DOMOTICA TECNOLOGIA DELL ABITARE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOMOTICA TECNOLOGIA DELL ABITARE"

Transcript

1 CUnEdI Centro Universitario Edifici Intelligenti Università degli Studi di Trento DOMOTICA TECNOLOGIA DELL ABITARE COMO-17 novembre

2 PREMESSA INTRODUZIONE Il maggior limite alla diffusione della domotica è costituito da una scarsa consapevolezza dei vantaggi che essa può fornire a livello di maggiore capacità e facilità di gestione di tutti gli impianti elettrici di una abitazione. Lo studio intende sviluppare uno studio tecnico/economico per una valutazione concreta dell applicabilità di tecnologie domotiche nella realizzazione di un complesso residenziale. L obiettivo è di fornire ai costruttori un case study da utilizzare per approfondire la fattibilità della domotica. COMO-17 novembre

3 PREMESSA Si propone come catalizzatore per iniziative ed esperienze nel settore della Home e Building Automation stimolando l attenzione del mercato e la domanda di nuove soluzioni. Coinvolge sul territorio imprese, associazioni di categoria, ordini professionali, esperti del settore, dipartimenti di ricerca, che intendono offrire soluzioni per la creazione di edifici intelligenti. Aggrega tecnologie e competenze per progettare gli edifici di domani. COMO-17 novembre

4 PREMESSA CASISTICA Lo studio concerne l analisi per la possibile implementazione di soluzioni domotiche di base e di funzionalità opzionali su un caso concreto, relativo alla prossima realizzazione di circa 100 appartamenti di varia tipologia nella provincia di Firenze da parte di un costruttore fiorentino. Insieme al costruttore è stata sviluppata una comparazione per valutare costi e benefici dell utilizzo di differenti tecnologie domotiche nella sua prossima costruzione. COMO-17 novembre

5 PREMESSA LO STANDARD Come primo standard tecnologico è stato selezionato EIB/Konnex, perché si tratta di uno degli standard di riferimento, una tecnologia ampiamente diffusa all estero (anche se in Italia non ha ancora trovato ampia diffusione in ambito residenziale). Ciò consente di soddisfare i seguenti requisiti: indipendenza dal singolo produttore dei dispositivi; indipendenza dalla ditta che ha effettuato l'installazione; modularità flessibilità e scalabilità degli impianti; elevata affidabilità del sistema; garanzia dell'investimento nel tempo; facilità d'uso. COMO-17 novembre

6 CASE STUDY SCATOLE DA INCASSO In Italia si è consolidato da tempo l'uso di scatole da incasso rettangolari mentre per il montaggio dei componenti Eib/Konnex vengono generalmente utilizzate le scatole modulari rotonde. COMO-17 novembre

7 CASE STUDY SCATOLE DA INCASSO Per i punti di comando si tratta di valutare in base alle esigenze estetico/funzionali se conviene adottare una pulsantiera Eib o se è preferibile optare per l'uso di pulsanti tradizionali di una qualsiasi linea civile Italiana collegati ad un'interfaccia Eib a 2 o 4 ingressi Esempio di pulsantiera Eib multifunzione con 8 tasti Esempio di pulsantiera tradizionale collegata all'interfaccia Eib COMO-17 novembre

8 CASE STUDY FUNZIONI PULSANTI TRADIZIONALI/EIB COMO-17 novembre

9 CASE STUDY FUNZIONI PULSANTI TRADIZIONALI/EIB Alcuni costruttori Eib/Konnex hanno previsto degli adattatori per montare certe loro pulsantiere nelle scatole rettangolari, ma in ogni caso questa soluzione rappresenterebbe un limite oggettivo alla scelta delle pulsantiere. Per quanto riguarda invece le prese a 220Volt, le prese per tv, telefono, etc., il discorso è un po' diverso. In Italia siamo abituati a raggruppare più prese nella solita scatola ed il passaggio alla Shuko (la scatola tonda può infatti ospitare solo una presa Shuko) sarebbe difficilmente proponibile. COMO-17 novembre

10 CASE STUDY DIVERSE TIPOLOGIE DI PULSANTI EIB COMO-17 novembre

11 CASE STUDY DIVERSE TIPOLOGIE DI PULSANTI EIB COMO-17 novembre

12 CASE STUDY ALIMENTATORE La scelta dell'alimentatore viene fatta in funzione del numero di componenti da collegare e può essere: da 160mA per sedici componenti, da 320mA per trentadue componenti da 640mA per sessantaquattro componenti; è comunque buona norma tenere un margine di tolleranza nella scelta dell'alimentatore per evitare surriscaldamenti e per permettere future espansioni. COMO-17 novembre

13 CASE STUDY BOBINA ACCOPPITA AD ALIMENTATORE In alternativa all'alimentatore bus è possibile utilizzare una bobina (venduta da quasi tutti i costruttori Eib) accoppiata ad un qualsiasi alimentatore con le seguenti caratteristiche: tensione uscita: 29Vdc SELV; corrente erogata: 500mA in servizio continuo; protezione da cortocircuito, sovratensioni, etc; isolamento e livello di protezione conforme alle norme. COMO-17 novembre

14 CASE STUDY LA PORTA SERIALE Necessaria per la fase di messa in servizio dell impianto. Consente all'installatore di collegare il computer per effettuare la programmazione dei componenti. Una volta messo in funzione e collaudato l'impianto, la porta seriale può essere rimossa in quanto non necessaria al funzionamento del sistema. COMO-17 novembre

15 IMPIANTI A PROGETTO BILOCALE COMO-17 novembre

16 IMPIANTI A PROGETTO APPARTAMENTO CON TRE CAMERE DA LETTO COMO-17 novembre

17 IMPIANTI A PROGETTO DOTAZIONE A CAPITOLATO impianto elettrico con linea luce dedicata all'alimentazione dei corpi illuminanti e delle prese comandate a 220V; impianto elettrico con linea prese dedicata all'alimentazione delle prese a 220V da 16A; impianto videocitofonico con campanello e pulsante apriporta; cablaggio impianto telefonico; impianto distribuzione TV satellitare e terrestre; impianto di riscaldamento di tipo centralizzato con sistema automatico di misurazione dell'energia termica utilizzata dall'appartamento; radiatori a convezione con scambiatore ad elevata efficienza; impianto di distribuzione dell'acqua calda e fredda con sistema automatico di misurazione dei consumi. COMO-17 novembre

18 IMPIANTI A PROGETTO KIT DOMOTICO BASE realizzazione di un impianto bus Eib/Konnex indipendente per ogni unità abitativa; collocazione dell'alimentatore bus e di altri componenti Eib nel quadro generale di appartamento dove si dovranno lasciare degli spazi vuoti per ospitare la porta seriale e per consentire future espansioni; collocazione di alcuni componenti Eib all'interno di scatole di derivazione posizionate in prossimità dei relativi utilizzatori (lampade, prese, etc); collocazione nelle stanze principali di un rivelatore PIR a soffitto con ricevitore per telecomando integrato; utilizzo di pulsantiere tradizionali di una qualsiasi linea civile montate nella scatola rettangolare e collegate ad una interfaccia Eib a 2 o 4 ingressi COMO-17 novembre

19 IMPIANTI A PROGETTO KIT DOMOTICO BASE COMO-17 novembre

20 IMPIANTI A PROGETTO KIT COMFORT Predisposizione per: Controllo automatico della temperatura nelle stanze. Opere necessarie: Portare il cavo bus in prossimità della manopola di regolazione della temperatura del radiatore che in caso di automazione sarà sostituita con una di tipo motorizzato. Predisporre il montaggio di uno o più termostati Eib. COMO-17 novembre

21 IMPIANTI A PROGETTO KIT COMFORT Tradizionale Domotico COMO-17 novembre

22 IMPIANTI A PROGETTO KIT AUTOMAZIONI Predisposizione per: Montaggio di tende e tapparelle motorizzate. Opere necessarie: Posizionare in prossimità delle motorizzazioni una scatola di derivazione adatta ad ospitare alcuni moduli Eib, il cavo bus e una linea di alimentazione a 220Volt. COMO-17 novembre

23 IMPIANTI A PROGETTO KIT SICUREZZA 1 Predisposizione per: Installazione di sensori perimetrali su porte e finestre per un controllo antintrusione. Opere necessarie: Portare il cavo bus in prossimità del lato opposto alle cerniere di porte e finestre e prevedere un vano (tipo una scatolina diam 60mm con coperchio) per ospitare un'interfaccia Eib. Predisporre una zona non in vista (tipo ripostiglio) dove installare il contenitore della centrale di allarme e l'eventuale combinatore telefonico. Portarci il cavo bus, una linea a 220Volt e la linea telefonica COMO-17 novembre

24 IMPIANTI A PROGETTO KIT SICUREZZA 3 Predisposizione per: Sistema di rivelazione fughe gas. Opere necessarie: Predisporre il montaggio in cucina di un rivelatore di fughe di gas, portarci una linea 220Volt, il cavo bus e predisporre il montaggio di una interfaccia Eib. Predisporre il montaggio di una elettrovalvola a 220Volt sul tubo del gas a valle del contatore e portarci una linea di comando proveniente da un attuatore a relè Eib. COMO-17 novembre

25 IMPIANTI A PROGETTO KIT SICUREZZA 2 Predisposizione per: Sistema di rivelazione perdite di acqua Opere necessarie: Predisporre il montaggio in prossimità di lavatrice e/o lavastoviglie di un rivelatore Eib di perdite d'acqua.(in scatola rotonda). Predisporre il montaggio di una elettrovalvola a 220Volt sul tubo dell'acqua a valle del contatore e portarci una linea di comando proveniente da un'attuatore a relè Eib. COMO-17 novembre

26 IMPIANTI A PROGETTO KIT SICUREZZA Tradizionale Domotico COMO-17 novembre

27 IMPIANTI A PROGETTO KIT MOTORIZZAZIONI Tradizionale Domotico COMO-17 novembre

28 IMPIANTI A PROGETTO KIT MOTORIZZAZIONI Tradizionale Domotico COMO-17 novembre

29 BILOCALE COMO-17 novembre

30 BILOCALE KIT DOMOTICO BASE ALIMENTATORE BUS: genera e controlla la tensione di sistema necessaria ad un impianto knx. Ogni linea bus richiede almeno un alimentatore. La bobina integrata impedisce che i telegrammi che circolano sulla linea bus influiscano con l alimentazione generata. Tensione d ingresso: V AC, 50/60 Hz; tensione d uscita: 29 V DC; Corrente d uscita: 160 ma BARRA DATI: la striscia dati viene applicata in modo autoadesivo sulla guida DIN e realizza il collegamento fra gli apparecchi in esecuzione modulare per montaggio su guida mediante contatti a pressione di cui essi sono equipaggiati. COMO-17 novembre

31 BILOCALE RACCORDO BARRA DATI/CAVO EIB: Apparecchio modulare per montaggio su guida, stabilisce il contatto tra una striscia dati ed il cavo bus oppure con un altra striscia dati equipaggiata con un collegatore. Mediante due morsetti possono essere collegati fino ad 8 cavi bus. INTERFACCIA EIB: Connessione tra pulsante tradizionale e cavo bus. COMO-17 novembre

32 BILOCALE MODULO DI USCITA DA 10A RILEVATORE DI PRESENZA Con telecomando correlato per il controllo di luci ed altre utenze elettriche collegate al bus. Rilevatore di luminosità da100 a 1000lux. COMO-17 novembre

33 BILOCALE COMO-17 novembre

34 BILOCALE COMO-17 novembre

35 BILOCALE COMO-17 novembre

36 BILOCALE COMO-17 novembre

37 TERRATETTO COMO-17 novembre

38 TERRATETTO COMO-17 novembre

39 TERRATETTO COMO-17 novembre

40 TERRATETTO COMO-17 novembre

41 TERRATETTO COMO-17 novembre

42 TERRATETTO COMO-17 novembre

43 TERRATETTO COMO-17 novembre

44 VALUTAZIONE ECONOMICA DIFFICOLTÀ NELLA COMPARAZIONE COSTI/BENEFICI: La tecnologia è in forte evoluzione Notevoli differenze da automazione parziale a totale Prestazioni non omogenee Bisogna inoltre mettere in relazione 1. La rata di ammortamento del costo dell impianto 2. Il costo di manutenzione 3. Valore del beneficio ottenuto COMO-17 novembre

45 VALUTAZIONE ECONOMICA Aumento di costo percentuale indicativo rispetto ad un impianto tradizionale TIPO DI ABITAZIONE Appartamento bilocale di 80mq Appartamento di 150 mq terratetto AUMENTO MIN. DOMOTICA +16% +9% AUMENTO MAX. DOMOTICA +25% +18% COMO-17 novembre

46 VALUTAZIONE ECONOMICA Incidenze percentuali indicative sui costi di costruzione TIPO DI ABITAZIONE Appartamento bilocale di 80mq Appartamento di 150 mq terratetto IMPIANTO TRADIZIONALE 2-3% 1-2% IMPIANTO DOMOTICO 4-7% 3-4% COMO-17 novembre

47 VALUTAZIONE ECONOMICA Costi unitari aggiuntivi a per impianto domotico a metro quadro TIPO DI ABITAZIONE Appartamento bilocale di 80mq Appartamento di 150 mq terratetto IMPIANTO TRADIZIONALE 10 /mq 5 /mq IMPIANTO DOMOTICO 20 /mq 15 /mq COMO-17 novembre

Soluzioni domotiche per la realizzazione di un complesso residenziale

Soluzioni domotiche per la realizzazione di un complesso residenziale Soluzioni domotiche per la realizzazione di un complesso residenziale gennaio 2005 LABitare DOMani Firenze Tecnologia INDICE 1. Premessa...2 1.1. Gli scopi di questo studio...3 2. Generalità...4 2.1. L'impianto

Dettagli

Schneider Electric, soluzioni per il mondo residenziale

Schneider Electric, soluzioni per il mondo residenziale Schneider Electric, soluzioni per il mondo residenziale Il Mercato residenziale: investimenti 2 Il Mercato residenziale: nuovi permessi 3 Una società globale Nord America 27% 28,000 Europa 44% 48,000 Resto

Dettagli

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX 1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX Pag. 2 1 NUOVI REQUISITI PER GLI EDIFICI Oggi nella realizzare di

Dettagli

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica

SERIE 90 EIB. Apparecchi per la domotica Apparecchi per la domotica 179 IL SISTEMA BUS KNX/ E LA SUA ARCHITETTURA I sistemi BUS costituiscono una moderna tecnologia per la realizzazione degli impianti negli edifici residenziali, in quelli dedicati

Dettagli

Caratteristiche generali e tecnologia

Caratteristiche generali e tecnologia Caratteristiche generali e tecnologia Indice Descrizione Campi di applicazione... / Struttura del sistema e posa dei cavi... / Tipologia dei dispositivi... / Modalità di trasferimento delle informazioni

Dettagli

INDICE Manuale Volume 2

INDICE Manuale Volume 2 INDICE Manuale Volume 2 Pag. NOTA DEGLI EDITORI PREFAZIONE 1. INTRODUZIONE 1 2. DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E RIFERIMENTI NORMATIVI 3 2.1 Principali disposizioni legislative 3 2.2 Principali norme tecniche

Dettagli

1.01 Punto luce semplice 1 nr 7,27 7,27. 1.02 Punto di comando attuatore 1 relè ( ex int./dev./inv. ) 1 nr 59,80 59,80

1.01 Punto luce semplice 1 nr 7,27 7,27. 1.02 Punto di comando attuatore 1 relè ( ex int./dev./inv. ) 1 nr 59,80 59,80 Pagina 1 di 5 Nel seguito è descritto un esempio di impianto elettrico di LIVELLO 3, per un appartamento avente una superficie di circa 150/200 mq, costituito da: ingresso, soggiorno, cucina, tre bagni,

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione base Pagina 1 di 11 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

01 - INTRODUZIONE ALLA DOMOTICA

01 - INTRODUZIONE ALLA DOMOTICA 01 - INTRODUZIONE ALLA DOMOTICA L impianto elettrico: da tradizionale a domotico L insegnamento della domotica KNX Sommario L impianto tradizionale L impianto domotico Il cavo bus Comandi ed attuatori

Dettagli

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente.

ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. ABB i-bus EIB Tutto sotto controllo. Sicuramente. Il sistema ABB i-bus EIB rappresenta una nuova filosofia impiantistica ed è la scelta più semplice e intelligente per le soluzioni di building automation

Dettagli

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio:

Caratteristiche della Home Automation Le tecnologie per la domotica permettono inoltre di ottenere alcuni vantaggi quali ad esempio: La domotica è la disciplina che si occupa dell integrazione delle tecnologie che consentono di automatizzare una serie di operazioni all interno della casa. Si occupa dell integrazione dei dispositivi

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso Pagina 1 di 17 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta

Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta per. Ind. Marco Dal Prà Sistemi Domotici Caratteristiche e criteri di scelta SEMINARIO TECNICO Collegio dei Periti Industriali di Venezia Sala Convegni Novembre 2005 1 Sistemi Domotici - Caratteristiche

Dettagli

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì

La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì La Domotica al servizio degli anziani e dei disabili: l esempio delle applicazioni per non vedenti Ing. Paolo Mongiovì 1 Assodomotica Associazione per la promozione della domotica Divulgazione della cultura

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

06 - LE FUNZIONI DOMOTICHE. Comfort, sicurezza, risparmio energetico e comunicazione L insegnamento della domotica KNX

06 - LE FUNZIONI DOMOTICHE. Comfort, sicurezza, risparmio energetico e comunicazione L insegnamento della domotica KNX 06 - LE FUNZIONI DOMOTICHE Comfort, sicurezza, risparmio energetico e comunicazione Sommario Le funzioni domotiche Comfort Sicurezza Risparmio energetico Comunicazione 2 Obiettivi del modulo Al termine

Dettagli

DOMOTICS Division. L internet della Casa

DOMOTICS Division. L internet della Casa DOMOTICS Division L internet della Casa Innovation Day 2014 Milano 25/09/2014 Fabio Nappo Direttore Divisione Domotics Agenda Ambiti applicativi: Smart Home & Smart Building Smart Home: oggi Smart Home:

Dettagli

CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011

CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011 CONVEGNO ANCE PROGETTARE GLI EDIFICI MIGLIORANDO LE PERFORMANCE IN TERMINI DI COMFORT, SICUREZZA ED EFFICIENZA ENERGETICA MILANO NOVEMBRE 2011 UK F R A N C E I T A L Y S P A I N U A E Introduzione Indice

Dettagli

Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa. Convegno CEI

Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa. Convegno CEI Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa Bus EIB Sistema Bus Konnex EIB SERIE 90 EIB - LE PRINCIPALI FUNZIONI Termoregolazione Controllo costante luminosità Attivazioni via telecomando Attivazioni

Dettagli

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione Sistema RF comando e controllo Configurazione dei dispositivi a configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: A - Associazione tra i dispositivi

Dettagli

L energia elettrica nelle nostre case IMPIANTO ELETTRICO DI UN APPARTAMENTO

L energia elettrica nelle nostre case IMPIANTO ELETTRICO DI UN APPARTAMENTO L energia elettrica nelle nostre case IMPIANTO ELETTRICO DI UN APPARTAMENTO LA TECNOLOGIA IN CASA Diverse sono le applicazioni tecnologiche nelle nostre case. Impianto termico Impianto idraulico Impianto

Dettagli

Wiser. Soluzioni di gestione dell'energia per la casa. Catalogo

Wiser. Soluzioni di gestione dell'energia per la casa. Catalogo TM Wiser Soluzioni di gestione dell'energia per la casa Catalogo 2015 Wiser, il vostro esperto in efficenza energetica Con Wiser la gestione energetica delle abitazioni non è mai stata così semplice.

Dettagli

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798 Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 0 798 GW 798 GW 4 798 3 8 A 3 4 5 4 0 5 9 6 7 6 Pulsante di test canali EIB 3 4 5 6 LED multifunzione LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione

Dettagli

Domotica -Impianti elettrici

Domotica -Impianti elettrici al ber to tar l ari ni Commessa numero: Committente: Titolo lavoro: Località: Redatto da: File: Rel.Tarlarini 2 incontro casa Titolo lavoro :Ospedali Riuniti di Bergamo - U.O. Recupero e Rieducazione Funzionale

Dettagli

COMUNE DI OLBIA ( PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO )

COMUNE DI OLBIA ( PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO ) COMUNE DI OLBIA ( PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO ) SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Allegato al Capitolato Speciale d Appalto Scheda tecnica sulla fornitura ed installazione di ausili domotici presso le abitazioni

Dettagli

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico Building Automation Il concetto edificio intelligente o meglio conosciuto come Building Automation, identifica quelle costruzioni progettate e costruite in modo da consentire la gestione integrata e computerizzata

Dettagli

Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici

Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici Efficienza Energetica negli Impianti Elettrici Dott. Ing. Pietro Antonio SCARPINO Docente di Macchine Elettriche alla Scuola di Ingegneria - Università di Firenze Libero Professionista 1 Progettazione

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO IPIA C.A. DALLA CHIESA OMEGNA PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO classi 4 e 5 TIEL TIM a.s. 2011/2012 PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI RISPARMIO ENERGETICO prof. Massimo M. Bonini BUILDING AUTOMATION

Dettagli

Cos è la domotica. www.sitzia.it

Cos è la domotica. www.sitzia.it Cos è la domotica La Domotica, anche conosciuta con il termine home automation, è la scienza dedita allo creazione e allo sviluppo delle tecnologie mirate a migliorare la qualità della vita nelle case

Dettagli

LE PREDISPOSIZIONI IMPIANTISTICHE DELLE NUOVE COSTUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEI NUOVI SISTEMI TECNOLOGICI

LE PREDISPOSIZIONI IMPIANTISTICHE DELLE NUOVE COSTUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEI NUOVI SISTEMI TECNOLOGICI Torino, 18 Giugno 2012 LE PREDISPOSIZIONI IMPIANTISTICHE DELLE NUOVE COSTUZIONI PER L INSTALLAZIONE DEI NUOVI SISTEMI TECNOLOGICI Ing. Cosimo Valente 1 Criteri generali La predisposizione delle nuove costruzioni

Dettagli

Wiser, il vostro esperto in efficienza energetica

Wiser, il vostro esperto in efficienza energetica Wiser, il vostro esperto in efficienza energetica Con Wiser la gestione energetica delle abitazioni non è mai stata così semplice. La miglior soluzione, che assicura comfort, risparmio e facilità di gestione

Dettagli

DOMO. La tua casa in un tocco. Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici.

DOMO. La tua casa in un tocco. Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici. Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici. Risparmia fino al 30% sui costi di gas ed energia elettrica! My DOMO La tua casa in un tocco COME USIAMO LA NOSTRA ENERGIA?

Dettagli

COMFORT, RISPARMIO E SICUREZZA? LA SOLUZIONE NON CORRE SOLO SUL FILO

COMFORT, RISPARMIO E SICUREZZA? LA SOLUZIONE NON CORRE SOLO SUL FILO COMFORT, RISPARMIO E SICUREZZA? LA SOLUZIONE NON CORRE SOLO SUL FILO Il sistema domotico offre soluzioni di comfort, risparmio e sicurezza a cui oggi è ben difficile rinunciare. Ma cosa fare quando nell

Dettagli

È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE

È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE È ARRIVATA L ORA DI CAMBIARE PERCHÈ LA DOMOTICA La domotica è nata nel corso della terza rivoluzione industriale allo scopo di studiare, trovare strumenti e strategie per: - migliorare la qualità della

Dettagli

DOMOTICA HI SYSTEM IL "RIUSO" PER IL MASSIMO LIVELLO CON LA MINIMA SPESA

DOMOTICA HI SYSTEM IL RIUSO PER IL MASSIMO LIVELLO CON LA MINIMA SPESA DOMOTICA HI SYSTEM IL "RIUSO" PER IL MASSIMO LIVELLO CON LA MINIMA SPESA 1. INTRODUZIONE L'entrata in vigore della variante 3 della normativa 64-8 prevede la classificazione delle dotazioni impiantistiche

Dettagli

LA CASA INTELLIGENTE. QUEL SOGNO E OGGI UNA REALTA.

LA CASA INTELLIGENTE. QUEL SOGNO E OGGI UNA REALTA. LA CASA INTELLIGENTE. QUEL SOGNO E OGGI UNA REALTA. Massima sicurezza, Facilità di utilizzo, risparmio energetico. Le tre parole chiave di Sistema Casa Gestire gli ambienti in modo intelligente è il sogno

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE SCHEMA APPLICATIVO LOWTHERM

Dettagli

Home and Building Automation: La gestione dell edificio per l ottimizzazione delle prestazioni energetiche. Massimo Valerii Presidente KNX Italia

Home and Building Automation: La gestione dell edificio per l ottimizzazione delle prestazioni energetiche. Massimo Valerii Presidente KNX Italia Home and Building Automation: La gestione dell edificio per l ottimizzazione delle prestazioni energetiche Massimo Valerii Presidente KNX Italia Padova / Villa Ottoboni - 26 febbraio 2015 Cosa è KNX? Cosa

Dettagli

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico.

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. MART Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. 1 Dotazioni... 2 Dotazioni... 3 Dotazioni... 4 Dotazioni... 5 Dotazioni... 6

Dettagli

CHE COS'È LA DOMOTICA

CHE COS'È LA DOMOTICA CHE COS'È LA DOMOTICA La domotica è quella disciplina che si occupa dello studio delle tecnologie volte a migliorare la qualità della vita nella casa e più in generale negli edifici. Ma non solo. La domotica

Dettagli

Bellavista 2010 srl Ca C r a a r t a e t Br B i r a i n a z n a z a Vi V a i a T a T z a z z o z l o il

Bellavista 2010 srl Ca C r a a r t a e t Br B i r a i n a z n a z a Vi V a i a T a T z a z z o z l o il Bellavista 2010 srl Carate Brianza Via Tazzoli Cos è MY HOME? MY HOME è il sistema domotico di BTicino e rappresenta l attuale modo di progettare l impianto elettrico. My Home amplia le possibilità della

Dettagli

12 - INTRODUZIONE ALLA BUILDING AUTOMATION

12 - INTRODUZIONE ALLA BUILDING AUTOMATION 12 - INTRODUZIONE LA BUILDING AUTOMATION Sommario Dalla Home alla Building Automation La configurazione in S-Mode L architettura e la topologia La gamma Master Chorus: supervisione ed integrazione 2 Obiettivi

Dettagli

Programmatore scenari

Programmatore scenari Programmatore scenari scheda tecnica ART. MH00 Descrizione Questo dispositivo permette la gestione di scenari semplici e evoluti fino ad un numero massimo di 300. Grazie al programmatore scenari il sistema

Dettagli

Moduli di espansione. Per le zone di ingresso, di uscita e di. controllo di: funzionalità antifurto, comandi domotici,

Moduli di espansione. Per le zone di ingresso, di uscita e di. controllo di: funzionalità antifurto, comandi domotici, Moduli di espansione Per le zone di ingresso, di uscita e di controllo di: funzionalità antifurto, comandi domotici, attuazioni a bassa e media potenza. Moduli di espansione I moduli di espansione servono

Dettagli

La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì

La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì La progettazione integrata degli impianti per la domotica Ing. Paolo Mongiovì Verona - 12 Ottobre 2010 1 Multidisciplinarietà L evoluzione impiantistica comprende interconnessioni tra differenti funzioni

Dettagli

SOMMARIO. Presentazione Offerta Promozionale 3 Legenda Simboli Impianto base. marca Vimar serie Plana/marca bticino serie Axolute 15

SOMMARIO. Presentazione Offerta Promozionale 3 Legenda Simboli Impianto base. marca Vimar serie Plana/marca bticino serie Axolute 15 SOMMARIO Presentazione Offerta Promozionale 3 Legenda Simboli Impianto base marca Vimar serie Plana/marca bticino serie Axolute 5 Planimetria Impianto base marca Vimar serie Plana/marca bticino serie Axolute

Dettagli

Referente: PROF. Marra Antonio

Referente: PROF. Marra Antonio La Domotica Progetto Play Energy una realtà da conoscere I.C. Diso Plesso Marittima Classe III C a.s. 2013/14 Referente: PROF. Marra Antonio Cos è la domotica? La domotica, dall'unione delle parole domus

Dettagli

un nuovo modo di vivere la casa

un nuovo modo di vivere la casa Domino & Contatto rappresentano il frutto della più avanzata tecnologia e dell esperienza maturata da Duemmegi come costruttore di sistemi BUS. un nuovo modo di vivere la casa Grazie a Domino il tradizionale

Dettagli

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto

La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto La casa domotica: i vantaggi e i costi di realizzazione dell impianto Oggi si sente parlare sempre più spesso di case domotiche. Ma cos è esattamente la casa domotica? Come funziona? Quali sono i suoi

Dettagli

Building Management System

Building Management System Building Management System Sistema Building Automation in tecnologia LonWorks I nodi di Apice basati sulla tecnologia LonWorks per l'automazione globale delle camere (come uffici, Hotel Camere e Altre

Dettagli

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI.

DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. DAL 1987 APRIAMO LE PORTE AI NOSTRI CLIENTI, HOTEL, PARCHEGGI, EDIFICI. Comfort: comodità, agio, e in particolare, con significato concreto, le comodità materiali, il complesso di impianti, installazioni

Dettagli

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili

A-4-3-CTxx. Modelli disponibili A-4-3-CTxx Monitor domotico: Cronotermostato, Umidità e Scenari in un unico dispositivo da incasso a colori con tecnologia Hi Bus Modelli disponibili A-4-3-CT1 (1 zona ) A-4-3-CT2 ( 2 zone indipendenti

Dettagli

My Home. Introduzione MY HOME. My Home

My Home. Introduzione MY HOME. My Home Introduzione MY HOME Introduzione a Caratteristiche generali MY HOME R La casa come tu la vuoi Web Servizi per il controllo e la gestione della casa a distanza Cellulare Telefono fisso CONTROLLO Web server

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

ASPETTI TEORICI E PRATICI DELL AUTOMAZIONE DOMESTICA

ASPETTI TEORICI E PRATICI DELL AUTOMAZIONE DOMESTICA FEDELE ing. Domenico Antonio PROGETTAZIONE DI IMPIANTI Viale Barlaam da Seminara, 16/D 88100 CATANZARO E-mail: mimmofed@alice.it PEC: domenicoantonio.fedele@ingpec.eu Web: www.ingfedele.it Dispense e appunti

Dettagli

Promozione valida dal 4 Giugno al 31 Luglio 2012 presso i Grossisti aderenti all iniziativa

Promozione valida dal 4 Giugno al 31 Luglio 2012 presso i Grossisti aderenti all iniziativa Promozione valida dal 4 Giugno al 31 Luglio 01 presso i Grossisti aderenti all iniziativa Promozione CEI 64-8 La protezione sale di livello, il risparmio è di casa. Novità della norma CEI 64-8 La norma

Dettagli

IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA NELL USO RAZIONALE DELL ENERGIA

IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA NELL USO RAZIONALE DELL ENERGIA IL CONTRIBUTO DELLA DOMOTICA NELL USO RAZIONALE DELL ENERGIA Pietro Mascadri Formazione Tecnica GEWISS Modena, Introduzione Domotica: bisogni, esigenze e mercati Gli italiani e la casa Cosa chiedono gli

Dettagli

SISTEMA PER STUDIO ED ESERCITAZIONI DOMOTICA

SISTEMA PER STUDIO ED ESERCITAZIONI DOMOTICA DOMOTICA SISTEMA PER STUDIO ED ESERCITAZIONI DOMOTICA IMPIANTO DOMOTICO STRUTTURA MODULARE TRAINER DOMOTICA TIPO DOMOCIV DOMOTICA RESIDENZIALE Simulatore tipo DOMOCIV SISTEMA EIB-BUS (a richiesta sono

Dettagli

Hotel System Management The Hotel Smartest Solution

Hotel System Management The Hotel Smartest Solution Hotel System Management The Hotel Smartest Solution Il Sistema Hotel di Apice è una naturale evoluzione della linea di Building Automation; integra una serie di prodotti altamente tecnologici, studiati

Dettagli

HOME AUTOMATION. Dosson (TV), 20 novembre 2014

HOME AUTOMATION. Dosson (TV), 20 novembre 2014 HOME AUTOMATION Dosson (TV), 20 novembre 2014 UN SISTEMA DOMOTICO UNICO PER IL GRUPPO CAME UN SISTEMA DOMOTICO UNICO PER IL GRUPPO CAME Dal prossimo anno il gruppo Came avrà un sistema domotico unico,

Dettagli

DOMOTICA. Vidotto Davide

DOMOTICA. Vidotto Davide DOMOTICA Vidotto Davide Cos è la domotica? La domotica, detta anche home automation, è la disciplina che si occupa di studiare le tecnologie atte a migliorare la qualità della vita nella casa. Il termine

Dettagli

Smart & Green Building

Smart & Green Building Smart & Green Building Daniele Pennati ANIE FEDERAZIONE Napoli - 28 marzo 2014 Elettricità futura Crescita sostenibile e sviluppo del settore elettrico FEDERAZIONE ANIE Federazione ANIE rappresenta da

Dettagli

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE I VANTAGGI DELL IMPIANTO CENTRALIZZATO E DELL IMPIANTO AUTONOMO IN UN UNICA SOLUZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE Lo scenario energetico sta cambiando rapidamente; le direttive

Dettagli

Diffusione sonora. Caratteristiche tecniche - CARATTERISTICHE TECNICHE

Diffusione sonora. Caratteristiche tecniche - CARATTERISTICHE TECNICHE Diffusione sonora Caratteristiche tecniche CAATTEISTICHE TECNICHE Generalità Il sistema di diffusione sonora Byme consente di realizzare impianti in grado di diffondere, con alta qualità del segnale (qualità

Dettagli

Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX. Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre

Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX. Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre Gestione della termoregolazione in un impianto domotico KNX Save 2012 - Veronafiere 24-25 ottobre PROGRAMMA Il sistema KNX Descrizione dei dispositivi utilizzati Impianti di termoregolazione gestiti Modalità

Dettagli

PREDISPOSIZIONI STRUTTURALI PER LA DOMOTICA. Angelo Baggini - Franco Bua*

PREDISPOSIZIONI STRUTTURALI PER LA DOMOTICA. Angelo Baggini - Franco Bua* ver. 0000A PREDISPOSIZIONI STRUTTURALI PER LA DOMOTICA Angelo Baggini - Franco Bua* * angelo.baggini@unibg.it, franco.bua@unibg.it, Dipartimento di Ingegneria Industriale, Università degli Studi di Bergamo

Dettagli

Prestazioni evolute e semplicità di personalizzazione, per un automazione capace di rendere sicura, facile e comoda la gestione della casa e degli

Prestazioni evolute e semplicità di personalizzazione, per un automazione capace di rendere sicura, facile e comoda la gestione della casa e degli 2 Prestazioni evolute e semplicità di personalizzazione, per un automazione capace di rendere sicura, facile e comoda la gestione della casa e degli ambienti. Sono le caratteristiche principali di questi

Dettagli

Corso di aggiornamento Sulla domotica

Corso di aggiornamento Sulla domotica Corso di aggiornamento Sulla domotica 3) Attuatori e panoramica sui sistemi commerciali marcello.ferri@tiscalinet.it GLI ARGOMENTI DI OGGI Commenti sulla lezione precedente Panoramica sugli Attuatori e

Dettagli

ABB Group November 23, 2010 Slide 1

ABB Group November 23, 2010 Slide 1 Simone Zoani ABB, IX Giornata Ricerca Anie, 19/11/2010 Aumentare l efficienza energetica negli edifici con la Home & Building Automation Il caso della Regione Molise November 23, 2010 Slide 1 Ridurre gli

Dettagli

NEWSLETTER TECNOLOGIA #9:

NEWSLETTER TECNOLOGIA #9: NEWSLETTER TECNOLOGIA #9: IMPIANTO DOMOTICO Luglio 2013 Dielle Costruzioni e Immobiliare Makos sono specializzate nella costruzione di eleganti palazzine residenziali a ridotto fabbisogno energetico, impiegano

Dettagli

Elettronica ed Elettrotecnica. Tecnico in Elettronica ed Elettrotecnica

Elettronica ed Elettrotecnica. Tecnico in Elettronica ed Elettrotecnica DIPLOMATO INDIRIZZO Elettronica ed Elettrotecnica FIGURA PROFESSIONALE Tecnico in Elettronica ed Elettrotecnica con specializzazione in domotica Denominazione della figura professionale Descrizione sintetica

Dettagli

Building and home evolution

Building and home evolution Building and home evolution Perché il nostro quotidiano esige economia energetica e controllo dei costi, perché vogliamo vivere in un mondo accogliente e rispettoso dell ambiente, perché siamo sensibili

Dettagli

l evoluzione della casa Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX

l evoluzione della casa Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX MART Lo Standard KNX Introduzione allo standard Mondiale Home & Building Konnex. Aspetti normativi. Elementi base del sistema KNX 1 Obiettivo: la Semplificazione... Per controllare tutte le apparecchiature

Dettagli

Virtuoso Home è la prima piattaforma Italiana per la gestione della domotica ecosostenibile.

Virtuoso Home è la prima piattaforma Italiana per la gestione della domotica ecosostenibile. Virtuoso Home Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone! Risparmia fino al 30% sui costi di gas ed energia elettrica! Virtuoso Home è la prima

Dettagli

Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone!

Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone! VIRTUOSO IT_Layout 1 10/01/13 10:45 Pagina 1 Virtuoso Home Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone! Risparmia fino al 30% sui costi di gas

Dettagli

DOMOTICA Fonte:Manuale illustrato per la domo8ca ad uso sociale.tecniche nuove

DOMOTICA Fonte:Manuale illustrato per la domo8ca ad uso sociale.tecniche nuove La Domo'ca è la disciplina che studia e consente la ges'one semplice, sicura, organica e sostenibile degli impian' e dei disposi'vi presen' nelle case, migliorando la qualità della vita dei suoi abitan'.

Dettagli

ON 1 2 3 4 5 6 7 8 1,5 3 4,5 4 ON OFF ECO +5 +10 +20 -10 -20. Istruzioni d uso 10/08 - CI

ON 1 2 3 4 5 6 7 8 1,5 3 4,5 4 ON OFF ECO +5 +10 +20 -10 -20. Istruzioni d uso 10/08 - CI P A R T. T37 B Sistema Gestione Energia 3 5 6 7 8 8-5 5 - - + + kw Istruzioni d uso /8 - CI 8 5-5 + - + - Sistema Gestione Energia. ISTRUZII PER L UTENTE. Generalità del sistema Il sistema è in grado di

Dettagli

U N A V I L L A U N I F A M I L I A R E I N T E L L I G E N T E E A M I S U R A D 'U O M O

U N A V I L L A U N I F A M I L I A R E I N T E L L I G E N T E E A M I S U R A D 'U O M O L intento è quello di mostrare come anche all interno di un progetto architettonico semplice e totalmente a misura d uomo possa essere proposta una soluzione impiantistica all avanguardia che si svincola

Dettagli

Allarmi tecnici MY HOME. Allarmi. tecnici

Allarmi tecnici MY HOME. Allarmi. tecnici R Allarmi tecnici MY HOME R 65 Caratteristiche generali Tramite gli allarmi tecnici si possono mettere sotto controllo i dispositivi dell abitazione che in caso di malfunzionamento potrebbero provocare

Dettagli

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL

RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL RIVELATORI DI FUGHE DI GAS METANO E GPL P21 - P22 Sicurgas P21 e P22 è un dispositivo che, mediante una sensibilissima sonda, rivela la presenza di concentrazioni di gas metano (P21) e GPL (P22) in ambienti

Dettagli

QUALITÀ, ASSISTENZA, MANUTENZIONE... UNA RICETTA PER SODDISFARE AL MEGLIO LE ESIGENZE DEI CLIENTI.

QUALITÀ, ASSISTENZA, MANUTENZIONE... UNA RICETTA PER SODDISFARE AL MEGLIO LE ESIGENZE DEI CLIENTI. Sicuri e protetti. QUALITÀ, ASSISTENZA, MANUTENZIONE... UNA RICETTA PER SODDISFARE AL MEGLIO LE ESIGENZE DEI CLIENTI. SISTEMI ANTIFURTO ANTINTRUSIONE Realizzati per garantire la protezione del bene e

Dettagli

REQUISITO. (Parte seconda, allegato 2, punto 19 )

REQUISITO. (Parte seconda, allegato 2, punto 19 ) REQUISITO 6.5 Sistemi e dispositivi per la regolazione degli impianti termici e per l'uso razionale dell'energia mediante il controllo e la gestione degli edifici (BACS) (Parte seconda, allegato, punto

Dettagli

MARMITEK X-10. Comfort, sicurezza, risparmio di energia in casa

MARMITEK X-10. Comfort, sicurezza, risparmio di energia in casa MARMITEK X-10 Comfort, sicurezza, risparmio di energia in casa Il dolce risveglio col profumo di un caffèèe' gia' pronto Accendete automaticamente la lavatrice nelle ore notturne Comandate lo scenario

Dettagli

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere.

Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema tebis, l impianto elettrico diventa benessere. Nuovo sistema l impianto elettrico t e bi s ecnologia evoluta aperta a tutti i sistemi di spandibilità in tempi successivi e senza limitazioni

Dettagli

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010

EN15232 con la domotica e l automazione dell edificio. Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Padova 22 aprile 2010 con la domotica e l automazione dell edificio Ing. Michele Pandolfi Resp. Marketing KNX-Italia Argomenti I consumi nazionali La norma europea Il futuro Page No. 2 I consumi nazionali Energia impiegata

Dettagli

DOMOTICA - KNX L AUTOMAZIONE INTELLIGENTE CHE SEMPLIFICA LA VITA

DOMOTICA - KNX L AUTOMAZIONE INTELLIGENTE CHE SEMPLIFICA LA VITA Comfort e flessibilità energetico Sicurezza e affidabilità OMOTIC - KNX L UTOMZIONE INTELLIGENTE CHE SEMPLIFIC L VIT OMOTIC - KNX L UTOMZIONE INTELLIGENTE CHE SEMPLIFIC L VIT OMOTIC Il sistema facile,

Dettagli

RIFERIMENTI NORMATIVI

RIFERIMENTI NORMATIVI RELAZIONE TECNICA IMPIANTO TERMICO RIFERIMENTI NORMATIVI Tutti gli impianti dovranno essere forniti completi in ogni loro singola parte e perfettamente funzionanti, con tutte le apparecchiature ed accessori

Dettagli

Gli impianti verranno eseguiti in conformità alla legge 186 e 37/08. Restiamo a disposizione per eventuali modifiche. Distinti saluti.

Gli impianti verranno eseguiti in conformità alla legge 186 e 37/08. Restiamo a disposizione per eventuali modifiche. Distinti saluti. Spett. IMPRESA COSTRUZIONI SRL VIA DELLA FANTASIA 10154 MONDOLANDIA RM ALLA C.A. ING. COSTRUTTORE Oggetto: PALAZZINA 10 APPARTAMENTI Nel ringraziarvi per per la fiducia dimostrata, siamo ad inviarvi la

Dettagli

FACILE IL SISTEMA DI SICUREZZA COSTRUITO SU MISURA PER TE

FACILE IL SISTEMA DI SICUREZZA COSTRUITO SU MISURA PER TE FACILE IL SISTEMA DI SICUREZZA COSTRUITO SU MISURA PER TE Nasce FACILE, il nuovo sistema di sicurezza e automazione, completamente gestibile da qualunque smart phone, tablet o pc CON FACILE É PIÚ FACILE

Dettagli

MISCELATORE TERMOSTATICO BICOMANDO PER DOCCE GUIDA DELL'UTENTE

MISCELATORE TERMOSTATICO BICOMANDO PER DOCCE GUIDA DELL'UTENTE MISCELATORE TERMOSTATICO BICOMANDO PER DOCCE Le manopole di comando del miscelatore e la piastra di incasso possono variare in funzione del modello scelto GUIDA DELL'UTENTE EDIZIONE 02 Queste istruzioni

Dettagli

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Istruzioni d uso e montaggio Regolatore della temperatura ambiente per il collegamento al programmatore della pompa di calore N. d'ordinazione: 452114.66.73 83288408 FD 9105

Dettagli

BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA.

BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA. BUILDING-AUTOMATION: NUOVE FRONTIERE DELL IMPIANTISTICA INTEGRATA. La tradizionale progettazione degli impianti tecnologici, fino a poco tempo fa, prevedeva più cablaggi, ognuno riferito ad ogni singola

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI COMMITTENTE: ASSOCIAZIONE ONLUS L ALTRA META DEL CIELO TELEFONO DONNA DI MERATE Via S. Ambrogio, 17 23807 MERATE C.F.94027160137 Comune di Olginate Provincia di Lecco OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Residenza Francesca. Comfort Efficienza Tecnologia

Residenza Francesca. Comfort Efficienza Tecnologia Residenza Francesca Comfort Efficienza Tecnologia Dalla collaborazione di DomoticArea S.r.l. e le imprese di costruzioni Garbari S.p.A. e Pisetta Costruzioni, è nato un nuovo modo di concepire il comfort

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria

Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria 58.0-10 Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE DIATECH SR è un Modulo Satellite

Dettagli

HOME AUTOMATION Controllo accessi

HOME AUTOMATION Controllo accessi Campo di applicazione La gamma di prodotti consente di realizzare, in ambito residenziale, terziario e alberghiero dei sistemi di controllo accessi e gestione utenze sicuri, affidabili e flessibili. Disponibile

Dettagli

LA DOMOTICA PER IL RISPARMIO ENERGETICO

LA DOMOTICA PER IL RISPARMIO ENERGETICO Novembre 2013 LA DOMOTICA PER IL RISPARMIO ENERGETICO Con i dispositivi domotici del sistema Chorus di GEWISS è possibile ridurre il consumo di elettricità, gas e acqua del 30% e aumentare il livello di

Dettagli

WGT. Sensore di temperatura per WS1 Color, WS1000 Color, KNX WS1000 Color. Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione

WGT. Sensore di temperatura per WS1 Color, WS1000 Color, KNX WS1000 Color. Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione IT WGT Sensore di temperatura per WS1 Color, WS1000 Color, KNX WS1000 Color Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione Elsner Elektronik GmbH Tecnica di automazione e controllo Herdweg 7 D 75391 Gechingen

Dettagli

HOME AUTOMATION Antintrusione in radiofrequenza

HOME AUTOMATION Antintrusione in radiofrequenza 1 2 3 4 HOME AUTOMATION 01737 - Rivelatore ad infrarossi installato all interno dei locali da sorvegliare, è in grado di gene rare un messaggio di allarme quando rileva, nelle proprie aree di copertura,

Dettagli

CCIAA di Varese Listino prezzi informativi delle opere compiute per l edilizia in provincia di Varese. Impiantistica elettrica anno 2003

CCIAA di Varese Listino prezzi informativi delle opere compiute per l edilizia in provincia di Varese. Impiantistica elettrica anno 2003 CCIAA di Varese Listino prezzi informativi delle opere compiute per l edilizia in provincia di Varese MANO D OPERA Prezzi medi orari, comprensivi di spese generali e utili, desunti dalle paghe orarie delle

Dettagli