Guida firma grafometrica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida firma grafometrica"

Transcript

1 Guida firma grafometrica

2 Il progetto HDI Assicurazioni si pone come obiettivo il costante miglioramento della qualità dell'offerta e del servizio per soddisfare le esigenze di ogni singolo Cliente. In linea con questa filosofia, abbiamo intrapreso un nuovo importante progetto in grado di offrire al Cliente efficienza, comodità e convenienza: la Firma grafometrica da utilizzare per la sottoscrizione da parte dei clienti delle polizze e dei documenti precontrattuali. La firma grafometrica consiste in una particolare forma di Firma elettronica avanzata che permette di rilevare la firma di una persona utilizzando un tablet. Viene usata nelle procedure di autorizzazione o autenticazione e sostituisce la firma autografa su documento cartaceo. Tale soluzione determina significativi vantaggi derivanti dalla dematerializzazione del cartaceo, pur mantenendo le adeguate garanzie normative e legali (art. del Codice dell'amministrazione Digitale, art. 70 del codice civile), costituendo quindi piena prova della provenienza delle dichiarazioni di chi l'ha sottoscritto. Usufruiscono dei vantaggi: il Cliente, l Intermediario, la Compagnia e l'ambiente, vediamo quali e come: Comodità Procedure più semplici e immediate Velocità No compilazione a mano, no attese, no file, no stress Documenti archiviati digitalmente e sempre consultabili Praticità Sicurezza Firma non falsificabile, integrità dei documenti garantita Ecologico No carta, no toner, più risparmio energetico È possibile richiedere alla Direzione di HDI Assicurazioni di visionare il documento "Procedura Notarile di Cifratura" e il documento "Specifiche e Caratteristiche tecnologiche del sistema.

3 Processo di raccolta del consenso L apposizione della Firma grafometrica è subordinata ad una libera scelta di adesione da parte del Contraente, persona fisica, oppure legale rappresentante di ditta individuale o persona giuridica, previa verifica da parte dell Intermediario dei relativi poteri di firma. La scelta viene espressa mediante la sottoscrizione autografa di un apposito modulo di adesione che riporta i relativi riferimenti normativi e le condizioni di servizio. Il modulo di adesione sottoscritto viene raccolto dall Intermediario e a sua volta digitalizzato, insieme alla copia del documento di identità del Contraente e conservato, per 0 anni, in ottemperanza all art. 57 delle Regole Tecniche D.P.C.M. /0/0, in forma elettronica presso Telecom Italia. Il modulo di adesione sarà disponibile in formato elettronico anche sul Portale Cliente e potrà anche essere esibito a richiesta del Contraente dall Intermediario. La scelta di adesione si riferisce al Contraente e si intende estesa a tutti i contratti per i quali questo servizio è attivato e che lo stesso sottoscriverà successivamente e per tutti gli Intermediari, titolari di regolare Mandato, attivati per tale tipo di sottoscrizione. Il Contraente che abbia sottoscritto il modulo di adesione, ha comunque facoltà di scegliere in alternativa la modalità di firma autografa in qualunque momento e per qualunque contratto.

4 Processo di raccolta del consenso Nel modulo di adesione si esprime anche la preferenza sulla modalità di ricevimento da parte del Contraente della documentazione contrattuale e precontrattuale che potrà essere quindi fornita sia in formato cartaceo che elettronico, in questo caso è richiesto l'indirizzo di posta elettronica presso cui recapitare la documentazione ovvero l'adesione al Portale Clienti. In qualunque momento il Contraente potrà revocare tale scelta, sottoscrivendo l'apposito modulo di revoca. La procedura informatica non consente la raccolta della Firma grafometrica se non è stato sottoscritto il modulo di adesione da parte del Contraente o se, successivamente, è stato sottoscritto il modulo di revoca. Entrambi questi eventi vengono infatti registrati dall Intermediario sul sistema informatico che ne controlla la sequenza temporale e abilita o disabilita coerentemente l opzione di Firma grafometrica.

5 Processo di Firma grafometrica a b c DOCUMENTI INFORMATICI SUI QUALI È POSSIBILE RACCOGLIERE LA FIRMA GRAFOMETRICA documento contrattuale/appendice dei prodotti Valore Auto e Globale Casa; documentazione precontrattuale; modello di adesione alla Firma grafometrica. PROCESSO L Intermediario, compilato online il documento sulla base delle informazioni elaborate dal sistema e di quelle fornite al momento: lo mostra al Contraente per ogni verifica di completezza e correttezza di quanto riportato; gli chiede di apporre le firme necessarie utilizzando l apposito dispositivo elettronico (tablet); appone, sulla documentazione precontrattuale ove necessario, la propria firma. I quesiti, per i quali il Contraente deve esprimere la propria volontà mediante Firma grafometrica, vengono proposti in successione sul dispositivo elettronico, riportando i dati necessari ad identificare il quesito, il documento, il Contraente e ogni eventuale riferimento che renda riconoscibile e non equivoco il quesito stesso e il contesto cui si riferisce. L immagine riportata sul dispositivo elettronico viene anche riprodotta sul monitor della postazione informatica utilizzata dall Intermediario. Così il Contraente ha sempre modo di richiedere all Intermediario di visualizzare nuovamente tutto o parte del documento. Il Contraente può decidere, se lo ritiene per qualsivoglia ragione, di apporre nuovamente una qualunque delle firme già apposte, di ricominciare dall inizio la procedura di raccolta o di chiederne l annullamento e il passaggio all apposizione della firma autografa sul documento cartaceo, richiedendone la stampa all Intermediario.

6 Processo di Firma grafometrica A conclusione del processo di raccolta delle firme richieste, l Intermediario mostra al Contraente il documento prodotto, completo delle firme apposte e gli chiede la conferma definitiva per la generazione della versione consolidata del documento. In caso di diniego, la procedura viene annullata ed il documento e le firme grafometriche raccolte vengono eliminati in modo irreversibile. In caso di conferma a procedere, il documento viene consolidato e firmato con certificato digitale mediante Firma Massiva apposta da un servizio richiesto online ed erogato in real time da IT Telecom in qualità di Certification Autority del gruppo Telecom Italia. Il documento risulta allo stesso tempo sottoposto a cifratura mediante chiavi generate da Procedura Notarile Registrata. Infine, quando richiesto dalla procedura relativa al modello unico precontrattuale, anche l Intermediario appone la sua Firma grafometrica nella sequenza definita e con modalità del tutto analoghe a quelle descritte per il Contraente, rendendo così il documento completamente consolidato e non più modificabile. Il documento generato costituisce a tutti gli effetti l originale e viene reso disponibile per gli usi gestionali nel Repositary Documentale di Compagnia e sottoposto a Conservazione sostitutiva presso Telecom Italia. Le prescrizioni dell'art. 56, co., del D.P.C.M..0.0 sono attuate con le seguenti modalità: a) il firmatario è identificato in modo certo a cura dell Intermediario in agenzia; b) i dati biometrici legati al comportamento tenuto in fase di sottoscrizione (ritmo, pressione, velocità, accelerazione, inclinazione della penna, movimento, ecc.) sono acquisiti dal device e registrati all interno del documento sottoscritto, permettendo la connessione univoca della firma al firmatario;

7 Processo di Firma grafometrica c) la firma è apposta con le medesime modalità con cui si appone una firma autografa, tali da assicurare il controllo esclusivo del firmatario del sistema di generazione della firma stessa; d) il documento sottoscritto viene sigillato attraverso un meccanismo di firma digitale automatica con certificati digitali rilasciati e mantenuti attraverso i servizi di Certification Autority, rendendolo immodificabile; e) i documenti informatici sottoscritti confluiscono nel servizio di Conservazione Sostitutiva e ivi sono oggetto di conservazione a norma. Su richiesta, gli stessi sono resi disponibili al firmatario consentendone la visualizzazione e/o il download sul Portale Clienti della HDI Assicurazioni nella sezione dedicata ovvero con l estrazione di una copia cartacea in agenzia; f) il soggetto che eroga la Firma Elettronica Avanzata è HDI Assicurazioni S.p.A. g) il documento pdf firmato elettronicamente, da inviare al sistema di Conservazione Sostitutiva, è prodotto in formato immodificabile (PDF/A), senza contenere componenti software dinamiche ; h) la soluzione integra nel documento pdf prodotto con le modalità che precedono le evidenze (dati biometrici, hash del documento sottoscritto, eventuali informazioni aggiuntive) necessarie a collegare logicamente la firma al documento stesso. Il processo di firma grafometrica utilizzato da HDI Assicurazioni S.p.A. è garantito mediante sottoscrizione, del documento consolidato firmato dall interessato, con firma digitale apposta tramite servizio online erogato in tempo reale da IT Telecom in qualità di Certification Autority del Gruppo Telecom Italia e sua cifratura mediante sistemi di crittografia a chiave pubblica con dimensione della chiave adeguata alla dimensione e al ciclo di vita dei dati (le chiavi RSA dedicate hanno lunghezza compresa tra un minimo di 0 e un massimo di 08 bits) e certificato digitale emesso da un

8 Processo di Firma grafometrica certificatore accreditato ai sensi dell'art. 9 del Codice dell amministrazione digitale così come previsto da apposita Procedura Notarile Registrata. La corrispondente chiave privata è nella esclusiva disponibilità del notaio incaricato che fornisce, quale soggetto terzo, idonee garanzie di indipendenza e sicurezza nella conservazione della medesima chiave. In nessun caso la Compagnia può conservare in modo completo tale chiave privata. La Chiave Pubblica di Cifratura e la Chiave Privata di Decifratura verranno generate dal Notaio nell ambiente sicuro di Certificazione, posto sotto il suo esclusivo controllo, denominato Virtual Room ewitness, su elaboratore di proprietà di ewitness Italia s.r.l. (nominata Responsabile del trattamento) e sito nei locali di quest ultima. Il Notaio invierà, quindi, la Chiave Privata di Decifratura al Sistema di Conservazione a norma ewitness (conforme alle normative di settore e, in particolare, alla delibera n. /00 del CNIPA e alle relative note esplicative). Il Sistema di Conservazione logga tutti gli accessi e tutte le operazioni compiute munendo il log di marca temporale. Le evidenze informatiche di tutti i log generati all interno del Sistema di Conservazione sono quotidianamente controfirmate dal Notaio di talché sarà impossibile accedere al dato conservato senza lasciare traccia nel sistema. Grazie alla cifratura, la firma grafometrica viene connessa in maniera univoca al documento in modo da non poter essere accessibile o riutilizzabile in nessun caso, neppure da parte della Compagnia. I dati biometrici criptati all interno del documento informatico, infatti, non possono essere estratti e/o applicati ad un altro documento.

9 Faq LE DOMANDE PIÙ COMUNI Cos è la firma grafometrica? È un particolare tipo di firma elettronica avanzata che si appone su un documento informatico tramite una penna elettronica con rilevamento dinamico dei dati biometrici (ritmo, pressione, velocità, inclinazione della penna, movimento, ecc.). Come si firma? Semplicissimo! Si usa una penna elettronica e si firma su un tablet, detto signature pad, che registra sia i dati statici (immagine della firma) sia i dati dinamici (pressione, inclinazione, velocità). La firma ha valore legale? Ai sensi del Codice dell Amministrazione Digitale (D.Lgs. n. 8/005 e successive modificazioni ed integrazioni), un documento informatico sottoscritto tramite firma grafometrica, formato nel rispetto delle regole tecniche che garantiscano l identificabilità dell autore, l integrità e l immodificabilità del documento è valido e rilevante agli effetti di legge. Se sbaglio a firmare cosa succede? L operazione può essere annullata durante tutto il processo. Se cambi idea dopo aver concluso il processo di firma, il contratto può essere annullato, riemesso e firmato in modo tradizionale. Dovrò firmare sempre con la grafometrica? No, puoi scegliere la modalità per ciascun contratto.

10 Faq E se volessi una copia cartacea del contratto? Anche se firmi grafometricamente, puoi avere copia cartacea del contratto, soprattutto se non disponi di una casella di posta elettronica. La firma è falsificabile? No. La firma grafometrica viene connessa in maniera univoca al documento e non è accessibile e riutilizzabile da parte della Compagnia. I dati biometrici, criptati all interno del documento pdf non possono essere estratti ed applicati ad un altro documento. Il meccanismo utilizzato per produrre la firma, lega indissolubilmente la firma apposta sul tablet al documento sottoscritto. Al pari della comune firma analogica, è possibile l analisi grafologica in caso di contestazione. Ma è sicuro? Certo! La soluzione informatica è garantita da Telecom Italia e risponde ai più aggiornati standard nazionali un e internazionali di sicurezza e dalla titolarità del fornitore come Certification Autority. Il servizio è inoltre garantito da una Procedura Notarile registrata per la generazione, la conservazione e l eventuale decriptazione. delle chiavi pubbliche e private di cifratura, sempre sotto la responsabilità di un notaio per assicurare l inviolabilità dei documenti firmati, la non disponibilità in alcun modo dei dati biometrici, l impossibilità quindi di estrarli separatamente dal documento e utilizzarli a fini impropri.

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA Informativa Caratteristiche tecnologiche del servizio di firma elettronica avanzata Documento predisposto dalle Compagnie del Gruppo Assicurativo ERGO Versicherungsgruppe ai

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA IN MODALITÀ GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA IN MODALITÀ GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA IN MODALITÀ GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA Documento predisposto ai sensi del DPCM 22-02-2013 Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme elettroniche

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DA UNIPOL ASSICURAZIONI PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art.57, lett.

CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DA UNIPOL ASSICURAZIONI PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art.57, lett. CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DA UNIPOL ASSICURAZIONI PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art.57, lett. e) Regole tecniche in materia di generazione, apposizione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA Documento predisposto da Reale Mutua Assicurazioni ai sensi dell articolo 57, commi 1 e 3, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22/02/2013,

Dettagli

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare:

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare: FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

Nota Informativa sulla Firma Elettronica Avanzata

Nota Informativa sulla Firma Elettronica Avanzata Nota Informativa sulla Firma Elettronica Avanzata La Firma Grafometrica con tavoletta digitale Documento predisposto dal Banco di Desio e della Brianza S.p.A. ai sensi dell articolo 57, commi 1 e 3, del

Dettagli

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Documento predisposto ai sensi dell art. 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013 Regole

Dettagli

Banca Popolare di Sondrio

Banca Popolare di Sondrio Banca Popolare di Sondrio COMUNICAZIONI ALLA CLIENTELA Firma Elettronica Avanzata UTILIZZO DI DOCUMENTI INFORMATICI, SOTTOSCRITTI DAI CLIENTI CON FIRMA ELETTRONICA AVANZATA, NELLE OPERAZIONI EFFETTUATE

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata.

Dettagli

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata.

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata. FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Epsilon SGR S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata. 1. Premessa Epsilon

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Eurizon Capital SGR S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata. 1. Premessa

Dettagli

Introduzione informativa

Introduzione informativa Descrizione delle caratteristiche delle tecnologie utilizzate per la realizzazione della Firma Elettronica Avanzata proposta da Unità Locale Sanitaria N 6 - Vicenza ai propri assistiti per la sottoscrizione

Dettagli

FIRMA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA

FIRMA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA L operatività della Banca con i suoi Clienti normalmente si avvale dell utilizzo di documenti cartacei; detti documenti: abilitano

Dettagli

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto dalle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma

Dettagli

Docsweb Digital Sign: la Firma Grafometrica

Docsweb Digital Sign: la Firma Grafometrica Docswebwhitepaper Docsweb Digital Sign: la Firma Grafometrica 1 Premessa 2 A cosa serve 3 Vantaggi 4 La procedura 5 Come funziona 6 Ambiti applicativi 7 Riferimenti Normativi 1Docsweb Digital Sign Premessa

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER L UTILIZZO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA GRAFOMETRICA AI SENSI DELL ART. 57 COMMI 1 E 3 DEL DPCM DEL 22/02/2013

NOTA INFORMATIVA PER L UTILIZZO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA GRAFOMETRICA AI SENSI DELL ART. 57 COMMI 1 E 3 DEL DPCM DEL 22/02/2013 NOTA INFORMATIVA PER L UTILIZZO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA FIRMA GRAFOMETRICA AI SENSI DELL ART. 57 COMMI 1 E 3 DEL DPCM DEL 22/02/2013 1. INFORMAZIONI GENERALI (ART. 57 COMMA 1 LETTERE B), C) DPCM

Dettagli

LA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SU TABLET

LA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SU TABLET LA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA SU TABLET DESCRIZIONE DEL SERVIZIO L operatività della Banca con i suoi Clienti normalmente si avvale dell utilizzo di documenti cartacei; detti documenti: abilitano l attivazione

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA STIPULAZIONE DEI CONTRATTI IN MODALITÀ ELETTRONICA

DISCIPLINARE PER LA STIPULAZIONE DEI CONTRATTI IN MODALITÀ ELETTRONICA DISCIPLINARE PER LA STIPULAZIONE DEI CONTRATTI IN MODALITÀ ELETTRONICA Approvato con Delibera di GC n. 133 del 10 luglio 2014 C O M U N E D I C O L L E F E R R O Provincia di Roma DISCIPLINARE PER LA STIPULAZIONE

Dettagli

COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA

COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA Rev. 29/06/2015 ITWorking S.r.l. Via 23 Settembre 1845, n. 109 47921 Rimini - RN - P.Iva e C.Fisc. 03951070402 Capitale Sociale 100.000,00 I.V. Registro Imprese Rimini

Dettagli

TT Graphometric Signature

TT Graphometric Signature TT Graphometric Signature processo di firma grafometrica Per gestire i documenti informatici nativi che prevedono l apposizione di una o più firme autografe Il nuovo CAD: passo avanti per la dematerializzazione

Dettagli

Firma Elettronica Avanzata. Caratteristiche tecnologiche. Caratteristiche tecnologiche della firma elettronica avanzata Ed. 12/2015 Pagina 1 di 7

Firma Elettronica Avanzata. Caratteristiche tecnologiche. Caratteristiche tecnologiche della firma elettronica avanzata Ed. 12/2015 Pagina 1 di 7 Firma Elettronica Avanzata Caratteristiche tecnologiche Caratteristiche tecnologiche della firma elettronica avanzata Ed. 12/2015 Pagina 1 di 7 FIRMA ELETTRONICA AVANZATA CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL

Dettagli

Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa

Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa 1 Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa SOMMARIO Descrizione SmartSign Versione Desktop Descrizione applicazione... 3 2 Caratteristiche delle soluzioni di Firma Elettronica Avanzata... 3 Processo

Dettagli

FIRMA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO

FIRMA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO PREMESSE FIRMA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO Banco Popolare (di seguito anche Banca ), nell'ambito di un progetto di dematerializzazione documentale denominato Paperless, offre ai propri clienti

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA SOLIDARIETA - MONS. D. CADORE. Allegato allo schema di convenzione per la gestione del

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA SOLIDARIETA - MONS. D. CADORE. Allegato allo schema di convenzione per la gestione del AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA SOLIDARIETA - MONS. D. CADORE ALLEGATO A) ALLA DELIBERAZIONE C.D.A N. 10 IN DATA 15.04.2016 Allegato allo schema di convenzione per la gestione del Servizio di

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO Premesse SDN Guantai Nuovi srl nell'ambito di un proprio progetto di dematerializzazione documentale, ha acquisito e propone l'utilizzo di

Dettagli

La firma digitale CHE COSA E'?

La firma digitale CHE COSA E'? La firma digitale La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità di messaggi e documenti scambiati e archiviati con mezzi informatici, al pari

Dettagli

Descrizione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata in modalità grafometrica Provincia Autonoma di Trento

Descrizione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata in modalità grafometrica Provincia Autonoma di Trento Descrizione della soluzione di Firma Elettronica Avanzata in modalità grafometrica Provincia Autonoma di Trento Pagina 1 di 15 Sommario 1 Scopo e contenuto del documento...3 2 Introduzione...4 3 Identificazione

Dettagli

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio 17/06/2013 1/19 1 Introduzione al documento...3 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica. Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica. Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio 1 Sommario 1 Introduzione al documento... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione... 4

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 TRUSTED SIGN SOLUTIONS INDICE DEI CONTENUTI 3 4 5 6 7 12 13 14 15 16 INDUSTRY TREND & DYNAMIC ESIGENZE DI BUSINESS FOCUS SU AREE DI ATTIVITA NORMATIVA DI RIFERIMENTO OVERVIEW DELLA

Dettagli

- di un dispositivo grafometrico (pad) per l acquisizione delle firme autografe dei sottoscrittori scelto tra quelli certificati da Notartel;

- di un dispositivo grafometrico (pad) per l acquisizione delle firme autografe dei sottoscrittori scelto tra quelli certificati da Notartel; IL SOFTWARE INNOVATIVO PER L ATTO INFORMATICO NOTARILE: istrumentum DISPONIBILE DAL 15 FEBBRAIO 2016 Sarà disponibile a partire dal 15 febbraio 2016 istrumentum il nuovo software progettato e sviluppato

Dettagli

Comunità della Val di Non La Firma Digitale

Comunità della Val di Non La Firma Digitale Comunità della Val di Non La Firma Digitale Che cos è e come utilizzarla al meglio Conferenza dei Sindaci della Val di Non Revò, 4 luglio 2013 In collaborazione con La Firma Digitale Che cos è? La firma

Dettagli

10 anni di firme. Le declinazioni della firma grafometrica. Le declinazioni della firma grafometrica. una riflessione banale 2-1 2-2

10 anni di firme. Le declinazioni della firma grafometrica. Le declinazioni della firma grafometrica. una riflessione banale 2-1 2-2 Le declinazioni della firma grafometrica Le declinazioni della firma grafometrica 1 2-1 10 anni di firme una riflessione banale 2-2 3 Nel mondo analogico è nota la nozione di forma e di pluralità di forme

Dettagli

DOCUMENTO ANALOGICO E DOCUMENTO DIGITALE: DEFINIZIONI E CENNI SULLA NORMATIVA Elisabetta Bombardieri Insiel S.p.A.

DOCUMENTO ANALOGICO E DOCUMENTO DIGITALE: DEFINIZIONI E CENNI SULLA NORMATIVA Elisabetta Bombardieri Insiel S.p.A. DOCUMENTO ANALOGICO E DOCUMENTO DIGITALE: DEFINIZIONI E CENNI SULLA NORMATIVA Elisabetta Bombardieri Insiel S.p.A. Udine, 11 giugno 2013 Evoluzione della normativa Fonte: P. Ridolfi «Il nuovo codice dell

Dettagli

ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE

ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE Rev. 26/10/2015 ITWorking S.r.l. Via 23 Settembre 1845, n. 109 47921 Rimini - RN - P.Iva e C.Fisc. 03951070402 Capitale Sociale 100.000,00 I.V. Registro

Dettagli

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Documento riassuntivo delle caratteristiche tecniche del Servizio 1/20 1 Introduzione al documento...4 1.1 Scopo e campo di applicazione... 4 1.2 Riferimenti

Dettagli

FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO

FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO FIRMA GRAFOMETRICA MANUALE OPERATIVO Versione 1.1 Redatto da : Orietta Tedesco - Camera di Commercio di Padova Verificato da: Luigi Pallottini - Infocamere ScpA Approvato da: Maurizio Pirazzini - Camera

Dettagli

Firma digitale INTRODUZIONE

Firma digitale INTRODUZIONE Firma digitale INTRODUZIONE La firma digitale costituisce uno dei dieci obiettivi del Piano per l e-government. Per quanto riguarda la PA, l obiettivo, abilitante allo sviluppo dei servizi on line, si

Dettagli

Firma Grafometrica 2/12

Firma Grafometrica 2/12 Firma Grafometrica Firma Grafometrica 2/12 Una nuova funzionalità di quest anno è la possibilità di usufruire del nuovo servizio della Firma grafometrica (detta anche firma biometrica) che consentirà di

Dettagli

UTILIZZO della FIRMA DIGITALE sugli ATTESTATI DI PRESTAZIONE ENERGETICA (APE) 1 FIRMA DIGITALE E APE

UTILIZZO della FIRMA DIGITALE sugli ATTESTATI DI PRESTAZIONE ENERGETICA (APE) 1 FIRMA DIGITALE E APE UTILIZZO della FIRMA DIGITALE sugli ATTESTATI DI PRESTAZIONE ENERGETICA (APE) 1 FIRMA DIGITALE E APE 1 Cosa è la firma digitale La firma digitale è il risultato di un informazione informatica (validazione)

Dettagli

1. Premessa. 2. Valore probatorio

1. Premessa. 2. Valore probatorio Dalla firma digitale alla firma biometrica: quadro giuridico di riferimento per l applicazione dei nuovi dispositivi di firma di Benedetto Santacroce 1 1. Premessa Le modifiche apportate dal D.Lgs. 235/2010

Dettagli

K-Archive. Conservazione Sostitutiva

K-Archive. Conservazione Sostitutiva K-Archive per la Conservazione Sostitutiva Descrizione Prodotto Per informazioni: MKT Srl Corso Sempione 33-20145 Milano Tel: 02-33104666 FAX: 20-70039081 Sito: www.mkt.it Email: ufficio@mkt.it Copyright

Dettagli

La Firma Grafometrica. Per gestire i documenti informatici nativi che prevedono l apposizione di una o più firme autografe

La Firma Grafometrica. Per gestire i documenti informatici nativi che prevedono l apposizione di una o più firme autografe La Firma Grafometrica Per gestire i documenti informatici nativi che prevedono l apposizione di una o più firme autografe Firma qualificata e digitale, una marcia in più. Il documento informatico sottoscritto

Dettagli

FIRMA DIGITALE. Aspetti normativi. Novembre 2004 Paoli Luigi 1

FIRMA DIGITALE. Aspetti normativi. Novembre 2004 Paoli Luigi 1 FIRMA DIGITALE Aspetti normativi Novembre 2004 Paoli Luigi 1 Documento informatico D.P.R. 445/2000 art.8 c.1 Il documento informatico da chiunque formato, la registrazione su supporto informatico e la

Dettagli

Dematerializzazione dei documenti amministrativi, utilizzo della PEC e delle firme digitali nell'informatizzazione e automazione dei procedimenti

Dematerializzazione dei documenti amministrativi, utilizzo della PEC e delle firme digitali nell'informatizzazione e automazione dei procedimenti Dematerializzazione dei documenti amministrativi, utilizzo della PEC e delle firme digitali nell'informatizzazione e automazione dei procedimenti Il ciclo di vita del documento informatico e le comunicazioni

Dettagli

SOLUZIONE INTEGRATA DI FIRMA ELETTRONICA GRAFOMETRICA

SOLUZIONE INTEGRATA DI FIRMA ELETTRONICA GRAFOMETRICA SOLUZIONE INTEGRATA DI FIRMA ELETTRONICA GRAFOMETRICA Pag. 1 Sommario 1. Introduzione 3 1.1. Firma grafometrica 3 1.2. Olivetti Graphos KIT 3 1.3. Mercato di riferimento 4 2. Olivetti Graphos KIT 5 2.1.

Dettagli

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC.

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Avviso di mancata consegna L avviso, emesso dal sistema, per indicare l anomalia

Dettagli

A. Nesti A.M. Fino. C. Villani REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE. Prima emissione 14/07/2014

A. Nesti A.M. Fino. C. Villani REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE. Prima emissione 14/07/2014 Codice: CERTQUAL.TT.SOMO141 TITOLO DOCUMENTO: TIPO DOCUMENTO: EMESSO DA: Documento di supporto ai servizi per Banca Sella Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 14/07/2014

Dettagli

Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione

Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione Prof. Avv. Giusella Finocchiaro Studio legale Finocchiaro www. studiolegalefinocchiaro.it 1 Il quadro normativo Percorso lungo e complesso: normativa

Dettagli

Per gestire in digitale i documenti che oggi richiedono la stampa per l'apposizione delle firme autografe.

Per gestire in digitale i documenti che oggi richiedono la stampa per l'apposizione delle firme autografe. Per gestire in digitale i documenti che oggi richiedono la stampa per l'apposizione delle firme autografe. Salta un passaggio inutile, apponi la firma autografa direttamente sui documenti digitali, con

Dettagli

La firma digitale. Come firmare i documenti informatici MANUALE

La firma digitale. Come firmare i documenti informatici MANUALE Come firmare i documenti informatici MANUALE Sommario Premessa Questo breve manuale intende diffondere al personale e a tutti gli utenti della CCIAA l utilizzo PREMESSA - Le firme elettroniche degli strumenti

Dettagli

Fatturazione elettronica con WebCare

Fatturazione elettronica con WebCare Fatturazione Elettronica con WebCare 1 Adempimenti per la F.E. Emissione della fattura in formato elettronico, tramite produzione di un file «XML» nel formato previsto dalle specifiche tecniche indicate

Dettagli

LA SMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI FISCALI

LA SMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI FISCALI PRESENTA LA SMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI FISCALI CONSERVAZIONE ELETTRONICA: LA NORMATIVA Ai fini tributari, l emissione, la conservazione e l esibizione di documenti sotto forma di documenti informatici,

Dettagli

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Manuale Operativo del Servizio

Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Manuale Operativo del Servizio Firma Elettronica Avanzata in modalità Grafometrica Manuale Operativo del Servizio 1/23 1 Introduzione al documento... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...4 1.2 Riferimenti normativi e tecnici...4 1.3

Dettagli

Fondazione Luca Pacioli

Fondazione Luca Pacioli Fondazione Luca Pacioli TENUTA E CONSERVAZIONE DELLE SCRITTURE CONTABILI CON MODALITA INFORMATICHE Documento n. 27 del 24 ottobre 2005 CIRCOLARE Via G. Paisiello, 24 00198 Roma tel.: 06/85.440.1 (fax 06/85.440.223)

Dettagli

SIAN Sistema Informativo Agricolo nazionale

SIAN Sistema Informativo Agricolo nazionale SIAN Sistema Informativo Agricolo nazionale Dematerializzazione e Firma elettronica Istruzioni operative Presentazione atti amministrativi Sviluppo Rurale Programmazione 2014-2020 2020 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

ODCEC PADOVA 9 Novembre 2015 La Firma Digitale

ODCEC PADOVA 9 Novembre 2015 La Firma Digitale ODCEC PADOVA 9 Novembre 2015 La Firma Digitale Infocert InfoCert: affidabilità : affidabilita e sicurezzae sicurezza SEDI : Padova Milano Roma Milano Torino Firenze Padova Modena Roma Napoli 35000 9.00

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO FIRMA ELETTRONICA AVANZATA GRAFOMETRICA CONDIZIONI DI UTILIZZO Premesse Banco Popolare (di seguito anche Banca ), nell'ambito di un proprio progetto di dematerializzazione documentale, ha acquisito e propone

Dettagli

La Firma Digitale e la Posta Elettronica Certificata. Centro Tecnico RUPAR Puglia - Tecnopolis Csata Chiara Valerio Bari, 14 dicembre 2006

La Firma Digitale e la Posta Elettronica Certificata. Centro Tecnico RUPAR Puglia - Tecnopolis Csata Chiara Valerio Bari, 14 dicembre 2006 La Firma Digitale e la Posta Elettronica Certificata Centro Tecnico RUPAR Puglia - Tecnopolis Csata Chiara Valerio Bari, 14 dicembre 2006 INNOVAZIONE DELLA P.A. Quadro normativo Il Codice dell Amministrazione

Dettagli

Posta Elettronica Certificata e Firma Digitale. CST Monterraneo, 9 Febbraio 2011

Posta Elettronica Certificata e Firma Digitale. CST Monterraneo, 9 Febbraio 2011 Posta Elettronica Certificata e Firma Digitale CST Monterraneo, 9 Febbraio 2011 Agenda Posta Elettronica Certificata Cos è Riferimenti normativi Soggetti Flusso dei messaggi Vantaggi PEC nella Pubblica

Dettagli

White Paper. Per informazioni puoi rivolgerti presso l Agenzia:

White Paper. Per informazioni puoi rivolgerti presso l Agenzia: White Paper Per informazioni puoi rivolgerti presso l Agenzia: Pagina 2 di 12 Versione 2.0 Sommario Per informazioni puoi rivolgerti presso l Agenzia:... 1... 1 White Paper... 1 1. Introduzione... 3 2.

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Questo vademecum ha lo scopo di riassumere i concetti relativi alla PEC. Per approfondimenti e verifiche, si rimanda alla legislazione vigente. 1 COS E ED A COSA SERVE PEC

Dettagli

PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI

PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI COMUNE DI SANTO STEFANO LODIGIANO PROVINCIA DI LODI PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI Allegato 1) al Manuale di gestione APPROVATO CON ATTO DI G.C. N. 96 DEL 28.12.2015 PIANO PER LA SICUREZZA

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA. non solo verso la pubblica amministrazione

FATTURA ELETTRONICA. non solo verso la pubblica amministrazione FATTURA ELETTRONICA non solo verso la pubblica amministrazione Fattura Emissione documento IVA cartaceo prestampato personalizzato da tipografia Registrazione documento IVA registri IVA manuali registri

Dettagli

La dematerializzazione dei documenti amministrativi. La formazione del documento digitale. Notaio Gea Arcella garcella@notariato.

La dematerializzazione dei documenti amministrativi. La formazione del documento digitale. Notaio Gea Arcella garcella@notariato. La dematerializzazione dei documenti amministrativi La normativa di riferimento (cenni al DL 179/2012 in vigore dal 20 ottobre 2012) La formazione del documento digitale Notaio Gea Arcella garcella@notariato.it

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE E CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA FEA DI CATTOLICA

CARATTERISTICHE TECNICHE E CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA FEA DI CATTOLICA CARATTERISTICHE TECNICHE E CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA PROCEDURA FEA DI CATTOLICA PREMESSA Cattolica Assicurazioni Soc. Coop. - (di seguito anche Cattolica ), nell'ambito di un progetto di dematerializzazione

Dettagli

La firma elettronica avanzata e la firma biometrica: nuovi scenari di dematerializzazione. Antonio Taurisano Amministratore Delegato In.Te.S.A.

La firma elettronica avanzata e la firma biometrica: nuovi scenari di dematerializzazione. Antonio Taurisano Amministratore Delegato In.Te.S.A. La firma elettronica avanzata e la firma biometrica: nuovi scenari di dematerializzazione Antonio Taurisano Amministratore Delegato In.Te.S.A. SpA 17 Maggio 2012 PROFILO INTESA INTESA è un azienda posseduta

Dettagli

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale Servizio Segreteria della Giunta Disciplinare sull utilizzo della posta elettronica certificata

Dettagli

MUDE Piemonte. Modalità operative generazione Procura speciale

MUDE Piemonte. Modalità operative generazione Procura speciale MUDE Piemonte Modalità operative generazione Procura speciale STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V01 Tutto il documento Versione iniziale del documento Sommario

Dettagli

Comune di Castelvisconti

Comune di Castelvisconti Perizia tecnica firma digitale 1 Comune di Castelvisconti Perizia tecnica Firma digitale Versione 1.0 del 27 marzo 2015 Perizia tecnica firma digitale 2 OGGETTO DELLA PERIZIA Il comune di Castelvisconti

Dettagli

Firma Grafometrica. Il processo che consente di smaterializzare i documenti prodotti

Firma Grafometrica. Il processo che consente di smaterializzare i documenti prodotti Firma Grafometrica Il processo che consente di smaterializzare i documenti prodotti Firme previste dal Codice dell Amministrazione Digitale CAD -Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 Testo redatto al

Dettagli

DOCUMENTI INFORMATICI CONSERVAZIONE e RIPRODUZIONE ai FINI degli OBBLIGHI FISCALI

DOCUMENTI INFORMATICI CONSERVAZIONE e RIPRODUZIONE ai FINI degli OBBLIGHI FISCALI Circolare informativa per la clientela Settembre Nr. 2 DOCUMENTI INFORMATICI CONSERVAZIONE e RIPRODUZIONE ai FINI degli OBBLIGHI FISCALI In questa Circolare 1. Codice dell amministrazione digitale 2. Modifiche

Dettagli

Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici. Decreto 23 gennaio 2004. art.. 1) Definizioni (art(

Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici. Decreto 23 gennaio 2004. art.. 1) Definizioni (art( Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici Decreto 23 gennaio 2004 Ministero dell economia e delle finanze Dipartimento politiche fiscali Ufficio tecnologie informatiche

Dettagli

La dematerializzazione dei documenti da sottoscrivere allo sportello entra nella P.A. Maggio 2014

La dematerializzazione dei documenti da sottoscrivere allo sportello entra nella P.A. Maggio 2014 La dematerializzazione dei documenti da sottoscrivere allo sportello entra nella P.A. Maggio 2014 Il 2013: fondamentale per la abilitazione normativa della dematerializzazione DPCM22febbraio2013 (GU n.117

Dettagli

V. 2 del 30/04/2015. Manuale del Gruppo BPER del Processo di Firma Elettronica Avanzata (FEA)

V. 2 del 30/04/2015. Manuale del Gruppo BPER del Processo di Firma Elettronica Avanzata (FEA) V. 2 del 30/04/2015 Manuale del Gruppo BPER del Processo di Firma Elettronica Avanzata (FEA) Sommario 1 Introduzione e Scopo 3 2 Termini e Definizioni 4 3 Ruoli 4 4 Componenti Tecnologiche del processo

Dettagli

PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI

PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI Documento n. 9 - Allegato al manuale di gestione PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI 1. Composizione del piano Il piano di conservazione oltre

Dettagli

Canali e Core Banking

Canali e Core Banking Canali e Core Banking Front End Unico Soluzione integrata per l operatività di filiale Internet e Mobile Banking Soluzioni evolute per la clientela retail anche in mobilità Corporate & Retail Banking Front

Dettagli

LA f i rma DIGITALE: Firma la tua polizza fidejussoria con un click

LA f i rma DIGITALE: Firma la tua polizza fidejussoria con un click LA f i rma DIGITALE: Firma la tua polizza fidejussoria con un click LA f i rma DIGITALE CARTA DI IDENTITA Cos è? La firma digitale nasce dalla necessità di aumentare la sicurezza delle transazioni che

Dettagli

SERVIZIO FIRMA ELETTRONICA

SERVIZIO FIRMA ELETTRONICA Data release 17/11/2014 N release 0001 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Firma digitale: aspetti tecnologici e normativi. Milano,

Firma digitale: aspetti tecnologici e normativi. Milano, Firma digitale: aspetti tecnologici e normativi Milano, Premessa digitale Il presente documento ha la finalità di supportare le Amministrazioni che intendono dotare il proprio personale di digitale, illustrando

Dettagli

Presentazione della domanda di Voucher in modalità telematica

Presentazione della domanda di Voucher in modalità telematica BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE LOMBARDE 2012 Accordo di Programma Competitività tra Regione Lombardia e le Camere di Commercio lombarde Decreto n. 705 del

Dettagli

a) GENERAZIONE DELL IMMAGINE DELL ASSEGNO (art. 3 e capitoli 1 e 2 dell Allegato tecnico)

a) GENERAZIONE DELL IMMAGINE DELL ASSEGNO (art. 3 e capitoli 1 e 2 dell Allegato tecnico) Osservazioni a cura di ANORC (Associazione Nazionale Operatori e Responsabili della Conservazione digitale), ANORC Professioni e AIFAG (Associazione Italiana Firma elettronica Avanzata biometrica e grafometrica)

Dettagli

Franco Tafini Security Leader INTESA Torino 26 Maggio 2011

Franco Tafini Security Leader INTESA Torino 26 Maggio 2011 La firma digitale per la tracciabilità dei processi autorizzativi utilizzando nuove tecniche di autenticazione Soluzioni IN.TE.S.A. - IBM nel contesto normativo italiano. Franco Tafini Security Leader

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI

SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI s.r.l. LA SUITE SOFTWARE SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI Gestione Contratti Informatici NORMATIVA LA STIPULA DEI CONTRATTI DAL 1 GENNAIO 2013: Decreto legge 179/2012: Ulteriori misure urgenti per

Dettagli

La Firma Digitale La sperimentazione nel Comune di Cuneo. Pier Angelo Mariani Settore Elaborazione Dati Comune di Cuneo

La Firma Digitale La sperimentazione nel Comune di Cuneo. Pier Angelo Mariani Settore Elaborazione Dati Comune di Cuneo La Firma Digitale La sperimentazione nel Comune di Cuneo Pier Angelo Mariani Settore Elaborazione Dati Comune di Cuneo Perchè questa presentazione Il Comune di Cuneo, aderente alla RUPAR, ha ricevuto due

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATICO E FIRME ELETTRONICHE, PAGAMENTI, LIBRI E SCRITTURE

DOCUMENTO INFORMATICO E FIRME ELETTRONICHE, PAGAMENTI, LIBRI E SCRITTURE DOCUMENTO INFORMATICO E FIRME ELETTRONICHE, PAGAMENTI, LIBRI E SCRITTURE Art 1 c. 1., q DEFINIZIONE DI DOCUMENTO INFORMATICO documento informatico: la rappresentazione informatica di atti, fatti o dati

Dettagli

Art. 1 - Finalità. Art. 2 - Formazione del contratto in modalità elettronica

Art. 1 - Finalità. Art. 2 - Formazione del contratto in modalità elettronica DISCIPLINARE PER LA REDAZIONE, STIPULA, REGISTRAZIONE E CONSERVAZIONE DI CONTRATTI STIPULATI IN MODALITA ELETTRONICA. Art. 1 - Finalità 1. Ai sensi dell art. 11, comma 13, del D.Lgs. n. 163/2006, come

Dettagli

GLOSSARIO/DEFINIZIONI

GLOSSARIO/DEFINIZIONI ALLEGATO 1 GLOSSARIO/DEFINIZIONI Indice 1 2 INTRODUZIONE DEFINIZIONI Allegato alle Regole tecniche in materia di documento informatico e gestione documentale, protocollo informatico e di documenti informatici

Dettagli

La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge

La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge La piattaforma di Protocollo Informatico a norma di legge josh Protocol! è il rivoluzionario sistema di Protocollo Informatico scalabile ed idoneo alle esigenze di grandi e piccole amministrazioni Non

Dettagli

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 101210

Progetto ANAMA REGOLAMENTO 101210 Progetto ANAMA REGOLAMENTO 101210 Nell ambito del Progetto ANAMA (di seguito denominato anche Progetto ) ideato da ANAMA CONFESERCENTI, Via Nazionale 60 00184 Roma, tel. 06/47.251, il presente REGOLAMENTO

Dettagli

ARCHIVIAZIONE E. Obblighi & Opportunità. 8 Gennaio 2010

ARCHIVIAZIONE E. Obblighi & Opportunità. 8 Gennaio 2010 ARCHIVIAZIONE E CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Obblighi & Opportunità 8 Gennaio 2010 Conservazione di documenti dal 2000 al 2006 2 MEMORIZZAZIONE, ARCHIVIAZIONE, CONSERVAZIONE 3 COSA SERVE 4 DOCUMENTO INFORMATICO

Dettagli

Firma Digitale. Informazioni sul servizio ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI GENOVA

Firma Digitale. Informazioni sul servizio ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI GENOVA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI GENOVA Firma Digitale Informazioni sul servizio Alessandro Ponassi Consiglio dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova Maggio 2010 Cos è e come funziona

Dettagli

GLOSSARIO/DEFINIZIONI

GLOSSARIO/DEFINIZIONI ALLEGATO 1 GLOSSARIO/DEFINIZIONI 11 Indice 1 2 INTRODUZIONE... DEFINIZIONI... 12 1 INTRODUZIONE Di seguito si riporta il glossario dei termini contenuti nelle regole tecniche di cui all articolo 71 del

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI

SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI SOFTWARE GESTIONE CONTRATTI INFORMATICI Gestione Contratti Informatici NORMATIVA LA STIPULA DEI CONTRATTI DAL 1 GENNAIO 2013: Decreto legge 179/2012: Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese

Dettagli

La Firma Grafometrica

La Firma Grafometrica La Firma Grafometrica...un processo di firma elettronica avanzata Ing. Andrea Sassetti Direttore Servizi di Certificazione Gruppo Aruba Roma, 26 Maggio 2015 Contenuti della Presentazione Il Gruppo Aruba

Dettagli

Gennaio. SUAP On Line i pre-requsiti informatici: La firma digitale

Gennaio. SUAP On Line i pre-requsiti informatici: La firma digitale 2008 Gennaio SUAP On Line i pre-requsiti informatici: La firma digitale 1 La firma digitale Indice La firma digitale La firma digitale: destinatario 2 La firma digitale Cos è La Firma Digitale è il risultato

Dettagli

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI REGOLAMENTO PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI Approvato con deliberazione n. 463 del 10.08.2015

Dettagli

Normativa di riferimento

Normativa di riferimento Normativa di riferimento 1 Evoluzione della normativa Nel Art. CP 491-bis doc. informatico del C.P. =supporto L. contenente 547 una «res» come 23/12/1993 il documento L 547 23/12/1993 Legge semplificazione

Dettagli