ELENCO MEMORIE PER CUD 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELENCO MEMORIE PER CUD 2014"

Transcript

1 ELENCO MEMORIE PER CUD 2014 MEMORIE NUMERICHE 1 Redditi lavoro dipendente e assimilati (Cas. 1) 2 Assegni periodici corrisposti dal coniuge (Cas. 5) 3-18 Caselle da 11 a Altri datori - Imponibile conguagliato (solo su 770) 20 Altri datori - Imponibile detassazione (solo su 770) 21 Altri datori - Ritenute (solo su 770) 22 Altri datori - Ritenute sospese (solo su 770) 23 Altri datori Imposta sostitutiva (solo su 770) 24 Altri datori Imposta sostitutiva sospesa (solo su 770) 25 Altri datori - Addizionale regionale (solo su 770) 26 Altri datori - Addizionale regionale sospesa (solo su 770) 27 Altri datori - Addizionale comunale acconto (solo su 770) 28 Altri datori - Addizionale comunale saldo (solo su 770) 29 Altri datori - Addizionale comunale sospesa (solo su 770) 30 Altri datori - Addizionale comunale acconto sospesa (solo su 770) Caselle da 101 a Ctr previd. Complementare dedotti (Cas. 142) 46 Ctr previd. Complementare non dedotti (Cas. 143) 47 Ctr previd. Lavoratori prima occupazione Versati anno (Cas. 146) 48 Ctr previd. Lavoratori prima occupazione Eccedenti (Cas. 147) 49 Ctr previd. Lavoratori prima occupazione Totali (Cas. 148) 50 Ctr previd. Lavoratori prima occupazione Differenziale (Cas. 149) 51 Totale oneri deducibili esclusi (Cas. 161) 52 Totale oneri deducibili non esclusi (Cas. 162) 53 Ctr versanti enti o casse assistenziali dedotti (Cas. 163) 54 Ctr versanti enti o casse assistenziali non dedotti (Cas. 164) 55 Ctr previd. Complementare TFR destinato al fondo (Cas. 144) 56 Ctr solidarietà trattenuto (Cas. 171) 57 Ctr solidarietà sospeso (Cas. 172) 58 vuota a disposizione 59 vuota a disposizione 60 vuota a disposizione 61 Totale imponibile conguagliato compreso nel punto 5 (Cas. 304) 62 Codice regione residenza al 31/12 63 Codice regione residenza al 01/01 64 Totale imponibile conguagliato compreso nel punto 1 (Cas. 301) 65 Giorni detrazioni lavoro dipendente (Cas. 3)

2 66 vuota a disposizione 67 vuota a disposizione 68 vuota a disposizione 69 vuota a disposizione 70 vuota a disposizione 71 Totale compensi arretrati per i quali è possibile fruire delle detrazioni (Cas. 261) 72 Totale compensi arretrati per i quali non è possibile fruire delle detrazioni (Cas. 262) 73 Totale ritenute operate su arretrati (Cas. 263) 74 Totale ritenute sospese su arretrati (Cas. 264) 75 Compensi arretrati per i quali è possibile fruire delle detrazioni (solo su 770) 76 Compensi arretrati per i quali non è possibile fruire delle detrazioni (solo su 770) 77 Ritenute operate su compensi arretrati (solo su 770) 78 Ritenute sospese su compensi arretrati (solo su 770) 79 Detrazioni su compensi arretrati (solo su 770) 80 Redditi a titolo d imposta Totale redditi (Cas. 221) 81 Redditi a titolo d imposta Totale ritenute IRPEF (Cas. 222) 82 vuota a disposizione 83 Redditi a titolo d imposta Totale ritenute IRPEF sospese (Cas. 223) 84 vuota a disposizione 85 Redditi a titolo d imposta Redditi (solo su 770) 86 Redditi a titolo d imposta Ritenute IRPEF (solo su 770) 87 Redditi a titolo d imposta Addizionale regionale (solo su 770) 88 Redditi a titolo d imposta Ritenute IRPEF sospese (solo su 770) 89 Redditi a titolo d imposta Addizionale regionale sospesa (solo su 770) 90 vuota a disposizione 91 Contributi previdenza complementare lavoratori di prima occupazione - differenziale (Cas. 149) 92 Contributi previdenza complementare lavoratori di prima occupazione anni residui (Cas. 150) 93 vuota a disposizione 94 Percentuale detrazione spettante per famiglie numerose (solo sul 770) 95 Numero figli a carico residenti all estero 96 Spese sanitarie 97 Spese sanitarie per portatori di handicap 98 Interessi per mutui ipotecari per acquisto abitazione principale 99 Interessi per mutui ipotecari per acquisto altri immobili 100 Interessi per mutui contratti nel 1997 per recupero edilizio 101 Interessi per prestiti o mutui agrari 102 Assicurazioni sulla vita, contro infortuni e contributi volontari 103 Spese per frequenza di corsi di istruzione secondaria e universitaria 104 Spese funebri 105 Erogazioni liberali 106 Altri oneri per i quali spetta la detrazione 107 Erogazioni liberali a favore di istituzioni religiose 108 Contributi per i paesi in via di sviluppo

3 109 Spese mediche e di assistenza dei portatori di handicap 110 Assegno periodico corrisposto al coniuge 111 Altri oneri deducibili 112 Erogazione alle Onlus 113 vuota a disposizione 114 vuota a disposizione 115 vuota a disposizione 116 Totale addizionale regionale altri datori 117 Totale addizionale comunale altri datori 118 IRPEF da trattenere dal sostituto successivamente al 28 febbraio (Cas. 184) 119 IRPEF trattenuta dal sostituto successivamente al 28 febbraio (Cas. 185) 120 IRPEF da versare all erario da parte del dipendente (Cas. 186) 121 Detassazione Totale redditi (Cas. 201) 122 Detassazione Totale ritenute operate (Cas. 202) 123 Detassazione Totale ritenute sospese (Cas. 203) 124 Detassazione Totale redditi non imponibili (Cas. 205) 125 Detassazione recuperata da altri Redditi (Cas. 323) 126 Detassazione recuperata da altri Ritenute operate (Cas. 324) 127 vuota a disposizione Caselle da 31 a Bonus erogato (Cas. 120) 160 Bonus recuperato (solo su 770) 161 Credito d imposta per le imposte pagate all estero (Cas. 114) 162 Anno imposta pagata all estero (solo su 770) 163 Reddito prodotto all estero (solo su 770) 164 Imposta estera definitiva (solo su 770) 165 Previdenza complementare familiare a carico (Cas. 127) 166 Giorni detrazione pensione (Cas. 7) 167 Altri redditi (solo su 770) 168 Abitazione principale (solo su 770) 169 Periodo di pensione (solo su 770) 170 Addizionale regionale A.P. altro sostituto in operazioni soc. straord. (se NON estinto) 171 Addizionale comunale A.P. altro sostituto in operazioni soc. straord. (se NON estinto) 172 Redditi esenti (solo su 770) VUOTE PER IMPLEMENTAZIONI FUTURE 201 Dato di appoggio 1 (Dati Retributivi dipendenti) 202 Dato di appoggio 2 (Dati Retributivi dipendenti) 203 Dato di appoggio 3 (Dati Retributivi dipendenti) 204 Dato di appoggio 4 (Dati Retributivi dipendenti) 205 Dato di appoggio 5 (Dati Retributivi dipendenti) 206 Dato di appoggio 6 (Dati Retributivi dipendenti)

4 207 Dato di appoggio 7 (Dati Retributivi dipendenti) 208 Dato di appoggio 8 (Dati Retributivi dipendenti) 209 Dato di appoggio 9 (Dati Retributivi dipendenti) 210 Dato di appoggio 10 (Dati Retributivi dipendenti) 211 Percentuale part-time (Dati O1/M posizione attiva) 212 Reddito integrativo (Dati Retributivi dipendenti) 213 Dato di appoggio 11 (Dati Retributivi dipendenti) 214 Dato di appoggio 12 (Dati Retributivi dipendenti) 215 Dato di appoggio 13 (Dati Retributivi dipendenti) 216 Dato di appoggio 14 (Dati Retributivi dipendenti) 217 Dato di appoggio 15 (Dati Retributivi dipendenti) 218 Dato di appoggio 16 (Dati Retributivi dipendenti) 219 Dato di appoggio 17 (Dati Retributivi dipendenti) 220 Dato di appoggio 18 (Dati Retributivi dipendenti) 221 Dato di appoggio 19 (Dati Retributivi dipendenti) 222 Dato di appoggio 20 (Dati Retributivi dipendenti) VUOTE PER IMPLEMENTAZIONI FUTURE 241 Importo statistico 1 (Dati statistici dipendenti) 242 Importo statistico 2 (Dati statistici dipendenti) 243 Importo statistico 3 (Dati statistici dipendenti) 244 Importo statistico 4 (Dati statistici dipendenti) 245 Importo statistico 5 (Dati statistici dipendenti) 246 Importo statistico 6 (Dati statistici dipendenti) 247 Importo statistico 7 (Dati statistici dipendenti) 248 Importo statistico 8 (Dati statistici dipendenti) VUOTE PER IMPLEMENTAZIONI FUTURE DA DATI FISCALI DIPENDENTI 280 Imponibile fiscale netto 281 Imponibile detassazione 282 Imposta sostitutiva detassazione 283 vuota a disposizione 284 vuota a disposizione 285 vuota a disposizione 286 vuota a disposizione 287 vuota a disposizione 288 vuota a disposizione 289 vuota a disposizione 290 Reddito complessivo 291 Imposta lorda 292 Imposta netta

5 293 Numero massimo figli a carico 294 Detrazioni coniuge 295 Detrazioni figli 296 Detrazioni altre persone 297 vuota a disposizione 298 Imponibile tassazione separata 299 IRPEF tassazione separata 300 Imponibile da terzi 301 IRPEF da terzi 302 vuota a disposizione 303 vuota a disposizione 304 Mesi retribuiti 305 Arrotondamento precedente 306 Imponibile 1^ anno precedente 307 Imponibile 2^ anno precedente 308 Aliquota media 309 Accantonamento Cassa Edile 310 Trasferta lorda 311 Trasferta soggetta 312 Ritenute previdenziali su arretrati 313 Spese sanitarie 314 Spese sanitarie per deambulazione 315 Spese universitarie 316 Premio assicurazioni 317 Premio assicurazione carico dipendente 318 Erogazioni liberali a favore di partiti politici 319 Compensi in natura 320 Netto a pagare 321 Ore INAIL 322 Giorni detrazioni 323 Ritenute pensionati 324 Netto negativo mese precedente 325 Contributi eccedenza massimale 326 Detrazioni per famiglie numerose 327 Eccedenza detrazioni famiglie numerose 328 vuota a disposizione 329 Addizionale regionale dovuta 330 Detrazioni su arretrati 331 vuota a disposizione 332 Interessi mutuo 1^ casa 333 Interessi mutuo altri immobili 334 Interessi mutuo recupero edilizio 335 Interessi mutui agrari 336 Spese funebri 337 Eccedenze ritenute da rimborsare

6 338 Altri oneri detraibili 339 Erogazioni liberali a favore di ist. Religiosi 340 Contributi paesi in via di sviluppo 341 Altri oneri deducibili 342 Contributi previdenza complementare 343 IRPEF residua da pagare 344 Addizionale regionale pagata 345 vuota a disposizione 346 vuota a disposizione 347 Addizionale comunale dovuta 348 vuota a disposizione 349 vuota a disposizione 350 Addizionale comunale pagata 351 Assegno di mantenimento 352 Contributi pensione complementare 353 Spese sanitarie hand/deducibili 354 Contributi per spese sanitarie 355 Contributi per fondi TFR 356 Erogazioni liberali 357 Beni ceduti/pres. 358 Indennità trasferimento Italia 359 Indennità trasferimento Estero 360 vuota a disposizione 361 vuota a disposizione 362 Reddito no detrazioni lavoro dipendente 363 Arretrati no detrazioni lavoro dipendente 364 Giorni marittimi 365 vuota a disposizione 366 Acconto addizionale comunale 30% 367 Acconto addizionale comunale 30% pagato 368 Addizionale regionale anno precedente 369 vuota a disposizione 370 Addizionale comunale anno precedente 371 Addizionale regionale anno precedente pagata 372 vuota a disposizione 373 Addizionale comunale anno precedente pagata 374 vuota a disposizione 375 vuota a disposizione 376 Reddito altro datore (se codice causa = Y) 377 Reddito altro datore (se codice causa = Z) 378 Giorno inizio rapporto (in base a indicatore su Studio x Avventizi agricoli) 379 Mese inizio rapporto (c.s.) 380 Anno inizio rapporto (c.s.) 381 Giorno fine rapporto (c.s.) 382 Mese fine rapporto (c.s.)

7 383 Anno fine rapporto (c.s.) 384 Contributo di solidarietà 385 Erogazioni detraibili al 24% 386 Bonus 80 erogato 387 Bonus 80 recuperato 388 Bonus 80 Altro Datore VUOTE PER IMPLEMENTAZIONI FUTURE DA DATI COMUNICATI 730 DIPENDENTI 401 Numero rate 402 Dati comunicati - IRPEF da rimborsare 403 Dati comunicati - IRPEF da trattenere 404 Dati comunicati - 1^ rata acconto IRPEF 405 Dati comunicati - 2^ rata acconto IRPEF 406 Dati comunicati - Addizionale regionale da rimborsare dichiarante 407 Dati comunicati - Addizionale regionale da rimborsare coniuge 408 Dati comunicati - Addizionale regionale da trattenere dichiarante 409 Dati comunicati - Addizionale regionale da trattenere coniuge 410 Dati comunicati - Acconto tassazione separata dichiarante 411 Dati comunicati - Acconto tassazione separata coniuge 412 Dati rettificati - IRPEF da rimborsare 413 Dati rettificati - IRPEF da trattenere 414 Dati rettificati - 1^ rata acconto IRPEF 415 Dati rettificati - 2^ rata acconto IRPEF 416 Dati rettificati - Addizionale regionale da rimborsare dichiarante 417 Dati rettificati - Addizionale regionale da rimborsare coniuge 418 Dati rettificati - Addizionale regionale da trattenere dichiarante 419 Dati rettificati - Addizionale regionale da trattenere coniuge 420 Dati rettificati - Acconto tassazione separata dichiarante 421 Dati rettificati - Acconto tassazione separata coniuge 422 Dati rettificati - Addizionale comunale da trattenere dichiarante 423 Dati rettificati - Addizionale comunale da trattenere coniuge 424 Dati rettificati - Addizionale comunale da rimborsare dichiarante 425 Dati rettificati - Addizionale comunale da rimborsare coniuge 426 Dati comunicati - Addizionale comunale da trattenere dichiarante 427 Dati comunicati - Addizionale comunale da trattenere coniuge 428 Dati comunicati - Addizionale comunale da rimborsare dichiarante 429 Dati comunicati - Addizionale comunale da rimborsare coniuge 430 Dati comunicati Detassazione dichiarante 431 Dati comunicati Detassazione coniuge 432 Dati comunicati CS trattenuta (dich. + con.) 433 Dati comunicati CS rimborsata (dich. + con.) 434 Dati comunicati CS I rata (dich. + con.)

8 435 IRPEF da TFR sospesa (sospensione ritenute per eventi eccezionali) 436 Dati comunicati CS II rata (dich. + con.) 437 Dati comunicati Ctr solidarietà (dich. + con.) 438 Dati comunicati Magg. 2 rata acconto Irpef 100% dich. 439 Dati comunicati Magg. 2 rata acconto Irpef 100% con. DA DATI CONGUAGLIATI 730 DIPENDENTI 440 Acconto addizionale comunale dichiarante 441 Acconto addizionale comunale coniuge 442 Rimborso IRPEF coniuge 443 Rimborso acconto addizionale comunale dichiarante 444 Rimborso acconto addizionale comunale coniuge 445 Rimborso IRPEF dichiarante 446 Detassazione dichiarante 447 Detassazione coniuge 448 Detassazione dichiarante, rimborso da rettifica 449 Detassazione coniuge, rimborso da rettifica 450 vuota a disposizione 451 Rimborso addizionale regionale dichiarante 452 Rimborso addizionale regionale coniuge 453 Rimborso addizionale comunale dichiarante 454 Rimborso addizionale comunale coniuge 456 I rata acconto dichiarante 457 I rata acconto coniuge 458 II rata acconto dichiarante 459 II rata acconto coniuge 460 CS saldo dichiarante 461 CS saldo coniuge 462 CS rimborso dichiarante 463 CS rimborso coniuge 463 CS I rata dichiarante 463 CS I rata coniuge 463 CS II rata dichiarante 463 CS II rata coniuge VUOTE A DISPOSIZIONE DELL UTENTE DALLA MEM. 501: Giorno, mese e anno assunzione e giorno, mese e anno licenziamento in presenza di più rapporti (fino ad un massimo di 30) DALLA MEM. 701 ALLA 712 I DATI SI RIFERISCONO ALLA SEZIONE TFR DEL CUD 701 Totale indennità, acconti, anticipazioni e somme erogate nell anno (Cas. 401) 702 Totale acconti ed anticipazioni erogate in anni precedenti (Cas. 402)

9 703 Detrazione (Cas. 403) 704 Totale ritenute operate nell anno (Cas. 404) 705 Totale ritenute operate nell anno sospese (Cas. 405) 706 Totale ritenute operate in anni precedenti (Cas. 406) 707 Totale ritenute di anni precedenti sospese (Cas. 407) 708 TFR maturato al 31/12/2000 e rimasto in azienda (Cas. 409) 709 TFR maturato dal 1/1/2001 e rimasto in azienda (Cas. 410) 710 TFR maturato fino al 31/12/2000 e versato al fondo (Cas. 411) 711 TFR maturato dal 1/1/2001 al 31/12/2006 e versato al fondo (Cas. 412) 712 TFR maturato dal 1/1/2007 e versato al fondo (Cas. 413) 720 TFR maturato fino al 31/2/2000 (solo su 770) 721 Altre indennità erogate, parte relativa al TFR maturato fino al 31/12/2000 (solo su 770) 722 TFR maturato fino al 31/12/2000 e versato al fondo (solo su 770) 723 TFR maturato dal 1/1/2001 (solo su 770) 724 Altre indennità erogate, parte relativa al TFR maturato dal 01/01/2001 (solo su 770) 725 TFR maturato dal 01/01/2001 e versato al fondo (solo su 770) 731 Riduzioni(solo su 770) 735 Totale imponibile (solo su 770) 736 Reddito di riferimento (solo su 770) 739 Imposta lorda complessiva (solo su 770) 741 Detrazioni totali (solo su 770) 742 Detrazioni di cui al decreto 20/03/2008 (solo su 770) 743 Ritenute operate in anni precedenti (solo su 770) 744 Ritenute operate nel 2012 (solo su 770) 745 Ritenute operate nel 2012 sospese (solo su 770) 746 Rivalutazione già assoggettata ad imposta sostitutiva (solo su 770) 747 Irpef su Rivalutazione (solo su 770) 748 Importo di TFR eccedente il milione di Euro (solo su 770) 749 Importo di TFR eccedente il milione di Euro, erogato in anni prec. (solo su 770) MEMORIE ALFANUMERICHE 1 Codice azienda del dipendente (da archivio 770) 2 Codice qualifica del dipendente (da archivio 770) 3 Codice matricola del dipendente (da archivio 770) 4 Codice posizione INPS del dipendente (da dati prev. dipendente posizione attiva) 5 Codice tabella posizione INAIL del dipendente (da anagrafica dipendente) 6 Codice posizione ENPALS del dipendente (da anagrafica dipendente) 7 Codice qualifica per DM10 (da dati O1/M dipendente posizione attiva)

10 8 Giorno di assunzione (da anagrafica dipendente) 9 Mese di assunzione (da anagrafica dipendente) 10 Anno di assunzione (da anagrafica dipendente) 11 Giorno di licenziamento (da anagrafica dipendente) 12 Mese di licenziamento (da anagrafica dipendente) 13 Anno di licenziamento (da anagrafica dipendente) 14 Assicurato INAIL (da anagrafica dipendente) 15 Ind. ENPALS/Socio coop (da anagrafica dipendente) 16 Dato casella 1 (da anagrafica dipendente) 17 Dato casella 2 (da anagrafica dipendente) 18 Dato casella 3 (da anagrafica dipendente) 19 Codice reparto (da anagrafica dipendente) 20 Codice centro di costo (da anagrafica dipendente) 21 Codice cantiere (da anagrafica dipendente) 22 Codice sede (da anagrafica dipendente) 23 Codice sindacato (da anagrafica dipendente) 24 Tipo dirigente (da dati retributivi dipendente) 25 Tipo iscrizione PREVINDAI (da dati retributivi dipendente) 26 vuota a disposizione 27 Operaio agricolo (da tab. qualifica contrattuale agganciata) 28 Indicatore INPDAP (da dati retributivi dipendente) 29 Categorie particolari (solo 770) 30 Applicazione maggiore ritenuta (Cas. 134) 31 Presenza di assicurazioni sanitarie stipulate dal dat. di lavoro (Cas. 133) 32 vuota a disposizione 33 Qualifica Inail per 770 (da Dati Anagrafici del dipendente) 34 vuota a disposizione 35 Indicato tempo determinato/stagionale (da dati prev. dipendente posizione attiva) 36 Codice comune (Casella dati identificativi dipendente - domicilio fiscale) 37 Provincia di residenza (da dati anagrafici) 38 Indicatori Fondi Sanitari (valorizzato da programma, per gestioni particolari tipo Metasalute e San.Arti) VUOTE PER IMPLEMENTAZIONI FUTURE 64 Codice regione dichiarante (dati comunicati 730) 65 Codice regione coniuge (dati comunicati 730) 66 Tipo conguaglio (dati comunicati 730) 67 Esito giugno (dati comunicati 730) 68 Esito novembre (dati comunicati 730) 69 Indic. Dich. Non liquidabile (dati comunicati 730) 70 vuota a disposizione 72 Codice comune dichiarante (dati comunicati 730) 73 Codice comune coniuge (dati comunicati 730) 74 Indicatore conguaglio sospeso (dati comunicati 730)

11 75 Indicatore COCOCO (da dati retributivi dipendenti) 76 Previdenza complementare (Cas. 8) 77 Causa altri redditi (se Y) 78 Causa altri redditi (se Z) 79 Sospensione ritenute 80 Indicatore TFR dipendenti (da tabella qualifica contrattuale agganciata) 81 Indicatore detrazioni (da dati retributivi dipendente) 82 Indicatore qualifica particolare (da tabella qualifica contrattuale agganciata) 83 Indicatore detassazione (da dati retributivi dipendente) 84 Indicatore Incapienza TFR Inps 85 Indicatore spettanza detr. Familiari (dati retributivi dip.) 86 Indicatore Bonus 80 (dati retributivi dip.) 87 Precedente sostituto estinto (da programma, in base ad Altri redditi) 88 Ind. Quadro presentato per precedente sost. Estinto (quando intestazione con doppio CF) VUOTE PER IMPLEMENTAZIONI FUTURE 97 Esito giugno (dati comunicati 730) 98 Indicatore esenzione per addizionale comunale a saldo (da dati fiscali dipendente) 99 Indicatore esenzione per addizionale comunale acconto anno succ. (da fiscali dipendente) 100 vuota a disposizione Le formule devono essere codificate seguendo le regole delle formule delle voci di cedolino, utilizzando quindi gli stessi operatori. E necessario che il risultato della formula restituisca un valore (diverso da zero), perché l annotazione venga stampata. Se desiderate inserire nella riga di annotazione un valore calcolato con la formula, è necessario indicare la memoria contenente il risultato (del calcolo desiderato) nella riga di annotazione preceduta e seguita dal Così come nelle formule delle voci di cedolino, se le variabili numeriche vengono confrontate con delle costanti, tali costanti devono essere indicate tra. Se le variabili alfanumeriche vengono confrontate con delle costanti, tali costanti devono essere indicate tra. Se nella dicitura da stampare, dovete indicare una memoria che espone una cifra, ma senza decimali (ad esempio il giorno/mese/anno di assunzione), dovrete precedere il con il simbolo &; in tutti gli altri casi verrà esposta la cifra con 2 caratteri decimali.

CERTIFICAZIONE UNICA 2015

CERTIFICAZIONE UNICA 2015 CERTIFICAZIONE UNICA 201 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART., COMMI -ter e -quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 199, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 201 DATI ANAGRAFICI AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali (art. d.lgs. n. 9/00) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti riconosciuti

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi della Certificazione Unica (CU) che DEVONO essere inseriti

Dettagli

TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO, ALTRE INDENNITA E SOMME SOGGETTE A TASSAZIONE SEPARATA

TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO, ALTRE INDENNITA E SOMME SOGGETTE A TASSAZIONE SEPARATA TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO, ALTRE INDENNITA E SOMME SOGGETTE A TASSAZIONE SEPARATA punto 94: ammontare corrisposto nel 2007: - al netto di quanto corrisposto in anni precedenti casella 95; - ridotto

Dettagli

SIPAG SRL Via Lemignano 2, Lemignano di Collecchio 43044 (PR) Call Center: 0521 543838 - Fax 0521 543822 Piattaforma ASP

SIPAG SRL Via Lemignano 2, Lemignano di Collecchio 43044 (PR) Call Center: 0521 543838 - Fax 0521 543822 Piattaforma ASP Descrizione aggiornamento temporaneo del 11.02.2013 Sommario Esecuzione comando preliminare... 2 Modello CUD 2013... 2 Novità CUD 2013... 2 Sezioni previste sul modello CUD 2013 ed eventuali particolarità...

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede un

Dettagli

COMUNICAZIONE DATI CERTIFICAZIONI LAVORO DIPENDENTE, ASSIMILATI ED ASSISTENZA FISCALE

COMUNICAZIONE DATI CERTIFICAZIONI LAVORO DIPENDENTE, ASSIMILATI ED ASSISTENZA FISCALE COMUNICAZIONE DATI CERTIFICAZIONI LAVORO DIPENDENTE, ASSIMILATI ED ASSISTENZA FISCALE la comunicazione richiede tutti i dati già presenti nelle certificazioni rilasciate ai dipendenti. In particolare i

Dettagli

Il risultato della dichiarazione dei redditi

Il risultato della dichiarazione dei redditi Il risultato della dichiarazione dei redditi Capitolo 12 12.1 CONCETTI GENERALI 12.2 IRPEF : CALCOLO IMPOSTA LORDA 12.3 IRPEF : DALL IMPOSTA LORDA ALL IMPOSTA NETTA : LE DETRAZIONI 12.4 IRPEF : DALL IMPOSTA

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2010. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2010. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 00 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel 730: Reddito lavoro dipendente Punto

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) SEMPLIFICATO 205 Anno 204 Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 3 d.lgs. n. 9/2003) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA2015

CERTIFICAZIONE UNICA2015 CERTIICAZIONE UNICA0 CERTIICAZIONE DI CUI ALL ART., COMMI -ter e -quater, DEL D.P.R. LUGLIO 8, n., RELATIVA ALL ANNO 0 Istituto Nazionale della Previdenza Sociale - Copia conforme al Provvedimento Agenzia

Dettagli

Gli oneri. Capitolo 10 10.1 CONCETTI GENERALI 10.2 GLI ONERI DEDUCIBILI 10.3 GLI ONERI DETRAIBILI 10.4 VISTO DI CONFORMITÀ

Gli oneri. Capitolo 10 10.1 CONCETTI GENERALI 10.2 GLI ONERI DEDUCIBILI 10.3 GLI ONERI DETRAIBILI 10.4 VISTO DI CONFORMITÀ Gli oneri Capitolo 10 10.1 CONCETTI GENERALI 10.2 GLI ONERI DEDUCIBILI 10.3 GLI ONERI DETRAIBILI 10.4 VISTO DI CONFORMITÀ 10.5 LA RATEIZZAZIONE DELLE SPESE 10.6 LE DIVERSE TIPOLOGIE DI ONERI GLI ONERI

Dettagli

Gecom Paghe PASSAGGIO D ANNO 2013 / 2014. ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2014.00.00 )

Gecom Paghe PASSAGGIO D ANNO 2013 / 2014. ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2014.00.00 ) Gecom Paghe PASSAGGIO D ANNO ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2014.00.00 ) 2 / 18 INDICE Operazioni di passaggio d anno... 3 AZZERA eseguito solo per alcune aziende... 4 Dettaglio operazioni di chiusura / apertura

Dettagli

Vademecum. Guida alla lettura della busta paga PRATICA LAVORO 2/2011 - INSERTO. Riferimenti normativi e nozione. Soggetti interessati.

Vademecum. Guida alla lettura della busta paga PRATICA LAVORO 2/2011 - INSERTO. Riferimenti normativi e nozione. Soggetti interessati. Guida alla lettura della busta paga Riferimenti normativi e nozione R.D.L. 10 settembre 1923, n. 1955 R.D.L. 28 agosto 1924, n. 1422 (*) L. 5 gennaio 1953, n. 4, art. 1 D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797, artt.

Dettagli

IRPEF, conguaglio 2014 Le procedure da seguire per effettuare correttamente i calcoli

IRPEF, conguaglio 2014 Le procedure da seguire per effettuare correttamente i calcoli IRPEF, conguaglio 2014 Le procedure da seguire per effettuare correttamente i calcoli Ecco qui di seguito, una sintesi della normativa generale che regola le operazioni relative al conguaglio di fine anno.

Dettagli

Testata cedolino -Anagrafica azienda -Anagrafica dipendente -Qualifica e livello. Corpo cedolino(parte1) -Assenza, Malattia -Assegni nucleo familiare

Testata cedolino -Anagrafica azienda -Anagrafica dipendente -Qualifica e livello. Corpo cedolino(parte1) -Assenza, Malattia -Assegni nucleo familiare Testata cedolino -Anagrafica azienda -Anagrafica dipendente -Qualifica e livello Corpo cedolino(parte1) -Assenza, Malattia -Assegni nucleo familiare -TFR Corpo cedolino(parte2) -Area previdenziale -Ferie

Dettagli

VADEMECUM RETRIBUZIONI LAVORO DIPENDENTE

VADEMECUM RETRIBUZIONI LAVORO DIPENDENTE VADEMECUM RETRIBUZIONI LAVORO DIPENDENTE a1 a2 a3 a4 a5 a6 a7 A Retribuzione: Paga base Indennità contingenza Scatti anzianità Sperminimo individuale Lavoro straordinario Altri elementi imponibili ai fini

Dettagli

Ad uso degli Uffici 50&Più Caaf e strutture convenzionate Anno IX - N. 1 / 2014

Ad uso degli Uffici 50&Più Caaf e strutture convenzionate Anno IX - N. 1 / 2014 ORIENTAMENTI FISCALI Ad uso degli Uffici 50&Più Caaf e strutture convenzionate Anno IX - N. 1 / 2014 Mod. CUD 2014: dati rilevanti per la compilazione del mod. 730/2014 Dichiarazione congiunta: i contribuenti

Dettagli

FISAC-CGIL in UniCredit Group. Leggere facilmente il Bollettino Stipendio

FISAC-CGIL in UniCredit Group. Leggere facilmente il Bollettino Stipendio FISAC-CGIL in UniCredit Group Leggere facilmente il Bollettino Stipendio Indice Premessa.... Il Bollettino Stipendio Le informazioni individuali Le voci a credito e a debito.. I dati contributivi e fiscali

Dettagli

MODELLO CUD 2011. Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD :

MODELLO CUD 2011. Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD : Modello CUD 2011 1 Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD : Il programma per stampare il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella

Dettagli

C.I.V.A. di Negri Daniela e C. s.a.s.

C.I.V.A. di Negri Daniela e C. s.a.s. Sede Operativa: Via Isonzo n 24 20900 Monza - Milano Tel 039/2848474 Fax 039/2845933 C.I.V.A. di Negri Daniela e C. s.a.s. Sede Legale: Via Copernico n 14/b 20092 Cinisello Balsamo - Milano Rev. REVISIONE

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale MODELLO GRATUITO LTRNNNEC0G CONTRIBUENTE BARRARE LA CASELLA C = Coniuge F = Primo figlio F = Figlio A = Altro D = Figlio disabile CX F X PRIMO FIGLIO D (Il codice del coniuge va indicato anche se non fiscalmente

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale TKQ ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa, Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL // e successive modificazioni DATI DEL MARTINELLI FAUSTO M DI NASCITA (o Stato estero) DI NASCITA

Dettagli

La Certificazione CUD/2014 : le principali novità in sintesi

La Certificazione CUD/2014 : le principali novità in sintesi La Certificazione CUD/2014 : le principali novità in sintesi a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale È stato approvato con provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 15 gennaio 2014 Prot.5131-2014

Dettagli

Paghe. Detrazioni Irpef e oneri deducibili Andrea Barone - Responsabile analisi normativa software lavoro WKI

Paghe. Detrazioni Irpef e oneri deducibili Andrea Barone - Responsabile analisi normativa software lavoro WKI Detrazioni Irpef e oneri deducibili Andrea Barone - Responsabile analisi normativa software lavoro WKI Voci della busta paga Finanziaria 2007 Limite di reddito Parametrazione a mese Misura Con il pagamento

Dettagli

Gli emolumenti del personale della scuola

Gli emolumenti del personale della scuola Gli emolumenti del personale della scuola Di salvatore buonandi La retribuzione complessiva dei dipendenti della scuola è costituita da indennità di varia natura, di cui alcune concorrono con lo stipendio

Dettagli

Circolare n. 7 del 19 maggio 2014

Circolare n. 7 del 19 maggio 2014 Circolare n. 7 del 19 maggio 2014 Bonus IRPEF: chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Indice 1. Premessa 2. Soggetti beneficiari 2.1 Possesso di redditi di lavoro dipendente o di alcuni redditi assimilati

Dettagli

In questo capitolo si analizzano e approfondiscono gli oneri e le spese per le quali il contribuente gode di particolari agevolazioni fiscali.

In questo capitolo si analizzano e approfondiscono gli oneri e le spese per le quali il contribuente gode di particolari agevolazioni fiscali. CAPITOLO SETTIMO INTRODUZIONE AGLI oneri e spese In questo capitolo si analizzano e approfondiscono gli oneri e le spese per le quali il contribuente gode di particolari agevolazioni fiscali. 1 premessa

Dettagli

Come leggere la Busta Paga. A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro

Come leggere la Busta Paga. A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro CHE COS È E' un documento obbligatorio che indica la retribuzione,

Dettagli

Indice. 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3 LEZIONE ANALISI DELLA RETRIBUZIONE DOTT. GIUSEPPE IULIANO Indice 1 Definizione di cedolino paga ------------------------------------------------------------------------- 3 1 Definizione di cedolino paga

Dettagli

ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013

ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013 ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013 Istruzioni per lo svolgimento degli adempimenti previsti per l assistenza fiscale da parte dei sostituti d imposta, dei professionisti

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone: 1. Approvazione del modello 770/2015 Semplificato.

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone: 1. Approvazione del modello 770/2015 Semplificato. Prot.2015/4793 Approvazione del modello 770/2015 Semplificato, relativo all anno 2014, con le istruzioni per la compilazione, concernente le comunicazioni da parte dei sostituti d imposta dei dati delle

Dettagli

TEMA N. 28 RIFERIMENTI NORMATIVI

TEMA N. 28 RIFERIMENTI NORMATIVI TEMA N. 28 Il candidato proceda, commentandoli brevemente, ai calcoli necessari alla compilazione del prospetto di liquidazione di un modello 730/2015 in base ai seguenti elementi: la dichiarazione è congiunta,

Dettagli

Per la gestione del CUD sono stati adeguati i programmi ai nuovi formati. Non ci sono variazioni nei menù che restano invariati.

Per la gestione del CUD sono stati adeguati i programmi ai nuovi formati. Non ci sono variazioni nei menù che restano invariati. GESTIONE MODELLO CUD 2008 PER I REDDITI ANNO 2007 Per la gestione del CUD sono stati adeguati i programmi ai nuovi formati. Non ci sono variazioni nei menù che restano invariati. Da Menù Menù Gestione

Dettagli

I REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E IL QUADRO C

I REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E IL QUADRO C I REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE I REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E IL QUADRO C INDICAZIONI GENERALI I redditi di lavoro dipendente e assimilati Sono redditi di lavoro dipendente quelli che derivano da rapporti

Dettagli

ALLEGATO C CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2015

ALLEGATO C CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2015 ALLEGATO C CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2015 Istruzioni per lo svolgimento degli adempimenti previsti per l assistenza fiscale da parte dei sostituti d imposta, dei professionisti

Dettagli

Diritto Tributario. Anno 2012 Diritto del Lavoro

Diritto Tributario. Anno 2012 Diritto del Lavoro Anno 2012 Diritto del Lavoro - Premesso il concetto di assicurazione sociale, il candidato illustri i principali adempimenti del datore di lavoro nei confronti di I.N.P.S. ed I.N.A.I.L., sia all inizio

Dettagli

Codice fiscale Cognome o Denominazione Nome. Comune Prov. Cap Indirizzo. Indirizzo di posta elettronica. Cognome. Comune (o Stato estero) di nascita 6

Codice fiscale Cognome o Denominazione Nome. Comune Prov. Cap Indirizzo. Indirizzo di posta elettronica. Cognome. Comune (o Stato estero) di nascita 6 CUD 2002 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL ART. 7-BIS DEL D.P.R. 29 SETTEMBRE 1973, N. 600, RELATIVA ALL ANNO... BARRARE LA CASELLA SE GLI IMPORTI SONO ESPRESSI IN UNITÀ DI EURO DATI RELATIVI AL DATORE DI LAVORO,

Dettagli

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO IL MODELLO 730-3: La STRUTTURA e i DATI IDENTIFICATIVI. Le sezioni del prospetto di liquidazione 730-3 Il risultato dell elaborazione dei dati esposti nel modello

Dettagli

CAPITOLO PRIMO MODELLO CUD 2012

CAPITOLO PRIMO MODELLO CUD 2012 CAPITOLO PRIMO MODELLO CUD 2012 In questo capitolo si illustrano le modalità utilizzate dal sostituto d imposta per la compilazione del Modello CUD 2012. Riteniamo, infatti, che ciò possa aiutare a riportare

Dettagli

Il Trattamento di Fine Rapporto

Il Trattamento di Fine Rapporto Il Trattamento di Fine Rapporto Principi generali La Tassazione 1 Nozione di T.f.r. Riferimenti normativi Soggetti beneficiari Base imponibile Retribuzione Utile Periodi Utili Accantonamento Rivalutazione

Dettagli

NOVITÀ MODELLI 770/2010 SEMPLIFICATO e ORDINARIO

NOVITÀ MODELLI 770/2010 SEMPLIFICATO e ORDINARIO Circolare informativa per la clientela n. 14/2010 del 10 giugno 2010 NOVITÀ MODELLI 770/2010 SEMPLIFICATO e ORDINARIO In questa Circolare 1. Modelli 770/2010 Semplificato e Ordinario 2. Principali novità

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 0/0/0 FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA

Dettagli

Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro

Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi - Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro * aggiornato al 19.05.2011 CHE COS È è un documento obbligatorio che

Dettagli

LE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE CONTENUTE NEL MODELLO 730-2015 a cura di Celeste Vivenzi

LE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE CONTENUTE NEL MODELLO 730-2015 a cura di Celeste Vivenzi LE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE CONTENUTE NEL MODELLO 730-2015 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale L'Agenzia delle Entrate con il provvedimento n. 4791 del 15 gennaio 2015 ha approvato il modello

Dettagli

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012

CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 1998, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 2012 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART. 4, COMMI 6-ter e 6-quater DEL D.P.R. LUGLIO 998, N. 3 RELATIVA ALL'ANNO 0 Pagina AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO D'IMPOSTA Codice fiscale Cognome

Dettagli

PRCMRA43R15B152M Mod. N. 1

PRCMRA43R15B152M Mod. N. 1 MODELLO 730/014 redditi dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. 1 Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

I REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE

I REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE I REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE I REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E IL QUADRO C INDICAZIONI GENERALI I redditi di lavoro dipendente e assimilati Sono redditi di lavoro dipendente quelli che derivano da rapporti

Dettagli

STUDIO GIANI DOTTORI COMMERCIALISTI

STUDIO GIANI DOTTORI COMMERCIALISTI Milano 26 marzo OGGETTO: Modello 730 redditi 2014 I lavoratori dipendenti e i pensionati possono presentare la dichiarazione con il modello 730. Il modello 730 è una dichiarazione semplificata e vantaggiosa

Dettagli

GESTIONE MODELLO 770

GESTIONE MODELLO 770 GESTIONE MODELLO 770 1 PREREQUISITI HARDWARE 1. Sistema Operativo Windows 95/98 2. Processore Pentium o superiore 3. 500 Mb disco fisso 4. 32 Mb di Ram 2 ANNO DICHIARAZIONE L anno dichiarazione consente

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale Conforme al provvedimento Agenzia Entrate del /0/0 e successive modificazioni Modello Grafico realizzato da Namirial S.p.a. Via Caduti sul lavoro, Senigallia (AN) *MSSMCRRF0E* Mod. N. MODELLO 0/0 redditi

Dettagli

Somme e valori. applica. Certifi ca i redditi nel Modello CUD LO SCHEMA DEL CUD 2012 - CERTIFICAZIONE UNICA DIPENDENTI

Somme e valori. applica. Certifi ca i redditi nel Modello CUD LO SCHEMA DEL CUD 2012 - CERTIFICAZIONE UNICA DIPENDENTI Sezione prima - Introduzione Introduzione INTRODUZIONE Il datore di lavoro, in qualità di sostituto di imposta, ai sensi dell art. 4, comma -ter del DPR n. 322/1998, è tenuto a rilasciare al contribuente

Dettagli

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI

INDICE. Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI INDICE Sezione Prima ASPETTI CIVILISTICI Definizione di TFR... pag. 10 Fonti normative...» 10 Soggetti beneficiari... pag. 12 Decesso del dipendente...» 12 Cessione e pignoramento del TFR...» 13 Calcolo

Dettagli

NOVITA APRILE 2008 1.1. DETRAZIONI D IMPOSTA TFR DA 01 APRILE 2008... 3 1.2. DETRAZIONE PER CANONI DI LOCAZIONE... 7

NOVITA APRILE 2008 1.1. DETRAZIONI D IMPOSTA TFR DA 01 APRILE 2008... 3 1.2. DETRAZIONE PER CANONI DI LOCAZIONE... 7 NOVITA APRILE 2008 SOMMARIO 1. DETRAZIONI 3 1.1. DETRAZIONI D IMPOSTA TFR DA 01 APRILE 2008... 3 1.1.1 PREMESSA... 3 1.1.2 DECORRENZA... 3 1.1.3 CALCOLO DETRAZIONI... 3 1.1.4 ACCONTO TFR... 5 1.1.5 INDENNITA

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale MODELLO 730/204 redditi 203 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

Circolare 7. del 13 febbraio 2015. Nuova Certificazione Unica Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE

Circolare 7. del 13 febbraio 2015. Nuova Certificazione Unica Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE Circolare 7 del 13 febbraio 2015 Nuova Certificazione Unica Consegna al contribuente e invio all Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 3 2 Ambito applicativo della certificazione unica... 3 2.1 Redditi

Dettagli

Passaggi di fine anno

Passaggi di fine anno Passaggi di fine anno Installazione versione 2013.0.0 ed eseguire la CONVERS Aggiornamento indice ISTAT Dicembre 2012 definitivo Controllare opzioni in TB1203 (annullamento licenziati, numerazione inail

Dettagli

Tuccio Rag. Emanuele

Tuccio Rag. Emanuele Commercialista Consulente del Lavoro Revisore Contabile Via Verga, 16 GELA (CL) Tel. 0933-911496 e-mail: emtucci@gmail.com CORSO DI FORMAZIONE ENNA BASSA 31-05-2011 Con il patrocinio di FEMCA CISL SICILIA

Dettagli

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF ,00

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF ,00 CODICE FISCALE PERIODO D IMPOSTA 0 PERSONE FISICHE 0 genzia ntrate L T R F L L M L C REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF MODELLO GRATUITO QUADRO RN IRPEF Determinazione dell imposta Residui detrazioni,

Dettagli

Circolare n. 7. Del 21 maggio 2014. Bonus 80,00 Euro in busta paga INDICE

Circolare n. 7. Del 21 maggio 2014. Bonus 80,00 Euro in busta paga INDICE Circolare n. 7 Del 21 maggio 2014 Bonus 80,00 Euro in busta paga INDICE 1 Premessa...3 2 Soggetti beneficiari...3 2.1 Possesso di redditi di lavoro dipendente o di alcuni redditi assimilati...3 2.1.1 Beneficiari

Dettagli

Gecom 770 Gestione 770/2015

Gecom 770 Gestione 770/2015 Gecom 770 Gestione 770/2015 Istruzioni operative 770/2015 2/100 INDICE Premessa... 4 Novità del modello 770/2015 Semplificato... 5 Comunicazione dati lavoro dipendente, assimilati ed assistenza fiscale...

Dettagli

FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE

FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE QUADRO C Modello di Certificazione Unica (ex CUD) Assegni periodici percepiti dal coniuge separato nel caso di sentenza di separazione (esclusi quelli destinati al mantenimento

Dettagli

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO IL MODELLO 730-3: La STRUTTURA e i DATI IDENTIFICATIVI. Le sezioni del prospetto di liquidazione 730-3 Il risultato dell elaborazione dei dati esposti nel modello

Dettagli

Sistema informativo per la Gestione del Personale News @-Xpers 4.5.5.0

Sistema informativo per la Gestione del Personale News @-Xpers 4.5.5.0 Sistema informativo per la Gestione del Personale News @-Xpers 4.5.5.0 Le informazioni contenute in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso e non rappresentano un impegno da parte di

Dettagli

Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all

Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria

Dettagli

Newsletter 2014 13 del 12 Marzo 2014 MODELLO 730/2014 REDDITI 2013 Note Operative

Newsletter 2014 13 del 12 Marzo 2014 MODELLO 730/2014 REDDITI 2013 Note Operative Newsletter 2014 13 del 12 Marzo 2014 MODELLO 730/2014 REDDITI 2013 Note Operative IL MODELLO 730/2014 - Cos è? Il modello 730 è una dichiarazione semplificata agli effetti dell imposta sul reddito delle

Dettagli

Modello 730 Istruzioni per la compilazione 2014

Modello 730 Istruzioni per la compilazione 2014 CASI DI ESONERO È esonerato dalla presentazione della dichiarazione il contribuente che possiede esclusivamente i redditi indicati nella prima colonna, se si sono verificate le condizioni descritte nella

Dettagli

CUD 2003 INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE AGENZIA DELLE ENTRATE. 1. Trattamento dei dati personali

CUD 2003 INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE AGENZIA DELLE ENTRATE. 1. Trattamento dei dati personali CUD 2003 AGENZIA DELLE ENTRATE INFORMAZIONI PER IL CONTRIBUENTE ALLEGATO 1 La certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente e di quelli a questi assimilati deve essere consegnata al contribuente

Dettagli

Ai gentili Clienti Loro sedi

Ai gentili Clienti Loro sedi Ai gentili Clienti Loro sedi Circolare n. 10/2011 Oggetto: Modello 730 Gentile Cliente, con l intento di agevolarla nella preparazione del materiale necessario per la compilazione della dichiarazione dei

Dettagli

N E W S L E T T E R Area Risorse Umane

N E W S L E T T E R Area Risorse Umane N E W S L E T T E R Area Risorse Umane SPECIALE BUSTA PAGA CHIARA Numero 10-29 ottobre 2002 Questo numero speciale della N E W S L E T T E R tratta un tema molto tecnico e da addetti ai lavori, ma che

Dettagli

IL MODELLO 730-2015: ANALISI DELLE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE

IL MODELLO 730-2015: ANALISI DELLE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE IL MODELLO 730-2015: ANALISI DELLE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE di Celeste Vivenzi Premessa generale L'Agenzia delle Entrate con il provvedimento n. 4791 del 15 gennaio 2015 ha approvato il modello 730/2015

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2014

MODELLO 730-3 redditi 2014 07-07-0 MODELLO 70- redditi RE-00-00000077 prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata DICHIARAZIONE Ufficio: UFFICIO VIA BISMANTOVA Pr. Archiv.: 77 PRECOMPILATA 70 rettificativo

Dettagli

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Coniuge congiunta

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Coniuge congiunta MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL /0/0 E DEL 0/0/0 - ITWorking S.r.l.

Dettagli

GECOM PAGHE Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2008.1.2 (Update) Data di rilascio: 04.07.2008

GECOM PAGHE Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2008.1.2 (Update) Data di rilascio: 04.07.2008 NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: GECOM PAGHE Oggetto:

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

COSTO DEL LAVORO E RETRIBUZIONI STRUTTURE ED ANALISI

COSTO DEL LAVORO E RETRIBUZIONI STRUTTURE ED ANALISI COSTO DEL LAVORO E RETRIBUZIONI STRUTTURE ED ANALISI MASTER DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE ISTITUTO DI DIRITTO DEL LAVORO UNIVERSITA LA SAPIENZA DI ROMA Dott. LUIGI DI VEZZA 6 Febbraio 2009

Dettagli

ADEMPIMENTI FISCALI MODALITA DI TASSAZIONE DEL REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE

ADEMPIMENTI FISCALI MODALITA DI TASSAZIONE DEL REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE ADEMPIMENTI FISCALI MODALITA DI TASSAZIONE DEL REDDITO DI LAVORO DIPENDENTE Sono previste due forme di imposizione dei redditi conseguenti alla prestazione di lavoro subordinato: - la c.d. tassazione ordinaria,

Dettagli

Documento redatto a cura di Vincenzo Scumaci CGIL PIEMONTE

Documento redatto a cura di Vincenzo Scumaci CGIL PIEMONTE DECRETO-LEGGE 24 aprile 2014, n. 66 Art. 1, Riduzione del cuneo fiscale per lavoratori dipendenti e assimilati Chiarimenti sull applicazione del Bonus di 80 euro Documento redatto a cura di Vincenzo Scumaci

Dettagli

Certificazione dei redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati Novità Modello CUD 2014

Certificazione dei redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati Novità Modello CUD 2014 n 07 del 14 febbraio 2014 circolare n 143 del 13 febbraio 2014 referente BERENZI/mr Certificazione dei redditi di lavoro dipendente, equiparati ed assimilati Novità Modello CUD 2014 Con il Provvedimento

Dettagli

LA RETRIBUZIONE IMPONIBILE PREVIDENZIALE E FISCALE

LA RETRIBUZIONE IMPONIBILE PREVIDENZIALE E FISCALE LA RETRIBUZIONE PREVIDENZIALE E FISCALE Esempi pratici a cura di Alessandra Gerbaldi xx 1 SCHEDA SINTETICA DEGLI IMPONIBILI PREVIDENZIALI E FISCALI Di seguito si riporta una scheda sintetica (Esempio A),

Dettagli

Le novità del 730. Agenzia delle Entrate Direzione Gestione Tributi Ufficio Comunicazione ai Contribuenti

Le novità del 730. Agenzia delle Entrate Direzione Gestione Tributi Ufficio Comunicazione ai Contribuenti Le novità del 730 Agenzia delle Entrate Direzione Gestione Tributi Ufficio Comunicazione ai Contribuenti Che cos è il Modello 730 Il modello 730 è uno dei modelli per presentare la dichiarazione dei redditi.

Dettagli

Fatti i conti in... BUSTA PAGA

Fatti i conti in... BUSTA PAGA DIRITTO LAVORO Fatti i conti in... BUSTA PAGA I risultati dell indagine condotta da Jobadvisor qualche mese fa e pubblicati nell edizione di ottobre indicano che per la grande maggioranza dei neolaureati

Dettagli

Manuale di istruzioni per l utilizzo di Bsness Imposte 2012

Manuale di istruzioni per l utilizzo di Bsness Imposte 2012 Versione 1.1 del 13/11/2011 Manuale di istruzioni per l utilizzo di Bsness Imposte 2012 AVVERTENZE: 2011 - Bsness Imposte 2012 è un software registrato. E assolutamente vietata la riproduzione anche parziale.

Dettagli

Fiscal Flash N. 41. Entro fine mese la consegna della certificazione unica (CUD) La notizia in breve 20.02.2014. Premessa

Fiscal Flash N. 41. Entro fine mese la consegna della certificazione unica (CUD) La notizia in breve 20.02.2014. Premessa Fiscal Flash La notizia in breve N. 41 20.02.2014 Entro fine mese la consegna della certificazione unica (CUD) Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: CUD La certificazione unica dei redditi di lavoro

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA PER CHI E PREDISPOSTA COSA OCCORRE PER VISUALIZZARLA QUANDO E ONLINE I DATI PRESENTI NELLA DICHIARAZIONE MODIFICA E PRESENTAZIONE I VANTAGGI DEL MODELLO PRECOMPILATO Direzione

Dettagli

2 CFU scienza delle Finanze anno 2013/14 IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE (IRPEF) di Michela Mantovani

2 CFU scienza delle Finanze anno 2013/14 IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE (IRPEF) di Michela Mantovani 2 CFU scienza delle Finanze anno 2013/14 IMPOSTA SUL REDDITO DELLE PERSONE FISICHE (IRPEF) di Michela Mantovani L imposta sul reddito delle persone fisiche è disciplinata dal titolo I del D.P.R. n.917/1986

Dettagli

31 Gennaio 2015. Indice. 1- La nuova CU 2015 1. Notiziario del Lavoro N.1 31 Gennaio 2015. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti S.p.a.

31 Gennaio 2015. Indice. 1- La nuova CU 2015 1. Notiziario del Lavoro N.1 31 Gennaio 2015. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti S.p.a. Tutti i diritti sono riservati alla Zucchetti S.p.a. Indice 1- La nuova CU 2015 1 Redazione: Pedrazzini Raffaella, Calzari Alessandra, Fedele Barbara, Balestrieri Gloria, Preda Elisa 1 La nuova CU 2015

Dettagli

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF QUADRO RV Addizionale regionale e comunale all IRPEF QUADRO CS Contributo di solidarietà

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF QUADRO RV Addizionale regionale e comunale all IRPEF QUADRO CS Contributo di solidarietà ORIGINALE CODICE FISCALE PERIODO D IMPOSTA 0 QUADRO RN IRPEF PERSONE FISICHE 0 genzia ntrate REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF QUADRO RV Addizionale regionale e comunale all IRPEF QUADRO CS Contributo

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE UNICA

LA CERTIFICAZIONE UNICA S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO LA CERTIFICAZIONE UNICA MAURIZIO AGATE 6 febbraio 2015 S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Fonti normative art. 4, D.P.R. n. 322/1998 D.Lgs. n.

Dettagli

Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*)

Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*) Consiglio Provinciale dei Consulenti del Lavoro di Napoli A CURA DELLA COMMISSIONE COMUNICAZIONE DEL CPO DI NAPOLI Dentro la Notizia 54/2012 LUGLIO/8/2012 (*) 18 Luglio 2012 SCADE IL 31 LUGLIO 2012 IL

Dettagli

730, Unico 2015 e Studi di settore

730, Unico 2015 e Studi di settore 730, Unico 2015 e Studi di settore Pillole di aggiornamento N. 1 30.03.2015 Le novità del Modello 730/2015 Precompilato, termini e quadri Categoria: Dichiarazione Sottocategoria: 730 Con il Provvedimento

Dettagli

Trattenute contributive

Trattenute contributive 14 RETRIBUZIONE DAL LORDO AL NETTO Q Ed. Ipsoa - Francis Lefebvre SEZIONE 2 Trattenute contributive a. Determinazione della retribuzione imponibile art. 2115 c.c.; art. 47 RDL 1827/35; art. 12 L. 153/69

Dettagli

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI Gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: ONERI DETRAIBILI E DEDUCIBILI NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE - MODELLO UPF 2014 E MODELLO 730/2014 PER L ANNO

Dettagli

La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità

La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità La sezione relativa all esposizione sintetica e analitica dei dati relativi al Tfr, alle indennità equipollenti e alle altre indennità e somme,

Dettagli

GUIDA AL PREMIO AZIENDALE

GUIDA AL PREMIO AZIENDALE GUIDA AL PREMIO AZIENDALE 1 ANCHE QUEST ANNO UNA TRATTATIVA DIFFICILE Il 2 luglio è stato siglato l accordo sindacale per l erogazione del premio aziendale di competenza dell anno 2013. Al termine di una

Dettagli

La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013

La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013 La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013 Modello 730: provvedimento di approvazione del 15 gennaio 2014; provvedimento di modifica del 10 marzo 2014. Modello UNICO Persone

Dettagli

MODELLO 730/2015: PRECOMPILATO E ORDINARIO NOVITÀ

MODELLO 730/2015: PRECOMPILATO E ORDINARIO NOVITÀ MODELLO 730/2015: PRECOMPILATO E ORDINARIO NOVITÀ 1. Modello 730 precompilato 2. Modello 730 ordinario 3. Quadri del Modello 730/2015 4. Novità del Modello 730/2015 Il Provvedimento Agenzia Entrate 15.1.2015

Dettagli

6. CONTABILITA GENERALE

6. CONTABILITA GENERALE 6. CONTABILITA GENERALE SCRITTURE DI GESTIONE SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE 1 E. Scritture relative al lavoro dipendente Definizione Il lavoro rappresenta un fattore della produzione che contabilmente

Dettagli