Nata a Roma il 27 /06/1971. Via Macedonia 51, 00179, Roma. Recapiti telefonici 06/ ; 333/

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nata a Roma il 27 /06/1971. Via Macedonia 51, 00179, Roma. Recapiti telefonici 06/78 346 345; 333/3139747"

Transcript

1 C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Francesca Caprino Nata a Roma il 27 /06/1971 Cittadinanza Residente in Italiana Via Macedonia 51, 00179, Roma Recapiti telefonici 06/ ; 333/ Indirizzo di posta elettronica Codice fiscale CPRFNC71H67H DATI PERSONALI 1.1. LINGUE Inglese - Eccellente capacità di lettura - Buona capacità di scrittura - Ottima capacità di espressione orale 1.2. CONOSCENZE INFORMATICHE - Ottime conoscenze dei principali pacchetti Office del sistema operativo Windows - Buone conoscenze di alcuni applicativi del sistema operativo Linux - Ottime conoscenze degli ausili informatici hardware e software e dei software per la didattica 2. CURRICULUM STUDIORUM 2.1. TITOLI DI STUDIO 1990 Liceo Classico Statale Dante Alighieri, Roma Diploma di maturità classica, votazione 60/ Università degli Studi La Sapienza, Roma, Facoltà di Psicologia Curriculum Francesca Caprino 1

2 Laurea in Psicologia Clinica e di comunità con Tesi dal titolo Con occhi di donna verso un epistemologia al femminile. Votazione 110/110 con lode I.S.P. (Istituto per lo Studio delle Psicoterapie), Roma, tirocinio formativo post laurea - per complessive 900 ore - nelle aree della psicologia generale e sociale Abilitazione alla professione di psicologo conseguita presso l Università la Sapienza di Roma TIVA Studio Di Ricerca e Intervento Psico-Sociale, Roma Master post-universitario biennale Formazione formatori di 330 ore condotto dal prof. Francesco Avallone FORMAZIONE CORSI 2001 Scuola Medica Ospedaliera di Roma e della Regione Lazio. Corso di specializzazione in Counseling Familiare e Approccio gruppo analitico nella situazione di disagio adolescenziale e di sviluppo dei disturbi di personalità 2001 Master Wheel Associati, Roma Corso di specializzazione in formazione CEERNT (Centro Europeo Studi e Ricerche di Bruxelles), Bruxelles, Belgio Corso di aggiornamento su progettazione nell ambito del VII programma dell Unione Europea quadro rivolto a ricercatori e professionisti operanti nelle università statali 2009 Università della Valle d Aosta, Université de la Vallée d Aoste, Aosta Corso di specializzazione di 60 ore su Comunità di formazione on line condotto dal prof. Stefano Cacciamani Fondazione Don Carlo Gnocchi onlus, Milano Corso di formazione Metodologia della ricerca Biomedica: come valutare ed eseguire progetti scientifici secondo i principi di medicina dell evidenza (Evidence Based Medicine), condotto dal prof. Ettore Beghi della durata di 32 ore. 3. ATTIVITA PROFESSIONALE 3.1. ATTIVITA CLINICA ED EDUCATIVA Dal 2006 ad oggi, svolge attività clinica in qualità di psicologa libero professionista effettuando interventi riabilitativi, diagnostici ed educativi a favore di soggetti in età evolutiva con disturbi specifici dell apprendimento e deficit cognitivi. Dal 2002 ad oggi, per conto della srl Leonardo di Reggio Emilia, società che si occupa di di ausili informatici (consulenza, vendita e formazione), svolge attività di consulenza rivolta a bambini con Curriculum Francesca Caprino 2

3 disabilità per la scelta di ausili tecnologici (sia assistivi che educativi) a favore dell apprendimento e conseguentemente dell integrazione scolastica; e rivolta ad adulti, nell ottica dell inserimento lavorativo e sociale. Per la stessa società svolge attività di formazione in corsi di aggiornamento professionale e di ricerca nell ambito delle tecnologie assistive. Dal 2001 al 2003, per conto della Cooperativa sociale Il Cammino di Roma e della cooperativa Capodarco, ha svolto il ruolo di operatrice nell ambito di progetti dell Agenzia Comunale per le Tossicodipendenze di Roma (prevenzione, consulenza) rivolti ad adolescenti. Negli anni conduttrice di gruppi-classe presso l Istituto Comprensivo Luigi Rizzo 1 di Roma in progetto biennale di educazione socio-affettiva. Dal 1998 al 2000 ha effettuato attività di riabilitazione in qualità di educatrice in età evolutiva per conto dell Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici (A.N.G.S.A. Onlus) e della Cooperativa sociale Didasco di Roma ATTIVITA SCIENTIFICA E DI RICERCA Dal 01/05/2013 al 01/07/2013, incarico di collaborazione presso l Università della Valle d Aosta Université de la Vallée d Aoste in progetto di ricerca dal titolo Metodi e strumenti per l insegnamento della letto scrittura al termine del la scuola dell infanzia e nel primo anno della scuola primaria. Una ricerca sperimentale avente ad oggetto l'analisi critica, completamento e revisione di materiali didattici relativi all insegnamento della scrittura in lingua italiana, con particolare attenzione ad aspetti metodologici-didattici Dal 01/10/2011 al 01/10/2012, collaborazione ad attività di ricerca per conto dell Istituto Comprensivo Borgoncini-Duca di Roma, nell ambito del progetto dal titolo Dal modello ICF dell OMS alla progettazione per l inclusione finanziato dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Nell anno accademico è Cultore della materia presso la Facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche dell Università della Valle d Aosta Université de la Vallée d Aoste, nell ambito dell insegnamento Scienze psicologiche dell educazione e dell integrazione (SSD M-PED/03). Dal 01/06/2010 al 31/08/2010 È titolare di borsa di studio di durata trimestrale presso l Università della Valle D Aosta Université de la Vallée d Aoste nell ambito del progetto di ricerca GI.RO.TU. Giochi Robotici per Tutti, attivato dalla cattedra di Pedagogia dell Integrazione (prof.ssa Serenella Besio), Facoltà di Scienze della Formazione. Svolge per il progetto attività di sperimentazione scientifica sull uso di sessioni di gioco con artefatti robotici con bambini con grave disabilità motoria. Dal 01/02/2010 al 31/07/2010 Incarico di collaborazione professionale per attività di Ricerca per la valutazione dell uso e dell accessibilità di prototipi informatici per la formazione a distanza di utenti con disabilità nell ambito del progetto europeo EU4ALL - European Unified Approach for Accessibile Life Long Learning (VI programma quadro della Comunità Europea), presso CIRPS - Consorzio Interuniversitario di Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile Università la Sapienza di Roma. Curriculum Francesca Caprino 3

4 Nell anno accademico è Cultore della materia presso la Facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche dell Università della Valle d Aosta Université de la Vallée d Aoste, nell ambito dell insegnamento Scienze psicologiche dell educazione e dell integrazione (SSD M-PED/03). Dal 16/08/2008 al 31/10/2009 Ottiene il rinnovo, per la durata di 14 mesi, di assegno di ricerca presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell Università della Valle D Aosta Université de la Vallée d Aoste, SSD M- PED-03, Didattica e Pedagogia speciale, nell ambito del progetto europeo IROMEC (VI Programma Quadro della Comunità Europea). La ricerca, coordinata dalla prof.ssa Serenella Besio, ha riguardato Metodologie di indagine, tecniche e strumenti di valutazione delle abilità di gioco del bambino con disabilità grave, con specifico riguardo all uso delle tecnologie, delle tecnologie assistive e della robotica. Dal 01/01/2008 al 28/02/2008 incarico di collaborazione della durata di due mesi con la cattedra di Pedagogia dell Integrazione (prof.ssa Serenella Besio) della Facoltà di Scienze della Formazione dell Università della Valle d Aosta Université de la Vallée d Aoste, avente come oggetto Indagine comparativa dei servizi di accoglienza e supporto nelle Università italiane rivolte a studenti con disabilità al fine di avviare un servizio nell università della Valle D Aosta. Nell anno accademico è Cultore della materia presso la Facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche dell Università della Valle d Aosta Université de la Vallée d Aoste, nell ambito dell insegnamento Scienze psicologiche dell educazione e dell integrazione (SSD M-PED/03) Da Marzo 2007 a Dicembre 2009 Supervisione scientifica e coordinamento, per conto dell Istituto Comprensivo Borgoncini-Duca di Roma, del progetto di ricerca Un libro per me, approvato e finanziato dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca nell ambito dell Azione 6 del Progetto Nuove tecnologie e Disabilità. Il progetto ha riguardato la messa a punto e la sperimentazione di un software autore, il Crealibro per la realizzazione di libri multimediali accessibili da parte di bambini e ragazzi con disabilità cognitiva, motoria o sensoriale o con disturbi specifici dell apprendimento. Dal 16/07/2007 al 15/08/2008 È titolare di assegno di ricerca della durata di 13 mesi presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell Università della Valle D Aosta Université de la Vallée d Aoste, SSD M-PED-03, Didattica e Pedagogia speciale, nell ambito del progetto europeo IROMEC (VI Programma Quadro della Comunità Europea). La ricerca, coordinata dalla prof.ssa Serenella Besio, ha riguardato Metodologie di indagine, tecniche e strumenti di valutazione delle abilità di gioco del bambino con disabilità grave, con specifico riguardo all uso delle tecnologie, delle tecnologie assistive e della robotica. Da Novembre 2006 a Luglio 2007 collabora ad attività di ricerca presso CIRPS - Consorzio Interuniversitario di Ricerca per lo Sviluppo Sostenibile Università la Sapienza di Roma nell ambito del progetto europeo EU4ALL - European Unified Approach for Accessibile Life Long Learning (VI programma quadro della Comunità Europea). L attività ha riguardato l analisi dei fabbisogni di studenti universitari disabili finalizzata alla messa a punto di standard di accessibilità e di buone pratiche per l erogazione di corsi in ambienti di apprendimento a distanza DOCENZE E COLLABORAZIONI AD ATTIVITÀ DIDATTICHE PRESSO UNIVERSITÀ A.A Curriculum Francesca Caprino 4

5 Università La Sapienza, Roma, Facoltà di Psicologia 1 Tiene una lezione su Comunicazione Aumentativa e Alternativa e ausili nel Corso interuniversitario Tecnologie per le Persone con Disabilità. Università di Tor Vergata, Roma, Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione dal titolo Tecniche dell intervista (3 ore), nell ambito del corso dell area BECOT Beni culturali e turismo dal titolo Metodi e tecniche di realizzazione video per il turismo, A.A Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Scienze della Formazione Lezione dal titolo Metodologia della ricerca nelle Scienze della Formazione (6 ore), nell ambito della Scuola di Dottorato in Scienze della Formazione Università della Valle D Aosta Université de la Vallée d Aoste, Facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche Incarico di collaborazione didattica in qualità di tutor per il corso online Scienze psicologiche dell educazione e dell integrazione (30 ore) Università della Valle D Aosta Université de la Vallée d Aoste, Facoltà di Scienze della Formazione Laboratorio didattico La sfida educativa delle famiglie e degli operatori nel lavoro con il disabile adulto grave (15 ore), Corso di Laurea triennale in Scienze dell Educazione A.A Università della Valle D Aosta Université de la Vallée d Aoste, Facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche Conferma dell incarico di collaborazione didattica in qualità di tutor per il corso online Scienze psicologiche dell educazione e dell integrazione (30 ore) Università della Valle D Aosta Université de la Vallée d Aoste, Facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche Incarico di collaborazione didattica in qualità di tutor per il corso online Psicopatologia dello sviluppo (30 ore). A.A Università della Valle D Aosta Université de la Vallée d Aoste, Facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche Conferma dell incarico di collaborazione didattica in qualità di tutor per il corso online Scienze psicologiche dell educazione e dell integrazione (30 ore) Università Cattolica del Sacro Cuore, Facoltà di Scienze della Formazione - Fondazione Don Carlo Gnocchi onlus. Incarico di docenza (6 ore) in corso di perfezionamento dal titolo Tecnologie per l autonomia e l inclusione sociale delle persone con disabilità DOCENZE E COLLABORAZIONI AD ATTIVITÀ DIDATTICHE PRESSO ENTI PUBBLICI E PRIVATI 2014 Fondazione Don Carlo Gnocchi onlus, Milano, aprile Docenza (5 ore) nell'ambito del corso di formazione dal titolo Tecnologie per l'autonomia e l'inclusione sociale delle persone con disabilità, accreditato dal Ministero della Salute (ECM) e rivolto a medici, fisioterapisti, terapisti occupazionali, logopedisti, tecnici nel settore delle protesi, ausili ed accessibilità, operatori della scuola e dell educazione Curriculum Francesca Caprino 5

6 Istituto Comprensivo Antonio Ugo, Palermo, dicembre Docenza (6 ore) in corso di formazione su nuove tecnologie e didattica speciale rivolto a insegnanti di scuola primaria e secondaria di primo grado Istituto Agazzi, Arezzo, settembre Docenza (6 ore) in corso dal titolo Comunicazione Aumentativa e Alternativa e ausili informatici Fondazione Don Carlo Gnocchi onlus, Milano, marzo-aprile Docenza (5 ore) nell'ambito del corso di formazione dal titolo Tecnologie per l'autonomia e l'inclusione sociale delle persone con disabilità, accreditato dal Ministero della Salute (ECM) e rivolto a medici, fisioterapisti, terapisti occupazionali, logopedisti, tecnici nel settore delle protesi, ausili ed accessibilità, operatori della scuola e dell educazione Agorà società cooperativa a.r.l. (Senigallia, AN), ottobre-novembre Docenza (36 ore) nell ambito del corso di formazione Tecnico problematiche socio-educative (disturbi specifici apprendimento) codice ; FSE 2007/2013 ASSE I ADATTABILITA autorizzato dalla provincia di Ancona Agidae Labor sms (Roma), settembre Docenza (16 ore) nell ambito del corso dal titolo Le nuove tecnologie nell integrazione scolastica rivolto a insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado Circolo didattico Nuova Ponte di Nona (Roma), maggio Docenza (6 ore), nell ambito del corso dal titolo L utilizzo delle nuove tecnologie nei DSA rivolto a insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado 2011 Fondazione Reggio Children, Reggio Emilia, aprile Docenza (5 ore), nell ambito del corso dal titolo Educazione speciale e nuove tecnologie nella scuola dell infanzia, rivolto ad educatori della scuola dell infanzia. IX circolo didattico G.B. Vico (Taranto), marzo Docenza (4 ore), nell ambito del corso dal titolo Giochi adatti, giochi adattati. attività ludiche rivolte a bambini in situazione di handicap grave rivolto a insegnanti di tutti gli ordini scolastici. IX circolo didattico G.B. Vico (Taranto), marzo Docenza (4 ore), nell ambito del corso dal titolo Autismo: utilizzo delle nuove tecnologie rivolto a insegnanti di tutti gli ordini scolastici. IX circolo didattico G.B. Vico (Taranto), marzo Docenza (4 ore), nell ambito del corso dal titolo L utilizzo delle nuove tecnologie nei DSA rivolto a insegnanti di tutti gli ordini scolastici. IX circolo didattico G.B. Vico (Taranto), marzo Docenza (4 ore), nell ambito del corso dal titolo Adattamento e semplificazione dei materiali didattici rivolto a insegnanti di tutti gli ordini scolastici. Associazione Volare senz ali, Livorno, febbraio Docenza (4 ore) in seminario dal titolo Giochi adatti e giochi adattati Leonardo srl, Reggio Emilia, dicembre Curriculum Francesca Caprino 6

7 Docenza (4 ore) nell ambito del laboratorio dal titolo Adattamento dei libri di testo e dei materiali didattici rivolto a insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado, autorizzato dall Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia. Biblioteca Comunale Angela Zucconi, Anguillara Sabazia (Roma), dicembre Docenza (4 ore) in seminario su ausili tiflologici per la lettura rivolto a bibliotecari. Leonardo srl, Reggio Emilia, marzo Docenza (4 ore), nell ambito del corso di formazione dal titolo Risorse informatiche per la didattica dell italiano come L2, rivolto a insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado e autorizzato dall Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia. Leonardo srl, Reggio Emilia, marzo Lezione (4 ore), nell ambito del corso di formazione dal titolo Adattare e semplificare i materiali didattici, rivolto a insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado e autorizzato dall Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia Istituto di cura S. Camillo, Venezia, ottobre Docenza (6 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Gli interventi di Comunicazione Aumentativa e Alternativa nel paziente adulto, accreditato dal Ministero della Salute (ECM) e rivolto a medici, tecnici ortopedici, terapisti occupazionali, psicologi e terapisti della neuro e psicomotricità in età evolutiva. Centro S. Maria al Castello, Scuola Speciale Fondazione Don Carlo Gnocchi (Pessano con Bornago, Milano), febbraio Docenza (8 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Il gioco nella disabilità marcata rivolto ad insegnanti della scuola speciale e terapisti. Centro Territoriale per l Integrazione Scolastica, Ascoli Piceno, marzo Docenza (7 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Strategie di integrazione per alunni con disabilità grave rivolto a insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado. Centro Territoriale per il Supporto all Handicap della Provincia di Cosenza, Rende (Cosenza), febbraio Docenza (13 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Il software autore Clicker 5 nella didattica curricolare e per alunni con disabilità rivolto ad insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado. ASL Roma G, Roma, gennaio Docenza (6 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Comunicazione Aumentativa e Alternativa rivolto a logopedisti, psicologi, terapisti della neuro-psicomotricità e accreditato dal Ministero della Salute (ECM) Leonardo srl, Reggio Emilia, dicembre Docenza (6 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Il gioco nell'intervento con bambini con Paralisi Cerebrale Infantile, rivolto a logopedisti e psicologi e accreditato dal Ministero della Salute (ECM). Cooperativa sociale Didasco, Roma, dicembre Docenza (13 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Mappe concettuali e didattica metacognitiva accreditato dal Ministero della Salute (ECM), rivolto a logopedisti ed educatori professionali. Unità Sanitaria Locale n 10, Firenze, novembre Docenza (14 ore), nell ambito del corso di formazione dal titolo Il gioco nella riabilitazione del bambino, accreditato dal Ministero della Salute (ECM), rivolto a educatori, psicologi, logopedista e neuropsichiatri infantili. Cooperativa sociale Didasco, Roma, ottobre Curriculum Francesca Caprino 7

8 Docenza (14 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Utilizzo di software didattici e strumenti multimediali per il recupero nelle aree della letto scrittura e della matematica accreditato dal Ministero della Salute (ECM), rivolto a logopedisti ed educatori professionali. ASL Roma G, Roma, ottobre Docenza (6 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Comunicazione Aumentativa e Alternativa, rivolto a neuro-psichiatri infantili, medici legali e pediatri, accreditato dal Ministero della Salute (ECM). Leonardo srl, Reggio Emilia, aprile Docenza (4 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Prevenzione e screening dei disturbi dell apprendimento nelle scuole elementari e dell infanzia rivolto a insegnanti della scuola dell infanzia e della scuola primaria, autorizzato dall Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia. Leonardo srl, Reggio Emilia, aprile Docenza (4 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Progettare l integrazione: Ausili e Tecnologie nel Piano Educativo Individualizzato, rivolto a insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado autorizzato dall Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia. Centro Polivalente Le Rondini, Alatri (Fr), marzo Docenza (6 ore) nell ambito del Corso di formazione dal titolo Comunicazione Aumentativa e alternativa e ausili rivolto a professionisti della riabilitazione in età evolutiva Leonardo srl, Reggio Emilia, dicembre Docenza (6 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Il gioco nella riabilitazione del bambino con handicap grave: costruire opportunità per mezzo di strategie e adattamenti dei giocattoli e delle attività di gioco, accreditato dal Ministero della Salute (ECM), rivolto a terapisti della neuro psicomotricità in età evolutiva. Cooperativa sociale Didasco, Roma, ottobre Docenza (6 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Ausili informatici in condizione di handicap, accreditato dal Ministero della Salute (ECM), rivolto a psicologi, logopedisti e terapisti della neuro e psicomotricità in età evolutiva. Cooperativa sociale Didasco, Roma, ottobre Docenza (6 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Attività ludiche in condizione di handicap, accreditato dal Ministero della Salute (ECM), rivolto a logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità in età evolutiva ed educatori professionali. Cooperativa sociale Didasco, Roma, ottobre Docenza (6 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Comunicare senza parlare la comunicazione aumentativa e gli ausili informatici nella CAA, accreditato dal Ministero della Salute (ECM), rivolto a psicologi, logopedisti e terapisti della neuro e psicomotricità in età evolutiva. Circolo Didattico Umberto I, Roma, settembre Intervento su Disturbi neuro-psicologici in età evolutiva all interno di seminario dal titolo Il disagio scolastico come leggerlo, come prevenirlo, rivolto a insegnanti e genitori della scuola primaria e secondaria di primo grado. Leonardo srl, Reggio Emilia, giugno Docenza (8 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Macchine per imparare: tecnologie per le attività di recupero degli apprendimenti scolastici di base, accreditato dal Ministero della Salute (ECM), rivolto a logopedisti ed educatori professionali. Cooperativa sociale Didasco, Roma, maggio Docenza (16 ore) nell ambito del corso di formazione dal titolo Attività ludiche in condizioni di handicap. Il gioco in riabilitazione accreditato dal Ministero della Salute (ECM), rivolto a terapisti della riabilitazione. I.R.FOR. Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione ONLUS, Foggia, aprile Curriculum Francesca Caprino 8

9 Docenza (10 ore) nell ambito del Corso di formazione dal titolo Strategie di intervento con soggetti in situazione di pluri-handicap: ruolo degli ausili e delle nuove tecnologie rivolto a operatori sociosanitari. XI Circolo Didattico, Taranto, aprile Docenza (20 ore) nell ambito del Corso di formazione dal titolo Nuove tecnologie per la didattica rivolta ad alunni in situazione di handicap, rivolto a personale docente delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Leonardo srl (Reggio Emilia), marzo Docenza (4 ore) in corso di formazione dal titolo Giochi adatti e giochi adattati attività ludiche rivolte a bambini in situazione di handicap grave, rivolto ad insegnanti della scuola dell infanzia autorizzato dall Ufficio Scolastico provinciale di Reggio Emilia. Leonardo srl (Reggio Emilia), marzo Docenza (4 ore) in corso di formazione dal titolo Nuove tecnologie per la didattica interattività e multimedialità come risorse didattiche per l integrazione scolastica degli allievi disabili, rivolto a insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado autorizzato dall Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia. Leonardo srl (Reggio Emilia), marzo - Docenza (8 ore) in corso di aggiornamento professionale dal titolo L utilizzo delle nuove tecnologie nei disturbi specifici dell apprendimento Strategie compensative e strumenti didattici per l acquisizione delle abilità di lettura, di scrittura e di calcolo, rivolto a docenti di tutti gli ordini scolastici autorizzato dall Ufficio Scolastico Provinciale di Reggio Emilia Cooperativa Didasco arl (Roma), novembre Docenza (6 ore) in corso di formazione dal titolo Comunicazione aumentativa e alternativa e ausili informatici, accreditato dal ministero della salute (ECM), rivolto a logopedisti, fisioterapisti e terapisti della neuro e psicomotricità. S. I. Fo. P. - Centro di riabilitazione R.S.A. San Vincenzo Onlus (Napoli), novembre Docenza (10 ore) in corso di formazione dal titolo Ausili e programmi nei disturbi neuropsicologici in età evolutiva accreditato dal Ministero della Salute (ECM) rivolto a neuropsichiatri infantili, psicologi, logopedisti. Lega delle cooperative del Lazio (Roma), novembre Docenza (12 ore) in corso di formazione dal titolo Corso di formazione per volontari del servizio civile rivolto a volontari del servizio civile impegnati in cooperative sociali sulle seguenti tematiche: la risoluzione dei conflitti, il lavoro nel sociale. Cooperativa Didasco arl (Roma), ottobre Docenza (6 ore) in corso di formazione dal titolo Attività ludiche in condizione di handicap, accreditato dal ministero della Salute (ECM), rivolto a logopedisti, psicologi e terapisti della neuropsicomotricità. Cooperativa Agorà scarl Senigallia (Ancona), febbraio Incarico di docenza (8 ore) nel corso di formazione dal titolo Intraprendere nel sociale: Handicap e tecnologie Bando multimisura Ob.3 misura D3 F.S.E. 2005, rivolto a studenti del 4 e 5 anno del liceo psicopedagogico, studenti universitari (scienze della formazione - educatori professionali). Cooperativa Didasco arl (Roma), gennaio Docenza (13 ore) in corso di formazione dal titolo L utilizzo delle nuove tecnologie nei disturbi specifici dell apprendimento, accreditato dal Ministero della Salute (ECM) rivolto a logopedisti e terapisti della neuro psicomotricità ASL 2 di Grosseto (Grosseto), novembre Docenza (4 ore) in corso di aggiornamento dal titolo L assistive Technology nel contesto riabilitativo rivolto a educatori del servizio di riabilitazione. Cooperativa Didasco arl di (Roma), novembre Curriculum Francesca Caprino 9

10 Docenza (13 ore) in corso di formazione dal titolo L utilizzo delle nuove tecnologie nei disturbi specifici dell apprendimento, accreditato dal Ministero della salute (ECM), rivolto a psicologi, logopedisti e terapisti della neuro e psicomotricità. Irecoop Toscana (Firenze) giugno-dicembre Docenza (20 ore) in corso di formazione professionale dal titolo Corso per addetti alla sorveglianza e alla sicurezza, finanziato dal Fondo sociale Europeo (moduli di psicologia generale e sociologia generale). Irecoop Toscana (Firenze), giugno-ottobre Docenza (40 ore) in corso di formazione professionale per assistenti di base dal titolo titolo Diverso: Donne immigrate verso un identità professionale, finanziato dal Fondo Sociale Europeo rivolto a donne extracomunitarie (moduli di psicologia e sociologia generale). Irecoop Toscana (Firenze), giugno-settembre Coordinamento didattico in corso finanziato dal Fondo Sociale Europeo dal titolo O.P.M.S. Operatore Marginalità social. Associazione Anni Verdi Onlus (Roma), aprile Docenza in corso di formazione dal titolo L Assistive Technology nel contesto riabilitativo, rivolto a psicologi, logopedisti, terapisti della neuro e psicomotricità e fisioterapisti operanti nel settore della riabilitazione pediatrica. Cooperativa ALSS, Sant Arcangelo di Mugnano (Perugia), aprile Docenza (20 ore) in corso di formazione dal titolo L Assistive Technology nel contesto riabilitativo, rivolto a operatori di centro diurno per disabili adulti (terapisti occupazionali, educatori professionali, psicologi). Leader Formazione, Milano, febbraio-marzo Docenza (20 ore) in corso di formazione dal titolo Comunicare per il successo professionale rivolto a giovani in cerca di occupazione circolo didattico (Cosenza), dicembre Docenza (4 ore) in corso di formazione dal titolo Nuove tecnologie per l integrazione scolastica rivolto a insegnati curricolari e di sostegno della scuola primaria. ASL Frosinone Unità Territoriale di Riabilitazione di Sora (Frosinone), novembre Docenza (20 ore) in corso di formazione dal titolo L assistive Technology nel contesto riabilitativo rivolto agli operatori dell UTR (psicologi, fisioterapisti, terapisti della neuro e psicomotricità, logopedisti. XI Circolo didattico di Taranto, novembre Docenza (20 ore) in corso di formazione dal titolo I disturbi specifici dell apprendimento rivolto a insegnati curricolari e di sostegno delle scuole primarie e secondarie di primo grado di Taranto. Cooperativa Agorà scarl Senigallia (Ancona), ottobre Docenza (12 ore) in corso di apprendistato - settore operatore sociale, modulo Ausili informatici per l handicap. Associazione Onlus Anni Verdi (Roma), otobre Docenza (8 ore) in corso di formazione dal titolo Comunicare senza parlare rivolto a medici, psicologi, logopedisti, fisioterapisti, terapisti della neuro e psicomotricità sul tema degli ausili per la comunicazione e delle strategie di Comunicazione Aumentativa e Alternativa rivolte a minori con deficit severi del linguaggio. ASL 12 di Perugina, settembre Docenza (3 ore) in corso di aggiornamento dal titolo L assistive Technology nel contesto riabilitativo rivolto a operatori dei servizi riabilitativi. Agenzia formativa Service Lazio (Roma) per conto di I.O.M. International Organization for Migration, febbraio-marzo Docenza (40 ore) in corso di formazione dal titolo Orientamento di base per lavoratori immigrati moduli di: orientamento alla società e alla cultura italiana, orientamento psico- sociale. Cooperativa Noi Insieme (Roma), febbraio Curriculum Francesca Caprino 10

11 Docenza (4 ore) in seminario dal titolo Handicap e computer, quali ausili rivolto ad insegnanti e operatori socio-sanitari. Enaip Toscana, Novembre 2003 Febbraio 2004, Docenza (30 ore) in corso di formazione dal titolo I disturbi specifici dell apprendimento nel contesto scolastico rivolto a insegnati di scuole primarie e secondarie di primo grado del distretto di Manciano (Grosseto) Lega delle cooperative del Lazio (Roma), ottobre Docenza (12 ore) in corso dal titolo Corso di formazione per volontari del servizio civile. rivolto a volontari del servizio civile impegnati in cooperative sociali sulle seguenti tematiche: il lavoro di gruppo, la relazione di aiuto, la motivazione dei volontari Sistema Bibliotecario della Valle del Sacco (Frosinone), ottobre Relatrice in seminario dal titolo Disabilità sensoriali e problemi di lettura : come accedere al testo scritto rivolto a operatori e responsabili di biblioteche pubbliche. Abramotel srl, (Catanzaro), aprile Docenza (16 ore) in corso di formazione dal titolo Software didattici nel contesto scolastico rivolto ad insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado del distretto di Soveria Mannelli (CZ) all interno del progetto finanziato dal Fondo Sociale Europeo Soveria.it. Cooperativa Metamorfosi (Roma), marzo-luglio Docenza (60 ore) in corso di specializzazione Handicap e computer, quali ausili rivolto a psicologi. 177 Circolo Didattico, Scuola elementare Gianni Rodari (Roma), febbraio Docenza (4 ore) in seminario dal titolo Nuove tecnologie per l integrazione scolastica rivolto a insegnanti di sostegno e curricolari Cooperativa arl Didasco (Roma), giugno Docenza (50 ore) in corso di formazione dal titolo La riabilitazione cognitiva del disabile rivolto a operatori psicologi ed educatori della cooperativa. 4. PUBBLICAZIONI 4.1. ARTICOLI SCIENTIFICI, CAPITOLI IN SAGGI 1. Renzo Andrich, Francesca Caprino, Matteo Serratoni (2012). Soluzioni Tecnologiche per l accessibilità. L integrazione Scolastica e Sociale, 11 (3) Erickson Trento, pag Robins, B. Ferrari, E. Dautenhahn, K., Kronreif, G., Prazak-Aram, B. Gelderblom, G.J., Bernd, T., Caprino, F., Laudanna, E. (in corso di pubblicazione). A Case Study in Human-centred Design Methods: Developing Scenarios for Robot Assisted Play Informed by User Panels and Field Trials. IEEE Transactions on Robotics pp B. Robins, B. Ferrari, E. Dautenhahn, K., Kronreif, G., Prazak-Aram, B. Gelderblom, G.J., Bernd, T., Caprino, F., Laudanna, E., Marti, P. (2010). Human-centred design methods: Developing scenarios for robot assisted play informed by user panels and field trials. International Journal of Human-Computer Studies, 68 (12) pp Curriculum Francesca Caprino 11

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI PREMESSA L integrazione è un processo di conoscenza di sé e dell altro, di collaborazione all interno della classe finalizzato a creare le migliori condizioni

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo

Tirocinio indiretto. per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Tirocinio indiretto per la classe di abilitazione 91A e 92A Piano organizzativo Studentesse/Studenti senza riduzione oraria: 75 ore indiretto, di queste 15 ore dedicate all inclusione Studentesse/Studenti

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

LA NORMATIVA SULL INCLUSIONE SCOLASTICA: LA RISPOSTA DELLA SCUOLA AI BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

LA NORMATIVA SULL INCLUSIONE SCOLASTICA: LA RISPOSTA DELLA SCUOLA AI BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI: LA PROSPETTIVA IN BASE AL MODELLO ICF LA NORMATIVA SULL INCLUSIONE SCOLASTICA: LA RISPOSTA DELLA SCUOLA AI BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Ins. Stefania Pisano CTS I.C. Aristide

Dettagli

DALL INTEGRAZIONE ALL INCLUSIONE

DALL INTEGRAZIONE ALL INCLUSIONE DALL INTEGRAZIONE ALL INCLUSIONE IL PASSAGGIO da INTEGRAZIONE a INCLUSIONE NON si basa sulla misurazione della distanza da normalità/standard ma sul processo di piena partecipazione e sul concetto di EQUITA.

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Protocollo per l inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali L Istituto Leopoldo Pirelli si propone di potenziare la cultura dell inclusione per rispondere in modo efficace alle necessità di

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA:

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: BILANCIO E PROPOSTE Edizioni Erickson Presentano il Rapporto: Attilio Oliva Vittorio Nozza Andrea Gavosto Intervengono: Valentina Aprea Maria Letizia

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO PER L INCLUSIONE DSA/BES/HANDICAP

GRUPPO DI LAVORO PER L INCLUSIONE DSA/BES/HANDICAP SCUOLA PRIMARIA PARITARIA SCUOLA PRIMARIA PARITARIA via Camillo de Lellis, 4 35128 Padova tel. 049/8021667 fax 049/850617 e-mail: primaria@donboscopadova.it website: www.donboscopadova.it GRUPPO DI LAVORO

Dettagli

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI PERCORSI DI INCLUSIONE E DI INTEGRAZIONE PER ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ALCUNI DATI L Istituto Trento 5 comprende 3 scuole primarie e 2 scuole secondarie di I grado. Il numero totale di alunni

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

Didattiche con la LIM

Didattiche con la LIM Didattiche con la LIM Modelli e prospettive Luca Ferrari Dipartimento di Scienze dell Educazione, Università di Bologna Index 1. Scenario 2. Definizione e caratteristiche 3. Un modello didattico problematico

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

L'Associazione Psionlus di Roma, provider formativo Ministero Salute per l'educazione Continua in Medicina (ECM), Ente formativo non profit già

L'Associazione Psionlus di Roma, provider formativo Ministero Salute per l'educazione Continua in Medicina (ECM), Ente formativo non profit già MASTER BIENNALE ECM NEUROSCIENZE PER LA CLINICA ESPERTA DELLE DISABILITA' COGNITIVE ASSOCIAZIONE PSIONLUS ROMA ANNO 2012-2014 L'Associazione Psionlus di Roma, provider formativo Ministero Salute per l'educazione

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N.1

ISTITUTO COMPRENSIVO N.1 PIANO ANNUALE PER L INCLUSIONE ANNO SCOLASTICO 2013-2013 Sommario PIANO ANNUALE PER L INCLUSIONE... 1 Bisogni educativi speciali... 2 Sezione 1. Definizioni condivise... 3 I B.E.S. non sono una categoria...

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

A cura dei Supervisori SSIS-Sostegno Modena. E.Tarracchini V.Bocchini A.Barbieri. La documentazione. Dall ICF alla DF al PDF al PEI

A cura dei Supervisori SSIS-Sostegno Modena. E.Tarracchini V.Bocchini A.Barbieri. La documentazione. Dall ICF alla DF al PDF al PEI A cura dei Supervisori SSIS-Sostegno Modena. E.Tarracchini V.Bocchini A.Barbieri La documentazione Dall ICF alla DF al PDF al PEI La Diagnosi Funzionale (DF) 1. Utilizzo degli items di ICF nella definizione

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Che cos è il Bisogno Educativo Speciale? Il Bisogno Educativo Speciale rappresenta

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

Funzioni Strumentali a.s. 2008/09

Funzioni Strumentali a.s. 2008/09 Funzioni Strumentali a.s. 2008/09 Area 1 Gestione P.O.F. Prof.ssa Casertano Brigida Area 1 Monitoraggio e Valutazione del P.O.F. Prof. Spalice Giovanni Area 2 Sostegno alla funzione Docenti Prof. Rocco

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Vademecum per il sostegno. Pratiche condivise di integrazione all interno del Consiglio di classe

Vademecum per il sostegno. Pratiche condivise di integrazione all interno del Consiglio di classe Vademecum per il sostegno Pratiche condivise di integrazione all interno del Consiglio di classe Gli strumenti della programmazione DIAGNOSI FUNZIONALE: descrive la situazione clinicofunzionale dello stato

Dettagli

Linee guida, note informative e modulistica per la stesura del PDP. Piano Didattico Personalizzato per alunni con Diagnosi Specialistica di DSA

Linee guida, note informative e modulistica per la stesura del PDP. Piano Didattico Personalizzato per alunni con Diagnosi Specialistica di DSA Linee guida, note informative e modulistica per la stesura del PDP Piano Didattico Personalizzato per alunni con Diagnosi Specialistica di DSA Indicazioni ai fini della stesura del PDP 1. Informazioni

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

CURRICULUM. Dati Anagrafici

CURRICULUM. Dati Anagrafici SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PIEMONTE S.C. Formazione Aziendale Codice: Curriculum Data: AGOSTO 2012 Pagina 1 di 6 CURRICULUM Dati Anagrafici Descrizione del profilo Titolo di studio ed esperienza

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE

EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE EDUCATRICE ed EDUCATORE PROFESSIONALE 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...4 3. DOVE LAVORA...5 4. CONDIZIONI DI LAVORO...6 5. COMPETENZE...7 CHE COSA DEVE ESSERE IN GRADO DI FARE...7 CONOSCENZE...10

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 CTI della provincia di Verona Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 Per non perdere nessuno La crisi economica e valoriale che stiamo vivendo entra dapprima nelle famiglie e poi nella scuola. Gli

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria 19 Dicembre 2011 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata si redige

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

RELAZIONE FINALE PROGETTO IDA VENUTI UN FORMATORE AID NELLA TUA SCUOLA

RELAZIONE FINALE PROGETTO IDA VENUTI UN FORMATORE AID NELLA TUA SCUOLA RELAZIONE FINALE PROGETTO IDA VENUTI UN FORMATORE AID NELLA TUA SCUOLA A CURA DELLA DOTT.SSA MARIANGELA BRUNO (LOGOPEDISTA E FORMATRICE AID) ANNO SCOLASTICO 2011-2012 1 INDICE 1. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO...

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO RACCORDI TRA I PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE: L ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA UNIFICATA DEL 16 DICEMBRE 2010 PREMESSA Il 16 dicembre scorso

Dettagli

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico istituto tecnico SETTORE TECNOLOGICO chimica e materiali elettronica e telecomunicazioni informatica meccanica e meccatronica

Dettagli

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Relatore: Prof.ssa Chiara Frassineti, genitore e insegnante Il rapporto tra genitori e ragazzo (studente)

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

QUEST. Quebec User Evaluation of Satisfaction with assistive Technology

QUEST. Quebec User Evaluation of Satisfaction with assistive Technology QUEST Quebec User Evaluation of Satisfaction with assistive Technology versione 2.0 L. Demers, R. Weiss-Lambrou & B. Ska, 2000 Traduzione italiana a cura di Fucelli P e Andrich R, 2004 Introduzione Il

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

AUTISMO E SPORT: ASPETTI LUDICI ED EDUCATIVI. Dott.ssa Sara Ambrosetto Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale

AUTISMO E SPORT: ASPETTI LUDICI ED EDUCATIVI. Dott.ssa Sara Ambrosetto Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale AUTISMO E SPORT: ASPETTI LUDICI ED EDUCATIVI Dott.ssa Sara Ambrosetto Psicologa e Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale Che cos è lo sport? Lo sport viene definito come l'insieme delle attività, individuali

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria SCHEDA PROGETTO (ex art. 9 CCNL 2006-2009) Dati identificativi dell'istituto Nome scuola/tipologia Scuola

Dettagli

Presentazione di un caso

Presentazione di un caso Presentazione di un caso Corso Tutor per l autismo (Vr) Roberta Luteriani Direzione Didattica (BS) Caso: Giorgio 8 anni! Giorgio è un bambino autistico verbalizzato inserito in seconda elementare. Più

Dettagli

BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI ESPERIENZE CHE INSEGNANO IL FUTURO BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI GUIDA ALLA NUOVA NORMATIVA AA. VV. AGOSTINO MIELE Il presente volume nasce dall esperienza maturata all interno dell Istituto Tecnico per il

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara PROMECO Progettazione e intervento per la prevenzione Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara Aprile 2006 Premessa Punti di forza, obiettivi raggiunti Elementi su cui

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE. Regolamento. del gruppo di lavoro sull handicap. Regolamento GLHI. Ai sensi dell art. 15 c.

ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE. Regolamento. del gruppo di lavoro sull handicap. Regolamento GLHI. Ai sensi dell art. 15 c. ISTITUTO COMPRENSIVO P. CARMINE Regolamento Regolamento GLHI del gruppo di lavoro sull handicap Ai sensi dell art. 15 c. L 104/92 Approvato dal Consiglio di stituto in data 08/07/2013 1 Gruppo di Lavoro

Dettagli