COMUNICAZIONI. Erice,12/01/2015 DETERMINA N. 1/2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICAZIONI. Erice,12/01/2015 DETERMINA N. 1/2015"

Transcript

1 Pagina 1 di 4 Comunicazione: Interna Esterna (in uscita) Prot. n. 153/C14 Erice,12/01/2015 DETERMINA N. 1/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI CIG N.: Z D DERRATE ALIMENTARI ditta DAC SPA; Z261328B32 LAVAGGIO TOVAGLIATO ditta LAVATUTTO DI AIUTO VINCENZA; Z4B112EE93 ORTOFRUTTA ditta DI GREGORIO SALVATORE; Z4B112EE93 FORNITURA CARNE FRESCA ditta SICANIA CARNE S.R.L.; Z D DERRATE ALIMENTARI ditta AF S.R.L. UNIPERSONALE; Z6C144035A DERRATE ALIMENTARI ditta BIOPEK S.N.C.; Z47132F42D PANE E AFFINII ditta PANIFICIO TILOTTA ANDREA; Z2412AADC1 MATERIALE CUCINA ditta ALBERTI PIETRO E GIACOMO SAS; Z7612ABB08 INTERVENTO DI MANUTENZIONE BAGNI ditta EDIL COSTRUZIONI DI MIRABELLA SALVATORE; Z0E12AF061 RACCOLTA E SMALTIMENTO OLI ESAUSTI ditta D'ANGELO VINCENZO S.R.L.; Z6912B05F7 RINNOVO CONTRATTO ASSISTENZA ANNO 2015 ditta ARGO SOFTWARE S.R.L.; ZCF12B0BE3 ACQUISTO ARGO PROTOCOLLO E ARGO GECODOC ditta ATS DI BADAMI MARIO; Z971314F8C ACQUISTO TONER ditta LE.VI.CART. DI SANGUEDOLCE G. & SANTORO A. s.n.c.; Z5712C09D7 ACQUISTO TIMBRI ditta CORRAO FELICE ROBERTO S.R.L.; ZED12BDEEE AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE ADDETTO AL SERVIZIO ANTINCENDIO ditta ASSOCIAZIONE NAZIONALE VIGILI DEL FUOCO; Z7412BE393 CORSO DI CUCINA NATURALE ditta ASSOCIAZIONE SALUTE DONNA ONLUS; Z8312BDADF ACQUISTO BIGLIETTI AEREI PER PARTECIPAZIONE CORSO CUCINA NATURALE ditta MOMENTI FELICI S.R.L.; Z0912C21EB ACQUISTO ESTINTORE CON PIANTANA ditta TODARO S.R.L. E PROTOCOLLO N: 0038/E7 DEL 07/01/2015 CONTRATTO N 1 PRESTAZIONE D'OPERA REFERENTE COMUNICAZIONE DAL AL beneficiario SARDO MARIKA Visto di REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria, espressa in 12/MI ai sensi del Decreto del D.S. prot. n 0110/E1 del 08/01/2015, a valere su Attività A/02 A01- P/158 del programma Annuale dell a.f. 2015, data: 12/01/2015 Il D.S.G.A. Dott. L. Gesù 1

2 Pagina 2 di 4 L anno duemilaquindici, il giorno dodici del mese di Gennaio in Erice C.S. presso IPSEOA I. e FLORIO di Erice ha adottato la seguente determinazione: Visto l'articolo 11, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), il quale dispone che "prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Considerato che si rende necessario l acquisizione di fornitura; Ritenuto che le predette acquisizioni risultano coerenti con il Piano dell Offerta Formativa dell a.s. 2014/2015 e con il programma annuale secondo quanto disposto dall art.1 comma 2 del D.I. 44/2001(D.A. 895/2001); Visti i CIG Z D Z261328B32 Z4B112EE93 Z4B112EE93 Z D Z6C144035A Z47132F42D Z2412AADC1 Z7612ABB08 Z0E12AF061 Z6912B05F7 ZCF12B0BE3 Z971314F8C Z5712C09D7 ZED12BDEEE Z7412BE393 Z8312BDADF Z0912C21EB e il protocollo 0038/E7 DEL acquisiti da questa stazione appaltante; Considerato che l'oggetto del contratto sono fornitura di: DERRATE ALIMENTARI, LAVAGGIO TOVAGLIATO, ORTOFRUTTA, FORNITURA CARNE FRESCA, PANE E AFFINI, MATERIALE CUCINA, MANUTENZIONE BAGNI, RACCOLTA E SMALTIMENTO OLI ESAUSTI, RINNOVO CONTRATTO ASSISTENZA ARGO, ACQUISTO ARGO PROTOCOLLO E ARGO GECODOC, TONER, TIMBRI, AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE ADDETTO AL SERVIZIO ANTINCENDIO, CORSO DI CUCINA NATURALE, BIGLIETTI AREI, ESTINTORE CON PIANTANA, CONTRATTO PRESTAZIONE D'OPERA REFERENTE COMUNICAZIONE; Visto il D.I. 44/2001(D.A. 895/2001) ed in particolare l art.34 ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Visto altresì il Regolamento d Istituto, che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai sensi dell0art. 34 del D.I. 44/2001 approvato con delibera n.16 del consiglio d istituto del ; Atteso che ai sensi di quanto disposto dall art.29 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, il costo complessivo, determinato in relazione alla programmazione degli acquisti effettuati: CIG PROGETTO/ATTIVITA' IMPORTO IVA ESCLUSA FORNITURA/SERVIZIO Z D A IVA DERRATE ALIMENTARI Z261328B32 A IVA LAVAGGIO TOVAGLIATO Z4B112EE93 A IVA ORTOFRUTTA Z4B112EE93 A IVA FORNITURA CARNE Z D A IVA DERRATE ALIMENTARI Z6C144035A A IVA DERRATE ALIMENTARI Z47132F42D A IVA PANE E AFFINI Z2412AADC1 A IVA MATERIALE CUCINA 2

3 Pagina 3 di 4 Z7612ABB08 A IVA MANUTENZIONE BAGNI Z0E12AF061 A IVA RACCOLTA E SMALT. OLI ESAUSTI Z6912B05F7 A IVA ASSISTENZA ARGO ANNO 2015 ZCF12B0BE3 A IVA ARGO PROTOCOLLO E ARGO GECODOC Z971314F8C A IVA TONER Z5712C09D7 A IVA TIMBRI ZED12BDEEE P/ IVA CORSI SICUREZZA ANTINCENDIO Z7412BE393 A IVA CORSO CUCINA NATURALE Z8312BDADF A IVA BIGLIETTI AEREI Z0912C21EB A IVA ESTINTORE CON PIANTANA CONTRATTO PROT. 0038/E7 DEL A IVA PRESTAZIONE D'OPERA Ritenuto di individuare, quale modalità della scelta del contraente la procedura negoziata senza bando, le acquisizioni in economia - affidamento diretto, in quanto l'ammontare della spesa consente di acquisire le procedure previste dall'art. 34 del D.A. 895/2001; DETERMINA 1)Di procedere all affidamento dei servizi connessi alla fornitura di: DERRATE ALIMENTARI LAVAGGIO TOVAGLIATO ORTOFRUTTA FORNITURA CARNE FRESCA PANE E AFFINI MATERIALE CUCINA MANUTENZIONE BAGNI RACCOLTA E SMALTIMENTO OLI ESAUSTI RINNOVO CONTRATTO ASSISTENZA ARGO ACQUISTO ARGO PROTOCOLLO E ARGO GECODOC TONER TIMBRI AGGIORNAMENTO DEL PERSONALE ADDETTO AL SERVIZIO ANTINCENDIO CORSO DI CUCINA NATURALE BIGLIETTI AREEI ESTINTORE CON PIANTANA CONTRATTO PRESTAZIONE D'OPERA REFERENTE COMUNICAZIONE; 3

4 Pagina 4 di 4 mediante la procedura di: Appalto > (*) o al limite superiore stabilito dal C.d.I./C.d.C. ma inferiore ad = procedura ordinaria prevista dall art.34 del D.A. 895/2001 (Regione Siciliana), vale a dire interpello diretto e comparazione delle offerte di almeno 3 ditte - Ricorso alla fattispecie ex art.125 c. 11: è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento (c 8). -di evidenziare i CIG Z D Z261328B32 Z4B112EE93 Z4B112EE93 Z D Z6C144035A Z47132F42D Z2412AADC1 Z7612ABB08 Z0E12AF061 Z6912B05F7 ZCF12B0BE3 Z971314F8C Z5712C09D7 ZED12BDEEE Z7412BE393 Z8312BDADF Z0912C21EB relativi agli affidamenti in oggetto in tutte le fasi dell istruttoria; - di informare successivamente le ditte aggiudicatarie che: - dovrà assumere l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010; - dovrà dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della notizia dell inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria; - di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria; - di stabilire che il bando di gara/lettera d invito e il contratto saranno pubblicati sul sito web dell Istituto nella Sezione Amministrazione Trasparente; - di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A. Leonardo Gesu' per lo svolgimento dell attività istruttoria. Prof.ssa Giuseppa Mandina 4

5 Pagina 1 di 2 Comunicazione: Interna Esterna (in uscita) Prot. n. 260/C14 Erice,13/01/2015 DETERMINA N. 2/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI CIG N.: Z0812DE0BE PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO NEGOZIATA ARTICOLO 125, COMMA 1, LETTERA B), 6 LETTERA B) E 8, DEL DECRETO LEGISLATIVO n. 163 DEL 2006 E S.M.I. Visto di REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria, espressa in 12/MI ai sensi del Decreto del D.S. prot. n 0110/E1 del 08/01/2015, a valere su Attività A01 del programma Annuale dell a.f. 2015, data: 13/01/2015 Il D.S.G.A. Dott. L. Gesù L anno duemilaquindici, il giorno tredici del mese di Gennaio in Erice C.S. presso IPSEOA I. e FLORIO di Erice ha adottato la seguente determinazione: Visto l'articolo 11, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), il quale dispone che "prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Considerato che si rende necessario l acquisizione di fornitura; Ritenuto che le predette acquisizioni risultano coerenti con il Piano dell Offerta Formativa dell a.s. 2014/2015 e con il programma annuale secondo quanto disposto dall art.1 comma 2 del D.I. 44/2001(D.A. 895/2001); Visti i CIG Z0812DE0BE acquisiti da questa stazione appaltante; Considerato che l'oggetto del contratto sono fornitura di: PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO NEGOZIATA ARTICOLO 125, COMMA 1, LETTERA B), 6 LETTERA B) E 8, DEL DECRETO LEGISLATIVO n. 163 DEL 2006 E S.M.I. Visto il D.I. 44/2001(D.A. 895/2001) ed in particolare l art.34 ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Visto altresì il Regolamento d Istituto, che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai sensi dell0art. 34 del D.I. 44/2001 approvato con delibera n.16 del consiglio d istituto del ; 1

6 Pagina 2 di 2 Atteso che ai sensi di quanto disposto dall art.29 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, il costo complessivo, determinato in relazione alla programmazione degli acquisti effettuati: CIG PROGETTO/ATTIVITA' IMPORTO IVA ESCLUSA Z0812DE0BE A IVA FORNITURA/SERVIZIO PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO Ritenuto di individuare, quale modalità della scelta del contraente la procedura negoziata senza bando, le acquisizioni in economia - affidamento diretto, in quanto l'ammontare della spesa consente di acquisire le procedure previste dall'art. 34 del D.A. 895/2001; DETERMINA 1)Di procedere all affidamento dei servizi connessi alla fornitura di: PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO NEGOZIATA ARTICOLO 125, COMMA 1, LETTERA B), 6 LETTERA B) E 8, DEL DECRETO LEGISLATIVO n. 163 DEL 2006 E S.M.I. mediante la procedura di: Appalto > (*) o al limite superiore stabilito dal C.d.I./C.d.C. ma inferiore ad = procedura ordinaria prevista dall art.34 del D.A. 895/2001 (Regione Siciliana), vale a dire interpello diretto e comparazione delle offerte di almeno 3 ditte - Ricorso alla fattispecie ex art.125 c. 11: è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento (c 8). -di evidenziare i CIG Z0812DE0BE relativi agli affidamenti in oggetto in tutte le fasi dell istruttoria; - di informare successivamente le ditte aggiudicatarie che: - dovrà assumere l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010; - dovrà dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della notizia dell inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria; - di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria; - di stabilire che il bando di gara/lettera d invito e il contratto saranno pubblicati sul sito web dell Istituto nella Sezione Amministrazione Trasparente; - di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A. Leonardo Gesu' per lo svolgimento dell attività istruttoria. Prof.ssa Giuseppa Mandina 2

7 Pagina 1 di 3 Comunicazione: Interna Esterna (in uscita) Prot. n. 454/C14 Erice,20/01/2015 DETERMINA N. 3/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI PROTOCOLLO N.: 537/E4 DEL CONTRATTO N 2 FORNITURE DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 ditta AF S.R.L.; 528/EA DEL CONTRATTO N 3 FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/25015 ditta MARR S.P.A.; 527/E4 DEL CONTRATTO N 4 FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 ditta DAC S.P.A.; 530/E4 DEL CONTRATTO N 5 FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 ditta SICANIA CARNE S.R.L.; Visto di REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria, espressa in 12/MI ai sensi del Decreto del D.S. prot. n 0110/E1 del 08/01/2015, a valere su Attività A02 del programma Annuale dell a.f. 2015, data: 20/01/2015 Il D.S.G.A. Dott. L. Gesù L anno duemilaquindici, il giorno venti del mese di Gennaio in Erice C.S. presso IPSEOA I. e FLORIO di Erice ha adottato la seguente determinazione: Visto l'articolo 11, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), il quale dispone che "prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Considerato che si rende necessario l acquisizione di fornitura; Ritenuto che le predette acquisizioni risultano coerenti con il Piano dell Offerta Formativa dell a.s. 2014/2015 e con il programma annuale secondo quanto disposto dall art.1 comma 2 del D.I. 44/2001(D.A. 895/2001); Visti i PROTOCOLLI 537/E4 DEL /EA DEL /E4 DEL /E4 DEL acquisiti da questa stazione appaltante; Considerato che l'oggetto del contratto sono fornitura di: CONTRATTO FORNITURE DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 ditta AF S.R.L., CONTRATTO FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/25015 ditta MARR S.P.A., CONTRATTO FORNITURA DERRATE 1

8 Pagina 2 di 3 ALIMENTARI A.S. 2014/2015 ditta DAC S.P.A., CONTRATTO FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 ditta SICANIA CARNE S.R.L., Visto il D.I. 44/2001(D.A. 895/2001) ed in particolare l art.34 ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Visto altresì il Regolamento d Istituto, che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai sensi dell0art. 34 del D.I. 44/2001 approvato con delibera n.16 del consiglio d istituto del ; Atteso che ai sensi di quanto disposto dall art.29 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, il costo complessivo, determinato in relazione alla programmazione degli acquisti effettuati: PROTOCOLLO PROGETTO/ATTIVITA' IMPORTO + IVA ESCLUSA FORNITURA/SERVIZIO 537/E4 DEL /EA DEL /E4 DEL /E4 DEL A02 A02 A02 A IVA IVA IVA IVA CONTRATTO FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 CONTRATTO FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 CONTRATTO FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 CONTRATTO FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 Ritenuto di individuare, quale modalità della scelta del contraente la procedura negoziata senza bando, le acquisizioni in economia - affidamento diretto, in quanto l'ammontare della spesa consente di acquisire le procedure previste dall'art. 34 del D.A. 895/2001; DETERMINA 1)Di procedere all affidamento dei servizi connessi alla fornitura di: CONTRATTO FORNITURE DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 ditta AF S.R.L.; CONTRATTO FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/25015 ditta MARR S.P.A.; CONTRATTO FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 ditta DAC S.P.A.; CONTRATTO FORNITURA DERRATE ALIMENTARI A.S. 2014/2015 ditta SICANIA CARNE S.R.L.; 2

9 Pagina 3 di 3 mediante la procedura di: Appalto > (*) o al limite superiore stabilito dal C.d.I./C.d.C. ma inferiore ad = procedura ordinaria prevista dall art.34 del D.A. 895/2001 (Regione Siciliana), vale a dire interpello diretto e comparazione delle offerte di almeno 3 ditte - Ricorso alla fattispecie ex art.125 c. 11: è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento (c 8). -di evidenziare i PROTOCOLLI 537/E4 DEL /EA DEL /E4 DEL /E4 DEL relativi agli affidamenti in oggetto in tutte le fasi dell istruttoria; - di informare successivamente le ditte aggiudicatarie che: - dovrà assumere l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010; - dovrà dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della notizia dell inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria; - di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria; - di stabilire che il bando di gara/lettera d invito e il contratto saranno pubblicati sul sito web dell Istituto nella Sezione Amministrazione Trasparente; - di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A. Leonardo Gesu' per lo svolgimento dell attività istruttoria. Prof.ssa Giuseppa Mandina 3

10 Pagina 1 di 3 Comunicazione: Interna Esterna (in uscita) Prot. n. 744/C14 Erice,26/01/2015 DETERMINA N. 5/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI CIG N.: ZA912E0F14 PRENOTAZIONE HOTEL ditta T.D.E. SRL HOTEL IDEALE - MILANO; Z9C12E32CB UTENSILERIA BAR ditta ALBERTI CASALINGHI DI PIETRO E GIACOMO SNC; ZE712E3D34 MATERIALE IDRAULICO ditta SMEPA SRL; Z0B12EA42B MATERIALE PULIZIA ditta MI E MI DI MILLOCCA BIAGIO & C. SNC; Z2812F32CE CORSO DI FORMAZIONE SICUREZZA ditta ASS. NAZ. VIGLILI DEL FUOCO; ZA912EA903 RIPARAZIONE ATTREZZATURE ditta ROMANO ARREDI S.R.L.; ZA812F3202 BIGLIETTI AEREI A/R BOLOGNA/PALERMO PER CORSO ALMA ditta MOMENTI FELICI S.R.L.; Z6312F960C RIPARAZIONE GELATIERA E ACQUISTO DETERGENTE ditta ARREDI ROMANO S.R.L.; ZAC12FD7CE INTERVENTO DI MANUTENZIONE GRONDAIA ditta EDIL COSTRUZIONI DI MIRABELLA SALVATORE; ZA71311CF4 ACQUISTO FARMACI ditta FARMACIA DR. DI VIA GIUSEPPE & C. Visto di REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria, espressa in 12/MI ai sensi del Decreto del D.S. prot. n 0110/E1 del 08/01/2015, a valere su Attività A/02 A01- P/158 del programma Annuale dell a.f. 2015, data: 26/01/2015 Il D.S.G.A. Dott. L. Gesù L anno duemilaquindici, il giorno ventisei del mese di Gennaio in Erice C.S. presso IPSEOA I. e FLORIO di Erice ha adottato la seguente determinazione: Visto l'articolo 11, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), il quale dispone che "prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Considerato che si rende necessario l acquisizione di fornitura; Ritenuto che le predette acquisizioni risultano coerenti con il Piano dell Offerta Formativa dell a.s. 2014/2015 e con il programma annuale secondo quanto disposto dall art.1 comma 2 del D.I. 44/2001(D.A. 895/2001); 1

11 Pagina 2 di 3 Visti i CIG ZA912E0F14 Z9C12E32CB ZE712E3D34 Z0B12EA42B Z2812F32CE ZA912EA903 ZA812F3202 Z6312F960C ZAC12FD7CE ZA71311CF4 acquisiti da questa stazione appaltante; Considerato che l'oggetto del contratto sono fornitura di: PRENOTAZIONE HOTEL, UTENSILERIA BAR, MATERIALE IDRAULICO, MATERIALE PULIZIA, CORSO DI FORMAZIONE SICUREZZA, RIPARAZIONE ATTREZZATURE, BIGLIETTI AEREI A/R BOLOGNA/PALERMO PER CORSO ALMA, RIPARAZIONE GELATIERA E ACQUISTO DETERGENTE, INTERVENTO DI MANUTENZIONE GRONDAIA, ACQUISTO FARMACI; Visto il D.I. 44/2001(D.A. 895/2001) ed in particolare l art.34 ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Visto altresì il Regolamento d Istituto, che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai sensi dell0art. 34 del D.I. 44/2001 approvato con delibera n.16 del consiglio d istituto del ; Atteso che ai sensi di quanto disposto dall art.29 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, il costo complessivo, determinato in relazione alla programmazione degli acquisti effettuati: CIG PROGETTO/ATTIVITA' IMPORTO IVA ESCLUSA FORNITURA/SERVIZIO ZA912E0F14 A IVA PRENOTAZIONE HOTEL Z9C12E32CB A IVA UTENSILERIA BAR ZE712E3D34 A IVA MATERIALE IDRAULICO Z0B12EA42B A IVA MATERIALE PULIZIA Z2812F32CE P/ IVA CORSO DI FORMAZIONE SICUREZZA ZA912EA903 A IVA RIPARAZIONE ATTREZZATURE ZA812F3202 A IVA BIGLIETTI AEREI A/R BOLOGNA/PALERMO PER CORSO ALMA Z6312F960C A IVA RIPARAZIONE GELATIERA E ACQUISTO DETERGENTE ZAC12FD7CE A IVA MANUTENZIONE GRONDAIA ZA71311CF4 A IVA ACQUISTO FARMACI Ritenuto di individuare, quale modalità della scelta del contraente la procedura negoziata senza bando, le acquisizioni in economia - affidamento diretto, in quanto l'ammontare della spesa consente di acquisire le procedure previste dall'art. 34 del D.A. 895/2001; 2

12 Pagina 3 di 3 DETERMINA 1)Di procedere all affidamento dei servizi connessi alla fornitura di: PRENOTAZIONE HOTEL UTENSILERIA BAR MATERIALE IDRAULICO MATERIALE PULIZIA CORSO DI FORMAZIONE SICUREZZA RIPARAZIONE ATTREZZATURE BIGLIETTI AEREI A/R BOLOGNA/PALERMO PER CORSO ALMA RIPARAZIONE GELATIERA E ACQUISTO DETERGENTE INTERVENTO DI MANUTENZIONE GRONDAIA ACQUISTO FARMACI; mediante la procedura di: Appalto < o uguale a 2.000(*) o al limite superiore stabilito dal C.d.I./C.d.C. = procedura semplificata(affidamento diretto nel linguaggio del Codice) prevista dall art.34 del D.A. 895/2001(Regione Siciliana) Ricorso alla fattispecie ex art.125 c. 11: è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento (c 8). -di evidenziare i CIG ZA912E0F14 Z9C12E32CB ZE712E3D34 Z0B12EA42B Z2812F32CE ZA912EA903 ZA812F3202 Z6312F960C ZAC12FD7CE ZA71311CF4 relativi agli affidamenti in oggetto in tutte le fasi dell istruttoria; - di informare successivamente le ditte aggiudicatarie che: - dovrà assumere l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010; - dovrà dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della notizia dell inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria; - di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria; - di stabilire che il bando di gara/lettera d invito e il contratto saranno pubblicati sul sito web dell Istituto nella Sezione Amministrazione Trasparente; - di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A. Leonardo Gesu' per lo svolgimento dell attività istruttoria. Prof.ssa Giuseppa Mandina 3

13 Pagina 1 di 3 Comunicazione: Interna Esterna (in uscita) Prot. n. 949/C14 Erice, 02/02/2015 DETERMINA N. 6/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI CIG N.: Z4B112EE93 DERRATE ALIMENTARI ditta MARR S.P.A.; Z4B112EE93 DERRATE ALIMENTARI ditta BIOPEK S.N.C.; Z D DERRATE ALIMENTARI ditta DAC S.P.A.; Z2113B078C PANE E AFFINI ditta PANIFICIO TILOTTA ANDREA; ZAD13955AD LAVAGGIO TOVAGLIATO ditta LAVATUTTO DI AIUTO VINCENZA & C. SAS; Z4B112EE93 ORTOFRUTTA ditta DI GREGORIO SALVATORE.; Z D DERRATE ALIMENTARI ditta AF S.R.L. Z D DERRATE ALIMENTARI ditta SICANIA CARNE DI ODDO F.SCO & C. SNC; Z711311E16 NOLEGGIO AUTO ditta MOMENTI FELICI S.R.L.; ZEF PRENOTAZIONE HOTEL PER CORSO ALMA ditta HOTEL ERICE; Z5E1313E39 INTERVENTI DI MANUTENZIONE ditta EDIL COSTRUZIONI DI MIRABELLA SALVATORE; Visto di REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria, espressa in 12/MI ai sensi del Decreto del D.S. prot. n 0110/E1 del 08/01/2015, a valere su Attività A/02 A01 del programma Annuale dell a.f. 2015, data: 02/02/2015 Il D.S.G.A. Dott. L. Gesù L anno duemilaquindici, il giorno due del mese di Febbraio in Erice C.S. presso IPSEOA I. e FLORIO di Erice ha adottato la seguente determinazione: Visto l'articolo 11, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), il quale dispone che "prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Considerato che si rende necessario l acquisizione di fornitura; Ritenuto che le predette acquisizioni risultano coerenti con il Piano dell Offerta Formativa dell a.s. 2014/2015 e con il programma annuale secondo quanto disposto dall art.1 comma 2 del D.I. 44/2001(D.A. 895/2001); 1

14 Pagina 2 di 3 Visti i CIG Z4B112EE93 Z4B112EE93 Z D Z2113B078C ZAD13955AD Z4B112EE93 Z D Z D Z711311E16 ZEF Z5E1313E39 acquisiti da questa stazione appaltante; Considerato che l'oggetto del contratto sono fornitura di: DERRATE ALIMENTARI, PANE E AFFINI, ORTOFRUTTA, LAVAGGIO TOVAGLIATO, NOLEGGIO AUTO, PRENOTAZIONE HOTEL PER CORSO ALMA, INTERVENTI DI MANUTENZIONE; Visto il D.I. 44/2001(D.A. 895/2001) ed in particolare l art.34 ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Visto altresì il Regolamento d Istituto, che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai sensi dell0art. 34 del D.I. 44/2001 approvato con delibera n.16 del consiglio d istituto del ; Atteso che ai sensi di quanto disposto dall art.29 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, il costo complessivo, determinato in relazione alla programmazione degli acquisti effettuati: CIG PROGETTO/ATTIVITA' IMPORTO IVA ESCLUSA FORNITURA/SERVIZIO Z4B112EE93 A IVA DERRATE ALIMENTARI Z4B112EE93 A IVA DERRATE ALIMENTARI Z D A IVA DERRATE ALIMENTARI Z2113B078C A IVA PANE E AFFINI ZAD13955AD A IVA LAVAGGIO TOVAGLIATO Z4B112EE93 A IVA ORTOFRUTTA Z D A IVA DERRATE ALIMENTARI Z D A IVA DERRATE ALIMENTARI Z711311E16 A IVA NOLEGGIO AUTO ZEF A IVA Z5E1313E39 A IVA PRENOTAZIONE HOTEL PER CORSO ALMA INTERVENTI DI MANUTENZIONE Ritenuto di individuare, quale modalità della scelta del contraente la procedura negoziata senza bando, le acquisizioni in economia - affidamento diretto, in quanto l'ammontare della spesa consente di acquisire le procedure previste dall'art. 34 del D.A. 895/2001; DETERMINA 1)Di procedere all affidamento dei servizi connessi alla fornitura di: DERRATE ALIMENTARI PANE E AFFINI ORTOFRUTTA LAVAGGIO TOVAGLIATO NOLEGGIO AUTO PRENOTAZIONE HOTEL PER CORSO ALMA INTERVENTI DI MANUTENZIONE; 2

15 Pagina 3 di 3 mediante la procedura di: Appalto > (*) o al limite superiore stabilito dal C.d.I./C.d.C. ma inferiore ad = procedura ordinaria prevista dall art.34 del D.A. 895/2001(Regione Siciliana), vale a dire interpello diretto e comparazione delle offerte di almeno 3 ditte - Ricorso alla fattispecie ex art.125 c. 11: è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento (c 8). -di evidenziare i CIG Z4B112EE93 Z4B112EE93 Z D Z2113B078C ZAD13955AD Z4B112EE93 Z D Z D Z711311E16 ZEF Z5E1313E39 relativi agli affidamenti in oggetto in tutte le fasi dell istruttoria; - di informare successivamente le ditte aggiudicatarie che: - dovrà assumere l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010; - dovrà dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della notizia dell inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria; - di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria; - di stabilire che il bando di gara/lettera d invito e il contratto saranno pubblicati sul sito web dell Istituto nella Sezione Amministrazione Trasparente; - di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A. Leonardo Gesu' per lo svolgimento dell attività istruttoria. Prof.ssa Giuseppa Mandina 3

16 Pagina 1 di 2 Comunicazione: Interna Esterna (in uscita) Prot. n. 1212/C14 Erice, 09/02/2015 DETERMINA N. 7/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI CIG N.: ZB4131E392 PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO NEGOZIATA ARTICOLO 125, COMMA 1, LETTERA B), 6 LETTERA B) E 8, DEL DECRETO LEGISLATIVO n. 163 DEL 2006 E S.M.I. per MATERIALE PULIZIA; Visto di REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria, espressa in 12/MI ai sensi del Decreto del D.S. prot. n 0110/E1 del 08/01/2015, a valere su Attività A/02 del programma Annuale dell a.f. 2015, data: 09/02/2015 Il D.S.G.A. Dott. L. Gesù L anno duemilaquindici, il giorno nove del mese di Febbraio in Erice C.S. presso IPSEOA I. e FLORIO di Erice ha adottato la seguente determinazione: Visto l'articolo 11, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), il quale dispone che "prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Considerato che si rende necessario l acquisizione di fornitura; Ritenuto che le predette acquisizioni risultano coerenti con il Piano dell Offerta Formativa dell a.s. 2014/2015 e con il programma annuale secondo quanto disposto dall art.1 comma 2 del D.I. 44/2001(D.A. 895/2001); Visti i CIG ZB4131E392 acquisiti da questa stazione appaltante; Considerato che l'oggetto del contratto sono fornitura di: PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO NEGOZIATA ARTICOLO 125, COMMA 1, LETTERA B), 6 LETTERA B) E 8, DEL DECRETO LEGISLATIVO n. 163 DEL 2006 E S.M.I. per FORNITURA MATERIALE PULIZIA; Visto il D.I. 44/2001(D.A. 895/2001) ed in particolare l art.34 ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Visto altresì il Regolamento d Istituto, che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai sensi dell0art. 34 del D.I. 44/2001 approvato con delibera n.16 del consiglio d istituto del ; 1

17 Pagina 2 di 2 Atteso che ai sensi di quanto disposto dall art.29 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, il costo complessivo, determinato in relazione alla programmazione degli acquisti effettuati: CIG PROGETTO/ATTIVITA' IMPORTO IVA ESCLUSA ZB4131E392 A IVA FORNITURA/SERVIZIO PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO per FORNITURA MATERIALE PULIZIA Ritenuto di individuare, quale modalità della scelta del contraente la procedura negoziata senza bando, le acquisizioni in economia - affidamento diretto, in quanto l'ammontare della spesa consente di acquisire le procedure previste dall'art. 34 del D.A. 895/2001; DETERMINA 1)Di procedere all affidamento dei servizi connessi alla fornitura di: PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO NEGOZIATA ARTICOLO 125, COMMA 1, LETTERA B), 6 LETTERA B) E 8, DEL DECRETO LEGISLATIVO n. 163 DEL 2006 E S.M.I. per FORNITURA MATERIALE PULIZIA; mediante la procedura di: Appalto > (*) o al limite superiore stabilito dal C.d.I./C.d.C. ma inferiore ad = procedura ordinaria prevista dall art.34 del D.A. 895/2001(Regione Siciliana), vale a dire interpello diretto e comparazione delle offerte di almeno 3 ditte - Ricorso alla fattispecie ex art.125 c. 11: è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento (c 8). -di evidenziare i CIG ZB4131E392 relativi agli affidamenti in oggetto in tutte le fasi dell istruttoria; - di informare successivamente le ditte aggiudicatarie che: - dovrà assumere l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010; - dovrà dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della notizia dell inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria; - di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria; - di stabilire che il bando di gara/lettera d invito e il contratto saranno pubblicati sul sito web dell Istituto nella Sezione Amministrazione Trasparente; - di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A. Leonardo Gesu' per lo svolgimento dell attività istruttoria. Prof.ssa Giuseppa Mandina 2

18 Pagina 1 di 3 Comunicazione: Interna Esterna (in uscita) Prot. n. 1213/C14 Erice, 09/02/2015 DETERMINA N. 8/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI CIG N.: Z471323DCF INTERVENTO TECNICO ditta EDIL COSTRUZIONI DI MIRABELLA SALVATORE; ZA71324BEB MATERIALE PULIZIA ditta S.Q. SERVICE S.R.L. ZAF1324C1D MATERIALE ELETTRICO ditta ELETTROFORNITURE DI MALTESE GIUSEPPE; Z0A INTERVENTO DI MANUTENZIONE ditta EDIL COSTRUZIONI DI MIRABELLA SALVATORE; ZDD INTERVENTO DI MANUTENZIONE ditta EDIL COSTRUZIONI DI MIRABELLA SALVATORE; Z1E135608C INTERVENTO DI MANUTENZIONE LABORATORI ditta ARREDI ROMANO S.R.L.; ZBF13334E0 ABBONAMENTO ANNUO RIVISTA AMMINISTRARE LA SCUOLA ditta EUROEDIZIONI TORINO S.R.L.; ZF513335B4 ABBONAMENTO ANNUO RIVISTA IPERTESTO UNICO SCUOLA 2015 ditta TECNODID EDITRICE S.R.L.; Z BD INTERVENTO DI MANUTENZIONE ditta EDIL COSTRUZIONI DI MIRABELLA SALVATORE; Z191335E6A INTERVENTO DI MANUTENZIONE ditta EDIL COSTRUZIONI DI MIRABELLA SALVATORE; Visto di REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria, espressa in 12/MI ai sensi del Decreto del D.S. prot. n 0110/E1 del 08/01/2015, a valere su Attività A/02 A01 del programma Annuale dell a.f. 2015, data: 09/02/2015 Il D.S.G.A. Dott. L. Gesù L anno duemilaquindici, il giorno nove del mese di Febbraio in Erice C.S. presso IPSEOA I. e FLORIO di Erice ha adottato la seguente determinazione: Visto l'articolo 11, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), il quale dispone che "prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Considerato che si rende necessario l acquisizione di fornitura; 1

19 Pagina 2 di 3 Ritenuto che le predette acquisizioni risultano coerenti con il Piano dell Offerta Formativa dell a.s. 2014/2015 e con il programma annuale secondo quanto disposto dall art.1 comma 2 del D.I. 44/2001(D.A. 895/2001); Visti i CIG Z471323DCF ZA71324BEB ZAF1324C1D Z0A ZDD Z1E135608C ZBF13334E0 ZF513335B4 Z BD Z191335E6A acquisiti da questa stazione appaltante; Considerato che l'oggetto del contratto sono fornitura di: INTERVENTO TECNICO, MATERIALE PULIZIA, MATERIALE ELETTRICO, INTERVENTO DI MANUTENZIONE, ABBONAMENTO ANNUO RIVISTA AMMINISTRARE LA SCUOLA, ABBONAMENTO ANNUO RIVISTA IPERTESTO UNICO SCUOLA 2015; Visto il D.I. 44/2001(D.A. 895/2001) ed in particolare l art.34 ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Visto altresì il Regolamento d Istituto, che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai sensi dell0art. 34 del D.I. 44/2001 approvato con delibera n.16 del consiglio d istituto del ; Atteso che ai sensi di quanto disposto dall art.29 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, il costo complessivo, determinato in relazione alla programmazione degli acquisti effettuati: CIG PROGETTO/ATTIVITA' IMPORTO + IVA ESCLUSA FORNITURA/SERVIZIO Z471323DCF A IVA INTERVENTO TECNICO ZA71324BEB A IVA MATERIALE PULIZIA ZAF1324C1D A IVA MATERIALE ELETTRICO Z0A A IVA INTERVENTO DI MANUTENZIONE ZDD A IVA INTERVENTO DI MANUTENZIONE Z1E135608C A IVA INTERVENTO DI MANUTENZIONE ZBF13334E0 A IVA ABBONAMENTO RIVISTA ZF513335B4 A IVA ABBONAMENTO RIVISTA Z BD A IVA INTERVENTO DI MANUTENZIONE Z191335E6A A IVA INTERVENTO DI MANUTENZIONE Ritenuto di individuare, quale modalità della scelta del contraente la procedura negoziata senza bando, le acquisizioni in economia - affidamento diretto, in quanto l'ammontare della spesa consente di acquisire le procedure previste dall'art. 34 del D.A. 895/2001; 2

20 Pagina 3 di 3 DETERMINA 1)Di procedere all affidamento dei servizi connessi alla fornitura di: INTERVENTO TECNICO; MATERIALE PULIZIA; MATERIALE ELETTRICO; INTERVENTO DI MANUTENZIONE; ABBONAMENTO ANNUO RIVISTA AMMINISTRARE LA SCUOLA; ABBONAMENTO ANNUO RIVISTA IPERTESTO UNICO SCUOLA 2015; mediante la procedura di: Appalto < o uguale a 2.000(*) o al limite superiore stabilito dal C.d.I./C.d.C. = procedura semplificata(affidamento diretto nel linguaggio del Codice) prevista dall art.34 del D.A. 895/2001(Regione Siciliana) Ricorso alla fattispecie ex art.125 c. 11: è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento (c 8). -di evidenziare i CIG Z471323DCF ZA71324BEB ZAF1324C1D Z0A ZDD Z1E135608C ZBF13334E0 ZF513335B4 Z BD Z191335E6A relativi agli affidamenti in oggetto in tutte le fasi dell istruttoria; - di informare successivamente le ditte aggiudicatarie che: - dovrà assumere l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010; - dovrà dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della notizia dell inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria; - di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria; - di stabilire che il bando di gara/lettera d invito e il contratto saranno pubblicati sul sito web dell Istituto nella Sezione Amministrazione Trasparente; - di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A. Leonardo Gesu' per lo svolgimento dell attività istruttoria. Prof.ssa Giuseppa Mandina 3

21 Pagina 1 di 2 Comunicazione: Interna Esterna (in uscita) Prot. n. 1349/C14 Erice, 12/02/2015 DETERMINA N. 9/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI CIG N.: Z89132C92D PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO NEGOZIATA ARTICOLO 125, COMMA 1, LETTERA B), 6 LETTERA B) E 8, DEL DECRETO LEGISLATIVO n. 163 DEL 2006 E S.M.I. per VIAGGIO D'ISTRUZIONE; Visto di REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria, espressa in 12/MI ai sensi del Decreto del D.S. prot. n 0110/E1 del 08/01/2015, a valere su Attività A/02 del programma Annuale dell a.f. 2015, data: 12/02/2015 Il D.S.G.A. Dott. L. Gesù L anno duemilaquindici, il giorno dodici del mese di Febbraio in Erice C.S. presso IPSEOA I. e FLORIO di Erice ha adottato la seguente determinazione: Visto l'articolo 11, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), il quale dispone che "prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Considerato che si rende necessario l acquisizione di fornitura; Ritenuto che le predette acquisizioni risultano coerenti con il Piano dell Offerta Formativa dell a.s. 2014/2015 e con il programma annuale secondo quanto disposto dall art.1 comma 2 del D.I. 44/2001(D.A. 895/2001); Visti i CIG Z89132C92D acquisiti da questa stazione appaltante; Considerato che l'oggetto del contratto sono fornitura di: PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO NEGOZIATA ARTICOLO 125, COMMA 1, LETTERA B), 6 LETTERA B) E 8, DEL DECRETO LEGISLATIVO n. 163 DEL 2006 E S.M.I. per VIAGGIO D'ISTRUZIONE; Visto il D.I. 44/2001(D.A. 895/2001) ed in particolare l art.34 ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Visto altresì il Regolamento d Istituto, che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai sensi dell0art. 34 del D.I. 44/2001 approvato con delibera n.16 del consiglio d istituto del ; 1

22 Pagina 2 di 2 Atteso che ai sensi di quanto disposto dall art.29 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, il costo complessivo, determinato in relazione alla programmazione degli acquisti effettuati: CIG PROGETTO/ATTIVITA' IMPORTO IVA ESCLUSA Z89132C92D A IVA FORNITURA/SERVIZIO PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER VIAGGIO D'ISTRUZIONE Ritenuto di individuare, quale modalità della scelta del contraente la procedura negoziata senza bando, le acquisizioni in economia - affidamento diretto, in quanto l'ammontare della spesa consente di acquisire le procedure previste dall'art. 34 del D.A. 895/2001; DETERMINA 1)Di procedere all affidamento dei servizi connessi alla fornitura di: PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO NEGOZIATA ARTICOLO 125, COMMA 1, LETTERA B), 6 LETTERA B) E 8, DEL DECRETO LEGISLATIVO n. 163 DEL 2006 E S.M.I. per VIAGGIO D'ISTRUZIONE; mediante la procedura di: Appalto > (*) o al limite superiore stabilito dal C.d.I./C.d.C. ma inferiore ad = procedura ordinaria prevista dall art.34 del D.A. 895/2001(Regione Siciliana), vale a dire interpello diretto e comparazione delle offerte di almeno 3 ditte - Ricorso alla fattispecie ex art.125 c. 11: è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento (c 8). -di evidenziare i CIG Z89132C92D relativi agli affidamenti in oggetto in tutte le fasi dell istruttoria; - di informare successivamente le ditte aggiudicatarie che: - dovrà assumere l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010; - dovrà dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della notizia dell inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria; - di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria; - di stabilire che il bando di gara/lettera d invito e il contratto saranno pubblicati sul sito web dell Istituto nella Sezione Amministrazione Trasparente; - di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A. Leonardo Gesu' per lo svolgimento dell attività istruttoria. Prof.ssa Giuseppa Mandina 2

23 Pagina 1 di 2 Comunicazione: Interna Esterna (in uscita) Prot. n. 1632/C14 Erice,16/02/2015 DETERMINA N. 10/2015 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LA FORNITURA DI CIG N.: Z26133CAD4 CORSO DI FORMAZIONE "FACEBOOK IN CLASSE" ditta LOESCHER EDITORE - DIVISIONE ZANICHELLI EDITORE; ZBE13483ED ACQUISTO ABBIGLIAMENTO ditta FARICO DI ROBINO ROBERTO; Z UTENSILERIA DA CUCINA ditta ORSAM HOTELLERIE S.R.L.; Visto di REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria, espressa in 12/MI ai sensi del Decreto del D.S. prot. n 0110/E1 del 08/01/2015, a valere su Attività A/02 del programma Annuale dell a.f. 2015, data: 16/02/2015 Il D.S.G.A. Dott. L. Gesù L anno duemilaquindici, il giorno sedici del mese di Febbraio in Erice C.S. presso IPSEOA I. e FLORIO di Erice ha adottato la seguente determinazione: Visto l'articolo 11, comma 2, del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE), il quale dispone che "prima dell'avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte; Considerato che si rende necessario l acquisizione di fornitura; Ritenuto che le predette acquisizioni risultano coerenti con il Piano dell Offerta Formativa dell a.s. 2014/2015 e con il programma annuale secondo quanto disposto dall art.1 comma 2 del D.I. 44/2001(D.A. 895/2001); Visti i CIG Z26133CAD4 ZBE13483ED Z acquisiti da questa stazione appaltante; Considerato che l'oggetto del contratto sono fornitura di: CORSO DI FORMAZIONE "FACEBOOK IN CLASSE", ACQUISTO ABBIGLIAMENTO, UTENSILERIA DA CUCINA; Visto il D.I. 44/2001(D.A. 895/2001) ed in particolare l art.34 ; Visto il D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Visto altresì il Regolamento d Istituto, che disciplina le modalità di attuazione delle procedure in economia, mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs 163/2006 e delle procedure comparative, ai sensi dell0art. 34 del D.I. 44/2001 approvato con delibera n.16 del consiglio d istituto del ; Atteso che ai sensi di quanto disposto dall art.29 comma 4 del D.Lgs. 163/2006, il costo complessivo, determinato in relazione alla programmazione degli acquisti effettuati: 1

24 Pagina 2 di 2 CIG PROGETTO/ATTIVITA' IMPORTO IVA ESCLUSA Z26133CAD4 A IVA ZBE13483ED A IVA Z A IVA FORNITURA/SERVIZIO CORSO DI FORMAZIONE "FACEBOOK IN CLASSE" ACQUISTO ABBIGLIAMENTO UTENSILERIA DA CUCINA Ritenuto di individuare, quale modalità della scelta del contraente la procedura negoziata senza bando, le acquisizioni in economia - affidamento diretto, in quanto l'ammontare della spesa consente di acquisire le procedure previste dall'art. 34 del D.A. 895/2001; DETERMINA 1)Di procedere all affidamento dei servizi connessi alla fornitura di: CORSO DI FORMAZIONE "FACEBOOK IN CLASSE"; ACQUISTO ABBIGLIAMENTO; UTENSILERIA DA CUCINA; mediante la procedura di: Appalto < o uguale a 2.000(*) o al limite superiore stabilito dal C.d.I./C.d.C. = procedura semplificata (affidamento diretto nel linguaggio del Codice) prevista dall art.34 del D.A. 895/2001 (Regione Siciliana) Ricorso alla fattispecie ex art.125 c. 11: è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento (c 8). -di evidenziare i CIG Z26133CAD4 ZBE13483ED Z relativi agli affidamenti in oggetto in tutte le fasi dell istruttoria; - di informare successivamente le ditte aggiudicatarie che: - dovrà assumere l'obbligo di tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge 136/2010; - dovrà dare immediata comunicazione alla stazione appaltante ed alla Prefettura della notizia dell inadempimento della propria controparte agli obblighi di tracciabilità finanziaria; - di dare atto che sulla presente determinazione è stato apposto il visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria; - di stabilire che il bando di gara/lettera d invito e il contratto saranno pubblicati sul sito web dell Istituto nella Sezione Amministrazione Trasparente; - di assegnare il presente provvedimento al D.S.G.A. Leonardo Gesu' per lo svolgimento dell attività istruttoria. Prof.ssa Giuseppa Mandina 2

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - "JAPIGIA II-TORRE A MARE" BARI (BA) C.F. 93437890721 C.M. BAIC88600G. Gare dell'anno 2014

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - JAPIGIA II-TORRE A MARE BARI (BA) C.F. 93437890721 C.M. BAIC88600G. Gare dell'anno 2014 Codice CIG Oggetto Scelta contraente 5568857E29 Ordine servizio trasporto gite scolastiche a.s. 2013/14 - Prot. n. 1914/B15 del 07/03/2014.- 01876940741 DITTA CICCIMARRA CARLO & FIGLI S.R.L. 00449910728

Dettagli

COMUNE DI SERRACAPRIOLA (PROVINCIA DI FOGGIA)

COMUNE DI SERRACAPRIOLA (PROVINCIA DI FOGGIA) COMUNE DI SERRACAPRIOLA (PROVINCIA DI FOGGIA) ڤ ORIGINALE ڤ COPIA Determina N. 11 /2 Settore N. 90_ del Reg.Gen. del 16 marzo 2011 del 18 marzo 2011_ SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL FUNZIONARIO

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SEC.SUP. STATALE - MADRE TERESA DI CALCUTTA CASTELTERMINI (AG) C.F. 80005750841 C.M. AGIS00200Q. Gare

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SEC.SUP. STATALE - MADRE TERESA DI CALCUTTA CASTELTERMINI (AG) C.F. 80005750841 C.M. AGIS00200Q. Gare 551512484B Acquisto attrezzature Progetto A-2-FESR06_POR_SICILIA-2012-429 08-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - COTTIMO FIDUCIARIO 0,00 0,00 // - // 01805870852 BLUE CHIP S.r.l. Innovazione 02271400877 DIGITECNICA

Dettagli

Importo di aggiudicazione. Denominazione Data Inizio Data Fine 23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO DIRETTO

Importo di aggiudicazione. Denominazione Data Inizio Data Fine 23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO DIRETTO CIG Struttura proponente Codice Fiscale Oggetto Procedura scelta Importo di aggiudicazione Tempi di completamento Denominazione Data Inizio Data Fine Somme liquidate ZF011AC4F7 85007830012 Abbonamento

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE

LICEO GINNASIO STATALE Z040CBC4F5 fatt. n. 2799 del 19/12/2013 - lampada per videoproiettore 23-AFFIDAMENTO IN 190,00 190,00 27/12/2013-27/01/2014 11891110154 DOMINO SRL Z0F09E3F21 fornitura materiale specialistico 23-AFFIDAMENTO

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE - "II CIRCOLO" VITTORIA (RG) C.F. 82000660884 C.M. RGEE033002. Gare dell'anno 2014

DIREZIONE DIDATTICA STATALE - II CIRCOLO VITTORIA (RG) C.F. 82000660884 C.M. RGEE033002. Gare dell'anno 2014 27EDE2BA88 Materiale igienico sanitario - S.do fatt. 350 del 11/03/2014 - PROVENZALE SRL 00649480886 PROVENZALE S.R.L. Ragione Sociale 87,40 87,40 11/04/2014-11/04/2014 5493523696 ACQUISTO ATTREZZATURE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI DEL CONSORZIO N. 25 DEL 28/06/2013

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI DEL CONSORZIO N. 25 DEL 28/06/2013 Allai, Asuni, Genoni, Gesturi, Laconi, Meana Sardo, Nuragus, Nurallao, Ruinas, Samugheo, Villanovatulo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEI SERVIZI DEL CONSORZIO N. 25 DEL 28/06/2013 OGGETTO: AZIONI PROMOZIONALI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Mameli Mario. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 07/08/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Vigilanza Mameli Mario DETERMINAZIONE N. in data 1589 07/08/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per sostituzione pneumatici auto elettrica targata YA496AA in dotazione

Dettagli

(117) Bandi di gara anno 2013 Ordinati per C.I.G.

(117) Bandi di gara anno 2013 Ordinati per C.I.G. Struttura proponente: ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE MINERARIO GIORGIO ASPRONI (117) Bandi di gara anno 2013 Ordinati per C.I.G. C.I.G. 5011357E9B 5011357E9B 5011357E9B 5011357E9B Oggetto PROGETTO SCUOLA

Dettagli

14 ISTITUTO COMPRENSIVO - "S.FRANCESCO DI PAOLA" - MESSINA - cod.fiscale 97062120833

14 ISTITUTO COMPRENSIVO - S.FRANCESCO DI PAOLA - MESSINA - cod.fiscale 97062120833 data Pubbicazione anno Rif. cig oggetto scelta Contraente codice Fiscale ragione Sociale codice Fiscale 2 ragione Sociale 3 importo Aggiud. data Inizio data Ultimaz. importo Somme Liquidate 19/01/2016

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LONGARONE (BL) C.F. 80003960251 C.M. BLIC82100C. Gare dell'anno 2014 23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO DIRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LONGARONE (BL) C.F. 80003960251 C.M. BLIC82100C. Gare dell'anno 2014 23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO DIRETTO Codice CIG Oggetto Scelta contraente Z00108D865 saldo fattura 74ter n. 00298 del 24-05-2014 - gita a Gulliverlandia scuole infanzia "Lauro" e Fortogna 01130540253 G ONE S.R.L. 4030,00 4030,00 28/08/2014-28/08/2014

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE - A. DE GASPERI CAPACI (PA) C.F. 80029580828 C.M. PAEE063003. Gare dell'anno 2014

DIREZIONE DIDATTICA STATALE - A. DE GASPERI CAPACI (PA) C.F. 80029580828 C.M. PAEE063003. Gare dell'anno 2014 Codice CIG Oggetto Scelta contraente 2986252D18 572387209A Z0D0E51266 Liquidazione fattura per impegni n. 334, 398, 400, 399, 401, 402, 536 del 2011; imp. n. 16, 17, 19, 20, 24, 25, 26, 103, 104, 105,

Dettagli

PUBBLICAZIONE DATI DI CUI ALL'ART 1 COMMA 32 LEGGE 190/2012

PUBBLICAZIONE DATI DI CUI ALL'ART 1 COMMA 32 LEGGE 190/2012 CIG ZE011F168B Z1D11D87E1 Z3C1257DCE Z421255A2A Z52126DCDC Z21123E584 Z91122187D ZAB1221A98 Codice Fiscale della Stazione Appaltante Oggetto del Bando Procedura Scelta Contraente Elenco Operatori Economici

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Spanu Giuseppe. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2012. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Spanu Giuseppe DETERMINAZIONE N. in data 2508 31/12/2012 OGGETTO: Impegno di spesa per il noleggio di n. 2 bagni chimici. Affidamento

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 1273 del 07/09/2015 OGGETTO: CORSO AGGIORNAMENTO PER PREPOSTI AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N.81

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI II - CHIAVARI (GE) C.F. 90064230106 C.M. GEIC867004. Gare 23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO DIRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI II - CHIAVARI (GE) C.F. 90064230106 C.M. GEIC867004. Gare 23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO DIRETTO 51588566A4 NOTEBOOK PER ALUNNI H SC. PRIMARIA DI LEIVI 942,00 942,00 31/05/2013-18/06/2013 Ragione Sociale 515903170E LIM PER ALUNNI H SC. PRIMARIA LEIVI 1430,00 1430,00 30/05/2013-14/06/2013 Ragione Sociale

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SEN. ONOFRIO JANNUZZI Specializzazioni: ELETTRONICA - INFORMATICA MECCANICA E MECCATRONICA

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SEN. ONOFRIO JANNUZZI Specializzazioni: ELETTRONICA - INFORMATICA MECCANICA E MECCATRONICA ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE SEN. ONOFRIO JANNUZZI Specializzazioni: ELETTRONICA - INFORMATICA MECCANICA E MECCATRONICA Viale Gramsci, 40-76123 ANDRIA (BT) - Tel. 0883/599941 - Fax 0883/594578

Dettagli

ADEMPIMENTI EX ART. 1 COMMA 32 LGGE N. 190/2012

ADEMPIMENTI EX ART. 1 COMMA 32 LGGE N. 190/2012 ADEMPIMENTI EX ART. 1 COMMA 32 LGGE N. 190/2012 CIG Struttura proponente Oggetto del bando Z6D07F51B0 Amministrazione Consulenza tecnico amministrativa e RUP anno2013 Z0107F52F9 Amministrazione Nomina

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE- LICEO ECONOMICO SOCIALE - LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI

LICEO DELLE SCIENZE UMANE- LICEO ECONOMICO SOCIALE - LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI LICEO DELLE SCIENZE UMANE- LICEO ECONOMICO SOCIALE - LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI C.so Mazzini, 114 tel. 080/5277834 fax 0805277535 c.f. 80023110721 www.imbianchidottula.bari.it BAPM010001@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO NICOLA ZINGARELLI 70124 BARI (BA) VIA PANSINI, 3 C.F. 93249390720 C.M. BAIC81300T

ISTITUTO COMPRENSIVO NICOLA ZINGARELLI 70124 BARI (BA) VIA PANSINI, 3 C.F. 93249390720 C.M. BAIC81300T CIG Z020C6881E SCELTA CONTRAENTE 23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO DIRETTOIMPORTO OGGETTO sakdo fatture n. 328, 329/2013 336,00 /AGG. 06963280729 dgcom s.r.l. DATA INIZIO 02/12/2013 DATA FINE IMPORTO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 253 DEL 20.11.2015 OGGETTO: Affidamento delle attività necessarie per l esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria di adeguamento antincendio della cucina della Mensa

Dettagli

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA

DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA COMUNE DI SANT ARCANGELO Provincia di Potenza REGISTRO GENERALE Nr. 648 del 08-09-2014 ORIGINALE DETERMINA AREA ECONOMICO- FINANZIARIA Nr. 131 DEL 08-09-2014 OGGETTO : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AFFISSIONE

Dettagli

(51) Bandi di gara anno 2015 Ordinati per C.I.G.

(51) Bandi di gara anno 2015 Ordinati per C.I.G. Struttura proponente: MANZONI (51) Bandi di gara anno 2015 Ordinati per C.I.G. C.I.G. Oggetto Scelta contraente Ragione sociale Importo Aggiudicazi one Importo Somme Liquidate Data Ultimazione Z071366218

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 22/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2091 22/10/2013 OGGETTO: Impegno di spesa per inserimento di uno spazio nell'elenco telefonico

Dettagli

Elenco operatori economici invitati a. Procedura di scelta del contraente. convenzione CONSIP - adesione anno 2013. pubblico incanto - anno 2013

Elenco operatori economici invitati a. Procedura di scelta del contraente. convenzione CONSIP - adesione anno 2013. pubblico incanto - anno 2013 Determina del CIG Struttura Proponente Oggetto del Bando 2 08/01/ 54694458CA Gestione risorse umane 5-53 - 90-155 -171-180 - 205-224 - 243-265 - 291-319 08/01/ 16/03/ 27/05/ 08/06/ 12/06/ 403349408C 07/07/

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 441 Data: 14/08/2015 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: Servizio di assistenza CMS sito istituzionale dell'ente. Affidamento diretto

Dettagli

Regolamento per l' istituzione e la gestione dell'albo Fornitori di BENI, SERVIZI e LAVORI

Regolamento per l' istituzione e la gestione dell'albo Fornitori di BENI, SERVIZI e LAVORI Foggia 27-06 -2014 prot. n 4563 Regolamento per l' istituzione e la gestione dell'albo Fornitori di BENI, SERVIZI e LAVORI VISTO l art.125 del D.Lgs. 163/2006 - Lavori, servizi e forniture in economia

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE LICEO SCIENTIFICO STATALE Fulcieri Paulucci di Calboli Via Aldo Moro, 13-47100 FORLI Tel 0543-63095 Fax 0543-65245 e-mail: fops040002@istruzione.it casella di posta elettronica certificata: fops040002@pec.istruzione.it

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 5 del 19/01/2011 OGGETTO:Avvio gara in economia per l'affidamento del servizio di prenotazione e rilascio

Dettagli

Det. del n.388 06/12/2012

Det. del n.388 06/12/2012 COMUNE DI SAN GIOVANNI GEMINI Provincia di Agrigento Ufficio Servizi Scolastici ELENCO LAVORI SERVIZI E FORNITURE ANNO 2012/ 2013 Det. del n.388 06/12/2012 n.433 31/12/2008 n.410 17/12/2012 n.45 08/02/2013

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Ministero dell Istruzione Università e Ricerca Istituto di Istruzione Superiore "Primo Levi" GEIS017007 LICEO SCIENTIFICO SCIENZE APPLICATE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE SETTORE TECNOLOGICO SETTORE ECONOMICO

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA

ISTITUTO COMPRENSIVO SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA Codice CIG Oggetto Scelta contraente Z020D6DECC C.SO AGG.TO "BAMBINI BES" 08-AFFIDAMENTO IN 4000,00 4000,00 21/01/2014-21/01/2014 09149591001 ELIOS S.r.l. - Sa.Lo.FORMAZIONE Z0211C3148 ABBONAMENTO RIVISTE

Dettagli

Settore Amministrativo e Servizi alla persona

Settore Amministrativo e Servizi alla persona COMUNE DI GIARDINELLO (Provincia Regionale di Palermo) Settore Amministrativo e Servizi alla persona REPERTORIO GENERALE N. 1225 DEL 31.12.2012 DETERMINAZIONE N. 669 DEL 31.12.2012 Oggetto: Determinazione

Dettagli

Comune di Cavezzo Provincia di Modena

Comune di Cavezzo Provincia di Modena Comune di Cavezzo Provincia di Modena Proposta n. 5058 COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO N. 125 DEL 22/11/2011 Oggetto: Corso di aggiornamento agli addetti

Dettagli

G. F. MAIA MATERDONA - A. MORO

G. F. MAIA MATERDONA - A. MORO Scuola Secondaria di 1 Grado G. F. MAIA MATERDONA - A. MORO Via G.Carducci n.3-72023 MESAGNE (BR) Sede Materdona 0831 771421 Fax n. 0831 730667 Sede Moro / Fax 0831738266 C.F. 91062130744 - C.M. BRMM06500N

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it NUMERO VERDE 800291622 fax 0971413201 UNITA DI DIREZIONE GESTIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.209 DEL 30/11/2015 OGGETTO: FORNITURA SOFTWARE ERDAS

Dettagli

Pubblicazione AVCP Istituto Comprensivo Statale Gonnesa - Anno 2014

Pubblicazione AVCP Istituto Comprensivo Statale Gonnesa - Anno 2014 Pubblicazione AVCP Istituto Comprensivo Statale Gonnesa - Anno 2014 Informazioni pubblicazione Ente Istituto Comprensivo Statale Gonnesa Titolo Pubblicazione legge 190/2012 Descrizione Pubblicazione legge

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

Struttura proponente: G. DAMIANI ALMEYDA-F. CRISPI

Struttura proponente: G. DAMIANI ALMEYDA-F. CRISPI Struttura proponente: G. DAMIANI ALMEYDA-F. CRISPI (35) Bandi di gara anno 201 Nelle righe azzurre vi sono gli ag C.I.G. Oggetto Scelta contraente CANONE NOLEGGIO FOTOCOPIATORI DAL 0EB0D485DD 2013/12/01

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SEC.SUP. STATALE - MADRE TERESA DI CALCUTTA

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SEC.SUP. STATALE - MADRE TERESA DI CALCUTTA Codice CIG Oggetto Scelta contraente 0000000000 Fornitura Gas 2014 19648,79 19648,79 01/01/2014-31/12/2014 07166601000 Gas Natural Vendita Italia spa Ragione Sociale 0000000000 Fornitura Servizio idrico

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 258 DEL 25.11.2015 OGGETTO: Affidamento lavori urgenti di manutenzione varie nelle residenze dell ESU di Verona. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art. 14 comma 5 della Legge Regionale

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Finanziario Determinazione N. 121 del 21/04/2015 Oggetto : RINNOVO DEI SERVIZI COMUNE WEB ANNO 2015 - IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE - CIG Z9F14351E8

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 117 del 09 dicembre 2014 Oggetto:

Dettagli

PUBBLICAZIONE DATI DI CUI ALL'ART 1 COMMA 32 LEGGE 190/2012

PUBBLICAZIONE DATI DI CUI ALL'ART 1 COMMA 32 LEGGE 190/2012 CIG Z2512DADBB Z6111BDB1D Z741159E26 Z9F12296D2 ZC41188651 ZDA109471E Z4A124587F Codice Fiscale della Stazione Appaltante Oggetto del Bando Procedura Scelta Contraente Elenco Operatori Economici CORSO

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013

COMUNE DI USSANA. Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 COMUNE DI USSANA Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 29 in data 01/02/2013 OGGETTO: Rinnovo copertura assicurativa RCA anno 2013 automezzi comunali in dotazione all'ufficio Tecnico mediante procedura in economia.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Prot N. 0007364/A32 del 02 ottobre 13 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE CONSIDERATO che le Istituzioni Scolastiche, per l affidamento di lavori, servizi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ISA 3 - LA SPEZIA (SP) C.F. 80011350115 C.M. SPIC82000D. Gare dell'anno 2014

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ISA 3 - LA SPEZIA (SP) C.F. 80011350115 C.M. SPIC82000D. Gare dell'anno 2014 Codice CIG Oggetto Scelta contraente 5562654F48 Saldo fatt. n. 74 ter n. 03017/01/2013 del 20-12-2013 - Acconto Stage Dublino 01023930421 New Beetle Viaggi Studio 23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE III "Ragioneria - Programmazione Economica - Finanze - Patrimonio e Farmacia" DETERMINAZIONE N. 32 del 29-01-2015 Registro generale n. 169 Oggetto:

Dettagli

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI Provincia di Brindisi SETTO RE: SERVIZIO: SERVIZI SOCIALI CASA DI RIPOSO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 7/CS del 19/01/15 Fornitura beni di consumo e prestazioni

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1940 03/10/2013 OGGETTO: Indizione di richiesta di offerta tramite procedura di acquisto in

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER GLI ACQUISTI DI FORNITURE DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER GLI ACQUISTI DI FORNITURE DI BENI E SERVIZI REGOLAMENTO D ISTITUTO PER GLI ACQUISTI DI FORNITURE DI BENI E SERVIZI Redatto ai sensi dell art. 125, comma 10 del D.Lgs 12 aprile 2006, n. 163 Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi

Dettagli

C O M U N E D I A R I Z Z A N O

C O M U N E D I A R I Z Z A N O C O M U N E D I A R I Z Z A N O Provincia di Verbania D E T E R M I N A N. 66 DEL 20.5.2015 OGGETTO: ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO EFFETTUATO SUL MEPA AFFIDAMENTO MATERIALE VARIO DI CANCELLERIA ALLA DITTA

Dettagli

ELENCO PROVVEDIMENTI FINALI SCELTA DEL CONTRAENTE PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

ELENCO PROVVEDIMENTI FINALI SCELTA DEL CONTRAENTE PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE ELENCO PROVVEDIMENTI FINALI SCELTA DEL CONTRAENTE PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE PROVVEDIMENTO Direttivo del 29.08.2014 Direttivo del 07.07.2014 CONTENUTO (lavoro, servizi e forniture)

Dettagli

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il II SETTORE - Risorse Strategiche SERVIZIO Economato DETERMINA N. 54 DEL 20.11.2014 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 953 Del 20.11.2014 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 876 Data: 09-11-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 876 Data: 09-11-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 876-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 876 Data: 09-11-2011 SETTORE : AFFARI GENERALI E

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 1514 del 17/07/2013

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 1514 del 17/07/2013 Prop. n. 1661/2013 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi Determinazione n. 1514 del 17/07/2013 Oggetto: AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER HOSTING SITO WEB ISTITUZIONALE ALL'A.P.SYSTEMS

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0006977/2015 del 22/01/2015 Firmatario: ALESSANDRA PRETTO INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SETTORE: SETTORE 4 PERSONALE - BILANCIO - PARTECIPATE - SPUC - INFORMATICA SERVIZIO : INFORMATIZZAZIONE E SERV. STATISTICI N.

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 309/2014 Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTUALE PER SERVIZIO

Dettagli

OGGETTO: Liquidazione di spesa per rinnovo abbonamento a DE AGOSTINI Professionale IN ONLINE periodo 01.03.15 al 29.02.2016.-

OGGETTO: Liquidazione di spesa per rinnovo abbonamento a DE AGOSTINI Professionale IN ONLINE periodo 01.03.15 al 29.02.2016.- SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO Economato DETERMINA N. 20 DEL 17.04.2015 UFFICIO SEGRETERIA Prot. Gen. Determine n. 397 Del 20.04.2015 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** AFFARI GENERALI UFFICI GIUDIZIARI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** AFFARI GENERALI UFFICI GIUDIZIARI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** AFFARI GENERALI UFFICI GIUDIZIARI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1103 / 2014 OGGETTO: CIG. 587955389E - AFFIDAMENTO

Dettagli

DELL ABRUZZO 67100 L AQUILA- DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA E LEGISLATIVI. Servizio Analisi Economica, Statistica e Monitoraggio

DELL ABRUZZO 67100 L AQUILA- DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA E LEGISLATIVI. Servizio Analisi Economica, Statistica e Monitoraggio DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CONSIGLIO REGIONALE DELL ABRUZZO VIA MICHELE IACOBUCCI, 4 67100 L AQUILA- n 07/AL/AEM del 27.11.2015 DIREZIONE AFFARI DELLA PRESIDENZA E LEGISLATIVI Servizio Analisi Economica,

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Mameli Giovanni Antonio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/08/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Urbanistica - Edilizia SETTORE : Mameli Giovanni Antonio. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 14/08/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Urbanistica - Edilizia Mameli Giovanni Antonio DETERMINAZIONE N. in data 1649 14/08/2013 OGGETTO: Acquisto dalla società Nicola Zuddas srl il modulo aggiuntivo al

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 110 del 24/02/2015 OGGETTO: Rinnovo contratti di assistenza tecnica sui software per l'anno 2015. Ditte

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE N. 141 DEL 6/10/2015 OGGETTO: Acquisto materiali di pulizie Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria di Bari Sardo Anno Scolastico

Dettagli

ISTITUTO SUPERIORE STATALE - "M.RAPISARDI" LIC.CLASSICO - LIC. SC. UMAN. - ITT (IND.CHIM.) - MARIO RAPISARDI - PATERNO'

ISTITUTO SUPERIORE STATALE - M.RAPISARDI LIC.CLASSICO - LIC. SC. UMAN. - ITT (IND.CHIM.) - MARIO RAPISARDI - PATERNO' Z020B753A8 SALDO FATTURA N. 2262\13 DEL 24\09\13 04562990871 COCIMANO & DI PAOLA -Societ Cooperativa Ragione Sociale Z070A457D7 SALDO FATTURA N. 141 DEL 31\05\13 03283840878 SAE - SOCIETA' AUTOSERVIZI

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 132 del 17/02/2011 OGGETTO:Presa d'atto di non aggiudicazione della gara per l'affidamento del servizio

Dettagli

Determina Bilancio/0000226 del 03/09/2013. Oggetto: servizio di trasferimento di arredi e attrezzature di diversi Uffici Comunali IL DIRIGENTE

Determina Bilancio/0000226 del 03/09/2013. Oggetto: servizio di trasferimento di arredi e attrezzature di diversi Uffici Comunali IL DIRIGENTE Comune di Novara Determina Bilancio/0000226 del 03/09/2013 Area / Servizio Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento (18.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Bilancio e Politiche di Finanziamento

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 06448/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Appalti ed Economato 2015 06448/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Appalti ed Economato 2015 06448/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 2 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: 05/303-ABBONAMENTI ANNUALI

Dettagli

Regolamento per le acquisizioni in economia di forniture e servizi dell Università degli Studi di Ferrara

Regolamento per le acquisizioni in economia di forniture e servizi dell Università degli Studi di Ferrara Regolamento per le acquisizioni in economia di forniture e servizi dell Università degli Studi di Ferrara SENATO ACCADEMICO 28/10/2008; 26/05/2009; 20/05/2011;22/11/2011;20/11/2013 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/04/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 754 17/04/2013 OGGETTO: Gestione del protocollo informatico potenziamento casella di posta elettronica

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale. O2 Servizio SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA

Città Metropolitana di Roma Capitale. O2 Servizio SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA Città Metropolitana di Roma Capitale O2 Servizio SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 99904602 del 16/10/2015 RIFERIMENTI CONTABILI

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1772 / 2014 OGGETTO: REALIZZAZIONE RIPRESE VIDEO

Dettagli

SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Nome documento: DET GARA AGENZIE Oggetto: Gara informale per l affidamento dei servizi di prenotazione di biglietteria aerea, ferroviaria, noleggio

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 546/2015 1034/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 546/2015 1034/2015. Vedi capitoli. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2015 Dedel Imp. 546/2015 1034/2015 Vedi capitoli SERVIZIO 11 SERVIZIO CULTURALE N.ro determina servizio del 18 agosto 2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 330/15

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1773 / 2014 OGGETTO: PROGETTAZIONE MATERIALE

Dettagli

23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO DIRETTO 26-AFFIDAMENTO DIRETTO IN ADESIONE AD ACCORDO QUADRO/CONVENZIONE

23-AFFIDAMENTO IN ECONOMIA - AFFIDAMENTO DIRETTO 26-AFFIDAMENTO DIRETTO IN ADESIONE AD ACCORDO QUADRO/CONVENZIONE DIREZIONE REGIONALE OGGETTO/CONTENUTO DEL CONTRATTO PROCEDURA DI SCELTA DEL CONTRAENTE SPESA PREVISTA DATA DI EFFETTIVO INIZIO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE ESTREMI DEL CONTRATTO - CIG Fornitura biglietti

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 64 DEL 15/02/2016 Settore Controllo di Gestione Partecipazioni Societarie Sistema Informativo Assistenza Enti Locali URP- Protocollo Archivio Centralino

Dettagli

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE III "Ragioneria - Programmazione Economica - Finanze - Patrimonio e Farmacia" DETERMINAZIONE N. 619 del 24-12-2013 Registro generale n. 2040 Oggetto:

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DIREZIONE DIDATTICA STATALE I CIRCOLO EMPOLI 50053 EMPOLI (FI) VIA LEONARDO DA VINCI,18 C.F. 82004490486 C.M.

DIREZIONE DIDATTICA STATALE DIREZIONE DIDATTICA STATALE I CIRCOLO EMPOLI 50053 EMPOLI (FI) VIA LEONARDO DA VINCI,18 C.F. 82004490486 C.M. CIG 49461858 SCELTA CONTRAENTE 26-AFFIDAMENTO DIRETTO IN ADESIONE AD ACCORDO QUADRO IMPORTO OGGETTO SERVIZI APPALTI PULIZIE SPESE IMPRESA PULIZIE SALDO FATT. MESE DI OTTOBRE 2013 RIMASTA DA PAGARE PER

Dettagli

COMUNE DI ALPIGNANO N. 58 / 2015

COMUNE DI ALPIGNANO N. 58 / 2015 COMUNE DI ALPIGNANO Provincia di Torino AREA TECNICA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DI AREA N. 58 / 2015 ================================================================================ OGGETTO: UFFICIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE AUTORITA DI BACINO DELLA BASILICATA UFFICIO AFFARI GENERALI ED ORGANIZZATIVI 80D STRUTTURA PROPONENTE COD. N 80D/ 2015 /D.047 DEL 10/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO FORNITURA SOFTWARE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SALGAREDA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SALGAREDA Z0208FAAE7 Contributo per interventi di formazione per genitori sulle problematiche per l'uso delle nuove tecnologie informatiche 93215290235 ASSOCIAZIONE BIMBI IN RETE 23-AFFIDAMENTO IN 300,00 300,00

Dettagli

Importo di aggiudicazione

Importo di aggiudicazione CIG Struttura proponente Oggetto Procedura scelta ZFA14EC48B ZF813223FB ZF7149D6DA ZF71352E34 ZF5144922B ZF415D6742 ZF31640C1A NOLEGGIO ATTREZZATURE SPETTACOLO TEATRALE PROGETTO EUROPEO ANTIVIRUS CERTIFICAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

N Registrazione Data Pubblicazione. Oggetto

N Registrazione Data Pubblicazione. Oggetto Albano Vercellese, li 12.07.2011 DETERMINAZIONE N. 137 N Registrazione Data Pubblicazione X Di impegno di spesa Senza impegno di spesa Oggetto Manutenzione per gli estintori dell'ente Parco - CIG [30047340F0]

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA

SERVIZI ALLA PERSONA Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SERVIZI ALLA PERSONA AREA STAFF AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE

Dettagli

Approvato dal Commissario straordinario in data 6/12/2013 verbale numero 10 delibera n.2

Approvato dal Commissario straordinario in data 6/12/2013 verbale numero 10 delibera n.2 DIREZIONE DIDATTICA STATALE P. VETRI RAGUSA Via delle Palme, 13 97100 RAGUSA tel./fax 0932/228158 e-mail:rgee011005@istruzione.it Cod. Mecc.RGEE011005 C.F. 92020890882 REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE

Dettagli

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE N. 110 DATA 24/12/2013 IMPEGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Manutenzione straordinaria

Dettagli

camerale ha approvato il preventivo economico per l'esercizio 2015;

camerale ha approvato il preventivo economico per l'esercizio 2015; Determinazione n. 66 del 27 novembre 2015 Oggetto: Sede Camerale Riparazione del bruciatore della caldaia dell'impianto di riscaldamento Affidamento incarico alla ditta SIRAM S.p.A. (C.I.G. Z7C17316AF)

Dettagli

CIG: 5830269A2C. All Albo della Scuola Al Sito web www.liceopalmeri.it Area News ed area PON MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

CIG: 5830269A2C. All Albo della Scuola Al Sito web www.liceopalmeri.it Area News ed area PON MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE NICOLO PALMERI Distretto 8/46- Piazza Giovanni Sansone, 12-90018 Termini Imerese (PA) Tel. 091/8144145 -Fax 091/8114178 - C.F. 87000710829 - Cod. Mecc. PAIS019003

Dettagli