M CONTRIBUENTE DATA DI NASCITA COMUNE (O staio estero) DI NASCITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "M CONTRIBUENTE DATA DI NASCITA COMUNE (O staio estero) DI NASCITA"

Transcript

1 MODELLO 70/0 reddt 0 Md. N. ["T" dcharazne semplfcata de cntrbuent che s avvalgn dellassstenza fscale CONtRIBUENTE ntrate CODICE FISCALE DEL CONTRIBUENTE (bblgatr) Cnuge dcharante Sggett fscamente a carc d altr Dcharazne cngunta 70 ntegratv Stuazn (vedere struzn) partcar Gl mprt devn essere ndcat n untà d Eur Rappresentante tutre COOtCE FISCALE DEL RAPPRESEWTANTE O TUTORE.,^^. (per le dnne ndcare t cgnme da nuble) NOME SESSO (M F) DATI DEL VALENTI GIUSEPPE M CONTRIBUENTE DATA DI NASCITA (O sta ester) DI NASCITA PROVINCIA (sgla) -lnn j ANMO! 96 PALERMO ^ PA STATO CIVILE 5StSS.ell.)"^^-*E/NUBILEpl CONIUGHO/A I J{ veoovom j SEPARATOIA ] DIVORZIATO/Af 5 j ITUTELATO/Af?ì MINORE j a j [ RESIDENZA ANAGRAFICA PROVINCIA (sgla) C.A.P, Da cmplare sl se varata da! ;,0 alla data d presentazne della dcharazne TIPOLOGIA (Va, pazza, ecc.) DATA DELLA VARIAZIONE jrnc MESE, ANNO NUM. CIVICO TELEFONO E POSTA ELETTRONICA TELEFONO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA DOMICILIO FISCALE AL 0/0/0 OOMIClUO FISCALE AL //0 PALERMO (G7) PROVINCIA (sgla) PA PROVINCIA (sgla) Css pr(tl:la, addje reglras DOMICILIO FISCALE AL 0/0/0 PROVKCIA (sgla) FAMILIARI A CARICO BARRARE LA CASELLA C -- Cnuge FI - Prm fgl V = Fgle A - Altr D = Fg dsable Numer fgl resdent atrester CODICE FISCALE,,^,^ I cdce de cnuge va ndcat anche se CARICO DÌ nn fscalmente a carc) mm PERCENTUALE ULTERIORE DETRAZIONE PER FAMIGLIE CON ALMENO PÌGLI X A D F A D F A D DATI DEL SOSTITUTO DIMPOSTA CHE EFFETTUERÀ IL CONGUAGLIO COGNOME e NOME DENOMINAZIONE CODICE FlSCAsLE MANUTENCOOP FACILITY MANAGEM MANUTENCOO ZOLA PREDOSA (MI85) PROV. TIPOLOGIA CJIa.plaa,>cC-ì INDIRIZZO NUM. CIVICO C.A.P. BO VIA POLI 0069 FRAZIONE NUMERO DI TELEFONO/FAX INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA CODICE SEDE QUADRO A REDDITI DEI TERRENI 7 8 s N, POSSESSO CANONE DI AFFITTO ORD. TITOLO CASI rr!(\tnua7rw^>^ DOMINICALE AGF!ARIO < GIORNI 5 % PARTICOlAR;, IN REGIME VINCOLISTICO IMU A A A A A5 A6 n A7 A8 a caseta s fratta dell stess lerren (ìe rg precedente

2 B QUADRO B REDDITI DEI FABBRICATI SEZIONE I - REDDITI DEI FABBRICATI - TASSAZIONE ORDINARIA E CEDOLARE SECCA RENDITA ^UTILIZZO POSSESSO J GIORNI 5 COUICt CANONc CODICE FISCALE S CANONE D! LOCAZIONE 7 CA&Ì PARTICOLAR 8 MMMJffl». ^ ÌMUD0>^JTAPERL( cax!l*e SBXA fas 8 B B BS B6 B B0 B f ^ìt. hgl Md fterm- n- Estrem DATA l regst azne de cnfrsft SERIE Am cfear. 50 gg B Md. Estern d regts razne de cntratt Aln dtdf. fflerm. SERE NUMERO E SDTTQUM R0 lì» sa"!ci 6 7 B B QUADRO C REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E ASSIMILATI SEZIONE J - REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E ASSIMILATI C \ Tpdga reddt ndeterfha; DdetTrénat ^ C Tplc retìdt ; Tplga reddt C ; nde erm r a IO/ Del srmìnat C : PERÌODO DI LAVORO (grn per! qual spettan le detrazn) wfpoftn ASSOQG AWaSÌA ssrnutw Lavr pendente 65! Smme per ncrement della prduttvtà (cmplare sl ne cas prevst nelle struìnìì a«>c*m/u^t. s CONMAeUBR MOSTA ASSOGMPOSTA SOSTttWKA SEZIONE II - ALTRI REDBIIl ASSIMILATI A fluelu DI LAVORO DIPENDENTE Assegn de! cnuge C6.65 C7 C8 SEZIONE III - RITENUTE IRPÉF E ÀDDÌa^^ ALLRPÉF C9 RITENUTE IRPEF SEZIÓNE IV ^RlfENUfÉ ADOra T Wf ENUTE ÀCCÒNTO C ^ ADO.LE O.LECOMUN COMUNALE 0, ( xml0cudqr) SEZIONE y-^p^^^^ 5.75 DETRAZIONE RICONOSCIUTA C (punt 8 CJD 0) j QUADRO D ALTRI REDDITI RITENUTE C0 ADD.LE REGIONALE (Dum 6 CUD 0) 507 Cj ADD.LE COMUNALE 0 fpnt CUP 0.) SEZIONE VI-ALTRI DATI.^^rDATI IAL NETTO T * CONTaBUTD DEL CONTRIBUTO SOUDARIETA(punt 6 CUD 0); SEZIONE - REDDITI DI CAPITALE, LAVORO AUTONOMO E REDDITI DIVERSI TIPO DI P REDDITI RITENUTE IIPO DI " n ^ UTILI ED ALTRI _ ALTRI REDDITI " PROVENTI EQUIPARATI 0 Q CAPITALE 0 REDDITI DERIVANTI DA ATTIVITÀ ASSIMILATE AL LAVORO AUTONOMO TIPO DI RÈDDITO Assegn.dBfGnuge j Pensne, RITENUTE ACCONTO ea ADD.LE COMUNALE 0 (ptntcud0j 70 : cra-trat DI SOLlD>RO-A TRATTENUTO = «c a D \I DIVERSI I REDDITI DERIVANTI DA ATTIVITÀ OCCASIONALE "5 ; DA OBBLIGHI DI FARE, NON FARE E PERMETTERE I E SEZIONE II - REDDITI SOGGETTI A TASSAZIONE SEPARATA D6 Reddt percept da ered e legatar Reddjl.:, letale del decedut CHts ddle mpste sute successn D7 Impste ed ner rmbrsat nel 0 e altr reddt a tassazne separdta () Barrare a casella se s tratta della stessa untà mmblare del fg preced«te

3 CODICE FISCALE QUADRO E ONERI E SPESE SEZIONE I - SPESE PER LE QUALI SPETTA LA DETRAZIONE DIMPOSTA DEL 9% DETERMINATE PATOLOGIE E SPESE SANITARIE E9 I INTERESSI PER muì CONTRATTI NEL 997 PER RECUPERO EDILIZIC E SPESE SANITARIE PER FAMILIARI NON A CARICO ( /Edere Istrudcm P n INTERESSI PER MUTUI IPOTECARI PER LA COSTRUZIONE " DELL ABITAZIONE PRINCIPALE E SPESE SANITARIE PER DISABILI E INTERESSI PER PRESTITI 0 MUTUI AGRARI E SPESE VEICOLI PER DISABILI E ASSICURAZIONI SULLA VITA E CONTRO GLI INFORTUNI E5 SPESE PER LACQUISTO DI CANI GUIDA E SPESE DI ISTRUZIONE E6 SPESE SANITARIE RATEIZZATE IN PRECEDENZA E SPESE FUNEBRI E7 INTERESSI PER MUTUI IPOTECARI PER LACQUISTO DELLABITAZIONE PRINCIPALE E5 SPESE PER ADDETTI ALLASSISTENZA PERSONALE E8 INTERESSI PER MUTUI IPOTECARI PER ACQUISTO ALTRI IMMOBILI E6 SPESE PER ATTIVITÀ SPORTIVE PRATICATE DAI RAGAZZI E7 E8 ALTRE SPESE E9; ALTRE SPESE SEZIONE II - SPESE E ONERI PER I QUALI SPETTA LA DEDUZIONE DAL COMPLESSIVO CONTRIBUTI PREVIDENZIALI ^ CSSN - RC.ecll Cn E ED ASSISTENZIALI! EscKjs dal sslrtut E E ASSEGNO AL CONIUGE Cdce fscale del cnuge CONTRIBUTI PER ADDETTI A SERVIZI DOMESTICI E FAMILIARI E7 DEDUCIBILITA ORDINARIA E8 LAVORATORI DI PRIMA OCCUPAZIONE N,escfasldalsllul E E5 E6 EROGAZIONI LBEIW.I A FAVORE DI ISTITUZIONI RELIGIOSE SPESE MEDICHE E D ASSISTENZA DEI PORTATORI DI HANDICAP ALTRI ONERI DEDUCÌBILI E9 FONDI IN SQUILIBRIO FINANZIARIO ESO FAIMILIARIA CARICO FONDO PENSIONE NEGOZIALE DIPENDENTI PUBBLICI Nn eadus dal asflut E SEZIONE III A - SPESE PER LE QUALI SPETTA LA DETRAZIONE DEL 6% O % O 50% {INTERVENTI DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO) Stusn parsclar Ann Perd Vedere cdca s^zìrj : Ann ^ àbts^ma^ne N. r!l= " Spesa N. tftdfe mrbte E; ; E E E SEZIONE III B - DATI CATASTALI IDENTIFICATIVI DEGLI IMMOBILI E ALTRI DATI PER FRUIRE DELLA DETRAZIONE DEL 6% O 50% N, rd. mmble Cndmn CODICE J!U SEZURB./ CATAST FOGLIO PARTICELLA E5 N. fd. mmble CODICE TU lp SEZ.URB./ CATAST. FOGLIO PARTICELLA E5I 6 7 ( CONDUTTORE (estrem regsraane cntratt) 00f.<AN0A ACCATASTAMENTO E5 ALTRI DATI DATA SERIIE E srtonu^^ DATA tjuwero SEZIONE IV - SPESE PER LE QUALI SPETTA LA DETRAZIONE DIMPOSTA DEL 55% {INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO) E6 TIPO ÌNTERVENTO WNC CAS! PARTICOLARI RIDETcRMINAZIONE RATE RIPARTIZIONE RATE 5 NUMERO RATA 5 7 SPESA E6 E6 SEZIONE V - DATI PER FRUIRE DELLE DETRAZIONI DIMPOSTA PER CANONI DI LOCAZIONE TIPOLOGÌA N. D GIORNI PERCENTUALE E7 E SEZIONE VI - DATI PER FRUIRE DI ALTRE DETRAZIONI DMMPOSTA (Barrare la casella) DETRAZIONE PER SPESE r-ft SPESE ACQUISTO MOeLl.ELETTRODOMESTICl, E8 DI MANTENIMENTO DEI CANI GUIDA CO/;TV, CCAmUTER (ANNO QÙS) LAVORATOfìl DIPENDENTI CHE TRASFERISCONO LA RESIDENZA PER MOTIVI DI LAVORO jcodigé E8 ALTRE DETRAZIONI

4 CODICE FISCALE QUADRO F ACCONTLRITENUTE, ECCEDENZE E ALTRI DATI SEZIONE I - ACCONTI IRPEF, ADDIZIONALE COMUNALE E CEDOLARE SECCA RELATIVI AL 0 Prma raa A Trat!enulcMd,?0/0 5 Prma rata Dfferenza 9 mpnble add.le cmunale F Accnt IRPEF 0 Secnda 0 unca rata cedlare " Vefsa cn Md.F 0 Q Sscnca unca ra a Accnf r calclala mms strca Accnt IRPEF 0 Accnt a Id.eajnunale SEZIONE l - ALTRE RITENUTE SUBITE F I Addznale Regnale Addznae Cmunale IRPEF peravh scalfìenìe utl Addznale Regnale IRPEF attnta sprtve dettanlìstcfe I AddJznaSe Regnale IRPEF ; per avqt scalmente ÌM \ F F F5 F6 SEZIONE DI - ECCEDENZE RISULTANTI DALLE PRECEDENTI DICHIARAZIONI Cdce Regne I Addznale Regnale alli RPEF IRPEF 5 Cedlare Secca d ct gà cmpensata nf cmpssata nf d cu gà cmpensata nf SEZIONE IV - RITENUTE E ACCONTI SOSPESI PER EVENTI ECCEZIONAU ^ Impsta d cu gà ;>sttutv : cmpensata ; quar RT n Fr 6 Cdce Cc-mune A d t t z n a l e : d cu gà Cmunate cmpensata arrpef; ^00 n F [ 5 Q 7 lppds-a Event.AddJd Add,ìe S05t!tutwa cedlare cntnbtìl eccez. IRPEF Regraìfr: CfTìunale >rc<tlttvtà secca :00 sldaretà SEZIONE V - MISURA DEGLI ACCONTI PER LANNO 0 E RATEAZIONE DEL SALDO 0 Barrare a cases per nn effettuare versament d accnt RPEF Barrare la casella per nn efetìars versament d accnta ceddare sexa Versament d accntc IRPEF n msura mferre Versament d accnt cedare secca n msura SEZIONE VI - SOGLIE DI ESENZIONE ADDIZIONALE COMUNALE F7 Sgla estzne sald 0 F9 FIO tsenane Sgla tateatre ÌF8 esenzne \ acevlazn accnt M S!d0 0Ì SEZIONE VII - (DA COMPILARE SOLO NEL MOD. 70 INTEGRATIVO) mprt rmbrsat da ssttut dmpsta Credt utzzat cn l mdell F Credt per versament delim U ìrpef SEZIONE Vl-ALTRI DATI mprt Ulterre Fl rmbrsat detrazne ; da ssttut per "gl ; Gì G IRPEF Detrazn cann lcazne Addznale Regnale snrpef r Credt Addznae Regnale QUADRO G CREDITI DIMPOSTA SEZIONE I - CREDITI DIMPOSTA RELATIVI Al FABBRICATI Credt rst^ust prma casa resdu :^ precedente ; ddarazre ] a-edt ann 0 Barrare la casella per nn effettuare ; -, I versament dì accnt add.le cmunale : Adc!Ìna!e Cmunale alurpef Credt Addznale Cmunale F fscale Restl- ; zfe bnus SEZIONE II - CREDITO DIMPOSTA REINTEGRO ANTICIPAZIONI FONDI PENSIONE Ann t Rantegr ^ Resdu antc Ttale; Smma ^precedente pazne Parzale rentegrata! dcharaz, SEZIONE Ut CREDITO DIMPOSTA PER REDDITI PRODOTTI ALLESTERO sratdnac Versarr!ent d accnt addje cmufìse n msura nfsrfe : Muner rate (n cas d ddìarazne cngunta ndcare l dat sl nd mdell de! dcharante) Esenzne ttale/altre agevlazn accnt 0 F : ment press terz Cedlare secca Credt ced^are secca Tp reddt : d cu Credt cann d cntpensat G lcazne nn percep ^00 net md. F (vedere struzn) S lann Ì0Ì cnpes^t nd. F Ì 5 Cdce Stat Reddt ester Reddt ester trrìpstg estera cmplessv G Credt uzzat d Ol relatv Impsta mpsta nele precedent a Stat sster lrda netta dcnaraznì d C0Ì. SEZIONE IV - CREDITO DIMPOSTA PER GLI IMMOBILI COLPITI DAL SISMA IN ABRUZZO G5 Abtazne prncpale G6 Altr mmbl SEZIONE V - CREDITO DIMPOSTA PER INCREMENTO OCCUPAZIONE Resdu (57 precedente mpresa/ Prfessne QUADRO I IMU Cdce fscale \e fscale d cu : cmpensat nel md. F : Numer rata! Numer L ras! G8 Resìdu precedente dtìaraz. Ttale credt Rsìeazne j \ precedente dcharazne! Ttale j credl SEZIONE VI. CREDITO DIMPOSTA PER MEDIAZIONI Barrare a casella se s ntende utlzzare, cn! Md. F,!nter mprt del credt rsultante dala presente dcharazne per! versament delmu dvuta per lann 0; n tal cas lnter ammntare degl mprt a credt nn sarà rmbrsat da ssttut dmpsta OPPURE cmpensab nelmd.f! ndcare rammentare dellmu dvuta per lann 0 che s ntende versare cn! mdell F medante cmpensazne del credt nsutante dalla presente dcharazne; n tal cas l credt nn sarà rmbrsat dal ssttut dmpsta fn a cncnrenza detl^mpn ndcat nela casella " FIRMA DELLA DICHIARAZIONE Cn lappszne della frma s esprme anche l cnsens a trattament te dat sensbl ndcat nella dcharazne FIRMA DEL CONTRIBUENTE I Barrare la casela per rchedere d essere nfrmat drettamente dal sggett che N. mdeìt cmplat j presta lassstenza fscale d eventual cmuncazn defagenza dele Entrate ^ RALENTI GIUSEPPE 5 8 tu < O

5 CODICE FISCALE QUADRO E ONERI E SPESE SEZIONE I - SPESE PER LE QUALI SPETTA LA DETRAZIONE DIMPOSTA DEL 9% E SPESE SANITARIE DETERMINATE PATOLOGIE E9 INTERESSI PER MUTUI CONTRATTI NEL 997 PER RECUPERO EDILIZIO E SPESE SANITARIE PER FAMILIARI NON A CARICO (/Bdere ìalftks E0 INTERESSI PER MUTUI IPOTECARI PER LA COSTRUZIONE DELLABITAZIONE PRINCIPALE E SPESE SANITARIE PER DISABILI E INTERESSI PER PRESTITI 0 MUTUI AGRARI E SPESE VEICOLI PER DISABILI E ASSICURAZIONI SULLA VITA E CONTRO GLI INFORTUNI E5 SPESE PER LACQUISTO DI CANI GUIDA E SPESE DI ISTRUZIONE E6 SPESE SANITARIE RATEIZZATE W PRECEDENZA E SPESE FUNEBRI E7 INTERESSI PER MUTUI IPOTECARI PER LACQUISTO DELLABITAZIONE PRINCIPALE E5 SPESE PER ADDETTI ALLASSISTENZA PERSONALE E8 INTERESSI PER MUTUI IPOTECARI PER ACQUISTO ALTRI IMMOBILI E6 SPESE PER ATTIVITÀ SPORTIVE PRATICATE DAI RAGAZZI E7 E6 ALTRI ONERI DEDUCIBILI :E8l ALTRE SPESE jl E E9; ALTRE SPESE SEZLQN! _-SPESE E ONERI P DEDUZIONE DAL COM^^ E CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CSSN - RC yelcl Ì Cntrbut per prevdenza cmphmenlare ED ASSISTENZIALI ; Lsc^js dal sstlla Nn gsdust dgl ssllul E Cdce fscale del cnuqe E7 DEDUCIBILITA ORDINARIA ASSEGNO AL CONIUGE E8 LAVORATORI DI PRIMA OCCUPAZIONE E CONTRIBUTI PER ADDETTI Al SERVIZI DOMESTICI E FAMILIARI.uu O : E9 FONDI IN SQUILIBRIO FINANZIARIO ED uj E EROGAZIONI LIBERALI A FAVORE DI ISTITUZIONI RELIGIOSE J E0 FAMILIARI A CARICO E5 SPESE MEDICHE E DI ASSISTENZA DEI PORTATORI DI HANDICAP FONDO PENSIONE NEGOZIALE DIPENDENTI PUBBLICI Esclus da sstltc Qum TFR Nn esclus dal sslt < SEZIONE Il A - SPESE PER LE QUALI SPETTA LA DETRAZIONE DEL 6% 0 % 0 50% (INTERVENTI DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO) Stas-ìra paruclar Ann Perd 006( Cdce fscaìe yà-. ; CDdka Ann ft«er azn. ; s&tsfrj ra,b ; Sfjesa H. drdne E E E E : 5 B SEZIONE Il B - DATI CATASTALI IDENTIFICATIVI DEGLI IMMOBILI E ALTRI DATI PER FRUIRE DELLA DETRAZIONE DEL 6% O 50% 0 \. rd. mmble Cndmn CODICE T.TJ l.-p SEZ,URB CATAST FOGLIO PARTICELLA SUBALTERNO E5Ì N. rd, mmble Cndmn E5 N. drdne ALTRI mmble C5: DATI COOIGE CO«UNE TU l/p 6 StZ,URB., CATAST, 6 7 CONDUTTORE {estrem regstrazne cntratt) DATA SERIE «flésbk. FOGLIO."OOCe UFFICtO ASENZìA CNTRAÌE PARTICELLA SUBALTERNO 00t,ASDA ACCATASTAMENTO DATA NUyesO E6 E6 SEZIONE IV - SPESE PER LE QUALI SPETTA LA DETRAZIONE DIMPOSTA DEL 55% (INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO) TIPO INTERVENTO CASI PARTCOUR NUMERO RATA l; B I E6 -s E7 SEZIONE V - DATI PER FRUIRE DELLE DETRAZIONI DIMPOSTA PER CANONI DI LOCAZIONE TIPOLOGIA N. DI GIORNI INQULINì DI ALLOGGI AOÌBIT! ^ AD ABITAZIONE PRINCIPALE SEZIONE VI - DATI PER FRUIRE DI ALTRE DETRAZIONI DIMPOSTA (Banarela caselb PERCENTUALE N.OI GIORNI PERCENTUALE LAVORATORI DPENOENTt E7 CHE TRASFERSCONO LA RESIDENZA \ MOTIVÌ D LAVORO C-^! tol DETRAZIONE PER SPESE DI MANTENÌMENTO DEI CANI GUIDA C^ SPESE ACQUISTO MOBL!,ELETTRODOMESTICI, C.OZV-/, COMPUTER (ANNO 009) ;E8 ALTRE DETRAZtONì

6 MODELLO 70- reddt 0 Mdell N. prspett d lqudazne relatv alla assstenza fscale prestata * mpegn ad nfrmare! cntrbuente d eventual cmuncazn 70 dellagenza delle Entrate relatve alla presente dcharazne 70 r ntegratv j ntrate CODICE FISCALE COGNOME E NOME O DENOMINAZIONE rettfcatv [ N, SGRZICNE ALfALSO!E CAr= SOSTITUTO DIMPOSTA 0 C.A.F, 0 PROFESSIONISTA ABILITATO CAF SERVIZI FISCALI S.R.L. 9 RESPONSABILE ASSISTENZA FISCALE GNNGPP 6C0 5B 0Q GENNUSO GIUSEPPE DICHIARANTE VALENTI GIUSEPPE CONIUGE DICHIARANTE CARACAUSITERESA RIEPILOGO DEI REDDITI. DICHIARANTE CONIUGE REDDITI DOMINICALI REDDITI AGRARI REDDITI DEI FABBRICATI j. REDDITI DI LAVORO DIPENDENTE E ASSIMILATI 9. 5 ALTRI REDDITI 6 IMPONIBILE CEDOLARE SECCA M CALCOLO DEL IMPONIBILE E DELLIMPOSTA LORDA DICHIARANTE CONIUGE COMPLESSIVO ONERI DEDUCIBILI lyponlbile Cmpens per attvtà sprtve dlettantstche cn rtenuta a ttl dtnpsta 6 IMPOSTA LORDA 7.59 CALCOLO DETRAZIONI E CREDITI DIMPOSTA DICHIARANTE CONIUGE Detrazne per cnuge a carc _ Detrazne per fgl a carc.7 00 Ulterre detrazne per fgl a carc Detrazne per altr famlar a carc 5 Detrazne per reddt d lavr dpendente 859 OD 6 Detrazne per reddt d pensne 7 Detrazne per reddt assmlat a (juel d lavr dpendente e altr reddt 8 Detrazne per gl ner d cu alla sezne del quadr E 0 IO 9" Detrazne per gl ner d cu alla sezne III del quadr E 0 Detrazne per gl ner d cu alla sezne IV del quadr E Detrazn per cann d ìcazne dì cu alla sezne V de quadr E 0 Altre detrazn d cu alla sezne VI del quadr E Detrazne per l persnale del cmpart scurezza, dfesa e sccrs Credt dmpsta per l racqusl della prìta casa 5 Credt dmpsta per lncrement dellccupazne 6 Cnedt dmpsta rentegr antcpazn fnd pensne 7 Credt dmpsta per medazn! 8 TOTALE DETRAZIONI E CREDITI DIMPOSTA - : CALCOLO DELLIMPOSTA NETTA E DEL RIGO DIFFERENZA DICfflsRSfffÈ SONIUGE 5 IMPOSTA NETTA.56 5 Credt dmpsta per altr mmbl - Ssma Abntzz 5 Credt dmpsta per labtazne pnncpale - Ssma Abruzz 5 Credt dmpsta per mpste pagate allester 55 Credt dmpsta per cann nn percept 56 RITENUTE DIFFERENZA ECCEDENZA DELLIRPEF RISULTANTE DALLA PRECEDENTE DICHIARAZIONE 59 ACCONTI VERSATI 60 RESTITUZIONE BONUS DICHIARANTE -» gpniuge CALCOLO DELLE ADDIZIONALI REGIONALE E COMUNALE ALLIRPÉF 7 IMPONIBILE 9.: 7 ADDIZIONALE REGIONALE ALLIRPÉF DOVUTA ADDIZIONALE REGIONALE ALLIRPÉF RISULTANTE DALLA CERTIFICAZIONE "7 ECCEDENZADELLADDaONALE REGIONALE ALIRPEF RISULTANTE DALLA PRECEDENTE DOHIARAZONE 75 ADDIZIONALE COMUNALE ALLIRPÉF DOVUTA 5 76 ADDIZIONALE COMUNALE ALLIRPÉF RISULTANTE DALLA CERTIFICAZIONE E/O VERSATA 0 77 ECCEDENZADEIIADOIZIONALE COMUNALE ALLTJPEF RISULTANTE DALLA PRECEDENTE DICHtARAZCTC 78 ACCONTO ADDIZIONALE COMUNALE ALLIRPÉF PER IL ACCONTO PER LADDIZIONALE COMUNALE 0 RISULTANTE DALLA CERTIFICAZIONE 70 CEDOLARE SECCA LOCAZIONI / CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ DICHIARANTE. PgNIUG^ 8 CEDOLARE SECCA DOVUTA 8 ECCEDENZA CEDOLARE SECCA RISULTANTE DALLA PRECEDENTE OCHIARAZlONE

7 Mdell N. 8 j ACCONTI C E D O L A R E S E C C A VERSATI P E R IL 0 8 BASE Ì M P O N Ì B I L E CObmRIBUTO D SOLIDARIETÀ CONTRIBUTO DI SOUDARIETA D O V L I T O CONTRIBUTO 0 SOLIDARIETÀ RISULTANTE D A L L ^ C E R n F l C A Z I O N E n na7nmp np "- 5 p I M P O C Ì T F : ÌTfartìnn DEL DICHIARANTE dì cu da lllzzare n csttpetsa- : zecn Fp rvbr5tet9(u ; Credte t?!ttkysabs d cu de rmbrsare ft^x)ft dfl nn a cura de! ssttut versa, 89 9 IRPEF 9 ADDIZIONALE REGIONALE IRPEH 9 9 ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF 95 % S E C O N D A O UNICA RATA DI ACCONTO IRPEF PER IL 0 97 ACCONfTO ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF PER I L Q 98 IMPOSTA SOSTITUTTVA SOMME P E R INCREMENTO DELLA PROOUTTlVrrA 99 CEOOlAfESECCALOCAZONI \ 00 0 PRIMA RATADI A C C O N T O 0 CONTRIBUTO DI SOUDARIETA PRIMA DESm CRBm I )mf0dfdatraltene9 m 89, l ; RATADI ACCOr^fTO IRPEF PER IL 0 ACCONTO 0% REDDITI TASSAZIONE SEPARATA C E D O A R E S E C C A P E R IL 0 SECONDA 0 UNICA RATADI ACCONTO CEDOLARE S E C C A PER IL 0,cc DEL CONIUGE DESm CRHjm l l O l l l D A Z I O N E D E L L E IMPOfSTE n^xxltxjn rtnbl^ dj cu da utlzzare n cftpensazfane cn F per vefsatnent ttóu Oedb IHMd- ADDIZIONALE REGIONALE IRPEF,l ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF PRIMA 5 S E C O N D A 0 UNICA RATA DI A C C O N T O I R P E F P E R IL 0 6 ACCONTO 0 % R E D D I T I TASSAZIONE SEPARATA 7 ACCONTO ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF P E R IL 0 8 IMPOSTA SOSTITUTTVA SOMME P E R INCREMENTO DELLAPRODUTTMTA 89,( dì cu da mprt da nn rmbrsare a cura de ssttut ìtnptldattattenefe acuadetsstul vefsae 5 6.M 00[ 89 00: 89,(X) 88 < È RATA DI ACCONTO IRPEF PER IL 0 9 CEDOLARE S E C C A LOCAZIOl^l 0 PRIMA RATADI ACCONTO CEDOLARE S E C C A PER IL 0 > LJ <,.. _.?...g S E C O N D A O UNICA R A T A D I ACCONTO CEDOLORE S E C C A P E R IL 0 CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ ALTRI DATI DICHIARANTE? CONIUGE H Resdu del credt dmpste per l racqust della prma casa da utlzzare n nnpensazne Resdu del credt dmpsta per lncrement dellccupazne da utlzzare n cmpensazne Resdu del credt dmpsta per labtazne prndpae - Ssma Abnjzz Resdu del dedt dmpsta rente grò antcpazn fnd pensne 5 Resdu del credt dmpsta per medazn y 6 Ttale spese santare ratezzate nella presente dcharazne (rgh E, E e E) 7 Reddt drfermentper agevlazn fscal (cmprensv dshlmpntle cedlare secca lcazn) 5, DICHIARANTE Credt lzzat sa _,q I pagale allester Reddt fndar nn mpnbl 8 Reddt abtazne prncpale e pertnenze 8 RISULTATO DELLA LIQUIDAZIONE - IMPORTI TRATTENUTI 0 RIMBORSATI DAL DATORE DI LAVORO 0 DALLENTE PENSIONISTICO IK BUSTA PAGA R I C H I E S T A DI R A T E I Z Z A Z D N E DEI V E R S A M E N T I DI S A L D O E D E G L I E V E N T U A L I A C C O N T I IN 5 Mesedtug!» d agst settembre per pesnat) RAFE Mese ( nvembre (secnda 0 unca rata d accnt «PEF e eeddae secca) {ww IMPORTO C H E S A R A T R A T T E N U T O DAL D A T O R E DI L A V O R O 0 D A L L E N T E PENSIONISTICO IN BUSTA P A G A (rsultante dalla smma d tutt g mprt da trattenere e da rmbrsare a cura del ssttut relatfl al dcharante ed al cnuge) Nel cas d rctesta d ratezzazne, lmprt d clnna sarà rpartt da datre d lavr n base al numer d rate rchest I M P O R T O C H E S A R A R I M B O R S A T O DAL D A T O R E DI L A V O R O 0 D A L L E N T E PEI>JSI0NSTC0 IN B U S T A P A G A (rsultante dalla s m m a d tlt gl mprt d a trattenere e da rmbrsare a cura del ssttut relatv a dcharante e d a c n u g e ) DATI COMPILAZIONE MODELLO F PER PAGAMENTO IMU craptìo rate m M seta se ntì qjad ^ M J s è fch^ A thrstp ì r-tprffr rafcrtervìr (Ì-+Jan7Wv^ npf n.-!fanpr*ff.f COOICETRIBUTO : ANNODIRFERWENTO w CONIWJE DICHIARANTE R^ÌÌ^M-,,^. ; CredD Cdce Reane.CrUnt ^ Creat 6 IRPEF ^ 6 ADDIZIONALE REGIONALE ALLIRPÉF ADDIZIONALE COMUNALE ALLRPEF 8 0 CEDOtARE SECCA LOCAZIONI 8 0 6S TOTALE MESSAGGI SEGUE FSftó D a D«C(«DI L * W O > D a RWPRBENTAKTE t m - B I T E StaWJIE 0 DB-ffSPOMSABIt tm.ass!stb<»rsca DaCAF.Otm.I*ROffSaOHSTAABIJ^ ^ CHìtutSzzat stat CONIUCSOC.. 9. Tt* dedt ulfezat ATTO 00 - :^ è - GENNUSO GIUSEPPE

8 AGENZIA DELLE ENTRATE MOD. 70- PER IL C.A.R O PER IL PROFESSIONISTA ABILITATO REDDITI 0 SI DICHIARA CHE Mdell 70 ntegratv RICEVUTA DELLAVVENUTA CONSEGNA DELLA DICHIARAZIONE MOD. 70 E DELLA BUSTA CONTENENTE IL MOD 70- pagna n. d pagne COGNOME VALENTI NOME GIUSEPPE CODICE FISC,«.E COGNOME CARACAUSI NOME TERESA CODICE FISCALE HA/HANNO CONSEGNATO IN DATA.0./.0.6./Q LA DICHIARAZIONE MOD. 70/0 PER I REDDITI 0, IL MOD. 70- PER LA SCELTA DELLA DESTINAZIONE DELLOTTO PER MILLE DELLIRPEF E PER LA SCELTA DELLA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELLIRPEF. HA/HANNO INOLTRE ESIBITO I SOTTOELENCATI DOCUMENTI RELATIVI Al DATI ESPOSTI NELLA DICHIARAZIONE. IL C.A.F. O IL PROFESSIONISTA ABILITATO, SULLA BASE DEGLI ELEMENTI FORNITI E DEI DOCUMENTI ESIBITI, SI IMPEGNA AD ELABORARE LA DICHIARAZIONE E A TRASMETTERLA IN VIA TELEMATICA ALLAGENZIA DELLE ENTRATE, PREVIA VERIFICA, TRAMITE IL RESPONSABILE DELLASSISTENZA FISCALE, DELLA CORRETTEZZA E LEGITTIMITÀ DEI DATI E DEI CALCOLI ESPOSTI. IL CAF O IL PROFESSIONISTA ABILITATO INOLTRE, A SEGUITO DELLA RICHIESTA RISCONTRATA NEL MODELLO 70, SI IMPEGNA NON SI IMPEGNA AD INFORMARE DIRETTAMENTE IL CONTRIBUENTE DI EVENTUALI COMUNICAZIONI DELLAGENZIA DELLE ENTRATE RELATIVE ALLA PRESENTE DICHIARAZIONE. TIPOLOGIA ELENCO DEI DOCUMENTI ESIBITI IMPORTO DOCUMENTI RELATIVI AL DICHIARANTE: N. CUD lavr dpendente/assmlat cn rtenute IRPEF relatv a reddt per eur 9. N. CUD lavr dpendente/assmlat cn rtenute Add. Reg. per eur N. CUD lavr dp./assmlat cn rt. Add. Ct.-accnt 0 per eur N. CUD lavr dp./assmlat cn rt. acc. Add. Cm.-sald 0 per eur N. CUD lavr dp./assmlat cn rt. Add. Cm.-accnt 0 per eur N. dcument ANALISI CLINICHE ED ESAMI N. dcument VISITE SPECIALISTICHE N. dcument PRESTAZIONI SANITARIIE N. scntrn fscal per acqust medcnal per eur Dcumentazne attnente prem d asscurazne vta e nfrtun per eur Dcumentazne attnente le spese funebr relatve al (Gentr/Ascendent prssm) defunt d cu al rg E per eur Dcumentazne attnente le spese funebr relatve al (Gentr/Ascendent prssm) defunt d cu al rg E per eur Dcum. attestante la spettanza della detrazne per nquln d mmbl adbt ad abtazne prncpale DOCUMENTI RELATIVI AL CONIUGE: N. CUD lavr dendente/assmlat cn rtenute IRPEF relatv a reddt per eur N. CUD lavr dpendente/assmlat cn rtenute Add. Reg. per eur N. CUD lavr dp./assmlat cn rt. Add. Cm.-accnt 0 per eur N. CUD lavr dp./assmlat cn rt. acc. Add. Cm.-sald 0 per eur FIRMA DELLINCARICATO DEL C.A.F. 0 DEL PROFESSIONISTA ABILITATO FIRMA DEL CONTRIBUENTE RACCOGLIA DOMENICA VALENTI GIUSEPPE

PRCMRA43R15B152M Mod. N. 1

PRCMRA43R15B152M Mod. N. 1 MODELLO 730/014 redditi dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. 1 Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Coniuge congiunta

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Coniuge congiunta MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL /0/0 E DEL 0/0/0 - ITWorking S.r.l.

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale TKQ ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa, Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL // e successive modificazioni DATI DEL MARTINELLI FAUSTO M DI NASCITA (o Stato estero) DI NASCITA

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale MODELLO 730/204 redditi 203 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 0/0/0 FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale Conforme al provvedimento Agenzia Entrate del /0/0 e successive modificazioni Modello Grafico realizzato da Namirial S.p.a. Via Caduti sul lavoro, Senigallia (AN) *MSSMCRRF0E* Mod. N. MODELLO 0/0 redditi

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale MODELLO GRATUITO LTRNNNEC0G CONTRIBUENTE BARRARE LA CASELLA C = Coniuge F = Primo figlio F = Figlio A = Altro D = Figlio disabile CX F X PRIMO FIGLIO D (Il codice del coniuge va indicato anche se non fiscalmente

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013

MODELLO 730/2014 redditi 2013 0999 WARD PERKINS HUGH ELABORATO MODELLO 0/0 redditi 0 Mod. N. dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Conforme al Provvedimento del /0/0 e successivi CAF Do.C.

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2013 redditi 2012 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Conforme al provvedimento Agenzia Entrate del /0/0 e successive modificazioni Modello Grafico realizzato da Namirial S.p.a. Via Caduti sul lavoro, Senigallia (AN) *MSSMCRRF0E* Mod. N. MODELLO 0/0 redditi

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONTRIBUENTE Dichiarante

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale CONTRIBUENTE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Dichiarante Coniuge dichiarante Soggetto

Dettagli

AGENZIA DELLE ENTRATE 730 2015 SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI

AGENZIA DELLE ENTRATE 730 2015 SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI - - AGENZIA DELLE ENTRATE 0 0 SERVIZIO TELEMATICO DI PRESENTAZIONE DELLE DICHIARAZIONI COMUNICAZIONE DI AVVENUTO RICEVIMENTO (art., comma 0, D.P.R. /998) MODELLO DI DICHIARAZIONE 0 0 DICHIARAZIONE PROTOCOLLO

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro 0 MODELLO GRATUITO CONTRIBUENTE

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 0/0/0 FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA

Dettagli

MODELLO 730/2012 redditi 2011

MODELLO 730/2012 redditi 2011 SEAC S.p.A. Trento - Via Solteri, 7 - Tel. 0/80 - DDBASE COPIA CONFORME PROVVEDIMENTO gennaio 0 DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA Da compilare solo

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013

MODELLO 730/2014 redditi 2013 MODELLO 730/ redditi dichiarazione s emplificata dei contribuenti che s i avvalgono dell'as s is tenza fis cale Mod. N. Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2014

MODELLO 730-3 redditi 2014 07-07-0 MODELLO 70- redditi RE-00-00000077 prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata DICHIARAZIONE Ufficio: UFFICIO VIA BISMANTOVA Pr. Archiv.: 77 PRECOMPILATA 70 rettificativo

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale MODELLO 730/2015 redditi dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. 1 Gli importi devono essere indicati in unità di Euro Stampato con tecnologia di stampa

Dettagli

Scheda per la scelta della destinazione dell 8 per mille, del 5 per mille e del 2 per mille dell IRPEF

Scheda per la scelta della destinazione dell 8 per mille, del 5 per mille e del 2 per mille dell IRPEF 70 MODELLO genzia ntrate 70- redditi 0 Scheda per la scelta della destinazione dell 8 per mille, del per mille e del per mille dell IRPEF Da consegnare unitamente alla dichiarazione Mod. 70/0 al sostituto

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONTRIBUENTE

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2013

MODELLO 730-3 redditi 2013 LUBSAL0 LUBRANO DI DIEGO SALVATORE MODELLO 730-3 redditi 03 prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata Modello N. Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni

Dettagli

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO IL MODELLO 730-3: La STRUTTURA e i DATI IDENTIFICATIVI. Le sezioni del prospetto di liquidazione 730-3 Il risultato dell elaborazione dei dati esposti nel modello

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 0/0/0 DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA

Dettagli

MODELLO 730-1 redditi 2012 Scheda per la scelta della destinazione dell'8 per mille dell'irpef e del 5 per mille dell'irpef

MODELLO 730-1 redditi 2012 Scheda per la scelta della destinazione dell'8 per mille dell'irpef e del 5 per mille dell'irpef DELDEN0 DEL FRATE DENIS DLFDNSH0L8W MODELLO 0- redditi 0 Scheda per la scelta della destinazione dell'8 per mille dell' e del per mille dell' Da consegnare unitamente alla dichiarazione Mod. 00 al sostituto

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale 0 ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa 9, 09 Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL /0/0 e successive modificazioni Mod. N. DATI DEL FIMMANO BRUNO M DATA DI NASCITA COMUNE (o

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro CONTRIBUENTE Dichiarante

Dettagli

12 12 1976 ROSSANO CS X RESIDENZA ANAGRAFICA ROSSANO (H579) CS ROSSANO (H579) CS ROSSANO (H579) CS FAMILIARI A CARICO LCSSHF13E56D005D 8 8 50

12 12 1976 ROSSANO CS X RESIDENZA ANAGRAFICA ROSSANO (H579) CS ROSSANO (H579) CS ROSSANO (H579) CS FAMILIARI A CARICO LCSSHF13E56D005D 8 8 50 MODELLO 0/0 redditi 0 Modello N. Pag. dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale 0 BASE CONTRIBUENTE FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) LCSPTRTH9Z TIPOLOGIA

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 0/0/0 FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 0/0/0 FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale WWW.BRUNOWEB.IT CANCELLA ATI MOELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate CONTRIBUENTE Gli importi devono essere indicati in unità

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale ORE SOFTWARE S.p.A. - Via Monte Rosa 9, 09 Milano - COPIA CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL /0/0 e successive modificazioni Mod. N. DATI DEL CARPINELLI MASSIMO M DATA DI NASCITA CONTRIBUENTE

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 0/0/0 FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA

Dettagli

CORSO PAGHE E CONTRIBUTI: IL MODELLO 730

CORSO PAGHE E CONTRIBUTI: IL MODELLO 730 CORSO PAGHE E CONTRIBUTI: IL MODELLO 730 ORE TOTALI: 30 Turni al mattino o pomeriggio per 4 ore al giorno OBIETTIVO: il corso ha come obiettivo quello di fornire le conoscenze e le competenze professionali

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro TSS S.p.A - Piazza I.

Dettagli

03;J.95Y2 SCARAMELLI RICCARDO ELABORATO Mod, N, LI

03;J.95Y2 SCARAMELLI RICCARDO ELABORATO Mod, N, LI 03;J.95Y2 SCARAMELLI RICCARDO ELABORATO Mod, N, LI MODELLO 730/2014 redditi 20 13 dichiarazione semplificata del conlrlbuénli che si awalgono dell'assistenza fiscale _1---1.tI (D014) GO ~~C~OSM~P%A~G~N~I~A~P~O~R~T~U~A~LijE~S~.~R~.~L~.~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Dettagli

Modello N. Pag. 1 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale. Coniuge dichiarante

Modello N. Pag. 1 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale. Coniuge dichiarante MODELLO 70/0 redditi 0 Modello N. Pag. dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale BASE CONTRIBUENTE CODICE FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) SQLNNN69RF89N

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012 II II II II I! Il i lili 11!ll I II I! i lii li 11! Mod. N.

MODELLO 730/2013 redditi 2012 II II II II I! Il i lili 11!ll I II I! i lii li 11! Mod. N. MDELL 0/0 redditi 0! l i lili!ll! i lii li! Mod. N. * P S T P R 4 8 D 6 H Q H * dichiarazioe semplificata dei cotribueti che si avvalgoo dellassisteza fiscale *, trate CNTRBUENTE DEL CNTRBUENTE (obbligatorio)

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL 0/0/0 FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE STATO CIVILE RESIDENZA ANAGRAFICA

Dettagli

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale 730 integrativo (vedere istruzioni) NOME

redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale 730 integrativo (vedere istruzioni) NOME MODELLO 0/0 redditi 0 C.F. Gli importi devono essere indicati in unita' di Euro Modello N. dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale SRDMSM0CF0L CONTRIBUENTE

Dettagli

ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013

ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013 ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013 Istruzioni per lo svolgimento degli adempimenti previsti per l assistenza fiscale da parte dei sostituti d imposta, dei professionisti

Dettagli

MODELLO 730/2013 redditi 2012

MODELLO 730/2013 redditi 2012 SEEK & PARTNERS SpA - Via Jacopo Linussio, - PORDENONE - CONFORME AL PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE DEL /0/0 E SUCCESSIVE MODIFICHE MODELLO GRATUITO DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) DATI DEL CONTRIBUENTE

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale MOELLO 730/205 redditi dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale Mod. N. Gli importi devono essere indicati in unità di Euro Stampato con tecnologia di stampa

Dettagli

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO IL MODELLO 730-3: La STRUTTURA e i DATI IDENTIFICATIVI. Le sezioni del prospetto di liquidazione 730-3 Il risultato dell elaborazione dei dati esposti nel modello

Dettagli

LE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE CONTENUTE NEL MODELLO 730-2015 a cura di Celeste Vivenzi

LE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE CONTENUTE NEL MODELLO 730-2015 a cura di Celeste Vivenzi LE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE CONTENUTE NEL MODELLO 730-2015 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale L'Agenzia delle Entrate con il provvedimento n. 4791 del 15 gennaio 2015 ha approvato il modello

Dettagli

ALLEGATO C CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2015

ALLEGATO C CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2015 ALLEGATO C CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2015 Istruzioni per lo svolgimento degli adempimenti previsti per l assistenza fiscale da parte dei sostituti d imposta, dei professionisti

Dettagli

IL MODELLO 730-2015: ANALISI DELLE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE

IL MODELLO 730-2015: ANALISI DELLE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE IL MODELLO 730-2015: ANALISI DELLE PRINCIPALI NOVITA' OPERATIVE di Celeste Vivenzi Premessa generale L'Agenzia delle Entrate con il provvedimento n. 4791 del 15 gennaio 2015 ha approvato il modello 730/2015

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2015

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2015 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2015 FEBBRAIO 2015 XXII EDIZIONE ASSOCAAF SPA PIAZZA DIAZ 6-20123 MILANO - TEL 02 58436896 FAX 02 58307772 www.assocaaf.it CAP SOC 156.000 IV CF 01154010399 PI 10896040150

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA 2015

CERTIFICAZIONE UNICA 2015 CERTIFICAZIONE UNICA 201 CERTIFICAZIONE DI CUI ALL'ART., COMMI -ter e -quater DEL D.P.R. 22 LUGLIO 199, N. 322 RELATIVA ALL'ANNO 201 DATI ANAGRAFICI AL DATORE DI LAVORO, ENTE PENSIONISTICO O ALTRO SOSTITUTO

Dettagli

FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE

FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE FOGLIO DOCUMENTI E NOTE CORRELATE QUADRO C Modello di Certificazione Unica (ex CUD) Assegni periodici percepiti dal coniuge separato nel caso di sentenza di separazione (esclusi quelli destinati al mantenimento

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale Mod. N. MODELLO 70/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro Conforme al provvedimento

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2015 IN BASE ALLA CERTIFICAZIONE UNICA 2015 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi della Certificazione Unica (CU) che DEVONO essere inseriti

Dettagli

Dottore Commercialista

Dottore Commercialista DECRETO SEMPLIFICAZIONI: DAL 2015 NUOVO MODELLO 730 PRECOMPILATO a cura del Dott. Vito SARACINO e in Bitonto (BA) Il D.Lgs. 21.11.2014, n. 175 pubblicato sulla G.U. del 28 novembre 2014 ed entrato in vigore

Dettagli

Attiva un Punto Caf CNDL spa CLICCA QUI! Modello 730/2014. Le principali novità

Attiva un Punto Caf CNDL spa CLICCA QUI! Modello 730/2014. Le principali novità Attiva un Punto Caf CNDL spa CLICCA QUI! Modello 730/2014 Le principali novità A cura di Giuseppe Palmiotto Responsabile dell Assistenza Fiscale del Caf C.N.D.L. s.p.a. Caf Nazionale del Lavoro S.p.A.

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013

MODELLO 730/2014 redditi 2013 DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) RESIDENZA ANAGRAFICA Da compilare solo se variata dal //0 alla data di presentazione della dichiarazione TELEFONO E POSTA ELETTRONICA DOMICILIO FISCALE AL 0/0/0 BARRARE

Dettagli

SEZIONE CONTRIBUENTE

SEZIONE CONTRIBUENTE PER TUA OPPORTUNA CONOSCENZA TI RIASSUMO ALCUNE NOTE ED ALCUNE NOVITA' UTILI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730 SEZIONE PER SEZIONE IN RELAZIONE AI CASI PIU' RICORRENTI CHE POSSONO PRESENTARE MAGGIORI

Dettagli

INFORMATIVE NOVITÀ DEL MOD. 730: QUADRO E, SEZIONI DA II A VI

INFORMATIVE NOVITÀ DEL MOD. 730: QUADRO E, SEZIONI DA II A VI Servizio SEAC S.p.A. - Trento - Via Solteri, Internet: www.seac.it - E-mail: info@seac.it Tel. 06 05 - Fax 06/056 06 febbraio 05 Informativa n. NOVITÀ DEL MOD. 0: QUADRO E, SEZIONI DA II A VI Nella presente

Dettagli

Newsletter 2014 13 del 12 Marzo 2014 MODELLO 730/2014 REDDITI 2013 Note Operative

Newsletter 2014 13 del 12 Marzo 2014 MODELLO 730/2014 REDDITI 2013 Note Operative Newsletter 2014 13 del 12 Marzo 2014 MODELLO 730/2014 REDDITI 2013 Note Operative IL MODELLO 730/2014 - Cos è? Il modello 730 è una dichiarazione semplificata agli effetti dell imposta sul reddito delle

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell assistenza fiscale Conforme al provvedimento Agenzia Entrate del /0/0 e successive modificazioni Modello Grafico realizzato da Namirial S.p.a. Via Caduti sul lavoro, Senigallia (AN) *SPNSFNT0G8O* Mod. N. MODELLO 0/0 redditi

Dettagli

MODELLO 730/2015: PRECOMPILATO E ORDINARIO NOVITÀ

MODELLO 730/2015: PRECOMPILATO E ORDINARIO NOVITÀ MODELLO 730/2015: PRECOMPILATO E ORDINARIO NOVITÀ 1. Modello 730 precompilato 2. Modello 730 ordinario 3. Quadri del Modello 730/2015 4. Novità del Modello 730/2015 Il Provvedimento Agenzia Entrate 15.1.2015

Dettagli

TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI COMPONENTI DELL'ORGANO DI INDIRIZZO POLITICO AMMINISTRATIVO (art. 14 d.lgs. n.

TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI COMPONENTI DELL'ORGANO DI INDIRIZZO POLITICO AMMINISTRATIVO (art. 14 d.lgs. n. TRASPARENZA DELLA POSIZIONE PATRIMONIALE E REDDITUALE DEI COMPONENTI DELL'ORGANO DI INDIRIZZO POLITICO AMMINISTRATIVO (art. d.lgs. n. /0) Nominativo: LEONARDI PIERPAOLO Codice fiscale: LNR PPL R 9 H 0

Dettagli

Tipologie di contribuenti

Tipologie di contribuenti DEFINIZIONI E CLASSIFICAZIONI Tipologie di contribuenti Il mondo dei contribuenti Persone Fisiche viene analizzato sia nella sua completezza che considerando i soli titolari di partita iva. Tutti i contribuenti

Dettagli

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013

INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 INDICAZIONI SULLA COMPILAZIONE DEI QUADRI DEL MOD. 730/2013 IN BASE AL MOD. CUD 2013 Di seguito, riepiloghiamo i principali campi del CUD che DEVONO essere inseriti nel 730: Reddito lavoro dipendente Punto

Dettagli

UNI. ntrate. genzia PERSONE FISICHE. Periodo d imposta 2014. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo. Data di presentazione

UNI. ntrate. genzia PERSONE FISICHE. Periodo d imposta 2014. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo. Data di presentazione Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo 0 Periodo d imposta 0 Data di presentazione COGNOME CODICE FISCALE NOME UNI Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs.

Dettagli

UNI. ntrate. genzia PERSONE FISICHE. Periodo d imposta 2013. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo. Data di presentazione

UNI. ntrate. genzia PERSONE FISICHE. Periodo d imposta 2013. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo. Data di presentazione Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo 0 Periodo d imposta 0 Data di presentazione COGNOME CODICE FISCALE NOME UNI Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs.

Dettagli

La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013

La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013 La dichiarazione dei redditi 2014, relativa al periodo d imposta 2013 Modello 730: provvedimento di approvazione del 15 gennaio 2014; provvedimento di modifica del 10 marzo 2014. Modello UNICO Persone

Dettagli

TEMA N. 28 RIFERIMENTI NORMATIVI

TEMA N. 28 RIFERIMENTI NORMATIVI TEMA N. 28 Il candidato proceda, commentandoli brevemente, ai calcoli necessari alla compilazione del prospetto di liquidazione di un modello 730/2015 in base ai seguenti elementi: la dichiarazione è congiunta,

Dettagli

Gli oneri. Capitolo 10 10.1 CONCETTI GENERALI 10.2 GLI ONERI DEDUCIBILI 10.3 GLI ONERI DETRAIBILI 10.4 VISTO DI CONFORMITÀ

Gli oneri. Capitolo 10 10.1 CONCETTI GENERALI 10.2 GLI ONERI DEDUCIBILI 10.3 GLI ONERI DETRAIBILI 10.4 VISTO DI CONFORMITÀ Gli oneri Capitolo 10 10.1 CONCETTI GENERALI 10.2 GLI ONERI DEDUCIBILI 10.3 GLI ONERI DETRAIBILI 10.4 VISTO DI CONFORMITÀ 10.5 LA RATEIZZAZIONE DELLE SPESE 10.6 LE DIVERSE TIPOLOGIE DI ONERI GLI ONERI

Dettagli

Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all

Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all Dati generali: Documento di identità valido del dichiarante. Tessera per l assistenza sanitaria attestante eventuali patologie che danno diritto all esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale

MODELLO 730/2015 redditi 2014 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale Mod. N. MODELLO 0/0 redditi 0 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dellʼassistenza fiscale genzia ntrate Gli importi devono essere indicati in unità di Euro Conforme al provvedimento

Dettagli

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF ,00

CODICE FISCALE. REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF ,00 CODICE FISCALE PERIODO D IMPOSTA 0 PERSONE FISICHE 0 genzia ntrate L T R F L L M L C REDDITI QUADRO RN Determinazione dell IRPEF MODELLO GRATUITO QUADRO RN IRPEF Determinazione dell imposta Residui detrazioni,

Dettagli

UNI. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13, D.Lgs. n. 196, 2003) Finalit del trattamento. Dati personali.

UNI. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13, D.Lgs. n. 196, 2003) Finalit del trattamento. Dati personali. Riservato alla Poste italiane Spa N. Protocollo Data di presentazione UNI Periodo d'imposta 202 COGNOME MAROTTA NOME MAURIZIO CODICE FISCALE M R T M R Z 6 5 T 9 Z 3 3 D Informativa sul trattamento dei

Dettagli

MODELLO 730-3 redditi 2013

MODELLO 730-3 redditi 2013 MODELLO 0- redditi 0 prospetto di liquidazione relativo all assistenza fiscale prestata Modello N. genzia ntrate Impegno ad informare il contribuente di eventuali comunicazioni dell Agenzia delle Entrate

Dettagli

Corso di Economia Pubblica Lezione 2 - IRPEF

Corso di Economia Pubblica Lezione 2 - IRPEF (materiale gentilmente concesso dalla Prof.ssa Alessandra Casarico) Corso di Economia Pubblica Lezione 2 - IRPEF Prof. Paolo Buonanno paolo.buonanno@unibg.it Schema dell IRPEF T=t(Y-d)-f Reddito complessivo

Dettagli

CORSO ON-LINE DI FORMAZIONE TECNICA PER OPERATORI FISCALI DEL CAF:

CORSO ON-LINE DI FORMAZIONE TECNICA PER OPERATORI FISCALI DEL CAF: CORSO ON-LINE DI FORMAZIONE TECNICA PER OPERATORI FISCALI DEL CAF: Il corso on-line di formazione tecnica per Operatori Fiscali del Centro di Assistenza Fiscale (CAF) è un efficace strumento di autoformazione

Dettagli

STUDIO GIANI DOTTORI COMMERCIALISTI

STUDIO GIANI DOTTORI COMMERCIALISTI Milano 26 marzo OGGETTO: Modello 730 redditi 2014 I lavoratori dipendenti e i pensionati possono presentare la dichiarazione con il modello 730. Il modello 730 è una dichiarazione semplificata e vantaggiosa

Dettagli

Il risultato della dichiarazione dei redditi

Il risultato della dichiarazione dei redditi Il risultato della dichiarazione dei redditi Capitolo 12 12.1 CONCETTI GENERALI 12.2 IRPEF : CALCOLO IMPOSTA LORDA 12.3 IRPEF : DALL IMPOSTA LORDA ALL IMPOSTA NETTA : LE DETRAZIONI 12.4 IRPEF : DALL IMPOSTA

Dettagli

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA PER CHI E PREDISPOSTA COSA OCCORRE PER VISUALIZZARLA QUANDO E ONLINE I DATI PRESENTI NELLA DICHIARAZIONE MODIFICA E PRESENTAZIONE I VANTAGGI DEL MODELLO PRECOMPILATO Direzione

Dettagli

L INNOVAZIONE DEL MODELLO FISCALE. La dichiarazione precompilata

L INNOVAZIONE DEL MODELLO FISCALE. La dichiarazione precompilata L INNOVAZIONE DEL MODELLO FISCALE La dichiarazione precompilata 1 Le dichiarazioni dei redditi Società ed Enti Persone Fisiche Modello CNM consolidato nazionale e mondiale Modello Unico Enti non commerciali

Dettagli

Circolare N. 6/2015 Dichiarazione 730/2015: tante le novità al debutto

Circolare N. 6/2015 Dichiarazione 730/2015: tante le novità al debutto Circolare N. 6/2015 Dichiarazione 730/2015: tante le novità al debutto Con l'entrata in vigore del Decreto legislativo semplificazioni fiscali (D.Lgs. n. 175/2014, in vigore dal 13 dicembre 2014), è stata

Dettagli

Manuale di istruzioni per l utilizzo di Bsness Imposte 2012

Manuale di istruzioni per l utilizzo di Bsness Imposte 2012 Versione 1.1 del 13/11/2011 Manuale di istruzioni per l utilizzo di Bsness Imposte 2012 AVVERTENZE: 2011 - Bsness Imposte 2012 è un software registrato. E assolutamente vietata la riproduzione anche parziale.

Dettagli

La dichiarazione dei redditi 2015, relativa al periodo d imposta 2014

La dichiarazione dei redditi 2015, relativa al periodo d imposta 2014 La dichiarazione dei redditi 2015, relativa al periodo d imposta 2014 RIFERIMENTI: Modello 730: provvedimento di approvazione del 15 gennaio 2015 - Modello UNICO Persone Fisiche: provvedimento di approvazione

Dettagli

MODELLO 730 2014 NOVITA. Anna Quattrone Vitaliano Morsicato

MODELLO 730 2014 NOVITA. Anna Quattrone Vitaliano Morsicato MODELLO 730 2014 NOVITA Anna Quattrone Vitaliano Morsicato Il Modello 730/2014, approvato con Provvedimento dell Agenzia dell Entrate del 15.1.2014, potrà essere utilizzato da parte di coloro che nell'anno

Dettagli

COMPILARE IL MODULO IN TUTTI I SUOI CAMPI IN STAMPATELLO LEGGIBILE. DATI ANAGRAFICI E COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE (da compilare sempre)

COMPILARE IL MODULO IN TUTTI I SUOI CAMPI IN STAMPATELLO LEGGIBILE. DATI ANAGRAFICI E COMPOSIZIONE DEL NUCLEO FAMILIARE (da compilare sempre) CENTRO SERVIZI CAAF FABI VICENZA TEL. 0444/566121 mail: 730@fabivicenza.it FOGLIO NOTIZIE DEL CONTRIBUENTE (ALLEGARE SEMPRE COPIA DELLA CARTA D IDENTITÀ E DEL CODICE FISCALE) COMPILARE IL MODULO IN TUTTI

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

INFORMATIVA PRIVACY CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ufficio: LA SPEZIA CENTRO Pr. Archiv.: Finalità e modalità del trattamento. INFORMATIVA PRIVACY Al fine di adempiere all incarico conferito per la corretta erogazione dei servizi richiesti, il CAAF CGIL

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede un

Dettagli

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI Gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: ONERI DETRAIBILI E DEDUCIBILI NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE - MODELLO UPF 2014 E MODELLO 730/2014 PER L ANNO

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Oggetto: Dichiarazione dei redditi Mod.730/2014. La dichiarazione è da predisporre entro 31.05.2014 data ultima per l invio.

Oggetto: Dichiarazione dei redditi Mod.730/2014. La dichiarazione è da predisporre entro 31.05.2014 data ultima per l invio. Oggetto: Dichiarazione dei redditi Mod.730/2014 Ai Sigg. Clienti Loro sedi Anche per quest anno è prossima la scadenza per la presentazione della Dichiarazione dei redditi 2013 Mod. 730/2014. La dichiarazione

Dettagli

INFORMATIVA SULL ELENCO DOCUMENTI NECESSARI PER L ELABORAZIONE DEL MODELLO 730/2014

INFORMATIVA SULL ELENCO DOCUMENTI NECESSARI PER L ELABORAZIONE DEL MODELLO 730/2014 INFORMATIVA SULL ELENCO DOCUMENTI NECESSARI PER L ELABORAZIONE DEL MODELLO 730/2014 Gentile Cliente desideriamo informarla che il modello 730 per i redditi 2014 potrà essere consegnato al Centro di assistenza

Dettagli

ELENCO MEMORIE PER CUD 2014

ELENCO MEMORIE PER CUD 2014 ELENCO MEMORIE PER CUD 2014 MEMORIE NUMERICHE 1 Redditi lavoro dipendente e assimilati (Cas. 1) 2 Assegni periodici corrisposti dal coniuge (Cas. 5) 3-18 Caselle da 11 a 26 19 Altri datori - Imponibile

Dettagli

DOCUMENTI DA ALLEGARE IN ORIGINALE DA CONSEGNARE ENTRO E NON OLTRE IL 30/4/2014

DOCUMENTI DA ALLEGARE IN ORIGINALE DA CONSEGNARE ENTRO E NON OLTRE IL 30/4/2014 FOGLIO NOTIZIE DEL CONTRIBUENTE (ALLEGARE SEMPRE ANCHE COPIA DELLA CARTA D IDENTITÀ E TESSERINO CF) DOCUMENTI DA ALLEGARE IN ORIGINALE DA CONSEGNARE ENTRO E NON OLTRE IL 30/4/2014 CHI FOSSE INTERESSATO

Dettagli

ELENCO DOCUMENTI E DATI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2015 - REDDITI 2014

ELENCO DOCUMENTI E DATI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2015 - REDDITI 2014 ELENCO DOCUMENTI E DATI NECESSARI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2015 - REDDITI 2014 DATI PERSONALI documento di identità valido del dichiarante; eventuale indirizzo di posta elettronica; eventuale

Dettagli

Modello 730/2015. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO 01 INTRODUZIONE ASPETTI GENERALI

Modello 730/2015. ntrate PERIODO D IMPOSTA 2014. genzia ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE MODELLO GRATUITO 01 INTRODUZIONE ASPETTI GENERALI Modello 730/2015 PERIODO D IMPOSTA 2014 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE 01 INTRODUZIONE 1. Perché conviene il Modello 730 2. Modello 730 precompilato 3. Modello 730 ordinario (non precompilato) 4. Chi è

Dettagli

Modello 730/2015 redditi 2014 - il 730 precompilato -

Modello 730/2015 redditi 2014 - il 730 precompilato - Partners: Franzosini Dr. Pierluigi Commercialista e Revisore legale Sambrotta Rag. Luigi Consulente del lavoro Circolare 4/2015-C del 12.03.2015 Modello 730/2015 redditi 2014 - il 730 precompilato - Con

Dettagli

STUDIO BALLARDINI http://www.studioballardini.it/ LE NOVITA' DELLA DICHIARAZIONE 730/2015 - Parte 1 -

STUDIO BALLARDINI http://www.studioballardini.it/ LE NOVITA' DELLA DICHIARAZIONE 730/2015 - Parte 1 - STUDIO BALLARDINI http://www.studioballardini.it/ LE NOVITA' DELLA DICHIARAZIONE 730/2015 - Parte 1 - INTRODUZIONE Con provvedimento del direttore dell'agenzia delle Entrate del 15 gennaio 2015, è stato

Dettagli

TIPOLOGIA DI REDDITO. Pensione + altre tipologie di reddito 7.750,00

TIPOLOGIA DI REDDITO. Pensione + altre tipologie di reddito 7.750,00 Aspetti generali Soggetti esonerati redditi derivanti da rapporti di collaborazione coordinata e continuativa compresi i lavori a progetto intrattenuti con uno o diversi sostituti d imposta, se interamente

Dettagli

INFORMATIVE SPESE PER ADOZIONE DI MINORI STRANIERI

INFORMATIVE SPESE PER ADOZIONE DI MINORI STRANIERI Servizio SEAC S.p.A. - Trento - Via Solteri, 7 Internet: www.seac.it - E-mail: info@seac.it Tel. 06 05 - Fax 06/056 06 maggio 05 Informativa n. SPESE PER ADOZIONE DI MINORI STRANIERI Nella Informativa

Dettagli

MODELLO 730/2015 redditi 2014

MODELLO 730/2015 redditi 2014 MODELLO 70/05 redditi 0 Mod. N. dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell 'assistenza fiscale genzia ntrate 56 *VNTLGU7AA0I* Gli importi devono essere indicati in unità di Euro

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003)

SEMPLIFICATO. Anno 2014. Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 d.lgs. n. 196/2003) SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali (art. d.lgs. n. 9/00) Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i dati raccolti e quali sono i diritti riconosciuti

Dettagli

Dati ANAGRAFICI. Dati ANAGRAFICI PNCTNN57H01I608W - TONINO PENCARELLI. Precedenti Domicili Fiscali. Uffici associati al Domicilio Fiscale

Dati ANAGRAFICI. Dati ANAGRAFICI PNCTNN57H01I608W - TONINO PENCARELLI. Precedenti Domicili Fiscali. Uffici associati al Domicilio Fiscale Data: /0/0 - Ore: :0: Utente: PNCTNNH0I0W Dati ANAGRAFICI del contribuente PNCTNNH0I0W - TONINO PENCARELLI Dati ANAGRAFICI TONINO PENCARELLI Fiscale PNCTNNH0I0W nato a SENIGALLIA (AN) il // Domiciliato

Dettagli