Networks. &Fieldbus DOSSIER RETI GREEN PRIMO PIANO DISPOSITIVI DI RETE PER AMBIENTI ESTREMI HARDWARE E SOFTWARE PER L AUTOMAZIONE DISTRIBUITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Networks. &Fieldbus DOSSIER RETI GREEN PRIMO PIANO DISPOSITIVI DI RETE PER AMBIENTI ESTREMI HARDWARE E SOFTWARE PER L AUTOMAZIONE DISTRIBUITA"

Transcript

1 Supplemento a Automazione Oggi n 342 Gennaio Febbraio In caso di mancato recapito inviare al CMP/CPO di Roserio - Milano per la restituzione al mittente previo pagamento resi - ISSN: HARDWARE E SOFTWARE PER L AUTOMAZIONE DISTRIBUITA &Fieldbus & Networks DOSSIER RETI GREEN PRIMO PIANO DISPOSITIVI DI RETE PER AMBIENTI ESTREMI FEBBRAIO 2011

2 Fieldbus & Networks COVER STORY & ETHERCAT: ASSE PORTANTE DEL PORTAFOGLIO PRODOTTI di Carlo Lodari Anno nuovo, vita nuova dice il detto, e il 2011 è ormai iniziato con previsioni ottimistiche relativamente al mercato dell automazione. Si prenda, per esempio, l ambito delle soluzioni per il packaging, individuato da ISM Research come il comparto a più veloce crescita per chi opera nel motion control fino al In particolare, la ripresa del mondo del controllo di movimento sarà guidata, secondo il noto ente di ricerca indipendente, dal settore della produzione di macchine, che nel 2009 ha assorbito il 95% delle vendite. I mesi di fine 2009 e della prima metà del 2010 avevano visto un aumento della quota degli ordinativi di macchine, in particolare nei comparti ad alta tecnologia (semiconduttori, elettronica, assemblaggio). Alla ripresa del packaging contribuiscono del resto anche la crescita dell età media della popolazione e l urbanizzazione, con conseguente aumento della domanda di cibo e bevande pronte e prodotti medicali, quindi dei consumi e, più in generale, delle soluzioni di confezionamento e imballaggio. Le positive performance del comparto del packaging sono confermate dai dati Ucima (Associazione dei costruttori italiani di macchine automatiche per il confezionamento e l imballaggio): nonostante la flessione registrata negli ultimi mesi del 2010, il trend degli ordinativi è stato positivo, con tredici mesi consecutivi di crescita. La raccolta ordini ha segnato un calo nel mese di novembre 2010, ma ha comunque mantenuto livelli superiori a quelli del 2008, l indice degli ordini totali (espresso nella base ordini medi 2009=100) si è attestato a quota 77, valore inferiore a quello dello stesso periodo del 2009 (quando era stato pari a 98,8), ma superiore al 72,8 di novembre Cosa pensano però di questi dati e previsioni di crescita i protagonisti del settore dell automazione? Lo abbiamo chiesto a Pierluigi Olivari, Managing Director di Beckhoff Automation. Particolarmente focalizzata sull innovazione, l azienda, che nello specifico realizza sistemi STRATEGIE FUTURE E PROSPETTIVE DI MERCATO DELL AZIENDA DA UN LATO, PUNTI DI FORZA DELLA TECNOLOGIA ETHERCAT E OBIETTIVI PERSEGUITI DA ETG DALL ALTRO: ECCO SINTETIZZATI I TEMI CHIAVE ATTORNO AI QUALI SI È SVOLTA LA CONVERSAZIONE FRA F&N E BECKHOFF AUTOMATION aperti per l automazione con tecnologia di controllo basata su PC, è presente in 70 Paesi nel mondo tramite distributori e 30 filiali. Fieldbus&Networks: Che cose ne pensate delle ottimistiche previsioni di mercato elaborate da alcune associazioni di co- INDUSTRIAL ETHERNET È DI SCENA Oggi, i sistemi fieldbus tradizionali devono confrontarsi con nuove tecnologie in grado di offrire maggiori prestazioni e apertura verso il mondo Internet. Utilizzatori e costruttori di impianti devono decidere se, quando e come adottare queste reti di nuova generazione, Industrial Ethernet e in particolare Ethercat. Da qui l esigenza di conoscere meglio queste tecnologie, approfondendo temi di estrema attualità per il mondo dell automazione industriale. Beckhoff ha accolto questa richiesta, aderendo come co-sponsor al Roadshow Ethercat Italia 2011, organizzato da ETG. L evento, tenutosi ai primi di febbraio nelle città di Milano, Bologna e Padova, è stato interamente dedicato a Industrial Ethernet, all esplorazione della tecnologia Ethercat e alla presentazione delle soluzioni che il protocollo può offrire. Nello specifico, dopo il benvenuto di Martin Rostan di ETG, la giornata è proseguita con due interventi dello stesso Rostan sui temi Ethernet standard nell automazione industriale? (TCP/IP ma non solo) e Protocolli Industrial Ethernet a confronto (testa a testa fra Ethercat, Profinet, Ethernet IP, Sercos III ecc.). Oltre a essere direttore esecutivo di ETG, Rostan presiede i gruppi Canopen all interno di CAN in Automation ed è esperto tecnico in comitati di standardizzazione ISO e IEC per la comunicazione industriale. Ha fatto seguito l intervento di Nicola Urbano intitolato Ethercat, caratteristiche e vantaggi, che ha indagato i principi di funzionamento e le prestazioni raggiungibili dal protocollo, l architettura di rete e la topologia da adottare, i vantaggi economici conseguibili, le funzionalità di con- 12

3 Cover story Beckhoff Automation Pierluigi Olivari, Managing Director di Beckhoff Automation struttori? Avete già avuto modo di osservare riscontri positivi? Come si posiziona Beckhoff Automation? Pierluigi Olivari: Il nuovo anno si apre dopo un 2010 caratterizzato da segnali positivi e concreti rispetto al I risultati registrati nel 2008 sono stati recuperati completamente e superati grazie al volume degli ordini, alla pressoché contemporaneità tra variazione congiunturale e ingresso nel nuovo anno solare. Il fenomeno è stato accentuato dall effetto praticamente digitale generato dalla variazione congiunturale, sia in negativo a fine 2008, sia in positivo con la ripresa del La ripresa è stata praticamente priva di effetti rimbalzo ; il fatto che in Italia sia considerata ancora a livello di previsione è in gran parte da attribuire a un inclinazione psicologica, culturale ed economica, che per la situazione del sistema Italia non favorisce importanti crescite repentine. Pur con diversa intensità, la crescita ha toccato svariati settori, tra questi sicuramente il packaging, anche se non ci aspettiamo incrementi percentuali molto sostenuti, proprio perché il comparto nel 2009 non ha sofferto riduzioni consistenti in termini di volumi. F&N: In questo contesto, quali sono le prospettive per Ethercat? P.O.: Ethercat, protocollo Industrial Ethernet realtime che permette di raggiungere nuovi traguardi nella comunicazione tra macchine e impianti, continua a essere l asse portante del portafoglio prodotti di Beckhoff. Sicuramente rimarremo concentrati sullo sviluppo e sulla promozione di tutte quelle soluzioni, i nostri azionamenti in primis, che impiegano al meglio le caratteristiche di Ethercat, quali sincronizzazione, velocità, apertura sia come topologie, sia come dispositivi disponibili e protezione degli investimenti. In parallelo, ci stiamo focalizzando sulla realizzazione di una linea di motori brushless completamente prodotta da Beckhoff. F&N: In che modo intendete operare in questo ambito? P.O.: Nella primavera 2010, da una joint venture tra Beckhoff ed Erwin Fertig (cofondatore di Elau) è nata Fertig Motor GmbH, che per la fine figurazione e diagnostica ecc. Nel pomeriggio sono state organizzate due sessioni tecniche, specificamente dedicate, rispettivamente, a utilizzatori e sviluppatori. Al primo gruppo sono stati proposti gli interventi di Stefano Monti (Beckhoff Automation) sul tema XFC: come migliorare l efficienza delle macchine e Un momento del Roadshow 2010 Rostan sui temi Dai fieldbus a Ethercat (punti in comune e differenze; semplicità di conversione e vantaggi per gli utenti) e Applicazioni: perché le aziende scelgono Ethercat. Andrea Pichetto di EasiTec, nel suo intervento intitolato Applicazioni di controllo basate su PC ed Ethercat, ha fatto invece una panoramica di alcune applicazioni di controllo basato su PC realizzate in Italia utilizzando il master di comunicazione Ethercat di Koenig e altri prodotti complementari forniti da EasiTec. Infine, Fabio Bistoletti di Servotecnica ha illustrato alcuni Esempi di applicazioni Elmo con architettura Ethercat multi-asse. Infatti, nel 2010 Elmo Motion Control ha realizzato alcune applicazioni con la linea di azionamenti Gold con sistema di comunicazione Ethercat nel settore delle macchine per l industria elettronica. Il gruppo degli sviluppatori ha invece ascoltato le presentazioni di Rostan su Come implementare uno slave Ethercat e Gianluigi Magnasco di EasiTec su Stack Ethercat master e slave Koenig sul campo. Quest ultima presentazione ha inteso illustrare come diversi clienti hanno potuto dotare di connettività Ethercat i propri prodotti grazie alle soluzioni di Koenig. In seguito, Nicola Urbano ha illustrato le Soluzioni di sviluppo Ethercat firmate Beckhoff. La giornata degli sviluppatori è proseguita quindi con Fabio Filipponi di Telestar, che ha trattato della Configurazione Ethercat nel sistema di programmazione CoDeSys conforme allo standard IEC La giornata si è infine chiusa con la presentazione intitolata Caribou Board, comunicazione industriale e controllo flessibili su come implementare Ethercat in modo semplice, a cura di Riccardo Pacciani di EBV Elektronik. I partecipanti hanno così avuto modo di conoscere a fondo Ethercat, le soluzioni legate al mondo di Ethernet industriale, gli ultimi sviluppi della tecnologia, il ruolo chiave della scelta dei fieldbus, con esempi applicativi e strategie di conversione. 13

4 Fieldbus & Networks del 2011 consentirà l immissione sul mercato dei primi servomotori interamente Beckhoff. In futuro svilupperemo e produrremo anche motori per applicazioni specifiche. In questo modo, Beckhoff e Fertig Motors intendono porsi come partner di eccellenza per i propri clienti. Le serie di servomotori standard esistenti, gli AM2000, AM3000 e AM3500 di Beckhoff, saranno ovviamente affinate, per offrire una gamma sempre più ampia di soluzioni di motion control. Entrando nel protocollo Ethercat, come ha affermato Olivari, rimane dunque il protocollo per eccellenza per le soluzioni di automazione e asse portante dell offerta Beckhoff. Parlare di Ethercat significa anche ampliare il discorso all associazione ETG - Ethercat Technology Group, nata nel 2003 proprio con lo scopo di sostenere e promuovere lo sviluppo della tecnologia. Abbiamo interpellato in merito a ETG, all attività recentemente svolta dal gruppo e alle iniziative future, Nicola Urbano, Technical and Sales Support di Beckhoff Automation, nonché Ethercat Specialist. Fieldbus&Networks: Si dice sia di buon auspicio iniziare l anno con i buoni propositi per il futuro, a partire da un bilancio dell attività passata. Qual è la posizione di ETG? Nicola Urbano, Technical and Sales Support di Beckhoff Automation ed Ethercat Specialist Nicola Urbano: Quanto al presente, Ethercat Technology Group è attualmente la più grande organizzazione mondiale sia nel campo della tecnologia Ethernet Industriale, sia dei fieldbus per l automazione in generale, come dimostrano gli oltre associati, provenienti da 52 differenti Paesi, nonché il ritmo delle iscrizioni che si registrano con cadenza giornaliera. In Europa e Nord America la crescita del gruppo si è confermata robusta, ma è stata superata da quella dei Paesi asiatici, dove ha raggiunto i 400 iscritti. Il fatto che questa tecnologia fieldbus venga riconosciuta e impiegata a livello mondiale è confermato, oltre che dal numero degli associati, dalla grande varietà di dispositivi che implementano Ethercat come interfaccia. UNA JOINT VENTURE PER IL MOTION CONTROL Hans Beckhoff Fertig Motors, con sede a Marktheidenfeld, in Germania, è nata nel marzo 2010 dalla joint venture tra Beckhoff ed Erwin Fertig. In collaborazione con la neonata società, Beckhoff svilupperà nuove serie di servomotori per la propria tecnologia di controllo PCbased e per Ethercat. La divisione Motion di Beckhoff era già stata oggetto di un primo ampliamento strategico quando era stata potenziata con nuove linee di servoamplificatori, servoterminali e servomotori. Ora l azienda intende concentrarsi sull incremento della capacità produttiva, puntando a una crescita del settore motion pari al 25% del fatturato totale. Siamo specialisti in hardware e software e disponiamo di un esteso know-how in materia di motion control. Erwin Fertig Ora questa conoscenza viene ulteriormente approfondita grazie allo sviluppo delle nostre linee di motori, specialmente nelle aree dove si richiedono sia un elevata dinamicità dal punto di vista meccanico e magnetico, sia nuovi algoritmi di controllo ha illustrato Hans Beckhoff, amministratore delegato di Beckhoff Automation, per il quale la collaborazione con Fertig Motors rappresenta un grande passo avanti per lo sviluppo di Beckhoff. Accogliamo questa nuova sfida con vero piacere, convinti di poter offrire ai clienti soluzioni di sistema sempre più potenti. Il team che ruota attorno a Erwin Fertig, cofondatore di Elau, è formato attualmente da 15 esperti sviluppatori di motion control. La produzione sta crescendo e si arriverà a quella in serie alla fine del Il nostro obiettivo è sviluppare servomotori di ultima generazione: dinamici, a elevata efficienza energetica e dai costi contenuti. Il nostro team di specialisti è fortemente motivato e aperto alle future sfide. Per poter assicurare continuamente i massimi standard qualitativi e garantire un elevata disponibilità, tutti i motori devono essere Made in Germany ha dichiarato Erwin Fertig. Sulla base delle linee di prodotto aggiuntive implementate, in futuro l azienda pensa di realizzare anche motori per applicazioni specifiche. Beckhoff e Fertig Motors desiderano così rappresentare un partner di eccellenza per i clienti. In questo contesto, verranno anche perfezionate le serie di servomotori standard di Beckhoff, AM2000, AM3000 e AM3500, affinché le due società possano insieme offrire ai clienti una più ampia gamma di soluzioni di motion control. 14

5 Cover story Beckhoff Automation Durante l ultima edizione della fiera internazionale SPS/IPC/Drives 2010 tenutasi a Norimberga, oltre 60 espositori hanno presentato 260 prodotti differenti allo stand ETG. L aspetto che, a prima vista, ha maggiormente sorpreso i visitatori ha riguardato l integrazione dei prodotti: un master Ethercat controllava in contemporanea 35 differenti servodriver, provenienti da 22 case produttrici. Altra unicità del protocollo è la possibilità di selezionare il master Ethercat più adatto: sono stati presentati 25 diversi controllori nell ambito di svariate implementazioni di sistemi operativi. In aggiunta, ETG conta oltre 100 fornitori di Ethercat master; più di 80 offrono anche servizi per lo sviluppo. Dalla parte slave le soluzioni sono molteplici, per cui gli end user possono selezionare liberamente i propri partner per le fasi di progettazione e sviluppo delle soluzioni applicative. F&N: Fra i compiti di ETG figurano la verifica e il monitoraggio della conformità e interoperabilità dei prodotti a tecnologia Ethercat. Ci sono novità nell iter di certificazione? N.U.: Principale obiettivo dei test svolti da ETG è verificare la conformità dei dispositivi Ethercat alle specifiche predefinite e la loro interoperabilità con altri dispositivi Ethercat all interno di una rete. Il primo aspetto costituisce un obbligo da parte di tutti i fornitori di dispositivi, indipendentemente dal fatto che il prodotto entri in commercio o sia utilizzato solo per eseguire dei test. Esistono due strumenti distinti per verificare il livello di conformità alle specifiche: Ethercat CTT - Conformance Test Tool ed Ethercat Conformance Test. Nel dettaglio, il primo strumento implementa le specifiche del protocollo tramite un tool software, che permette di verificare il livello di conformità. I test possono essere eseguiti direttamente da chi fornisce e sviluppa il dispositivo Ethercat. L Ethercat Conformance Test, invece, verifica il livello di conformità rilasciando un certificato solo dopo aver superato una serie di prove presso un centro di competenza ufficiale, ossia un Ethercat Test Center. Gli Ethercat Test Center sono centri qualificati e autorizzati da ETG e svolgono attività di supporto, implementazione e certificazione dei prodotti Ethercat. Il primo centro nato, che è anche sede di ETG, si trova a Norimberga in Germania, altri sono situati in Giappone, Korea, Stati Uniti e Cina. A seguito della crescente diffusione di Ethercat stiamo pianificando di incrementarne il numero. F&N: Passando più in dettaglio al lato tecnico, fra i temi caldi del prossimo anno figura ancora quello dell efficienza energetica. Come vi state muovendo in merito? N.U.: Quella dell efficienza energetica è una questione di ampio respiro, che coinvolge sia il singolo utilizzatore, il quale può calcolare il proprio consumo energetico cercando di coordinare e ottimizzare le proprie risorse, sia chi installa pannelli solari su larga o piccola scala. Né resta escluso l ambito dell energia eolica, demandata a organizzazioni che cercano di pianificare in maniera giornaliera nuovi impianti. Bisogna inoltre considerare che la questione tocca il mondo sia dell industria, sia delle infrastrutture. Ethercat incontra tutte queste esigenze, forte del fatto che basandosi su una dorsale Ethernet standard, la tecnologia è in grado di coprire l intero range delle applicazioni possibili mediante il concetto di topologia di rete. Inoltre, grazie alla vasta gamma di gateway disponibili, è possibile integrare nella stessa piattaforma di rete i più svariati bus di campo in commercio. Normalmente, per l ambito della building automation i protocolli field - bus utilizzati sono differenti da quelli impiegati in campo industriale, non per questo però le loro prestazioni o i volumi sono inferiori. Il ruolo di Ethercat consiste nel far convivere tutte queste tecnologie e, al tempo stesso, coprire quella mancanza di performance a livello di tempo ciclo, laddove vi siano esigenze particolari o attività dove prestazioni spinte in tal senso risultino irrinunciabili. F&N: Un altro punto di discussione riguarda le trasmissioni wireless. Cosa proponete in merito? N.U.: Il problema di far convivere process data, che richiedono tempi di reazione dell ordine delle centinaia di microsecondi, e trasmissioni IPC ESTRAIBILE E SLIM Con il PC industriale da rack da 19 modello C5210, Beckhoff offre un dispositivo estraibile con altezza standard pari a 1U (=44 mm). Questo PC industriale estraibile, con un housing di soli 482,7 x 44 x 493,8 mm, mantiene inalterate le caratteristiche di PC industriale da rack da 19 potenza e funzionalità ed è particolarmente adatto per tutte quelle applicazioni in cui vi siano problemi di spazio. Il contenimento in altezza è ottenuto grazie alla scheda madre di Beckhoff da 3,5 CB3054, che abbina, sulla base del chipset GS45 di Intel, tecnologia multi-core al fattore di forma da 3,5 ed è dotata di numerose interfacce on-board, due porte Gigabit Ethernet, quattro porte COM e dodici porte USB. Uno slot Mini-PCI libero consente di integrare ulteriori interfacce fieldbus. Il modello C5210 viene fornito con due telai intercambiabili per dischi rigidi da 3,5 per sistemi Raid. Sono disponibili due slot modulari PCIe, nei quali si possono inserire moduli PCIe oppure, su richiesta, far installare interfacce della scheda madre. La dotazione standard comprende uno slot per unità DVD; come opzione sono disponibili un unità CD/DVD ROM o multi DVD. Infine, l IPC può essere utilizzato con Windows Embedded Standard, Windows XP, Windows 7 o Windows 2008 Server. 15

6 Fieldbus & Networks meno performanti, come quelle wireless, è stato risolto mediante l incapsulamento del protocollo. La condivisione dell unico canale trasmissivo viene realizzata tramite wrapping del protocollo stesso. L utilizzo di gateway permette di veicolare frame provenienti da dispositivi wireless verso il master Ethercat o slave della rete. Mediante questa soluzione è possibile stabilire comunicazioni wireless senza che vengano meno le normali prestazioni della rete e senza penalizzare la comunicazione con i dispositivi esterni. Lo stesso meccanismo è applicato a tutti quei protocolli ereditati dai fieldbus tradizionali. Questo consente di proteggere gli investimenti fatti in passato e di far coesistere contemporaneamente soluzioni differenti nella stessa applicazione, conservando le prerogative di velocità e determinismo proprie di Ethercat. F&N: Quali sono gli sviluppi raggiunti invece sul fronte della sicurezza? N.U.: Il protocollo Safety over Ethercat è definito come Fscp 12 (Functional safety communication profile) nello standard IEC Questo standard definisce i requisiti fondamentali in termini di comunicazione dei dati di sicurezza. Per ottenere questo risultato, definisce una serie di errori potenziali che si possono generare durante il normale funzionamento del sistema e le rispettive misure di correzione. Inoltre, il gruppo che ha lavorato su questo tema, ETG Working Group Safety, ha introdotto un profilo di safety dedicato ai drive, in modo tale da implementare le funzionalità safety direttamente all interno dell azionamento. Utilizzando i benefici della rete Ethercat, questo permette di sfruttare le seguenti caratteristiche: SERIE COMPACT: ACCOPPIATORE BUS PER ETHERNET/IP Agli accoppiatori bus della serie Compact Beckhoff Automation ha aggiunto un nuovo modello: l accoppiatore bus BK9055 per Ethernet/IP, con il quale si può utilizzare il sistema di terminali bus Beckhoff, che offre oltre 400 tipi di segnali diversi. Oltre a contraddistinguersi per ridotte dimensioni e contenimento dei costi, come tutti i prodotti della serie Compact, il modello BK9055 permette anche di collegare ingressi e uscite alla rete Ethernet/IP in modo semplice e intuitivo. È compatibile a livello di software con l accoppiatore bus Ethernet/IP BK9105; quest ultimo, a differenza della versione Compact, dispone di una seconda porta RJ45 (switch a 2 canali). In questo modo, è possibile realizzare le stazioni I/O adottando una topologia lineare anziché la tradizionale a stella. Nel caso di sistemi industriali Ethernet sono disponibili accoppiatori bus Compact anche per Profinet (BK9053) ed Ethernet (BK9050). Il dispositivo BK9050 supporta, oltre alle reti Ethernet TCP/IP, anche Modbus TCP e lo scambio di dati ciclico conforme al protocollo di automazione Ethercat (EAP). L accoppiatore bus per Ethernet/IP BK9055 arricchisce la famiglia degli accoppiatori Compact ; sono disponibili anche versioni Compact per Profinet ed Ethernet TCP/IP TECNOLOGIA SAFETY PER IL MONDO IP67 La soluzione di sicurezza TwinSafe, già parte integrante dei dispositivi IP20 di Beckhoff - bus terminal ed Ethercat - entra nel mondo IP67 grazie al modulo Ethercat EP1908: un connettore M12 permette di collegare a un modulo fino a otto sensori di sicurezza. Fulcro del sistema, il terminale TwinSafe Logic (IP20) esegue i collegamenti logici dei segnali rilevati. Grazie al software di automazione TwinCAT si configurano/programmano le funzioni safety, che poi vengono caricate su un terminale TwinSafe Logic, per esempio il modulo KL6904 (bus terminal) o EL6900 (Ethercat), attraverso il sistema fieldbus. Tutti i dispositivi di sicurezza presenti nell impianto comunicano con questo terminale logico. I function block certificati dei terminali TwinSafe Logic consentono di realizzare tutti i task safety in modo semplice e poco oneroso. L Ethercat box EP1908 per il sistema TwinSafe consente di acquisire i dati di otto sensori safety direttamente sulla macchina o sull impianto 16

7 Cover story Beckhoff Automation SERVOAMPLIFICATORE COMPLETO IN 12 MM Si amplia l offerta di prodotti compatti per il motion control per la gamma di I/O di Beckhoff: oltre ai terminali per motori passo-passo, in c.a. e c.c., Beckhoff lancia sul mercato una soluzione per task di posizionamento che richiedono un elevata dinamicità. Si tratta del servoterminale EL7201, che integra in un alloggiamento standard un servoamplificatore completo per motori fino a 200 W. Grazie all integrazione nel sistema di I/O Ethercat di Beckhoff, cablaggio e messa in servizio risultano semplificati, con conseguente riduzione di costi e ingombri. Dotato d interfaccia resolver, un design compatto ed elevate prestazioni servo, il modello EL7201 offre una tecnologia di controllo veloce e Il terminale Ethercat EL7201 integra nell alloggiamento standard un servoamplificatore completo per motori fino a 200 W integrata, insieme a un controllo di corrente a orientamento di campo e a un controllo di velocità proporzionale-integrale. Oltre al collegamento diretto di motore e resolver è possibile collegare un freno di stazionamento. Come carico si possono utilizzare motori sincroni a magneti permanenti con corrente nominale di 4 A massimo. Il monitoraggio continuo di numerosi parametri, quali sovratensione, sottotensione, sovracorrente, temperatura del terminale e carico del motore, offre la massima sicurezza di esercizio. Grazie al software TwinCAT di Beckhoff è possibile effettuare la parametrizzazione comodamente; qualora un master provenga da terzi, la parametrizzazione avviene mediante il profilo CAN over Ethercat (CoE). conformità con Safety Integrity Level SIL3 della normativa IEC 61508; medesimo mezzo di trasmissione per dati di sicurezza e non; lunghezza dei process data di sicurezza non limitata dal protocollo; nessuna limitazione per quanto riguarda la velocità di trasmissione e il tempo ciclo; semplicità d implementazione, elevate prestazioni e tempi di reazione minimi; utilizzo di gateway per instradare il protocollo safety tra fieldbus tradizionali ed Ethercat. Sono numerose le aziende che utilizzano Safety over Ethercat sulle loro macchine e impianti fin dal 2005 e il trend di crescita di Ethercat è accompagnato dalla presenza sempre più cospicua di implementazioni master/slave di sicurezza di questo tipo. F&N: Infine, uno sguardo al futuro. Su quali iniziative state lavorando e su quali ambiti e soluzioni punterete? N.U.: L utilizzo di Ethercat come bus di campo e la presenza in commercio di processori come dual e quad core garantisce la possibilità di superare molti aspetti legati alle applicazioni. Finora un ostacolo principale è stato quello di demandare a periferie intelligenti e performanti i compiti di elaborazione e calcolo; l adozione di Ethercat permette di cambiare direzione: la parola d ordine diventa centralizzare. La possibilità di sostituire componenti hardware dedicati con dispostivi armonizzati consente di applicare tutta una serie di soluzioni di controllo che finora trovavano spazio solo in sistemi dedicati. Poter effettuare analisi spettrali, modali e di Fourier permette di associare controlli di qualità per applicazioni sempre più spinte. La potenza di calcolo dei PC apre nuove soluzioni nel campo della visione artificiale e per i controlli neuro-fuzzy. In pratica, vi è un nuovo modo di concepire il sistema di controllo, aprendo scenari futuribili nel campo della robotica, della cinematica e del controllo di fabbrica. Infine, per il futuro continueremo a lavorare sull innovazione e sull ottimizzazione della tecnologia, seguendo da vicino le dinamiche di mercato. Uno dei punti di forza, nonché delle caratteristiche distintive di Ethercat è senz altro quella di non aver mai rilasciato versioni del protocollo differenti, dai primi anni del 2000 fino a oggi. Non sono state apportate modifiche hardware o software di sorta e non è cambiata la visione del sistema quanto a velocità, apertura e sicurezza. Tutto questo, però, non significa che nel corso degli anni il protocollo non si sia via via arricchito, implementando funzionalità aggiuntive per esempio di sicurezza e ridondanza. EAP - Ethercat Automation Protocol, per esempio, completa la comunicazione tra i diversi livelli di fabbrica. Ogni associato è sempre invitato a contribuire con la propria attiva partecipazione ai vari Technical Working Group e Task Force dedicati a temi specifici. Come sempre, obiettivo di ETG è assicurare che la tecnologia Ethercat risolva e superi tutte le richieste che arrivano dal mondo industriale. Per questo, il gruppo riunisce svariati esperti fra costruttori di macchine, integratori di sistemi ed end user, che lavorano quotidianamente per risolvere problemi inerenti ai differenti campi di applicazione. Il feedback che proviene da questo insieme di esperienze viene investito, fatto proprio e reso comune attraverso le normative, gli standard e tutto quello che occorre per migliorare la tecnologia. 17

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Answers for industry. SIPLUS HCS la risposta alle esigenze termiche

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS /2 Introduzione /5 Soft Starter ES /8 Biblioteca di blocchi softstarter SIRIUS RW44 per SIMATIC PCS 7 /10 Motor Starter ES /1 Biblioteca di

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Progettazione di sistemi Embedded

Progettazione di sistemi Embedded Progettazione di sistemi Embedded Corso introduttivo di progettazione di sistemi embedded A.S. 2013/2014 proff. Nicola Masarone e Stefano Salvatori Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di

Dettagli

Controllori a Logica Programmabile. Cos è un PLC? Cenni storici. Cenni storici. Cenni storici. Definizione dallo Standard IEC 61131

Controllori a Logica Programmabile. Cos è un PLC? Cenni storici. Cenni storici. Cenni storici. Definizione dallo Standard IEC 61131 Controllori a Logica mabile Nella presente lezione vedremo le caratteristiche principali del controllore a logica programmabile (in inglese, mable Logic Controller, o PLC). In particolare, ci soffermeremo

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

DESIGNA Portfolio. italiano

DESIGNA Portfolio. italiano DESIGNA Portfolio italiano ///02/03 Stefan Ille CTO DESIGNA Dr. Thomas Waibel CEO DESIGNA Intro Un futuro con radici profonde. Saper cambiare modo di pensare. Saper cambiare modo di operare. Continuando

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA La più potente analisi retrospettiva dei dati relativi a un evento cardiaco. Prestazioni migliorate. Livello di assistenza più elevato. 1

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

PCS7 PROCESS CONTROL FOR SITE EMISSION CONTAINMENT

PCS7 PROCESS CONTROL FOR SITE EMISSION CONTAINMENT P.M.S. S.r.l. Via Migliara 46 n 6 04010 B.go S.Donato Sabaudia (LT) Tel. 0773.56281 Fax 0773.50490 Email info@pmstecnoelectric.it PROGETTO: PCS7 PROCESS CONTROL FOR SITE EMISSION CONTAINMENT Dalla richiesta

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Dal 1997, anno della sua fondazione, la Erhardt + Abt Automatisierungstechnik GmbH ha finora installato

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Festo Mobile Process Automation

Festo Mobile Process Automation Festo Mobile Process Automation Caratteristiche dei prodotti Valvole di processo per controllo dei fluidi ad azionamento elettrico Valvole di processo per controllo dei fluidi ad azionamento pneumatico

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Web Conferencing and Collaboration tool

Web Conferencing and Collaboration tool Web Conferencing and Collaboration tool La piattaforma Meetecho Piattaforma di Web Conferencing e Collaborazione on line in tempo reale Caratteristiche generali Soluzione client-server progettata per essere

Dettagli

Soluzion mpresa Dossier

Soluzion mpresa Dossier Soluzion mpresa Dossier NewSimpresa 1 Prodotti e soluzioni per il settore del packaging EdiTToriale Siamo tutti imballati, per fortuna Il titolo sembra un ossimoro, ma non lo è. Perché il mercato delle

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client Versione 25.4.05 Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori): appunti delle lezioni Architetture client/server: applicazioni client 1 Architetture client/server: un esempio World wide web è un

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014

Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Circolare n. 64 del 15 gennaio 2014 Ordinativo informatico locale - Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell utilizzo nei servizi di tesoreria PREMESSA L

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS

Integrazione. Ecad. Mcad. Ecad - MENTOR GRAPHICS Integrazione Ecad Mcad Ecad - MENTOR GRAPHICS MENTOR GRAPHICS - PADS La crescente complessità del mercato della progettazione elettronica impone l esigenza di realizzare prodotti di dimensioni sempre più

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris.

ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. ghd crea una comunità online professionale che si dedica all acconciatura. Grazie a hybris. Sin dal lancio, avvenuto dieci anni fa, il marchio ghd è diventato sinonimo di prodotti di hair styling di fascia

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli