AZIENDE DI FORMAZIONE FAVOREVOLI ALLO SPORT DI PRESTAZIONE. Informazioni per le aziende di tirocinio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AZIENDE DI FORMAZIONE FAVOREVOLI ALLO SPORT DI PRESTAZIONE. Informazioni per le aziende di tirocinio"

Transcript

1 AZIENDE DI FORMAZIONE FAVOREVOLI ALLO SPORT DI PRESTAZIONE Informazioni per le aziende di tirocinio

2 Sommario Perché sono necessari dei posti di formazione per i futuri sportivi di punta? 3 Il successo degli sportivi è anche il successo delle aziende di tirocinio 5 Tre domande a... 6 I requisiti richiesti alle aziende di formazione 12 Riconoscimento come «azienda di formazione favorevole allo sport di prestazione» 15 Il contributo del cantone 16 Contatto 19 La precisione e la passione accomunano la mia formazione e la mia disciplina sportiva. Il tempo è un fattore raro per me, perciò ho bisogno di un ambiente sportivo flessibile che mi sostenga quando giunge l ora di dare il massimo nel mio sport. Martin Dougoud, canoa slalom Apprendista orologiaio riparatore (EFZ) Azienda di tirocinio: CFP Biel-Bienne, Bienne Per facilitare la lettura del fascicolo si è deciso di rinunciare alla forma femminile nella designazione delle persone

3 Perché sono necessari dei posti di formazione per i futuri sportivi di punta? I giovani talenti sportivi hanno bisogno di posti di formazione che consentano loro di portare avanti seriamente la loro carriera sportiva parallelamente a quella professionale. Le aziende che offrono questa opportunità sono perciò designate come aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione. L abbinamento fra sport di prestazione e scuola è stabilito lungo il percorso formativo, all incirca a livello di liceo. In Svizzera tuttavia circa due terzi dei giovani optano per un apprendistato. I talenti sportivi devono poter assolvere la formazione nella professione scelta contemporaneamente alla loro carriera sportiva e per farlo è indispensabile una comprensione reciproca: il datore di lavoro e l apprendista devono dar prova di grande flessibilità e impegno. Sono dunque necessarie delle aziende di formazione che creino e offrano dei posti di formazione per giovani sportivi. Anche voi partecipate? Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione 3

4 Mi piace la sensazione di aver dato il massimo, sia dopo una gara molto impegnativa sia mentre sto decorando una torta nuziale. Sono sempre motivata a migliorarmi sia in ambito sportivo che professionale. Michelle Vollenweider, mountain bike Apprendista panettiera/pasticcera Azienda di tirocinio: panetteria/pasticceria Eberhard, Mägenwil 4 Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione

5 Il successo degli sportivi è anche il successo delle aziende di formazione Non è solo l apprendista a trarre profitto da un posto di formazione favorevole allo sport di prestazione, anche l azienda di tirocinio ottiene dei vantaggi. I giovani sportivi sono molto diligenti, lavorano concentrandosi sugli obiettivi, sono motivati e ben organizzati, caratteristiche che trasferiscono anche nella loro professione. Sfruttate questo potenziale! Avere uno sportivo di punta di successo fra il proprio personale contribuisce a farsi una buona fama. I risultati sportivi del vostro apprendista rappresentano un vantaggio dal profilo del marketing, soprattutto quando il giovane talento sportivo avrà terminato il suo tirocinio e sarà diventato un famoso atleta di punta. La vignetta «azienda di formazione favorevole allo sport di prestazione» di Swiss Olympic distingue le aziende di tirocinio che s impegnano nella formazione di giovani talenti sportivi. Swiss Olympic vi offre una piattaforma on line: su potete presentare la vostra azienda con l offerta «favorevole allo sport di prestazione». Swiss Olympic invita regolarmente le aziende di formazione a partecipare a un incontro di rete, orientato sullo scambio di esperienze fra le varie imprese. Un incontro di rete fra aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione e con le stesse idee contribuisce al successo commerciale. Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione 5

6 Christian Koch, responsabile della sezione sport e delegato sportivo del Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport del Canton Argovia permette alla giocatrice di pallamano, Lisa Frey, di seguire una formazione favorevole allo sport di prestazione. 6 Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione

7 Tre domande a... Christian Koch, responsabile della sezione sport e delegato sportivo del Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport del Canton Argovia Perché prendete in considerazione le candidature di giovani sportivi di punta per i posti di apprendistato vacanti? Nel modello e nella strategia del Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport è indicato che bisogna promuovere lo sport di punta, sia esso individuale o di squadra. Siamo convinti che una promozione dello sport di punta efficace richiede dei posti di apprendistato. Per il nostro dipartimento e in particolare per la sezione sport è implicito perciò riservare dei posti di tirocinio a dei giovani atleti. Vogliamo fungere da esempio per le aziende che non hanno ancora optato per la creazione di posti di ap prendistato per gli sportivi. La nostra funzione di consulenza ci permette di trasmettere la nostra esperienza nel modello di apprendistato con un anno di tirocinio in più. Con quali sfide è confrontata un azienda di tirocinio che assume uno sportivo di punta? I dirigenti e i dipendenti devono creare delle premesse che aiutino il giovane atleta ad affrontare con successo i vari impegni: attività sportiva, scuola professionale e lavoro. Una buona pianificazione è di fondamentale importanza. L azienda deve tuttavia sempre dimostrarsi flessibile. Anche le caratteristiche proprie ad ogni disciplina sportiva vanno prese in considerazione. Inoltre occorre prevedere regolarmente degli incontri con tutte le persone coinvolte (allenatori, scuola e genitori). Dal profilo della gestione del tempo si possono aumentare o ridurre le risorse per lo sport, la scuola, l azienda e anche per il tempo libero. Quali benefici trae la vostra azienda da uno sportivo di punta? L autodisciplina, la responsabilità individuale e la volontà sono caratteristiche che distinguono uno sportivo di punta. Questo facilita molte cose e ha un effetto positivo su tutto il personale. I collaboratori si identificano nell atleta e nello sport che pratica e imparano cose nuove. La clientela percepisce in modo molto positivo l impegno dell azienda nei confronti dello sport e l immagine della ditta ne trae profitto. Durante il quarto anno di apprendistato, al termine dell esame di tirocinio, l apprendista svolge un lavoro equivalente a quello di un giovane collaboratore con un tempo di lavoro pari al 50-60%, conosce la situazione del suo datore di lavoro ed è versatile. Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione 7

8 Lo sciatore Kevin Caduff è seguito nel suo lavoro presso l impresa Plattform GmbH a Laax da Robin Gschwend. 8 Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione

9 Tre domande a... Robin Gschwend, responsabile di Plattform GmbH, Laax Perché prendete in considerazione le candidature di giovani sportivi di punta per i posti di apprendistato vacanti? Perché vogliamo dare la possibilità ad un giovane sportivo che ha il potenziale di entrare in Coppa del mondo di combinare sport di punta e formazione professionale. Kevin vive nella regione e lo conosciamo da quando era bambino. Per noi era naturale offrirgli un opportunità come questa. Quali benefici trae la vostra azienda da uno sportivo di punta? Nessuna delle due parti trae benefici finanziari. I vantaggi riguardano piuttosto la comprensione reciproca e la collaborazione. Quando Kevin sarà in Coppa del mondo sarà sicuramente riconoscente al suo datore di lavoro di avergli permesso di portare a termine un apprendistato. Con quali sfide è confrontata un azienda di tirocinio che assume uno sportivo di punta? Per noi, che lavoriamo nel settore edile, la sfida consiste soprattutto nel fatto che quando Kevin è in azienda può collaborare all esecuzione dei vari mandati che riceviamo imparando cose nuove. Tutto ciò necessita di grande coordinazione. Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione 9

10 Michael Heinimann della Grundschule Metall di Liestal discute con la giocatrice della nazionale di hockey su ghiaccio, Sandra Thalmann, che svolge il suo tirocinio come polimeccanica. 10 Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione

11 Tre domande a... Michael Heinimann della Grundschule Metall di Liestal Perché prendete in considerazione le candidature di giovani sportivi di punta per i posti di apprendistato vacanti? La Grundschule Metall di Liestal attribuisce molta importanza anche all aspetto sociale. Per i talenti sportivi è solitamente molto difficile conciliare l attività sportiva e una formazione adatta ai loro interessi e abilità. L esperienza, inoltre, ci ha insegnato che i giovani sportivi di punta sono molto orientati verso gli obiettivi da raggiungere anche in ambito professionale, ciò che va a favore dell azienda. E il fatto che noi tutti nutriamo un interesse molo elevato per lo sport facilita il tutto. Con quali sfide è confrontata un azienda di tirocinio che assume uno sportivo di punta? Una grossa sfida è rappresentata dai congedi dovuti all attività sportiva che, ogni volta, devono essere discussi in tempi brevi con tutte le parti coinvolte. La nostra persona di contatto nello sport si occupa di tutto e lo fa al meglio delle sue possibilità. È molto importante che anche gli insegnanti siano al corrente della situazione e degli sforzi che tutto ciò comporta, perché nella maggior parte dei casi vedono le cose diversamente e nutrono altre aspettative. Quali benefici trae la vostra azienda da uno sportivo di punta? Quando si ha di fronte un atleta disposto a dare il meglio di sé sia nello sport sia nella formazione professionale è già una grande soddisfazione. Per il nostro centro di formazione Sandra è una sorta di fiore all occhiello. Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione 11

12 Requisiti richiesti alle aziende di formazione Cosa potete intraprendere come azienda di tirocinio? La vostra azienda di formazione favorevole allo sport di prestazione permette all apprendista di abbinare in modo efficace formazione professionale e sport di prestazione. All apprendista è assegnato un programma di formazione flessibile: voi equilibrate le ore di lavoro con quelle dedicate agli allenamenti e alle gare, prendete in considerazione il tempo dedicato all allenamento e vi assicurate che il giovane atleta sia in grado di far fronte con efficacia al carico settimanale composto di allenamenti, scuola professionale e lavoro. Inoltre potete e dovete partire dal principio che il vostro apprendista vi comunichi per tempo le informazioni relative al suo programma sportivo e che sia il suo rendimento sul lavoro sia i risultati scolastici siano conformi alle aspettative. La flessibilità è cruciale in una formazione favorevole allo sport di prestazione. Con il vostro apprendista stipulate un intesa individuale che, oltre a completare il contratto di apprendistato, rappresenta uno strumento guida: sin dall inizio della formazione stabilisce infatti gli accordi specifici, chiarisce le aspettative reciproche e previene eventuali malintesi. Il contratto va riesaminato regolarmente e, all occorrenza, adattato. 12 Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione

13 L accordo individuale Definisce le assenze regolari dovute agli allenamenti: adeguando l orario di lavoro permettete all apprendista di seguire un elevato volume di allenamenti orientati sulla prestazione, che comprendono un allenamento mattutino e uno serale. Inoltre tenete in considerazione gli impegni serali di lunga durata legati all attività sportiva, ad esempio le partite di campionato. Chiarisce le assenze irregolari per altre attività sportive: esaminate con flessibilità le richieste di assenze supplementari legate all attività sportiva pianificate e pattuite fra l azienda e l apprendista. Autorizzate l apprendista a prendere congedo per partite, tornei, campi d allenamento e inviti speciali. Regola le vacanze: concedete almeno tre settimane di vacanza all apprendista per recuperare. Per assenze legate all attività sportiva l apprendista deve utilizzare al massimo due settimane. Elenca le persone di contatto: nell azienda di tirocinio, nella scuola professionale, per i corsi extra aziendali, per lo sport. Se necessario, le aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione per- mettono all apprendista di prolungare la durata del tirocinio. Se il volume degli allenamenti esige un prolungamento della durata dell apprendistato, accettate che l apprendista segua una formazione più lunga.. Se il volume degli allenamenti aumenta col trascorrere del tempo, prolungate la durata dell apprendistato nel corso della formazione. Il prolungamento della durata della formazione è inserito nel contratto di apprendistato e deve essere approvato dall autorità cantonale responsabile della formazione professionale. Conformemente al codice delle obbligazioni, è vietato ritoccare l orario lavorativo dopo la fine del periodo di tirocinio ed è una cosa che non può essere concordata. Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione 13

14 Voglio arrivare in alto e per riuscirci è indispensabile vivere in un ambiente stabile, su cui posso contare. L azienda in cui lavoro mi offre sostegno in tutti gli ambiti. Dimitri Isler, sci acrobatico Apprendista di commercio EFZ Azienda di tirocinio: Mammut Sports Group AG, Seon 14 Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione

15 Riconoscimento come «azienda di formazione favorevole allo sport di prestazione» Swiss Olympic vi riconosce come «azienda di formazione favorevole allo sport di prestazione»: è con la vignetta «azienda di formazione favorevole allo sport di prestazione» che Swiss Olympic distingue le aziende di tirocinio, che soddisfano i requisiti di Swiss Olympic menzionati in precedenza, offrono un posto di formazione a un giovane talento sportivo qualificato, permettendogli così di assolvere la sua carriera sportiva parallelamente a un apprendistato. Affinché l azienda ottenga questo riconoscimento, l apprendista deve essere in possesso di una Swiss Olympic Talents Card regionale o nazionale (i calciatori e i giocatori di hockey su ghiaccio figurano già nella lista delle Swiss Olympic Talents Card locali). Inoltre, è necessario che il cantone disponga di un servizio di coordinamento per lo sport di prestazione e la formazione professionale. Il marchio sarà consegnato sotto forma di adesivo in due grandezze diverse e sarà anche messo a disposizione elettronicamente. Azienda di formazione favoreole allo sport di prestazione Un riconoscimento che diventa uno strumento di marketing La vignetta «azienda di formazione favorevole allo sport di prestazione» può essere utilizzata dall azienda a scopi di marketing. Se la vostra azienda è presente in più località potete anche scegliere di fare pubblicità in modo mirato alla filiale in cui il vostro apprendista assolve il tirocinio. Validità La vignetta è valida un anno ed è il servizio di coordinamento cantonale per lo sport di prestazione e la formazione professionale che ogni anno inoltra a Swiss Olympic la richiesta. Se l apprendista dovesse perdere la Swiss Olympic Talents Card a causa dei suoi risultati sportivi, Swiss Olympic valuta caso per caso se riattribuire o meno il riconoscimento. Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione 15

16 La collaborazione del cantone Il cantone coordina gli interessi delle imprese e dei giovani sportivi di punta. Il servizio di coordinamento cantonale si occupa degli standard basandosi sulle direttive di Swiss Olympic, affinché i giovani apprendisti possano assolvere seriamente la loro carriera nello sport di punta e in ambito professionale. Il servizio di coordinamento è a disposizione come indirizzo di contatto per la vostra azienda di tirocinio e per gli altri partner coinvolti (apprendisti, scuola professionale, partner sportivi), aiuta i giovani sportivi di punta a organizzare formazione e attività sportiva, si occupa di organizzare regolarmente dei colloqui di valutazione fra tutti i partner coinvolti, ha una visione d insieme dei contratti di formazione dei giovani talenti nel cantone, cura i contatti diretti con Swiss Olympic. Rivolgete le vostre richieste al servizio di coordinamento per lo sport di prestazione e la formazione professionale del vostro cantone. 16 Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione

17 In questi cantoni esiste già un servizio di coordinamento: Argovia Departement Bildung, Kultur und Sport Abteilung Berufsbildung und Mittelschule Michael Brupbacher Behmen II Süd, Bachstrasse 15, 5001 Aarau Tel Basilea-Campagna Sportamt Baselland Matthias Griner St. Jakobstrasse 43, 4133 Pratteln Tel Basilea-Città Erziehungsdepartement Basel-Stadt Sportamt / Sportbasel Sandro Penta Grenzacherstrasse 405, 4016 Basilea Tel Grigioni Amt für Berufsbildung Kanton Graubünden Lenkungsstelle Leistungssport & Berufsbildung Corina Angst Quaderstrasse 17, 7001 Coira Tel Lucerna Sportförderung Luzern Markus Kälin Zentralstrasse 28, 6002 Lucerna Tel Obvaldo Amt für Berufsbildung Lilian Lischer Leiterin Lehraufsicht Grundacherweg 6, 6061 Sarnen Tel Berna Mittelschul- und Berufsbildungsamt Abteilung Betriebliche Bildung Peter Sutter Kasernenstrasse 27, Casella postale, 3000 Berna 22 Tel Soletta Amt für Berufsbildung, Mittel- und Hochschulen Ruedi Zimmerli Leiter Berufslehren Bielstrasse 102, 4502 Soletta Tel Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione 17

18 San Gallo Koordinationsstelle «Leistungssportfreundlicher Lehrbetrieb» Fredy Fritsche Davidstrasse 31, 9001 San Gallo Tel Ticino Scuola professionale per sportivi d élite (SPSE) Patrick Vetterli Casella postale 377, 6598 Tenero Tel Vallese Departement für Erziehung, Kultur und Sport Dienststelle für Berufsbildung Jodok Kummer Place de la Planta 1, 1950 Sion Tel Zugo VINTO Jugendförderung in Sport und Beruf Benno Sidler KBZ Aabachstrasse 7, 6300 Zugo Tel Zurigo Ernst Stäheli Leistungssportkoordinator Berufsbildung und Sport Bründlerstrasse 1, 8330 Pfäffikon ZH Tel / Cellulare Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione

19 Contatto La vostra persona di contatto a Swiss Olympic: Karin Rauber Responsabile Scuole sportive e pianificazione della carriera Tel Fax Ulteriori informazioni sulle aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione al sito: Aziende di formazione favorevoli allo sport di prestazione 19

20 Swiss Olympic Casa dello sport Talgutzentrum Ittigen presso Berna Casella postale Berna 22 Tel. +41 (0) Fax +41 (0) D 200 F 200 I Foto: Swiss Olympic, mad Agosto 2012 National Supporter Leading Partners

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida La formazione professionale di base su due anni con certificato federale di formazione pratica Guida 1 Indice Premessa alla seconda edizione 3 Introduzione 4 1 Considerazioni preliminari 7 2 Organizzazione

Dettagli

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve La depressione può colpire chiunque Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve «Faccio fatica a prendere qualsiasi decisione, seppur minima. Addirittura facendo la spesa. Ho sempre paura di

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale Corsi di Perfezionamento Professionale I Corsi di Perfezionamento Professionale costituiscono una struttura creata per fornire determinati servizi centrali all ICEC (Istituto cantonale di economia e commercio)

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico Pattinaggio sincronizzato

Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico Pattinaggio sincronizzato Una produzione della Scuola universitaria federale dello sport di Macolin SUFSM 30.910.310 i / Edizione 2002 (02.04) Quaderno d'allenamento G+S Pattinaggio sul ghiaccio Danza sul ghiaccio Pattinaggio artistico

Dettagli

La sua cartella sanitaria

La sua cartella sanitaria La sua cartella sanitaria i suoi diritti All ospedale, lei decide come desidera essere informato sulla sua malattia e sulla sua cura e chi, oltre a lei, può anche essere informato Diritto di accesso ai

Dettagli

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO

UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO UTILIZZO DELLA PSICOCINETICA NELLA SCUOLA PRIMARIA E IN AMBITO SPORTIVO Le capacità cognitive richieste per far fronte alle infinite modalità di risoluzione dei problemi motori e di azioni di gioco soprattutto

Dettagli

Evoluzione della fattura elettronica a livello internazionale e sua utilità

Evoluzione della fattura elettronica a livello internazionale e sua utilità Evoluzione della fattura elettronica a livello internazionale e sua utilità 6 settembre 2012 Bruno Koch Situazione iniziale tipica in una città campione Numero di abitanti: 100 000 Volume di fatture: ricevute

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Presentazione Progetto Sport di Classe

Presentazione Progetto Sport di Classe Presentazione Progetto Sport di Classe a sostegno dell attività motoria e sportiva nella scuola 1 GOVERNANCE dello sport a scuola MIUR - CONI - Promuove il riconoscimento in ambito scolastico del valore

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale.

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale. PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA NORME DI COMPORTAMENTO DOCENTI: I docenti si impegnano a: 1. Fornire con il comportamento in classe esempio di buona condotta ed esercizio di virtù. 2. Curare la chiarezza

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000 Testo originale 0.360.454.1 Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica italiana relativo alla cooperazione tra le autorità di polizia e doganali Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall

Dettagli

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale?

HELPDESK PER LE AZIENDE. 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? HELPDESK PER LE AZIENDE AZIENDE OSPITANTI 1. Che cos è uno stage o tirocinio internazionale? E un tipo di formazione sul lavoro che si realizza in aziende di un Paese diverso da quello nel quale il giovane

Dettagli

Il Servizio Sismico Svizzero (SED)

Il Servizio Sismico Svizzero (SED) Il Servizio Sismico Svizzero (SED) Storia e missione del SED Il Servizio Sismico Svizzero registra in media due terremoti al giorno. Di questi, circa dieci ogni anno sono abbastanza forti da essere percepiti

Dettagli

La Svizzera in cifre.

La Svizzera in cifre. ab Edizione 2014 / 2015 Addetti per divisione economica 20 8 La Svizzera in cifre. UBS Partner di Svizzera Turismo Addetti per settori Settore primario Agricoltura 12 Settore secondario Industria, artigianato

Dettagli

sia Regolamento SIA 142 2009 Regolamento dei concorsi d architettura e d ingegneria schweizerischer ingenieur- und architektenverein

sia Regolamento SIA 142 2009 Regolamento dei concorsi d architettura e d ingegneria schweizerischer ingenieur- und architektenverein Regolamento SIA 142 2009 sia Regolamento dei concorsi d architettura e d ingegneria schweizerischer ingenieur- und architektenverein société suisse des ingénieurs et des architectes società svizzera degli

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

08.037. Messaggio sui contributi della Confederazione per far fronte ai danni causati dal maltempo del 2005 nel Cantone di Obvaldo. del 14 maggio 2008

08.037. Messaggio sui contributi della Confederazione per far fronte ai danni causati dal maltempo del 2005 nel Cantone di Obvaldo. del 14 maggio 2008 08.037 Messaggio sui contributi della Confederazione per far fronte ai danni causati dal maltempo del 2005 nel Cantone di Obvaldo del 14 maggio 2008 Onorevoli presidenti e consiglieri, con il presente

Dettagli

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Discriminazione sul posto di lavoro Quando una persona viene esclusa o trattata peggio delle altre a causa del sesso, della

Dettagli

Nuova legge sulla formazione professionale: un bilancio dopo sei anni

Nuova legge sulla formazione professionale: un bilancio dopo sei anni Nuova legge sulla formazione professionale: un bilancio dopo sei anni Rapporto del Consiglio federale sul sostegno alla formazione professionale duale (in adempimento al postulato Favre 08.3778) Berna,

Dettagli

Lista di controllo «Interlocutori»: chi dev'essere informato e quando?

Lista di controllo «Interlocutori»: chi dev'essere informato e quando? Nationale Plattform Naturgefahren PLANAT Plate-forme nationale "Dangers naturels" Plattaforma nazionale "Pericoli naturali" National Platform for Natural Hazards c/o BAFU, 3003 Berna Tel. +41 31 324 17

Dettagli

Rigips Trophy 2016. Concorso-costruzioni a secco unico per artigiani e architetti

Rigips Trophy 2016. Concorso-costruzioni a secco unico per artigiani e architetti Rigips Trophy 2016 Concorso-costruzioni a secco unico per artigiani e architetti I costruttori dell opera vincitrice 2016 riceveranno : il Gold-Trophy, tanta pubblicità sui media specializzati e l invito

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Piano programmatico della Confederazione per lo sport di prestazione

Piano programmatico della Confederazione per lo sport di prestazione Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport DDPS Ufficio federale dello sport UFSPO Piano programmatico della Confederazione per lo sport di prestazione Bozza del

Dettagli

Un vademecum della SIA per futuri committenti. sia. Progettare e costruire

Un vademecum della SIA per futuri committenti. sia. Progettare e costruire Un vademecum della SIA per futuri committenti sia Progettare e costruire Progettare e costruire Un vademecum della SIA per futuri committenti Un vademecum della SIA per futuri committent Progettare e

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Profilo e compiti istituzionali Bellinzona, novembre 2014 Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione,

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

,OQXRYRSDUWWLPH 7LSRORJLHFRQWUDWWXDOLDPPHVVH

,OQXRYRSDUWWLPH 7LSRORJLHFRQWUDWWXDOLDPPHVVH ,OQXRYRSDUWWLPH $PELWRGLDSSOLFD]LRQH La circolare ministeriale n. 9 del 18 marzo 2004 ha integrato ed in alcuni casi ampliato, la revisione all istituto del part- time attuata con il D.lgs. n. 276/2003

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1

Tessera del Tifoso. Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico. Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Tessera del Tifoso Linee guida per gli addetti ai lavori approvate dal Gruppo di Lavoro tecnico Programma Tessera del Tifoso VERSIONE DEFINITIVA 1 Indice degli argomenti Cos è la tessera del tifoso I punti

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

Incompatibilità con il mandato parlamentare

Incompatibilità con il mandato parlamentare Incompatibilità con il mandato parlamentare Principi interpretativi dell Ufficio del Consiglio nazionale e dell Ufficio del Consiglio degli Stati per l applicazione dell articolo 14 lettere e ed f della

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 CTI della provincia di Verona Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 Per non perdere nessuno La crisi economica e valoriale che stiamo vivendo entra dapprima nelle famiglie e poi nella scuola. Gli

Dettagli

Iniziativa Asset Management Svizzera

Iniziativa Asset Management Svizzera Iniziativa Asset Management Svizzera Ticino for Finance Lugano, 12 Vision dell'iniziativa La Svizzera sta diventando una sede di rilievo a livello mondiale per l'asset Management. Asset Management «Made

Dettagli

Preparati e sicuri su facebook & Co.

Preparati e sicuri su facebook & Co. Online with Respect Preparati e sicuri su facebook & Co. Guida alle reti sociali destinata ai giovani In collaborazione con: www.bernergesundheit.ch Impressum Editore: Swiss Olympic, Ittigen a Berna, 2012

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali LAVORO DI GRUPPO Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali Esistono molti manuali e teorie sulla costituzione di gruppi e sull efficacia del lavoro di gruppo. Un coordinatore dovrebbe tenere

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Capire il certificato di previdenza

Capire il certificato di previdenza Previdenza professionale Capire il certificato di previdenza Questo foglio informativo illustra la struttura del certificato di previdenza. Fornisce spiegazioni e contiene informazioni utili su temi importanti.

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 5.2.4 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, gennaio 2009 CIRCOLARE N. 4/2008 Abroga la circolare n. 4/2007 del gennaio 2008 DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 2. Scuole

Dettagli

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Relatore: Prof.ssa Chiara Frassineti, genitore e insegnante Il rapporto tra genitori e ragazzo (studente)

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

4.06 Stato al 1 gennaio 2013

4.06 Stato al 1 gennaio 2013 4.06 Stato al 1 gennaio 2013 Procedura nell AI Comunicazione 1 Le persone che chiedono l intervento dell AI nell ambito del rilevamento tempestivo possono inoltrare una comunicazione all ufficio AI del

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti

Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti (Legge sul Tribunale federale dei brevetti; LTFB) Avamprogetto del... L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 191a capoverso

Dettagli

Giovani e violenza. Informazioni e suggerimenti per genitori ed educatori

Giovani e violenza. Informazioni e suggerimenti per genitori ed educatori Giovani e violenza Informazioni e suggerimenti per genitori ed educatori La polizia e la Prevenzione Svizzera della Criminalità (PSC) un centro intercantonale della Conferenza delle direttrici e dei direttori

Dettagli

CONCILIAZIONE NELLA POLITICA DELE PARTI SOCIALI Roma, 2 ottobre 2012

CONCILIAZIONE NELLA POLITICA DELE PARTI SOCIALI Roma, 2 ottobre 2012 CONCILIAZIONE NELLA POLITICA DELE PARTI SOCIALI Roma, 2 ottobre 2012 ACCORDI SINDACALI BITRON SpA IL CONTESTO Il Gruppo Bitron è presente nella provincia di Cuneo con due unità produttive In provincia

Dettagli

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio

CSI Varese Corso Allenatori di Calcio Lo sport è caratterizzato dalla RICERCA DEL CONTINUO MIGLIORAMENTO dei risultati, e per realizzare questo obiettivo è necessaria una PROGRAMMAZIONE (o piano di lavoro) che comprenda non solo l insieme

Dettagli

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai 5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le prestazioni complementari (PC) all'avs e all'ai sono d'ausilio quando le rendite e gli altri

Dettagli

Legge sull ordinamento degli impiegati dello Stato e dei docenti

Legge sull ordinamento degli impiegati dello Stato e dei docenti 2.5.4.1 Legge sull ordinamento degli impiegati dello Stato e dei docenti (del 15 marzo 1995) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visti il messaggio 12 agosto 1994 n. 4279 del Consiglio

Dettagli

Regolamento per l'elezione dei rappresentanti dei dipendenti al consiglio di fondazione

Regolamento per l'elezione dei rappresentanti dei dipendenti al consiglio di fondazione Swiss Life SA, General-Guisan-Quai 40, Casella postale, 8022 Zurigo Fondazione collettiva LPP Swiss Life, Zurigo (Fondazione) Regolamento per l'elezione dei rappresentanti dei dipendenti al consiglio di

Dettagli

Contratto normale di lavoro per il personale di vendita al dettaglio (di seguito CNLV)

Contratto normale di lavoro per il personale di vendita al dettaglio (di seguito CNLV) 1 Estratto dal Foglio ufficiale n. 50 del 22 giugno 2001 e no. 27 del 4 aprile 2003 (Testo unico aggiornato al 1. gennaio 2015, FU 101/2014 del 19.12.2014) Contratto normale di lavoro per il personale

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute The Ottawa Charter for Health Promotion 1 Conferenza Internazionale sulla promozione della salute 17-21 novembre 1986 Ottawa, Ontario, Canada La 1 Conferenza

Dettagli

5 %>"G: (JPWFOU} JO NPWJNFOUP * 08*/>0 Mµ&VSPQB TPTUJFOF J HJPWBOJ -67 6 D3"G: 63 & E"G& > 5J * * 5 6 1G:/ &G& "34 7 / "3*D 83: & in & U 3 OP "

5 %>G: (JPWFOU} JO NPWJNFOUP * 08*/>0 Mµ&VSPQB TPTUJFOF J HJPWBOJ -67 6 D3G: 63 & EG& > 5J * * 5 6 1G:/ &G& 34 7 / 3*D 83: & in & U 3 OP in U OP Né la Commissione europea né alcuna persona che agisca a nome della Commissione europea è responsabile dell uso che dovesse essere fatto delle informazioni contenute nella presente pubblicazione.

Dettagli

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro 2.07 Contributi Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve La procedura di conteggio semplificata rientra nel quadro della legge federale concernente

Dettagli

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand

Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand Case Study Texas Motor Speedway Più potenza al brand 80543940, Chris Graythen/Getty Images. Jimmie Johnson, driver of the #48 Lowe s Chevrolet, leads Kyle Busch, driver of the #18 Interstate Batteries

Dettagli

Contratto collettivo di lavoro dell industria metal meccanica ed elettrica. Periodo di validità 1 luglio 2013 30 giugno 2018

Contratto collettivo di lavoro dell industria metal meccanica ed elettrica. Periodo di validità 1 luglio 2013 30 giugno 2018 Contratto collettivo di lavoro dell industria metal meccanica ed elettrica Periodo di validità 1 luglio 2013 30 giugno 2018 ASM Associazione padronale svizzera dell industria metalmeccanica (Swissmem)

Dettagli

Acquisto di fondi da parte di persone all'estero

Acquisto di fondi da parte di persone all'estero UFFICIO FEDERALE DI GIUSTIZIA Acquisto di fondi da parte di persone all'estero Promemoria Berna, 1 luglio 2009 II Indice 1 Scopo del promemoria... 1 2 Basi legali... 1 3 Scopo della legge federale e principi

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE

ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE SCHEDA INFORMATIVA ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE EUROPEAN TRADE UNION CONFEDERATION (ETUC) SCHEDA INFORMATIVA ORARIO DI LAVORO NEL SETTORE DEL COMMERCIO E DELLA DISTRIBUZIONE

Dettagli

Malati di cancro: come dirlo ai figli? Un informazione per genitori con consigli per i docenti

Malati di cancro: come dirlo ai figli? Un informazione per genitori con consigli per i docenti Malati di cancro: come dirlo ai figli? Un informazione per genitori con consigli per i docenti Perché parlare di cancro con i figli? Quando una madre o un padre si ammala di cancro, cambia la vita di tutti

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

1 von 6 04.02.2012 18:49

1 von 6 04.02.2012 18:49 1 von 6 04.02.2012 18:49 Serie A Calendario Classifica Statistiche Squadre Alleghe Asiago Bolzano Cortina Fassa Pontebba Ritten Sport Valpellice Val Pusteria Vipiteno Serie A2 Classifica A2 Serie C Serie

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE A TORINO

CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE A TORINO CONTRIBUTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE A TORINO Fino al 6 maggio 2011 è possibile presentare la domanda per accedere ai contributi a sostegno delle famiglie per le spese di istruzione

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Riassunto delle ammissioni "programma talenti SMS" anno scolastico 10/11

Riassunto delle ammissioni programma talenti SMS anno scolastico 10/11 Riassunto delle ammissioni "programma talenti SMS" anno scolastico 0/ Classi di prima Richiesta di documentazione all'uefs 75 Domande accettate secondo i criteri previsti 5 68.0% artisti 9 ( 8 musica,

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli