REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli"

Transcript

1 REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli Settore Tecnico Comunale - Unità Operativa Lavori Pubblici VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA NUOVA ROTATORIA ALL'INCROCIO VIALE LIBERTA, VIA FORAMITTI E VIA DUCA DEGLI ABRUZZI IN CIVIDALE DEL FRIULI CUP D1B CIG A L anno duemilaquindici, il giorno 11 del mese di febbraio, alle ore 11:0 in seduta pubblica nella sala riunioni al piano terra presso la sede Municipale di Cividale del Friuli si è riunita la Commissione di gara per le aste pubbliche, licitazioni e trattative private, costituita ai sensi degli artt. 12 e 56 del Regolamento per la disciplina dei contratti, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 2 del ed ai sensi dell art. 10 del D.Lgs , n. 26, così composta: - arch. Daniele VESCA Titolare Posizione Organizzativa LL.PP. Presidente - dott. Gianfranco TOPATIGH Segretario Generale Membro di diritto - p.az. Daniela SCOZIERO Istruttore Ufficio Contratti Membro - geom. Nicola BRUSSI Istruttore Tecnico LL.PP. Verbalizzante PREMESSO CHE con la deliberazione giuntale n. 291 di data è stato approvato il progetto esecutivo avente come contenuto i lavori relativi alla realizzazione di una "NUOVA ROTATORIA ALL'INCROCIO VIALE LIBERTA, VIA FORAMITTI E VIA DUCA DEGLI ABRUZZI IN CIVIDALE DEL FRIULI redatto Studio tecnico Associato Novarin Sas con sede a Udine per l importo dei lavori pari a ,00.= escluso IVA 10%, progetto verificato e validato dai progettisti e dal Responsabile del Procedimento, ai sensi dell art comma del D.P.R. 20/2010; CHE con determinazione del Titolare Posizione Organizzativa Lavori Pubblici n del si è stabilito di procedere all affidamento dei lavori in argomento mediante procedura negoziata ai sensi dell art. 22 della L.R. 14/2002 (come modificato dall art. 2 bis della L.R. 2/2009) e del rispettivo regolamento di cui al D.P.Reg. 165/200 e che l aggiudicazione verrà effettuata sulla base del prezzo più basso, inferiore a quello posto a base di gara (art. 1 c. 1 lett. a della L.R. 14/2002); CHE con avviso d.d assunto al prot. com. n. 109 a mezzo posta elettronica certificata sono state invitate a presentare l offerta per i lavori suddetti n. 15 ditte; CHE la scadenza per la presentazione delle offerte era stata fissata alle ore del giorno ; CHE sono pervenuti n. 14 plichi provenienti dalle ditte sotto elencate e numerati come di seguito indicato nella tabella n. 1: Tabella 1 Plico n. ditta comune prov. n. data 1 COSTRUZIONI CICUTTIN S.R.L. Latisana UD /02/ ANESE S.r.l. Concordia Sagittaria VE /02/2015 Pagina 1 di

2 Tabella 1 Plico n. ditta comune prov. CAV. PIETRO E SANDRINO DRIGO S.r.l. Santo Stino di Livenza n. data VE /02/ ROBERTO MERLUZZI Tarcento UD 90 06/02/ NATISON SCAVI S.r.l. San Giovanni al Natisone UD 96 09/02/ COSTRUZIONI ISONZO S.r.l. CO.IS. San Pier d'isonzo GO 9 09/02/2015 SCAVI & ASFALTI di Zorzutto Cristiam BE.MO.TER. S.A.S di Berra Cristina & C. Cividale del Friuli UD 9 09/02/2015 Nimis UD /02/ TECNOGEO S.r.l. Campoformido UD /02/ IMPRESA BERTONI MARIO Tavagnacco UD /02/ BELLOMO COSTRUZIONI S.r.l. Cordovado PN /02/ MARIO VENUTI IMPRESA Tarcento UD /02/ BASSI ANTONIO S.r.l. Nespoledo di Lestizza UD /02/ DOMENICONE COSTRUZIONI S.r.l. Nimis UD /02/2015 CHE l impresa ADRIACOS S.R.L. con sede a Latisana (UD) ha comunicato con nota assunta al prot. com n del di non partecipare alla gara in quanto già impegnata nello studio di altri appalti; TUTTO CIÒ PREMESSO Il Titolare di Posizione Organizzativa Lavori Pubblici, arch. Daniele VESCA, in qualità di Presidente, deposita sul tavolo i 14 plichi pervenuti e con l assistenza dei membri della Commissione, procede alla verifica del rispetto del termine di presentazione dei plichi. Si rileva che nessun uditore risulta presente all apertura della seduta. Dopo attento esame è stato verificato che tutti i plichi sono pervenuti entro il termine utile e tutti si presentano integri. Prima di procedere all apertura delle n. 14 buste delle ditte ammesse alla gara il Presidente dichiara che i lavori vengono affidati mediante procedura negoziata ai sensi dell art. 22 della L.R. n. 14/2002 (in particolare si procede in base a quanto previsto ai commi 2 bis e 2 ter del citato articolo introdotti dall art. 2 della L.R. 2/2009) e che l aggiudicazione avverrà mediante come stabilito dall art. 6 del D.Lgs. 16/2006. Viene inoltre dichiarato che la verifica del possesso dei requisiti di carattere generale, tecnico organizzativo ed economico finanziario, avviene ai sensi dell art. 6-bis del D.Lgs. 16/2006 e della delibera attuativa ANAC n. 111 del , attraverso l utilizzo del sistema AVCPASS. Nella valutazione dell offerta economica si terra conto dei valori di ribasso percentuale (da applicare sull importo dei lavori al netto del costo del personale e degli oneri della sicurezza non soggetti a ribasso) e del costo del personale dichiarati dal partecipante, che sulla base di detti valore verrà Pagina 2 di

3 determinata la conseguente offerta economica da parte della Stazione Appaltante e che in caso di discrepanza tra il valore così calcolato e quello indicato dall offerente sarà tenuto in conto per la formazione della graduatoria dell importo determinato dalla Stazione Appaltante. Si procede quindi alla verifica della documentazione amministrativa presentata a corredo di ciascuna delle istanze pervenute in conformità a quanto previsto dalla normativa in materia e dal bando di gara. In concomitanza alla verifica cartacea si procede con la verifica tramite AVCPASS dei partecipanti alla procedura evidenziando che solo n. 1 dei n. 14 partecipanti si sono registrati tramite comunicazione del PASSOE e più precisamente le seguenti ditte: Plico n. ditta comune prov. n. data 1 COSTRUZIONI CICUTTIN S.R.L. Latisana UD /02/ ANESE S.r.l. CAV. PIETRO E SANDRINO DRIGO S.r.l. Concordia Sagittaria Santo Stino di Livenza VE /02/2015 VE /02/ ROBERTO MERLUZZI Tarcento UD 90 06/02/ NATISON SCAVI S.r.l. San Giovanni al Natisone UD 96 09/02/ COSTRUZIONI ISONZO S.r.l. CO.IS. San Pier d'isonzo GO 9 09/02/2015 SCAVI & ASFALTI di Zorzutto Cristiam BE.MO.TER. S.A.S di Berra Cristina & C. Cividale del Friuli UD 9 09/02/2015 Nimis UD /02/ TECNOGEO S.r.l. Campoformido UD /02/ IMPRESA BERTONI MARIO Tavagnacco UD /02/ BELLOMO COSTRUZIONI S.r.l. Cordovado PN /02/ MARIO VENUTI IMPRESA Tarcento UD /02/ BASSI ANTONIO S.r.l. Nespoledo di Lestizza UD /02/2015 Per quanto riguarda il rimanente operatore economico che non si è registrato in AVCpass viene invitato a provvedere alla suddetta registrazione in un termine congruo rispetto all avvio dell attività di verifica, in quanto pur non rappresentando la registrazione al sistema una condizione di partecipazione, essa costituisce per espressa previsione del legislatore, modalità di verifica dei requisiti. Successivamente vengono dichiarate idonee e ammesse alla gara tutte le n. 14 offerte presentate. Si procede successivamente all'apertura delle buste contenenti l'offerta economica presentata da ciascuna delle n. 14 ditte. Costituiscono parametri determinanti l offerta economica presentata il costo del personale proprio del partecipante come dichiarato da ciascuna ditta (CP) ed il ribasso percentuale (R%) offerto sull importo dei lavori in appalto al netto degli oneri della sicurezza (OS) e del costo del personale dichiarato dal partecipante stesso (CP) importi non soggetti a ribasso d asta ai sensi dell art 2 comma bis del D.Lgs. 16/2006. Si rileva che i dati di offerta sono stati indicati come riportato nella tabella n. 2: Pagina di

4 Tabella 2 Riferimento n. plico ditta Ribasso % offerto (R%) Costo del personale dichiarato dal concorrente (CP) Importo lavori al netto degli oneri della sicurezza (E ,00) e del costo personale dichiarato dal concorrente (LA=SA-OS- CP) Importo offerto per l'esecuzione dei lavori (IL =LA-(LAxR%)) Corrispettivo complessivo relativo all'offerta del concorrente (O=IL+OS+CP) Ribasso totale 1 COSTRUZIONI CICUTTIN S.R.L. 5,000% , , , ,00,60% 2 ANESE S.r.l. 15,422% , , , ,55 11,2% CAV. PIETRO E SANDRINO DRIGO S.r.l. 11,294% 1.101,5 46.9, ,1 5.20,29,4% 4 ROBERTO MERLUZZI 10,0% 1.000, , , ,90,% 5 NATISON SCAVI S.r.l. 12,0% , , , ,50 9,1% 6 COSTRUZIONI ISONZO S.r.l. CO.IS. SCAVI & ASFALTI di Zorzutto Cristiam BE.MO.TER. S.A.S di Berra Cristina & C.,640% 10.00, , , ,12 6,0% 12,60% 9.500, , , ,20 9,99%,0% , , , ,50 24,00% 9 TECNOGEO S.r.l. 12,6% , ,00 9.2, ,9 9,40% IMPRESA BERTONI MARIO BELLOMO COSTRUZIONI S.r.l. MARIO VENUTI IMPRESA 21,20% 1.00, , , ,16 15,6% 1,60% 1.101,5 46.9,42.522, ,94 1,40% 19,60% 1.101,5 46.9,42.61, , 14,% 1 BASSI ANTONIO S.r.l. 11,40% , ,00 4.1, 56.92,,92% 14 DOMENICONE COSTRUZIONI S.r.l. 15,140% 2.000,00.000,00 1.9, ,20,96% Il calcolo dell importo complessivo (O) verso il quale ciascun partecipante si offre di eseguire le opere in appalto viene calcolato applicando il procedimento indicato nel bando con O = IL + OS + CP dove IL = LA - (LA R%) e LA = SA - OS - CP SA all importo totale dei lavori posti in gara e stabilito in euro ,00.=, OS oneri della sicurezza non soggetti a ribasso d asta determinati in euro ,00.=, CP costo del personale relativo ai lavori in gara come determinato dichiarato dall offerente, LA importo dei lavori soggetti a ribasso, Pagina 4 di

5 R% ribasso percentuale offerto sull importo dei lavori in appalto al netto degli oneri della sicurezza (OS) e del costo del personale dichiarato dal partecipante, IL importo per l esecuzione dei lavori al netto degli oneri della sicurezza e del costo del personale per l offerente, O corrispettivo complessivo verso cui l offerente si offre di realizzare l intervento oggetto di gara. In caso di discrepanze tra il valore del corrispettivo complessivo (O) calcolato da questa Stazione Appaltante e il valore indicato dal concorrente nella tabella in calce all offerta economica viene ritenuto valido ed utilizzato per la formazione della graduatoria l importo determinato dalla Stazione Appaltante. Di seguito nella tabella vengono riepilogate le offerte economiche verificate, dalla più bassa alla più alta: Tabella Plico n. ditta Offerta verificata BE.MO.TER. S.A.S di Berra Cristina & C ,50 10 IMPRESA BERTONI MARIO ,16 12 MARIO VENUTI IMPRESA 5.22, 11 BELLOMO COSTRUZIONI S.r.l ,94 2 ANESE S.r.l ,55 SCAVI & ASFALTI di Zorzutto Cristiam 56.25,20 9 TECNOGEO S.r.l ,9 5 NATISON SCAVI S.r.l. 56.1,50 14 DOMENICONE COSTRUZIONI S.r.l. 56.9,20 1 BASSI ANTONIO S.r.l , CAV. PIETRO E SANDRINO DRIGO S.r.l. 5.20,29 4 ROBERTO MERLUZZI 5.644,90 6 COSTRUZIONI ISONZO S.r.l. CO.IS ,12 1 COSTRUZIONI CICUTTIN S.R.L ,00 In base ai disposti dell art. 6 comma 1 del D.Lgs. 16/2006 si procede all esclusione del 10% arrotondato all unità superiore tanto per le offerte di maggior ribasso quanto per le offerte di minore ribasso; quindi al fine del calcolo vengono escluse: a. n. 2 offerte di maggior ribasso ovvero quella presentata dalle ditte Pagina 5 di

6 Plico n. ditta Offerta verificata BE.MO.TER. S.A.S di Berra Cristina & C ,50 10 IMPRESA BERTONI MARIO ,16 b. n. 2 offerte di minor ribasso ovvero quella presentata dalle ditte Plico n. ditta Offerta verificata 6 COSTRUZIONI ISONZO S.r.l. CO.IS ,12 1 COSTRUZIONI CICUTTIN S.R.L ,00 Quindi sono ammesse alla valutazione delle offerte le seguenti ditte 12 MARIO VENUTI IMPRESA 5.22, 11 BELLOMO COSTRUZIONI S.r.l ,94 2 ANESE S.r.l ,55 SCAVI & ASFALTI di Zorzutto Cristiam 56.25,20 9 TECNOGEO S.r.l ,9 5 NATISON SCAVI S.r.l. 56.1,50 14 DOMENICONE COSTRUZIONI S.r.l. 56.9,20 1 BASSI ANTONIO S.r.l , CAV. PIETRO E SANDRINO DRIGO S.r.l. 5.20,29 4 ROBERTO MERLUZZI 5.644,90 Per tali offerte la media aritmetica risulta essere pari ad 56.05,9.= Quindi le offerte migliori rispetto alla media aritmetica sopra detta, per le quali viene riportato anche lo scarto, sono elencate nella tabella 4: Tabella 4 Plico n. ditta Offerta verificata Scarto 12 MARIO VENUTI IMPRESA 5.22, - 2.5,06 11 BELLOMO COSTRUZIONI S.r.l , ,99 2 ANESE S.r.l ,55-911, Pagina 6 di

7 Pertanto la media degli scarti risulta essere pari ad ,1.=, quindi la soglia di anomalia, ai sensi dell art. 6 comma 1 del D.Lgs. 16/2006, viene determinata sommando 56.05,9.= ed ,1.= ottenendo così il risultato di 54.1,12.= Si procede quindi ad escludere le offerte che presentano un valore in euro pari o minore rispetto alla soglia di anomalia e quindi all esclusione delle offerte riportate nella Tabella 5: Tabella 5 (soglia di anomalia pari ad 54.1,12.=) Plico n. ditta Offerta verificata 12 MARIO VENUTI IMPRESA 5.22, 11 BELLOMO COSTRUZIONI S.r.l ,94 Conseguentemente, la graduatoria delle offerte risulta essere quella riportata nella tabella n. 6: Tabella 6 (soglia di anomalia pari ad 54.1,12.=) Ordine graduatoria offerte Riferimento n. plico ditta Ribasso % offerto (R%) Costo del personale dichiarato dal concorrente (CP) Importo lavori al netto degli oneri della sicurezza (E ,00) e del costo personale dichiarato dal concorrente (LA=SA-OS- CP) Importo offerto per l'esecuzione dei lavori (IL =LA-(LAxR%)) Corrispettivo complessivo relativo all'offerta del concorrente (O=IL+OS+CP) I 2 ANESE S.r.l. 15,422% , , , ,55 II SCAVI & ASFALTI di Zorzutto Cristiam 12,60% 9.500, , , ,20 III 9 TECNOGEO S.r.l. 12,6% , ,00 9.2, ,9 IV 5 NATISON SCAVI S.r.l. 12,0% , , , ,50 V 14 DOMENICONE COSTRUZIONI S.r.l. 15,140% 2.000,00.000,00 1.9, ,20 VI 1 BASSI ANTONIO S.r.l. 11,40% , ,00 4.1, 56.92, VII CAV. PIETRO E SANDRINO DRIGO S.r.l. 11,294% 1.101,5 46.9, ,1 5.20,29 VIII 4 ROBERTO MERLUZZI 10,0% 1.000, , , ,90 In base ai disposti dell art. 6 del D.Lgs. 16/2006 l aggiudicatario risulta essere la ditta ANESE S.R.L. con sede a Concordia Sagittaria (VE) che si offre di eseguire i lavori di che trattasi verso l'importo pari ad ,55.= (diconsi euro cinquantacinquemilacentosettantaquattro/55) ai quali va aggiunta l aliquota IVA pari al 10%. Ai fini delle verifiche con il sistema AVCpass, si procederà, successivamente alla chiusura della seduta di gara, all accertamento della registrazione dell operatore economico non registrato a sistema e di seguito alla trasmissione tramite portale ANAC della richiesta dei documenti a comprova dei requisiti per Pagina di

8 gli operatori economici selezionati; più precisamente il 1^ classificato Anese S.r.l. con sede a Concordia Sagittaria (VE) e il 2^ classificato Scavi & Asfalti di Zorzutto Cristiam con sede a Cividale del Friuli (UD). Il Presidente dichiara chiusa la gara e dà atto che il presente verbale non tiene luogo a contratto. La ditta aggiudicataria rimane obbligata alla stipula del contratto previa costituzione di garanzia fidejussoria ai sensi dell art. 0 comma 2 della L.R. 14/2002 (art. 11 del D.Lgs. 16/2006) ed accertamento dei requisiti previsti dal D.Lgs. 16/2006 a semplice richiesta della stazione appaltante. Alle ore 12:50 viene chiusa la Seduta e la commissione si scioglie. Fatto, letto e sottoscritto. F.to Il Titolare P.O. Lavori Pubblici arch. Daniele VESCA F.to Il Segretario Generale dott. Gianfranco TOPATIGH F.to L Istruttore Ufficio Contratti p.az. Daniela SCOZIERO F.to Il Verbalizzante geom. Nicola Brussi Pagina di

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli Settore Tecnico Comunale - Unità Operativa Lavori Pubblici VERBALE DI GARA APERTA REALIZZAZIONE DEL COLLEGAMENTO ACQUE NERE

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli Settore Tecnico Comunale - Unità Operativa Lavori Pubblici VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA LAVORI DI REALIZZAZIONE NUOVO

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli Settore Tecnico Comunale - Unità Operativa Lavori Pubblici VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA RESTAURO, SISTEMAZIONE E ADEGUAMENTO

Dettagli

Comune di Cormòns Provincia di Gorizia SETTORE TECNICO Servizio Lavori Pubblici e Patrimonio

Comune di Cormòns Provincia di Gorizia SETTORE TECNICO Servizio Lavori Pubblici e Patrimonio Comune di Cormòns Provincia di Gorizia SETTORE TECNICO Servizio Lavori Pubblici e Patrimonio VERBALE DI GARA CONTROLLO DELLE OFFERTE Lavori di pianificazione energetica ed installazione di impianti fotovoltaici.

Dettagli

Settore: - LAVORI PUBBLICI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - URBANISTICA AVVISO PUBBLICO

Settore: - LAVORI PUBBLICI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - URBANISTICA AVVISO PUBBLICO PUBBLICATO ALL ALBO PRETORIO DAL 16/12/2015 AL 30/12/2015 COMUNE DI ORROLI Via Cesare Battisti, 25 08030 Orroli (CA) Codice Fiscale: 00161690912 - Partita IVA 00161690912 Centralino: 0782 847006 - Fax:

Dettagli

Rif: OGGETTO: Servizio cimiteriale, manutenzione del verde e pulizia dei locali nei cimiteri comunali. CIG: 5028608A96

Rif: OGGETTO: Servizio cimiteriale, manutenzione del verde e pulizia dei locali nei cimiteri comunali. CIG: 5028608A96 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI Settore II Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: Verbale procedura di gara del 12.03.2014 per l affidamento della fornitura del servizio di mensa (preparazione,

Dettagli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli

REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA Provincia di Udine - Comune di Cividale del Friuli Unità Operativa Lavori Pubblici / Centrale Unica di Committenza - Ufficio gare VERBALE DI PROCEDURA NEGOZIATA MESSA IN SICUREZZA

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI --------------------------------------------- PROCEDURA NEGOZIATA. Appalto lavori di SISTEMAZIONE E COMPLETAMENTO DELLA

PROVINCIA DI CAGLIARI --------------------------------------------- PROCEDURA NEGOZIATA. Appalto lavori di SISTEMAZIONE E COMPLETAMENTO DELLA PROVINCIA DI CAGLIARI --------------------------------------------- PROCEDURA NEGOZIATA Appalto lavori di SISTEMAZIONE E COMPLETAMENTO DELLA VIABILITA COMUNALE. -------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa)

COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) C.F. 00196160881 COMUNE DI SANTA CROCE CAMERINA (Provincia di Ragusa) OGGETTO: Verbale di procedura negoziata per l appalto del Servizio di Trasporto Anziani anno 2014. CIG Z180C78811- Importo Posto a

Dettagli

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO Proposta n 169 Pag. 1 CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Data 25/11/2015 Determina n. 545 Settore: SETTORE PIANIFICAZIONE E GESTIONE Proposta n. 169 OGGETTO: LAVORI

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO

COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO COMUNE DI MONTICELLO CONTE OTTO - Provincia di Vicenza - 36010 Via Roma 1 http://www.comune.monticello.vi.it C O P I A SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI, ECOLOGIA

Dettagli

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O III Settore Lavori Pubblici I Ripartizione Lavori Pubblici Lettera d invito AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A

Dettagli

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA

AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA. Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA AUTORITA PORTUALE NORD SARDEGNA Codice Fiscale 91025180901 BANDO DI GARA Procedura aperta per l appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento locali

Dettagli

COMUNE DI TURRIACO Provincia di Gorizia Piazza Libertà, 34 34070- C.F. 00122480312

COMUNE DI TURRIACO Provincia di Gorizia Piazza Libertà, 34 34070- C.F. 00122480312 COMUNE DI TURRIACO Provincia di Gorizia Piazza Libertà, 34 34070- C.F. 00122480312 Servizio Tecnico U.O. Lavori Pubblici e Patrimonio PROCEDURA NEGOZIATA SENZA BANDO FINALIZZATA ALL AFFIDAMENTO CON COTTIMO

Dettagli

Determinazione senza impegno di spesa

Determinazione senza impegno di spesa Determinazione n 183 In data 18/10/2013 Comune di Carlino Provincia di Udine AREA AMMINISTRATIVA E DEI SERVIZI Servizio Affari Generali Determinazione senza impegno di spesa Oggetto: Determina di aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO (Provincia di Isernia)

COMUNE DI SANT ANGELO del PESCO (Provincia di Isernia) COMUNE DI CAPRACOTTA (IS) P.zza Stanislao Falconi 3 86082 CAPRACOTTA tel. 0865/949210 fax 0865/945305 sito: www.capracotta.com email: comune@capracotta.com P.I. & C.F. 00057170946 CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA

Dettagli

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE

VERBALE DI AGGIUDICAZIONE SERVIZIO ECONOMICO FINANZIARIO APPALTO PER L AFFIDAMENTO PLURIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI GARA CON PROCEDURA APERTA (Art. 3 comma 3 e Art. 55, Art. 81, punto 1 Art. 82 comma 1 lett.

Dettagli

COMUNE DI FIUMEDINISI

COMUNE DI FIUMEDINISI COMUNE DI FIUMEDINISI PROVINCIA DI MESSINA OGGETTO: Lavori per la realizzazione di loculi cimiteriali e corpo scala nella zona d ampliamento sud 7 stralcio. Verbale di aggiudicazione provvisoria del cottimo

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) Settore Funzionale 7 -Lavori Pubblici, Programmazione Urbanistica, Ambiente e Protezione Civile DETERMINAZIONE N. 62 DEL 30-12-2011 OGGETTO: Approvazione definitiva verbale aggiudicazione provvisoria della

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66 del 28/03/2014 Oggetto: Servizio di pulizia Palazzo Comunale - Approvazione verbale di gara e aggiudicazione.

Dettagli

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile DETERMINAZIONE N. 2851 DEL 15/10/2013 Proponente: 4U Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile U.O. proponente: 4U04 Politiche Energetiche Proposta di determinazione N. 1185 del

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA

SEDUTA PUBBLICA VERIFICA DELLE ISTANZE DI AMMISSIONE DELLE DITTE E APERTURA COMUNE DI ASSEMINI PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI GARA D'APPALTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELL ALA SINISTRA DELL IMMOBILE STORICO SCUOLE PINTUS -codice identificativo di gara

Dettagli

Prot.n. 3242 c/23 Amantea 19.06.2015 Determinazione del Dirigente Scolastico Responsabile Unico del Procedimento (Art. 11 del D.

Prot.n. 3242 c/23 Amantea 19.06.2015 Determinazione del Dirigente Scolastico Responsabile Unico del Procedimento (Art. 11 del D. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. M a m e l i di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado Via Aspromonte, 2 87032 AMANTEA (CS) Tel/Fax 0982/41259 Cod. Min: CSIC865001 Sedi Associate: CSMM865012

Dettagli

COMUNE DI TURATE Prov. di Como

COMUNE DI TURATE Prov. di Como Prot. 852 GARA PUBBLICA 3 VERBALE DI GARA (art. 78 del D.Lgs 163/2006 e s.m.i.) Ente Appaltante: Comune di TURATE, via Vittorio Emanuele II n. 2 22078 Turate (CO), telefono 02/964251 (centralino), fax

Dettagli

Cod. fisc. 82001010923 Partita Iva 00541170924

Cod. fisc. 82001010923 Partita Iva 00541170924 C O M U N E D I T U R R I PROVIN CIA DEL MEDIO CAMPIDAN O Piazza Sandro Pertini, 1 Cap. 09020 TURRI PEC turri.unione@legalmail.it Tel. 0783 95026 Fax 0783 95373 E-mail utcomunediturri@tiscali.it www.comune.turri.vs.it

Dettagli

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it

Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali. alberto.vanelli@regione.piemonte.it Struttura flessibile La Venaria Reale e altri beni culturali alberto.vanelli@regione.piemonte.it LETTERA D INVITO: PROCEDURA PER IL SERVIZIO DI FORNITURA E POSA DI NUOVA CALDAIA COMPLETA DI BRUCIATORE,

Dettagli

Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA

Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA Repubblica Italiana Regione Siciliana E. R. S. U. MESSINA ENTE REGIONALE PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO MESSINA VERBALE DI GARA OGGETTO: Cottimo fiduciario (procedura negoziata) - lavori per

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Tecnico Manutentivo Determinazione N. 392 del 02/12/2014 Oggetto : LAVORI DI SOSTITUZIONE DEGLI INFISSI PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1^ GRADO "F.

Dettagli

C O M U N E di L A T E R I N A Provincia di Arezzo

C O M U N E di L A T E R I N A Provincia di Arezzo C O M U N E di L A T E R I N A Provincia di Arezzo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COPIA DETERMINAZIONE N. 530 del 13-12-2010 Servizio: SETTORE TECNICO OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALE RELATIVO

Dettagli

Verbale di Gara n 1 ==================================================== PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) DELLA PROCEDURA APERTA PER

Verbale di Gara n 1 ==================================================== PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) DELLA PROCEDURA APERTA PER Verbale di Gara n 1 ==================================================== PRIMA SEDUTA (PUBBLICA) DELLA PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E DELL'ESECUZIONE DEI LAVORI SULLA BASE

Dettagli

VERBALE DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO

VERBALE DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO allegato alla determinazione del responsabile dell ufficio tecnico n. del COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Boagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.it

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA

COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA COMUNE DI FOGGIA U.O. CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E MIGLIORAMENTO DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE PRESSO LA SCUOLA MEDIA

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA

COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA U.O. Progettazione e d.l. Beni Artistici Monumentali Immobili Vincolati Via Foro Umberto I, 14 tel 091/7406802/ 6829 - fax 091/7406888 e-mail: settorecentrostorico@cert.comune.palermo.it

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri DECRETO 400/2015 VISTA la Legge 23 agosto 1988, n. 400, recante Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e successive modificazioni ed integrazioni;

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 161 DEL 14/03/2012 OGGETTO: SERVIZIO DI CONDUZIONE, MANUTENZIONE

Dettagli

CITTA DI VALMADRERA Provincia di Lecco Via Roma n. 31 23868 VALMADRERA (LC) Tel. 0341.205111 Fax 0341.201051

CITTA DI VALMADRERA Provincia di Lecco Via Roma n. 31 23868 VALMADRERA (LC) Tel. 0341.205111 Fax 0341.201051 CITTA DI VALMADRERA Provincia di Lecco Via Roma n. 31 23868 VALMADRERA (LC) Tel. 0341.205111 Fax 0341.201051 PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO, DELL APPALTO DEI LAVORI

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A.

Regione Autonoma della Sardegna. Assessorato dei Trasporti. Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dei Trasporti Società di Gestione SO.GE.A.OR. S.p.A. - BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO - 1) Stazione Appaltante: Assessorato Regionale dei Trasporti con sede

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI APERTURA BUSTE, CONTROLLO DOCUMENTAZIONE E SORTEGGIO DITTE PER RICHIESTA DOCUMENTAZIONE

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI APERTURA BUSTE, CONTROLLO DOCUMENTAZIONE E SORTEGGIO DITTE PER RICHIESTA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI IMPERIA - - - - VERBALE DI APERTURA BUSTE, CONTROLLO DOCUMENTAZIONE E SORTEGGIO DITTE PER RICHIESTA DOCUMENTAZIONE a seguito di ASTA PUBBLICA relativa a lavori di MANUTENZIONE

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 32 del 22/10/2014 Numero

Dettagli

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE

COMUNE DI MANIAGO ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE Prot. 17959 Maniago, 01.07.2015 AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO per l individuazione dei soggetti da invitare alla procedura negoziata per l affidamento dei lavori di RIQUALIFICAZIONE E COMPLETAMENTO

Dettagli

entro il termine del 20.11.2015, fissato nella lettera d invito, è regolarmente pervenuta l offerta della Società sopra indicata;

entro il termine del 20.11.2015, fissato nella lettera d invito, è regolarmente pervenuta l offerta della Società sopra indicata; REGIONE PIEMONTE BU50 17/12/2015 Codice A1509A D.D. 1 dicembre 2015, n. 949 POR-FSE 2014/20, Asse I - occup. OT 08 - Priorita' d'investimento 8iv. Procedura negoziata - art. 57,c. 5,lett. b), D.Lgs.163/06

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 5 NOVEMBRE 2015 519/2015/A AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE DELLA PROCEDURA DI GARA APERTA - RIF. 222/2014/A - CIG 5748085DC9 - INDETTA IN AMBITO NAZIONALE FINALIZZATA ALLA STIPULA DI

Dettagli

del 14 Aprile 2015 Il Sostituto Direttore del Servizio

del 14 Aprile 2015 Il Sostituto Direttore del Servizio del 14 Aprile 2015 OGGETTO: E.F.S. - SERVIZIO TERRITORIALE DI LANUSEI - PROCEDURA NEGOZIATA PER LA REALIZZAZIONE DI UN FABBRICATO DI SERVIZIO UNITA GESTIONALE DI BASE OSINI (OG) LOCALITA SA BRECCA", AGRO

Dettagli

C O M U N E D I C O L O G N A V E N E T A Provincia di Verona

C O M U N E D I C O L O G N A V E N E T A Provincia di Verona APPALTO DEI LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DELL'INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO DANTE ALIGHIERI DI COLOGNA VENETA. INTERVENTO PER EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DELL ALA NORD (ISOLAMENTO

Dettagli

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA Medaglia al Valore Civile IV SETTORE Pianificazione e Gestione Territoriale VERBALE DI PRIMA SEDUTA (ed unica) ASTA PUBBLICA PER L APPALTO DEI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE N 2 SAVONESE Via Manzoni, n. 14 - Savona

AZIENDA SANITARIA LOCALE N 2 SAVONESE Via Manzoni, n. 14 - Savona AZIENDA SANITARIA LOCALE N 2 SAVONESE Via Manzoni, n. 14 - Savona DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 114 del 16/02/2012 Oggetto: PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE GARA INFORMALE PER L APPALTO DEI LAVORI

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE.

Città di Lecco. Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Città di Lecco Città di Lecco Piazza Diaz, 1 23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111- Fax. 286874 - C.F.00623530136 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE: LAVORI PUBBLICI Numero 1006 Data : 28/10/2010 Servizio

Dettagli

COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia

COMUNE DI MIRA Provincia di Venezia Allegato sub A) COMUNE DI MIRA PIAZZA IX MARTIRI, 3 - C.A.P. 30034 TEL. 041-5628211 (centralino) FAX 041-423922 C.F. 00368570271 Indirizzo Internet: www.comune.mira.ve.it - E-mail: info@comune.mira.ve.it

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 184 Data 29/05/2013 OGGETTO:Fornitura di attrezzatura per Uffici, Comunali, servizi di recupero

Dettagli

PROVINCIA DI PARMA. Verbale di gara a seguito di procedura negoziata, ai sensi degli art.57 e 122 del D.lgs. n. 163/2006 e smi

PROVINCIA DI PARMA. Verbale di gara a seguito di procedura negoziata, ai sensi degli art.57 e 122 del D.lgs. n. 163/2006 e smi PROVINCIA DI PARMA Verbale di gara a seguito di procedura negoziata, ai sensi degli art.57 e 122 del D.lgs. n. 163/2006 e smi OGGETTO: Procedura negoziata indetta ai sensi degli artt. 57 e 122 del D.lgs.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO (art.18 statuto Fondazione procura di data 24.10.2012)

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO (art.18 statuto Fondazione procura di data 24.10.2012) (L.P. 2.8.2005, n.14 - iscritta al n. 231 del registro provinciale delle persone giuridiche private) det. n. 16/3 di data: 20 maggio 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO (art.18

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNE DI PALAZZOLO ACREIDE PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO In esecuzione alla Determina del Dirigente del 4 Settore LL.PP. e Servizi Ufficio Tecnico - del Comune di Palazzolo Acreide n. 187 del

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 886 del 27/08/2013 Codice identificativo 925189

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 886 del 27/08/2013 Codice identificativo 925189 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 886 del 27/08/2013 Codice identificativo 925189 PROPONENTE Manutenzioni - Manifestazioni storiche - Sport OGGETTO PPI-2012/50 E 44

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 129 del 09 novembre 2015 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ing. Adriano LELI OGGETTO: «Fornitura di energia elettrica per i soggetti di cui all art. 3 L.R. 19/2007

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO - BANDO DI GARA N 23/2006. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari,

COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO - BANDO DI GARA N 23/2006. Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, COMUNE DI CAGLIARI PUBBLICO INCANTO - BANDO DI GARA N 23/2006 Il Comune di Cagliari - Servizio Appalti via Roma, 145 09124 Cagliari, in esecuzione della Deliberazione G.C. n. 660 del 01.12.2005 e della

Dettagli

ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI

ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI CEREA (VR) COPIA DECRETO N 208 DEL 17.12.2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: PROCEDURA RISTRETTA PER LA FORNITURA DI UNA LAVASTOVIGLIE PER CUCINETTA E ARREDO

Dettagli

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO

Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO Repubblica Italiana CITTÀ DI MAZARA DEL VALLO III Settore SERVIZI ALLA CITTA E ALLE IMPRESE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 60 DEL 12/02/2016 Oggetto: Approvazione verbale di gara per l affidamento del

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI " SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto OGGETTO: APPALTO LAVORI DI  SISTEMAZIONE DELL ALTARE DELLE ANIME DEL PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 PURGATORIO NEL CIMITERO COMUNALE 1 VERBALE DI GARA DI L'anno duemilaundici il giorno 10 (dieci) del mese di marzo alle ore 10,00 nella Residenza Municipale. Premesso che con determina n. 216 del 09/11/2010

Dettagli

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Servizi Amministrativi 2015 02299/107 Area Sport e Tempo Libero Servizio Tempo Libero CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 190 approvata il 27 maggio 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona

COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI Num. Settoriale 70 Data 17-06-2015 Oggetto : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER GLI

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 2 tb. 2m ORIGINALE 3 Settore: r Settore: Infrastrutture, Patrimonio e Sport Amministrazione

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. 1. Ente appaltante: Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. 1. Ente appaltante: Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia - 1 - Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo 1. Ente appaltante: Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia (già Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei,

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015

Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale. n. 7 dd. 13.01.2015 Deliberazione n. 7 dd. 13.01.2015 Pagina 1 di 5 COMUNE DI SAN LORENZO DORSINO Provincia di Trento Verbale di Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta comunale n. 7 dd. 13.01.2015

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 5. SETTORE SVILUPPO E AMBIENTE SERVIZIO Politiche energetiche - Ambiente - verde - Igiene urbana - Sanità e randagismo

Dettagli

VERBALE n. 46/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai lavori di ristrutturazione

VERBALE n. 46/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai lavori di ristrutturazione VERBALE n. 46/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della seduta pubblica per la procedura aperta relativa ai lavori di ristrutturazione del centro di servizio per la sicurezza autostradale

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MAGLIANO ROMANO PROVINCIA DI ROMA UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI Prot. n. 1110/2015 del 15/07/2015 Ente Appaltante: Comune di Magliano Romano Piazza Risorgimento 1 00060 Magliano Romano (Roma)

Dettagli

VERBALE DI APERTURA BUSTE ED AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

VERBALE DI APERTURA BUSTE ED AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA COMUNE DI BARDONECCHIA (Provincia di Torino) LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UN CAMPO DA CACIO A SETTE IN ERBA SINTETICA MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA CON LE MODALITÀ STABILITE DAL COMBINATO DISPOSTO DEGLI ARTT.

Dettagli

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L ESAME DEGLI ATTI RELATIVI ALL AFFIDAMENTO DELL ACQUISTO DI ATTREZZATURE INNOVATIVE PER IL POTENZIAMENTO DEGLI INTERVENTI DI PREVENZIONE

Dettagli

VISTO lo Statuto Speciale per la Sardegna, adottato con Legge Costituzionale 26 febbraio 1948, n. 3;

VISTO lo Statuto Speciale per la Sardegna, adottato con Legge Costituzionale 26 febbraio 1948, n. 3; Direzione generale dei Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport DETERMINAZIONE PROT. N. 12190 REP. N. 1075 4 AGOSTO 2015 Oggetto: D.Lgs. 163/2006 articoli 57, comma 6 e 125, commi 10 e 11 secondo

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1321 del 26/11/2012 Codice identificativo 852753

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1321 del 26/11/2012 Codice identificativo 852753 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-15 / 1321 del 26/11/2012 Codice identificativo 852753 PROPONENTE Coordinatore lavori pubblici - Edilizia pubblica OGGETTO PPI. 2012/147.

Dettagli

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SI RENDE NOTO AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE IMPRESE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE

Dettagli

VERBALE n. 53/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della procedura aperta relativa al servizio di reception e

VERBALE n. 53/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della procedura aperta relativa al servizio di reception e VERBALE n. 53/2008 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della procedura aperta relativa al servizio di reception e sorveglianza della sede della società (uffici e pertinenze) per il periodo 01/01/2009

Dettagli

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI

COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI COMUNE DI SANNICANDRO DI BARI PROVINCIA DI BARI Medaglia d Argento al Merito Civile Cod. Fisc. 00827390725 SEZIONE LAVORI PUBBLICI Prot. N. 11307 lì, 22.10.2013 P.O. FERS 2007-2013, Asse III, Linea 3.4,

Dettagli

AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. 35 IN DATA 14/08/2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

AREA TECNICO-MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. 35 IN DATA 14/08/2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara Via Matteotti 15 28060 Granozzo con Monticello - Tel. 0321/55113 Fax 0321/550002 Codice fiscale 80013960036 - Partita Iva 00467930038 granozzo.con.monticello@ruparpiemonte.it

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Appalto per la fornitura di servizi di copertura

Dettagli

CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE IL DIRETTORE DEL CONSORZIO

CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE IL DIRETTORE DEL CONSORZIO CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE Via Avvocato Cavalli, 6 - Carmagnola Determinazione del Direttore del C.I.S.A. 31 GC/bg N 157 in data 08/07/2015 Oggetto: Anno 2015. CIG: Z1815105EA - Lavori

Dettagli

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via Lionello n. 1; Città: Udine; Codice postale: 33100; Paese:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova GARE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 839/2015 Determina n. 636 del 15/04/2015 Oggetto: STAZIONE APPALTANTE EX ART. 33 DLGS 163/2006: PROCEDURA NEGOZIATA (AI SENSI

Dettagli

DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO

DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO Pag. 1 a 5 DIOCESI DI CASSANO ALL JONIO Cassano all Jonio li 19 febbraio 2014 Prot. N 64 RACCOMANDATA ½ posta elettronica certificata LETTERA D INVITO ALL IMPRESA: Oggetto: Invito a partecipare alla gara

Dettagli

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00

SCADENZA 21/11/2014 ore 12,00 C O M U N E D I G A L L O D O R O P r o v. d i M e s s i n a p.zza S. Maria 1-98030 Gallodoro (ME) - tel e fax 0942 37101 email: info@comune.gallodoro.me.gov.it cod. fisc 87000430832 P.IVA 00465190833

Dettagli

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel.

CIG 567040563B. 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. BANDO DI GARA: APPALTO N. 1/2014 CIG 567040563B 1. STAZIONE APPALTANTE : MILANO RISTORAZIONE S.p.A.- Ufficio Acquisti e Contratti - Via B. Quaranta n.41- Milano. tel. 02/88463.267 Fax 02/884.66.237 2.

Dettagli

VERBALE n. 12/2009 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della procedura aperta relativa al servizio di pulizia dei

VERBALE n. 12/2009 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO. Verbale della procedura aperta relativa al servizio di pulizia dei VERBALE n. 12/2009 AUTOSTRADA DEL BRENNERO SPA - TRENTO Verbale della procedura aperta relativa al servizio di pulizia dei servizi igienici aperti al pubblico delle 22 aree di servizio e dei servizi igienici

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 40 del 4 maggio 2015 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ing. Adriano LELI OGGETTO: «Fornitura di carta naturale ecologica e carta riciclata ecologica in risme per

Dettagli

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO

COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO COMUNE DI PIANEZZA CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO DETERMINA N. 187 DEL 24 maggio 2016 SETTORE LAVORI PUBBLICI OGGETTO: D.C.R. N. 93-43238 DEL 20.12.2006 "PROGRAMMA CASA: 10.000 ALLOGGI ENTRO IL 2012" -

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-846 del 16/12/2015 Oggetto Sezione di Reggio Emilia. Aggiudicazione

Dettagli

det. n. 55/3 di data: 27 novembre 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO (art.18 statuto Fondazione procura di data 27.08.

det. n. 55/3 di data: 27 novembre 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO (art.18 statuto Fondazione procura di data 27.08. (L.P. 2.8.2005, n.14 - iscritta al n. 231 del registro provinciale delle persone giuridiche private) det. n. 55/3 di data: 27 novembre 2015 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO (art.18

Dettagli

assimilabile Edifici civili e industriali OG1 88.707,50 Impianti interni elettrici OS30 33.442,60

assimilabile Edifici civili e industriali OG1 88.707,50 Impianti interni elettrici OS30 33.442,60 Azienda USL 3 Pistoia U.O. Nuove Opere BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA CUP J560900120002 CIG 29238537D1 - Gara 2966020 1. STAZIONE APPALTANTE: Azienda USL 3 Pistoia Via Sandro Pertini, 708 51100 PISTOIA

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Prot. Generale N. 0100525 / 2015 Atto N. 4697 OGGETTO: Copertura assicurativa per la polizza kasko e per la polizza infortuni

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Repubblica Italiana Regione Siciliana

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Repubblica Italiana Regione Siciliana Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana Scuola Statale Secondaria di 1 grado E. Romagnoli Via Volturno 28 93012 Gela CL - Tel.: 0933930934 Fax: 0933823428

Dettagli

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO

V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO COMUNE DI CALTABELLOTTA PROVINCIA DI AGRIGENTO N. Reg. Gen. 127 dell 11/05/2012 Impegno n. del V SETTORE TECNICO E TECNICO-MANUTENTIVO Determinazione del responsabile di settore Oggetto: Lavori di Consolidamento

Dettagli

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI COMO C O P I A DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 591 DEL 24/05/2012 SETTORE Edilizia Scolastica e fabbricati OGGETTO: LAVORI DI RIFACIMENTO IMPIANTO DI RISCALDAMENTO PALAZZINA VECCHIA- RIFACIMENTO

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Bilancio - tributi e Fiscalità locale Numero 45 del 26/08/2015 Numero

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO LA MOLARA Provincia di BENEVENTO

COMUNE DI SAN GIORGIO LA MOLARA Provincia di BENEVENTO COMUNE DI SAN GIORGIO LA MOLARA Provincia di BENEVENTO Prot. 2405 Lì 13/04/2010 BANDO DI GARA REALIZZAZIONE INFRASTRUTTURA PER LA CONNETTIVITÀ WIFI E VIDEOSORVEGLIANZA C.U.P. I53B08000170000 CIG: 0467432914

Dettagli