Sede in Via Madonna dei Monti n. 40

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sede in Via Madonna dei Monti n. 40"

Transcript

1 Facoltà di Architettura Prede: Prof. Francesco Cellini Referente di Facoltà per la disabilità: Prof. Cristiana Bedoni Sito di Facoltà La Facoltà ha sede in: Via Madonna dei Monti n. 40 (aule e Segreteria di Facoltà); Via Aldo Manuzio n. 72 (aule e laboratori didattici). In una terza sede, a piazza della Repubblica n. 10 (per la descrizione veda Facoltà di Scienze della Formazione), è collocato il Dipartimento di Progettazione e studio dell architettura - DiPSA - con i propri uffici, laboratori e locali per i Master e Dottorati. Le tre sedi non dispongono di parcheggi interni ma nelle vicinanze sono presenti parcheggi pubblici riservati. Accesbilità complesva Via Aldo Manuzio Accesbilità dell ingresso Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi Via Madonna dei Monti Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi no no parziale parziale parziale parziale parziale

2 Sede in Via Madonna dei Monti n. 40 La struttura, collocata nel centro storico e disposta su quattro piani, risulta nel complesso accesbile nonostante il palazzo a una vecchia costruzione (1600). L edificio dispone di tre ingres: due nella corte interna, uno su strada. L entrata su strada, caratterizzata dalla presenza di sampietrini, a all esterno dell ingresso che nell atrio e nel cortile interno, può creare disagi nell accesso. A destra dell ingresso dalla strada è collocata la portineria, inaccesbile a causa di alcuni scalini; di fronte, sviluppa il cortile interno attraverso il quale accede ai restanti acces e ad alcuni uffici - quale la direzione della Biblioteca di area della arti Sezione Architettura Enrico Mattiello sede Madonna dei Monti (parzialmente accesbile); in fondo, è presente un secondo ingresso, munito di appota rampa e ascensore per l accesso ai piani superiori. Altre due rampe consentono l accesso dal cortile alla sala lettura, ai distributori automatici ed alla biblioteca. La biblioteca accesbile direttamente dalla corte interna, sviluppa su due piani: il piano terra accesbile, con due postazioni informatiche, ed il piano superiore inaccesbile per il collegamento interno con scale. Il primo piano della struttura è completamente accesbile, e qui trovano alcune aule, il laboratorio informatico e gli uffici di Predenza e di Segreteria di Facoltà. I restanti piani sono parzialmente accesbili a causa di dislivelli interni e per la presenza di scalini: al secondo piano è collocato il Dipartimento di Studi Urbani, al terzo il Centro Studi Montessori, operante presso il Dipartimento di Progettazione educativa e didattica. 2

3 Accesbilità dettagliata della sede Piano terra Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Ingresso x 3 Ufficio e Direzione biblioteca x Sala lettura Giacomo della Porta x x Biblioteca delle arti sez. architettura E.Mattiello, sede Madonna dei Monti x Ascensori x 1 Distributori automatici x 2 Nella sala lettura Un ingresso non è accesbile per la presenza di un gradino Portineria x 1 Scalini Uscita d emergenza x 1 Coincide con l entrata 3

4 Primo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Aule x 5 Uffici di Predenza x 5 Uffici amministrativi biblioteca x Postazioni informatiche Laboratorio Cadd x Bagni attrezzati x 1 Non segnalato Sala Informatica Girolamo Attavanti x 1 Secondo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Aule x 3 Scale Uffici docenti x 3 Uffici Dipartimento studi urbani x 2 Scale Bagni attrezzati x 1 Non segnalato Bacheche x 6 Laboratorio Tipus x Scale 4

5 Terzo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Uffici Centro studi Montessori x 3 Laboratorio di Pedagogia Sperimentale x 4 Tempus x Scalini 5

6 Sede in Via Aldo Manuzio n.72 (ex Mattatoio) La sede è organizzata in diver padiglioni all interno dei quali trovano le aule, la sala lettura, i laboratori e la biblioteca (Biblioteca delle arti sezione architettura Enrico Mattiello sede ex Mattatoio). Tutti i padiglioni sono accesbili dalle strade interne di collegamento e sviluppano su un unico piano. Sul fronte del Lungotevere è stato predisposto un nuovo ingresso, accesbile e con posbilità di parcheggio riservato, mentre il secondo ingresso, solo pedonale su via A.Manuzio, è poco accesbile a causa del traffico stradale e del marciapiede stretto e con gradino. Al proprio interno, la sede risulta nel complesso parzialmente accesbile: i maggiori problemi riscontrano all esterno dei ngoli padiglioni dove la principale barriera architettonica è dovuta alla pavimentazione dissestata (sampietrini non rimovibili per dispozione del Comune). Nei padiglioni le aule, le sale di lettura, la biblioteca, dispongono di ampi spazi accesbili, collegati tra loro tramite porte interne. L uso dei servizi igienici è facilitato dalla disponibilità del personale di portineria ad aiutare gli studenti e gli asstenti alla persona a loro affiancati ad usare una pedana di legno che ne agevola l accesso. 6

7 Accesbilità dettagliata per piani della sede Piano terra Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Ingresso x 1 Aule x 7 Sala studio x 1 Portineria x 1 Biblioteca delle arti sez. architettura E.Mattiello, sede ex Mattatoio x 1 Bagni attrezzati x 1 Porte x Pesanti e strette Bacheche x 7 Distributori automatici x 3 Adiacenti l ingresso Uscite di emergenza x 7 Laboratori Plastici x 1 Gradini 7

8 8

9 Sede in Piazza della Repubblica n. 10 Il Dipartimento di Progettazione e Studio dell Architettura (DiPSA) è stato istituito con Decreto Rettorale n del al fine di promuovere e coordinare l attività scientifica, di ricerca, di supporto alla didattica e di formazione alla ricerca nel campo dell architettura ed in tutti i settori disciplinari e gli ambiti tematici anche pluridisciplinari ad essa connes. Poco dopo la sua nascita il Dipartimento è trasferito nella sua nuova sede di Piazza della Repubblica n. 10. Si rimanda alla descrizione della Facoltà di Scienze della Formazione per il monitoraggio della sede. 9

10 Stadio ex eucalipti - Stadio Alfredo Berra Accesbilità complesva Via Giuseppe Veratti Accesbilità dell ingresso Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi no no parziale no L impianto sportivo tuato in via Giuseppe Veratti, non è facilmente raggiungibile con il trasporto pubblico. Non presenta posti riservati all ingresso, tuttavia c è posbilità di parcheggio. La fermata dell autobus più vicina è raggiungibile con delle ripide scale. Dal lato di via Veratti ci sono tre ingres di cui uno è riservato all ambulanza. All entrata dell ingresso principale, sulla destra, c è il box informazioni, il cui sportello, però, risulta essere troppo alto. Sulla nistra c è un edificio che ospita i vari spogliatoi maschili, femminili, dell arbitro e l Ufficio della direzione sportiva; tuttavia l accesso è ostacolato dalla presenza di un gradino all ingresso. Il campo recintato ospita attrezzature da basket, calcio, calcetto e corsa. L accesso al campo è regolato da tre ingres di cui solo uno accesbile. All esterno della recinzione ci sono gli spalti raggiungibili attraverso dei piccoli scivoli di cemento, il terreno circostante presenta però dei dislivelli che potrebbero causare difficoltà di movimento. Accesbilità dettagliata della sede Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Ingresso x 3 Direzione impianto Segreteria x Spogliatoi x Campo x Accesbile da un ingresso Spalti x 10

11 Facoltà di Economia Prede: prof. Carlo Maria Travaglini Referente di Facoltà per la disabilità: prof. Pasquale De Muro Sito della Facoltà: La Facoltà ha sede in: Via Silvio D Amico n. 77, con accesso anche in via Silvio D amico n. 113 e in via Leonardo Da Vinci n. 335 Accesbilità complesva della sede Via Silvio D Amico Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi parziale La Facoltà di Economia è una struttura di recente costruzione, dotata di tre ingres. Per le vetture in via Silvio D Amico n. 113, dove sono presenti due cancelli - uno che conduce al garage del piano seminterrato ed uno al piazzale del piano terra posteriore. Per i pedoni con rampa in via Silvio D Amico n. 77 e per i pedoni con scalini in via Leonardo da Vinci n La struttura è composta da due edifici (denominati area A ed area B), collegati internamente tra di loro. La Facoltà è dotata di un solo parcheggio sotterraneo equivalente al piano -1, nel quale quattro posti auto, più grandi del normale formato, sono a dispozione degli studenti con disabilità. I piani sono accesbili attraverso 4 ascensori. L Aula Magna e l Aula 2, entrambe munite di scale, sono disposte su due piani, il piano terra e il primo piano. Gli studenti con disabilità possono accedervi solo dalle porte laterali del piano terra. 11

12 Anche la Biblioteca (Biblioteca di scienze economiche) sviluppa su due piani, pian terreno e primo piano, collegati tra di loro attraverso una scala interna: è accesbile solo dal piano terra, tuttavia può giungere al primo piano attraverso l uso dell ascensore, chiedendone la chiave al bancone della biblioteca al piano terra. La biblioteca dispone di 10 postazioni informatiche per la consultazione e l accesso ad internet. Per gli studenti con disabilità sono riservate due postazioni, una informatica - più bassa delle altre per facilitarne l utilizzo - ed una per la lettura. Le aule 3, 4, 5 e 6 sono ugualmente disposte su due piani: il secondo e il terzo piano. Presso la Facoltà, è presente, inoltre, per l Ateneo lo sportello AIESEC (Piattaforma internazionale per i giovani che collega il mondo degli studenti alla realtà aziendale). Il bar interno della Facoltà dispone del servizio mensa. A partire dal primo piano, tutti i piani dispongono di un terrazzo esterno agibile. Inoltre per ogni piano è presente la relativa mappa, che tuttavia non è in braille ed è collocata comunque in alto. Al terzo piano è presente l Area Studio. Il sesto e il settimo piano sono chiu. 12

13 Accesbilità dettagliata della sede Seminterrato Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Parcheggi riservati x 4 Ingresso x 1 Ascensore x 4 Piano terra Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Ingresso x 3 Aule x 2 Aula 2 e Aula Magna Aula rappresentati studenti e AIESEC x 2 Segreteria docenti e sportello Orario: lun, mer, ven Studenti x 1 Biblioteca di scienze economiche x 1 Orario: lun - ven 9-19:30. Accesbile solo con roma3 pass Postazioni informatiche x 79 All interno della Biblioteca 13

14 Bagni attrezzati x 4 Presenti anche in biblioteca Box restituzioni libri x 1 Portavolantini x 3 Alti Cassette postali x 121 Bacheche x 15 Bar x 1 Portineria x 1 Armadietti biblioteca x 116 Uscite di emergenza x 10 Ascensore x 4 Fino al 3 piano, dal 4 in poi solo 2 ascensori Centro di calcolo x Predenza x Lab. Informatico x Ass. Manlio Ros Doria x Portineria x 14

15 Primo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Aule x Aula Magna e Aula 2, Aule dalla n. 11 alla n. 15 Terrazzo x 1 Predenza x 1 Biblioteca x 1 Bagni attrezzati x 2 Chiedere chiave in portineria Distributori automatici x 4 Secondo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Aule x 13 Dalla n. 3 alla n. 10 e dalla n. 15 alla n. 22 Bagni attrezzati x 6 Terrazzo x 1 Area di accesso tra i 2 edifici Distributori automatici x 4 15

16 Terzo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Aule x 3 Dalla n. 23 alla n. 25 Area studio x 1 Ed. A Uffici docenti x 1 Armadietti x 6 Dipartimento di Economia x Dalla stanza n alla n Bagni attrezzati x 2 Presso l Area B Direzione del dipartimento x 1 Centro LASLO: Osservatorio Romano Azioni contro la povertà x 1 Bacheche x 22 Centro di ricerche e documentazioni Piero Straffa x 1 Segreteria amministrativa del Dipartimento di economia x 1 Sala dottorandi x Sala lettura Biblioteca x Area B 16

17 Quarto piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Segreteria amministrativa del Dipartimento di scienze aziendali economico, giuridiche x 2 Stanze n Sala riunioni x 1 Stanza n Segreteria di direzione x 1 Uffici docenti x 30 Stanza da 4.01 a 4.11 (4.03 esclusa); da 4.12 a 4.20; da 4.22 a 4.26 (4.24 esclusa); da 4.28 a 4.30 Direzione del dipartimento x 1 Stanza 4.32 Sala dottorandi x 1 Stanza 4.21 Bagni attrezzati x 1 Centro di ricerca x 1 stanza 4.33 Segreteria master x Stanza con doppio ingresso Bacheche x 27 17

18 Quinto piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Dipartimento di Economia x Stanze da 5.01 a 5.04, da 5.06 a 5.10; 5.11 bis; da 5.12 a 5.20; da 5.22 a 5.26; da 5.34 a la 5.25 ha il doppio ingresso Uffici docenti x 36 Bagni attrezzati x 1 Bacheche x 40 Dipartimento di Scienze aziendali x 1 18

19 Facoltà di Lettere e Filosofia Prede: prof. Francesca Cantù Referente di Facoltà per la disabilità: prof. Gaetano Sabatini Sito della Facoltà: Piazza Telematica: http//host.uniroma3.it/laboratori/piazza telematica/ La Facoltà ha sede in: Via Ostiense 234, Via del Valco San Paolo n. 19 In Via Ostiense n. 133 è collocato il Collegio didattico di Scienze tecnologiche delle arti, della muca e dello spettacolo DAMS Inoltre, a Piazza della Repubblica n. 10 è collocato il Dipartimento di Studi storico, artistici, archeologici e sulla conservazione e in via Ostiense n. 139 è collocato il Dipartimento di Comunicazione e spettacolo (per la descrizione di entrambe le sedi veda Facoltà di Scienze della Formazione) Accesbilità complesva delle sedi Via Ostiense - Edificio A Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi parziale Via del Valco San Paolo - Edificio B Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico 19

20 Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi Via Ostiense - DAMS e Piazza Telematica Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi parziale parziale parziale 20

21 La struttura, di recente costruzione, è composta da due edifici, che per maggiore chiarezza descrittiva indicheremo come edificio A ed edificio B. L entrata principale per entrambi è in via Ostiense 234, sebbene l edificio B possa essere raggiunto anche entrando da via del Valco San Paolo n.19. Nel complesso, la struttura è accesbile. In comune ai due edifici, la Facoltà è dotata di un ampio parcheggio interno che non è a pagamento per persone con disabilità. L ingresso per il parcheggio è in via del Valco San Paolo. Superato il cancello di accesso, a destra incontra la sbarra che regola l ingresso al parcheggio principale, a nistra, invece, un secondo cancello, dotato di citofono e collegato alla portineria di via Ostiense n. 234, permette l ingresso ad un area di sosta dove può accedere anche il pulmino del servizio trasporto. Edificio A L ingresso, su strada, non dispone di un area di sosta antistante. L edificio sviluppa principalmente lungo un ampio piano terra con relativo piano rialzato, e, a destra dell entrata, in una struttura a 3 piani dove sono principalmente presenti gli uffici amministrativi e le stanze dei docenti. Tutti i piani sono forniti di bagni attrezzati. Nel complesso le aule e le stanze docenti sono accesbili, eccetto il blocco aule tuato al centro del piano terra (aule 12-21, dove inoltre le cattedre non sono accesbili per la presenza di pedane con scalini), strutturato a gradinata. E presente un bar interno, nel complesso accesbile. Tuttavia il tragitto non è di facile percorrenza. Si illustra il passaggio più idoneo ma parzialmente accesbile: adiacente all ingresso della Facoltà, c è un cancello che conduce all ascensore. La chiave per usufruirne deve essere richiesta presso la portineria di via Ostiense n Si può così arrivare in Aula Magna dove un percorso laterale conduce al terrazzo antistante il bar. 21

22 Accesbilità dettagliata delle sedi Piano terra Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Parcheggi riservati x 6 Difficoltà nel passaggio dal parcheggio agli edifici a causa delle transenne Ingresso x 3 Aule x 26 Aula Verra Aula lettori di lingue Aula dottorandi Sala conferenze x 4 Predenza x 3 Segreteria x 0 Uffici docenti x 4 Biblioteca di area umanistica Sede centrale Giorgio Petrocchi x 1 All interno del Dipartimento 22

23 Laboratori di informatica/di geocartografia/ linguistico x 2 Postazioni informatiche x 1 Bagni attrezzati x 4 Ascensori x 3 Distributori automatici x 2 Portineria x 1 Alta Uscite di emergenza x Nelle aule 15,16,17,18 danno sulle scale esterne Dipartimento di Studi Americani x Piano terra rialzato Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Aule x 1 Aule del conglio; Videoteca; Sala riunioni x 3 Uffici docenti x 24 Uffici "extra" x 4 Biblioteca G Petrocchi x 1 Laboratorio Multimediale di storia x 1 Bagni attrezzati x 2 Ascensori x 1 Bacheche x 20 23

24 Buche da lettere x x Alte Dipartimento di Studi Storici Geografici Antropologici x Dipartimento di Studi sul mondo antico x Cassette postali x Alcune tuttavia sono alte Primo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Aule, tra cui Aula Magna x 2 Sala riunioni x 1 Predenza del Dipartimento di Italianistica x 2 Uffici docenti x 10 Uffici amministrativi x 5 Biblioteca Sala Coppetti x 1 Accesso dalla Biblioteca G Petrocchi Bagni attrezzati x 2 Ascensori x 1 Bar x 1 Portineria x 1 Bacheche x 27 Laboratori x 1 24

25 Secondo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Dipartimento di Filosofia x 1 Uffici docenti x 25 Uffici amministrativi x 1 Bagni attrezzati x 1 Ascensori x 1 Porte Bacheche x Cassette postali x 42 Sala del Conglio x 1 Dipartimento di linguistia x Terzo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Sala riunioni x 6 Uffici docenti x 17 Uffici amministrativi x 10 Bagni attrezzati x 1 Non segnalato Ascensori x 1 Porte x Bacheche x Alte Cassette postali x Alcune tuttavia sono alte Dip. di linguistica x 25

26 EDIFICIO B L ingresso è accesbile, tuttavia, dal parcheggio interno, l accesso al vialetto che collega l edificio B con l edificio A, in alcuni punti, è ostacolato dalla presenza di transenne. Inoltre, presso il passaggio pedonale in via del Valco San Paolo n. 19 sta provvedendo a segnalare interventi per ascurarne l accesbilità. Gli ascensori sono a norma. Gli uffici e le aule sono accesbili, tuttavia, all interno delle aule, le cattedre non sono accesbili per la presenza dei rialzi. I bagni sono accesbili e a norma. La struttura presenta spazi non particolarmente ampi. Piano terra Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Parcheggi riservati x 6 Vedi edificio A Ingresso da Via del Valco San Paolo x 1 n. 19 Ingresso edificio x 1 Aule x 2 Portineria x 1 Laboratorio di Informatica x 1 Postazioni informatiche x Bagni attrezzati x 1 Chiedere le chiavi in portineria Bacheche x 6 4 elettroniche con orario delle lezioni Portineria x 1 Uscite di emergenza x 3 Due coincidono con l ingresso Segreteria Abilità Informatiche x 1 26

27 Primo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Aule x 3 Segreteria lingua e cult. straniere; scienze storiche; scienze dei beni culturali x 3 Uffici docenti x 8 Tra cui Sala dottorandi e Sala polifunzionale Dipartimento di letterature comparate; Predenza del collegio didattico in scienze storiche; Segreteria didattica di scienze storiche x 2 Laboratori tra cui videoteca e laboratorio informatico x 3 Postazioni informatiche x Bagni attrezzati x 1 Bacheche x 11 3 elettroniche Segreteria Corso di Laurea in Storia e conservazione del patrimonio artistico x 27

28 Secondo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Ingresso x 1 Sala conferenze Ignazio Ambrogio x 1 Uffici docenti x 17 Sala regia x 1 Bagni attrezzati x 1 Bacheche x Laboratorio multimediale x Postazioni informatiche x Terzo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Ingresso x 1 Dipartimento di letterature comparate x 1 Uffici amministrativi x 5 Uffici docenti x 15 Bagni attrezzati x 1 Bacheche x 28

29 Sede in Via Ostiense n. 133 Scienze e tecnologie delle arti, della muca e dello spettacolo (DAMS) Piazza Telematica (http://host.uniroma3.it/laboratori/piazzatelematica/) Il DAMS e la Piazza Telematica sono collocati entrambi in una struttura di recente costruzione, a tre livelli. Al piano -1 è tuata la Piazza Telematica, provvista di due sale, un ufficio asstenza, bagni agibili e ascensore dotato di sonoro. Nell atrio vi sono pozionati i distributori automatici e gli armadietti. Lo spazio di manovra è tale da consentire gli spostamenti. Il DAMS ha sede al paino terra e al primo piano dell edificio. Al piano terra, entrando, incontra la portineria, la sala studio e il bagno accesbile, proseguendo lungo il corridoio arriva alle aule. Le più grandi sono tre ma presentano gradini a per l accesso ai banchi, a per la cattedra. Viceversa, nelle altre aule, banchi e cattedre sono tutte accesbili. Al primo piano sono collocati vari uffici tra cui la segreteria del Corso di Laurea. Si evidenzia l assenza in questo piano di un bagno accesbile. E presente un parcheggio interno nel complesso accesbile tuttavia l asfalto è dissestato e il campanello, necessario per accedervi, è pozionato troppo a ridosso del cancello d entrata. Il percorso di accesso esterno risulta infatti di difficile percorrenza, mancano inoltre percor guida artificiali e il percorso naturale è comunque dispervo poiché privo di adeguata segnaletica. Si sta provvedendo a segnalare interventi in tal senso. Piazza telematica piano 1 Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Aule multimediali x 2 Bagni attrezzati x 1 Bacheche x 8 Distributori automatici x 3 Armadietti x Postazioni informatiche UniLeo x 6 29

30 DAMS - Piano terra Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Parcheggio x 1 Ingresso x Aule x 6 Aula studenti x 1 Portineria x 1 Bagni attrezzati x 1 Ascensori x 1 Bacheche x 12 Bacheche digitali x 6 Uscite di emergenza x 7 Primo piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Predenza x 1 Segreteria di predenza x 1 Segreteria didattica x 1 Sala riunioni x 1 Bacheche x 4 30

31 Facoltà di Giurisprudenza Prede: prof. Paolo Benvenuti Referente di Facoltà per la disabilità: Dott. Sara Menzinger di Preussenthal Sito della Facoltà: La Facoltà ha sede in: Via Ostiense n. 159 Alcune lezioni svolgono presso la sede in Via Ostiense n. 139, qui sono presenti anche alcune stanze dei docenti. Per la descrizione dell edificio rimanda a Scienze della Formazione. Accesbilità complesva della sede Via Ostiense Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi La planimetria della Facoltà di Giurisprudenza risulta semplice e lineare. La struttura, di recente costruzione, è suddivisa in cinque piani e non presenta in generale particolari barriere. Adiacente alla Facoltà è collocato l edificio del Rettorato. L ingresso da Via Ostiense n. 159, in comune con il Rettorato, presenta degli scalini troppo alti, ma dispone di una rampa che agevola il passaggio. 31

32 Al piano interrato è tuato il garage in comune con il Rettorato. I parcheggi riservati agli studenti con disabilità sono pozionati vicino agli ascensori. Al piano terra, accanto all entrata principale, trovano la control room e la segreteria didattica. Il piano sviluppa su un lungo e ampio corridoio ai cui lati sono collocate tutte le aule. In generale, le aule sono tutte accesbili consentendo il movimento di manovra. A destra dell entrata principale, accede all Aula Magna. Attraverso porte laterali, presenti lungo tutto il corridoio, è comunque posbile accedere facilmente alla struttura. Lungo il corridoio sono presenti 6 ascensori, tutti a norma e dotati di sonoro. Al primo piano, il corridoio centrale, ampio e scorrevole, è adibito a sala lettura con appoti tavolini collocati al centro. In fondo, è tuata la biblioteca (Biblioteca giuridica) dove, tuttavia, le postazioni di ricerca sono troppo alte, quindi inaccesbili. Qui è presente un bagno attrezzato per il quale sta provvedendo ad attuare interventi che ne ascurino l accesbilità: pur essendo accesbile, infatti, è però generalmente chiuso e la chiave deve essere richiesta presso la control room. Gli armadietti della biblioteca, inoltre, non posedono tasti in braille. Lungo il piano, nella parte opposta alla biblioteca, è tuato un laboratorio informatico e in fondo a nistra l Aula Te. Al secondo piano sono collocate le stanze dei docenti, la Predenza e la Segreteria di Predenza. Dal terzo piano può accedere al Rettorato e a parte degli uffici amministrativi; il quarto piano è invece destinato a magazzino e per accedervi è necessario un permesso. La Facoltà dispone di un bar interno tuato nel cortile antistante l entrata principale. L' accesso diretto al bar è impedito dalla presenza di alcuni scalini, tuttavia è posbile raggiungerlo attraverso un percorso alternativo. All'interno dell'edificio, venendo dalla control room, nei pres dell'aula uno sono presenti, sulla nistra, l'ascensore e un'uscita posteriore, da qui percorre un sentiero in mattonato che permette di raggiungere il bar senza incontrare barriere. 32

33 Accesbilità dettagliata della sede Piano -1 Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Parcheggi riservati x 8 Ascensori x 6 Piano Terra Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Ingresso x 2 Aule x 9 Aula Magna x 1 Control Room x 1 Segreteria didattica x 1 Entrata dal cortile Biblioteca giuridica x Pozionata su due livelli con ascensore interno. L'accesso è al primo piano Bagni attrezzati x 3 Due bagni sono collocati vicino la segreteria didattica. Per uno è necessario chiedere la chiave in control room Bacheche display x 4 Bacheche x 31 Alte Bar x 1 Bancomat x 1 33

34 Ascensore x Uscite di emergenza x 39 Ogni Aula ha due uscite di emergenza Primo Piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Biblioteca giuridica x 1 Sala riviste x 1 Postazioni Informatiche x Uffici biblioteca x 2 Centro di eccellenza in diritto europeo x 1 Laboratorio informatico x 1 Bagni attrezzati x 1 All interno della biblioteca Sala lettura x 1 Aula Te x 1 34

35 Secondo Piano Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Predenza x 1 Segreteria x 2 Uffici docenti x 35 Sala del Conglio di Facoltà x 1 Bagni attrezzati x 1 Bacheche x 30 Cassette postali x Terzo Piano Rettorato Servizi Accesbili Non accesbili Quantità Note Rettorato x 1 Uffici amministrativi x 43 Bacheche x 5 35

36 Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Fica Prede: Prof. Paolo Mele Referente di Facoltà per la disabilità: Prof. Tommaso D Aleso Sito di Facoltà: host.uniroma3.it/ facolta/ ingegneria/ La Facoltà ha sede in: Via Corrado Segre n. 4/6 (Predenza e Segreteria didattica); Via della Vasca Navale n. 79/81 con ingresso anche in via Vito Volterra n. 48 ( Corso di Laurea in Ingegneria meccanica e informatica); Via della Vasca Navale n. 84 ( Corso di Laurea in Ingegneria elettronica, Dipartimento di Fica); Via della Vasca Navale n. 107/109; Via Vito Volterra n. 60/62 (Corso di Laurea in Ingegneria civile). Accesbilità complesva delle sedi Aule capannoni Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi Via Vito Volterra Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico 36 assente parziale parziale no parziale parziale

37 Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi Via Vasca Navale e Via Vito Volterra n. 48 Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi Via Vasca Navale 84 Accesbilità dell ingresso Accesbilità dell'ascensore Accesbilità al servizio igienico Arrivo in auto Arrivo con mezzi pubblici Accesbilità e mobilità tra le sedi e i servizi Fruizione dell edificio e dei servizi no parziale parziale no parziale parziale parziale parziale Presso gli edifici in via della Vasca Navale sono collocate le aule della Facoltà d Ingegneria (Via della Vasca Navale n. 79/81, n. 84, n. 107/109 e Via Volterra n. 48 e 60/62) e del Dipartimento di Fica E. Amaldi (via della Vasca Navale n. 84) della Facoltà di Scienze Matematiche Fiche e Naturali. Nel complesso le strutture risultano accesbili, molte di queste sono state ristrutturate. Nella maggior parte degli edifici le aule sono disposte al piano terra, per questo sono facilmente raggiungibili. Per l accesso ai piani superiori utilizza comunque l ascensore. Presso ogni sede è presente una piantina, sebbene non in braille, con indicazione dei percor e dei servizi accesbili. Difficoltà di accesso incontrano tuttavia nel Dipartimento d Ingegneria elettronica e nel Dipartimento di Fica in via della Vasca Navale n. 84: presenza di scalini all ingresso, porte d accesso strette, bagni non a norma. Viceversa, la sede in Via Vito Volterra n.60/62 attualmente non è accesbile: sta provvedendo alla segnalazione di interventi da realizzare. Nella maggioranza dei ca, presenta il problema dell accesbilità alle cattedre a causa di pedane rialzate. 37

38 Aule capannoni - Via della Vasca Navale n. 107/109 Accesbilità dettagliata delle sedi Aule capannoni Servizi Non Accesbili accesbili Quantità Note Parcheggi riservati x 5 Cancello x 1 Non è presente il citofono entrata/uscita pedonale Cancello x 1 Il percorso comporta passaggio su strada entrata/uscita veicoli Aule x 9 Le aule N15, N16 e N18 hanno cattedre rialzate con Bagni attrezzati scalino x 3 L apertura delle porte dei bagni è ostacolata dalla porta del bagno delle donne. Si sta provvedendo a migliorarne l accesbilità e la segnaletica Passaggi pedonali x 4 Porte x Bacheche x 6 Alte Distributori automatici x 3 Uscite di emergenza x Portineria x 1 L attuale presenza di transenne presso alcuni passaggi limita l accesso 38

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano Guida al Campus Aule, mappe e servizi Sede di Milano INDICE Elenco aule per attività didattiche 2 Elenco Istituti e Dipartimenti 7 Mappe delle Sedi universitarie del campus di Milano 8 Vista d insieme

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C032 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

CRITERI DI PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITA AGLI IMPIANTI SPORTIVI

CRITERI DI PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITA AGLI IMPIANTI SPORTIVI CRITERI DI PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITA AGLI IMPIANTI SPORTIVI Premessa...Pag.2 1. Introduzione..Pag.2 1.a Definizione di barriera architettonica....pag.2 1.b Antropometria e quadro esigenziale.....pag.3

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

Messa in Sicurezza e Riqualificazione della viabilità e dei percorsi pedonali del centro urbano di Castelnovo ne Monti Via Bagnoli

Messa in Sicurezza e Riqualificazione della viabilità e dei percorsi pedonali del centro urbano di Castelnovo ne Monti Via Bagnoli Bisi & Merkus Studio Associato Messa in Sicurezza e Riqualificazione della viabilità e dei percorsi pedonali del centro urbano di Castelnovo ne Monti Via Bagnoli Comune di castelnovo ne monti \ Progettista

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Parte II specifica Edificio RM022 - Villino A Via degli Apuli, 1-00185 Roma. Il Responsabile dell Uspp Arch. Simonetta Petrone

Parte II specifica Edificio RM022 - Villino A Via degli Apuli, 1-00185 Roma. Il Responsabile dell Uspp Arch. Simonetta Petrone PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE (ai sensi del D.Lgs. 81/08 artt.18, 43, 46 e del D.M. 10/03/98 art. 5) Il presente documento è parte integrante del Documento di Valutazione dei Rischi di cui all art.

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos

HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una scelta consapevole Consulta le pagine che seguono

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE N.B. Qualora ritenga importante integrare il questionario con commenti particolari o chiarimenti che ritiene importanti può farlo scrivendo quanto ritiene opportuno nello

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE Alessandro Volta PERUGIA www.avolta.pg.it Indirizzi di studio 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia 2. Elettronica ed Elettrotecnica 3. Informatica e Telecomunicazioni

Dettagli

Decreto Ministeriale n 236 del 14/06/1989

Decreto Ministeriale n 236 del 14/06/1989 Decreto Ministeriale n 236 del 14/06/1989 Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l'accessibilità, l'adattabilità e la visitabilità degli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica e sovvenzionata

Dettagli

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali

Classe di abilitazione - A076 Trattamento Testi, Calcolo, Contabilità elettronica ed applicazioni industriali Classe di abilitazione - A076 Trattamento elettronica ed applicazioni industriali Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015,

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

RN_COM_RIMINI MONOGRAFIA COM

RN_COM_RIMINI MONOGRAFIA COM RN_COM_RIMINI MONOGRAFIA COM Ubicazione dell edificio sede del COM: Comune di : RIMINI Località : Padulli Indirizzo : Via Marecchiese n.193/195 Dati Generali Stralcio C.T.R.: 256113 Coordinate (lat. long.):

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

Dipartimento di Elettronica e Informazione

Dipartimento di Elettronica e Informazione Sommario 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 3 2. RIFERIMENTI... 3 3. DEFINIZIONI... 5 4. COMPITI E RESPONSABILITÀ... 5 5. DESCRIZIONE DELL IMMOBILE... 5 6. ORGANIZZAZIONE DEL PIANO DI EMERGENZA... 6 6.1

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

QUANDO. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio DALLA SCUOLA AL CIVIC CENTER

QUANDO. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio DALLA SCUOLA AL CIVIC CENTER C O N V E G N O N A Z I O N A L E 16_05_2012 Roma Sala della Comunicazione del MIUR Viale Trastevere 76/a QUANDO LO SPAZIO INSEGNA nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio DALLA SCUOLA AL CIVIC

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

Ministero dell Università e della Ricerca

Ministero dell Università e della Ricerca Statuto dei diritti e dei doveri degli Studenti Universitari In attuazione dell art. 34 della Costituzione della Repubblica Italiana, che sancisce il diritto per tutti i capaci e meritevoli, anche se privi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Classe di abilitazione A036 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione A036 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione A036 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Classe di abilitazione C450 Calendario e modalità di svolgimento delle prove

Classe di abilitazione C450 Calendario e modalità di svolgimento delle prove Classe di abilitazione C450 Calendario e modalità di delle prove Per lo degli esami sono previste più date in tre diversi periodi (maggio/giugno 2015, luglio 2015, gennaio 2016) con la possibilità per

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

La Ville Radieuse di Le Corbusier

La Ville Radieuse di Le Corbusier Modelli 8: la città funzionale La Ville Radieuse di Le Corbusier Riferimenti bibliografici: - Le Corbusier, Verso una architettura, a cura di P. Cerri e P. Nicolin, trad. it., Longanesi, Milano, 1987 -

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZA (D.U.V.R.I.) ai sensi dell art. 26, D. Lgs 81/08 e ss. mm. ii.

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZA (D.U.V.R.I.) ai sensi dell art. 26, D. Lgs 81/08 e ss. mm. ii. Servizio Prevenzione e Protezione VI Direzione di Ateneo DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZA (D.U.V.R.I.) ai sensi dell art. 26, D. Lgs 81/08 e ss. mm. ii. Rev. N. 00 Roma, bando

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

La Sapienza si presenta I docenti della Sapienza illustrano l offerta formativa e svolgono lezioni-tipo

La Sapienza si presenta I docenti della Sapienza illustrano l offerta formativa e svolgono lezioni-tipo Commissione Orientamento Tutorato e Placement di Ateneo Progetto Un ponte tra scuola e università La Sapienza si presenta I docenti della Sapienza illustrano l offerta formativa e svolgono lezioni-tipo

Dettagli

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: LEGGE 12 MARZO 1968, n. 442 (GU n. 103 del 22/04/1968) ISTITUZIONE DI UNA UNIVERSITÀ STATALE IN CALABRIA. (PUBBLICATA NELLA GAZZETTA UFFICIALE N.103 DEL 22 APRILE 1968) URN: urn:nir:stato:legge:1968-03-12;442

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line

Università degli Studi Roma Tre. Prenotazione on-line Università degli Studi Roma Tre Prenotazione on-line Istruzioni per effettuare la prenotazione on-line degli appelli presenti sul Portale dello Studente Assistenza... 2 Accedi al Portale dello Studente...

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

Rapporto di Riesame - frontespizio

Rapporto di Riesame - frontespizio Rapporto di Riesame - frontespizio Denominazione del Corso di Studio : TECNOLOGIE ALIMENTARI Classe : L26 Sede : POTENZA - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali - SAFE Primo anno

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

g) prescrivere orari e riservare spazi per i veicoli utilizzati per il carico e lo scarico di cose;

g) prescrivere orari e riservare spazi per i veicoli utilizzati per il carico e lo scarico di cose; articolo 7: Regolamentazione della circolazione nei centri abitati 1. Nei centri abitati i comuni possono, con ordinanza del sindaco: a) adottare i provvedimenti indicati nell'art. 6, commi 1, 2 e 4; b)

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

PISTE CICLABILI IN SEDE PROPRIA

PISTE CICLABILI IN SEDE PROPRIA Infrastrutture Give Cycling a Push INFRASTRUTTURE / COLLEGAMENTI DELLA RETE PISTE CICLABILI IN SEDE PROPRIA Visione d insieme Una pista ciclabile in sede propria è l infrastruttura ciclabile di qualità

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

Oggetto: presentazione disponibilità per lo svolgimento delle attività connesse alla realizzazione del POF - Anno Scolastico 2011/2012.

Oggetto: presentazione disponibilità per lo svolgimento delle attività connesse alla realizzazione del POF - Anno Scolastico 2011/2012. Circolare interna n. 25 Ai docenti Al DSGA Alla segreteria alunni Alla segreteria docenti E, p.c. ai collaboratori scolastici Ve Mestre, 15 settembre 2011 Oggetto: presentazione disponibilità per lo svolgimento

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

M.A.C.C. Ristrutturazione Edilizia piani T, 1, 2, 3 del Palaffari di Pisa con modifiche della Organizzazione Funzionale e degli Impianti

M.A.C.C. Ristrutturazione Edilizia piani T, 1, 2, 3 del Palaffari di Pisa con modifiche della Organizzazione Funzionale e degli Impianti Piano PRIMO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 24 Piano SECONDO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 25 Piano TERZO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 26 Piano QUARTO Ottobre 2013 SCALA 1 : 100 TAVOLA 27 Piano

Dettagli

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI

IL BIENNIO DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE AI TEMPI DELLA GELMINI Commento Nel biennio tra le materie di base non compaiono Musica, Geografia, Storia dell Arte, Fisica, Chimica e Diritto, mentre materie come Italiano al Liceo classico, Matematica e Scienze al Liceo scientifico

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Sommario. Introduzione. Pagina. Regole fondamentali 3. Prudenza con i pedoni 5. I mezzi di trasporto pubblici 7. La precedenza da destra 9

Sommario. Introduzione. Pagina. Regole fondamentali 3. Prudenza con i pedoni 5. I mezzi di trasporto pubblici 7. La precedenza da destra 9 La precedenza ed io Sommario Pagina Regole fondamentali 3 Prudenza con i pedoni 5 I mezzi di trasporto pubblici 7 La precedenza da destra 9 Segnali stradali 10 Segnali luminosi 12 Il traffico in senso

Dettagli

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Edificio Ai sensi dell art. 3 del ordinanza sul Registro federale degli edifici e delle abitazioni, l edificio è definito come segue: per

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it

DOVE. Comune di Milano www.comune.milano.it/parcocolombo parcocolombo@comune.milano.it DOVE L area interessata dalla raccolta di idee si trova in via Cardellino 15 (nota anche come ex Campo Colombo), quartiere Inganni-Lorenteggio. Ha una superficie complessiva di circa 20.000 mq. ed è identificata

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA

RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Dipartimento di Studi Aziendali e Giusprivatistici RIUNIONE DEL COMITATO DIDATTICO TRANSITORIO PER LA CLASSE DI FORMATIVO ATTIVO A017 VERBALE DELLA SEDUTA Il giorno 23 del mese di aprile dell anno 2013,

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

Il Progetto Orient@mente

Il Progetto Orient@mente Il Progetto Orient@mente Presentazione, 25 marzo 2015 Marina Marchisio Dipartimento di Matematica G. Peano Orient@mente Progetto di UNITO che ha come scopo la realizzazione di un orientamento in ingresso

Dettagli

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa

I.I.S.S. Carlo Alberto Dalla Chiesa GRADUATORIA INTERNA A013 CHIMICA GRADUATORIA A: ZERO DIPENDENTI PUNT.TOT GRADUATORIA B: ZERO DIPENDENTI OPERATORE: /mgc GRADUATORIA INTERNA A016 COSTRUZIONI,TECNOLOGIA DELLE COSTRUZIONI E DISEGNO TECNICO

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia Nuovi ascensori per edifici preesistenti ThyssenKrupp Elevator Italia Chiedete il meglio Tecnologia Design Servizio Qualità ThyssenKrupp Elevator Italia offre il proprio know-how tecnico al servizio di

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale.

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale. PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA NORME DI COMPORTAMENTO DOCENTI: I docenti si impegnano a: 1. Fornire con il comportamento in classe esempio di buona condotta ed esercizio di virtù. 2. Curare la chiarezza

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

RENDICONTO DI FINE MANDATO

RENDICONTO DI FINE MANDATO MAGGIO 2014 RENDICONTO DI FINE MANDATO ASSESSORATO LL.PP. E VIABILITA ANNO 2009 Sistemazione aiuola via Zanchi per messa in sicurezza fermata ATB Manutenzione straordinaria spalcatura barriera verde Impianti

Dettagli

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico istituto tecnico SETTORE TECNOLOGICO chimica e materiali elettronica e telecomunicazioni informatica meccanica e meccatronica

Dettagli