Sci- e snowboard-alpinismo nelle Chugach Mountains, Alaska, USA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sci- e snowboard-alpinismo nelle Chugach Mountains, Alaska, USA"

Transcript

1 Sci- e snowboard-alpinismo nelle Chugach Mountains, Alaska, USA Relazione tecnica del viaggio del Club Avalco dal 25/03 al 11/04/2012 e NOTE GENERALI sulle possibilità sci alpinistiche della regione. 1 > Per vedere la PHOTO GALLERY di questo viaggio: mo.pdf > Per informazioni e consigli sulla spedizione: mail a > Per consultare la relazione della spedizione al Denali McKinley del 2010: > Altri programmi in Alaska (trekking, alpinismo, scialpinismo, rafting e kayak, mountain bike), viaggi su misura e consulenze: mail a Foto scattata dal volo di linea Anchorage- Seattle. LE CHUGACH MOUNTAINS La catena delle Chugach Mountains si estende per oltre 500 km ad est di Anchorage, lungo la costa del golfo dell Alaska, ad una latitudine di 61 N. E un area caratterizzata da un imponente glaciazione, con ampi ghiacciai (lunghi decine di km) che sul versante meridionale scendono fino al mare. Lungo la costa ci sono alcune rinomate stazioni sciistiche quali Girdwood-Alyeska, Valdez, e Cordova. Tuttavia, a parte queste tre aree, tutto il resto si estende a perdita d occhio nella wilderness più assoluta. La vetta più elevata è il Mount Marcus Baker di 4016 m. La frequentazione di queste montagne è decisamente scarsa, anche da parte degli alpinisti locali. Ciò si deve alla smisurata ampiezza dell area ed alla limitata popolazione locale, inoltre la logistica è complessa poiché l unico modo pratico di avvicinarsi alle montagne è di usare piccoli aerei o l elicottero. Un approccio a piedi è anche possibile, ma richiede mediamente da 3 a 7 giorni, e si svolge su terreno difficilmente praticabile (fitta foresta, cespugli, attraversamento di fiumi, possibili incontri con orsi). I sentieri sono pochissimi e solo nelle basse valli. Quasi inesistenti i rifugi.

2 Da quanto sopra, ne consegue che una spedizione nelle Chugach richiede un approccio su ghiacciaio in aereo ( bush plane, da contrattare direttamente con il pilota) e la preparazione di tende, cibo e combustibile, per una sopravvivenza di più giorni in autonomia totale. La morfologia delle montagne è simile a quella riscontrabile in Antartide, con grandi ghiacciai piatti e vette di grande interesse alpinistico e sci alpinistico. Per arrivare alla base dei pendii occorre coprire distanze spesso notevoli, per cui è meglio disporre di sci da alpinismo o telemark; lo snowboard è ovviamente meno adatto a questo tipo di terreno. I ghiacciai sono molto crepacciati e seraccati, per cui quasi sempre è necessario progredire in cordata. Solo nel caso in cui si preveda lo spostamento del campo base, saranno utili le pulke per il trasporto dei materiali. 2 ORGANIZZAZIONE Formalità Non è richiesto alcun permesso speciale per accedere alle montagne. Ricordiamo che, per un viaggio in USA, è fortemente consigliata una polizza assicurativa (con massimali adeguati) per eventuali spese di soccorso e assistenza sanitaria e spese legali, valida nel territorio anche per sinistri derivanti dalla pratica dello scialpinismo. Accesso alla montagna - Logistica Dall Europa occorre volare ad Anchorage, con voli di linea, normalmente con 1,2, o 3 scali intermedi. Il collegamento più frequente con Anchorage è via Seattle. Anchorage è una moderna città con tutti i servizi; naturalmente non c è problema nell acquisto di alimentari per la spedizione (sconsigliato portare cibo in volo; tra l altro l importazione in USA di alimenti freschi è vietata). Materiali tecnici possono essere acquistati da AMH oppure da REI in città. Il cibo tecnico (liofilizzati, ecc.) può essere acquistato ad Anchorage da REI oppure da 6th avenue Outfitters. Per il trasferimento sui ghiacciai occorre contattare (con alcuni mesi di anticipo) un bush pilot della zona e concordare con lui la destinazione esatta, le date, i carichi da trasportare, e naturalmente il prezzo. Gli aerei utilizzati sono piccoli monomotore ad elica, per soli 3-4 passeggeri più i materiali. Nel nostro caso siamo partiti da Palmer (circa 50 km a nord di Anchorage) ed abbiamo raggiunto il Matanuska Glacier in circa mezz ora di volo. Comunicazioni Sulla montagna non c è copertura GSM cellulare. Per la sicurezza e per comunicare con il bush pilot è dunque necessario dotarsi di telefono satellitare (solo l Iridium ha la copertura), che si può anche noleggiare ad Anchorage. Sicurezza Per le emergenze sanitarie, c è un ospedale a Palmer. Il numero di emergenza nazionale è il 911, ma è meglio chiamare (in caso di necessità) il servizio locale di soccorso (privato) oppure (previ accordi) il bush pilot. E senz altro consigliabile disporre di un GPS, utile in caso di scarsa visibilità. Per chi disponesse di ARVA con funzione Pulse, occorre ricordarsi di settare la frequenza W-Link sul valore valido per il Nord America. Clima e periodo consigliato. Il periodo migliore per lo scialpinismo nelle Chugach va da aprile a fine maggio. In aprile ad Anchorage le temperature medie sono di -4 C notturna e +4 C diurna. A quota 2000 m le medie sono circa -16 C notturna e 9 C diurna.

3 La durata del giorno in aprile è di circa ore. Noi siamo stati nella prima settimana di aprile e le minime notturne al campo base sono arrivate a circa - 20 C. Per consultare le condizioni meteo sulla montagna (Matanuska Glacier): E utile organizzarsi per ricevere (da un amico o da un servizio a pagamento ad hoc) un sms giornaliero sul telefono satellitare, con i dati meteo locali. In alternativa c è il servizio dell Alaska Weather Information Line (meno preciso e a pagamento). 3 Attrezzature ed abbigliamento. Sono quelli usuali per lo scialpinismo invernale in zone artiche /polari. In particolare segnaliamo: indispensabile almeno la giacca di piumino; indispensabile un sacco letto nuovo con temperatura confort -20 C; come fornello scegliere un modello affidabile a benzina ( white gas, da acquistare ad Anchorage), quelli a gas hanno diversi problemi a bassa temperatura; il maggior pericolo oggettivo è costituito dagli enormi crepacci, consigliabile una corda da 50 m; consigliati sci larghi da almeno mm sotto il piede, non consigliato lo snowboard a causa dei lunghi trasferimenti in piano. Cartografia. Come per tutti gli USA, sono disponibili le carte topografiche in scala 1:63360 dell USGS, stampabili anche on line dal sito Ad Anchorage si possono acquistare presso il Map Store nel campus universitario ad est della città. Occorre tenere presente che in Alaska la declinazione magnetica è importante; nell area delle Chugach è attualmente (aprile 2012) di circa verso est e diminuisce di 19 /anno verso W. Invece per girare l Alaska in auto consigliamo l atlante Delorme, con tavole a diverse scale, che tra l altro fornisce una rappresentazione chiara dei rilievi. Documentazione. Esistono guide escursionistiche (per l estate) sulle Chugach, ma assolutamente nulla sullo scialpinismo. In generale sull Alaska, per gli alpinisti è sempre valida la Alaska climbing guide di M.Wood e C.Coombs edita da The Mountaineers Books, e per i trekkers Hiking Alaska dell AHS, edita da Falcon.

4 Guide locali. Ad Anchorage esiste un associazione di guide alpine locali esperte dei luoghi. La logistica completa ed eventualmente inclusiva dei servizi di guide italiane o locali è fornita in Italia da Avalco Travel (). 4 ITINERARI / CHUGACH MOUNTAINS Itinerari effettuati. (Waypoints GPS e tracce disponibili presso Nella nostra missione esplorativa sulle Chugach abbiamo scelto il Matanuska Glacier, uno dei più vasti della zona, lungo quasi 40 km. Alla testata del ghiacciaio si eleva il Mount Marcus Baker 4016 m, la vetta più alta delle Chugach. Il campo base lo abbiamo allestito a quota 1620 m, alla biforcazione tra i rami est ed ovest del ghiacciaio, in un punto strategico per il arrivare alle diverse zone di interesse. Scandinavian Glacier. Dal campo base si scende per circa 3 km il Matanuska Glacier e si entra poi ad est nello Scandinavian Glacier. Qui, su una morena nel lato destro orografico, si erge la Scandinavian Hut a quota 1520 m, l unico rifugio della zona, visibile solo all ultimo monento. Offre un modesto ma confortevole ricovero per 4-6 persone ed è dotato di una minima attrezzatura da cucina e combustibile liquido (white gas). Il rifugio è sempre aperto, ma il suo utilizzo è riservato ai soci del MCA (Mountaineering Club of Alaska, con sede ad Anchorage). Circa 2-3 ore dal campo base. Dalla Hut abbiamo salito il Norway Peak, lo Scandinavian Pass ed effettuato diverse salite / discese alla ricerca della migliore polvere. Norway Peak 2692 m Dalla Hut portarsi sul ramo di destra (sinistra orografica) del ghiacciaio e puntare alla evidente sella tra il Finland Peak e lo Sweden Peak. A quota 2200 m circa, deviare a sinistra (nord) e superare una rampa che conduce ad un falsopiano e quindi ai pendii sommitali del Norway Peak. Discesa per lo stesso itinerario. Da sinistra: Norway Peak, Finland Peak, Sweden Peak. Scandinavian Pass 2560 m Dalla Hut portarsi sul ramo di sinistra (destra orografica) del ghiacciaio, passare sotto la parete nord del Norway Peak e puntare direttamente al passo posto tra il Norway Peak ed il Lapland Peak (quota 9405 ft sulla carta USGS 1:63360). Discesa per lo stesso itinerario. Turtle Flats 2400 m Risalire il lunghissimo ramo est del Matanuska Glacier e, a quota 1800 m circa, deviare a sinistra (est) per raggiungere il solo lenzuolo di neve con pochi crepacci. Da qui individuare attentamente un solo passaggio (breve rampa a 45 ) permette l accesso ai pendii superiori sull Harvard Glacier, che si sale in

5 direzione prevalente nord. Discesa per la via di salita. Altri itinerari possibili dallo Scandinavian Glacier Finland Peak 2702 m Seguire l itinerario per il Norway Peak (vedi sopra) fino al falsopiano a quota 2500 m circa. Da qui puntare all evidente cresta ovest del Finland, da risalire con ramponi e piccozza fino in vetta. 5 Denmark Peak 2563 m Sul versante nord (visibile dalla Hut) è fattibile una discesa diretta dal colletto posto tra le sue punte sommitali, ripida (45-50 ) ed a tratti esposta. Per arrivare al colletto è consigliabile salire per la stessa via di discesa (ramponi e piccozza), ma si può forse tentare una salita dal lato sud (dal Matanuska Glacier). L impegnativa linea di discesa sul versante nord del Denmark Peak. Altri itinerari possibili dal Matansuka Glacier. (da nostri rilevamenti sul posto e da consulenze con le guide alpine di Anchorage) Mount Marcus Baker 4016 m La vetta più alta delle Chugach si raggiunge in 4 giorni andata/ritorno dal campo base sul Matanuska Glacier. Dalla biforcazione, seguire il ramo ovest del ghiacciaio, tenendo la sinistra (destra orografica) per evitare una vasta zona interamente crepacciata. Superata questa, deviare in piano a destra (quota 7000 ft / 2100 m circa) in direzione del piede dello sperone nord-est della montagna, dove si stabilirà un campo intermedio (N.B.: questa zona si può anche raggiungere direttamente in aereo, in questo caso la vetta potrà realizzarsi in giornata). Seguendo sul versante sinistro (sud) il lungo sperone nord-est si arriva alla vetta nord del Mount Marcus Baker (quota ft /3767 m). Da qui, per raggiungere la vetta principale occorre scendere circa 200 m, passare una spalla (ripido) e quindi puntare alla vetta. Flinc Peak ft /3340 m Dal campo intermedio dell itinerario precedente, deviare a destra dello sperone nord-est del Mount Marcus Baker e puntare ad un evidente sella a quota 9000 ft (2700 m circa), eventualmente da fare in ramponi negli ultimi metri. Da qui scendere leggermente sul versante opposto (ovest) e quindi puntare alla vetta del Flinc per gli ampi pendii esposti a sud. Harvard Glacier Come continuazione dalle Turtle Flats (vedi sopra) si può salire alle diverse vette senza nome (splendide

6 ma impegnative anche alpinisticamente) dell Harvard Glacier. Sono individuabili dalla carta USGS con le quote 9595 ft, 9805 ft, ft, ft, ft, ft, ft. Non abbiamo trovato alcuna relazione. Altri itinerari possibili nelle Chugach In altre zone delle Chugach ci sono grandi itinerari classici dello scialpinismo, tra cui segnaliamo: 6 Mount Thor ft / 3734 m Gradioso itinerario che si trova ad est del Matanuska Glacier. L approccio può effettuarsi in bush plane per il Nelchina Glacier con atterraggio sul Sylvester Glacier a quota 2100 m circa. Da qui si raggiunge la vetta per la cresta nord (difficoltà: Alaska grade 1+). Mount Valhalla ft / 3698 m Con bush plane è possibile atterrrare sull Upper Nelchina Glacier a quota 2000 m circa. Da qui in vetta per la lunga (ed a tratti esposta) cresta est (difficoltà: Alaska grade 1+). Possibilità di sci ripido scendendo da diversi punti della cresta direttamente sul ghiacciaio per il versante nord. Mount Sergeant Robinson ft/ 3175 m Un itinerario originale e probabilmente mai effettuato: salita integrale (senza supporto aereo) dalla Matanuska valley per il Gravel Creek (stimati 2-3 giorni per arrivare a stabilire un campo a quota 2000 m sul versante sud-est della montagna). Mount Goode ft / 3233 m Un itinerario classico dal Knik Glacier, che si raggiunge in aereo da Anchorage o Palmer (atterraggio possibile a quota 2200 m circa). La vetta si raggiunge per la cresta est (difficoltà: Alaska grade 1). ITINERARI / TALKEETNA MOUNTAINS Le Talkeetna Mountains si estendono per circa 200 km parallelamente ed a nord del Matanuska River. Offrono itinerari di 1 o più giorni, vette sui m (in generale senza ghiacciai), innevamento abbondante e spesso condizioni meteo più favorevoli delle Chugach (poiché protette da queste ultime dalle perturbazioni provenienti dal golfo). Itinerari effettuati. (Waypoints GPS e tracce disponibili presso Hatcher Pass Questo colle a quota 1185 m in estate è raggiungibile in auto sia da Palmer (sud) che da Willow (ovest). In inverno si può percorrere solo il versante sud da Palmer, fino a poco sotto il passo, nei pressi delle rovine di una vecchia miniera d oro (attiva fino a 50 anni fa). L area offre pendii ideali per lo sci ed è a meno di 2 ore di auto da Anchorage, per cui durante i weekend c è una discreta frequentazione (anche di motoslitte, purtroppo). Quasi tutti gli itinerari hanno dislivelli di m e si effettuano a vista, a partire dal parcheggio di Hatcher Pass (quota 1000 m circa) o da quello sottostante di Motherlode Lodge (quota 560 m). Naturalmente sono possibili 2 o più gite nella giornata. Noi abbiamo salito il Pinnacle 1650 m dalla miniera per i pendii sud e con bellissima ma corta discesa

7 per il ripido versante nord, ed il Marmot 1225 m da Motherlode Lodge, con salita e discesa per il versante est. Altri itinerari possibili nelle Talkeetna Mountains Tra i molti possibili, segnaliamo in particolare il Montana Peak 6907 ft / 2105 m, la vetta più alta delle Talkeetna, che si sale da sud per il Mint Glacier a partire da Motherlode Lodge lungo il Susitna river. Dato lo sviluppo, considerare 2 giorni con bivacco. E fattibile in giornata se si utilizzano i passaggi eventualmente offerti dalle motoslitte nella bassa valle del Susitna. Un classico tour è la cosiddetta Bomber Traverse (3 giorni da/a Motherlode Lodge), che dal Montana Peak scende sul versante opposto (Pennyroyal Glacier) dove si trovano i resti di un cacciabombardiere B29 caduto nel Risalita per lo Snowbird Glacier. 7 ESTENSIONE: KENAI PENINSULA Tra la settimana sul Matanuska Glacier ed i due giorni ad Hatcher pass, abbiamo fatto un break turistico al mare, a partire da Seward sulla Kenai Peninsula (circa 200 km a sud di Anchorage). La Kenai peninsula costituisce un ambiente naturale d eccezione, caratterizzato da ampie foreste, laghi, e vasti ghiacciai che scendono nei fiordi a mare. Seward ed Homer sono piacevoli cittadine sul mare, che vivono di pesca e turismo. Curioso il paese di Hope, rimasto quasi intatto con le caratteristiche case di legno dei pionieri. Altre attività per cui il Kenai è famoso sono il kayak fluviale e la pesca. In primavera ci sono ottime possibilità di gite di scialpinismo in giornata o traversate di più giorni. Da Seward ci siamo concessi una breve crociera nella Resurrection Bay, con avvistamento di orche, foche, leoni marini ed aquile di mare. Dalla foto si vede come siano possibili interessanti itinerari di scialpinismo dalle coste, disponendo di una barca. Probabilmente molte cime sono vergini un progetto da considerare per il futuro! ALCUNE NOTE GENERALI SULLE MONTAGNE DELL ALASKA L Alaska è considerata la last frontier del Nord America; ancora oggi mantiene intatto il suo fascino presso gli americani stessi.

8 Anche una breve spedizione alpinistica o un trekking di più giorni deve essere pianificato con attenzione, visto che ci si muove in autonomia totale, spesso a molti giorni di distanza da un centro abitato. Con esclusione del Denali Park, non esistono soccorsi organizzati. Di seguito forniamo alcuni cenni sui principali gruppi montuosi di interesse. 8 BROOKS RANGE Si estende per quasi 800 km a nord, oltre il Circolo Polare. Le precipitazione sono scarse, dunque ci sono pochi ghiacciai e fiumi di portata ridotta. L ambiente è quello della tundra artica; le montagne non superano i 3000 m. Le Franklin e Romanzof Mountains ad est sono frequentate da una abbondante fauna: orsi, lupi, dall sheep (capra bianca), e soprattutto caribou. Le vette si prestano anche agli sci. L approccio si fa da Kaktovik sul mare Artico (collegamento aereo con Fairbanks). Più ad ovest si estendono i labirinti di pareti, canyons, e foreste delle Endicott Mountains (approccio da Coldfoot sulla Dalton Highway), ed ancora più ad ovest gli straordinari Arrigetech Peaks, che offrono notevoli vie di roccia su monoliti quali la Shot Tower e lo Xanadu. L approccio è da Bettles (voli da Fairbanks). ALASKA SUD-OVEST Dal Golfo dell Alaska si protende ad ovest verso la Russia una catena di montagne di origine vulcanica (l inizio della Ring of Fire del Pacifico), con quote fino a 3000 m ed oltre. I rilievi dell Aleutinian range, delle Chigmit Mountains e delle Neacola Mountains, offrono centinaia di vette vergini, interessanti soprattutto per lo scialpinismo. Il clima è capriccioso con frequenti precipitazioni; la wilderness è totale. Gli orsi grizzly sono presenti su tutta la penisola almeno fino all isola di Unimak. ALASKA RANGE L Alaska si estende per quasi 700 km dalle Chigmit Mountains ad ovest alle Delta Mountains ad est, al confine con lo Yukon. Ad ovest il gruppo delle Revelation è pochissimo conosciuto; i pochi reports disponibili parlano di alcuni couloirs interessanti ma scarsa qualità della roccia. Più ad est, le Kichatna Mountains offrono splendide vie su granito e couloirs a quote vicine ai 3000 m, naturalmente nella wilderness più assoluta. Inoltre abbiamo individuato alcune attraenti mete sci alpinistiche tra cui la Whiteout Spire. Il Central Alaska è costituito dal massiccio del Denali; nella parte meridionale, meno nota, ci sono vie di roccia e ghiaccio notevoli quali quelle del gruppo dei Troll. L East Alaska è una vasta area poco frequentata perché di di difficile accesso (approccio in aereo possibile da Talkeetna, come per tutto l Alaska ), ha clima severo, e montagne impegnative, culminanti con il Mount Hayes 4215 m. Le Delta Mountains, situare tra il Delta River ed il confine con lo Yukon, sono decisamente più mansuete; l approccio in aereo è possibile da Fairbanks o da Delta Junction. WRANGELL ST.ELIAS La gigantesca catena dei Wrangell St Elias si estende a breve distanza dalla costa pacifica, dal Copper River a nord fino all Alesk River a sud. Tutto il gruppo si trova all interno del Wrangell St. Elias National Park che, insieme con il confinante Kluane National Park nello Yukon, costituisce la più estesa area protetta del Nord America. Le Wrangell sono più facilmente accessibili da ovest (valli di McCarthy e Nabesna), dove sono anche disponibili servizi di air taxi. Le montagne sono di origine vulcanica (Ring of Fire) e il terreno per lo più glaciale; la vetta più elevata è il Mount Blackburn 4995 m. Diverse cime possono essere raggiunte con gli sci, tra cui il Rime Peak 3883 m dal Nabesna Glacier.

9 Il gruppo del St. Elias si trova a sud-est dei Wrangell, molto vicino al mare che infatti influenza parecchio il clima, caratterizzato da nevicate eccezionalmente abbondanti. L accesso più logico è in air taxi da Yakutat sulla costa pacifica, oppure da Lake Kluane nello Yukon (raggiungibile in auto da Whitehorse). Nei St.Elias si annoverano le maggiori vette del Nord America oltre i 4000 m; il Mount St.Elias (5488 m) è la seconda elevazione degli USA dopo il McKinley, e il Mount Logan (5960 m) nello Yukon è la prima elevazione del Canada e la seconda del Nord America. Il Malaspina Glacier si riversa dal fianco meridionale del Mount St.Elias fino al mare e misura oltre 2500 km2. Il vicino Hubbard Glacier è il più lungo ghiacciaio del Nord America con oltre 120 km. Nel gruppo Wrangell-St.Elias ci sono grandi vie di misto, di tipo himalayano, quali ad esempio la parete S-O del St.Elias (Harvard Route), alta 3200 m, e l impegnativa cresta sud del Mount Augusta 4288 m. 9 FAIRWHEATHER RANGE E situato a sud dei St.Elias, a breve distanza dalla costa. La vetta più alta è il Mount Fairwhather di 4663m. Le caratteristiche sono simili s quelle dei St.Elias, ma meno estreme; una particolarità interessante è costituita dai cosiddetti tidewater glaciers, ossia i grandi ghiacciai che sfociano a mare e che, per effetto delle maree, si rompono sul fronte generando gli icebergs. L approccio più semplice è dai piccoli aeroporti di Yakutat sulla costa pacifica e da Gustavus nella Glacier Bay. COAST MOUNTAINS Si estendono lungo la costa da Skagway fino ai margini meridionali della Tongass National Forest. Il clima è veramente capriccioso, con precipitazione frequenti tutto l anno. Ciò nonostante, le vette (a quote massime sui 3000 m) sono interessanti per lo scialpinismo e per l alpinismo. Alcune vie sono ai vertici dell alpinismo nordamericano, come il celebre pilastro sud del Devil s Thumb 2767 m Osservazioni sulle scale di difficoltà utilizzate in Alaska. In Alaska, oltre alla scala americana delle difficoltà in roccia (Yosemite grading system), utilizzata per valutare le vie più tecniche, si utilizza molto la scala alaskana (Alaska grading). L Alaska grading è qualitativo e tiene conto soprattutto delle difficoltà ambientali (sviluppo della via, quota, clima, lontananza da centri abitati, durata della salita e discesa). Ciò è stato ritenuto importante data la particolare severità dell ambiente alaskano:

10 Alaska Descrizione Grade 1 Ascensione in giornata dal CB in zona remota. Non ci sono gesti di arrampicata tecnica. 2 Ascensione di 1 o più giorni senza arrampicata, oppure di un giorno con brevi arrampicate poco tecniche (indicativamente 1-2 grado UIAA); zona remota e/o quota medio-alta. 3 Ascensione di 1 o più giorni con arrampicata mediamente tecnica (indicativamente fino al 2-3 UIAA); zona remota e/o alta quota; possibile presenza di cornici e creste affilate. 4 Rispetto al 3: maggiore impegno su tutti o parametri, arrampicata fino al 3-4 UIAA; bassa esposizione sulla via. 5 Rispetto al 4: maggiore impegno su tutti i parametri, arrampicata con passaggi fino al 4-5 UIAA; limitate possibilità di ritirata; bivacchi in parete; media esposizione sualla via. 6 Rispetto al 5: maggiore impegno su tutti i parametri, arrampicata con passaggi di 5 UIAA e oltre; limitate possibilità di ritirata; bivacchi in parete; elevata esposizione su tutta la via. 10 Alcuni esempi di vie in Alaska: Vetta Quota Max. m Denali 6194 Alaska Foraker 5303 Alaska Denali 6194 Alaska St.Elias 5488 Wrangell- St.Elias Denali 6194 Alaska Hunter 4441 Alaska Foraker 5303 Alaska Devil s 2767 Coast Thumb Mountains Gruppo Via Dislivello Alaska Grade Yosemite Grade UIAA grade Scala francese Scala classica italofrancese West Buttress I 1 PD+ Sultana II 2 AD ridge (NE) West Rib III 3 AD+ Harvard route (SO) IV 4a D Cassin ridge V 5a TD (S) Moonflower V+ 5b TD+ (N) Infinite Spur VI 5c ED Pilastro Sud VI+ 6a ED+ > Per vedere la PHOTO GALLERY: mo.pdf > Per informazioni e consigli sulla spedizione: mail a

11 > Per consultare la relazione della spedizione al Denali McKinley del 2010: > Altri programmi in Alaska (trekking, alpinismo, scialpinismo, rafting e kayak, mountain bike), viaggi su misura e consulenze: mail a 11 Il versante ovest del Denali McKinley, sceso in sci dallo staff Avalco nel maggio In vetta al Denali, il tetto del Nord America a 6194 m, il 31 maggio 2010 Il Club Avalco in Alaska: Simone, Gianni, Filippo, Vincent, Philippe M, Philippe S, tutti amanti della powder!

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa SOCIETA DELLE GUIDE DI GRESSONEY Sede legale: Località Tache 11020 Gressoney-La-Trinité (Ao) Sede ufficio: Località Lago Gover 11025 Gressoney-Saint-Jean (Ao) Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info

Dettagli

L AMERICA ANGLOSASSONE

L AMERICA ANGLOSASSONE L AMERICA ANGLOSASSONE Scuola Media Pio X Artigianelli - Classe III A L America anglosassone si estende per migliaia di Km dal Mar Glaciale Artico fino al confine con il Messico. Questa porzione di continente

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI-

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- -LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- A cura di PRESENTA: ELBRUS (5.642 M.) L Elbrus è la vetta più alta della catena del Caucaso, immersa in una delle regioni di montagna più belle e affascinanti della Russia: un

Dettagli

Relazione dott.ssa Cecilia Carreri, convegno S.Martino di Castrozza Il tema che tratteremo riguarda la responsabilità della Guida Alpina nell

Relazione dott.ssa Cecilia Carreri, convegno S.Martino di Castrozza Il tema che tratteremo riguarda la responsabilità della Guida Alpina nell Relazione dott.ssa Cecilia Carreri, convegno S.Martino di Castrozza Il tema che tratteremo riguarda la responsabilità della Guida Alpina nell accompagnamento nel fuori pista, cioè fuori dalle piste attrezzate

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo Allegato n 9 PIANO DIDATTICO CORSI DI FORMAZIONE E VERIFICA PER ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO AE 1 LIVELLO STRUTTURA DEI CORSI (Art. 22) I corsi

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo PIANO DIDATTICO Allegato n 9 CORSI DI FORMAZIONE E VERIFICA PER ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO 1 LIVELLO AE/AC STRUTTURA DEI CORSI (Art. 22) I corsi

Dettagli

Viaggio in ALASKA TOUR CON ACCOMPAGNTORE PARLANTE ITALIANO DA ANCHORAGE AD ANCHORAGE

Viaggio in ALASKA TOUR CON ACCOMPAGNTORE PARLANTE ITALIANO DA ANCHORAGE AD ANCHORAGE Viaggio in ALASKA L Alaska è uno dei 50 Stati Uniti dal 1959 e curiosamene il territorio fu acquistato nel 1867 dalla Russia. La sua posizione strategica e remota, così vicino allo Stretto di Bering e

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso. 18 Rifugio Nuvolau, 2575 m ca. 4 ½ ore 870 m 870 m ca. 4 ½ ore località Ponte di Rù Bianco, strada del passo Falzarego, 1732 m Ra Gusela Passo Giau Rif. Nuvolau Al nido d aquile dal panorama mozzafiato

Dettagli

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE

GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE GIRO DEL MONTE BIANCO IN MOUNTAIN BIKE Uno splendido itinerario di 5 giorni attraverso Italia, Francia e Svizzera attorno allo spettacolare massiccio del Monte Bianco 4810m. Percorreremo 6 valli e 7 colli,

Dettagli

Scialpinismo nelle Dolomiti

Scialpinismo nelle Dolomiti 70 itinerari Bacci 76 itinerari Cauz Kehrer Stauder Willeit Zangrando Ulrich Kössler Scialpinismo nelle Dolomiti Scialpinismo per principianti Dalle Tre Cime a Cortina, Fanes e Puez fino al Civetta Alto

Dettagli

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA UNITA N 10 I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA Quali sono i fattori che influenzano il clima? Si chiamano fattori climatici le condizioni che producono variazioni negli elementi del clima. Molto importante

Dettagli

MAPPE. Real Alaska Experience 2014

MAPPE. Real Alaska Experience 2014 ALASKA Estate 2014 Real Alaskan Experience Fortuna Zona Industriale Fortuna www.viaggifortuna.it Centro Via Edison, C.so G. 1 Garibaldi, 47122 Ideato e 42 selezionato Tel. 47121 0543 da: www.imparaviaggiando.it

Dettagli

Scialpinismo e Freeride nelle Rocky Mountains canadesi

Scialpinismo e Freeride nelle Rocky Mountains canadesi Scialpinismo e Freeride nelle Rocky Mountains canadesi Relazione tecnica dal viaggio del Club Avalco dal 1 al 14/03/2014 (N.B.: mappa schematica in fondo al documento) 1 Vedi anche la PHOTO GALLERY di

Dettagli

SPORT & WELLNESS. i 4000 delle Alpi e il Canavese

SPORT & WELLNESS. i 4000 delle Alpi e il Canavese SPORT & WELLNESS i 4000 delle Alpi e il Canavese Splendida vacanza di una settimana nella regione nord occidentale dell Italia, alla scoperta delle cime più belle del Piemonte e della Valle d Aosta. Non

Dettagli

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna Escursione dei sette laghi in Val Ridanna TREKKING Durata Distanza 8:00 h 20.7 km Dislivello Altitudine Max 1440 m 2707 m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Selvaggio e intatto Il primo tratto ricalca

Dettagli

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni Programma inverno 2014/15 Attività per tutta la famiglia. Limite età bimbi Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni ACTIVITY

Dettagli

Bellissime vacanze sul lago di Resia

Bellissime vacanze sul lago di Resia Bellissime vacanze sul lago di Resia Prezzi e offerte 2016 Foto a 360 gradi Sul nostro sito potete vedere nei dettagli gli interni delle nostre camere. Benvenuti sul lago di Resia, in Val Venosta! I proprietari

Dettagli

Guida rapida ai percorsi formativi

Guida rapida ai percorsi formativi Guida rapida ai percorsi formativi Aspirante Guida alpina e Guida alpina Maestro d Alpinismo Corsi Propedeutici I Corsi Propedeutici sono moduli informativi organizzati dal Collegio Regionale delle Guide

Dettagli

1. Considerazioni Generali sul Viaggio

1. Considerazioni Generali sul Viaggio MCKINLEY West Buttress Dall 11 MAG 2005 al 31 MAG 2005 Tel.: 051 493756-335 8148325 Email: giuseppe.pompili@tin.it Web: www.paesieimmagini.it 1. Considerazioni Generali sul Viaggio I l viaggio McKinley,

Dettagli

TANZANIA KILIMANJARO 5895 m

TANZANIA KILIMANJARO 5895 m TANZANIA KILIMANJARO 5895 m E SAFARI TARANGIRE-NGORONGORO SALITA SUL TETTO D'AFRICA LUNGO LA NORMALE VIA MARANGU CON LA GUIDA ALPINA LELE FOGLIA DAL 24 NOVEMBRE AL 4 DICEMBRE 2014 Il Kilimanjaro, con i

Dettagli

MOOSE SAFARI. Moose Safari di Mauro Libardoni

MOOSE SAFARI. Moose Safari di Mauro Libardoni MOOSE SAFARI VIAGGIO INVERNALE NELLA LAPPONIA SVEDESE, DOVE IL SOLE SORGE PER POCHE ORE AL GIORNO E IL CLIMA ARTICO DOMINA IL PAESAGGIO. NEVE E GHIAGGIO COPRONO LA TAIGA E LA TUNDRA SVEDESE, UN TOUR IN

Dettagli

Trekking Valle Stura di Demonte Alpi Marittime

Trekking Valle Stura di Demonte Alpi Marittime Delle, mi sono innamorato in un momento. La prima volta che ci andai rimasi affascinato dal loro aspro profilo che, dal Colle della Maddalena, corre verso est, fino al Colle di Tenda, separando il territorio

Dettagli

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso 1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I Öberst, Obere Obisellalm 10,8 km 5.00 ore 1392 m 810 m 2160 m giu. ott. 26 Obere Obisellalm Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago Öberst Vernuer

Dettagli

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE

Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Cognome... Nome... LE CORRENTI MARINE Le correnti marine sono masse d acqua che si spostano in superficie o in profondità negli oceani: sono paragonabili a enormi fiumi che scorrono lentamente (in media

Dettagli

Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo

Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo Sentiero Attrezzato EEA / F, per escursionisti esperti con attrezzatura / facile, nella zona dell Altissimo

Dettagli

Via Alpinistica del 92 Congresso SAT, ad Arco

Via Alpinistica del 92 Congresso SAT, ad Arco Via Alpinistica del 92 Congresso SAT, ad Arco Via Alpinistica PD / Poco Difficile, con passaggi su roccia di I, II e III grado (II obbligatorio) che conduce alla cima del Monte Baone (480). Descrizione

Dettagli

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO 1 11 giugno - Italia - Los Angeles Partenza da Milano o Roma. Arrivo a Los Angeles previsto

Dettagli

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it Lombardia Run The Top TRAIL DELLE GRIGNE Guida e GPS www.regione.lombardia.it Lunghezza: 19 km Dislivello: 1900 m D+ Tecnicità: percorso che prevede alcuni tratti attrezzati sia in salita che in discesa.

Dettagli

2013: Testage F.I.S.S.S. sulle tecniche di sopravvivenza dei Nativi Americani Lakota. 2010: IELS Corso ed esame ufficiale di lingua Inglese

2013: Testage F.I.S.S.S. sulle tecniche di sopravvivenza dei Nativi Americani Lakota. 2010: IELS Corso ed esame ufficiale di lingua Inglese C u r r i c u l u m v i t a e Marco PRIORI Via Capo D Acqua, 7 Leonessa (RI) Cell. +39 331 777 2008 / +39 335 63 96 661 E-mail: redfox.survival@gmail.com Web: www.redfoxsurvival.com redfox.survival Codice

Dettagli

Distelgrube Faltmaralm

Distelgrube Faltmaralm 7 Valle di Pfelders 36 Distelgrube Faltmaralm Paesaggio tipico di alta montagna e malga Pfelders C B A Pfelders 7 Faltmaralm, Bergkristall poca carta Kompass 044 14,5 km 5.30 ore 1550 m 900 m 2388 m lug.

Dettagli

Alaska Super fun : Il meglio dell'ultima Frontiera tour dei grandi passi trekking & Safari 21 gg

Alaska Super fun : Il meglio dell'ultima Frontiera tour dei grandi passi trekking & Safari 21 gg I grandi viaggi in Alaska di Le Reve House Adventure Alaska Super fun : Il meglio dell'ultima Frontiera tour dei grandi passi trekking & Safari 21 gg L'Alaska è conosciuta dai viaggiatori come la Terra

Dettagli

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra

Il calore del sole e le fasce climatiche della terra Il calore del sole e le fasce climatiche della terra 1 Il sole trasmette energia e calore alla terra. Ma, dato che la terra ha una forma simile a quella di una sfera, che ruota su se stessa attorno a un

Dettagli

Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m)

Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m) Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m) Dal rifugio Fanes al Ju de Limo ed al lago. La si svolta a sinistra (est) su un sentiero evidente, però non numerato,

Dettagli

GRUPPO ROCCIA SU DRET

GRUPPO ROCCIA SU DRET GRUPPO ROCCIA SU DRET C H I S I A M O Il gruppo roccia Su Dret fa attività da oltre una decina d anni e conta ad oggi una cinquantina di associati. L attività del gruppo è rivolta a chi arrampica in montagna,

Dettagli

LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL CLUB ALPINO ITALIANO

LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL CLUB ALPINO ITALIANO LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL CLUB ALPINO ITALIANO POLIZZE del C.A.I. Infortuni Soci e Istruttori Responsabilità Civile Soccorso Alpino Soci Soccorso Spedizioni Extraeuropee Tutela Legale Coperture a richiesta

Dettagli

PERCORSO ALPINISTICO

PERCORSO ALPINISTICO PERCORSO ALPINISTICO CORPO NAZIONALE SOCCORSO ALPINO SPELEOLOGICO SERVIZIO PROVINCIALE TRENTINO PERCORSO FORMATIVO Richiesta di Ammissione Controllo Dati Iscrizione Selezione Tecnico-Attitudinale per tutte

Dettagli

L Europa del Nord. Osserva la carta geografica dell Europa. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?... Quali sono i mari intorno all Europa

L Europa del Nord. Osserva la carta geografica dell Europa. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?... Quali sono i mari intorno all Europa L Europa del Nord Osserva la carta geografica dell Europa del Nord. Quali sono gli stati dell Europa del Nord?............ Quali sono i mari intorno all Europa del Nord?............... Ci sono più pianure

Dettagli

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI-

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- -LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- A CURA DI TREKKING AL SANTUARIO ANNAPURNA Kathmandu Pokhara Naya Pool Ghorepani Chomrong Annapurna B.C. ( ca. 4.130 m.) PROGRAMMA DI VIAGGIO: Giorno 1 Italia /Kathmandu Partenza

Dettagli

Perché VieNormali.it?

Perché VieNormali.it? 1 Perché VieNormali.it? VieNormali.it vuole essere un portale di riferimento per gli appassionati di montagna, escursionismo ed alpinismo, in cui trovare informazioni dettagliate sulle vie normali di salita

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il lato migliore di una vacanza: südtirol privat. I più eleganti bed & breakfast e appartamenti dell Alto Adige

COMUNICATO STAMPA. Il lato migliore di una vacanza: südtirol privat. I più eleganti bed & breakfast e appartamenti dell Alto Adige Il lato migliore di una vacanza: südtirol privat I più eleganti bed & breakfast e appartamenti dell Alto Adige Intimità e cordialità! pagina 1 di 5 È qualcosa di particolare, una vacanza rilassante, armonizzata

Dettagli

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani 12 Dal S.Gottardo all Oberland Bernese di Paolo Castellani Appena valicato il Passo del S.Gottardo, o sotto la lunga galleria autostradale (quasi 17 chilometri), si entra nel Cantone di Uri, lasciando

Dettagli

Si possono distinguere 3 diversi paesaggi naturali: 1. terreni vulcanici in Islanda Con cime che arrivano fino a 500mt

Si possono distinguere 3 diversi paesaggi naturali: 1. terreni vulcanici in Islanda Con cime che arrivano fino a 500mt EUROPA DEL NORD L'Europa del Nord è una vasta area che si estende tra l'oceano Atlantico, il Mar Glaciale Artico e il Mar Baltico. Essa rappresenta 1/5 di tutta l'europa e comprende: la parte settentrionale

Dettagli

Viaggi in ALASKA Glacier Bay National Park

Viaggi in ALASKA Glacier Bay National Park Viaggi in ALASKA L Alaska è uno dei 50 Stati Uniti dal 1959 e curiosamene il territorio fu acquistato nel 1867 dalla Russia. La sua posizione strategica e remota, così vicino allo Stretto di Boering e

Dettagli

Osservatorio Meteorologico Rifugio Fiori del Baldo 1850 metri - Monte Baldo Verona

Osservatorio Meteorologico Rifugio Fiori del Baldo 1850 metri - Monte Baldo Verona Osservatorio Meteorologico Rifugio Fiori del Baldo 1850 metri - Monte Baldo Verona La sicurezza viene dal cielo www.meteomontebaldo.it L Osservatorio meteorologico Rifugio Fiori del Baldo é situato a 1850

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Ordinanza concernente l attività di guida alpina e l offerta di altre attività a rischio

Ordinanza concernente l attività di guida alpina e l offerta di altre attività a rischio Ordinanza concernente l attività di guida alpina e l offerta di altre attività a rischio (Ordinanza sulle attività a rischio) 935.911 del 30 novembre 2012 (Stato 1 gennaio 2014) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

Croce Rossa Italiana Val di Fassa > www.crifassa.com

Croce Rossa Italiana Val di Fassa > www.crifassa.com Croce Rossa Italiana Val di Fassa Volontariato e Vacanza wonderful times > www.crifassa.com Foto: Robert Bernard - www.photorobert.it DOLOMITES CRI - Vigo di Fassa Il Comitato Locale della Croce Rossa

Dettagli

Fuggire in una terra dove le montagne toccano il cielo?

Fuggire in una terra dove le montagne toccano il cielo? ALASKA, CANADA E NEW ENGLAND IMMAGINE: MONTAGNE DEL SUD EST DELL'ALASKA Fuggire in una terra dove le montagne toccano il cielo? Un'incontaminata distesa selvaggia dominata da imponenti montagne, ghiacciai

Dettagli

Monte Pisanino. Descrizione del percorso

Monte Pisanino. Descrizione del percorso Monte Pisanino Galleria Cave Scaglia Pizzo Altare Pizzo Maggiore Foce Dell Altare Canale Delle Rose Cresta Sommitale Monte Pisanino Vetta Monte Pisanino Data Escursione: 30 agosto 2013 Località: Alpi Apuane

Dettagli

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov Sistemi Informativi Territoriali Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov Nozioni di Cartografia Esempi di lettura di carte Tratto da La lettura delle carte geografiche di Aldo Sestini Firenze, 1967 1

Dettagli

CANADA FLY & DRIVE TOUR IL GRANDE OVEST

CANADA FLY & DRIVE TOUR IL GRANDE OVEST CANADA FLY & DRIVE TOUR IL GRANDE OVEST 2016 Vancouver / Penticton / Valle dell Okanagan / Revelstoke / Glacier N. P. Banff National Park / Jasper National Park / Prince George / Smithers Minicrociera

Dettagli

www.vienormali.it VieNormali.it

www.vienormali.it VieNormali.it www.vienormali.it è un portale della montagna con le relazioni di vie normali e scalate a centinaia di cime di Alpi e Dolomiti, dai facili percorsi escursionistici alle vie alpinistiche per raggiungere

Dettagli

ANDARE IN MONTAGNA IN SICUREZZA ASSICURATI

ANDARE IN MONTAGNA IN SICUREZZA ASSICURATI ANDARE IN MONTAGNA IN SICUREZZA ASSICURATI LE POLIZZE ASSICURATIVE DEL CLUB ALPINO ITALIANO Infortuni Soci e Istruttori Responsabilità Civile Responsabilità Civile Titolati Soccorso Alpino Soci Soccorso

Dettagli

Neve Valanghe 2 -comportamento e riduzione del rischio

Neve Valanghe 2 -comportamento e riduzione del rischio Neve Valanghe 2 -comportamento e riduzione del rischio ARVA Apparecchio di ricerca in valanga È il dispositivo di sicurezza più importante dello scialpinista? Avere o non avere l ARVA durante la gita modifica

Dettagli

La Francia fisica PONTE DI TRANSITO. In Europa la Francia occupa un importante ruolo non solo

La Francia fisica PONTE DI TRANSITO. In Europa la Francia occupa un importante ruolo non solo La Francia fisica PONTE DI TRANSITO In Europa la Francia occupa un importante ruolo non solo Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it Pagina 1 di 5 geografico ma anche economico e politico. Per

Dettagli

Banca Dati delle Leggi Regionali nel testo coordinato LEGGE REGIONALE 16/01/2002, N. 002. Disciplina organica del turismo. da Art. 1 ad Art.

Banca Dati delle Leggi Regionali nel testo coordinato LEGGE REGIONALE 16/01/2002, N. 002. Disciplina organica del turismo. da Art. 1 ad Art. Banca Dati delle Leggi Regionali nel testo coordinato LEGGE REGIONALE 16/01/2002, N. 002 Disciplina organica del turismo. da Art. 1 ad Art. 181 *** TITOLO I PRINCIPI GENERALI Principi generali da Art.

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO LUNEDI Andalo h. 10,00 / 15,00 -SCI: corso tempo pieno dal lunedì al venerdì Kids 6+ Corso di sci tenuto da Maestri di sci e Guide Alpine per dare ai tuoi

Dettagli

Alpinismo a giornata: misto

Alpinismo a giornata: misto Società Guide Alpine Courmayeur Strada Villair 02 1101 Courmayeur, Aosta Italy Phone : +9 0165 842064 info@guidecourmayeur.com http://www.guidecourmayeur.com Alpinismo a giornata: misto INTRODUZIONE Quattro

Dettagli

Alla scoperta dei Parchi Nazionali USA

Alla scoperta dei Parchi Nazionali USA Alla scoperta dei Parchi Nazionali USA Massimo Stefanoni Email: massimo.stefanoni@gmail.com Foto/album: http://picasaweb.google.com/massimo.stefanoni 335/7832058 Skype: el_poope 2 Premessa Dopo aver visitato

Dettagli

Spedizione Tamur river

Spedizione Tamur river Spedizione Tamur river 1 La Mecca del rafting. Da sempre il Nepal è stato meta di esploratori, viaggiatori, alpinisti di alto calibro e trekkers. Ciò che pochi sanno è che dall Himalaya ed in particolare

Dettagli

Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri

Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri Franca Marchesi Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri Franca Marchesi Conoscere e studiare l Italia Piccola guida per studenti stranieri È vietata la riproduzione, anche parziale,

Dettagli

Le meteoriti. Meteoriti in Antartide

Le meteoriti. Meteoriti in Antartide Le meteoriti sono rocce di origine extraterrestre, catturate dal campo gravitazionale della Terra. Al loro ingresso nell'atmosfera danno luogo a scie luminose e boati che le hanno rese evidenti sin dall'antichità.

Dettagli

ESISTONO MOLTISSIME GUIDE E RELAZIONI CHE AIUTANO GLI ALPINISTI E GLI ARRAMPICATORI...

ESISTONO MOLTISSIME GUIDE E RELAZIONI CHE AIUTANO GLI ALPINISTI E GLI ARRAMPICATORI... guide alpinistiche LEGGERE LE GUIDE ALPINISTICHE ESISTONO MOLTISSIME GUIDE E RELAZIONI CHE AIUTANO GLI ALPINISTI E GLI ARRAMPICATORI......nella preparazione / progettazione di un itinerario...nella effettuazione

Dettagli

La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico.

La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico. Finlandia La Finlandia confina a nord con la Norvegia, a est con la Russia, a ovest con la Svezia; a sud e a ovest è bagnata dal Mar Baltico. Il suo territorio fu ricoperto da antichi ghiacciai che hanno

Dettagli

SPECIALISSIMO ESTATE 2015 soggiorni per gruppi (minimo 25 persone) di ragazzi e famiglie a quotazioni imbattibili!!!

SPECIALISSIMO ESTATE 2015 soggiorni per gruppi (minimo 25 persone) di ragazzi e famiglie a quotazioni imbattibili!!! SPECIALISSIMO ESTATE 2015 soggiorni per gruppi (minimo 25 persone) di ragazzi e famiglie a quotazioni imbattibili!!! HOTEL UNION *** - Località FOLGARIDA / DIMARO (TN) - mt. 1.300 www.morahotel.it L'hotel

Dettagli

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g È una sgambata di oltre 15 km... lunga, non difficile, ma che richiede comunque una buona perseveranza...

Dettagli

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino

Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino Analisi statistica inverni in Pianura padana in presenza del Nino In questa ricerca puramente statistica abbiamo pensato di mettere a confronto tutti gli inverni del passato concomitanti alla presenza

Dettagli

Tromsø Capo Nord Karasjok

Tromsø Capo Nord Karasjok 11 giorni/ 10 notti Tromso, la Parigi del Nord Crociera a Capo Nord Safari con cani husky Pernottamento in case tradizionali Escursione in motoslitta Pernottamento nel più importanye ice hotel del mondo

Dettagli

GLI AMBIENTI L Antartide L Antartide è un continente, sepolto sotto una calotta di ghiaccio Dai suoi bordi si staccano degli iceberg Dalla calotta di ghiaccio emergono cime di montagne fra cui un grande

Dettagli

GIORNO DESCRIZIONE PASTI

GIORNO DESCRIZIONE PASTI GIORNO DESCRIZIONE PASTI 1 Partenza da RomaFiumicino con volo di linea per San Francisco via Chicago. Arrivo, ritiro del veicolo e trasferimento in hotel 2 Giorno a disposizione a San Francisco 3 Giorno

Dettagli

p.c. L ECO DI BERGAMO LORO SEDI

p.c. L ECO DI BERGAMO LORO SEDI Bergamo, 18 febbraio 2011 Spettabili - Regione Lombardia Sede Territoriale di Bergamo - Ente Regionale per i Servizi all'agricoltura e alle Foreste - Provincia di Bergamo - Prefettura di Bergamo - Comuni

Dettagli

Ferrata Monte Albano Ottorino Marangoni 2014, Mori

Ferrata Monte Albano Ottorino Marangoni 2014, Mori Ferrata Monte Albano Ottorino Marangoni 2014, Mori Via Ferrata TD / Molto Difficile, saliremo con la nuova versione 2014 della ferrata fino ai prati di Zèle (600), ritorneremo con comodo sentiero. Descrizione

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

Il Meglio del Canada

Il Meglio del Canada Il Meglio del Canada PROGRAMMA DI VIAGGIO: 10/09 ITALIA / VANCOUVER Partenza con volo di linea Lufthansa. Arrivo a Vancouver e trasferimento libero all hotel Best Western Plus By The Sea in camera standard.

Dettagli

DOLOMITI FRIULANE, DOLOMITI SCONOSCIUTE

DOLOMITI FRIULANE, DOLOMITI SCONOSCIUTE DOLOMITI FRIULANE, DOLOMITI SCONOSCIUTE Trekking ad anello da rifugio a rifugio nel Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, dal 2009 patrimonio mondiale dell Unesco Rosso: circuito prinicipale Rosa: itinerari

Dettagli

PRESENTAZIONE A.S.D. SCI CLUB CORMANO. Sommario La società Informazioni generali Corsi di Sci

PRESENTAZIONE A.S.D. SCI CLUB CORMANO. Sommario La società Informazioni generali Corsi di Sci PRESENTAZIONE A.S.D. SCI CLUB CORMANO Sommario La società Informazioni generali Corsi di Sci LA SOCIETA : CHI SIAMO? Siamo, in primo luogo degli appassionati dello sci che praticano questo sport da più

Dettagli

CANADA. Estate 2015 VIAGGIO: dal 12 al 27 Agosto 2015 Quebec - Ontario

CANADA. Estate 2015 VIAGGIO: dal 12 al 27 Agosto 2015 Quebec - Ontario fanti sognanti Stefano Antonelli Web: http://www.fantisognanti.it E-mail: cicloturismo@fantisognanti.it Cell.: +39 3461214630 Facebook: gruppo fanti sognanti Estate 2015 VIAGGIO: CANADA. dal 12 al 27 Agosto

Dettagli

MOVE CAMP Camp di arrampicata sportiva dal 19 al 26 luglio 2014

MOVE CAMP Camp di arrampicata sportiva dal 19 al 26 luglio 2014 MOVE CAMP Camp di arrampicata sportiva dal 19 al 26 luglio 2014 Durante questo camp imparerai ad arrampicare autonomamente e da primo in cordata presso palestre e pareti di roccia. Inoltre apprenderai

Dettagli

inmont SCUOLA DI ALPINISMO

inmont SCUOLA DI ALPINISMO inmont SCUOLA DI ALPINISMO ESTATE 2015 inmont SCUOLA DI ALPINISMO INMONT SCUOLA DI ALPINISMO La Scuola di Alpinismo inmont è composta da Guide Alpine-Maestri di Alpinismo regolarmente iscritti all albo

Dettagli

TOUR AMERICA FOREVER WEST 11 GIORNI / 10 NOTTI

TOUR AMERICA FOREVER WEST 11 GIORNI / 10 NOTTI PARTENZA GARANTITA MIN. 2 PARTECIPANTI TOUR AMERICA FOREVER WEST 11 GIORNI / 10 NOTTI LOS ANGELES JOSHUA LAUGHLIN GRAND CANYON MONUMENT VALLEY MOAB ARCHES BRYCE ST. GEORGE LAS VEGAS DEATH VALLEY YOSEMITE

Dettagli

Val Bedretto. News 2009. Passo di Maniò. www.scoiattoli.ch

Val Bedretto. News 2009. Passo di Maniò. www.scoiattoli.ch Val Bedretto News 2009 Passo di Maniò www.scoiattoli.ch Introduzione Quando si sale al Passo di Maniò dal Lago delle Pigne (poco prima delle placconate liscie che portano al passo) sono ben visibili sulla

Dettagli

Vie Normali. www.vienormali.it PRESENTAZIONE DI VIENORMALI.IT

Vie Normali. www.vienormali.it PRESENTAZIONE DI VIENORMALI.IT Vie Normali www.vienormali.it PRESENTAZIONE DI VIENORMALI.IT VieNormali.it è un portale della montagna attivo dal 2005 dedicato alle relazioni di vie normali e scalate a centinaia di cime di Alpi e Dolomiti,

Dettagli

Mountain. Star. Organizziamo. Ti accompagnamo dall idea alla valigia!

Mountain. Star. Organizziamo. Ti accompagnamo dall idea alla valigia! go with the Experts Star Mountain Guide Alpine Star Mountain è un marchio di Dolma Tours, tour operator specializzato nell organizzazione e nella vendita di viaggi improntati sullo sport outdoor. La nostra

Dettagli

Lineamenti Geografici

Lineamenti Geografici Peculiarità del continente Numerose peculiarità differenziano l'antartide dagli altri continenti della Terra. Innanzi tutto, si caratterizza per la presenza di una calotta glaciale che copre la quasi totalità

Dettagli

1 Aprile 2015-31 Marzo 2016. L America più bella. Alaska. tecnitravel. www.tecnitravel.it www.usvisa.it. esperienza america 1972-2012

1 Aprile 2015-31 Marzo 2016. L America più bella. Alaska. tecnitravel. www.tecnitravel.it www.usvisa.it. esperienza america 1972-2012 1 Aprile 2015-31 Marzo 2016 L America più bella Alaska tecnitravel esperienza america 1972-2012 www.tecnitravel.it www.usvisa.it Alaska Hawaii USA tecnitravel 1972-2012 l Tecnitravel- Esperienza America,

Dettagli

WYOMING, USA. Da APRILE ad OTTOBRE

WYOMING, USA. Da APRILE ad OTTOBRE Da APRILE ad OTTOBRE WYOMING, USA 8000 ettari di terreno dove, fra montagne, limpidi ruscelli, foreste e canyon, l occhio non incontra mai altri esseri umani. AMERICA WYOMING UN BRANCO DI MUSTANG LANCIATI

Dettagli

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza Sabato 27 ottobre

Dettagli

PROGRAMMA GITE. Scialpinismo

PROGRAMMA GITE. Scialpinismo 42 Scialpinismo PROGRAMMA GITE Domenica 18 gennaio 2015 Val di Campiglio: Monte Serodoli 2708 m Gita facile, un po complessa per l orientamento, prevalentemente invernale e che permette una bella sciata

Dettagli

TRAVERSATA DELLA VALLE DELL ENGADINA CON GLI SCI DA FONDO DA MALOJA A ZERNEZ

TRAVERSATA DELLA VALLE DELL ENGADINA CON GLI SCI DA FONDO DA MALOJA A ZERNEZ TRAVERSATA DELLA VALLE DELL ENGADINA CON GLI SCI DA FONDO DA MALOJA A ZERNEZ (circa 100 km; 07 giorni / 06 notti; Viaggio individuale; stile classico o skating) Descrizione Le piste da sci da fondo della

Dettagli

www.bikearound.it bike@round by Alterego srl @ via F. Chiaves 1/B 10015 Ivrea (TO)

www.bikearound.it bike@round by Alterego srl @ via F. Chiaves 1/B 10015 Ivrea (TO) VACANZE, TOUR E TRAINING IN BICICLETTA www.bikearound.it bike@round by Alterego srl @ via F. Chiaves 1/B 10015 Ivrea (TO) BICICLETTA = passione bike@round IL MIX = fenomeno culturale e stile di vita: turismo

Dettagli

CANADA FLY & DRIVE TOUR I GRANDI PARCHI DELL OVEST

CANADA FLY & DRIVE TOUR I GRANDI PARCHI DELL OVEST CANADA FLY & DRIVE TOUR I GRANDI PARCHI DELL OVEST Vancouver / Penticton / Valle dell Okanagan / Revelstoke / Glacier National Park Banff National Park / Jasper National Park / 100 Mile House / Whistler

Dettagli

fondata nel 1963 ATTIVITà ESTATE 2OI5 Alberto Benedetti

fondata nel 1963 ATTIVITà ESTATE 2OI5 Alberto Benedetti Società delle Guide Alpine di Gressoney fondata nel 1963 ATTIVITà ESTATE 2OI5 Alberto Benedetti I il Monte Rosa Il Monte Rosa ha da sempre rappresentato un costante motivo di interesse per le sue bellezze

Dettagli

Frankfurt Hahn (HHN/EDFH)

Frankfurt Hahn (HHN/EDFH) Frankfurt Hahn (HHN/EDFH) STORIA L aeroporto di Francoforte Hahn si trova a 120 km dalla città di Francoforte, ed è stato per lungo tempo una base aerea della NATO che ospitava il cinquantesimo squadrone

Dettagli

Proposta. Viaggio di Nozze. Alaska & Isole Vergini

Proposta. Viaggio di Nozze. Alaska & Isole Vergini Proposta Viaggio di Nozze Alaska & Isole Vergini PROGRAMMA DI VIAGGIO 1 giorno Milano/Anchorage Partenza con volo di linea per Anchorage. Trasferimento libero in hotel e pernottamento. 2 giorno Anchorage

Dettagli

nel Meraner Land Arrampicata in Val Passiria www.passeiertal.it

nel Meraner Land Arrampicata in Val Passiria www.passeiertal.it nel Meraner Land Rif iano-caines S. Martino S. Leonardo Alta Val Passiria Arrampicata in Val Passiria www.passeiertal.it Suddivisione vie 40 30 20 10 0 < 6a 6a-6c > 7a Bergkristall Moso Stulles Zoll Rifiano

Dettagli

6. Le conseguenze del moto di rivoluzione

6. Le conseguenze del moto di rivoluzione eclittica cerchio massimo sulla sfera celeste percorso apparente del Sole durante l'anno. interseca l'equatore celeste in due punti o nodi : Punto vernale (o punto γ o punto di Ariete) nodo ascendente.

Dettagli

Venezia Marco Polo (VCE/LIPZ) STORIA

Venezia Marco Polo (VCE/LIPZ) STORIA Venezia Marco Polo (VCE/LIPZ) STORIA L aeroporto di Venezia Tessera intitolato a Marco Polo fu aperto nel 1960 con lo scopo di divenire un punto di riferimento per i passeggeri del nord est. 1 Esso sorge

Dettagli

MISSIONE E SCOPO DELLA SPEDIZIONE

MISSIONE E SCOPO DELLA SPEDIZIONE SIBERIA-ALASKA Febbraio-Marzo, 2012 Spedizione in solitaria invernale affrontata da Alessandro Da Lio, in sella ad una bicicletta appositamente preparata, tra le nevi e i ghiacci delle lande alaskano-siberiane

Dettagli