Stage formativi. Descrizione:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Stage formativi. Descrizione:"

Transcript

1 Stage formativi Docente: Giusy Colamartino in Collaborazione con la DANCEAGENCY GROUP (produzione eventi-spettacoli-moda) e VIVA EVENTI viaggi & villaggi (animatori e villaggi turistico/teatrali) Descrizione: Il laboratorio è rivolto a tutti coloro che vogliono approfondire la conoscenza del proprio corpo nel linguaggio della danza. Sono richieste conoscenze di base del movimento, non importa in quale tecnica specifica. La prima parte sarà di riscaldamento e si lavorerà sia in gruppo che singolarmente. Gli esercizi oltre ad essere un potenziamento e allungamento muscolare, metteranno in relazione il corpo con lo spazio circostante e i danzatori tra di loro. La seconda parte verrà sviluppata con brevi sequenze di movimento. Si lavorerà sulla proiezione del corpo al suolo, sui cambi di dinamica nell esecuzione delle combinazioni di movimento ponendo particolare attenzione ai ritmi del gruppo e all influenza della musica su di essi. Nell ultima parte le sequenze elaborate verranno sviluppate e arricchite da elementi di improvvisazione guidata. La creatività verrà stimolata da ritmi calzanti alternati da momenti sospesi nel tempo, silenzi. Tutto per riportare l attenzione al creatore del movimento, il danzatore stesso, che libero da vincoli e consapevole dell azione del suo corpo nello spazio e nel tempo, agirà esprimendo le sue emozioni attraverso un nuovo istinto. La danza contemporanea nasce alla fine della seconda guerra mondiale e prosegue la rivoluzione che la danza moderna aveva già iniziato rifiutando l utilizzo innaturale del corpo e delle sei posizioni di piedi e braccia, caratteristiche proprie del balletto classico. Venivano valorizzati, invece, gesti e movimenti più naturali che lasciassero trasparire la personalità del danzatore. La libertà espressiva è uno degli elementi più caratteristici di questa danza che attinge ad un ampio spettro di discipline e stili di ballo, da quelli piu strettamente legati alla cultura occidentale alle danze etniche di tutto il mondo. E proprio la commistione di tecniche, tradizioni e sensibilità artistiche differenti e distanti nel tempo, a determinarne la contemporaneità. Nei gesti, nei movimenti, nelle linee del corpo, delle braccia, delle mani, delle gambe che disegnano spazi corporei e geometrie nell aria e a terra, c è tutto l uomo, le sue emozioni umane, la ricerca costante dell amore, la gioia della vita, l eros nel desiderio dei corpi che si intrecciano, la paura e l incertezza del nostro vivere quotidiano. Il corso si svolge secondo un programma didattico e metodologico indirizzato a formare un ballerino professionista completo, in accordo con le tappe dello sviluppo fisico e psicologico di ciascun allievo. Dopo alcune verifiche proposte durante il corso dell anno, alla fine degli studi regolari, l allievo sosterrà un esame finale alla presenza di una Commissione Esaminatrice composta da tecnici e specialisti del settore. Ciascun partecipante avrà, inoltre, la possibilità di intervenire, durante il corso dell anno, a manifestazioni e concorsi che possano contribuire alla sua maturazione tecnico-stilistica In oltre quindici anni di ricerca ed esperienza nazionale,giusy Colamartino ha elaborato un percorso metodologico e formativo di eccellenza, basato su una sintesi assolutamente originale di stili e tecniche, dalle più note a quelle più innovative, alle

2 tendenze più recenti e di maggior successo, passando per il jazz, il modern fino alla danza contemporanea e al teatro fisico. Diplomata in Modern theatre Dance Faculty Advanced Syllabus e Tecnica Jazz livello gold emesso dall I.S.T.D, ha frequentato come borsista il corso professionale di perfezionamento modern-contemporaneo presso il Balletto di Toscana Opus Ballet di Firenze diretto da Daniel Tinazzi e Rosanna Brocanello. In contrapposizione alle regole e alle posizioni dogmatiche della danza classica, la danza modern - contemporanea valorizza l espressione delle emozioni e della personalità del danzatore, attraverso una maggiore libertà di movimento e di improvvisazione, una maggiore naturalezza dei gesti, una diversa attenzione alle potenzialità del proprio corpo e un rapporto più consapevole con lo spazio di scena. Danza eclettica e in costante evoluzione, la danza modern- contemporanea offre una grandissima varietà di possibilità, nutrendosi di stimoli provenienti da ambiti molto diversi, dalle danze tribali all hip hop, dalle danze etniche ad altri arti performative. La danza modern non finisce mai di stupire! Modulo adesioni Lo stage si svolgerà presso la scuola L iscrizione dovrà avvenire compilando il modulo di adesione entro La scheda di iscrizione compilata e firmata può essere inviata via all indirizzo o Le iscrizioni pervenute dopo il saranno comunque vagliate dall organizzazione. La Direzione si riserva di attivare lo stage qualora si raggiunga il numero minimo di 30 iscritti. In tal caso entro il, previa conferma da parte dell organizzazione tramite posta elettronica, il partecipante dovrà versare un acconto di 100 euro tramite bonifico bancario a: CHE BANCA filiale di Bari via Piccinni 165 Codice IBAN IT26K Intestato a Colamartino Giuseppina In base al numero dei partecipanti sarà definito il programma e gli orari dello stage.

3 Il calendario di svolgimento dello stage potrà essere consultato sul sito oppure contattando la direzione ai seguenti numeri: Quote di partecipazione 1 lezione 300 euro (Tecnica + Laboratorio Coreografico) 1 giorno tutte le lezioni 500 euro (tecnica Modern-jazz + Contemporanea + Laboratorio) Stage di Contemporary-Jazz 1700 euro (5 giorni) Stage di Danza Contemporanea 1700 euro (5 giorni) Stage 2 discipline a scelta 2000 euro (5 giorni) Stage 3 discipline a scelta 2800 euro (5 giorni) Le quote sopra indicate dovranno essere versate entro il primo giorno di stage presso la segreteria della scuola ospitante,previa caparra versata con bonifico pari al 20%. Le spese di viaggio e soggiorno sono a carico dei partecipanti della scuola. STAGE ORGANIZZATORE DELLO SPETTACOLO Profilo professionale in uscita Le professionalità che si acquisiscono con questo corso vertono intorno alle figure di: organizzatore dello spettacolo dal vivo, con particolare attenzione al teatro amministratore di compagnia/formazione artistica addetto alla gestione di spazi di spettacoli addetto alla comunicazione, promozione e ufficio stampa Finalità e obiettivi Il Corso prepara 'organizzatori dello spettacolo dal vivo, formando professionisti specializzati nei vari campi del settore e consapevoli del valore culturale di questa professione: da un lato si occupa delle politiche, delle pratiche e delle tecniche che conformano il sistema dello spettacolo dal vivo con approfondimenti specifici per i diversi settori (prosa,

4 musica, danza); dall'altro offre un lavoro di laboratorio e in aula finalizzato a sviluppare le capacità individuali di progettazione, produzione, promozione e di coordinamento organizzativo di tutti i comparti, sia artistici che tecnici, del settore. Competenze 1. Acquisire o affinare le competenze culturali necessarie per operare nel settore dello spettacolo. 2. Progettare, organizzare e coordinare imprese, progetti e attività di spettacolo con particolare riferimento alla produzione e circuitazione di uno spettacolo teatrale. 3. Pianificare, gestire e coordinare la programmazione e amministrazione degli spazi deputati allo svolgimento di uno spettacolo (teatro, auditorium, sala adibita a performance, anfiteatro all aperto, palatenda e altre tipologie). 4. Predisporre l'attività di comunicazione di uno spettacolo, rassegna, festival, stagione sia teatrale, coreutica che musicale. CORSO DI RECITAZIONE Introduttivo di teatro, il corso vuole offrire ai partecipanti un'occasione di esplorazione delle capacità espressive e di acquisizione di alcuni elementi fondamentali del lavoro dell'attore sul palcoscenico, da un punto di vista umano e artistico, ma lontana da qualsiasi pressione verso risultati professionalmente intesi. Gli strumenti proposti permetteranno di stimolare comunicatività e creatività e arricchire ciascun partecipante di respiro scenico e familiarità con i meccanismi dell'azione drammatica. Obiettivi Il ciclo di lavoro offre strumenti e tecniche per approfondire la consapevolezza di sé, le proprie potenzialità espressive e sviluppare la capacità di relazionarsi e di creare in gruppo. Si approfondiscono elementi fondamentali di recitazione, training fisico e vocale. Contenuti Il lavoro propedeutico di base è affiancato dall analisi delle strutture della Commedia: corpo,gesto,tempo,improvvisazione,parola. Tematiche: presenza, intenzione, azione/reazione, variazioni di dinamica, ascolto, comunicazione, rafforzamento della relazione corpo-spazio, respiro, voce e parola, creazione,d'ensemble. Tecniche: training vocale e fisico, View-points, Yoga, improvvisazione, composizione. La Maschera Neutra insegnata da Jacques Lecoq è uno degli strumenti pedagogici impiegati. Obiettivi Fornire agli allievi una consapevolezza di base della "presenza" scenica e della gestione dello strumento corpo/voce in scena. Fornire strumenti di base per esplorare la "neutralità", il potenziale dell'apparato corpo/voce, le improvvisazioni strutturate e i contenuti dell'azione scenica (meccanismo di azione e reazione). Impostare un modello di analisi dei testi teatrali e di preparazione al lavoro sul personaggio.

5 40 h - 5 lezioni da 8 h orario 10/13-14/19 Costo 600

Corso superiore di recitazione

Corso superiore di recitazione Corso superiore di recitazione Laboratorio propedeutico all'avviamento professionale 3 ore al giorno per 3 volte alla settimana 3 nuovi modi di vivere la nostra scuola: AGILITA', PROFESSIONALITA' E COMPLETEZZA

Dettagli

danza, canto e recitazione

danza, canto e recitazione Ansia da palcoscenico? Niente paura, la curiamo al CFA. danza, canto e recitazione di Luca Bizzarri Il CFA, Centro di Formazione Artistica, apre i battenti a Genova nel 2008. Nel cuore del centro storico,

Dettagli

TECNICHE DELLA DANZA

TECNICHE DELLA DANZA TECNICHE DELLA DANZA LINEE GENERALI E COMPETENZE Tecnica della danza classica Nel corso del quinquennio lo studente raggiunge una preparazione complessiva, tecnica e teorica nella danza classica, che gli

Dettagli

Anno Accademico 2015. 2016

Anno Accademico 2015. 2016 Anno Accademico 2015. 2016!!!!! DODICESIMO ANNO!!!!! All Educatorio della Provvidenza di Torino SCUOLA DI RECITAZIONE E DELLE FIGURE Corsi di recitazione anche con l ausilio delle figure per Ragazzi e

Dettagli

ARTI MIMICHE & GESTUALI

ARTI MIMICHE & GESTUALI ARTI MIMICHE & GESTUALI PROPOSTE ARTISTICHE E PROGETTUALITA by DN-Art Associazione Arti Mimiche & Gestuali - Centro Internazionale Come nascono il Centro e L Accademia Il panorama artistico in Italia è

Dettagli

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA

LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA PROFILO DI ENTRATA Prot. n. 2250 del 04.05.2012 LICEO MUSICALE E COREUTICO SEZIONE COREUTICA In linea con quanto disposto dall articolo 7, comma 2 del D.P.R. 15 marzo 2010, n. 89, l Accademia Nazionale di Danza definisce

Dettagli

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003

Ente di formazione con accreditamento al MIUR, decreto del 5/7/2013 Direttiva Ministeriale n. 90/2003 LE PRATICHE TEATRALI COME STRUMENTO EDUCATIVO Corso di aggiornamento per gli insegnanti della scuola dell infanzia Corso di 40 ore: 12 ore teoriche 28 ore di esercitazione guidata IL GIOCO SIMBOLICO DAI

Dettagli

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016.

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016. Allegati n 3 SPETTABILE COMITATO GENITORI E.DANDINI e ISTITUTO COMPRENSIVO FRASCATI OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per

Dettagli

Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016)

Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016) Progetto LABORATORIO TEATRALE Scuola Primaria Rognoni Sozzago (a. s. 2015/2016) Premessa La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine

Dettagli

A.S.D. Scuola di Danza Ginnastica Educazione al Movimento Alessandra De Grandi Luino (Varese)

A.S.D. Scuola di Danza Ginnastica Educazione al Movimento Alessandra De Grandi Luino (Varese) In collaborazione con A.S.D. Scuola di Danza Ginnastica Educazione al Movimento Alessandra De Grandi Luino (Varese) FORME MUSICALI IN MOVIMENTO PLASTIQUE ANIMEE 4 Corso estivo Docenti: Ava Loiacono e Alessandra

Dettagli

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie

On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie On Stage Laboratorio teatrale per le Scuole Primarie Introduzione Il presente progetto si riferisce alla strutturazione di un percorso laboratoriale teatrale ai ragazzi delle scuole primarie, con il quale

Dettagli

SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo

SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo SCHEDA PROGETTO L Settore Spettacolo 1. Figura: Attore L attore (teatrale, cinematografico, radiotelevisivo, ecc.) è colui che è chiamato ad interpretare un ruolo in una produzione artistica (teatrale,

Dettagli

Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola

Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola Differenze e diversità - Si può essere diversi e uguali? La Giornata dell Intercultura nella scuola Un mondo di DIVERSITÀ Un percorso per le pari opportunità nella diversità attraverso il Teatro, la Danza

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

CORSI - ORARI - ISCRIZIONI

CORSI - ORARI - ISCRIZIONI CORSI - ORARI - ISCRIZIONI IMC Società Sportiva Dilettantistica a r.l. via Tullo Morgagni 15 20125 Milano C.F. e P.IVA 06253240961 Tel 345 0158604 Per iscriversi ad un corso, è necessario compilare il

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

AFTER X 2015. B(eat)

AFTER X 2015. B(eat) 1 AFTER X 2015 B(eat) Be eat, beat, to beat Il progetto After X 2015 del Centro Didattico produzione Musica Europe per Onlus Robur Solidale in collaborazione con l Istituto Comprensivo di Verdellino e

Dettagli

giusy-colamartino@libero.it italiana 15 ottobre 1979

giusy-colamartino@libero.it italiana 15 ottobre 1979 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo COLAMARTINO GIUSEPPINA Telefono 338/7378164 E-mail Nazionalità Data di nascita VIA PACIFICO, 15

Dettagli

25 26 APRILE 2015 TEATRO COMUNALE VIA VALSUGANA 1 20812 LIMBIATE (MB)

25 26 APRILE 2015 TEATRO COMUNALE VIA VALSUGANA 1 20812 LIMBIATE (MB) PREMIO TERSICORE CONCORSO NAZIONALE DI DANZA XI EDIZIONE SABATO 25 e DOMENICA 26 APRILE 2015 TEATRO COMUNALE VIA VALSUGANA 1 20812 LIMBIATE (MB) Info: Centro Studio Danza L étoile Associazione culturale

Dettagli

COMUNE DI NOVARA Area Servizi Sociali Servizi Educativi

COMUNE DI NOVARA Area Servizi Sociali Servizi Educativi Progetto La ComuneArte Premesse L del Comune di Novara, con il decisivo contributo della Provincia di Novara, attraverso il Progetto La ComuneArte ha intenzione di proporre un percorso di formazione triennale

Dettagli

Teatro Antico In Scena Un corso di recitazione in uno spazio di ricerca universitaria per intrecciare cultura, profondità critica e abilità artistica

Teatro Antico In Scena Un corso di recitazione in uno spazio di ricerca universitaria per intrecciare cultura, profondità critica e abilità artistica FORMAZIONE PERMANENTE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO ISTITUTO DI FILOLOGIA CLASSICA E DI PAPIROLOGIA DELL UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE DI MILANO

Dettagli

"CONCORSO NAZIONALE DI DANZA"

CONCORSO NAZIONALE DI DANZA ASSOCIAZIONE EUROART DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 "CONCORSO NAZIONALE DI DANZA" Coreografie e tecnica coreutica delle scuole di danza TEATRO DELLE CLARISSE DI RAPALLO Organizzazione: EUROART ASD Direzione:

Dettagli

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Art. 1 Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Per l anno accademico 2012/2013, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il Master

Dettagli

LA NECESSITA' DELL'ARTE: L'AZIONE TEATRALE NEL PROCESSO EDUCATIVO E DI CRESCITA

LA NECESSITA' DELL'ARTE: L'AZIONE TEATRALE NEL PROCESSO EDUCATIVO E DI CRESCITA LA NECESSITA' DELL'ARTE: L'AZIONE TEATRALE NEL PROCESSO EDUCATIVO E DI CRESCITA Considerazioni generali Il progetto La necessità dell'arte nasce come metodologia pedagogica nell'ambito della formazione

Dettagli

Potenziamento: Educazione all espressività, arti sceniche e teatrali

Potenziamento: Educazione all espressività, arti sceniche e teatrali Potenziamento: Educazione all espressività, arti sceniche e teatrali I. Progettazione La specificità culturale del liceo classico, unitamente alle indicazioni offerte dal profilo educativo culturale e

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

Centro Formazione Musicale Corpo Musicale S. Cecilia Barasso NOI CFM

Centro Formazione Musicale Corpo Musicale S. Cecilia Barasso NOI CFM Centro Formazione Musicale Corpo Musicale S. Cecilia Barasso NOI CFM 2015-2016 Il centro di formazione musicale - CFM - nasce a Barasso nel 1993 come progetto didattico del Corpo Musicale S.Cecilia. Si

Dettagli

Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011

Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011 Art. 1 Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011 Per l anno accademico 2010/2011, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il master

Dettagli

PIANETA DANZA S.r.l.

PIANETA DANZA S.r.l. PIANETA DANZA S.r.l. Regolamento interno Pianeta Danza S.r.l. è un Centro di Avviamento Professionale alla Danza. All interno del Centro giovani calabresi di tutte le età studiano la Danza Classica, la

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE uno spazio per la conoscenza. Laboratorio di Musica Jazz e Rock. a cura di. Prof. Giorgio Adamo M Fabio Polese

LABORATORIO TEATRALE uno spazio per la conoscenza. Laboratorio di Musica Jazz e Rock. a cura di. Prof. Giorgio Adamo M Fabio Polese LABORATORIO TEATRALE uno spazio per la conoscenza Laboratorio di Musica Jazz e Rock a cura di Prof. Giorgio Adamo M Fabio Polese 16 febbraio 28 maggio 2009 Bando di partecipazione Premessa Le Istituzioni

Dettagli

ACCADEMIA DI ARTETERAPIA del Centro di Ricerca Erba Sacra

ACCADEMIA DI ARTETERAPIA del Centro di Ricerca Erba Sacra ACCADEMIA DI ARTETERAPIA del Centro di Ricerca Erba Sacra Per Arteterapia intendiamo l utilizzo dell espressione artistica per favorire il processo creativo e la capacità di espressione della persona e

Dettagli

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA!

Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Il palcoscenico ti chiama? Questo è un lavoro per il CFA! Corsi di danza, canto, recitazione e cinema. di Luca Bizzarri Buon compleanno CFA! A settembre 2012 il Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Edizione 2010 L edizione 2010 del progetto Magia dell Opera Il progetto didattico Magia dell

Dettagli

Denominazione: Progettazione plastica per la scenografia teatrale. Dipartimento Progettazione e arti applicate

Denominazione: Progettazione plastica per la scenografia teatrale. Dipartimento Progettazione e arti applicate ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI FIRENZE Via Ricasoli, - 50122 Firenze Tel. 055.215449 Fax 055.239921 Cod. Fisc. 80019050485 http://www.accademia.firenze.it e-mail: segreteria@accademia.firenze.it Tipologia:

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO

SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO Sezione 1 DESCRITTIVA ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE URANO SCUOLA PRIMARIA G.Rodari RAPAGNANO OFFERTA FORMATIVA A.S. 2013/2014 1.1 Denominazione del Progetto Indicare Codice e denominazione del progetto LaboratoriaMENTE

Dettagli

Corso di aggiornamento sul metodo di propedeutica musicale

Corso di aggiornamento sul metodo di propedeutica musicale Corso di aggiornamento sul metodo di propedeutica musicale L ora di Musica Docente: Giulietta Capriotti Presentazione. Il corso è indirizzato a musicisti, insegnanti di educazione musicale nella scuola

Dettagli

L Orma presenta. Progetto Musical. Progetto di attività motoria teatrale musicale. Anno scolastico 2013/14

L Orma presenta. Progetto Musical. Progetto di attività motoria teatrale musicale. Anno scolastico 2013/14 presenta Progetto Musical Progetto di attività motoria teatrale musicale Anno scolastico 2013/14 Nella sintesi tra attività motoria, ritmico - musicale e teatrale, il Percorso Didattico Musical ha l intento

Dettagli

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica)

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) MASTER DI PRIMO LIVELLO IN CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) a.a. 2014/2015 B A N D O U F F I C I A L E Art. 1 Per l anno accademico 2014/2015, è istituito, presso l Accademia Nazionale

Dettagli

La musica è primaria

La musica è primaria La musica è primaria Motivazioni Il bambino quotidianamente vive in un mondo caratterizzato dalla presenza simultanea di stimoli sonori diversi, il cui eccessivo e disorganico sovrapporsi può comportare

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO CSM DESIO DIP. DANZA ANNO 2007/2008

PROGETTO DIDATTICO CSM DESIO DIP. DANZA ANNO 2007/2008 PROGETTO DIDATTICO CSM DESIO DIP. DANZA ANNO 2007/2008 FORMAZIONE PROPEDEUTICA Insegnante Susan Lazzarotto LIVELLO A 4 anni (monosettimanale 30/45 min.) LIVELLO B 5-6 anni (monosettimanale 45 min.) FORMAZIONE

Dettagli

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via Coazze, 18-10138 Torino tel. 011 4404311 - fax 011 4330465 e-mail: uef.to@utsefto.it Prot. n.124/p/c32 Circ. n.9 Torino, 12 gennaio 2009 AI DIRIGENTI

Dettagli

Il tempo tra le dita PROGETTO COREUTICO - MUSICALE TEORICO - PRATICO

Il tempo tra le dita PROGETTO COREUTICO - MUSICALE TEORICO - PRATICO CENTRO SPECIALIZZATO D ABRUZZO DI AVVIAMENTO PROFESSIONALE AL BAILE ESPAÑOL LABORATORIO ARTISTICO DI FLAMENCO Direzione Didattica ed Artistica: M Elisianna Sabatino croralista concertista, bailaora, coreografa

Dettagli

Il profilo professionale

Il profilo professionale Il profilo professionale Nella regione Puglia quanto nel Mezzogiorno esistono molteplici realtà produttive di prosa. Non tutti gli attori riescono o hanno avuto l opportunità di frequentare una scuola

Dettagli

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo A TEATRO CONSAPEVOLI progetto di educazione al teatro e allo spettacolo Il progetto di educazione al teatro e allo spettacolo rivolto al mondo della scuola mira a far conoscere l arte teatrale in tutti

Dettagli

Fondata da Giorgio Strehler Diretta da Luca Ronconi. Bando di concorso Corso per attori Luchino Visconti

Fondata da Giorgio Strehler Diretta da Luca Ronconi. Bando di concorso Corso per attori Luchino Visconti Fondata da Giorgio Strehler Diretta da Luca Ronconi Bando di concorso Corso per attori Luchino Visconti Informazioni generali L attività della Scuola di Teatro si svolge in unità organica con il Piccolo

Dettagli

I SOGGETTI DI SPETTACOLO DELLA PROVINCIA DI RAVENNA

I SOGGETTI DI SPETTACOLO DELLA PROVINCIA DI RAVENNA I SOGGETTI DI SPETTACOLO DELLA PROVINCIA DI RAVENNA Censimento. Anno 2007. La ricerca ha come obiettivo quello di fotografare il sistema dello spettacolo nella Provincia di Ravenna, attraverso il monitoraggio

Dettagli

SHAKESPEARE IN DANCE 2015

SHAKESPEARE IN DANCE 2015 REGOLAMENTO CONCORSO SHAKESPEARE IN DANCE 2015 ARTICOLO 1 Il concorso si svolgerà a Verona, nell ambito della manifestazione organizzata dall associazione VERONA IN DANZA, nei giorni di sabato 28 febbraio

Dettagli

LABORATORIO MUSICALE Anno Scolastico 2015/2016 Un mondo di Musica

LABORATORIO MUSICALE Anno Scolastico 2015/2016 Un mondo di Musica Pag. 1 di 5 LABORATORIO MUSICALE Anno Scolastico 2015/2016 Un mondo di Musica Scuola Primaria Messina "La musica è una rivelazione più profonda di ogni saggezza L. van Beethoven EMISSIONE APPROVAZIONE

Dettagli

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA 2009/2010

PROGETTI SCUOLA PRIMARIA 2009/2010 PROGETTI SCUOLA PRIMARIA 2009/2010 Titolo del progetto Responsabile/i TEATRO A SCUOLA Smorlesi Daniela Maccioni Martina Scuola Primaria: -classi prime -classi terze L attività di teatro per la sua valenza

Dettagli

EDUCAZIONE MUSICALE ANDIAMO IN SALA PROVE MUSICA RIVOLTO A alunni della scuola secondaria di 1 o grado e loro insegnanti. OBIETTIVI - promozione di un servizio del Comune che fornisce una sala prove attrezzata

Dettagli

PIANO BALLET. Master Class del Pianista accompagnatore di Danza corso teorico-pratico per pianisti accompagnatori

PIANO BALLET. Master Class del Pianista accompagnatore di Danza corso teorico-pratico per pianisti accompagnatori PIANO BALLET Master Class del Pianista accompagnatore di Danza corso teorico-pratico per pianisti accompagnatori Finalità: Molte sono le scuole e le Associazioni di balletto in Italia che hanno l esigenza

Dettagli

CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE

CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE CRESCERE CON IL RITMO GIUSTO LABORATORIO DI PROPEDEUTICA MUSICALE Docente Responsabile: Prof. Marco Carnevale A.S. 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO n. 2 ALBINO BERNARDINI SINISCOLA PROGETTO POTENZIAMENTO

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE

CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE CURRICOLO VERTICALE DI EDUCAZIONE MUSICALE AMBITI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI OBIETTIVI 3 4 ANNI TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE PAESAGGIO SONORO Riconoscimento/analisi di - suoni e rumori naturali

Dettagli

per il teatro nella scuola nel sociale

per il teatro nella scuola nel sociale Alla c.a. Dirigente Scolastico e Docente referente per attività Teatrali Presidente di Associazione Docente/Operatore di Laboratorio Teatrale COMUNE DI MAIORI (SA) Assessorato Istruzione Cultura Turismo

Dettagli

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie?

Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? Superiori: quale scuola scegliere dopo le medie? A cura dell I.I.S.S. di LERCARA FRIDDI A.S.2013-2014 Progetto P.O.F. UNA BUSSOLA PER ORIENTARSI! DOCENTE: Terrasi Francesca Nuovo impianto organizzativo

Dettagli

Vis Comica: servi e padroni dalla Commedia dell Arte al teatro contemporaneo

Vis Comica: servi e padroni dalla Commedia dell Arte al teatro contemporaneo LABORATORIO TEATRALE uno spazio per la conoscenza Vis Comica: servi e padroni dalla Commedia dell Arte al teatro contemporaneo a cura di Lydia Biondi Con la collaborazione di Dino Ruggiero 2 febbraio 11

Dettagli

Accademia Teatrale Città di Trieste

Accademia Teatrale Città di Trieste Accademia Teatrale Città di Trieste Direzione artistica: Antonio Salines Direzione organizzativa: Livia Amabilino Bobbio Caratteristiche del Corso Il Corso per Allievi Attori dell Accademia Teatrale Città

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI. CURRICOLO di MUSICA

DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI. CURRICOLO di MUSICA DIREZIONE DIDATTICA SAN DANIELE DEL FRIULI CURRICOLO di MUSICA Modello di matrice adottata per la costruzione del curricolo Campo d esperienza/area Periodo di riferimento Traguardi di competenza Obiettivi

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE D ARTE DRAMMATICA SILVIO D AMICO

ACCADEMIA NAZIONALE D ARTE DRAMMATICA SILVIO D AMICO MASTER IN CRITICA GIORNALISTICA (Teatro, Cinema, Televisione, Musica) 5 Edizione - A.A. 2009/2010 BANDO PUBBLICO Art. 1 Per l anno accademico 2009/2010, il Ministero dell Istruzione, dell Università e

Dettagli

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA Fonte di legittimazione: Indicazioni per il curricolo 2012

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA Fonte di legittimazione: Indicazioni per il curricolo 2012 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER LA SCUOLA PRIMARIA Fonte di legittimazione: Indicazioni per il curricolo 2012 PROFILO DELLO STUDENTE RELATIVO ALL AREA ESPRESSIVO-MUSICALE Lo studente al termine del PRIMO

Dettagli

LABORATORIO DI ANIMAZIONE TEATRALE TEATRO DEI GENITORI

LABORATORIO DI ANIMAZIONE TEATRALE TEATRO DEI GENITORI LABORATORIO DI ANIMAZIONE TEATRALE TEATRO DEI GENITORI Anno scolastico 2013/2014 PREMESSA Negli ultimi anni il rapporto scuola-famiglie è notevolmente mutato. I genitori sentendosi, a giusta ragione, parte

Dettagli

International Dance Academy Competition

International Dance Academy Competition International Dance Academy Competition Direttore Artistico: Paolo Londi FINALE 91011 settembre 2016 Teatro Lauro Rossi Macerata (MC) Regolamento e Scheda di Iscrizione La IDAC (International Dance Academy

Dettagli

FARE MUSICA A SCUOLA.. STARE INSIEME ATTRAVERSO LA MUSICA

FARE MUSICA A SCUOLA.. STARE INSIEME ATTRAVERSO LA MUSICA ISTITUTO COMPRENSIVO DI PREDAPPIO FARE MUSICA A SCUOLA.. STARE INSIEME ATTRAVERSO LA MUSICA OVVERO IL RUOLO DELL EDUCAZIONE MUSICALE NEL CURRICOLO VERTICALE COME MOMENTI DI FORMAZIONE QUALIFICANTE PER

Dettagli

SCHEDA PROGETTO DEL PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA (PTOF)

SCHEDA PROGETTO DEL PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA (PTOF) SCHEDA PROGETTO DEL PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA (PTOF) 1.1 Denominazione progetto Indicare denominazione del progetto Il Progetto, denominato Educare con l arte, si articola in due Sezioni :

Dettagli

ACCADEMIA TEATRALE PER ATTORI E REGISTI

ACCADEMIA TEATRALE PER ATTORI E REGISTI ACCADEMIA TEATRALE PER ATTORI E REGISTI L Accademia Teatrale I.T.A.C.A. è la prima scuola di teatro in Puglia accreditata per la formazione di attori e registi professionisti, capaci di inserirsi nel settore

Dettagli

10 Festival di espressioni Artistiche Atmosfere Musica Arte di Strada

10 Festival di espressioni Artistiche Atmosfere Musica Arte di Strada 10 Festival di espressioni Artistiche Atmosfere Musica Arte di Strada ParcoMuseo Jalari 18/19 Agosto 2015 L Associazione Culturale Etnografica Ambientale Jalari è lieta di presentare la 10 edizione di

Dettagli

RELAZIONE INIZIALE (a cura del docente responsabile Prof.ssa Marina d Errico)

RELAZIONE INIZIALE (a cura del docente responsabile Prof.ssa Marina d Errico) Codice meccanografico: F G P S 0 4 0 0 0 4 Anno scolastico 2012 / 2013 Liceo Scientifico Statale G.Marconi Via Danimarca, 25-71122 FOGGIA PROGETTI INTEGRATIVI DI ISTITUTO (Definizione breve dell intervento):

Dettagli

Corso di Recitazione

Corso di Recitazione Corso di Recitazione L Auditorium Tarentum organizza, in collaborazione con Talìa, Scuola d arte drammatica della Puglia, il corso di recitazione per giovani e adulti. Questo progetto ha l obbiettivo di

Dettagli

Anno formativo 2009/2010. Bando per la selezione degli Allievi. Sezione Maestri collaboratori

Anno formativo 2009/2010. Bando per la selezione degli Allievi. Sezione Maestri collaboratori Anno formativo 2009/2010 Bando per la selezione degli Allievi Sezione Maestri collaboratori Anno formativo 2009/2010 Bando per la selezione degli Allievi Sezione Maestri collaboratori 1. Apertura delle

Dettagli

Promosso da: Con la collaborazione di:

Promosso da: Con la collaborazione di: Promosso da: Con la collaborazione di: Premessa Dopo una lunga riflessione sull offerta culturale di Trieste e più specificatamente sulle possibilità che i giovani hanno per emergere e far notare la propria

Dettagli

FREE DANCE 2 II RASSEGNA SICILIANA DI DANZA CITTA DI PALERMO 9 APRILE 2011 PALAUDITORE Palermo

FREE DANCE 2 II RASSEGNA SICILIANA DI DANZA CITTA DI PALERMO 9 APRILE 2011 PALAUDITORE Palermo FREE DANCE 2 II RASSEGNA SICILIANA DI DANZA CITTA DI PALERMO 9 APRILE 2011 PALAUDITORE Palermo LA MANIFESTAZIONE È APERTA A TUTTE LE SCUOLE DI DANZA E PALESTRE DELL INTERO TERRITORIO SICILIANO AFFILIATI

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA TEATRALITA Un progetto di Ricerca-Azione CRT Teatro-educazione Centro Ricerche Teatrali Scuola Civica di Teatro, Musica, Arti visive e Animazione Comune di Fagnano Olona (Va) www.crteducazione.it info@crteducazione.it tel. 0331-616550 PROGETTO

Dettagli

dal 5 aprile, il venerdì alle 17 e alle 18 Costo: 30

dal 5 aprile, il venerdì alle 17 e alle 18 Costo: 30 Corso di 8 lezioni dedicato a chi vuole iniziare (o approfondire) lo studio della chitarra. Argomenti trattati: - studio della corretta impostazione tecnico-strumentale - la lettura applicata allo strumento

Dettagli

"Rassegna di Danza" Sora 21 Giugno 2015

Rassegna di Danza Sora 21 Giugno 2015 "Rassegna di Danza" Sora 21 Giugno 2015 Scopo: La prima edizione della "Rassegna di Danza informainfiera 2015" è quella di offrire agli insegnaticoreografi e allievi delle scuole di danza, un momento di

Dettagli

Danzatore - Coreografo

Danzatore - Coreografo Spettacolo Danzatore - Coreografo Artisti in grado di eseguire danze classiche o moderne sulla base di una coreografia e di una partitura musicale. o o Profili professionali: Danzatore Coreografo Formazione

Dettagli

REGOLAMENTO MAD 4 DANCE 2015

REGOLAMENTO MAD 4 DANCE 2015 REGOLAMENTO MAD 4 DANCE 2015 MAD4DANCE TOUR è una manifestazione itinerante di danza che prevede concorso e stage. Le selezioni dei partecipanti al concorso verranno effettuate a Palermo 15 febbraio, Torino

Dettagli

SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA

SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA SINTESI PIANO OFFERTA FORMATIVA INDICE Il piano dell offerta formativa:premessa Vision e mission dell Istituto2 Le nostre scuole Contesto di riferimento Analisi dei bisogni formativ Offerta formativa Scelte

Dettagli

Corso di Formazione UISP 2009 per Insegnanti di Danza a indirizzo Classico, Jazz e Moderno/Contemporaneo

Corso di Formazione UISP 2009 per Insegnanti di Danza a indirizzo Classico, Jazz e Moderno/Contemporaneo Lega Danza Corso di Formazione 2009 per Insegnanti di Danza a Classico, Jazz e Moderno/Contemporaneo Coordinatore: Liliana Candotti DURATA E FREQUENZA Lezioni teorico-pratiche e tirocinio conoscitivo/applicativo.

Dettagli

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA La scuola si impegna a: PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA organizzare l orario su 5 giorni in settimana per favorire le attività di allenamento e la partecipazione alle competizioni sportive degli studenti;

Dettagli

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE

CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE CHI E DI SCENA: LA SCUOLA LABORATORIO TEATRALE ANNUALE A Cura di Alessandro Parise Cristiano Leopardi Direzione: Sergio Smorfa Presentazione laboratorio teatrale per Scuole Elementari, Scuole Medie Inferiori

Dettagli

L alternanza scuola-lavoro e il riordino del secondo ciclo di istruzione. Dario Nicoli

L alternanza scuola-lavoro e il riordino del secondo ciclo di istruzione. Dario Nicoli L alternanza scuola-lavoro e il riordino del secondo ciclo di istruzione Dario Nicoli I Regolamenti sul Riordino Nei nuovi Regolamenti sul Riordino dei diversi istituti secondari di II grado (Istituti

Dettagli

THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management

THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management THE WAY OF THE LEADERS Sviluppo skill per il General Management DESCRIZIONE EVENTO Project Hollywood La regia cinematografica: un esperienza di project management La produzione di un film rappresenta l

Dettagli

5 INCONTRI: 13/20/27 gennaio, 3/8 febbraio dalle 21 alle 23

5 INCONTRI: 13/20/27 gennaio, 3/8 febbraio dalle 21 alle 23 Le tecniche del teatro a favore della quotidianità per migliorare le capacità comunicative, relazionali e creative dei partecipanti. Giochi di relazione, esercizi corporei, mimici e vocali, improvvisazioni.

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI Rassegna Concorso di Teatro Scolastico rivolto a gruppi teatrali sorti in ambito scolastico ed extra-scolastico 1^ edizione 2016 28 e 29 aprile 2016 TEATRO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI QUILIANO VIA VALLEGGIA SUPERIORE 17047 QUILIANO (SV) TEL. 019/880169 FAX 019/2165283 E-MAIL SVIC809005@PEC.ISTRUZIONE. ARTI IN.. MOVIMENTO Il progetto Ragnatele sonore viene attivato all interno della Scuola materna dell Istituto comprensivo e interesserà tutti gli allievi del plesso e punterà a facilitare uno sviluppo

Dettagli

CORSO SPECIALE DI DIFFERENZIAZIONE DIDATTICA MONTESSORI PER INSEGNANTI DI SCUOLA DELL INFANZIA CHIARAVALLE 2011/2012

CORSO SPECIALE DI DIFFERENZIAZIONE DIDATTICA MONTESSORI PER INSEGNANTI DI SCUOLA DELL INFANZIA CHIARAVALLE 2011/2012 CORSO SPECIALE DI DIFFERENZIAZIONE DIDATTICA MONTESSORI PER INSEGNANTI DI SCUOLA DELL INFANZIA CHIARAVALLE 2011/2012 Io sottoscritto/a : D O M A N D A D I A M M I S S I O N E COGNOME... NOME... nato/a...il...

Dettagli

Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole ed extra - scolastico

Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole ed extra - scolastico Progetto di laboratorio teatrale nelle scuole ed extra - scolastico LABORATORIO TEATRALE PER BAMBINI fare Teatro significa esprimersi liberamente, conoscere se stessi e la società, progettare, creare..

Dettagli

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera.

Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive. Magia dell'opera. Storia dell opera, arti e mestieri del teatro, educazione al canto, laboratori di drammaturgia, arti visive Il Barbiere di Siviglia Gioachino Rossini Edizione 2009 L edizione 2009 del progetto Magia dell

Dettagli

Le offerte della Post-formazione 13-14. Diploma of Advanced Studies in Educazione musicale nella primissima infanzia

Le offerte della Post-formazione 13-14. Diploma of Advanced Studies in Educazione musicale nella primissima infanzia Le offerte della Post-formazione 13-14 Diploma of Advanced Studies in Educazione musicale nella primissima infanzia EDUCAZIONE MUSICALE NELLA PRIMISSIMA INFANZIA (0 3 anni) Metodologie integrate: dal

Dettagli

Alice nel paese. Leggere per ballare. delle meraviglie. Anno scolastico 2012/2013 Progetto

Alice nel paese. Leggere per ballare. delle meraviglie. Anno scolastico 2012/2013 Progetto on il contributo di: Anno scolastico 2012/2013 Progetto Leggere per ballare percorso di avvicinamento alla danza e promozione della lettura per gli allievi delle scuole materne, primarie e secondarie di

Dettagli

LE MOSTRE DI "SCIENZA DELL'ARTE"

LE MOSTRE DI SCIENZA DELL'ARTE LE MOSTRE "SCIENZA DELL'ARTE" "SDA SPETTACOLO" SCUOLA RECITAZIONE E REGIA Direttore: Marco Rossati Anno Scolastico 2009-2010 STIAMO PER INIZIARE I COLLOQUI E I PROVINI PER FORMARE IL CAST DE LE NOZZE FIGARO

Dettagli

(L età minima e l età massima dovranno essere compiute

(L età minima e l età massima dovranno essere compiute RIETI HIP HOP EVOLUTION & Contest Free Style 26 APRILE 2015 Terza edizione Il Concorso Rieti Hip Hop Evolution 2015 si articolerà in un unica fase: FINALE Al concorso possono accedere giovani danzatori

Dettagli

POLO ARTISTICO. LiceoArtisticoLiceoMusicaleCoreutico. Misticoni-Bellisario - Pescara CREATI

POLO ARTISTICO. LiceoArtisticoLiceoMusicaleCoreutico. Misticoni-Bellisario - Pescara CREATI POLO ARTISTICO LiceoArtisticoLiceoMusicaleCoreutico Misticoni-Bellisario - Pescara CREATI Il Liceo Artistico, Musicale e Coreutico Misticoni Bellisario è organizzato operativamente in due sedi: V. Bellisario

Dettagli

18 DICEMBRE 2010 NUOVO TEATRO MORELLI COSENZA INFORMAZIONI. Collaborazioni. Patrocini

18 DICEMBRE 2010 NUOVO TEATRO MORELLI COSENZA INFORMAZIONI. Collaborazioni. Patrocini Danza Per La Vita XVIi Edizione Spettacolo di Danza, Cultura e Solidarietà 18 DICEMBRE 2010 NUOVO TEATRO MORELLI COSENZA INFORMAZIONI Lega Danza Calabria: Via Italia, 11 87036 Rende (CS) Segreteria Tania:

Dettagli

Bando di concorso SCRIVERE PER IL TEATRO

Bando di concorso SCRIVERE PER IL TEATRO CARREFOUR - UN CROCEVIA DI ESPERIENZE SECONDA EDIZIONE Bando di concorso SCRIVERE PER IL TEATRO CARREFOUR - UN CROCEVIA DI ESPERIENZE Il Progetto Carrefour - Un crocevia di esperienze unisce attività creative

Dettagli

Bando La Fabbrica Teatro dell Opera di Roma Young Artist Program

Bando La Fabbrica Teatro dell Opera di Roma Young Artist Program Bando La Fabbrica Teatro dell Opera di Roma Young Artist Program Il Teatro dell Opera di Roma lancia un innovativo programma di training on the job per le principali professionalità coinvolte nella produzione

Dettagli

SCHEDA DI ISCRIZIONE REGOLAMENTO STAGE

SCHEDA DI ISCRIZIONE REGOLAMENTO STAGE Stage nome cognome il nato/a via scuola di provenienza con sede in via stage prescelti costo dell opzione prescelta specificare se borsista il/la sottoscritto/a dichiara altresì di essere in possesso di

Dettagli

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica)

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) Prot. n 503/T del 20/02/2015 MASTER DI PRIMO LIVELLO IN CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) a.a. 2015/2016 B A N D O U F F I C I A L E Art. 1 Per l anno accademico 2015/2016, è istituito,

Dettagli