Corsi di formazione Confcommercio: tu, con una marcia in più. catalogo 2011 / 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corsi di formazione Confcommercio: tu, con una marcia in più. catalogo 2011 / 2012"

Transcript

1 Corsi di formazione Confcommercio: tu, con una marcia in più catalogo 2011 / 2012

2 SEDI E STAFF La Formazione Professionale viene seguita da Ter Servizi Confcommercio Venezia srl. Ter Servizi, Società di Servizi Formativi dell Unione Commercio Turismo e Servizi della Provincia di Venezia, elabora e gestisce Progetti Formativi dal 1991, realizza azioni per la formazione, riqualificazione e aggiornamento degli attuali e potenziali imprenditori. È iscritta nell Elenco Regione Veneto O.d.F. Accreditati per la Formazione Continua dal UNIONE VENEZIA Mestre Viale Ancona, 9 Tel Fax CAVARZERE E CONA Cavarzere Via Dante Alighieri, 4 Tel Fax CHIOGGIA Chioggia Calle Nordio Marangoni, 99 Tel Fax MARGHERA Marghera Piazza Mercato, 49 Tel Fax MESTRE Mestre Viale Ancona, 9 Tel Fax MIRANESE Mirano Via Firenze, 12 Tel Fax Spinea Via Roma, 149 Tel.- Fax Noale Via Cà Matta, 4 Tel Fax PORTOGRUARO / BIBIONE / CAORLE Portogruaro Borgo Sant Agnese, 93 Tel Fax Bibione Corso del Sole, 48 Tel Fax Caorle Via del Leone, 12 Tel Fax Santo Stino di Livenza Corso del Popolo, 15 Tel Fax RIVIERA DEL BRENTA Dolo Via Cantiere, 14 Tel Fax Mira Via Boldani, 12/d Tel Fax SAN DONÀ DI PIAVE / JESOLO San Donà di Piave Via Como, 5 Tel Fax Jesolo Via Aquileia, 92 Tel Fax Cavallino Treporti Via Fausta, 87 Tel Fax VENEZIA Venezia San Polo, 2169 Palazzo Soranzo Tel Fax Lido Lungomare Marconi, 32/G Tel Fax ASSOCIAZIONE ESERCENTI PUBBLICI ESERCIZI - AEPE VENEZIA Venezia San Marco, 1812 (P.zzo Regina Vittoria) Tel Fax Cavallino Treporti Via Fausta, 69/A Tel. - Fax TER AMBIENTE VENEZIA Mestre Viale Ancona 9 Tel Fax TER SERVIZI VENEZIA Mestre Viale Ancona 9 Tel Fax REFERENTI CORSI MESTRE TER SERVIZI Chiara Farisatto Piera Fazzini Francesca Fogarin Laura Talon T CAVARZERE Elda Mattiazzi T CHIOGGIA Gabriella Penzo T MARGHERA Annalisa Zampieri T MESTRE Patrizia Ariani T MIRA Francesca Matterazzo T MIRANESE Alessandra Moro T (int 3) PORTOGRUARO / BIBIONE / CAORLE Antonella Toffolo Martina Drigo T SAN DONÀ DI PIAVE / JESOLO Francesca Pasini Pierenza Frasson Elena Foresto T (San Donà di Piave) T (Jesolo) VENEZIA Nicoletta Bozzato T AEPE Valentina Di Matteo Carmen Omobono T

3 INFORMAZIONI SULL AVVIO DEI CORSI Per conoscere le date di inizio dei corsi è possibile: - Consultare le date pubblicate nel presente catalogo - Consultare il sito - Rivolgersi al personale Confcommercio MODALITÀ DI ISCRIZIONE L iscrizione al corso avvienne mediante compilazione e restituzione delle apposite schede di adesione. Tali schede di adesione potranno essere richieste ai vari uffici mandamentali e possono essere consegnate di persona, per posta, via fax, via alle rispettive sedi Confcommercio. MODALITÀ DI PAGAMENTO Il pagamento deve essere effettuato prima dell inizio del corso scegliendo una fra le seguenti modalità: Contanti Assegno non trasferibile intestato a: TER SERVIZI CONFCOMMERCIO VENEZIA SRL Bonifico bancario intestato a: TER SERVIZI CONFCOMMERCIO VENEZIA SRL presso CASSA DI RISPARMIO DI VENEZIA Codice IBAN: IT66C H Indicando il titolo del corso. NOTE ORGANIZZATIVE La mancata partecipazione al corso o il ritiro dal corso una volta che questo sia iniziato, non danno diritto alla restituzione della quota di iscrizione versata. La data di inizio del corso sarà comunicata al raggiungimento del numero minimo di iscrizioni e si fa presente che, per motivi organizzativi potrà essere modificato, in itinere, il calendario del corso. ANNULLAMENTO VARIAZIONE CALENDARIO Se il numero delle iscrizioni pervenute non consente l attivazione del corso, Ter Servizi Confcommercio Venezia srl si riserva la possibilità di annullare lo stesso dandone comunicazione agli iscritti. In questo caso, le quote versate verranno interamente restituite. Al ricevimento della quota d iscrizione verrà emessa regolare fattura. INDICE abilitazioni professionali 6 agenti e rappresentanti di commercio 8 personale addetto ai servizi di controllo (buttafuori) 10 agenti d affari in mediazione 12 somministrazione e vendita di prodotti alimentari 14 libretti sanitari rilascio / rinnovo attività a mercato 16 barman base 17 barman avanzato 18 caffetteria al bar 19 pranzo veloce al bar 20 degustazione del tè 21 corso di addobbo floreale 22 snack e stuzzichini 24 intaglio vegetali 25 packaging di ricorrenza 26 corso amatoriale per apparecchiare la tavola e organizzare il menù 27 lettura veloce 28 corso di vetrinistica 29 parlare in pubblico 30 corso di difesa personale 31 il pensiero laterale sicurezza 32 prevenzione incendi basso rischio 33 prevenzione incendi medio rischio 34 primo soccorso 35 primo soccorso rinnovo 36 rappresentante dei lavoratori 37 rinnovo rls 38 responsabile del servizio di prevenzione e protezione lingue 39 italiano per stranieri e cultura italiana 40 accogliere il cliente straniero: tedesco per operatori bar / ristorante 41 accogliere il cliente straniero: tedesco per negozianti 42 tedesco base 43 tedesco avanzato 44 accogliere il cliente straniero: inglese per operatori bar / ristorante 45 accogliere il cliente straniero: inglese per negozianti 46 inglese base 47 inglese avanzato 48 spagnolo base 49 spagnolo avanzato 50 russo per principianti 51 russo avanzato marketing ed informatica 52 approccio alla comunicazione efficace 53 la vendita: una prospettiva del marketing 54 problem solving e creatività 55 la gestione produttiva dello stress 56 la gestione del tempo 57 recupero crediti 58 gestione professionale dei collaboratori 60 dalle tecniche di vendita ad una vendita personalizzata e creativa 61 il retail marketing nel punto vendita: clienti e mercati 62 visual merchandising & store design 64 fare marketing alberghiero con internet 65 la soddisfazione del cliente nel settore alberghiero: un obiettivo da raggiungere 66 il negozio sotto controllo 67 il ristorante sotto controllo 68 nuova impresa 69 credito e finanziamenti 70 corso di informatica base 71 corso di informatica avanzato 72 internet ed il commercio elettronico 74 marketing e tecniche di vendita innovative per agenti e rappresentanti di commercio 75 elementi di base del commercio elettronico per negozi di abbigliamento. corsi in pillole 76 pillole formative per comporre a piccoli passi la propria professionalità 5

4 AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO PREREQUISITI - Aver compiuto 18 anni - Aver adempiuto al diritto-dovere all istruzione e formazione professionale - Per i cittadini stranieri: 1 In caso di titoli di studio NON conseguiti in Italia ma all interno del territorio dell Unione Europea: sono informati di dover consegnare la traduzione ufficiale in lingua italiana di ogni documento presentato, rilasciato dalla competente Autorità. 2 In caso di titoli di studio NON conseguiti all interno del territorio dell Unione Europea: dovrà essere presentato il titolo ORIGINALE o COPIA AUTENTICA legalizzato. Ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in italiano. 3 L ammissione al corso avviene previo superamento di una prova di lingua italiana mediante test e colloquio, ai sensi delle disposizioni regionali in vigore. 4 Regolare permesso di soggiorno. Il corso, riconosciuto dalla Regione Veneto, ed il superamento del successivo esame finale, permetteranno di conseguire l attestato necessario per esercitare la professione di Agente di Commercio. 80 ore gennaio > marzo > aprile > luglio > settembre > novembre > febbraio > aprile > ottobre > dicembre > ottobre > dicembre > gennaio > aprile > ottobre > dicembre > febbraio > aprile > ,00 (esente iva, art. 10 D633/72) MATERIE ORE ORE DI ASSENZA MAX Disciplina legislativa e contrattuale per agenti e rappresentanti di commercio Nozioni di diritto commerciale Nozioni di diritto tributario Organizzazione e tecniche di vendita Tutela previdenziale ed assistenziale per agenti e rappresentanti di commercio TOTALE 80 Per poter essere ammessi all esame finale è obbligatorio aver frequentato almeno il 70% delle ore previste per ciascuna materia di studio. 6 7

5 PERSONALE ADDETTO AI SERVIZI DI CONTROLLO (buttafuori) Corso preparatorio finalizzato al conseguimento di un attestato di frequenza con cui iscriversi presso un apposito elenco istituito presso ciascuna Prefettura. PREREQUISITI - Aver compiuto 18 anni - Aver adempiuto al diritto-dovere all istruzione e formazione professionale - Buona salute fisica e mentale attestata da certificazione medica - Non essere stati condannati, anche con sentenza non definitiva, per delitti non colposi - Non essere sottoposti né esser stati sottoposti a misure di prevenzione, ovvero destinatari di provvedimenti di cui all art. 6 della Legge 13 dicembre 1989, n Non essere aderenti o essere stati aderenti a movimenti, associazioni o gruppi organizzati di cui al decreto-legge 26 aprile 1993, convertito dalla Legge 25 giugno 1993 n 205 PER I CITTADINI STRANIERI 1 In caso di titoli di studio NON conseguiti in Italia ma all interno del territorio dell Unione Europea: sono informati di dover consegnare la traduzione ufficiale in lingua italiana di ogni documento presentato, rilasciato dalla competente Autorità. 2 In caso di titoli di studio NON conseguiti all interno del territorio dell Unione Europea: dovrà essere presentato il titolo ORIGINALE o COPIA AUTENTICA legalizzata. Ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in italiano. 90 ore settembre > dicembre > aprile > giugno > ottobre > dicembre > marzo > maggio > ottobre > dicembre > Sede di Jesolo ottobre > dicembre > ,00 (esente iva, art. 10 D633/72) 3 l ammissione al corso avviene previo superamento di una prova di lingua italiana mediante test e colloquio, ai sensi delle disposizioni regionali in vigore. 4 regolare permesso di soggiorno. TIPOLOGIA DI INTERVENTO ORE Area Giuridica 30 Area Tecnica 35 Area Psicologico-sociale 25 TOTALE 90 Per ottenere il certificato di frequenza rilasciato dalla Regione Veneto e quindi per poter essere ammessi all esame di idoneità è assolutamente necessario aver frequentato almeno il 90% delle ore previste. 8 9

6 AGENTI D AFFARI IN MEDIAZIONE Corso preparatorio all esame per l iscrizione al Ruolo (Sez. A e C) PREREQUISITI - Aver compiuto 18 anni - Essere in possesso di diploma di scuola secondaria superiore PER I CITTADINI STRANIERI 1 In caso di titoli di studio NON conseguiti in Italia ma all interno del territorio dell Unione Europea: sono informati di dover consegnare la traduzione ufficiale in lingua italiana di ogni documento presentato, rilasciato dalla competente Autorità. 2 In caso di titoli di studio NON conseguiti all interno del territorio dell Unione Europea: dovrà essere presentato il titolo ORIGINALE o COPIA AUTENTICA legalizzato. Ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in italiano. 3 L ammissione al corso avviene previo superamento di una prova di lingua italiana mediante test e colloquio, ai sensi delle disposizioni regionali in vigore. 4 Regolare permesso di soggiorno. Il corso, riconosciuto dalla Regione Veneto, ed il superamento del successivo esame finale, che si terrà presso la Camera di Commercio di residenza, permetteranno di conseguire l attestato di qualifica per l iscrizione al Ruolo Agenti d Affari in Mediazione sezione Immobiliare, necessaria per esercitare tale professione. 100 ore gennaio > marzo > aprile > luglio settembre > novembre marzo > maggio > ottobre > dicembre aprile > giugno > ottobre > dicembre 550,00 (esente iva, art. 10 D633/72) Nozioni di diritto civile 30 Nozioni di diritto tributario 10 Nozioni sulla professione 10 Parte specifica sezione A/C 50 TOTALE 100 Per ottenere il certificato di frequenza rilasciato dalla Regione Veneto e quindi per poter essere ammessi all esame di idoneità è assolutamente necessario aver frequentato almeno il 70% complessivo delle ore previste. ORE 10 11

7 SOMMINISTRAZIONE E VENDITA DI PRODOTTI ALIMENTARI PREREQUISITI - Aver compiuto 18 anni - Aver adempiuto al diritto-dovere all istruzione e formazione professionale PER I CITTADINI STRANIERI 1 In caso di titoli di studio NON conseguiti in Italia ma all interno del territorio dell Unione Europea: sono informati di dover consegnare la traduzione ufficiale in lingua italiana di ogni documento presentato, rilasciato dalla competente Autorità. 2 In caso di titoli di studio NON conseguiti all interno del territorio dell Unione Europea: dovrà essere presentato il titolo ORIGINALE o COPIA AUTENTICA legalizzato. Ogni documento deve essere accompagnato dalla traduzione giurata in italiano. 3 L ammissione al corso avviene previo superamento di una prova di lingua italiana mediante test e colloquio, ai sensi delle disposizioni regionali in vigore. 4 Regolare permesso di soggiorno. Il corso, riconosciuto dalla Regione Veneto, ed il superamento del successivo esame finale, permetteranno di conseguire l attestato di qualifica per esercitare l attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande nonché l attività di commercio di prodotti alimentari in qualsiasi forma (dettaglio, ingrosso, ambulante, a domicilio, via internet ecc.) 120 ore, Chioggia gennaio > marzo > > aprile > luglio > > settembre > novembre > > febbraio > maggio > settembre > dicembre > gennaio > aprile > ottobre > dicembre > ottobre > dicembre > febbraio > aprile > Sede di Jesolo ottobre > dicembre > febbraio > aprile > ,00 (esente iva, art. 10 D633/72) MATERIE ORE ORE DI ASSENZA MAX Legislazione commerciale 18 5,24 Legislazione sociale del lavoro Legislazione penale 12 3,36 Amministrazione e contabilità dell azienda 12 3,36 Legislazione fiscale 12 3,36 Tecniche di vendita e marketing 12 3,36 Elementi di pratica professionale 12 3,36 Legislazione igienico-sanitaria 21 6,18 Merceologia 21 6,18 TOTALE 120 Per poter essere ammessi all esame finale è obbligatorio aver frequentato almeno il 70% delle ore previste per ciascuna materia di studio

8 LIBRETTI SANITARI Rilascio / Rinnovo DESTINATARI Addetti alla produzione e vendita di sostanze alimentari: - Persone che accedono per la prima volta al corso - Persone per cui sono trascorsi 3 anni dal primo rilascio o dall ultimo rinnovo del libretto formativo. OBIETTIVO E Conseguire il libretto formativo che sostituisce il libretto di idoneità sanitaria / rinnovare il proprio libretto formativo. - Igiene della persona - Malattie trasmissibili dagli alimenti - Sanificazione Alla fine del corso verrà somministrato un questionario composto da 15 domande. La risposta corretta ad almeno 10 domande consente di ottenere il rilascio immediato o il rinnovo del proprio libretto formativo (per il rinnovo si ricorda di portare al corso il libretto formativo) 3 ore, Mira, Chioggia Venezia, AEPE tutto l anno > > tutto l anno > > tutto l anno > tutto l anno > Sede di Jesolo febbraio, marzo, > aprile, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre, ottobre. Sede di Cavallino Treporti aprile, maggio > giugno, luglio PRESTAZIONE DI GARANZIA ASSISTENZA CREDITIZIA ASSISTENZA PER RICHIESTE DI CONTRIBUTO 14 50,00 (esente iva, art. 10 D633/72) 40,00 (esente iva, art. 10 D633/72) quota riservata ai Soci Confcommercio L A N O S T R A Q U A L I T À F A R À C R E S C E R E A N C H E L A T U A A Z I E N D A SEDE LEGALE MESTRE Viale Ancona, 9 T F UFFICI AMMINISTRATIVI PORTOGRUARO Borgo Sant Agnese, 91/93 T F w w w. f i d i m p r e s a v e n e z i a. i t

9 BARMAN BASE BARMAN AVANZATO Corso pratico-teorico con un programma strutturato di applicazione intensiva, per acquisire un metodo di lavoro di produzione al bar, diverso dallo stile classico, che permetta di essere più veloci, più spettacolari e soprattutto più precisi nel lavoro e nella mescita e miscelazione. 20 ore ottobre > novembre > ore febbraio > marzo > Il programma del corso verte sugli strumenti di lavoro del bar, sulla molteplicità di drinks che vi vengono serviti (la loro preparazione, ingredienti ed origini) e si propone di trattare alcune nozioni sul tema del bar molecolare (cocktails solidi, spume, sferificazione). DESTINATARI Le iscrizione sono aperte a tutti gli operatori del beverage interessati al loro miglioramento professionale. - Impugnature e prima fase di pouring libero con conteggio (Dosaggi con control Pour) - Organizzazione di una work station - Seconda fase di pouring libero - Meccaniche avanzate di pouring libero per la preparazione di più drink contemporaneamente - Presentazione di movimenti di show flair per stupire la propria clientela - Preparazione di drink con la tecnica flair - Miscelazione settembre > marzo > aprile > Sede di Jesolo aprile > maggio > ,00 + iva novembre > ottobre > novembre > Sede di Jesolo ottobre > novembre > ,00 + iva - Strumenti di lavoro - Grammature di servizio - Drinks - Categorie di drinks - I mondiali e i classici - Il bar molecolare Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste. Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste

10 CAFFETTERIA AL BAR PRANZO VELOCE AL BAR L arte, i segreti, i profumi, i sapori della caffetteria. Un laboratorio teorico-pratico per conoscere la storia e la divulgazione del caffé e apprendere le tecniche di preparazione di espresso, cappuccino e bevande ad essi correlate. Il laboratorio sarà fortemente connotato in senso pratico, per favorire l apprendimento di competenza tecnica e manualità. - Cenni di botanica della pianta del caffé: storia e origini - La miscela, il macinadosatore, la macchina - Manutenzione ordinaria e straordinaria - Linea per il servizio - Come si serve al banco e al tavolo un prodotto di caffetteria - L espresso e il cappuccino - La montatura del latte - Tecniche di decorazione con il latte (latte art) - Tecniche di decorazione con il caffé - Tecniche di decorazione con la cioccolata (ciockoart) - Realizzazione di decori sul cappuccino - Preparazione di bevande a base di caffé - Realizzazione di: caffé spritz, bicerin, marocchino, caffé greco 8 ore marzo > giugno > novembre > dicembre > maggio > novembre > aprile, maggio > ,00 + iva 8 ore maggio > maggio > ,00 + iva Le nuove tendenze del gusto implicano che il pasto al bar debba essere buono, appagante e allo stesso tempo veloce, informale e pratico. OBIETTIVO Il corso si propone di illustrare ricette semplici e sfiziose che stuzzichino la clientela. Alcune delle ricette realizzate saranno a base di prodotti adatti ad essere di facile reperibilità e lavorazione, di modo che possano essere preparate anche all interno di un bar che non possiede una vera e propria cucina. Il docente fornirà un elenco dell attrezzatura base necessaria per garantire al cliente l eccellenza di quanto proposto. - I principi del pranzo veloce - Le ricette che non richiedono una cucina attrezzata: esecuzione e presentazione - L attrezzatura base di una cucina al bar - Ricette creative: esecuzione e presentazione Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste. Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste

11 DEGUSTAZIONE DEL TÈ CORSO DI ADDOBBO FLOREALE L arte di degustazione del tè, i segreti di un rito universale, che per essere amato deve essere compreso in tutte le sue sfaccettature. Il seminario abbraccia a 360 il mondo delle infusioni, con lo scopo di far comprendere le tecniche base di degustazione e del buon servizio. - Storia e leggenda - Tipologie - Conservazione e preparazione - Tecniche di degustazione - Materiali e attrezzature di preparazione e servizio - Degustazione guidata 4 ore novembre > ,00 + iva 12 ore marzo > ,00 + iva 20 ore febbraio > ottobre > marzo > OBIETTIVO Il corso contiene informazioni e suggerimenti per la realizzazione di proposte con fiori freschi, frutta e verdura ed è rivolto a tutti coloro che vogliono sperimentare nuove tecniche di addobbo sia per passione personale che per necessità lavorative. - La composizione di un centro tavola - La composizione di un trionfo da tavola - La proposta floreale nei vari vasi e stili - Esercitazioni pratiche quotidiane Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste. 320,00 + iva 20 21

12 SNACK E STUZZICHINI Il programma prevede una breve introduzione con cenni storici sugli snack. Si affronteranno la preparazione di snack caldi e freddi, salse base, i panini freddi e i tramezzini classici, panini caldi, toast e club sandwich, piadine e hot dog oltre ad una serie di stuzzichini da abbinare all aperitivo. - Cenni storici sugli snack - Le attrezzature e gli utensili da lavoro - La gestione del servizio e della zona di lavoro - Qualità e caratteristiche dei prodotti preparati Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste. 16 ore aprile, ottobre > ,00 + iva strategie per il territorio 22 I lavoratori e i titolari delle aziende, in regola da almeno sei mesi con il versamento delle quote previste dal CCNL e dal Contratto Integrativo Provinciale di Venezia siglato il 12/04/2002 e il 29/01/2004, e a condizione che rispettino integralmente l applicazione delle norme previste dalla contrattazione, usufruiranno di un contributo da parte dell Ente Bilaterale Terziario di Venezia. I contributi verranno erogati dall EBT Venezia, fino all esaurimento dei plafonds stanziati nell anno. Ente Bilaterale Terziario Commercio e Servizi della Provincia di Venezia Via Torino, 151/a Venezia Mestre Tel Fax

13 INTAGLIO VEGETALI PACKAGING DI RICORRENZA La ristorazione è un arte che deve essere curata nel dettaglio. Gusto dei sapori e gusto estetico sono gli ingredienti che fanno dell allestimento di un buffet, della presentazione di un piatto o di un cocktail una soluzione raffinata che stupisce il cliente. Questo laboratorio pratico è rivolto a quanti vogliono rinnovare l offerta al cliente. - Utilizzo degli utensili e dell attrezzatura per decorare con fantasia - Le decorazioni quali mezzo di comunicazione - Tecniche di intaglio per decorazioni di frutta e verdura - Organizzazione, realizzazione e conservazione degli addobbi realizzati 12 ore ottobre > settembre > ottobre > ,00 + iva 8 ore gennaio, febbraio > marzo, aprile, novembre, dicembre novembre > febbraio, marzo, > novembre La vendita di prodotti e servizi è oramai subordinata a un ruolo sempre più crescente del loro packaging che diventa un attributo importante di comunicazione. - Le varie tipologie dei materiali - Tecniche di confezionamento - Packaging specifico per tipo di ricorrenza Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste. Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste. 120,00 + iva 24 25

14 CORSO AMATORIALE PER APPARECCHIARE LA TAVOLA E ORGANIZZARE IL MENÙ LETTURA VELOCE Durante il corso si imparerà come organizzare un menù scegliendo le giuste portate, come apparecchiare la tavola valorizzando gli spazi e gli oggetti disponibili e si tratterà il tema del galateo e dello stare assieme per gustare al meglio i momenti di convivialità. - I tempi di un pranzo ( aperitivi, antipasti, primi, secondi e dessert ) - Abbinare il giusto vino - L ordine dei posti - La disposizione delle posate e dei bicchieri - La disposizione delle portate e dei servizi - Le regole fondamentali della convivialità - Uso delle posate - Errori da evitare - Come preparare ed apprezzare un buon caffè 9 ore aprile > maggio > novembre > dicembre Sede di Jesolo aprile > maggio > novembre > dicembre 125,00 + iva 12 ore gennaio > ,00 + iva Migliorare la memoria si rivela strategicamente importante in ogni professione: con tecniche di memorizzazione personalizzate alle esigenze di ciascuno si può ottenere il massimo nel lavoro, risparmiare tempo e raggiungere gli obiettivi prefissati. - Spiegazione teorica del perché si può leggere velocemente - Eliminazione delle convinzioni limitanti - Eliminazione dei vizi che limitano la velocità di lettura - Concentrazione e stato mentale per apprendimento accelerato - Come vedere e leggere contemporaneamente un certo numero di parole Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste. Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste

15 CORSO DI VETRINISTICA PARLARE IN PUBBLICO Il corso insegna ad esporre ed ambientare correttamente qualsiasi prodotto commerciale allo scopo di incrementare il desiderio di acquisto e facilitarne la vendita. Inventare, ricercare soggetti e decorazioni secondo stili e tecniche diverse imparando ad inserirli quali importanti complementi di ogni ambientazione, conoscere le soluzioni più corrette per adeguare con successo qualsiasi punto vendita. Capire l importanza della luce sia all interno della vetrina che del negozio, analizzando ed individuando le fonti più idonee per resa e risparmio energetico. - Tecniche espositive - Soggetto e decorazione - Creatività - Merceologia - Forma e colore: minimalismo - Arredamento e illuminotecnica Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste. 12 ore ottobre > marzo > febbraio > ,00 + iva 8 ore gennaio > ,00 + iva OBIETTIVO Quando si deve parlare in pubblico l emotività si manifesta in forme più o meno intense che condizionano le nostre reali capacità. La preparazione culturale e didattica non basta, occorre saper trasmettere quello che abbiamo imparato con sicurezza ed entusiasmo. Imparare a parlare in pubblico aiuta chiunque a migliorare il proprio modo di comunicare e a sentirsi più sicuri. - Gestire le emozioni e superare ogni forma di condizionamento - Utilizzare al meglio gli strumenti e le attrezzature utili alla moderna comunicazione - Studiare gli ambienti adatti al relatore - Curare l immagine estetica adattandola alla situazione - Le posture e gli atteggiamenti ottimali per comunicare a livello non verbale - Preparare un discorso sia scritto che parlato - Le prime parole da dire - Come suscitare interesse sull argomento parlato - Come mantenere viva l attenzione durante l esposizione - Come concludere un discorso Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste

16 CORSO DI DIFESA PERSONALE IL PENSIERO LATERALE Il corso di difesa personale viene realizzato per permettere ad ogni uomo o donna di qualsiasi età l apprendimento di tecniche necessarie alla salvaguardia della propria incolumità personale. Il corso di difesa personale è rivolto a chi è maggiormente interessato all aspetto tecnico e strategico dell autodifesa. - Prevenzione dell aggressione - Psicologia dell aggressore - Linguaggio del corpo e atteggiamento verbale - Oggetti comuni come armi occasionali di difesa - Tecniche a mani nude - Aspetti legali Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste. 8 ore febbraio > ,00 + iva 8 ore marzo > ,00 + iva Il corso si prefigge l obiettivo di aiutare a risolvere alcuni enigmi che sembrano a prima vista irrisolvibili pensando a soluzioni attraverso un intuizione e uscendo dai classici schemi di pensiero che tutti conoscono. - Il pensiero parallelo - Gli stili di pensiero - I blocchi del pensiero creativo - Usare il pensiero laterale e il pensiero parallelo - Tecniche per generare più idee in minor tempo - Organizzare ed implementare idee Per ottenere il certificato di frequenza è necessario aver frequentato almeno l 80% delle ore previste

17 PREVENZIONE INCENDI BASSO RISCHIO PREVENZIONE INCENDI MEDIO RISCHIO PREREQUISITI La figura di addetto antincendio deve riguardare persone sempre reperibili in azienda e può essere ricoperta dal Titolare o Legale Rappresentante (nei casi previsti dalla normativa), oppure da soci o dipendenti. Riferimento normativo D.Lgs 81/08 4 ore Riferimento normativo D.Lgs 81/08 8 ore PREREQUISITI La figura di addetto antincendio deve riguardare persone sempre reperibili in azienda e può essere ricoperta dal Titolare o Legale Rappresentante (nei casi previsti dalla normativa), oppure da soci o dipendenti. OBIETTIVO E - L incendio e la prevenzione - Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio - Presa visione e istruzioni sull uso degli estintori marzo > marzo, luglio > maggio, ottobre > marzo > novembre > aprile > aprile > ,00 + iva OBIETTIVO E - Formare una figura che sappia valutare l emergenza e che sia in grado di decidere come intervenire - L incendio e la prevenzione incendi - La protezione antincendio e le procedure da adottare in caso di incendio - È inoltre prevista una prova pratica di spegnimento 110,00 + iva 32 33

18 PRIMO SOCCORSO PRIMO SOCCORSO Rinnovo PREREQUISITI La figura di addetto al primo soccorso deve riguardare persone sempre reperibili in azienda e può essere ricoperta dal Titolare o dal Legale Rappresentante (nei casi previsti dalla normativa), oppure da soci o dipendenti. OBIETTIVO E - Formare una figura che sappia valutare l emergenza e che sia in grado di decidere come intervenire - Norme comportamentali nelle situazioni di emergenza, le emergenze infortunistiche, le emergenze mediche, esercitazioni pratiche di BLS sul manichino Corso per aziende gruppo B e C 12 ore febbraio, maggio, > luglio, ottobre marzo, luglio > maggio, ottobre > marzo, ottobre > ore febbraio, maggio, > luglio, ottobre febbraio, aprile, > giugno, novembre aprile, ottobre > ottobre > La capacità pratica deve essere rinnovata obbligatoriamente entro tre anni dalla data di partecipazione all ultimo corso di primo soccorso. PREREQUISITI aver già frequentato un corso per addetti al primo soccorso. OBIETTIVO E - Provvedere all aggiornamento professionale degli addetti al primo soccorso - Esercitazioni pratiche di BLS sul manichino, aggiornamenti normativi, l analisi degli eventuali infortunati aziendali La formazione dell addetto al primo soccorso si suddivide a seconda dei casi in due gruppi: - AZIENDE GRUPPO A (con durata di 16 ore); - AZIENDE GRUPPO B e C (con durata di 12 ore). In ogni caso la prova pratica va ripetuta ogni 3 anni. marzo, ottobre, > novembre Sede di Jesolo marzo, aprile, > ottobre 180,00 + iva marzo, ottobre > Sede di Jesolo aprile, novembre > Sede di Venezia marzo > ,00 + iva 34 35

19 RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI RINNOVO RLS DESTINATARI Questo corso è rivolto ai lavoratori eletti all interno di un impresa come rappresentanti ai fini della sicurezza. OBIETTIVO E - Principi giuridici comunitari e nazionali - Legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro - Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi - Definizione e individuazione dei fattori a rischio - Valutazione dei rischi - Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione - Aspetti normativi dell attività di rappresentanza dei lavoratori - Formazione e l informazione - Ruolo dell organo di vigilanza e sorveglianza sanitaria 32 ore novembre > > ,00 + iva 4 ore marzo > maggio > ,00 + iva DESTINATARI Questo corso è rivolto ai lavoratori eletti all interno di un impresa come rappresentanti ai fini della sicurezza. Il corso, obbligatorio ai sensi del Testo Unico sulla Sicurezza sui luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/08), si propone di fornire ai RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA, l aggiornamento previsto dalle leggi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. L aggiornamento annuale di 4 ore è previsto per le aziende che occupano fino a 15 lavoratori; l obbligo sussiste unicamente nei casi previsti dall art. 37 comma 6 (evoluzione di rischi o insorgenza di nuovi rischi). L aggiornamento annuale di 4 ore è previsto per le aziende che occupano da 15 a 50 lavoratori. L aggiornamento annuale di 8 ore è previsto per le aziende che occupano oltre 50 lavoratori. OBIETTIVO E - Il D.Lgs. 81/08: novità normative e ruolo del RLS - Salute e Sicurezza sui rischi esistenti negli ambiti di propria rappresentanza - Controllo e prevenzione dei rischi: documento di valutazione - La comunicazione efficace con i soggetti della prevenzione - Negoziazione e gestione dei conflitti 36 37

20 RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ITALIANO PER STRANIERI E CULTURA ITALIANA PREREQUISITI Il corso deve essere frequentato solo dal Titolare o dal Legale Rappresentante (in caso di società) di un impresa. OBIETTIVO E - Formare una figura in grado di individuare e valutare i fattori di rischio presenti in azienda e stabilire le misure di prevenzione e protezione da attuare - Il quadro normativo in materia di sicurezza dei lavoratori e la responsabilità civile e penale - Gli organi di vigilanza e di controllo nei rapporti con le aziende - La tutela assicurativa, le statistiche ed il registro infortuni - I rapporti con i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza - I principali tipi di rischio e le relative misure tecniche, organizzative, procedurali e di sicurezza - I dispositivi di protezione individuale - La valutazione dei rischi - La prevenzione incendi ed i piani di emergenza - La prevenzione sanitaria - L informazione e la formazione dei lavoratori 16 ore febbraio, maggio, > luglio, ottobre marzo, luglio > maggio, ottobre > marzo, novembre > marzo, aprile, > novembre Sede di Jesolo marzo, ottobre > ,00 + iva 40 ore marzo > marzo > marzo > aprile > ottobre > novembre 300,00 + iva OBIETTIVO Il corso permetterà ai lavoratori stranieri di comprendere meglio la lingua italiana, la cultura, gli usi e i costumi del nostro paese per un integrazione condivisa. Obiettivo del corso sarà l acquisizione delle strutture fondamentali della grammatica italiana e delle forme di comunicazione più semplici. Alla fine del corso lo studente sarà in grado di comunicare in modo sufficientemente chiaro e comprensibile su argomenti comuni e di descrivere situazioni dove non è richiesta la conoscenza di un linguaggio specialistico. Particolare attenzione verrà rivolta ad argomenti concernenti le abitudini degli italiani in tema di vita quotidiana, sport, passatempi, cultura gastronomica, ecc

Formati per l impresa

Formati per l impresa Formati per l impresa la GUIDA AI CORSI di FORMAZIONE di CONFCOMMERCIO COSENZA SEDI E STAFF La Formazione Professionale viene seguita da Confcommercio Cosenza presso le sedi di: COSENZA Via Alimena, 14

Dettagli

Via Cattarin 1-31100 TREVISO T 0422 337019 - F 0422326527 - www.cambiamenti.it

Via Cattarin 1-31100 TREVISO T 0422 337019 - F 0422326527 - www.cambiamenti.it SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 AREA TEMATICA: COMPORTAMENTO ORGANIZZATIVO... 4 Comunicazione efficace, team working e problem solving... 4 Comunicazione e soddisfazione del cliente... 5 La gestione del tempo...

Dettagli

C.A.T. ASCOM - 17 - C.A.P.

C.A.T. ASCOM - 17 - C.A.P. GIUGNO 2008 C.A.T. ASCOM Grosseto s.c. a r.l. - Grosseto, Via Tevere n. 17 - C.A.P. 58100 Tel. 0564 417941 - Fax 1784415230 - Internet: www.ascomgr.it INDICE CORSO ABILITANTE PER AGENTI E RAPPRESENTANTI

Dettagli

Evoluzione Imprenditoriale nel Commercio

Evoluzione Imprenditoriale nel Commercio Evoluzione Imprenditoriale nel Commercio Offerta formativa per le imprese del settore commercio La Camera di Commercio di Nuoro, in collaborazione con la Confesercenti e la Confcommercio organizza un programma

Dettagli

Profilo professionale: CAMERIERE/BARISTA Livello: 2

Profilo professionale: CAMERIERE/BARISTA Livello: 2 Profilo professionale: CAMERIERE/BARISTA Livello: 2 Competenze C1 PREPARARE L AREA DI LAVORO PER IL SERVIZIO M1 Materie INFORMATICA DI BASE, GESTIONE DATI ED INTERNET Competenze associate C6, C30, C31,

Dettagli

Formazione 2012. Più valore alla tua Impresa" www.confcommercio.cs.it

Formazione 2012. Più valore alla tua Impresa www.confcommercio.cs.it Formazione 2012 LA GUIDA AI CORSI DI FORMAZIONE DI CONFCOMMERCIO COSENZA Più valore alla tua Impresa" www.confcommercio.cs.it 1 Indice L offerta formativa -------------------------------------------------------------------

Dettagli

NOME E COGNOME PROFESSIONE INDIRIZZO TEL E FAX EMAIL, SITO INTERNET

NOME E COGNOME PROFESSIONE INDIRIZZO TEL E FAX EMAIL, SITO INTERNET L'ARTE DEL CAFFE' I partecipanti saranno condotti alla scoperta del caffè attraverso l approccio teorico alle fasi di coltivazione, raccolta, selezione, tostatura, confezionamento e degustazione del caffè.

Dettagli

C. A. T. Ascom Maremma. Agenzia Formativa GENNAIO 2011. Internet: www.ascomformazionegrosseto.it e-m@il : info@ascomformazionegrosseto.

C. A. T. Ascom Maremma. Agenzia Formativa GENNAIO 2011. Internet: www.ascomformazionegrosseto.it e-m@il : info@ascomformazionegrosseto. GENNAIO 20 C.A.T. ASCOM MAREMMA srl Grosseto - Via Tevere, 7 C.A.P. 5800 Tel. 0564/4794 Fax 0564/72407 Internet Internet: www.ascomformazionegrosseto.it e-m@il : info@ascomformazionegrosseto.it INDICE

Dettagli

Corsi in partenza a Giugno

Corsi in partenza a Giugno Corsi in partenza a Giugno ANTIPASTI E STUZZICHINI Due serate per aprire ogni cena con originalità. Questo corso si propone di fornire idee e ricette gustose per la preparazione di antipasti e stuzzichini

Dettagli

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa secondo biennio

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa secondo biennio Istituto Professionale di Stato per i Servizi per l Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Aurelio Saffi Firenze DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA

Dettagli

formazione gratuita per il settore turistico alberghiero Bar Ristorazione Hotel agenzie di viaggio

formazione gratuita per il settore turistico alberghiero Bar Ristorazione Hotel agenzie di viaggio FOR.TE Avvio 2/2012 I nuovi bandi per la formazione dei dipendenti formazione gratuita per il settore turistico alberghiero Bar Ristorazione Hotel agenzie di viaggio Fondo For.Te (Fondo paritetico interprofessionale

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data )

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) NOMINATIVO DEL TIROCINANTE DATA E LUOGO DI NASCITA RESIDENZA TELEFONO CODICE FISCALE ATTUALE CONDIZIONE ( segnare con una x la casella

Dettagli

PROGRAMMA ATTIVITA FORMATIVA 2015-2016. aggiornamento 29/10/2015

PROGRAMMA ATTIVITA FORMATIVA 2015-2016. aggiornamento 29/10/2015 PROGRAMMA ATTIVITA FORMATIVA 2015-2016 aggiornamento 29/10/2015 Corsi di formazione per ADDETTO ALL EMERGENZA ANTINCENDIO rischio medio 8 ore e rischio elevato 16 ore. I corsi sono rivolti a Datori di

Dettagli

Avvisi FOR.TE 2012/2013 I nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti

Avvisi FOR.TE 2012/2013 I nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti Avvisi FOR.TE 2012/2013 I nuovi bandi per la formazione gratuita dei dipendenti Confcommercio Imprese per l'italia della provincia di Pordenone sta predisponendo i nuovi Piani Formativi a valere sul bando

Dettagli

Piano di formazione. Parte: per la professione di Nr. 78403

Piano di formazione. Parte: per la professione di Nr. 78403 Piano di formazione per la professione di Nr. 78403 Impiegata d albergo / Impiegato d albergo Hotelfachfrau / Hotelfachmann Spécialiste en hôtellerie Parte: A 1 specifica 2 metodica 3 sociale e personale

Dettagli

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia

Programmazione modulare per la classe quarta Articolazione: Accoglienza turistica Servizi di sala e vendita - Enogastronomia Grazia Batarra, Monica Mainardi Imprese ricettive & ristorative oggi per il quinto anno Edizione mista Tramontana Programmazione modulare per la classe quarta : Accoglienza turistica Servizi di sala e

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

Direzione Regionale del Veneto. Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Direzione Regionale del Veneto. Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi Direzione Regionale del Veneto Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi Provvedimento prot. n. 7128 del 14 febbraio 2014 Autorizzazione alla società a responsabilità limitata CONFCOMMERCIO

Dettagli

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online Online Istituti Professionali ti aiuta a trovare il percorso giusto per te con la formazione online. Ovunque tu sia. Master per Food & BEVERAGE MANAGER Master per FOOD & BEVERAGE MANAGER Una figura chiave

Dettagli

I. P. C. LUCIANO TANDOI

I. P. C. LUCIANO TANDOI I. P. C. LUCIANO TANDOI ISTRUZIONE PROFESSIONALE STATALE Corso quinquennale per Tecnico dei Servizi Commerciali Primo Biennio (classi Prime e Seconde) Secondo Biennio (classi Terze e Quarte) Monoennio

Dettagli

CORSO GRATUITO ADDETTO VENDITE COMMESSO DI NEGOZIO (STORE MANAGER) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.

CORSO GRATUITO ADDETTO VENDITE COMMESSO DI NEGOZIO (STORE MANAGER) SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte. CORSO GRATUITO ADDETTO VENDITE COMMESSO DI NEGOZIO (STORE MANAGER) SEDI E CONTATTI ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato

Dettagli

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i)

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Destinatari Datori di lavoro che intendono e possono svolgere direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e

Dettagli

Scuola per Coach Aziendale

Scuola per Coach Aziendale 1 Chi è il Coach Il Coach aiuta i propri clienti a costruire il futuro che desiderano, attivando le risorse necessarie affinché quel futuro diventi realtà. Coloro che richiedono il suo supporto, vengono

Dettagli

Corsi Aca Formazione. b CORSI ABILITANTI. x CORSI FINANZIATI O LIBERO MERCATO. Per informazioni ed iscrizioni

Corsi Aca Formazione. b CORSI ABILITANTI. x CORSI FINANZIATI O LIBERO MERCATO. Per informazioni ed iscrizioni Corsi Aca Formazione A.C.A. Formazione è l agenzia formativa del Associazione commercianti albesi, certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 per i servizi di progettazione, organizzazione e gestione

Dettagli

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE manageriali f o r m a z i o n e IL CONTESTO Le trasformazioni organizzative e culturali che stanno avvenendo nelle amministrazioni comunali,

Dettagli

ANACI Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari Sede Provinciale Pescara

ANACI Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari Sede Provinciale Pescara ANACI Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari Sede Provinciale Pescara CORSO di IPERMANAGING: LO SVILUPPO PERSONALE DELL AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO Luogo: Sede Provinciale ANACI

Dettagli

Architettura del Progetto CORSO ENOGASTRONOMIA INDIRIZZO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA

Architettura del Progetto CORSO ENOGASTRONOMIA INDIRIZZO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA Architettura del Progetto CORSO ENOGASTRONOMIA INDIRIZZO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA L indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera ha lo scopo di far acquisire

Dettagli

Aca Formazione. Corsi

Aca Formazione. Corsi Aca Formazione Corsi 2 0 1 2 0bx Corsi 2012 Aca Formazione A.C.A. Formazione è l agenzia formativa del Associazione commercianti albesi, certificata secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 per i servizi

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SERVIZI TURISTICI Processo Servizi di ristorazione Sequenza di processo Definizione dell'offerta e

Dettagli

Addetto alle vendite

Addetto alle vendite Modulo Orientamento al Lavoro Profili professionali Addetto al Punto Vendita Addetto alle vendite L Addetto alle vendite è una figura che assiste ed orienta i clienti nelle operazioni di acquisto. Negli

Dettagli

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa quinto anno

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa quinto anno Istituto Professionale di Stato per i Servizi per l Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Aurelio Saffi Firenze DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA

Dettagli

Oggetto: accordi per la formazione sulla sicurezza per lavoratori e datori di lavoro.

Oggetto: accordi per la formazione sulla sicurezza per lavoratori e datori di lavoro. Roma, 9 febbraio 2012 Circ. n. 39 / 2012 Prot. n. 113 / AS Arch. n. 2 / D ALLE ASSOCIAZIONI ALBERGATORI ALLE UNIONI REGIONALI AI SINDACATI NAZIONALI AL CONSIGLIO DIRETTIVO AI REVISORI DEI CONTI LORO SEDI

Dettagli

Sede legale e operativa C.so Martiri della Libertà, 38/D 95131 Catania +39 095 7152684 +39 095 535202 fax +39 095 7465607 www.civitasrl.

Sede legale e operativa C.so Martiri della Libertà, 38/D 95131 Catania +39 095 7152684 +39 095 535202 fax +39 095 7465607 www.civitasrl. CIVITA S.R.L. Consulenza alle Imprese, Valorizzazione degli Individui Assistenza al Territorio - società di servizi, con sedi operative a Catania e Siracusa, attiva nel settore della Formazione, della

Dettagli

TECNICO DI SALA E BAR

TECNICO DI SALA E BAR PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO DI SALA E BAR 113 COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE SOCIALE L ambito Comunicazione e partecipazione sociale concorre a mettere lo studente in grado

Dettagli

TECNICO DI CUCINA E DELLA RISTORAZIONE

TECNICO DI CUCINA E DELLA RISTORAZIONE PIANI DI STUDIO QUARTO ANNO DI DIPLOMA PROFESSIONALE TECNICO DI CUCINA E DELLA RISTORAZIONE 105 COMUNICAZIONE E PARTECIPAZIONE SOCIALE L ambito Comunicazione e partecipazione sociale concorre a mettere

Dettagli

Riferimenti metodologici per l area. di istruzione generale e l area

Riferimenti metodologici per l area. di istruzione generale e l area Riordino degli istituti professionali Seminario di approfondimento per la predisposizione delle Linee guida per il secondo biennio e l ultimo anno Riferimenti metodologici per l area di istruzione generale

Dettagli

Allegato N 2. Contenuti minimi ed obiettivi minimi classi prime IPSEOA

Allegato N 2. Contenuti minimi ed obiettivi minimi classi prime IPSEOA Allegato N 2 Contenuti minimi ed obiettivi minimi classi prime IPSEOA Conoscenze da raggiungere 1. Elementi di deontologia professionale 2. Igiene personale, dei prodotti, dei processi di lavoro e pulizia

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE -OPERATORE SALA BAR - L

Dettagli

CORSO PER LA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE ADA "ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI E DELLE ISOLE PROMOZIONALI

CORSO PER LA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE ADA ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI E DELLE ISOLE PROMOZIONALI CORSO PER LA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZE ADA "ALLESTIMENTO E RIFORNIMENTO DEGLI SCAFFALI E DELLE ISOLE PROMOZIONALI Corso di formazione professionale inserito nel catalogo provinciale dell offerta formativa

Dettagli

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali Grazia Batarra, Carla Sabatini Turismo: prodotti, imprese e professioni per il quinto anno Edizione mista Tramontana Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per

Dettagli

Piano Formativo: Scheda Progetto. BaroQuE Qualità ed Eccellenza siciliana

Piano Formativo: Scheda Progetto. BaroQuE Qualità ed Eccellenza siciliana Piano Formativo: BaroQuE Qualità ed Eccellenza siciliana Scheda Progetto PREMESSA Il Piano che è un programma di formazione continua rivolto al personale delle aziende che operano nell area della Sicilia

Dettagli

SEDE CORSI. Aula formativa a Conegliano. Aula formativa a Jesolo. In House del cliente

SEDE CORSI. Aula formativa a Conegliano. Aula formativa a Jesolo. In House del cliente ORGANISMO ACCREDITATO PER LA FORMAZIONE CONTINUA REGIONE VENETO AZIENDA CERTIFICATA PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE AZIENDALE SEDE CORSI Aula formativa a Conegliano Aula formativa a Jesolo In House del

Dettagli

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO L alternanza scuola-lavoro, istituita tramite L. 53/2003 e Decreto Legislativo n. 77 del 15 aprile 2005 e successivamente innovata e regolamentata con i D.P.R. 15 marzo

Dettagli

CAT CONFCOMMERCIO PMI soc. consortile a r.l. Ufficio Formazione Via Miranda, 10 tel. 0881/560111 fax 0881/560560 e-mail:

CAT CONFCOMMERCIO PMI soc. consortile a r.l. Ufficio Formazione Via Miranda, 10 tel. 0881/560111 fax 0881/560560 e-mail: FORMAZIONE AREA ABILITANTE Autorizzazione D.D. n. 1145 del 15/05/2013 della Provincia di Foggia AGENTI E RAPPRESENTANTI La finalità del percorso formativo Agenti e rappresentanti di commercio è quella

Dettagli

CATALOGO CORSI INTERAZIENDALI 2013

CATALOGO CORSI INTERAZIENDALI 2013 CATALOGO CORSI INTERAZIENDALI 2013 1 Il coaching nella gestione delle risorse umane 2 L iniziativa personale in azienda 3 La comunicazione telefonica nel recupero crediti 4 Team Working 5 Team Building

Dettagli

Progetto di alternanza scuola.lavoro

Progetto di alternanza scuola.lavoro Progetto di alternanza scuola.lavoro a.s. 2013/14 Finalità La modalità di apprendimento in alternanza tra scuola e mondo del lavoro, quale opzione formativa rispondente ai bisogni individuali di istruzione

Dettagli

WWW.ACADEMY.MUMAC.IT

WWW.ACADEMY.MUMAC.IT MUMAC Il museo della macchina per caffè espresso, viene inaugurato nel 2012 in occasione del centenario dalla nascita del La Cimbali al fine di diffondere la conoscenza della storia e dell evoluzione delle

Dettagli

La vendita nella distribuzione commerciale

La vendita nella distribuzione commerciale La vendita nella distribuzione commerciale Agenzia formativa E-ducation.it Obiettivi formativi Settore 8 distribuzione commerciale Figura 17 - addetto alle operazioni di assistenza, orientamento, informazione

Dettagli

Programmazione 2 Anno Laboratorio dei servizi Enogastronomici: settore sala e vendite

Programmazione 2 Anno Laboratorio dei servizi Enogastronomici: settore sala e vendite ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE A.PEROTTI Via Niceforo n 8- BARI Programmazione 2 Anno Laboratorio dei servizi Enogastronomici: settore sala e vendite Classe

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Laboratorio enogastronomia settore sala e vendita c/510 ANNO SCOLASTICO 2014 /2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE Laboratorio enogastronomia settore sala e vendita c/510 ANNO SCOLASTICO 2014 /2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE Laboratorio enogastronomia settore sala e vendita c/510 ANNO SCOLASTICO 2014 /2015 CLASSE: QUARTA PROFESSIONALE ARTICOLAZIONE ENOGASTRONOMIA DOCENTI: Barbuto Gaetano; Esposito Giuseppe;

Dettagli

RESPONSABILE SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE R.S.P.P. RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA R.L.S.

RESPONSABILE SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE R.S.P.P. RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA R.L.S. ANN O FORMATIVO 2005-2006 CORSI DI FORMAZIONE PER LE IMPRESE REALIZZATI CON FINANZIAMENTO PUBBLICO AGROFORM, agenzia formativa accreditata dalla Regione Piemonte, propone alle Imprese della Provincia di

Dettagli

Star bene insieme per imparare a mangiare con gusto

Star bene insieme per imparare a mangiare con gusto L alimentazione esprime abitudini, usi e costumi dell individuo e risponde non solo alle esigenze fisiche, ma anche a quelle psichiche e della vita di relazione ed è in grado di fornire, accanto all esperienza

Dettagli

CORSI PROFESSIONALI ANNO 2015

CORSI PROFESSIONALI ANNO 2015 CORSI PROFESSIONALI ANNO 2015 Il nostro Centro di Formazione Professionale accreditato dalla Regione Lombardia e certificato con un sistema di gestione della qualità ISO 9001 ha una esperienza pluriennale

Dettagli

MACROSETTORE RISTORAZIONE, ALIMENTAZIONE E DISTRIBUZIONE

MACROSETTORE RISTORAZIONE, ALIMENTAZIONE E DISTRIBUZIONE MACROSETTORE RISTORAZIONE, ALIMENTAZIONE E DISTRIBUZIONE 1 LIVELLO BASE (prima annualità) 2 Competenze relazionali - Esprimersi in lingua italiana in forma corretta ed adeguata rispetto al contesto di

Dettagli

Apprendistato professionalizzante

Apprendistato professionalizzante ALLEGATO 3 - CATALOGO MODULI MAPPA DEI MODULI FORMATIVI DELL'AREA TURISMO (in codice TUR) I moduli di questo settore economico sono stati progettati per le Figure professionali indicate nelle colonne ma

Dettagli

Non Profit: competenze e risposte ai bisogni della comunità

Non Profit: competenze e risposte ai bisogni della comunità Non Profit: competenze e risposte ai bisogni della comunità Proposta formativa per le Organizzazioni non profit della Provincia Autonoma di Bolzano Premessa Con grande piacere presentiamo questo nuovo

Dettagli

AVVISO 3/12 OFFERTA FORMATIVA SCUOLA SUPERIORE DEL COMMERCIO, DEL TURISMO, DEI SERVIZI E DELLE PROFESSIONI

AVVISO 3/12 OFFERTA FORMATIVA SCUOLA SUPERIORE DEL COMMERCIO, DEL TURISMO, DEI SERVIZI E DELLE PROFESSIONI FOR.TE. Invito a partecipare alla costruzione di un catalogo nazionale di iniziative di Formazione Continua AVVISO 3/12 OFFERTA FORMATIVA SCUOLA SUPERIORE DEL COMMERCIO, DEL TURISMO, DEI SERVIZI E DELLE

Dettagli

Il programma dei corsi di formazione professionale in partenza a settembre: prenotarsi per tempo

Il programma dei corsi di formazione professionale in partenza a settembre: prenotarsi per tempo Il programma dei corsi di formazione professionale in partenza a settembre: prenotarsi per tempo Un esteso piano di formazione professionale, articolato sul territorio provinciale, in parte rivolto alla

Dettagli

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it

Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it Gp.Studios - Via del Cavone7, 47100 Forlì Tel e Fax +39 0543 84099 - www.gpstudios.it - info@gpstudios.it L azienda Gp.Studios GP.Studios è una società di Consulenza e di Formazione che opera nell ambito

Dettagli

ENTE BILATERALE UNITARIO TERRITORIALE DEL SETTORE TURISMO PER LA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA. Prot. 03/12 Verbania, li 17/02/2012

ENTE BILATERALE UNITARIO TERRITORIALE DEL SETTORE TURISMO PER LA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA. Prot. 03/12 Verbania, li 17/02/2012 Prot. 03/12 Verbania, li 17/02/2012 Spett.Le AZIENDA Oggetto: Accordi - in sede Conferenza STATO-REGIONI del 21/12/2011 - sulla formazione dei lavoratori, dirigenti, preposti e datori di lavoro, in vigore

Dettagli

COME SVILUPPARE IL PIANO E LE STRATEGIE DI MARKETING E MIGLIORARE I RISULTATI DI VENDITA

COME SVILUPPARE IL PIANO E LE STRATEGIE DI MARKETING E MIGLIORARE I RISULTATI DI VENDITA MARKETING E VENDITE COME SVILUPPARE IL PIANO E LE STRATEGIE DI MARKETING E MIGLIORARE I RISULTATI DI VENDITA PREMESSA Per sviluppare un piano di marketing bisogna tenere in considerazione alcuni fattori

Dettagli

CORSI PER INSERIMENTO NEL MERCATO LAVORO DURATA 350 600 ORE

CORSI PER INSERIMENTO NEL MERCATO LAVORO DURATA 350 600 ORE 1 La Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni, ente di formazione collegato all Unione CTSP di Milano e provincia, propone la seguente offerta formativa: CORSI PER INSERIMENTO

Dettagli

Performance Management Pec Performance Management Pec

Performance Management Pec Performance Management Pec Performance Management Pec Performance Management Pec Relatore: Cristina Collalti Consulente Pec Pharma Education Center è presente nel mercato della formazione in ambito farmaceutico con una formazione

Dettagli

Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008

Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008 101 Corsi di formazione sulla sicurezza sui luoghi di lavoro ai sensi del D.Lgs. 81/2008 Cod. Denominazione del corso Ore Pag. SI1 RSPP/ASPP Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione 112 2

Dettagli

Irecoop Lombardia Sede di Como Via Martino Anzi, 8 tel. 031 308175 fax 031268387 email irecooplombardia@confcooperative.it

Irecoop Lombardia Sede di Como Via Martino Anzi, 8 tel. 031 308175 fax 031268387 email irecooplombardia@confcooperative.it tel. 031 308175 fax 031268387 www.irecooplombardia.confcooperative.it PREMESSA Irecoop Lombardia è l Agenzia Formativa promossa dalla Confcooperative Lombardia (organismo regionale della Confederazione

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO Aggiornato al 10.11.2015

CATALOGO FORMATIVO Aggiornato al 10.11.2015 CATALOGO FORMATIVO Aggiornato al 10.11.2015 Il catalogo formativo, in via di sviluppo, è attualmente organizzato nelle seguenti aree: - LINGUE: per la gestione della clientela straniera e per aprirsi ai

Dettagli

Direttive Esame professionale per Specialista del personale

Direttive Esame professionale per Specialista del personale Direttive Esame professionale per Specialista del personale Opzioni A Gestione del personale B Consulente del personale secondo il Regolamento 2000, versione 2.0 Organo svizzero responsabile degli esami

Dettagli

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale

Tecnico di cucina. Standard della Figura nazionale Tecnico di cucina Standard della Figura nazionale Denominazione della figura TECNICO DI CUCINA Referenziazioni della figura Professioni NUP/ISTAT correlate Attività economiche di riferimento: ATECO 2007/ISTAT

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2014/2015. I.P.S.A.0.R. di SASSARI

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2014/2015. I.P.S.A.0.R. di SASSARI PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2014/2015 DIRITTO E TECNICHE AMMINISTRATIVE DELLA STRUTTURA RICETTIVA I.P.S.A.0.R. di SASSARI Il docente di Diritto e Tecniche amministrative della struttura ricettiva

Dettagli

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE. INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA Programmazione disciplinare condivisa SETTORE SALA E VENDITA

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE. INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA Programmazione disciplinare condivisa SETTORE SALA E VENDITA DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA Programmazione disciplinare condivisa Allegati DPR 89/2010 e d.m. 211/2010 SETTORE SALA E VENDITA PROFILO D'USCITA PRIMO BIENNIO

Dettagli

Corsi triennali gratuiti

Corsi triennali gratuiti INIZIATIVA COFINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO, NELL AMBITO DINIZIATIVA E L P R O G RCOFINANZIATA A M M A O P E R ATDAL I V O 2FONDO 0 0 7-2 0 1SOCIALE 3 D E L L A EUROPEO, R E G I O N E NELL AMBITO

Dettagli

Scheda Evento Formativo

Scheda Evento Formativo Leadership Saper gestire al meglio i rapporti con i propri collaboratori, instaurare un clima sereno e partecipativo e stimolare il loro massimo impegno Saper gestire nel modo più costruttivo situazioni

Dettagli

CORSI di FORMAZIONE. dedicati ai professionisti dei BAR della RISTORAZIONE e dell OSPITALITA. GUIDA ai CORSI

CORSI di FORMAZIONE. dedicati ai professionisti dei BAR della RISTORAZIONE e dell OSPITALITA. GUIDA ai CORSI CORSI di FORMAZIONE dedicati ai professionisti dei BAR della RISTORAZIONE e dell OSPITALITA GUIDA ai CORSI artisti del caffè Il caffè è una piccola opera d'arte che ogni giorno, da più di cinquant'anni,

Dettagli

INDAGINE FABBISOGNI FORMATIVI PER AZIENDE E LAVORATORI DEL SETTORE TURISMO PER L ANNO 2013

INDAGINE FABBISOGNI FORMATIVI PER AZIENDE E LAVORATORI DEL SETTORE TURISMO PER L ANNO 2013 INDAGINE FABBISOGNI FORMATIVI PER AZIENDE E LAVORATORI DEL SETTORE TURISMO PER L ANNO 2013 REALIZZATA DA E.B.T.T. nei mesi da ottobre a dicembre 2012 INTRODUZIONE Come ogni anno EBTT, sede regionale, realizza

Dettagli

Dati relativi al percorso 1 ANNO

Dati relativi al percorso 1 ANNO Sezione B Dati relativi al percorso 1 ANNO B.1 Informazioni generali sulla qualifica B.1.1 Indicazioni relative alla figura professionale nazionale di cui all Accordo Stato/Regioni del 29 aprile 2010 Denominazione

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO ALLA VENDITA

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO SOGGETTO PROMOTORE DELL INIZIATIVA. Piatto sano, mi ci ficco. Associazione Genitore Amico.

TITOLO DEL PROGETTO SOGGETTO PROMOTORE DELL INIZIATIVA. Piatto sano, mi ci ficco. Associazione Genitore Amico. ASSOCIAZIONE GENITORE AMICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI TRIVERO COMUNE DI TRIVERO COMUNE DI SOPRANA TITOLO DEL PROGETTO Piatto sano, mi ci ficco. SOGGETTO PROMOTORE DELL INIZIATIVA Associazione Genitore Amico.

Dettagli

Prossimi Corsi Prossimi Corsi Area ottimizzazione dei processi

Prossimi Corsi Prossimi Corsi Area ottimizzazione dei processi Performance Management Pec Performance Management Pec Relatore: Cristina Collalti Consulente Pec Pharma Education Center è presente nel mercato della formazione in ambito farmaceutico con una formazione

Dettagli

RISTORAZIONE, ALIMENTAZIONE E DISTRIBUZIONE ADDETTO SALA

RISTORAZIONE, ALIMENTAZIONE E DISTRIBUZIONE ADDETTO SALA MACROSETTORE RISTORAZIONE, ALIMENTAZIONE E DISTRIBUZIONE ADDETTO SALA 1 ADDETTO SALA COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI prima annualità 2 UNITA FORMATIVA CAPITALIZZABILE La pre-accoglienza e l organizzazione

Dettagli

CESCOT Firenze srl. Progetti 2013-2014 RELAZIONE DI VALUTAZIONE EX POST

CESCOT Firenze srl. Progetti 2013-2014 RELAZIONE DI VALUTAZIONE EX POST CESCOT Firenze srl Progetti 2013-2014 RELAZIONE DI VALUTAZIONE EX POST Indice I. PREMESSA p. 3 II. CAMPIONE DI INDAGINE E SCHEMA DEI RISULTATI p. 4 III. CONCLUSIONI p. 6 2 I PREMESSA CESCOT Firenze srl,

Dettagli

REQUISITI DI AMMISSIONE AL PERCORSO:

REQUISITI DI AMMISSIONE AL PERCORSO: CORSO RLS DA 32 ORE REQUISITI DI AMMISSIONE AL PERCORSO: Per gli stranieri si deve accertare la capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana, a un livello tale da consentire

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PELLEGRINO ARTUSI (RARH020004) I 48025 RIOLO TERME (Ravenna) Via Mons.Tarlombani, 7 Distr Scol. n.41 054671113 054671859 Cod.Fisc.

Dettagli

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 10 OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI AUTOCONTROLLO ATTENZIONE E PARTECIPAZIONE ATTEGGIAMENTO E COMPORTAMENTO

Dettagli

Commesso di vendita/ commessa di vendita

Commesso di vendita/ commessa di vendita Delibera n. 285 del 15.03.2016 Ordinamento formativo per il mestiere oggetto d apprendistato del/della Commesso di vendita/ commessa di vendita 1. Il profilo professionale 2. Durata ed esame di fine apprendistato

Dettagli

SCUOLA TRIENNALE DI FORMAZIONE MAIEUTICA

SCUOLA TRIENNALE DI FORMAZIONE MAIEUTICA SCUOLA TRIENNALE DI FORMAZIONE MAIEUTICA PREMESSA E OBIETTIVI Chiamiamo Scuola un luogo da cui il rumore del mondo si ritrae per lasciare spazio all imparare, al prendersi cura e a coltivare la parte migliore

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTALE SETTORE: SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTALE SETTORE: SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTALE SETTORE: SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA Fonti di legittimazione: D.P.R. 15 marzo 2010, n.87, art. 8, comma 6 L indirizzo Servizi per l enogastronomia

Dettagli

UDA CLASSI PRIME UNITA DI APPRENDIMENTO

UDA CLASSI PRIME UNITA DI APPRENDIMENTO UDA CLASSI PRIME UNITA DI APPRENDIMENTO Denominazione I MIEI PRIMI PASSI IN SICUREZZA Cultura della sicurezza e formazione obbligatoria (generale e specifica) Accordo Stato-Regione Compito Prodotto Il

Dettagli

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA

SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Professionale Servizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera A. Vespucci Via Valvassori Peroni 8-20133 Milano - Tel. 02.7610162

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data )

PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) PROGETTO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (Convenzione stipulata in data ) NOMINATIVO DEL TIROCINANTE LUOGO E DATA DI NASCITA RESIDENZA TELEFONO CODICE FISCALE ATTUALE CONDIZIONE ( segnare con una x la casella

Dettagli

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2013-2015 condotta da CE.S.CO.T Pistoia 1 INTRODUZIONE Una delle attività fondamentali svolte da CESCOT Pistoia è l analisi dei bisogni formativi, azione sperimentata

Dettagli

E cio che pensiamo già di sapere che ci impedisce di imparare cose nuove

E cio che pensiamo già di sapere che ci impedisce di imparare cose nuove VIBO VALENTIA E cio che pensiamo già di sapere che ci impedisce di imparare cose nuove Claude Bernard (fisiologo francese) Corsi di formazione Catalogo 2012/2013 Confcommercio Vibo Valentia investe energie

Dettagli

Migliorare il modo di comunicare a clienti e turisti stranieri

Migliorare il modo di comunicare a clienti e turisti stranieri EXPO FORMAZIONE è un progetto pensato appositamente per favorire la preparazione ad EXPO 2015 che prevede la realizzazione di molti corsi di formazione rivolti agli addetti del settore commercio e turismo.

Dettagli

CORSO PER RSPP/ASPP MODULO A (D. Lgs. 81/08 e s.m.i. ex. Commi 2, 4 art. 8 bis D. Lgs. D. Lgs 624/94 introdotto dal D. Lgs.

CORSO PER RSPP/ASPP MODULO A (D. Lgs. 81/08 e s.m.i. ex. Commi 2, 4 art. 8 bis D. Lgs. D. Lgs 624/94 introdotto dal D. Lgs. SVILUPPO RISORSE UMANE Comunicazione SRU/27 del 25/07/2013 a cura di Carlo Vespignani CORSO PER RSPP/ASPP MODULO A (D. Lgs. 81/08 e s.m.i. ex. Commi 2, art. 8 bis D. Lgs. D. Lgs 62/9 introdotto dal D.

Dettagli

PROPOSTA CORSI FORMAZIONE ANNO 2016

PROPOSTA CORSI FORMAZIONE ANNO 2016 PROPOSTA CORSI FORMAZIONE ANNO 2016 DENOMINAZIONE CORSO CORSO DI FORMAZIONE DEL PERSONALE LAICO PER L UTILIZZO DEI DEFIBRILLATORI SEMIAUTOMATICI ESTERNI OBIETTIVI I corsi di formazione ed addestramento

Dettagli

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3

Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Profilo professionale: PROMOTORE CONGRESSUALE Livello: 3 Competenze Materie Competenze associate C1 C2 SENSIBILIZZAZIONE DEI GRUPPI DI INTERESSE ORGANIZZAZIONE DI CONGRESSI, SEMINARI, MEETING, CONVENTION,

Dettagli

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia

Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario. INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 condotta da CE.S.CO.T Pistoia 1 INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI 2010-2012 La presente analisi è stata effettuata nell ultimo biennio, in particolare riguarda

Dettagli

MACROSETTORE DISTRIBUZIONE NO FOOD

MACROSETTORE DISTRIBUZIONE NO FOOD MACROSETTORE DISTRIBUZIONE NO FOOD 1 LIVELLO BASE (prima annualità) 2 Competenze relazionali - Esprimersi in lingua italiana in forma corretta ed adeguata rispetto al contesto di riferimento e nelle situazioni

Dettagli

Descrizione del profilo professionale del Tecnico dei Servizi Sociali

Descrizione del profilo professionale del Tecnico dei Servizi Sociali Descrizione del profilo professionale del Tecnico dei Servizi Sociali Il Tecnico dei Servizi Sociali possiede competenze e capacità per adeguarsi alle necessità e ai bisogni delle persone con le quali

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2013/2014. I.P.S.A.0.R. di SASSARI

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2013/2014. I.P.S.A.0.R. di SASSARI PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA A.S. 2013/2014 DIRITTO E TECNICHE AMMINISTRATIVE DELLA STRUTTURA RICETTIVA I.P.S.A.0.R. di SASSARI Il docente di Diritto e Tecniche amministrative della struttura ricettiva

Dettagli