Unioncamere Lombardia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Unioncamere Lombardia"

Transcript

1 Unioncamere Lombardia EURODESK SEDE DI BRUXELLES PROGETTO TED GUIDA RAPIDA AGLI APPALTI EUROPEI E ALLE OPPORTUNITÀ DI INVESTIMENTO NEI BALCANI Gli appalti pubblici costituiscono un enorme opportunità commerciale per le imprese: essi rappresentano il 17% del PIL europeo, per un giro d affari di circa 2 miliardi di euro l anno. A livello locale essi possono arrivare a rappresentare il 30-40% della spesa corrente. Secondo i dati forniti dalla Commissione Europea, le PMI si aggiudicano mediamente meno del 18% degli appalti europei, pur rappresentando oltre il 58% del PIL. Attualmente solo il 2,4% degli appalti sono assegnati ad imprese straniere rispetto all istituzione aggiudicatrice, ma la situazione è destinata a cambiare rapidamente. L allargamento dell Europa, la progressiva eliminazione delle barriere commerciali tra i vari Stati membri e la globalizzazione dei fattori produttivi sta sempre di più determinando la creazione di un unico mercato comune, che rappresenta peraltro uno dei principali obiettivi della strategia economica dell UE. Questi dati dimostrano una grave situazione di difficoltà per le PMI nel cogliere tali opportunità, dovuta a uno scarso livello di competenza, alla mancanza di risorse, a barriere di carattere amministrativo, etc. Una loro maggiore partecipazione potrebbe influire positivamente sul loro tasso di sviluppo, costituendo un opportunità di crescita per l intera economia locale.

2 Guida rapida agli Appalti europei e alle opportunità di investimento nei Balcani EuroDesk Unioncamere Lombardia Indice 01 Parte prima: Informazioni generali 02 Tipologia di contratto 02 Soglie 03 Procedure d appalto 03 Pubblicazione delle informazioni 05 Criteri di esclusione dell appalto 06 Criteri di selezione dell appalto 07 Criteri di aggiudicazione dell appalto 08 Invio e valutazione delle proposte 08 Documentazione standard presente nel dossier di presentazione dell offerta 10 Parte seconda: le differenti tipologie di appalto 12 Appalti finanziati dalla Commissione Europea 12 Appalti finanziati dalla Banca Europea per la ricostruzione e lo sviluppo 13 Appalti finanziati dalla Banca Europea per gli investimenti 16 Appalti finanziati dalla Banca di sviluppo del Consiglio d Europa 18 Parte Terza: gli strumenti finanziari d investimento nell area balcanica 20 Il Western Balkan Investment Framework 20 Banca Europea per gli investimenti 23 Il Fondo Europeo per gli investimentivi 23 Banca Europea per la ricostruzione e lo sviluppo 24 Green for Growth Fund 26 Multilateral Investment Guarantee Agency 27 Serbia Innovation Fund 28 International Finance Corporation 29 Investment and development fund of Montenegro 30 1

3 Parte prima: Informazioni generali Le procedure e le modalità riguardanti gli appalti pubblici nell Unione Europea sono regolati dalla Direttiva 2004/18/CE del 31 marzo 2004 relativa al coordinamento delle procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici di lavori, forniture e contratti di servizio pubblico. Gli «appalti pubblici» sono contratti a titolo oneroso stipulati per iscritto tra uno o più operatori economici e una o più amministrazioni aggiudicatarie e aventi per oggetto l'esecuzione di lavori, la fornitura di prodotti o la prestazione di servizi ai sensi della presente direttiva. Tipologia di contratto All interno della voce «appalti pubblici» troviamo 3 tipi di contratti: Gli «appalti pubblici per lavori» sono appalti pubblici aventi per oggetto l'esecuzione o, la progettazione e l'esecuzione congiunte di lavori relativi a una delle attività o di un'opera rispondente alle esigenze specificate dall'amministrazione aggiudicatarie. Per «opera» si intende il risultato di un insieme di lavori edilizi o di genio civile che di per sé esplichi una funzione economica o tecnica. Gli «appalti pubblici di forniture» sono appalti pubblici diversi da quelli per lavori e hanno per oggetto l acquisto, il leasing, la locazione o l acquisto a riscatto con o senza opzione per l'acquisto, di prodotti. Un appalto pubblico avente per oggetto la fornitura di prodotti e che comprende anche, a titolo accessorio, operazioni di posa e di installazione è considerato essere un 'appalto pubblico di forniture. Gli «appalti pubblici di servizi» sono appalti pubblici diversi dagli appalti pubblici di lavori o di forniture avendo per oggetto la prestazione di servizi. Un appalto pubblico avente per oggetto tanto dei prodotti quanto dei servizi è considerato un contratto di servizio pubblico se il valore dei servizi in questione supera quello dei prodotti del contratto. Un appalto pubblico avente per oggetto dei servizi e che preveda attività solo a titolo accessorio rispetto l oggetto principale del contratto è considerato essere un contratto di servizio pubblico. Nell ambito degli appalti esistono degli accordi quadro. Un «accordo quadro» è un accordo concluso tra una o più amministrazioni aggiudicatarie e uno o più operatori economici e il cui scopo è quello di stabilire le clausole relative agli appalti da aggiudicare durante un dato periodo, in particolare per quanto riguarda i prezzi e, se del caso, le quantità previste. 2

4 Soglie La direttiva 2004/18/CE si applica agli appalti pubblici di lavori, di forniture e di servizi il cui valore stimato (al netto dell IVA) è pari o superiore a soglie prestabilite. Tali soglie vengono ricalcolate ogni due anni dalla Commissione. Il calcolo del loro valore è basato sulla media del valore quotidiano dell'euro espresso in diritti speciali di prelievo (DSP), media calcolata sul periodo di 24 mesi che si conclude il 31 agosto precedente la revisione che ha effetto dal 1 gennaio. Il valore delle soglie è il seguente: euro per gli appalti pubblici di forniture e di servizi aggiudicati da autorità governative centrali (ministeri, enti pubblici nazionali); euro per gli appalti pubblici di forniture e di servizi: aggiudicati da amministrazioni aggiudicatarie diverse dalle autorità governative centrali; aventi per oggetto determinati prodotti del settore della difesa e aggiudicati dalle autorità governative centrali; aventi per oggetto determinati servizi di ricerca e sviluppo (RST), di telecomunicazione, alberghieri e di ristorazione, di trasporto per ferrovia e per via d acqua, di collocamento del personale, di formazione professionale, di investigazione e di sicurezza, alcuni servizi legali, sociali e sanitari, ricreativi, culturali e sportivi; euro per gli appalti pubblici di lavori. Procedure di appalto Le procedure attraverso le quali un operatore economico può presentare un offerta per l aggiudicazione di un determinato contratto sono differenti: (a) La «Procedura aperta» è una procedura in cui ogni operatore economico interessato può presentare un'offerta. Il termine minimo per la ricezione delle offerte è di 52 giorni dalla data di trasmissione del bando di gara. In caso di pubblicazione di un avviso di preinformazione, questo termine può essere ridotto a 36 giorni e comunque mai a meno di 22 giorni. (b) La «Procedura negoziata» La procedura negoziata è una procedura in cui le amministrazioni aggiudicatarie consultano gli operatori economici da loro scelti e negoziano con uno o più di essi le condizioni dell appalto. I. La procedura negoziata con pubblicazione di un bando di gara è giustificata nei seguenti casi: i. in caso di offerte irregolari presentate in esito ad un'altra procedura, purché le condizioni iniziali dell appalto non siano sostanzialmente modificate; ii. in casi eccezionali, qualora si tratti di appalti la cui natura o i cui imprevisti non consentano una fissazione preliminare dei prezzi; 3

5 iii. nel settore dei servizi, per prestazioni di natura intellettuale che non permettano l'aggiudicazione dell'appalto secondo le norme della procedura aperta o della procedura ristretta; iv. per lavori realizzati unicamente a scopo di ricerca o di sperimentazione. II. La procedura negoziata senza pubblicazione di un bando di gara è giustificata nei seguenti casi: i. per qualsiasi tipo di appalto: qualora non sia stata presentata alcuna offerta in esito all esperimento di una procedura aperta o ristretta; ii. qualora l appalto, per ragioni di natura tecnica o artistica ovvero attinenti alla tutela di diritti esclusivi, possa essere affidato unicamente a un operatore economico determinato; in caso di estrema urgenza risultante da eventi imprevedibili; iii. per gli appalti di forniture: qualora i prodotti in questione siano fabbricati esclusivamente a scopo di ricerca e sviluppo; iv. nel caso di consegne complementari, per un periodo massimo di tre anni, qualora il cambiamento del fornitore originario obbligherebbe l'amministrazione aggiudicataria ad acquistare materiali con caratteristiche tecniche differenti; per le forniture quotate e acquistate in una borsa di materie prime; Nelle procedure negoziate con pubblicazione di un bando di gara, il termine minimo per la ricezione delle domande di partecipazione è di 37 giorni dalla data di trasmissione del bando. In caso di urgenza le amministrazioni aggiudicatarie possono fissare un termine non inferiore a 15 giorni (10 giorni se il bando è trasmesso per via elettronica). Le amministrazioni aggiudicatarie invitano, simultaneamente e per iscritto, i candidati selezionati (almeno tre) a negoziare. L'invito comprende tutti i documenti relativi all appalto e precisa il termine per la ricezione delle offerte, l'indirizzo al quale devono essere trasmesse e la lingua o le lingue in cui devono essere redatte, nonché la ponderazione relativa dei criteri di aggiudicazione dell'appalto (c) La «Procedura ristretta» è una procedura a cui ogni operatore economico può chiedere di partecipare e in cui soltanto gli operatori economici invitati dalle amministrazioni aggiudicatarie possono presentare un'offerta. Il termine minimo per la ricezione delle domande di partecipazione è di 37 giorni dalla data di trasmissione del bando di gara. Le amministrazioni aggiudicatarie invitano in seguito, simultaneamente e per iscritto, i candidati selezionati a presentare la loro offerta. I candidati devono essere almeno cinque, salvo il caso in cui non vi sia un numero sufficiente di candidati idonei all appalto. Il termine per la ricezione delle offerte è di 40 giorni dalla data di invio dell'invito. In caso di pubblicazione di un avviso di pre-informazione, questo termine può essere ridotto a 36 giorni e comunque mai a meno di 22 giorni. Eccezionalmente, in caso d'urgenza, le amministrazioni aggiudicatarie possono fissare un termine di ricezione non inferiore a 4

6 15 giorni (10 giorni se il bando è trasmesso per via elettronica) per le domande di partecipazione e a 10 giorni per le offerte. (d) Le procedure dette di «dialogo competitivo» sono delle procedure alle quali qualsiasi operatore economico può chiedere di partecipare e in base alle quali l'amministrazione aggiudicataria avvia un dialogo con i candidati ammessi a tale procedura, al fine di elaborare una o più soluzioni atte a soddisfare le proprie esigenze, e in base alle quali i candidati selezionati sono invitati a gara. Si ricorre alla procedura del «dialogo competitivo» nei casi in cui l appalto sia considerato particolarmente complesso dalle amministrazioni aggiudicatarie sia perché queste non sono oggettivamente in grado di definire le parti tecniche sia perché non sono in grado di specificare l'impostazione giuridica e/o i contorni finanziari di un progetto. (e) Le procedure dette di «concorsi di progettazione» sono le procedure che consentono l'amministrazione aggiudicataria di acquisire, soprattutto nel settori della pianificazione del territorio, dell architettura e dell'ingegneria o dell'elaborazione di dati, un piano o un progetto selezionati da una commissione giudicatrice in base ad una gara, con o senza assegnazione di premi. Pubblicazione delle informazioni Gli appalti pubblici i cui importi superano le soglie della direttiva sono soggetti a un obbligo d'informazione e di trasparenza nel corso della procedura. Questo obbligo si traduce in particolare nella pubblicazione di avvisi d'informazione redatti secondo i modelli predisposti dalla Commissione. Si distinguono: l avviso di pre-informazione (non obbligatorio). Dopo avere inviato l avviso di pubblicazione di un avviso di pre-informazione, l'amministrazione aggiudicataria pubblica essa stessa questo avviso sul suo "profilo di committente" o lo invia all'ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee. l avviso di pubblicazione di un avviso di pre-informazione (obbligatorio), se l avviso di preinformazione viene solo pubblicato sul sito Internet ( profilo di committente ) dell amministrazione aggiudicatarie; il bando di gara (obbligatorio). L'amministrazione aggiudicataria può pubblicare essa stessa il bando a livello nazionale e deve inviarlo all'ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee. La pubblicazione da parte dell UPUCE è gratuita. Il bando di gara è pubblicato per esteso in una delle lingue ufficiali dell'unione, una sintesi è pubblicata nelle altre lingue ufficiali; l avviso relativo agli appalti aggiudicati e ai risultati di un concorso (obbligatorio). Le amministrazioni aggiudicatarie informano quanto prima possibile i candidati e gli offerenti delle decisioni prese riguardo all'aggiudicazione di un appalto, anche in caso di rinuncia. Per ogni appalto l amministrazione aggiudicataria redige un verbale dettagliato e comunica prima possibile: 5

7 le decisioni prese, ivi inclusa la rinuncia ad aggiudicare l appalto. Su richiesta dell operatore economico interessato: ad ogni candidato escluso, i motivi del rigetto della sua candidatura; ad ogni offerente che abbia presentato un offerta selezionabile, i vantaggi relativi dell offerta selezionata e il nome dell offerente cui è stato aggiudicato l appalto. Le informazioni principali contenute nell avviso di pre-informazione sono il valore totale stimato dell appalto e la categoria del contratto ovvero servizi, lavori o prodotti. Allo stesso tempo viene inserita la data prevista di pubblicazione della gara d appalto. L avviso di pre-informazione viene pubblicato per le forniture e per i servizi pari o superiori a EUR e per i lavori pari o superiori a EUR. Segue nella data stabilita la pubblicazione del bando di gara. Nel bando di gara o contract notice sono contenute tutte le informazioni essenziali per la presentazione dell offerta tra le quali i riferimenti del committente e l indirizzo al quale ottenere i documenti necessari. Infine le amministrazioni aggiudicatarie che hanno aggiudicato un appalto pubblico o concluso un accordo quadro inviano un avviso in merito ai risultati della procedura di aggiudicazione entro 48 giorni dall'aggiudicazione dell'appalto o dalla conclusione dell'accordo quadro. Criteri di esclusione dell appalto È escluso dalla partecipazione ad un appalto pubblico il candidato o l offerente condannato, con sentenza definitiva di cui l'amministrazione aggiudicataria è a conoscenza; per una o più delle ragioni elencate qui di seguito: a) partecipazione a un'organizzazione criminale b) corruzione c) frode d) riciclaggio dei proventi di attività illecite Inoltre, può essere escluso dalla partecipazione all'appalto ogni operatore economico: che si trovi in stato di fallimento, di liquidazione, di cessazione d'attività, di amministrazione controllata o di concordato preventivo o in ogni altra analoga situazione risultante da una procedura della stessa natura prevista da leggi e regolamenti nazionali; a carico del quale sia in corso un procedimento per la dichiarazione di fallimento, di amministrazione controllata, di liquidazione, di concordato preventivo oppure ogni altro procedimento della stessa natura; 6

8 nei cui confronti sia stata pronunciata una condanna con sentenza passata in giudicato conformemente alle disposizioni di legge dello Stato, per un reato che incida sulla sua moralità professionale; che, nell'esercizio della propria attività professionale, abbia commesso un errore grave, accertato con qualsiasi mezzo di prova dall'amministrazione aggiudicataria; che non sia in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali secondo la legislazione del paese dove è stabilito o del paese dell'amministrazione aggiudicataria; che non sia in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse secondo la legislazione del paese dove è stabilito o del paese dell'amministrazione aggiudicataria; che si sia reso gravemente colpevole di false dichiarazioni nel fornire le informazioni che possono essere richieste a norma della presente sezione o che non abbia fornito dette informazioni. Criteri di selezione dell appalto L operatore economico che prende parte ad una gara d appalto deve possedere determinate capacità dimostrando di essere in grado di sostenere l eventuale affidamento del bando. La capacità economica e finanziaria dell'operatore economico può essere provata mediante idonee dichiarazioni bancarie o, se del caso, comprovata copertura assicurativa contro i rischi professionali; bilanci o estratti di bilanci, qualora la pubblicazione del bilancio sia obbligatoria; una dichiarazione concernente il fatturato globale e, se del caso, il fatturato del settore di attività oggetto dell'appalto, al massimo per gli ultimi tre esercizi disponibili. Le capacità tecniche degli operatori economici possono essere provate in uno o più dei seguenti modi: presentazione dell'elenco dei lavori eseguiti negli ultimi cinque anni; indicazione dei tecnici o degli organismi tecnici, che facciano o meno parte integrante dell'operatore economico, e più particolarmente di quelli responsabili del controllo della qualità; descrizione dell'attrezzatura tecnica, delle misure adottate dal fornitore o dal prestatore di servizi per garantire la qualità. Spesso viene richiesta una garanzia della qualità può essere richiesta la presentazione di certificati rilasciati da organismi indipendenti per attestare l'ottemperanza dell'operatore economico a determinate norme in materia di garanzia della qualità. Le amministrazioni aggiudicatarie fanno riferimento ai sistemi di assicurazione della qualità basati sulle serie di norme europee in materia e certificati da organismi conformi alle serie delle norme europee relative alla certificazione 7

9 Criteri di aggiudicazione dell appalto I criteri sui quali si basano le amministrazioni aggiudicatarie per aggiudicare gli appalti pubblici sono: a) il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa dal punto di vista dell'amministrazione aggiudicataria ovvero l utilizzo di diversi criteri collegati all'oggetto dell'appalto pubblico in questione, quali, ad esempio, la qualità, il prezzo, il pregio tecnico, le caratteristiche estetiche e funzionali, le caratteristiche ambientali, il costo d'utilizzazione, la redditività, il servizio successivo alla vendita e l'assistenza tecnica, la data di consegna e il termine di consegna o di esecuzione; oppure b) il criterio del prezzo più basso. Di norma l'amministrazione aggiudicataria precisa, nel bando di gara o nel capitolato d'oneri, la ponderazione relativa che attribuisce a ciascuno dei criteri scelti per determinare l'offerta economicamente più vantaggiosa. Qualora l'amministrazione aggiudicataria ritenga impossibile la ponderazione per ragioni dimostrabili, indica nel bando di gara o nel capitolato d'oneri, l'ordine decrescente d'importanza dei criteri. Invio e valutazione delle proposte Nel fissare i termini per la ricezione delle offerte e delle domande di partecipazione le amministrazioni aggiudicatarie tengono conto, in particolare, della complessità dell'appalto e del tempo necessario per preparare le offerte, fatti salvi i termini minimi stabiliti dal presente articolo. Nelle procedure aperte, il termine minimo per la ricezione delle offerte è di 52 giorni dalla data di trasmissione del bando di gara. Nelle procedure ristrette, nelle procedure negoziate con pubblicazione di un bando di gara e nel dialogo competitivo il termine minimo per la ricezione delle domande di partecipazione è di 37 giorni dalla data di trasmissione del bando di gara mentre nelle procedure ristrette il termine minimo per la ricezione delle offerte è di 40 giorni dalla data dell'invio dell'invito. Nei casi in cui le amministrazioni aggiudicatarie abbiano pubblicato un avviso di pre-informazione, il termine minimo per la ricezione delle offerte può essere ridotto, di norma, a 36. Tale termine decorre dalla data di trasmissione del bando di gara nelle procedure aperte e dalla data di invio dell'invito a presentare un'offerta nelle procedure ristrette. Qualora ce ne fosse necessità è possibile richiedere informazioni supplementari ai soggetti aggiudicatari che dovranno rispondere a tutti operatori economici interessati non più tardi di 6 giorni prima della scadenza per la presentazione delle proposte. 8

10 Tempo a disposizione per la presentazione dell offerta a partire dal giorno di pubblicazione del bando di gara Procedura aperta Procedura ristretta Procedura negoziata Dialogo competitivo Non meno di 52 giorni Non Meno di 36 giorni Non Meno di 36 giorni Non Meno di 36 giorni Le amministrazioni committenti che hanno aggiudicato un appalto pubblico o concluso un accordo quadro inviano un avviso in merito ai risultati della procedura di aggiudicazione entro 48 giorni dall'aggiudicazione dell'appalto o dalla conclusione dell'accordo quadro. 9

11 Documentazione standard inclusa nel dossier di presentazione dell offerta PRIOR INFORMATION NOTICE - CONTRACT FORECAST NOTICE È il documento di previsione di una futura gara d appalto contenente le informazioni sintetiche necessarie al candidato per valutare la possibilità di partecipazione alla gara. Tra le informazione contenute troviamo: - tipo di procedura - autorità appaltante - descrizione del contratto - numero di lotti in cui è diviso il contratto - budget - periodo indicativo di pubblicazione della gara (variabile in base al contratto) CONTRACT NOTICE È il documento ufficiale di presentazione della gara d appalto. Oltre che a riportare le informazioni presenti nel Prior Information Notice, in maniera definitiva e più completa, vi si trovano i termini di partecipazione, i criteri di selezione e asseganzione e infine le informazioni pratiche su come trovare il Tender dossier e su come presentare un offerta. TENDER DOSSIER Il Tender dossier è il dossier contenente tutti i documenti tecnico/finanziari necessari alla presentazione dell offerta, tra quali si trovano i documenti seguenti. o Letter of invitation È la lettera di invito agli attori economici del settore interessato a presentare offerte. Vi si riporta anche l elenco dei documenti necessari alla presentazione dell offerta. o instructions to tenderers Sono le istruzioni fondamentali relative all invio, alla selezione e all implementazione dell offerta. o Draft Contract È la bozza di contratto che il candidato deve firmare e inviare all istituzione appaltante. Rappresenta la base legale dell accordo tra le parti. o Technical specifications É il documento tecnico nel quale vengono chiariti i dettagli legati al lavoro, al bene o al servizio richiesto nella contract notice. 10

12 o o o o o o o Performance Guarantee È il documento che riporta la garanzia di buona esecuzione del contratto: un istituzione finanziaria terza deve garantire le prestazioni del candidato (es. 10% del budget). Pre-financing Guarantee È il documento che riporta la garanzia di un eventuale rimborso del pre-finanziamento qualora il candidato dovesse venire meno agli impegni stabiliti nel contratto (es. 10% del budget). Evaluation templates Si tratta dello schema utilizzato nella valutazione dell offerta. Serve al candidato per capire come verrà valutata la sua offerta. Tender Form Si tratta del template ufficiale per la presentazione dell offerta. Se questo documento è presente (quasi sempre tranne nel campo dei servizi) è l unico formato utilizzabile per presentazione dell offerta, non può essere modificato nella forma. Tender Guarantee È il documento che riporta la garanzia nei confronti dell istituzione appaltante qualora il candidato non dovesse fornire i servizi/lavori/beni stabiliti nel contratto. General Conditions Sono le condizioni generali per l esecuzione dell oggetto del contratto. Special Conditions Vi sono riportate, ove necessario, condizioni speciali legate all esecuzione del contratto. CORRIGENDA DOCUMENTS Sono le modifiche e le correzioni ai documenti di gara. Sono pubblicati automaticamente sui siti web di riferimento o inviati a chi aveva fatto domanda direttamente all istituzione appaltante. CLARIFICATIONS Sono i report dei chiarimenti richiesti dai candidati. Essi vengono resi pubblici a tutti i partecipanti alla gara. 11

13 Parte seconda: le differenti tipologie di appalto 1. Appalti Finanziati dalla Commissione Europea Appalti finanziati con fondi IPA (Strumento di assistenza pre-adesione all UE) Lo strumento di assistenza alla preadesione (IPA) è lo strumento finanziario del processo di preadesione all Unione europea (UE) per il periodo IPA continuerà ad esistere anche per il periodo finanziario , in questo caso assumerà la denominazione di IPA II. L assistenza è fornita ai potenziali paesi candidati e ai paesi candidati effettivi, essa riguardana i paesi dei Balcani occidentali, la Turchia e l Islanda. Essendo uno strumento tendenzialmente flessibile, l IPA fornisce un assistenza che dipende dai progressi compiuti dai paesi beneficiari e dalle loro esigenze, secondo quanto emerge dalle valutazioni e dai documenti strategici della Commissione Europea. L assistenza dell IPA può assumere, tra le altre, le seguenti forme: Investimenti, appalti o sovvenzioni; cooperazione amministrativa mediante l invio di esperti provenienti dagli Stati membri; partecipazione a programmi o ad agenzie comunitarie; misure di sostegno al processo di attuazione e alla gestione dei programmi comunitari; Alle gare d appalto bandite con il sostegno di fondi IPA e più in generale dalla Commissione Europea si applicano le Direttive sugli appalti 2004/17/CE, 2004/18/CE e successive modifiche. Tipologia di contratto Fornitura di Beni, Lavori e Servizi Procedure di appalto Pubblicazione informazioni Aperta; Ristretta; Dialogo competitivo; Negoziata; Concorso di progettazione Criteri di esclusione a) partecipazione a un'organizzazione criminale b) corruzione c) frode d) riciclaggio dei proventi di attività illecite 12

14 Limiti temporali Pubblicazione del bando almeno 52gg per la presentazione dell offerta (proc. Aperta) almeno 36gg (proc. Ristrette, negoziata e dialogo competitivo) Autorità appaltante Pubblico / Privato Ottenimento documenti per la stesura dell offerta Generalmente previo pagamento al committente (max. ca. 200, non rimborsabili). Criteri di aggiudicazione Offerta economicamente più vantaggiosa o prezzo più basso. 2. Appalti Finanziati dalla Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo Gli appalti erogati con il finanziamento della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) hanno regole simili nel caso in cui siano appalti per il settore pubblico, per il settore privato o per servizi di consulenza. Queste regole si applicano agli appalti di beni, lavori e servizi finanziati in toto o in parte dalla BERS o dalle risorse derivanti dai suoi fondi speciali. I contratti saranno aggiudicati seguendo il metodo dell offerta aperta se il loro valore sarà compreso trai e i 7.5 milioni di. Il metodo normalmente utilizzato per appalti nel settore pubblico comprende i passi seguenti: Notifica pubblica dell opportunità di gara d appalto; Pre-qualificazione (se richiesto); Invito a presentare proposte e pubblicazione dei documenti necessari a presentare le proposte; Ricevimento delle offerte, valutazione e aggiudicazione del contratto; Amministrazione del contratto. 13

15 La notifica pubblica dell opportunità di garanzia viene pubblicata sul sito web del soggetto appaltante; la notifica contiene sempre le seguenti informazioni: La tipologia di beni, lavori o servizi messi in appalto; Le scadenze attese della gara d appalto; I riferimenti del soggetto appaltante dove ottenere ulteriori informazioni. La notifica dei bandi di gara viene pubblicata anche sul sito web della BERS, non oltre 45 giorni prima della pubblicazione della gara d appalto (www.ebrd.com). La BERS si impegna a pubblicare la notifica anche sulla gazzetta ufficiale dell Unione Europea (www.ted.europa.eu). La procedura di assegnazione più diffusa è quella aperta: tutti i soggetti economici interessati possono presentare un offerta. I limiti temporali per la presentazione dell offerta vanno da un minimo di 45 gg. dalla pubblicazione dell appalto fino a 90 gg. per appalti più complessi. Quando necessario e/o appropriato viene richiesto ai partecipanti di gara di dimostrare il possesso di alcuni criteri per poter presentare la domanda, la così detta pre-qualificazione dei partecipanti: Esperienze passate per contratti simili; Possesso degli equipaggiamenti/strutture necessarie; Solidità finanziaria Nel caso in cui l appalto consista in opere, beni o servizi complessi, la procedura di presentazione dell offerta può essere divisa in due parti. Una prima parte nella quale si presenta un offerta preliminare, una seconda nella quale viene presentata l offerta dettagliata. Tra le altre tipologie di gara si trova l appalto selettivo, nel quale il committente invita direttamente dei clienti prestabiliti e scelti in maniera non discriminatoria a presentare un offerta. Questo accade quando il prodotto richiesto è molto particolare o molto complesso da consegnare e sono pochi gli attori sul mercato capaci di offrirlo. Esiste anche la possibilità dell affidamento diretto, qualora questo sia chiaramente vantaggioso sotto il profilo tecnico ed economico. Infine è possibile trovare gare d appalto strutturate secondo 14

16 il metodo dell appalto locale competitivo, un caso speciale nel quale vengono coinvolti solo attori economici locali. I criteri di valutazione dei singoli appalti sono indicati nella documentazione necessaria a presentare l offerta. Anche in questo caso possono essere quelli dell offerta economicamente più vantaggiosa o del prezzo più basso. Tipologia di contratto Beni, Lavori, Servizi e Consulenze. Procedure di appalto Aperta, Pre-qualificazione, In due fasi, Selettiva, Affidamento diretto, appalto locale competitivo Pubblicazione informazioni siti web dei committenti Criteri di esclusione a) partecipazione a un'organizzazione criminale b) corruzione c) frode d) riciclaggio dei proventi di attività illecite Dimensioni dei contratti Da un minimo di 250,000 fino a 7.5 M Limiti temporali Notifica d appalto min. 45gg pubblicazione appalto min. 45gg (90 per contratti più complessi) presentazione offerta aggiudicazione Autorità appaltante Pubblico / Privato Ottenimento documenti per la stesura dell offerta Generalmente previo pagamento al committente (max. ca. 200, non rimborsabili). Criteri di aggiudicazione Offerta economicamente più vantaggiosa o prezzo più basso. 15

17 3. Appalti Finanziati dalla Banca Europea per gli investimenti Tutti gli appalti finanziati dalla Banca Europea per gli Investimenti (BEI) all interno dell Unione Europea sono regolati dalla direttiva europee 2004/18/CE. Nel caso in cui i contratti non siano coperti dalla direttiva europea la BEI richiede agli attori principali di adeguarsi ai principi della legislazione comunitaria. La BEI si riserva la possibilità di cofinanziare gli appalti con l aiuto di altri attori finanziari internazionali quali i soggetti facenti parte del Gruppo Banca Mondiale (IBRD, IDA e IFC), la BERS e la Commissione Europea o le sue agenzie. Le regole per gli appalti BEI di beni, servizi e lavori non variano, mentre si applicano criteri diversi per l assegnazione dei servizi di consulenza. Le procedure d appalto sono le seguenti: Procedura aperta (classificata anche come Asta internazionale competitiva o open tendering); Procedura ristretta: solo i candidati invitati dal committente in grado di soddisfare determinati criteri possono partecipare alla gara d appalto; Dialogo competitivo: nel caso di contratti complessi il committente e i candidati intavolano un dialogo per giungere ad un offerta dettagliata; Procedura negoziata: i committenti consultano discutono direttamente i termini del contratto con almeno tre candidati; Aste nazionali competitive: aperte ad attori nazionali per contratti che necessitano produzioni o servizi locali; Affidamento diretto: solamente per contratti sotto certe soglie. Gli appalti BEI vengono pubblicati sulla gazzetta ufficiale dell Unione Europea e sul sito Nel caso di una gara d appalto diretta senza pre-qualificazione i documenti pubblicati riportano i riferimenti del committente, la descrizione del lavoro, bene o servizio richiesto, una timetable del progetto, i criteri di valutazione, il modo per ottenere la documentazione, le scadenze relative alla presentazione e alla valutazione dell offerta. Nel caso della procedura ristretta il committente avvia una selezione dei candidati utilizzando il metodo della pre-qualificazione, come nei casi precedenti i fattori normalmente considerati sono: L esperienza nel settore e le passate esperienze del candidato; Le capacità tecniche e le risorse del candidato; Le capacità finanziarie. 16

18 La sequenza per la presentazione delle offerte è la seguente: Pubblicazione della nota informativa (invio dei documenti per la pre-qualificazione se la procedura d appalto è ristretta); Decisione dei candidati pre-qualificati e comunicazione (procedura ristretta); Invio dei documenti d appalto ai candidati; Ricezione, apertura e valutazione delle offerte; Pubblicazione dei risultati e aggiudicazione del contratto; Implementazione del contratto. Tipologia di contratto Beni, Lavori, Servizi e Consulenze. Procedure di appalto Aperta, Pre-qualificazione, In due fasi, Selettiva, Affidamento diretto, appalto locale competitivo Pubblicazione informazioni siti web dei committenti Criteri di esclusione Limiti temporali a) partecipazione a un'organizzazione criminale b) corruzione c) frode d) riciclaggio dei proventi di attività illecite Notifica d appalto min. 52gg pubblicazione appalto min. 52gg (min. 36gg per la procedura ristretta) presentazione offerta aggiudicazione Autorità appaltante Pubblico / Privato Ottenimento documenti per la stesura dell offerta Generalmente previo pagamento al committente (max. ca. 200, non rimborsabili). Criteri di aggiudicazione Offerta economicamente più vantaggiosa o prezzo più basso. 17

19 4. Appalti Finanziati dalla Banca di sviluppo del Consiglio d Europa Gli appalti finanziati dalla Banca di sviluppo del Consiglio d Europa rientrano nell'ambito di applicazione delle direttive sugli appalti dell'ue 2004/18/CE. Essi devono essere eseguiti in conformità alla legislazione nazionale di attuazione di tale direttiva, queste normative si applicano ad appalti di beni, servizi e lavori. Le procedure di aggiudicazione del contratto per gli appalti al di sotto delle soglie previste dalla direttiva sugli devono essere coerenti con la "comunicazione interpretativa applicabile alle aggiudicazioni di appalti non o solo parzialmente soggetti alle disposizioni della direttiva sugli appalti", (2006/C179/02) della Commissione Europea e modifiche seguenti. Le procedure di aggiudicazione dell appalto sono le seguenti: Procedura aperta (classificata anche come Asta internazionale competitiva o open tendering); Procedura ristretta: solo i candidati invitati dal committente in grado di soddisfare determinati criteri possono partecipare alla gara d appalto; Dialogo competitivo: nel caso di contratti complessi il committente e i candidati intavolano un dialogo per giungere ad un offerta dettagliata; Procedura negoziata: i committenti consultano discutono direttamente i termini del contratto con almeno tre candidati; Appalto competitivo nazionale: procedura aperta ad attori nazionali per contratti che necessitano produzioni o servizi locali; Una notifica contrattuale (contract notice) è sempre pubblicata in caso di procedura aperta; devono essere inserite le informazioni necessarie al candidato per determinare la propria capacità di inviare proposte. I criteri di assegnazione sono anche in questo caso l offerta economicamente più vantaggiosa e il prezzo più basso. Anche il tempo a disposizione dei candidati per presentare l offerta è legato alla complessità del contratto, di norma con procedura aperta, per la consegna dell offerta il candidato deve avere a disposizione almeno 52gg dalla pubblicazione della notifica contrattuale, nel caso della procedura ristretta, i giorni a disposizione sono almeno

20 Tipologia di contratto Beni, Lavori, Servizi e Consulenze. Procedure di appalto Aperta, Pre-qualificazione, In due fasi, Selettiva, Affidamento diretto, appalto locale competitivo Pubblicazione informazioni siti web dei committenti Criteri di esclusione a) partecipazione a un'organizzazione criminale b) corruzione c) frode d) riciclaggio dei proventi di attività illecite Limiti temporali Notifica d appalto min. 52gg pubblicazione appalto min. 52gg (min. 37gg per la procedura ristretta) presentazione offerta aggiudicazione Autorità appaltante Pubblico / Privato Ottenimento documenti per la stesura dell offerta Generalmente previo pagamento al committente (max. ca. 200, non rimborsabili). Criteri di aggiudicazione Offerta economicamente più vantaggiosa o prezzo più basso. 19

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT Perché l'ue disciplina gli appalti pubblici? La disciplina degli appalti fa parte degli obiettivi del mercato interno. Si

Dettagli

Strumento per il dialogo Euromed e scambio delle migliori pratiche

Strumento per il dialogo Euromed e scambio delle migliori pratiche 2015/S 040-067755 Strumento per il dialogo Euromed e scambio delle migliori pratiche Bando di gara relativo a un appalto di servizi Ubicazione partner mediterranei Algeria, Egitto, Giordania, Israele,

Dettagli

Bando di gara Direttiva 2004/18/CE

Bando di gara Direttiva 2004/18/CE Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice E.2 Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) COMUNE DI PROVINCIA DI Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Carta d identità nazionale: (se noto) Punti di

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Indirizzo postale: Via Clauzetto, 15 Città: San Vito al Tagliamento Codice postale: 30078 Paese: Italia (IT)

Indirizzo postale: Via Clauzetto, 15 Città: San Vito al Tagliamento Codice postale: 30078 Paese: Italia (IT) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalto

Avviso di aggiudicazione di appalto 1/ 14 ENOTICES_roscasella 12/10/2011- ID:2011-141648 Formulario standard 3 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg

Dettagli

CONTRATTI DI PUBBLICO APPALTO

CONTRATTI DI PUBBLICO APPALTO CONTRATTI DI PUBBLICO APPALTO Gli enti pubblici stipulano contratti per garantire l'esecuzione di lavori e la prestazione di servizi. Questi contratti, stipulati con uno o più operatori per un dato prezzo,

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalto

Avviso di aggiudicazione di appalto 1/ 14 ENOTICES_mraffi 24/11/2011- ID:2011-163995 Formulario standard 3 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg Fax

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalti nel settore della difesa e della sicurezza

Avviso di aggiudicazione di appalti nel settore della difesa e della sicurezza Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo +352 29 29 42 670 ojs@publications.europa.eu Info e formulari on-line:

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Affidamento del servizio di pulizia degli immobili comunali, dell asilo nido e dei bagni comunali. CIG: 3205537CCD

Affidamento del servizio di pulizia degli immobili comunali, dell asilo nido e dei bagni comunali. CIG: 3205537CCD 1/ 16 ENOTICES_Publinform 27/09/2011- ID:2011-134067 Formulario standard 2 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 LuxembourgFax

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI 1/ 12 ENOTICES_-CONSOB- 28/10/2010- ID:2010-143362 Formulario standard 3 - IT UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Bando di gara Direttiva 2004/18/CE

Bando di gara Direttiva 2004/18/CE Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo ojs@publications.europa.eu +352 29 29 42 670 Info e formulari on-line:

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Denominazione ufficiale: Numero di identificazione nazionale: 2

Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Denominazione ufficiale: Numero di identificazione nazionale: 2 Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea Info e formulari on-line: http://simap.ted.europa.eu Bando di gara Direttiva 2014/24/UE Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione

Dettagli

Italia-Cremona: Servizi di consulenza finanziaria 2015/S 168-306920. Bando di gara. Servizi

Italia-Cremona: Servizi di consulenza finanziaria 2015/S 168-306920. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:306920-2015:text:it:html Italia-Cremona: Servizi di consulenza finanziaria 2015/S 168-306920 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

AVVISO DI GARA. Scuola Europea di Varese Via Montello, 118 I-21100 Varese ITALIA. Profilo committente: www.eursc.eu Commissione gare

AVVISO DI GARA. Scuola Europea di Varese Via Montello, 118 I-21100 Varese ITALIA. Profilo committente: www.eursc.eu Commissione gare Varese, 13/11/2015 1. 2. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Scuola Europea di Varese Via Montello, 118 I-21100 Varese ITALIA Sito web : www.eurscva.eu Profilo committente: www.eursc.eu Commissione gare gare@var-eursc.org

Dettagli

Città: PUTIGNANO Codice postale: 70017

Città: PUTIGNANO Codice postale: 70017 1/ 19 ENOTICES_Anto 21/10/2011- ID:2011-146751 Formulario standard 2 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 LuxembourgFax (352)

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Denominazione ufficiale: Numero di identificazione nazionale: 2

Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Denominazione ufficiale: Numero di identificazione nazionale: 2 Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea Info e formulari on-line: http://simap.ted.europa.eu Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice Servizi sociali e altri servizi specifici Appalti

Dettagli

Allegato IX A. Informazioni che devono figurare nei bandi e negli avvisi di appalti pubblici

Allegato IX A. Informazioni che devono figurare nei bandi e negli avvisi di appalti pubblici Allegato IX A Informazioni che devono figurare nei bandi e negli avvisi di appalti pubblici AVVISO DI PUBBLICAZIONE DI UN AVVISO DI PREINFORMAZIONE SUL PROFILO DI COMMITTENTE 1. Paese dell'amministrazione

Dettagli

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://ec.europa.eu/echo/en/fundingevaluations/public-procurement/calls-for-tender

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://ec.europa.eu/echo/en/fundingevaluations/public-procurement/calls-for-tender Contratti quadro di servizi relativi all'offerta di capacità di progettazione, pianificazione, conduzione e valutazione di corsi di formazione relativi al meccanismo unionale di protezione civile (8 lotti)

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI 1/ 11 ENOTICES_comappa 10/11/2009- ID:2009-131232 Formulario standard 3 - IT UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Punti di contatto: Telefono: +49 0303749341

Punti di contatto: Telefono: +49 0303749341 1/ 16 ENOTICES_gliberini 15/11/2011- ID:2011-158487 Formulario standard 2 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 LuxembourgFax

Dettagli

AVVISO DI GARA INVITO A PARTECIPARE

AVVISO DI GARA INVITO A PARTECIPARE Varese, 06/05/2014 INVITO A PARTECIPARE 1. 2. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Scuola Europea di Varese Via Montello, 118 I-21100 Varese ITALIA Sito web : www.eurscva.eu Profilo committente: www.eursc.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI 1/ 11 ENOTICES_alby66 - ID:2009-XXXXXX Formulario standard 3 - IT UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Indirizzo postale: VIA BARTOLOMEO AVESANI,31 Città: VERONA Codice postale: 37135 Paese: Italia (IT)

Indirizzo postale: VIA BARTOLOMEO AVESANI,31 Città: VERONA Codice postale: 37135 Paese: Italia (IT) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

BEI - Accordi quadro multisettoriali con consulenti relativamente a piccoli incarichi (L-Lussemburgo) 2009/S 61-086670.

BEI - Accordi quadro multisettoriali con consulenti relativamente a piccoli incarichi (L-Lussemburgo) 2009/S 61-086670. 1/8 BEI - Accordi quadro multisettoriali con consulenti relativamente a piccoli incarichi (L-Lussemburgo) 2009/S 61-086670 Bando di gara Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi

Dettagli

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Servizi di consulenza informatica nel settore dello sviluppo, gestione e funzionamento di flussi di dati spaziali

Servizi di consulenza informatica nel settore dello sviluppo, gestione e funzionamento di flussi di dati spaziali Servizi di consulenza informatica nel settore dello sviluppo, gestione e funzionamento di flussi di dati spaziali 2015/S 212-383990 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. AVVISO DI AGGIUDICAZIONE DI APPALTO (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. AVVISO DI AGGIUDICAZIONE DI APPALTO (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI (SOTTO SOGLIA)

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI (SOTTO SOGLIA) AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI (SOTTO SOGLIA) LAVORI FORNITURE SERVIZI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE E INDIRIZZO UFFICIALE DELL'AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Denominazione

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Punti di contatto: SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI Telefono: +39 0881791412

Punti di contatto: SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI Telefono: +39 0881791412 1/ 15 ENOTICES_sdagosti 16/09/2011- ID:2011-129155 Formulario standard 2 - IT E DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE PER RCAUTO DEI MEZZI DI PROPRIETÀ O Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Valutazione e sostegno linguistico online per la mobilità degli individui nell'ambito del programma Erasmus+

Valutazione e sostegno linguistico online per la mobilità degli individui nell'ambito del programma Erasmus+ Valutazione e sostegno linguistico online per la mobilità degli individui nell'ambito del programma Erasmus+ 2013/S 243-422094 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI 1/ 11 ENOTICES_arpadg - ID:2011-XXXXXX Formulario standard 3 - IT UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29

Dettagli

1/ 16 ENOTICES_ULSS6 11/11/2011- ID:2011-157128 Formulario standard 2 - IT Fornitura di energia elettrica immobili ULSS n.

1/ 16 ENOTICES_ULSS6 11/11/2011- ID:2011-157128 Formulario standard 2 - IT Fornitura di energia elettrica immobili ULSS n. 1/ 16 ENOTICES_ULSS6 11/11/2011- ID:2011-157128 Formulario standard 2 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 LuxembourgFax

Dettagli

enti erogatori d acqua e di energia, degli enti che forniscono servizi di trasporto e servizi postali e sostituisce la direttiva 1993/38/CEE; la

enti erogatori d acqua e di energia, degli enti che forniscono servizi di trasporto e servizi postali e sostituisce la direttiva 1993/38/CEE; la NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA 2004/18/CE CONCERNENTE GLI APPALTI NEI SETTORI CLASSICI NONCHE DALLA DIRETTIVA 2004/17/CE DEL 31 MARZO 2004 RIGUARDANTE GLI APPALTI NEI SETTORI SPECIALI Sommario: 1. Premessa.

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di gara Settori speciali (Direttiva 2004/17/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di gara Settori speciali (Direttiva 2004/17/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Città: Milano Codice postale: 20122 Paese: Italia (IT)

Città: Milano Codice postale: 20122 Paese: Italia (IT) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI 1/ 11 ENOTICES_UCONTRATTI 25/07/2011- ID:2011-103538 Formulario standard 3 - IT UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo

Dettagli

Servizio di manutenzione e gestione beni demaniali e patrimoniali di proprietà comunale

Servizio di manutenzione e gestione beni demaniali e patrimoniali di proprietà comunale 1/ 16 ENOTICES_Gilardone 20/10/2011- ID:2011-146383 Formulario standard 2 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 LuxembourgFax

Dettagli

DEFINIZIONI APPLICABILI AI CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

DEFINIZIONI APPLICABILI AI CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE DEFINIZIONI APPLICABILI AI CONTRATTI PUBBLICI RELATIVI A LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Sono qui riportate in ordine alfabetico le definizioni contenute: in caratteri neri, nel DLgs 163/2006 articolo 3 in

Dettagli

Città: Padova Codice postale: 35122. Punti di contatto: Telefono: +39 0498204938

Città: Padova Codice postale: 35122. Punti di contatto: Telefono: +39 0498204938 1/ 15 ENOTICES_comunepd 27/09/2011- ID:2011-133945 Formulario standard 2 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 LuxembourgFax

Dettagli

Punti di contatto: Ufficio Gare Telefono: +39 0412526543

Punti di contatto: Ufficio Gare Telefono: +39 0412526543 1/ 15 ENOTICES_mlago - ID:2011-XXXXXX Formulario standard 2 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 LuxembourgFax (352) 29 29-42670

Dettagli

Avviso di aggiudicazione di appalto

Avviso di aggiudicazione di appalto 1/ 14 ENOTICES_Utg-Consip 10/10/2011- ID:2011-140694 Formulario standard 3 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Luxembourg

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI 1/ 11 ENOTICES_paolovola 12/11/2009- ID:2009-132078 Formulario standard 3 - IT UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo

Dettagli

Italia-Roma: Servizi di movimentazione e magazzinaggio 2014/S 211-374107. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Servizi di movimentazione e magazzinaggio 2014/S 211-374107. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:374107-2014:text:it:html Italia-Roma: Servizi di movimentazione e magazzinaggio 2014/S 211-374107 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

1/ 14 ENOTICES_mraffi - ID:2011-XXXXXX Formulario standard 2 - IT Servizio di assicurazione della responsabilità civile - CIG 3265616791

1/ 14 ENOTICES_mraffi - ID:2011-XXXXXX Formulario standard 2 - IT Servizio di assicurazione della responsabilità civile - CIG 3265616791 1/ 14 ENOTICES_mraffi - ID:2011-XXXXXX Formulario standard 2 - IT Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 LuxembourgFax (352) 29

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI 1/ 11 ENOTICES_RosaSilvestri 30/08/2011- ID:2011-120884 Formulario standard 3 - IT UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI

AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI 1/ 11 ENOTICES_comappa 27/04/2011- ID:2011-059174 Formulario standard 3 - IT UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo

Dettagli

Indirizzo postale: Via Antonio di Rudinì 8 Città: Milano Codice postale: 20142. U.O. Programmazione Acquisti e Gestione Beni e Servizi

Indirizzo postale: Via Antonio di Rudinì 8 Città: Milano Codice postale: 20142. U.O. Programmazione Acquisti e Gestione Beni e Servizi UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info e formulari on-line:

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Avviso di aggiudicazione di appalto (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Avviso relativo agli appalti aggiudicati

Avviso relativo agli appalti aggiudicati Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo +352 29 29 42 670 ojs@publications.europa.eu Info e formulari on-line:

Dettagli

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE)

Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea. Bando di gara (Direttiva 2004/18/CE) Unione europea Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, 2985 Luxembourg, Lussemburgo Fax: +352 29 29 42 670 Posta elettronica: ojs@publications.europa.eu

Dettagli

Bando di gara Direttiva 2004/18/CE

Bando di gara Direttiva 2004/18/CE UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell Unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int Info e formulari on-line:

Dettagli