere almeno pari a 200,00 Euro per singolo fondo. 4 Switch gratuiti per anno. I successivi prevedono un costo amministrativo pari a 20 Euro. Opzioni Contrattuali Non previste. Prestiti Non ammessi. Cessione, Pegno, Vincolo Ammessi. 5

6 *Ricordiamo che la Valutazione dell'adeguatezza del Contratto costituisce un adempimento obbligatorio, imposto dall'autorità di Vigilanza competente. Per il collocamento di prodotti di ramo III e V in tema di adeguatezza ai soggetti iscritti alla Sezione A del Registo Unico degli Intermediari (RUI) si applica la disciplina prevista da ISVAP mentre ai Soggetti iscritti alla Sezione D del Registro Unico degli Intermediari (RUI), si applica la disciplina M.I.F.I.D. (cfr. Regolamento Intermediari Consob nr e s.m.i.). Qui di seguito viene riportato l'esempio del Questionario di Valutazione per l'adeguatezza del Contratto che deve essere obbligatoriamente compilato dai soggetti iscritti alla Sezione A del RUI. esempio di questionario per la valutazione dell adeguatezza persona fisica (pagina 1)* QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO PERSONA FISICA Zurich Life Assurance plc Z PLATFORm Si prega di compilare in stampatello in tutte le sue parti il presente Modulo e di apporre le firme in modo leggibile. Da compilare per ognuno dei Contraenti. Si rammenta l obbligo di datare e sottoscrivere la parte riferita al consenso al trattamento assicurativo dei dati personali, comuni e sensibili. Gentile Cliente, il presente questionario ha lo scopo di acquisire, nel Suo interesse, informazioni necessarie a valutare l adeguatezza del contratto che intende sottoscrivere alle Sue esigenze, tenendo presente che la mancanza di tali informazioni ostacola la valutazione. Qualora Lei non intenda fornire tali informazioni, Le chiediamo gentilmente di sottoscrivere la Dichiarazione di rifiuto di fornire le informazioni richieste riportata nella pagina seguente. A. InformAzIonI AnAgrAfIche A1. e Mario rossi Mrirss49C24F205P Cod.Fiscale M F A2. Età Fino a 25 Da 26 a 34 Da 35 a 44 Da 45 a 50 Da 51 a 60 Oltre i 60 B. InformAzIonI sullo stato occupazionale Condizioni di inadeguatezza per Z PLATFORM. B1. Qual è attualmente il Suo stato occupazionale? Occupato con contratto a tempo indeterminato Dipendente Quadro/Dirigente Autonomo Artigiano Libero professionista Commerciante Pensionato Occupato con contratto temporaneo, a progetto, co.co.co, ecc. Non occupato Altro (specificare) c. InformAzIonI sulle persone da tutelare c1. Lei ha eventuali soggetti da tutelare (carichi familiari o altri soggetti)? Si Figli Altri No Il questionario deve essere compilato sulla base delle informazioni fornite dal Cliente. d. InformAzIonI sulla AttuAle esperienza finanziaria d1. Ha familiarità con le seguenti tipologie di investimento? Titoli di Stato Obbligazioni corporate e Fondi Equivalenti Titoli azionari e Fondi Equivalenti Warrant e strumenti derivati Esposizione valutaria e. InformAzIonI sulla AttuAle situazione AssIcurAtIvA e1. Attualmente possiede altri prodotti assicurativi vita? Risparmio/Investimento Protezione assicurativa di rischio (morte, invalidità, malattie gravi, LTC) Previdenza/Pensione complementare Nessuna copertura assicurativa vita f. InformAzIonI sulla situazione finanziaria f1. Qual è la Sua capacità di risparmio annuo? Meno di Euro Da a Euro Oltre Euro Eventuali informazioni aggiuntive sulla situazione finanziaria f2. Qual è il Suo patrimonio disponibile all investimento? Meno di Euro Da a Euro Oltre Euro f3. Qual è la Sua situazione in termini di investimenti in strumenti finanziari? Titoli di Stato/PcT/Fondi monetari/obbligazioni equivalenti ammontare Euro, Obbligazioni corporate e Fondi Equivalenti ammontare Euro, Titoli Azionari e Fondi Equivalenti ammontare Euro, Warrant e strumenti derivati ammontare Euro, f4. Qual è la Sua situazione in termini di debiti? Debiti a breve termine ammontare Euro, Debiti a medio termine ammontare Euro, f5. Quali delle seguenti affermazioni descrive meglio le Sue aspettative sull andamento futuro dei Suoi redditi personali? In crescita Stazionario In diminuzione 1/4 Copia per Zurich Life Assurance plc 6 Documento ad uso esclusivo dell'intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario.

7 2/4 All inizio della trattativa con il Cliente è necessario acquisire le informazioni utili alla valutazione dell adeguatezza del prodotto offerto. L acquisizione delle informazioni avviene tramite la compilazione dell apposito modulo Questionario per la valutazione dell adeguatezza del Contratto, realizzato in 2 versioni: Persona fisica e Persona giuridica. In caso di presenza di due Contraenti si ricorda che andrà compilato un questionario per ogni Contraente. Ricordiamo che la valutazione dell adeguatezza del contratto costituisce un adempimento obbligatorio, imposto dall Autorità di Vigilanza. Di seguito verranno illustrate le modalità di compilazione del questionario e la successiva valutazione dell adeguatezza del contratto offerto. Si ricorda che i campi richiesti devono essere debitamente compilati in modo leggibile e in stampatello e che le firme richieste devono essere riportate per esteso ( e ). La mancanza di uno di questi elementi inibisce la possibilità di dare seguito al Contratto. esempio di questionario per la valutazione dell adeguatezza persona fisica (pagina 2)* g. InformAzIonI sulle AspettAtIve In relazione Al contratto Condizioni di inadeguatezza per Z PLATFORM. g1. Quali sono gli obiettivi assicurativo-previdenziali che intende perseguire con il contratto? Risparmio/Investimento Previdenza/Pensione complementare Protezione assicurativa di rischio (morte, invalidità, malattie gravi, LTC) Firme da apporre nel caso in cui il questionario sia stato interamente compilato. g2. Qual è l orizzonte temporale che si prefigge per la realizzazione degli obiettivi? Breve (<= 5 anni) Medio (6 10 anni) Lungo (>10 anni) g3. Qual è la Sua propensione al rischio, e conseguentemente le Sue aspettative di rendimento dell investimento, relativamente al prodotto? Bassa (non sono disposto ad accettare oscillazioni del valore del mio investimento nel tempo e di conseguenza accetto rendimenti modesti ma sicuri nel tempo) Media (sono disposto ad accettare oscillazioni contenute del valore del mio investimento nel tempo e di conseguenza accetto probabili rendimenti medi a scadenza del contratto o al termine dell orizzonte temporale consigliato) Alta (sono disposto ad accettare possibili forti oscillazioni del valore del mio investimento nell ottica di massimizzarne la redditività e nella consapevolezza che ciò comporta dei rischi) Suoi obiettivi assicurativo-previdenziali attraverso: versamenti periodici versamento unico g4. Intende perseguire i eventuali informazioni aggiuntive sulle aspettative in relazione al contratto g5. Qual è la probabilità di liquidabilità nei primi anni di contratto? Bassa Alta Firme da apporre nel caso in cui il questionario non sia stato compilato o sia stato compilato parzialmente. Firma del Contraente (da apporre solo in caso di risposta totale o parziale alle domande): Firma del Promotore Finanziario: dichiarazione di rifiuto di fornire le InformAzIonI richieste (Da sottoscrivere se non si voglia dare risposta alle domande riportate nel Questionario per la valutazione Dell adeguatezza Del contratto ) Si dichiara di non voler rispondere alle domande riportate nel Questionario per la valutazione dell adeguatezza del contratto, nella consapevolezza che ciò ostacola la valutazione dell adeguatezza del contratto alle mie esigenze assicurative. Firma del Contraente: Firma del Promotore Finanziario: Di seguito riportiamo una dichiarazione da far sottoscrivere al Contraente e dall intermediario nel caso in cui il contratto risulti essere non adeguato alle esigenze assicurative del Contraente o non sia stato possibile raccogliere le necessarie informazioni e il Contraente intenda comunque procedere all acquisto del prodotto. Da compilare nel caso in cui: (a) è emersa l'inadeguatezza ma il Cliente intende comunque acquistare il prodotto; (b) non è stato possibile valutare l'adeguatezza per mancata o parziale compilazione del questionario. dichiarazione di volontà di AcQuIsto In caso di possibile InAdeguAtezzA Il sottoscritto intermediario dichiara di avere informato il Contraente dei principali motivi, di seguito riportati, per i quali, sulla base delle informazioni disponibili, la proposta assicurativa non risulta o potrebbe non risultare adeguata alle Sue esigenze assicurative. Il sottoscritto Contraente dichiara di voler comunque stipulare il relativo contratto. riportare il/i principale/i motivo/i dell eventuale inadeguatezza (*) Firma del Contraente: Firma del Promotore Finanziario: dichiarazione di AdeguAtezzA In caso di ulteriori InformAzIonI In possesso dell IntermedIArIo Il sottoscritto intermediario, sulla base di ulteriori informazioni disponibili, dichiara di ritenere il prodotto adeguato alle esigenze assicurative del Contraente. Riportare il/i principale/i motivo/i della adeguatezza Firma del Contraente: Nel caso di mancata/parziale compilazione del questionario, indicare tale situazione. Indicare il principale motivo della possibile inadeguatezza: (a) il Cliente non ha fornito informazioni sufficienti per una adeguata valutazione dell'offerta; Firma del Promotore Finanziario: spazio riservato All IntermedIArIo AssIcurAtIvo/promotore finanziario Società Codice Intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario Codice RUI Luogo e Data (b) la capacità di risparmio indicata è insufficiente per il premio da versare prescelto; (c) la propensione al rischio indicata non è in linea con il prodotto prescelto; (d) altri motivi da specificare... (*) Indicare il principale motivo della possibile inadeguatezza scegliendo tra: (a) il cliente non ha fornito informazioni sufficienti per una adeguata valutazione dell offerta; (b) la capacità di risparmio indicata è insufficiente per il premio da versare prescelto; (c) la propensione al rischio indicata non è in linea con il prodotto prescelto; (d) altri motivi da specificare. Firma: Copia per Zurich Life Assurance plc Spazio riservato all Intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario. Da compilare con attenzione anche ai fini della normativa antiriciclaggio. 7

8 il questionario per la valutazione dell'adeguatezza persona fisica esempio di questionario per la valutazione dell adeguatezza persona fisica (pagina 3)* IstruzIonI per la consultazione del QuestIonArIo per la valutazione dell AdeguAtezzA A. InformAzIonI AnAgrAfIche A1. e Cod. fiscale Sesso A2. Età Fino a 25 Da 26 a 34 Da 35 a 44 Da 45 a 50 Da 51 a 60 Oltre i 60 B. InformAzIonI sullo stato occupazionale B1. Qual è attualmente il Suo stato occupazionale? Occupato con contratto a tempo indeterminato Dipendente Quadro/Dirigente Autonomo Artigiano Libero professionista Commerciante Pensionato Occupato con contratto temporaneo, a progetto, co.co.co, ecc. Non occupato Altro (specificare) c. InformAzIonI sulle persone da tutelare C1. Lei ha eventuali soggetti da tutelare (carichi familiari o altri soggetti)? Si Figli Altri No d. InformAzIonI sulla AttuAle esperienza finanziari D1. Ha familiarità con le seguenti tipologie di investimento? Titoli di Stato Obbligazioni corporate e Fondi Equivalenti Titoli azionari e Fondi Equivalenti Warrant e strumenti derivati Esposizione valutaria e. InformAzIonI sulla AttuAle situazione AssIcurAtIvA E1. Attualmente possiede altri prodotti assicurativi vita? Risparmio/Investimento Previdenza/Pensione complementare Protezione assicurativa di rischio (morte, invalidità, malattie gravi, LTC) Nessuna copertura assicurativa vita f. InformAzIonI sulla situazione finanziaria F1. Qual è la Sua capacità di risparmio annuo? Meno di Euro Da a Euro Oltre Euro Eventuali informazioni aggiuntive sulla situazione finanziaria F2. Qual è il Suo patrimonio disponibile all investimento? Meno di Euro Da a Euro Oltre Euro F3. Qual è la Sua situazione in termini di investimenti in strumenti finanziari? Titoli di Stato/PcT/Fondi monetari/obbligazioni equivalenti ammontare Euro, Obbligazioni corporate e Fondi Equivalenti ammontare Euro, Titoli Azionari e Fondi Equivalenti ammontare Euro, Warrant e strumenti derivati ammontare Euro, F4. Qual è la Sua situazione in termini di debiti? Debiti a breve termine ammontare Euro, Debiti a medio termine ammontare Euro, F5. Quali delle seguenti affermazioni descrive meglio le Sue aspettative sull andamento futuro dei Suoi redditi personali? In crescita Stazionario In diminuzione g. InformAzIonI sulle AspettAtIve In relazione Al contratto G1. Quali sono gli obiettivi assicurativo/previdenziali che intende perseguire con il contratto? Risparmio/Investimento Previdenza/Pensione complementare Protezione assicurativa di rischio (morte, invalidità, malattie gravi, LTC) G2. Qual è l orizzonte temporale che si prefigge per la realizzazione degli obiettivi? Breve (<=5 anni) Medio (6-10 anni) Lungo (>10 anni) G3. Qual è la Sua propensione al rischio, e conseguentemente le Sue aspettative di rendimento dell investimento, relativamente al prodotto? Bassa Media Alta G4. Intende perseguire i Suoi obiettivi assicurativo - previdenziali attraverso: versamenti periodici versamento unico eventuali informazioni sulle aspettative in relazione al contratto G5. Qual è la probabilità di liquidabilità nei primi anni di contratto? Bassa Alta Attenzione. Due sono i segnali di inadeguatezza contraddistinti da altrettanti colori: il rosso e il giallo: - il segnale rosso rappresenta una limitazione assoluta: è sufficiente una risposta a cui corrisponda questo segnale per rendere inadeguato il prodotto; - il segnale giallo invece rappresenta una limitazione relativa: per trovarsi in un caso di inadeguatezza è necessaria la concomitanza di tutte le risposte corrispondenti ai segnali gialli. Attenzione Utilizzare la griglia di controllo per verificare se le risposte del Cliente determinino l'adeguatezza o l'inadeguatezza del prodotto offerto. 4/4 8 Documento ad uso esclusivo dell'intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario.

9 *Ricordiamo che la Valutazione dell'adeguatezza del Contratto costituisce un adempimento obbligatorio, imposto dall'autorità di Vigilanza competente. Per il collocamento di prodotti di ramo III e V in tema di adeguatezza ai soggetti iscritti alla Sezione A del Registo Unico degli Intermediari (RUI) si applica la disciplina prevista da ISVAP mentre ai Soggetti iscritti alla Sezione D del Registro Unico degli Intermediari (RUI), si applica la disciplina M.I.F.I.D. (cfr. Regolamento Intermediari Consob nr e s.m.i.). Qui di seguito viene riportato l'esempio del Questionario di Valutazione per l'adeguatezza del Contratto che deve essere obbligatoriamente compilato dai soggetti iscritti alla Sezione A del RUI. esempio di questionario per la valutazione dell adeguatezza persona giuridica (pagina 1)* QUESTIONARIO PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO PERSONA GIURIDICA Zurich Life Assurance plc Z PLATfORm Si prega di compilare in stampatello in tutte le sue parti il presente Modulo e di apporre le firme in modo leggibile. Da compilare per ognuno dei Contraenti. Si rammenta l obbligo di datare e sottoscrivere la parte riferita al consenso al trattamento assicurativo dei dati personali, comuni e sensibili. Il questionario deve essere compilato sulla base delle informazioni fornite dal Cliente. Gentile Cliente, il presente questionario ha lo scopo di acquisire, nell interesse dell Azienda, informazioni necessarie a valutare l adeguatezza del contratto da sottoscrivere in funzione delle esigenze, tenendo presente che la mancanza di tali informazioni ostacola la valutazione. Qualora non si intenda fornire tali informazioni, chiediamo gentilmente di sottoscrivere la Dichiarazione di rifiuto di fornire le informazioni richieste riportata nella pagina seguente. A. InformAzIonI generali A1. Denominazione sociale Cod.Fiscale/Partita IVA Rossi impianti s.r.l A2. Forma giuridica Società di capitale S.p.A. S.r.l. S.a.a. Società di Persone Semplice S.n.c. S.a.s. Ditta individuale Altro (specificare) B. InformAzIonI sull AzIendA B1. Settore merceologico di appartenenza Industria Commercio Credito e Finanza Ente Pubblico Impresa Artigiana Altro (specificare) B2. Numero Collaboratori Amministratori Dirigenti Quadri Dipendenti Consulenti, Co.pro. ecc. Altro (specificare) C. InformAzIonI sulle persone da AssICurAre C1. Amministratori Dirigenti Quadri Dipendenti Consulenti, Co.pro. ecc. Altro (specificare) Condizioni di inadeguatezza per Z PLATFORM. C2. In base a: C.C.N.L. Contratto Integrativo/Regolamento Aziendale Accordo tra le parti (Azienda/Collaboratore) Altro (specificare) d. InformAzIonI sulla AttuAle situazione AssICurAtIvA d1. Attualmente l Azienda ha sottoscritto altri prodotti assicurativi vita? Si No Risparmio/Investimento Previdenza/Pensione complementare Protezione assicurativa di rischio (morte, invalidità, malattie gravi, LTC) e. InformAzIonI sulla AttuAle situazione finanziaria e1. Fatturato (riferito all ultimo Bilancio) Fino a Euro Da a Euro Oltre Euro Eventuali informazioni aggiuntive sulla situazione finanziaria e2. Qual è il patrimonio disponibile all investimento? Meno di Euro Da a Euro Oltre Euro e3. Quali delle seguenti affermazioni descrive meglio l andamento della situazione finanziaria futura dell Azienda? In crescita Stazionaria In diminuzione 1/4 Copia per Zurich Life Assurance plc 9

10 2/4 il questionario per la valutazione dell adeguatezza persona giuridica esempio di questionario per la valutazione dell adeguatezza persona giuridica (pagina 2)* Firme da apporre nel caso in cui il questionario sia stato interamente compilato. f. InformAzIonI sulle AspettAtIve In relazione Al ContrAtto f1. Quali sono gli obiettivi assicurativo-previdenziali che intende perseguire con il contratto? Accantonamento (Tfm, Tfr, ecc.) Investimento Costituzione di garanzia finanziaria Condizioni di inadeguatezza per Z PLATFORM. Previdenza/Pensione complementare Protezione assicurativa di rischio (morte, invalidità, malattie gravi, LTC) f2. Qual è l orizzonte temporale che si prefigge per la realizzazione degli obiettivi? Breve (<= 5 anni) Medio (6 10 anni) Lungo (>10 anni) f3. Qual è la propensione al rischio, e conseguentemente le aspettative di rendimento dell investimento, relativamente al prodotto? Bassa Media Alta f4. Intende perseguire gli obiettivi assicurativo-previdenziali attraverso: versamenti periodici versamento unico eventuali informazioni sulle aspettative in relazione al contratto di liquidabilità nei primi anni di contratto? Bassa f5. Qual è la probabilità Alta Timbro del Contraente e Firma del Legale Rappresentante: Firme da apporre nel caso in cui il questionario non sia stato compilato o sia stato compilato parzialmente. Non dimenticare di apporre timbro Società e firma del Legale Rappresentante. Firma del Promotore Finanziario: dichiarazione di rifiuto di fornire le InformAzIonI richieste (Da sottoscrivere se non si voglia dare risposta alle domande riportate nel Questionario per la valutazione Dell adeguatezza Del contratto ) Si dichiara di non voler rispondere alle domande riportate nel Questionario per la valutazione dell adeguatezza del contratto, nella consapevolezza che ciò ostacola la valutazione dell adeguatezza del contratto alle esigenze assicurative Aziendali. Timbro del Contraente e Firma del Legale Rappresentante: Firma del Promotore Finanziario: Di seguito riportiamo una dichiarazione da far sottoscrivere al Contraente e dall intermediario nel caso in cui il contratto risulti essere non adeguato alle esigenze assicurative del Contraente o non sia stato possibile raccogliere le necessarie informazioni e il Contraente intenda comunque procedere all acquisto del prodotto. dichiarazione di volontà di ACQuIsto In CAso di possibile InAdeguAtezzA Da compilare nel caso in cui: (a) è emersa l'inadeguatezza ma il Cliente intende comunque acquistare il prodotto; (b) non è stato possibile valutare l'adeguatezza per mancata o parziale compilazione del questionario. Il sottoscritto intermediario dichiara di avere informato il Contraente dei principali motivi, di seguito riportati, per i quali, sulla base delle informazioni disponibili, la proposta assicurativa non risulta o potrebbe non risultare adeguata alle Sue esigenze assicurative. Il sottoscritto Contraente dichiara di voler comunque stipulare il relativo contratto. riportare il/i principale/i motivo/i dell eventuale inadeguatezza (*) Timbro del Contraente e Firma del Legale Rappresentante: Firma del Promotore Finanziario: dichiarazione di AdeguAtezzA In CAso di ulteriori InformAzIonI In possesso dell IntermedIArIo Il sottoscritto intermediario, sulla base di ulteriori informazioni disponibili, dichiara di ritenere il prodotto adeguato alle esigenze assicurative del Contraente. Riportare il/i principale/i motivo/i della adeguatezza Timbro del Contraente e Firma del Legale Rappresentante: Firma del Promotore Finanziario: spazio riservato All IntermedIArIo AssICurAtIvo/promotore finanziario Società Nel caso di mancata/parziale compilazione del questionario, indicare tale situazione. Indicare il principale Codice Intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario Codice RUI Luogo e Data motivo della possibile inadeguatezza: (a) il Cliente non ha fornito informazioni sufficienti per una adeguata valutazione dell'offerta; (b) la capacità di risparmio indicata è insufficiente per il premio da versare prescelto; (c) la propensione al rischio indicata non è in linea con il prodotto prescelto; (d) altri motivi da specificare... (*) Indicare il principale motivo della possibile inadeguatezza scegliendo tra: (a) il cliente non ha fornito informazioni sufficienti per una adeguata valutazione dell offerta; (b) la capacità di risparmio indicata è insufficiente per il premio da versare prescelto; (c) la propensione al rischio indicata non è in linea con il prodotto prescelto; (d) altri motivi da specificare. Firma: Copia per Zurich Life Assurance plc Spazio riservato all Intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario. Da compilare con attenzione anche ai fini della normativa antiriciclaggio. 10 Documento ad uso esclusivo dell'intermediario Assicurativo/Promotore Finanziario.

11 il questionario per la valutazione dell adeguatezza persona giuridica esempio di questionario per la valutazione dell adeguatezza persona giuridica (pagina 3)* IstruzIonI per la ConsultAzIone del QuestIonArIo per la valutazione dell AdeguAtezzA A. InformAzIonI generali A1. Denominazione sociale Cod.Fiscale/Partita IVA A2. Forma giuridica Società di capitale S.p.a. S.r.l. S.a.a. Società di Persone Semplice S.n.c. S.a.s. Ditta individuale Altro (specificare) B. InformAzIonI sull AzIendA B1. Settore merceologico di appartenenza Industria Commercio Credito e Finanza Ente Pubblico Impresa Artigiana Altro (specificare) B2. Numero collaboratori Amministratori Dirigenti Quadri Dipendenti Consulenti, Co.pro.,ecc. Altro (specificare) C. InformAzIonI sulle persone da AssICurAre C1. Amministratori Dirigenti Quadri Dipendenti Consulenti, Co.pro.,ecc. Altro (specificare) C2. In base a: C.C.N.L. Contratto Integrativo/Regolamento Aziendale Accordo tra le parti (Azienda/Collaboratore) Altro (specificare) d. InformAzIonI sulla AttuAle situazione AssICurAtIvA D1. Attualmente l Azienda ha sottoscritto altri prodotti assicurativi vita? Si No D2. In caso affermativo, che tipologia di prodotti sono stati sottoscritti? Risparmio/Investimento Previdenza/Pensione complementare Protezione assicurativa di rischio (morte, invalidità, malattie gravi, LTC) e. InformAzIonI sulla AttuAle situazione finanziaria E1. Fatturato (riferito all ultimo Bilancio) Fino a Euro Da a Euro Oltre Euro Eventuali informazioni aggiuntive sulla situazione finanziaria E2. Qual è il Suo patrimonio disponibile all investimento? Meno di Euro Da a Euro Oltre Euro E3. Quali delle seguenti affermazioni descrive meglio le Sue aspettative sull andamento futuro dei Suoi redditi personali? In crescita Stazionario In diminuzione f. InformAzIonI sulle AspettAtIve In relazione Al ContrAtto F1. Quali sono gli obiettivi assicurativo/previdenziali che intende perseguire con il contratto? Accantonamento (Tfm, Tfr, ecc.) Investimento Costituzione di garanzia finanziaria Previdenza/Pensione complementare Protezione assicurativa di rischio (morte, invalidità, malattie gravi, LTC) F2. Qual è l orizzonte temporale che si prefigge per la realizzazione degli obiettivi? Breve (< 5 anni) Medio (6-10 anni) Lungo (> 10 anni) F3. Qual è la Sua propensione al rischio, e conseguentemente le Sue aspettative di rendimento dell investimento, relativamente al prodotto? Bassa Media Alta F4. Intende perseguire i Suoi obiettivi assicurativo - previdenziali attraverso: versamenti periodici versamento unico eventuali informazioni sulle aspettative in relazione al contratto F5. Qual è la probabilità di liquidabilità nei primi anni di contratto? Bassa Attenzione. Due sono i segnali di inadeguatezza contraddistinti da altrettanti colori: il rosso e il giallo: Alta - il segnale rosso rappresenta una limitazione assoluta: è sufficiente una risposta a cui corrisponda questo segnale per rendere inadeguato il prodotto; - il segnale giallo invece rappresenta una limitazione relativa: per trovarsi in un caso di inadeguatezza è necessaria la concomitanza di tutte le risposte corrispondenti ai segnali gialli. 4/4 11

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust:

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust: DICHIARAZIONE AI SENSI E PER GLI EFFETTI DEL D. LGS. N. 231 DEL 21 NOVEMBRE 2007 IN TEMA DI ANTIRICICLAGGIO MODULO DI IDENTIFICAZIONE E DI ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA (AI SENSI DEGLI ARTT. 18 E 19

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico

Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Chiara Vita T Multiflex - Versione Unico Contratto di assicurazione sulla vita multiramo a premio unico Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni contrattuali

Dettagli

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti.

Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti. LINEA INVESTIMENTO GUIDA AI PRODOTTI Crescere e far crescere. Finalmente la composizione ideale per i tuoi investimenti!

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitore-Contraente,

Dettagli

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. R CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Mod. T915 Ed. 07/2014 BNL Risparmio Prodotto EVPH Il presente

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara Oggetto: Procedura aperta per la fornitura di generatori di molibdeno tecnezio per l U.O.C. di Medicina Nucleare

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

"OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI

OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI "OPERAZIONI EFFETTUATE DA SOGGETTI RILEVANTI E DA PERSONE STRETTAMENTE LEGATE AD ESSI Ai sensi dell art. 114, comma 7, D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 e dal Regolamento Emittenti adottato dalla Consob

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE (ai sensi dell art. 4 del Regolamento adottato da Consob con delibera n. 17221 del 12 marzo 2010, come successivamente modificato ed integrato) INDICE 1. OBIETTIVI

Dettagli

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015)

PER AZIENDE AVENTI ALLE PROPRIE DIPENDENZE SOLO IMPIEGATI (VERSIONE AGGIORNATA AL 23 GENNAIO 2015) Procedura relativa alla gestione delle adesioni contrattuali e delle contribuzioni contrattuali a Prevedi ex art. 97 del CCNL edili-industria del 1 luglio 2014 e ex art. 92 del CCNL edili-artigianato del

Dettagli

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7.

Del RTI costituito dalle seguenti società: 1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO D IMPRESA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 Roma

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua richiesta di variazione di categoria di contratto di abbonamento telefonico (di seguito Declassazione ), La invitiamo ad individuare tra i due casi sottoindicati

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

Modello unico per l iscrizione, la reiscrizione e la cancellazione Sezione A

Modello unico per l iscrizione, la reiscrizione e la cancellazione Sezione A SPAZIO RISERVATO ALL IVASS ALLEGATO Modello unico per l iscrizione, la reiscrizione e la cancellazione Sezione A BOLLO (applicare obbligatoriamente una marca dell importo previsto dalla disciplina vigente

Dettagli

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi

Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari. Documento di Sintesi Strategia di Trasmissione degli Ordini su Strumenti Finanziari Documento di Sintesi Documento redatto ai sensi dell art. 48, comma 3, del Regolamento Intermediari adottato dalla CONSOB con delibera n.

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale in Viale Umberto I n. 4, 00060 Formello (Rm) Tel. 06/9014301 Fax 06/9089034 Cod.Fiscale 00721840585 Iscrizione Registro Imprese Roma e P.Iva 009260721002 Iscritta all Albo

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D.LGS. 163/2006 E DELL ART. 326 DEL DPR 207/2010, PER L AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG: 30590339E1 DICHIARAZIONE

Dettagli

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. PRODOTTO FINANZIARIO-ASSICURATIVO DI TIPO UNIT LINKED AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE, COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY E SULLE

Dettagli

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O

Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O Modello n. 1) Spett.le Comune di Schio Settore 04 Servizio Amministrativo di Settore Ufficio Appalti e Assicurazioni Via Pasini n. 33 36015 S C H I O AUTODICHIARAZIONE Oggetto: Appalto n. FNN2012/0003

Dettagli

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE

BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE BancoPostaFondi SGR BANCOPOSTA FONDI S.p.A. SGR appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE del Fondo Comune d Investimento Mobiliare Aperto Armonizzato denominato BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE 2015 Milano - Via Caldera, 21 - Telefono 02 7212.1 - Fax 02 7212.74 - www.compass.it - Capitale euro 0086450159; Iscritta all Albo degli Intermediari Finanziari e all Albo degli Istituti di Moneta Elettronica

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015 CONDIZIONI GENERALI CHE REGOLANO IL CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ DI INVESTIMENTO E DEL SERVIZIO DI CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI PER CONTO DEI CLIENTI

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015

POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI. Versione 9.0 del 9/03/2015. Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 POLICY SUI CONFLITTI DI INTERESSI Versione 9.0 del 9/03/2015 Approvata dal CDA nella seduta del 7/04/2015 Policy conflitti di interesse Pag. 1 di 14 INDICE 1. PREMESSA... 3 1.1 Definizioni... 4 2. OBIETTIVI...

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV.

Ente Appaltante: Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE - VIA PISA - P.ZZA GIOVANNI XXIII - 95037 - SAN GIOVANNI LA PUNTA (PROV. All. 2) al Disciplinare di gara Spett.le Istituto Comprensivo Statale GIOVANNI FALCONE Via Pisa - P.zza Giovanni XXIII 95037 - San Giovanni La Punta Oggetto: GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI RELATIVI

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 13 del 02.10.2014 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU 1 B. TASSI

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti Domanda per i lavoratori dipendenti Per ottenere il congedo parentale, oltre a possedere i requisiti di legge, è necessario compilare il modulo in tutte le sue parti e consegnarlo sia al datore di lavoro

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

ELENCO DOCUMENTI RELATIVI ALLA RISCOSSIONE DELLE COMPETENZE DI FINE RAPPORTO IN CASO DI DECESSO DEL DIPENDENTE

ELENCO DOCUMENTI RELATIVI ALLA RISCOSSIONE DELLE COMPETENZE DI FINE RAPPORTO IN CASO DI DECESSO DEL DIPENDENTE Mod. 3 ELENCO DOCUMENTI RELATIVI ALLA RISCOSSIONE DELLE COMPETENZE DI FINE RAPPORTO IN CASO DI DECESSO DEL DIPENDENTE 1. Istanza degli eredi relativa alle somme da liquidare a titolo di reversibilità delle

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE Spett.le COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Ufficio Lavori Pubblici Piazza 28 ottobre 1918, n. 1 31025 Santa Lucia di Piave (TV) comune.santaluciadipiave.tv@pecveneto.it.

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via P. Stazzi n. 2 22100 COMO CO Oggetto: Dichiarazione sostitutiva in merito al possesso dei requisiti di ordine generale prescritti dall

Dettagli