NEW YORK... Chi viene con noi?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NEW YORK... Chi viene con noi?"

Transcript

1 Sopralluogo Siamo andati a pedalare quella che sarà la prova jolly del Prestigio La Grande Mela ci aspetta con un evento... mondiale Si corre il 19 maggio e le emozioni sono assicurate Maglia in regalo e percorso da 177 chilometri (per passisti) Beato chi ci sarà... di Daniele Simonetti NEW YORK... Chi viene con noi? 1 Tracciato suggestivo (con stile italiano) 2 L Expo? All ombra del Madison Sq. Garden 28 3 E ora le (6) proposte per entrare nel mito...

2 1 Un unico tracciato agonistico Lo start sospesi sul ponte George Washington poi tanti saliscendi (dislivello insidioso) prima di rivedere New York dalle rive dell Hudson Partecipare costa circa 190 euro Un po tanto ma ne vale la pena... Tracciato suggestivo (con stile italiano) N EW YORK - Magari in testa te lo sei immaginato più di una volta, ma trovarsi in mezzo a questo tourbillon di luci, colori e gente chiassosa che si muove frenetica ma ordinata, rigorosamente con il bicchiere di caffè in mano, fa tutto un altro effetto. Sarà stata la nebbia e le nuvole basse al nostro arrivo, che hanno nascosto allo sguardo i grattacieli imponenti di Manhattan fino all ultimo istante. Non si vedeva nulla all orizzonte, poi tutto d un tratto sono apparsi come ovattati. Successivamente si sono mostrati in tutta la loro lucentezza. E stato come entrare di colpo nel cast di un film e anche se il jet lag è traditore e tenta di chiuderti gli occhi, d un tratto hai energie a sufficienza per lasciare il bagaglio in albergo e catapultarti fuori, attirato dal richiamo della gente in fila per entrare nei teatri di Broadway. Lo sguardo? Quello di un bambino che non crede ai propri occhi e che rimane come esterrefatto dalla bellezza e dalla diversità di quello che vede. Cosa ci facciamo noi di Cicloturismo nella Grande Mela. Presto detto: siamo venuti a scoprire i segreti della prossima edizione della Gran Fondo New York, perché saranno in tanti quelli che hanno in mente il Prestigio e vorranno impreziosirlo con questa perla particolare. Non una Gran Fondo come le altre, qui non si viene per caso. E una gara giovane, ma sarà una delle prove internazionali più importanti dell anno, una delle più belle. Il fascino, la storia, le tragedie dell 11 settembre, l orgoglio americano, si mischieranno alle due ruote di chi avrà il coraggio e la possibilità di attraversare l Altantico e raccogliere questa sfida affascinante. La notte passa veloce e la mattina seguente si parte alla scoperta. Una veloce pedalata intorno a Central Park, con il suo giro di 10 chilometri utile per scaldare le gambe, poi prima tappa al George Washington Bridge, il ponte più at- Le colline della gara (ora imbiancate) non superano i 465 metri di quota

3 Prima di tutto, una bella panoramica Poi, si parte per le colline fuori città Primissimi chilometri in New Jersey E si arriva al paesino di Piermont La trasferta americana sarà anche l occasione per una vacanza traversato al mondo (circa 300 mila passaggi al giorno). E un opera di alta ingegneria sopra al fiume Hudson ed è ancora più incredibile il fatto che sia a due piani. Da qui, dal piano inferiore del ponte, nelle ultime due edizioni sono state allestite le griglie della Gran Fondo ed è incredibile come il serpentone dei ciclisti del 2012 l abbia riempito in tutti i suoi metri di lunghezza. Per arrivarci facciamo lo slalom tra i classici tombini fumanti e seguiamo le orme delle nostre due guide d eccezione, i giovanissimi organizzatori della Gran Fondo, Ulrich e Lidia Fluhme, che ci spiegano che si stanno anche vagliando idee alternative per lo start, ma il passaggio sul GWB, come lo chiamano qui, è in ogni modo obbligato per prendere il largo verso le montagne. E all imbocco ci sarà un grosso punto assistenza per i ciclisti, uno dei più frequentati. Entriamo nello stato del New Jersey e sarà l unica eccezione che la Gran Fondo farà, solo per pochissime migliaia di metri, poi ritorneremo tra i confini di New York. Possiamo solo immaginare l emozione della partenza sospesi sul fiume dai racconti di chi l ha vissuta veramente, ma questo è solo all inizio... Il fiume Hudson sarà uno dei protagonisti del percorso. Subito dopo il Start dal ponte come nel 2012 Lo start della corsa newyorkese sarà come lo scorso anno dal piano inferiore del George Washington Bridge. Uno start fascinoso, con i ciclisti sospesi sul ponte, con la città alle spalle, anche se gli organizzatori non hanno nascosto il desiderio di poter partire da Central Park. Nella foto a destra, una vista del ponte, il più trafficato del mondo. C è anche una corsia esterna per le biciclette. Nella foto sopra, una sosta a Central Park, nel cuore di Manhattan. ponte, infatti, giriamo a destra per costeggiarlo e dirigerci verso Nord. C è ancora un po di neve sulla strada. Gli alberi sono spogli e ci sono ancora i segni del passaggio dell uragano Sandy, che poco prima della Maratona, in novembre, ha causato moltissimi danni. Si costeggia il fiume sulla strada litoranea, ma forse per la gara si potrà percorrere una parte di superstrada, che sentiamo con l udito sopra di noi. E solo un ipotesi, ma potrebbe agevolare il tragitto di partenza del gruppo, che qui sarà a ranghi molto compatti. Seguiamo il corso della Palisades Interstate Parkway, una strada che ai più può sembrare piatta perché ripercorre in sostanza il tragitto del fiume verso le colline, ma che di pianura vera e propria ne presenta davvero poca. Saliscendi a non finire che terranno i muscoli dei granfondisti sempre in tiro. Qui il ritmo sarà altissimo, sopra i 40 orari, soprattutto per chi vorrà tenere le ruote del gruppo principale. Subito una collina, fino a 539 piedi (circa 170 metri di quota), poi ancora mangia e bevi. Si esce in direzione del Lamont Doherty Earth Observatory, poi costeggiando da sinistra il Tallman Mountain State Park, si passa dalla piccola Piermont, caratterizzata da case arroccate sul costone della riva. 32

4 Si sale seguendo il Palisades Park Entriamo nel centro di Nyack evitando il ponte che attraversa il fiume. Ancora pochi chilometri di saliscendi, poi chi ha scelto il percorso cicloturistico potrà fare inversione e addentrarsi verso le colline di Nyack Ovest, superando un tratto interlocutorio senza troppe difficoltà e ripercorrendo il percorso che abbiamo fatto fino a questo momento per tornare verso Manhattan. Noi tiriamo dritto, ovviamente verso Nord. Superiamo la cittadina fluviale di Haverstraw, poi verso il lago Rockland, spesso ghiacciato in questo periodo, pedaliamo sulla sinistra lo Stony Point State Park, per la roccia che le dà il nome. Qui inizia la prima vera salita della corsa, anche se, come detto, di pianura ne abbiamo fatta davvero poca. Arriva il Passo del Daino, la prima salita cronometrata, che sicuramente prende il nome dalla tanta quantità di fauna presente da queste parti. E una salita corta, poco più di mille metri che arrivano dopo circa 35 miglia (56 chilometri) nelle gambe. Le pendenze crescono pro- Seguendo il corso dell Hudson... E si transita per il centro di Nyack Salita decisa sulla Bear Mountain gressiva- mente fino al 14 per cento e sarà importante gestire le energie per non ritrovarsi con le gambe doloranti nell ultima parte, quando la mano destra sarà costretta a cercare i rapporti più agili. Discesa tecnica, poi il bivio per invertire la rotta, ma prima Partenza nervosa con saliscendi a non finire Dislivello duro di metri Nonostante la gara non presenti vette altissime (la cima più alta, la Montagna dell Orso, scollina a 465 metri), il dislivello dei 177 chilometri è di metri. Questo perché non esistono veri tratti di pianura, ma il tragitto è un continuo saliscendi. Del resto, il territorio di New York non possiede grandi montagne, ma solo vaste colline. L'Hudson sarà il dominatore incontrastato della corsa. c è la Cima Coppi da dominare e si chiama Montagna dell Orso. Giriamo a destra e passiamo di fianco all isola di Iona, poi finalmente la catena potrà scendere decisa sul 39 per affrontare l ascesa. I cartelli che indicano Bear Mountain si susseguono, ma la scalata inizia dopo la rotonda che segna anche l ultimo vero momento per tirare il fiato. Qui nelle edizioni passate era posto un punto di ristoro, ma quasi sicuramente verrà spostato in cima perché la strada potrebbe creare problemi per il blocco del traffico. Bear Mountain ha molte cose in comune con il passo del Daino. Inizio 34 35

5 Un unica opzione per chi vuole aspirare allo scudetto di CT C è anche un tracciato cicloturistico Il percorso Gran Fondo misura 177 chilometri e sarà l unico agonistico. Dall altimetria sottostante si può notare come manchino totalmente i tratti di pura pianura. Lo si intuisce dal dislivello, che raggiunge quota metri. Quattro saranno le salite, tutte con il traffico chiuso alle automobili. La Cima Coppi è la Montagna dell Orso che misura meno di sei chilometri di lunghezza. Le pendenze massime raggiungeranno il 14 per cento. Per chi vuole solo fare una pedalata in allegria, ci sarà un tracciato cicloturistico di 60 miglia (96 chilometri) che non prevede classifica finale. Scollinamento a 465 metri di quota PERCORSO LUNGO: 177 CHILOMETRI - DISLIVELLO: METRI 0 New York 170 Passo del Daino 465 Montagna dell Orso 251 Colle di Formaggio Chilometri New York 0 chilometri 177 Un caffé in uno dei tanti coffee shop Poi si riparte verso Tallman Park Bisogna sfruttare le ruote veloci... leggero, poi gradualmente la pendenza aumenta, anche se è molto più lunga, circa 5 chilometri e mezzo, da zero a 465 metri. È uno dei punti di riferimento dei ciclisti della zona e non è raro incontrare gruppi che la affrontano in allenamento. L atmosfera adesso è natalizia, con la neve abbondante ammucchiata al bordo della carreggiata, ma regala uno scenario da favola. C è una quiete surreale. Il prossimo 19 maggio il panorama sarà tutto diverso. Altri colori, altre temperature. Qualche daino oggi ci fa compagnia, poi sparisce tra gli alberi spogli, quegli stessi alberi che tra quattro mesi saranno di un verde rigoglioso. Si sale disegnando un anello attorno alla montagna, con le rocce vive sulla destra e la folta vegetazione di rimpetto che spesso si apre per permettere di apprezzarne i panorami. Di contro, la pendenza non è mai altissima e non supera il 10 per cento. Dalla cima, la vista può spaziare a 360 gradi. Da qui, nelle giornate più limpide, lo sguardo può spingersi fino a New York, che si intravede in mezzo alle colline, quelle stesse colline che saranno il nostro obiettivo da qui in avanti e che si intrometteranno tra noi e la conquista della Grande Mela. Dietro front, un piccolo anello e ritorniamo sui nostri passi, scendendo dalla stessa strada. Uno strappo, poi inizia il Colle Andrea Pinarello. «Andrea è stato un grande amico - ci dice Lidia - e uno dei primi ambasciatori in Italia della nostra corsa. Avevamo le stesse idee, era un appassionato di bicicletta prima ancora di essere un uomo marketing e tra noi è nata subito un amicizia vera. Per questo abbiamo deciso di intitolargli una salita all interno della corsa e di mettere il suo logo sulle nuove maglie». Per i ciclisti newyorkesi questa ascesa è famosa come Gate Hill Road, una collina di circa tre chilometri con pendenze abbordabili e con un piccolo tratto di trecento metri dove poter respirare, ma molti potrebbero pagare dazio in considerazione del fatto che subito dopo sarà la volta di un altro colle. Si chiama cheesecote, letteralmente Colle di Formag- Una zona expo ancora più grande Festeggerà il 3 anno anche il New York Bike Expo, l importante zona esposizione della Gran Fondo che allieterà ciclisti e accompagnatori nei due giorni precedenti alla corsa (17 e 18 maggio). Sarà organizzato in una zona centralissima di Manhattan, alla fine del Madison Square Garden, tra la 33ª strada e la 7ª Avenue. Più di sessanta espositori, con i brand più importanti del mondo (tanti italiani) settore ciclismo e non, che esporranno le loro novità. gio e così è stato soprannominato dall organizzazione. Un ascesa quasi nascosta, tanto che gli abitanti del luogo l hanno soprannominata anche overlook road. E in un certo senso l ultima vera asperità, dall alto, si fa per dire, dei suoi 824 piedi di quota (251 metri). Sulla cima, come successo per la Montagna dell Orso, si farà inversione e si ritornerà a valle sulla stessa strada per riprendere la via verso New York City. Abbiamo percorso circa 112 chilometri e ne restano una sessantina per tornare a casa. Sembra facile, ma il percorso ha ancora molte insidie nascoste, con dossi a non finire e una piccola salitella (affrontata in senso inverso all andata) all interno del Palisades Interstate Park. Manca veramente poco ormai. La brezza dell Oceano inizia a farsi sentire e funge da richiamo. Ultimi chilometri. La strada sembra uscire dalla città, che scompare dietro le curve e non ti rendi conto di dove sei, fino a quando Manhattan e il suo skyline non ti fanno stropicciare gli occhi. Ci arrivi da una via secondaria che passa sulla costa ovest e forse è meglio così. Hai il tempo di vederla, di emozionarti. Arrivando direttamente nella City avresti potuto ammirarne lo sfarzo, la 36 37

6 C è neve, ma a maggio sarà diverso sua imponenza, ma non la sua vera bellezza. La nebbia e le nuvole si sono alzate e ora il sole si riflette nei vetri specchiati dei grattacieli. E un emozione incredibile, difficile da spiegare. Sei ad un passo e sembra di poter toccare l Empire State Building con un dito. Più giù c è la Statua della Libertà che fa bella mostra di sé e attende tutti i granfondisti per una visita, ma solo dopo aver gustato il pasta party ed essere ritornati sull isola di Manhattan con il traghetto. C è da visitare Wall Street, Broadway, il Moma e tanto altro. Il resto? Decidetelo voi, avete solo l imbarazzo della scelta. New York è una città fuori dal comune, di quelle che ti sorprende ad ogni angolo. Ci prendiamo il giorno successivo per fare un giro ed ammirarla. L odore delle ciambelle riscaldate dai venditori ambulanti che inebriano Manhattan si sente ad ogni curva. Signorotti in giacca e cravatta che aspettano alla hall dell hotel per aprire la porta del taxi alla gente d affari, i tipici taxi gialli e i camion dei pompieri E tutto una novità. Strade larghe e sicurezza al top L arrivo è sulla riva destra del fiume E questa è la maglia ufficiale Spazio anche alla solidarietà La prova è gemellata con la Gran Fondo Campagnolo Roma ed entrambe sono associate con la stessa charity. A New York ci sarà spazio per la solidarietà: si costruiranno venti minisquadre, capitanate da un vip, che raccoglieranno fondi per Operation Smile, la Onlus che aiuta i bambini con malformazioni al volto. La gara ha ricevuto il patrocinio della Federazione Italiana, con il presidente Di Rocco che si è complimentato per lo stile tricolore della manifestazione. La corsa sarà impegnativa, con metri di dislivello. Non come la Nove Colli, ma non pensate che sia facile. Arriveranno da tutto il mondo per disputarla, da più di 70 paesi. Troveranno una popolazione simpatica, sempre pronta allo scherzo. Molti qui sono di origine italiana e un po ci assomigliano. Gente che parla in modo un po strano, con uno slang particolare, ma sempre pronta al sorriso, una popolazione frenetica che però ha un suo ordine. Così lontani, eppure così vicini. La benzina si conta in galloni, si ragiona in miglia e si paga in dollari. Ma tra 5 mesi parleranno tutti la stessa lingua, quella della bicicletta. Segnate questa data: 19 maggio. Il sogno americano di molti ciclisti inizierà proprio quel giorno Daniele Simonetti 39

7 40 2 Gli organizzatori Lidia e Ulrich Fluhme ci hanno raccontato tutti i segreti della prova newyorkese Dai costi altissimi dell allestimento di un evento mondiale fino alla ricercatezza dello stile italiano Sarà la terza edizione e al via sono attesi pedalatori Di questi almeno saranno italiani... L Expo? All ombra del Madison Sq. Garden N EW YORK - Simpatici, giovani e con le idee chiare. Ulrich e Lidia Fluhme, prima di essere gli organizzatori della Gran Fondo, sono grandi appassionati di sport. Ulrich è di origine tedesca, ha un passato da corridore e da vent anni è un profondo conoscitore delle Gran Fondo italiane; Lidia ha alle spalle prove sportive di durata (ironman). Li abbiamo fatti parlare della loro creazione : la storia, le curiosità e le prospettive della prossima edizione. «Faccio Gran Fondo in Italia - ci dice Ulrich - da quando avevo venti anni. Poi cinque anni fa sono arrivato a New York. Lidia abita qui da 22 anni». «La mia prima Gran Fondo - ribatte Lidia - l ho fatta nel 2010, ovviamente in Italia. La ricordo ancora adesso. Era la Stockalper e l abbiamo terminata con la classifica Lui e Lei. Ne sono rimasta affascinata. Siamo tornati a New York e abbiamo detto dobbiamo organizzare una Gran Fondo». Una novità incredibile nella Grande Mela e alla prima edizione (nel 2011) ha totalizzato già iscritti. Poi è arrivata la consacrazione dello scorso anno. Ulrich lavorava in banca a Wall Street, ma ora si dedica a tempo pieno alla manifestazione. «E stato il giusto premio per il nostro impegno, perché non abbiamo lesinato energie. E una mossa che dovevamo fare, dovevamo rischiare. A New York tutto ha un costo, è una sorta di mentalità. Quando ci siamo buttati in questa impresa sapevamo che avrebbe avuto un costo enorme. Per farsi apprezzare da Manhattan, dovevamo metter su un evento pressoché perfetto e pensiamo di esserci riusciti. Ma lo vogliamo migliorare sempre di più, per questo giriamo il mondo per promuoverlo». - Saranno 70 i Paesi rappresentati. Un trend positivo delle iscrizioni che toccherà quota settemila. Sono numeri da capogiro. - Sono i numeri che merita un evento di New York. Abbiamo deciso di esportare dall Italia un prodotto che gli americani non conoscevano. Qui esistevano solo due specialità: o le gare criterium o le cicloturistiche. E abbiamo scelto lo stile italiano perché ci piace il vostro modo di correre, la vostra mentalità. - E quali saranno gli obiettivi della prossima edizione? - Prima di tutto far divertire i ciclisti, poi la sicurezza. Tutto il percorso deve essere sicuro ed è per questo che stiamo lavorando. La sicurezza e la chiusura delle strade è certamente la voce di spesa che incide di più sul costo finale, ecco spiegato il prezzo del pettorale. Solo chiudere la strada che porta a Bear Mountain ha un costo di dollari, potete immaginare tutto il resto. - Ma ci sono anche i volontari - Sì, e sono indispensabili. Ci aiuta- La prima edizione nel Allo start si presentarono granfondisti

8 Strade ad hoc per chi pedala... Tutte le bici hanno l adesivo della corsa Il costo più alto: la chiusura delle strade Manhattan è una città con regole ferree no nei ristori e nella zona expo. I volontari guidano i ciclisti, la polizia guida e chiude il traffico automobilistico. - Le strade saranno chiuse? - Le salite saranno tutte chiuse al traffico, così come lo sarà anche la prima e l ultima parte del percorso, a cui stiamo lavorando. Tutto il resto del percorso sarà a traffico moderato, controllato dalla polizia. - E impensabile realizzare, come è stato fatto per la Gran Fondo di Roma, un giro turistico della città prima di prendere il via? - Quasi certamente si partirà di nuovo dal George Washington Bridge. E uno start particolare, sospesi sul ponte con Manhattan alle spalle, ma non nascondo che ci piacerebbe poter partire da Central Park. Credo sia il posto ideale, anche se dopo l 11 settembre la città ha regole molto strette. Non si possono più organizzare nuovi eventi a Manhattan e questo è un problema perché per New York la Gran Fondo può rappresentare una ricchezza da sfruttare. E una lotta politica, ma ci stiamo lavorando ormai da tre anni. Stesso discorso per quanto riguarda fare un giro della città. Le regole sono molto ferree. - Il vostro slogan è in italiano, la corsa la fanno i corridori. Perché? - Questa per noi è una cosa molto importante. E scritto in italiano non a caso. Significa che ognuno deve sentirsi il E c è anche il consolato italiano Gli italiani a New York sono molto numerosi (c è anche un quartiere che si chiama Little Italy ). La gara sarà preceduta anche da un evento di benvenuto dedicato all Italia, con la collaborazione del consolato italiano a New York. Sopra, l incontro dei due organizzatori Lidia e Ulrich Fluhme con il console Natalia Quintavalle (seconda da destra) e il vice console Sabato Sorrentino (il secondo da sinistra). In apertura, a sinistra, il pacco gara. protagonista della corsa. Ci sono tante storie, tante vittorie. Le motivazioni sono fondamentali e con questo slogan vogliamo dimostrarlo a tutti. Saranno imprese, tutte uniche, sia per portare all arrivo la bici in 8 ore, sia per arrivare nei primissimi posti. - Può la Gran Fondo diventare un evento simile della portata della Maratona di New York? - Senza fare troppi paragoni, credo che nonostante la giovane età, la Gran Fondo sia già molto importante. Una bicicletta ingombra come quattro corridori (sorride, ndr) quindi già ci siamo vicini - Ci potrebbe essere qualche altra sorpresa a maggio? - Ci piacerebbe, sullo stesso tracciato, poter far disputare una corsa professionistica, da far partire con 15 minuti di anticipo. L abbiamo proposta all Uci e stiamo aspettando una risposta. Può essere un bel biglietto da visita e aiutare a coinvolgere molti più tifosi. Si parla di Italia e America e l accostamento non può essere evitato. I newyorkesi che praticano ciclismo sono davvero tanti. Ce lo fa notare Lidia parlando di quante persone s incontrano la mattina a Central Park, tutta gente che si allena in bicicletta all alba, prima del lavoro. - Ma in cosa differiscono i ciclisti italiani da quelli statunitensi? - Fino a qualche anno fa - continua Lidia - si praticava un ciclismo diverso, fatto di gare di durata e cicloturismo. Per questo motivo per noi era importante che gli americani conoscessero il termine Gran Fondo. Adesso ci sono molti più granfondisti e la vittoria più grande è stata in campo femminile. Mentre nelle corse italiane, infatti, la quota femminile è molto bassa, da noi il 15 per cento dei partecipanti sono donne. - Si trattava solo di cambiare la mentalità dei ciclisti di Manhattan - E venuto naturale. Ora sono tutti più preparati. - Cosa significa per voi essere parte del Prestigio, che in Italia è il circuito più importante e impegnativo? - Il Prestigio riflette il nostro modo di pensare: corse dure, di resistenza. Una sfida contro se stessi e poi con gli altri. Ci piacerebbe portarlo a termine (lo scorso anno hanno fatto 5 prove, ndr), ma purtroppo vivendo a New York è difficile. Fare parte del Prestigio ci inorgoglisce e ci permette di dare ulteriore visibilità alla Gran Fondo. Siamo i primi in America, la prima prova extraeuropea che ci riesce. Questo conta tantissimo per noi. In più, è una grande occasione per esportare il Made in Italy. Dopo gli americani, gli italiani saranno la componente più importante della Gran Fondo. - Torniamo al percorso: sarà riproposto anche il tracciato ridotto? - Come nel 2012, ci saranno un corto, cicloturistico, e un tracciato Gran Fondo. - E la classifica? - Nel 2012 la classifica era in base ai tempi impiegati sulle salite, mentre la graduatoria con il tempo di arrivo era in ordine alfabetico. Quest anno stiamo vagliando due ipotesi: lasciare tutto inalterato, oppure fare una classifica classica in base al tempo totale, con la cronoscalata speciale della Bear Mountain. Riguardo alle iscrizioni, invece, vi possiamo dire che saranno aperte fino all ultimo giorno e al momento di andare in stampa erano già più di tremila i ciclisti iscritti. La zona expo, poi sarà ancor più estesa. Una vera festa della bici, con protagonisti i marchi più importanti e una location d eccezione, alla fine del Madison Square Garden. Il rientro poi, dopo il pasta party nella zona di Weehawken, sarà con un battello sul fiume Hudson (gratuito per i ciclisti e le famiglie). Non resta che seguire il consiglio di Ulrich e Lidia: «Venite a New York. Sarà una festa dello sport, ma godetevi tutta la città che a maggio è stupenda!». Daniele Simonetti 42

9 3 Tanti tour operator proporranno idee e pacchetti per visitare la città e pedalare. Ecco alcune offerte da non perdere utili anche per tutta la famiglia E ora le (6) proposte per entrare nel mito... F ino ad ora vi abbiamo mostrato tutte le bellezze che vi aspettano nella Grande Mela e siamo sicuri di aver accresciuto il vostro desiderio. Nove ore di viaggio, sei di fuso che ti fanno arrivare a destinazione tre ore dopo esser partito. Ma gli italiani che desiderano partecipare alla Gran Fondo newyorkese, cosa devono fare per essere al via? Molte importanti agenzie di viaggi organizzano voli e pernottamenti per l evento. Ci sono servizi esclusivi per chi desidera pedalare e pacchetti pensati appositamente per chi verrà solo da accompagnatore. I pacchetti permetteranno ai tantissimi italiani di essere al via per la terza edizione della Gran Fondo, valida anche come prova jolly del Prestigio. Lo scorso anno sono stati più di 500 i partecipanti provenienti dal nostro Paese e quest anno se ne prevedono almeno mille. Andiamo a vedere nel dettaglio qualche offerta. 1) Bike Division Lo scorso anno è stato premiato come il tour operator che ha portato più italiani: ben 150, di cui 90 ciclisti ai nastri di partenza. E partner ufficiale della manifestazione e quest anno chi si iscriverà con loro avrà diritto alla prima griglia, subito dietro alla griglia Vip. «Il nostro staff - ci ha detto Michela Matteucci, responsabile di Bike Division - è formato da personale molto qualificato, tra cui accompagnatori, massaggiatore e un meccanico, tutti con esperienza in squadre ciclistiche. Con il gruppo pedalerà anche Andrea Tonti (ex pro ). «Le nostre offerte si caratterizzano per la flessibilità. Non ci sono pacchetti né giorni predeterminati. Tutto sarà disegnato su misura dei ciclisti, per offrire la massima personalizzazione. Per chi non vuole portare la propria specialissima, offriremo la possibilità di noleggiare bici con telaio in carbonio, perché sappiamo quanto i ciclisti ci tengono a questo. Abbiamo pensato anche a offerte per le famiglie, ideali anche per gli accompagnatori». A fine gara, poi, Bike Division organizzerà una cena per tutti i propri partecipanti, con gadget per i migliori atleti e tanti premi a sorteggio, tra cui bellissimi viaggi (per info: 2) Terramia La vista notturna di Manhattan... Un immagine indimenticabile E un tour operator storico per chi si vuole recare a New York per correre la Maratona. Per la Gran Fondo offre tantissime forme di assistenza, che vanno dallo studio di un pacchetto completo fino singolarmente al volo o all hotel. «Principalmente le offerte per il tutto incluso 44

10 Il tipico tombino fumante della città Il ponte di Brooklyn, un classico Muoversi in metro è semplice e veloce Questa, invece, è Columbus Circle - ci ha detto Antonio Baldisserotto di Terramia - sono della durata di 3 o 7 notti. Mettiamo tutta la nostra esperienza maturata in tanti anni di maratone a disposizione dei ciclisti, con servizi dedicati. Le quote sono assolutamente personalizzabili e c è la possibilità di noleggiare la valigia rigida per il trasporto della bicicletta, al costo di 79 euro. Inoltre, ai clienti che usufruiscono dei nostri servizi regaliamo il case al terzo noleggio». Sul sito internet potrete trovare consigli e guide per muoversi in città e piani per le famiglie, perché anche gli accompagnatori la faranno da padrone. Quindi consigli su cosa c è da vedere in base alle proprie passioni e su dove mangiare. Si organizzano, inoltre, visite con guida italiana e apposito pullman di accompagnamento. L hotel campo base di Terramia sarà il New Yorker, ma i pacchetti includono anche altre sistemazioni. Sul sito Terramia troverete un comodo prospetto informativo che vi permetterà di calcolare facilmente il preventivo con le quote suddivise in base all hotel, al tipo di camera e alle date di arrivo e di partenza dalla City. L iscrizione alla Gran Fondo con Terramia costa 190 euro, in cui è compreso anche il kit Terramia, con zaino e cappello personalizzati (per informazioni: 3) Effetto Italy E nata solo tre anni fa e si è orientata subito verso un turismo sportivo che ha modificato le esigenze dei clienti. Si compone di un team di circa 25 addetti, specializzato soprattutto sugli eventi della città di New York (tra cui la New York City Marathon). Le proposte, anche se i programmi della trasferta non sono stati ancora svelati ma saranno disponibile a breve, si basano su pochi essenziali punti cardine: comodità di viaggio, sicurezza e affidabilità. Saranno resi disponibili pacchetti che comprendono solo il viaggio in aereo, solo alloggio, oppure entrambi, ed avranno tutti compreso nel prezzo l assistenza ai partecipanti e le polizze per la sicurezza, nonché tutte le informazioni sulla città e sulla Gran Fondo. Per prenotare basta compilare il facile modulo online e attendere la risposta, di solito velocissima (per informazioni: 4) Xplorenewyork Specializzata nei viaggi in America Settentrionale, Xplorenewyork seguirà la Gran Fondo con i due titolari Federico Giacomelli e Claudio Morrano, il primo appassionatissimo di ciclismo e l altro conoscitore della città di New York. Inoltre, con loro ci sarà anche Alessandro Ippolito della Ghost Bike, che accompagnerà i ciclisti e sarà il loro angelo custode lungo il percorso, nonché prima e dopo la manifestazione. Massima assistenza, quindi, con consigli preziosi dalle prime operazioni, quelle dell imballaggio della bicicletta, fino ovviamente all assistenza meccanica e alle dritte per come affrontare la gara. Per chi non pedala, invece, verrà messo a punto un piano parallelo che gli permetterà di godersi le bellezze della città. Si parte il 17 maggio e si rientra il 22 (6 giorni, 4 notti) con partenze dagli aeroporti di Torino e Milano. L hotel sarà in centro a Manhattan, ma c è anche l opportunità di alloggiare in appartamento, una soluzione perfetta per chi vorrà la massima libertà. I pacchetti partono da 990 euro, senza il costo dell iscrizione, e tutte le informazioni utili, nonché il dettagliato programma di viaggio, le potete trovare sul sito dedicato (per informazioni: 5) Largo Sole Un agenzia tutta italiana, capitanata da Nico- langiolo Zoppo, uno dei responsabili del Trofeo Centro d Italia e di altre manifestazioni che vedranno la bicicletta protagonista, come la randonnée Il Ritorno dell Arrotino e la Gran Fondo del Matese. Questo a garanzia di servizi studiati ad hoc per chi pedala e che terranno conto delle esigenze più strette dei ciclisti. Più che tour operator si definiscono sport partner, una sorta di ambasciatori dell evento perché nel viaggio di avvicinamento organizzeranno anche dei meeting e degli stage per la preparazione della Gran Fondo newyorkese. «Ci saranno due opportunità di viaggio - ha dichiarato Zoppo - della durata di 4 e 7 giorni. L alloggio sarà in hotel oppure in appartamento e il costo che andremo a proporre sarà completo di pettorale, trasporto della bicicletta in aereo e gadget esclusivo. «Gli stage di allenamento saranno aperti a tutti e, oltre ad una simulazione della Gran Fondo, stiamo pensando anche di creare una maglietta personalizzata per tutti coloro che parteciperanno con noi. Serviranno per entrare nel clima della manifestazione e per non lasciare nulla al caso». Sul sito di riferimento (www.largosole.com) saranno presto disponibili anche tabelle e consigli di allenamento e per la gara per conquistare la città sulle rive dell Hudson. 6) Born2Run Il tour operator Born2Run è nato per i runner di tutto il mondo, con l obiettivo di creare un forte connubio tra lo sport e il turismo, e ha deciso di mettere a disposizione la sua esperienza per tutti i ciclisti che vogliono recarsi in America. Il programma dà massima libertà ai partecipanti. Quattro notti, con pettorale garantito per la Gran Fondo e l obbligo di prenotare con Born2Run almeno due servizi. Le date di partenza e ritorno saranno flessibili, a richiesta del cliente. Inoltre, il tour operator consiglia di noleggiare sul posto la bicicletta, primo per i costi del trasporto in aereo, secondo poi per l ottimo servizio che svolgono i noleggiatori convenzionati. Il noleggio per due giorni costa circa 80 euro. Ovviamente, casco, pedali e scarpe le dovrete portare voi (per informazioni: Servizi ultra specializzati, quindi, curati nei minimi dettagli. La parola d ordine sembra essere Il grattacielo più alto è la Freedom Tower costruita dove sorgevano le Torri Gemelle Sognare New York e il suo skyline... Nella foto sopra, la vista della Down Town. Il grattacielo più alto è la Freedom Tower. Nella foto a sinistra, il cartello che riassume tutte le bellezze di Central Park, vero polmone della città. Pensate che il giro completo del parco misura una lunghezza di dieci chilometri e molti newyorkesi si allenano qui all alba, prima di recarsi in ufficio. Nelle pagine di apertura, la Statua della Libertà e una vista notturna dei grattacieli di Manhattan. la flessibilità, ma dipende sempre da cosa si cerca. Aderire ad offerte già studiate ci consentirà di contenere un po i costi finali, ma chi non vuole farsi mancare nulla può studiare nel dettaglio il proprio viaggio per essere libero di girare la città con calma e secondo le proprie esigenze. Questa piccola carrellata serve solo da spunto per iniziare ad entrare in clima Gran Fondo New York, il resto dovrete farlo voi. Vi aspettano una partenza all alba sotto il George Washington Bridge, 177 chilometri e quattro salite non tenere, prima di vedere di nuovo lo skyline di Manhattan. Daniele Simonetti 46 47

NEW YORK OBIETTIV EVENTI

NEW YORK OBIETTIV EVENTI EVENTI OBIETTIV NEW YORK di Marco Bonarrigo Il prossimo 8 maggio, a New York, prima edizione per uno degli eventi granfondistici più attesi dell anno: la Gran Fondo New York. Ecco come è nato e si è concretizzato

Dettagli

New York con Accompagnatore

New York con Accompagnatore New York con Accompagnatore Accompagnatore dall'italia - Usa, Stati Uniti Dal 11-09-2015 al 16-09-2015 La magia della Grande Mela è un'esperienza unica. Probabilmente solo le luci che vengono accese a

Dettagli

CIPOLLINI BIKE ACADEMY

CIPOLLINI BIKE ACADEMY CIPOLLINI BIKE ACADEMY CIPOLLINI BIKE ACADEMY M a r i o C i p o l l i n i Mario Cipollini è nato a Lucca il 22 marzo 1967. Talento precocissimo, si aggiudica un ottantina di gare nelle categorie giovanili

Dettagli

I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 20-26 ottobre 2015

I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 20-26 ottobre 2015 I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 20-26 ottobre 2015 Per chi non conosce New York, ma anche per chi, come noi, pensa che sia necessario tornarci di continuo. Perché il vero centro del mondo occidentale

Dettagli

VIAGGIO IN BICI DA CORSA

VIAGGIO IN BICI DA CORSA VIAGGIO IN BICI DA CORSA IL GIRO DELLA CARINZIA IN BICI DA CORSA TRA MONTAGNE E LAGHI NEL SUD DELL AUSTRIA (Due varianti a scelta: ca. 455-675 km con circa 4.930-11.300 m. di dislivello in salita, percorso

Dettagli

PRO RACE + GRANFONDO. STRADE BIANCHE 2016 5 6 Marzo 2016 GRAN TOUR EVENTS & GRANBIKE RACING TEAM PRESENTANO:

PRO RACE + GRANFONDO. STRADE BIANCHE 2016 5 6 Marzo 2016 GRAN TOUR EVENTS & GRANBIKE RACING TEAM PRESENTANO: STRADE BIANCHE 2016 5 6 Marzo 2016 GRAN TOUR EVENTS & GRANBIKE RACING TEAM PRESENTANO: PRO RACE + GRANFONDO Un occasione unica per seguire una tra le corse più affascinanti, con i grandi campioni dei giri

Dettagli

NEW YORK & WASHINGTON Before Christmas

NEW YORK & WASHINGTON Before Christmas NEW YORK & WASHINGTON Before Christmas Tour accompagnato da Mario Dal 22-11-2016 al 27-11-2016 L'effervescente e scintillante New York dove le luci non tramontano mai, i suoi 5 distretti immersi nell'atmosfera

Dettagli

ALTIMETRIA GRANFONDO 148 km

ALTIMETRIA GRANFONDO 148 km ALTIMETRIA GRANFONDO 148 km Questa edizione della Granfondo del Gargano presenta delle novità riguardo al percorso. Infatti, la gara viene affrontata girando al contrario rispetto a tutte le edizioni precedenti.

Dettagli

TURIN MARATHON GRAN PREMIO LA STAMPA IN VIAGGIO PROMOZIONALE A NEW YORK 29 OTTOBRE 3 NOVEMBRE 2008

TURIN MARATHON GRAN PREMIO LA STAMPA IN VIAGGIO PROMOZIONALE A NEW YORK 29 OTTOBRE 3 NOVEMBRE 2008 TURIN MARATHON GRAN PREMIO LA STAMPA IN VIAGGIO PROMOZIONALE A NEW YORK 29 OTTOBRE 3 NOVEMBRE 2008 La promozione della Turin Marathon Gran Premio La Stampa, della Città di Torino e della Regione Piemonte

Dettagli

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva Rimini Bike Hotels 2013 A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva aprile 2012 LO SCENARIO DI RIFERIMENTO Oggi il turismo e le motivazioni che lo alimentano sono profondamente cambiate Ci

Dettagli

100 km del passatore 38 edizione

100 km del passatore 38 edizione 100 km del passatore 38 edizione Io c ero. ma chi me l ha fatto fare! Anni fa, quando mi parlavano della corsa del Passatore, 100 km da Firenze a Faenza, dalla Toscana alla Romagna, pensavo che bisognava

Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO ITALIA / NYC NEW YORK CITY

PROGRAMMA DI VIAGGIO ITALIA / NYC NEW YORK CITY DAL 15 AL 20 MARZO 2012 PROGRAMMA DI VIAGGIO ITALIA / NYC Ritrovo dei signori partecipanti ai rispettivi aeroporti e partenza con voli linea per New York. Seconda colazione, rinfreschi e cinema a bordo.

Dettagli

Emozione Bici Il nuovo circuito di Granfondo Ciclismo Stagione 2015

Emozione Bici Il nuovo circuito di Granfondo Ciclismo Stagione 2015 Emozione Bici Il nuovo circuito di Granfondo Ciclismo Stagione 2015 Lascia crescere la Passione! Il Ciclismo in Italia. Agonismo, Sport, Turismo Il ciclismo, in Italia come in Europa, continua ad essere

Dettagli

Nuovo CostaClub: più prezioso che mai

Nuovo CostaClub: più prezioso che mai Nuovo Costa: più prezioso che mai Il vostro sogno diventa realtà Carissimi Soci, il Costa dei vostri sogni sta per diventare realtà. Nasce dai vostri desideri, che abbiamo ascoltato direttamente con l

Dettagli

01 GIORNO ITALIA BERMUDA

01 GIORNO ITALIA BERMUDA 01 GIORNO ITALIA BERMUDA 02 GIORNO NEW YORK 03 GIORNO NEW YORK Partenza in mattinata per New York con volo di linea pasti a bordo arrivo a New York nel pomeriggio dopo 8 ore di volo dopo le formalità di

Dettagli

CONGRESSO GA-FATA 29 Marzo - 2 Aprile 2012

CONGRESSO GA-FATA 29 Marzo - 2 Aprile 2012 CONGRESSO GA-FATA 29 Marzo - 2 Aprile 2012 New York New York, la città che non dorme mai, è certamente una delle più importanti città al mondo ed è uno dei maggiori centri finanziari. Situata sulla costa

Dettagli

MIRABILANDIA CHI SIAMO

MIRABILANDIA CHI SIAMO MIRABILANDIA CHI SIAMO Mirabilandia è il parco divertimenti più grande d Italia. Offre attrazioni da record e spettacoli di livello internazionale, oltre ad una vasta scelta di ristoranti, punti ristoro

Dettagli

Indice ON YOUR WAY ON YOUR WAY TRAVELLING ON YOUR WAY BUSINESS ON YOUR WAY EMPORIUM ON YOUR WAY HONEY MOON 6-7 8-11 12-13 14-15

Indice ON YOUR WAY ON YOUR WAY TRAVELLING ON YOUR WAY BUSINESS ON YOUR WAY EMPORIUM ON YOUR WAY HONEY MOON 6-7 8-11 12-13 14-15 Indice 5 6-7 8-11 12-13 14-15 ON YOUR WAY ON YOUR WAY TRAVELLING ON YOUR WAY BUSINESS ON YOUR WAY EMPORIUM ON YOUR WAY HONEY MOON 2 3 TRAVELLING Il portale delle esperienze. Vivi momenti indimenticabili

Dettagli

TOUR D AVVENTURA IN SCOZIA, VIAGGIARE IN TRENO, VIAGGIARE CON STILE!

TOUR D AVVENTURA IN SCOZIA, VIAGGIARE IN TRENO, VIAGGIARE CON STILE! TOUR D AVVENTURA IN SCOZIA, VIAGGIARE IN TRENO, VIAGGIARE CON STILE! Esplorare una romantica e selvaggia Scozia viaggiando comodamente in treno. Tour individuali, 5 giorni da/a Edimburgo, con tre diverse

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

L INCONFONDIBILE EST NEW YORK, WASHINGTON, CASCATE DEL NIAGARA E TORONTO 18-27 LUGLIO 2015

L INCONFONDIBILE EST NEW YORK, WASHINGTON, CASCATE DEL NIAGARA E TORONTO 18-27 LUGLIO 2015 Settore TURISMO 28 Gennaio 2015 Circolare n. 2036 Responsabile: Fracasso Alessandro Il Circolo Dipendenti della Banca Popolare Di Vicenza in collaborazione con l agenzia L Impronta viaggi e vacanze http://www.limprontaviaggi.it/

Dettagli

New York + Crociera Royal + Florida. Partenza 18 Aprile 2010

New York + Crociera Royal + Florida. Partenza 18 Aprile 2010 SPOSI Sara & Fabio New York + Crociera Royal + Florida Partenza 18 Aprile 2010 18 Aprile: Firenze - New York Partenza con volo di linea per New York. Arrivo e trasferimento privato all'hotel Jolly Madison.

Dettagli

07 LUGLIO SARDEGNA ITALIA - NEW YORK PARTENZA CON VOLI DI LINEA ALITALIA

07 LUGLIO SARDEGNA ITALIA - NEW YORK PARTENZA CON VOLI DI LINEA ALITALIA NEW YORK VOLI ANDATA 07 LUGLIO ALGHERO - ROMA FIUMICINO 07.20-8.20 ROMA FIUMICINO - NEW YORK 12.45 16.3 VOLI RITORNO 14 LUGLIO NEW YORK ROMA 19.49 - (+1 arrivo il 13 luglio) 10.30 15 LUGLIO ROMA ALGHERO

Dettagli

NEW YORK E CANADA 8 NOTTI / 9 GIORNI

NEW YORK E CANADA 8 NOTTI / 9 GIORNI NEW YORK E CANADA 8 NOTTI / 9 GIORNI Fuso orario: - 6 ore, quindi quando in Italia cono le 12.00 a New York e nella parte est del Canada sono le 06.00 Giorno 1, Venerdì ARRIVO A NEW YORK Arrivo a New York

Dettagli

Sudafrica. Cape Town. la culla dell umanità. Marzo - Aprile 2015

Sudafrica. Cape Town. la culla dell umanità. Marzo - Aprile 2015 Cape Town Sudafrica la culla dell umanità Marzo - Aprile 2015 Incentive 2014 Cape Town: è frizzante come la Londra degli Anni 60 e vive un anno straordinario sotto il segno della creatività. Per il Guardian

Dettagli

Brooks Valsusa Trail 9 e 10 Novembre 2013 Prima Edizione 1. 9 e 10 Novembre 2013

Brooks Valsusa Trail 9 e 10 Novembre 2013 Prima Edizione 1. 9 e 10 Novembre 2013 9 e 10 Novembre 2013 Cari amici mancano pochissimi giorni alla prima edizione del Brooks Valsusa Trail, con questa guida vogliamo spiegarvi meglio come verrà organizzata la manifestazione per creare meno

Dettagli

New York Wagner College 16 giorni / 14 notti

New York Wagner College 16 giorni / 14 notti New York Wagner College 16 giorni / 14 notti School and Vacation è un azienda certificata ISO 9001:2008 Stato/Nazione: Località: Età: Sistemazione: Corso di Lingua: Durata soggiorno: STATI UNITI NEW YORK

Dettagli

P R O G R A M M A T R A S F E R T A 2 0 1 5

P R O G R A M M A T R A S F E R T A 2 0 1 5 P R O G R A M M A T R A S F E R T A 2 0 1 5 28/10-29/10 30/10 2015: NEW YORK Viaggio Italia/New York. All arrivo, accoglienza in aeroporto e trasferimento all albergo prenotato (oppure arrivo libero all

Dettagli

1 MTB SINAI TOUR 2-9 novembre 2013

1 MTB SINAI TOUR 2-9 novembre 2013 1 MTB SINAI TOUR 2-9 novembre 2013 PROGRAMMA Si partirà da Sharm proseguendo in direzione nord/est lungo il golfo di Aqaba per poi piegare all interno lungo suggestive valli che si innalzano fino agli

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016 U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO 1 7 agosto - Italia - Los Angeles Partenza da Milano o Roma. Arrivo a Los Angeles previsto

Dettagli

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO

LE TEMPISTICHE DEL PROGETTO Il progetto BiciScuola, l iniziativa correlata al Giro d Italia è rivolta in esclusiva alle scuole Primarie di tutta Italia. Il progetto, giunto alla quindicesima edizione, promosso da RCS Sport-La Gazzetta

Dettagli

19 marzo 2015. Calendario 2015

19 marzo 2015. Calendario 2015 19 marzo 2015 Calendario 2015 1. Apertura anno sociale Data 22 marzo 2015 Partenza Concordia Sagittaria ore 8:30 Difficoltà Facile 55 km Referenti Gruppo Sociale Programma Tradizionale Apertura dell anno

Dettagli

VALLI DI FIEMME E FASSA

VALLI DI FIEMME E FASSA www.marcialonga.it +39 0462 501110 info@marcialonga.it VALLI DI FIEMME E FASSA Le valli di Fassa e Fiemme sono circondate da alcune tra le più belle e famose montagne dolomitiche del mondo, e proprio in

Dettagli

L A.S.D. CICLO&TURISMO Buzzi Unicem propone per la 20^ edizione e per prima volta una doppia formula per la Cicloturistica 2016.

L A.S.D. CICLO&TURISMO Buzzi Unicem propone per la 20^ edizione e per prima volta una doppia formula per la Cicloturistica 2016. Comitato di Cuneo L A.S.D. CICLO&TURISMO Buzzi Unicem propone per la 20^ edizione e per prima volta una doppia formula per la Cicloturistica 2016. Con Gianni Motta e Francesco Moser dal 07 al 14 aprile

Dettagli

CON IL PATROCINIO DI. Comune di Belluno. Comunità Montana Bellunese Belluno - Ponte nelle Alpi CYCLING MTB RUNNING SKIROLL

CON IL PATROCINIO DI. Comune di Belluno. Comunità Montana Bellunese Belluno - Ponte nelle Alpi CYCLING MTB RUNNING SKIROLL CON IL PATROCINIO DI Comune di Belluno Comunità Montana Bellunese Belluno - Ponte nelle Alpi CYCLING MTB RUNNING SKIROLL BELLUNO NEVEGAL 26 MAGGIO 2013 26 MAGGIO 2013 CYCLING ORGANIZZAZIONE A.s.d. Due

Dettagli

Capodanno. a New York. Voglio svegliarmi in una città che non dorme mai Frank Sinatra

Capodanno. a New York. Voglio svegliarmi in una città che non dorme mai Frank Sinatra Capodanno a New York Voglio svegliarmi in una città che non dorme mai Frank Sinatra Giorno 1 Italia/New York Ritrovo dei Signori partecipanti con l'accompagnatore Zinica Viaggi presso l aeroporto di Pisa

Dettagli

Bergamo e la Val Seriana

Bergamo e la Val Seriana Bergamo e la Val Seriana 15 17 luglio 2016 La ciclovia della Val Seriana Si sviluppa sul fondovalle lungo il corso del fiume Serio. Si tratta di una vera e propria strada bianca (tranne alcuni brevi tratti

Dettagli

Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di

Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di scuola diversa, ha arricchito la nostra capacità di

Dettagli

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO 1 11 giugno - Italia - Los Angeles Partenza da Milano o Roma. Arrivo a Los Angeles previsto

Dettagli

FIAB AMICIDELLABICIBRESCIA

FIAB AMICIDELLABICIBRESCIA TRANS-SLOVENIA SLOVENIA BICI TOUR 2014 ALLA SCOPERTA DELLA SLOVENIA IN BICICLETTA La Slovenia, uno degli stati più piccoli dell Unione Europea, offre una straordinaria varietà di paesaggi, che scopriremo

Dettagli

Regolamento Iscrizioni

Regolamento Iscrizioni Regolamento Iscrizioni DATA, LUOGO E RITROVO : Domenica 27 Settembre 2015 Peschiera del Garda (VR). REGOLAMENTO PERCORSI LUNGO ( CORTO SENZA CLASSIFICA ) La manifestazione è aperta a: tutti i possessori

Dettagli

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

TREKKING E MOUNTAIN BIKE TREKKING E MOUNTAIN BIKE Il territorio del comune di Donato, per la sua conformazione, è particolarmente adatto alla pratica dello sport della mountain bike. In pochi chilometri si può passare dai boschi

Dettagli

Carlo Toma Mario De Dominicis Gianfranco Marrocco Fabio De Dominicis Romeo Panetta Davide Ciprietti Massimo Ciprietti Domenico Savini Luigi Savini

Carlo Toma Mario De Dominicis Gianfranco Marrocco Fabio De Dominicis Romeo Panetta Davide Ciprietti Massimo Ciprietti Domenico Savini Luigi Savini Sono passati cinque anni da quando, per la prima volta, ho pensato e creduto che l Abruzzo avrebbe potuto e dovuto avere un autodromo. Tutto è iniziato accompagnando mio figlio a fare i suoi primi giri

Dettagli

PUNTOTOURS INFORMAZIONI

PUNTOTOURS INFORMAZIONI PUNTOTOURS INFORMAZIONI Il Gruppo Per assicurare un'esperienza eccezionale in tour, Puntotours accetta solo piccoli gruppi fino ad un massimo di 12 ospiti. Questo significa che ogni ospite in tour riceve

Dettagli

Il week end dell ecoturista

Il week end dell ecoturista Il week end dell ecoturista Un week end immersi nella natura, esplorandola ma con rispetto. Durante il giorno viaggerete alla scoperta delle bellezze della Liguria di ponente a bordo di uno scooter elettrico

Dettagli

REGOLAMENTO GRANFONDO (GF) E MEDIOFONDO (MF) GIGLIO D ORO ALFREDO MARTINI 2013 Calenzano di Firenze 15 settembre 2013 DALLA VAL DI MARINA AL MUGELLO

REGOLAMENTO GRANFONDO (GF) E MEDIOFONDO (MF) GIGLIO D ORO ALFREDO MARTINI 2013 Calenzano di Firenze 15 settembre 2013 DALLA VAL DI MARINA AL MUGELLO REGOLAMENTO GRANFONDO (GF) E MEDIOFONDO (MF) GIGLIO D ORO ALFREDO MARTINI 2013 Calenzano di Firenze 15 settembre 2013 Art. 1 La ASD Giglio d Oro in collaborazione con tutte le Società e Gruppi sportivi

Dettagli

La prima mezza maratona

La prima mezza maratona Allenamento/ passo successivo La prima mezza maratona A cura della redazione Foto: Michele Tusino Siete ormai in grado di correre per un ora. E adesso? Quanti chilometri riuscite a percorrere in questi

Dettagli

Chiara, Giada, Maria, Matteo, Matteo

Chiara, Giada, Maria, Matteo, Matteo Eccoci pronti a partire per Aprica, dove ci aspetta un tranquillo weekend in montagna. Ci andiamo spesso e conosciamo perfettamente tutto il tragitto. Appena ci spostiamo in direzione nord le case iniziano

Dettagli

Il lago di Como, una bellezza senza fine.

Il lago di Como, una bellezza senza fine. R E S I D E N C E Il lago di Como, una bellezza senza fine. Benvenuti sul Lago di Como, uno dei luoghi più ricchi in termini di fascino e di cultura del patrimonio italiano. Situato nel cuore delle Pre-Alpi

Dettagli

ESERCITAZIONE SUL LAVORO DI GRUPPO BLOCCATI NELLA NEVE

ESERCITAZIONE SUL LAVORO DI GRUPPO BLOCCATI NELLA NEVE In questo esercizio esplorerete il concetto di sinergia di team. Lavorando dapprima individualmente e successivamente in team, sarete in grado di valutare la forza del gruppo nel modificare o rinforzare

Dettagli

Anche quest anno il suo obbiettivo è quello di ottenere il massimo nel Campionato Europeo di Trial e in quello Mondiale.

Anche quest anno il suo obbiettivo è quello di ottenere il massimo nel Campionato Europeo di Trial e in quello Mondiale. La ditta Sembenini è una realtà che da oltre novant anni è sinonimo di due ruote, a Riva del Garda ma non solo. Con il marchio Honda si classifica tra i migliori concessionari del Nord Italia e nel mondo

Dettagli

SVIZZERA IL PERCORSO DELL AARE

SVIZZERA IL PERCORSO DELL AARE SVIZZERA IL PERCORSO DELL AARE Da Interlaken a Costanza (ca. 340 km, percorso facile, 09 giorni / 08 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Non è solo il Paese dei grandi formaggi, delle banche stracolme

Dettagli

Presentano. Fitetrec-ante. Animantia Academy. Una Montagna di accoglienza. Parco Naturale Regionale dell Aveto

Presentano. Fitetrec-ante. Animantia Academy. Una Montagna di accoglienza. Parco Naturale Regionale dell Aveto Presentano Fitetrec-ante Animantia Academy Una Montagna di accoglienza Parco Naturale Regionale dell Aveto Scoprite gli ultimi branchi di veri cavalli selvaggi in Italia, nella meravigliosa cornice del

Dettagli

Forza7 di Etrusca viaggi s. r.l - Reg Ditte 72077 - P IVA 00725960496 - Cap. Soc. 135.493,00 I. V www.forza7.it

Forza7 di Etrusca viaggi s. r.l - Reg Ditte 72077 - P IVA 00725960496 - Cap. Soc. 135.493,00 I. V www.forza7.it Shopping Natalizio a New York 1. Giorno: Italia New York 7 dicembre ( Mercoledì ) Partenza con volo di Linea dagli aeroporti della Toscana per New York. Assistenza di nostro personale per tutte le fasi

Dettagli

Desenzano del Garda Aprile 2012 Alla Federazione Ciclistica Italiana Alle Società Sportive interessate

Desenzano del Garda Aprile 2012 Alla Federazione Ciclistica Italiana Alle Società Sportive interessate Desenzano del Garda Aprile 2012 Alla Federazione Ciclistica Italiana Alle Società Sportive interessate SEDI Oggetto: III Prova Giro d Italia Handbike. Desenzano del Garda (BS) 6 maggio 2012. IX Meeting

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

BIKE ACADEMY 21-24.06.2012

BIKE ACADEMY 21-24.06.2012 BIKE ACADEMY 21-24.06.2012 CORVARA BIKE ACADEMY Davide Cassani a Corvara: pedalare insieme sui percorsi magici della Maratona delle Dolomiti Una vacanza per un gruppo ristretto di amici: al massimo

Dettagli

NEW YORK: VIAGGIO DI GRUPPO CON ACCOMPAGNATORE DALL ITALIA

NEW YORK: VIAGGIO DI GRUPPO CON ACCOMPAGNATORE DALL ITALIA NEW YORK: VIAGGIO DI GRUPPO CON ACCOMPAGNATORE DALL ITALIA 5 NOTTI / 6 GIORNI: DAL 1 AL 6 OTTOBRE 2015 Fuso orario: - 6 ore, se in Italia sono le 18 a New York sono le 12 GIORNO 1, 1 OTTOBRE Volo DIRETTO

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

INDAGINE SUL CICLOTURISMO IN TRENTINO. - estate 2009 -

INDAGINE SUL CICLOTURISMO IN TRENTINO. - estate 2009 - Osservatorio Provinciale per il Turismo Servizio Turismo - Provincia Autonoma Trento www.turismo.provincia.tn.it/osservatorio/ Ufficio Piste ciclopedonali Servizio Conservazione della natura e valorizzazione

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

NEW YORK/BUFFALO/CASCATE DEL NIAGARA/CONTEA AMISH/GETTYSBURG PHILADELPHIA/WASHINGTON

NEW YORK/BUFFALO/CASCATE DEL NIAGARA/CONTEA AMISH/GETTYSBURG PHILADELPHIA/WASHINGTON NEW YORK/BUFFALO/CASCATE DEL NIAGARA/CONTEA AMISH/GETTYSBURG PHILADELPHIA/WASHINGTON 11 Ottobre : Italia/New York Ritrovo dei Sigg.ri partecipanti con il nostro accompagnatore in aeroporto Galilei di Pisa.Disbrigo

Dettagli

QUOTA PER PERSONA In camera doppia 1.415 euro Supplemento singola 245 euro

QUOTA PER PERSONA In camera doppia 1.415 euro Supplemento singola 245 euro Il prossimo 6 dicembre 2009 non perdere l'opportunità di competere in un ambiente tropicale al fianco di campioni di calibro mondiale. E oltre alla gara individuale, grazie alla formula a staffetta, con

Dettagli

CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING PROMOZIONALE

CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING PROMOZIONALE love your holidays Le Vacanze sono momenti importanti della nostra vita, ricordi, emozioni, esperienze amicizie.. Scegli chi può far vivere le tue emozioni CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING

Dettagli

C APOD ANNO A V ALE N C I A

C APOD ANNO A V ALE N C I A C APOD ANNO A V ALE N C I A Un capodanno originale, in bicicletta tra le luci e i colori della fantastica Valencia! La città con 300 giorni di sole all anno vi aspetta per vivere 5 giorni alla scoperta

Dettagli

Da Salt Lake City a Las Vegas - STATI UNITI

Da Salt Lake City a Las Vegas - STATI UNITI Stati Uniti dell Ovest: Viaggio alla conquista del West America 13 giorni / 12 notti - Da Aprile a Ottobre 2013 Pagina 2 di 5 Da Salt Lake City a Las Vegas - STATI UNITI Il viaggio più completo on the

Dettagli

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00 Araba Fenice Veneto www.cralaraba.com - E-mail : cralaraba@virgilio.it fax 0498995614 CONVENZIONE Anche quest anno proponiamo ai nostri soci la convenzione con il Touring Club Italiano. Con l iscrizione

Dettagli

Lago d Orta. ASD BITONE - Bologna. 26/28 giugno 1 luglio 2012 Bici STRADA: Gita estiva al

Lago d Orta. ASD BITONE - Bologna. 26/28 giugno 1 luglio 2012 Bici STRADA: Gita estiva al ASD BITONE - Bologna 26/28 1 luglio 2012 Bici STRADA: Gita estiva al Lago d Orta La gita prevede due programmi, con date di partenza da Bologna diverse: uno per le escursioni in bicicletta (da martedì

Dettagli

THE HARDEST MARATHON RACE IN EUROPE ONLY FOR REAL CYCLIST

THE HARDEST MARATHON RACE IN EUROPE ONLY FOR REAL CYCLIST THE HARDEST MARATHON RACE IN EUROPE ONLY FOR REAL CYCLIST 19.06.2011 UNA MARATONA PER VERI CICLISTI CHE AMANO METTERSI ALLA PROVA Se vuoi provare l emozione di sfidare le Dolomiti sui pedali, non puoi

Dettagli

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede (Itinerario e-bike n. 2) DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede Varese FAI Villa e Collezione Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino Durata 1 giorno Percorso: indirizzato

Dettagli

NUMERO CHIUSO 4.500 ISCRITTI PERCORSI: Prova Campionato Nazionale ACSI Prova Prestigio Challenge Alè Trofeo SAP SportRavenna -Trofeo CESP

NUMERO CHIUSO 4.500 ISCRITTI PERCORSI: Prova Campionato Nazionale ACSI Prova Prestigio Challenge Alè Trofeo SAP SportRavenna -Trofeo CESP NUMERO CHIUSO 4.500 ISCRITTI Prova Campionato Nazionale ACSI Prova Prestigio Challenge Alè Trofeo SAP SportRavenna -Trofeo CESP PERCORSI: Lungo 150 Km Medio 107 Km Corto 77 Km Gourmet 40 Km GRANFONDO HIGH

Dettagli

www.bikearound.it bike@round by Alterego srl @ via F. Chiaves 1/B 10015 Ivrea (TO)

www.bikearound.it bike@round by Alterego srl @ via F. Chiaves 1/B 10015 Ivrea (TO) VACANZE, TOUR E TRAINING IN BICICLETTA www.bikearound.it bike@round by Alterego srl @ via F. Chiaves 1/B 10015 Ivrea (TO) BICICLETTA = passione bike@round IL MIX = fenomeno culturale e stile di vita: turismo

Dettagli

Ski Report Pasqua 2008 a Canazei

Ski Report Pasqua 2008 a Canazei Ski Report Pasqua 2008 a Canazei Venerdi' 21 marzo con Giuse si sale sul pordoi tardi (verso le 11) con l'idea di andare sulla mezdi. Poi a Giuse non gli regge di farsi la salita quindi ripieghiamo per

Dettagli

Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar. maredamare

Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar. maredamare Tenerife Mar Rosso Cuba Messico Rep. Dominicana Thailandia Kenya Zanzibar maredamare non solo turismo promuove lo sviluppo in Africa collaborando con Un impegno di giustizia per la realizzazione dei suoi

Dettagli

DAL 27 OTTOBRE AL 02 NOVEMBRE 2012

DAL 27 OTTOBRE AL 02 NOVEMBRE 2012 DAL 27 OTTOBRE AL 02 NOVEMBRE 2012 VOLI: 27/10/2012 - FCO/JFK - 12.25/16.20 - VOLO AA 235 01/11/2012 - JFK/FCO - 19.45 - VOLO AA 236 02/11/2012 - ARRIVO FIUMICINO ORE 09.00 HOTEL STAYBRIDGE SUITES TIMES

Dettagli

Se davvero vuoi ce la fai: portare a termine una grande impresa

Se davvero vuoi ce la fai: portare a termine una grande impresa Se davvero vuoi ce la fai: portare a termine una grande impresa Matteo SIMONE Un grande Vito Rubino, capace di portare a termine una grande impresa grazie anche al suo equipaggio coordinato dalla moglie

Dettagli

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it Lombardia Run The Top TRAIL DELLE GRIGNE Guida e GPS www.regione.lombardia.it Lunghezza: 19 km Dislivello: 1900 m D+ Tecnicità: percorso che prevede alcuni tratti attrezzati sia in salita che in discesa.

Dettagli

United States of America. Summer 2015

United States of America. Summer 2015 United States of America Summer 2015 La migliore università del New Jersey Tipico campus americano di ampie dimensioni Circondato da 300 acri di verde SISTEMAZIONI Sistemazione in hall of residence nuovissime

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

VALNONTEY - RIFUGIO SELLA CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) Finalmente. E tanto tempo che sento parlare di questo giro ad anello (Valnontey, Rifugio Sella, casolari dell Herbetet, Valnontey) che

Dettagli

dal 21 novembre al 3 dicembre

dal 21 novembre al 3 dicembre 10 edizione. Dal 2004 TriathlonTravel porta gli italiani a Phuket dal 21 novembre al 3 dicembre Laguna Phuket Triathlon e Challenge Phuket Con questa proposta avrai l opportunità di partecipare a due tra

Dettagli

www.conferencecambridge.com E: enquiries@conferencecambridge.com T: +44(0)1223768740

www.conferencecambridge.com E: enquiries@conferencecambridge.com T: +44(0)1223768740 In qualità di servizio ufficiale dell Università di Cambridge alla ricerca della location perfetta, il nostro obiettivo è trovare la location perfetta per ogni avvenimento. www.conferencecambridge.com

Dettagli

Kilimanjaro: via Machame

Kilimanjaro: via Machame Kilimanjaro: via Machame Quota: da 1950 m a 5896 Periodo consigliato: il periodo migliore dal punto di vista climatico coincide con le 2 stagioni più secche della Tanzania, da dicembre a agli inizi di

Dettagli

GIRO D ITALIA A PARMA GLI EVENTI COLLATERALI

GIRO D ITALIA A PARMA GLI EVENTI COLLATERALI GIRO D ITALIA A PARMA GLI EVENTI COLLATERALI SABATO 30 APRILE - Mostra fotografica-documentaria sul Giro d Italia (aperta fino all 11 maggio) Luogo: Galleria S. Andrea Curata da: Paolo Gandolfi e Alessandro

Dettagli

Regolamento Felciana Bike 2015

Regolamento Felciana Bike 2015 Regolamento Felciana Bike 2015 1) Organizzazione. L'Associazione Sportiva Dilettantistica AVISBIKE Pistoia con Sede a Pistoia via V. Vitoni 5, organizza il 11 Ottobre 2015 la 5^ edizione della gara di

Dettagli

ITALIA. TRAIL OF PIONEERS THE FELIX PEDRO'S GOLD. ALL MOUNTAIN HARD BIKE TRAIL KM 40 DISILIVELLO TOTALE

ITALIA. TRAIL OF PIONEERS THE FELIX PEDRO'S GOLD. ALL MOUNTAIN HARD BIKE TRAIL KM 40 DISILIVELLO TOTALE AS AUDAX CICLISMO CASINALBO organizza in collaborazione con il COMUNE di FANANO e ACSI ITALIA. TRAIL OF PIONEERS THE FELIX PEDRO'S GOLD. ALL MOUNTAIN HARD BIKE TRAIL KM 40 DISILIVELLO TOTALE 2200 mt. Tempo

Dettagli

Viaggio di Gruppo con accompagnatore dal 26 Giugno al 1 Luglio (6 giorni/5notti)

Viaggio di Gruppo con accompagnatore dal 26 Giugno al 1 Luglio (6 giorni/5notti) Viaggio di Gruppo con accompagnatore dal 26 Giugno al 1 Luglio (6 giorni/5notti) PIANO VOLI 26 Giugno Firenze Parigi CDG 13.05 15.05 26 Giugno Parigi CDG New York 16.35 18.45 01 Luglio New York Parigi

Dettagli

Perchè il kilimanjaro?

Perchè il kilimanjaro? Se stai leggendo questo documento significa che è giunto per te il momento di fare qualcosa di molto speciale, prima però di andare avanti con la lettura è bene che tu sappia una cosa importante. Xadventure,

Dettagli

Gruppi, aziende e associazioni: Pronti a partire per un nuovo sogno

Gruppi, aziende e associazioni: Pronti a partire per un nuovo sogno Gruppi, aziende e associazioni: Pronti a partire per un nuovo sogno Un viaggio, infinite emozioni. Aprite la porta a nuovi orizzonti Proposte esclusive per aziende, gruppi e associazioni Entusiasmo e competenza,

Dettagli

SICILIA CONVENTION BUREAU

SICILIA CONVENTION BUREAU SICILIA CONVENTION BUREAU Nel cuore del Mediterraneo, al centro dell Europa La Sicilia è un angolo di paradiso, in un paese sicuro, a soltanto un paio d ore di volo da quasi tutta Europa. PALERMO TRAPANI

Dettagli

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA BASKET: UNA SCUOLA DI VITA Un incontro speciale con il mondo della pallacanestro Lunedì 7 aprile 2014, le classi terze hanno incontrato il giocatore Jacopo Balanzoni della squadra della pallacanestro Cimberio

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Allegato 1 al Regolamento del concorso misto a premi 1 Anno di Magia Disney OPZIONE 1: WIN A FROZEN HOLIDAY TO THE ICE HOTEL, SWEDEN

Allegato 1 al Regolamento del concorso misto a premi 1 Anno di Magia Disney OPZIONE 1: WIN A FROZEN HOLIDAY TO THE ICE HOTEL, SWEDEN Allegato 1 al Regolamento del concorso misto a premi 1 Anno di Magia Disney Sono di seguito dettagliate le 4 opzioni di pacchetto viaggio negli scenari magici dei film Disney (da utilizzarsi secondo le

Dettagli

A SCUOLA IN BICICLETTA

A SCUOLA IN BICICLETTA A SCUOLA IN BICICLETTA Come si fa? di Michele Mutterle Tuttinbici FIAB Vicenza Michele Mutterle A scuola in Prima di tutto: procurati una bici! Che deve essere Comoda Giusta per la tua età perfettamente

Dettagli

SOCIAL SAILING. Cosa aspettate?? Salpate con noi! per info scrivete a info@associazioneoltrevela.it o visitate la pagina Facebook di social sailing!

SOCIAL SAILING. Cosa aspettate?? Salpate con noi! per info scrivete a info@associazioneoltrevela.it o visitate la pagina Facebook di social sailing! SOCIAL SAILING Avete sempre sognato un avventuroso viaggio per mare ma non lo avete mai fatto? Ora è il momento giusto! Salpando con Social Sailing, nuova iniziativa dell associazione Oltrevela, riscoprirete

Dettagli

LA CICLABILE DEL DANUBIO OSPITI DI CONTADINI E AGRICOLTORI

LA CICLABILE DEL DANUBIO OSPITI DI CONTADINI E AGRICOLTORI LA CICLABILE DEL DANUBIO OSPITI DI CONTADINI E AGRICOLTORI DA SCHÄRDING A VIENNA IN CONTATTO DIRETTO CON GLI ABITANTI (ca. 305 km, percorso facile, ideale per famiglie 08 giorni / 07 notti, viaggio individuale)

Dettagli