INTERVENTI DI ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO PER L ANNO ACCADEMICO 2008/2009

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTERVENTI DI ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO PER L ANNO ACCADEMICO 2008/2009"

Transcript

1 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/133 INTERVENTI DI ATTUAZIONE DEL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO PER L ANNO ACCADEMICO 2008/ R E L A Z I O N E - Assessorato all Istruzione, alla Formazione e al Lavoro DIREZIONE REGIONALE ISTRUZIONE

2 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 2/133 Introduzione INDICE Capitolo 1 - L OFFERTA E LA DOMANDA NELLE UNIVERSITA DEL VENETO pag. 4 { L offerta universitaria nell Anno Accademico 2008/2009 { Matricole ed iscritti nel complesso Capitolo 2 - LE ACCADEMIE DI BELLE ARTI DEL VENETO pag. 34 { Le sedi ed i corsi nell Anno Accademico 2008/2009 { Gli iscritti alle Accademie di Belle Arti Capitolo 3 - I CONSERVATORI DI MUSICA E LE SCUOLE SUPERIORI PER MEDIATORI LINGUISTICI DEL VENETO pag. 37 { Le sedi e i corsi nell Anno Accademico 2008/2009 { Gli iscritti ai corsi del periodo superiore dei Conservatori di Musica { Gli iscritti ai corsi delle Scuole Superiori per Mediatori Linguistici Capitolo 4 - LA PROGRAMMAZIONE REGIONALE E LE RISORSE FINANZIARIE pag. 44 { La normativa di riferimento e la programmazione regionale in materia di Diritto allo Studio Universitario { Il sistema di finanziamento del Diritto allo Studio Universitario { Le risorse finanziarie assegnate al D.S.U. per l Anno Accademico 2008/2009 Capitolo 5 I DESTINATARI DEL D.S.U. E GLI INTERVENTI pag. 50 { I destinatari { La tipologia di interventi Capitolo 6 - GLI ESU - AZIENDE REGIONALI PER IL D.S.U. pag. 51 { Il ruolo degli Esu { Il riparto dei Fondi regionali tra gli Esu Capitolo 7 - GLI INTERVENTI DESTINATI AGLI STUDENTI CAPACI E MERITEVOLI PRIVI DI MEZZI pag. 55 { Le borse di studio { Il servizio abitativo { I contributi agli studenti per la mobilità internazionale { L esonero dalla tassa regionale per il D.S.U. { I prestiti fiduciari { Il Diritto allo Studio Universitario in Italia Capitolo 8 - GLI INTERVENTI DESTINATI ALLA GENERALITA DEGLI STUDENTI pag. 110 { Il servizio di ristorazione { Il servizio di informazione e di orientamento { Gli altri servizi destinati alla generalità degli studenti Capitolo 9 GLI ALTRI INTERVENTI PARTICOLARI pag. 125 { I sussidi straordinari { Le agevolazioni a favore degli studenti diversamenti abili

3 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 3/133 INTRODUZIONE La presente relazione concernente gli interventi di attuazione del Diritto allo studio universitario (D.S.U.) nell Anno Accademico 2008/2009, di cui al piano annuale approvato con D.G.R. n del 6/06/2008, costituisce adempimento cui è tenuta la Giunta Regionale annualmente, ai sensi dell art. 37, co. 2, della L.R. n. 8/1998. Questo documento, al pari dei precedenti, si articola sostanzialmente in tre parti, così come segue: 1. nella prima parte viene illustrato il contesto entro cui gli interventi del D.S.U. si attuano e viene fornito un quadro della popolazione studentesca iscritta alle Università, alle Accademie di Belle Arti, ai Conservatori di Musica ed alle Scuole Superiori per Mediatori Linguistici del Veneto, evidenziandone la composizione e la provenienza; in tal modo vengono individuati in generale i destinatari degli interventi del Diritto allo Studio Universitario (D.S.U.); 2. nella seconda parte vengono indicati il quadro normativo di riferimento, gli atti della programmazione regionale in materia, le risorse finanziarie impiegate per il D.S.U. negli esercizi finanziari di riferimento ed il ruolo degli Esu-Ardsu; 3. nella terza parte vengono illustrati i principali interventi di attuazione del D.S.U. ovvero: a) le borse di studio, il servizio abitativo ed i contributi per la mobilità internazionale (interventi destinati agli studenti capaci, meritevoli e privi di mezzi); b) il servizio di ristorazione, il servizio di informazione ed orientamento, il servizio editoriale e di prestito librario, il servizio di consulenza psicologica (interventi destinati alla generalità degli studenti); c) i sussidi straordinari e gli interventi in favore degli studenti diversamente abili (interventi destinati a studenti che si trovano in particolari situazioni, che richiedono azioni mirate).

4 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 4/133 CAPITOLO 1 L OFFERTA E LA DOMANDA NELLE UNIVERSITA DEL VENETO In questo primo capitolo vengono illustrate l offerta e la domanda di Istruzione Superiore nelle Università venete L offerta universitaria nell Anno Accademico 2008/2009 (*) Di seguito viene elencata l offerta didattica delle Università venete. Tavola 1 - Le sedi universitarie (*) Fonte: Banca dati Cicerone 2009

5 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 5/133 PADOVA Università degli Studi di Padova - Sedi distaccate Castelfranco V.to (TV): ): Igiene dentale Scienze e cultura della gastronomia e della ristorazione Conegliano (TV): Feltre (BL) Legnaro (PD): Mirano: (VE) Portogruaro (VE): Rovigo: Treviso: Fisioterapia Scienze e Tecnologie viticole e enologiche Infermieristica Terapia occupazionale Assistenza Sanitaria Infermieristica Ingegneria informatica Tecniche di prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Corsi di laurea della facoltà di Agraria (non diversamente indicati) Medicina veterinaria Scienze e Tecnologie Animali Sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti (solo il I anno) Infermieristica Infermieristica Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Educazione professionale Scienze dell Educazione e della formazione curricula Educazione della prima infanzia e educazione sociale e animazione culturale Infermieristica Ingegneria informatica Diritto dell economia e governo delle organizzazioni curricula Impresa Infermieristica Ingegneria informatica Giurisprudenza Tecniche audiometriche Tecniche audioprotesiche Tecniche di radiologia Medica per Immagini e Radioterapia

6 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 6/133 Venezia: Vicenza Fisioterapia Tecniche di radiologia Medica per Immagini e Radioterapia Tecniche di Radiologia medica per Immagini e Radioterapia Ingegneria gestionale Ingegneria meccanica e meccatronica Sicurezza Igienico Sanitaria Tecniche di radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Verona (VR) Scienze della formazione primaria VERONA Università degli Studi di Verona Sedi distaccate Bolzano: Ala (TN) Trento Infermieristica Igiene dentale Tecniche della riabilitazione psichiatrica Tecnica della prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro (corso interateneo Università di Verona e Università di Trento) Tecniche di radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Infermieristica Vicenza: Rovereto (TN): San Floriano di San Pietro in Cariano Valpolicella (VR) Infermieristica Economia del commercio internazionale Economia e amministrazione delle imprese Economia internazionale (L.S.) Fisioterapia Fisioterapia Tecniche di laboratorio biomedico Scienze e Tecnologie Viticole ed Enologiche (corso interateneo Università di Verona e Università di Padova)

7 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 7/133 VENEZIA Università Ca Foscari di Venezia - Sedi distaccate Mestre-Venezia: Oriago di Mira (VE): Portogruaro (VE): Treviso: Informatica Informatica (L.S.) Economia e gestione dei servizi turistici Economia aziendale Statistica e informatica per la gestione delle imprese Statistica e sistemi informativi aziendali (L.S.) Mediazione linguistica e culturale Commercio estero Economia degli scambi internazionali (L.S.) Traduzione tecnico-scientifica (L.S.) Università IUAV di Venezia - Sedi distaccate Treviso: Disegno Industriale Design della Moda Design

8 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 8/133 CORSI DI LAUREA E DI LAUREA MAGISTRALE DELL UNIVERSITA DI PADOVA LAUREE Facoltà di Agraria Biotecnologie agrarie Riassetto del territorio e tutela del paesaggio Scienze e cultura della gastronomia e della ristorazione Scienze e tecnologie agrarie Scienze e tecnologie alimentari Scienze e tecnologie viticole ed enologiche Tecnologie forestali e ambientali Facoltà di Economia Economia e management Facoltà di Farmacia Biotecnologie sanitarie Scienze farmaceutiche applicate Facoltà di Giurisprudenza Consulente del lavoro Facoltà di Ingegneria Ingegneria aerospaziale Ingegneria per l'ambiente e il territorio Ingegneria biomedica Ingegneria civile Ingegneria dei processi industriali e dei materiali Ingegneria elettronica Ingegneria elettrotecnica Ingegneria dell energia Ingegneria gestionale (VI) Ingegneria informatica Ingegneria dell'informazione Ingegneria meccanica (PD) Ingegneria meccanica e meccatronica (VI)

9 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 9/133 Ingegneria per l ambiente e il territorio Facoltà di Lettere e Filosofia Archeologia Discipline dell'arte, della musica e dello spettacolo Mediazione linguistica e culturale Filosofia Geografia dei processi territoriali Lettere Lingua e cultura italiana per stranieri Lingue, letterature e culture moderne Progettazione e gestione del turismo culturale Comunicazione Storia Storia e tutela dei beni culturali Facoltà di Medicina e Chirurgia Assistenza sanitaria Dietistica Fisioterapia Infermieristica Igiene dentale Logopedia Infermieristica pediatrica Ortottica ed assistenza oftalmologica Ostetricia Scienze motorie Tecniche di laboratorio biomedico Tecniche di Neurofisiopatologia Tecnico di radiologia medica, per immagini e radioterapia Tecniche audiometriche Tecnico audioprotesiche Terapia della Neuro e Psicomotricità dell'età evolutiva Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Terapia occupazionale

10 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 10/133 Facoltà di Medicina Veterinaria Sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti Facoltà di Psicologia Discipline della ricerca psicologico-sociale Scienze psicologiche cognitive e psicobiologiche Scienze psicologiche della personalità e delle relazioni interpersonali Scienze psicologiche dello sviluppo e dell'educazione Scienze psicologiche sociali e del lavoro Facoltà di Scienze della Formazione Cooperazione allo sviluppo Educazione professionale Formatore nelle organizzazioni Scienze dell'educazione e della finanza Scienze della formazione professionale (in teledidattica) Servizio sociale Scienze della formazione professionale (in teledidattica) Scienze per la formazione dell infanzia e della preadolescenza (in teledidattica) Laurea quadriennale: Scienze della formazione primaria Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali Astronomia Biologia Biologia molecolare Biotecnologie Chimica Chimica industriale Fisica Informatica Matematica Scienza dei materiali Ottica e optometria

11 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 11/133 Scienze geologiche Scienze e tecnologie per i beni culturali Scienze naturali Scienze e tecnologie per l ambiente Facoltà di Scienze politiche Diritto dell'economia e governo delle amministrazioni Economia internazionale Governo delle amministrazioni Scienze politiche: relazioni internazionali e diritti umani Scienze politiche: studi internazionali ed europei Scienze sociologiche Facoltà di Scienze statistiche Statistica e gestione delle imprese Statistica, popolazione e società Statistica e tecnologie informatiche Statistica, economia e finanza

12 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 12/133 LAUREE MAGISTRALI Facoltà di Agraria Acquacoltura Scienze e tecnologie agrarie Scienze forestali ed ambientali Scienze e tecnologie alimentari Scienze e tecnologie animali Scienze e tecnologie per l ambiente e il territorio Facoltà di Economia Economia e finanza Economia e diritto Economia e Direzione aziendale Laurea specialistica a ciclo unico: Chimica e tecnologia farmaceutiche Facoltà di Giurisprudenza Laurea magistrale a ciclo unico Giurisprudenza

13 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 13/133 Facoltà di Ingegneria Bioingegneria Ingegneria aerospaziale Ingegneria chimica e dei processi industriali Ingegneria civile Ingegneria dell'automazione Ingegneria delle telecomunicazioni Ingegneria edile Ingegneria elettronica Ingegneria elettronica Ingegneria gestionale Ingegneria informatica Ingegneria meccanica Ingegneria per l'ambiente e il territorio Ingegneria meccatronica Ingegneria dell innovazione del prodotto Ingegneria dei materiali Facoltà di Lettere e Filosofia Comunicazione Letteratura e filologia medievale e moderna Filologia moderna Lettere classiche e storia antica Gestione dei beni archivistici e librari Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione internazionale Lingue e letterature europee e americane Linguistica Musicologia e Beni musicali Scienze delle religioni Scienze delle spettacolo e della produzione multimediale Scienze archeologiche Scienze filosofiche Scienze storiche

14 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 14/133 Storia dell'arte Strategia di comunicazione Facoltà di Medicina e Chirurgia Biotecnologie mediche Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione Scienze delle professioni sanitarie tecniche diagnostiche Scienze infermieristiche ed ostetriche Lauree magistrale a ciclo unico Medicina e chirurgia Odontoiatria e protesi dentaria Facoltà di Psicologia Neuroscienze e riabilitazione neuropsicologica Psicologia clinica Psicologia dello sviluppo e dell educazione Psicologia sociale, del lavoro e della comunicazione Psicologia clinico-dinamica Psicologia sperimentale e scienze cognitive Facoltà di Scienze della Formazione Programmazione e gestione dei Servizi educativi e formativi Scienze della formazione continua Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Astronomia Biologia evoluzionistica Biologia marina Biologia molecolare Biologia sanitaria Biotecnologie industriali Chimica Chimica industriale Fisica Informatica

15 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 15/133 Matematica Geologia e geologica tecnica Scienze della natura Scienze e tecnologie per i beni archeologici e artistici Scienze dei materiali Facoltà di Scienze politiche Diritto, istituzioni e politiche dell integrazione europea Economia internazionale Istituzioni e politiche dei diritti umani e della pace Politica internazionale e diplomazia Scienze del governo e politiche pubbliche Sociologia Facoltà di Scienze statistiche Scienze statistiche Facoltà di medicina veterinaria Laurea magistrale a ciclo unico: Medicina veterinaria

16 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 16/133 LAUREE Facoltà di economia Economia aziendale CORSI DI LAUREA E CORSI DI LAUREA SPECIALISTICA/MAGISTRALE DELL UNIVERSITA DI VERONA Economia e commercio Facoltà di Giurisprudenza Scienze dei servizi giuridici Facoltà di Lettere e Filosofia Filosofia Lettere Beni culturali Scienze della comunicazione Facoltà di Lingue e Letterature straniere Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale Lingue e culture per l'editoria Lingue e letterature straniere Facoltà di Medicina e Chirurgia Fisioterapia Igiene dentale Infermieristica Logopedia Ostetricia Tecnica della riabilitazione psichiatrica Tecniche della prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro Tecniche di laboratorio biomedico Tecniche di radiologia medica, per immagini e radioterapia Tecniche di fisiopoatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare Facoltà di Scienze della Formazione Scienze del servizio sociale Scienze dell educazione

17 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 17/133 Scienze della formazione nelle organizzazioni Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali Bioinformatica Biotecnologie Informatica Matematica applicata Scienze e tecnologie viticole ed enologiche Informatica multimediale Facoltà di Scienze Motorie Scienze delle attività motorie e sportive LAUREE SPECIALISTICHE/MAGISTRALI Facoltà di Economia Economia e legislazione di impresa Banca e finanza delle imprese e dei mercati internazionali Economia Direzione Aziendale Marketing e comunicazione Economics Facoltà di Giurisprudenza Giurisprudenza Giurisprudenza per l amministrazione Laurea magistrale a ciclo unico: Giurisprudenza Facoltà di Lettere e Filosofia Discipline artistiche e archeologiche, giornalismo Scienze filosofiche Tradizione e interpretazione dei testi letterari Storia e geografia dell Europa

18 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 18/133 Facoltà di Lingue e Letterature straniere Lingue e letterature moderne, europee e americane Lingue per la comunicazione turistica e linguistica Linguistica Facoltà di Scienze Motorie Scienze e tecniche dello sport Facoltà di Medicina e Chirurgia Scienze delle professioni sanitarie della riabilitazione Scienze infermieristiche e scienze ostetriche Lauree specialistiche a ciclo unico: Medicina e Chirurgia Odontoiatria e protesi dentarie Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali (MM.FF.NN.) Ingegneria e scienze Informatiche (L.M.) Biotecnologie agro-alimentari (L.S.) Biotecnologie molecolari e industriali (L.M.) Matematica Facoltà di Scienze della Formazione Progettazione ed attuazione di interventi di servizio sociale ad elevata complessità Programmazione e gestione dei servizi formativi Scienze pedagogiche

19 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 19/133 CORSI DI LAUREA E DI LAUREA MAGISTRALE DELL'UNIVERSITÀ CA' FOSCARI DI VENEZIA LAUREE Facoltà di Economia Commercio estero Consulenza aziendale e giuridica Economia e commercio Economia aziendale Economia e gestione dei servizi turistici Economics and management in lingua inglese Statistica e informatica per la gestione delle imprese Facoltà di Lettere e Filosofia Conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali Filosofia Lettere Storia Scienze della società e del servizio sociale Tecniche artistiche e dello spettacolo Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Chimica Chimica industriale Informatica Scienze ambientali Tecnologie per la conservazione ed il restauro Scienza dei materiali Facoltà di lingue e letterature straniere Lingue e culture e società dell Asia Orientale Lingue e culture del Mediterraneo e del Medio Oriente Lingue e civiltà moderne e contemporane Lingue e scienze del linguaggio Mediazione linguistica e culturale

20 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 20/133 Area Economico-umanistica Economia e gestione delle arti e delle attività culturali (facoltà di Economia e Lettere e filosofia) LAUREE MAGISTRALI Facoltà di Economia Amministrazione, finanza e controllo Economia Economia e finanza Economia e gestione delle aziende Economia degli scambi internazionali Marketing e comunicazione Statistica per l impresa Economia e gestione delle arti e delle attività culturali Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Lingue e culture dell'asia Orientale Lingue e istituzioni economiche e giuridiche dell'asia Orientale Lingue e letterature europee, americane e postcoloniali Asia meridionale e occidentale: lingue, culture e istituzioni Scienze del linguaggio Scienze delle religioni Interpretariato e traduzione editoriale settoriale Relazioni internazionali Facoltà di Lettere e Filosofia Archeologia e conservazione dei beni archeologici Antropologia, culturale, etnologia, etnolinguistica

21 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 21/133 Filologia e letteratura italiana Filosofia teoretica, dell'arte e della comunicazione Lavoro, cittadinanza sociale, interculturalità Scienze dello spettacolo Scienze filosofiche Storia dal medioevo all età contemporanea Storia delle arti e conservazione dei beni artistici Storia e gestione del patrimonio archivistico e bibliografico Scienze della formazione continua Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Chimica Chimica industriale Scienze ambientali Scienze chimiche per la conservazione e il restauro Scienza dei materiali

22 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 22/133 CORSI DI LAUREA E DI LAUREA SPECIALISTICA/MAGISTRALE DELL UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA LAUREE Facoltà di Architettura Management del progetto Scienze dell'architettura Facoltà di Design e Arti Arti visive e dello spettacolo Design della moda Disegno industriale Facoltà di Pianificazione del territorio Pianificazione urbanistica e territoriale LAUREE MAGISTRALI Facoltà di Architettura Architettura Facoltà di Design e Arti Design Progettazione e produzione delle arti visive Scienze e tecniche del teatro Facoltà di Pianificazione del territorio Pianificazione e politiche per la città, il territorio e l ambiente. Sistemi informativi territoriali e telerilevamento.

23 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 23/ Matricole ed iscritti nel complesso g In questo paragrafo viene rappresentato il quadro delle iscrizioni alle Università venete a partire dall 2000/01 sino all 2008/09, anche attraverso il raffronto con le iscrizioni nel complesso in Italia. Tab Matricole (*) ed iscritti (**) nel complesso alle Università venete AA.AA. 2000/ / /03 UNIVERSITA V E N E T O 2000/ / / /04 Iscritti matricole Iscritti Iscritti matricole matricole matricole matricole Padova Cà Foscari Venezia I.U.A.V. Venezia Verona Totale (*) Matricole = Studenti che nell Anno accademico di riferimento si sono iscritti, per la prima volta, al I anno di un corso di studi delle Università. (**) Iscritti = Studenti iscritti a tutte le tipologie di corsi delle Università. Tab Matricole ed iscritti nel complesso alle Università venete AA.AA. 2003/ / / / / /09 UNIVERSITA 2004/ / / / /09 Iscritti matricole Iscritti matricole Iscritti matricole Iscritti matricole Iscritti matricole Padova Cà Foscari Venezia I.U.A.V. Venezia Verona Totale Fonte: Elaborazione P.O. D.S.U. su dati Università e dati MIUR Ufficio di Statistica. Per l 2008/09 rilevazione al 31 gennaio 2009.

24 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 24/133 Si veda il grafico sottostante: Graf : Matricole e iscritti nelle Università venete / / / / / / / / /09 0 iscritti matricole g Le matricole Esaminando il trend delle nuove iscrizioni nelle Università venete, va osservato che nell 2001/2002 si era registrato un incremento del numero delle matricole pari al 12,9% rispetto all 2000/2001: l entrata in vigore del nuovo ordinamento didattico delle Università ed in particolare l ampliamento e la diversa strutturazione dell offerta formativa aveva prodotto i primi frutti in ordine al tasso di passaggio all Università. Nell 2002/03 si era registrato un incremento del numero delle nuove iscrizioni pari al 2,2% rispetto all 2001/02. Nel 2003/04 era emerso un incremento delle nuove iscrizioni pari al 4,4% rispetto all 2002/03. Nell 2004/05 si era riscontrato un lieve incremento delle matricole, pari allo 0,3% rispetto all 2003/04. Nell 2005/06 si era registrata una flessione delle matricole, pari allo 0,3% rispetto all 2004/05. Nell 2006/07 si era riscontrato un lieve incremento delle matricole, pari allo 0,6 % rispetto all 2005/06. Nell 2007/08 si era registrato una lieve flessione delle matricole, pari allo 0,2%. Nell 2008/09 vi è una flessione delle matricole, pari al 6,1% rispetto all 2007/08.

25 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 25/133 g Gli iscritti Per quanto riguarda le iscrizioni nel loro complesso, ai corsi delle Università venete, va osservato che nell 2001/02 vi era stato un incremento delle iscrizioni pari al 7,8% rispetto all 2000/01. Nell 2002/03 si era registrata una flessione delle iscrizioni pari allo 0,1% rispetto all 2001/02. Nell 2003/04 si era riscontrato un piccolo incremento delle iscrizioni pari allo 0,3% rispetto all 2002/03. Nell 2004/05 era emerso un piccolo incremento delle iscrizioni pari allo 0,5% rispetto all 2003/04. Nell 2005/06 vi era stato un incremento delle iscrizioni pari all 1,0% rispetto all 2004/05. Nell 2006/07 si era registrato una flessione delle iscrizioni nel complesso, pari all 1,8%. Nell 2007/08 si era registrato un incremento degli iscritti nel complesso, pari al 3,4% rispetto all 2006/07 (solo all Università IUAV di Venezia vi è una flessione degli iscritti). Nell 2007/08 si era registrato un incremento degli iscritti nel complesso, pari al 3,4% rispetto all 2006/07 (solo all Università IUAV di Venezia vi è una flessione degli iscritti). Nell 2008/09 vi è una flessione degli iscritti pari all 1,3% rispetto all 2007/2008. g Il raffronto con il dato-italia Nell 2008/09 il dato Italia per le iscrizioni nel complesso evidenzia: un numero di studenti, iscritti nel complesso alle Università in Italia pari a n (vedi tabella sottostante), ovvero -1,8% rispetto all 2007/08 (in cui il totale degli iscritti era pari a n ). Tab Studenti iscritti alle Università in Italia nell 2008/2009 TOTALE STUDENTI ISCRITTI IN ITALIA In corso Fuori corso Totale Totale di cui donne Totale di cui donne totale di cui donne Fonte: MIUR Ufficio di Statistica. -1,8%

26 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 26/133 g Per quanto concerne le matricole, va osservato che nell 2008/09 vi è stato un numero di studenti matricole iscritti alle Università in Italia, pari a n (vedi tabella sottostante), ovvero +2,6% rispetto all 2007/08. Tab Matricole iscritte alle Università in Italia 2000/ / / / / / / / / Fonte: MIUR Ufficio di Statistica. g Nelle tabella che segue viene rappresentata l incidenza delle matricole sugli iscritti nelle Università venete. Tab Incidenza delle matricole sugli iscritti nelle Università venete AA.AA / ATENEO 2000/ / / / / / / / /09 PADOVA 19,5 19,9 21,3 20,01 19,4 18,4 17,7 17,5 16,4 CA FOSCARI VENEZIA IUAV - VENEZIA 19,6 19,9 20,4 20,01 21,7 20,5 19,6 19,6 20,8 12,4 12,1 13,3 13,5 15,8 16,4 15,1 14,8 16,3 VERONA 21,4 26,3 25,4 20,04 20,4 24,0 24,7 24,1 21,3 VENETO 19,2 20,6 21,4 20,04 20,4 19,7 19,3 19,0 18,1 ITALIA 18,4 18,8 29,2 19,5 19,3 18,5 18,3 17,0 17,7 Fonte: Elaborazione P.O. D.S.U. su dati MIUR e Università. g Nella tabella che segue è indicata la ripartizione per facoltà degli iscritti a tutti i corsi di studio delle Università venete 2008/2009. Tab Iscritti per facoltà ai corsi delle Università venete 2008/2009 Facoltà Università di Padova Università Cà Foscari Venezia Istituto Universitario di Architettura di Venezia Università di Verona Totale AGRARIA-LEGNARO ARCHITETTURA ECONOMIA

27 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 27/133 FARMACIA GIURISPRUDENZA INGEGNERIA LETTERE E FILOSOFIA LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA VETERINARIA PSICOLOGIA SCIENZE DELLA FORMAZIONE S.M.F.N SCIENZE POLITICHE SCIENZE STATISTICHE INTERFACOLTA SCIENZE MOTORIE DESIGN E ARTE PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO TOTALE Fonte: dati MIUR Ufficio di Statistica. g Nella tabella sottostante è indicata la ripartizione in corso e fuori corso degli studenti iscritti ai corsi delle Università venete 2008/09. Tab Studenti iscritti in corso e fuori corso nelle Università venete 2008/2009 Università Studenti iscritti in corso fuori corso totale iscritti Padova Ca Foscari Venezia I.U.A.V. - Venezia Verona

28 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 28/133 Totale Fonte: Dati MIUR Ufficio di Statistica. Gli iscritti in corso rappresentano il 56,1% degli iscritti. Degna di attenzione è inoltre l analisi della provenienza degli iscritti alle Università venete, la quale può contribuire ad una programmazione efficace in ordine alle esigenze delle singole sedi universitarie, sotto il profilo dei servizi a favore degli studenti. g Dalla lettura dei dati di cui alla tabella che segue emerge che, al pari di quanto avvenuto negli Anni Accademici immediatamente precedenti, anche nell 2008/09 vi è nelle Università venete, una netta prevalenza di studenti residenti nella Regione (78,2%). Tab Provenienza degli iscritti nelle Università venete 2008/2009 ALTRI RESIDENTI RESIDENTI RESIDENTI UNIVERSITA ISCRITTI NEL FUORI NELLA COMUNE (*) REGIONE REGIONE STRANIERI PADOVA CA FOSCARI VENEZIA I.U.A.V. VENEZIA VERONA TOTALE Fonte: Elaborazione P.O. D.S.U. su dati Università Venete al Per l Università IUAV la rilevazione è solo per Provincia e non per Comune.

29 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 29/133 Graf A. Graf B. Padova Cà Foscari - Venezia 15,28% 3,82% 8,48% RESIDENTI NEL COMUNE 16,25% 2,26% 13,85% RESIDENTI NEL COMUNE ALTRI RESIDENTI NELLA REGIONE ALTRI RESIDENTI NELLA REGIONE RESIDENTI FUORI REGIONE RESIDENTI FUORI REGIONE 72,42% STRANIERI 67,65% STRANIERI Graf C. Graf D. I.U.A.V. - Venezia Verona 18,99% 3,19% 8,64% RESIDENTI NEL COMUNE 69,18% ALTRI RESIDENTI NELLA REGIONE RESIDENTI FUORI REGIONE STRANIERI 27,51% 3,99% 16,67% RESIDENTI NEL COMUNE 51,82% ALTRI RESIDENTI NELLA REGIONE RESIDENTI FUORI REGIONE STRANIERI Graf E. 18,21% 3,56% 67,12% 11,11% RESIDENTI NEL COMUNE ALTRI RESIDENTI NELLA REGIONE RESIDENTI FUORI REGIONE STRANIERI

30 ALLEGATO A Dgr n. del pag. 30/133 g Nella tabella che segue è inoltre rappresentato il quadro delle iscrizioni in Italia per sede regionale: Tab Studenti iscritti in Italia per sede regionale 2008/09 Regione di iscrizione Iscritti Iscritti sul totale Iscritti a Tutte le lauree Maschi Femmine PIEMONTE , VALLE D'AOSTA , LOMBARDIA , TRENTINO ALTO ADIGE , VENETO , FRIULI VENEZIA GIULIA , LIGURIA , EMILIA ROMAGNA , TOSCANA , UMBRIA , MARCHE , LAZIO , ABRUZZO , MOLISE , CAMPANIA , PUGLIA , BASILICATA , CALABRIA , SICILIA , SARDEGNA , Totale: ,00% Fonte: MIUR Anagrafe Nazionale Studenti. Rilevazione al

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo

Guida all accesso ai Corsi di Laurea Magistrale (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo 1 2 Guida all accesso ai Corsi di Laurea (ordinamento D.M. 270/04) attivati nell A.A. 2014/2015 dall Ateneo di Palermo Anno Accademico 2014/2015 3 4 Concept and graphic design: Marketing e Fundraising

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Schema di regolamento recante Disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento,

Dettagli

Lista dei Settori Concorsuali con i relativi settori scientifico disciplinari

Lista dei Settori Concorsuali con i relativi settori scientifico disciplinari Lista dei Settri Cncrsuali cn i relativi settri scientific disciplinari 01/A1 - LOGICA MATEMATICA E MATEMATICHE COMPLEMENTARI MAT/01 MAT/04 01/A2 - GEOMETRIA E ALGEBRA MAT/02 MAT/03 01/A3 - ANALISI MATEMATICA,

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013

Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 Immatricolazione e Iscrizione ai Corsi di studio di cui ai DD.MM. 03.11.1999 n.509 (G.U. 04.01.2000), 04.08.2000 (G.U.

Dettagli

GUIDA ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE. nel Circondario

GUIDA ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE. nel Circondario GUIDA ALLA SCELTA DELLA SCUOLA SUPERIORE nel Circondario anno scolastico 2012/2013 INDICE dei Contenuti Premessa 1. Introduzione 1.1. Come usare questa guida: obiettivi, cosa contiene 1.2. Per gli studenti

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014

Lo spettacolo dal vivo in Sardegna. Rapporto di ricerca 2014 Lo spettacolo dal vivo in Sardegna Rapporto di ricerca 2014 2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Redazione a cura della Presidenza Direzione generale della Programmazione unitaria e della Statistica regionale

Dettagli

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE Prot. n. 21096/II/1 dell 11 giugno 2009 UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE VISTA la Legge 8 luglio 1998, n. 230, recante "Nuove norme in materia di obiezione

Dettagli

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza

Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Cambiare corso universitario: la mobilità come riorientamento e second chance Una ricerca su 410.000 studenti della Sapienza Giuseppe Carci La mobilità universitaria tra dispersione e riorientamento Con

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D. R. 767 del 30/06/2014 MANIFESTO GENERALE DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2014/2015 IL RETTORE VISTA la Legge 19 novembre 1990

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

ore 1 biennio DISCIPLINE unitario Lingua inglesee Storia Matematica Diritto ed economia alternative Totale ulteriori lingue

ore 1 biennio DISCIPLINE unitario Lingua inglesee Storia Matematica Diritto ed economia alternative Totale ulteriori lingue ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO Lingua e letteratura italiana 1^ 2^ secondo biennio e quinto anno costituiscono un percorso formativo unitario 3^ 4^ 5^ Lingua

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani 24 ottobre 2005 Classificazione Istat dei titoli di studio italiani Anno 2003 Nota metodologica 1. INTRODUZIONE In occasione del Censimento 2001 della popolazione, il settore Istruzione dell Istat è stato

Dettagli

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio

Regione Toscana. Bando di concorso a.a. 2014/2015. Borse di studio Posti alloggio Regione Toscana Bando di concorso a.a. 2014/2015 Borse di studio Posti alloggio Luglio 2014 Pubblicazione a cura del Servizio Comunicazione Impaginazione a cura di: Leda Lazzerini Redazione testo: Servizi

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore 1 di 20 Insegnamenti di Informatica nelle scuole superiori: la situazione attuale Prof. Minerva Augusto (Membro del Consiglio

Dettagli

CATALOGO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO A.A. 2014-15 Aggiornato al 09/04/2015

CATALOGO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO A.A. 2014-15 Aggiornato al 09/04/2015 CATALOGO ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO A.A. 2014-15 Aggiornato al 09/04/2015 Il presente documento riporta l elenco delle iniziative di orientamento dedicate alle future matricole e agli insegnanti delle scuole

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF

QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF QUEST ANNO POCHE REGIONI HANNO AUMENTATO L IRPEF Finalmente una buona notizia in materia di tasse: nel 2015 la stragrande maggioranza dei Governatori italiani ha deciso di non aumentare l addizionale regionale

Dettagli

Al SUAP. Denominazione società/ditta

Al SUAP. Denominazione società/ditta COMUNICAZIONE SUBINGRESSO DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE SU POSTEGGIO L.R. 28/2005 e s.m.i. Codice del Commercio art.74 e D.P. G.R. n. 15/R del 1 aprile 2009 Regolamento di attuazione della legge n. 28/2005

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001.

Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144. Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. Ordinanza Ministeriale 21 febbraio 2014 n. 144 Esami di Stato di abilitazione professionale anno 2014. Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/2001. VISTA la legge 9 maggio 1989, n.168, con la quale è

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura

Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Capitolo 11 Gli anni di vita persi per morte prematura Introduzione Gli indicatori calcolati sugli anni di vita persi per morte prematura (PYLLs) combinano insieme le informazioni relative alla numerosità

Dettagli

Popolazione e famiglie

Popolazione e famiglie 23 dicembre 2013 Popolazione e famiglie L Istat diffonde oggi nuovi dati definitivi del 15 Censimento generale della popolazione e delle abitazioni. In particolare vengono rese disponibili informazioni,

Dettagli

Lingue, letterature e studi interculturali [Classe L-11], Lingue e letterature europee e americane [Classe LM-37],

Lingue, letterature e studi interculturali [Classe L-11], Lingue e letterature europee e americane [Classe LM-37], - A pag. 29, sez. 3.5.2.1 Elenco corsi di laurea triennali con rilascio di doppio titolo, per il corso di laurea in Lingue, letterature e studi interculturali [Classe L-11], curriculum Studi bilaterali

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

Come si diventa insegnanti

Come si diventa insegnanti Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web Come si diventa insegnanti Il reclutamento del personale

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT 31 Professioni tecniche in campo scientifico, ingegneristico e della produzione 311 Tecnici delle scienze quantitative, fisiche e chimiche 3111. Tecnici fisici e geologici Rilevatore geologico Tecnico

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca

Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Parere n. 5 del 22/6/2011 Al Direttore Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo studio universitario del Ministero Istruzione, Università e Ricerca Oggetto: Programmazione nazionale dei

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013

REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI. Aggiornamento al 31 dicembre 2013 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento al 31 dicembre 2013 Marzo 2014 REGOLAZIONE REGIONALE DELLA GENERAZIONE ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI Aggiornamento

Dettagli

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati)

Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie (Presidente: Prof. Luigi Frati) LAUREE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Rapporto Mastrillo anno 21 Dati sull accesso ai corsi e programmazione

Dettagli

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI

GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 GUIDA ALLA CARRIERA E AI SERVIZI AGLI STUDENTI ANNO ACCADEMICO 2013/2014 SOMMARIO L UNIVERSITÀ DI TRENTO 7 IL SISTEMA UNIVERSITARIO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1

LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA FORMAZIONE PER LA PA FINANZIATA DAL FSE PARTE II - CAPITOLO 2 LA FORMAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE FINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO 1 LA PROGRAMMAZIONE DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME

Dettagli

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E

Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E Ripartizione Relazioni Studenti I L R E T T O R E VISTA la legge 9 maggio 1989. n. 168; VISTO il D.P.R. del 3 maggio 1957 n. 686, Norme di esecuzione del T.U. delle disposizioni sullo statuto degli impiegati

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione

ARTICOLO 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO STUDENTI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Approvato dal Senato Accademico con delibera del 10 giugno 2008 e modificato con delibera del Senato Accademico del 14 giugno 2011 Decreto rettorale

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

BOZZA POLITE ECNICO CONSER TIA. O in PREMESSO VISTO. lavoro;

BOZZA POLITE ECNICO CONSER TIA. O in PREMESSO VISTO. lavoro; Ministero dell Istruzionee dell Università e della Ricerca POLISA POLITE ECNICO INTERNAZIONALE "SCIENTIA ET ARS" s.c.a. r.l. CONSER RVATORIO DI MUSICA F.TORREFRANCA DI VIBO VALENT TIA ANNO ACCADEMICO 2013-2014

Dettagli

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO

DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO DATI DI SINTESI DELL EVOLUZIONE DELLE FORNITURE DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE: REGIMI DI TUTELA E MERCATO LIBERO (Deliberazione ARG/com 202/08 - Primo report) Dal 1 luglio 2007 tutti i clienti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto Direttoriale n. 222 del 20 luglio 2012 PROCEDURA PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE ALLE FUNZIONI DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI PRIMA E SECONDA FASCIA Il Direttore generale

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Istituto per il Credito Sportivo

Istituto per il Credito Sportivo Istituto per il Credito Sportivo REGOLAMENTO SPAZI SPORTIVI SCOLASTICI CONTRIBUTI IN CONTO INTERESSI SUI MUTUI AGEVOLATI DELL ISTITUTO PER IL CREDITO SPORTIVO INDICE 1. Perché vengono concessi contributi

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

IPOTESI DI TRA PREMESSO

IPOTESI DI TRA PREMESSO IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE INTEGRATIVO CONCERNENTE LE UTILIZZAZIONI E LE ASSEGNAZIONI PROVVISORIE DEL PERSONALE DOCENTE, EDUCATIVO ED A.T.A. PER L ANNO SCOLASTICO 2015/16. L'anno 2015 il

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

Obiettivi Europa 2020 e Indicatori di Posizione della Sardegna e dell'italia Valori degli indicatori aggiornati all'ultimo anno disponibile

Obiettivi Europa 2020 e Indicatori di Posizione della Sardegna e dell'italia Valori degli indicatori aggiornati all'ultimo anno disponibile Obiettivi Europa 2020 e Indicatori di Posizione della e dell'italia Valori degli indicatori aggiornati all'ultimo anno disponibile Fonti: Eurostat - Regional statistic; Istat - Politiche di Sviluppo e

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Università degli Studi di Firenze

Università degli Studi di Firenze Università degli Studi di Firenze Iscrizioni Part Time ai corsi dell Ateneo di Firenze Valutazione di una nuova opportunità Comitato Pari Opportunità Nucleo di Valutazione Interna Ufficio di Supporto al

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

800723999 Area riservata per gli studenti urp@laziodisu.i www.laziodisu.it www.tornosubito.laziodisu.it www.regione.lazio.it

800723999 Area riservata per gli studenti urp@laziodisu.i www.laziodisu.it www.tornosubito.laziodisu.it www.regione.lazio.it Bando unico dei concorsi a.a. 2014/2015 1 Gentile studente, il Bando unico che segue registra significative modifiche e novità rispetto agli anni precedenti. Frutto di un percorso di ascolto promosso da

Dettagli

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it

Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE PER GLI STUDENTI Tutte le procedure on-line sono accessibili tramite il portale degli studenti https://studenti.unisalento.it REGOLE VALIDE PER I CORSI ATTIVATI AI SENSI DEL D.M. 270/04 Immatricolazione

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli