Dove c è petrolio, dove c è acqua, c è Xylan

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dove c è petrolio, dove c è acqua, c è Xylan"

Transcript

1 Xylan offre molti vantaggi per le piattaforme petrolifere... Controlla l attrito e fornisce resistenza alla corrosione... Xylan aumenta l efficienza delle centrali eoliche... Risolve molti dei problemi degli impianti chimici... Dove c è petrolio, dove c è acqua, c è Xylan In che modo la famiglia di rivestimenti Xylan può contribuire a risolvere i vostri problemi di attrito e corrosione Produttori della linea più ampia e completa di rivestimenti fluoropolimerici nel mondo

2 lio e acqua non si mescolano. Oggi, tut- c è un importante eccezione alla re- Otavia, gola: Xylan. Questa vasta gamma di prodotti, ognuno studiato per soddisfare una o più esigenze specifiche, rappresenta da quasi 40 anni la soluzione ai problemi dei settori petrolifero e idrico (ma anche della industria chimica, automobilistica ed energetica). Petrolio Gli elementi corrosivi presenti nell ambiente sono all origine dei rivestimenti avanzati disponibili attualmente. In precedenza, la protezione dei sistemi di fissaggio era ottenuta solo mediante cadmiatura o zincatura, una protezione che tuttavia era insufficiente per le esigenze dell industria, senza contare che i rivestimenti zincati di per sé forniscono risultati imprevedibili e incostanti. Acqua Il settore idrico, come molti altri settori, deve fare i conti con il problematico aumento dei costi delle materie prime, tra cui quelli dell acciaio inox che, inoltre, ha una resistenza allo snervamento inferiore a quella del legato: quindi un tirante rivestito con Xylan non soltanto offre una resistenza maggiore, ma fornisce anche un controllo di coppia più preciso rispetto al suo equivalente inox. I vantaggi dei rivestimenti Xylan 1. Controllo di coppia: i prodotti sono realizzati con PTFE per un azione lubrificante che garantisce una coppia precisa e uniforme. (I fissaggi in inox sono soggetti a fenomeni di corrosione da attrito o usura.) 2. Facile rimozione dei dadi: la lubrificazione dei prodotti Xylan facilita la rimozione dei fissaggi anche dopo molti anni, riducendo a 0,055 il CoF. 3. Resistenza alla ruggine/corrosione: i fissaggi in acciaio rivestiti con Xylan su pretrattamento con zinco assicurano una resistenza alla corrosione Xylan offre controllo di coppia, resistenza alla corrosione e codifica colore per molti fissaggi. pressoché uguale a quella dell acciaio inox (fino a 2500 ore secondo la norma ASTM B-117 con meno del 15% di ruggine rossa). 4. Resistenza alla corrosione galvanica: questo fenomeno si verifica quando due metalli diversi tra loro sulla scala galvanica sono uniti da un conduttore come l umidità. Questo si verifica spesso quando i fissaggi in inox sono abbinati a componenti in ghisa sferoidale come tubi e raccordi impiegati nelle condutture d acqua. I prodotti Xylan sono in grado di ridurre la corrosione e offrono una resistenza dielettrica compresa tra 500 e 1200 volt per mil (che blocca la corrosione galvanica). 5. Nessun utilizzo di paste lubrificanti tossiche: Whitford in effetti sconsiglia l uso di paste lubrificanti sui fissaggi rivestiti con Xylan. 6. Resistenza e tenacità: eccellente resistenza all acqua, all abrasione, allo sfaldamento e alla scheggiatura. 7. Costo: rispetto all acciaio inox, i prodotti Xylan permettono risparmi significativi (i fissaggi in acciaio rivestiti con Xylan costano in media il 50% in meno rispetto ai fissaggi in inox). 8. Ampia gamma di temperature di esercizio: Xylan operano in un intervallo di temperature compreso tra -425 F/-255 C e +550 F/ +290 C. 9. Stabilità ai raggi UV: alcune formulazioni presentano una elevata resistenza agli UV. 10. Resistenza in suolo caldo o umido: Xylan contribuisce a proteggere i fissaggi dalla corrosione associata al suolo caldo o umido e alle più comuni sostanze chimiche. 11. Facile applicazione: Xylan può essere applicato mediante sistema a spruzzo convenzionale, HVLP, deposizione elettrostatica o immersione/centrifugazione, offrendo una soluzione efficiente in rapporto ai costi per elementi di qualunque dimensione, da piccoli O-ring a grandi sistemi di fissaggio. 12. Eccezionale adesione: Xylan aderisce a una varietà di substrati, tra cui acciaio, alluminio, rame, acciaio inox, ottone, titanio. 13. Codifica a colori: Xylan è facilmente identificabile grazie alla codifica a colori per applicazioni specifiche (che evita errori o confusione). 14. Alimentarietà: molte formulazioni sono conformi alle disposizioni della Food & Drug Administration per il contatto con alimenti. Preparazione di superficie Gli Xylan (o qualunque rivestimento) non possono di per sé fornire una protezione dalla corrosione totale. Per la massima efficacia sono richiesti primer o pretrattamenti. I migliori sono: Rivestimento di conversione al fosfato di manganese o zinco termostabile micro

3 Perché accontentarsi di questo......quando si può avere questo? cristallino Primer serie Xylan 4000 (consultare Whitford) Pretrattamenti di placcatura con zinco, cadmio e alluminio in commercio Xylar 1 (metallo-ceramica). Tipi di rivestimenti inibitori di corrosione Si classificano in tre principali categorie, tutte disponibili presso Whitford: rivestimenti barriera, inibitori e sacrificali. Un rivestimento barriera si interpone tra il substrato e l ambiente. Si tratta solitamente di un rivestimento organico con riempitivi che contribuiscono a fermare l umidità o il vapore impedendo che penetrino fino al metallo e si trasformino in elettroliti. Un rivestimento inibitore è solitamente un rivestimento organico con inibitori di corrosione come fosfati di zinco, cromati ecc. Oltre a svolgere la funzione di barriera, tali rivestimenti utilizzano pigmenti che svolgono un azione inibitrice, reagendo con l umidità assorbita nel rivestimento e con l acciaio per passivarlo in modo da limitarne le caratteristiche corrosive. Un rivestimento sacrificale è solitamente un rivestimento metallico o inorganico che contiene particelle metalliche (spesso zinco). Se il rivestimento si danneggia, tali particelle fungono da anodo sacrificale e si corrodono per proteggere il substrato di acciaio mediante azione galvanica. Tali rivestimenti possono essere anche elettroplaccati con zinco o cadmio. Le soluzioni di rivestimento Rivestimenti serie 1000 per usi generici I rivestimenti 1014 e 1070 sono stati i primi Xylan introdotti negli anni 70 e ancora ampiamente utilizzati. Essi offrono eccellenti proprietà di lubrificazione per una coppia di avvitamento e svitamento prevedibile e controllata, oltre a una resistenza alle sostanze chimiche molto elevata. Un ulteriore vantaggio è costituito dall efficienza garantita a temperature comprese tra -425 F/-255 C e +550 F/+290 C. I rivestimenti Xylan 1070 dispongono di inibitori di corrosione aggiuntivi. Rivestimenti serie 1400 I rivestimenti serie 1400 sono la versione a spruzzo manuale della serie 5000 per immersione/centrifugazione (ulteriori dettagli in seguito). Non hanno lo stesso intervallo di temperature della serie 1000, anche se offrono una resistenza alla corrosione quasi tre volte superiore a qualunque pretrattamento dato. Possono essere realizzati in molti colori, tra i quali bianco, e offrono una maggiore resistenza chimica alle basi rispetto alla serie La serie 1400 raggiunge un indurimento completo a 400 F/205 C, e fornisce le prestazioni migliori nelle installazioni definitive nei quali il fissaggio è rivestito, installato e lasciato a dimora. Rivestimenti serie 142X I rivestimenti Xylan 1424 e 1427 rappresentano la versione più eco-compatibile dei prodotti serie 1000 e 1400 di cui riuniscono le qualità migliori. La famiglia Xylan 142X offre la stessa resistenza alle sostanze chimiche della serie 1400, unita ai livelli di lubrificazione forniti dai prodotti della serie Tuttavia, i rivestimenti serie 142X non presentano lo stesso range di temperature, poiché forniscono le prestazioni migliori tra -40 F/-40 C e prestazioni +350 F/+175 C Rivestimenti serie 5000 per immersione/centrifugazione Si tratta di prodotti che hanno tutti gli attributi degli equivalenti per applicazione a spruzzo ma-

4 Aumento di carico Rapporto Carico-Coppia Xylan Cadmitura/Cera Acciaio/Oleo Aumento di coppia Whitford consiglia l uso di misuratori di tensione diretta (DTI) per stabilire la coppia di serraggio appropriata per ogni dimensione o per una determinata applicazione. nuale, ma sono formulati per l applicazione con impianti di immersione/centrifugazione. Sono consigliati per i fissaggi utilizzati dalle principali case automobilistiche, delle imprese edili e dei produttori di apparecchiature ed elettrodomestici. Garanzia di una coppia uniforme I rivestimenti fluoropolimerici presentano il coefficiente di attrito più basso tra tutti i prodotti per fissaggi noti, riducendo le necessità di regolazione per compensare la coppia di serraggio. Sono molti i fattori che influiscono sulla determinazione del valore di coppia ideale per ottenere il carico di serraggio consigliato (fattore K). Il coefficiente di attrito (CoF) è solo uno di questi: il coefficiente K (dado) è variabile, essendo il risultato netto di molte variabili come il tipo di elemento di fissaggio, la filettatura, l angolo di filettatura, il tipo di pretrattamento ecc. Non sarebbe corretto per Whitford considerare esclusivamente il coefficiente K, dato che il rivestimento Xylan è soltanto una delle tante variabili che entrano in gioco. Lo stesso lotto di Xylan 1424 applicato su diverse tipologie di fissaggi può fornire una riduzione della coppia di serraggio variabile dal 30 al 70% in ragione delle differenze tra i fissaggi stessi. Nota: la coppia di serraggio non mostra variazioni tra sistemi di fissaggio di uguali dimensioni e stessa marca. Ogni giunto imbullonato è unico e la coppia di serraggio ottimale dovrebbe essere stabilita per ciascuno mediante prove accurate. Un bullone propriamente serrato si allunga in modo da agire come una molla rigida che unisce le due superfici di accoppiamento mediante trazione. Whitford consiglia di effettuare uno studio di tensione diretta (cella di carico) per ogni dimensione e tipo di fissaggio utilizzato, una prassi di routine nell industria delle costruzioni. Un altra possibilità è offerta dall uso del software Boltcalc di Fastorq, una società con sede a Houston, in Texas (USA). Fastorq ha effettuato uno studio di tensione diretta su molte tipologie di fissaggi con rivestimenti diversi, tra cui Xylan, inserendo poi queste informazioni nel programma Boltcalc (fastorq.com/ products/boltcalc.cfm) ora già disponibile in commercio. È consigliato inoltre l utilizzo di rondelle di misura della tensione diretta (DTI) da applicare sui collegamenti in maniera casuale per una verifica di controllo dei valori teorici. Proprietà fisico-chimiche La corrosione si presenta in molte forme: atmosferica, galvanica, chimica, per sfregamento, in nebbia salina ecc. L acciaio inox necessita di ossigeno per formare uno strato di ossido in grado di inibire la corrosione. Non sarebbe quindi appropriato paragonare i prodotti Xylan con l acciaio inox in una prova in nebbia salina secondo la norma ASTM B- 117 quando si prevede che l utilizzo finale sia l interramento nel suolo caldo. Naturalmente l acciaio inox fornisce prestazioni migliori di Xylan nella prova in nebbia salina, mentre Xylan supera le prestazioni dell acciaio inox se interrato nel suolo caldo. Negli ambienti marini, l acciaio inox è soggetto alla tensiocorrosione indotta da cloruri (corrosione chimica), mentre i fissaggi in acciaio al carbonio rivestiti con Xylan non sono intaccati dai cloruri. I fissaggi in acciaio inox sono soggetti anche ad usura adesiva e grippaggio: è infatti noto che i fissaggi in acciaio inox necessitano di riserraggio dopo 24 ore poiché a causa dell usura adesiva perdono fino al 40% della propria forza di serraggio nel giro di 24 ore, mentre i fissaggi in acciaio al carbonio rivestiti con Xylan raggiungono il carico di serraggio richiesto sin dall avvitamento iniziale. Quando l acciaio inox è abbinato a metalli dissimili, si producono fenomeni di corrosione galvanica. L acciaio al carbonio rivestito con Xylan, se abbinato a qualunque lega, non produce corrosione galvanica. La principale discriminante è probabilmente rappresentata dal costo, che è

5 doppio per i fissaggi in acciaio inox rispetto ai fissaggi in acciaio al carbonio rivestiti con Xylan. Alcuni suggerimenti Whitford raccomanda l uso di sistemi approvati e di personale altamente qualificato nell applicazione di pretrattamenti, primer e rivestimenti Whitford. Considerando la grande attenzione oggi rivolta alla qualità (per esempio ISO ), Whitford raccomanda a tutti gli utenti finali di richiedere e registrare il numero di lotto del rivestimento Xylan utilizzato. Questo, insieme al documento di certificazione del fissaggio, garantisce la tracciabilità del prodotto in caso di problemi. Per maggiori informazioni contattare il locale rappresentante Whitford (scrivere a richiedendo le nostre guide Guide to Industrial Products, How to Reduce Friction with Xylan e 9 Dangerous Misconceptions about Xylan 1000 series. Esempi di resistenza chimica dei rivestimenti Xylan Sostanza chimica Xylan 1014 Xylan 1400 Xylan 1424 HCl (concentrato) a Intensa formazione di bolle, ruggine Intensa formazione di bolle, ruggine HCl (ph 2) a HCl (ph 2) a 125 F (1) NaOH (50%) a Grave danno, vescicolature NaOH (ph 12.5) (1) Grave danno, vescicolature NaOH (ph 9.5) a NaOH (ph 9.5) at 125 F (1) MEK a Toluene a Glicole etilenico a Spray salino per 1488 ore Prova Kesternich Liquido idraulico Castrol a 200 F (2) 20% di ruggine rossa, perdita di adesione 4 cicli, 20+% di ruggine rossa, perdita adesione Non consigliato W. Canning Oceanic Non consigliato HK-540 a 200 F (2) (1) = spot test chimici su 24 ore (ASTM D ) (2) = prove di immersione Tracce molto leggere 15% di ruggine rossa, intensa presenza bolle 30 cicli, 1% ruggine rossa, presenza bolle < gloss, no perdita di integrità della vernice < brillantezza, no perdita di integrità del rivestimento, leggero sbiadimento del colore < 15% di ruggine rossa 30 cicli, <15% di ruggine rossa < gloss, no perdita di integrità della vernice < brillantezza, no perdita di integrità del rivestimento, leggero sbiadimento del colore

6 Qualunque sia il vostro problema di rivestimento, Whitford ha probabilmente il prodotto che fa per voi e si mette a vostra completa disposizione per realizzarlo. Informazioni per contattare Whitford Whitford dispone di stabilimenti di produzione e uffici di vendita in numerosi paesi del mondo. Per maggiori informazioni, contattare il proprio rappresentante Whitford o rivolgersi all ufficio Whitford più vicino (consultare il nostro sito Web: whitfordww.com) o scrivere un all indirizzo Xylan and Xylar sono marchi registrati di Whitford Produttori della linea più ampia e completa di rivestimenti fluoropolimerici nel mondo ESCLUSIONE DI GARANZIA: LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTA PUBBLICAZIONE SONO BASATE SULLA RICERCA E SUL- L ESPERIENZA DI WHITFORD. WHITFORD TUTTAVIA NON RILASCIA ALCUNA DICHIARAZIONE E NON FORNISCE ALCUNA GARANZIA IN MERITO ALL ACCURATEZZA O ALLA COMPLETEZZA DELLE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTA PUBBLICAZIONE. IN PAR- TICOLARE, WHITFORD NON RILASCIA ALCUNA DICHIARAZIONE E NON FORNISCE ALCUNA GARANZIA ESPRESSA O IMPLICITA DI COMMERCIABILITÀ O IDONEITÀ PER UNO SCOPO SPECIFICO. WHITFORD INOLTRE ESCLUDE QUALSIASI GARANZIA ESPRESSA O IMPLICITA STABILITA AI SENSI DELLA LEGGE, DELLA GIURISPRUDENZA O DI ALTRA FONTE. WHITFORD NON FORNISCE AI CLIENTI ALCUNA GARANZIA IN MERITO ALL IDONEITÀ DEI PROPRI PRODOTTI PER UNO SCOPO SPECIFICO. SPETTA AL CLIENTE AC- CERTARE L IDONEITÀ DEI PRODOTTI WHITFORD PER UNO SCOPO SPECIFICO.WHITFORD NON SI ASSUME ALCUNA RESPONS- ABILITÀ PER LA SCELTA DI PRODOTTI IDONEI PER UNO SCOPO SPECIFICO O UN ACQUIRENTE SPECIFICO. IN NESSUN CASO WHITFORD PUÒ ESSERE RITENUTO RESPONSABILE PER EVENTUALI DANNI INCIDENTALI, CONSEQUENZIALI O SPECIALI. Whitford 2011/WC9/11

GALVANICA CEDRATESE trattamenti superficiali dei metalli

GALVANICA CEDRATESE trattamenti superficiali dei metalli GALVANICA CEDRATESE Fondata nel 1952 con un organizzazione a carattere artigianale, la Galvanica Cedratese opera nel settore meccanico dei trattamenti superficiali dei metalli da oltre 60 anni. Oggi un

Dettagli

PAGINA 1 DI 5 MOLYKOTE

PAGINA 1 DI 5 MOLYKOTE PAGINA 1 DI 5 MOLYKOTE CARATTERISTICHE Le lacche Molykote sono dispersioni di sostanze lubrificanti solide, come ad esempio il bisolfuro di molibdeno, e di resine leganti organiche o inorganiche finemente

Dettagli

Come proteggere il dispersore dalla corrosione

Come proteggere il dispersore dalla corrosione Come proteggere il dispersore dalla corrosione Pubblicato il: 15/12/2003 Aggiornato al: 15/12/2003 di Gianluigi Saveri Dal punto di vista chimico fisico i metalli e le leghe, nelle normali condizioni ambientali,

Dettagli

Distributore per l Italia OMNILIP

Distributore per l Italia OMNILIP Distributore per l Italia OMNILIP Materiali Imateriali delle guarnizioni Saint-Gobain Performance Plastics sono miscelati e trattati per ottenere le migliori prestazioni di tenuta in un ampia varietà di

Dettagli

Servizi per l applicazione di rivestimenti protettivi. Soluzioni per tutte le esigenze di protezione delle superfici

Servizi per l applicazione di rivestimenti protettivi. Soluzioni per tutte le esigenze di protezione delle superfici Servizi per l applicazione di rivestimenti protettivi Soluzioni per tutte le esigenze di protezione delle superfici Henkel il vostro partner per le soluzioni di manutenzione e riparazione Henkel, leader

Dettagli

SISTEMA ANTISVITAMENTO GROWER TWIN-LOCK DOUBLE SECURITY

SISTEMA ANTISVITAMENTO GROWER TWIN-LOCK DOUBLE SECURITY DOUBLE SECURITY SISTEMA ANTISVITAMENTO GROWER TWIN-LOCK DOUBLE SECURITY Il sistema antisvitamento GROWER TWIN-LOCK di Growermetal sfrutta la tensione al posto dell attrito, che è invece alla base dei tradizionali

Dettagli

Come possono i metodi di bloccaggio non convenzionali aumentare l affidabilità degli accoppiamenti filettati parte 2

Come possono i metodi di bloccaggio non convenzionali aumentare l affidabilità degli accoppiamenti filettati parte 2 Articolo tecnico Maggio, 2015 Successo garantito con LOCTITE Come possono i metodi di bloccaggio non convenzionali aumentare l affidabilità degli accoppiamenti filettati parte 2 L analisi della causa originaria

Dettagli

Soluzioni per la Manutenzione Industriale

Soluzioni per la Manutenzione Industriale Soluzioni per la Manutenzione Industriale Validi miglioramenti nella manutenzione quotidiana Collaborando con i vostri tecnici, il team Henkel può aiutarvi a ottimizzare la manutenzione del vostro stabilimento.

Dettagli

Viti autobloccanti ad alta resistenza

Viti autobloccanti ad alta resistenza Viti autobloccanti ad alta resistenza La nostra Sede Il sistema autobloccante DURLOK è la soluzione ad uno dei problemi più persistenti nel settore della tecnologia del fissaggio... LA VIBRAZIONE Potere

Dettagli

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L EUROPA WWW.BEAMPOWERENERGY.COM

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L EUROPA WWW.BEAMPOWERENERGY.COM DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L EUROPA WWW.BEAMPOWERENERGY.COM DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L EUROPA MaxR100 ripristina e mantiene l efficienza in condizionatori d aria, refrigeratori e sistemi di refrigerazione.

Dettagli

ZINK PROTECTOR. Prodotti Chimici per la Galvanica. Protezione Superficiale Esente da Cromo NO-CHROME. GLOMAX s.r.l. Prodotti Chimici per la Galvanica

ZINK PROTECTOR. Prodotti Chimici per la Galvanica. Protezione Superficiale Esente da Cromo NO-CHROME. GLOMAX s.r.l. Prodotti Chimici per la Galvanica NO-CHROME ZINK PROTECTOR ZEC-COAT COAT 888 Protezione Superficiale Esente da Cromo GLOMAX s.r.l. Prodotti Chimici per la Galvanica 46, Via Del Commercio, Bellusco 20060, Italy Tel. +39 039 6020101 Fax.

Dettagli

WEICONLOCK Adesivi Anaerobici e Sigillanti. Nuovo. bloccaggio ritenuta sigillatura guarnizioni

WEICONLOCK Adesivi Anaerobici e Sigillanti. Nuovo. bloccaggio ritenuta sigillatura guarnizioni Nuovo Erogatore a penna! WEICONLOCK Adesivi Anaerobici e Sigillanti bloccaggio ritenuta sigillatura guarnizioni facili da applicare procedimento pulito dosatura accurata La soluzione ideale per la costruzione,

Dettagli

FENOMENI DI CORROSIONE ED OSSIDAZIONE La corrosione è un fenomeno di degrado dei metalli. E un fenomeno termodinamico (chiamato anche

FENOMENI DI CORROSIONE ED OSSIDAZIONE La corrosione è un fenomeno di degrado dei metalli. E un fenomeno termodinamico (chiamato anche FENOMENI DI CORROSIONE ED OSSIDAZIONE La corrosione è un fenomeno di degrado dei metalli. E un fenomeno termodinamico (chiamato anche antimetallurgia) che si manifesta spontaneamente se: G

Dettagli

DANNEGGIAMENTI IN ESERCIZIO FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO IN ESERCIZIO IN COMPONENTI MECCANICI REALIZZATI CON MATERIALI METALLICI

DANNEGGIAMENTI IN ESERCIZIO FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO IN ESERCIZIO IN COMPONENTI MECCANICI REALIZZATI CON MATERIALI METALLICI FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO IN ESERCIZIO IN COMPONENTI MECCANICI REALIZZATI CON MATERIALI METALLICI 1 LA CORROSIONE Fenomeno elettrochimico che si può manifestare quando un metallo o una lega metallica

Dettagli

LUBRIFICANTI INGRASSARE ASSEMBLARE LUBRIFICARE TRATTARE LE SUPERFICI LUBRIFICANTI LOCTITE LA RISPOSTA DEFINITIVA AD OGNI PROBLEMA DI LUBRIFICAZIONE

LUBRIFICANTI INGRASSARE ASSEMBLARE LUBRIFICARE TRATTARE LE SUPERFICI LUBRIFICANTI LOCTITE LA RISPOSTA DEFINITIVA AD OGNI PROBLEMA DI LUBRIFICAZIONE LUBRIFICANTI INGRASSARE ASSEMBLARE LUBRIFICARE TRATTARE LE SUPERFICI LUBRIFICANTI LOCTITE LA RISPOSTA DEFINITIVA AD OGNI PROBLEMA DI LUBRIFICAZIONE LUBRIFICANTI CONTENUTO INTRODUZIONE Pag. 3 INGRASSARE

Dettagli

TRATTAMENTI GALVANICI DELLE SUPERFICI METALLICHE

TRATTAMENTI GALVANICI DELLE SUPERFICI METALLICHE TRATTAMENTI GALVANICI DELLE SUPERFICI METALLICHE CHI SIAMO Galvanica Cedratese sas è un azienda che si occupa di trattamenti galvanici di superficie per i settori aeronavale, alimentare, motociclistico,

Dettagli

Aerosol, Sigillanti e Lubrificanti per cavi

Aerosol, Sigillanti e Lubrificanti per cavi 10 3M offre una serie di soluzioni che proteggono, isolano, puliscono il cavo e le connessioni elettriche ed elettroniche in maniera veloce ed economica. Con questi prodotti oltre a risolvere una serie

Dettagli

Flat Carbon Europe. Magnelis Un nuovo, straordinario rivestimento metallico in grado di offrire protezione anche negli ambienti più aggressivi

Flat Carbon Europe. Magnelis Un nuovo, straordinario rivestimento metallico in grado di offrire protezione anche negli ambienti più aggressivi Flat Carbon Europe Magnelis Un nuovo, straordinario rivestimento metallico in grado di offrire protezione anche negli ambienti più aggressivi Magnelis La migliore protezione superficiale per gli ambienti

Dettagli

TECNICHE DI NITRURAZIONE CON SUPPORTO AL PLASMA

TECNICHE DI NITRURAZIONE CON SUPPORTO AL PLASMA TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI TECNICHE DI NITRURAZIONE CON SUPPORTO AL PLASMA 108 I sistemi e il processo di plasma nitrurazione Ionit e Ionit Ox, della Metaplas Ionon, facente capo alla svizzera Sulzer,

Dettagli

corrosione corrosione chimica

corrosione corrosione chimica La corrosione La corrosione è un consumo lento e continuo di un materiale (generalmente metallico) dovuto a fenomeni chimici o, più frequentemente, elettrochimici. La corrosione è dovuta al fatto che tutti

Dettagli

PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI

PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI Informativa alla clientela PRETRATTAMENTI PER VITI E DADI Filettature con resine sigillanti, bloccanti, frenanti È diffuso, nel campo dell industria, l utilizzo di viti sulla

Dettagli

I CICLI DI VERNICIATURA NELL ANTICORROSIONE COME SCEGLIERE I PRODOTTI IDONE

I CICLI DI VERNICIATURA NELL ANTICORROSIONE COME SCEGLIERE I PRODOTTI IDONE PREMESSA I CICLI DI VERNICIATURA NELL ANTICORROSIONE COME SCEGLIERE I PRODOTTI IDONE Nella scelta di un ciclo di verniciatura bisogna tener conto di: 1. Durata (aspettativa di durata) richiesta 2. Caratteristiche

Dettagli

Politecnico di Torino Dipartimento di Meccanica DAI PROVINI AI COMPONENTI

Politecnico di Torino Dipartimento di Meccanica DAI PROVINI AI COMPONENTI DAI PROVINI AI COMPONENTI Vi sono molti fattori che influenzano la resistenza a fatica; fra i fattori che riguardano il componente hanno particolare importanza: le dimensioni (C S ) la presenza di intagli

Dettagli

Materiale di consumo, attrezzi

Materiale di consumo, attrezzi Materiale di consumo, attrezzi Materiale di consumo Pasta sigillante 2000 Pagina /2 Spray zincante - Zinc Primer Pagina /3 Spray zincante riparatore Pagina /3 Disco fl essibile MEFAFLEX Pagina /4 Punte

Dettagli

NUOVE NORME PER GLI ELEMENTI DI COLLEGAMENTO STRUTTURALI

NUOVE NORME PER GLI ELEMENTI DI COLLEGAMENTO STRUTTURALI NUOVE NORME PER GLI ELEMENTI DI COLLEGAMENTO STRUTTURALI RELATORE: Sig. EMILIO BASSO Product Manager Gruppo Fontana Copyright Gruppo Fontana 1 TIPOLOGIA DI BULLONI Nelle costruzioni metalliche, la bulloneria

Dettagli

SMV srl Sabbiatura Metallizzazione Verniciatura

SMV srl Sabbiatura Metallizzazione Verniciatura Chi Siamo La ns. società è presente sul mercato dell anticorrosione da 30 anni ha 2 sedi di produzione nel comune di Caselle T.se per un area complessiva di 17.000 mq ci cui 8.000 mq coperti e 9.000 mq

Dettagli

Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione

Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione Page 1/5 Membrana Liquida Poliuretano-Bituminosa Bicomponente, 1-1 in Volume, per Impermeabilizzazione e Protezione DESCRIZIONE : HYPERDESMO-PB-2K è una membrana liquida bicomponente poliuretano-bituminosa,

Dettagli

IL QUADRO ELETTRICO INOX. in AMBIENTE ALIMENTARE e FARMACEUTICO

IL QUADRO ELETTRICO INOX. in AMBIENTE ALIMENTARE e FARMACEUTICO IL QUADRO ELETTRICO INOX in AMBIENTE ALIMENTARE e FARMACEUTICO Direttive e norme La direttiva sull igiene dei prodotti alimentari e la HACCP (Hazard-Analysis-Critical-Control-Points) Tra le norme che regolano

Dettagli

La Galvanica Romani S.n.c. opera nel settore dei rivestimenti elettrolitici dal 1953.

La Galvanica Romani S.n.c. opera nel settore dei rivestimenti elettrolitici dal 1953. GALVANICA ROMANI SNC Zincatura e Brunitura per conto terzi Via Geirato 162D - 16138 Genova - Tel 010 8365798 - Fax 010 8381038 Partita IVA 00303060107 http://www.galvanicaromani.it La Galvanica Romani

Dettagli

Protettivo antiacido per pietre naturali

Protettivo antiacido per pietre naturali Protettivo antiacido per pietre naturali Trattamento nanotecnologico antigraffiti Trattamento nanotecnologico per metallo Protettivo antiacido per pietre naturali La superficie da trattare deve essere

Dettagli

HEMPACORE. Protezione antincendio passiva

HEMPACORE. Protezione antincendio passiva HEMPACORE Protezione antincendio passiva Durabilità La robustezza dei nostri rivestimenti riduce al minimo i danni connessi al trasporto e alla movimentazione. Potete contare sulla qualità per una lunga

Dettagli

EN 14399 IL CONFRONTO TECNICO FRA LE VARIE TIPOLOGIE

EN 14399 IL CONFRONTO TECNICO FRA LE VARIE TIPOLOGIE EN 14399 IL CONFRONTO TECNICO FRA LE VARIE TIPOLOGIE Bulloneria strutturale secondo EN 14399 EN 14399-1 10 UNI EN 14399-1:2005 UNI EN 14399-2:2005 UNI EN 14399-3:2005 UNI EN 14399-4:2005 UNI EN 14399-5:2005

Dettagli

Rivestimenti Protettivi Loctite Nordbak

Rivestimenti Protettivi Loctite Nordbak Rivestimenti Protettivi Loctite Nordbak Allungano la vita utile dei macchinari industriali Per rimandare le manutenzioni industriali più pesanti, Henkel offre una gamma completa di rivestimenti protettivi

Dettagli

PREPARAZIONE DELLE SUPERFICI E MODALITÀ DI SCELTA PER LE DIVERSE APPLICAZIONI

PREPARAZIONE DELLE SUPERFICI E MODALITÀ DI SCELTA PER LE DIVERSE APPLICAZIONI PREPARAZIONE DELLE SUPERFICI E MODALITÀ DI SCELTA PER LE DIVERSE APPLICAZIONI (parte seconda) Continua la pubblicazione del testo realizzato da Condoroil per il corso di formazione per gli addetti al trattamento

Dettagli

Diapositiva 1. M1 Mary; 14/03/2007

Diapositiva 1. M1 Mary; 14/03/2007 LA CORROSIONE M1 1 Diapositiva 1 M1 Mary; 14/03/2007 Cos'è la corrosione? E' un fenomeno elettrochimico spontaneo ed irreversibile che comporta il graduale decadimento tecnologico del materiale metallico

Dettagli

Le problematiche del serraggio

Le problematiche del serraggio Le problematiche del serraggio La giusta scelta degli elementi di fissaggio e dei parametri di serraggio permettono di evitare il rilassamento e l'autoallentamento dei collegamenti fiiettati. II fissaggio

Dettagli

Ecco cosa intendiamo per rivestimento.

Ecco cosa intendiamo per rivestimento. DELTA protegge le superfici. Ecco cosa intendiamo per rivestimento. Una panoramica dei sistemi di protezione anticorrosione a microstrato della Dörken MKS-Systeme. L unica vera alternativa ai nostri rivestimenti:

Dettagli

CENTRIFUGHE: UN METODO EFFICACE PER IL RICIRCOLO DELLE ACQUE DI PROCESSO NELLA FINITURA SUPERFICIALE. Rösler Italiana srl. Maurizio Foppa Pedretti

CENTRIFUGHE: UN METODO EFFICACE PER IL RICIRCOLO DELLE ACQUE DI PROCESSO NELLA FINITURA SUPERFICIALE. Rösler Italiana srl. Maurizio Foppa Pedretti CENTRIFUGHE: UN METODO EFFICACE PER IL RICIRCOLO DELLE ACQUE DI PROCESSO NELLA FINITURA SUPERFICIALE Rösler Italiana srl Maurizio Foppa Pedretti Un po di storia : l uso delle centrifughe nella vibrofinitura

Dettagli

Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione.

Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione. Convegno Surface Treatments News 2012 In ambito METEF Prodotti vernicianti in polvere: proprietà e prove di caratterizzazione. di Giuseppe Casati Verona, 19 Aprile 2012 Sommario Introduzione Formulazione

Dettagli

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica.

Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da polimerizzare a raggi UV, per pavimenti e segnaletica. 1 SCHEDA INTRODUTTIVA 08-04-2012 Tecnologia ai raggi UV per la realizzazione istantanea di linee e segnaletica di sicurezza. Descrizione del prodotto è un sistema ad alte prestazioni di top coatings da

Dettagli

Danneggiamenti tipici nei componenti autotelaio e dello sterzo.

Danneggiamenti tipici nei componenti autotelaio e dello sterzo. Danneggiamenti tipici nei componenti autotelaio e dello sterzo. www.meyle.com Chi ha subito questo danno, dovrebbe al più presto possibile procurarsi dei pezzi di ricambio rinforzati. Supporti idraulici

Dettagli

PRODOTTI PER MANUTENZIONE INDUSTRIALE STUCCO METALLICO E BLOCCAGGIO ACCOPPIAMENTI

PRODOTTI PER MANUTENZIONE INDUSTRIALE STUCCO METALLICO E BLOCCAGGIO ACCOPPIAMENTI STUCCO METALLICO E BLOCCAGGIO ACCOPPIAMENTI LOC3478 Stucco epossidico bicomponente a base metallica caricato con ferrosilicio per la ricostruzione e riparazione di parti metalliche in acciaio danneggiate

Dettagli

ZINK PROTECTOR ZEC-Coat

ZINK PROTECTOR ZEC-Coat ZINK PROTECTOR ZEC-Coat Coat 888 Ing. Stefano Galleani GLOMAX s.r.l. In collaborazione con HSK Hoden Seimitsu Kako Argomenti Presentazione - Caratteristiche - Struttura e meccanismo di inibizione corrosione

Dettagli

3974 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE

3974 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE 394 AQUAPUR PRIMER 2K BEIGE NOME CONVERTER DESTINAZIONE Primer idoneo per applicazione su superfici in ghisa, acciaio, leghe leggere (alluminio) e superfici zincate adeguatamente preparate. Idoneo per

Dettagli

Soluzioni Avanzate per la Pulizia. Manutenzione, riparazione e industria

Soluzioni Avanzate per la Pulizia. Manutenzione, riparazione e industria Soluzioni Avanzate per la Pulizia Manutenzione, riparazione e industria Per la pulizia professionale Affidatevi alla qualità Loctite I detergenti Loctite sono stati formulati per la pulizia di singoli

Dettagli

RIVESTIMENTO PROTETTIVO APPLICATO A SPRUZZO

RIVESTIMENTO PROTETTIVO APPLICATO A SPRUZZO RIVESTIMENTO PROTETTIVO APPLICATO A SPRUZZO I principali vantaggi tecnici: Resistenza all usura e all abrasione Eccellente resistenza alla lacerazione Elevata elasticità, elevato allungamento a rottura

Dettagli

Prelaq Nova PLX. Laminati preverniciati per coperture in fogli aggraffati

Prelaq Nova PLX. Laminati preverniciati per coperture in fogli aggraffati Prelaq Nova PLX Laminati preverniciati per coperture in fogli aggraffati SOMMARIO Prelaq Nova PLX un prodotto sviluppato dagli addetti ai lavori per gli addetti ai lavori 4 Prelaq Nova PLX i vantaggi della

Dettagli

Flygt serie D e serie 8000 con girante a vortice

Flygt serie D e serie 8000 con girante a vortice Flygt serie D e serie 8000 con girante a vortice 58 Passaggio libero elevato e grande affidabilità Le pompe D vengono impiegate prevalentemente per il pompaggio di liquidi carichi anche abrasivi o nel

Dettagli

Hilti HIT-RE 500. cartuccia da 330 ml (disponibile anche in cartucce da 500 ml e 1400 ml) Miscelatore. Barra HAS. Barra HAS-E

Hilti HIT-RE 500. cartuccia da 330 ml (disponibile anche in cartucce da 500 ml e 1400 ml) Miscelatore. Barra HAS. Barra HAS-E Sistema di ancoraggio chimico Calcestruzzo Mattone pieno Mattone forato Gasbe Vantaggi cartuccia da 330 ml (disponibile anche in cartucce da 500 ml e 1400 ml) Ridotta Miscelatore distanza dal bordo/interasse

Dettagli

Il ns. tubo Ebrilsplit ALU proposto e prodotto in Lega di Alluminio specifica risponde alle seguenti normative Europee :

Il ns. tubo Ebrilsplit ALU proposto e prodotto in Lega di Alluminio specifica risponde alle seguenti normative Europee : Informativa Marzo 2011 Pag. 1 Ebrilsplit ALU il tubo preisolato per impianti split in lega di Alluminio la nuova alternativa ai tubi in Rame La società EBRILLE tenendo fede alla propria mission aziendale,

Dettagli

SKF EnCompass. Field Performance Programme. Ottimizzare le prestazioni dei cuscinetti. The Power of Knowledge Engineering

SKF EnCompass. Field Performance Programme. Ottimizzare le prestazioni dei cuscinetti. The Power of Knowledge Engineering SKF EnCompass Field Performance Programme Ottimizzare le prestazioni dei cuscinetti The Power of Knowledge Engineering Teoria che incontra la realtà Si potrebbe supporre che cuscinetti delle medesime dimensioni

Dettagli

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C.

ATTACCO FLESSIBILE Trecciatura in Similinox a 7 fili. Pressione di esercizio 10 bar. Passaggio acqua ø 7 mm. Temperatura max. 100 C. 6 TUBI FLESSIBILI ANTIVIBRANTI Adatti per acqua liquidi e non corrosivi. Costruiti con tubo di gomma a base EPDM ricoperto con maglia di filo di acciaio zincato. Raccordi in acciaio zincato bloccati con

Dettagli

ATTUATORI PNEUMATICI ALPHAIR REGOLAZIONE ESTERNA. Nuova SERIE "RE"

ATTUATORI PNEUMATICI ALPHAIR REGOLAZIONE ESTERNA. Nuova SERIE RE ATTUATORI PNEUMATICI ALPHAIR REGOLAZIONE ESTERNA Nuova SERIE "RE" La nuova serie di attuatori pneumatici ALPHAIR con sistema di Regolazione Esterna risponde a tutti i requisiti di qualita e precisione.

Dettagli

Miglioramenti Energetici Solare Termico. Aslam Magenta - Ing. Mauro Mazzucchelli Anno Scolastico 2014-2015 81

Miglioramenti Energetici Solare Termico. Aslam Magenta - Ing. Mauro Mazzucchelli Anno Scolastico 2014-2015 81 Miglioramenti Energetici Solare Termico Scolastico 2014-2015 81 Sostituzione Generatore di Calore Sostituzione adeguamento sistema di Distribuzione Sostituzione del sistema di emissione Installazione Solare

Dettagli

Laminati in alluminio preverniciato per controsoffitti

Laminati in alluminio preverniciato per controsoffitti Laminati in alluminio preverniciato per controsoffitti Novelis è leader mondiale nella laminazione dell alluminio, con una produzione globale stimata al 19% dei prodotti in alluminio laminato in tutto

Dettagli

Sistema di installazione tubi Roth... più sicurezza grazie al Roth PressCheck

Sistema di installazione tubi Roth... più sicurezza grazie al Roth PressCheck Sistema di installazione tubi Roth... più sicurezza grazie al Roth PressCheck Sistema di installazione tubi Roth... per la protezione delle utenze A causa del cambiamento permanente della qualità dell'acqua

Dettagli

INFOJOB 1010: PROTEZIONE ED IMPERMEABILIZZAZIONE BALCONI E TERRAZZI. LA DOPPIA TECNOLOGIA LiquiFluid - Tetti

INFOJOB 1010: PROTEZIONE ED IMPERMEABILIZZAZIONE BALCONI E TERRAZZI. LA DOPPIA TECNOLOGIA LiquiFluid - Tetti Tecnologie Top Level Advanced Technologies for Protection and Insulation- 1 INFOJOB 1010: PROTEZIONE ED IMPERMEABILIZZAZIONE BALCONI E TERRAZZI. LA DOPPIA TECNOLOGIA LiquiFluid - Tetti Il ruolo degli agenti

Dettagli

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo Manuale Operativo MO-NPP30-IT Rev.0 Ed.12 - Tutte le modifiche tecniche riservate senza preavviso. Manuale Operativo Pag. 1 Pompa manuale di calibrazione tipo NPP30 MANUALE OPERATIVO Contenuti: 1) Istruzioni

Dettagli

La bagnatura nella stampa offset Informazioni importanti sull impiego degli additivi di bagnatura

La bagnatura nella stampa offset Informazioni importanti sull impiego degli additivi di bagnatura Informazioni tecniche 25.01 IT 09.2003 Offset da bobina Additivi di bagnatura La bagnatura nella stampa offset Informazioni importanti sull impiego degli additivi di bagnatura Informazioni tecniche hubergroup

Dettagli

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle.

MARITRANS MD. MARITRANS MD utilizza un esclusivo sistema di indurimento (attivato dall umidità) e diversamente dagli altri sistemi non forma bolle. MARITRANS MD Data: 01.06.2011 Versione 10 MARITRANS MD è una membrana trasparente in poliuretano monocomponente, alifatica, estremamente elastica e con un alto contenuto di materiali solidi, utilizzata

Dettagli

Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo

Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo Dove Hanno Inizio Fili Eccezionali Guida ai Prodotti Trafila Di Diamante Naturale Monocristallo Le trafile di diamante naturale monocristallo di Fort Wayne Wire Die forniscono elevate prestazioni e primissima

Dettagli

TUBO IN POLIETILENE PE-Xa

TUBO IN POLIETILENE PE-Xa TUBO TUBO IN POLIETILENE PE-Xa CODICE PRODOTTO PTR 373 Il tubo in polietilene reticolato Ercos Pe-Xa è ottenuti con il sistema di reticolazione a perossidi, ed è classificato nel gruppo Pe-Xa. Questo processo

Dettagli

Le unioni. modulo D L acciaio. Unioni con chiodi

Le unioni. modulo D L acciaio. Unioni con chiodi 1 Le unioni Le unioni hanno la funzione di collegare i vari elementi strutturali per formare la struttura, oppure, se questa è di grandi dimensioni, di realizzare in officina i componenti principali che

Dettagli

Esplosioni di polveri: prevenzione

Esplosioni di polveri: prevenzione Esplosioni di polveri: prevenzione ing. Nicola Mazzei Stazione sperimentale per i Combustibili Divisione di Innovhub-Stazioni Sperimentali Industria Tel: 02-51604.256 Fax: 02-514286 Corso CINEAS: La ricerca

Dettagli

Il sistema nervoso dell impianto elettrico. Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario

Il sistema nervoso dell impianto elettrico. Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario Il sistema nervoso dell impianto elettrico Scelta dei cavi negli impianti elettrici del residenziale e del terziario Il compito principale di un cavo è quello di trasportare l energia all interno di un

Dettagli

Prof. M. Maja (Politecnico di Torino) "CORROSIONE E OSSIDAZIONE ANODICA DEL TITANIO"

Prof. M. Maja (Politecnico di Torino) CORROSIONE E OSSIDAZIONE ANODICA DEL TITANIO Prof. M. Maja (Politecnico di Torino) "CORROSIONE E OSSIDAZIONE ANODICA DEL TITANIO" In questi ultimi anni, sono stati fatti molti studi riguardanti la corrosione del titanio, a testimonianza del crescente

Dettagli

SISTEMI DECORATIVI MICROCEMENTI PER PARETI, SOFFITTI E PAVIMENTI

SISTEMI DECORATIVI MICROCEMENTI PER PARETI, SOFFITTI E PAVIMENTI SISTEMI DECORATIVI MICROCEMENTI PER PARETI, SOFFITTI E PAVIMENTI INDICE creatività FINITURE esclusività 1. IL MICROCEMENTO 4 1.1. VANTAGGI E APPLICAZIONI DEL SISTEMA SikaDecor Nature 6 1.2. STRUTTURA DEL

Dettagli

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO

METALLI FERROSI GHISA ACCIAIO METALLI FERROSI I metalli ferrosi sono i metalli e le leghe metalliche che contengono ferro. Le leghe ferrose più importanti sono l acciaio e la ghisa. ACCIAIO: lega metallica costituita da ferro e carbonio,

Dettagli

CAPITOLO 11 Materiali ceramici ESERCIZI CON SOLUZIONE SVOLTA. Problemi di conoscenza e comprensione

CAPITOLO 11 Materiali ceramici ESERCIZI CON SOLUZIONE SVOLTA. Problemi di conoscenza e comprensione CAPITOLO 11 Materiali ceramici ESERCIZI CON SOLUZIONE SVOLTA Problemi di conoscenza e comprensione 11.10 (a) Le strutture a isola dei silicati si formano quando ioni positivi, come Mg 2+ e Fe 2+, si legano

Dettagli

Argomenti Presentazione

Argomenti Presentazione Argomenti Presentazione - Caratteristiche - Struttura e meccanismo di inibizione corrosione - Test di resistenza alla corrosione - Processo di applicazione - Esempi di applicazione - Costi Cos è lo ZINK

Dettagli

G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni

G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni G-Prop 77 Elica a Pale Auto-Orientabili Istruzioni Indice Contenuto della fornitura... 1 Montaggio su asse elica... 2 Montaggio su Saildrive... 3 Note di funzionamento... 4 Manutenzione... 4 Dati Tecnici...

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 F111.HT.01 Sensore a Turbina per installazioni in carico MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 INDICE 1. Introduzione 2 1.1 Istruzioni per la sicurezza 2 2. Descrizzione 2 Caratteristiche principali... 3 Dati

Dettagli

ISO 12944 Standard mondiale sulla corrosione

ISO 12944 Standard mondiale sulla corrosione ISO 12944 Standard mondiale sulla corrosione 2 3 ISO 12944 Pitture e vernici - Protezione dalla corrosione di strutture in acciaio per sistemi di verniciatura di protezione La norma ISO 12944 (parti 1-8)

Dettagli

COLLEZIONE NIVA SOFT (INSERT) RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE NIVA SOFT (INSERT) RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE NIVA SOFT (INSERT) RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione,

Dettagli

RIVESTIMENTO TERMOREGOLATORE INDITHERM PER CONTENITORI E FUSTI

RIVESTIMENTO TERMOREGOLATORE INDITHERM PER CONTENITORI E FUSTI RIVESTIMENTO TERMOREGOLATORE PER CONTENITORI E FUSTI Rev. Descrizione Data Redazione Approvazione Pag. 0.1 Ins. esempi di applicazione 03/02/03 1/7 Il rivestimento termoregolatore è costituito da un polimero

Dettagli

Serie C. Valvole di regolazione a gabbia. First for Steam Solutions

Serie C. Valvole di regolazione a gabbia. First for Steam Solutions Serie C Valvole di regolazione a gabbia First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y S e r i e C Serie C Valvole di regolazione a gabbia Serie C La serie C

Dettagli

INCUBATORE MULTIGAS SANYO/PANASONIC MCO-19M

INCUBATORE MULTIGAS SANYO/PANASONIC MCO-19M INCUBATORE MULTIGAS SANYO/PANASONIC MCO-19M Il Sanyo/Panasonic MCO-19M è un incubatore multi gas a camicia d aria in grado di fornire un controllo molto accurato dell anidride carbonica e dell ossigeno

Dettagli

Istruzioni per il montaggio

Istruzioni per il montaggio Istruzioni per il montaggio Indicazioni importanti sulle Istruzioni per il montaggio VOSS Per ottenere dai prodotti VOSS un rendimento ottimale e la massima sicurezza di funzionamento, è importante rispettare

Dettagli

Per idraulica 7 5. Per impieghi generici 8 3 Curvatubi a tre matrici 1 1. Per impieghi pesanti 8 3. 8-1 4-16 8.6 Standard 3 3.

Per idraulica 7 5. Per impieghi generici 8 3 Curvatubi a tre matrici 1 1. Per impieghi pesanti 8 3. 8-1 4-16 8.6 Standard 3 3. Curvatura Ampia selezione per esigenze specifiche di curvatura e formatura. Qualità affidabile. Versioni mm Pagina Curvatubi a leva Per idraulica 7 5 8-4 10-18 8.2 Per impieghi generici 8 16-1 2 6-12 8.2

Dettagli

Art. 256 PENSILINA GABRY

Art. 256 PENSILINA GABRY Scheda Tecnica Art. 256_Pag. 1 di 5 Art. 256 PENSILINA GABRY Struttura: n 05 montanti verticali in tubo tondo di acciaio zincato da mm. 89 x 2 completi di flangia alla base. Ogni singolo montante è sormontato,

Dettagli

Bimecc Blister PROGRAMMA COMPLETO PER LA VITERIA SOSTITUTIVA IN KIT PRONTI ALL USO

Bimecc Blister PROGRAMMA COMPLETO PER LA VITERIA SOSTITUTIVA IN KIT PRONTI ALL USO Bimecc Blister PROGRAMMA COMPLETO PER LA VITERIA SOSTITUTIVA IN KIT PRONTI ALL USO SICUREZZA DI UN VEICOLO PUO ESSERE COMPROMESSA DA UN FISSAGGIO RUOTA ALLENTATO Viti o dadi allentati possono causare non

Dettagli

Customer Services. Creare Valore

Customer Services. Creare Valore Customer Services Creare Valore < Sommario 3 Livelli di Assistenza Operations Machine Business GF AgieCharmilles 4-5 6-7 10-11 12-13 14 CUSTOMER SERVICES Creare Valore OPERATIONS SUPPORT MACHINE SUPPORT

Dettagli

IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO

IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO i Informazioni per i conducenti Il meglio dalla vostra auto RAFFREDDAMENTO Nei giorni dei primi film, nuvole di fumo provenienti da un radiatore bollente erano parte integrante

Dettagli

Catalogo prodotto. Pompe sommergibili M 3000, 50 Hz

Catalogo prodotto. Pompe sommergibili M 3000, 50 Hz Catalogo prodotto Pompe sommergibili M 3000, 50 Hz Indice Introduzione...3 Caratteristiche costruttive...4 Identificazione prodotto...5 M 3068...6 M 3085...9 M 3102...12 M 3127...16 Selezione del modello

Dettagli

SMV srl Sabbiatura Metallizzazione Verniciatura

SMV srl Sabbiatura Metallizzazione Verniciatura Documento scritto da Titolo SMV SRL Zincatura a spruzzo Arco Olimpico 2006 di Torino Arredo Urbano Funivie Trampolino olimpico di Pragelato - Torino 1 Fig.1 CORROSIONE La corrosione è un fenomeno elettrochimico

Dettagli

Tecnologie di rivestimento funzionale ad alte prestazioni

Tecnologie di rivestimento funzionale ad alte prestazioni Tecnologie di rivestimento funzionale ad alte prestazioni BONDERITE Upgrades your standards. Sommario 03 Introduzione 05 Rivestimenti funzionali 06 Detergenti industriali e per la manutenzione 08 Pretrattamento

Dettagli

DUREVOLE, STABILE & SOSTENIBILE. legno modificato Accsys Technologies

DUREVOLE, STABILE & SOSTENIBILE. legno modificato Accsys Technologies DUREVOLE, STABILE & SOSTENIBILE legno modificato Accsys Technologies BENVENUTI NEL FUTURO DEL LEGNO Immaginate un legno massiccio proveniente da foreste sostenibili a crescita rapida, totalmente atossico,

Dettagli

PROPRIETA' MECCANICHE PER FASTENERS IN ACCIAIO AUSTENITICO CARATTERISTICHE PRINCIPALI DI ALCUNI ACCIAI RESISTENZA ALLA CORROSIONE

PROPRIETA' MECCANICHE PER FASTENERS IN ACCIAIO AUSTENITICO CARATTERISTICHE PRINCIPALI DI ALCUNI ACCIAI RESISTENZA ALLA CORROSIONE FASTENERS PER ALTE PRESTAZIONI Attualmente vi è una crescente domanda per costruzioni ed assemblaggi di moderna concezione e conseguentemente di fasteners di qualità sempre più elevata, all0 scopo di ridurne

Dettagli

O-Ring WWW.SIXTEN.IT

O-Ring WWW.SIXTEN.IT O-Ring WWW.SIXTEN.IT Dimensioni, norme: AS 568, BS1806, BS4518, ISO3601/01, DIN3771, oltre 3500 dimensioni standard - Materiali: NBR nitrile, FPM fluoroelastomero, MVQ silicone, EPDM (etilene propilene),ptfe,

Dettagli

DELTA protegge le superfici. Avremmo un altra piccola proposta migliorativa: I Topcoat DELTA-MKS per superfici galvanizzate.

DELTA protegge le superfici. Avremmo un altra piccola proposta migliorativa: I Topcoat DELTA-MKS per superfici galvanizzate. DELTA protegge le superfici. Avremmo un altra piccola proposta migliorativa: I Topcoat DELTA-MKS per superfici galvanizzate. Il meglio nella galvanizzazione: I Topcoat DELTA-MKS. FILOSOFIA Le nuove tecnologie

Dettagli

Serraggi. Fascette NormaClamp Torro 9. Fascette NormaClamp Torro 12 Come Fascette NormaClamp Torro 9, ma nastro 12 mm.

Serraggi. Fascette NormaClamp Torro 9. Fascette NormaClamp Torro 12 Come Fascette NormaClamp Torro 9, ma nastro 12 mm. Fascette NormaClamp Torro 9 Serraggi Fascette stringitubo a vite senza fine DIN 3017, nastro 9 mm. Realizzate con nastro pieno e bordi arrotondati. La conformazione del carrello portavite garantisce una

Dettagli

Idroplast Srl. Anticorrosione. Isolamento. Prodotti tecnici. Protezione. Tenuta. Trattamento Acqua. Gennaio 16

Idroplast Srl. Anticorrosione. Isolamento. Prodotti tecnici. Protezione. Tenuta. Trattamento Acqua. Gennaio 16 Idroplast Srl Gennaio 16 Anticorrosione Isolamento Prodotti tecnici Protezione Tenuta Trattamento Acqua Catalogo CI PRODOTTI CHIMICI Per quotazioni contattare ufficio vendite o agente di zona Idroplast

Dettagli

Università degli Studi di Genova Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale. Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche

Università degli Studi di Genova Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale. Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche Università degli Studi di Genova Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale Corso di Laurea in Chimica e Tecnologie Chimiche FONDAMENTI DI TECNOLOGIE CHIMICHE PER L'INDUSTRIA E PER L'AMBIENTE (modulo

Dettagli

SICUREZZA NEI PARCHI GIOCO

SICUREZZA NEI PARCHI GIOCO SICUREZZA NEI PARCHI GIOCO Pianificare, arredare e gestire correttamente un parco giochi significa proteggere i bambini dai pericoli che difficilmente sono in grado di riconoscere, affinché possano giocare

Dettagli

ANCOR PRIMER. Scheda Tecnica

ANCOR PRIMER. Scheda Tecnica Rev. A ANCOR PRIMER Descrizione Caratteristiche generali Campi di applicazione Proprietà fisiche Preparazione Applicazione Confezioni Conservazione Precauzioni e avvertenze DESCRIZIONE Primer inertizzante

Dettagli

Sopporti ritti per cuscinetti orientabili a rulli Timken

Sopporti ritti per cuscinetti orientabili a rulli Timken Sopporti ritti per cuscinetti orientabili a rulli Timken I PIU ADATTI A LAVORARE IN CONDIZIONI ESTREME Massima protezione per i cuscinetti. Gli ambienti operativi estremi ed i problemi legati alla lubrificazione

Dettagli

La Scelta Giusta. Riparazioni Metalliche. Riparazioni Elastomeriche. Riparazioni Ceramiche PER LA RIPARAZIONE DI ALTA QUALITA DI SUPERFICI METALLICHE

La Scelta Giusta. Riparazioni Metalliche. Riparazioni Elastomeriche. Riparazioni Ceramiche PER LA RIPARAZIONE DI ALTA QUALITA DI SUPERFICI METALLICHE www.thortex.co.uk La Scelta Giusta PER LA RIPARAZIONE DI ALTA QUALITA DI SUPERFICI METALLICHE Riparazioni Metalliche Riparazioni Elastomeriche Riparazioni Ceramiche Soluzioni che sono la conseguenza delle

Dettagli

Materiali, Sviluppo, Soluzioni. Prodotti di Molibdeno per la industria del vetro

Materiali, Sviluppo, Soluzioni. Prodotti di Molibdeno per la industria del vetro Materiali, Sviluppo, Soluzioni Prodotti di Molibdeno per la industria del vetro H.C. Starck, Molibdeno Materiali come il molibdeno e il tungsteno, sono vitali per le applicazioni di fusione, omogeneizzazione

Dettagli

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici

GRONDE E PLUVIALI. Materiale tetti. Vantaggi: Utilizzo. Dati tecnici Il nuovo sistema di gronde Erre Gross, supera il concetto di mera utilità, che vede la gronda come un semplice dispositivo per l evacuazione delle acque meteoriche. L innovazione si sviluppa su quattro

Dettagli

Nastri GenCon per il trasporto generico

Nastri GenCon per il trasporto generico VOLTA Belting Technology Ltd. Italian Nastri GenCon per il trasporto generico The Next Step in Belting VOLTA Belting Technology Ltd. Nastri per diverse tipologie di trasporto L industria dei nastri per

Dettagli