RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE"

Transcript

1 RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA N. 1 Disciplinare di gara pag 43 paragrafo 5.2 punto 4: copie debitamente sottoscritte, della certificazione ambientale ECF e/o TCF, attestante che i prodotti sono sottoposti a processo di sbiancamento della cellulosa effettuato senza l utilizzo di biossido di cloro, ovvero altro mezzo di prova appropriato ai sensi dell art 68 del D.Lgs. n. 163/2006. Con ECF si identifica il processo di imbiancamento delle paste in cui non è utilizzato cloro nella sua forma elementare o cloro gassoso. In questo senso tale sigla non rappresenta una certificazione ambientale. E quindi sufficiente produrre una dichiarazione debitamente sottoscritta? RISPOSTA N. 1 Si chiarisce che la certificazione ECF (Elementary chlorine free) identifica il processo di sbiancamento della cellulosa senza l utilizzo di cloro elementare, mentre la certificazione TCF (Totally Chlorine Free) identifica il processo di sbiancamento della cellulosa senza l utilizzo di biossido di cloro. La comprova del possesso da parte della carta offerta di tale requisito (processo di sbiancamento della cellulosa effettato senza l utilizzo di cloro elementare e/o di biossido di cloro) può essere dimostrata tramite una documentazione tecnica della cartiera produttrice, ovvero, in alternativa, tramite una relazione di prova di un organismo riconosciuto, quali a titolo esemplificativo laboratori di prova, in conformità all art. 68 del D.L.gs. n. 163/2006. Pertanto, ai sensi del predetto articolo, la semplice dichiarazione debitamente sottoscritta non è sufficiente a comprovare il possesso del requisito richiesto. DOMANDA N. 2 Disciplinare di gara pag 44 paragrafo 5.2. punto 7. Dichiarazione del produttore degli imballaggi esterni attestante la composizione degli imballaggi esterni in cartone composto per il 100% da fibre riciclate. Il produttore degli imballaggi esterni non è direttamente un fornitore del concorrente. Il produttore della carta potrebbe non volere rendere noto, per motivi di riservatezza commerciale i nominativi dei propri fornitori di imballaggi. E ugualmente valida una dichiarazione del produttore della carta? Richieste di chiarimento e relative risposte Pag. 1 di 5

2 RISPOSTA N. 2 La dichiarazione attestante la composizione degli imballaggi esterni in cartone composto per il 100% da fibre riciclate dovrà essere resa dal fabbricante (produttore dell imballaggio esterno). In alternativa, la dichiarazione potrà essere resa dalla cartiera produttrice della carta, ma solo nel caso in cui quest ultima produca anche l imballaggio esterno. DOMANDA N. 3 Disciplinare di gara pag 44 paragrafo 5.2. punto 9. (laddove offerto dal fornitore in sede di gara) copie debitamente sottoscritte dal Fornitore della certificazione ambientale FSC o di certificazione equivalente relativa ai bancali ecologici che verranno utilizzati almeno per le consegne di tipo A - in scatole all interno del comune di Milano. Le consegne di tipo A - in scatole non vengono effettuate utilizzando pallet. Di conseguenza non ci risulta evidente la motivazione della richiesta. Domanda. Questa certificazione è da considerarsi comunque necessaria? RISPOSTA N. 3 Si precisa che, per mero errore materiale, è stata indicata al paragrafo del Capitolato Tecnico la dicitura consegna di tipo A - in scatole al posto della dicitura consegna di tipo B in bancali. Pertanto, la consegna con bancali ecologici, laddove offerta dal concorrente in sede di offerta tecnica, dovrà essere effettuata almeno per le consegne di tipo B in bancali richieste dalle Amministrazioni aventi la sede di consegna all interno del Comune di Milano. Tale modifica si applica a tutti i documenti che costituiscono la documentazione di gara e che fanno riferimento all utilizzo di bancali in possesso della certificazione ambientale FSC o equivalente. Nello specifico, il Disciplinare di gara, al paragrafo Tabella 2 risulta essere cosi modificato: Richieste di chiarimento e relative risposte Pag. 2 di 5

3 Caratteristica Migliorativa Codice Servizio Descrizione Punteggio Tecnico massimo (PT) 4 Consegna con bancali ecologici Utilizzo di bancali in possesso della certificazione ambientale FSC o equivalente almeno per le consegne di tipo B (in bancali) all interno del Comune di Milano, di cui al paragrafo del Capitolato Tecnico. 6,00 PT Il Modello di Offerta tecnica, di cui all allegato 2 al Disciplinare di gara, risulta anch esso modificato alla pagina 6: Caratteristica Migliorativa Codice Servizio Descrizione INDICARE CON UNA X SE OFFERTO 4 Consegna con bancali ecologici Utilizzo di bancali in possesso della certificazione ambientale FSC o equivalente almeno per le consegne di tipo B (in bancali) all interno del Comune di Milano, di cui al paragrafo del Capitolato Tecnico. Resta confermato quanto riportato al paragrafo 5.2 del Disciplinare di gara, punto 9, (Documentazione e verifiche per la stipula della Convenzione), ossia la produzione di copie, debitamente sottoscritte dal Fornitore, della certificazione ambientale FSC o di certificazione equivalente relativa ai bancali ecologici che verranno utilizzati almeno per le consegne di tipo B (in bancali) all interno del Comune di Milano, laddove tale livello di servizio migliorativo sia stato offerto in sede di gara. Resta in ogni caso fermo quanto stabilito all art. 68 del D.Lgs. n. 163/2006: la caratteristica offerta potrà essere dimostrata, oltre che tramite la produzione della certificazione ambientale FSC o equivalente, Richieste di chiarimento e relative risposte Pag. 3 di 5

4 tramite una documentazione tecnica del fabbricante, ovvero, in alternativa, tramite una relazione di prova di un organismo riconosciuto, quali a titolo esemplificativo laboratori di prova. DOMANDA N. 4 Capitolato tecnico pag. 5 paragrafo 2.1. Tabella 1 caratteristiche tecniche dei prodotti A4N80 e A3N80. Caratteristiche tecniche. Bianco ISO (Brightness). Valore minimo: tolleranza minima consentita: 85%. Il valore indicato è particolarmente basso, difficilmente riscontrabile sul mercato. Trattasi di refuso o si conferma tale valore? RISPOSTA N. 4 Si conferma quanto indicato nella Tabella 1 del Capitolato Tecnico. Tale valore va inteso come requisito minimo, cioè come requisito che comporta l esclusione dalla procedura del concorrente che offra un valore inferiore (esempio 84%). Parimenti, sono accettati i Prodotti in possesso di un Bianco ISO maggiore od uguale a tale valore, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo, 90%, 95%, 100% ecc.. DOMANDA N. 5 A pagina 43 di 51 del Disciplinare di gara è scritto che, entro 15 giorni dalla comunicazione di aggiudicazione definitiva, l aggiudicatario dovrà far pervenire copie debitamente sottoscritte, della certificazione ambientale ECF e/o TCF, attestante che i prodotti sono sottoposti a processo di sbiancamento della cellulosa effettuato senza l utilizzo di biossido di cloro, ovvero altro mezzo di prova appropriato ai sensi dell art. 68 del D.L.gs n. 163/2006. A seguito di ricerca di mercato interpellando le maggiori cartiere, non ci risulta l esistenza di certificazioni di cui sopra. Possiamo quindi in caso di aggiudicazione presentare in luogo di tali certificazioni dichiarazioni sostitutive dalla cartiera produttrice? RISPOSTA N. 5 Si rimanda alla risposta n. 1. Richieste di chiarimento e relative risposte Pag. 4 di 5

5 DOMANDA N. 6 Alla pagina 44 di 51 del Disciplinare di gara è scritto che entro 15 giorni dalla comunicazione di aggiudicazione definitiva, l aggiudicatario dovrà far pervenire dichiarazione del produttore degli imballaggi esterni attestante la composizione degli imballaggi esterni in cartone composto per il 100% da fibre riciclate. Tale dichiarazione può essere resa dalla cartiera produttrice? RISPOSTA N. 6 La dichiarazione attestante la composizione degli imballaggi esterni in cartone composto per il 100% da fibre riciclate può essere resa dalla cartiera produttrice solo nel caso in cui quest ultima sia produttrice anche dell imballaggio esterno. Si rimanda inoltre alla risposta n. 2. DOMANDA N. 7 In caso i prodotti offerti siano identici nella marca e nel modello ma differenti solo nei formati (A4 e A3) è possibile presentare un unico referto rilasciato da laboratorio accreditato SINAL e una sola scheda tecnica? RISPOSTA N. 7 Si, possono essere presentati un solo referto e una sola scheda tecnica, purché dagli stessi sia evincibile che le prove di laboratorio e le caratteristiche tecniche facciano riferimento ad entrambi i formati offerti (nello specifico formato A4 ed A3). Lombardia Informatica S.p.A. Centrale Regionale Acquisti Il Direttore Dott. Andrea Martino Documento firmato digitalmente con certificato rilasciato da Lombardia Integrata S.p.A. Richieste di chiarimento e relative risposte Pag. 5 di 5

Con riferimento alla procedura di gara indicata in oggetto ed a riscontro delle richieste di chiarimenti pervenute, si osserva quanto segue.

Con riferimento alla procedura di gara indicata in oggetto ed a riscontro delle richieste di chiarimenti pervenute, si osserva quanto segue. Torino, lì 13/03/2015 Prot. n. 2954 Ai soggetti interessati Oggetto: Fornitura di carta naturale ecologica e carta riciclata ecologica in risme per i soggetti di cui all art. 3 L.R. 19/2007 (gara 2-2015).

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE Domanda n. 1 Disciplinare di gara punto 4.1 - Criteri di aggiudicazione, Punteggio Economico. La Base d asta unitaria relativa al corrispettivo per la consegna

Dettagli

GARA TELEMATICA PER LA FORNITURA DI CARTA IN RISME NATURALE E RICICLATA, AI SENSI ART. 10 D.P.R. 101/2002 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

GARA TELEMATICA PER LA FORNITURA DI CARTA IN RISME NATURALE E RICICLATA, AI SENSI ART. 10 D.P.R. 101/2002 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO GARA TELEMATICA PER LA FORNITURA DI CARTA IN RISME NATURALE E RICICLATA, AI SENSI ART. 10 D.P.R. 101/2002 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1. PREMESSA...3 2. IMPORTO E OGGETTO DELLA GARA...3 3. CARTA

Dettagli

Fornitura di carta in risme per stampanti, fotocopiatrici e fax ALLEGATO 4. Capitolato Tecnico

Fornitura di carta in risme per stampanti, fotocopiatrici e fax ALLEGATO 4. Capitolato Tecnico Fornitura di carta in risme per ALLEGATO 4 Capitolato Tecnico 1 INDICE 1. TERMINI E DEFINIZIONI... 3 2. OGGETTO... 3 3. CARATTERISTICHE E SPECIFICHE DEI PRODOTTI RICHIESTI... 4 3.1 CARTA NATURALE... 6

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI ALLEGATO 1 al Disciplinare di gara CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta di carattere comunitario, ai

Dettagli

ALLEGATO 1 GREEN PUBLIC PROCUREMENT ACQUISTI PUBBLICI VERDI STRUMENTI DI SUPPORTO - BOÎTE À OUTILS

ALLEGATO 1 GREEN PUBLIC PROCUREMENT ACQUISTI PUBBLICI VERDI STRUMENTI DI SUPPORTO - BOÎTE À OUTILS GREEN PUBLIC PROCUREMENT ACQUISTI PUBBLICI VERDI Programma triennale per la riduzione e prevenzione dei rifiuti STRUMENTI DI SUPPORTO - BOÎTE À OUTILS ALLEGATO 1 CARTA IN RISME DA FIBRE VERGINI CARTA IN

Dettagli

GARA TELEMATICA PER L ACQUISTO DI MATERIALE DI CANCELLERIA E CARTA, AI SENSI DELL ART. 10 D.P.R. 101/2002 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

GARA TELEMATICA PER L ACQUISTO DI MATERIALE DI CANCELLERIA E CARTA, AI SENSI DELL ART. 10 D.P.R. 101/2002 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO GARA TELEMATICA PER L ACQUISTO DI MATERIALE DI CANCELLERIA E CARTA, AI SENSI DELL ART. 10 D.P.R. 101/2002 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Premessa...3 2 Caratteristiche generali della fornitura...3

Dettagli

Allegato A CAPITOLATO TECNICO

Allegato A CAPITOLATO TECNICO Allegato A CAPITOLATO TECNICO Allegato A Capitolato Tecnico Pag. 1 di 20 INDICE 1. OGGETTO... 3 2. REQUISITI MINIMI E DI CONFORMITA DEI PRODOTTI... 3 2.1. REQUISITI MINIMI... 3 2.2. REQUISITI DI CONFORMITA...

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ECONOMICO/FINANZIARIO e di SUPPORTO. N. 20008 del 26-03-2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ECONOMICO/FINANZIARIO e di SUPPORTO. N. 20008 del 26-03-2014 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI TAVARNELLE VAL DI PESA PROVINCIA DI FIRENZE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ECONOMICO/FINANZIARIO e di SUPPORTO N. 20008 del 26-03-2014 OGGETTO: Gara carta 2014 CIG ZA40E292A7 IL

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI CANCELLERIA E CARTA IN RISME 3 ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI CANCELLERIA E CARTA IN RISME 3 ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI CANCELLERIA E CARTA IN RISME 3 ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO Allegato 3 Capitolato tecnico SOMMARIO 1. OGGETTO DELLA GARA... 1 2. CARATTERISTICHE DELLA FORNITURA...

Dettagli

SCHEDA TECNICA FORNITURA BIENNALE DI CARTA DA FOTOCOPIE

SCHEDA TECNICA FORNITURA BIENNALE DI CARTA DA FOTOCOPIE Settore Affari Legali Contratti - Provveditorato Ufficio Provveditorato SCHEDA TECNICA FORNITURA BIENNALE DI CARTA DA FOTOCOPIE Il Fornitore è tenuto al rispetto delle indicazioni fornite dai seguenti

Dettagli

Piazza San Marco, 4-50121 Firenze c.f./p.i. 01279680480 PROCEDURA APERTA

Piazza San Marco, 4-50121 Firenze c.f./p.i. 01279680480 PROCEDURA APERTA Piazza San Marco, 4-50121 Firenze c.f./p.i. 01279680480 PROCEDURA APERTA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO PER GLI UFFICI DELL AMMINISTRAZIONE CENTRALE 1 1 OGGETTO

Dettagli

GPP L'esperienza di Arca S.p.A

GPP L'esperienza di Arca S.p.A GPP L'esperienza di Arca S.p.A A cura di Marco Petriccione Funzione Service Management e Gestione dei sistemi di e-procurement Assago, 01/04/2016 I N D I C E Ruolo di Arca nel Procurement lombardo: Benefici

Dettagli

Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo. Settore Logistica e Fornitori Ufficio Analisi e liquidazioni

Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo. Settore Logistica e Fornitori Ufficio Analisi e liquidazioni Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Settore Logistica e Fornitori Ufficio Analisi e liquidazioni FORNITURA DI CARTA PER STAMPE E COPIE PER GLI UFFICI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE UNICA ACQUISTI ALLEGATO 2 al Disciplinare di gara CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta di carattere comunitario, ai

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI SACCHE PER RACCOLTA SANGUE DA CORDONE

REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI SACCHE PER RACCOLTA SANGUE DA CORDONE REGIONE VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI SACCHE PER RACCOLTA SANGUE DA CORDONE OMBELICALE E SACCHE PER CONGELAMENTO E STOCCAGGIO DI CELLULE STAMINALI PERIFERICHE * * * * * * PROCEDURA

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA N. 1

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA N. 1 RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA N. 1 La proposta di pianificazione media richiesta dal bando (Promozione Fondo per l Innovazione e l imprenditorialità del settore dei servizi alle

Dettagli

Centrale Regionale Acquisti

Centrale Regionale Acquisti RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA 1 In riferimento al Bando di gara - punto III.2.3 Capacità tecnica - lettera a) - si richiede di dichiarare il possesso delle certificazione di qualità

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO COMUNE DI PALERMO SETTORE FINANZIARIO SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo LOTTO N. 4 CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO CAPITOLATO SPECIALE PER LA SOMMINISTRAZIONE TRIENNALE

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA N. 1 Al punto 2.3 del Disciplinare di Gara (requisiti necessari per la partecipazione) "In relazione al fatturato specifico richiesto al punto III.2.2

Dettagli

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI -

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI - POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI - CONVENZIONE CNAPPC DISCIPLINARE Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (di seguito per brevità anche

Dettagli

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI SECONDA CONVENZIONE CNAPPC

POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI SECONDA CONVENZIONE CNAPPC POLIZZA PER RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE ARCHITETTI SECONDA CONVENZIONE CNAPPC DISCIPLINARE Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (di seguito per brevità

Dettagli

PROCEDURA APERTA INFORMATIZZATA PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CANCELLERIA STANDARD ED ECOLOGICO E CARTA IN RISME ECOLOGICA E RICICLATA

PROCEDURA APERTA INFORMATIZZATA PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CANCELLERIA STANDARD ED ECOLOGICO E CARTA IN RISME ECOLOGICA E RICICLATA PROCEDURA APERTA INFORMATIZZATA PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CANCELLERIA STANDARD ED ECOLOGICO E CARTA IN RISME ECOLOGICA E RICICLATA LOTTO 1 CIG 52743123F3 LOTTO 2 CIG 52743524F5 ALLEGATO 1 CAPITOLATO

Dettagli

Oggetto: Lettera di invito a gara informale per acquisto di carta per fotocopie per uffici e scuole di competenza comunale.

Oggetto: Lettera di invito a gara informale per acquisto di carta per fotocopie per uffici e scuole di competenza comunale. SETTORE PROVVEDITORATO Prato della Valle n. 67 35123 PADOVA Padova, 23 febbraio 2005 Approvvigionamenti Oggetto: Lettera di invito a gara informale per acquisto di carta per fotocopie per uffici e scuole

Dettagli

GARA PER LA FORNITURA DI CARTA NATURALE ECOLOGICA E CARTA RICICLATA ECOLOGICA IN RISME PER I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 3 L.R.

GARA PER LA FORNITURA DI CARTA NATURALE ECOLOGICA E CARTA RICICLATA ECOLOGICA IN RISME PER I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 3 L.R. GARA PER LA FORNITURA DI CARTA NATURALE ECOLOGICA E CARTA RICICLATA ECOLOGICA IN RISME PER I SOGGETTI DI CUI ALL ART. 3 L.R. 19/2007 CAPITOLATO TECNICO INDICE 1 Premessa... 2 2 Oggetto dell'appalto...

Dettagli

OCCUPIAMOCI DEL NOSTRO FUTURO ATTRAVERSO LA TUTELA DELL AMBIENTE

OCCUPIAMOCI DEL NOSTRO FUTURO ATTRAVERSO LA TUTELA DELL AMBIENTE OCCUPIAMOCI DEL NOSTRO FUTURO ATTRAVERSO LA TUTELA DELL AMBIENTE MONDI BUSINESS PAPER è il primo produttore europeo di carta in risme ed è lieta di presentarvi la sua gamma di prodotti ecologici: la GREEN

Dettagli

ALLEGATO B CARTA PER COPIE E STAMPATI, ARREDI SCOLASTICI E PER UFFICI,

ALLEGATO B CARTA PER COPIE E STAMPATI, ARREDI SCOLASTICI E PER UFFICI, ALLEGATO B REQUISITI AMBIENTALI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER ACQUISTI VERDI DI: CARTA PER COPIE E STAMPATI, ARREDI SCOLASTICI E PER UFFICI, APARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE, MATERIALE IGIENICO

Dettagli

Lombardia Informatica S.p.A. Bando di gara d appalto

Lombardia Informatica S.p.A. Bando di gara d appalto Lombardia Informatica S.p.A. Bando di gara d appalto I.1) Denominazione indirizzi e punti di contatto: Lombardia Informatica S.p.A., Via Don G. Minzoni, n. 24, 20158, Milano, Italia, Tel: +39 02.39331.1,

Dettagli

IIS via C. Emery 97 C.F. 97804430581 - Cod. Mec. RMIS11100B - Distr. Scol. XXVIII

IIS via C. Emery 97 C.F. 97804430581 - Cod. Mec. RMIS11100B - Distr. Scol. XXVIII MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO IIS via C. Emery 97 C.F. 97804430581 - Cod. Mec. RMIS11100B - Distr. Scol. XXVIII EN ISO 9001: 2008

Dettagli

Oggetto: Gara per l affidamento dei servizi di gestione della corrispondenza per Regione Lombardia

Oggetto: Gara per l affidamento dei servizi di gestione della corrispondenza per Regione Lombardia Prot. N. 463/2014 del 5 Febbraio 2014 Oggetto: RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE IV TRANCHE DOMANDA N. 1 Si chiede di conoscere la posta raccomandata AR indicata in Tabella 10 è massiva o non

Dettagli

Le prescrizioni ambientali sono in parte comuni a tutte le attività, in parte specifiche per i singoli prodotti che interessano le varie attività.

Le prescrizioni ambientali sono in parte comuni a tutte le attività, in parte specifiche per i singoli prodotti che interessano le varie attività. BANDO TIPO E CAPITOLATO TIPO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA RICETTIVITA NELLE STRUTTURE DEL PARCO XXX A BASSO IMPATTO AMBIENTALE. NOTA TECNICA Il Capitolato Tipo Speciale d Appalto

Dettagli

Regione Puglia - Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva - Settore AA.GG. EmPULIA

Regione Puglia - Assessorato alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva - Settore AA.GG. EmPULIA Fornitura di carta in risme per ALLEGATO 1 Documenti Allegato 1: Documenti Pag. 1 ALLEGATO 1 - DOCUMENTI La busta A : Gara per la fornitura di carta in risme per - Documenti, dovrà contenere un indice

Dettagli

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo

Descrizione: opere di adeguamento della ferrovia a cremagliera Principe - Granarolo AZIENDA MOBILITA E TRASPORTI S.p.A. - GENOVA BANDO DI GARA PER PROCEDURA RISTRETTA SETTORI SPECIALI LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA FERROVIA A CREMAGLIERA PRINCIPE - GRANAROLO Ente Aggiudicatore: Azienda Mobilità

Dettagli

Oggetto: Lettera di invito a gara informale per acquisto di carta per fotocopie per uffici e scuole di competenza comunale.

Oggetto: Lettera di invito a gara informale per acquisto di carta per fotocopie per uffici e scuole di competenza comunale. SETTORE PROVVEDITORATO Prato della Valle n. 67 35123 PADOVA Padova, 27 febbraio 2007 Approvvigionamenti Oggetto: Lettera di invito a gara informale per acquisto di carta per fotocopie per uffici e scuole

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE Domanda n. 1 Siamo con la presente a chiedervi cortesemente di comunicarci l importo del pagamento del contributo all Autorità per la partecipazione alla gara

Dettagli

COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma

COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma COMUNE DI FONTE NUOVA Provincia di Roma DISCIPLINARE DI GARA Procedura semplificata ai sensi degli artt. 20 e 27 del D. Lgs. n 163/2006 per la conclusione di un accordo quadro con unico operatore per l

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DEL SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA CIG N. Z4507AAB67 Art.

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DEL SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA CIG N. Z4507AAB67 Art. DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DEL SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA CIG N. Z4507AAB67 Art. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO Il presente disciplinare di gara ha

Dettagli

PROCEDURA APERTA N.1/2011 - CIG: 069502726C CHIARIMENTI 2

PROCEDURA APERTA N.1/2011 - CIG: 069502726C CHIARIMENTI 2 PROCEDURA APERTA N.1/2011 - CIG: 069502726C CHIARIMENTI 2 Con riferimento alla procedura in oggetto, si comunicano i quesiti pervenuti da parte di alcuni operatori economici. Le risposte, secondo le modalità

Dettagli

N. 10.000 RISME DA 500 FOGLI CADAUNA DI CARTA NATURALE BIANCA FORMATO A

N. 10.000 RISME DA 500 FOGLI CADAUNA DI CARTA NATURALE BIANCA FORMATO A CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA L'appalto ha per oggetto la fornitura di: N. 10.000 RISME DA 500 FOGLI CADAUNA DI CARTA NATURALE BIANCA FORMATO A 4 e N. 400 RISME DA 500 FOGLI CADAUNA

Dettagli

I.P.A. DISCIPLINARE DI GARA

I.P.A. DISCIPLINARE DI GARA I.P.A. Istituto di Previdenza ed Assistenza per i dipendenti del Comune di Roma DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SOGGIORNI STUDIO IN INGHILTERRA, IRLANDA E STATI UNITI D AMERICA, A FAVORE DEI

Dettagli

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO per l affidamento in concessione del servizio di ripristino delle condizioni di sicurezza e viabilità stradale mediante pulitura,

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO DEL 04/08/2015

RICHIESTE DI CHIARIMENTO DEL 04/08/2015 GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI MANUTENZIONE CORRETTIVA ED EVOLUTIVA SULL AREA GESTIONALE (SISTEMA ESACE) DEL SISTEMA INFORMATIVO DI SACE CIG 6315997D98 RICHIESTE DI CHIARIMENTO

Dettagli

1 di 6 CHIARIMENTI. Risposta:

1 di 6 CHIARIMENTI. Risposta: 1 di 6 CHIARIMENTI Oggetto: SERVIZIO DI SUPPORTO ALLE ATTIVITA DEL WORK PACKAGE 4 ECONOMIC ASSESSMENT NELL AMBITO DEL PROGETTO BLUE MED CIG n. 0569631A5C. A seguito delle richieste di chiarimenti pervenute

Dettagli

Istituto Incremento Ippico della Sardegna

Istituto Incremento Ippico della Sardegna DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI 1) Ente appaltante:, P.zza Duchessa Borgia, n. 4-07014 OZIERI - tel. 079/781600- Fax 787229, e.mail:istituto.incremento.ippico@regione.sardegna.it.

Dettagli

Centrale Regionale Acquisti

Centrale Regionale Acquisti Centrale Regionale Acquisti con i contratti stipulati dalla Centrale Regionale Acquisti Fornitura di energia elettrica Fornitura di carta in risme Fornitura del servizio di agenzia viaggi Fornitura di

Dettagli

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA

ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA Allegato 3 Offerta Economica Pagina 1 di 11 ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara per l affidamento in convenzione di servizi per l ottimizzazione di beni e servizi

Dettagli

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI SANNAZZARO DE BURGONDI PROVINCIA DI PAVIA Cod. Fiscale 00409830189 Via Cavour n 18 C.A.P. 27039 Tel. 0382-995611 (centralino) Fax 0382-901264 E-mail - info@comune.sannazzarodeburgondi.pv.it Gemellato

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili su www.mef.gov.it; www.consip.it; www.acquistinretepa.it

I chiarimenti della gara sono visibili su www.mef.gov.it; www.consip.it; www.acquistinretepa.it GARA A PROCEDURA APERTA PER LA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO, AI SENSI DELL ART. 59, COMMI 6 E 7, DEL D.LGS. N. 163/2006 PER LA FORNITURA, MESSA IN OPERA E MANUTENZIONE DI CENTRALI TELEFONICHE EVOLUTE

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. STAMPA degli inviti con il programma della manifestazione Archeosperimentare 2013 f.to 49X29 cm con stampa a colori fronte e retro

CAPITOLATO TECNICO. STAMPA degli inviti con il programma della manifestazione Archeosperimentare 2013 f.to 49X29 cm con stampa a colori fronte e retro PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA E STAMPA DEI PRODOTTI PER LA COMPAGNA DI COMUNICAZIONE DELLE ECO-MANIFESTAZIONI DEL COMUNE DI ARDAULI. CUP J69E12001180006 CIG: XA0088C195 CIG X50088C197 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti

FREQUENZA MEDIA UTENTI 41 (dipendenti, amministratori e stagisti QUESITO N. 1 Buon giorno, con la presente si chiede se nell appalto è compresa la fornitura di materiale di cortesia (carta igienica, asciugamani e sapone). Se così fosse si prega di indicare il numero

Dettagli

FOGLIO PATTI E CONDIZIONI

FOGLIO PATTI E CONDIZIONI GARA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO SU PIATTAFORMA S.IN.TEL - PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI FORNITURA E STAMPA DI MANIFESTI, PIEGHEVOLI E VOLANTINI DEL COMUNE DI ARESE - PERIODO OTTOBRE 2015/DICEMBRE

Dettagli

COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI CASTEL ROZZONE PROVINCIA DI BERGAMO AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL AFFIDAMENTO DI LAVORI PUBBLICI TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA ART. 122 COMMA 7, E ART. 57, COMMA 6 DEL D.LGS. N. 163/06 E S.M.I - PROGRAMMA

Dettagli

QUESITI E RISPOSTE. Q 1. Riferimento: BANDO DI GARA, punto III.2.3 Capacità tecnica - MODALITÀ PRESENTAZIONE

QUESITI E RISPOSTE. Q 1. Riferimento: BANDO DI GARA, punto III.2.3 Capacità tecnica - MODALITÀ PRESENTAZIONE GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2010 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI RELATIVI AL DISASTER RECOVERY DEI SISTEMI INFORMATIVI PRIMARI DEGLI ISTITUTI PREVIDENZIALI E ASSISTENZIALI INTERESSATI (INPS, INAIL, INPDAP)

Dettagli

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale

BANDO DI GARA. MCA / II - Area Negoziale BANDO DI GARA Questa amministrazione indice una gara con il sistema del pubblico incanto ai sensi dell art. 9 del Decreto Legislativo 17/03/1995 n.157, degli artt. 73 e 76 del R.D. 23/05/1924 n. 827 e

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R. Approvato con atto del Direttore Generale n 102/13 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Dell A.L.E.R. DI PAVIA 1.

Dettagli

ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA

ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA Allegato 2 Offerta Tecnica Pag 1 ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA La busta B Gara per procedure e alle conseguenti proposte operative a supporto delle Funzioni e direzioni Aziendali

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL D.LGS. 163/2006 1. OGGETTO E FINALITA Ai sensi e per gli effetti dell art. 125, comma 11,

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E DISCIPLINARE DI PROCEDURA IN ECONOMIA REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E RELATIVI SERVIZI DI IMPLEMENTAZIONE E MANUTENZIONE PER IL CONTROLLO

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 142 Proposta n. 984 del 25/10/2013 Determina generale num. 924

Dettagli

-CAPITOLATO TECNICO-

-CAPITOLATO TECNICO- Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Settore Logistica e fornitori Ufficio Gare e Contenzioso -CAPITOLATO TECNICO- PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA STAMPA E DISTRIBUZIONE

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI CARTA PER FOTORIPRODUTTRICI E STAMPANTI PER GLI UFFICI COMUNALI ANNO 2008

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI CARTA PER FOTORIPRODUTTRICI E STAMPANTI PER GLI UFFICI COMUNALI ANNO 2008 CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI CARTA PER FOTORIPRODUTTRICI E STAMPANTI PER GLI UFFICI COMUNALI ANNO 2008 Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto la fornitura di carta per fotoriproduttrici

Dettagli

CITTA DI NETTUNO PROVINCIA DI ROMA CORPO POLIZIA LOCALE Ufficio Comando Settore Affari Generali e Personale

CITTA DI NETTUNO PROVINCIA DI ROMA CORPO POLIZIA LOCALE Ufficio Comando Settore Affari Generali e Personale BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO FORNITURA E POSA IN OPERA DI SEGNALETICA ORIZZONTALE E VERTICALE - CIG 39689354C5 - ENTE APPALTANTE Comune di Nettuno, Viale Giacomo Matteotti n 37 00048 Nettuno

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE IV TRANCHE

RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE IV TRANCHE Prot. 1737/2013 del 5 giugno 2013 RICHIESTE DI CHIARIMENTI E RELATIVE RISPOSTE IV TRANCHE DOMANDA N. 1 Con riferimento alla procedura in oggetto, siamo cortesemente a chiedere ulteriori precisazioni. Nel

Dettagli

In relazione alle singole richieste pervenute, si dà completa conferma del contenuto dei documenti tecnici allegati agli atti di gara.

In relazione alle singole richieste pervenute, si dà completa conferma del contenuto dei documenti tecnici allegati agli atti di gara. RISPOSTE AI QUESITI PREMESSA Sono pervenuti numerosi quesiti in ordine agli aspetti contrattuali, in particolare per ciò che attiene alle condizioni generali e speciali di assicurazione, di cui agli allegati

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA Centro di Soggiorno per Anziani DOLO (VE) 30031 DOLO (VE) Via Garibaldi 73 Tel. (041) 410192 410039 Fax (041) 412016 (A/AssLetInv) Codice Fiscale 82004730279 Partita Iva 00900180274

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1/6 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 296520 RdO ACQUISTO CARTA IN RISME PER L'ENTE (ultimo trimestre 2013) CIG non inserito CUP non inserito

Dettagli

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 272530

MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 272530 1/7 MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DOCUMENTO DI STIPULA RELATIVO A: Numero RdO 272530 RdO Carta da fotocopie e plotter CIG Z370B19779 CUP non inserito Criterio di Aggiudicazione Gara

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA PRODOTTI DI CANCELLERIA E DI CARTA IN RISME 4 ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA PRODOTTI DI CANCELLERIA E DI CARTA IN RISME 4 ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA PRODOTTI DI CANCELLERIA E DI CARTA IN RISME 4 ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO Premessa... 3 Articolo 1 - Definizioni... 3 Articolo 2 - OGGETTO DELLA GARA... 3 Articolo

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia BANDO ACQUISIZIONI Prodotti Software ALLEGATO 1 Documenti Allegato 1.Documenti Pag. 1 ALLEGATO 1 - DOCUMENTI La busta A : Gara per l acquisizione di prodotti software -APQ in Materia di Ricerca Scientifica

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE Direzione generale dell Assessorato Affari Generali REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DEGLI AFFARI GENERALI, PERSONALE E RIFORMA DELLA REGIONE Oggetto: Gara d appalto SICPAC. Chiarimenti richiesti.

Dettagli

FORNITURA DELLA SPECIALITA FARMACEUTICA DUOPLAVIN. 75mg./100mg. PER L AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA E L AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA * * * * * *

FORNITURA DELLA SPECIALITA FARMACEUTICA DUOPLAVIN. 75mg./100mg. PER L AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA E L AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA * * * * * * FORNITURA DELLA SPECIALITA FARMACEUTICA DUOPLAVIN 75mg./100mg. PER L AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA E L AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA * * * * * * PROCEDURA IN ECONOMIA DISCIPLINARE DI GARA Art. n. 1 OGGETTO

Dettagli

CRITERI AMBIENTALI MINIMI PER L ACQUISTO DI CARTA IN RISME

CRITERI AMBIENTALI MINIMI PER L ACQUISTO DI CARTA IN RISME Direzione Salvaguardia Ambientale CRITERI AMBIENTALI MINIMI PER L ACQUISTO DI CARTA IN RISME Indice 1 PREMESSA... 2 2 OGGETTO DEL DOCUMENTO... 2 3 INDICAZIONI DI CARATTERE GENERALE RELATIVE ALL APPALTO...

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO 1 PROVINCIA DI LIVORNO U.O. APPALTI CONTRATTI ED ESPROPRIAZIONI AVVISO D ASTA II INCANTO VENDITA DI IMMOBILE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Vista la Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 126 del

Dettagli

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo CHIARIMENTI

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo CHIARIMENTI ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo GARA D APPALTO, MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA, PER L AFFIDAMENTO DELLE ATTIVITA INERENTI ALLA IDEAZIONE, PROGETTAZIONE, COSTRUZIONE, ALLESTIMENTO E FUNZIONAMENTO DELLO

Dettagli

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato

OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA Economato GARA DA ESPERIRE MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA (LICITAZIONE PRIVATA) PER L AFFIDAMENTO ANNUALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DELLA SEDE DELL OSSERVATORIO ASTRONOMICO DI ROMA SITA IN MONTE PORZIO CATONE (RM) E

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

GAL ALTO SALENTO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLO STUDIO PREVISTO NELL INTERVENTO 2 AZIONE I.3.2

GAL ALTO SALENTO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLO STUDIO PREVISTO NELL INTERVENTO 2 AZIONE I.3.2 GAL ALTO SALENTO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLO STUDIO PREVISTO NELL INTERVENTO 2 AZIONE I.3.2 1.OGGETTO DELLA GARA Definizione di un marchio collettivo dei produttori dell area ed implementazione

Dettagli

Verbale di gara n. 1. Verbale di gara n. 2. Verbale di gara n. 3 CHIARIMENTI 1 / 6

Verbale di gara n. 1. Verbale di gara n. 2. Verbale di gara n. 3 CHIARIMENTI 1 / 6 Procedura negoziata, ai sensi dell'art. 27 del D. Lgs. 163/2006, per l affidamento del servizio di ristorazio Determinazione n. 35/ AA del 12 luglio 2013 "Aggiudicazione servizio di RISTORAZIONE SCOLASTICA,

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE ASSISTENTI SOCIALI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA (CIG 0235796901)

CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE ASSISTENTI SOCIALI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA (CIG 0235796901) CONSIGLIO NAZIONALE ORDINE ASSISTENTI SOCIALI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA (CIG 0235796901) Il Consiglio Nazionale dell Ordine degli Assistenti sociali (di seguito per brevità anche CNOAS), con sede

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Prot. n. /C14 Treviglio, 08/10/2013 Oggetto: Richiesta preventivo per la fornitura del servizio di organizzazione del soggiorno studio linguistico in Inghilterra / Irlanda - determinazione dirigenziale

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014

AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana AVVISO PUBBLICO COSTITUZIONE ELENCO IMPRESE PROCEDURA RISTRETTA SEMPLIFICATA ANNO 2014 Si informa che Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Infrastrutture

Dettagli

PROVINCIA di CAMPOBASSO ******** Capitolato speciale d oneri per la fornitura di cancelleria e carta per fotocopie

PROVINCIA di CAMPOBASSO ******** Capitolato speciale d oneri per la fornitura di cancelleria e carta per fotocopie PROVINCIA di CAMPOBASSO ******** Capitolato speciale d oneri per la fornitura di cancelleria e carta per fotocopie Art. 1 - Definizioni Convenzione: l Atto sottoscritto tra la Provincia di Campobasso in

Dettagli

ATTIVITA PER IL TURISMO SCOLASTICO NEL PARCO REGIONALE DELLE VALLI DEL CEDRA E DEL PARMA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2009/2010 E 2010/2011

ATTIVITA PER IL TURISMO SCOLASTICO NEL PARCO REGIONALE DELLE VALLI DEL CEDRA E DEL PARMA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2009/2010 E 2010/2011 ATTIVITA PER IL TURISMO SCOLASTICO NEL PARCO REGIONALE DELLE VALLI DEL CEDRA E DEL PARMA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2009/2010 E 2010/2011 BANDO DI GARA PER L IDEAZIONE GRAFICA E LA STAMPA DI UN DEPLIANT INFORMATIVO

Dettagli

- l elemento S co è da intendersi la velocità di stampa espressa in pagine minuto colore?

- l elemento S co è da intendersi la velocità di stampa espressa in pagine minuto colore? Gara per la fornitura in acquisto di stampanti e apparecchiature multifunzione a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni - ID 1247 I chiarimenti della gara sono

Dettagli

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D

Via Roma 20 21047 Saronno (VA) Tel. 02.962.88.220 Fax 02.962.48.896 www.saronnoservizi.it CIG: ZD1100E36D Saronno, 07 luglio 2014 Prot. 1666 / 2014 OGGETTO: Invito alla procedura negoziata per la messa in sicurezza definitiva del pozzo dismesso Amendola e trasformazione in piezometro del pozzo ad uso potabile

Dettagli

- che l'invito alla procedura di cui al predetto punto va rivolto ad almeno cinque soggetti;

- che l'invito alla procedura di cui al predetto punto va rivolto ad almeno cinque soggetti; AVVISO PUBBLICO, AI SENSI DEGLI ARTT. 90 e 91 D.LGS. 163/06 E 267 C. 7 D.P.R. 207/2010 INDAGINE DI MERCATO RELATIVA ALL AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA E ESECUTIVA, DI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITTORIO ALFIERI

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITTORIO ALFIERI ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITTORIO ALFIERI Via Cutro,114-88900 CROTONE E-mail kric812007@istruzione.it Sito web: www.icalfierikr.jimdo.com Prot. n. 3415 C/27 Crotone 28/09/2011 Allegati: n.1 Capitolato

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA (Provincia di Lucca)

COMUNE DI SERAVEZZA (Provincia di Lucca) COMUNE DI SERAVEZZA (Provincia di Lucca) DETERMINAZIONE N. 446 DEL 14-04-2010 DEL REGISTRO GENERALE SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio ECONOMATO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Servizio Finanziario Registro

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-846 del 16/12/2015 Oggetto Sezione di Reggio Emilia. Aggiudicazione

Dettagli

ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA

ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA Pagina 1 ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA La busta B Gara Europea a Procedura aperta per la fornitura di servizi di supporto Offerta Tecnica, dovrà contenere un indice completo di

Dettagli

Gara per la fornitura di Personal Computer portatili a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ID 1536

Gara per la fornitura di Personal Computer portatili a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ID 1536 Gara per la fornitura di Personal Computer portatili a ridotto impatto ambientale e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni ID 1536 I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

Dati generali della procedura

Dati generali della procedura 1/5 Dati generali della procedura Numero RDO: 136885 Descrizione RDO: Fornitura risme carta ordinaria ad uso stamperia e uffici provinciali Criterio di aggiudicazione: Prezzo più basso - solo prezzo Numero

Dettagli

Regione Toscana - Giunta Regionale

Regione Toscana - Giunta Regionale Regione Toscana - Giunta Regionale Direzione Generale Organizzazione e Risorse Area di Coordinamento Risorse Finanziarie Settore Patrimonio e Logistica Gara a mezzo di procedura negoziata da svolgersi

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO E DI CANCELLERIA E PRODOTTI AD USO UFFICIO TRAMITE CATALOGO ELETTRONICO

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO E DI CANCELLERIA E PRODOTTI AD USO UFFICIO TRAMITE CATALOGO ELETTRONICO ALLEGATO 2) PROCEDURA APERTA n. 60/2009 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI MATERIALE DI CONSUMO E DI CANCELLERIA E PRODOTTI AD USO UFFICIO TRAMITE CATALOGO ELETTRONICO 1 Premessa Nel corso del capitolato

Dettagli

ALLEGATO 1 DOCUMENTI

ALLEGATO 1 DOCUMENTI ALLEGATO 1 DOCUMENTI allegato_1.doc Pag. 1/6 ALLEGATO 1 DOCUMENTI La busta A Gara per la fornitura del servizio di pulizia e di altre attività ausiliarie presso gli istituti scolastici, - Documenti dovrà

Dettagli

AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO PER LA SORVEGLIANZA FISICA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI

AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO PER LA SORVEGLIANZA FISICA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI AVVISO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI ESPERTO QUALIFICATO PER LA SORVEGLIANZA FISICA DELLE RADIAZIONI IONIZZANTI L Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente di Basilicata (A.R.P.A.B.) indice

Dettagli

Consorzio Comprensoriale per lo Smaltimento dei Rifiuti Urbani. Area Piomba Fino

Consorzio Comprensoriale per lo Smaltimento dei Rifiuti Urbani. Area Piomba Fino ALLEGATO A LETTERA DI INVITO A FORMULARE OFFERTA/PREVENTIVO E DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DIRETTO AI SENSI DELL ART. 125, COMMA 11, DEL D.LGS 163/2006 DELLA FORNITURA N. 07 CASETTE DEL RICICLO

Dettagli