THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS...

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS... www.fast-concept.com"

Transcript

1 THE PAST IS THE PAST, THE PRESENT WON T LAST, BUT THE FUTURE IS IN OUR HANDS...

2

3 SINTESI DELLA RIVOLUZIONARIA TECNOLOGIA DI RIDLEY Basta il suono della parola velocità (FAST), perché il battito del vostro cuore inizi ad accelerare. Ecco, il motivo per cui questo catalogo ha catturato la vostra attenzione, siete affascinati dalla velocità e dall aerodinamica. Fondamentalmente siete una macchina umana tesa alla prestazione, che vive la vita in corsia di sorpasso. Ecco perché potreste non avere subito il tempo di sfogliare tutto il catalogo. Per intrigarvi a voler approfondire, trovate qui una sintesi della nostra tecnologia rivoluzionaria. In altre parole: la versione veloce del nostro concetto FAST. La maggior parte delle aziende che si concentra sull aerodinamica della bicicletta da corsa, ha come obbiettivo la forma piu aerodinamica possibile delle tubazioni. Per Ridley, questo è solo l inizio. I nostri ingegneri, nella costante ricerca di costruire le biciclette più veloci al mondo, hanno analizzato l aerodinamica, in tutti i suoi aspetti. Nel corso di test approfonditi nella galleria del vento, hanno scoperto i 3 elementi principali che causano la resistenza all avanzamento e limitano la velocità ottenibile dalla bicicletta e hanno trovato una soluzione per ciascuno di essi. Il risultato: il concetto FAST. Un triplice concetto basato su tre tecnologie rivoluzionarie. F-Splitfork : lamine che dirigono l aria lontano dai raggi e contrastano la turbolenza generata dalle ruote F-Brake : i primi freni realmente integrati! F-Surface : una superficie applicata ai punti strategici del telaio che consente un flusso laminare dell'aria intorno al telaio anziché il distacco che crea rallentamento all avanzamento. Desiderate scoprire di più su questa innovazione che modellerà il futuro della tecnologia delle biciclette? Continuate a leggere...

4

5 LA FORMA IN FUNZIONE DELL UTILIZZO. UNA FILOSOFIA DI DESIGN CHE ISPIRA I NOSTRI MODELLI DI OGGI E DI DOMANI. Vi presentiamo la nostra trinità : Leggerezza, Rigidità e Aerodinamica. Sono i tre principi imprescindibili, per chi produce biciclette da competizione. Sono gli aspetti più importanti che i produttori devono prendere in considerazione quando progettano una bicicletta. Ed è con questi capisaldi in mente che Ridley ha sviluppato, nel corso degli anni, le 3 gamme principali: la gamma Robustezza (affidabilità e resistenza all impatto laterale, in primo piano), la gamma Rigidità su Peso e la gamma Aero. Per definire le caratteristiche di ciascuna linea, Ridley segue la combinazione di 2 regole d oro, generate rispettivamente dalla natura e dalla tecnologia: La forma in funzione dell utilizzo. Il concetto è semplice: l aspetto dell oggetto deve essere determinato dall impiego a cui è destinato. Le forme trovate in natura e la loro rielaborazione e ottimizzazione, ad opera dell uomo, dimostrano l efficacia di questo principio. È in base al concetto la forma in funzione dell utilizzo che Ridley ha sviluppato, nel tempo, le differenti gamme. In altre parole : abbiamo sfruttato gli Input che la natura ci ha messo a disposizione, per dare forma all evoluzione attuale e futura della bicicletta. Ma come agisce, di fatto, il principio La forma in funzione dell utilizzo in ciascuna delle 3 gamme? Robustezza: Nel 2002 abbiamo iniziato lo sviluppo del telaio in carbonio. Abbiamo introdotto il manubrio conico oversize (oggi standard nel settore) e le tubazioni a spigolo vivo, la forma a diamante che offre la massima resistenza agli impatti laterali. Rigidità su Peso: Per raggiungere la massima rigidità con il minimo peso e creare un equilibrio perfetto tra performance e confort, la forma rotonda dei tubi, maggiorati nel diametro e i foderi posteriori flex-stays (flettenti) sono la risposta data dalle leggi naturali della fisica. Aero: Per arrivare a livelli di tecnologia aerodinamica mai raggiunti prima, ci siamo ispirati alla goccia d acqua. I tubi dei nostri telai Aero sono progettati tenendo in mente la sua forma. Tuttavia, la bontà di questo approccio ha rappresentato solo il primo passo. Gli ingegneri Ridley si sono spinti oltre, per raggiungere un evoluzione inedita. L obiettivo di costruire le biciclette più veloci al mondo li ha portati ad una analisi approfondita dell aerodinamica. Risultato: Il concetto FAST, una straordinaria innovazione che darà forma alla tecnologia aerodinamica di domani, nel settore ciclistico.

6 Missione compiuta! LE BICICLETTE PIÙ VELOCI AL MONDO: MISSION IMPOSSIBLE? Perché Ridley si concentra sull aerodinamica? Per diversi anni, l obbiettivo principale dei costruttori di biciclette da corsa è stato quello di ridurre al minimo il peso della bicicletta. Si è arrivati a livelli estremi, al di là dei quali, non solo non si trarrebbero piu vantaggi, ma si metterebbe, addirittura, a repentaglio la sicurezza dei ciclisti. Questa è la ragione principale, per cui la UCI è intervenuta, fissando il limite minimo del peso della bicicletta a 6,8 kg. Una volta appurato che non si può piu lavorare sul peso, dove ci si può ancora indirizzare? Sulla rigidità? Anche in questo caso, si è già arrivati a livelli molto elevati. Aumentare ulteriormente la rigidità della bicicletta significherebbe renderla estremamente scomoda, difficile da guidare e poco gestibile dal corpo del ciclista. L aspetto su cui possiamo lavorare è dunque l Aerodinamica. L obbiettivo è stato e sarà sempre quello di sviluppare le biciclette più veloci al mondo. La tecnologia aerodinamica di una bicicletta ha un elevatissimo impatto sulla velocità raggiungibile! Fortunatamente, al contrario della gamma Rigidità su Peso, il campo dell aerodinamica offre ancora moltissime possibilità di miglioramento. L aerodinamica è il terreno su cui prenderà forma la tecnologia futura delle biciclette! Ecco perché Ridley si è concentrata sull aerodinamica, negli ultimi 6 anni. Nel 2006 abbiamo iniziato a sviluppare la nostra linea Aero, che è stata poi lanciata in occasione del Giro di Francia del Risultato: una vittoria a cronometro, una vittoria di tappa e il secondo posto in classifica generale. Negli anni successivi, i nostri ingegneri hanno continuato a studiare e migliorare l aerodinamica dei telai e delle biciclette. Con l'unico obiettivo di sviluppare la bicicletta più veloce al mondo. Risultato:

7

8 Concetto F.A.S.T.: ridefinizione dell aerodinamica Lo sapevate che a una velocità di 40km/h, oltre 2/3 della potenza di pedalata espressa dal ciclista si perde, a causa della resistenza dell aria? Si comprende, allora, quanto possa essere importante l Aerodinamica, in funzione della velocità raggiungibile! Ridley è stato il primo produttore al mondo a comprendere questo aspetto, quando tutti ancora si focalizzavano sui pesi ed il primo ad iniziare ad applicare concetti aerodinamici in questo settore, fino ad arrivare a mettere a punto delle tecnologie comprovate ed a brevettarle. Penserete: Ottimo, ma non fanno lo stesso anche gli altri marchi? Effettivamente, anche altre aziende di settore, si sono buttate sull Aerodinamica, perché si sono rese conto che, stante le normative attuali, è qui che si può fare la differenza. Tuttavia, quasi tutti i marchi hanno un denominatore comune: si concentrano semplicemente sulla forma aerodinamica del prodotto. Naturalmente, il concetto di forma aerodinamica ha il suo valore, perché rappresenta il punto iniziale dello sviluppo di una bicicletta aerodinamica, ma proprio qui sta la differenza: noi parliamo di questo, come punto iniziale, mentre per i nostri competitors, rappresenta l obbiettivo finale. Ridley inizia dove gli altri si fermano. Una buona forma aerodinamica non è che il primo aspetto, oltre il quale andare, per ridefinire l aerodinamica di una bicicletta.

9 DIAMO FORMA AL FUTURO INIZIANDO DOVE GLI ALTRI SI FERMANO Il nostro punto di partenza: una bicicletta dalla forma aerodinamica perfetta, con una rigidità ottimizzata, per renderla ancora piu veloce. Con questo modello dalla perfetta forma aerodinamica tra le mani, i nostri progettisti si sono concentrati sullo studio delle cause responsabili della resistenza all avanzamento (nota anche come drag ), ossia della naturale forza di resistenza che rallenta l avanzamento durante la pedalata. Il ciclista spende circa il 70% delle energie per vincere questa resistenza! Testando i nostri prodotti nella galleria del vento, abbiamo individuato i 3 elementi principali che aumentano il drag. Per migliorare la velocità delle biciclette, si è lavorato a fondo su questi elementi. Il risultato: Il concetto FAST. Si basa su 3 tecnologie innovative, ciascuna associata a un aspetto specifico della bicicletta. La combinazione di queste 3 tecnologie ci ha permesso di creare la bicicletta più veloce al mondo. F-Splitfork : lamine che dirigono l aria lontano dai raggi e contrastano la turbolenza generata dalle ruote F-Brake : i primi freni realmente integrati! F-Surface : una superficie applicata ai punti strategici del telaio che consente un flusso laminare dell'aria intorno al telaio anziché il distacco che crea rallentamento all avanzamento. Desiderate scoprire di più su questa innovazione che modellerà il futuro della tecnologia delle biciclette? Continuate a leggere...

10 La turbolenza prodotta dalla bicicletta è generata in buona parte dalle ruote e dai rispettivi raggi. Il vortice creato dai raggi delle ruote si scontra con il flusso d aria che arriva verso la bicicletta che avanza. Ciò genera un importante turbolenza e genera resistenza, rallentando l avanzamento. La nuova forcella dirige il flusso d aria frontale lontano dai raggi creando una sorta di flusso aspiratore. In questo modo, si riduce l impatto del flusso d aria sui raggi e di conseguenza si riducono turbolenza e resistenza all avanzamento. AERODINAMICA CLASSICA RIDLEY F-SPLITFORK AERODINAMICA raggior aggio aria aria Risultati test nella galleria del vento : Test# forcella foderi 1 3 Direzione F-splitfork Forcella concorrente doppio singolo ruota ferma ferma Direzione resistenza [N] Abbiamo iniziato la nostra prova nella galleria del vento con le ruote ferme. Abbiamo constato che la migliore forcella concorrente aveva meno resistenza rispetto alla nostra F-Splitfork. Ovviamente un tale test è insignificante, perché le ruote girano andando in bici. Abbiamo eseguito un secondo test con le ruote in moto: Test# 2 4 forcella F-splitfork forcella concorrente foderi doppio singolo ruota in moto in moto resistenza [N] ,5 differenza [N] 1,60 differenza % 7,44% Conclusione finale: La resistenza sulla F-Splitfork diminuisce sempre di più quando la velocità della ruota aumenta. Il test con la F-Splitfork dimostra 7,44% meno resistenza con la forcella concorrente utilizzata in questo test. I dati dimostrano decisamente il vantaggio della forcella F-Splitfork contro la forcella concorrente.

11 Un nuovo concetto costruttivo nell industria ciclistica : il primo sistema frenante completamente integrato! Non vi è alcun dubbio sul fatto che una bicicletta necessiti di freni. Anche i freni, tuttavia, come gli altri componenti della bicicletta, creano turbolenze che aumentano il drag, ossia la resistenza all avanzamento, diminuendo la velocità che la bicicletta può raggiungere. Alcuni produttori hanno studiato posizioni piu o meno nascoste, dei freni, soprattutto su modelli da cronometro, ma, sino ad oggi, nessuno era stato in grado di progettare e portare a livello costruttivo un modello da bicicletta da competizione con freni realmente integrati nel telaio e nella forcella. Dopo anni di studi e test, abbiamo cominciato a sviluppare il nostro progetto, che oggi possiamo finalmente presentare. Il risultato : il primo sistema frenante realmente integrato che rappresenta una soluzione migliore, per efficienza aerodinamica (minor drag) ed eleganza estetica. In altre parole : i primi freni al mondo che vi faranno andare piu forte! Se osservate l immagine del nostro esclusivo sistema frenante, potete immediatamente comprendere i vantaggi aerodinamici che offre. I freni tradizionali, necessari ma indesiderati ostacoli naturali al flusso d aria, creano una turbolenza, mentre Ia posizione e la forma dei nostri freni massimizzano il flusso laminare dell aria, intorno alla bicicletta che avanza. Con freni di questo tipo riusciamo anche ad allungare l interspazio-spoiler della forcella F-Splitfork, dalla base (forcellino), fino alla testa della forcella, consentendo di aumentare l aria che viene allontanata dalla ruota anteriore, attraverso le aperture sui foderi della forcella.

12 Test nel velodromo I seguenti test sono eseguiti nel velodromo, così possiamo comparare questo test con il nostro test effetuato nella galleria del vento. Il ciclista mantiene una velocità costante e si misurano i Watt necessari per raggiungere una data velocità, così come la frequenza cardiaca. Noah vs bici da strada nella pista ovale Noah Hellium road bike differenza in % tempo 234 sec 237 sec velocità media 40,2365 Km/h 39,82103 Km/h media di Watt 293,5903 Watt 299,3928 Watt velocità corretta 40 Km/h 40 Km/h rendimento velocità corretta (di Watt) 288,8602 Watt 302,9721 Watt 14,11 Watt 4,66% media della frequenza cardiaca 139,9514 bpm 143,5264 bpm 3,57 bpm 2,49% Conclusione : Con la Ridley Noah necessitano 14,11 Watt in meno rispetto ad una bici da strada tradizionale per raggiungere una velocità di 40km/h. Inoltre, la frequenza cardiaca scende del 2,49% che equivalgono in 3/4 bpm (battiti per minuto) in meno per il nostro tester professionale Noah vs Noah FB (Fast Brake) Track Test Noah Noah FB(Fast Brake) differenza in % tempo 234 sec 233 sec velocità media 40,2365 Km/h 39,86221 Km/h media di Watt 293,5903 Watt 280,026 Watt velocità corretta 40 Km/h 40 Km/h rendimento velocità corretta (di Watt) 288,8602 Watt 282,7817 Watt 6,08 Watt 2,10% media della frequenza 139,9514 bpm 136,2597 bpm 3,69 bpm 2,64% cardiaca Conclusione : Con la Ridley Noah FB con freno integrato, necessitano 6,08 Watt in meno rispetto alla Noah normale per raggiungere una velocità di 40km/h. Inoltre, la frequenza cardiaca scende con 2,64% che equivalgono in 3/4 bpm (battiti per minuto) per il nostro tester professionale. Conclusione finale : Con il Noah FB necessitano 20 Watt (14,11 + 6,08) in meno rispetto ad una bici da strada normale. Inoltre, la frequenza cardiaca scende di circa 4%. Questo test nel velodromo conferma i nostri risultati emersi nella galleria del vento. Le nostre bici FAST-concept rendono gli atleti professionisti più veloci e fanno risparmiare energia.

13 The first real integrated bicycle brake: F-Brake Il nostro sistema frenante integrato presenta 5 vantaggi: Migliore Aerodinamica : Il tubo sterzo, nella parte anteriore della bicicletta, è a diretto contatto con il flusso d aria frontale ed è privo delle classiche ganasce che agiscono come ostacolo e generano turbolenze. La turbolenza causata dai freni integrati è minima, grazie alla perfetta forma aerodinamica e alla posizione dietro la testa della forcella. Il dimostrato vantaggio dell F-Splitfork aumenta, poiché la sezione dei foderi della forcella aperti per fare passare i flussi d aria, sono piu lunghi. Peso ridotto: Le tradizionali ganasce dei freni in lega pesano circa 300 g, mentre i nostri freni sono in carbonio e costituiscono parte integrante del telaio/forcella Migliore frenata: Il freno è inglobato nella struttura del telaio, non è piu un sistema di ganasce esterno, che presentano sempre un minimo gioco. Il nostro sistema, è privo di gioco e di fatto lavora direttamente sui cerchi, come potenti V-brakes. Minore manutenzione Facile regolazione: i freni F-Brakes, possono essere facilmente regolati e si possono aprire, mediante appositi comandi al manubrio

14 Il flusso d aria frontale deve passare intorno il telaio e cambiare, quindi, direzione per seguire il profilo della bicicletta. Per rendere il flusso d aria quanto più laminare possibile, abbiamo progettato tubazioni la cui forma si ispira alla goccia d acqua. Ciò non era sufficiente, tuttavia, per garantire che il flusso d aria scorresse laminarmente, lungo tutto il telaio. Vi erano ancora importanti turbolenze intorno al telaio, che producevano resistenza all avanzamento. Abbiamo passato mesi nella galleria del vento, usando la tecnologia Oil Mapping (mappando i flussi dell aria), per individuare i punti in cui creare controturbolenze che non facessero staccare il filo fluido dal telaio. A questo scopo, abbiamo, poi, applicato su queste aree del telaio una speciale finitura, che diminuisce le turbolenze e convoglia i flussi d aria in modo più laminare (il principio è quello della superficie della palline da golf). Oggi queste superfici diverse sono state modificate rispetto al passato, perché recenti studi hanno evidenziato dimensioni, finiture e spessori che migliorano ulteriormente le versioni precedenti. VERNICIATURA NOMALE F-SURFACE Windtunnel Test Results: Velocity [kph] resistenza verniciatura nomale [N] resistenza F-surface [N] differenza 4.03% 3.27% 4.84% 4.32% 4.32% Media: 4.16% Conclusione : La verniciatura Ridley F-Surface reduce la resistenza con una media di più di 4% ad ogni velocità.

15

16

17

18

19

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 00 Soluzione degli esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio. Un corpo parte da fermo con accelerazione

Dettagli

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato

Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Liceo Carducci Volterra - Classe 3 a B Scientifico - Francesco Daddi - 8 novembre 010 Esercizi sul moto rettilineo uniformemente accelerato Esercizio 1. Un corpo parte da fermo con accelerazione pari a

Dettagli

PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO

PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO 1. Un auto lanciata alla velocità di 108 Km/h inizia a frenare. Supposto che durante la frenata il moto sia uniformemente ritardato con decelerazione

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

un concentrato di tecnologia all avanguardia

un concentrato di tecnologia all avanguardia un concentrato di tecnologia all avanguardia VIP Class L emozione viaggia su due livelli. Nel 1967 NEOPLAN ideò la gamma degli autobus turistici a due piani che ha aperto la strada ad una storia di successo

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 mi lascio l autobus alle spalle Performance Line Dare tutto. Per ricevere ancora di più. puntuale all appuntamento 45 km/h

Dettagli

INCROCI CON ROTATORIA

INCROCI CON ROTATORIA Infrastrutture Give Cycling a Push INFRASTRUTTURE / INCROCI E ATTRAVERSAMENTI INCROCI CON ROTATORIA Visione d insieme Le rotatorie semplici a una sola corsia costituiscono il tipo di incrocio più sicuro

Dettagli

I tiri principali nel badminton

I tiri principali nel badminton I tiri principali nel badminton 4 2 3 5 6 1 Drop a rete 2 Pallonetto (lob) 3 Drive 4 Clear 5 Drop 6 Smash (schiacciata) 1 Traiettoria Definizione Impugnatura 1 Drop a rete Rovescio Sequenza fotografica

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso PRESS info P09X02IT / Per-Erik Nordström 15 ottobre 2009 Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso Il nuovo Scania Opticruise per autobus completamente

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

Elisa Longo Borghini svela i segreti del suo Fiandre. Colnago e i dischi, ancora una volta primi Storia il C40 compie venti anni

Elisa Longo Borghini svela i segreti del suo Fiandre. Colnago e i dischi, ancora una volta primi Storia il C40 compie venti anni ITALY N 13 - MAGGIO 2015 Elisa Longo Borghini svela i segreti del suo Fiandre Colnago e i dischi, ancora una volta primi Storia il C40 compie venti anni Elisa Longo L INTERVISTA Borghini E entrata nella

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

L=F x s lavoro motore massimo

L=F x s lavoro motore massimo 1 IL LAVORO Nel linguaggio scientifico la parola lavoro indica una grandezza fisica ben determinata. Un uomo che sposta un libro da uno scaffale basso ad uno più alto è un fenomeno in cui c è una forza

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Regolatore della soglia (RLC, RLT & X)

Regolatore della soglia (RLC, RLT & X) Cannotto Tappo dell aria (forcelle ad aria) Regolatore dell escursione (TALAS) Manopola del precarico (forcelle a molla) Manopola del ritorno (tutte le forcelle) Levetta di bloccaggio (RL, RLC & RLT) Regolatore

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

In un collegamento in parallelo ogni lampadina ha. sorgente di energia (pile) del circuito. i elettrici casalinghi, dove tutti gli utilizzatori sono

In un collegamento in parallelo ogni lampadina ha. sorgente di energia (pile) del circuito. i elettrici casalinghi, dove tutti gli utilizzatori sono I CIRCUITI ELETTRICI di CHIARA FORCELLINI Materiale Usato: 5 lampadine Mammut 4 pile da 1,5 volt (6Volt)+Portabatteria Tester (amperometro e voltmetro) I circuiti in Parallelo In un collegamento in parallelo

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

percorso fatto sul tratto orizzontale). Determinare il lavoro (minimo) e la potenza minima del motore per percorrere un tratto.

percorso fatto sul tratto orizzontale). Determinare il lavoro (minimo) e la potenza minima del motore per percorrere un tratto. Esercizio 1 Una pietra viene lanciata con una velocità iniziale di 20.0 m/s contro una pigna all'altezza di 5.0 m rispetto al punto di lancio. Trascurando ogni resistenza, calcolare la velocità della pietra

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

OWNER S MANUAL WHEELS PART 1

OWNER S MANUAL WHEELS PART 1 OWNER S MANUAL WHEELS PART 1 Leggete attentamente le istruzioni riportate nel presente manuale. Questo manuale è parte integrante del prodotto e deve essere conservato in un luogo sicuro per future consultazioni.

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014

COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO. RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 COLLEZIONE ARCHE DA BAGNO RADIATORE IN ACCIAIO VASCO ITALIA In vigore a partire dal 03/2014 Quando la climatizzazione si fa arte Mai come a casa propria ci si occupa del comfort con tanta passione, l estetica

Dettagli

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME - CEREA, VERONA IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME DALL AGNELLO F.LLI & C. s.n.c. di Dall Agnello Luigi Via Muselle, 377-37050 ISOLA RIZZA (VR) Tel. +39 045 6970644 - +39 045 7135697 - Fax +39 045

Dettagli

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it La Laprova completa su Corriere.it Piaggio MP3 LT 30o IE Sport Quadro 350S e Peugeot Metropolis : 400 tre scooter a tre ruote prova completa. con immagini e commenti è su motori.corriere.it Sitorna sul

Dettagli

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni

Turbine I-20 Ultra 2 N E I. l t. R r. Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni R r INFORMAZIONE PRODOTTO Turbine I-20 Ultra Gli irrigatori dei professionisti per gli spazi verdi residenziali di piccole e medie dimensioni E I - 2 0 N I B U l t U a T a PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO L

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY E l anima sportiva di SEAT, l icona del marchio, la massima espressione dei valori del brand: design accattivante, tecnologia all avanguardia

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

PART 1 PART 1. Manuale Uso e Manutenzione Ownerʼs Manual Bedienungs-Anleitung RUOTE - WHEELS - LAUFRÄDER ROUES - RUEDAS - WIELEN

PART 1 PART 1. Manuale Uso e Manutenzione Ownerʼs Manual Bedienungs-Anleitung RUOTE - WHEELS - LAUFRÄDER ROUES - RUEDAS - WIELEN RUOTE - WHEELS - LAUFRÄDER ROUES - RUEDAS - WIELEN Manuale Uso e Manutenzione Ownerʼs Manual Bedienungs-Anleitung PART 1 PART 1 Manuel dʼinstructions et dʼentretien Manuel de Uso y Manutención Handleiding

Dettagli

Manuale di installazione, manutenzione ed assistenza dei freni a disco idraulici

Manuale di installazione, manutenzione ed assistenza dei freni a disco idraulici Manuale di installazione, manutenzione ed assistenza dei freni a disco idraulici HFX-Mag HFX-Mag Plus HFX-9 HFX-9 HD Informazioni sulla sicurezza Questo tipo di freno è stato progettato per l uso su mountain

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio Costruire, ristrutturare e risanare Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio GEV spiega gli aspetti da considerare

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

1^A - Esercitazione recupero n 4

1^A - Esercitazione recupero n 4 1^A - Esercitazione recupero n 4 1 In un cartone animato, un gatto scocca una freccia per colpire un topo, mentre questi cerca di raggiungere la sua tana che si trova a 5,0 m di distanza Il topo corre

Dettagli

ITALIANO. Video di montaggio Video di utilizzo Video di impostazione. www.vdocyclecomputing.com/service

ITALIANO. Video di montaggio Video di utilizzo Video di impostazione. www.vdocyclecomputing.com/service ITALIANO Video di montaggio Video di utilizzo Video di impostazione www.vdocyclecomputing.com/service Premessa Congratulazioni. Scegliendo un computer VDO avete scelto un dispositivo di pregio dal punto

Dettagli

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO REPORTAGE/Nuove sfde Israele che pedala UN MAR MORTO PiENO di vita 74 bambini, donne, professionisti: tutti insieme per provare il fascino di viaggiare in bici attraverso un deserto unico, con partenza

Dettagli

Manuale sull illuminazione UV www.dohse-terraristik.com

Manuale sull illuminazione UV www.dohse-terraristik.com Manuale sull illuminazione UV La corretta illuminazione dei terrari è importante per il benessere degli animali da terrario e per il successo dell allevamento. In ciò rivestono particolare importanza determinate

Dettagli

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione.

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Eaton Macchine di processo Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Il tempo di funzionamento non è tutto, è l unica cosa che conta. Ogni processo industriale deve soddisfare

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C.

DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. DODICI POLLICI ITALIAN CUP CAMPIONATO NAZIONALE A.S.C. REGOLAMENTO INDICE 1 ORGANIZZAZIONE 2 SCOPO 3 NORME COMPORTAMENTALI 4 NORME DI CIRCOLAZIONE NEL PADDOCK 5 PRINCIPIO DI AMMONIZIONE 6 ABBIGLIAMENTO

Dettagli

Fissaggio meccanico degli angoli nei serramenti in legno, con l'innovativo sistema MC della SFS intec. nuovo senza colla.

Fissaggio meccanico degli angoli nei serramenti in legno, con l'innovativo sistema MC della SFS intec. nuovo senza colla. Fissaggio meccanico degli angoli nei serramenti in legno, con l'innovativo sistema MC della SFS intec nuovo senza colla senza tasselli Benefici del fissaggio meccanico degli angoli con il sistema MC Con

Dettagli

CONCETTO DI INNOVAZIONE DEL PRODOTTO

CONCETTO DI INNOVAZIONE DEL PRODOTTO CONCETTO DI INNOVAZIONE DEL PRODOTTO 1 Prodotto, azienda, cliente Prodotto: bene che viene venduto da un azienda ad un cliente Impresa: attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Pulizia e igiene... semplicemente

Pulizia e igiene... semplicemente Aspirapolvere centralizzato www.sistemair.it Pulizia e igiene... semplicemente La forza del sistema sta nella sua semplicità: con un tubo flessibile pulisci tutta la casa! 4 2 3 1 1 Centrale aspirante

Dettagli

Moto sul piano inclinato (senza attrito)

Moto sul piano inclinato (senza attrito) Moto sul piano inclinato (senza attrito) Per studiare il moto di un oggetto (assimilabile a punto materiale) lungo un piano inclinato bisogna innanzitutto analizzare le forze che agiscono sull oggetto

Dettagli

GENERAL INFO SCOTT 2014 BIKE OWNER S MANUAL ORIGINAL INSTRUCTIONS

GENERAL INFO SCOTT 2014 BIKE OWNER S MANUAL ORIGINAL INSTRUCTIONS INFO SCOTT 2014 BIKE OWNER S MANUAL SCOTT SPORTS SA 17 RTE DU CROCHET 1762 GIVISIEZ SWITZERLAND 2013 SCOTT SPORTS SA, ALL RIGHTS RESERVED SCOTT-SPORTS.COM DISTRIBUTION: SSG (EUROPE) DISTRIBUTION CENTER

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI

3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI 3. GLI AEROSTATI: CARATTERISTICHE FUNZIONALI I E STRUTTURALI L aerostato è un aeromobile che, per ottenere la portanza, ossia la forza necessaria per sollevarsi da terra e volare, utilizza gas più leggeri

Dettagli

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio

Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La Congiuntura Economica Architettura aperta come strumento di diversificazione nel controllo di rischio di portafoglio Luca Martina Private Banker Banca

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

Dibas 64 S / M / L Il forno da negozio a convezione con porta a scomparsa

Dibas 64 S / M / L Il forno da negozio a convezione con porta a scomparsa Dibas 64 S / M / L Il forno da negozio a convezione con porta a scomparsa * Porta Dibas: La prima porta del forno che scorre lateralmente nel suo alloggiamento: Garantisce la massima sicurezza, facendo

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario Esercizi lezioni 00_05 Pag.1 Esercizi relativi alle lezioni dalla 0 alla 5. 1. Qual è il fattore di conversione da miglia a chilometri? 2. Un tempo si correva in Italia una famosa gara automobilistica:

Dettagli

Polar CS200. Manuale d uso

Polar CS200. Manuale d uso Polar CS200 Manuale d uso SOMMARIO Le informazioni che riguardano l uso del prodotto con il sensore di cadenza sono in blu. 1. INTRODUZIONE AL CYCLING COMPUTER POLAR...7 1.1 COMPONENTI DEL PRODOTTO...7

Dettagli

IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE

IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE Università degli studi di Bergamo Anno accademico 2005 2006 IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE Docente: Prof. Massimo Merlino Introduzione Il tema della gestione dell innovazione tecnologica è più che mai

Dettagli

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE TOP SOL TOP BRIDGE E S S E D I V I S I O N E INFRASTRUTTURE E D INF IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI giulianedmp SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L EDILIZIA giulianedmp TOP SOL / TOP BRIDGE Impalcati

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata.

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata. SERIE JX 72-95 CV Ambiente di lavoro sicuro e produttivo. Sedile di guida confortevole. Tecnologia funzionale sotto tutti i punti di vista. Disponibili nella versione con o senza cabina, questi trattori

Dettagli

Sospensioni ad aria aggiuntive aftermarket

Sospensioni ad aria aggiuntive aftermarket AMC chassis NOVITÀ Sospensioni ad aria aggiuntive aftermarket Telaio ribassato AL-KO amctecnologia ed accessori originali La tecnologia innovativaper la massima sicurezza di guida L esperienza di oltre

Dettagli

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Misura di portata Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Scheda tecnica WIKA FL 10.05 FloTec Applicazioni Produzione di petrolio e raffinazione Trattamento

Dettagli

PARCHEGGI E DEPOSITI PER BICICLETTE

PARCHEGGI E DEPOSITI PER BICICLETTE Infrastrutture Give Cycling a Push INFRASTRUTTURE / PARCHEGGI PARCHEGGI E DEPOSITI PER BICICLETTE Visione d insieme Piccoli parcheggi per biciclette distribuiti in modo capillare - per esempio supporti

Dettagli

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+ Dumperonstop Wacker euson Dumper con cabina A ribaltamento rotante DAT TE 10010 kg 3000 kg 6000 kg 9000 kg Peso proprio 2410/2550 kg 4120/4240 kg apacità cassone a raso 1500/1300 l 2400/2400 l 38 4000

Dettagli

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili.

L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. L ENERGIA NELLA STORIA: dalle prima fonti energetiche alle rinnovabili. Nella fisica classica l energia è definita come la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: aggiungere o

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE LINEE GUIDA PER UNA EFFICACE PRESENTAZIONE DI UN BUSINESS PLAN INTRODUZIONE ALLA GUIDA Questa breve guida vuole indicare in maniera chiara ed efficiente gli elementi salienti

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com

TIP-ON per TANDEMBOX. Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia. www.blum.com TIP-ON per TANDEMBOX Il supporto per l'apertura meccanico per i sistemi di estrazione dei mobili senza maniglia www.blum.com 2 Apertura facile basta un leggero tocco Nel moderno design del mobile, i frontali

Dettagli

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0 1 ) Un veicolo che viaggia inizialmente alla velocità di 1 Km / h frena con decelerazione costante sino a fermarsi nello spazio di m. La sua decelerazione è di circa: A. 5 m / s. B. 3 m / s. C. 9 m / s.

Dettagli

TECNOLOGIA AD INDUZIONE

TECNOLOGIA AD INDUZIONE TECNOLOGIA AD INDUZIONE NELLA SUA FORMA PIÙ RAFFINATA Standalone Induction Appliance Ergonomia Potenza Design I convincenti vantaggi della tecnologia a induzione di MENU SYSTEM non sono mai stati così

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

Capitolo 12 Il monopolio. Robert H. Frank Microeconomia - 5 a Edizione Copyright 2010 - The McGraw-Hill Companies, srl

Capitolo 12 Il monopolio. Robert H. Frank Microeconomia - 5 a Edizione Copyright 2010 - The McGraw-Hill Companies, srl Capitolo 12 Il monopolio IL MONOPOLIO Il monopolio è una forma di mercato in cui un unico venditore offre un bene che non ha stretti sostituti, ad una moltitudine di consumatori La differenza fondamentale

Dettagli

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE

CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE CURRICULUM VITAE del Prof. ANTONIO DAL MONTE Il Prof. Antonio Dal Monte si è laureato in Medicina e Chirurgia a Roma ed ha conseguito la docenza in Fisiologia Umana ed in Medicina dello Sport. E specialista

Dettagli

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico.

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. è un nuovo composito fotopolimerizzabile per rivestimenti estetici di alta qualità. E adatto per la polimerizzazione

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com TIP-ON BLUMOTION Due funzioni combinate in modo affascinante www.blum.com Tecnologia innovativa TIP-ON BLUMOTION unisce i vantaggi del supporto per l apertura meccanico TIP-ON con il collaudato ammortizzatore

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli