ASSICURAZIONE DELLE MERCI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSICURAZIONE DELLE MERCI"

Transcript

1 Università degli Studi di Bergamo lezione 9 ASSICURAZIONE DELLE MERCI i n t r o d u z i o n e definizione polizze a viaggio singolo in abbonamento calcolo del valore assicurabile accertamento del danno a destino 1

2 ASSICURAZIONE art c.c. L assicurazione è il contratto col quale l assicuratore, verso pagamento del premio si obbliga a rivalere l assicurato [ ] del danno ad esso prodotto da un sinistro A S S I C U R A Z I O N E M E R C I è un contratto stipulato tra contraente e assicuratore per coprire il rischio di danneggiamento o perdita del carico risarcisce i danni che si possono verificare nel trasporto e nelle attività attinenti: carico scarico trasbordo deposito sosta 2

3 A S S I C U R A Z I O N E M E R C I serve a trasferire tali rischi del trasporto dall impresa all assicuratore non va confusa con l assicurazione di responsabilità del produttore né con quella di responsabilità dello spedizioniere o del vettore No rischio Paese (ma si possono stipulare apposite coperture assicurative) non necessaria la forma scritta a substantiam (solo a probationem) polizza + certificato di assicurazione (normalmente trasferibile) A S S I C U R A Z I O N E M E R C I vengono risarciti solo i danni materiali e diretti. Normalmente no danni immateriali (es mancato guadagno), tranne particolari forme falsa diffusa credenza che spedizionieri e vettori rispondano integralmente dei danni del trasporto: falso! tema normalmente sottovalutato dagli operatori. a volte obbligatoria per legge solo 2 Incoterms 2010 (CIF e CIP) stabiliscono obbligo assicurativo per il venditore nasce storicamente con lo sviluppo del trasporto marittimo nel nostro ordinamento è disciplinata da Codice Civile e da Codice della Navigazione (CdN) 3

4 P R E M I O l assicuratore fissa il premio, che dipende da: natura e valore della merce tipologia di imballaggio modalità di trasporto caratteristiche del trasporto (necessità di trasbordi e/o magazzinaggi, vettori coinvolti, ecc) età e nazionalità della nave itinerario Paese di destinazione numero di assicurati per lo stesso rischio ecc. R I S C H I A S S I C U R A B I L I a) ordinari: tutti quelli che possono provocare un danno diretto e materiale. Per il trasporto marittimo il CdN ne elenca alcuni (tempesta, incendio, esplosione, saccheggio, pirateria, ecc). Sono oggetto dell assicurazione trasporto merci b) speciali; rischi di tipo socio politico (scioperi, turbative, sommosse, guerre, ecc.). Non sono incluse nell assicurazione trasporto merci ma devono essere assicurati a parte 4

5 R I S C H I A S S I C U R A B I L I Rischi esclusi dall assicurazione merci: difetti dell imballaggio qualità proprie della merce contrabbando, commercio proibito o clandestino smarrimento, mancata o ritardata consegna colpa dell assicurato calo naturale cattivo stivaggio autocombustione C L A S S I F I C A Z I O N E assicurazione aerea secondo la modalità di trasporto assicurazione marittima assicurazione terrestre assicurazione fluvio-lacuale 5

6 C L A S S I F I C A Z I O N E secondo la forma assicurativa assicurazione a viaggio singolo assicurazione in abbonamento ASSICURAZIONE A VIAGGIO SINGOLO si stipula considerando i dati (tipologia di merce, itinerario, destinazione, cc.) di una singola determinata spedizione l assicurato ha l obbligo di comunicare all assicuratore i dati della spedizione. Mancata copertura in caso contrario la polizza è al portatore non nominativa e riscuotibile dal portatore più vecchia è la nave, maggiore il rischio aumenta il premio. Se non si conosce il nome della nave: provvisoriamente in quovis, ma obbligo di comunicarlo appena noto (evntl. conguaglio) se non disponibile l esatta quantità della merce (ad es. partite rinfuse): provvisoriamente in ciò che consistono o possono contenere ma obbligo di comunicarlo appena noto (evntl. conguaglio) 6

7 ASSICURAZIONE IN ABBONAMENTO si stipula quando l impresa regolarità all assicurazione ricorre con durata solitamente annuale vantaggi: minor costo complessivo maggiore facilità di gestione (non vanno comunicati preliminarmente i dati di ciascuna spedizione) certezza del costo dell assicurazione da includere nelle offerte ai clienti (polizza sul valore stimato delle merci nel periodo costo fisso) si evita il rischio di dimenticare l assicurazione per merci già spedite ASSICURAZIONE IN ABBONAMENTO l assicuratore fissa il premio sulla base di elementi stimati. Eventuale conguaglio in caso di eccedenza di quantità o di valore. Differenza in negativo non è rimborsata due forme di applicazione: obbligatoria: su tutte le merci indicate in polizza facoltativa: il contraente può scegliere su quali merci indicate in polizza far emettere o meno il certificato di assicurazione 7

8 CALCOLO DEL VALORE ASSICURABILE si parte dal valore della merce nel luogo e al momento della partenza (= valore franco fabbrica), si aggiunge il costo del trasporto, lo stesso premio assicurativo e una percentuale di utile sperato, che il CdN fissa convenzionalmente nel 10% (ma si può concordare con l assicuratore un valore maggiore). si arriva così al valore a destino = valore assicurabile ciò è indicato nelle polizze e nei documenti commerciali con la dicitura 110 % del valore fattura CALCOLO DEL VALORE ASSICURABILE es: merce spedita via mare del valore di , costo della spedizione 700, premio di assicurazione 0,6% del CFR Calcolo del valore assicurabile: valore franco fabbrica ,00 costi di trasporto 700,00 valore CFR ,00 premio di assicurazione 304,20 valore CIF ,20 utile sperato (10%) 5.100,42 = valore assicurabile ,62 8

9 P O L I Z Z E I N U S O sono le più variegate, dalla minima che copre la perdita totale (Total Loss) a quella che copre tutti i rischi (All risks) largamente in uso le polizze inglesi Institute Cargo Clauses in Italia Polizza Italiana di Assicurazione per Merci Trasportate (1998), valide qualunque sia il modo di trasporto adottato (compreso la loro combinazione) DENUNCIA DEI DANNI danno responsabilità risarcimento 9

10 DENUNCIA DEI DANNI il contraente ha l obbligo di denuncia del danno apponendo una riserva sul documento di trasporto e invitando le parti a constatarlo deve inoltre mettere in atto tutte le cautele che possano estendere o aggravare il danno le convenzioni internazionali sul trasporto indicano termini diversi per la denuncia a seconda della modalità di trasporto attuata il risarcimento è proporzionale al valore assicurato e comprende le eventuali spese per limitare il danno Domande? 10

Gli Incoterms e la compravendita delle merci. quando e come. Matteo Berlingieri Assiteca SpA. Mercoledì 8 maggio 2013

Gli Incoterms e la compravendita delle merci. quando e come. Matteo Berlingieri Assiteca SpA. Mercoledì 8 maggio 2013 Gli Incoterms e la compravendita delle merci. Incoterms e assicurazioni: quando e come. Matteo Berlingieri Assiteca SpA Mercoledì 8 maggio 2013 3 Incoterms vs Assicurazioni: quando e come 4 Incoterms

Dettagli

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Trasporto Internazionale delle Merci

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Trasporto Internazionale delle Merci UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini Trasporto Internazionale delle Merci Aspetti del Trasporto Internazionale Documenti Controllo della merce Rischi e Responsabilità contrattuali delle parti Esecuzione

Dettagli

SOMMARIO. 1. Le assicurazioni trasporti

SOMMARIO. 1. Le assicurazioni trasporti SOMMARIO 1. Le assicurazioni trasporti 1.1. Introduzione... 4 1.2. I principi fondamentali delle Assicurazioni... 5 1.2.1 Il rischio: definizione, esistenza, cessazione... 5 1.2.2 Il rischio putativo...

Dettagli

DOCUMENTI DI TRASPORTO

DOCUMENTI DI TRASPORTO DOCUMENTI DI TRASPORTO CARATTERISTICHE CARATTERISTICHE Nel contratto di compravendita la fase essenziale è la consegna delle merci, comporta l inserimento di un terzo soggetto che custodirà e trasporterà

Dettagli

Polizza per conto. Definizioni

Polizza per conto. Definizioni Polizza per conto Definizioni 1. Assicurato: il soggetto il cui interesse è protetto dall assicurazione 2. Assicurazione: il contratto di assicurazione 3. Contraente: il soggetto che stipula l assicurazione

Dettagli

I TERMINI DI RESA NELLA VENDITA INTERNAZIONALE

I TERMINI DI RESA NELLA VENDITA INTERNAZIONALE menti (diversi dal documento comprovante la consegna vendita), o dei messaggi elettronici equivalenti, transito della merce, emessi o trasmessi nel paese d imbarco e/o di origine. RISCHI: esportazione

Dettagli

1. Contro quali rischi il Sig. Yu, solitamente copre le sue spedizioni di merce?

1. Contro quali rischi il Sig. Yu, solitamente copre le sue spedizioni di merce? Supplementari Esercizi per La Quinta Lezione Assicurazione I. Rispondere alle seguenti domande: 1. Contro quali rischi il Sig. Yu, solitamente copre le sue spedizioni di merce? 2. Quando le merci sono

Dettagli

TECNICO PER LA LOGISTICA INDUSTRIALE Corso IRECOOP/IAL

TECNICO PER LA LOGISTICA INDUSTRIALE Corso IRECOOP/IAL TECNICO PER LA LOGISTICA INDUSTRIALE Corso IRECOOP/IAL Il trasporto: normativa e caratteristiche mezzi Criteri di scelta, rischi e termini di resa I TRASPORTI DA COSTO A OPPORTUNITA Gestire le attività

Dettagli

Leoncini & Associati Srl BROKER DI ASSICURAZIONI

Leoncini & Associati Srl BROKER DI ASSICURAZIONI TRASPORTI - Incoterms In ogni azienda di produzione vi è la necessità di trasferire i beni prodotti nei luoghi in cui avverrà la distribuzione per il consumo, oppure presso altra sede per una successiva

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI

CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI 1. Oggetto del mandato Con riferimento all art. 1737 CC, la spedizione viene eseguita secondo l Ordine di Spedizione impartito

Dettagli

Settore Trasporti. www.cnaeurope.com. I vostri clienti spediscono merci nel mondo. Noi possiamo fornirvi la copertura assicurativa più adatta

Settore Trasporti. www.cnaeurope.com. I vostri clienti spediscono merci nel mondo. Noi possiamo fornirvi la copertura assicurativa più adatta I vostri clienti spediscono merci nel mondo. Noi possiamo fornirvi la copertura assicurativa più adatta Settore Trasporti www.cnaeurope.com Il Vostro partner in Europa, specializzato in assicurazione commerciale

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI (28-10-2013)

CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI (28-10-2013) CONDIZIONI GENERALI DELLO SPEDIZIONIERE FERRARI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI (28-10-2013) Queste condizioni hanno lo scopo di definire le modalità di esecuzione, da parte di Ferrari.Il cliente si impegna

Dettagli

Assicurazione della responsabilità sul traffico di merci

Assicurazione della responsabilità sul traffico di merci Assicurazione trasporti Assicurazione della responsabilità sul traffico di merci Condizioni Generali della responsabilità dello spedizioniere Spedizioniere (CGAR Spedizioniere 2008) Edizione 01.2008 Schweizerischer

Dettagli

DHL EXPRESS. Condizioni generali di trasporto ( CGT ) NOTA IMPORTANTE

DHL EXPRESS. Condizioni generali di trasporto ( CGT ) NOTA IMPORTANTE DHL EXPRESS Condizioni generali di trasporto ( CGT ) NOTA IMPORTANTE Nell affidare a DHL una spedizione, il mittente, per proprio conto o per conto di qualsivoglia terzo che abbia interesse alla Spedizione

Dettagli

LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO TRASPORTO

LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO TRASPORTO LA VALUTAZIONE DEL TRASPORTO MORGAN MORAS BROKER DI RIASSICURAZIONE MORGAN & MORGAN SRL - DIREZIONE TECNICA Relais Le Betulle Conegliano - 07 aprile 06 1 DEFINIZIONE DI ART. 1882 C.C CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI TRASPORTO IN CASO DI RITARDO NELLA CONSEGNA DELLE MERCI

CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI TRASPORTO IN CASO DI RITARDO NELLA CONSEGNA DELLE MERCI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE AL SERVIZIO PREMIUM CON ESCLUSIVO RIFERIMENTO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI TRASPORTO IN CASO DI RITARDO NELLA CONSEGNA DELLE MERCI 1. Premessa 1.1. Le presenti condizioni

Dettagli

TITOLO VI ALTRI USI TITOLO VI

TITOLO VI ALTRI USI TITOLO VI TITOLO VI 167 Capitolo primo PRESTAZIONI D OPERA VARIE E DI SERVIZIO (nessun uso accertato) Capitolo secondo USI MARITTIMI (nessun uso accertato) 169 Capitolo terzo USI NEI TRASPORTI TERRESTRI TRASPORTI

Dettagli

DC COOLING Alternative cooling solutions

DC COOLING Alternative cooling solutions Norma interna di riferimento, per le condizioni di trasporto di materiali DC COOLING SRL da elencare in offerta, conferma d ordine e fattura Per evitare e chiarire malintesi in merito alle responsabilità

Dettagli

GLOSSARIO UTILE PER L ATTIVITA COMMERCIALE

GLOSSARIO UTILE PER L ATTIVITA COMMERCIALE GLOSSARIO UTILE PER L ATTIVITA COMMERCIALE Norme e regolamenti Contratti Diritto e Giurisdizione Termini di consegna Termini di pagamento, finanziamenti, assicurazioni Documentazione Confezionamento NORME

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO FERRARI SERVIZIO DOMESTICO

CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO FERRARI SERVIZIO DOMESTICO CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO FERRARI SERVIZIO DOMESTICO Ferrari S.p.A. è una Casa di spedizioni internazionali specializzata nel settore dei beni di lusso (gioielleria, oreficeria, pietre preziose,

Dettagli

COME PIANIFICO IL MIO SVILUPPO? COME POSSO TUTELARE IL MIO BUSINESS?

COME PIANIFICO IL MIO SVILUPPO? COME POSSO TUTELARE IL MIO BUSINESS? COME PIANIFICO IL MIO SVILUPPO? COME POSSO TUTELARE IL MIO BUSINESS? Tutelare se stessi e la propria attività da eventuali rischi commerciali e strutturali è indispensabile nella conduzione di un attività

Dettagli

Tavola IV DEFINIZIONE DEI TERMINI COMMERCIALI ITALIANI SECONDO LA CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE (INCOTERMS) INTRODUZIONE

Tavola IV DEFINIZIONE DEI TERMINI COMMERCIALI ITALIANI SECONDO LA CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE (INCOTERMS) INTRODUZIONE Tavola IV DEFINIZIONE DEI TERMINI COMMERCIALI ITALIANI SECONDO LA CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE (INCOTERMS) INTRODUZIONE 1. Scopo ed oggetto degli Incoterms Scopo degli Incoterms è fornire una serie

Dettagli

Condizioni generali di vendita.

Condizioni generali di vendita. CERTIFICATO N 9165 CRE1 NORMA UNI EN ISO 9001 Condizioni generali di vendita. Le presenti condizioni generali di vendita si applicano ai contratti conclusi tra CREA S.p.A. [di seguito CREA ] con sede in

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo Secondo LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI ALLE COSE. 1. Premessa... Pag. 133. Sezione I

INDICE SOMMARIO. Capitolo Secondo LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI ALLE COSE. 1. Premessa... Pag. 133. Sezione I Capitolo Primo LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI IN GENERALE 1. Premessa e piano della trattazione... Pag. 1 2. Assicurazione danni ed assicurazione vita (rinvio)...» 3 3. Il principio indennitario...» 4

Dettagli

FCA. FRANCOVETTORE (...luogo convenuto)

FCA. FRANCOVETTORE (...luogo convenuto) 2raccolta provinciale degli usi 21-07-2005 10:15 Pagina 349 FCA FRANCOVETTORE (...luogo convenuto) Nel Franco Vettore il venditore effettua la consegna col rimettere la merce, sdoganata all esportazione,

Dettagli

Cfr (1) Termine internazionale: Cost and freight. Termine italiano: Costo e nolo.

Cfr (1) Termine internazionale: Cost and freight. Termine italiano: Costo e nolo. Cfr (1) Termine internazionale: Cost and freight. Termine italiano: Costo e nolo. il venditore deve sopportare tutte le spese necessarie per trasportare la merce fino al porto di destinazione convenuto.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. Condizioni generali di esecuzione del mandato di spedizione. Applicabilità 2. Assunzione degli incarichi 3. Obblighi e responsabilità della Società 4. Obblighi e responsabilità

Dettagli

Alessandro Fichera 2001 http://web.tiscalinet.it/fichera

Alessandro Fichera 2001 http://web.tiscalinet.it/fichera Il trasporto è il mezzo di collegamento più importante tra gli operatori economici. In ottica di globalizzazione questo assume un aspetto fondamentale per la movimentazione delle merci. Il trasporto deve

Dettagli

A destinazione in piena sicurezza/

A destinazione in piena sicurezza/ Assicurazioni trasporti A destinazione in piena sicurezza/ I flussi di merci a livello globale sono in continua crescita, mentre i tempi di trasporto e di consegna si riducono sempre di più. Per la vostra

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO Nel testo che segue, si deve intendere per: DEFINIZIONI ASSICURATO ASSICURAZIONE BROKER CONTRAENTE ASSICURATI INDENNIZZO INDENNITÀ LIMITE DI INDENNIZZO PERIODO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

Questionario di Assicurazione per raccolta informazioni della AZIENDA INDUSTRIALE o COMMERCIALE nel Trasporto Terrestre Marittimo Aereo di Merci

Questionario di Assicurazione per raccolta informazioni della AZIENDA INDUSTRIALE o COMMERCIALE nel Trasporto Terrestre Marittimo Aereo di Merci Questionario di Assicurazione per raccolta informazioni della AZIENDA INDUSTRIALE o COMMERCIALE nel Trasporto Terrestre Marittimo Aereo di Merci La sottoscrizione del presente Questionario non impegna

Dettagli

Il trasporto delle merci e gli Incoterms 2010 quali funzioni strategiche dell internazionalizzazione A cura di Maurizio Favaro*

Il trasporto delle merci e gli Incoterms 2010 quali funzioni strategiche dell internazionalizzazione A cura di Maurizio Favaro* Il trasporto delle merci e gli Incoterms 2010 quali funzioni strategiche dell internazionalizzazione A cura di * * Componente del Gruppo di lavoro Incoterms della Commissione Diritto e Pratica del Commercio

Dettagli

INCOTERMS 2010 TAVOLA SINOTTICO-COMPARATIVA PREDISPOSTA DA ICC ITALIA

INCOTERMS 2010 TAVOLA SINOTTICO-COMPARATIVA PREDISPOSTA DA ICC ITALIA INCOERMS 2010 AVOLA SINOICO-COMPARAIVA PREDISPOSA DA ICC IALIA AVVERENZE I. Nella presente avola, in cui sono rappresentate schematicamente le condizioni di resa delle merci secondo le 11 Regole degli

Dettagli

raggruppandola con altra, salvo ordine scritto contrario da parte del mandante.

raggruppandola con altra, salvo ordine scritto contrario da parte del mandante. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. Condizioni generali regolanti l esecuzione del mandato di spedizione. Applicabilità. Le presenti condizioni generali si applicano a tutti gli incarichi affidati alla

Dettagli

GLI INCOTERMS CONDIZIONI DI CONSEGNA NEI CONTRATTI DI COMPRAVENDITA. Silvia Ceraolo IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA ART. 1470

GLI INCOTERMS CONDIZIONI DI CONSEGNA NEI CONTRATTI DI COMPRAVENDITA. Silvia Ceraolo IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA ART. 1470 GLI INCOTERMS CONDIZIONI DI CONSEGNA NEI CONTRATTI DI COMPRAVENDITA Silvia Ceraolo IL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA ART. 1470 La vendita è il contratto che ha per oggetto il trasferimento della proprietà

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Questo documento include le condizioni generali di vendita (qui chiamate: Condizioni Generali ) della STAR PROGETTI

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Questo documento include le condizioni generali di vendita (qui chiamate: Condizioni Generali ) della STAR PROGETTI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Questo documento include le condizioni generali di vendita (qui chiamate: Condizioni Generali ) della STAR PROGETTI TECNOLOGIE APPLICATE S.p.A.,con sede in Via Pasubio, 4/d

Dettagli

SEZIONE B CAPITOLATO SPECIALE

SEZIONE B CAPITOLATO SPECIALE SEZIONE B CAPITOLATO SPECIALE Fornitura mediante Procedura Aperta di ENDOPROTESI VASCOLARI ADDOMINALI occorrenti alle AA.SS.LL., AA.OO. e IRCCS della Regione Liguria N. gara 4863881 periodo di 24 mesi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI TRASPORTO

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI TRASPORTO CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI TRASPORTO Definizioni 1. Con il termine "Shipper" si intende lo Spedizioniere, il Destinatario, il titolare del contratto di trasporto per il (i) veicolo(i, nonché

Dettagli

Spedizioni per l India. Presentazione a cura di Mario Carniglia

Spedizioni per l India. Presentazione a cura di Mario Carniglia Spedizioni per l India Presentazione a cura di Mario Carniglia Introduzione Obiettivo della presentazione: Fornire informazioni estremamente pratiche relativamente ai servizi di spedizione per l India

Dettagli

Contratto di e-commerce. Fondata nel 1985 da Samir Hamdoun, ITAL G.E.T.E. S.r.l. nata nel mercato U.S.A. nell ambito

Contratto di e-commerce. Fondata nel 1985 da Samir Hamdoun, ITAL G.E.T.E. S.r.l. nata nel mercato U.S.A. nell ambito Contratto di e-commerce Fondata nel 1985 da Samir Hamdoun, ITAL G.E.T.E. S.r.l. nata nel mercato U.S.A. nell ambito della produzione di aerosol è leader in Italia e punto di riferimento nella produzione

Dettagli

Il Credito documentario:

Il Credito documentario: Il Credito documentario: non solo una garanzia per l'esportatore ma anche una tutela per l'importatore Milano, 4 febbraio 2010 Banca Popolare di Milano Direzione Affari Internazionali Credito Documentario

Dettagli

COMAR Scarl. Sommario. COstruzioni Mose ARsenale Scarl IMBALLAGGIO E SPEDIZIONE DELLE FORNITURE. pag. 2 di 14

COMAR Scarl. Sommario. COstruzioni Mose ARsenale Scarl IMBALLAGGIO E SPEDIZIONE DELLE FORNITURE. pag. 2 di 14 pag. 2 di 14 Sommario 1. TERMINI DI CONSEGNA INCOTERMS 2000... 3 1.1. Free Carrier, (FCA)... 3 1.2. Delivered Duty Unpaid (D.D.U.)... 3 1.3. Delivered Duty Paid (D.D.P.)... 3 1.4. Costi che sono a carico

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita di beni tramite il sito web shop.deagostinipassion.com

Condizioni Generali di Vendita di beni tramite il sito web shop.deagostinipassion.com Condizioni Generali di Vendita di beni tramite il sito web shop.deagostinipassion.com 1. Le presenti condizioni generali di vendita (nel seguito Condizioni Generali di Vendita ) hanno ad oggetto la disciplina

Dettagli

Il passaggio del rischio nella vendita, le clausole INCOTERMS

Il passaggio del rischio nella vendita, le clausole INCOTERMS Milano, 18 giugno 2007 Il passaggio del rischio nella vendita, le clausole INCOTERMS In un contratto di compravendita, una delle principali obbligazioni del venditore è quella di consegnare la cosa al

Dettagli

Condizioni internazionali di vendita e fornitura

Condizioni internazionali di vendita e fornitura Condizioni internazionali di vendita e fornitura 1. Generalità a) Le Condizioni Generali di Contratto (di seguito denominate CGC ) disciplinano la collaborazione fra la Warendorfer Küchen GmbH e l acquirente

Dettagli

PUBBLICI SERVIZI DI LINEA.

PUBBLICI SERVIZI DI LINEA. IL CONTRATTO DI TRASPORTO PROF. RENATO SANTAGATA DE CASTRO Indice 1 NOZIONE. TIPI. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------- 3 2 PUBBLICI

Dettagli

CORSO DI DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE

CORSO DI DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE CORSO DI DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE VII LEZIONE I Trasporti Internazionali Via Mare e Gli Incoterms Docente: Dr. Gianni ANGELUCCI 1 IFORMAZIONE INTRODUTTIVA Le presenti Lezioni, per il loro contenuto,

Dettagli

CORSO MASTER CLASS IN PROGRAMMAZIONE. CENTRO CONGRESSI PALAZZO STELLINE Corso Magenta 61, Milano

CORSO MASTER CLASS IN PROGRAMMAZIONE. CENTRO CONGRESSI PALAZZO STELLINE Corso Magenta 61, Milano CORSO MASTER CLASS ASSICURAZIONE TRASPORTI IN PROGRAMMAZIONE CENTRO CONGRESSI PALAZZO STELLINE Corso Magenta 61, Milano PROGRAMMA: OBIETTIVO L obiettivo del Corso è di fornire ai partecipanti una conoscenza

Dettagli

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto

POLIZZA NAUTICA. per l assicurazione di unità da diporto POLIZZA NAUTICA per l assicurazione di unità da diporto Condizioni di Assicurazione Sommario 1 Definizioni 2 Condizioni Generali di Assicurazione valide per tutte le garanzie 3 Garanzie: Responsabilità

Dettagli

CONTRATTO di ACQUISTO ONLINE

CONTRATTO di ACQUISTO ONLINE CONTRATTO di ACQUISTO ONLINE GLOSSARIO Azienda Mediadream S.r.l. con sede in via Belvedere 45, 22100 COMO (CO), codice fiscale e partita I.V.A. 02512420130 (di seguito l Azienda). La quale Azienda rappresenta

Dettagli

Clausole e Condizioni generali dell industria Tessile Tedesca Testo del 01.01.2002

Clausole e Condizioni generali dell industria Tessile Tedesca Testo del 01.01.2002 Clausole e Condizioni generali dell industria Tessile Tedesca Testo del 01.01.2002 Queste clausole e condizioni generali sono valide esclusivamente tra commercianti 1 Luogo dell adempimento, consegna ed

Dettagli

Albez edutainment production. Economia Aziendale I. Scambi economici

Albez edutainment production. Economia Aziendale I. Scambi economici Albez edutainment production Economia Aziendale I Scambi economici 1 La compravendita Secondo l articolo 1470 del Codice Civile: La vendita è il contratto che ha per oggetto il trasferimento della proprietà

Dettagli

Le seguenti Condizioni di Vendita regolano il contratto di acquisto tra la Drako.it S.r.l. e l utente (cliente) stabilendo diritti e doveri reciproci.

Le seguenti Condizioni di Vendita regolano il contratto di acquisto tra la Drako.it S.r.l. e l utente (cliente) stabilendo diritti e doveri reciproci. Le seguenti Condizioni di Vendita regolano il contratto di acquisto tra la Drako.it S.r.l. e l utente (cliente) stabilendo diritti e doveri reciproci. 1. Contratto 1.1 Il contratto di acquisto tra la Drako.it

Dettagli

Condizioni generali per l assicurazione dei trasporti di merci (CGAT 2006)

Condizioni generali per l assicurazione dei trasporti di merci (CGAT 2006) Condizioni generali per l assicurazione dei trasporti di merci (CGAT 2006) Edizione 01.2006 Traduzione: In caso di contestazione fa fede il testo originale tedesco Sono equiparati allo stipulante: l avente

Dettagli

RC Natanti. Edizione 03/06. MRA - Mod. 3004. Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03

RC Natanti. Edizione 03/06. MRA - Mod. 3004. Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03 RC Natanti MRA - Mod. 3004 Edizione 03/06 Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03 INDICE DEFINIZIONI pag. 1 CONDIZIONI GENERALI pag. 2 CONDIZIONI SPECIALI

Dettagli

5 Condizioni Generali di Assicurazione Natanti

5 Condizioni Generali di Assicurazione Natanti 5 Condizioni Generali di Assicurazione Natanti CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE NATANTI Sommario Definizioni 1.10 Oggetto dell assicurazione 1.20 Esclusione e rivalsa 1.30 Dichiarazioni e comunicazioni

Dettagli

Assicurazione Golf. Da CHF

Assicurazione Golf. Da CHF Da CHF 66per 1 anno Assicurazione Golf Furto, rottura, trasporto, hole-in-one La mia attrezzatura da golf assicurata al valore a nuovo contro furto, rottura e smarrimento da parte di un azienda di trasporti

Dettagli

MODULO 1 VERIFICA GUIDATA DI FINE UNITA 1

MODULO 1 VERIFICA GUIDATA DI FINE UNITA 1 Modulo 1 unità 1 erifica guidata di fine unità pag. 1 di 5 MODULO 1 ERIICA GUIDATA DI INE UNITA 1 Il contratto di vendita 1. Segna con una crocetta la risposta esatta. 1. Nel contratto di vendita il compratore

Dettagli

1.1. Agli effetti delle presenti Condizioni Generali (le Condizioni Generali ) si intende per:

1.1. Agli effetti delle presenti Condizioni Generali (le Condizioni Generali ) si intende per: CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI SERVIZI E COMPONENTI AERONAUTICI - SEZIONE I - Disposizioni generali 1. Definizioni 1.1. Agli effetti delle presenti Condizioni Generali (le Condizioni Generali ) si

Dettagli

COPERTURA MULTIRISCHI VIAGGI INFORMEST. Durata del contratto. Dalle ore 24.00 del : 31.03.2014 Alle ore 24.00 del : 31.12.2016

COPERTURA MULTIRISCHI VIAGGI INFORMEST. Durata del contratto. Dalle ore 24.00 del : 31.03.2014 Alle ore 24.00 del : 31.12.2016 COPERTURA MULTIRISCHI VIAGGI di INFORMEST Durata del contratto Dalle ore 24.00 del : 31.03.2014 Alle ore 24.00 del : 31.12.2016 Con scadenze dei periodi di assicurazione successivi al primo fissati Alle

Dettagli

TERMINI DI ACQUISTO. Condizioni per l'uso

TERMINI DI ACQUISTO. Condizioni per l'uso Condizioni per l'uso TERMINI DI ACQUISTO 1. Condizioni generali Il commercio elettronico via Internet in Italia è regolato dalle normative vigenti sulla vendita a distanza. La legge (DL 22/05/99 n.185)

Dettagli

PROGRAMMA DI DETTAGLIO

PROGRAMMA DI DETTAGLIO PROGRAMMA DI DETTAGLIO 1 Contesto: Obiettivo specifico del corso per Spedizionieri è la formazione di una figura professionale in possesso delle competenze necessarie per operare nel settore dei Trasporti,

Dettagli

Allianz Suisse Società di Assicurazioni SA Condizioni generali per l assicurazione dei trasporti di merci (CGAT 2006) Edizione 01.2006 Traduzione: In caso di contestazione fa fede il testo originale tedesco

Dettagli

Termini e condizioni generali di distribuzione

Termini e condizioni generali di distribuzione Termini e condizioni generali di distribuzione Termini e Condizioni Generali di Distribuzione. In vigore dal 31 Marzo 2014 Applicabilità 1) Le presenti Condizioni Generali si applicano successivamente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Articolo 1 Condizioni generali Le condizioni generali stabiliscono le condizioni di acquisto e vendita dei prodotti della ditta BISOL s.r.l. (in

Dettagli

Condizioni Generali. 1. Premessa ed efficacia delle Condizioni Generali

Condizioni Generali. 1. Premessa ed efficacia delle Condizioni Generali Condizioni Generali 1. Premessa ed efficacia delle Condizioni Generali Le presenti condizioni generali di vendita (in seguito, Condizioni Generali ) hanno per oggetto la disciplina dell acquisto dei prodotti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Il presente documento contiene le condizioni generali di vendita (di seguito «Condizioni Generali») della A & T Europe S.p.A. (C.F. e P.iva 00141030205) con sede legale in

Dettagli

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business A new Player for your Business Company Profile Alta Finance è una Società di brokeraggio assicurativo, nata con l ambizione di proporre al proprio Cliente la migliore soluzione assicurativa. Alta Finance

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E UTILIZZO DEL SITO WEB INTIMIDEA

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E UTILIZZO DEL SITO WEB INTIMIDEA TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E UTILIZZO DEL SITO WEB INTIMIDEA Si prega di leggere con attenzione i presenti termini e condizioni generali di vendita e utilizzo del sito web www.intimidea.com

Dettagli

Articolo 518 - Assicurazione dei profitti sperati sulle merci.

Articolo 518 - Assicurazione dei profitti sperati sulle merci. Articolo 514 - Rischio putativo. Libro terzo Delle obbligazioni relative all' esercizio della navigazione Titolo V Delle assicurazioni Se il rischio non è mai esistito o ha cessato di esistere ovvero se

Dettagli

Il Principio della maturazione. Anno Accademico 2010/11

Il Principio della maturazione. Anno Accademico 2010/11 Il Principio della maturazione Anno Accademico 2010/11 Momento impositivo e definizione del presupposto oggettivo Ai fini Iva sia il momento impositivo sia il presupposto oggettivo (cessioni di beni e

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA ASSICURAZIONE NELLA FORMA LIBRO MATRICOLA 1 SEZ. 1

Dettagli

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALLEGATO 2 DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALL INTERNO DEL LOCALE DELLA FACOLTA DI ARCHITETTURA OVE SVOLGERE IL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CAFFE LETTERARIO Università degli

Dettagli

(1) Condizioni generali di contratto

(1) Condizioni generali di contratto (1) Condizioni generali di contratto Il sito web www.e-ryb.com (di seguito, Sito ), così come i prodotti ivi offerti e venduti, sono di proprietà di RYB di Ugo Coppari, con sede legale in Perugia (06123),

Dettagli

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Trasporto Internazionale delle Merci 1

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Trasporto Internazionale delle Merci 1 UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini Trasporto Internazionale delle Merci 1 Caratteristiche del trasporto internazionale Il trasporto è divenuto parte integrante del commercio internazionale perchè:

Dettagli

I TERMINI DI RESA DELLE MERCI (INCOTERMS)

I TERMINI DI RESA DELLE MERCI (INCOTERMS) I TERMINI DI RESA DELLE MERCI (INCOTERMS) Stefano Linares, Linares Associates PLLC - questo testo è inteso esclusivamente per uso personale e non per una distribuzione commerciale. Eventuali copie dovranno

Dettagli

UDF Il ramo auto Il contratto Il proprietario del veicolo Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA) Le garanzie corpi veicoli terrestri (CVT)

UDF Il ramo auto Il contratto Il proprietario del veicolo Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA) Le garanzie corpi veicoli terrestri (CVT) Il ramo auto Il contratto la struttura e le particolarità del contratto auto Il proprietario del veicolo individuare chi è l assicurato; il caso del leasing Le garanzie: responsabilità civile auto (RCA)

Dettagli

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL propone la vendita ad un prezzo forfettario

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI

CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ALTRI RISCHI CAPITOLATO SPECIALE LOTTO 4 ASSICURAZIONE DANNI ACCIDENTALI ED ALTRI RISCHI 1 DEFINIZIONI Nel testo delle presenti Condizioni di Assicurazione si definiscono con: Contraente Società Broker Assicurato Assicurazione

Dettagli

Associazione nazionale olandese per le colture arboree e bulbi (ANTHOS) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E CONSEGNA

Associazione nazionale olandese per le colture arboree e bulbi (ANTHOS) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E CONSEGNA Associazione nazionale olandese per le colture arboree e bulbi (ANTHOS) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E CONSEGNA 1. Applicabilità 1.1. Le presenti condizioni sono applicabili unicamente su contratti nei

Dettagli

STUDIO TECNICO PERITALE

STUDIO TECNICO PERITALE STUDIO TECNICO PERITALE A.C. Expert opera su problematiche legate alle diverse modalità e tipologie di trasporto quali: Marittimo Terrestre Ferroviario Studio tecnico peritale a 360 Lo Studio Tecnico Peritale

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A. Ai sensi e per gli effetti degli artt.1469 bis e segg. c.c. le parti dichiarano che l'intero contratto ed ogni sua clausola è stato tra le stesse trattato e negoziato. 1. Ambito di validità - Natura del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. DEFINIZIONI E DISPOSIZIONI GENERALI TT Tecnosistemi S.p.a.: Fornitore Cliente: Utente/Acquirente Cliente consumatore: la persona fisica che agisce per scopi estranei all'attività

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO VIAGGI TUTTO COMPRESO I) PREMESSE 1. L obbiettivo di Tim Travel Tours di Montorfani Timoteo, detta in seguito l agenzia, è quello di rendere la pianificazione delle vostre

Dettagli

INDICE SOMMARIO GLI ARTT. 1904-1918 DEL CODICE CIVILE E LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI.

INDICE SOMMARIO GLI ARTT. 1904-1918 DEL CODICE CIVILE E LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI. INDICE SOMMARIO GLI ARTT. 1904-1918 DEL CODICE CIVILE E LE ASSICURAZIONI CONTRO I DANNI. 1. Le assicurazioni contro i danni. L interpretazione degli articoli 1904-1918 del Codice civile mediante il criterio

Dettagli

Condizioni di Vendita

Condizioni di Vendita Condizioni di Vendita BIKEOFTIME.COM - Condizioni di Vendita 1- Introduzione 2- Eseguire un ordine 3- Informazioni sui prodotti 4- Prezzi 5- Disponibilità 6- Modalità di consegna 7- Pagamenti 8- Diritto

Dettagli

Redatto da Euroconsul s.r.l.. Tutti i diritti sono riservati

Redatto da Euroconsul s.r.l.. Tutti i diritti sono riservati L assiicuraziione Trasportii Tecnica Redatto da Euroconsul s.r.l.. Tutti i diritti sono riservati INTRODUZIONE Cenni storici. La nascita di questa forma assicurativa si può far risalire all epoca Romana,

Dettagli

CONDIZIONI DI POLIZZA ESTRATTI DAL CATALOGO AZEMAR: Riportiamo un estratto delle coperture assicurative previste nella polizza da noi sottoscritta

CONDIZIONI DI POLIZZA ESTRATTI DAL CATALOGO AZEMAR: Riportiamo un estratto delle coperture assicurative previste nella polizza da noi sottoscritta CONDIZIONI DI POLIZZA ESTRATTI DAL CATALOGO AZEMAR: Riportiamo un estratto delle coperture assicurative previste nella polizza da noi sottoscritta con Filo diretto Assicurazioni SPA Compagnia specializzata

Dettagli

MARINE WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA WILLIS E IL MARINE

MARINE WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA WILLIS E IL MARINE MARINE MARINE WILLIS NEL MONDO E IN ITALIA Willis è uno dei principali Gruppi di brokeraggio assicurativo e di risk management a livello mondiale con riconosciute competenze in tutti i settori dell industria

Dettagli

Assicurazione dei trasporti di merci su strada

Assicurazione dei trasporti di merci su strada Assicurazione dei trasporti di merci su strada Condizioni generali (CGAS 2006 Trasporti per conto proprio in Svizzera) Edizione 04.2006 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Condizioni generali Condizioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Oggetto Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito Condizioni Generali ) sono applicabili a tutte le

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Oggetto Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito Condizioni Generali ) sono applicabili a tutte le CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Oggetto Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito Condizioni Generali ) sono applicabili a tutte le vendite di prodotti (di seguito Prodotti o Prodotto )

Dettagli

Condizioni Generali di Acquisto di prodotti di Enel.si, società di Enel Energia. Art. 1 Oggetto del contratto

Condizioni Generali di Acquisto di prodotti di Enel.si, società di Enel Energia. Art. 1 Oggetto del contratto Condizioni Generali di Acquisto di prodotti di Enel.si, società di Enel Energia (ver.2.0 del 09.06.2014) Art. 1 Oggetto del contratto Postecom S.p.A., società facente parte del Gruppo Poste Italiane, con

Dettagli

POLIZZA R.C. DEL VETTORE NORME DA SEGUIRE

POLIZZA R.C. DEL VETTORE NORME DA SEGUIRE POLIZZA R.C. DEL VETTORE NORME DA SEGUIRE In caso di perdita od avaria delle merci trasportate Fermo restando quanto previsto dalle condizioni di polizza al fine di una più agevole e tempestiva liquidazione

Dettagli

S T U D I O M I S U R A C A, A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i S t u d i o l e g a l e / L a w F i r m

S T U D I O M I S U R A C A, A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i S t u d i o l e g a l e / L a w F i r m . OLANDA TUTELA DEL CONSUMATORE IN OLANDA di Avv. Francesco Misuraca www.smaf-legal.com Premessa La tutela del consumatore in Olanda da attuazione alle seguenti direttive, di contorno alla direttiva n.

Dettagli

1. LA LOGISTICA AZIENDALE

1. LA LOGISTICA AZIENDALE 1. LA LOGISTICA AZIENDALE 1.1. Definizione pag. 3 1.2. L evoluzione: da disciplina militare ad attività aziendale pag. 4 1.3. Il valore strategico della logistica nei piani dell azienda e la sua trasversalità

Dettagli

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2

GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 GARANZIE RELATIVE AL PARCO AUTOMEZZI COSMO S.p.A. CAPITOLATO 2 Capitolato di assicurazione C.V.T. per la copertura dei rischi Incendio; Furto; Eventi Naturali; Eventi Sociopolitici; Ricorso Terzi; Cristalli;

Dettagli

GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO

GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL MODULO PKC Associates LTD Corso D Augusto, 118 Int. 6, 47921 Rimini Tel: +39 0541 51171 Fax: +39 0541 709258 Email: sinistri@pkctravelinsurance.com MODULO PER RICHIESTE DI INDENNIZZO VIAGGI SICURI Bagaglio Effetti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTRODUZIONE: Le presenti condizioni generali di vendita (di seguito solo Condizioni Generali ) disciplinano la vendita dei prodotti commercializzati da Colmegna Srl tramite

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO BLURENT Vers. 2013

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO BLURENT Vers. 2013 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO BLURENT Vers. 2013 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO 1.1. Il servizio comprende: noleggio per giorni e chilometri indicati nel contratto, assicurazioni: RCA (assicura i danni

Dettagli