GUIDA ALL'ASSISTENZA SANITARIA EROGATA DAL S.S.N. AI CITTADINI NON ITALIANI PRESENTI IN ITALIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA ALL'ASSISTENZA SANITARIA EROGATA DAL S.S.N. AI CITTADINI NON ITALIANI PRESENTI IN ITALIA"

Transcript

1

2

3 GUIDA ALL'ASSISTENZA SANITARIA EROGATA DAL S.S.N. AI CITTADINI NON ITALIANI PRESENTI IN ITALIA Agosto 2009

4 Regione del Veneto Azienda ULSS 17 GUIDA ALL'ASSISTENZA SANITARIA EROGATA DAL S.S.N. AI CITTADINI NON ITALIANI PRESENTI IN ITALIA Libro + CDROM A cura di Mario Girolami Paola Cancellier Edizione: agosto 2009 Copyright Regione del Veneto Tutti i diritti riservati Coordinamento editoriale Antonio Ferro Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell Azienda ULSS 17 Este PD Produzione editoriale Il Cammello Soc. Coop. Sociale Onlus Este PD Impaginazione grafica Medianteam PARTE srl Padova Realizzazione tipografica LOGO srl Servizi di Stampa Digitale Borgoricco PD Le informazioni contenute in questa Guida sono soggette a modifiche senza preavviso. Ogni cura è stata posta nella raccolta, interpretazione, redazione e verifica della normativa vigente in materia di assistenza sanitaria ai cittadini non italiani soggiornanti a vario titolo in Italia. Tale normativa, puntualmente richiamata, rimane ovviamente l unica valida regolamentazione legislativa di riferimento, pertanto gli autori non si assumono alcuna responsabilità derivanti dall utilizzo e dalla interpretazione di quanto riportato nella Guida.

5 Prefazione Il fenomeno dell immigrazione nel nostro Paese ha assunto dimensioni via via crescenti in un arco di tempo relativamente breve. Da un Paese di emigrazione l Italia si è trasformata, negli ultimi anni, in meta di importanti flussi migratori che scelgono spesso come destinazione finale il territorio della Regione Veneto, divenuta in questo modo la seconda regione in Italia per numero di stranieri presenti. In base ai dati ufficiali, a fine 2007, la popolazione straniera residente nel Veneto ha superato quota 400 mila individui. Ma è una dinamica in continua e costante crescita e con l aggiunta delle stime relative alle presenze non registrate (irregolari o solo domiciliati) la presenza complessiva degli stranieri in Veneto si può considerare attualmente superiore alle 500 mila unità, raggiungendo e superando così il 10% della popolazione veneta. I dati più recenti del resto, nel confermare la tendenza ad un aumento del fenomeno evidenziano una progressiva stabilizzazione di comunità diverse fra loro dal punto di vista sociale e culturale. Il fenomeno, complesso e soggetto a mutamenti rapidi in base alla tipologia di stranieri che entrano nel nostro Paese, impone anche alla Regione Veneto la necessità di individuare strategie efficaci per realizzare una corretta risposta ai bisogni di questa nuova popolazione, anche per ciò che riguarda la tutela della salute attraverso l applicazione della legislazione nazionale e regionale. L attuazione delle norme, che va rivelandosi vieppiù complessa e soggetta a continue modifiche in relazione al mutevole quadro della tipologia di individui stranieri presenti sul territorio ed alle motivazioni del loro soggiorno, richiede un impegno costante e specifico da parte degli operatori del settore, in particolare da parte degli esperti a ciò dedicati all'interno del nostro Sistema sanitario regionale. È per questo che ritengo estremamente utile l iniziativa della stesura del presente manuale e della successiva condivisione fra tutte le Aziende Sanitarie del Veneto, con il fine di facilitare l'applicazione di Leggi e regolamenti in modo equo e corretto, nel rispetto dei diritti e dei doveri di ognuno. Ing. Sandro Sandri Assessore Regionale alle Politiche Sanitarie

6

7 Indice Avvertenze preliminari degli autori... 1 Parte Prima PROCEDURE INTRODUZIONE per la corretta consultazione del manuale Elenco Stati appartenenti all Unione Europea (U.E.) ed allo Spazio Economico Europeo (S.E.E.) Convenzione tra la Comunità Europea e la Confederazione Svizzera sul coordinamento dei reciproci sistemi di sicurezza sociale nell ambito della libera circolazione delle persone Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Campo di applicazione in materia sanitaria Elenco Stati Convenzionati per la sicurezza sociale Nuova ricetta del SSN e modalità di compilazione per l addebito alle istituzioni estere delle prestazioni erogate in Italia nell ambito della mobilità sanitaria internazionale Disposizioni Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali (LSPS) Modalità compilazione ricetta Codice Fiscale Allegato Allegato Allegato Allegato Allegato Allegato Allegato Allegato Allegato ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI COMUNITARI Criteri e principi generali Riferimenti normativi Campo di applicazione riguardo alle persone Erogazione dell assistenza sanitaria in Italia Prospetto riassuntivo dei criteri di iscrizione al SSN, durata dell iscrizione e documentazione da presentare all Azienda ULSS competente Normativa speciale per la categoria protetta di donne soggette alla tratta I regolamenti dell Unione Europea (U.E.) per la sicurezza sociale Riferimenti normativi Obiettivi e Finalità Definizioni essenziali Avvertenza importante: estensione dei Regolamenti U.E. ai cittadini extracomunitari regolari Campo di applicazione dei Regolamenti U.E. riguardo alle persone Campo di applicazione dei Regolamenti U.E. in materia sanitaria Notizie generali e modulistica U.E Organismi di collegamento U.E., S.E.E. e C.H Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) Riferimenti normativi Persone tutelate durante il temporaneo soggiorno in Italia Notifica del diritto Notifica all Azienda ULSS/Accesso diretto ai prestatori di cure Iscrizione/ non iscrizione al Servizio sanitario nazionale Ulteriori adempimenti amministrativi Indice I

8 Erogazione dell assistenza sanitaria in Italia Oneri per le prestazioni erogate Possibilità di assistenza in forma indiretta (a rimborso) Certificato che sostituisce provvisoriamente la Tessera Europea di Assicurazione Malattia Modello E Riferimenti normativi Persone tutelate in Italia Requisito indispensabile per tutti coloro che soggiornano in Italia per un periodo superiore a tre mesi Notifica del diritto Notifica dell iscrizione Iscrizione/non iscrizione al Servizio sanitario nazionale Ulteriori adempimenti amministrativi Erogazione dell assistenza sanitaria in Italia Oneri per le prestazioni erogate Modello E Riferimenti normativi Persone tutelate in Italia Notifica del diritto Notifica all Azienda ULSS Iscrizione/non iscrizione al Servizio sanitario nazionale Ulteriori adempimenti amministrativi Erogazione dell assistenza sanitaria in Italia Oneri per le prestazioni erogate Modello E Riferimenti normativi Persone tutelate in Italia Notifica del diritto Requisito per tutti Notifica dell iscrizione Iscrizione/non iscrizione al Servizio sanitario nazionale Ulteriori adempimenti amministrativi Erogazione dell assistenza sanitaria in Italia Oneri per le prestazioni erogate Modello E Riferimenti normativi Persone tutelate in Italia Notifica del diritto Notifica dell iscrizione Iscrizione/non iscrizione al Servizio sanitario nazionale Ulteriori adempimenti amministrativi Erogazione dell assistenza sanitaria in Italia Oneri per le prestazioni erogate Modello E 109 (o vecchio modello E 37) Riferimenti normativi Persone tutelate in Italia Notifica del diritto Requisiti per tutti Notifica dell iscrizione Iscrizione/non iscrizione al Servizio sanitario nazionale Ulteriori adempimenti amministrativi Erogazione dell assistenza sanitaria in Italia Oneri per le prestazioni erogate Modello E 121 (o vecchio modello E 33) Riferimenti normativi Persone tutelate in Italia Notifica del diritto II Guida all Assistenza Sanitaria ai cittadini non italiani

9 Requisiti per tutti Notifica dell iscrizione Iscrizione/non iscrizione al Servizio sanitario nazionale Ulteriori adempimenti amministrativi Erogazione dell assistenza sanitaria in Italia Oneri per le prestazioni erogate Esemplari in versione italiana dei Modelli o Formulari U.E. maggiormente utilizzati in materia sanitaria ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI CONVENZIONATI Convenzione sulla sicurezza sociale tra il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo della Repubblica Argentina Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Autorità competenti per la legislazione sanitaria Organismo di collegamento per le prestazioni sanitarie Istituzioni competenti per l assistenza sanitaria Campo di applicazione in materia sanitaria Campo di applicazione riguardo alle persone tutelate in Italia Formulari Modello I/RA Modello I/RA Accordo di reciprocità tra Italia e Australia in materia di assistenza sanitaria Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Autorità competenti Organismo di collegamento Istituzioni competenti Campo di applicazione in materia sanitaria Campo di applicazione riguardo alle persone tutelate in Italia Situazioni protette Notifica del diritto - Formulari Notifica all Azienda ULSS Iscrizione / non iscrizione al Servizio sanitario nazionale Ulteriori adempimenti amministrativi Erogazione dell assistenza sanitaria in Italia Oneri per le prestazioni erogate Protocollo in materia di sicurezza sociale aggiuntivo all accordo di emigrazione tra l Italia ed il Brasile Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Autorità competenti per la legislazione sanitaria Organismo di collegamento per le prestazioni sanitarie Istituzioni competenti per l assistenza sanitaria Campo di applicazione in materia sanitaria Campo di applicazione riguardo alle persone tutelate in Italia Situazioni protette in Italia Formulari Modello I/B 2 per distacco Modello I/B 2 per temporaneo soggiorno Modello I/B 2 per pensionati residenti in Italia Modello I/B Convenzione tra la Repubblica Italiana e la Repubblica di Capoverde in materia di Sicurezza Sociale Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Autorità competenti per la legislazione sanitaria Indice III

10 Organismo di collegamento per le prestazioni sanitarie Istituzioni competenti per l assistenza sanitaria Campo di applicazione in materia sanitaria Campo di applicazione riguardo alle persone Situazioni protette Formulari Rimborsi Modello I/CV Modello I/CV Modello I/CV Modello I/CV Modello I/CV Modello I/CV Convenzione tra la Repubblica Italiana e la Repubblica di Croazia in materia di sicurezza sociale Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Autorità competenti per la legislazione sanitaria Organismo di collegamento per le prestazioni sanitarie Istituzioni competenti per l assistenza sanitaria Campo di applicazione in materia sanitaria Campo di applicazione riguardo alle persone tutelate in Italia Situazioni protette Formulari Rimborsi Modello HR Modello HR Modello HR Modello HR Modello HR Modello HR Convenzione tra la Repubblica Italiana e la ex Repubblica Federale di Jugoslavia in materia di assicurazioni sociali Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Repubblica Federale di Serbia Montenegro (Cod. ISO: CS) Repubblica di Macedonia (Cod. ISO: MK) Repubblica di Bosnia Erzegovina (Cod. ISO: BA) Repubblica di Slovenia Repubblica di Croazia Repubblica del Kossovo Campo di applicazione in materia sanitaria della Convenzione italo-jugoslava Campo di applicazione riguardo alle persone Situazioni protette Formulari Disoccupati Rimborsi Modello 7 per lavoratori distaccati (ex OBR. 7) Modello 7 per temporaneo soggiorno (ex OBR. 7) Modello 8 (ex OBR. 8) Modello 5 (ex OBR. 5) Modello 12 (ex OBR. 12 ) Convenzione generale di sicurezza sociale tra la Repubblica Italiana ed il Principato di Monaco Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Autorità competenti per la legislazione sanitaria Organismo di collegamento per le prestazioni sanitarie Istituzioni competenti per l assistenza sanitaria Campo di applicazione in materia sanitaria Campo di applicazione riguardo alle persone IV Guida all Assistenza Sanitaria ai cittadini non italiani

11 Situazioni protette in Italia Formulari Rimborsi Modello I/MC Modello I/MC Modello 1/MC/IM per Monaco, I/MC 6 per l Italia Modello I/MC Modello I/MC Modello I/MC Infortuni sul lavoro o malattie professionali Convenzione tra la Repubblica Italiana e la Repubblica di San Marino in materia di sicurezza sociale Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Autorità competenti per la legislazione sanitaria Organismo di collegamento per le prestazioni sanitarie Istituzioni competenti per l assistenza sanitaria Campo di applicazione in materia sanitaria Campo di applicazione riguardo alle persone tutelate in Italia Situazioni protette Formulari Rimborsi Modello I/SMAR Modello I/SMAR Modello I/SMAR 8 bis Modello I/SMAR Modello I/SMAR Convenzione di sicurezza sociale tra la Santa Sede e la Repubblica Italiana Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Autorità competenti per la legislazione sanitaria Organismo di collegamento per le prestazioni sanitarie Istituzioni competenti per l assistenza sanitaria Campo di applicazione in materia sanitaria Campo di applicazione riguardo alle persone tutelate in Italia Situazioni protette Formulari Modello I/VA Convenzione tra la Repubblica Italiana e la Repubblica Tunisina in materia di sicurezza sociale Riferimenti normativi Data di entrata in vigore Autorità competenti per la legislazione sanitaria Organismo di collegamento per le prestazioni sanitarie Istituzioni competenti per l assistenza sanitaria Campo di applicazione in materia sanitaria Campo di applicazione riguardo alle persone tutelate in Italia Esplicite esclusioni dai benefici della Convenzione/Opzione Situazioni protette Formulari Disoccupati Trasferimento per cure di elezione Rimborsi Modello TN/I Modello TN/I Modello TN/I Modello TN/I Modello TN/I Indice V

12 4. ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI Informazioni generali Definizione Riferimenti normativi Richiesta di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno presentata agli uffici postali abilitati Richiesta di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno che continua ad essere presentata alle Questure Rinnovo automatico dell iscrizione al SSN nelle more del rinnovo del permesso di soggiorno Sportello Unico per l Immigrazione Contenuti del capitolo Cittadini stranieri regolarmente soggiornanti e obbligatoriamente iscritti al SSN Riferimenti normativi Categorie di cittadini stranieri aventi titolo Iscrizione al Servizio sanitario nazionale Documentazione da presentare all Azienda ULSS Erogazione delle prestazioni sanitarie in Italia Erogazione delle prestazioni sanitarie all estero Oneri per le prestazioni erogate Cittadini stranieri regolarmente soggiornanti ma non obbligatoriamente iscritti al SSN Riferimenti normativi Categorie di cittadini stranieri interessati Assistenza sanitaria durante la dimora in Italia Cittadini stranieri presenti in Italia ma non in regola con le norme relative all ingresso ed al soggiorno ( irregolari o clandestini ) Riferimenti normativi Prestazioni sanitarie assicurate nelle strutture pubbliche e private accreditate del SSN purchè incluse nei livelli essenziali di assistenza Regime erogativo delle prestazioni Modalità di erogazione delle prestazioni Istituzioni su cui grava l onere nel caso di prestazioni rese a stranieri irregolari muniti di tessera sanitaria STP Rilascio della tessera sanitaria con codice STP Flussi informativi Cittadini stranieri irregolari ed accesso alle strutture Cittadini stranieri che entrano in Italia per motivi di cura Cittadini stranieri che chiedono il visto di ingresso ed il relativo permesso di soggiorno per cure mediche Cittadini stranieri che vengono trasferiti in Italia per cure nell ambito di interventi umanitari dello Stato Cittadini stranieri che vengono trasferiti in Italia nell ambito di programmi di intervento umanitario delle Regioni Cittadini stranieri presenti in Italia per soggiorni di risanamento TUTELA SANITARIA AI CITTADINI ISCRITTI ALL A.I.R.E Parte Seconda FORMULARI Modelli per i cittadini comunitari Modello E001. Domanda di informazioni, comunicazione di informazioni, richiesta di moduli, solleciti vari, concernenti un avente diritto all assistenza sanitaria Modello E106. Attestato riguardante il diritto alle prestazioni in natura per malattia e maternità dei residenti in Paesi membri diversi da quello competente Modello E107. Richiesta di un attestato riguardante il diritto alle prestazioni in natura Modello E108. Notifica della sospensione o della soppressione del diritto alle prestazioni in natura di assicurazione malattia e maternità Modello E109 (o vecchio E 37). Certificato per l iscrizione dei familiari di una persona assicurata e per l aggiornamento degli elenchi VI Guida all Assistenza Sanitaria ai cittadini non italiani

13 Modello E112. Certificato riguardante il mantenimento del diritto alle prestazioni malattia-maternità attualmente fornite nel caso di trasferimento per cure in uno Stato membro diverso da quello competente Modello E120 Attestato riguardante il diritto alle prestazioni in natura per i richiedenti la pensione e per i loro familiari Modello E121 (o vecchio E 33). Attestato per l iscrizione dei titolari di pensione e dei loro familiari e per la tenuta degli inventari Modello E123. Attestato riguardante il diritto alle prestazioni in natura nel quadro della assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali Modello E125. Conto individuale delle spese effettive Modello E126. Tariffe per il rimborso delle prestazioni in natura Modello E127. Distinta individuale dei pagamenti forfetari mensili Formulari - Convenzione sulla sicurezza sociale tra il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo della Repubblica Argentina Mod. I/RA 1 - Assistenza sanitaria per temporaneo soggiorno in Italia Mod. I/RA 2 - Assistenza sanitaria in caso di residenza in Italia Formulari - Protocollo in materia di sicurezza sociale aggiuntivo all accordo di emigrazione tra l Italia ed il Brasile I/B 2 - Certificato di diritto all assistenza medica I/B 3 - Certificato di diritto all assistenza medica per i familiari che rimangono nel Paese di origine I/B 6 - Autorizzazione per la fornitura di protesi Formulari - Convenzione tra la Repubblica Italiana e la Repubblica di Capoverde in materia di Sicurezza Sociale I/CV Domanda di informazioni e di formulari, comunicazioni, solleciti I/CV Distacco del lavoratore I/CV Domanda di attestato di diritto a prestazioni in natura I/CV Notifica della sospensione o cessazione del diritto alle prestazioni in natura I/CV Iscrizione dei familiari e tenuta degli inventari I/CV Temporaneo soggiorno I/CV Trasferimento per cure I/CV Notifica di entrata e uscita per ricovero ospedaliero I/CV Concessione di protesi, di grandi apparecchi, ecc I/CV Iscrizione dei titolari di pensione e/o dei familiari a carico I/CV Infortuni sul lavoro e malattie professionali (solo per lavoratori distaccati) Formulari - Convenzione tra la Repubblica Italiana e la Repubblica di Croazia in materia di sicurezza sociale I/HR Domanda e comunicazione informazioni, solleciti, richieste di attestati I/HR Distacco di lavoratori subordinati o autonomi, lavoratori frontalieri I/HR Richiesta di attestato del diritto a prestazioni in natura I/HR Notifica della sospensione o soppressione del diritto alle prestazioni in natura I/HR Attestato per l iscrizione dei familiari dei lavoratori subordinati o autonomi I/HR Attestato del diritto alle prestazioni in natura durante un temporaneo soggiorno I/HR Attestato riguardante l autorizzazione al trasferimento per cure d elezione I/HR Notifica di ricovero e di dimissione ospedaliera I/HR Concessione di protesi, apparecchi, prestazioni in natura di grande importanza I/HR Attestato per l iscrizione dei titolari di pensione e dei loro familiari I/HR Attestato di diritto a prest. sanit. per infortuni sul lavoro o malattie professionali I/HR Tariffe per il rimborso delle prestazioni in natura Formulari - Convenzione tra la Repubblica Italiana e la ex Repubblica Federale di Jugoslavia in materia di assicurazioni sociali Modello 5 - Certificato di inizio del periodo assicurativo Modello 6 - Certificato di cessazione del periodo assicurativo Modello 7 - Attestato concernente il diritto alle prestazioni sanitarie Modello 8 - Autorizzazione al trasferimento per cure in Italia Modello 9 - Notifica di ricovero ospedaliero Modello 10 - Notifica di uscita dall ospedale o di proroga del ricovero Modello 12 - Attestato di diritto alle prestazioni sanitarie per pensionati Indice VII

14 7.6. Formulari - Convenzione generale di sicurezza sociale tra la Repubblica Italiana ed il Principato di Monaco Attestato per l iscrizione dei titolari di pensione o rendita I/MC 5 - Attestato per l iscrizione dei familiari dei lavoratori subordinati o assimilati I/MC 6 - Attestato di diritto alle prestazioni sanitarie dei lavoratori frontalieri (rilasciato dall Italia per i lavoratori residenti a Monaco ed occupati in Italia) I/MC 7 - Attestato di diritto alle prestazioni sanitarie dei lavoratori distaccati I/MC 8 - Attestato di diritto alle prestazioni sanitarie per temporaneo soggiorno (utilizzato anche per cure urgenti ai frontalieri nello Stato di occupazione) I/MC 9 - Autorizzazione al trasferimento per cure I/MC 10 - Notifica di sospensione o cessazione del diritto di cui al Mod. I/MC 6 (limitatamente ai lavoratori residenti a Monaco ed occupati in Italia) I/MC 10 bis - Notifica di sospensione o cessazione del diritto di cui ai Mod. I/MC 4 e I/MC 13 - Ricovero ospedaliero, notifica di entrata e uscita (di uso unilaterale italiano, Monaco utilizza tabulati meccanografici) I/MC 14 - Concessione di protesi, di grandi apparecchi, ecc Formulari - Convenzione tra la Repubblica Italiana e la Repubblica di San Marino in materia di sicurezza sociale I/SMAR 5 - Attestato riguardante il diritto alle prestazioni sanitarie per malattia e maternità dei residenti nel Paese diverso da quello competente I/SMAR 6 - Richiesta di attestato di diritto a prestazioni sanitarie I/SMAR 7 - Notifica della sospensione o soppressione del diritto alle prestazioni sanitarie I/SMAR 8 - Attestato riguardante il mantenimento del diritto alle prestazioni sanitarie durante il temporaneo soggiorno nel Paese diverso da quello competente I/SMAR 8b - Attestato riguardante il diritto alle prestazioni sanitarie in caso di trasferimento per cure nel Paese diverso da quello competente I/SMAR 9 - Notifica di entrata e uscita per ricovero ospedaliero I/SMAR 11 - Attestato per l iscrizione dei titolari di pensione o rendita e per la tenuta degli inventari I/SMAR 12 - Attestato riguardante il diritto alle prestazioni sanitarie in caso di infortunio sul lavoro o malattia professionale I/SMAR 13 - Tariffe per il rimborso delle prestazioni in natura Formulari - Convenzione di sicurezza sociale tra la Santa Sede e la Repubblica Italiana I/VA Domanda e comunicazione informazioni, solleciti, richieste di attestati I/VA Richiesta di attestato del diritto a prestazioni in natura I/VA Notifica di ricovero e di dimissione ospedaliera I/VA Concessione di protesi, apparecchi, prestazioni in natura di grande importanza incluse in apposito elenco (il formulario viene utilizzato solo dall INAIL) I/VA Attestato di diritto a prestazioni sanitarie per infortuni sul lavoro o malattie professionali Formulari - Convenzione tra la Repubblica Italiana e la Repubblica Tunisina in materia di sicurezza sociale TN/I 8 - Attestato di diritto alle prestazioni sanitarie in caso di residenza in Paese diverso da quello competente ( distacco ) TN/I 9 - Attestato per l iscrizione dei titolari di pensione o rendita TN/I 10 - Attestato per l iscrizione dei familiari del lavoratore TN/I 11 - Attestato di diritto alle prestazioni sanitarie in caso di soggiorno temporaneo nel Paese di origine TN/I 12 - Concessione di protesi, di grandi apparecchi, ecc TN/I 13 - Notifica della sospensione o soppressione del diritto alle prestazioni TN/I 14 - Attestato di diritto alle prestazioni sanitarie per infortunio sul lavoro o malattia professionale VIII Guida all Assistenza Sanitaria ai cittadini non italiani

15 Avvertenze preliminari degli autori L obiettivo di questa GUIDA è di fornire agli operatori interessati un ausilio di orientamento immediato per accertare il diritto alla fruizione e per definire le conseguenti procedure di erogazione delle prestazioni sanitarie in favore di cittadini non italiani (od anche di cittadini italiani con oneri sanitari da porre successivamente a carico di un altro Stato o iscritti all A.I.R.E.), soggiornanti a vario titolo in Italia, che si presentino a tal fine agli Uffici o Presidi delle Aziende ULSS od Ospedaliere, alle Strutture accreditate o ai Professionisti convenzionati o accreditati. Ogni cura è stata posta nella raccolta, interpretazione, redazione e verifica della complessa, articolata e mutevole normativa vigente sugli argomenti trattati, normativa che rimane ovviamente l unica valida regolamentazione legislativa di riferimento. Gli operatori sono invitati a segnalare eventuali lacune e/o difformi interpretazioni della normativa vigente o anche difficoltà di ogni genere che dovessero riscontrare nell utilizzo della GUIDA, ciò al fine di poter approfondire l argomento e valutare l opportunità di effettuare le necessarie modifiche. Dopo un periodo di rodaggio sufficientemente prolungato la GUIDA, in versione validata, verrà posta in internet su un sito della Regione e continuamente aggiornata. La Parte Prima PROCEDURE della GUIDA è stata suddivisa in cinque capitoli: 1. Introduzione per la corretta consultazione della GUIDA. 2. Assistenza sanitaria ai Cittadini Comunitari ed assimilati. 3. Assistenza sanitaria ai Cittadini dei Paesi con i quali l Italia intrattiene rapporti bilaterali di sicurezza sociale ( Cittadini Convenzionati ). 4. Assistenza Sanitaria ai Cittadini Stranieri. 5. Assistenza Sanitaria ai Cittadini italiani iscritti all A.I.R.E. (quindi residenti all estero) durante un temporaneo soggiorno in Italia. Seguendo uno schema pressoché costante sono stati riportati per ogni possibile caso: i riferimenti normativi, le persone che hanno diritto ad essere tutelate in Italia, le modalità di notifica di tale diritto all interessato, le modalità di notifica all Azienda ULSS, la iscrivibilità o non iscrivibilità al SSN, i conseguenti adempimenti amministrativi, le modalità di erogazione dell assistenza sanitaria in Italia, la precisazione sugli oneri per le prestazioni erogate. Avvertenze preliminari degli autori 1

16 La Parte Seconda Formulari riporta gli esemplari in versione italiana (o bilingue nel caso della Tunisia) dei modelli più utilizzati in materia sanitaria, sia in ambito comunitario sia nell applicazione degli Accordi bilaterali di sicurezza sociale che l Italia intrattiene con vari Paesi, come esplicitato nella Parte Prima Procedure della GUIDA. Sono stati tralasciati i modelli con meno diretta implicazione sanitaria, che pertanto non verranno mai presentati dagli interessati agli Uffici o Presidi delle Aziende ULSS od Ospedaliere, ivi compresi i formulari per la fatturazione al costo effettivo o forfetario (Mod. 125, Mod. 127 ed equivalenti) riguardanti i Paesi convenzionati, stante la revisione attualmente in corso delle modalità informatizzate predisposte per tali fatturazioni, modalità oggetto di specifico aggiornamento da parte della Regione nei confronti del personale aziendale addetto. Le versioni in lingua italiana riportate nella Parte Seconda della GUIDA possono essere utilizzate, per sovrapposizione e/o confronto, per la traduzione delle versioni in lingua straniera presentate dagli interessati agli Uffici o Presidi delle Aziende ULSS od Ospedaliere. Corre l obbligo di ricordare che sovente vengono utilizzate da alcune Istituzioni competenti straniere delle versioni di modelli che si discostano, almeno formalmente, dalle versioni italiane allegate. In ogni caso dovrebbero essere conservati i riferimenti numerali. Nel dubbio vanno richiesti chiarimenti alla Istituzione competente straniera, utilizzando l apposito formulario (ad es. Mod. 001) oppure per lettera in carenza di apposito formulario, e va informata la Regione. Gli esemplari dei formulari relativi ai Paesi comunitari e assimilati (modelli con numero preceduto dalla lettera E) riportati nella Parte Seconda della GUIDA corrispondono ai formulari ufficiali della U.E., mentre i formulari relativi ai Paesi convenzionati sono stati a volte adattati per una migliore visibilità e comprensione rispetto a quelli riportati nelle singole Convenzioni. Tali ultimi formulari possono pertanto essere utilizzati esclusivamente come ausilio per la comprensione dei moduli presentati dai cittadini stranieri che giungono in Italia; non possono essere assolutamente utilizzati nel caso di cittadini italiani che si rechino in uno dei Paesi convenzionati. I formulari in tal senso idonei, come del resto tutti i formulari comunitari e convenzionati esistenti ed in quanto tali citati nella Parte Prima della GUIDA, possono essere richiesti al seguente indirizzo di posta elettronica: Le Istruzioni, le Informazioni e le Note finali dei formulari per cittadini comunitari non sono stati ancora ufficialmente aggiornati dalla Commissione Europea a seguito dell ingresso nell Unione Europea della Romania e della Bulgaria. Tale carenza non arreca però alcun pregiudizio allo scopo che si prefigge la GUIDA nei riguardi dei cittadini comunitari, ovverosia di fornire un utile ausilio agli operatori nel ricevere tali cittadini in Italia. 2 Guida all Assistenza Sanitaria ai cittadini non italiani

17 Parte Prima PROCEDURE

18

19 1. INTRODUZIONE per la corretta consultazione del manuale

20 6 Guida all Assistenza Sanitaria ai cittadini non italiani

INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 -

INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 - INDICAZIONI SULLE MODALITA COMPILAZIONE RICETTA E RENDICONTAZIONE ALL ASL PRESTAZIONI PRESCRITTE A CITTADINI COMUNITARI - Aggiornamento giugno 2013 - Premessa A far data dal 1 maggio 2010 sono entrati

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute ROMA, 18 novembre 2004 Dipartimento della Prevenzione e della Comunicazione Agli Assessorati Regionali alla Direzione Generale Rapporti con l Unione Europea Sanita e per i Rapporti

Dettagli

GUIDA ALL'ASSISTENZA SANITARIA ALL ESTERO PER LE PERSONE ASSICURATE DAL S.S.N.

GUIDA ALL'ASSISTENZA SANITARIA ALL ESTERO PER LE PERSONE ASSICURATE DAL S.S.N. GUIDA ALL'ASSISTENZA SANITARIA ALL ESTERO PER LE PERSONE ASSICURATE DAL S.S.N. Maggio 2012 Regione del Veneto Azienda ULSS 17 GUIDA ALL'ASSISTENZA SANITARIA ALL ESTERO PER LE PERSONE ASSICURATE DAL S.S.N.

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA Direzione Amministrativa dell Ospedale Rasotto dott. Giancarlo Tel. 0445.572015 (int. 2015) Cell. 3491870360 E-mail: giancarlo.rasotto@ulss4.veneto.it

Dettagli

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio,

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio, Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio per motivi di lavoro studio o vacanza è diventato più semplice grazie alla tessera sanitaria europea

Dettagli

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE U.o.s. Sistema Informativo Ospedaliero (SIO) GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE ACCETTAZIONE, DIMISSIONE, PRENOTAZIONE (per la corretta

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità

CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA. Malattia maternità decesso (assegno) invalidità COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 104 CH (1) CERTIFICATO RIGUARDANTE L AGGREGAZIONE DEI PERIODI DI ASSICURAZIONE, OCCUPAZIONE O RESIDENZA Malattia maternità

Dettagli

Linee guida Regione Toscana assistenza sanitaria cittadini non italiani

Linee guida Regione Toscana assistenza sanitaria cittadini non italiani Linee guida Regione Toscana assistenza sanitaria cittadini non italiani 5 Parte quinta - Mobilità nei Paesi in cui vigono accordi bilaterali Argentina limitato all assistenza sanitaria per i pensionati

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri FLUSSO A per Cure ambulatoriali in ambito ospedaliero e/o territoriale FLUSSO B per Accessi al Pronto soccorso e ricoveri ospedalieri Percorsi

Dettagli

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA:

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA: REGIONE VENETO U.O.C. SERVIZIO AMMINISTRATIVO DISTRETTUALE: DIRETTORE RAG. LUIGI FERRARINI Tel. 0442.632341 Fax 0442.632710 e-mail: conv.med.leg.@aulsslegnago.it ASSISTENZA SANITARIA A PERSONE CHE SI RECANO

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 6 VICENZA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA COD. REGIONE 050 COD. U.L.SS. 006 COD.FISC. E P.IVA 02441500242 ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO

Dettagli

Direzione generale Direzione centrale rischi Direzione centrale prestazioni economiche. Circolare n. 28. Roma, 6 febbraio 2015.

Direzione generale Direzione centrale rischi Direzione centrale prestazioni economiche. Circolare n. 28. Roma, 6 febbraio 2015. Direzione generale Direzione centrale rischi Direzione centrale prestazioni economiche Circolare n. 28 Roma, 6 febbraio 2015 Al Ai Direttore generale vicario Responsabili di tutte le Strutture centrali

Dettagli

La nuova ricetta per le prescrizioni a carico del SSN

La nuova ricetta per le prescrizioni a carico del SSN La nuova ricetta per le prescrizioni a carico del SSN A partire dal 1 aprile 2005, nel territorio della Provincia Autonoma di Trento, è introdotto il nuovo modello di ricetta medica per le prestazioni

Dettagli

TRASFERIMENTO ALL ESTERO PER CURE PREMESSA

TRASFERIMENTO ALL ESTERO PER CURE PREMESSA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DISTRETTUALE SEZIONE STRANIERI ANAGRAFE SANITARIA ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESICA Tel. 0442.622610-2767 Fax 0442.622710 - e-mail: sezione.stranieri@aulsslegnago.it TRASFERIMENTO

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Organismo di Staff Immigrazione REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Direzione Aziendale SCHEMA SINTETICO ASSISTENZA SANITARIA PER I MIGRANTI EXTRACOMUNITARI ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)?

Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)? MEMO/11/406 Bruxelles, 16 giugno 2011 Salute: Preparativi per le vacanze viaggiate sempre con la vostra tessera europea di assicurazione malattia (TEAM)? Non si sa mai. Pensate di recarvi in un paese dell'ue,

Dettagli

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c.

CENTRO ASSISTENZA SOCIETARIA di Cappellini Lia & C. s.n.c. CIRCOLARE N 2/2007 Tivoli, 29/01/2007 Oggetto: NOVITA MODELLI INTRASTAT. Spett.le Clientela, dal 1 gennaio 2007 la ROMANIA e la BULGARIA sono entrate a far parte dell Unione Europea, pertanto le merci

Dettagli

Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari

Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari Assistenza sanitaria Informazioni utili ai cittadini comunitari I Cittadini comunitari iscritti al SSN (possessori di TEAM - Tessera Europea di Assicurazione Malattia rilasciata in Italia) hanno diritto

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ASSISTENZA TERRITORIALE AI CITTADINI COMUNITARI E.N.I.

LINEE GUIDA PER L ASSISTENZA TERRITORIALE AI CITTADINI COMUNITARI E.N.I. LINEE GUIDA PER L ASSISTENZA TERRITORIALE AI CITTADINI COMUNITARI E.N.I. 1) PROCEDURE GENERALI 2) STRUTTURE DI PRIMO E DIRETTO ACCESSO PER GLI ENI 3) PRESTAZIONI EROGABILI AD ENI 4) DISCIPLINARE A Ambulatorio

Dettagli

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale

ATTO DI CANDIDATURA. Posizione professionale attuale LOGO MLPS/MIUR ALLEGATO B N di Protocollo ATTO DI CANDIDATURA ESPERTI INDIPENDENTI NEL QUADRO DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME: NOME(I): DATA DI NASCITA (GG/MM/AAAA): / /

Dettagli

TRASFERIMENTO ALL ESTERO PER CURE

TRASFERIMENTO ALL ESTERO PER CURE SERVIZIO AMMINISTRATIVO DISTRETTUALE SEZIONE STRANIERI ANAGRAFE SANITARIA ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESICA Tel. 0442.622610-2767 Fax 0442.622710 - e-mail: sezione.stranieri@aulsslegnago.it TRASFERIMENTO

Dettagli

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro

Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Sondaggio d'opinione paneuropeo sulla salute e la sicurezza sul lavoro Risultati in Europa e Italia - Maggio 2013 Risultati rappresentativi in 31 Paesi europei partecipanti per l'agenzia europea per la

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute Dipartimento della Prevenzione e della Comunicazione Direzione Generale Rapporti con l Unione Europea e per i Rapporti Internazionali - Ufficio II - Protocollo DG RUERI/ 3998 /I.3.b

Dettagli

Agenzia Nazionale LLP Italia Sistema di Gestione Qualità Certificato UNI EN ISO 9001:2000 - CSICERT N SQ062274

Agenzia Nazionale LLP Italia Sistema di Gestione Qualità Certificato UNI EN ISO 9001:2000 - CSICERT N SQ062274 Programma di Apprendimento Permanente Allegato all Invito Generale a presentare proposte 2007 Disposizioni finanziarie e importi dei contributi comunitari definiti dall Agenzia LLP Italia 1. Comenius Partenariati

Dettagli

Le Convenzioni Internazionali. Sede Regionale Piemonte Team Convenzioni Internazionali

Le Convenzioni Internazionali. Sede Regionale Piemonte Team Convenzioni Internazionali Le Convenzioni Internazionali Sede Regionale Piemonte Team Convenzioni Internazionali La normativa internazionale in materia di sicurezza sociale Regolamenti comunitari Accordi e Convenzioni Bilaterali

Dettagli

Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilitá delle istituzioni

Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilitá delle istituzioni 2004R0911 IT 01.01.2007 001.001 1 Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilitá delle istituzioni B REGOLAMENTO (CE) N. 911/2004 DELLA COMMISSIONE del 29 aprile

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI ALLEGATO B Compilare l atto di candidatura, stamparlo, firmarlo ed inviarlo all Agenzia Nazionale LLP Italia per posta, o a mezzo fax nelle modalità specificate nell Invito a presentare candidature ESPERTI

Dettagli

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE?

COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? COME EFFETTUATE I PAGAMENTI? COME LI VORRESTE EFFETTUARE? 2/09/2008-22/10/2008 329 risposte PARTECIPAZIONE Paese DE - Germania 55 (16.7%) PL - Polonia 41 (12.5%) DK - Danimarca 20 (6.1%) NL - Paesi Bassi

Dettagli

Note esplicative sul modulo di opposizione

Note esplicative sul modulo di opposizione UFFICIO PER L ARMONIZZAZIONE NEL MERCATO INTERNO (UAMI) (MARCHI, DISEGNI E MODELLI) Note esplicative sul modulo di opposizione 1. Osservazioni generali 1.1 Uso del modulo Si può ottenere questo modulo

Dettagli

I DIRITTI DI SICUREZZA SOCIALE DELLE PERSONE CHE ESERCITANO IL DIRITTO DI LIBERA CIRCOLAZIONE NEL TERRITORIO DELLA COMUNITÀ

I DIRITTI DI SICUREZZA SOCIALE DELLE PERSONE CHE ESERCITANO IL DIRITTO DI LIBERA CIRCOLAZIONE NEL TERRITORIO DELLA COMUNITÀ Rosa Maria Morrone Coordinatore regionale Convenzioni Internazionali Direzione regionale Piemonte rosamaria.morrone@inps.it I DIRITTI DI SICUREZZA SOCIALE DELLE PERSONE CHE ESERCITANO IL DIRITTO DI LIBERA

Dettagli

[art. 2 cpv. 1 lett. d) dell'ordinanza federale sull'assicurazione malattie (OAMal)];

[art. 2 cpv. 1 lett. d) dell'ordinanza federale sull'assicurazione malattie (OAMal)]; Obbligo assicurativo delle cure medico-sanitarie 1. Principio generale La legge federale sull assicurazione malattie (LAMal), entrata in vigore il 1 gennaio 1996, prevede l'obbligo assicurativo generalizzato

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Coordinamento Provinciale Assistenza Sanitaria Estero Via Murari Bra 35/B 37136 VERONA tel. 045/8075748 fax 045/8075759 SCHEDA OPERATIVA N. 3/2010 TRASFERIMENTO ALL ESTERO PER

Dettagli

Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 2013 Presentazione di J.M. Barroso,

Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 2013 Presentazione di J.M. Barroso, Crescita, competitività e occupazione: priorità per il semestre europeo 213 Presentazione di J.M. Barroso, Presidente della Commissione europea, al Consiglio europeo del 14-1 marzo 213 La ripresa economica

Dettagli

Certificati anagrafici

Certificati anagrafici Certificati anagrafici L'Ufficio Anagrafe provvede al rilascio dei seguenti certificati: esistenza in vita, residenza, anagrafico di nascita, stato di famiglia, stato libero (solo per i cittadini italiani),

Dettagli

Per rispondere correttamente a tali interrogativi occorre innanzitutto analizzare il vigente assetto normativo di riferimento:

Per rispondere correttamente a tali interrogativi occorre innanzitutto analizzare il vigente assetto normativo di riferimento: LEGISLAZIONE L assistenza sanitaria agli stranieri Un problema sempre più cogente Sirio Simplicio*, Regina Cirone** * medico legale ** tecnico della riabilitazione psichiatrica INTRODUZIONE L articolo

Dettagli

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Direzione Amministrazione e Finanza Servizio Spedalità

Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Direzione Amministrazione e Finanza Servizio Spedalità Guida all'assistenza sanitaria ai cittadini stranieri Direzione Amministrazione e Finanza Servizio Spedalità Cittadini stranieri non appartenenti all'ue ed apolidi e-mail: spedalita@opbg.net tel.: 06.6859.3630

Dettagli

La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave

La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave MEMO/08/XXX Bruxelles, 16 ottobre 2008 La protezione e l'inclusione sociale in Europa: fatti e cifre chiave La Commissione europea pubblica oggi il resoconto annuale delle tendenze sociali negli Stati

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Parthenope LIFELONG LEARNING PROGRAMME (LLP) ERASMUS - A.A. 2012/2013 BANDO DI MOBILITA PER ATTIVITA DIDATTICA

Università degli Studi di Napoli Parthenope LIFELONG LEARNING PROGRAMME (LLP) ERASMUS - A.A. 2012/2013 BANDO DI MOBILITA PER ATTIVITA DIDATTICA Art. 1- Indizione della selezione 1. Con il presente Bando l Università degli Studi di Napoli Parthenope indice una procedura di selezione per assegnare n. 2 borse di Mobilità per attività didattica (Mobilità

Dettagli

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI - Iscrizione Obbligatoria al SSR - Tessera Team - Formulari Comunitari - Iscrizione Volontaria al SSR - Assicurazione Sanitaria - Codice ENI (Paesi U.E.

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO IT IT IT COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxelles, 27.1.2009 COM(2009) 9 definitivo COMUNICAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO Monitoraggio delle emissioni di CO2 delle automobili

Dettagli

Residenza, ospitalità e permesso di soggiorno: questioni e casistiche sull'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri

Residenza, ospitalità e permesso di soggiorno: questioni e casistiche sull'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri LucaTavani Residenza, ospitalità e permesso di soggiorno: questioni e casistiche sull'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile e d Anagrafe SOGGETTI

Dettagli

Commissione europea PROGRAMMA SOCRATES. Modulo di candidatura per PROPOSTE PRELIMINARI

Commissione europea PROGRAMMA SOCRATES. Modulo di candidatura per PROPOSTE PRELIMINARI Riservato alla Commissione Numero Data del timbro postale Commissione europea PROGRAMMA SOCRATES Modulo di candidatura per PROPOSTE PRELIMINARI Barrare la casella corrispondente all Azione cui si riferisce

Dettagli

Comune di Bucciano Provincia di Benevento Tel: 0823-712742 Fax: 0823-714312

Comune di Bucciano Provincia di Benevento Tel: 0823-712742 Fax: 0823-714312 Comune di Bucciano Provincia di Benevento Tel: 0823-712742 Fax: 0823-714312 Via Paoli,1 82010 Bucciano (BN) C.F. 80005280625 C.C.P. 12653820 P.IVA 00840560627 Sito Istituzionale www.comune.bucciano.bn.it

Dettagli

Ho chiesto asilo nell UE Quale paese gestirà. la mia domanda?

Ho chiesto asilo nell UE Quale paese gestirà. la mia domanda? IT Ho chiesto asilo nell UE Quale paese gestirà la mia domanda? A Informazioni sul regolamento Dublino per i richiedenti protezione internazionale, a norma dell articolo 4 del Regolamento (UE) n. 604/2013

Dettagli

Luca Valdameri Pirola Pennuto Zei & Associati

Luca Valdameri Pirola Pennuto Zei & Associati 21éme Colloque Franco Italien ANDRH - AIDP Luca Valdameri Pirola Pennuto Zei & Associati 16 Ottobre 2010 Agenda La residenza fiscale italiana le differenze con la Francia e le problematiche relative Il

Dettagli

In caso di inabilità determinata da responsabilità altrui, allegare: copia digitalizzata del mod. AS1.

In caso di inabilità determinata da responsabilità altrui, allegare: copia digitalizzata del mod. AS1. Per l'accesso al servizio è necessario che il richiedente sia in possesso di PIN di tipo dispositivo. Per la richiesta della conversione del PIN da semplice a dispositivo occorre compilare e sottoscrivere

Dettagli

GUIDA TEMATICA I MODELLI INTRASTAT

GUIDA TEMATICA I MODELLI INTRASTAT GUIDA TEMATICA I MODELLI INTRASTAT La gestione fiscale Iva del Mercato Unico Europeo sta ancora vivendo una fase transitoria, durante la quale la tassazione delle operazioni avviene (di regola) nel paese

Dettagli

COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Carta dei Servizi demografici

COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Carta dei Servizi demografici COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI Carta dei Servizi demografici Introduzione - La Carta dei Servizi è uno strumento di fondamentale importanza nella costruzione di un rapporto positivo e trasparente tra

Dettagli

Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali

Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE PER I RAPPORTI CON L'UNIONE EUROPEA E PER I RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME

LIFELONG LEARNING PROGRAMME Sapienza Università di Roma Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione Aree Sociologiche, servizio sociale e Relazioni Economiche Internazionali LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS STUDENT

Dettagli

NEWS/CIRCOLARI/NORMATIVA/INTERPELLI. Ccnl Legno industria: accordo sui contratti a termine, somministrazione e apprendistato

NEWS/CIRCOLARI/NORMATIVA/INTERPELLI. Ccnl Legno industria: accordo sui contratti a termine, somministrazione e apprendistato Roma, 13 febbraio 2015 Alle ASSOCIAZIONI ADERENTI LORO SEDI OGGETTO: NEWSLETTER GIUSLAVORISTICA NEWS/CIRCOLARI/NORMATIVA/INTERPELLI Ccnl Legno industria: accordo sui contratti a termine, somministrazione

Dettagli

Costituzione Italiana

Costituzione Italiana Vincenzo Adamo Costituzione Italiana Art.32 La Repubblica tutela al salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può

Dettagli

Cittadini stranieri e riconoscimento dei titoli di studio e professionali: che fare?

Cittadini stranieri e riconoscimento dei titoli di studio e professionali: che fare? Cittadini stranieri e riconoscimento dei titoli di studio e professionali: che fare? Documentazione e Glossario - 1 - Livello internazionale: I diversi livelli normativi: internazionale, europeo, italiano

Dettagli

(GU L 164 del 14.7.1995, pag. 1)

(GU L 164 del 14.7.1995, pag. 1) 1995R1683 IT 18.10.2013 005.001 1 Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilità delle istituzioni B REGOLAMENTO (CE) N. 1683/95 DEL CONSIGLIO del 29 maggio

Dettagli

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Municipio Roma VIII Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Direttore: Daniele D Andrea mail: direzione.mun08@comune.roma.it Tel. 06.69.611.302\3\4 Responsabile del servizio: Giuseppina Cocucci mail:

Dettagli

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE

DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE DIREZIONE AMMINISTRATIVA DI OSPEDALE Incontri di approfondimento amministrativo: Assistenza sanitaria erogata a cittadini non italiani presenti sul territorio nazionale Assistenza sanitaria erogata a cittadini

Dettagli

Modernised EU Social Security Coordination

Modernised EU Social Security Coordination Modernised EU Social Security Coordination La nuova regolamentazione comunitaria PARTE GENERALE DISPOSIZIONI COMUNI 1 Campo di applicazione soggettivo o ratione personae I nuovi regolamenti si applicano

Dettagli

IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE

IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE D.Lgs. 30/2007 1 PAESI MEMBRI DELL UNIONE EUROPEA 1. Austria 2. Belgio 3. Bulgaria 4. Cipro 5. Danimarca 6. Estonia 7. Finlandia 8. Francia 9. Germania 10. Grecia 11.

Dettagli

Manuale Assistenza Sanitaria all estero

Manuale Assistenza Sanitaria all estero REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO ALLA SANITA DIREZIONE PROGRAMMAZIONE SANITARIA SETTORE GESTIONE E RISORSE FINANZIARIE Manuale Assistenza Sanitaria all estero Versione Dicembre 2005 1 Parte I Assistenza Sanitaria

Dettagli

NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL'INABILITÀ AL LAVORO

NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL'INABILITÀ AL LAVORO COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 118 CH (1) NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL'INABILITÀ AL LAVORO Regolamento (CEE) n. 1408/71: articolo 19,

Dettagli

TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI - TIPOLOGIE DI AUTORIZZAZIONI RICHIESTE - Con i fac-simile delle varie autorizzazioni

TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI - TIPOLOGIE DI AUTORIZZAZIONI RICHIESTE - Con i fac-simile delle varie autorizzazioni TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI - TIPOLOGIE DI AUTORIZZAZIONI RICHIESTE - Con i fac-simile delle varie autorizzazioni di Franco MEDRI* e Maurizio PIRAINO Premesso che per effettuare qualsiasi autotrasporto

Dettagli

Certificato medico di malattia: vademecum per datore e lavoratore Gabriele Bonati Consulente aziendale in Lodi

Certificato medico di malattia: vademecum per datore e lavoratore Gabriele Bonati Consulente aziendale in Lodi Certificato medico di malattia: vademecum per datore e lavoratore Gabriele Bonati Consulente aziendale in Lodi Il punto sull istituto alla luce della giurisprudenza e delle recenti istruzioni operative

Dettagli

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito. Roma, 26/07/2013

Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito. Roma, 26/07/2013 Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Roma, 26/07/2013 Circolare n. 114 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici

Dettagli

03 PAESI EXTRACEE CONVENZIONATI

03 PAESI EXTRACEE CONVENZIONATI 03 PAESI EXTRACEE CONVENZIONATI 3.1 PAESI CONVENZIONATI Sono i paesi con i quali sono stati stipulati accordi di sicurezza sociale che si richiamano essenzialmente ai principi della reciprocità di trattamento,

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 17 febbraio 2015 Dicembre 2014 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI Nel mese di dicembre 2014 l indice dei prezzi all importazione dei prodotti industriali diminuisce dell 1,8% rispetto al

Dettagli

SERVIZI DEMOGRAFICI. VERSIONE SPERIMENTALE Iscrizione anagrafica cittadini comunitari

SERVIZI DEMOGRAFICI. VERSIONE SPERIMENTALE Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Iscrizione anagrafica cittadini comunitari Dirigente: Emilia D Alisera Responsabile del servizio: P.O. Laura Scarpellini Responsabile del procedimento: L ufficiale d anagrafe che riceve la richiesta di

Dettagli

10.01 Stato al 1 gennaio 2012

10.01 Stato al 1 gennaio 2012 10.01 Stato al 1 gennaio 2012 Salariati che lavorano o sono domiciliati all estero e i membri della loro famiglia Persone interessate 1 Questo promemoria offre ragguagli sull obbligo assicurativo sulle

Dettagli

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia Bollettino Flash 17 marzo 2014 Confagricoltura ha espresso più volte la propria preoccupazione

Dettagli

Non si rinnova né in caso di variazione di dati concernenti lo stato civile né di variazione della residenza o della professione.

Non si rinnova né in caso di variazione di dati concernenti lo stato civile né di variazione della residenza o della professione. CARTA D'IDENTITÀ Che cos'è Breve descrizione È un documento di riconoscimento che viene rilasciato al compimento del 15 anno di età. Ha validità 10 anni e può essere valida per l'espatrio o non valida

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 24 febbraio 2014 Dicembre 2013 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI A partire dal mese corrente, l Istat avvia la diffusione mensile degli indici dei prezzi all importazione dei prodotti industriali.

Dettagli

CITTADINI STRANIERI REGOLARI E IRREGOLARI Vademecum sulla legislazione nazionale in materia di assistenza sanitaria agli stranieri

CITTADINI STRANIERI REGOLARI E IRREGOLARI Vademecum sulla legislazione nazionale in materia di assistenza sanitaria agli stranieri CITTADINI STRANIERI REGOLARI E IRREGOLARI Vademecum sulla legislazione nazionale in materia di assistenza sanitaria agli stranieri A cura dell ufficio Contabilità Prestazioni Servizio Prestazioni e Marketing

Dettagli

Commissione Europea Eurobarometro DONAZIONI E TRASFUSIONI DI SANGUE

Commissione Europea Eurobarometro DONAZIONI E TRASFUSIONI DI SANGUE Commissione Europea Eurobarometro DONAZIONI E TRASFUSIONI DI SANGUE L'obiettivo di questa ricerca speciale sugli atteggiamenti degli europei nei confronti della donazione e della trasfusione di sangue

Dettagli

142.203 Ordinanza. Sezione 1: Oggetto e campo d applicazione

142.203 Ordinanza. Sezione 1: Oggetto e campo d applicazione Ordinanza concernente l introduzione graduale della libera circolazione delle persone tra la Confederazione Svizzera e l Unione europea 1 e i suoi Stati membri nonché gli Stati membri dell Associazione

Dettagli

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI

PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI 17 giugno 2015 Aprile 2015 PREZZI ALL IMPORTAZIONE DEI PRODOTTI INDUSTRIALI Nel mese di aprile 2015 l indice dei prezzi all importazione dei prodotti industriali aumenta dello 0,5% rispetto al mese precedente

Dettagli

Roma, 06/08/2015. e, per conoscenza, Circolare n. 145

Roma, 06/08/2015. e, per conoscenza, Circolare n. 145 Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 06/08/2015 Circolare n. 145 Ai Dirigenti centrali

Dettagli

Diritto alla salute. Christian Ciaralli 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD

Diritto alla salute. Christian Ciaralli 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD Diritto alla salute Christian Ciaralli Riferimenti norm ativi Testo Unico immigrazione (D.lgs. 286 del 1998) Art. 34 Art. 35 Iscrizione obbligatoria e volontaria al S.S.N. Assistenza sanitaria per gli

Dettagli

Assistenza sanitaria all estero

Assistenza sanitaria all estero Assistenza sanitaria all estero Iscritti a SSN che si recano all estero per lavoro,studio,vacanze: PaesiUE,SEE(Islanda,Liechtenstein,No rvegia),svizzera Stati con cui sono stati stipulati accordi bilaterali

Dettagli

OGGETTO. Regolamentazione comunitaria: quesiti sulla legislazione applicabile e i distacchi. Guida pratica ai distacchi nell Unione europea.

OGGETTO. Regolamentazione comunitaria: quesiti sulla legislazione applicabile e i distacchi. Guida pratica ai distacchi nell Unione europea. INPS Ufficio Direzione Messaggio N. 016085 del 14/07/2008 18.31.11 Oggetto: Regolamentazione comunitaria: quesiti sulla legislazione applicabile e i distacchi. Guida pratica ai distacchi nell Unione europea.

Dettagli

ANAGRAFICA FORNITORI SENZA RITENUTE

ANAGRAFICA FORNITORI SENZA RITENUTE ANAGRAFICA FORNITORI SENZA RITENUTE parte riservata: CODICE data Alla Direzione Patrimonio Immobiliare Appalti Ufficio Acquisti richiedente struttura RITENUTE l inserimento Si chiede cortesemente di provvedere

Dettagli

IL PASSAPORTO. Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche

IL PASSAPORTO. Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche IL PASSAPORTO Dal 1 ottobre 2004 è entrata in vigore la nuova normativa sanitaria dell Unione Europea che disciplina il trasporto, anche senza scopo commerciale, di cani, gatti e furetti accompagnati dal

Dettagli

Convenzione europea sulla soppressione delia legalizzazione di atti compilati dagli agenti diplomatici o consolari

Convenzione europea sulla soppressione delia legalizzazione di atti compilati dagli agenti diplomatici o consolari COUHCI1. OF tub-lpi CONSEll D t LTUPOf t Convenzione europea sulla soppressione delia legalizzazione di atti compilati dagli agenti diplomatici o consolari Londra, 7 giugno 1968 Traduzione ufficiale della

Dettagli

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista REGIME DELLE OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE E MODELLI INTRASTAT

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista REGIME DELLE OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE E MODELLI INTRASTAT 1/8 OGGETTO CLASSIFICAZIONE REGIME DELLE OPERAZIONI INTRACOMUNITARIE E MODELLI INTRASTAT DT IVA ESPORTAZIONI RIFERIMENTI NORMATIVI Artt. da 7 ter a 7 septies, D.P.R 26.10 1972 N. 633;Artt. da 38 a 60,

Dettagli

Approfondimento su Schengen

Approfondimento su Schengen Approfondimento su Schengen INFORMAZIONI SUL DIRITTO COMUNITARIO INTRODUZIONE Le disposizioni dell accordo di Schengen prevedono l abolizione dei controlli alle frontiere interne degli Stati membri facenti

Dettagli

1. Cittadino europeo soggiornante per motivi di lavoro (artt.7, 9 e 19) :

1. Cittadino europeo soggiornante per motivi di lavoro (artt.7, 9 e 19) : Documenti necessari per la domanda di residenza dei cittadini dell Unione Europea (Decreto Legislativo del 6 febbraio 2007, n.30 pubb. sulla G.U. n. 72 del 27/3/ 07 in vigore dall 11.4. 07) L iscrizione

Dettagli

NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL INABILITA AL LAVORO

NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL INABILITA AL LAVORO COMMISSIONE AMMINISTRATIVA PER LA SICUREZZA SOCIALE DEI LAVORATORI MIGRANTI E 118 I (1) NOTIFICA DI NON RICONOSCIMENTO O DI CESSAZIONE DELL INABILITA AL LAVORO Reg. 1408/71: art. 19.1.b; art. 22.1.a.ii,

Dettagli

GUIDA PRATICA PER GLI OPERATORI DEI SERVIZI SOCIOSANITARI

GUIDA PRATICA PER GLI OPERATORI DEI SERVIZI SOCIOSANITARI Direzione Regionale Politiche della Prevenzione e dell Assistenza Sanitaria Territoriale Area Programmazione dei Servizi Territoriale, delle Attività distrettuali e dell Integrazione Socio sanitaria Assistenza

Dettagli

GUIDA A.A. 2009/2010

GUIDA A.A. 2009/2010 MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Programma LLP/ ERASMUS Consortia placement On-Line ERASMUS DYNERS (DYNamic ERASMUS System) GUIDA A.A. 2009/2010 La presente Guida è predisposta

Dettagli

Grati dell attenzione che vorrà riservare alla lettura di questa pubblicazione, cogliamo l occasione per porgerle i nostri saluti.

Grati dell attenzione che vorrà riservare alla lettura di questa pubblicazione, cogliamo l occasione per porgerle i nostri saluti. Il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445 e successive modificazioni e integrazioni) raccoglie ed integra

Dettagli

N.B. : alcuni Stati dell elenco, grazie a successive convenzioni, potrebbero essere esentati dall obbligo di apostille

N.B. : alcuni Stati dell elenco, grazie a successive convenzioni, potrebbero essere esentati dall obbligo di apostille I documenti devono essere: 1) Legalizzati (o apostillati) 2) Scritti o tradotti in lingua italiana 3) Non contrari a norme imperative o di ordine pubblico I documenti e gli atti dello stato civile formati

Dettagli

Accordo europeo relativo al trasporto internazionale su strada delle merci pericolose (ADR)

Accordo europeo relativo al trasporto internazionale su strada delle merci pericolose (ADR) Traduzione 1 Accordo europeo relativo al trasporto internazionale su strada delle merci pericolose (ADR) 0.741.621 Conchiuso a Ginevra, il 30 settembre 1957 Approvato dall Assemblea federale il 4 dicembre

Dettagli

I principi ispiratori della normativa e le novità per l assistenza sanitaria agli immigrati extracomunitari e comunitari

I principi ispiratori della normativa e le novità per l assistenza sanitaria agli immigrati extracomunitari e comunitari 2 Convegno regionale 26 marzo 2015 Ancona, Università di Medicina L assistenza sanitaria alla popolazione immigrata Il diritto alla salute, un diritto per tutti I principi ispiratori della normativa e

Dettagli

LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI

LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI LINEE GUIDA PER L APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA AI CITTADINI STRANIERI Le presenti Linee Guida fanno riferimento alla normativa nazionale vigente in materia di assistenza

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali)

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) Scheda n 18 REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI (Art.20-21 D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione di dati personali) DENOMINAZIONE DEL TRATTAMENTO: PRESTAZIONI

Dettagli

DONNE STRANIERE IMMIGRATE

DONNE STRANIERE IMMIGRATE DONNE STRANIERE IMMIGRATE Informazioni di base sui diritti e le opportunità per la donna immigrata in Italia Indice Tutela della maternità Pag. 4 Famiglia Pag. 6 Minori Pag. 6 Assistenza sanitaria Pag.

Dettagli

Requisiti e Documenti per l attivazione delle Usim 3

Requisiti e Documenti per l attivazione delle Usim 3 Requisiti e Documenti per l attivazione l delle Usim 3 Aggiornamento del 16 marzo 2011 Documenti obbligatori per le Persone Fisiche ATTENZIONE IN ASSENZA DELLA DOCUMENTAZIONE INDICATA NON SARÀ POSSIBILE

Dettagli

Assistenza sanitaria cittadini comunitari e extracomunitari in Italia

Assistenza sanitaria cittadini comunitari e extracomunitari in Italia Assistenza sanitaria cittadini comunitari e extracomunitari in Italia Lunedì 14 maggio ore 14.30 18.30 Aula G Ospedale di Rimini Martedì 29 maggio ore 14.30 18.30 Sala Riunioni IV Piano - Ospedale Ceccarini

Dettagli