LISTINO UNICO LAVORI E PRESTAZIONI AREA RETI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LISTINO UNICO LAVORI E PRESTAZIONI AREA RETI"

Transcript

1 LISTINO UNICO LAVORI E PRESTAZIONI AREA RETI ANNO 2014 AGGIORNAMENTO LUGLIO 2014 DISTRIBUTORE LOCALE DEL SERVIZIO GAS HERA S.p.A. Viale Berti Pichat, 2/ BOLOGNA (BO) C.F., P. IVA N IVA

2 INDICE 1. OGGETTO E APPLICABILITA Oggetto Applicabilità DISPOSIZIONI GENERALI Esecuzione delle operazioni Inclusioni/esclusioni dai prezzi dell Elenco IVA Aggiornamento prezzi DEFINIZIONI LAVORI GAS Costruzione allacciamento Contributo aggiuntivo allacciamento per dotazione convertitore di volumi gas e modulo di comunicazione Spostamento attacco fra due punti interni alla proprietà Spostamento attacco dall interno al confine della proprietà Sezionamento di allacciamento interrato Soppressione attacco aereo o diramazione d utenza Variazione portata e/o Unità Immobiliari in diminuzione su richiesta Cliente finale Variazione portata e/o Unità Immobiliari in aumento su richiesta su richiesta Cliente finale Distacco temporaneo con ripristino del contatore Interruzione dell alimentazione del punto di riconsegna per morosità del Cliente finale Richiesta di tracciatura in campo sotto servizi del Distributore PRESTAZIONI ACCESSORIE GAS Intervento non eseguito per cause non imputabili al Distributore Attivazione di fornitura con intervento di lettura Riattivazione di fornitura con intervento di lettura a seguito di sospensione per impianto modificato/trasformato Disattivazione della fornitura/rimozione contatore su richiesta del Cliente finale Subentro su contatore aperto con richiesta di lettura del gruppo di misura Richiesta di lettura del gruppo di misura su contratto aperto/ripristino sigilli Richiesta di lettura periodica del gruppo di misura Verifica metrologica del Gruppo di Misura su richiesta del Cliente finale effettuata presso laboratorio Sostituzione di contatore pari calibro Sospensione della fornitura/rimozione contatore per morosità del Cliente finale Disattivazione fornitura per ordine della Pubblica Autorità Riattivazione fornitura in seguito a chiusura per morosità del Cliente finale Installo contatore in seguito a rimozione contatore per morosità del Cliente finale Verifica generica su contatore Verifica pressione di fornitura su Punto di Riconsegna su richiesta del Cliente finale Verifica composizione utenza Sospensione della fornitura di gas a seguito di adempimenti ai sensi delibera AEEGSI n.40/14 o per DM 37/ Riattivazione della fornitura di gas sospesa in pronto intervento Accertamenti degli impianti di utenza gas Manutenzione dei gruppi di riduzione di utenza di proprietà del CLIENTE FINALE Messa a disposizione uscita impulsiva aggiuntiva su Richiesta Cliente

3 1. OGGETTO E APPLICABILITA 1.1 Oggetto Il presente listino prezzi è relativo a tutte le prestazioni offerte da HERA S.p.A relativamente al Servizio Gas richiesti da un utente, un venditore o un Cliente Finale. 1.2 Applicabilità Il presente Listino entra in vigore il 1 luglio 2014 e la sua applicazione, imparziale su tutto il territorio servito da Hera S.p.A., riguarda tutte le richieste ricevute dal Gestore / Distributore a decorrere da tale data. Il presente Listino prevede diverse tipologie di redazione di preventivo: - Preventivo a forfait - Preventivo analitico - Preventivo misto (forfait + analitico) La determinazione dell appartenenza o meno di un lavoro alle attività tecniche di tipo standard è di esclusiva competenza di HERA SpA. Richieste di Lavori o Prestazioni Accessorie richieste da Cliente non ricomprese nel presente documento, potranno essere eseguite dal Distributore, a suo insindacabile giudizio, e saranno preventivate con il metodo analitico. Il presente documento non sarà applicato in presenza di puntuale definizione di listino alternativo in sede di acquisizione del servizio di distribuzione regolato da apposita convenzione stipulata con le Amministrazioni Comunali; di seguito l elenco di tali casistiche: - Servizio Distribuzione Gas Comune di Bondeno. - Servizio Distribuzione Gas Comune di Formignana. In tutti gli altri casi dovrà essere applicato esclusivamente il presente Listino. 3

4 2. DISPOSIZIONI GENERALI 2.1 Esecuzione delle operazioni Le attività sono svolte da HERA SPA o da suoi incaricati in ogni caso identificabili tramite divisa aziendale e/o tesserino di riconoscimento. Il personale opererà secondo la vigente legislazione, la regolazione di settore ove prevista, le normative tecniche vigenti nonché le procedure tecniche e di sicurezza Aziendali. In nessun caso potrà essere richiesto di derogare da quanto sopra sia nella redazione del preventivo del lavoro sia in fase di realizzazione dello stesso o comunque nella determinazione dei prezzi. In nessun caso le attività di cui al presente Listino verranno eseguite in locali o luoghi ove non sussistano le necessarie condizioni di sicurezza, igiene e salubrità. 2.2 Inclusioni/esclusioni dai prezzi dell Elenco I prezzi del tipo standard riportati nel presente Elenco comprendono, oltre a quanto esplicitamente indicato nei vari paragrafi, la manodopera ed i materiali necessari a rendere l opera finita a regola d arte dal punto di vista strettamente idraulico-impiantistico. Nel caso di lavori posti all interno della proprietà richiedente, la prestazione (sia analitica che forfetaria) si considera soddisfatta alle seguenti condizioni: le servitù sono inamovibili e per esse non è riconosciuta alcuna indennità; in caso di demolizioni di pavimentazioni, anche per interventi successivi, gli oneri di ripristino sono a carico del richiedente o del Cliente Finale, ad esclusione delle superfici bitumate. I prezzi riportati nel presente Elenco non comprendono: richiesta/acquisizione di permessi e/o autorizzazioni, da parte di Privati o di Enti Pubblici, necessari per l esecuzione dei lavori eventuali oneri richiesti dalle Amministrazioni locali lavori edili di qualsiasi genere, salvo ove diversamente specificato; in particolare la realizzazione di manufatti, botole, nicchie, pozzetti o altri elementi edili previsti dalle Specifiche standard aziendali, atti al contenimento dei Gruppi di Misura e all interfaccia con le reti del gestore / distributore, dovrà essere eseguita a cura del Cliente, con oneri a proprio carico, sulla base delle suddette Specifiche e di altre eventuali indicazioni puntuali che verranno fornite dal personale incaricato dall Azienda. opere murarie interne a proprietà necessarie a seguito di spostamenti di allacciamenti o altri lavori richiesti da Clienti. quanto non esplicitamente indicato nei vari paragrafi e/o nella descrizione dell attività offerta. 2.3 IVA Salvo diversa indicazione i prezzi si intendono finali per il Cliente e non sono comprensivi di IVA. 2.4 Aggiornamento prezzi L aggiornamento dei prezzi è previsto di norma con cadenza annuale. 4

5 2.5 DEFINIZIONI CLIENTE FINALE E il consumatore che acquista gas per uso proprio; CODICE Dl RETE Codice contenente regole e modalità per la gestione ed il funzionamento della rete emesso dal DISTRIBUTORE; GRUPPO DI MISURA E la parte dell impianto di alimentazione del cliente finale che serve per l intercettazione, per la misura del gas e per il collegamento all impianto interno del cliente finale; è comprensivo di un eventuale correttore dei volumi misurati; IMPIANTO DERIVAZIONE DI UTENZA O ALLACCIAMENTO Complesso di tubazioni con dispositivi ed elementi accessori che costituiscono le installazioni necessarie a fornire il gas al CLIENTE FINALE; l impianto di derivazione di utenza o allacciamento ha inizio dall organo di presa (compreso) e si estende fino al gruppo di misura (escluso) e comprende l eventuale gruppo di riduzione; in assenza del gruppo di misura, l impianto di derivazione di utenza o allacciamento si estende fino all organo di intercettazione terminale (incluso) della derivazione stessa; IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE E una rete di gasdotti locali, integrati funzionalmente, per mezzo dei quali è esercita l attività di distribuzione; è costituito dall insieme dei punti di consegna e/o punti di interconnessione, dalla stessa rete, dai gruppi di riduzione e/o gruppi riduzione finale, dagli impianti di derivazione di utenza fino ai punti di riconsegna e dai gruppi di misura; IMPIANTO INTERNO Insieme delle tubazioni e dei loro accessori, non di proprietà del DISTRIBUTORE dal punto di riconsegna del gas all apparecchio utilizzatore, l installazione ed i collegamenti del medesimo, le predisposizioni edili e/o meccaniche per la ventilazione del locale dove deve essere installato l apparecchio, le predisposizioni edili e/o meccaniche per Io scarico all esterno dei prodotti della combustione; IMPRESA DISTRIBUTRICE E il soggetto che esercita l attività di distribuzione e di misura del gas; VENDITORE E il soggetto che esercita l attività di vendita del gas, o utente della rete di distribuzione gas; PUNTO DI CONSEGNA Uno o più punti di riconsegna della rete di trasporto, dove viene reso disponibile all Impresa distributrice il gas naturale; PUNTO DI INTERCONNESSIONE E il punto di interconnessione tra due impianti di distribuzione gestiti da imprese distributrici diverse; PUNTO DI RICONSEGNA Punto di confine tra l impianto di distribuzione e l impianto del cliente finale, dove l impresa distributrice riconsegna il gas per la fornitura al cliente finale; SERVIZIO DI VETTORIAMENTO E il servizio di trasporto del gas sulla RETE Dl DISTRIBUZIONE LOCALE eseguito a titolo oneroso dal DISTRIBUTORE per conto dell UTENTE; ALTA PRESSIONE Pressione relativa del gas superiore a 5 bar (1a, 2a, 3a specie), definite dal Decreto 16 aprile 2008; ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA Avvio dell alimentazione del PUNTO DI RICONSEGNA, a seguito o di un nuovo contratto di fornitura, o di modifica delle condizioni contrattuali, o di subentro ad una fornitura preesistente disattivata, attraverso 5

6 interventi limitati al gruppo di misura, inclusa l eventuale installazione del gruppo di misura o sua sostituzione; BASSA PRESSIONE Pressione relativa del gas definita, per il gas naturale, dal Decreto 16 aprile 2008; DELIBERAZIONE N.40/14 Deliberazione dell AEEGSI 6 febbraio 2014 n.40/14/r/gas; DISATTIVAZIONE DELLA FORNITURA SU RICHIESTA DEL CLIENTE FINALE Sospensione dell alimentazione del PUNTO DI RICONSEGNA a seguito della disdetta del contratto da parte del Cliente finale con sigillatura o rimozione del GRUPPO DI MISURA; DISPERSIONE Fuoriuscita incontrollata di gas dall impianto di distribuzione; MEDIA PRESSIONE Pressione relativa del gas definita, per il gas naturale, dal Decreto 16 aprile 2008; RIATTIVAZIONE FORNITURA IN SEGUITO A SOSPENSIONE PER MOROSITA Ripristino dell alimentazione del PUNTO DI RICONSEGNA che pone fine, a fronte del pagamento da parte del cliente finale moroso delle somme dovute, alla sospensione della fornitura effettuata dall Impresa distributrice nel rispetto delle procedure di preavviso previste dalla normativa vigente e dai provvedimenti dell Autorità in particolare e alle clausole contrattuali; RIATTIVAZIONE DELLA FORNITURA SU RICHIESTA DEL CLIENTE FINALE E il ripristino, su richiesta del Cliente finale, dell alimentazione del punto di riconsegna che pone fine ad una sua precedente richiesta di sospensione della fornitura effettuata dall Impresa distributrice nel rispetto di quanto previsto dalle normative vigente e dalle clausole contrattuali; VERIFICA DEL GRUPPO DI MISURA E l attività finalizzata il funzionamento del gruppo di misura in conformità alla normativa tecnica e metrologica vigente; VERIFICA DELLA PRESSIONE DI FORNITURA E l attività finalizzata a verificare la conformità alla normativa tecnica vigente del valore di pressione nel PUNTO DI RICONSEGNA. 6

7 3.1 LAVORI GAS Costruzione allacciamento Quota fissa LAVFAT 1040, 1060, 1610 Euro/cad 1.500,00 Quota fissa LAVFAT 1010, 1140, 1620 Euro/cad 350,00 Quota variabile LAVFAT 1040, 1610, 1010, 1140, 1620 Euro/UIeq 380,00 Il prezzo della prestazione si determina applicando la seguente formula: Dove: Quota fissa + (Quota Variabile x N.UIeq) + CER + COP N.UIeq = Numero Unità Immobiliari Equivalenti (richieste dal Cliente). CER = Contributo Estensione Rete, valutato sulla base delle Convenzioni Specifiche stipulate in occasione del prefinanziamento da parte di Hera e/o del Comune delle estensioni di rete. Questa voce è evidenziata in maniera distinta nella fattura verso il Cliente. COP = Contributo per Oneri e Prescrizioni da parte di Enti (Comune, Provincia, ANAS, ecc.) non ricompresi negli standard definiti da Hera per la valutazione della Quota. Le presenti prestazioni vengono applicate anche in caso di richiesta di riattivazione a seguito di chiusura per morosità, qualora la sospensione della fornitura avvenga tramite interruzione dell alimentazione. L intervento eseguito sarà quello di Ripristino allacciamento / attacco interrotto. I prezzi indicati si applicano ai seguenti Prodotti di Servizio: LAVFAT Nuovo allacciamento LAVFAT Completamento di allacciamento LAVFAT Stralcio di allacciamento LAVFAT Aggiunta di attacco LAVFAT1610 Ripristino allacciamento interrotto LAVFAT1620 Ripristino attacco interrotto Contributo aggiuntivo allacciamento per dotazione convertitore di volumi gas e modulo di comunicazione Quota fissa Contributo per ogni attacco per PdR (G4 o G6) Euro/cad 750,00 I prezzi indicati si riferiscono al contributo per la fornitura, l installazione e l avviamento, la cui realizzazione avrà luogo in tempi differiti rispetto alla realizzazione dell allaccio, e trovano applicazione aggiuntiva ai costi determinati per la costruzione dello stesso allacciamento, per ogni singolo attacco. 7

8 I prezzi si applicano ai nuovi allacci ed ai gruppi di misura esistenti, per PdR con Classe non soggetta all obbligo di delibera (Del. AEEG ARG/gas 155/08) per l anno di riferimento, dove l installazione è quindi richiesta espressamente dal Cliente (sulla base delle vigenti Delibere AEEG per il 2014 la casistica è quindi limitata a PdR Classe G4 o G6). I prezzi indicati si applicano ai seguenti Prodotti di Servizio: LAVFAT1240 Installo converitore di volumi su attacco Spostamento attacco fra due punti interni alla proprietà Quota fissa Spostamento del 1 attacco (compreso lavoro interrato) Euro/cad 985,00 Quota fissa Spostamento dal 2 attacco in poi Euro/cad 490,00 Quota fissa Spostamento attacco (solo parte idraulica aerea) Euro/cad 490,00 Il prezzo indicato comprende tutte le attività necessarie per lo spostamento di un attacco di qualsiasi DN/classe fra due punti interni alla proprietà privata o fra due punti sul confine di proprietà lungo il tracciato dell allacciamento esistente, in cui insiste l attacco, con uno spostamento trasversale massimo pari a 3 metri. Si applica solo qualora non sia necessaria la costruzione di un nuovo allacciamento. Le prime due voci si applicano ad interventi che richiedono, nel loro complesso, lavori di scavo. La terza voce è da applicare per interventi che nel loro complesso non prevedono lavoro interrato. In presenza di contatore aperto a servizio del CLIENTE FINALE nella prestazione è compresa l attività di sospensione della fornitura (su contratto attivo). Non sono ricompresi gli oneri per la riattivazione della fornitura gas, che avverrà sempre in soluzione differita e per gli impianti privati (interni) modificati e ricadenti nelle tipologie tariffarie di cui al campo di applicazione gli usi del gas ai sensi del TISG (riscaldamento, cottura cibi, produzione di acqua calda sanitaria, condizionamento), o secondo quanto previsto da altre leggi e norme tecniche vigenti, alla successiva verifica documentale con ESITO POSITIVO dell'impianto post contatore, modificato, ai sensi della Del. AEEGSI n.40/2014/r/gas. La prestazione non comprende il ripristino della pavimentazione sulla proprietà privata. LAVFAT Spostamento attacco fra due punti interni alla proprietà Spostamento attacco dall interno al confine della proprietà Quota fissa Spostamento del 1 attacco (compreso lavoro interrato) Euro/cad 885,00 Quota fissa Spostamento dal 2 attacco in poi Euro/cad 390,00 Quota fissa Spostamento (solo parte idraulica aerea) Euro/cad 390,00 Il prezzo indicato comprende tutte le attività necessarie per lo spostamento di un attacco di qualsiasi DN/classe dall interno della proprietà privata al confine della proprietà lungo il tracciato dell allacciamento esistente, in cui insiste l attacco, con uno spostamento trasversale massimo pari ad 1 metro. Si applica solo qualora non sia necessaria la costruzione di un nuovo allacciamento. Le prime due voci si applicano ad interventi che richiedono, nel loro complesso, lavori di scavo. La terza voce è da applicare per interventi che nel loro complesso non prevedono lavoro interrato. 8

9 In presenza di contatore aperto a servizio del CLIENTE FINALE nella prestazione è compresa l attività di sospensione della fornitura (su contratto attivo). Non sono ricompresi gli oneri per la riattivazione della fornitura gas, che avverrà sempre in soluzione differita e per gli impianti privati (interni) modificati e ricadenti nelle tipologie tariffarie di cui al campo di applicazione gli usi del gas ai sensi del TISG (riscaldamento, cottura cibi, produzione di acqua calda sanitaria, condizionamento), o secondo quanto previsto da altre leggi e norme tecniche vigenti, alla successiva verifica documentale con ESITO POSITIVO dell'impianto post contatore, modificato, ai sensi della Del. AEEGSI n.40/2014/r/gas. La prestazione non comprende il ripristino della pavimentazione sulla proprietà privata. LAVFAT Spostamento attacco dall interno al confine della proprietà Sezionamento di allacciamento interrato Quota fissa Euro/cad 741,50 Il prezzo indicato comprende, il sezionamento di un ALLACCIAMENTO D UTENZA di qualsiasi DN/classe e relativo/i PUNTO/I DI RICONSEGNA non più utilizzato/i, che determini il non utilizzo dell allacciamento esistente da eseguirsi a seguito di espressa richiesta del Richiedente/Cliente Finale. Il prezzo ricomprende i costi delle opere edili eseguite sul suolo pubblico. Rimangono a carico del Cliente quelle all interno della proprietà privata. La rimozione della condotta dismessa non è ricompresa nella presente prestazione. Su richiesta cliente potrà essere eseguita con oneri a suo carico, valutati con metodo analitico. LAVFAT1070 Sezionamento di allacciamento interrato Soppressione attacco aereo o diramazione d utenza Quota fissa Euro/cad 203,50 Il prezzo indicato comprende tutte le attività necessarie per la soppressione del PUNTO DI RICONSEGNA di qualsiasi DN/classe su ALLACCIAMENTO D UTENZA esistente senza comprometterne l eventuale successivo ripristino (aggiunta attacco) a fronte di specifica richiesta. La rimozione della condotta dismessa non è ricompresa nella presente prestazione. Su richiesta cliente potrà essere eseguita con oneri a suo carico, valutati con metodo analitico. LAVFAT1170 soppressione attacco aereo o diramazione d utenza Variazione portata e/o Unità Immobiliari in diminuzione su richiesta Cliente finale Quota fissa Solo istruttoria senza sostituzione contatore - (LAVFAT1110) Euro/cad 25,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G4 - (LAVFAT1110) Euro/cad 137,50 9

10 Quota fissa Nuovo contatore classe G6 - (LAVFAT1110) Euro/cad 137,50 Quota fissa Nuovo contatore classe G10 - (LAVFAT1110) Euro/cad 242,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G16 - (LAVFAT1110) Euro/cad 242,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G25 - (LAVFAT1110) Euro/cad 363,50 Quota fissa Nuovo contatore classe G40 - (LAVFAT1110) Euro/cad 630,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G65 - (LAVFAT1110) Euro/cad 960,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G100 - (LAVFAT1110) Euro/cad 1.230,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G160 - (LAVFAT1110) Euro/cad 1.400,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G250 - (LAVFAT1110) Euro/cad 1.600,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G400 - (LAVFAT1110) Euro/cad 1.750,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G650 - (LAVFAT1110) Euro/cad Quota fissa Nuovo contatore classe G (LAVFAT1110) Euro/cad 2.220,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G (LAVFAT1110) Euro/cad 2.420,00 Quota fissa Nuovo contatore classe G (LAVFAT1110) Euro/cad 2.620,00 Nel caso di installo di Nuovo CONTATORE sono ricompresi nella Quota Fissa gli oneri per gli adattamenti idraulico-impiantistici dell attacco, compreso il ripristino sigilli del Distributore, il riallineamento del convertitore di volumi (misura e telelettura) eventualmente necessario, nonché spese di istruttoria ed eventuali nuove valvole ed accessori. In presenza di contatore aperto a servizio del CLIENTE FINALE nella prestazione è compresa l attività di sospensione della fornitura L applicazione del prezzo verrà determinata considerando la classe del nuovo contatore da installare. In presenza di variazione di portata in diminuzione e/o cambio tariffa (cambio d uso senza variazione di portata) su contatore esistente adeguato sarà applicata solo quota istruttoria.. I prezzi indicati si applicano ai seguenti Prodotti di Servizio: LAVFAT1110 Variazione portata e/o Unità Immobiliari in diminuzione Variazione portata e/o Unità Immobiliari in aumento su richiesta su richiesta Cliente finale Quota fissa solo istruttoria Euro/cad 40,00 Quota fissa rifacimento allacciamento Euro/cad 1.500,00 Quota variabile da applicare alle sole UIeq aggiuntive Euro/UIeq 371,50 I prezzi relativi alla Quota variabile si applicano alle sole Unità Immobiliari equivalenti richieste, sia nel caso non vi sia necessità di intervento sull impianto di allacciamento esistente, sia nel caso sia da prevedersi installazione di nuovo CONTATORE, rimozione del vecchio e adattamenti idraulico-impiantistici dell attacco. In quest ultimo caso il prezzo ricomprende anche tali prestazioni. L applicazione di tale prezzo verrà determinata sulla base delle effettive Unità Immobiliari equivalenti (UIeq) aggiuntive moltiplicate per la Quota variabile. La Quota Fissa istruttoria sarà applicata solo in caso di variazione di portata in aumento senza incremento di UIeq; sarà invece applicata una Quota Variabile nel caso di necessità di intervento sull impianto aereo di allacciamento. 10

11 La Quota Fissa rifacimento allacciamento sarà applicata solo in caso si renda necessario il rifacimento dell allacciamento. LAVFAT1100 Variazione Portata / Potenza / Unità Immobiliari in aumento Distacco temporaneo con ripristino del contatore Quota fissa Euro/cad 379,50 Il prezzo indicato comprende lo smontaggio temporaneo del CONTATORE di qualsiasi DN/classe con custodia dello stesso in magazzino Hera e sua successiva installazione. In presenza di contatore aperto a servizio del CLIENTE FINALE nella prestazione è compresa la successiva attività di riattivazione della fornitura, con effettuazione della verifica di assenza di dispersione sull IMPIANTO INTERNO ai sensi della normativa vigente. LAVFAT1080 Distacco temporaneo contatore con ripristino Interruzione dell alimentazione del punto di riconsegna per morosità del Cliente finale Quota fissa intervento base LAVINT1620 Euro/cad 309,00 Quota fissa intervento con autoscala LAVINT1620 Euro/cad 759,00 Quota fissa intervento con scavo LAVINT1610 Euro/cad 1.085,00 Quota fissa intervento con by pass LAVINT1620 Euro/cad 814,00 Il prezzo comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta e consiste nella interruzione dell alimentazione del punto di riconsegna, richiesta dall UTENTE (Società di Vendita), intesa nei termini definiti nell Allegato A alla Deliberazione ARG/gas 99/11: Azione finalizzata alla sospensione della fornitura attraverso l azione diretta sull allacciamento che alimenta l impianto del cliente finale. La prestazione verrà effettuata successivamente ad un intervento di chiusura ai sensi del punto Sospensione della fornitura/rimozione contatore per morosità del Cliente finale del presente documento, che risulti concluso con esito negativo. Nell esito il Distributore fornirà indicazione della tipologia tecnica dell intervento di interruzione applicabile e della relativa stima di massima dell intervento. L esecuzione dell intervento comporta la cessazione del servizio di distribuzione sul punto di riconsegna per l UTENTE. Per riattivare nuovamente la fornitura sul medesimo punto di riconsegna sarà indispensabile richiedere il ripristino dell allacciamento, vedi punto Costruzione allacciamento del presente Listino. Nell impossibilità di eseguire l interruzione sul punto di riconsegna, il Distributore lo comunicherà all UTENTE (Società di Vendita) che potrà, eventualmente, richiedere l interruzione del medesimo nelle modalità previste sempre dalla delibera AEEG 99/11 e s.m.i.. Le tipologie standard di intervento previste sono le seguenti: Base la prestazione prevede una interruzione dell alimentazione eseguibile con intervento sull allacciamento aereo, a monte del punto di riconsegna, senza utilizzo di autoscala/elevatori e/o effettuazione di modifiche all allacciamento o scavi, fino a 3 metri di altezza. Autoscala la prestazione prevede una interruzione dell alimentazione eseguibile con intervento sull allacciamento aereo, a monte del punto di riconsegna, con l utilizzo di autoscala o elevatori, oltre i 3 metri di altezza. Scavo la prestazione prevede una interruzione dell alimentazione eseguibile con intervento sull allacciamento interrato, a monte del punto di riconsegna, mediante esecuzione di scavo. 11

12 By pass la prestazione prevede una interruzione dell alimentazione eseguibile con intervento sulla condotta aerea, a monte del punto di riconsegna, mediante una modifica sull impianto esistente con collegamento alternativo per assicurare continuità di servizio agli altri punti di riconsegna allacciati alla medesima colonna montante. I prezzi non sono comprensivi dei ripristini stradali necessari ed imposti dagli Enti proprietari delle strade. I prezzi indicati si applicano, nei termini previsti nell Allegato A alla Deliberazione ARG/gas 99/11, al seguente Prodotto di Servizio: LAVINT1610 interruzione PdR su allaccio per morosità LAVINT1620 interruzione PdR su attacco per morosità Richiesta di tracciatura in campo sotto servizi del Distributore Manodopera e Mezzi per esecuzione attività Euro/ora 42,00 Il prezzo comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta, la determinazione dell appuntamento (se concordato con il richiedente), l attività di tracciatura in campo dei sottoservizi del Distributore. Il prezzo finale sarà definitivo a consuntivo, sulla base delle ore effettivamente eseguite, moltiplicate per la tariffa Manodopera per esecuzione attività. Prima di eventuale esecuzione di scavi in prossimità dei sottoservizi, il Cliente dovrà richiedere al Distributore le prescrizioni da adottare. Dovrà inoltre osservare tutte le prescrizioni previste da Leggi e Normative vigenti. LAVFAT Tracciatura in campo sotto servizi 12

13 3.2 PRESTAZIONI ACCESSORIE GAS Intervento non eseguito per cause non imputabili al Distributore Quota fissa (PdS normati da Del.AEEG per contatore Classe G6) * Euro/cad 30,00 Quota fissa (PdS normati da Del.AEEG per contatore Classe > G6) * Euro/cad 45,00 Quota fissa (per PdS non normati da Delibera AEEG) Euro/cad 41,00 (*) Prezzo normato dalla Autorità per l Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico; i PdS soggetti a Delibera dell Autorità sono evidenziati di seguito con (AEEGSI). Il prezzo indicato si applica qualora, nel caso di uscita presso il Cliente finale, il Distributore non sia in grado i effettuare i lavori/prestazioni di cui ai punti 3.2.2, 3.2.3, 3.2.4, , 3.2.6, 3.2.7, 3.2.9, , , , , per cause imputabili al Cliente finale o all Utente della rete. Gli esiti che daranno luogo all addebito sono i seguenti: Cliente finale sconosciuto Indirizzo errato Mancanza del tratto di collegamento tra impianto privato e gruppo di misura/impianto non a norma Prova di tenuta con esito negativo Prestazione non eseguita su richiesta cliente finale/impedita dal cliente finale L importo viene applicato in sostituzione del prezzo pieno e salvo diverse disposizioni dell Autorità per l energia elettrica ed il gas. Il prezzo indicato si applica ai seguenti Prodotti di Servizio: (*A) VERFAT Apertura contatore installato (AEEG) (*A) LAVFAT Apertura contatore con installo (AEEG) (*A) VERFAT Apertura contatore installato soggetto Del.40 (AEEG) (*A) LAVFAT Apertura contatore con installo soggetto Del.40 (AEEG) (*A) VERFAT Apertura contatore moroso (*A) VERFAT Chiusura contatore (AEEG) (*A) VERFAT Installo cont.rimosso per morosità (*A) VERFAT Rimozione Contatore (AEEG) (*A) VERFAT1670 Lettura su contratto aperto (eventuale consegna chiavi) e ripristino sigilli (*A) VERFAT Verifica metrologica (*A) VERFAT1160 Subentro con lettura c/cliente (*A) VERFAT Riattivazione fornitura dopo DDC (*A) VERFAT Riap. Dopo chiusura potenz.pericolo (*A) VERFAT Chiusura per morosità (*A) VERFAT Rimozione cont. per morosità (*B) VERFAT1140 Verifica generica cont (*B) VERFAT1120 Verifica composizione utenza (*B) VERFAT1150 Verifica cont. su punto d utenza (*C) VERFAT1060 Chiusura per sicurezza/abusivo (*C) VERFAT1170 Chiusura per mancanza DDC 13

14 Per tutti i Prodotti di Servizio indicati con (*A) il distributore non applicherà l addebito all Utente, come previsto dalla normativa, nei casi di mancata presenza del cliente finale all appuntamento concordato ai fini dell esecuzione delle prestazioni soggette a livelli specifici e generali di qualità commerciale. Per i Prodotti di Servizio indicati con (*B) sarà invece applicato l addebito di cui sopra anche in caso di esito negativo per mancata presenza del cliente finale, trattandosi di prestazioni non soggette a livelli specifici e generali di qualità commerciale. Per i Prodotti di Servizio indicati con (*C) il prezzo di cui al presente articolo non sarà applicato; anche in caso di intervento non eseguito verrà sempre applicato il prezzo previsto nelle specifiche voci di Listino (rispettivamente ai punti per VERFAT1060 e per VERFAT1170) Attivazione di fornitura con intervento di lettura Quota fissa (per contatore Classe G6) * Euro/cad 30,00 Quota fissa (per contatore Classe > G6) * Euro/cad 45,00 (*) Prezzo normato dalla Autorità per l Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico. Il prezzo indicato comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta, la determinazione dell appuntamento, l attivazione del SERVIZIO DI VETTORIAMENTO su un CLIENTE FINALE nuovo o subentrante ad un precedente o l attivazione a seguito disattivazione per ordine della Pubblica Autorità, con relativa lettura effettuata dal DISTRIBUTORE o da un suo incaricato, l effettuazione della verifica di assenza di dispersione sull IMPIANTO INTERNO e la comunicazione della lettura all UTENTE. Nel caso non sussistano le condizioni per il mantenimento dell erogazione del gas in sicurezza (es.: mancanza IMPIANTO INTERNO, verifica di assenza di dispersione negativa, ubicazione del PUNTO DI RICONSEGNA non a norma, ecc.) la stessa non verrà attivata ai sensi della normativa vigente. L Utente della rete richiede l intervento al Distributore, fornisce le informazioni necessarie ed assicura la presenza del Cliente finale. Il prezzo indicato si applica ai seguenti Prodotti di Servizio: VERFAT Apertura contatore installato LAVFAT Apertura contatore con installo VERFAT Apertura contatore installato soggetto Del.40 LAVFAT Apertura contatore con installo soggetto Del Riattivazione di fornitura con intervento di lettura a seguito di sospensione per impianto modificato/trasformato Quota fissa (per contatore Classe G6) * Euro/cad 30,00 Quota fissa (per contatore Classe > G6) * Euro/cad 45,00 (*) Prezzo normato dalla Autorità per l Energia Elettrica e il Gas e il Sistema Idrico. Il prezzo indicato comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta, la determinazione dell appuntamento, l attivazione del SERVIZIO DI VETTORIAMENTO su un CLIENTE FINALE con contratto attivo e sospeso per avvenuta trasformazione/modifica dell'impianto privato (interno) per le categorie ricadenti nelle tipologie tariffarie di cui al campo di applicazione gli usi del gas ai sensi del TISG (riscaldamento, cottura cibi, produzione di acqua calda sanitaria, condizionamento), o secondo quanto previsto da altre leggi e norme tecniche vigenti. 14

15 Per tali tipologie di impianti gas, modificati, la riattivazione avviene sempre in soluzione differita e successiva alla avvenuta veirifica documentale con ESITO POSITIVO dell impianto post contatore, ai sensi della Del. AEEGSI n. 40/2014/R/GAS. La riattivazione del SERVIZIO DI VETTORIAMENTO comprende la relativa lettura effettuata dal DISTRIBUTORE o da un suo incaricato, l effettuazione della verifica di assenza di dispersione sull IMPIANTO INTERNO e la comunicazione della lettura all UTENTE. Nel caso non sussistano le condizioni per il mantenimento dell erogazione del gas in sicurezza (es.: mancanza IMPIANTO INTERNO, verifica di assenza di dispersione negativa, ubicazione del PUNTO DI RICONSEGNA non a norma, ecc.) la stessa non verrà attivata ai sensi della normativa vigente. L Utente della rete richiede l intervento al Distributore, fornisce le informazioni necessarie ed assicura la presenza del Cliente finale. Il prezzo indicato si applica ai seguenti Prodotti di Servizio: VERFAT Riattivazione fornitura impianto modif./trasfor. Soggetto Del. 40 LAVFAT Riattivazione fornitura impianto modif./trasfor. Non soggetto Del Disattivazione della fornitura/rimozione contatore su richiesta del Cliente finale Quota fissa (per contatore Classe G6) * Euro/cad 30,00 Quota fissa (per contatore Classe > G6) * Euro/cad 45,00 (*) Prezzo normato dalla Autorità per l Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico. Il prezzo indicato comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta, la determinazione dell appuntamento, la cessazione del SERVIZIO Dl VETTORIAMENTO tramite chiusura del rubinetto di intercettazione posto a monte del CONTATORE e relativa sigillatura nonché l eventuale chiusura del rubinetto esterno se possibile. L intervento comprende altresì la rilevazione della lettura di chiusura e la sua comunicazione all UTENTE. Durante l esecuzione di tale intervento il DISTRIBUTORE si riserva la facoltà di procedere in assenza di esplicita richiesta, a proprio giudizio e senza ulteriori oneri per l UTENTE e/o il CLIENTE FINALE, alla rimozione contestuale del CONTATORE. L Utente della rete richiede l intervento al Distributore, fornisce le informazioni necessarie ed assicura la presenza del Cliente finale. Il prezzo indicato si applica ai seguenti Prodotti di Servizio: VERFAT Chiusura contatore VERFAT Rimozione Contatore Subentro su contatore aperto con richiesta di lettura del gruppo di misura Quota fissa Euro/cad 30,00 Il prezzo indicato comprende l attivazione del SERVIZIO DI VETTORIAMENTO su un CLIENTE FINALE subentrante ad un precedente in presenza di Gruppo di Misura aperto, con relativa lettura effettuata dal DISTRIBUTORE o da un suo incaricato dietro richiesta dell Utente. Nel caso non sussistano le condizioni per il mantenimento dell erogazione del gas in sicurezza (es.: mancanza IMPIANTO INTERNO, ubicazione del PUNTO DI RICONSEGNA non a norma, ecc.) la stessa verrà sospesa ai sensi della normativa vigente. Nel caso di letture singole la prestazione verrà erogata dal distributore dietro specifica richiesta da parte dell Utente della rete. Durante le operazioni di cui sopra non viene compiuta la verifica di assenza di dispersioni. 15

16 VERFAT1160 Subentro con lettura c/cliente da fatturare Richiesta di lettura del gruppo di misura su contratto aperto/ripristino sigilli Quota fissa Euro/cad 30,00 Il prezzo indicato comprende la lettura effettuata dal DISTRIBUTORE o da un suo incaricato dietro richiesta dell Utente e/o il ripristino dei sigilli. Durante le operazioni di cui sopra non viene compiuta la verifica di assenza di dispersioni. Il prezzo comprende la consegna al Cliente del duplicato delle chiavi Gruppo di Misura. VERFAT1670 Lettura su contratto aperto (eventuale consegna chiavi) e ripristino sigilli Richiesta di lettura periodica del gruppo di misura Quota fissa Quota fissa richiesta di lettura programmata fine mese, per un periodo continuativo di almeno 6 mesi, aggiuntiva al numero di tentativi di lettura di cui alla delibera AEEG n.69/09 per richiesta di lettura programmata in una settimana indicata dal venditore, aggiuntiva al numero di tentativi di lettura di cui alla delibera AEEG n.69/09 Euro/cad 6,90 Euro/cad 3,20 La pianificazione di queste richieste di lettura dovrà essere condivisa ed effettuata con un anticipo di almeno un mese rispetto al primo tentativo di lettura. Il prezzo indicato si applica ad ogni lettura effettuata su un singolo registro del gruppo di misura. Durante le operazioni di cui sopra non viene compiuta la verifica di assenza di dispersioni Verifica metrologica del Gruppo di Misura su richiesta del Cliente finale effettuata presso laboratorio Verifiche su Gruppi di misura, ai sensi dell art. 41 della del. ARG/gas 120/08 Quota fissa (*) classe G4 o G6 se validità bollo metrico scaduto o se contatore non sottoposto a verifiche periodiche prevista da normativa vigente (VERFAT1130) Euro/cad 5,00 (*) Prezzo normato dalla Autorità per l Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico. Verifiche su Gruppi di misura Quota fissa classe G4 (VERFAT1130) Euro/cad 222,00 Quota fissa classe G6 (VERFAT1130) Euro/cad 222,00 Quota fissa classe G10 (VERFAT1130) Euro/cad 279,00 Quota fissa classe G10 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 581,00 Quota fissa classe G16 (VERFAT1130) Euro/cad 279,00 16

17 Quota fissa classe G16 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 581,00 Quota fissa classe G25 (VERFAT1130) Euro/cad 290,50 Quota fissa classe G25 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 591,50 Quota fissa classe G40 (VERFAT1130) Euro/cad 385,50 Quota fissa classe G40 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 686,50 Quota fissa classe G65 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 792,00 Quota fissa classe G100 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 961,00 Quota fissa classe G160 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 982,00 Quota fissa classe G250 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 1.135,00 Quota fissa classe G400 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 1.260,00 Quota fissa classe G650 - dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 1.260,00 Quota fissa classe G dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 1.335,00 Quota fissa classe G dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 1.335,00 Quota fissa classe G dotato di convertitore volumi (VERFAT1130) Euro/cad 2.085,00 Quota fissa solo convertitore volumi - VERFAT1150 Euro/cad 350,00 Il prezzo comprende la rimozione del CONTATORE oggetto di verifica e l installazione del CONTATORE sostitutivo, gli adattamenti idraulico-impiantistici dell attacco eventualmente necessari e l invio del contatore per esecuzione della prova. Laddove presenti, i prezzi comprendono anche la verifica del convertitore di volumi e il riallineamento del convertitore, che verranno eseguita in tempi successivi alla sostituzione del contatore, tramite organismo accreditato (importo di riferimento Quota Fissa contatore dotato di convertitore volumi ). La verifica del contatore è effettuata presso un laboratorio qualificato, mentre la verifica del convertitore, ove presente, è generalmente effettuata in campo tramite organismo accreditato (compreso presenza di Ufficiale Metrico o suo delegato accreditato). Nel caso la Richiesta Cliente sia di verifica del solo convertitore volumi, si applicherà solo la Quota Fissa prevista per tale caso. L importo non verrà addebitato qualora la verifica conduca all accertamento di errori di misura superiori ai valori ammissibili dalla normativa tecnica vigente. VERFAT Verifica metrologica VERFAT Prova cassa metrica presso Laboratorio (sempre abbinato VERFAT1130) VERFAT1150 Verifica cont. su punto d utenza Sostituzione di contatore pari calibro Quota fissa Contatore classe G4 - (LAVFAT1090) Euro/cad 137,50 Quota fissa Contatore classe G6 - (LAVFAT1090) Euro/cad 137,50 17

18 Quota fissa Contatore classe G10 - (LAVFAT1090) Euro/cad 242,00 Quota fissa Contatore classe G16 - (LAVFAT1090) Euro/cad 242,00 Quota fissa Contatore classe G25 - (LAVFAT1090) Euro/cad 363,50 Quota fissa Contatore classe G40 - (LAVFAT1090) Euro/cad 630,00 Quota fissa Contatore classe G65 - (LAVFAT1090) Euro/cad 960,00 Quota fissa Contatore classe G100 - (LAVFAT1090) Euro/cad 1.230,00 Quota fissa Contatore classe G160 - (LAVFAT1090) Euro/cad 1.400,00 Quota fissa Contatore classe G250 - (LAVFAT1090) Euro/cad 1.600,00 Quota fissa Contatore classe G400 - (LAVFAT1090) Euro/cad 1.750,00 Quota fissa Contatore classe G650 - (LAVFAT1090) Euro/cad Quota fissa Contatore classe G (LAVFAT1090) Euro/cad 2.220,00 Quota fissa Contatore classe G (LAVFAT1090) Euro/cad 2.420,00 Quota fissa Contatore classe G (LAVFAT1090) Euro/cad 2.620,00 Quota fissa Convertitore volumi (compreso eventuali accessori) qualsiasi Classe - (LAVFAT1090) Euro/cad 750,00 Questa prestazione comprende la sostituzione del contatore pari calibro (o del convertitore di volumi) per i casi di: Danneggiamento dell integrità del Gruppo di Misura Manomissione sigilli del Costruttore del Contatore Furto o sottrazione Richiesta del Cliente finale. Sono ricompresi nella Quota Fissa gli oneri per gli adattamenti idraulico-impiantistici dell attacco, compreso il ripristino sigilli del Distributore, il riallineamento del convertitore di volumi (misura e telelettura) eventualmente necessario. La manomissione dei sigilli del Costruttore del Contatore comporta la sostituzione di tale apparecchiatura; per tale prestazione sarà pertanto applicata la Quota Fissa per la relativa Classe del Contatore. I prezzi indicati si applicheranno ad ogni intervento eseguito. I prezzi indicati si applicano ai seguenti Prodotti di Servizio: LAVFAT1090 Sostituzione contatore per incuria/manomissione o rottura sigilli non autorizzata o su richiesta Cliente - pari calibro calibro Sospensione della fornitura/rimozione contatore per morosità del Cliente finale Quota fissa Euro/cad 75,00 Il prezzo comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta, la chiusura del punto di riconsegna per sospensione della fornitura per morosità, intesa nei termini definiti nell Allegato A alla Deliberazione ARG/gas 99/11 e s.m.i. (Deliberazioni 533/2013/R/GAS e 84/2014/R/GAS) come azione finalizzata alla sospensione temporanea della fornitura senza interruzione del servizio di distribuzione, consistente in una delle seguenti operazioni: 18

19 Chiusura da remoto o in loco dell elettro-valvola di intercettazione del flusso del gas, in caso di punto di riconsegna telegestito; Chiusura in loco e sigillatura della valvola posta a monte del misuratore, in caso di punto di riconsegna non telegestito; Altra operazione equivalente. Si prevede, tra l altro, di eseguire, relativamente ai punti di riconsegna non telegestiti, un numero minimo di tentativi di interventi di chiusura sulla base di quanto previsto dalla Del. 84/2014/R/gas. Il prezzo comprende inoltre l eventuale rimozione del contatore, se richiesto dall UTENTE, la comunicazione all UTENTE (Società di Vendita) dell esito dell intervento stesso, la rilevazione della lettura di chiusura (se possibile eseguirla) e la comunicazione della lettura all UTENTE (Società di Vendita). In caso di esito negativo, occorrerà comunicare all UTENTE (Società di Vendita) la causa del mancato intervento, la fattibilità tecnico/economica del medesimo e la stima di massima del costo di interruzione. Il prezzo indicato si applica per singolo intervento. Durante l esecuzione di tale intervento il Distributore si riserva la facoltà di procedere, anche in assenza di esplicita richiesta, alla rimozione contestuale del contatore. Il prezzo indicato si applica ai seguenti Prodotti di Servizio: VERFAT Chiusura per morosità VERFAT Rimozione cont. per morosità Disattivazione fornitura per ordine della Pubblica Autorità Quota fissa Euro/cad 49,00 Il prezzo comprende la comunicazione all UTENTE dell esito dell intervento stesso, la rilevazione della lettura di chiusura, la comunicazione della lettura all UTENTE e l interruzione del SERVIZIO DI VETTORIAMENTO. I prezzi non comprendono l impiego di mezzi o attrezzature speciali (cestelli o altre attrezzature per lavori in quota, ecc.). Il prezzo indicato si applica per singolo intervento (anche in caso di esito negativo). L importo è da addebitarsi unicamente nei casi non riconducibili al servizio di Pronto Intervento del Distributore. VERFAT1060 Chiusura per sicurezza/sospensione fornitura richiesta da Pubblica Autorità Riattivazione fornitura in seguito a chiusura per morosità del Cliente finale Quota fissa Euro/cad 59,50 Il prezzo indicato comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta, la determinazione dell appuntamento, l effettuazione della verifica di assenza di dispersioni sull IMPIANTO INTERNO, l attivazione del SERVIZIO Dl VETTORIAMENTO entro 2 giorni feriali con riapertura contatore, la rilevazione della lettura di apertura e la comunicazione della lettura all UTENTE su contratto attivo. Nel caso non sussistano le condizioni per l erogazione del gas in sicurezza (es.: mancanza IMPIANTO INTERNO, verifica di assenza di dispersioni negativa, ubicazione del PUNTO DI RICONSEGNA non a norma, ecc.) la stessa rimarrà sospesa ai sensi della normativa vigente. 19

20 Il presente articolo non si applica qualora la sospensione della fornitura sia avvenuta tramite interruzione dell alimentazione (vedi punto Interruzione dell alimentazione del punto di riconsegna per morosità del Cliente Finale del presente Listino). In tali casi l utente deve richiedere un preventivo lavori per ripristino dell alimentazione precedentemente interrotta (vedi punto Costruzione allacciamento sempre del presente documento). VERFAT1030 Apertura contatore moroso Installo contatore in seguito a rimozione contatore per morosità del Cliente finale Quota fissa Euro/cad 59,50 Il prezzo indicato comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta, la determinazione dell appuntamento, l effettuazione della verifica di assenza di dispersioni sull IMPIANTO INTERNO, la posa del nuovo contatore, l attivazione del SERVIZIO Dl VETTORIAMENTO, entro 2 giorni feriali con apertura contatore, la rilevazione della lettura di apertura e la comunicazione della lettura all UTENTE. Nel caso non sussistano le condizioni per l erogazione del gas in sicurezza (es.: mancanza IMPIANTO INTERNO, verifica di assenza di dispersioni negativa, ubicazione del PUNTO DI RICONSEGNA non a norma, ecc.) la stessa rimarrà sospesa ai sensi della normativa vigente. Il presente articolo non si applica qualora la sospensione della fornitura sia avvenuta tramite interruzione dell alimentazione (vedi punto Interruzione dell alimentazione del punto di riconsegna per morosità del Cliente Finale del presente Listino). In tali casi l utente deve richiedere un preventivo lavori per ripristino dell alimentazione precedentemente interrotta (vedi punto Costruzione allacciamento sempre del presente documento). VERFAT1080 Installo cont. rimosso per morosità Verifica generica su contatore Quota fissa Euro/cad 53,00 Il prezzo comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta dell Utente, la determinazione dell appuntamento; si intende applicabile per ogni richiesta di verifica generica sul contatore, quali: ripiombatura contatore, verifica stato contatore precedentemente chiuso per morosità. Il prezzo è comprensivo della lettura del contatore. Durante tale operazione non viene compiuta la verifica di assenza di dispersioni. VERFAT1140 Verifica generica cont Verifica pressione di fornitura su Punto di Riconsegna su richiesta del Cliente finale Quota fissa Quota fissa Se precedente verifica pressione fornitura relativa a medesimo PdR effettuata da più di 5 anni solari (*1) Se precedente verifica pressione fornitura relativa a medesimo PdR effettuata da meno di 5 anni solari (*2) Euro/cad 30,00 Euro/cad 30,00 20

21 (*1) L impresa distributrice non può addebitare all Utente un importo superiore a 30,00 Euro se la precedente verifica della presione di fornitura relativa al medesimo punto di riconsenga è stata effettuata da più di 5 anni solari (Art.48.3 All.A RQDG alla Del.574/2013/R/gas). (*1) Prezzo non normato dalle Delibere dell Autorità per l energia elettrica il gas e il Sistema Idrico. Il prezzo comprende: l inserimento di apparecchio di registrazione, l effettuazione della verifica dell assenza di dispersioni sull IMPIANTO INTERNO, successivo ritiro dell apparecchio di registrazione e la determinazione della conformità o meno della pressione del gas al PUNTO DI RICONSEGNA secondo quanto disposto dalle vigenti norme UNI. Nel caso non sussistano le condizioni per il mantenimento dell erogazione del gas in sicurezza (es.: mancanza di tratti IMPIANTO INTERNO, verifica di assenza di dispersioni negativa, ubicazione del PUNTO DI RICONSEGNA non a norma, ecc.) la stessa verrà sospesa ai sensi della normativa vigente. Detti importi verranno restituiti qualora la verifica conduca all accertamento di valori di pressione di fornitura non compresi nel campo di variazione fissato dalla normativa tecnica vigente. I prezzi indicati si applicano al seguente Prodotto di Servizio: LAVFAT1200 Verifica press/tensione/potenza Verifica composizione utenza Quota fissa Euro/cad 190,00 Il prezzo comprende la verifica dell ammissibilità della richiesta, la determinazione dell appuntamento, l esecuzione delle operazioni necessarie a verificare tramite sopralluogo la corrispondenza tra la portata nominale del contatore installato sul PdR e le portate caratteristiche delle apparecchiature installate presso il Cliente finale a seguito della richiesta dell Utente. VERFAT1120 Verifica composizione utenza Sospensione della fornitura di gas a seguito di adempimenti ai sensi delibera AEEGSI n.40/14 o per DM 37/08 Quota fissa (*) Euro/cad 35,00 (*) Prezzo normato dalla Autorità per l Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico. Il prezzo comprende l attività di sospensione della fornitura del gas effettuata dal Distributore ai sensi del Regolamento delle attività di accertamento della sicurezza degli impianti di utenza gas, di cui alla delibera dell Autorità per l energia elettrica il gas e il Sistema Idrico del 6 febbraio 2014, n.40/14 e sue integrazioni e modifiche, o per DM 37/08, e la trasmissione dell esito all Utente. Il prezzo indicato si applica per singolo intervento (anche in caso di esito negativo). VERFAT1170 Chiusura per mancanza DDC Riattivazione della fornitura di gas sospesa in pronto intervento Quota fissa Euro/cad 59,50 21

LISTINO PRESTAZIONI ACCESSORIE

LISTINO PRESTAZIONI ACCESSORIE LISTINO PRESTAZIONI ACCESSORIE ANNO 2015 A.S.GA S.r.l. Via Roma 36 20083 GAGGIANO (MI) 1. Oggetto Il presente listino prezzi è relativo alle prestazioni accessorie offerte da A.S.GA S.r.l. relativamente

Dettagli

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE ed. ANNO 2016 Oggetto ed applicabilità Il presente listino prezzi verrà applicato in maniera imparziale sul territorio comunale

Dettagli

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE ANNO 2014 DISTRIBUTORE LOCALE del servizio GAS: Sidigas S.p.A. C.da Vasto, 15 83100 AVELLINO (AV) C.F. 8000290645 P. IVA

Dettagli

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE ANNO 2014 DISTRIBUTORE LOCALE DEL SERVIZIO GAS: HERA S.p.A. Viale Berti Pichat, 2/4 40127 BOLOGNA (BO) C.F., P. IVA N IVA

Dettagli

LISTINO UNICO LAVORI E PRESTAZIONI AREA RETI

LISTINO UNICO LAVORI E PRESTAZIONI AREA RETI LISTINO UNICO LAVORI E PRESTAZIONI AREA RETI ANNO 2015 DISTRIBUTORE LOCALE DEL SERVIZIO GAS: HERA S.p.A. Viale Berti Pichat, 2/4 40127 BOLOGNA (BO) C.F., P. IVA N IVA 04245520376 INDICE 1. OGGETTO E APPLICABILITA...

Dettagli

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE ANNO 2013 DISTRIBUTORE LOCALE del servizio GAS: HERA S.p.A. Viale Berti Pichat, 2/4 40127 BOLOGNA (BO) C.F., P. IVA N IVA

Dettagli

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE ANNO 2012 DISTRIBUTORE LOCALE del servizio GAS: HERA S.p.A. Viale Berti Pichat, 2/4 40127 BOLOGNA (BO) C.F., P. IVA N IVA

Dettagli

DISTRIBUZIONE GAS -LISTINO PREZZI PRESTAZIONI ACCESORIE-

DISTRIBUZIONE GAS -LISTINO PREZZI PRESTAZIONI ACCESORIE- DISTRIBUZIONE GAS -LISTINO PREZZI PRESTAZIONI ACCESORIE- Agosto 2014 OGGETTO E APPLICABILITA Oggetto Sulla base di quanto previsto dal Codice di Rete tipo per la distribuzione del gas naturale, il presente

Dettagli

ELENCO PREZZI STANDARD ALLEGATO ALLA BOZZA DI CONVENZIONE

ELENCO PREZZI STANDARD ALLEGATO ALLA BOZZA DI CONVENZIONE ELENCO PREZZI STANDARD ALLEGATO ALLA BOZZA DI CONVENZIONE DEFINIZIONI CLIENTE FINALE Persona fisica o giuridica che acquista gas naturale per uso proprio CODICE DI RETE codice contenente regole e modalità

Dettagli

PREZZARIO DELLE ATTIVITÀ ACCESSORIE ED OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

PREZZARIO DELLE ATTIVITÀ ACCESSORIE ED OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PREZZARIO DELLE ATTIVITÀ ACCESSORIE ED OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE In vigore fino al 31 Dicembre 2014 CAPITALE EURO 120.000,00 - C.C.I.A.A. MILANO N. 597592 - TRIBUNALE DI MILANO

Dettagli

ELENCO PREZZI STANDARD AL PUNTO DI RICONSEGNA

ELENCO PREZZI STANDARD AL PUNTO DI RICONSEGNA ELENCO PREZZI STANDARD AL PUNTO DI RICONSEGNA Rev. 1 2011 1. OGGETTO... 3 2. CAMPO DI APPLICAZIONE... 3 2.1. Attività comprese... 3 2.2. Esclusioni... 3 2.3. Attività non Standard... 3 2.4. Validità...

Dettagli

TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO DISTRIBUTORE GAS LOCALE : COMUNE DI SCERNI (CH) Sede Legale e Operativa: Via IV Novembre

Dettagli

ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE 2016 INDICE ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE 2016... 1 INDICE... 2 1 PREMESSA... 4 2 ELENCO

Dettagli

ELENCO PREZZI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA

ELENCO PREZZI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA PRESTAZIONE PAG 1. PREMESSA 1 2. ALLACCIAMENTO ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE 2 3. PUNTI DI RICONSEGNA 2 4. POSA CONTATORE 2 5. MODIFICA PUNTO DI RICONSEGNA PER VARIAZIONE PORTATA 3 6. SPOSTAMENTO PUNTO DI

Dettagli

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPENSATE CON LA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPENSATE CON LA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPENSATE CON LA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE AGGIORNAMENTO PREZZI: DICEMBRE 2011 DECORRENZA APPLICAZIONE 15 LUGLIO 2012 1 INDICE GENERALE DEFINIZIONI 3

Dettagli

ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PER ATTIVITA E SERVIZI NON COMPRESI NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE 2015 INDICE INDICE... 2 1 PREMESSA... 4 2 ELENCO PREZZI... 5 2.1 ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA (A01-A40)... 5 2.2 DISATTIVAZIONE DELLA FORNITURA

Dettagli

LISTINO LAVORI SERVIZIO IDRICO ( Acqua)

LISTINO LAVORI SERVIZIO IDRICO ( Acqua) LISTINO LAVORI SERVIZIO IDRICO ( Acqua) PREZZI STANDARD NON COMPRESI NELLA TARIFFA GESTORE DEL SII : Marche Multiservizi S.p.A. Via dei Canonici,144 60122 PESARO (PU) C.F., P. IVA N IVA 02059030417 Approvato

Dettagli

Decorrenza: 01.01.2014

Decorrenza: 01.01.2014 LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE GAS Decorrenza: 01.01.2014 via dei Canonici 144, 61122 Pesaro C.F./P.IVA/Reg. Imprese PU 02059030417 Pagina 1 di 3 1 DEFINIZIONI...

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI PER PRESTAZIONI ACCESSORIE ed OPZIONALI AI PUNTI DI RICONSEGNA

ELENCO PREZZI UNITARI PER PRESTAZIONI ACCESSORIE ed OPZIONALI AI PUNTI DI RICONSEGNA ELENCO PREZZI UNITARI PER PRESTAZIONI ACCESSORIE ed OPZIONALI AI PUNTI DI RICONSEGNA Servizio di Distribuzione del Gas Naturale di VALLE UMBRA SERVIZI SPA DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 1 INDICE 1. PREMESSA...

Dettagli

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PREZZARIO PER ATTIVITA ACCESSORIE O OPZIONALI

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PREZZARIO PER ATTIVITA ACCESSORIE O OPZIONALI PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Rev. 2.0 PREZZARIO PER ATTIVITA ACCESSORIE O OPZIONALI INDICE GENERALE pag. 1 OGGETTO E APPLICABILITÀ 3 1.1 Oggetto

Dettagli

EDIGAS-Esercizio Distribuzione Gas SpA- UNIPERSONALE Via Verizzo 1030 31053 Pieve di Soligo (TV) C.F. 81000460022 REA TV 338229 Partita Iva

EDIGAS-Esercizio Distribuzione Gas SpA- UNIPERSONALE Via Verizzo 1030 31053 Pieve di Soligo (TV) C.F. 81000460022 REA TV 338229 Partita Iva ELENCO PREZZII e CONDIIZIIONII DEII SERVIIZII E DELLE PRESTAZIIONII INDICE 01.00 PRESTAZIONI TECNICHE SVOLTE DAL DISTRIBUTORE... 2 02.00 PRESTAZIONI OPZIONALI... 2 03.00 ELENCO PREZZI ANNO 2009... 3 a

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 1991 REVISIONE DAL 1992 COMUNE DI ATENA LUCANA Periodo di validità: I corrispettivi indicati

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI A PREZZO STANDARD NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Applicati nel territorio del Comune di Portomaggiore

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI A PREZZO STANDARD NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Applicati nel territorio del Comune di Portomaggiore 1 di 14 ELENCO PREZZI PRESTAZIONI A PREZZO STANDARD NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Applicati nel territorio del Comune di Portomaggiore REVISIONI REV. N DESCRIZIONE MODIFICA Emissione REDAZIONE

Dettagli

ELENCO PREZZI validità dal 01/01/2015

ELENCO PREZZI validità dal 01/01/2015 ELENCO PREZZI validità dal 01/01/2015 In riferimento al paragrafo 3.2 del Codice di Rete per la Distribuzione del Gas Naturale, redatto dall Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, il presente documento

Dettagli

ELENCO PREZZI. Tutti i prezzi indicati devono considerarsi espressi in Euro, IVA esclusa.

ELENCO PREZZI. Tutti i prezzi indicati devono considerarsi espressi in Euro, IVA esclusa. ELENCO PREZZI In riferimento al paragrafo 3.2 del Codice di Rete per la Distribuzione del Gas Naturale, redatto dall Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, il presente documento elenca le prestazioni

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 1992 REVISIONE DAL 1993 COMUNE DI CONTURSI TERME Periodo di validità: I corrispettivi indicati

Dettagli

DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE PREZZIARIO PRESTAZIONI ACCESSORIE e/o OPZIONALI ANNO 2015

DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE PREZZIARIO PRESTAZIONI ACCESSORIE e/o OPZIONALI ANNO 2015 DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE PREZZIARIO PRESTAZIONI ACCESSORIE e/o OPZIONALI ANNO 2015 SELGAS NET S.p.A ha aderito al Codice di rete tipo per la distribuzione del gas naturale (CRDG) approvato dall Autorità

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DELLE PRESTAZIONI ACCESSORIE COMUNE DI CONTURSI TERME Periodo di validità: I corrispettivi indicati nel presente prezziario si intendono validi per servizi

Dettagli

2i RETE GAS S.r.l. LISTINO PREZZI 2016 in vigore dal 01/01/2016

2i RETE GAS S.r.l. LISTINO PREZZI 2016 in vigore dal 01/01/2016 Il Distributore si impegna, anche tramite terzi ed in relazione agli impianti per i quali è concessionario del servizio di distribuzione del gas naturale e di gas diversi dal gas naturale, a fornire le

Dettagli

ELENCO PREZZI. Tutti i prezzi indicati devono considerarsi espressi in Euro, IVA esclusa.

ELENCO PREZZI. Tutti i prezzi indicati devono considerarsi espressi in Euro, IVA esclusa. ELENCO PREZZI In riferimento al paragrafo 3.2 del Codice di Rete per la Distribuzione del Gas Naturale, redatto dall Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, il presente documento elenca le prestazioni

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE IN VIGORE DAL 01 SETTEMBRE 2011 In riferimento al paragrafo 3.2 del Codice di Rete per la Distribuzione del Gas Naturale, redatto

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE Al Servizio Principale di Distribuzione del Gas della COSEV SERVIZI S.p.A. 4 EDIZIONE decorrenza dal 22 Luglio 2015 (fatti salvi i prezzi stabiliti dalle delibere 573/2013

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE PRESSO I PUNTI DI RICONSEGNA

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE PRESSO I PUNTI DI RICONSEGNA Sede Legale P.zza Matteotti 1-06019 Umbertide tel. 0759417861 fax 0759412839 P. IVA 02617890542 ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE PRESSO I PUNTI DI RICONSEGNA ELENCO PREZZI IN VIGORE FINO AL 31/03/2007

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI TECNICHE DISTRIBUZIONE E MISURA GAS ANNO 2014

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI TECNICHE DISTRIBUZIONE E MISURA GAS ANNO 2014 ELENCO PREZZI PRESTAZIONI TECNICHE DISTRIBUZIONE E MISURA GAS ANNO 2014 Rev del 01 settembre 2014 1 - OGGETTO DEL DOCUMENTO 1.1 Scopo e campo di applicazione Il presente elenco prezzi dei servizi tecnici

Dettagli

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Società Uninominale Società soggetta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Porto S. Giorgio SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI

Dettagli

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS ANNO 2014

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS ANNO 2014 Pag. di 0 LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS ANNO 204 Azienda Energetica Valtellina Valchiavenna S.p.A. Via S. Agostino, 3 23037 Tirano (SO) Stato delle

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE IN VIGORE DAL 01 GENNAIO 2014

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE IN VIGORE DAL 01 GENNAIO 2014 SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE IN VIGORE DAL 01 GENNAIO 2014 In riferimento al paragrafo 3.2 del Codice di Rete per la Distribuzione del Gas Naturale, redatto dall

Dettagli

- IN VIGORE DAL 01 OTTOBRE 2011 -

- IN VIGORE DAL 01 OTTOBRE 2011 - - IN VIGORE DAL 01 OTTOBRE 2011 - Pagina 1 di 8 info@ SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI A SERVIZIO DEL PUNTO DI RICONSEGNA Tutte le attività descritte sono svolte da personale interno della

Dettagli

G.P. GAS S.r.l. LISTINO PREZZI 2014 (PROVVISORIO: dal 01/01/2014 alla data di variazione ISTAT)

G.P. GAS S.r.l. LISTINO PREZZI 2014 (PROVVISORIO: dal 01/01/2014 alla data di variazione ISTAT) Il Distributore si impegna, anche tramite terzi ed in relazione agli impianti per i quali è concessionario del servizio di distribuzione del gas naturale e di gas diversi dal gas naturale, a fornire le

Dettagli

Elenco prezzi. servizi al punto di riconsegna non. compresi nella tariffa di. distribuzione anno 2011

Elenco prezzi. servizi al punto di riconsegna non. compresi nella tariffa di. distribuzione anno 2011 Pagina 1 di 9 Elenco prezzi servizi al punto di riconsegna non compresi nella tariffa di distribuzione valevoli per i seguenti Comuni: Provincia di Venezia: Provincia di Udine: Provincia di Monza-Brianza:

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE ELENCO PREZZI PRESTAZIONI ACCESSORIE JULIA RETE s.u.r.l. Pagina 1 PREMESSA In conformità al Codice di rete tipo per la distribuzione del gas naturale, approvato dall AEEG (Autorità per l Energia Elettrica

Dettagli

Elenco prezzi servizi al punto di riconsegna non compresi nella tariffa di distribuzione anno 2011

Elenco prezzi servizi al punto di riconsegna non compresi nella tariffa di distribuzione anno 2011 Elenco prezzi servizi al punto di riconsegna non compresi nella tariffa di distribuzione Unità Operativa Veneto Serenissima Gas S.p.A. Unità Operativa Friuli V.G. Via Monte Popera, 24 sede legale: Via

Dettagli

SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PREMESSA Nel presente documento sono riportati i prezzi standard, IVA esclusa, applicati da

Dettagli

ASPM SORESINA SERVIZI

ASPM SORESINA SERVIZI ELENCO PRESTAZIONI Il documento descrive le prestazioni tecniche eseguibili dal Distributore su specifica richiesta del Venditore. Le richieste devono essere formalizzate con la compilazione dell apposita

Dettagli

Elenco prezzi. servizi al punto di riconsegna non. compresi nella tariffa di. distribuzione anno 2011

Elenco prezzi. servizi al punto di riconsegna non. compresi nella tariffa di. distribuzione anno 2011 Pagina 1 di 7 Elenco prezzi servizi al punto di riconsegna non compresi nella tariffa di distribuzione valevoli per il solo impianto di Marcon VE Serenissima Gas S.p.A. Unità Operativa Veneto Via Monte

Dettagli

ELENCO PREZZI ANNO 2011 (ISTAT-FOI Gennaio 2004 / Dicembre 2010 + 13,50%)

ELENCO PREZZI ANNO 2011 (ISTAT-FOI Gennaio 2004 / Dicembre 2010 + 13,50%) GESTIONE DEL PUBBLICO SERVIZIO DEL GAS METANO NEL TERRITORIO DEI COMUNI DEL BACINO BASILICATA 03 (LAURIA-TRECCHINA-MARATEA-NEMOLI E RIVELLO) ELENCO PREZZI ANNO 2011 (ISTAT-FOI Gennaio 2004 / Dicembre 2010

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA' ACCESSORIE PERIODO DI VALIDITA' I corrispettivi indicati nel presente prezzario si intendono validi con decorrenza 1 Gennaio 2015 PREZZARIO PRESTAZIONI

Dettagli

SES RETI S.P.A. LISTINO PREZZI PREZZI VALIDO DAL 01/01/2014 COMUNE DI CARMIANO

SES RETI S.P.A. LISTINO PREZZI PREZZI VALIDO DAL 01/01/2014 COMUNE DI CARMIANO La SES RETI S.p.A. si impegna, nell impianto di distribuzione del gas naturale del comune di CARMIANO a fornire le prestazioni ed i servizi di seguito meglio individuati (denominati Attività ), in ottemperanza

Dettagli

Listino prezzi per attività al Punto di Riconsegna non comprese nella tariffa di distribuzione

Listino prezzi per attività al Punto di Riconsegna non comprese nella tariffa di distribuzione Gritti Gas Rete S.r.l. Via Carducci, 2 26900 Lodi (LO) Condizioni Economiche Attività Presso il Punto di Riconsegna (PDR) Listino prezzi per attività al Punto di Riconsegna non comprese nella tariffa di

Dettagli

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Società uni personale Società soggetta a coordinamento e controllo da parte del Comune di Porto S. Giorgio SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI PER PRESTAZIONI NON COMPRESE NELLA TARIFFA

Dettagli

ELENCO PREZZI PER LE PRESTAZIONI ACCESSORIE AL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS

ELENCO PREZZI PER LE PRESTAZIONI ACCESSORIE AL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS ELENCO PREZZI PER LE PRESTAZIONI ACCESSORIE AL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS Finalità Nelle more dell emanazione da parte dell Autorità per l Energia Elettrica ed il Gas di provvedimenti per la determinazione

Dettagli

ASPM SORESINA SERVIZI

ASPM SORESINA SERVIZI ELENCO PRESTAZIONI Il documento descrive le prestazioni tecniche eseguibili dal Distributore su specifica richiesta del Venditore. Le richieste devono essere formalizzate con la compilazione dell apposita

Dettagli

PRESTAZIONI AL PUNTO DI RICONSEGNA - DECORRENZA 01/11/2014. ACCERTAMENTO DOCUMENTALE (Deliberazione n. 40/14 s.m.i. A.E.E.G.S.I.)

PRESTAZIONI AL PUNTO DI RICONSEGNA - DECORRENZA 01/11/2014. ACCERTAMENTO DOCUMENTALE (Deliberazione n. 40/14 s.m.i. A.E.E.G.S.I.) PRESTAZIONI AL PUNTO DI RICONSEGNA - DECORRENZA 01/11/2014 Il presente elenco prezzi disciplina le prestazioni accessorie al servizio principale di distribuzione e misura del gas naturale, nelle reti gestite

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI Versione valida dal 01/07/2014

ELENCO PREZZI UNITARI Versione valida dal 01/07/2014 Pag. 1 di 6 SERVIZIO DI PRESTAZIONI ACCESSORIE AL SERVIZIO PRINCIPALE ELENCO PREZZI UNITARI Versione valida dal 01/07/2014 Preparazione Verifica Approvazione Data Responsabile Qualità, Sicurezza e Ambiente

Dettagli

PREZZARIO PER ATTIVITA ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

PREZZARIO PER ATTIVITA ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PREZZARIO PER ATTIVITA ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE INDICE GENERALE DEFINIZIONI... 3 1 OGGETTO E APPLICABILITÀ... 4 1.1 Oggetto... 4 1.2 Applicabilità... 4 2 DISPOSIZIONI

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI SERVIZIO DI PRESTAZIONI ACCESSORIE AL SERVIZIO PRINCIPALE ELENCO PREZZI UNITARI ANNO 2014 1 / 5 INDICE 1 OGGETTO 3 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 3 3 MODALITA OPERATIVE 3 4 VALIDITA E VARIAZIONI DEI PREZZI 3

Dettagli

PREMESSA. descrizione

PREMESSA. descrizione ELENCO PREZZI DEI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA Acos S.p.A. S.p.A. C.so Italia, 49 15067 Novi Ligure Capitale Sociale Euro 17.075.864,00 Partita IVA 01681950067 REA n. 177353 Registro delle Imprese 15907

Dettagli

Elenco Prezzi Prestazioni accessorie al Punto di Riconsegna (PdR).

Elenco Prezzi Prestazioni accessorie al Punto di Riconsegna (PdR). Elenco Prezzi Prestazioni accessorie al Punto di Riconsegna (PdR). Comune di Colognola ai Colli (VR). Unisevizi S.p.A. Via L. Pirandello, 3 37047 San Bonifiacio (VR) Premessa Il Presente documento è stato

Dettagli

ELENCO PREZZI STANDARD PER ATTIVITÀ TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

ELENCO PREZZI STANDARD PER ATTIVITÀ TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE ELENCO PREZZI STANDARD PER ATTIVITÀ TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE 2014 Allegato al Codice di Rete della Distribuzione Locale INDICE GENERALE DEFINIZIONI pag. 5 1 OGGETTO E APPLICABILITÀ

Dettagli

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA' TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE A DECORRERE DAL 01/01/2015

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA' TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE A DECORRERE DAL 01/01/2015 NEBRODI GAS S.AGATA srl Sede Legale: Via Mancini, 23-98071 CAPO D ORLANDO (ME) C.Fisc./ P.IVA: 03 081 960 837 Uffici: Via V.Veneto n.89-98076 S.AGATA MILITELLO (ME) Tel. e Fax 0941 722150 LISTINO PREZZI

Dettagli

GAS PIU DISTRIBUZIONE S.R.L. SEDE OPERATIVA DI ROZZANO PREZZIARIO DELLE PRESTAZIONI ACCESSORIE e OPZIONALI AL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE 1 INDICE pag. 2 PREMESSA pag. 4 PRESTAZIONJI TECNICHE

Dettagli

Comune di MONTEMAGGIORE AL METAURO (PU)

Comune di MONTEMAGGIORE AL METAURO (PU) Pubblico Servizio Distribuzione Metano Delibera A.E.E.G.S.I. n. 108/06 del 06 giugno 2006 e s.m.i. Comune di MONTEMAGGIORE AL METAURO (PU) ELENCO PREZZI PRESTAZIONI Pubblicato sul sito www.sadorireti.it

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA ACCESSORIE

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA ACCESSORIE CBL DISTRIBUZIONE Rev. Data 1 01/01/2014 2 24/02/2014 SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PREZZARIO DELLE ATTIVITA ACCESSORIE Oggetto Revisione prezzi ed integrazione voci. Validità nuovo prezzario: sino

Dettagli

Modalità di trasmissione delle richieste per l esecuzione di prestazioni da parte del Distributore. HERA S.p.A. Servizi Commerciali Distribuzione Gas

Modalità di trasmissione delle richieste per l esecuzione di prestazioni da parte del Distributore. HERA S.p.A. Servizi Commerciali Distribuzione Gas Modalità di trasmissione delle richieste per l esecuzione di prestazioni da parte del Distributore Servizi Commerciali Distribuzione Gas Sommario 1. Ambito di applicazione... 3 2. Richieste di prestazioni...

Dettagli

GAS PIU DISTRIBUZIONE S.R.L. SEDE OPERATIVA DI ROZZANO PREZZIARIO DELLE PRESTAZIONI ACCESSORIE e OPZIONALI AL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS NATURALE 1 INDICE pag. 2 PREMESSA pag. 3 PRESTAZIONJI TECNICHE

Dettagli

ELENCO PREZZI DEI SERVIZI E PRESTAZIONI

ELENCO PREZZI DEI SERVIZI E PRESTAZIONI Cod.: LISTINO-GENERALE Data agg: 01/07/2014 Rev: 05 Pagina 1 di 7 ELENCO PREZZI DEI SERVIZI E PRESTAZIONI Listino Generale Cod.: LISTINO-GENERALE Data agg: 01/07/2014 Rev: 05 Pagina 2 di 7 INDICE DELLE

Dettagli

Prezziario delle prestazioni accessorie e opzionali

Prezziario delle prestazioni accessorie e opzionali Codice di Rete della Distribuzione Prezziario delle prestazioni accessorie e opzionali aggiornato ad Ottobre 2006 1 PRESTAZIONI ACCESSORIE Esecuzione lavori semplici e complessi Costo su specifico preventivo

Dettagli

ELENCO PREZZI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA

ELENCO PREZZI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA 1 di 9 ELENCO PREZZI In vigore dal 01 Agosto 2012 Compagnia Napoletana di Illuminazione e Scaldamento col Gas S.p.A. Via Galileo Ferraris 66/F - NAPOLI Capitale Sociale Euro 15.400.000 i.v. Registro Imprese

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PRESTAZIONI E CORRISPETTIVI

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PRESTAZIONI E CORRISPETTIVI SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO PRESTAZIONI E CORRISPETTIVI Scoppito, 30 Maggio 2013 1 2 1 - DEFINIZIONI ALLACCIAMENTO D'UTENZA ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA BASSA PRESSIONE CLIENTE FINALE CODICE DI RETE

Dettagli

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE INDICE GENERALE 1 DEFINIZIONI... 3 2 OGGETTO E APPLICABILITÀ... 5 2.1 Oggetto... 5 2.2 Applicabilità... 5 3 DISPOSIZIONI

Dettagli

ELENCO PREZZI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA

ELENCO PREZZI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA 1 di 10 ELENCO PREZZI In vigore dal 03 Giugno 2013 Compagnia Napoletana di Illuminazione e Scaldamento col Gas S.p.A. Via Galileo Ferraris 66/F - NAPOLI Capitale Sociale Euro 15.400.000 i.v. Registro Imprese

Dettagli

Il prezzo è applicabile solo nel caso in cui il Contatore misuri correttamente.

Il prezzo è applicabile solo nel caso in cui il Contatore misuri correttamente. Gruppo Erogasmet Erogasmet SpA Molteni SpA Elenco prezzi delle prestazioni accessorie al servizio di principale di distribuzione in vigore dal 1) Verifica del Gruppo di misura Ai sensi dell articolo 43.2

Dettagli

Prezziario Uniservizi per Lavori e prestazioni accessorie al Punto di Riconsegna (PDR) non comprese nella tariffa di distribuzione

Prezziario Uniservizi per Lavori e prestazioni accessorie al Punto di Riconsegna (PDR) non comprese nella tariffa di distribuzione Prezziario Uniservizi per Lavori e prestazioni accessorie al Punto di Riconsegna (PDR) non comprese nella tariffa di distribuzione Comuni di Cazzano di Tramigna, Cologna Veneta, Lonigo, San Bonifacio (solo

Dettagli

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI

PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI ACOS Reti Gas s.r.l. Società con unico socio Sede via Altiero Spinelli s.n.c. 15067 Novi Ligure C.F e P.I. 02347450062 PREZZARIO PER ATTIVITÀ ACCESSORIE E/O OPZIONALI NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI TECNICHE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE (ai sensi del Capitolo 8 del Codice di Rete Distribuzione Gas) COMUNE DI SALERNO

TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI TECNICHE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE (ai sensi del Capitolo 8 del Codice di Rete Distribuzione Gas) COMUNE DI SALERNO TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI TECNICHE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE (ai sensi del Capitolo 8 del Codice di Rete Distribuzione Gas) COMUNE DI SALERNO.1 Indice.1 Indice... 1.2 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Reti di distribuzione gas metano. CATALOGO DEI SERVIZI PER ATTIVITA TECNICHE AI PdR NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

Reti di distribuzione gas metano. CATALOGO DEI SERVIZI PER ATTIVITA TECNICHE AI PdR NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Coop. POMILIA GAS s.c.r.l. 80038 Pomigliano d Arco (NA) - Via Carmine Guadagno, 85 Reti di distribuzione gas metano CATALOGO DEI SERVIZI PER ATTIVITA TECNICHE AI PdR NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

L I S T I N O In vigore dal 01.07.2010

L I S T I N O In vigore dal 01.07.2010 P a g. 1 d i 10 Attività tecniche standard e Servizi al Punto Di Riconsegna In vigore dal 01.07.2010 COGERVAP SRL Piazza Cav. F. Di Fiore snc/int.1 67030 Vittorito (AQ) Tel. 0864/727015 Fax 0864/727797

Dettagli

UNIGAS Distribuzione S.r.l.

UNIGAS Distribuzione S.r.l. Organismo accreditato da ACCREDIA UNI EN ISO 9001:2008 SGQ Certificato n. 848 UNIGAS Distribuzione S.r.l. Comune di Alzano Lombardo (Bg) Elenco Prezzi per interventi al Punto di Riconsegna UNIGAS DISTRIBUZIONE

Dettagli

PRESTAZIONE. contatore fino a calibro G6 con diramazione. interrata già esistente

PRESTAZIONE. contatore fino a calibro G6 con diramazione. interrata già esistente E01 A40 A01 ALLACCIAMENTO PER UTENZE ESISTENTI SU STRADA METANIZZATA ESTENSIONE RETE ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA SOGGETTA ALLA DISCIPLINA PREVISTA DALLA DELIBERAZIONE 40/04 ATTIVAZIONE DELLA FORNITURA

Dettagli

Elenco prezzi per attivitá accessorie non comprese nelle tariffe di distribuzione

Elenco prezzi per attivitá accessorie non comprese nelle tariffe di distribuzione Elenco prezzi per attivitá accessorie non comprese nelle tariffe di distribuzione Revisione Gennaio 2014 1/10 PREMESSA Il listino che di seguito viene prodotto "Elenco prezzi servizi accessori al punto

Dettagli

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI COMMERCIALI

ELENCO PREZZI PRESTAZIONI COMMERCIALI ELENCO PREZZI PRESTAZIONI COMMERCIALI (IN VIGORE DAL 0/06/0) Elenco dei territori comunali con servizio di distribuzione gas affidato da EGEA Ente Gestione Energia ed Ambiente s.p.a. Comuni della Provincia

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 2001 REVISIONE DAL 2002 COMUNE DI MONTE SAN GIACOMO Periodo di validità: I corrispettivi indicati

Dettagli

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO

SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO SERVIZIO DISTRIBUZIONE GAS METANO ELENCO PREZZI DI CONVENZIONE PER ESECUZIONE LAVORI ATTIVAZIONE IMPIANTO ANNO 1988 REVISIONE DAL 1994 COMUNE DI VIGGIANO Periodo di validità: I corrispettivi indicati nel

Dettagli

ELENCO PREZZI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA In vigore dal 1 Gennaio 2014

ELENCO PREZZI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA In vigore dal 1 Gennaio 2014 Pag.1 di 7 ELENCO PREZZI SERVIZI AL PUNTO DI RICONSEGNA In vigore dal 1 Gennaio 2014 Powergas Distribuzione S.p.A. Via Appia loc. Lo Uttero, snc 81100 CASERTA Capitale Sociale Euro 1.032.000 i.v. Registro

Dettagli

Obiettivi e definizioni

Obiettivi e definizioni PAG. 1 / 15 Obiettivi e definizioni L obiettivo che ci si pone con il presente documento è quello di definire le procedure operative necessarie per gestire e documentare l attività di attivazione o riattivazione

Dettagli

Il Comitato Italiano Gas CIG, si riserva di adire le vie legali nei confronti di chi non rispetterà le precedenti condizioni.

Il Comitato Italiano Gas CIG, si riserva di adire le vie legali nei confronti di chi non rispetterà le precedenti condizioni. NOTA PER GLI UTILIZZATORI DELLE PRESENTI LINEE GUIDA Le presenti linee guida, costituiscono un documento tecnico d indirizzo e consultazione, propedeutico ad una corretta attuazione della deliberazione

Dettagli

COMUNE DI TERNI ELENCO PREZZI SERVIZI AL PDR

COMUNE DI TERNI ELENCO PREZZI SERVIZI AL PDR COMUNE DI TERNI ELENCO PREZZI SERVIZI AL PDR Ed. 1. Rev. 0/2015 Decorrenza 25-04-2015 Pag. 1 di 11 MEMORANDUM DELLE REVISIONI Revisione Data pubblicazione Data decorrenza Motivo delle revisione Ed. 1 Rev.0/2013

Dettagli

Disposizioni in materia di accertamenti della sicurezza degli impianti di utenza a gas

Disposizioni in materia di accertamenti della sicurezza degli impianti di utenza a gas Disposizioni in materia di accertamenti della sicurezza degli impianti di utenza a gas In vigore dal 1 luglio 2014 1 Titolo I Disposizioni generali Articolo 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente regolamento,

Dettagli

Allegato n. 3. Elenco dei servizi svolti dal distributore presso il Punto di Riconsegna e Condizioni economiche praticate

Allegato n. 3. Elenco dei servizi svolti dal distributore presso il Punto di Riconsegna e Condizioni economiche praticate Allegato n. 3 Grri itttti i Gaass Reettee S..rr..l l.. Vaai i Saan FFrraancceessccoo 10 26900 LLoodi i ((LLO)) Condizioni i Economiche Atttti ivittà Prresso ili l Puntto dii Riconsegna Elenco dei servizi

Dettagli

Il Comitato Italiano Gas CIG, si riserva di adire le vie legali nei confronti di chi non rispetterà le precedenti condizioni.

Il Comitato Italiano Gas CIG, si riserva di adire le vie legali nei confronti di chi non rispetterà le precedenti condizioni. NOTA PER GLI UTILIZZATORI DELLE PRESENTI LINEE GUIDA Le presenti linee guida, costituiscono un documento tecnico d indirizzo e consultazione, propedeutico ad una corretta attuazione della deliberazione

Dettagli

ELENCO PREZZI. delle prestazioni accessorie (art. 3.2 del Codice Di Rete) Validità: fino al 31/12/2013

ELENCO PREZZI. delle prestazioni accessorie (art. 3.2 del Codice Di Rete) Validità: fino al 31/12/2013 ELENCO PREZZI delle prestazioni accessorie (art. 3.2 del Codice Di Rete) Validità: fino al 31/12/2013 PREMESSA In ottemperanza alle disposizioni del Codice di Rete tipo per la Distribuzione del Gas Naturale

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI ALLACCIAMENTO AI SERVIZI PUBBLICI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA

REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI ALLACCIAMENTO AI SERVIZI PUBBLICI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA Allegato alla delibera del C.d.A n.16 dell 11/07/2008 REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEGLI ONERI DI ALLACCIAMENTO AI SERVIZI PUBBLICI DI ACQUEDOTTO E FOGNATURA Art. 1 Obiettivi e campo di applicazione

Dettagli

Reti di distribuzione gas metano. CATALOGO DEI SERVIZI PER ATTIVITA TECNICHE AI PdR NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

Reti di distribuzione gas metano. CATALOGO DEI SERVIZI PER ATTIVITA TECNICHE AI PdR NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE Coop. POMILIA GAS s.c.r.l. 80048 S.Anastasia (NA) - Via Romani Cavallaro n.24 Reti di distribuzione gas metano CATALOGO DEI SERVIZI PER ATTIVITA TECNICHE AI PdR NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

ATTIVAZIONE O RIATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DEL GAS COMBUSTIBILE

ATTIVAZIONE O RIATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DEL GAS COMBUSTIBILE ATTIVAZIONE O RIATTIVAZIONE DELLA FORNITURA DEL GAS COMBUSTIBILE INDICAZIONI PER CLIENTI FINALI ED INSTALLATORI L'attivazione o riattivazione della fornitura del gas combustibile è svolta esclusivamente

Dettagli

METODOLOGIA ADOTTATA DA AQUAMET S.p.A. PER IL RICALCOLO DEI VOLUMI SU CONTATORI SOTTOPOSTI A VERIFICA SECONDO LA NORMA UNI-CIG 11003/02

METODOLOGIA ADOTTATA DA AQUAMET S.p.A. PER IL RICALCOLO DEI VOLUMI SU CONTATORI SOTTOPOSTI A VERIFICA SECONDO LA NORMA UNI-CIG 11003/02 METODOLOGIA ADOTTATA DA AQUAMET S.p.A. PER IL RICALCOLO DEI VOLUMI SU CONTATORI SOTTOPOSTI A VERIFICA SECONDO LA NORMA UNI-CIG 11003/02 Riferimenti: Deliberazione AEEGSI n. 574/2013/R/gas e s.m.i. Deliberazione

Dettagli

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA Per tutelare i clienti che subiscono interruzioni o disservizi nella fornitura di energia elettrica e gas e per incentivare le società

Dettagli

PROCEDURA PER L UNIFICAZIONE DEI COSTI DI ALLACCIAMENTO ALL ACQUEDOTTO

PROCEDURA PER L UNIFICAZIONE DEI COSTI DI ALLACCIAMENTO ALL ACQUEDOTTO Allegato A alla deliberazione n. 246/2006 PROCEDURA PER L UNIFICAZIONE DEI COSTI DI ALLACCIAMENTO ALL ACQUEDOTTO 1. Premessa La presente procedura definisce i criteri e le metodologie per la determinazione

Dettagli

Residente in via/piazza n. Città Provincia DELEGO. Preventivo/fattura intestato a: C.F. Part. IVA tel: Indirizzo di spedizione:

Residente in via/piazza n. Città Provincia DELEGO. Preventivo/fattura intestato a: C.F. Part. IVA tel: Indirizzo di spedizione: Io sottoscritto1 Residente in via/piazza n Città Provincia C.I. n 2 DELEGO La società DUFERCO ENERGIA SPA ad effettuare la/e seguenti operazioni4: Preventivo nuovo impianto Colloca contatore con attivazione

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS METANO

CAPITOLATO TECNICO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS METANO CAPITOLATO TECNICO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS METANO (Allegato n 4 al contratto di servizio) Pagina 1 di 17 INDICE CAP.1 MODALITA' DI SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO... 3 DEFINIZIONI

Dettagli

CONTRIBUTI DI ALLACCIAMENTO E DEI SERVIZI ACCESSORI. COMUNE DI CASTELGOMBERTO (in vigore dal 01 gennaio 2015)

CONTRIBUTI DI ALLACCIAMENTO E DEI SERVIZI ACCESSORI. COMUNE DI CASTELGOMBERTO (in vigore dal 01 gennaio 2015) COMUNE DI CASTELGOMBERTO (in vigore dal 01 gennaio 2015) scontato del 1.602 Allacciamento (**) gas fino a kw 43,1(compreso) Nr. 602,00 1.603 Allacciamento (**) gas da kw 43,1 a 57,4 (compreso) Nr. 722,00

Dettagli