20-31 stesura Manhattan :09 Pagina 20 VIAGGIO DEL CUORE. New York. testo e foto di Luca Buti STASI VERTICALE E20 >WEM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "20-31 stesura Manhattan 29-06-2006 16:09 Pagina 20 VIAGGIO DEL CUORE. New York. testo e foto di Luca Buti STASI VERTICALE E20 >WEM"

Transcript

1 20-31 stesura Manhattan :09 Pagina 20 VIAGGIO DEL CUORE New York E20 >WEM testo e foto di Luca Buti STASI VERTICALE

2 20-31 stesura Manhattan :09 Pagina 21 New York Biglietto aereo, mezza giornata abbondante di viaggio, un ultima ora di trasporto urbano e si arriva a Manhattan, ovvero al centro del mondo! Il fascino di questo luogo lo avverti subito, pesantissimo sopra di te, come ti stesse schiacciando WEM > 21

3 20-31 stesura Manhattan :09 Pagina 22 VIAGGIO DEL CUORE Il centro del mondo Pensandoci bene però, non è del tutto vero che non c è la possibilità di una verifica scientifica Se analizziamo la questione in tutti i suoi dettagli, un qualcosa potrebbe essere tentato Tanto per iniziare, il centro del mondo è sì a Manhattan, ma se vogliamo essere ancor più precisi, si trova a Times Square ed è addirittura localizzabile con la precisione del metro. Esattamente si trova nel mezzo a quell isola trapezoidale che ha per lati Broadway, la Seventh Avenue, la 46th e la 47th Street. Ecco, basta mettersi in piedi in quest area, voltati verso sud, con lo New York sguardo alzato di qualche grado sull orizzontale e con le orecchie al massimo della sensibilità. Non ha importanza che sia giorno o notte, lunedì o sabato, 22 >WEM...un gigantesco acquario, un contenitore in cui milioni di creature nuotano, boccheggiano o passivamente galleggiano, ognuno alla propria altezza e ognuno secondo la legge naturale che regola la propria specie... Consideriamo, per un dato ragionamento, di dover formulare un postulato, un enunciato cioè su cui basare una teoria, senza però averne una verifica scientifica. Questo potrebbe essere qualcosa del tipo: Se c è un luogo assimilabile al centro del mondo, questo è proprio Manhattan! Infatti, oltre il centro geometrico della Terra, l altro centro, quello vitale, quello nevralgico, quello definibile con un jovanottiano ombelico del mondo è proprio (in) questa città nella città. estate o inverno, in quel momento siete al centro del mondo! Qualsiasi cosa sul pianeta succederà pas-

4 20-31 stesura Manhattan :09 Pagina 23 serà da lì! Provateci e in quel momento sarà come trasformarsi in un antenna universale e onniricettiva ed essere attraversati, bombardati, da milioni di informazioni. Sarà come essere assaliti da una sindrome di Stendhal sensoriale. A meno di una teoria che dimostri diversamente, la conclusione quindi è che: Manhattan è il centro del mondo! La metropoli normale È una city dove tutto è possibile, tutto è al massimo in un inesauribile generatore di situazioni. È qualche giorno dopo lo sbandamento iniziale dovuto alla prima volta, che nel mezzo a tutta questa gente iperattiva, che mentre mangia parla, legge e riceve dall etere, che inizia l assurda infatuazione per questo posto. Inizia quando meno te lo aspetti, in mezzo a quell apparente estraneità che si avverte di fronte a queste persone mai indecise, a quei giovani che si conoscono tra loro con le lunghe gittate di Internet, a questo popolo che non comunica con le parole, ma con il vestire, l atteggiarsi, lo smanacciare rap ecc. Però, è in mezzo a questa gente che ti accorgi che, per certi versi, Manhattan è anche una città normale. È solo così, con il passare del tempo, che pian piano la scopri. Nei primi giorni, ogni giorno esce un idea diversa di Manhattan e dei newyorchesi, ma poi le impressioni si stabilizzano. All inizio è come incastrare in un puzzle quello che di Manhattan conosci e quello che di nuovo scopri: déjà vu e spiazzamento del tipo come-non-me-lo-sarei-mai-aspettato. I déjà vu, senza saperlo, fanno già parte di noi, complici il bombardamento mediatico e la miriade di ambientazioni cinematografiche che questa città ha ospitato: dal King Kong attaccato all antenna dell Empire State Building agli allegorici affreschi del vivere moderno dei film di Woody Allen, al torbido annaspare metropolitano raccontato da Robert De Niro in Taxi Driver. Lo spiazzamento invece è quello delle sensazioni più subdole: degli odori acri e quasi mai gradevoli (ogni angolo ha il suo) dell instan- Manhattan WEM > 23

5 20-31 stesura Manhattan :09 Pagina 24 VIAGGIO DEL CUORE cabile brusio di sottofondo (ogni ora della giornata ha il suo), del modo di fare dei tassisti, dei poliziotti, delle commesse dei fast food, dei mendicanti (questi invece sono tutti uguali, uniformati per categorie dalla metodica dello standard globale). C è un gesto primario che quotidianamente si perpetua e che identifica il vivere di questo villaggio globale. Pensiamo alla Fifth Avenue dell ora di massimo affollamento o alle stazione della metropolitana. È l azione di sfregamento reciproco delle migliaia di sconosciuti di tutte la razze e culture che s incrociano, si tagliano la strada, si toccano spalla-con-spalla, braccio-con-braccio, scambiandosi in questo gesto sottinteso chissà che cosa, per poi di nuovo schizzare via, ognuna nella propria direzione. È questa azione che sviluppa l energia che unisce questo popolo globale nella città globale. È così che la Manhattan sfarzosa e selettiva dei suoi status symbol diventa la Manhattan della gente normale. È così che la Manhattan delle limousine, delle lussuose boutique, degli alberghi a cinque stelle e dei locali ad accesso ristretto diventa anche la Manhattan di tutti: delle persone con le borse della spesa, dei turisti in fila per la Statua della Libertà, dei quattordicenni guerrieri-annoiati e così via. Ecco una definizione che riassume tutto: Lunatic Park. È così che il magazine Private ha definito Manhattan nel suo numero dedicato a New York. In effetti, di lunatico e di parco in Manhattan c è molto. Il tavolato di questa città rappresenta un vero, unico e ineguagliabile esempio di museo urbano naturale moderno (Allen lo definisce emblema della decadenza post-moderna ). Ancora più appropriato, però, potrebbe essere un altro paragone di tipo espositivo: un gigantesco acquario. Un contenitore in cui milioni di creature nuotano, boccheggiano o passivamente galleggiano, ognuno alla propria altezza e ognuno secondo la legge naturale che regola la propria specie (che in questo caso ben si associa al concetto di livello sociale). L acquario e il piano divisorio Escludendo il rettangolo verde che corrisponde al Central Park e le altre aiuole più o meno grandi, può venire da chiedersi: dov è la terra?. Risposta: terra non ce n è!. Infatti, è come se in questa città

6 20-31 stesura Manhattan :09 Pagina 25 svariati chilometri quadri d estensione e milioni di metri cubi di terra e materiale sedimentoso vario avessero firmato una specie di rassegnata resa sine die al rivedere la luce, per fare da ancora a un gioco di costruzione urbana, architettonica di strabiliante bellezza. È su questa terra che sprofondano per decine di metri le radici impiantistiche invisibili e le utilità tecnologiche di questa città. Immaginiamo di dividere, di affettare Manhattan con un grande piano orizzontale. Proviamo a immaginare questo piano come una sorta di livello zero corrispondente alle strade, ai marciapiedi e a tutto ciò sul quale è concesso ai comuni mortali di appoggiarsi e di spaziare in pseudo-libertà. È sopra/ sotto questo livello che può essere tentata una prima divisione. È come un ideale e ideologico confine che divide due mondi, due popolazioni, due stili di vita, attraversabili con dei trabiccoli rotativi simili a tritacarne per corpi umani: i tornelli d accesso ai binari della metropolitana. Scendere dal livello stradale al sottosuolo, entrare in questi tritacarne, è come essere investiti da un aberrazione spazio-temporale che ti catapulta in un altra dimensione. Via le iperluci della city, via ogni futile manierismo estetico-architettonico via tante altre cose. Rispetto a quello che si è lasciato sopra, sembra il negativo fotografico che con il sopra ha in comune soltanto il vapore degli sfiati della MTA Subway. È il modo degli odori umidi, dei rumori stridolenti, del fascino claustrofobico, della polvere che si stratifica millimetro dopo millimetro e che soltanto l usura del quotidiano passare è capace di pulire. È questo il mondo affogato sotto quella terra carotata dalla tecnologia del mass transportation (l equivalente sotterraneo della fiumana gialla dei taxi di superfi-...ogni suo centimetro deve essere un orgoglioso alzarsi, un alzarsi in pura esaltazione, che dal basso verso l alto costituisce un unità senza linee discordanti...

7 20-31 stesura Manhattan :09 Pagina 26 VIAGGIO DEL CUORE notizie utili QUANDO ANDARE New York è consigliata tutto l anno. COME ANDARE Tutte le compagnie hanno promozioni legate alla stagione, a prenotazioni anticipate, proposte last minute, viaggi in coppia o per fasce d età (giovani e ultra-65enni). I periodi più ricchi di opportunità sono i mesi invernali, a eccezione del Natale e dei periodi in cui vi siano festività ed eventi nelle destinazioni di arrivo e partenza. Per i prezzi delle tratte elencate sotto, si consiglia una verifica sui siti versione francese con tariffe in euro, e o della compagnia se propone prezzi migliori del portale. Alitalia, diretto da Malpensa a Newark e ritorno (www.alitalia.it): durata del volo 9h15 Klm, via Amsterdam, da Malpensa a JFK e ritorno (www.klm.com): durata del volo 11h20 Air France, via Parigi, da Linate a JFK e ritorno (www.opodo.com): durata del volo 12h35 American Airlines, via Bruxelles, da Malpensa a JFK e ritorno via Zurigo (www.opodo.com): durata del volo 11h40 British Airways, via Londra, da Linate a Newark, con rientro da JFK su Malpensa (www.ba.com): durata del volo 11h45 Continental, diretto da Malpensa a Newark e ritorno (www.travelocity.com): durata del volo 9h10 Delta, diretto da Malpensa a JFK e ritorno (www.opodo.com): durata del volo 8h50 Iberia, via Madrid, da Linate a JFK e ritorno (www.opodo.com): durata del volo 12h45 Lufthansa, via Francoforte, da Linate a Newark e ritorno (www.travelocity.com): durata del volo 10h50 Sabena, via Bruxelles, da Linate a JFK, ritorno su Malpensa (www.opodo.com): durata del volo 11h20 Sas, via Copenaghen o Stoccolma, da Linate o Malpensa a Newark e ritorno (www.flysas.com): durata del volo 14h05 Swiss, via Zurigo, da Malpensa a JFK e ritorno (www.opodo.com): durata del volo 12h10 Virgin, via Londra, da Linate a Newark e ritorno (www.opodo.com): durata del volo 11h35 SITI UTILI - è il primo sito italiano interamente dedicato a New York. Al suo interno si possono trovare numerose risorse rigorosamente in italiano per un servizio semplice ma allo stesso tempo efficace. iloveny.state.ny.us - sito ufficiale di viaggio e turismo dello Stato di New York (in inglese) - sito ufficiale della città di New York (in inglese) newyork.globoguide.de - guida dedicata a New York (in tedesco) - sito ricco links su New York (in inglese) - sito ufficiale del turismo (in inglese) - rivista on-line della città con foto e informazioni su teatri e spettacoli in genere (in inglese) - sito del consolato italiano a New York - sito sui tour organizzati a Manhattan (in inglese) - sito dedicato all architettura, ai musei e ai libri di New York City (in inglese) - sito dedicato a New York con informazioni su eventi, shopping on line, foto (in inglese) - guida completa con tante immagini e informazioni utili sulla città (in inglese) home.att.net/%7esj.elliott/bronx.html - informazioni per i turisti per New York e in particolare per il Bronx (in inglese) - utile guida on line con informazioni su alberghi, ristoranti e intrattenimento (in inglese) - utile guida on line con informazioni su alberghi, ristoranti e intrattenimento (in inglese) - guida alla città di New York, del sito Informazioni utili per un soggiorno nella Grande Mela (in italiano) PER INFORMAZIONI SUI DOCUMENTI Consolato Generale degli Stati Uniti A Roma - via Vittorio Veneto, 119/A Roma - tel fax A Firenze - Lungarno Vespucci, Firenze - tel fax A Napoli - Piazza della Repubblica Napoli - tel fax A Milano - Via Principe Amedeo 2/ Milano - tel fax >WEM

8 20-31 stesura Manhattan :09 Pagina 27 cie). È il mondo invisibile, dove alloggia un iperbolico sistema di vene e arterie, che trasporta i mille fluidi di cui la città si nutre, ma anche un groviglio di segnali in cui galoppano follemente i numeri delle transazioni bancarie, cozzandosi con i fili meno nobili che accendono volgari lampadine. Una rete disordinata che privilegia l efficienza al senso estetico, contrapposta all appariscente ordine ortogonale dell intersecarsi di avenue e street. L altro mondo sta sopra, ma sopra sopra quell ipotetico piano divisorio. Ci vorrebbe quella macchinetta-razzo che fu presentata alla cerimonia d apertura delle olimpiadi di Los Angeles del 1984 e che permette di volare galleggiando nell aria come fanno gli elicotteri (che ne sarà stato di quell invenzione?). Sarebbe lo strumento ideale per goderci queste meraviglie. Sarebbe bellissimo accendere i motori e alzarsi lentamente per assistere, centimetro dopo centimetro, al materializzarsi di uno spettacolo sempre diverso. Dalla fascia terrena, nella quale i graffiti fanno a gara con le insegne, su, su, sopra tetti piatti, dove poggiano quei macchinoni a ventola per l aria condizionata, i serbatoi dell acqua, per proseguire ancora con questo gioco di costruzioni verso l alto, che sembra non avere limiti. Skyscraper ( grattacielo ). Louis Sullivan, uno dei più grandi architetti americani, ne dà una definizione molto fotografica, una definizione tra il mistico, il presuntuoso e l inquietante: Ci deve essere la forza dell altezza, ci devono essere la gloria, l orgoglio e il senso di esaltazione. Ogni suo centimetro deve essere un orgoglioso alzarsi, un alzarsi in pura esaltazione, che dal basso verso l alto costituisce un unità senza linee discordanti. Ed eccoli i grattacieli di Manhattan, la quintessenza estetica di questa città dove cemento e ferro battuto si mescolano al vetro, all acciaio inox, al plexiglas e alla luce. La Downtown è un insieme di costruzioni di imponenza assoluta, di magnificente bellezza, di intimidatoria fierezza. Viste lì, così come stanno, sembrano appena appoggiate, saltate fuori da un campionato mondiale di costruzioni Lego, ingigantito migliaia di volte con un colpo di bacchetta magica. Migliaia di tonnellate di materia edile che appaiono leggere, disposte secondo un equilibrio architettonico dove semplicità e complessità coesistono e che l homo modernus è disposto ad acquistare per cifre altissime. È su questo lato del piano divisorio che si fronteggiano questi titani, a cui il ciclo decennale di neve, vento e sole non ha scalfito il fascino. È questo scacchiere immobile, dove il sole arriva a malapena, è la solidità costruttiva di queste opere che si può contemplare nei mille poster e nelle mille vedute della città. È il Manhattan skyline, frutto di un lungo, lento e costante progetto evolutivo. Come in parallelo all evoluzione dell uomo nella sua storia contemporanea e l andamento economico-capitalistico-globale, del quale qui siamo nella capitale. Un evoluzione misurabile in metri d altezza e record su record. Grattacieli che si passano il testimone dei record d altezza: dal Flatiron, costruito agli inizi del 900, alla Torre 1 del World Trade Center, per scendere nel 2001 sull attuale record di 381 metri dell Empire State Building (come se la presunzione umana fosse stata punita ). Ma c è anche l ineffabile gara dell eleganza, una gara che va avanti da più di un secolo e che le regole dell innovazione hanno sempre WEM > 27

9 20-31 stesura Manhattan :10 Pagina 28 VIAGGIO DEL CUORE incoraggiato. La gara dove le teste aquiline del Chrysler Building rivaleggiano con l impronta da ferro da stiro del Flatiron (art decò metallico contro austerità neo-gotica del cemento). Oppure tra le vetrate della Grand Central Station e le levigate rotondità del Guggenheim Museum. Le a di arte e di avanguardia Se gli architetti hanno disegnato la parte fisica, tangibile, della Manhattan che è, una cosa altrettanto tangibile è l influsso delle varie espressioni artistiche, ed ecco che l altro connotato forte di questa città si chiama Velvet Underground, Jackson Pollock, Jack Kerouac e Woody Allen. Solo quattro, sono i quattro nomi con i quali tracciare una sorta di confine artistico onnicomprensivo. Se le varie città europee, ognuna per la sua parte, sono state la culla dell arte classica, tutti i movimenti artistici che si sono affermati dal dopoguerra (soltanto pochi nomi fanno eccezione) hanno in qualche modo a che fare con la Grande Mela. È stata tutta quella commistione di motivazioni geografiche, sociali, politiche ed economiche che dagli anni Cinquanta si sono stratificate in questo posto, a innescare un esplosione artistica di portata enorme. Un esplosione nella quale ogni conquista è a sua volta riesplosa in altre situazioni, in un intrecciarsi creativo-trasversale più veloce, anche della propria capacità di catalogarsi. Partiamo con l album Produced By Andy Warhol dei Velvet Underground & Nico (il banana album): uno dei riferimenti musicali più importanti di tutti per la musica del 900. È l esplosione new wave New York 28 >WEM

10 20-31 stesura Manhattan :10 Pagina 29 radossalmente proprio del suo essere artista. Non è più creazione che segue un discorso cerebrale. Attraverso la liberazione dell istinto, attraverso la creazione al suo stato più puro è rottura assoluta! Lo sbandamento fu totale. Ci vorranno anni di studio e nuove generazioni per decodificare la lezione. Il testimone passa di mano in mano e niente meglio di una tela di Pollock, White Light, poté rappresentare una delle correnti musicali più importanti di fine secolo, un equivalente musicale di questa lezione: il free jazz. A testimoniare una reazione a catena, che, a questo punto (siamo a cavallo degli anni 60), è inarrestabile. Nuovo passaggio di testimone, ed è proprio il jazz a dare il via a un altro fenomeno artistico, ma anche sociale: la beat generation. Se il jazz si lega alla pittura, c è a sua volta la letteratura che si lega al jazz. La libertà è alla base di tutto e adesso è la libertà del jazz (che da bebop diventa free) che, fondendosi con l esercizio artistico libero per eccellenza, la scrittura, innescherà il nuovo flusso artistico. È di nuovo il rompere il credo principale della nuova corrente e la rottura è (di nuovo) funzione del proporre un alternativa alla società precostituita, allo status quo. Non c è posto al mondo diverso dal Greenwich Village, da cui Jack Kerouac poté urlare il manifesto programmatico di quest ordine: In accordo alle leggi dell orgasmo, è necessario scrivere in fretta, con eccitazione, guardando sempre avanti e fino a sentire i crampi. L urlo è ancora una volta inquieto come la sua città: forte, libero e anticonformista. Non è finita. Se Pollock, Kerouac insieme ai Vel- che ridefinisce il rock tutto. Basta ascoltare Venus In Furs per rendersi conto di quest energia grezza, puramente istintiva, che il rock sprigiona e che non poteva incubarsi che in un posto come New York. È l inquietudine urbana, è il velluto sotterraneo di questo luogo l impalpabile humus creativo della band prediletta da Warhol (a quel tempo immerso nell aleatoria fusione tra suoni, luci e immagini dell Exploding Plastic Inevitable). È una musica dai contrasti forti: la sensazione tattile del velluto che contrasta con le note sporche di questo nuovo rock, così come le note nude della viola di John Cale dissonavano con la chitarra elettrica di Lou Reed. Jackson Pollock è un altro artista per cui dopo di lui niente sarà più come prima! Nessun modello fisico, reale cui rifarsi, nessuna narrazione. Da qui in poi la creatività sarà veramente infinita. Se le avanguardie pittoriche di derivazione europea avevano stravolto le regole formali del dipingere classico, queste (avanguardie) si sbricioleranno nell urto con un modo di fare che scoprirà tutti i loro limiti: l action painting (o dripping o espressionismo astratto)! A una a una cadono anche le (poche) regole, che né l espressionismo nordeuropeo, né le correnti dadaiste sovvertirono. La tela si sgancia dalla posizione deputata verticale per essere dipinta stesa sul suolo. Il pennello che lavora schizzando il colore, trattenendolo appena, per lasciare che questo goccioli liquido sulla tela, senza venirne mai a contatto. È un passo fondamentale per tutta l arte moderna. È l artista che sovrappone all arte del dipingere con una sorta di danza rituale, cercando solo se stesso e liberandosi pabig apple WEM > 29

11 20-31 stesura Manhattan :10 Pagina 30 VIAGGIO DEL CUORE 30 >WEM vet Underground di Warhol rappresentano l avanguardia radicale, personificando l alternativa, Woody Allen interpreta Manhattan in una chiave decisamente più cool, più easy, anche se non priva di caustica denuncia, diventando per la città, il personaggio più iconografico. È attorno all universo delle nevrosi metropolitane moderne che si cementificano due suoi capolavori: Manhattan e Io e Annie. È la parodiata vivisezione del borderline psichiatrico del vivere newyorchese ad affrescare scene di valenza culturale universale e la forza motrice di queste opere sono proprio i frammenti della vita quotidiana. Quei vernissage a base di arte e tartine, in cui tutti s impegnano a parlare difficile, ma nessuno ascolta (ovvero la capacità di emissione vocale superiore a quella uditiva) Oppure quella generazione di trentenni che fluttua in perenne angoscia tra fedeltà matrimoniale e tradimento, tra carriera e famiglia, tra esaltazione e disillusione. Oppure il trionfo del voltafaccia, dove saluti il tuo peggior nemico con il bacetto sulla guancia, con lo stupidissimo: Ah Ma sei proprio tu Da quanto tempo Bla bla bla Oppure ancora quelle competizioni in cui tutti rivaleggiano contro tutti nel gioco dell apparire. Comunque, niente meglio del film Manhattan è riuscito a intrappolare l anima senza tempo di questo posto. È una lezione assoluta di cinema: fotogrammi in banco e nero, dove la fisicità di vetro, cemento e acciaio si spalma nelle immagini sotto forma di impercettibili variazioni di grigio (Manhattan è una città in bianco e nero ) in una danza d immagini musicata dalle note della gershwiniana Rhapsody In Blue.

12 20-31 stesura Manhattan :10 Pagina 31 PERCORSO ARCHITETTONICO ESSENZIALE American Radiator Building 40th Street tra la Fifth e la Sixth Avenue Chrysler Building 405 Lexington Avenue Empire State Building 350 Fifth Avenue Flatiron Building Tra la 23rd Street, Broadway e la Fifth Avenue Grand Central Station Tra la Park Avenue e la 42nd Street Rockefeller Center 48th e 51st Street, tra la Fifth e la Sixth Avenue Woolworth Building 223 Broadway Brooklyn Bridge e Manhattan Bridge Tra Lower Manhattan e Brooklyn. PERCORSO ARTISTICO ESSENZIALE Solomon R. Guggenheim Museum 1071 Fifth Avenue The Metropolitan Museum of Art 1000 Fifth Avenue Museum of Modern Art (MoMA) 11 West 53 Street, tra la Fifth e la Sixth Avenue Whitney Museum of American Art Le fotografie fanno parte della serie Manhattan - Vertical Living & Horizontal Views e sono state esposte tra il 2005 e il 2006 a Firenze, Lucca e Roma. Zoom Magazine le ha definite: Espressione della voglia di abbracciare le grandezze (fisiche e ideologiche) di questa città. Creare una sorta di reazione acida attraverso lo scontro tra le verticalizzazioni estreme e lineiformi dei grattacieli con l orizzontalità e le aberrazioni della visione panoramica Liquefazione delle linee contro l ortodossia della fotografia architettonica Manhattan 945 Madison Avenue incrocio 75th Street Lincoln Center for the Performing Arts 70 Lincoln Center Plaza WEM > 31

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

Progetto Mappa CET Versione 1.0 del 08-12-2010

Progetto Mappa CET Versione 1.0 del 08-12-2010 Progetto Mappa CET Versione 1.0 del 08-12-2010 La capacità di godere richiede cultura, e la cultura equivale poi sempre alla capacità di godere. Thomas Mann 1 Oggetto Il progetto consiste nella creazione

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA

SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA SCUOLA PRIMARIA DI MONTE VIDON COMBATTE CLASSE V INS. VIRGILI MARIA LETIZIA Regoli di Nepero Moltiplicazioni In tabella Moltiplicazione a gelosia Moltiplicazioni Con i numeri arabi Regoli di Genaille Moltiplicazione

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Pulizia e igiene... semplicemente

Pulizia e igiene... semplicemente Aspirapolvere centralizzato www.sistemair.it Pulizia e igiene... semplicemente La forza del sistema sta nella sua semplicità: con un tubo flessibile pulisci tutta la casa! 4 2 3 1 1 Centrale aspirante

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

Le interfacce aptiche per i beni culturali

Le interfacce aptiche per i beni culturali Le interfacce aptiche per i beni culturali Massimo Bergamasco 1, Carlo Alberto Avizzano 1, Fiammetta Ghedini 1, Marcello Carrozzino 1,2 1PERCRO Scuola Superiore Sant Anna, Pisa 2IMT Institude for Advanced

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare

Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Andiamo più a fondo nella conoscenza del Sistema Solare Come abbiamo visto nelle pagine precedenti il Sistema Solare è un insieme di molti corpi celesti, diversi fra loro. La sua forma complessiva è quella

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

La fattoria delle quattro operazioni

La fattoria delle quattro operazioni IMPULSIVITÀ E AUTOCONTROLLO La fattoria delle quattro operazioni Introduzione La formazione dei bambini nella scuola di base si serve di numerosi apprendimenti curricolari che vengono proposti allo scopo

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Servizio stampa di Air France - Ottobre 2009 - http://corporate.airfrance.com A BORDO : IL COMFORT INNANZITUTTO IN AEROPORTO : TRATTAMENTO

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5 Competenza: partecipare e interagire con gli altri in diverse situazioni comunicative Scuola Infanzia : 3 anni Obiettivi di *Esprime e comunica agli altri emozioni, sentimenti, pensieri attraverso il linguaggio

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE

CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE COMUNICATO STAMPA Claudia Buccini +39 02 63799210 claudia.buccini@eur.cushwake.com CONTINUANO A CRESCERE I CANONI DI LOCAZIONE NELLE VIE COMMERCIALI PIU COSTOSE A LIVELLO GLOBALE Causeway Bay a Hong Kong

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Burj al-arab. Tom Wright and Atkins

Burj al-arab. Tom Wright and Atkins Tom Wright and Atkins Esterni e dettagli costruttivi L esterno della struttura è caratterizzato da tre elementi: la pianta triangolare; l esoscheletro in acciaio; la tenda in teflon. La sagoma è poi interrotta

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

2. Fabula e intreccio

2. Fabula e intreccio 2. Fabula e intreccio Abbiamo detto che un testo narrativo racconta una storia. Ora dobbiamo però precisare, all interno della storia, ciò che viene narrato e il modo in cui viene narrato. Bisogna infatti

Dettagli

Originali Bosch! La prima livella laser

Originali Bosch! La prima livella laser Originali Bosch! La prima livella laser per superfici al mondo NOVITÀ! La livella laser per superfici GSL 2 Professional Finalmente è possibile rilevare con grande facilità le irregolarità su fondi in

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Relazione sull incontro con. Massimo Volante. Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria

Relazione sull incontro con. Massimo Volante. Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria Relazione sull incontro con Massimo Volante Esperto del Gruppo Astrofili Di Alessandria Il ciclo della vita di una stella (1) Protostella (2b) Nana bruna (2a) Stella (3) Gigante rossa Sono esaurite le

Dettagli

ESEMPIO DI PROVA ESPERTA BIENNIO

ESEMPIO DI PROVA ESPERTA BIENNIO ESEMPIO DI PROVA ESPERTA BIENNIO La prova esperta ha la finalità di verificare il gradi di competenze linguistiche, digitali, di cittadinanza e di educazione del patrimonio degli studenti delle classi

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero Giacomo Pagina Giovanna Patri Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero 1 per la Scuola secondaria di secondo grado UNITÀ CMPIONE Edizioni del Quadrifoglio à t i n U 1 Insiemi La teoria degli

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) 1 LA LUCE NELLA STORIA Nell antica Grecia c era chi (i pitagorici) pensavano che ci fossero dei fili sottili che partono dagli

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

*** IL WEEKEND IN UN CLICK ***

*** IL WEEKEND IN UN CLICK *** 1 di 5 20/05/2014 13.12 home Cultura Natura Cibo In breve l'archivio della rivista chi siamo contatti English News *** IL WEEKEND IN UN CLICK *** Profumi, sapori e scorci indimenticabili. E' l'idea che

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

A Ferrara, 14 miliardi di anni fa

A Ferrara, 14 miliardi di anni fa A Ferrara, 14 miliardi di anni fa 1 L eredità di Copernico Quale è la relazione fra l uomo e l universo per ciò che riguarda: x : lo spazio t : il tempo m: la materia m t C X 2 Un viaggio nel tempo t di

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante.

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante. Ozono (O 3 ) Che cos è Danni causati Evoluzione Metodo di misura Che cos è L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli