NEW YORK 3 11 DICEMBRE 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEW YORK 3 11 DICEMBRE 2010"

Transcript

1 NEW YORK 3 11 DICEMBRE 2010

2 Venerdi 3 dicembre Grande regalo per il compleanno delle 3 bimbe grandi: viaggio a New York! Loro lo desiderano tanto e noi siamo cosi felici di portarle. Ormai ci penso da almeno 2 mesi...sant Ambrogio cade di mercoledi per cui si perdono solo 2 giorni di scuola per una settimana di vacanza, Fabiana ha trovato 5 voli con le miglia Lufthansa, Fabio ha piazzato di conseguenza la sua solita settimana di lavoro a ny, dopo lunga ricerca ho trovato anche un appartamento che dalle foto sembra bellissimo e fatto proprio per noi (con un rate in linea con i rimborsi Accenture). Comperata la guida e fatto il programma...siamo pronti! Ieri abbiamo fatto le ultime commissioni, un po di compiti e chiuso i lavori pendenti... poi le valigie: ne abbiamo prese 6 grandi piu una espandibile (non di sa mai). Stamattina sveglia con calma perchè l aereo è solo alle Finiamo le borse e poi facciamo in internet i New York pass (accesso prepagato e scontato alle principali attività...da ritirarsi stasera al Planet Holliwood di Times Squeare!). Chiamiamo 2 taxi e andiamo con grande eccitazione all aereoporto. Tobia rimarrà a casa con Elena...sembra proprio tutto a posto. Volo fino a Francoforte e poi, dopo 2 ore, da li a New York. Fabio lavora in business mentre noi siamo belle strette in economy (e non abbiamo nemmeno la tv). Il volo dura 2 P age

3 sette ore e atterriamo puntuali al JFK che sono le Le valigie arrivano tutte immediatamente e all uscita vediamo il cartello Fabio Vacirca...ma dai!!! Fabio ci ha fatto una sorpresa...c è una lunghissima limousine bianca che ci aspetta. Non ci possiamo credere. Dentro è enorme...con le lucine che cambiano colore sul soffitto e il bar. Incredule ci avviciniamo a Manhattan. Dobbiamo passare da Time Square per ritirare i nostri pass per le attrazioni e la limousine fa un po fatica a muoversi nel traffico e a fare le curve a 90 gradi. Le bimbe sono estasiate e stanno con il naso all insu a guardare le luci dei grattacieli. Attraversiamo quindi quasi tutta Manahttan e arriviamo al 75 di Wall Street. Qui ci aspetta Raphaella dell agenzia Harmonycity che ci dà le chiavi dell appartamento e ci spiega un po di cose. L appartamento è semplicemente una meraviglia: al 39 piano, tantissime finestre che danno su Brookling e sul fiume. Si vede anche il ponte. La casa è nuova, arredata benissimo e con tutti i comfort. Abbiamo 2 camere, una per noi e una per le bimbe (con lettone matrimoniale e anche letto gonfiabile), 3 bagni e una cucina Boffi Le bimbe si fiondano a letto mentre noi decidiamo di uscire e andare a mangiare un boccone. Andiamo nel vicino Seaport mall e troviamo un posticino ancora aperto con tavolino con candela dove poter chiacchierare e fare i piani per domani. 3 P age

4 4 P age

5 5 P age

6 6 P age

7 7 P age Sabato 4 dicembre Con tutte queste finestre abbiamo praticamente visto l alba sorgere dietro a Brooklin. Facciamo velocemente colazione e poi usciamo. L aria è freddissima è c è pure vento. Non c è nessuno il sabato mattina fra queste strade del financial district. Noi attraversiamo Battery Park (vediamo il primo di tanti scoiattoli e un tacchino nell area giochi)e ci mettiamo in coda per il traghetto per la Statua della Liberta.Pur essendo presto avendo i City Pass dobbiamo fare una discreta coda per il metal detecor. Ci allontaniamo da manatthan e andiamo verso la statua della liberta. Per le bimbe è una grande emozione: finalmente vedono la signora con il gelato! Il cielo è limpido e soffia un vento polare. Non abbiamo i biglietti per salire fino alla corona (bisogna prenotare almeno 3 mesi prima). Peroì seguiamo il tour (nel vero senso della parola: facciamo il giro della statua) gestito da un ranger (quelli di Yellostone) davvero appassionato della Lady, come dice lui. Ci racconta un sacco di aneddoti: La statua regalata dai Francesi. Eiffel ha ideato la struttura. Prima era un faro, poi hanno dovuto sostituire con una fiamma in oro. Il vero problema è stato recuperare i soldi per il grande basamento (che pero ci voleva, altrimenti non si vedeva da lontano: hanno venduto piccoli modellini, Pulizzer ha promesso inserimento nome nella prima pagina del giornale a chi dava qualcosa in beneficienza) Ecc ecc Ci racconta davvero un sacco di cose per quella che è semplicemente una statua ma un grande simbolo. La libertà che illumina il mondo (in. Liberty enlightening the world; fr. La liberté éclairant le monde), conosciuta più comunemente con il nome di

8 statua della Libertà, è un monumento simbolo di New York e degli interi Stati Uniti d'america. Svetta all'entrata del porto sul fiume Hudson, sulla rocciosa Liberty Island (un tempo Bedloe's Island), come ideale benvenuto a tutti coloro che arrivano negli USA [1] ed è costituita da un'armatura di acciaio rivestita di lastre di rame (modellate a martello e assemblate con rivetti), su un basamento granitico di provenienza sarda [2]. È alta 93 metri (compresi i 47 m del piedistallo) [3] ed è visibile fino a 40 chilometri di distanza. Raffigura una donna che indossa una lunga toga e sorregge fieramente in una mano una fiaccola (simbolo del fuoco eterno della libertà), mentre nell'altra stringe un libro recante la data del 4 luglio 1776 (giorno dell'indipendenza americana); ai piedi vi sono delle catene spezzate (simbolo della liberazione dal potere del sovrano dispotico) e in testa vi è una corona, le cui sette punte rappresentano i sette mari e i sette continenti. Ideata da Édouard René de Laboulaye, costruita a Parigi su progetto di Frédéric Auguste Bartholdi e realizzata ingegneristicamente da Gustave Eiffel (il creatore dell'omonima torre), essa fu donata dai francesi agli Stati Uniti d'america in 1883 casse trasportate a New York per mezzo di una piccola nave (che dovette effettuare numerosi viaggi) e ivi assemblata, in segno di amicizia tra i due popoli e in commemorazione della dichiarazione d'indipendenza di un secolo prima (1776), ma a causa del protrarsi dei lavori fu completata solo nel 1884 e inaugurata il 28 ottobre 1886, dieci anni dopo la ricorrenza. Durante le celebrazioni per l'inaugurazione, si formò spontaneamente la prima ticker-tape parade, evento divenuto tipico della cultura statunitense e legato particolarmente alla città di New York. Nel 1924 la statua divenne monumento nazionale insieme all'isola sulla quale è posta. Riprendiamo il traghetto e andiamo ad Ellis Island da dove passarono milioni e milioni di immigrati (solo quelli di seconda e terza classe...gli altri andavano direttamente al porto di Manhattan). Prendiamo le audioguide in italiano per cui ci godiamo con calma la visita di tutto il sito. Al termine andiamo a fare la ricerca sul data base che contiene i nomi di tutti coloro che da qui sono passati e troviamo il bisnonno di Fabio: Filippo Vacirca arrivato nel 1913! 8 P age

9 Ellis Island è un isolotto alla foce del fiume Hudson nella baia di New York. Antico arsenale militare, dal 1892 al 1954, anno della sua chiusura, è stata la maggiore frontiera d'ingresso per gli immigranti che sbarcavano negli Stati Uniti. Il porto di Ellis Island ha accolto più di 12 milioni di aspiranti cittadini statunitensi (prima della sua apertura altri 8 milioni transitarono per il Castle Garden Immigration Depot di Manhattan), che all'arrivo dovevano esibire i documenti di viaggio con le informazioni della nave che li aveva portati a New York. Medici del Servizio Immigrazione controllavano brevemente ciascun emigrante, contrassegnando sulla schiena con un gesso, quelli che dovevano essere sottoposti ad un ulteriore esame per accertarne le condizioni di salute (ad esempio: PG per donna incinta, K per ernia e X per problemi mentali). Chi superava questo primo esame, veniva poi accompagnato nella Sala dei Registri, dove erano attesi da ispettori che registravano nome, luogo di nascita, stato civile, luogo di destinazione, disponibilità di denaro, professione e precedenti penali. Ricevevano alla fine il permesso di sbarcare e venivano accompagnati al molo del traghetto per Manhattan. I "marchiati" venivano inviati in un'altra stanza per controlli più approfonditi. "I vecchi, i deformi, i ciechi, i sordomuti e tutti coloro che soffrono di malattie contagiose, aberrazioni mentali e qualsiasi altra infermità sono inesorabilmente esclusi dal suolo americano" rammentava il vademecum destinato ai nuovi venuti. Tuttavia risulta che solo il due percento degli immigranti siano stati respinti. Per i ritenuti non idonei, c'era l'immediato reimbarco sulla stessa nave che li aveva portati negli Stati Uniti, la quale, in base alla legislazione americana, aveva l'obbligo di riportarli al porto di provenienza. Il picco più alto si ebbe nel 1907 con di persone approdate. Dal 1917, modifiche alle norme d'ingresso, limitano i flussi immigratori. Viene introdotto il test dell'alfabetismo e dal 1924 vengono approvate le quote d'ingresso: dall'irlanda, dal Regno Unito, dall'italia e dalla Russia. La Depressione del 1929 diminuisce ulteriormente il numero degli immigrati, dai del 1930 diventano nel 1931 e nel Contemporaneamente Ellis Island diventa un centro di detenzione per i rimpatri forzati: dissidenti politici, anarchici, senza mezzi e senza lavoro vengono obbligati a tornare al loro paese d'origine. Gli espulsi a forza dagli Stati Uniti sono nel 1931, l'anno successivo e diventano nel Durante la Seconda guerra mondiale vi vengono detenuti cittadini giapponesi, italiani e tedeschi e il 12 novembre 1954 il Servizio Immigrazione lo chiude definitivamente, spostando i propri uffici a Manhattan. Dopo una parziale ristrutturazione negli anni ottanta, dal 1990 ospita il Museo dell'immigrazione. 9 P age

10 Riprendiamo il traghetto e torniamo a Manhattan: ci fermiamo a Battery Park dove assistimo ad uno spettacolino di alcuni ragazzi che fanno Step e altre acrobazie e poi andiamo a cercare un posto dove mangiare qualcosa. Scegliamo Friday s: classica catena di american food dove non possiamo far altro che prendere un mega hamburgher!. Andiamo quindi a vedere il nuseo dei grattacieli che si trova li vicino: a dir la verità è un po deludente. Ci sono foto di tutti i grattacieli piu alti del mondo e poco altro...pero comperiamo un bellissimo poster. Percorriamo quindi la strada pedonale/ciclabile verso nord fino a che arriviamo a Ground Zero. E ormai un grandissimo cantiere: dopo tante polemiche stanno costruendo altri 2 grattacieli mentre dove c erano le torri gemelle faranno due grandi fontane quadrate con acqua a cascata. Andiamo anche al visitor center dove ci sono foto, cose ritrovate fra le macerie e testimonianze varie. E molto commovente e lasciamo anche noi un messaggino. Ritorniamo verso casa a piedi e ci mettiamo a letto per una bella tardiva penichella (abbiamo anche un po il fuso...). A fatica ci svegliamo alle 8 (facciamo una fatica terribile a svegliare le bimbe) e a piedi ripercorriamo la Boadway e andiamo a Tribeca in un ristorante Argentino. Al ritorno cerchiamo su internet e guardiamo i video della caduta delle torri gemelle cosi le bimbe capiscono bene cosa è successo. La nostra casetta è davvero stupenda: se spegniamo le luci vediamo fuori uno spettacolo scintillante. 10 P age

11 11 P age

12 12 P age

13 Domenica 5 dicembre Questa notte abbiamo tirato le tende per cui non ci svegliamo proprio all alba. Colazione e poi subito fuori. Andiamo ancora a Battery Park per noleggiare le biciclette ma purtroppo dal primo dicembre è chiuso per cui... tutto a piedi! Passiamo davanti al City Hall (il grandioso comune della città in una bellissima piazza) e poi saliamo sul ponte di Brooklin. La costruzione del ponte di Broklyn iniziò il 3 gennaio 1870, richiese la manodopera di 600 operai e costò 15,5 milioni di dollari dell'epoca. Durante i lavori 27 di essi persero la vita, la maggior parte per embolia gassosa dopo aver effettuato immersioni nelle camere di scavo sottomarine. Anche l'ingegner Roebling rimase vittima nel 1869 di un incidente durante l'attracco di un traghetto. Il suo posto venne preso dal figlio, Washington Roebling, che rimase a sua volta ferito e paralizzato parzialmente a causa di un'embolia gassosa. Venne aiutato nel completamento dell'opera dalla moglie, Emily Warren Roebling, che operò sotto la sua supervisione. Il ponte venne definitivamente aperto al transito il 24 maggio Il ponte è costituito da 4 cavi d'acciaio assicurati ad ancoraggi fissati ad apposite piastre (una per ogni cavo) contenute all'interno di calotte di granito alte fino a 3 metri e poste agli estremi del ponte stesso. Ogni cavo è composto da 5657 km di filo d'acciaio galvanizzato con zinco al fine di renderlo resistente al vento ed alla pioggia. Due piloni, posti a circa 300 metri dalle calotte, poggiano su cassoni grandi come 4 campi da tennis, e vengono utilizzati come punti di ancoraggio per i cavi grazie a piastre a sella poste sulle loro sommità. La base del ponte invece è costituita da travi di acciaio del peso di 4 tonnellate ciascuna assicurate a tiranti verticali (assicurati a loro volta a tiranti diagonali) il cui scopo 13 P age

14 è mantenerle in posizione. Il ponte una volta completato si presentava con una struttura a 5 corsie. In passato le due corsie esterne venivano impiegate per il transito di carrozze, le due corsie intermedie per il transito delle cabine della teleferica e la corsia centrale per quello dei pedoni. Oggi le corsie esterne ed intermedie (diventate 6 in totale, 3 destinate al traffico in direzione Brooklyn e 3 destinate a quello in direzione Manhattan) sono destinate ai mezzi a motore e quelle centrali sono per metà pista pedonale e per metà pista ciclabile. E una bella giornata anche se c è un vento freddissimo che ci congela le estremità. Man mano che procediamo vediamo Manhattan che diventa sempre piu grande e scintillante. Mettiamo piede a Brooklyn e gironzoliamo un po nella zona del quartere residenziale...mettiamo il piede anche in una chiesa dove è in corso una funzione e c è un bellissimo coro in divisa blu che canta seguendo il direttore d orchestra: dobbiamo dirlo a don Francesco che bisogna fare cosi. Qui le casette sono tutte simili: qualche gradino per arrivare alla porta di ingresso e poi sviluppo in verticale ma solo petr uno o due piani. Arriviamo quindi alla Promenade: passeggiata lungo il fiume con splendida vista sui grattacieli. I piedi incominciano a fare un po male e poi siamo davvero congelati per cui, anche se è un po presto, ripariamo in un locale molto molto tipico dove facciamo il brunch 14 P age

15 domenicale. Nel sotterraneo dove ci sono i bagni stanno anche girando un film e vediamo dunque gente truccata e set cinematografico. Proseguiamo la nostra camminata e rientriamo facendo il Manhattan Bridge che pero non è cosi suggestivo come il suo vicino: è a due piani e passa la metropolitana per cui si vede poco ed è tanto rumoroso. Arriviamo proprio in piena Chinatown e rimaniamo molto colpiti dai negozietti e bancarelle di ogni cosa e dal brulicare di gente. Prendiamo la metropolitana e andiamo a midtown...dove entriamo nel turbine dello shopping natalizio. Prendiamo la metropolitana fino al Rockfeller center e gironzoliamo un po fra le vetrine. Vorremmo tanto entrare entrare da Abercrombie ma c e una lunghissima coda per cui rimandiamo 15 P age

16 16 Facciamo Page un pezzo di Fifth fino all apple store e incominciamo a comperare qualche

17 Facciamo un pezzo di Fifth fino all Apple store e incominciamo a comperare qualche regalo. Poi andiamo a piedi fino a Times Squeare (siamo veramente cotte...abbiamo camminato un sacco!) a vedere le lucine e tutto il traffico. Arriviamo in metro fino a casa e ci facciamo un bel pisolo, anche se e un po tardi. Dato che a New York la cucina e internazionale, questa sera proviamo un cinese! Lunedi 6 dicembre Inizia la settimana lavorativa e il papa si mette in giacca e cravatta, prende la metropolitana e va a lavorare! Noi ci svegliamo con piu calma... e andiamo a comperare da Wallgreen un po di medicine perche il raffreddore incombe (troppo freddo ieri!). Siamo proprio una famiglia newyorkese Prendiamo la metro e andiamo a Time Squeare dove entriamo a visitare Madame Tussaud. 17 P age

18 18 P age

19 Facciamo un doveroso giro nel negozio della Levi s (anche se non comperiamo nulla) e poi attraversiamo Time Squeare e andiamo nel negozio degi M ms...l avevo visto altre volte ma non ci ero mai entrata: e incredibile quante cose si possono fare a forma di m ms!! Ci sono delle cartucciere enormi con smarties di tutti i colori! Ovviamente ci facciamo 4 bei sacchettini pieni di colori. Andiamo a piedi un po verso nord e ci troviamo per pranzo con papa...hamburgher! Proseguiamo quindi a piedi fino da Hollister sulla fifth e, dopo aver fatto un po di coda, riusciamo ad entrare. Comperiamo un bel po di cose anche perche le bimbe hanno i budget dati dalle nonne per regali di compleanno arretrati e regali di Natale in anticipo. Ritorniamo a casa cariche di sacchetti giusto per cambiarci e poi risaliamo (sempre in metro) fino alla 72a a cena a casa di Narendra (collega indiano di papa che prepara cena indiana). 19 P age

20 Martedi 7 dicembre Colazione con papa e poi lui va al lavoro. Naturali. Pur facendo con calma, alle 9 siamo in metropolitana verso nord: Museo di Scienze Abbiamo preso una linea express che non ferma a tutte le fermate per cui dobbiamo fare un pezzo a piedi... piano piano stiamo incominciando a capire bene come funzionano i treni della metro. Guarda caso passiamo proprio davanti ad un negozio di huggs e le bimbe mi regalano i modernissimi stivali per Natale (che pero incomincio a indossare subito perche fa troppo freddo). Il museo e gigantesco e ovviamente facciamo delle scelte: big bang, animali di africa e nord america, primati e dinosauri (per la gioia di Flavia che li sta studiando quest anno). Dopo 3 ore siamo veramente cotte. 20 P age

21 AMERICAN MUSEUM OF NATURAL HISTORYRY Fondato nel 1869 con lo scopo di incoraggiare e sviluppare gli studi delle scienze naturali, l'american Museum Of Natural History è tra i più grandi musei di storia naturale del mondo. Mostra tutti gli aspetti delle scienze naturali, dal regno animale all'evoluzione della terra. Tra le principali sezioni quella dedicata ai dinosauri, con lo scheletro di dinosauro più alto al mondo; quella sullo studio dell'evoluzione dell'uomo; quella dove sono esposte gemme e minerali, che contiene lo Zar of India, lo zaffiro più grande del mondo (563 carati); quella dedicata al mondo marino, con una balena lunga 30 metri; quella dedicata al mondo vegetale con la sezione di una sequoia gigante che era alta circa 100 metri, aveva un diametro di 27 metri con 1342 anelli annali (tagliata nel 1891, iniziò la sua crescita nel 550 d.c.). Oltre a queste sezioni permanenti ci sono quelle in via di sviluppo, come il completo rifacimento dell'hayden Planetarium che comprenderà anche una nuova mostra sul pianeta terra ed aprirà nel 2000 e le esibizioni temporanee. All'interno del museo c'è il Naturemax, un cinema dotato di un grande schermo dove vengono proiettati documentari. Il museo è infine costituito da vari dipartimenti dove ricercatori scientifici studiano le varie materie delle scienze naturali. Tra queste: antropologia, astrofisica, biologia, entomologia, ittiologia, ornitologia, paleontologia. Riprendiamo la metropolitana e scendiamo vicino alla Fifth: pranzo da Mc Donalds (mi tocca!). Andiamo quindi al Rockfeller Center per pattinare. Inizialmente non volevo mettermi pure io i pattini ma poi ho ceduto... siamo qui e dobbiamo provare tutto. Non siamo per nulla brave e all inizio stiamo vicino al bordo, ma poi prendiamo confidenza e giriamo anche abbastanza velocemente. 21 P age

22 22 P age

23 Una volta stufe di pattinare ci mettiamo in coda da Abercrombie e comperiamo ancora un po di cose. Questa sera siamo a cena con Jim Coleman a Midtown per cui ci parcheggiamo nella sua camera di albergo per una mezz oretta di riposino in attesa che lui e papa escano dall ufficio. Lasciamo i bagagli e Jim ci porta in un posto bellissimo per cena (Stardust) : stile anni 60 con i camerieri che cantano: sembra di essere dentro ad un musical 23 P age

24 Mercoledi 8 dicembre Anche oggi papà va a lavorare e noi dormiamo un pochino di piu. Prendiamo la metro e andiamo al Moma...ovviamente la nostra card prevede l ingresso anche a tanti altri musei, ma le ragazze sono ancora un po piccole e forse il Moma e piu digiribile. Paola e la fotografa ufficiale e riesce a fare delle foto davvero belle, con un ottica e una visuale davvero unica e diversa dalle mie. Viene apprezzato molto il piano del disegn e quello con gli Impressionisti (soprattutto il Van Gogh). 24 P age

25 Pranzo da vere americane sugli sgabelli fronte strada di un self service e poi... passeggiamo. D altronde una delle cose che si fa di piu a NY e proprio camminare. Scendiamo verso sud sulla Fifth passando anche davanti alla biblioteca (quella del film con l innondazione della citta a causa dello scioglimento dei ghiacci) e facciamo una sosta per i sigari per papa da Nat Sherman. Andiamo quindi a visitare l Empire State Building. Per prima cosa facciamo l Experience ESB che e un simulatore che ti fa sembrare di sorvolare su un aereo tutta Manhattan avanti e indietro. Saliamo poi al primo osservatorio dell 86 piano da dove vediamo il freddo tramonto sulla citta e poi prendiamo un altro ascensore e arriviamo al 102 piano (per fortuna al chiuso) che si trova proprio ai piedi dell antenna...qui sembra proprio di volare. L'edificio dell 'Empire State Building sorge dove un tempo c'era la prima sede del Walford Astoria Hotel. Nel 1929 il Walford spostò la sua sede in quella attuale e al suo posto venne dificato l'empire. Gli scavi delle fondamenta di questo prestigioso edificio iniziarono poche settimane prima del terribile crollo della borsa dell'ottobre 1929 e i lavori furono ultimati nel 1931, non molti mesi dopo l'inaugurazione del Chrysler, a cui rubò il primato di edificio più alto del mondo, superandolo di circa 60 metri. Per innalzare l'empire State Building occorsero 14 mesi di lavori serrati, durante i quali fu battuto il record di costruzione di quattro piani alla settimana e, cosa mai successa prima di allora, le spese furono inferiori a quelle previste durante la progettazione. L'inaugurazione avvenne il 1 maggio del 1931 anche se meno della metà degli spazi erano già stati affittati, cosa che gli valse il nomignolo di Empty (vuoto) State Building. Ma il vero successo dell'edificio che si affaccia sulla Fifth Avenue furono le terrazze 25 P age

26 panoramiche aperte al pubblico. Per la prima volta infatti si pensò di dotare un edificio di quell'altezza di un osservatorio panoramico aperto ai turisti. Alle terrazze, come ai piani superiori, ci si accedeva con gli ascensori in grado di arrivare all'86 piano in meno di un minuto. In un secondo momento si pensò di dotare l'edificio di un pennone di attracco per dirigibili, ma l'operazione risultò essere più ardua del previsto e cos" questo divenne una torre per la ricezione di programmi radiotelevisivi. Il pennone alto 46 metri ancora oggi trasmette i programmi di diverse reti tv e radio in altri 4 stati oltre New York. Nel 1933 l'empire fece la sua apparizione nel cinema, diventando celebre la sua scalata da parte di King Kong, che da lassù cercava di catturare gli aerei che lo attaccavano. Infatti, negli ascensori che portano all'80 piano è possibile incontrare King Kong che vi tiene compagnia lungo il percorso verso l'alto. Alcuni numeri: - 14 i mesi in cui ne è stata completata la costruzione - 73 ascensori che lavorano fino ad una velocità di 25 Km orari gradini i lavoratori impiegati ogni giorno 7 giorni su 7 (comprese le feste) - 6,500 finestre - 750,000 metri di fili elettrici - 10,000,000 di mattoni utilizzati - $50,000,000 il costo stimato iniziale - $41,000,000 costo effettivo finale 26 P age

27 Torniamo a casa. Le altre vanno a farsi un pisolo mentre io e Paola andiamo a fare shopping: Abercrombie (con tanta roba per papà) e Victoria Secret s. Torniamo e ci prepariamo per la cena: andiamo a Brooklin in un posto molto famoso che si chiama Peter Lugan: è una vecchissima macelleria. Tavoloni di legno e la piu buona carne mai mangiata. Prima ordiniamo bistecca per 4 poi...troppo buona...ancora per 3. Ritorniamo sempre in metro..ormai siamo bravissimi. Giovedi 9 dicembre Oggi anche papà è in ferie...per cui dormiamo fino alle 9 e mezza! E una iornata bellissima. Scartata la gita in battello (fa freddo e ci sono poche alternative) prendiamo la linea rossa a andiamo a Columbus Circle a noleggiare le bici per un giro di 3 ore in Central Park. Tutti e sei con la nostra bici e le bimbe pure con il caschetto. Facciamo proprio tutto il giro del parco. Sosta alla fontana sul laghetto piccolo, saliamo sul castello in alto con la stazione metereologica, facciamo il giro intorno al lago grande fino ad arrivare ai piedi di Harlem. Poi ritorno. Lasciamo le bici e ben affamati andiamo a pranzare da Pain Quotidien...un po piu salutare del solito. Poi puntiamo al negozio della Nike. Passiamo davanti ad un estetista specializzata in unghie e tutti insistono perchè io mi fermi...e io accetto ben volentieri: 40 minuti di coccole. Massaggio alla cervicale, paraffina sulle mani e un bellissimo smalto 27 P age

28 28 P age

29 colorato (io che non lo metto mai). Raggiungo gli altri a Nike Town ma li trovo tutti un po nervosetti perchè non sono riusciti a trovare quello che volevano. Usciamo che è già buio...andiamo sulla Broadway e iniziamo a scendere: dalla 58 alla 34 dove si trova il Medison Squeare Garden: Fabio ci ha regalo i biglietti per il Circle Du Soleil. La struttura è enorme...tutto larghissimo: qui si sono giocate importanti partite e match di box. Abbaimo dei posti bellissimi. Lo spettacolo è come sempre grandioso: bravissima una ragazza con il cerchio rosso, una con i cerchi d argento...e poi quello sulla fune, l equilibrista e 4 cani...ma poi quando inizia a nevicare in sala quasi ci commuoviamo. Davvero bellissimo. Usciamo alle 9.30 a e andiamo a cenare in un vicino fast food. Torniamo prendendo ben 5 metro...ma arriviamo come sempre alla nostra bellissima casetta. NB: Claudia ha perso il pass della Metro per cui c è stata un po di tensione 29 P age

30 Venerdi 10 dicembre Questa mattina si poltrisce davvero e dormiamo un bel po. Mentre Fabio lavora e le bimbe si preparano io faccio una corsa al vicino Abercrombie a cambiare la taglia di alcune cose che abbiamo comperato a papà. Torno e partiamo subito. Sosta per alcune camicie di papà e poi prendiamo la metro rossa fino alla 34. Risaliamo camminando...un cappuccio/hot chocolate da Starbacks (che ci piace tantissimo e ci fa sentire proprio americane). Entriamo poi in un negozio di scarpe per le Nike e poi alla Levi s per i jeans. E gia ora di pranzo e andiamo da Buba Gumps in Times Squeare. Indigestione di gamberi. Posto davvero speciale. Passeggiamo ed entriamo qui e là. Purtroppo il museo dei vigili del fuoco è chiuso (o per lo meno c è il gestore che non ha voglia di fare un altro turno), per cui andiamo subito al Top of the Rock. Arriviamo in alto che è già buio ed e una magia vedere tutte le lucine. Rimaniamo in alto un sacco di tempo. Torniamo fino a casa a lasciare i sacchetti. Io e Fabio andiamo in un vicino pub per una birra e poi tutti al giapponese. 30 P age

31 31 P age

32 Sabato 11 dicembre Putroppo dobbiamo incominciare a fare i bagagli: oggi pomeriggio abbiamo il volo che ci riporta a casa. Sigh! Le bimbe ci fanno trovare sul letto 4 coloratissimi fogli con i ringraziamenti per questo viaggio e noi quasi ci commuoviamo. Usciamo per l ultimo giretto: andiamo a piedi fino a Chinatown dove abbiamo appuntamento con la famiglia Simon. Mia ha prenotato il branch in un tipicissimo posto frequentato solo da cinesi dove mangiamo cose nuove e buonissime. 32 P age

33 Ritorniamo a casa per prendere i bagagli che straripano di regali e in taxi andiamo all aereoporto. I LOVE YOU FAMILY 33 P age

IL CIRCOLO RICREATIVO DIPENDENTI BPS ORGANIZZA in collaborazione con Agenzia Viaggi NEW YORK 23 29 AGOSTO 2014. scadenza prenotazioni:16/04/2014

IL CIRCOLO RICREATIVO DIPENDENTI BPS ORGANIZZA in collaborazione con Agenzia Viaggi NEW YORK 23 29 AGOSTO 2014. scadenza prenotazioni:16/04/2014 IL CIRCOLO RICREATIVO DIPENDENTI BPS ORGANIZZA in collaborazione con Agenzia Viaggi NEW YORK 23 29 AGOSTO 2014 scadenza prenotazioni:16/04/2014 Contributo Soci CRD: 360 rate: 10 1 GIORNO 23 Agosto PERUGIA

Dettagli

Agenzia Viaggi tour operator Preventivo CP 28 Giugno 2011. 1. Giorno: Italia New York 3 dicembre ( Sabato )

Agenzia Viaggi tour operator Preventivo CP 28 Giugno 2011. 1. Giorno: Italia New York 3 dicembre ( Sabato ) Associazione L Aratro della Banca Popolare di Lajatico Viaggio a New York The Big Apple Partenze del 3 dicembre 2011 1. Giorno: Italia New York 3 dicembre ( Sabato ) Partenza con volo di Linea dagli aeroporti

Dettagli

Forza7 di Etrusca viaggi s. r.l - Reg Ditte 72077 - P IVA 00725960496 - Cap. Soc. 135.493,00 I. V www.forza7.it

Forza7 di Etrusca viaggi s. r.l - Reg Ditte 72077 - P IVA 00725960496 - Cap. Soc. 135.493,00 I. V www.forza7.it Shopping Natalizio a New York 1. Giorno: Italia New York 7 dicembre ( Mercoledì ) Partenza con volo di Linea dagli aeroporti della Toscana per New York. Assistenza di nostro personale per tutte le fasi

Dettagli

LONDRA. 23-27 Maggio 2012

LONDRA. 23-27 Maggio 2012 LONDRA 23-27 Maggio 2012 Il 23 maggio alle ore 11 prendiamo l aereo che da Pisa ci porta a Londra all aeroporto di Luton. Inizia così il nostro primo viaggio a Londra. Alle 13 atterriamo, sbrighiamo velocemente

Dettagli

Ponte dell'immacolata NEW YORK

Ponte dell'immacolata NEW YORK Ponte dell'immacolata NEW YORK 2-8 Dicembre Voli diretti Delta Airlines andata da Milano / ritorno su Roma New York, La Grande Mela Chiamata così per la prima volta in un libro pubblicato nel 1909 da Edward

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

New York con Accompagnatore

New York con Accompagnatore New York con Accompagnatore Accompagnatore dall'italia - Usa, Stati Uniti Dal 11-09-2015 al 16-09-2015 La magia della Grande Mela è un'esperienza unica. Probabilmente solo le luci che vengono accese a

Dettagli

in realtà fa molto freddo quindi decidiamo di visitare l interno del castello e di guardare il

in realtà fa molto freddo quindi decidiamo di visitare l interno del castello e di guardare il 28/12 - Partenza da Bolzano alla mattina in direzione Vienna. Passiamo il confine dopo Vipiteno, passiamo Innsbruck, un tratto di strada in Baviera e rientriamo in Austria a Salisburgo; passiamo vicino

Dettagli

Inizia il nuovo anno con noi nella Grande Mela, la metropoli più affascinante del mondo

Inizia il nuovo anno con noi nella Grande Mela, la metropoli più affascinante del mondo New York Inizia il nuovo anno con noi nella Grande Mela, la metropoli più affascinante del mondo dal 01 al 06 gennaio 2016 Programma di Viaggio: 01 Gennaio 2016 Firenze / Francoforte / New York Ritrovo

Dettagli

TORINO E LA VALLE D AOSTA

TORINO E LA VALLE D AOSTA TORINO E LA VALLE D AOSTA Equipaggio composto da :Fabio autista, navigatore,narratore. Stefy (moglie) cuoca,addetta dispensa. Marty (figlia) la pierino di turno. Partenza :17 MARZO 2011 Ritorno : 20 MARZO

Dettagli

NEW YORK E CANADA 8 NOTTI / 9 GIORNI

NEW YORK E CANADA 8 NOTTI / 9 GIORNI NEW YORK E CANADA 8 NOTTI / 9 GIORNI Fuso orario: - 6 ore, quindi quando in Italia cono le 12.00 a New York e nella parte est del Canada sono le 06.00 Giorno 1, Venerdì ARRIVO A NEW YORK Arrivo a New York

Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO ITALIA / NYC NEW YORK CITY

PROGRAMMA DI VIAGGIO ITALIA / NYC NEW YORK CITY DAL 15 AL 20 MARZO 2012 PROGRAMMA DI VIAGGIO ITALIA / NYC Ritrovo dei signori partecipanti ai rispettivi aeroporti e partenza con voli linea per New York. Seconda colazione, rinfreschi e cinema a bordo.

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

DAL 27 OTTOBRE AL 02 NOVEMBRE 2012

DAL 27 OTTOBRE AL 02 NOVEMBRE 2012 DAL 27 OTTOBRE AL 02 NOVEMBRE 2012 VOLI: 27/10/2012 - FCO/JFK - 12.25/16.20 - VOLO AA 235 01/11/2012 - JFK/FCO - 19.45 - VOLO AA 236 02/11/2012 - ARRIVO FIUMICINO ORE 09.00 HOTEL STAYBRIDGE SUITES TIMES

Dettagli

07 LUGLIO SARDEGNA ITALIA - NEW YORK PARTENZA CON VOLI DI LINEA ALITALIA

07 LUGLIO SARDEGNA ITALIA - NEW YORK PARTENZA CON VOLI DI LINEA ALITALIA NEW YORK VOLI ANDATA 07 LUGLIO ALGHERO - ROMA FIUMICINO 07.20-8.20 ROMA FIUMICINO - NEW YORK 12.45 16.3 VOLI RITORNO 14 LUGLIO NEW YORK ROMA 19.49 - (+1 arrivo il 13 luglio) 10.30 15 LUGLIO ROMA ALGHERO

Dettagli

NEW YORK & WASHINGTON Before Christmas

NEW YORK & WASHINGTON Before Christmas NEW YORK & WASHINGTON Before Christmas Tour accompagnato da Mario Dal 22-11-2016 al 27-11-2016 L'effervescente e scintillante New York dove le luci non tramontano mai, i suoi 5 distretti immersi nell'atmosfera

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010

Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010 Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010 Quest anno per la solita gita che facciamo tra Natale e Capodanno decidiamo di cambiare meta, non più la ormai (per noi) tradizionale toscana, toccata negli

Dettagli

Lago Maggiore da Arona a Locarno La riva sinistra del lago. Dal 8 al 15 Settembre 2014

Lago Maggiore da Arona a Locarno La riva sinistra del lago. Dal 8 al 15 Settembre 2014 Lago Maggiore da Arona a Locarno La riva sinistra del lago Dal 8 al 15 Settembre 2014 EQUIPAGGIO : STEFANO E DANIELA CON CANE ARTURO 8 SETTEMBRE 2014- FIRENZE - SIRMIONE Partenza nel primo pomeriggio da

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

Doveva essere Delta del Po.. e Delta del Po fu.

Doveva essere Delta del Po.. e Delta del Po fu. Doveva essere Delta del Po.. e Delta del Po fu. Da mercoledì 25 a domenica 29 aprile 2012 siamo finalmente riusciti a fare la vacanza a tutta natura sul Delta del Po e dintorni. Siamo partiti a mezzogiorno

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 20-26 ottobre 2015

I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 20-26 ottobre 2015 I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 20-26 ottobre 2015 Per chi non conosce New York, ma anche per chi, come noi, pensa che sia necessario tornarci di continuo. Perché il vero centro del mondo occidentale

Dettagli

CONGRESSO GA-FATA 29 Marzo - 2 Aprile 2012

CONGRESSO GA-FATA 29 Marzo - 2 Aprile 2012 CONGRESSO GA-FATA 29 Marzo - 2 Aprile 2012 New York New York, la città che non dorme mai, è certamente una delle più importanti città al mondo ed è uno dei maggiori centri finanziari. Situata sulla costa

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

L INCONFONDIBILE EST NEW YORK, WASHINGTON, CASCATE DEL NIAGARA E TORONTO 18-27 LUGLIO 2015

L INCONFONDIBILE EST NEW YORK, WASHINGTON, CASCATE DEL NIAGARA E TORONTO 18-27 LUGLIO 2015 Settore TURISMO 28 Gennaio 2015 Circolare n. 2036 Responsabile: Fracasso Alessandro Il Circolo Dipendenti della Banca Popolare Di Vicenza in collaborazione con l agenzia L Impronta viaggi e vacanze http://www.limprontaviaggi.it/

Dettagli

Maria, Matteo, Victor, Stefania, Samuele

Maria, Matteo, Victor, Stefania, Samuele Un giorno, finita la scuola siamo passati dal bar per comprare le cicche. Eravamo a piedi, desiderosi di fare due passi all'aria aperta e di goderci la bella giornata. Quando siamo usciti dal bar è arrivato

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

Mio figlio ha ricevuto in

Mio figlio ha ricevuto in Appunti di una Lego terapia Mio figlio ha ricevuto in regalo per i suoi 5 anni la casetta Lego. Consiglio di acquistarlo per le sue potenzialità psicopedagogiche. Il piccolo G. ha subito proiettato se

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

NEW YORK PROGRAMMA SPECIALE A NEW YORK CON CADMO VIAGGI DAL 19 AL 23/10/2016 (5 GIORNI / 4 NOTTI)

NEW YORK PROGRAMMA SPECIALE A NEW YORK CON CADMO VIAGGI DAL 19 AL 23/10/2016 (5 GIORNI / 4 NOTTI) Genova li, 9 marzo 2016 NEW YORK PROGRAMMA SPECIALE A NEW YORK CON CADMO VIAGGI DAL 19 AL 23/10/2016 (5 GIORNI / 4 NOTTI) La, su indicazione del Cral Banca Nazionale del Lavoro Genova, a noi affiliato,

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito.

0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito. Ascolto - Prova n.1 Trascrizione del brano fatto ascoltare 0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito. 1. -

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

NEW YORK: VIAGGIO DI GRUPPO CON ACCOMPAGNATORE DALL ITALIA

NEW YORK: VIAGGIO DI GRUPPO CON ACCOMPAGNATORE DALL ITALIA NEW YORK: VIAGGIO DI GRUPPO CON ACCOMPAGNATORE DALL ITALIA 5 NOTTI / 6 GIORNI: DAL 1 AL 6 OTTOBRE 2015 Fuso orario: - 6 ore, se in Italia sono le 18 a New York sono le 12 GIORNO 1, 1 OTTOBRE Volo DIRETTO

Dettagli

New York + Crociera Royal + Florida. Partenza 18 Aprile 2010

New York + Crociera Royal + Florida. Partenza 18 Aprile 2010 SPOSI Sara & Fabio New York + Crociera Royal + Florida Partenza 18 Aprile 2010 18 Aprile: Firenze - New York Partenza con volo di linea per New York. Arrivo e trasferimento privato all'hotel Jolly Madison.

Dettagli

Partenza per l Islanda

Partenza per l Islanda ISLANDA Partenza per l Islanda 17 novembre 2012 Caro diario, ho deciso di andare a Reykjavík. Sono partito da Venezia-Marco Polo alle ore 6.35 e ho fatto uno scalo. Alle ore 8.50 sono arrivato ad Amsterdam.

Dettagli

NEW YORK/BUFFALO/CASCATE DEL NIAGARA/CONTEA AMISH/GETTYSBURG PHILADELPHIA/WASHINGTON

NEW YORK/BUFFALO/CASCATE DEL NIAGARA/CONTEA AMISH/GETTYSBURG PHILADELPHIA/WASHINGTON NEW YORK/BUFFALO/CASCATE DEL NIAGARA/CONTEA AMISH/GETTYSBURG PHILADELPHIA/WASHINGTON 11 Ottobre : Italia/New York Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti con il nostro accompagnatore in aeroporto Galilei di Pisa.Disbrigo

Dettagli

PAOLO VA A VIVERE AL MARE

PAOLO VA A VIVERE AL MARE PAOLO VA A VIVERE AL MARE Paolo è nato a Torino. Un giorno i genitori decisero di trasferirsi al mare: a Laigueglia dove andavano tutte le estati e ormai conoscevano tutti. Paolo disse porto tutti i miei

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Capodanno. a New York. Voglio svegliarmi in una città che non dorme mai Frank Sinatra

Capodanno. a New York. Voglio svegliarmi in una città che non dorme mai Frank Sinatra Capodanno a New York Voglio svegliarmi in una città che non dorme mai Frank Sinatra Giorno 1 Italia/New York Ritrovo dei Signori partecipanti con l'accompagnatore Zinica Viaggi presso l aeroporto di Pisa

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

Viaggio effettuato dal 30-03-14 al 01-04.14 da due persone con semintegrale Adria del 2004

Viaggio effettuato dal 30-03-14 al 01-04.14 da due persone con semintegrale Adria del 2004 Due giorni tra le province di Roma e Viterbo Viaggio effettuato dal 30-03-14 al 01-04.14 da due persone con semintegrale Adria del 2004 Partenza da Telese Terme (BN) Km percorsi 682 Finalmente riusciamo

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009

9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009 9 Giorni 7 Notti Tour di Gruppo Dal 09 al 17 settembre 2009 PROGRAMMA DI VIAGGIO 1 GIORNO: Roma New York Ritrovo dei Signori partecipanti all aeroporto di Roma Fiumicino. Incontro con una nostra assistente

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

aeroporto di Venezia un ultimo caffè Italiano visita alla Guinness Storehouse scoperta dei 7 piani della fabbrica

aeroporto di Venezia un ultimo caffè Italiano visita alla Guinness Storehouse scoperta dei 7 piani della fabbrica . era sabato 6 marzo 2014 Valentino, Margherita, Riccardo, Elena, Massimo, Davide, Ruggero,Franca, Francesco, Luca, Alfia il piccolo Makisim, Michele, Claudia, Filippo, Silvia, Piero, Roberto e Elena..

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia?

La nostra biografia. Chi era Arturo Varaia? La nostra biografia Ecco la rielaborazione degli alunni di 5^ dell anno scolastico 2006/2007 delle notizie acquisite dalla lettura della sua biografia e dall incontro con il prof. Paolo Storti, ex allievo

Dettagli

ESAME FINALE D'ITALIANO A1

ESAME FINALE D'ITALIANO A1 ESAME FINALE D'ITALIANO A1 TOTALE / 80 I. COMPRENSIONE DELL'ASCOLTO (0 10) 80-73,5 pkt 5 73-67 pkt 4,5 66,5-61 pkt 4 60,5-54 pkt 3,5 53,5-41 pkt 3 Ascolta e segna una risposta corretta. / 10 1. Le persone

Dettagli

Un breve resoconto con un po di indicazioni che spero possano essere utili!

Un breve resoconto con un po di indicazioni che spero possano essere utili! Napoli e dintorni 1 5 gennaio 2015 Equipaggio Lorenzo, Giovanna e Andrea (3 anni) su McLouis Lagan211 Un breve resoconto con un po di indicazioni che spero possano essere utili! Itinerario Giovedì 1 gennaio

Dettagli

Su e giù per il tacco

Su e giù per il tacco Su e giù per il tacco MEZZO : MCLOUIS 410 ECQUIPAGGIO : Paolo, Lela, Erika GIORNO : 18/06/2010 Partenza da Bologna alle ore 15:00 pm, direzione A13 verso il bivio di intersezione con la A14 direzione Bari,

Dettagli

Un viaggio accessibile

Un viaggio accessibile Un viaggio accessibile Cari amici, è da tanto ce non pubblico nulla, questa sera ho riletto il racconto di un viaggio fatto con mio figlio Nicola, e in un territorio come la Romagna dove il turismo accessibile,

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

molto dissestato a causa delle frequenti piogge nei pressi di San Giovanni Lupatoto. Arrivo alle 11:20 presso la

molto dissestato a causa delle frequenti piogge nei pressi di San Giovanni Lupatoto. Arrivo alle 11:20 presso la Italia: Siena Report : Alex1970 Prima esperienza con camper: Mia moglie ed io abbiamo deciso di fare una esperienza con il Camper in previsione di questa estate, cosi abbiamo deciso di andare a Siena.

Dettagli

01 GIORNO ITALIA BERMUDA

01 GIORNO ITALIA BERMUDA 01 GIORNO ITALIA BERMUDA 02 GIORNO NEW YORK 03 GIORNO NEW YORK Partenza in mattinata per New York con volo di linea pasti a bordo arrivo a New York nel pomeriggio dopo 8 ore di volo dopo le formalità di

Dettagli

Ski Report Pasqua 2008 a Canazei

Ski Report Pasqua 2008 a Canazei Ski Report Pasqua 2008 a Canazei Venerdi' 21 marzo con Giuse si sale sul pordoi tardi (verso le 11) con l'idea di andare sulla mezdi. Poi a Giuse non gli regge di farsi la salita quindi ripieghiamo per

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

Christian, Riccardo, Camilla, Andrea

Christian, Riccardo, Camilla, Andrea Giovedì pomeriggio ci siamo recati in biblioteca per fare una ricerca sull'illuminismo. Cercavamo un libro abbastanza antico, non trovandolo la bibliotecaria ci ha portati nell'archivio e ci ha dato un

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 PRONOMI ACCOPPIATI es: Carlo mi porta il libro Carlo me lo porta Mario ci porta gli sci Mario ce li porta Carlo le regala un libro Carlo glielo regala. indiretti diretti IO ME TU TE LUI GLIE - LO LEI GLIE

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Progetto Guggenheim: Arte segni e parole I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Composizione di segni Prove di scrittura Disegnare parole e frasi Coltivare

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

Siamo partiti con il nostro camper, a bordo 2 genitori e due bimbi di 6 e 9 anni circa.

Siamo partiti con il nostro camper, a bordo 2 genitori e due bimbi di 6 e 9 anni circa. Pasqua in maremma Quest anno a Pasqua abbiamo deciso di rivolgere la nostra attenzione al centro Italia, alla ricerca degli scenari naturalistici meno conosciuti o comunque meno battuti dal turismo di

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci. Tempo splendido e una temperatura eccezionale hanno caratterizzato questo weekend autunnale in una valle sconosciuta ai più. Da Torino e provincia partiamo in tre (Marina, Piero ed io) per questa nuova

Dettagli

PROGETTO COMENIUS 4-10 NOVEMBRE 2012: HALLE.

PROGETTO COMENIUS 4-10 NOVEMBRE 2012: HALLE. PROGETTO COMENIUS 4-10 NOVEMBRE 2012: HALLE. Domenica 4 Novembre Il tanto atteso giorno era finalmente arrivato! Dopo il viaggio in macchina fino all aeroporto, eravamo pronte per intraprendere questa

Dettagli

Scuola Natura Lunedì 14 gennaio siamo partiti per trascorrere una settimana presso una casa-vacanza del Comune di Milano a Vacciago sul lago d Orta. Siamo partiti insieme alla classe 2 F, accompagnati

Dettagli

FESTEGGIA IL FINE ANNO A MILANO E VOLA A NEW YORK. Dal 31 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 7 giorni - 5 notti IN COLLABORAZIONE CON:

FESTEGGIA IL FINE ANNO A MILANO E VOLA A NEW YORK. Dal 31 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 7 giorni - 5 notti IN COLLABORAZIONE CON: FESTEGGIA IL FINE ANNO A MILANO E VOLA A NEW YORK Dal 31 dicembre 2016 al 6 gennaio 2017 7 giorni - 5 notti IN COLLABORAZIONE CON: PROGRAMMA 1 GIORNO Sabato 31 Dicembre 2016 VALDARNO - MILANO Ritrovo dei

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

- 1 reference coded [1,15% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,15% Coverage] - 1 reference coded [1,15% Coverage] Reference 1-1,15% Coverage ok, quindi tu non l hai mai assaggiato? poi magari i giovani sono più attratti sono più attratti perché

Dettagli

Viaggio di studio a Berlino 19/04/2010-28/04/2010 Dott.ssa Agota Asztalos Lettrice DAAD

Viaggio di studio a Berlino 19/04/2010-28/04/2010 Dott.ssa Agota Asztalos Lettrice DAAD Viaggio di studio a Berlino 19/04/2010-28/04/2010 Dott.ssa Agota Asztalos Lettrice DAAD Berlino, la capitale della Repubblica federale, è tra le mete principali di chi visita la Germania. Berlino è talmente

Dettagli

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

VALNONTEY - RIFUGIO SELLA CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) Finalmente. E tanto tempo che sento parlare di questo giro ad anello (Valnontey, Rifugio Sella, casolari dell Herbetet, Valnontey) che

Dettagli

C APOD ANNO A V ALE N C I A

C APOD ANNO A V ALE N C I A C APOD ANNO A V ALE N C I A Un capodanno originale, in bicicletta tra le luci e i colori della fantastica Valencia! La città con 300 giorni di sole all anno vi aspetta per vivere 5 giorni alla scoperta

Dettagli

COMPRARE CASA A NEW YORK : 11 BUONI MOTIVI

COMPRARE CASA A NEW YORK : 11 BUONI MOTIVI COMPRARE CASA A NEW YORK : 11 BUONI MOTIVI Comprare casa a New York Financial District Flatiron District Gramercy Greenwich village MidtownWest Soho Upper east side Upper west side Midtown Est 1 / 9 Comprare

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

Test A2 Carta CE. Prove di comprensione del testo: LETTURA. Primo esempio

Test A2 Carta CE. Prove di comprensione del testo: LETTURA. Primo esempio Test A2 Carta CE Prove di comprensione del testo: LETTURA Primo esempio 1 Secondo esempio 2 Terzo esempio Leggi attentamente il testo, poi rispondi scegliendo una delle tre proposte. Segna la risposta

Dettagli

Manhattan Premiere Hopping

Manhattan Premiere Hopping NEW YORK CITY MANHATTAN PREMIERE HOPPING Manhattan Premiere Hopping In viaggio attraverso Manhattan, da Wall Street e il cuore finanziario della città, attraverso le suggestive atmosfere del Gramercy Park,

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Progetti per le vacanze!

Progetti per le vacanze! Progetti per le vacanze! Indicazioni per l insegnante Obiettivi didattici le vacanze: programmare, raccogliere informazioni, parlarne la costruzione con si ci di luogo Svolgimento L attività è finalizzata

Dettagli

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016 U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO 1 7 agosto - Italia - Los Angeles Partenza da Milano o Roma. Arrivo a Los Angeles previsto

Dettagli

Camperlife.it 29/12/2009

Camperlife.it 29/12/2009 Equipaggi 27/12/2009 ore 21.50 EMILIO ELIDE Roller team Granduca Garage Anche se è tardi partiamo ugualmente confidando nel fatto di non trovare molto traffico ed infatti il viaggio fila via liscio tanto

Dettagli

Gita al lago: SERRE PONCON (Fr)

Gita al lago: SERRE PONCON (Fr) Gita al lago: SERRE PONCON (Fr) Camper : Mobilvetta top driver 60s ducato JTD 2800 del 2002 (acquistato fine 2006) Equipaggio: Mario (38anni) pilota e mozzo Paola (36anni) comandante Marco (8anni) aiuto-mozzo

Dettagli

Il coraggio di cambiare ciò che non era

Il coraggio di cambiare ciò che non era Il coraggio di cambiare ciò che non era Riccobono Stefania IL CORAGGIO DI CAMBIARE CIÒ CHE NON ERA racconto Alle persone che amo... con immenso amore. Prologo arrivo a New York, Luglio Una calda mattina

Dettagli

Mantova e dintorni. Equipaggio: Daniela, Stefano e Arturo ( piccolo cane bolognese) Da lunedi' 1 a domenica 7 giugno 2015

Mantova e dintorni. Equipaggio: Daniela, Stefano e Arturo ( piccolo cane bolognese) Da lunedi' 1 a domenica 7 giugno 2015 Mantova e dintorni Equipaggio: Daniela, Stefano e Arturo ( piccolo cane bolognese) Da lunedi' 1 a domenica 7 giugno 2015 Lunedi' 1 giugno - Firenze - Dozza - Maranello Partiamo da Firenze in tarda mattinata.

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO 1 11 giugno - Italia - Los Angeles Partenza da Milano o Roma. Arrivo a Los Angeles previsto

Dettagli

8-11 Marzo 2015 Due cuori e una Ciccions love Amsterdam!

8-11 Marzo 2015 Due cuori e una Ciccions love Amsterdam! 8-11 Marzo 2015 Due cuori e una Ciccions love Amsterdam! Giorno 1: 8 marzo h 7:05 partenza da Bari arrivo a Roma Fiumicino h 8:05 h 12:55 partenza da Fiumicino arrivo ad Amsterdam Schiphol h 15:25 La stazione

Dettagli