CONTRATTO DI ASSICURAZIONE POLIZZA INDIVIDUALE AUTO CORPI VEICOLI TERRESTRI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO DI ASSICURAZIONE POLIZZA INDIVIDUALE AUTO CORPI VEICOLI TERRESTRI"

Transcript

1 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE POLIZZA INDIVIDUALE AUTO CORPI VEICOLI TERRESTRI Il presente Fascicolo Informativo, contenente: I) la Nota Informativa, comprensiva del Glossario II) III) le Condizioni di assicurazione Il Modulo di Proposta deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione del Contratto.. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 1 di 30

2 (I) NOTA INFORMATIVA POLIZZA BENTOS AUTO CVT Premessa Premessa La presente Nota Informativa, che illustra le caratteristiche essenziali del prodotto assicurativo, è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. Il Contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza. 1. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA 1.1. Informazioni generali La denominazione sociale dell Impresa di Assicurazione è BENTOS ASSICURAZIONI ed è costituita nella forma giuridica di Società per Azioni con socio unico (l Impresa ). La Sede Legale e la Direzione Generale sono stabilite in Italia, in: Via Giuseppe Broggi, MILANO, tel. n , fax n , indirizzo di posta elettronica: L Impresa, Cod. fisc., partita IVA e iscr. al Registro delle Imprese di Milano n , è stata autorizzata all esercizio dell attività assicurativa con Provvedimento ISVAP n del 20/12/2006 (G.U. n. 1 del 02/01/2007), è iscritta all Albo delle Imprese di Assicurazione e Riassicurazione italiane al n e appartiene al Gruppo Delta ed è soggetto all attività di direzione e coordinamento di Delta S.p.A. La società di revisione è PricewaterhouseCoopers S.p.A., con sede in Via Monte Rosa, n MILANO Informazioni sulla situazione patrimoniale dell Impresa L ammontare del patrimonio netto è pari a 12,2 milioni di euro, di cui Euro ,00 (sei milioni/00) relativi al capitale sociale interamente versato e sottoscritto e 6,2 milioni di euro relativi al totale delle riserve patrimoniali al L indice di solvibilità dell Impresa, che rappresenta il rapporto tra l ammontare del margine di solvibilità disponibile e l ammontare del margine di solvibilità richiesto dalla normativa vigente, è pari a 223,16%. Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 2 di 30

3 INFORMAZIONI SUL CONTRATTO 2. AVVERTENZA: il prodotto ha durata non inferiore ad un anno ed è a tacito rinnovo. Pertanto, in mancanza di disdetta da esercitarsi mediante Raccomandata AR, spedita almeno 30 (trenta) giorni prima della scadenza, l Assicurazione è prorogata per un anno e così successivamente (art. 3 delle Norme che regolano l assicurazione in generale). E opzionabile il non tacito rinnovo, con conseguente decadenza della garanzia automaticamente alle ore 24:00 della data di scadenza indicata in polizza. 3. Coperture assicurative offerte Limitazioni ed esclusioni La presente Assicurazione è articolata nelle seguenti sezioni: o garanzia Auto Rischi Diversi ( Garanzia ARD ): l Impresa si obbliga a indennizzare l Assicurato per i danni materiali e diretti subiti dal Veicolo, compresi gli Accessori, a seguito degli eventi specificamente indicati all Art delle Condizioni Particolari di Assicurazione alla Sezione A; o garanzia assistenza ( Garanzia Assistenza ): l Impresa si obbliga a fornire all Assicurato una prestazione di immediato aiuto (assistenza) nel caso in cui quest ultimo si trovi in una situazione di difficoltà a seguito del verificarsi di un Sinistro, come regolato all Art delle Condizioni Particolari di Assicurazione alla Sezione B; o garanzia tutela legale della circolazione ( Garanzia TL ) disciplinata nel dettaglio all Art delle Condizioni Particolari di Assicurazione alla Sezione B; o garanzia Infortuni al Conducente ( Garanzia IC ), disciplinata nel dettaglio all Art delle Condizioni Particolari di Assicurazione alla Sezione D; La gestione della Garanzia Assistenza è affidata a Filo Diretto Service Spa, società specializzata in tale servizio assicurativo. AVVERTENZA: ciascuna sezione comprende le specifiche esclusioni e limiti di seguito indicate: Sezione Esclusioni artt. contratto garanzia Auto Rischi Diversi ( Garanzia ARD ) Art. 1.2; Art. 1.1 A3.2; garanzia assistenza ( Garanzia Assistenza ) Art. 1.2; Art. 2.5; garanzia tutela legale della circolazione ( Garanzia TL ) Art. 1.2; Art. 3.2; garanzia Infortuni al Conducente ( Garanzia IC ) Art. 1.2; Art. 4.2; Con il presente contratto Bentos Assicurazioni Spa garantisce le prestazioni previste dalle garanzie che sono state prescelte dal contraente al momento della conclusione del contratto, indicate nel Modulo di polizza. Riportiamo di seguito il significato delle franchigie e scoperti, presenti in alcune clausole contrattuali: o Franchigia: importo prestabilito che rimane comunque a carico dell Assicurato per ciascun Sinistro. Esempio: se l Assicurato ha un danno di 1.000,00 e la franchigia contrattuale è di 250,00, il danno che viene pagato dall Impresa ammonta a 750,00. o Scoperto: la parte di danno indennizzabile, espresso in percentuale, a sensi del Contratto, che l'assicurato tiene a suo carico per ogni Sinistro. Esempio: valore assicurato del veicolo per la garanzia furto ,00 con scoperto previsto del 10%: il danno che viene pagato dall Impresa ammonta a 9.000,00, corrispondente a (ipotizzando che il valore assicurato corrisponda al valore commerciale) meno il 10%. 4. Dichiarazioni dell Assicurato in ordine alle circostanze del rischio - nullità AVVERTENZA: le dichiarazioni rese dal Contraente all Impresa ai fini della valutazione del rischio, devono essere necessariamente esatte e complete. Le eventuali dichiarazioni inesatte e reticenze potrebbero essere infatti causa di annullamento e/o risoluzione del contratto, e comportare la riduzione o la mancata corresponsione della prestazione assicurativa, così come previsto dagli artt. 1892, 1893, 1894 e 1898 del Codice Civile e Art. 1 delle Norme che regolano l assicurazione in generale. Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 3 di 30

4 5. Aggravamento e diminuzione del rischio Se durante la vita del Contratto, le circostanze del rischio originariamente descritte subissero delle variazioni tali da comportarne modifiche sostanziali, tali modifiche devono essere comunicate per iscritto all Impresa (Art. 10 e Art. 11 delle Norme che regolano l assicurazione in generale). In caso di mancata comunicazione l Impresa può recedere dall assicurazione. 6. Premio Il Premio, il cui ammontare è indicato in Polizza, è sempre determinato per periodi di assicurazione di un anno (salvo il caso di Contratti di durata inferiore) ed è dovuto per intero anche se ne sia stato concesso il frazionamento in più rate. Il Premio è versato all Intermediario assicurativo che ha in gestione il Contratto o direttamente all Impresa mediante gli ordinari mezzi di pagamento e nel rispetto della normativa vigente. 7. Diritto di recesso AVVERTENZA: il prodotto ha durata non inferiore ad un anno ed è a tacito rinnovo. Pertanto, in mancanza di disdetta da esercitarsi mediante Raccomandata AR, spedita almeno 30 (trenta) giorni prima della scadenza, l Assicurazione è prorogata per un anno e così successivamente (art. 3 delle Norme che regolano l assicurazione in generale). Il diritto di recesso può essere esercitato dall Assicurato anche dopo ogni sinistro e fino al sessantesimo giorno dal pagamento o rifiuto all indennizzo o dalla definizione del sinistro, ed ha effetto dalla data di ricezione, da parte dell Impresa, della sua comunicazione. 8. Prescrizione dei diritti derivanti dal contratto. I diritti derivanti dal contratto si prescrivono, ai sensi dell art Codice Civile, entro due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto. 9. Legge applicabile al contratto Al contratto si applica la legge italiana. 10. Regime fiscale Al contratto di assicurazione, stipulato in Italia con soggetti ivi residenti, si applica la normativa fiscale italiana così come disciplinata dal D.P.R. n. 917/86 e successive modifiche. Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 4 di 30

5 INFORMAZIONI SU PROCEDURE LIQUIDATIVE E RECLAMI 11. Sinistri Liquidazione dell Indennizzo AVVERTENZA: In caso di Sinistro, l Assicurato e/o il Contraente devono fare quanto è loro possibile per evitare o diminuire il danno, nonché dare avviso di sinistro presentando tempestivamente denuncia scritta all Impresa, direttamente o tramite l intermediario cui è stato appoggiato il contratto. All Art. 12 delle Norme che regolano l assicurazione in generale si riportano gli obblighi dell Assicurato e/o Contraente in caso di sinistro. 12. Reclami Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei Sinistri devono essere inviati per iscritto a: Bentos Assicurazioni S.p.A., - Ufficio Reclami - Via Giuseppe Broggi, n. 13, Milano, Fax n , indirizzo Qualora il reclamante non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 (quarantacinque) giorni, potrà presentare reclamo all ISVAP. I reclami per l accertamento dell osservanza della normativa di settore vanno presentati direttamente a ISVAP. Modalità di presentazione dei reclami all ISVAP Il reclamo deve essere inviato a: ISVAP, Via del Quirinale, Roma, e deve contenere le seguenti indicazioni: (i) nome, cognome e domicilio del reclamante; (ii) l individuazione dei soggetti di cui si lamenta l operato; (iii) una breve descrizione del motivo di doglianza. Il reclamo deve essere corredato della copia del reclamo presentato all Impresa e dell eventuale riscontro fornito da quest ultima. Non rientrano nella competenza dell ISVAP i reclami relativi alla quantificazione delle prestazioni assicurative, all attribuzione di responsabilità ed i reclami per i quali sia già stata adita l Autorità Giudiziaria. Resta salva la facoltà di adire l Autorità Giudiziaria. 13. Informativa in corso di Contratto L Impresa si impegna a comunicare tempestivamente all Assicurato e al Contraente le eventuali variazioni delle informazioni contenute nel presente Fascicolo Informativo, intervenute anche per effetto di modifiche alla normativa successive alla conclusione del Contratto. 14. Arbitrato Nel caso in cui per la risoluzione di eventuali controversie tra le Parti sia previsto l arbitrato, si precisa che è in ogni caso possibile rivolgersi all Autorità giudiziaria. è responsabile della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente Nota Informativa. Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 5 di 30

6 GLOSSARIO - POLIZZA BENTOS AUTO DEFINIZIONI Alienazione: la vendita, la demolizione, la distruzione o l'esportazione definitiva del Veicolo. Accessori: le apparecchiature/installazioni aggiuntive rispetto alla dotazione del Veicolo fornita dalla casa costruttrice. Gli Accessori devono essere stabilmente installati sul Veicolo e da esso non amovibili (esclusa, comunque, ogni loro parte amovibile). Gli Accessori sono assicurati a condizione che il loro valore rientri nell importo assicurato indicato in Polizza alla Sezione Valore Assicurato. In caso di Sinistro indennizzabile in forza del presente Contratto, la presenza di tali Accessori deve essere comprovata da apposita documentazione. Assicurato: il soggetto il cui interesse è protetto dall Assicurazione; nelle prestazioni di Assistenza il conducente del Veicolo, sia esso il Contraente o la persona da lui autorizzata all'uso dello stesso nonché, qualora la prestazione lo preveda, le persone trasportate a bordo del Veicolo stesso. Assicurazione (o Contratto ): il presente contratto di assicurazione. Assistenza l aiuto tempestivo, in denaro o in natura, fornito all Assicurato che si trovi in difficoltà a seguito del verificarsi del Sinistro. Centrale Operativa: la struttura di Filo diretto Service SpA con sede in via Paracelso, 14, Agrate Brianza (MI) in funzione 24 ore su 24 e tutti i giorni dell'anno, che in virtù di preesistente contratto di appalto con l Impresa e limitatamente alla Garanzia Assistenza disciplinata alla Sezione B delle Condizioni Particolari del presente Contratto provvede a garantire il contatto telefonico con l Assicurato (ai numeri indicati alla Sez. D delle Condizioni Particolari), organizzare gli interventi sul posto ed erogare, con costi a carico dell Impresa, le prestazioni relative alla predetta Garanzia Assistenza. Contraente: la persona fisica o giuridica che sottoscrive in Polizza. Danno parziale: ogni danno il cui ammontare sia inferiore al 70% del valore del Veicolo al momento del Sinistro. Danno Totale: ogni danno il cui ammontare raggiunga o superi un importo pari al 70% del valore del Veicolo al momento del Sinistro. Degrado: percentuale di riduzione che viene applicata sulla parte di danno indennizzabile relativa ai materiali (ricambi) sostituiti sul veicolo in conseguenza del sinistro. Tale percentuale di riduzione è determinata sulla base del rapporto esistente tra il valore commerciale del veicolo al momento del sinistro e il relativo valore a nuovo. Durata dell Assicurazione: il periodo di efficacia del Contratto indicato in Polizza nella sezione Durata dell Assicurazione, fermo restando quanto previsto dall art. 2 che segue. Esplosione: conseguenza di sviluppo di gas o vapori ad alta temperatura e pressione, dovuto a reazione chimica che si autopropaga con elevata velocità. Finanziaria: la società finanziaria iscritta nell'elenco speciale ex art. 107, D. Lgs. 385/93 che ha erogato il finanziamento per l acquisto del Veicolo assicurato. Furto: il reato previsto dall art.624 del Codice Penale. Franchigia: importo prestabilito che rimane comunque a carico dell Assicurato per ciascun Sinistro. Garanzie di Polizza: Guasto: le prestazioni assicurative previste nelle Sezioni A, B, C del presente Contratto. il danno subito dal Veicolo per usura, difetto, rottura, mancato funzionamento di sue parti (con esclusione di qualsiasi intervento di ordinaria manutenzione), tali da renderne impossibile per l'assicurato l'utilizzo in condizioni normali. Immatricolazione: iscrizione del veicolo ad un Pubblico Registro di qualsiasi stato. Impresa:, con sede legale in via Giuseppe Broggi Milano; Incendio: la combustione, con sviluppo di fiamma, del Veicolo assicurato. Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 6 di 30

7 Incidente: il Sinistro, subito dal Veicolo, dovuto a caso fortuito, imperizia, negligenza, inosservanza di norme o regolamenti, connesso con la circolazione stradale, così come definita dalla Legge, che provochi danni al Veicolo tali da renderne impossibile l'utilizzo in condizioni normali. Indennizzo (o Indennità ): la somma dovuta dall'impresa all Assicurato o al Beneficiario in caso di Sinistro Infortunio: coperto dalle garanzie di Polizza. evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che produca lesioni fisiche obiettivamente constatabili, le quali abbiano per conseguenza la morte, un Invalidità Permanente o il Ricovero. Invalidità Permanente: la perdita permanente, definitiva ed irrimediabile, in misura parziale o totale, a seguito di Infortunio, della capacità generica dell Assicurato ad un qualsiasi attività. Legittimo Conducente: Proprietario del Veicolo assicurato o persona da lui autorizzata. Utilizzatore abituale del Veicolo assicurato. (Modulo di) Polizza: il documento che prova l'esistenza dell'assicurazione, firmato dall Impresa e dal Contraente. Premio: la somma di denaro versata dal Contraente all Impresa. Proprietario del Veicolo: l intestatario al PRA del Veicolo assicurato o colui che possa legittimamente dimostrare la titolarità del diritto di proprietà. Rapina: il reato previsto dall art. 628 del codice penale. Residenza: : il luogo in cui la persona fisica/giuridica ha la sua dimora abituale/sede come risulta dal certificato anagrafico, ai sensi dell art. 43, co. 2 del codice civile. Ricovero: le degenza, comportante pernottamento in istituto di cura, conseguente ad Infortunio. Rivista Quattroruote: la principale rivista mensile professional, contenente dettaglio listino prezzi per autovetture, fuoristrada, veicoli commerciali leggeri e pick-up. Rivista Tuttotrasporti: la principale rivista mensile professional contenente dettaglio listino prezzi di veicoli commerciali. Scoperto: la parte di danno indennizzabile, espresso in percentuale, a sensi del Contratto, che l'assicurato tiene a suo carico per ogni Sinistro. Scoppio: il repentino dirompersi del serbatoio o dell'impianto di alimentazione per eccesso di pressione interna. Sinistro: il verificarsi del fatto dannoso per il quale sono erogate le Garanzie di Polizza. Sistema di sicurezza satellitare: l apparecchiatura elettronica installata sul veicolo (dotata di sistema di localizzazione satellitare e di altri apparati collegati, indicati sul verbale di collaudo, atti a rilevare e ad impedire il furto del veicolo) in grado di dialogare con la centrale di sicurezza satellitare.. Società di Leasing: la società finanziaria iscritta nell'elenco speciale ex art. 107, D. Lgs. 385/93 che ha erogato il finanziamento per la concessione in godimento del Veicolo assicurato. Valore commerciale: il valore di mercato del Veicolo al momento del Sinistro desunto dalle quotazioni aggiornate di Quattroruote/Tuttotrasporti o, in assenza, di altre riviste specializzate. Valore del Veicolo: la somma (comprensiva di Accessori) dichiarata dal Contraente e riportata in Polizza. Veicolo: mezzo meccanico di trasporto (fino e oltre 35 quintali) guidato dall Assicurato, azionato da motore e destinato a circolare sulle strade, sulle aree pubbliche nonché su quelle private, identificato in Polizza, nonché eventuale rimorchio o semirimorchio. Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 7 di 30

8 (II) CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE Premessa Le presenti Condizioni Generali di Polizza disciplinano le seguenti garanzie assicurative offerte congiuntamente dall Impresa in favore dell Assicurato: - garanzia Auto Rischi Diversi ( Garanzia ARD ), disciplinate nel dettaglio alla Sez A delle Condizioni Particolari; - garanzia assistenza ( Garanzia Assistenza ), disciplinata nel dettaglio alla Sez. B delle Condizioni Particolari; - garanzia tutela legale della Circolazione ( Garanzia TL ), disciplinata nel dettaglio alla Sez. C delle Condizioni Particolari; - garanzia Infortuni al Conducente ( Garanzia IC ), disciplinata nel dettaglio alla Sez. D delle Condizioni Particolari; (di seguito collettivamente: le Garanzie di Polizza o Copertura Assicurativa Bentos Auto CVT ). ART. 1 - DETERMINAZIONE DEL PREMIO - DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO 1.1. Il Premio è determinato in base: - al Valore del Veicolo Assicurato indicato in Polizza nella Sezione Valore Assicurato, alla voce Importo Assicurato ; - al tipo di Veicolo indicato in Polizza nella Sezione Descrizione del Rischio ; - al luogo di Residenza del Proprietario indicato in Polizza nella Sezione Dati Anagrafici dell Assicurato. Con riferimento alla Garanzia ARD e limitatamente al caso di leasing, il Premio è determinato sulla base della Residenza o della sede legale del Contraente/Locatario. Il Modulo di Polizza indica l ammontare del Premio anche con riferimento alle singole Garanzie di Polizza Il Contraente è tenuto a dare immediata comunicazione all'impresa delle eventuali modifiche alle dichiarazioni rese all Impresa in Polizza e successivamente ed intervenute successivamente alla sottoscrizione della Polizza nonché in corso di Contratto. In caso di dichiarazioni inesatte, false o reticenti dell Assicurato, rese al momento della stipula del contratto, relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, o di mancata comunicazione di ogni variazione delle circostanze stesse che comportano aggravamento di rischio, il pagamento del danno non è dovuto o è dovuto in misura ridotta in applicazione di quanto previsto dagli artt e 1898 del Codice Civile. ART. 2 - EFFICACIA DELL ASSICURAZIONE E PAGAMENTO DEL PREMIO 2.1. Per aderire al presente Contratto deve essere pagata la prima rata di Premio prevista; le rate successive devono essere pagate alle previste scadenze, contro rilascio di quietanze emesse dall'impresa che indicano la data del pagamento e recano la firma della persona autorizzata a riscuotere il Premio. L Assicurazione ha effetto dalle ore del giorno indicato in Polizza nella Sezione Durata dell Assicurazione alla voce Decorrenza se il Premio o la prima rata di Premio sono stati pagati, altrimenti ha effetto dalle ore 24 del giorno del pagamento ( Termine di Decorrenza ) Se il Contraente non paga il Premio o le rate di Premio successive, l Assicurazione resta sospesa dalle ore 24 del 15mo giorno dopo quello della scadenza del pagamento e riprende vigore dalle ore 24 del giorno del pagamento, fermi le successive scadenze ed il diritto dell Impresa al pagamento dei Premi scaduti ai sensi dell'art.1901 del Codice Civile Il Premio è sempre determinato per periodi di Assicurazione di un anno, salvo il caso di Contratti di durata inferiore, ed è dovuto per intero anche se ne sia stato concesso il frazionamento in più rate In caso di Danno Totale il Contraente è tenuto a corrispondere la parte di Premio o gli eventuali frazionamenti Premio successivi alla risoluzione del Contratto per Sinistro e relativi al periodo intercorrente tra la data del Sinistro stesso e la data di scadenza dell annualità assicurativa in corso. Tale adempimento deve essere documentato dal Contraente o dall Assicurato all atto della richiesta di pagamento del Sinistro. Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 8 di 30

9 ART. 3 - DURATA DELL ASSICURAZIONE E PROROGA 3.1. In mancanza di disdetta, da esercitarsi mediante lettera raccomandata spedita almeno 30 giorni prima della scadenza, l'assicurazione di durata non inferiore ad un anno è prorogata per un anno e così successivamente. Qualora trattasi di Assicurazione stipulata a Premio unico anticipato, alla sua naturale scadenza sarà rinnovata per un anno e così successivamente; pertanto l Impresa provvederà all emissione di una quietanza salvo diverse indicazioni il cui importo verrà conteggiato rapportando il Premio alla firma al periodo della copertura prestata. ART. 4 RECESSO 4.1. Salvo quanto previsto dalla legge, dopo ogni Sinistro regolarmente denunciato ai termini delle Condizioni Generali di Assicurazione e sino al sessantesimo giorno da quello in cui l'indennizzo è stato pagato od il Sinistro è stato altrimenti definito, l Assicurato e/o l'impresa possono recedere dal Contratto, dandone comunicazione all altra Parte mediante lettera raccomandata AR. Il recesso ha effetto: - nel caso di recesso dell Assicurato: dalla data di ricezione, da parte dell Impresa, della relativa comunicazione; - nel caso di recesso dell Impresa: trascorsi 30 giorni dalla data di ricezione da parte dell Assicurato della comunicazione inviata dall Impresa. In caso di recesso esercitato dall'impresa, quest'ultima entro 60 giorni dalla data di efficacia del recesso, rimborsa la quota parte di premio relativa al periodo di rischio assicurativo non corso, escluse soltanto le imposte Il Contraente comunica per iscritto all Impresa l esercizio del diritto di recesso mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento ( Raccomandata AR ), da inviarsi a, via Giuseppe Broggi n. 13, Milano - all attenzione dell Ufficio Gestione e Assistenza Clienti o a mezzo fax al n Nel caso di comunicazione dell esercizio del diritto di recesso a mezzo fax, dovrà comunque fare seguito, entro 48 (quarantotto) ore, una Raccomandata AR da inviarsi all Impresa all indirizzo come sopra riportato. ART. 5 SOSPENSIONE DELL EFFICACIA DEL CONTRATTO 5.1. Se il Contraente, intende sospendere l efficacia del Contratto di Assicurazione, è tenuto a darne comunicazione all Impresa indicando il termine di decorrenza della sospensione richiesta e con un preavviso di almeno 60 giorni. La richiesta di sospensione di efficacia del Contratto potrà essere accettata dall Impresa esclusivamente in caso di vendita o demolizione del Veicolo e con riferimento ai Contratti di durata superiore ad un anno. L Impresa, qualora accetti tale richiesta di sospensione, provvederà a rilasciare un apposita appendice alla Polizza che dovrà essere sottoscritta da entrambe le Parti Al momento della sospensione, la durata residua del Contratto di Assicurazione (con Premio pagato) deve essere non inferiore a tre mesi; qualora tale durata sia inferiore a tre mesi, l ammontare del Premio dovrà essere rideterminato dall Impresa e il Contraente sarà tenuto a versare un integrazione del Premio in conseguenza dell estensione della durata del Contratto fino a raggiungere tre mesi Decorsi dodici mesi dall accettazione della sospensione dell efficacia del Contratto, senza che il Contraente abbia richiesto il ripristino dell efficacia del Contratto ( Riattivazione ), il Contratto si intenderà risolto ed il Premio non goduto resterà acquisito dall Impresa. La Riattivazione del Contratto dovrà essere richiesta con lettera raccomandata AR entro un anno dalla decorrenza della sospensione. In tal caso, l Impresa procederà all emissione di una Polizza che sarà identica alla precedente salvo l indicazione nella Sezione Durata dell Assicurazione di una nuova data di scadenza dell Assicurazione (la durata del Contratto sarà prorogata di un periodo pari alla durata della sospensione stessa). Nel caso in cui la Riattivazione venga richiesta entro tre mesi dalla decorrenza della sospensione, non si darà luogo ad alcuna proroga. L Impresa all atto della Riattivazione determinerà il Premio dovuto dal Contraente in base alla tariffa in vigore sul Contratto alla data della sua sospensione e conteggerà a favore del Contraente stesso il rateo di premio imponibile pagato e non goduto. Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 9 di 30

10 ART. 6 TRASFERIMENTO DI PROPRIETA DEL VEICOLO 6.1. Il trasferimento di proprietà del Veicolo assicurato determina la cessazione del Contratto ed il conseguente rimborso da parte dell Impresa del Premio netto pagato e non goduto. ART. 7 CESSAZIONE DEL RISCHIO PER DEMOLIZIONE, DISTRUZIONE OD ESPORTAZIONE DEFINITIVA 7.1. Nel caso di cessazione del rischio a causa di demolizione, distruzione od esportazione definitiva del Veicolo assicurato, il Contratto si intende risolto con rimborso da parte dell Impresa del Premio netto pagato e non goduto, salvo il caso in cui il Contraente/Assicurato chieda che il Contratto sia reso valido per un altro Veicolo di sua proprietà. L Impresa rinuncia ad esigere le eventuali rate di Premio mancanti fino alla scadenza del Contratto, a condizione che non siano intervenuti Sinistri. ART. 8 - ESTENSIONE TERRITORIALE 8.1. Con riferimento alle Garanzie ARD e Assistenza, l'assicurazione ha efficacia negli Stati facenti parte dell'unione Europea, nello Stato della Città del Vaticano, nella Repubblica di San Marino e negli altri Stati indicati sul certificato internazionale di assicurazione (Carta Verde) le cui sigle internazionali non siano sbarrate Con riferimento alla Garanzia TL, l'assicurazione ha efficacia negli Stati facenti parte dell Unione Europea, nello Stato della Città del Vaticano e nella Repubblica di San Marino Con riferimento alla Garanzia IC, l Assicurazione ha efficacia negli Stati facenti parte dell Unione Europea, nello Stato della Città del Vaticano e nella Repubblica di San Marino. ART. 9 VINCOLO (operante esclusivamente nel caso in cui in Polizza vengano riportati i dati richiesti). a) per i Veicoli concessi in locazione finanziaria (leasing) Premesso che il Veicolo assicurato, di proprietà della Società di Leasing ed immatricolato al PRA a nome di quest ultima, è stato concesso in leasing al Contraente/Assicurato sino alla data di scadenza del Vincolo indicata in Polizza, l Impresa si impegna nei confronti della Società di Leasing stessa: - a comunicare alla Società di Leasing ogni Sinistro in cui sia stato coinvolto il Veicolo indicato in Polizza entro 15 giorni dalla ricezione della relativa denuncia; - a comunicare alla Società di Leasing, con lettera raccomandata, qualsiasi ritardo nel pagamento del Premio scaduto, nonché l eventuale mancata proroga del Contratto alla scadenza naturale di questo, fermo restando che il mancato pagamento del Premio comporterà comunque sospensione della garanzia ai sensi di legge. Resta inoltre inteso che, in caso di danni al Veicolo assicurato riconducibili alle garanzie prestate, l Indennizzo, da liquidarsi ai sensi del Contratto verrà, a norma dell art secondo comma del Codice Civile, corrisposto alla Società di Leasing nella sua qualità di proprietario di detto Veicolo, e che pertanto da essa verrà sottoscritta la relativa quietanza liberatoria. Il Contraente rinuncia ad avvalersi della facoltà di recedere dall Assicurazione fino alla data di scadenza del leasing indicata nella Polizza, salvo che l Impresa non riceva autorizzazione in tal senso dalla Società di Leasing. b) per Veicoli venduti tramite finanziamento L Assicurazione è vincolata sino alla data indicata in Polizza in favore della Finanziaria e, pertanto, l Impresa si obbliga, per la durata dell Assicurazione, indipendentemente dalle risultanze al Pubblico Registro Automobilistico, a: - comunicare alla Finanziaria ogni Sinistro in cui sia stato coinvolto il Veicolo indicato nella Polizza entro 15 giorni dalla ricezione della relativa denuncia; - comunicare alla Finanziaria, con lettera raccomandata AR, qualsiasi ritardo nel pagamento del Premio scaduto, nonché l eventuale mancata proroga del Contratto alla scadenza naturale di questo, fermo restando che il mancato pagamento del Premio comporterà comunque sospensione della garanzia ai sensi di legge; - non pagare, in caso di danni al Veicolo assicurato riconducibili alle Garanzie di Polizza, l Indennizzo che fosse liquidato senza il consenso scritto della Finanziaria e, sino alla concorrenza del suo credito rateale, versare a Mod.BAU01 Ed. Dicembre 2010 Pagina 10 di 30

NOTA INFORMATIVA POLIZZA BENTOS AUTO

NOTA INFORMATIVA POLIZZA BENTOS AUTO NOTA INFORMATIVA POLIZZA BENTOS AUTO Premessa La presente Nota Informativa, che non sostituisce le Condizioni Generali di Polizza, illustra le caratteristiche della Polizza fornendo preventivamente al

Dettagli

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 Capitolato di assicurazione C.V.T. per la copertura dei rischi Incendio; Furto; Eventi Naturali; Eventi Sociopolitici; Ricorso Terzi; Cristalli;

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO KILOMETRICA AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 5 -

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO KILOMETRICA AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 5 - COMUNE DI MONIGA DEL GARDA CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO KILOMETRICA AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 5 - stipulata tra il COMUNE DI MONIGA DEL GARDA Piazza S.Martino 1 25080 Moniga del Garda (Brescia)

Dettagli

C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia

C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia Cottimo fiduciario per l affidamento dei servizi assicurativi del Comune di Cannara per l anno 2014 LOTTO C CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE KASKO - DIPENDENTI IN MISSIONE CON MEZZI PROPRI C O M U N E D I C

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CIVILE LIGURIA PROTEGGE Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente

Dettagli

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI E MALATTIA Nota Informativa Mod. 5002002140/S ed. 2011-03 Ultimo aggiornamento 01/03/2011 Ai sensi dell

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA

CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA CAPITOLATO SPECIALE PER L ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA 1 D E F I N I Z I O N I Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE

NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE Introduzione La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposta dall ISVAP (reg. n. 35/2010), ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ED ALTRI RISCHI 1 DEFINIZIONI Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con: Contraente Società Broker Assicurato Assicurazione

Dettagli

GENERALI SEI IN UFFICIO

GENERALI SEI IN UFFICIO GENERALI SEI IN UFFICIO Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi dell'ufficio Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizione di assicurazione

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DANNI ALLE AUTOVETTURE DEGLI AMMINISTRATORI E DEI DIPENDENTI UTILIZZATE PER CAUSA DI SERVIZIO SCHEMATIZZAZIONE RICHIESTA DI OFFERTA Effetto contratto : ore 24,00 del 30.09.2012

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA SONDRIO Lotto n. 3 Capitolato Tecnico Kasko SOMMARIO Definizioni Pag. 3 Definizioni di settore Pag. 3 Caratteristiche del Rischio Pag. 3 Somme

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA

COMUNE DI MASSA MARITTIMA COMUNE DI MASSA MARITTIMA COPERTURA ASSICURATIVA CORPO VEICOLI TERRESTRI (INCENDIO, FURTO, KASKO E RISCHI DIVERSI) DURATA DEL CONTRATTO: DALLE ORE 24.00 DEL 31.12.2014 ALLE ORE 24.00 DEL 31.12.2017 SCADENZE

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RESPONSABILITÀ CILIVE PROFESSIONALE Responsabilità Civile Professionale Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve

Dettagli

Fascicolo Informativo. Contratto di Assicurazione danni a motoveicoli. Il presente fascicolo, contenente: Nota Informativa Condizioni di Assicurazione

Fascicolo Informativo. Contratto di Assicurazione danni a motoveicoli. Il presente fascicolo, contenente: Nota Informativa Condizioni di Assicurazione Fascicolo Informativo Contratto di Assicurazione danni a motoveicoli Il presente fascicolo, contenente: Nota Informativa Condizioni di Assicurazione Deve essere consegnato all Assicurato prima della sottoscrizione

Dettagli

POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI

POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO - FURTO - EVENTI SOCIOPOLITICI - EVENTI ATMOSFERICI - KASKO VEICOLI DEI DIPENDENTI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ASSAGO 20090 Assago (MI) PI 04150950154 e

Dettagli

NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE

NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE NOTA INFORMATIVA C.V.T. AUTOVETTURE Introduzione La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposta dall ISVAP (reg. n. 35/2010), ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione

Dettagli

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Essenziale Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Il presente Fascicolo Informativo contenente

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Il presente Fascicolo Informativo contenente CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA RESPONSABILITA DEL VETTORE STRADALE ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE PER I DANNI ALLE MERCI TRASPORTATE POLIZZA RESPONSABILITÀ VETTORIALE Il presente Fascicolo

Dettagli

Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE COMUNE DI ACQUI TERME

Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE COMUNE DI ACQUI TERME Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ACQUI TERME e Decorrenza ore 24.00 del 31/3/2008 Scadenza ore 24.00 del 31/3/2011

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE La Società si obbliga, fino alla concorrenza degli importi indicati nell allegata scheda e nei limiti ed alle condizioni

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE - CAPITOLATO TECNICO DI POLIZZA - CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE Pag. 1 di 10 DEFINIZIONI Contraente L azienda A.O.R.N. DEI COLLI MONALDI-COTUGNO-C.T.O. Impresa La Compagnia Assicuratrice.

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO Nel testo che segue, si deve intendere per: DEFINIZIONI ASSICURATO ASSICURAZIONE BROKER CONTRAENTE ASSICURATI INDENNIZZO INDENNITÀ LIMITE DI INDENNIZZO PERIODO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

Piazza del Popolo, 1 61100 Pesaro. P.Iva 00272430414. Lotto 4

Piazza del Popolo, 1 61100 Pesaro. P.Iva 00272430414. Lotto 4 Piazza del Popolo, 1 61100 Pesaro P.Iva 00272430414 DISCIPLINARE TECNICO PER LA STIPULAZIONE DELLA POLIZZA POLIZZA AUTO RISCHI DIVERSI mezzi amministratori e dipendenti Lotto 4 1/1 NORME CHE REGOLANO L

Dettagli

Infortuni Circolazione Nobis

Infortuni Circolazione Nobis Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione Infortuni Circolazione Nobis Modello: Infortuni Circolazione Nobis EDIZIONE: Novembre 2010 Versione: 2.10.11 Il presente Fascicolo Informativo, contenente

Dettagli

UDF Il ramo auto Il contratto Il proprietario del veicolo Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA) Le garanzie corpi veicoli terrestri (CVT)

UDF Il ramo auto Il contratto Il proprietario del veicolo Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA) Le garanzie corpi veicoli terrestri (CVT) Il ramo auto Il contratto la struttura e le particolarità del contratto auto Il proprietario del veicolo individuare chi è l assicurato; il caso del leasing Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA)

Dettagli

Infortuni Circolazione Nobis

Infortuni Circolazione Nobis Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione Infortuni Circolazione Nobis Modello: Infortuni Circolazione Nobis IC.2012.001 EDIZIONE: Giugno 2012 Versione: 3.12.06 Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO Mutuoliguria Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione c) Informativa Home Insurance deve

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI

COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI ACCIDENTALI AI VEICOLI DEFINIZIONI Nel testo che segue, si intende per: Amministrazione:.., Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto, persona fisica o giuridica,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA R.C. AUTO CICLOMOTORI/MOTOCICLI

NOTA INFORMATIVA R.C. AUTO CICLOMOTORI/MOTOCICLI NOTA INFORMATIVA R.C. AUTO CICLOMOTORI/MOTOCICLI Introduzione La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposta dall ISVAP (reg. n. 35/2010), ma il suo contenuto non è soggetto alla

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PRODOTTO RC Vita Privata in convenzione con la BANCA VERONESE CREDITO COOPERATIVO DI CONCAMARISE Società Cooperativa Il presente fascicolo informativo contenente

Dettagli

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione del contratto leggere attentamente la Nota Informativa FASCICOLO INFORMATIVO POSTUMA DECENNALE RISARCITORIA In riferimento all art.1669 Codice Civile Polizza tutti i rischi della costruzione di opere civili Il Fascicolo Informativo, contenente : a) Nota Informativa,

Dettagli

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO)

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) Mod. 1222/17/C Pagina C 1 di 8 SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) Sommario Condizioni generali Pag. C 2 Art. C. 1 - Dichiarazioni relative alle circostanze del rischio Art. C. 2 - Aggravamento

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

ALLEGATO "B" DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio. il Comune di RESCALDINA...

ALLEGATO B DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio. il Comune di RESCALDINA... ALLEGATO "B" DANNI ad AUTO di DIPENDENTI - SEGRETARIO - AMMINISTRATORI subiti in occasione di servizio La presente polizza è stipulata tra il Comune di RESCALDINA e la Società Assicuratrice.............

Dettagli

Condizioni di assicurazione

Condizioni di assicurazione Mod. 5251 RCA - Ed. 08/14 Autovetture Condizioni di assicurazione 1 di 96 2 di 96 1.1 DECORRENZA DELLA GARANZIA E PAGAMENTO DEL PREMIO L assicurazione ha effetto dal giorno e dall ora indicati in polizza

Dettagli

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI POLIZZA CONVENZIONE

ESTRATTO DELLE CONDIZIONI POLIZZA CONVENZIONE Milano Assicurazioni S.p.A. Divisione SASA Agenzia Generale 0600 PEGASO 2003 Via Archiano, 11-00199 ROMA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI POLIZZA CONVENZIONE Auto Rischi Diversi CONTRAENTE CHEVROLET ITALIA S.P.A.

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più. RC Animale Domestico Più Contratto di Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più RC Animale Domestico Più edizione 12/2011 Assicurazione del Ramo Danni/RC Animale Domestico Più La presente Nota

Dettagli

CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE CIRCOLAZIONE DEI VEICOLO A MOTORE E RISCHI DIVERSI (INCENDIO/FURTO) ASSICURAZIONE CONDUCENTE.

CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE CIRCOLAZIONE DEI VEICOLO A MOTORE E RISCHI DIVERSI (INCENDIO/FURTO) ASSICURAZIONE CONDUCENTE. CAPITOLATO RESPONSABILITA CIVILE CIRCOLAZIONE DEI VEICOLO A MOTORE E RISCHI DIVERSI (INCENDIO/FURTO) ASSICURAZIONE CONDUCENTE. CONTRAENTE CITTA DI MONTALTO UFFUGO (CS) DEFINIZIONI. Nel testo che segue,

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE INCENDIO A COPERTURA DEL MUTUO Mutuoliguria Il presente Fascicolo Informativo contenente a Nota Informativa b Condizioni di assicurazione c Informativa Home Insurance deve essere

Dettagli

NOTA INFORMATIVA contratto di assicurazione Novit Auto GARANZIE ACCESSORIE modello 1060 ed. del 1 dicembre 2010

NOTA INFORMATIVA contratto di assicurazione Novit Auto GARANZIE ACCESSORIE modello 1060 ed. del 1 dicembre 2010 NOTA INFORMATIVA contratto di assicurazione Novit Auto GARANZIE ACCESSORIE modello 1060 ed. del 1 dicembre 2010 La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall Isvap, ma il suo

Dettagli

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA Polizza/Responsabilità Civile Professionale Agenti di Affari in Mediazione e Agenti di Affari in Mediazione Creditizia NOTA INFORMATIVA Polizza

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 8 -

CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 8 - COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA CAPITOLATO SPECIALE RISCHIO KASKO AMMINISTRATORI E DIPENDENTI - LOTTO 8 - (DA SOTTOSCRIVERE ED INSERIRE NELLA BUSTA n. 1 - Documentazione) stipulata tra il Comune di Desenzano

Dettagli

Polizza di Assicurazione Multirischi

Polizza di Assicurazione Multirischi Polizza di Assicurazione Multirischi Mod. 452/A Edizione gennaio 2014 Contratto di Assicurazione Multirischi Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota informativa, comprensiva del Glossario;

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. R C Natanti

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE. R C Natanti CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE R C Natanti Definizioni Termini assicurativi ed espressioni tecniche ai quali le Parti attribuiscono, nell ambito del presente contratto, il significato qui precisato: Assicurato:

Dettagli

NOTA INFORMATIVA C.V.T. VEICOLI COMMERCIALI

NOTA INFORMATIVA C.V.T. VEICOLI COMMERCIALI NOTA INFORMATIVA C.V.T. VEICOLI COMMERCIALI Introduzione La presente nota informativa è redatta secondo lo schema predisposta dall ISVAP (reg. n. 35/2010), ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA Contraente / Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA Partita I.V.A. COMUNE DI GUALTIERI 00440630358 sede legale c.a.p. Località Piazza Bentivoglio 26 42044 GUALTIERI

Dettagli

RC AUTO VEICOLI PROPRIETA COMUNALE

RC AUTO VEICOLI PROPRIETA COMUNALE 76 Comune di Recco Provincia di Genova LOTTO N 5 RC AUTO VEICOLI PROPRIETA COMUNALE KASKO VEICOLI IN MISSIONE Importo complessivo annuo posto a base di gara Euro 17.300,00 Allegato sub A5 RESPONSABILITA

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Guidare & Navigare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile

NOTA INFORMATIVA. Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile NOTA INFORMATIVA Rischi Vari - Polizza di Assicurazione Responsabilità Civile ( ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005 e del Regolamento ISVAP n. 35 del 26 maggio

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI Soluzione Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente prima della

Dettagli

AXA MPS Assicurazioni Danni S.p.A. appartenente al Gruppo Assicurativo AXA MPS ed al Gruppo AXA

AXA MPS Assicurazioni Danni S.p.A. appartenente al Gruppo Assicurativo AXA MPS ed al Gruppo AXA AXA MPS Assicurazioni Danni S.p.A. appartenente al Gruppo Assicurativo AXA MPS ed al Gruppo AXA FASCICOLO INFORMATIVO Modello AMAD0066/01 Ed.10/2010 Contratto di assicurazione per il caso di perdite pecuniarie

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA ASSICURAZIONE NELLA FORMA LIBRO MATRICOLA 1 SEZ. 1

Dettagli

POLIZZA KASKO - INCENDIO E FURTO DEFINIZIONI. - la persona fisica o giuridica nel cui interesse é stipulato il contratto

POLIZZA KASKO - INCENDIO E FURTO DEFINIZIONI. - la persona fisica o giuridica nel cui interesse é stipulato il contratto POLIZZA KASKO - INCENDIO E FURTO Nel testo che segue si intendono: DEFINIZIONI per ASSICURATO - la persona fisica o giuridica nel cui interesse é stipulato il contratto per CONTRAENTE - l'azienda Provinciale

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA E RISCHI ACCESSORI CONTRAENTE: REGIONE CALABRIA

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA E RISCHI ACCESSORI CONTRAENTE: REGIONE CALABRIA CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA RC AUTOVEICOLI A LIBRO MATRICOLA E RISCHI ACCESSORI CONTRAENTE: REGIONE CALABRIA Premesso che: - Con Decreto del Dirigente del Settore Economato, Provveditorato,

Dettagli

CONTRAENTE. Comune di Barletta Corso Vittorio Emanuele n.94 76121 Barletta (Bt) C.F. n.00741610729

CONTRAENTE. Comune di Barletta Corso Vittorio Emanuele n.94 76121 Barletta (Bt) C.F. n.00741610729 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO 5 CAPITOLATO COPERTURA ASSICURATIVA RISCHIO KASKO DEGLI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI IN MISSIONE DEL COMUNE DI BARLETTA CONTRAENTE Comune di Barletta Corso Vittorio

Dettagli

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO)

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) Mod. 1222/22/C Pagina C 1 di 8 SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) La presente copertura è concedibile previo benestare della Direzione della Compagnia Sommario Condizioni generali Pag.

Dettagli

Contratto di Infortuni

Contratto di Infortuni Contratto di Infortuni Edizione 2012 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI ISCRITTI AL SI. R. BO (Sindacato Ragionieri Commercialisti di Bologna) appartenenti alle categorie commercialisti e praticanti. La

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE GLOBALE FABBRICATI CIVILI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE GLOBALE FABBRICATI CIVILI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE GLOBALE FABBRICATI CIVILI Ecos Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa b) Condizioni di assicurazione deve essere consegnato al contraente prima della

Dettagli

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona

Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona Comune di Monte San Vito Provincia di Ancona CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA SEZIONE 1 DESCRIZIONE DEL RISCHIO E DEFINIZIONI DESCRIZIONI DEL RISCHIO E DEFINIZIONI ART. 1 - DESCRIZIONE DEL RISCHIO La garanzia

Dettagli

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A.

CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. CONSORZIO EUROPEO AUTOTRASPORTATORI C.E.A. SEDE E DIREZIONE NAZIONALE 47900 RIMINI (RN) VIALE TRIPOLI, 214 Tel. 0541.391850 Fax 0541.391594 WEB: email servizi@consorzio-cea.com - www.consorzio-cea.com

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CORPI VEICOLI TERRESTRI + INFORTUNI DEL CONDUCENTE. Polizza n. 8019000014/M

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CORPI VEICOLI TERRESTRI + INFORTUNI DEL CONDUCENTE. Polizza n. 8019000014/M CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CORPI VEICOLI TERRESTRI + INFORTUNI DEL CONDUCENTE Polizza n. 8019000014/M Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario b) Condizioni

Dettagli

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Protezione SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2014

Ritiro Patente. Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente. UNIQA Protezione SpA. Modello D03 - Edizione maggio 2014 Ritiro Patente Modello D03 - Edizione maggio 2014 Contratto di Assicurazione per il Ritiro della Patente Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del Glossario; b)

Dettagli

Il presente fascicolo informativo, contenente:

Il presente fascicolo informativo, contenente: Contratto per l Assicurazione dei rischi di morte dovuta a infortunio, invalidità permanente totale, inabilità temporanea totale, ricovero ospedaliero dovuti a infortunio o malattia CPI Creditor Protection

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE. LOTTO n 3 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO POLIZZA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE. LOTTO n 3 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO POLIZZA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE LOTTO n 3 CAPITOLATO KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO POLIZZA DEFINIZIONI Nel tesato delle presenti Condizioni di

Dettagli

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell IVASS. Il Contraente deve prendere

Dettagli

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO)

SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) Mod. 1222/23/C Pagina C 1 di 8 SEZIONE C) ASSICURAZIONE GUASTI ACCIDENTALI (KASKO) La presente copertura è concedibile previo benestare della Direzione della Compagnia Sommario Condizioni generali Pag.

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE POLIZZA COLLETTIVA n. 5247/02 (ed. Dicembre 2010) "PROGETTO PROTETTO AUTO"

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE POLIZZA COLLETTIVA n. 5247/02 (ed. Dicembre 2010) PROGETTO PROTETTO AUTO CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE POLIZZA COLLETTIVA n. 5247/02 (ed. Dicembre 2010) "PROGETTO PROTETTO AUTO" DEFINIZIONI: Aderente: il soggetto che ha sottoscritto un Finanziamento e che ha aderito alla Polizza.

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza

NOTA INFORMATIVA. Il contraente deve prendere visione delle condizioni di assicurazione prima della sottoscrizione della polizza NOTA INFORMATIVA contratto di assicurazione Novit Auto- NATANTI contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione dei natanti modello n. 1060 del 1 dicembre 2010 La presente nota

Dettagli

A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE. 1. Informazioni generali

A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE. 1. Informazioni generali NOTA INFORMATIVA (ed. 12/2011) Prodotto Vettore Stradale Assicurazione della Responsabilità Civile per i danni alle merci trasportate (ed. 12/2011) (ai sensi dell art. 185 del decreto legislativo n 209

Dettagli

CONTRAENTE: COMUNE DI ARZACHENA via Firenze 2-07021 Arzachena DURATA: TRE ANNI DECORRENZA: ORE 24:00 DEL 31 DICEMBRE 2015

CONTRAENTE: COMUNE DI ARZACHENA via Firenze 2-07021 Arzachena DURATA: TRE ANNI DECORRENZA: ORE 24:00 DEL 31 DICEMBRE 2015 COMUNE DI ARZACHENA Provincia di Olbia - Tempio CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO POLIZZA TRIENNALE RC AUTO PER I VEICOLI COMUNALI 2016-2018 LIBRO MATRICOLA CONTRAENTE: COMUNE DI ARZACHENA via Firenze 2-07021

Dettagli

COMUNE di RECCO (Provincia di Genova) LOTTO SEI CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO DESCRIZIONE DEL RISCHIO

COMUNE di RECCO (Provincia di Genova) LOTTO SEI CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO DESCRIZIONE DEL RISCHIO COMUNE di RECCO (Provincia di Genova) LOTTO SEI CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO VEICOLI PRIVATI UTILIZZATI PER SERVIZIO DESCRIZIONE DEL RISCHIO CONTRAENTE COMUNE DI RECCO PIAZZA NICOLOSO, 14 CAP 16036 RECCO

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Ad Personam/Mod. X0403.0 Edizione 2/2009 Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema

Dettagli

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Capitolato di polizza di Assicurazione KASKO AMMINISTRATORI E DIPENDENTI LOTTO N. 2 UNICOVER

Dettagli

POLIZZA ASSICURATIVA LEASING AUTOVETTURE E AUTOCARRI

POLIZZA ASSICURATIVA LEASING AUTOVETTURE E AUTOCARRI POLIZZA ASSICURATIVA LEASING AUTOVETTURE E AUTOCARRI La polizza assicurativa Leasing Autovetture e Autocarri, studiata da UniCredit Leasing in convenzione con compagnie di Assicurazione di elevato standing,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Quadrifoglio/Mod. X0442.0 Edizione 2/2008 Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio La presente Nota Informativa è redatta secondo lo

Dettagli

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO

Nota Informativa. Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI. Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Nota Informativa Polizza di Assicurazione Infortuni CORRENTISTI Banca di Credito Cooperativo di PIOVE di SACCO Edizione 12/2014 NOTA INFORMATIVA POLIZZA INFORTUNI CORRENTISTI BANCA di CREDITO COOPERATIVO

Dettagli

COMUNE DI TODI. Capitolato tecnico polizza Inc./Furto/Kasko veicoli. Lotto n. 6

COMUNE DI TODI. Capitolato tecnico polizza Inc./Furto/Kasko veicoli. Lotto n. 6 COMUNE DI TODI Capitolato tecnico polizza Inc./Furto/Kasko veicoli Lotto n. 6 1 CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA SEZIONE 1 DESCRIZIONE DEL RISCHIO E DEFINIZIONI ART. 1 - DESCRIZIONE DEL RISCHIO La garanzia

Dettagli

KASKO Danni accidentali ai veicoli

KASKO Danni accidentali ai veicoli COMUNE di PEDARA Capitolato Polizza di Assicurazione KASKO Danni accidentali ai veicoli LOTTO 5 1 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; ASSICURATO:

Dettagli

COMUNE DI MACERATA POLIZZA INCENDIO FURTO DANNI ACCIDENTALI (KASKO) VEICOLI A MOTORE - LOTTO 5 - Polizza I/Furto/Kasko Comune di Macerata 1

COMUNE DI MACERATA POLIZZA INCENDIO FURTO DANNI ACCIDENTALI (KASKO) VEICOLI A MOTORE - LOTTO 5 - Polizza I/Furto/Kasko Comune di Macerata 1 COMUNE DI MACERATA POLIZZA INCENDIO FURTO DANNI ACCIDENTALI (KASKO) VEICOLI A MOTORE - LOTTO 5 - Polizza I/Furto/Kasko Comune di Macerata 1 DEFINIZIONI Le norme dattiloscritte indicate di seguito prevalgono

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI Ai sensi dell art. 185 del Decreto Legislativo del 17 settembre 2005 n 209.

NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI Ai sensi dell art. 185 del Decreto Legislativo del 17 settembre 2005 n 209. NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI Ai sensi dell art. 185 del Decreto Legislativo del 17 settembre 2005 n 209. 1. INFORMAZIONI RELATIVE ALL IMPRESA Nota informativa al Contraente

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI AI BENI ED ALL ATTIVITÀ ISTITUZIONALE DELLA REGIONE SARDEGNA

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI AI BENI ED ALL ATTIVITÀ ISTITUZIONALE DELLA REGIONE SARDEGNA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI AI BENI ED ALL ATTIVITÀ ISTITUZIONALE DELLA REGIONE SARDEGNA Allegato 1.8 CAPITOLATO TECNICO LOTTO 8 KASKO PER MISSIONI DEFINIZIONI

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA CORPO VEICOLI TERRESTRI (INCENDIO, FURTO, KASKO E RISCHI DIVERSI)

COPERTURA ASSICURATIVA CORPO VEICOLI TERRESTRI (INCENDIO, FURTO, KASKO E RISCHI DIVERSI) COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA VIA CARNIA LIBERA 1944 N. 29 33028 TOLMEZZO UD Partita IVA 01216420305 Codice Fiscale 93002260300 COPERTURA ASSICURATIVA CORPO VEICOLI TERRESTRI (INCENDIO, FURTO, KASKO E

Dettagli

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione; - per Polizza :

Dettagli

LOTTO n 3 CAPITOLATO POLIZZA INCENDIO FURTO E KASKO

LOTTO n 3 CAPITOLATO POLIZZA INCENDIO FURTO E KASKO LOTTO n 3 CAPITOLATO POLIZZA INCENDIO FURTO E KASKO P O L I Z Z A I N C E N D I O F U R T O E K A S K O Dati Assicurato/Contraente Nome : COMUNE DI FIVIZZANO C. Fiscale P. IVA : 00087770459 Domicilio :

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "assicurazione": il contratto di assicurazione; per "polizza": il documento che prova l'assicurazione;

Dettagli

A. INFORMAZIONI SULL' IMPRESA DI ASSICURAZIONE

A. INFORMAZIONI SULL' IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA PER NATANTI E MOTORI AMOVIBILI - edizione dicembre 2010 (Ai sensi dell articolo 185 del Decreto Legislativo n 209 del 7/09/2005 e del Regolamento ISVAP n. 35/2010) La presente Nota informativa

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI. Condizioni di Assicurazione

POLIZZA DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI. Condizioni di Assicurazione POLIZZA DI ASSICURAZIONE AUTO RISCHI DIVERSI Condizioni di Assicurazione Art. 1 - OGGETTO DELL ASSICURAZIONE La Società si obbliga, fino alla concorrenza degli importi indicati in polizza e nei limiti

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041

COMUNE DI MAGIONE. PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 COMUNE DI MAGIONE PROVINCIA DI PERUGIA - C.F./P.I. 00349480541 - Tel. 075/8477011 - Fax 8477041 CAPITOLATO TECNICO RISCHI DIVERSI VEICOLI DEI DIPENDENTI IN MISSIONE PER L ENTE POLIZZA DI ASSICURAZIONE

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di assicurazione per la responsabilità civile dell'unità da diporto non derivante dalla navigazione a motore

NOTA INFORMATIVA. Contratto di assicurazione per la responsabilità civile dell'unità da diporto non derivante dalla navigazione a motore NOTA INFORMATIVA Contratto di assicurazione per la responsabilità civile dell'unità da diporto non derivante dalla navigazione a motore La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto

Dettagli

Capitolato di Polizza di Assicurazione

Capitolato di Polizza di Assicurazione Allegato E al disciplinare di gara UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE 60121 ANCONA P.zza Roma 22 LOTTO IV Capitolato di Polizza di Assicurazione Danni Accidentali Automezzi dei dipendenti in missione

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue s intendono: per Contraente: per Assicurato: per Società: per Polizza: per Premio: per Rischio: per Sinistro:

Dettagli

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE COMPAGNIA ASSICURATRICE: MILANO DIVISIONE SASA Numero di polizza Sostituisce la polizza Broker/Agenzia Codice ==== RELA BROKER s.r.l. CONTRAENTE RELA

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Mod. xxx

CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Mod. xxx CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DI TERZI Mod. xxx Il presente documento è un estratto delle Condizioni Generali di Polizza sottoscritte dal Contraente che viene rilasciato dallo stesso per

Dettagli

KASKO Danni accidentali ai veicoli

KASKO Danni accidentali ai veicoli COMUNE di RAGUSA Capitolato Polizza di Assicurazione KASKO Danni accidentali ai veicoli Lotto 3 1 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; ASSICURATO:

Dettagli

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli