TRIBUNALE DI SALERNO. TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE DI SALERNO. TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO"

Transcript

1 TRIBUNALE DI SALERNO TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 76/08 PROMOSSA DA BANCA DELLA CAMPANIA CONTRO OMISSIS Salerno, 25 maggio 2010 IL C.T.U. ( Agr Gianpaolo D Antonio)

2 TRIBUNALE DI SALERNO TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 76/08 PROMOSSA DA BANCA DELLA CAMPANIA CONTRO OMISSIS Ill. mo G.E. Premesso: - che, in data 18/01/10 il sottoscritto Agr. Gianpaolo D Antonio con studio in Salerno, alla Via Benedetto Croce n.10, veniva nominato C. T. U. nella procedura esecutiva in epigrafe; - che, in data 22/02/2010 lo scrivente compariva dinanzi al G.E. Dott.Salvatore Russo, previa accettazione dell incarico, prestava il giuramento di rito; - che venivano formulati i seguenti quesiti e riferiti dal punto 1 al 10 del del Mod ( [1]). 1) Se i beni pignorati consistono esclusivamente in beni per i quali la documentazione ex art. 567 cod.proc.civ.è necessaria e però manca in atti o è inidonea, riferisca l esperto di tale assenza o inidoneità e restituisca glia atti senz altra attività, ma dopo il termine da lui fissato per la prosecuzione delle operazioni; 2) Se i beni pignorati consistono esclusivamente in beni per i quali la detta documentazione è completa ed inidonea proceda secondo i quesiti da 4 a 12. 3) Se i beni pignorati consistono esclusivamente in beni per i quali la documentazione è necessaria e però manca o è inidonea, sia in beni per i quali la detta documentazione è completa ed idonea, proceda l esperto a redigere, in via preliminare, una descrizione riassuntiva dei beni per i quali la documentazione è mancante e\o inidonea proceda limitatamente agli altri beni secondo i quesiti postigli da 4 a 12; per i quali la documentazione è completa ed idonea. 4) identifichi con precisi dati catastali e confini e sommariamente descriva l immobile pignorato, verificando la corrispondenza con i dati riportati nell atto di pignoramento; 5) dica dello stato di possesso del bene, con l indicazione, se occupato da terzi, del titolo in base al quale è occupato e della consistenza del nucleo familiare dell occupante, con particolare riferimento alla esistenza di contratti registrati in data antecedente al pignoramento; 6) indichi il regime patrimoniale del debitore, se coniugato; 7) riferisca dell esistenza di formalità, vincoli o oneri, anche di natura condominiale, gravanti sul bene, che resteranno a carico dell acquirente, ivi compresi i vincoli derivanti da contratti incidenti sulla attitudine edificatoria dello stesso o i vincoli connessi con il suo carattere storico-artistico,

3 ovvero di natura paesaggistica e simili; 8) riferisca dell esistenza di formalità, vincoli e oneri, anche di natura condominiale, che saranno cancellati o che comunque risulteranno non opponibile all acquirente; 9) riferisca della verifica della regolarità edilizia e urbanistica del bene nonché l esistenza della dichiarazione di agibilità dello stesso; in particolare indichi la destinazione urbanistica del terreno risultante dal certificato di destinazione urbanistica di cui all art. 30 del T.U. di cui al D.P.R n. 380, nonché le notizie di cui all art. 46 di detto T.U. e di cui all art. 40 della L n. 47, e succ. mod.; in caso di insufficienza di tali notizie, tale da determinare la nullità di cui all art. 46, comma 1, del citato T.U., ovvero di cui all art. 40, co.2, della citata L. 47/85, faccia di tanto l esperto menzione nel riepilogo, con avvertenza che l aggiudicatario potrà, ricorrendone i presupposti, avvalersi delle disposizioni di cui all art. 46, co. 5, del citato T.U. e di cui all art. 40, co.6, della citata L. 47/85; 10) determini il valore con l indicazione del criterio di stima adottato al fine della determinazione del prezzo base di vendita, comunque fornendo elementi di riscontro (quali borsini immobiliari, pubblicazioni di agenzie immobiliari, copie di atti pubblici di vendita di beni con analoghe caratteristiche) ed anche formando, al principale fine di conseguire una più vantaggiosa occasione di vendita o una migliore individuazione dei beni, lotti separati; 11) corredi la relazione da presentare anche in formato e su supporto informatici (e segnatamente in formato testo o Word per Windows Microsoft, nonché pdf per Adobe Acrobat) o equivalente di una planimetria e di un riepilogo o descrizione finale in cui sinteticamente, per ciascun lotto, indichi, comune di ubicazione, frazione, via o località confini, estensione e dati catastali(limitati per i terreni, alla partita, al foglio, alla particella, all estensione ed al tipo di coltura; per i fabbricati: alla partita, al foglio, alla particella ed all eventuale subalterno, al numero di vani ed accessori, al numero civico, al piano ed al numero di interno); 12) estragga reperto fotografico anche in formato digitale, secondo le specifiche di cui al foglio di raccomandazioni consegnato contestualmente dello stato dei luoghi, comprensivo, in caso di costruzione, anche degli interni. - che in data 30 aprile 2010 si procedeva regolarmente all accesso dei beni. Tanto premesso, dopo aver esaminato attentamente la documentazione acquisita degli immobili pignorati e vagliato ogni elemento ritenuto utile per l espletamento dell incarico, lo scrivente espone la seguente relazione Risposta ai quesiti contenuti nel mandato 1) Se i beni pignorati consistono esclusivamente in beni per i quali la documentazione ex art. 567 cod.proc.civ.è necessaria e però manca in atti o è inidonea, riferisca l esperto di tale assenza o inidoneità e restituisca gli atti senz altra attività, ma dopo il termine da lui fissato per la prosecuzione delle operazioni; 2) Se i beni pignorati consistono esclusivamente in beni per i quali la detta documentazione è completa ed idonea proceda secondo i quesiti da 4 a 12. Il sottoscritto ha verificato che la documentazione è idonea per l espletamento della perizia di consulenza. 3) Se i beni pignorati consistono esclusivamente in beni per i quali la documentazione è necessaria e però manca o è inidonea, sia in beni per i quali la detta documentazione è completa ed idonea, proceda l esperto a redigere, in via preliminare, una descrizione riassuntiva dei beni per i quali la documentazione è mancante e\o inidonea proceda limitatamente agli altri beni secondo i quesiti postigli da 4 a 12; per i quali la documentazione è completa ed idonea. 4) identifichi con precisi dati catastali e confini e sommariamente descriva l immobile pignorato, verificando la corrispondenza con i dati riportati nell atto di pignoramento;

4 A) Fondo sito nel Comune di Serre (SA) contrada Sant Agata con entrostante fabbricato rurale composto da una cucina e un deposito agricolo al piano terra e due vani e un locale predisposto come bagno al primo piano di complessiva superficie lorda di mq 139,32, ed un terreno di mq al riportato CT foglio 23 particella 364, qualità: fabbricato rurale, superficie are 00 ca 73, R.D. 0 R.A. 0 foglio 23 particella 359, Porzione AA qualità: seminativo, classe 5, superficie ha 1are 10 ca 00, R.D. 22,72 R.A. 51,13 Porzione AB qualità: uliveto, classe 3, superficie ha 0 are 26 ca 87, R.D. 6,24 R.A. 4,86 Confini:Omissis Intestatari : Omissis Omissis risulta deceduta il 24/03/1975 come da certificato allegato(all.9) Lo scrivente ha verificato i dati catastali riportati nell atto di pignoramento redatto dalla Banca della Campania S.p.A. rappresentata dall Avv. Carmine Napoli. Nell atto è indicato il numero originario 200 del foglio 23, la particella è stata soppressa ed ha dato origine alle attuali particelle 359 e 364 in atti dal 23/12/2003(vedi documentazione catastale all.4). Descrizione del fondo:il fondo è collegato alla via comunale con una stradina in pendenza e fondo in terra e pietre (foto 1-2). Il fabbricato ha una struttura portante in muratura che ha ricevuto interventi di consolidamento e rifacimento a seguito dei lavori,legge 219/1981, ultimati nel Al piano terra è presente un locale destinato a cucina(foto 4-5-7) e un deposito agricolo(foto 6). Al primo piano, al quale si accede mediante una scala esterna(foto 8), sono presenti due locali ( foto 10-11) e un locale destinato a bagno (foto 9). Il grado di rifinitura è medio nella cucina e nella stanza al primo piano, e non completo negli altri locali. Gli infissi sono in legno o ferro. La casa è fornita di acqua potabile ed energia elettrica. Davanti al fabbricato c è uno spiazzo con due piccoli fabbricati. Il terreno risulta occupato in parte da piante di olivo sia adulte che impiantate di recenti di varietà locali (foto 15-16), in parte da alberi da frutto e da due filari di vite(foto 20), la restante parte è libera da colture(foto 18). Lo stato di vegetazione delle piante è buono. Il terreno con pendenza variabile( allegato 8) risulta ben curato nella parte arborata. 5) dica dello stato di possesso del bene, con l indicazione, se occupato da terzi, del titolo in base al quale è occupato e della consistenza del nucleo familiare dell occupante, con particolare riferimento alla esistenza di contratti registrati in data antecedente al pignoramento; Il fondo è condotto dalla proprietaria Omissis con la sua famiglia( all. 2) 6) indichi il regime patrimoniale del debitore, se coniugato; La signora Omissis è coniugata con Omissis e il loro regime patrimoniale è la comunione dei beni. 7) riferisca dell esistenza di formalità, vincoli o oneri, anche di natura condominiale, gravanti sul bene, che resteranno a carico dell acquirente, ivi compresi i vincoli derivanti da contratti incidenti sulla attitudine edificatoria dello stesso o i vincoli connessi con il suo carattere storico-artistico,

5 ovvero di natura paesaggistica e simili; I terreni oggetto della perizia non hanno vincoli o oneri a carico dell acquirente di natura condominiale, gravanti sul bene. 8) riferisca dell esistenza di formalità, vincoli e oneri, anche di natura condominiale, che saranno cancellati o che comunque risulteranno non opponibile all acquirente; Non ci sono a carico degli immobili oneri di natura condominiale. Formalità, vincoli ed oneri non opponibili all acquirente : Formalità pregiudizievoli: A carico delle consistenze immobiliari sono state pubblicate le seguenti formalità pregiudizievoli: Iscrizioni: a) Iscrizione del 9 aprile 1998 ai numeri 11640/1225 a favore della Banca Popolare dell Emilia Romagna con sede in Modena contro Omissis, atto a rogito notaio Giuseppina Pessolano del 6 aprile 1998 per lire di cui lire per capitale sulla consistenza immobiliare in Serre, contrada Sant Agata nel catasto al foglio 23 particella 200, nat. R ha 01, 37,60 e ancora particella numero 200 nat. T ha 01,37,60; b) Iscrizione del 23 luglio 1998 ai numeri 22343/2857 a favore della Banca Popolare dell Emilia Romagna con sede in Modena contro Omissis, atto a rogito notaio Giuseppina Pessolano del 6 aprile 1998 per lire di cui lire per capitale sulla consistenza immobiliare in Serre, contrada Sant Agata nel catasto al foglio 23 particella 200, nat. R ha 01, 37,60 e ancora particella numero 200 nat. T ha 01,37,60; c) Iscrizione del 16 maggio 2006 ai numeri 26553/7519 a favore E.TR esazione Tributi s.p.a. con sede in Salerno contro Omissis ipoteca legale per euro ,92 di cui ,96 per capitale, su zona di terreno in Serre, contrada Sant Agata, nel catasto terreni al foglio 23 particella 200 ha 01,37,60 con entrostante fabbricato rurale denunziato all U.T.E. di Salerno con scheda numero 328, anno 1990; trascrizioni: a) trascrizione del 27 febbraio 2008 ai numeri 8739/6062 del verbale di pignoramento del 18 febbraio 2008 numero 820 di repertorio a favore della Banca della Campania s.p.a. con sede in Napoli contro Omissis, sulla zona di terreno in Serre, contrada Sant Agata nel catasto al foglio 23 particella 200, nat. R ha 01 ì, 37,60 con entrostante fabbricato denunziato all U.T.E. di Salerno con scheda 1950 anno ) riferisca della verifica della regolarità edilizia e urbanistica del bene nonché l esistenza della dichiarazione di agibilità dello stesso; in particolare indichi la destinazione urbanistica del terreno risultante dal certificato di destinazione urbanistica di cui all art. 30 del T.U. di cui al D.P.R n. 380, nonché le notizie di cui all art. 46 di detto T.U. e di cui all art. 40 della L n. 47, e succ. mod.; in caso di insufficienza di tali notizie, tale da determinare la nullità di cui all art. 46, comma 1, del citato T.U., ovvero di cui all art. 40, co.2, della citata L. 47/85, faccia di tanto l esperto menzione nel riepilogo, con avvertenza che l aggiudicatario potrà, ricorrendone i presupposti, avvalersi delle disposizioni di cui all art. 46, co. 5, del citato T.U. e di cui all art. 40, co.6, della citata L. 47/85;

6 Tutti i terreni oggetto di pignoramento ricadono in zona E2 secondo quanto previsto dal P.R.G. in vigore (all.3). Si è provveduto alla verifica della regolarità edilizia e urbanistica dei fabbricati. In data 15 aprile 2010 veniva fatta richiesta presso il comune di Serre della documentazione necessaria alle verifiche (all.5). In data 20 maggio 2010 l Ufficio Tecnico del Comune di Serre forniva la risposta alle richieste e copia della documentazione (all.7). Il fabbricato rurale risulta corrispondente alla documentazione rilasciata dal Comune tranne per la divisione interna del primo piano nel quale è stato realizzato un locale destinato a bagno. Non risulta rilasciata dichiarazione di agibilità per il fabbricato. Non c è traccia di autorizzazione dei due piccoli depositi presenti nello spiazzo adiacente al fabbricato rurale. 10) determini il valore con l indicazione del criterio di stima adottato al fine della determinazione del prezzo base di vendita, comunque fornendo elementi di riscontro (quali borsini immobiliari, pubblicazioni di agenzie immobiliari, copie di atti pubblici di vendita di beni con analoghe caratteristiche) ed anche formando, al principale fine di conseguire una più vantaggiosa occasione di vendita o una migliore individuazione dei beni, lotti separati; La stima degli immobili è stata redatta con il procedimento sintetico, in particolare per confronto. Tale metodo si basa sulla conoscenza dei prezzi che normalmente vengono praticati nella libera contrattazione di compravendita per immobili confrontabili a quelli in esame per i fabbricati si è esaminato la tipologia edilizia, le caratteristiche costruttive, e l ubicazione, per i terreni si è considerato l ubicazione, tipo di coltura praticata, la dimensione, l esposizione, la presenza d acqua, le caratteristiche del terreno, la pendenza, per gli immobili produttivi si è esaminato le caratteristiche delle strutture se fungibili ossia utilizzabili per plurime attività o non fungibili cioè destinate ad attività specifiche, l area, l ubicazione. La scrivente ha effettuato apposita indagine di mercato fra operatori specializzati del settore avvalendosi anche del contributo fornito dai dati pubblicati dalle riviste oltre che dai borsini immobiliari visionabili sui siti specializzati quali: ; www. tecnocasa. e Ufficio del territorio, INEA, Regione Campania(VAF, VAM) Si procede quindi alla stima dei singoli beni: Lo scrivente tenuto conto delle caratteristiche estrinseche ed intrinseche degli immobili in questione e delle reali condizioni in cui gli immobili si trovano al momento della stima ha determinato un valore unitario da applicare: Fondo sito nel Comune di Serre(SA) località Sant Agata, è presente un fabbricato destinato in parte ad abitazione e in parte a deposito agricolo di superficie lorda di circa m , e un terreno di m mq ; ha determinato un valore unitario da applicare al terreno in questione pari a 2,1 /mq ha determinato un valore unitario da applicare al fabbricato in questione pari a 700 /mq. Superficie totale del terreno m 2 Superficie lorda del fabbricato circa 139,32 m 2 Valore stimato= 13687m 2 X 2,1 /mq + 139,32m 2 X 700 /mq = , = ,7

7 arrotondato a Si propone, di seguito, la formazione di un lotto : Lotto A) Fondo sito nel Comune di Serre (SA) contrada Sant Agata con entrostante fabbricato rurale composto da una cucina e un deposito agricolo al piano terra e due vani e un locale predisposto come bagno al primo piano di complessiva superficie lorda di mq 139,32, ed un terreno di mq al riportato CT foglio 23 particella 364, qualità: fabbricato rurale, superficie are 00 ca 73, R.D. 0 R.A. 0 foglio 23 particella 359, Porzione AA qualità: seminativo, classe 5, superficie ha 1are 10 ca 00, Porzione AB qualità: uliveto, classe 3, superficie ha 0 are 26 ca 87. Confini:Omissis Valore di stima = Con la consegna della presente relazione lo scrivente confidando di aver bene adempiuto all incarico ricevuto, rimane a disposizione per ogni eventuale ulteriore chiarimento. ALLEGATI : 1) Documentazione fotografica 2) Certificato di stato di famiglia 3) Verbale delle operazioni peritali 4) Visure e planimetrie catastali ; 5) Istanza presso il Comune di Serre 6) Certificato di destinazione urbanistica 7) Lettera di risposta del Comune di Serre e documentazione rilasciata 8) Fotogrammetria dei luoghi 9) Certificato di morte di Omissis 10) Ispezione ipotecaria 11) Planimetrie fabbricati 12) Relazione e foto su formato informatico cosi come richiesti nei punti del Mod ( Raccomandazioni generali per l attività di esperto per la stima di immobili). Salerno, 25 maggio ) Previa presa visione di tutte le raccomandazioni del mod da 1 18

dei seguenti immobili sito nel Comune di Giffoni Valle Piana (SA) località Carbonara Zona

dei seguenti immobili sito nel Comune di Giffoni Valle Piana (SA) località Carbonara Zona Pagina 1 di 1 PREMESSA All udienza del 12.05.10 il sottoscritto Ing. Giovanni Bottiglieri veniva nominato dal G.E., dott.ssa Pacifico, ESPERTO nella vertenza in oggetto, ed incaricato di redigere perizia

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO

TRIBUNALE DI SALERNO TRIBUNALE DI SALERNO III Sezione Civile Ufficio esecuzioni immobiliari Ill. Sig. Giudice Dott.ssa Pacifico OGGETTO: Procedimento n 95/08 promosso da Omissis Omissis contro 1. Premessa Con ordinanza pronunciata

Dettagli

Dott. Ing. Valentina Minichino 1 RELAZIONE DI PERIZIA

Dott. Ing. Valentina Minichino 1 RELAZIONE DI PERIZIA Dott. Ing. Valentina Minichino 1 RELAZIONE DI PERIZIA 1. PREMESSE La scrivente ing. Valentina Minichino, iscritta all Albo dei Consulenti Tecnici d Ufficio del Tribunale di Salerno, ha ricevuto dal G.E.

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA. Perizia Giudiziale

TRIBUNALE DI PIACENZA. Perizia Giudiziale Geom DANILO TONOLI e-mail: danilo.tonoli@libero.it - cell. 3200783886 Via Sarajevo 14 - loc. Valconasso 29010 - Pontenure (PC) TRIBUNALE DI PIACENZA E.I. 96/2009 Perizia Giudiziale Ud. 27/09/2010 nel procedimento

Dettagli

TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME. - Causa civile n 141/97 R.G.Esec. promossa da Monte Paschi di Siena contro RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME. - Causa civile n 141/97 R.G.Esec. promossa da Monte Paschi di Siena contro RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO 1 TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME ****** - Causa civile n 141/97 R.G.Esec. promossa da Monte Paschi di Siena contro Omissis e Omissis RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Premesse : Nella causa civile

Dettagli

CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Procedura esecutiva n. 66/2000 R.G.

CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Procedura esecutiva n. 66/2000 R.G. TRIBUNALE DI LAMEZIA TERME ESECUZIONE IMMOBILIARE G. E. Dott. Alessandro Brancaccio CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Procedura esecutiva n. 66/2000 R.G. PROMOSSA DA: Milano Assicurazioni S.p.A. CONTRO XXXXXXXXXXXXXX

Dettagli

RELAZIONE LOTTO UNICO

RELAZIONE LOTTO UNICO TRIBUNALE DI PALMI SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI Consulenza Tecnica d Ufficio relativa alla procedura esecutiva immobiliare promossa dalla Banca di Credito Cooperativo di Cittanova in danno del Sig. XXXXX

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO UFFICIO ESECUZIONE IMMOBILIARE CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO

TRIBUNALE DI SALERNO UFFICIO ESECUZIONE IMMOBILIARE CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO TRIBUNALE DI SALERNO UFFICIO ESECUZIONE IMMOBILIARE CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO CAUSA PROMOSSA DA DR. OMISSIS LEGALE RAPPRESENTANTE OMISSIS ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE CONTRO LA SIG.ra OMISSIS PROCEDURA

Dettagli

Tribunale di Salerno Terza sezione civile Ufficio Esecuzione Immobiliare ll/mo Sig. Giudice

Tribunale di Salerno Terza sezione civile Ufficio Esecuzione Immobiliare ll/mo Sig. Giudice Tribunale di Salerno Terza sezione civile Ufficio Esecuzione Immobiliare ll/mo Sig. Giudice Oggetto : Consulenza Tecnica d Ufficio Procedura Esecutiva N rge 461/07, Cron. 934, promossa contro Omissis.

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA GEOMETRA MONTALTI GIANFRANCO Via Fioravanti n. 21 40129 BOLOGNA Tel. 051 364384 - Fax 051 364384 E-mail: gianfranco.montalti@collegiogeometri.bo.it TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO RELAZIONE DI PERIZIA

TRIBUNALE DI LANCIANO RELAZIONE DI PERIZIA TRIBUNALE DI LANCIANO CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 42/00 R.G.E. RELAZIONE DI PERIZIA STRALCIO Lanciano, 20/01/2004 Il Consulente Tecnico geom. Pino Cicalini pag. 2 INDICE 1.INCARICO

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Procedura esecuzione immobiliare NR 138/94 cronologico n 1593 Ufficio Espropriazioni Immobiliare Giudice dell esecuzione: Dott. O.T. DEZIO_ Banca di Roma SPA contro Omissis RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA

Dettagli

Comune di Treviso. Tribunale di Treviso sezione II civile. GIUDICE dott. A. VALLE. Procedura Esecutiva Immobiliare

Comune di Treviso. Tribunale di Treviso sezione II civile. GIUDICE dott. A. VALLE. Procedura Esecutiva Immobiliare Architetto Stefano Roma Studio via Verdi, 63 31015 Conegliano TV tel. fax: 0438 412885 e-mail: archi.roma@tiscali.it Comune di Treviso Tribunale di Treviso sezione II civile GIUDICE dott. A. VALLE Procedura

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA

TRIBUNALE DI PIACENZA TRIBUNALE DI PIACENZA Esecuzione immobiliare n 97/08 riunita alla 40/07 ed alla 75/06 Promossa da: ITALFONDIARIO S.p.a. per CASSA DI RISPARMIO di PARMA e PIACENZA S.p.a. SILF SOCIETA ITALIANA LEASING E

Dettagli

SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott.

SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott. SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott. contro: promossa da: R E L A Z I O N E DI CONSULENZA TECNICA Il sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA

TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA Dott. Ing. Nicola Mutalipassi Via Giardino n 3 84070 Perdifumo fraz. Vatolla (SA) Tel/fax 0974/1848010 Cell. 3381319257 e-mail:munico1981@libero.it P.IVA: 04561120652 TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA Esecuzione

Dettagli

Perizia Tecnica. Premessa. Io Sottoscritta Annalisa Bozzi, architetto, Iscritta all Albo degli Architetti della

Perizia Tecnica. Premessa. Io Sottoscritta Annalisa Bozzi, architetto, Iscritta all Albo degli Architetti della Perizia Tecnica Premessa Io Sottoscritta Annalisa Bozzi, architetto, Iscritta all Albo degli Architetti della Provincia di Benevento al n 721 dal 20/02/2005,con studio tecnico in Via Torre della Catena,58

Dettagli

STUDIO TECNICO : via Roma, 104 84030 CASALBUONO (Sa) Tel. 0975/862288

STUDIO TECNICO : via Roma, 104 84030 CASALBUONO (Sa) Tel. 0975/862288 STUDIO TECNICO : via Roma, 104 84030 CASALBUONO (Sa) Tel. 0975/862288 TRIBUNALE DI SALA CONSILINA (Sa) SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI CAUSA : Causa: OMISSIS Procedimento n. 39/06 Incarico : in data 11

Dettagli

T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011

T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011 T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011 BANCA POPOLARE DI VICENZA S.C.P.A. c o n t r o [omissis] e [omissis] GIUDICE ESECUTORE: DOTT.

Dettagli

TRIBUNALE DI CATANZARO Giudice dell esecuzione

TRIBUNALE DI CATANZARO Giudice dell esecuzione Stefanelli geom. Francesco 73, via G. Pisani 88060 Badolato M.na Iscrizione Collegio dei Geometri Prov. di CATANZARO n 2230 - Iscrizione Albo Periti Tribunale di CATANZARO n 631 - C.F. STF FNC 59L11 A542Q

Dettagli

Tribunale di Sala Consilina

Tribunale di Sala Consilina Tribunale di Sala Consilina Sezione Esecuzioni Immobiliari * * * Relazione del C. T. U. in ordine alla Procedura Esecutiva Immobiliare n 9/02, promossa da Omissis nei confronti di: Omissis, Premesso -

Dettagli

Relazione di Consulenza Tecnica d Ufficio

Relazione di Consulenza Tecnica d Ufficio TRIBUNALE DI SALERNO Sez. Montecorvino Rovella UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Giudice: Dr.ssa Ornella Mannino Relazione di consulenza tecnica d ufficio Procedim. Esecutivo n.05 / 2003 IntesaBci Gestione

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO. Sezione III Civile - Esecuzione Immobiliari. Giudice dell Esecuzione Dott. Giuseppe Blumetti

TRIBUNALE DI MILANO. Sezione III Civile - Esecuzione Immobiliari. Giudice dell Esecuzione Dott. Giuseppe Blumetti TRIBUNALE DI MILANO Sezione III Civile - Esecuzione Immobiliari Giudice dell Esecuzione Dott. Giuseppe Blumetti *** *** *** Nella procedura di espropriazione immobiliare n. 1211/2012 R.G.E. promossa da

Dettagli

arch. TERESA SIANO via Mazzini n.62 84081 Baronissi (SA); tel./fax 089/953723 cell. 3492656766; e-mail: teresa.siano@libero.it

arch. TERESA SIANO via Mazzini n.62 84081 Baronissi (SA); tel./fax 089/953723 cell. 3492656766; e-mail: teresa.siano@libero.it arch. TERESA SIANO via Mazzini n.62 84081 Baronissi (SA); tel./fax 089/953723 cell. 3492656766; e-mail: teresa.siano@libero.it TRIBUNALE DI SALERNO III SEZ. CIVILE - UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Integrazione

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO Ill.mo Giudice dell Esecuzione Dott. Alessandro Brancaccio del Tribunale di Salerno.

TRIBUNALE DI SALERNO Ill.mo Giudice dell Esecuzione Dott. Alessandro Brancaccio del Tribunale di Salerno. TRIBUNALE DI SALERNO Ill.mo Giudice dell Esecuzione Dott. Alessandro Brancaccio del Tribunale di Salerno. 1. PREMESSA La S.V. Ill.ma conferiva l incarico alla sottoscritta arch. Monica Iannone, regolarmente

Dettagli

FIGG. 5: Vedute interne dell appartamento (cucina al piano terreno).

FIGG. 5: Vedute interne dell appartamento (cucina al piano terreno). Esecuzione immobiliare n. 71/11... FIGG. 5: Vedute interne dell appartamento (cucina al piano terreno). FIGG. 6: Vedute interne dell appartamento (scala collegamento P.terra-P.Primo). Esecuzione immobiliare

Dettagli

T R I B U N A L E D I S A L E R N O

T R I B U N A L E D I S A L E R N O T R I B U N A L E D I S A L E R N O Sezione Espropriazioni Immobiliari Ill. Sig. Giudice dott.ssa Ornella Teresa Desio OGGETTO: Procedura Esecutiva N 600/90 Omissis contro Omissis ---------------------------------------------------

Dettagli

AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI SALERNO EX SEZIONE DISTACCATA DI EBOLI PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 101/2009 R.G.E.

AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI SALERNO EX SEZIONE DISTACCATA DI EBOLI PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 101/2009 R.G.E. AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI SALERNO EX SEZIONE DISTACCATA DI EBOLI PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N. 101/2009 R.G.E. Il dott. Antonio Darino, professionista delegato alle operazioni di vendita ex art.

Dettagli

TRIBUNALE DI PALMI. Consulenza tecnica d ufficio disposta nella procedura esecutiva n 124/05 R.G.Es. promossa da. M.P.S. Banca per l Impresa S.p.A.

TRIBUNALE DI PALMI. Consulenza tecnica d ufficio disposta nella procedura esecutiva n 124/05 R.G.Es. promossa da. M.P.S. Banca per l Impresa S.p.A. TRIBUNALE DI PALMI Consulenza tecnica d ufficio disposta nella procedura esecutiva n 124/05 R.G.Es. promossa da M.P.S. Banca per l Impresa S.p.A. contro Atlante s.r.l. PREMESSA Il sottoscritto dr Antonio

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO REDATTA AI SENSI DELL ART. 173 BIS DISP. ATT. C.P.C. TRIBUNALE DI NAPOLI V SEZ. CIVILE - ESPROPRIAZIONI

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO REDATTA AI SENSI DELL ART. 173 BIS DISP. ATT. C.P.C. TRIBUNALE DI NAPOLI V SEZ. CIVILE - ESPROPRIAZIONI RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO REDATTA AI SENSI DELL ART. 173 BIS DISP. ATT. C.P.C. TRIBUNALE DI NAPOLI V SEZ. CIVILE - ESPROPRIAZIONI PROCEDURA ESPROPRIATIVA N. 497/04 R.G.E. UNICREDIT BANCA

Dettagli

LOTTO n.1 part.lla n. 245 sub 7 F. 5

LOTTO n.1 part.lla n. 245 sub 7 F. 5 6. RIEPILOGO FINALE - Procedura esecutiva n 612 del 1993 Debitori esecutati : Sig.ri Omissis Omissis Creditore procedente: UNICREDIT BANCA S.P.A. ex CREDITO ITALIANO S.P.A. Immobili Pignorati : LOTTO n

Dettagli

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A. contro OMISSIS

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A. contro OMISSIS CONSULENZA TECNICA D UFFICIO BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A. contro OMISSIS C.T.U. ING. ELIO VAIRO C.so G. Garibaldi, 84 84123 Salerno Cell. 347 5209971 Relazione di consulenza tecnica d ufficio

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE: COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO: APPARTAMENTO PER CIVILE ABITAZIONE, ANNESSO LOCALE RIPOSTIGLIO IN COMPROPRIETA E QUOTA DI UN TERZO SUL RESEDE. (UNITA

Dettagli

I N C A R I C O. Nell udienza del 15 marzo 2007, il sottoscritto dott. ing. Remigio Nanni

I N C A R I C O. Nell udienza del 15 marzo 2007, il sottoscritto dott. ing. Remigio Nanni I N C A R I C O Nell udienza del 15 marzo 2007, il sottoscritto dott. ing. Remigio Nanni veniva nominato Consulente Tecnico d Ufficio nel procedimento esecutivo promosso dalla Banca Popolare di Bari Soc.

Dettagli

Procedure.it Gestione Procedure Nuova procedura Gestione procedure Perizia Aggiungi bene

Procedure.it Gestione Procedure Nuova procedura Gestione procedure Perizia Aggiungi bene Il software on-line Procedure.it permette la redazione della relazione di stima e, contestualmente, del file strutturato, secondo le specifiche ministeriali, necessario al deposito telematico. Il perito

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 *****

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 ***** ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

QUESITO (versione 1.1 novembre 2015)

QUESITO (versione 1.1 novembre 2015) TRIBUNALE DI LIVORNO Ufficio esecuzioni Il giudice dell esecuzione COMUNICA a tutte le parti, i loro procuratori e agli stimatori che, a seguito dell'entrata in vigore del d.l. 83/2015, convertito nella

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO SEZIONE III - ESECUZIONI R.G.E. N 682/2011 G.E. Dott.ssa FERRARI Anna PROMOSSO DA : UNICREDIT MANAGEMENT BANK SPA CONTRO : MEHMOOD TARIQ CONSULENZA TECNICA D UFFICIO C.T.U.

Dettagli

INDICE DELLA RELAZIONE. 1. INCARICO pag. 2. 2. SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI PERITALI pag. 3. 3. RISPOSTA AL QUESITO pag. 4. 4. CONCLUSIONI pag.

INDICE DELLA RELAZIONE. 1. INCARICO pag. 2. 2. SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI PERITALI pag. 3. 3. RISPOSTA AL QUESITO pag. 4. 4. CONCLUSIONI pag. INDICE DELLA RELAZIONE 1. INCARICO pag. 2 2. SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI PERITALI pag. 3 3. RISPOSTA AL QUESITO pag. 4 4. CONCLUSIONI pag. 12 ALLEGATI 1) VERBALI DI SOPRALLUOGO 2) RILIEVO FOTOGRAFICO

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO. Terza sezione civile VERBALE DI VENDITA DESERTA CON RIFISSAZIONE

TRIBUNALE DI SALERNO. Terza sezione civile VERBALE DI VENDITA DESERTA CON RIFISSAZIONE TRIBUNALE DI SALERNO Terza sezione civile 381/98 Cron. 2254 VERBALE DI VENDITA DESERTA CON RIFISSAZIONE L anno 2009, addì 18 del mese di Giugno, nel Tribunale di Salerno e davanti al sig. Giudice dell

Dettagli

T RIBUNALE DI S ALERNO

T RIBUNALE DI S ALERNO T RIBUNALE DI S ALERNO III SEZ. CIVILE - UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NELLA procedura PROMOSSA DA: Banca popolare di bari S.c.p.a. CONTRO: Omissis R.G.e. N. 336/07 G.E. DOTT.

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILARE N. 166/95 AVVISO DI GARA PER INTERVENUTA OFFERTA

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILARE N. 166/95 AVVISO DI GARA PER INTERVENUTA OFFERTA TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILARE N. 166/95 AVVISO DI GARA PER INTERVENUTA OFFERTA DI AUMENTO DI SESTO (artt. 584 e 591-bis c.p.c.) La sottoscritta dr.ssa Giovanna Coscia, notaio

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA. N. Gen. Rep. 00053/2013. Promossa da: UNICREDIT S.p.a.

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA. N. Gen. Rep. 00053/2013. Promossa da: UNICREDIT S.p.a. TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA N. Gen. Rep. 00053/2013 Giudice Dr. LAURA IRENE GIRALDI Promossa da: UNICREDIT S.p.a. Tecnico incaricato: Geom. GIORGIO MAJ iscritto

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO

TRIBUNALE DI SALERNO TRIBUNALE DI SALERNO TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Giudice Esecuzioni Immobiliari Dott.ssa Ornella T. Dezio Relazione di Consulenza Tecnica Procedura Esecutiva Immobiliare R.G.E.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI VASTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA

TRIBUNALE CIVILE DI VASTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA TRIBUNALE CIVILE DI VASTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE SENZA INCANTO DELEGATA N. 35/ 2004 Reg. Es. Imm. Il professionista delegato Dott. Antonio Cuculo nella procedura esecutiva proposta da omissis, nei

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO PER LA STIMA DI BENE IMMOBILE DELLA DITTA DI BELLA ALFIO.

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO PER LA STIMA DI BENE IMMOBILE DELLA DITTA DI BELLA ALFIO. Dott. Arch Massimo D Asaro TRIBUNALE DI SIRACUSA SEZIONE FALLIMENTARE n.: 41/1998 Fallito: Di Bella Alfio. Giudice Delegato al fallimento: Dott.ssa Veronica Milone RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

Dettagli

Consulenza Tecnica di Ufficio

Consulenza Tecnica di Ufficio Consulenza Tecnica di Ufficio La sottoscritta Arch. Giovanna Porretta, iscritta all Albo degli Architetti della Provincia di Vibo Valentia al n 0 183, ed all Albo dei Consulenti Tecnici presso il Tribunale

Dettagli

valutazione immobiliare

valutazione immobiliare valutazione immobiliare in ambito giudiziario Relatore: Geom. Dario Mottadelli Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2013 programma PRIMA PARTE (durata 2 ore) SECONDA PARTE (durata 2 ore) introduzione Certificazione

Dettagli

C O M U N E D I M E S A G N E. Provincia di Brindisi. Via Roma. Telefono: 0831/732241 Telefax: 0831/732258 AREA SERVIZI CULTURALI E PATRIMONIALI

C O M U N E D I M E S A G N E. Provincia di Brindisi. Via Roma. Telefono: 0831/732241 Telefax: 0831/732258 AREA SERVIZI CULTURALI E PATRIMONIALI C O M U N E D I M E S A G N E Provincia di Brindisi Via Roma Telefono: 0831/732241 Telefax: 0831/732258 AREA SERVIZI CULTURALI E PATRIMONIALI Servizio Patrimonio PERIZIA DI STIMA Oggetto: STIMA DI UN FABBRICATO

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Comune di Salerno frazione Giovi, loc.tà Casa de Rosa RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NELL AMBITO DELL ESECUZIONE IMMOBILIARE PROMOSSA da Banca Popolare

Dettagli

TRIBUNALE DI TIVOLI. Esecuzione Immobiliare promossa da: BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A. (creditrice) (debitore esecutato) R.G.E. N.

TRIBUNALE DI TIVOLI. Esecuzione Immobiliare promossa da: BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A. (creditrice) (debitore esecutato) R.G.E. N. TRIBUNALE DI TIVOLI Esecuzione Immobiliare promossa da: BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A. (creditrice) Contro (debitore esecutato) R.G.E. N.2932/2008

Dettagli

Architetto Manuela Vitiello Architettura e Design Studio Via Ido Longo, 54 84013 Cava de Tirreni (SA)

Architetto Manuela Vitiello Architettura e Design Studio Via Ido Longo, 54 84013 Cava de Tirreni (SA) Architetto Manuela Vitiello Architettura e Design Studio Via Ido Longo, 54 84013 Cava de Tirreni (SA) Ill. mo G.E. Dott.ssa Ilaria Bianchi Tribunale di Salerno Sez. Distaccata di Eboli Ufficio Esecuzioni

Dettagli

TRIBUNALE DI BENEVENTO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. Giudice dell Esecuzione: Dott. Michele Cuoco. procedura n.388/2010 del R.G.

TRIBUNALE DI BENEVENTO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. Giudice dell Esecuzione: Dott. Michele Cuoco. procedura n.388/2010 del R.G. TRIBUNALE DI BENEVENTO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI Giudice dell Esecuzione: Dott. Michele Cuoco procedura n.388/2010 del R.G.E Causa promossa dalla Banca Popolare di Ancona contro Tommasiello Maria

Dettagli

Tribunale Civile DI REGGIO CALABRIA SezioneEsecuzioni Immobiliari. Relazione Di Consulenza Tecnica Di Ufficio

Tribunale Civile DI REGGIO CALABRIA SezioneEsecuzioni Immobiliari. Relazione Di Consulenza Tecnica Di Ufficio Tribunale Civile DI REGGIO CALABRIA SezioneEsecuzioni Immobiliari Relazione Di Consulenza Tecnica Di Ufficio Procedimento n. 24/97 Banca del Sud Contro Mazza Antonio Ctu arch. Daniela Azzarà TERRENI SITI

Dettagli

TRIBUNALE DI TIVOLI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata BANCA NAZIONALE DEL LAVORO. Contro. N Gen. 1669/2005

TRIBUNALE DI TIVOLI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata BANCA NAZIONALE DEL LAVORO. Contro. N Gen. 1669/2005 Udienza 01/02/2011 TRIBUNALE DI TIVOLI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Forzata BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Contro N Gen. 1669/2005 Giudice Dr. Filippo Maria TROPIANO Custode Giudiziario Avv. Leonardo

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari * * * Procedura esecutiva n. 521/2014 R.G.E. A cura di: ITALFONDIARIO S.P.A. - Avv. E. LAVATELLI * * * AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott.

Dettagli

TRIBUNALE DI PERUGIA CANCELLERIA ESECUZIONI IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI PERUGIA CANCELLERIA ESECUZIONI IMMOBILIARI TRIBUNALE DI PERUGIA CANCELLERIA ESECUZIONI IMMOBILIARI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO CAUSA N 296/08 UNICREDIT BANCA Spa contro **OMISSIS** GIUDICE DELEGATO: DOTT. DE MARTINO Allegati n 5 Il Tecnico Dott.

Dettagli

TRIBUNALE DI MACERATA. Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ******

TRIBUNALE DI MACERATA. Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ****** TRIBUNALE DI MACERATA Espropriazione Immobiliare n.10/04 G. D. - dott. Semeraro Banca Antoniana Veneta C/ Ercoli Angelo ****** Il sottoscritto geometra, inscritto all Albo professionale e nell Elenco dei

Dettagli

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE n. 228/2005 FALLIMENTO: omissis di omissis e omissis Perizia di stima proprietà omissis GIUDICE DELEGATO : Dott. Raffaele Del Porto

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 94/93 IV INCANTO

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 94/93 IV INCANTO TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 94/93 IV INCANTO La sottoscritta dott.ssa Giovanna Coscia, notaio in Sulmona, con studio in Via San Polo n. 5, conformemente alla delega conferitagli,

Dettagli

TRIBUNALE DI VERCELLI

TRIBUNALE DI VERCELLI - 1 - TRIBUNALE DI VERCELLI Esecuzione Immobiliare n. 10019/2012,Unicredit Credit Management Bank Spa Unicredit Banca Spa con sede in Roma cod.fisc:00348170101 CONTRO Moreno Trejo Ingrid Del Rosario nata

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE ***

TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE *** Concordato Preventivo R.G. n 05/2015 TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Giudice Delegato: Dott. Alberto Pazzi Commissario Giudiziale: Avv. Pierluigi Ranieri Concordato Preventivo R.G. n. 05/2015

Dettagli

AGRO Studio Studio Associato Prof. Dr. C. Della Croce & dr. D. Della Croce C.da Follani 148 LANCIANO Tel e fax 0872 41913

AGRO Studio Studio Associato Prof. Dr. C. Della Croce & dr. D. Della Croce C.da Follani 148 LANCIANO Tel e fax 0872 41913 AGRO Studio Studio Associato Prof. Dr. C. Della Croce & dr. D. Della Croce C.da Follani 148 LANCIANO Tel e fax 0872 41913 156/2001 3/12/02 TRIBUNALE DI LANCIANO PROCESSO DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE Promosso

Dettagli

INDICE PARTE I RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA. 3. Risposta ai quesiti del Giudice Quesito n. 1 pag. 12

INDICE PARTE I RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA. 3. Risposta ai quesiti del Giudice Quesito n. 1 pag. 12 INDICE PARTE I RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA 1. Premessa pag. 4 2. Svolgimento indagini peritali pag. 11 3. Risposta ai quesiti del Giudice Quesito n. 1 pag. 12 4. Quesito n. 4 pag. 12 4.1 Descrizione

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE di BOLOGNA Avviso di vendita immobiliare DELEGATA

TRIBUNALE CIVILE di BOLOGNA Avviso di vendita immobiliare DELEGATA TRIBUNALE CIVILE di BOLOGNA Avviso di vendita immobiliare DELEGATA N. 492/12 R.G.E. Su istanza di Omissis nei confronti di Omissis il Giudice dell Esecuzione ha disposto la vendita degli immobili come

Dettagli

giudice: dr. g. stano

giudice: dr. g. stano TRIBUNALE ORDINARIO DI LUCERA - procedura esecutiva n. 169/11 - giudice: dr. g. stano BANCA APULIA Spa - Avv. G. Tancredi - C O N T R O creditore Esecutato debitore CONSULENZA TECNICA ESTIMATIVA EPURATA

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA RELAZIONE TECNICA E PERIZIA DI STIMA IMMOBILI SITI IN BIASSONO (MILANO) CONCORDATO PREVENTIVO N. 7/2009 SAN MICHELE S.P.A.

TRIBUNALE DI BRESCIA RELAZIONE TECNICA E PERIZIA DI STIMA IMMOBILI SITI IN BIASSONO (MILANO) CONCORDATO PREVENTIVO N. 7/2009 SAN MICHELE S.P.A. TRIBUNALE DI BRESCIA RELAZIONE TECNICA E PERIZIA DI STIMA IMMOBILI SITI IN BIASSONO (MILANO) CONCORDATO PREVENTIVO N. 7/2009 SAN MICHELE S.P.A. COMMISSARIO GIUDIZIALE: DOTT. ALBERTO FACELLA GIUDICE DELEGATO:

Dettagli

BOX IN VIA COMO RELAZIONE DI STIMA SINTETICA. 1. Premessa

BOX IN VIA COMO RELAZIONE DI STIMA SINTETICA. 1. Premessa BOX IN VIA COMO RELAZIONE DI STIMA SINTETICA 1. Premessa In qualità di Funzionario Responsabile del Settore LL.PP. del Comune di Cusano Milanino, il sottoscritto Arch. Francesco Fiorenza, iscritto all'ordine

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE: COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO: APPARTAMENTO PER CIVILE ABITAZIONE, ANNESSO LOCALE AUTORIMESSA E QUOTA DI UN TERZO SUL RESEDE. ALLEGATI: Estratto di Mappa;

Dettagli

PERIZIA DI STIMA Procedura fallimentare n. 197/ 06 - Fallimento SAVI AUTOTRASPORTI SAS e CIMINO GIOVANNI -

PERIZIA DI STIMA Procedura fallimentare n. 197/ 06 - Fallimento SAVI AUTOTRASPORTI SAS e CIMINO GIOVANNI - PERIZIA DI STIMA Procedura fallimentare n. 197/ 06 - Fallimento SAVI AUTOTRASPORTI SAS e CIMINO GIOVANNI - G.D.: dr. PERROTTI - Sezione Fallimenti del Tribunale Ordinario di Milano - PERITO ESTIMATORE

Dettagli

INTESA GESTIONE CREDITI S.P.A.

INTESA GESTIONE CREDITI S.P.A. Studio Tecnico ing. Enrico Montanari Via San Donnino n. 14 (Palazzo INA) 29100 Piacenza Tel.: 0523/388638 r.a. Fax: 0523/312344 Indirizzo E-mail: studiotecnicomontanari@tin.it Pag. 1 _ P R E M E S S A

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE STACCATA DI MONTECORVINO ROVELLA ESECUZIONI IMMOBILIARI PERIZIA TECNICA INTEGRATIVA DI CHIARIMENTO

TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE STACCATA DI MONTECORVINO ROVELLA ESECUZIONI IMMOBILIARI PERIZIA TECNICA INTEGRATIVA DI CHIARIMENTO TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE STACCATA DI MONTECORVINO ROVELLA ESECUZIONI IMMOBILIARI COPIA PERIZIA TECNICA INTEGRATIVA DI CHIARIMENTO PREMESSA Nell udienza del 09/12/2010 il Dott. Avv. Ornella Mannino,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Direzione Regionale Toscana Agente della riscossione per la Provincia di Arezzo Pratica n. 1661 AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Equitalia Centro SpA, quale Agente della Riscossione per la Provincia di Arezzo,

Dettagli

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE. Ufficio Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO ESECUZIONE IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE. Ufficio Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO ESECUZIONE IMMOBILIARE TRIBUNALE DI NOCERA INFERIORE Ufficio Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO ESECUZIONE IMMOBILIARE Banca Nazionale dell Agricoltura spa contro Omissis Procedimento Esecutivo

Dettagli

------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. SERGIO ROSSETTI

------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. SERGIO ROSSETTI ------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. SERGIO ROSSETTI Nella procedura di espropriazione immobiliare R.G.E. 1215/09 + 1073/10 promossa da BBVA RENTING S.P.A. CONTRO

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI SEZIONE DISTACCATA DI GAETA CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO

TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI SEZIONE DISTACCATA DI GAETA CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI SEZIONE DISTACCATA DI GAETA Esecuzione immobiliare n 20/07 Promossa da *** +4 c/ *** CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO Il Giudice Dott.sa Maria

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO Beni siti in Via Risorgimento n. 9 nella frazione Parè a Conegliano -

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA.

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA. RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA. Oggetto: valutazione dei seguenti immobili di proprietà della signora Omissis in ragione di un sesto dell intero, ubicati nel Comune di San Gregorio Magno, provincia di

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO Dott. arch. Giovanni Neri Consulente Tecnico di Ufficio Via Botteghelle, 448-80147- Napoli tel.- fax 081 5615165 cell. 339 7567147 TRIBUNALE DI NAPOLI 5^ Sezione Civile - Espropriazioni Giudice dell Esecuzione

Dettagli

Restituzione degli Atti R E L A Z I O N E VERBALE DI CONFERIMENTO DI INCARICO DI STIMA

Restituzione degli Atti R E L A Z I O N E VERBALE DI CONFERIMENTO DI INCARICO DI STIMA Restituzione degli Atti R E L A Z I O N E VERBALE DI CONFERIMENTO DI INCARICO DI STIMA L anno 2011, addì 11, del mese ottobre, nel Tribunale di Salerno e davanti al giudice dell esecuzione immobiliare,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA VERIFICA DI CONGRUITA VALORI

TRIBUNALE DI BRESCIA VERIFICA DI CONGRUITA VALORI TRIBUNALE DI BRESCIA CONCORDATO PREVENTIVO N. 23/09 ENTRA S.P.A. GIUDICE DELEGATO: DOTT.CARLO BIANCHETTI COMMISSARIO GIUDIZIALE: DOTT. SSA CLARA STERLI VERIFICA DI CONGRUITA VALORI Brescia, 27.10.2009

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI SALERNO Sezione distaccata di Eboli Ufficio esecuzioni immobiliari

TRIBUNALE CIVILE DI SALERNO Sezione distaccata di Eboli Ufficio esecuzioni immobiliari TRIBUNALE CIVILE DI SALERNO Sezione distaccata di Eboli Ufficio esecuzioni immobiliari PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE (N rge 139/09) RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Ill.mo Sig. G.E. Dott.ssa

Dettagli

riformulato dall art. 36 del T.U. 380/01, dei lavori realizzati in assenza dell atto autorizzativo

riformulato dall art. 36 del T.U. 380/01, dei lavori realizzati in assenza dell atto autorizzativo PERIZIA GIURATA Oggetto: Accertamento doppia conformità opere realizzate in assenza di atto autorizzativo nell immobile sito in via. Distinto in catasto al Foglio.. p.lla Ditta -.. Il sottoscritto Ing/Arch....,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA E DI STIMA

RELAZIONE TECNICA E DI STIMA TRIBUNALE DI PIACENZA - SEZIONE ESECUZIONI ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 127/2005. PROMOSSA DA: CENTRO LEASING S.P.A. AVV. ANGELO PERINI CONTRO: NIGRELLI PATRIZIA. CREDITORI INTERVENUTI E COMPROPRIETARI: VENEZIANI

Dettagli

QUESITO (versione 1.0 ottobre 2015)

QUESITO (versione 1.0 ottobre 2015) TRIBUNALE DI LIVORNO Ufficio esecuzioni Il giudice dell esecuzione COMUNICA a tutte le parti, i loro procuratori e agli stimatori che, a seguito dell'entrata in vigore del d.l. 83/2015, convertito nella

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO

TRIBUNALE DI LANCIANO TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA ESECUZIONE IMMOBILIARE NRGE 84/2007 -SETTIMO ESPERIMENTO- L Avv. Camillo Colaiocco con studio in Lanciano alla Via Floraspe Renzetti n.29, delegato ai sensi dell

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE L anno... il giorno... del mese di... in... Tra (nome

Dettagli

TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA. CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NEL PROCEDIMENTO di pignoramento immobiliare n.

TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA. CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NEL PROCEDIMENTO di pignoramento immobiliare n. TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NEL PROCEDIMENTO di pignoramento immobiliare n. 134/2004 Promosso da: Contro Intervento di: BANCO DI SICILIA spa INTERSERVIZI

Dettagli

Superficie commerciale: Mq. 73,00. Canone annuo: unità immobiliare non locata. Condominio: Si

Superficie commerciale: Mq. 73,00. Canone annuo: unità immobiliare non locata. Condominio: Si STUDIO TECNICO GEOMETRA MICHELE COSTANZO COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA RELAZIONE TECNICA del 26-09-2012 Settore Ambiente e Patrimonio Ufficio Patrimonio Codice Elenco Patrimonio Comunale: n. Provincia:

Dettagli

TRIBUNALE DI NOVARA Sezione civile fallimentare

TRIBUNALE DI NOVARA Sezione civile fallimentare TRIBUNALE DI NOVARA Sezione civile fallimentare Fallimento..._ n. _33/2011 RG FALL Giudice delegato: Dott.... Al Curatore Fallimentare: Dott.... ************************ RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA

Dettagli

BANCO DI NAPOLI S.P.A. (Avv. Mario AIELLO) BANCA DELLA CAMPANIA S.P.A. (Avv. Ciro SENATORE) contro OMISSIS. (Avv. Luciano D AMATO)

BANCO DI NAPOLI S.P.A. (Avv. Mario AIELLO) BANCA DELLA CAMPANIA S.P.A. (Avv. Ciro SENATORE) contro OMISSIS. (Avv. Luciano D AMATO) TRIBUNALE DI SALERNO SEZIONE DISTACCATA DI CAVA DE TIRRENI Ufficio Esecuzioni Immobiliari Proc. n. 17/01 R.G.E. G.E. Dr.ssa Luciana BARELA ADEGUAMENTO DELLA RELAZIONE DI STIMA DEI BENI PIGNORATI BANCO

Dettagli

Esecuzione Immobiliare contro F D snc

Esecuzione Immobiliare contro F D snc TRIBUNALE DI COMO COMO Esecuzione Immobiliare contro F D snc N. Gen. Rep. 0044/06 RAPPORTO DI STIMA Tecnico incaricato: Arch. Alberto Bianchi iscritto all'albo della provincia di Como al N. 196 iscritto

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI RAVENNA SEZIONE FALLIMENTARE * * * PERIZIA DI STIMA IMMOBILE *** *** *** IDENTIFICAZIONE CATASTALE

TRIBUNALE CIVILE DI RAVENNA SEZIONE FALLIMENTARE * * * PERIZIA DI STIMA IMMOBILE *** *** *** IDENTIFICAZIONE CATASTALE TRIBUNALE CIVILE DI RAVENNA SEZIONE FALLIMENTARE * * * PERIZIA DI STIMA IMMOBILE FALLIMENTO:. GIUDICE DELEGATO: DOTT. Sentenza del 07/02/12 depositata il 07.02.2012 n.4/12 R.G. PERIZIA ANONIMA CURATORE:

Dettagli

TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (secondo esperimento con primo ribasso di un quarto)

TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (secondo esperimento con primo ribasso di un quarto) TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE (secondo esperimento con primo ribasso di un quarto) Procedura espropriativa immobiliare n. 150/2012 R.G.E. promossa da EL TANTAWI MONIR MOHAMED Il sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento n. 38/2007 Il sottoscritto Rag. Fabio Gobbi, Curatore del fallimento in epigrafe, avvisa che, in esecuzione del programma di liquidazione approvato

Dettagli

Esecuzione immobiliare n 434/2008. G.E. Dott. A.M. FABBRO. Promossa da. Contro. [omissis] e [omissis]

Esecuzione immobiliare n 434/2008. G.E. Dott. A.M. FABBRO. Promossa da. Contro. [omissis] e [omissis] TRIBUNALE DI TREVISO CANCELLERIA ESECUZIONI IMMOBILIARI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Esecuzione immobiliare n 434/2008 G.E. Dott. A.M. FABBRO Promossa da CLARIS FINANCE 2003 S.R.L. Contro [omissis] e [omissis]

Dettagli

***** Controllando la documentazione fornita al sottoscritto, si è constatato che la documentazione ex art. 567 c.p.c. risulta completa, ovvero:

***** Controllando la documentazione fornita al sottoscritto, si è constatato che la documentazione ex art. 567 c.p.c. risulta completa, ovvero: RELAZIONE TECNICA DEL C.T.U. Oggetto: Perizia tecnico-estimativa dei beni oggetto della Procedura Esecutiva n.73/12 R.E. del Tribunale di Arezzo, in favore di UNICREDIT S.p.A. ed a carico del signor, nato

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PREMESSA E SCOPO Con la presente, il sottoscritto Ing. Francesco Guerrera iscritto all' Albo professionale

Dettagli

TRIBUNALE DI AVELLINO

TRIBUNALE DI AVELLINO TRIBUNALE DI AVELLINO SEZIONE CIVILE c.a. G. dr.ssa CENTOLA Viviana Consulenza Tecnica Proc. di Divisione Ereditaria N. 2333/2008 R.G. ad istanza della sigg. il consulente tecnico arch. Maria Di Nardo

Dettagli

con studio in Sulmona (L'Aquila) Via Padre Pio da Pietrelcina, 30 cellulare: 3479498605 email: maxbellei@yahoo.it

con studio in Sulmona (L'Aquila) Via Padre Pio da Pietrelcina, 30 cellulare: 3479498605 email: maxbellei@yahoo.it Tecnico incaricato: Ing. Massimiliano Bellei iscritto all'albo della provincia di L'Aquila al N. 2582 iscritto all'albo del Tribunale di Sulmona al N. 157 C.F. BLLMSM77B21I804J- P.Iva 01797360664 con studio

Dettagli