DECRETO N. 550 DATA 17/02/2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DECRETO N. 550 DATA 17/02/2012"

Transcript

1 SCHEMA N....NP/2534 DEL PROT. ANNO OGTTO : Elenco dei soggetti operanti nell'area dei DSA (disturbi specifici di apprendimento) e non accreditati, in possesso dei requisiti dalla DGR 1047/2011 per svolgere la funzione diagnostica e consulenziale nei confronti della scuola. DECRETO N. 550 DATA 17/02/2012 del REGISTRO ATTI AFFARI GIUNTA di SOTTOSCRIZIONE Richiamate IL DIRINTE - la legge regionale 15 Febbraio 2010 n.3 (Interventi in favore dei soggetti affetti da dislessia e da altre difficoltà specifiche di apprendimento); - la Legge 8 Ottobre 2010 n.170 (Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico); - la deliberazione di Giunta regionale 5 agosto 2011 n (Indirizzi per l'applicazione della l.r. 3/2010 Interventi in favore dei soggetti affetti da dislessia e da altre difficoltà specifiche di apprendimento e della L. 170/2010 in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico); - il decreto del Segretario Generale della Giunta regionale 16 novembre 2011 n. 33 (Costituzione della Commissione tecnica per l'accertamento dei requisiti per l'effettuazione di diagnosi DSA (disturbi specifici di apprendimento) di cui alla DGR 1047/2011 e nomina dei suoi componenti); Rilevato che - la normativa citata prevede l effettuazione di diagnosi dei disturbi specifici dell apprendimento in ambito scolastico da parte di specialisti del Servizio sanitario nazionale o strutture accreditate; - nelle more di approvazione delle Linee guida nazionali la Giunta Regionale ritenendo necessario garantire per l anno scolastico 2011/2012 l applicazione di tale normativa tutelando nel contempo l interesse degli utenti che si rivolgano a strutture diverse da quelle del Servizio sanitario regionale con la DGR 1047/2011 ha approvato gli Indirizzi per l effettuazione di diagnosi DSA (disturbi specifici di apprendimento) in attuazione della legislazione vigente, che prevedono in via transitoria apposite procedure per la verifica e l accertamento dei requisiti dei soggetti non accreditati; - tali soggetti hanno presentato entro il 13 ottobre 2011 domanda per l accertamento dei requisiti richiesti dalla DGR 1047/2011, che è stata valutata da un apposita Commissione tecnica nominata con il Decreto del Segretario Generale della Giunta regionale n. 33/2011; ATTO PAGINA : 1 DECRETO DEL DIRINTE

2 SCHEMA N....NP/2534 DEL PROT. ANNO Visti gli esiti degli accertamenti effettuati dalla Commissione tecnica sopra indicata relativamente alle domande presentate dai soggetti operanti nell area dei DSA e non accreditati che intendono continuare a svolgere la funzione diagnostica e consulenziale nei confronti della scuola, come risultano dai verbali delle riunioni agli atti del Settore Prevenzione, Sanità pubblica e Fasce deboli; Ritenuto di recepire l elenco dei soggetti che la Commissione tecnica ha valutato essere in possesso dei requisiti previsti dalla DGR 1047/2011, anche ai fini della necessaria informazione alle famiglie e agli enti interessati; DECRETA per le motivazioni indicate in premessa, che si richiamano integralmente 1. di recepire l elenco di cui all allegato A, parte integrante e necessaria del presente atto, dei soggetti operanti nell area dei DSA e non accreditati che intendendo continuare a svolgere la funzione diagnostica e consulenziale nei confronti della scuola hanno presentato domanda di accertamento e che la Commissione tecnica istituita con decreto del Segretario generale della Giunta regionale n. 33/2011 ha valutato essere in possesso dei requisiti richiesti dalla DGR 1047/2011; 2. di disporre la pubblicazione del presente provvedimento sui siti web della Regione Liguria e dell Agenzia regionale sanitaria Liguria FINE TESTO ,... Data - IL DIRINTE (Dott. Sergio Schiaffino) ATTO PAGINA : 2 DECRETO DEL DIRINTE

3 SCHEMA N... NP/2534 DEL PROT. ANNO N. 550 IN DATA 17/02/2012 OGTTO : Elenco dei soggetti operanti nell'area dei DSA (disturbi specifici di apprendimento) e non accreditati, in possesso dei requisiti dalla DGR 1047/2011 per svolgere la funzione diagnostica e consulenziale nei confronti della scuola. DOCUMENTI ALLEGATI COSTITUITI DAL NUMERO DI PAGINE A FIANCO DI CIASCUNO INDICATE ALLEGATO A ELENCO DEI SOGTTI OPERANTI NELL AREA DEI DSA (DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO)E NON ACCREDITATI IN POSSESSO DEI REQUISITI RICHIESTI DALLA DGR 1047/2011 PER SVOLRE LA FUNZIONE DIAGNOSTICA E CONSULENZIALE NEI CONFRONTI DELLA SCUOLA PER UN TOTALE COMPLESSIVO DI PAGINE N FINE TESTO ALLEGATO PAGINA : 1 DECRETO DEL DIRINTE

4 SCHEMA N... NP/2534 DEL PROT. ANNO 2012 ELENCO DEI SOGTTI OPERANTI NELL AREA DEI DSA (DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO)E NON ACCREDITATI IN POSSESSO DEI REQUISITI RICHIESTI DALLA DGR 1047/2011 (¹) PER SVOLRE LA FUNZIONE DIAGNOSTICA E CONSULENZIALE NEI CONFRONTI DELLA SCUOLA (¹) DGR 1047/2011 (Indirizzi per l'applicazione della l.r. 3/2010 Interventi in favore dei soggetti affetti da dislessia e da altre difficoltà specifiche di apprendimento e della L. 170/2010 in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico). Cognome Nome Struttura in cui opera Comune Prov. Alcetti Alberta Associazione ARPAT Albenga SV Battaglia Francesca Maria Centro Papillon Genova Istituto Miller Genova Benso Francesco Centro Medico Alassio Salute Srl Alassio SV Bernardini Roberta Centro Leonardo Cooperativa Sociale Genova Berriolo Sabrina Centro medico "Alassio salute" s.r.l. Alassio SV Bertolo Laura Studio Professionale Bertolo La Spezia La Spezia SP Boeri Valentina Studio privato Arma di Taggia IM Brignola Marina Centro Leonardo Cooperativa Sociale Genova Burro Francesca Centro Leonardo Cooperativa Sociale Genova Calatrò Stefania Centro Leonardo Cooperativa Sociale Genova Caria Antonella IDEE s.r.l. Genova Savona SV Castagna Elisa Studio privato Ponzano Magra SP Cavaleri Giorgio Studio privato Savona SV Cerrato Giuseppina Studio professionale Savona SV Cinquanta Erika CIVITAS EDUCA La Spezia SP Clavarezza Valentina IDEE s.r.l. Genova Colletti Francesca Centro psicopedagogico Il Giro del Cielo Genova Console Silvia Associazione ARPAT Albenga SV Dagnino Francesca Maria Studio privato Genova IDEE s.r.l. Genova SV De Franchis Valentina Ist. Miller Genova Associazione ARPAT Albenga SV Dentici Valeria studio professionale La Spezia SP Dorini Jessica Centro sanitario polispecialistico "Alfamedica" Albenga SV Studio pediatrico Pietra L. SV Fazzini Francesca Percorsi S.c.s. Centro Studi DSA La Spezia SP Centro Spazio Progetto CSTCS Genova Gallo Ileana Francesca Centro Leonardo Cooperativa Sociale Genova Giachero Corinne Centro psicopedagogico Il Giro del Cielo Genova Guglieri Paola Centro psicopedagogico il giro del cielo Genova Studio privato Genova Pag. 2

5 SCHEMA N... NP/2534 DEL PROT. ANNO 2012 Landi Laura Studio professionale Apprendinsieme Chiavari Magini Francesca Studio privato Savona SV Manuello Lisa Associazione Civitas onlus Sanremo IM Mazzoli Federica Centro Medico Alassio Salute Srl Alassio SV Montaldo Rosa Maria Centro psicopedagogico Il Giro del Cielo Genova Moretti Sandra Studio privato multidisciplinare La Spezia SP Muzio Tiziana Centro Leonardo Cooperativa Sociale Genova Pagano Ilaria Centro clinico dell'età evolutiva Istituto Miller Genova Centro Riabilitativo Boggiano Pico Parodi Alessandro Centro psicopedagogico Il Giro del Cielo Genova Parodi Enza S.O.S. Dislessia Genova Parodi Sara Centro Leonardo Cooperativa Sociale Genova Pesenti Elia Studio professionale Genova Piccione Elisa Centro Medico Alassio Salute Srl Alassio SV Potente Cristina Centro Leonardo Cooperativa Sociale Genova Priolo Tiziana Associazione ARPAT Genova Raspino Stefania Associazione ARPAT Albenga SV Rossi Federica Centro clinico per l'età evolutiva Istituto Miller Genova CSTCS (Centro Studi per la terapia della coppia e Santoro Grazia Maria del singolo) Genova Studio professionale "Apprendinsieme" Chiavari Saraceno Francesca Studio privato Genova Sbragi Barbara Studio di psicologia "Progetto Logos" Savona SV Centro Medico Alassio Salute Srl Alassio SV Scafa Laura Centro clinico per età evolutiva Pais di Associazioni DiPsi Recco Spozio Silvia Studio professionale Savona SV Stella Giacomo SOS Dislessia Centro Clinico Genova Tarantola Silvia Percorsi s.c.s Centro Studi DSA La Spezia SP Torrini Margherita Associazione Ippocampo Studio Privato La Spezia SP Tunesi Camilla Centro clinico per età evolutiva Pais di Associazioni DiPsi Recco Vallarino Giovanna Centro Leonardo Cooperativa Sociale Genova Viganò Monica Associazione ARPAT Albenga SV FINE TESTO Pag. 3

DECRETO N. 145 DATA 18/01/2013

DECRETO N. 145 DATA 18/01/2013 SCHEMA N....NP/912 DEL PROT. ANNO...2013 Prevenzione, Sanità Pubblica, Fasce deboli, Sicurezza alimentare e Sanità animale - Settore OGTTO : Modifica del Decreto Dirigenziale 4893/2012 in materia di soggetti

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI IL DIRETTORE GENERALE

AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI IL DIRETTORE GENERALE AGENZIA NAZIONALE PER I GIOVANI ANG/ 297 /INT VISTI gli artt. 8 e 9 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTA la decisione n. 1719/2006/CE del 15 Novembre 2006, con la quale il Parlamento ed

Dettagli

Accordo su Indicazioni per la diagnosi e la certificazione dei Disturbi specifici di apprendimento (DSA)

Accordo su Indicazioni per la diagnosi e la certificazione dei Disturbi specifici di apprendimento (DSA) Accordo su Indicazioni per la diagnosi e la certificazione dei Disturbi specifici di apprendimento (DSA) LA CONFERENZA PERMANENTE PER I RAPPORTI TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO

Dettagli

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimen t o Ist ru zi on e, Formazi on e e La vo r o Sistema Scolastico - Educativo regionale - Settore

ATTO. REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimen t o Ist ru zi on e, Formazi on e e La vo r o Sistema Scolastico - Educativo regionale - Settore O GG E TTO : Parametri di spesa per percorsi di IeFP (II e III annualità) triennio IeFP 2013/2016 (dgr 190/12), modalità e termini per la presentazione dei progetti di dettaglio I annualità 2014/15 (triennio

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LIGURIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : SAVONA

SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LIGURIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : SAVONA SMOW5A 18-04-15PAG. 1 SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LIGURIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : SAVONA ELENCO DEI TRASFERIMENTI E PASSAGGI DEL

Dettagli

con voti favorevoli: NOVE contrari: NESSUNO astenuti: NESSUNO

con voti favorevoli: NOVE contrari: NESSUNO astenuti: NESSUNO Deliberazione N 5/2016 del 08/01/2016 OGGETTO: Stipula della Convenzione con ASL2 Savonese per il riconoscimento dei crediti formativi Il Consiglio dell Ordine degli Assistenti Sociali della Regione Liguria,

Dettagli

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell'occupazione Sicurezza e Qualità del Lavoro - Ufficio

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell'occupazione Sicurezza e Qualità del Lavoro - Ufficio REGIONE LIGURIA Dipartimento Sviluppo Economico e Politiche dell Occupazione Ufficio Sicurezza e Qualità del lavoro Prime disposizioni in materia di formazione delle figure professionali di Responsabile

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 733 DEL 17/10/2013 OGGETTO: Approvazione atti della pubblica

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. la Legge 125/03/2001 Legge quadro in materia di alcol e problemi alcolcorrelati.

LA GIUNTA REGIONALE. la Legge 125/03/2001 Legge quadro in materia di alcol e problemi alcolcorrelati. OG GETT O : Sicurezza stradale: modalità operative e direttive vincolanti ai Direttori Generali delle AA.SS.LL. per l'accertamento della presenza di sostanze stupefacenti e/o psicotrope su campioni biologici.

Dettagli

Disposizioni in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento (DSA).

Disposizioni in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento (DSA). Legge Regionale 5 ottobre 2015 n. 24 Disposizioni in favore dei soggetti con disturbi specifici di apprendimento (DSA). (Abruzzo, BUR 14 ottobre 2015, n. 105, speciale) VISTO l'art. 121 della Costituzione

Dettagli

Le Linee Guida della Regione Toscana sui DSAp

Le Linee Guida della Regione Toscana sui DSAp Le Linee Guida della Regione Toscana sui DSAp V.Corridori Regione Toscana - Azienda Ospedaliera Universitaria Senese A.Monti Direttore UOC NPI Empoli-Membro gruppo di lavoro Riferimenti nazionali Legge

Dettagli

O GG E TTO : Approvazione linee guida per riconoscimento attività private finalizzate alla prima formazione degli operatori socio-sanitari.

O GG E TTO : Approvazione linee guida per riconoscimento attività private finalizzate alla prima formazione degli operatori socio-sanitari. O GG E TTO : Approvazione linee guida per riconoscimento attività private finalizzate alla prima formazione degli operatori socio-sanitari. N. IN 15/02/2013 LA GIUNTA REGIONALE del REGISTRO ATTI DELLA

Dettagli

APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 38 DEL 01.08.2011

APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 38 DEL 01.08.2011 APPROVATO CON DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 38 DEL 01.08.2011 COMUNE DI EUPILIO Provincia di Como Allegato alla delibera consigliare n. 38 del 01.08.2011 REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

Dettagli

In data 13/12/2013 il/la sottoscritto/a FEZZARDI MARCO ha adottato la Determinazione Dirigenziale di seguito riportata.

In data 13/12/2013 il/la sottoscritto/a FEZZARDI MARCO ha adottato la Determinazione Dirigenziale di seguito riportata. PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO COORDINAMENTO TERRITORIALE Prot. Generale N. 0127185 / 2013 Atto N. 5638 OGGETTO:

Dettagli

Autore Ente promotore Riferimenti Titolo. tel. 0106475343 fax 0106475300 e-mail: ferlino@itd.cnr.it. 340/1447097 jlorenzetti86@gmail.

Autore Ente promotore Riferimenti Titolo. tel. 0106475343 fax 0106475300 e-mail: ferlino@itd.cnr.it. 340/1447097 jlorenzetti86@gmail. Autore Ente promotore Riferimenti Titolo Ferlino Lucia Luigi Oliva Jacopo Lorenzetti Giuseppe Zanzurino Michela Soldi Rappresentante territoriale sezione AID Livorno ITD - CNR Liceo classico 'C. Colombo'

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2013-527 DEL 30/04/2013. Comune di Parma

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2013-527 DEL 30/04/2013. Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD/2013-527 DEL 30/04/2013 Comune di Parma Centro di Responsabilità: Centro di Costo: 65000 - SETTORE WELFARE E FAMIGLIA F1300 INTERVENTI A FAVORE DI ANZIANI E STRUTTURE RESIDENZIALI

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 686 del 28/11/2012 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE F.F. N : 1061 DEL : 25/10/2012 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. AFFARI LEGALI OGGETTO : CHIARA CIPRINI L'estensore conferma parametri

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 336 del 12/06/2014 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE 1 FONDI FUNZIONE U.O.N.P.I.A. INDIZIONE DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PER PROFILI PROFESSIONALI DIVERSI DA DESTINARE ALLA U.O.N.P.I.A. DELLA FONDAZIONE. APPROVAZIONE DELLE GRADUATORIE

Dettagli

DECRETO N. 10824 Del 03/12/2015

DECRETO N. 10824 Del 03/12/2015 DECRETO N. 10824 Del 03/12/2015 Identificativo Atto n. 1188 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Oggetto PROSECUZIONE DELLA SPERIMENTAZIONE DELLE PER L ANNO SCOLASTICO. IMPEGNO E CONTESTUALE

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 5 DEL 02/01/2015 OGGETTO Nomina Coordinatore Sociosanitario Dott. Paolo Bordon nominato con D.G.R. 2544 del

Dettagli

DIREZIONE GENERALE TERRITORIO, URBANISTICA E DIFESA DEL SUOLO

DIREZIONE GENERALE TERRITORIO, URBANISTICA E DIFESA DEL SUOLO 2084 12/03/2014 Identificativo Atto n. 75 DIREZIONE GENERALE TERRITORIO, URBANISTICA E DIFESA DEL SUOLO COSTITUZIONE DEL GRUPPO DI LAVORO INTERDIREZIONALE PER L ATTUAZIONE DELLA DISCIPLINA REGIONALE SULLA

Dettagli

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 01-09-2014 (punto N 3 ) Delibera N 724 del 01-09-2014 Proponente STEFANIA SACCARDI DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GALLO DANIELA Indirizzo 217, VIA GIOLITTI, 61122 PESARO (PU) ITALIA Telefono 347 4945625 Fax 0721 379731 E-mail da_gallo@yahoo.it Nazionalità

Dettagli

Calendario - Gare FCI Liguria 2015

Calendario - Gare FCI Liguria 2015 Calendario - Gare FCI Liguria 2015 28 Febbraio Giovanile - 10^ GINCANA PROMOZIONALE SCOLASTICA CITTÀ DI IMPERIA ID Gara: 78915 - Classe: GIOVANISSIMI Imperia, Corso Allende, Piani 1 Marzo Fuoristrada -

Dettagli

1 Proponente Equipe: Centro Specialistico Pediatrico Coopera Onlus Componenti Nome qualifica Indirizzo telefono E-mail/ sito web

1 Proponente Equipe: Centro Specialistico Pediatrico Coopera Onlus Componenti Nome qualifica Indirizzo telefono E-mail/ sito web Elenco dei soggetti in possesso dei requisiti previsti dalla L. 170/2010 per effettuare attività di prima certificazione diagnostica di DSA valida ai fini scolastici 1 Proponente Equipe: Centro Specialistico

Dettagli

Benvenuto nel portale della ASL di Lodi - Regione Lombardia. Indirizzo: Piazza Ospitale, 10-26900 Lodi. Centralino: telefono 0371.587.

Benvenuto nel portale della ASL di Lodi - Regione Lombardia. Indirizzo: Piazza Ospitale, 10-26900 Lodi. Centralino: telefono 0371.587. Benvenuto nel portale della ASL di Lodi - Regione Lombardia Indirizzo: Piazza Ospitale, 10-26900 Lodi Centralino: telefono 0371.587.1 Ufficio protocollo: fax 0371.426190 PEC: protocollo.lodi@pec.asl.lodi.it

Dettagli

CERTIFICAZIONE DI DSA VALIDA AI FINI SCOLASTICI

CERTIFICAZIONE DI DSA VALIDA AI FINI SCOLASTICI CERTIFICAZIONE DI DSA VALIDA AI FINI SCOLASTICI Requisiti necessari per l inserimento negli elenchi dei soggetti autorizzati a effettuare la prima certificazione diagnostica dei Disturbi Specifici dell

Dettagli

OGGETTO: Individuazione dei soggetti attuatori dei progetti di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) di cui alla d.g.r.

OGGETTO: Individuazione dei soggetti attuatori dei progetti di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) di cui alla d.g.r. OGTTO: Individuazione dei soggetti attuatori dei progetti di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) di cui alla d.g.r. 450/2009 VISTI: - il Regolamento (C.E.) del Consiglio luglio 2006 n. 083/2006

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 1454/39 DEL 16/01/2015

DETERMINAZIONE N. 1454/39 DEL 16/01/2015 ù DETERMINAZIONE N. 1454/39 DEL 16/01/2015 Oggetto: Iscrizione alla Lista Speciale ad esaurimento di cui all art 6 comma 1 lett. f) dei beneficiari di cui all Art. 4 della L.R. 10/2013 e ss.mm. ed ii.

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BURLANDO Via Montaldo, 61-16137 GENOVA Tel.: 010.8461599 - Fax: 010.81933 C.F. 95131430100 e-mail: geic89009@istruzione.it - p.e.c.: geic89009@pec.istruzione.it www.icburlando.gov.it

Dettagli

COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia COMUNE DI BIBBIANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE N. 90 DEL 05 SETTEMBRE 2014 SERVIZIO 4 / SCUOLA, CULTURA, SICUREZZA SOCIALE UFFICIO SCUOLA OGGETTO: INTERVENTI A SOSTEGNO DI ALUNNI DISABILI

Dettagli

LIGURIA GENOVA E PROVINCIA

LIGURIA GENOVA E PROVINCIA LIGURIA 7 SSN Savona Genova La Spezia Imperia Distribuzione dei Centri Antifumo per provincia GENOVA E PROVINCIA Azienda Ospedaliera Regionale Villa Scassi Ambulatorio Tabagismo Corso Scassi, 1 16149 Genova

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 314 del 20/05/2015 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

PROVINCIA DELLA SPEZIA

PROVINCIA DELLA SPEZIA PROVINCIA DELLA SPEZIA VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 119 Prot. Gen. N. 29592 OGGETTO: SETTORE AMBIENTE - APPROVAZIONE DI BANDO E VARIAZIONE BILANCIO 2009, PER LA CONCESSIONE

Dettagli

TRASPORTO GRATUITO BICICLETTE IN VIGORE DAL 14 DICEMBRE 2014 Treno N Partenza Ora Arrivo Ora Tratte con servizio bici gratis.

TRASPORTO GRATUITO BICICLETTE IN VIGORE DAL 14 DICEMBRE 2014 Treno N Partenza Ora Arrivo Ora Tratte con servizio bici gratis. TRASPORTO GRATUITO BICICLETTE IN VIGORE DAL 14 DICEMBRE 2014 Treno N Partenza Ora Arrivo Ora Tratte con servizio bici gratis 1755/1754 MILANO CENTRALE 14:25 ALASSIO 17:55 MILANO CENTRALE - ALASSIO; 1799/1800

Dettagli

ACCORDI DI PROGRAMMA

ACCORDI DI PROGRAMMA ACCORDI DI PROGRAMMA Regolamento modalità e criteri per l individuazione dell alunno come soggetto in situazione di handicap ai sensi dell art.35, comma 7, L. 27/12/2002 n 289 È un processo che va: - dalla

Dettagli

MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0008186.29-09-2015

MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0008186.29-09-2015 MIUR.AOODRPI.REGISTRO UFFICIALE(U).0008186.29-09-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Torino, 29 settembre 2015 Ai Dirigenti Scolastici delle Istituzioni Scolastiche secondarie

Dettagli

Oggetto: Convenzione UNIMC-CUP corsi di sostengo 2014 N. o.d.g.: 04.4 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area Affari Generali e Legali

Oggetto: Convenzione UNIMC-CUP corsi di sostengo 2014 N. o.d.g.: 04.4 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area Affari Generali e Legali Oggetto: Convenzione UNIMC-CU corsi di sostengo 2014 N. o.d.g.: 04.4 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area Affari Generali e Legali qualifica Cognome e nome resenze Rettore residente Luigi Lacchè

Dettagli

PROGETTAZIONE MODELLO P.E.I.

PROGETTAZIONE MODELLO P.E.I. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria Ufficio VI Ambito Territoriale di Imperia P R O G E T T O DI F O R M A Z I O N E E P R E P A R A Z

Dettagli

Decreto Dirigenziale del responsabile della struttura 'Gestione Risorse Umane' nr. 12 del 02/02/2015

Decreto Dirigenziale del responsabile della struttura 'Gestione Risorse Umane' nr. 12 del 02/02/2015 Decreto Dirigenziale del responsabile della struttura 'Gestione Risorse Umane' nr. 12 del 02/02/2015 Proponente: Alessandra Bini Carrara Gestione Risorse Umane Pubblicità/Pubblicazione: Atto soggetto a

Dettagli

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO

UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO Delibera n. 211 del 17/02/2016 REGIONE DEL VENETO UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 7 PIEVE DI SOLIGO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO L`anno duemilasedici, il giorno diciassette del mese di Febbraio Il Commissario

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 359 del 26/06/2014 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore PARIS SIMONA. Responsabile del procedimento EMANUELA SICCARDI

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT DETERMINAZIONE. Estensore PARIS SIMONA. Responsabile del procedimento EMANUELA SICCARDI REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT IMPRESA SOCIALE E SERVIZIO CIVILE DETERMINAZIONE N. G03878 del 28/03/2014 Proposta n. 4760 del 21/03/2014 Oggetto:

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 LV/SD Del_Convenzioni Ass. Donatori Sangue_n._anno 2013.doc DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE

Dettagli

8.1.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 1 DELIBERAZIONE 23 dicembre 2013, n. 1171

8.1.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 1 DELIBERAZIONE 23 dicembre 2013, n. 1171 8.1.2014 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 1 DELIBERAZIONE 23 dicembre 2013, n. 1171 Primi indirizzi per la realizzazione dei percorsi di formazione per tecnici abilitati alla certificazione

Dettagli

Visto il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

Visto il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n.475/ri IL DIRETTORE INTERREGIONALE Visto il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; Visto il decreto ministeriale 28 dicembre 2000, n. 1390 che ha attivato, a decorrere dal 1 gennaio 2001,

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 3612 Seduta del 21/05/2015

DELIBERAZIONE N X / 3612 Seduta del 21/05/2015 DELIBERAZIONE N X / 3612 Seduta del 21/05/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI MARIA CRISTINA CANTU' CRISTINA

Dettagli

COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO RECANTE MODALITA E CRITERI PER L ASSISTENZA SPECIALISTICA AGLI ALUNNI DISABILI

COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO RECANTE MODALITA E CRITERI PER L ASSISTENZA SPECIALISTICA AGLI ALUNNI DISABILI COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO RECANTE MODALITA E CRITERI PER L ASSISTENZA SPECIALISTICA AGLI ALUNNI DISABILI TESTO APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI C.C. N 579 DEL 05/10/2012 E INTEGRATO DALLE MODIFICHE APPORTATE

Dettagli

REGIONE SICILIANA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA'

REGIONE SICILIANA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' REGIONE SICILIANA Assessorato Regionale dell' Istruzione e della Formazione Professionale Dipartimento dell' Istruzione e della Formazione Professionale MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA

Dettagli

FIPED FEDERAZIONE ITALIANA PEDAGOGISTI

FIPED FEDERAZIONE ITALIANA PEDAGOGISTI FIPED FEDERAZIONE ITALIANA PEDAGOGISTI REGOLAMENTO DELLA ISTITUZIONE E DELLE NORME DI ACCESSO AGLI ALBI/REGISTRI PROFESSIONALI NAZIONALI DELLA FIPED 1. ALBO PROFESSIONALE NAZIONALE DEI PEDAGOGISTI DELLA

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino - Messina

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino - Messina AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA Policlinico G. Martino - Messina Deliberazione del Direttore Generale n 592 del 05.06.2015 A seguito di Proposta n. 487 in data 25.05.2015 Il Direttore U.O.C. Dott.ssa

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Direzione Generale Via Assarotti, 40-16122 Genova Tel. 010/83311 fax. 010/8331221 e-mail direzione-liguria@istruzione.it Prot. n. 573/C27 Genova, 3 febbraio 2012 Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche

Dettagli

COMUNE DI PASSIRANO. Provincia di Brescia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Numero 18 del 12-06-2013

COMUNE DI PASSIRANO. Provincia di Brescia DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Numero 18 del 12-06-2013 COMUNE DI PASSIRANO Provincia di Brescia C OPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 18 del 12-06-2013 ADOZIONE DELLA VARIANTE AL DOCUMENTO DI PIANO DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO DEL COMUNE

Dettagli

Det n. 2144 /2010 Class. 497 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 2144/2010 SETTORE SERVIZI SOCIALI SERVIZIO CASA, IGIENE E SANITA

Det n. 2144 /2010 Class. 497 COMUNE DI CESENA. DETERMINAZIONE n. 2144/2010 SETTORE SERVIZI SOCIALI SERVIZIO CASA, IGIENE E SANITA COMUNE DI CESENA DETERMINAZIONE n. 2144/2010 SETTORE SERVIZI SOCIALI SERVIZIO CASA, IGIENE E SANITA Proponente: GAGGI MATTEO OGGETTO: ACCREDITAMENTO TRANSITORIO PER CENTRO SOCIO RIABILITATIVO RESIDENZIALE

Dettagli

DIREZIONE GENERALE ATTIVITA' PRODUTTIVE, RICERCA E INNOVAZIONE

DIREZIONE GENERALE ATTIVITA' PRODUTTIVE, RICERCA E INNOVAZIONE 12579 22/12/2014 Identificativo Atto n. 1141 DIREZIONE GENERALE ATTIVITA' PRODUTTIVE, RICERCA E INNOVAZIONE AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE PROGETTUALI PER LA REALIZZAZIONE DI INIZIATIVE FINALIZZATE

Dettagli

Prot.n. 1166 del 06/03/2014 All Albo e al Sito dell I.C. 1 Pentimalli - Gioia Tauro

Prot.n. 1166 del 06/03/2014 All Albo e al Sito dell I.C. 1 Pentimalli - Gioia Tauro Tel. 0966/00898 Fax. 0966/1260 Codice Fiscale: 82001840808 Codice Meccanografico:RCIC89008 Prot.n. 1166 del 06/03/2014 All Albo e al Sito dell I.C. 1 Pentimalli Gioia Tauro Graduatoria per Esperto in Psicomotricità

Dettagli

CONSORZIO DI BONIFICA VENETO ORIENTALE Portogruaro - San Donà di Piave

CONSORZIO DI BONIFICA VENETO ORIENTALE Portogruaro - San Donà di Piave DELIBERAZIONI DELL ASSEMBLEA CONSORZIALE DEL 29 GIUGNO 2015 L'anno 2015 (duemilaquindici) addì 29 (ventinove) del mese di giugno, alle ore 15.30, presso la Sede Consorziale in San Donà di Piave, si è riunita

Dettagli

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E CULTURA

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E CULTURA 1329 22/02/2012 Identificativo Atto n. 36 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E CULTURA APPROVAZIONE DELL AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DELLA DOTE SCUOLA - ANNO SCOLASTICO 2012/2013, AI SENSI DELL ART.

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA LISTE PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA LISTE PATROCINIO A SPESE DELLO STATO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI IMPERIA LISTE PATROCINIO A SPESE DELLO STATO Pag. 1 1 * Avv. ANDRACCO Marco (NDRMRC50A11I556F) C.so O. Raimondo, 53 18038 SANREMO IM Tel. 0184500267 Fax 0184502473 Email: info@studioandracco.it

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

DSA: NOVITA LEGISLATIVE

DSA: NOVITA LEGISLATIVE DSA: NOVITA LEGISLATIVE Responsabiltà della scuola Bergamo, 19gennaio 2012 ANTONELLA GIANNELLINI REFERENTE UST BERGAMO Riferimenti normativi NORME GENERALI NORME SPECIFICHE D.P.R. n. 275 /1999 art 1 comma

Dettagli

AVVISO PER IL RINNOVO DELLA COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE DEL PAESAGGIO (art. 8 del Regolamento Edilizio Comunale)

AVVISO PER IL RINNOVO DELLA COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE DEL PAESAGGIO (art. 8 del Regolamento Edilizio Comunale) AREA 3 SERVIZI TERRITORIALI Servizi Integrati sul Territorio Ufficio Edilizia Privata Prot. n. 21071 AVVISO PER IL RINNOVO DELLA COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE DEL PAESAGGIO (art. 8 del Regolamento Edilizio

Dettagli

TRA SI CONVIENE E STIPULA

TRA SI CONVIENE E STIPULA CONVENZIONE TRA L ASL VC VERCELLI E L UNIONE ITALIANA CIECHI ED IPOVEDENTI O.N.L.U.S. SEZ. PROVINCIALE DI VERCELLI PER LA REALIZZAZIONE DI UN CENTRO SOVRAZONALE PER LA PREVENZIONE, DIAGNOSI, RIABILITAZIONE

Dettagli

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE

COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE Copia Conforme COMUNE DI OSTUNI Provincia di Brindisi ******** DETERMINAZIONE N. 337 del Reg. Data 27/02/2015 ADOTTATA DAL DIRIGENTE DEL SETTORE "Settore Politiche Socio-Educative" OGGETTO: SERVIZIO CIVILE

Dettagli

DELIBERAZIONE n 210 del 02/03/2011

DELIBERAZIONE n 210 del 02/03/2011 DELIBERAZIONE n 210 del 02/03/2011 OGGETTO: Pubblico Concorso, per titoli ed esami, per la copertura di n. 2 posti, vacanti e disponibili, della posizione funzionale di Collaboratore Professionale Sanitario

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2015/GUA/0106 del 17/12/2015: Inserimento Albo 18/12/2015 Pagina 1 ATTO DEL DISTRETTO GUASTALLA

AUSLRE di 2 Atto 2015/GUA/0106 del 17/12/2015: Inserimento Albo 18/12/2015 Pagina 1 ATTO DEL DISTRETTO GUASTALLA AUSLRE di 2 Atto 2015/GUA/0106 del 17/12/2015: Inserimento Albo 18/12/2015 Pagina 1 ATTO DEL DISTRETTO GUASTALLA 2015/GUA/0106 DEL 17/12/2015 OGGETTO: Proroga dei contratti di servizio relativi a servizi

Dettagli

E composta da Ordini, Collegi ed Associazioni Professionali operanti nel settore sanitario (per

E composta da Ordini, Collegi ed Associazioni Professionali operanti nel settore sanitario (per CONSULTA DELLE PROFESSIONI SANITARIE REGIONE del VENETO REGOLAMENTO Premessa La Consulta delle Professioni Sanitarie del Veneto è nata dall esigenza di rappresentare le professioni operanti nell ambito

Dettagli

Graduatoria sui presenti - Chiamata del 13/02/2007 Bidello - Operatore tec. cat. A1-tempo det. sost.personale

Graduatoria sui presenti - Chiamata del 13/02/2007 Bidello - Operatore tec. cat. A1-tempo det. sost.personale Pagina 1 di 5 1 SALVAGNO GIOVANNA 16/02/1946 0 4 1000 2 CABIANCA MIRKO 29/12/1986 0 5 1000 3 SAMBO ERIKA 17/06/1979 0 5 1000 4 MENDOLA FRANCESCA 27/02/1976 0 5 1000 5 FERRO IRENE 23/12/1974 0 5 1000 6

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. PARODI ACQUI TERME

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. PARODI ACQUI TERME ACQUI TERME Corso di formazione Divieto di assunzione bevande alcoliche per gli insegnanti Linee di indirizzo della Regione Piemonte per la verifica di assenza di rischi alcolcorrelati del 22 ottobre 2012

Dettagli

Palazzo Gerini Via M. Buonarroti,10-50122 Firenze C.F. 80030350484 Tel. +39 055 2380301 fax +39 0552380330 www.indire.it

Palazzo Gerini Via M. Buonarroti,10-50122 Firenze C.F. 80030350484 Tel. +39 055 2380301 fax +39 0552380330 www.indire.it Firenze, 14 marzo 2012 Decreto 115 IL DIRETTORE GENERALE VISTO l art. D.lgs. 30.3.2001 n. 165 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTA la nota Prot. n. AOODGPER1100 del 20 dicembre 2010, della

Dettagli

ISTITUTO DI S. MARGHERITA

ISTITUTO DI S. MARGHERITA ISTITUTO DI S. MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 37 DEL 21 dicembre 2015 OGGETTO: APPROVAZIONE AVVISO PER IL REPERIMENTO DI UN

Dettagli

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale. Veterinaria - Settore LA GIUNTA REGIONALE

REGIONE LIGURIA - Giunta Regionale. Veterinaria - Settore LA GIUNTA REGIONALE O GG E TTO : Piano Regionale dei Controlli integrati in materia di sicurezza alimentare 2007-2010. N. 547 IN 23/05/2008 LA GIUNTA REGIONALE del REGISTRO ATTI DELLA GIUNTA Visto il Regolamento (CE) n. 178/2002

Dettagli

Supplemento n.13 Concorsi

Supplemento n.13 Concorsi Supplemento n. Concorsi Decreto dirigenziale 8 dicembre 007 Approvazione della graduatoria del concorso pubblico, per esami, su base circoscrizionale, a 5 posti di Traduttore interprete del settore n.

Dettagli

AOOUSPFR6098 Frosinone 20/04/2011. Risp. Nota prot. Del. Alla Direzione scolastica Regionale per il Lazio Ufficio VI

AOOUSPFR6098 Frosinone 20/04/2011. Risp. Nota prot. Del. Alla Direzione scolastica Regionale per il Lazio Ufficio VI AOOUSPFR6098 Frosinone 20/04/2011 Risp. Nota prot. Del Alla Direzione scolastica Regionale per il Lazio Ufficio VI Alle scuole della provincia di Frosinone Ai docenti neoassunti Oggetto: Formazione docenti

Dettagli

21.11.2012 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 47 DELIBERAZIONE 12 novembre 2012, n. 984

21.11.2012 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 47 DELIBERAZIONE 12 novembre 2012, n. 984 DELIBERAZIONE 12 novembre 2012, n. 984 Indirizzi per la realizzazione del corso di formazione obbligatoria per il commercio al dettaglio alimentare e la somministrazione di alimenti e bevande, ai sensi

Dettagli

4 Campus per Universitari Università e DSA

4 Campus per Universitari Università e DSA 4 Campus per Universitari Università e DSA Savona giovedì 3 settembre - domenica 6 settembre 2015 Premessa I Disturbi Specifici dell'apprendimento (DSA) si manifestano nella difficoltà di leggere e di

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI Provincia dell Ogliastra

COMUNE DI TORTOLI Provincia dell Ogliastra Tortolì 27/09/2011 Protocollo n. OGGETTO: SELEZIONE PER N. 2 POSTI DI PSICOLOGO PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO RIORGANIZZAZIONE RETE CONSULTORI APPROVAZIONE VERBALE N. 1 PREMESSO CHE, in attuazione

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 392 Seduta del 12/07/2013

DELIBERAZIONE N X / 392 Seduta del 12/07/2013 DELIBERAZIONE N X / 392 Seduta del 12/07/2013 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

Vademecum procedure per alunni con bisogni educativi speciali Indice

Vademecum procedure per alunni con bisogni educativi speciali Indice Vademecum procedure per alunni con bisogni educativi speciali Indice Premessa Alunni con bisogni educativi speciali Operatori e attori Strumenti Premessa Nello sviluppo di ciascuna storia educativa e personale,

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA

IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. n. 107521/03 Direzione Centrale Gestione Tributi Approvazione dello schema di dati da inviare per via telematica per l assolvimento degli adempimenti ai fini IVA da parte dei soggetti di cui all

Dettagli

PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL 7 LUe. 2015

PUBBLICATA ALL'ALBO ON-LINE IL 7 LUe. 2015 004925 Deliberazione n. 410 Seduta del 30 GIÙ2015 Ammissione dei candidati al concorso pubblico, per titoli ed esami, per la formulazione di una graduatoria per la copertura a tempo indeterminato di n.

Dettagli

Regolamento Urbanistico Edilizio

Regolamento Urbanistico Edilizio Comune di Ravenna Area Pianificazione Territoriale Servizio Progettazione Urbanistica PRG 2003 giugno 2008 - luglio 2009 RUE 5.2 Norme Tecniche di Attuazione: Parte Terza: Edilizia Parte Quarta: Disposizioni

Dettagli

DETERMINAZIONE N.41339/5397/F.P. del 05.11.2014

DETERMINAZIONE N.41339/5397/F.P. del 05.11.2014 DETERMINAZIONE N.41339/5397/F.P. Oggetto: AVVISO BENI BENIUS - Avviso pubblico di chiamata per la realizzazione di progetti formativi destinati agli immigrati in Sardegna - Asse II Occupabilità - Obiettivo

Dettagli

A relazione dell'assessore Monferino:

A relazione dell'assessore Monferino: REGIONE PIEMONTE BU19 10/05/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 16 aprile 2012, n. 24-3696 Criteri di individuazione dei componenti della Commissione per la terapia e le attivita assistite con animali

Dettagli

CONVEGNO DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO: PARENT TRAINING E INTERVENTI SULLA FAMIGLIA

CONVEGNO DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO: PARENT TRAINING E INTERVENTI SULLA FAMIGLIA Regione Liguria Regione Liguria Istituto Giannina Gaslini Centro Internazionale di Dipartimento Salute Agenzia Sanitaria Regionale Genova Studi e Formazione e Servizi Sociali Germana Gaslini CONVEGNO DISTURBI

Dettagli

vista la Legge Regionale del 7.08.2002, n. 15 Riforma della Formazione Professionale, pubblicata sul BURP n. 104 del 09/08/2002; PARTE SECONDA

vista la Legge Regionale del 7.08.2002, n. 15 Riforma della Formazione Professionale, pubblicata sul BURP n. 104 del 09/08/2002; PARTE SECONDA 1294 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 10 del 18-1-2007 PARTE SECONDA Deliberazioni del Consiglio e della Giunta DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 11 dicembre 2006, n. 1899 Sperimentazione

Dettagli

PIANI DI GESTIONE DI N. 7 SIC E N. 5 SIC/ZPS DELLA PROVINCIA DI SIENA (FASE DI ADOZIONE)

PIANI DI GESTIONE DI N. 7 SIC E N. 5 SIC/ZPS DELLA PROVINCIA DI SIENA (FASE DI ADOZIONE) PIANI DI GESTIONE DI N. 7 SIC E N. 5 SIC/ZPS DELLA PROVINCIA DI SIENA (FASE DI ADOZIONE) SIC Montagnola senese (IT5190003) SIC/ZPS Crete di Camposodo e Crete di Leonina (IT5190004) SIC/ZPS Monte Oliveto

Dettagli

REGIONE LIGURIA IN BREVE

REGIONE LIGURIA IN BREVE REGIONE LIGURIA IN BREVE La Regione Liguria ha approvato, nel tempo, diversi progetti per l autismo, effettuati in collaborazione con i centri specialistici e le associazioni di familiari. Nel 2004 approva

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. (Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola Primaria Anno Scolastico 2015 2016

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. (Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola Primaria Anno Scolastico 2015 2016 via dei Castagni, 10-19020 Bolano (SP) tel. 0187933789 - e-mail : spic80400g@istruzione.it PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO PER ALUNNI CON D.S.A. (Disturbi Specifici di Apprendimento) Scuola Primaria Anno

Dettagli

DECRETO n. 155 del 12/03/2015

DECRETO n. 155 del 12/03/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 IL COMMISSARIO STRAORDINARIO F.F.

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 IL COMMISSARIO STRAORDINARIO F.F. AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2014 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO IN DATA 28/01/2014 N.

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 48 DEL 23 OTTOBRE 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 48 DEL 23 OTTOBRE 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 48 DEL 23 OTTOBRE 2006 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 29 settembre 2006 - Deliberazione N. 1498 - Area Generale di Coordinamento N. 20

Dettagli

Il Rettore. Decreto n. 44409 (352) Anno 2015

Il Rettore. Decreto n. 44409 (352) Anno 2015 Il Rettore Decreto n. 44409 (352) Anno 2015 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento Didattico

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 86- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 86 Del 15.07.2009 OGGETTO: ACCREDITAMENTO PER ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO NEL COMUNE DI DONORI

Dettagli

MANUALE DELLE PROCEDURE PER L ATTIVAZIONE DI PERCORSI DI INTEGRAZIONE /INCLUSIONE SCOLASTICA

MANUALE DELLE PROCEDURE PER L ATTIVAZIONE DI PERCORSI DI INTEGRAZIONE /INCLUSIONE SCOLASTICA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto Comprensivo Statale Piazza Marconi Vetralla MANUALE DELLE PROCEDURE PER L ATTIVAZIONE DI PERCORSI

Dettagli

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 24 del 20/02/2014

Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 24 del 20/02/2014 Bollettino ufficiale della Regione Puglia n. 24 del 20/02/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SERVIZIO ACCREDITAMENTO E PROGRAMMAZIONE SANITARIA 17 febbraio 2014, n. 26 Associazione Airone Onlus di Taranto

Dettagli

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 7 Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE N. 3

REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 7 Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE N. 3 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO N. 7 Sviluppo Economico, Lavoro, Formazione e Politiche Sociali SETTORE N. 3 DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE (Assunto il 11/05/2016 prot. n.1361) Registro

Dettagli