Advanced Technologies

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Advanced Technologies"

Transcript

1 The General Directorate of Telecommunications IT and Advanced Technologies Sopra: il Generale Ispettore Capo (Genio Aeronautico) Pietro Finocchio, Direttore Generale di TELEDIFE. A destra: il satellite SICRAL 1B viene imbarcato per il lancio, avvenuto dalla piattaforma Sea Launch il 20 aprile 2009 T he General Directorate of Telecommunications, IT and Advanced Technologies (TELEDIFE) is involved in study, development, standardisation, certification, procurement, transformation, support, and disposal of radar and electronic systems (except those being an integral part of naval, air and ground platforms, which are the responsibility of other General Directorates), command, control, communication, computers and information (C4I) systems, Signal Corps materials, space communication and observation systems, and IT systems used by the Armed Forces and the Ministry of Defence. According to the typical joint nature of such systems, TELEDIFE is peculiar across the procurement General Directorates since it represents a joint centre, tasked also with verifying the interoperability of systems assigned to the Armed Forces. The joint nature of procurement is confirmed also by the provenance of TELEDIFE s personnel. The General Directorate has a central organisation with about 300 military and civilian personnel and a peripheral structure including two Technical Offices. Within the central organisation, the General Director is assisted by a Deputy General Director (civilian) and a General Director s Office, with staff functions. To the General Director report the General Technical Coordination Office (UGCT) and four Departments, three of which (managed by brigadier generals or equivalent ranks) deal with technical matters and one (run by a civilian manager) with mainly administrative matters. UGCT coordinates the activities of Departments and peripheral Offices, directs planning and budget management, deals with quality assurance issues Above: General Inspector Chief (Air Engineer Corps) Pietro Finocchio, Director General of TELEDIFE. Right: the SICRAL 1B satellite is transferred onboard the Sea Launch platform before the launch, occurred on April 20,

2 La Direzione Generale delle Telecomunicazioni dell Informatica e delle Tecnologie Avanzate L a Direzione Generale delle Telecomunicazioni, dell Informatica e delle Tecnologie Avanzate (TELEDIFE) si occupa dello studio, sviluppo, standardizzazione, omologazione, acquisizione, trasformazione, supporto e alienazione dei sistemi radar ed elettronici (ad eccezione di quelli che costituiscono parte integrante delle piattaforme navali, aeree e terrestri, di competenza di altre Direzioni Generali), dei sistemi di comando, controllo, comunicazione, calcolo e informazione (C4I), dei materiali delle Trasmissioni, dei sistemi di comunicazione e osservazione spaziale e dei sistemi informatici e telematici destinati alle Forze Armate e all Amministrazione della Difesa. Considerata la destinazione tipicamente joint di tali sistemi, TELEDIFE si distingue fra le Direzioni Generali dell area del procurement per la sua connotazione di polo interforze, cui spetta anche verificare l interoperabilità dei sistemi destinati alle varie Forze Armate. L inviluppo interforze dell azione di procurement trova riscontro anche nella provenienza del personale in servizio presso TELEDI- FE. La Direzione Generale si avvale di un organizzazione centrale e di una struttura periferica basata su due Uffici Tecnici Territoriali (UTT), composta da circa 300 elementi fra militari e civili. A livello centrale, il Direttore Generale è coadiuvato da un Vice Direttore Generale (civile) e da un Ufficio del Direttore Generale, che svolge funzioni di staff. Dal Direttore Generale dipendono l Ufficio Generale Coordinamento Tecnico (UGCT) e quattro Reparti, tre dei quali (retti da generali di brigata o gradi equivalenti) a vocazione tecnica e uno (retto da un dirigente civile) con compiti di natura prevalentemente amministrativa. L UGCT coordina le attività dei Reparti e degli UTT, segue la programmazione e la gestione finanziaria, si occupa delle problematiche relative ai sistemi di controllo di qualità e all analisi dei costi delle aziende fornitrici e assicura l interfaccia con la NATO per la realizzazione dei programmi che interessano il territorio italiano nei settori di competenza (comunicazioni, C4I e informatica). L UGCT provvede inoltre, attraverso l Ufficio Relazioni col Pubblico, a fornire informazioni sugli atti e i provvedimenti di competenza della DG. Al I Reparto (Informatica e Telematica) fanno capo i settori dell informatica (sistemi informativi per la logistica, l automazione degli enti, la sicurezza dello scambio e immagazzinamento dei dati, la Sopra: la centrale operativa alloggiata nello shelter del Modulo di Ingaggio del sistema SAMP/T. A sinistra: specialisti del 1 Rgt. Trasmissioni predispongono un antenna mobile per comunicazioni satellitari. Above: the command centre, housed in the Engagement Module shelter of the SAMP/T system. Left: specialists of the 1st Signal Regiment of the Italian Army prepare a mobile antenna for satellite communications. 101

3 DIREZIONE GENERALE DELLE TELECOMUNICAZIONI, DELL'INFORMATICA E DELLE TECNOLOGIE AVANZATE GENERAL DIRECTORATE OF TELECOMMUNICATIONS, IT AND ADVANCED TECHNOLOGIES UFFICIO GENERALE COORDINAMENTO TECNICO Technical Coordination General Office I REPARTO INFORMATICA E TELEMATICA 1st Department Information Technology and Telematics Sopra: l organigramma della Direzione Generale delle Telecomunicazioni, Informatica e Tecnologie Avanzate. A destra: l antenna del radar di scoperta aerea RAT31DL, sviluppato e prodotto da SELEX Sistemi Integrati. DIRETTORE GENERALE General Director III REPARTO RETI E SISTEMI DI COMUNICAZIONE 3rd Department Communication Networks and Systems VICE DIRETTORE GENERALE Deputy General Director UFFICIO DEL DIRETTORE GENERALE Office of the General Director II REPARTO ASSISTENZA AL VOLO METEOROLOGIA, SORVEGLIANZA, C2 2nd Department Flight Assistance, Meteorology, Surveillance, Command and Control IV REPARTO AMMINISTRATIVO 4th Department Administration and suppliers cost analysis, and ensures interface with NATO for implementing communications, C4I and IT programmes affecting the Italian territory. Through its Public Relations Office the UGCT also provides information about acts and provisions relevant for TELEDIFE. The 1st Department (IT and telematics) is responsible for IT (information systems for logistic, organisational data management automation, security for data exchange and storage, personnel management and economic-financial procedures, including accessory equipment and works required for installation and activation of IT systems) and telematics (systems for point-to-point, multi-point and switched networks for exchanging data and information; systems for handling and distribution of meteorological and geo-topographic data; secure systems; telemedicine systems). The 2nd Department (Flight assistance, Meteorology, Surveillance, Command and Control) is responsible for air navigation, instrumental landing and meteorology equipment and systems; radar systems for air traffic control, air defence, coastal and battlefield surveillance; equipment and systems for tracking, acquisition, registration and analysis of data used in firing ranges and experimental centres; satellite navigation and surveillance systems, including the ground segment; and command and control systems for data processing and dissemination. The 3rd Department (Communication Networks and Systems) deals with networks, fixed and mobile communication equipment and systems, satellite communications systems (including the ground segment), mobile radio networks and systems, electronic warfare systems (ESM/ECM/ECCM) and related special instrumentation. The 4th Department (Administration), with four Divisions, is responsible for juridical-administrative aspects of contracts and disputes, expenditure management and procedures relative to disposal, loan and transfer of materials. TELEDIFE s peripheral organisation consist of two Territorial Technical Offices (UTT), one in Milan Linate and another at Torricola (Rome), performing technical and administrative Above: the organisation chart of the General Directorate of Telecommunications, IT and Advanced Technologies. Right: the antenna of the RAT31DL air surveillance radar, developed and manufactured by SELEX Sistemi Integrati. 102

4

5 104 Sopra: PC irrobustiti per uso militare in un Posto Comando dell Esercito. In alto a destra: un antenna per comunicazioni satellitari del Rgt. anfibio San Marco della Marina Militare. In basso: antenne per ponti radio installate su un traliccio per le esigenze di comunicazione del contingente multinazionale in Kosovo. Above: ruggedized PC in a Army command post. Top right: a satellite communication antenna of the San Marco Amphibious Regiment, Italian Navy. Right: radio relay antennas on a lattice mast, used by the multinational peacekeeping force in Kosovo. surveillance functions for companies located in the respective geographical areas. TELEDIFE manages an annual average budget of about 300 million Euros from the Defence budget, as well as other funds from the Ministry of Economic Development. The major current programmes are summarised below, accordingly to the responsible Department. As for IT and telematic systems (1st Department), the automation of the Ministry of Defence management and logistic functions is ongoing. The Phase 3 Multinational Geospatial Coproduction Program (MGCP) contract is in progress, aimed at establishing a high-resolution geographical database for supporting military and inter-agency operations: MGCP is a cooperation programme involving 28 countries, Italy being the lead Nation. The GEIRD (Defence integrated network management) programme is also in progress; it deals with an integrated management of all joint geographic networks used by the Defence C4I Command, and aims at establishing a monitoring, protection and real-time response system. The Defence Personnel Management System (SIPAD) is being updated to better meet PERSOMIL and PERSOCIV requirements. Within the Defence Health Information System (SISAD) an application is being implemented for disseminating health data at national level and to/from remote operational theatres, through the integration of the Telemedicine service. For the latter, the first naval terminal is being procured and will be installed on a Navy s amphibious ship. Other programmes regard the Air Force s meteorological centre (at Pratica di Mare), the improvement of operational systems at the 2nd Department of the Joint Defence Staff and the procurement of the central core for the Defence Logistic Information System (SILAD), this needed to meet the requirements of the 4th Department of the Joint Defence Staff and the Joint operational commands (COI and COFS) for supporting missions abroad. The multiyear Defence Information Infrastructure (DII) programme also started to establish a national Defence communication network equipped with security and advanced features (VoIP, VTC, etc.), able to interface with similar NATO networks and available in emergency situations also for the Civil Protection and State Police. The central core of the Defence Modelling & Simulation system is also being procured, to be linked with similar single-service networks (CESIVA, GRASCC and MARICEN- PROG). The 2nd Department is managing a contract for replacing the Air Defence s fixed radars, further to the agreement between the Ministries of Defence and Communication that envisages the transfer

6 gestione del personale e delle procedure economico-finanziarie, inclusi gli impianti accessori e le opere richieste per la loro installazione) e della telematica (sistemi per reti punto-punto, multipunto e commutate per lo scambio di dati e informazioni; sistemi per la trattazione e diffusione di dati meteo e geo-topografici; sistemi non classificati sicuri e classificati; telemedicina). Il II Reparto (Assistenza al Volo, Meteorologia, Sorveglianza, Comando e Controllo) è responsabile degli impianti e sistemi per l assistenza alla navigazione aerea, per l atterraggio strumentale e la meteorologia; dei sistemi radar per il controllo del traffico aereo, la difesa aerea, l identificazione e la sorveglianza costiera e del campo di battaglia; degli impianti e sistemi di tracking e acquisizione, registrazione e analisi dei dati usati nei poligoni e nei centri sperimentali; dei sistemi satellitari di navigazione e sorveglianza, incluso il relativo segmento di terra; e infine dei sistemi di identificazione, di comando e controllo e per l elaborazione e la disseminazione delle informazioni. Il III Reparto (Reti e Sistemi di comunicazione) si occupa delle reti, apparati e impianti per l esercizio delle comunicazioni infrastrutturali e campali, dei sistemi di comunicazione satellitari (incluso il relativo segmento di terra), delle reti e sistemi radiomobili, dei sistemi di guerra elettronica (ESM/ECM/ECCM) e della relativa strumentazione speciale. Il IV Reparto (Amministrativo), su quattro Divisioni, cura infine gli aspetti giuridico-amministrativi relativi ai contratti e al contenzioso, la gestione dei capitoli di spesa e le pratiche relative all alienazione, prestito e cessione di materiali. Dell organizzazione periferica di TELEDIFE fanno parte i due Uffici Tecnici Territoriali (UTT) di Milano Linate e Torricola (Roma), che svolgono funzioni di sorveglianza tecnica e amministrativa nei confronti delle aziende ubicate nelle rispettive aree di competenza geografica. TELEDIFE amministra mediamente su base annua oltre 300 milioni di euro impegnati sui capitoli del Ministero della Difesa, ai quali si aggiungono i finanziamenti del Ministero dello Sviluppo Economico. Nel seguito viene riportato un quadro, sia pure sintetico, dei principali programmi in corso, suddivisi in base al Reparto che ne cura la gestione: nel campo dei sistemi informatici e telematici, di competenza del I Reparto, prosegue l automazione delle funzioni della Difesa in campo informativo, gestionale e logistico. È in corso il contratto per la Fase 3 del MGCP (Multinational Geospatial Coproduction Program), che prevede la realizzazione in un database geografico ad alta risoluzione da utilizzare come supporto per operazioni di carattere governativo e militare, in cooperazione fra 28 paesi (fra cui l Italia in posizione lead ), mentre prosegue la realizzazione del GEIRD (GEstione Integrata Rete Difesa) per la gestione integrata di tutte le reti geografiche interforze presso il Comando C4 Difesa, che sarà dotato di servizi di monitoraggio, protezione e risposta all incidente in tempo reale. Il SIPAD (Sistema Informativo per la gestione del Personale dell Amministrazione Difesa) è in corso di ammodernamento per meglio far fronte alle esigenze di PERSOCIV e PERSOMIL. Nell ambito del SISAD (Sistema Informativo Sanitario per il personale dell AD) si sta realizzando un sistema per la diffusione telematica dei dati sanitari in ambito nazionale e nei teatri operativi esteri, integrando le prestazioni del sistema di Telemedicina; per quest ultimo è in corso l acquisizione del primo terminale navale, che sarà installato su una LPD della Marina Militare. Altri programmi riguardano il Cen- Sopra: un satellite della costellazione COSMO-SkyMed durante le prove di calibrazione. In basso a sinistra: l installazione dell antenna per la ricezione dei dati dai satelliti COSMO-SkyMed presso il Centro Interforze Telerilevamento Satellitare di Pratica di Mare. Above: a satellite of the COSMO-SkyMed constellation during the calibration tests. Bottom left: the installation of the antenna for data acquisition from COSMO-SkyMed satellites at the Joint Satellite Remote Sensing Centre in Pratica di Mare. 105

7 Sopra: il carro Ariete è una delle piattaforme coinvolte nel programma di digitalizzazione Forza NEC dell Esercito. In alto a destra: un antenna radar per la sorveglianza del campo di battaglia installata sulla versione RISTA del VBC 8x8. In basso: un militare italiano dell ISAF schierato in Afghanistan; i collegamenti tattici sono assicurati da reti radio mobili, in parte a standard TETRA. Above: the Ariete main battle tank is one of the platforms involved in the NEC Force digitisation programme of the Italian Army. Top right: a radar antenna for battlefield surveillance installed on the ISTAR version of the VBC 8x8 armoured combat vehicle. Bottom: an Italian soldier deployed in Afghanistan with ISAF; tactical communications are assured by mobile radio networks, partially as TETRA standard. 106 of frequencies needed to establish a Wi-Max service over the Italian territory. A field ATC system is being procured to support aircraft in out-of-area missions, while the national coastal radar network is being modernised. As for Earth s observation satellite systems, the third COSMO-SkyMed was launched on 24 October 2008, while the fourth and last satellite is being integrated by industry. The MUltinational Space-based Imaging System (MUSIS) programme is being launched, with the objective to replace the first satellites that will reach the end of their operational life in the next decade. Italy is participating in MUSIS to produce a first pair of new generation satellites to be launched by As for meteorological and navigation aid systems, several systems (field TACAN and TVR for the Air Force, field ATC for the Army) are being procured also for out-of-area missions. As for C2 and identification (IFF) systems, the modernisation of the operational centre at the Joint Operational Command has been completed; C2 systems for supporting Special Forces and ground operations are also being procured, both for higher (SIACCON) and lower operational echelons. In the IFF sector air-to-surface interrogation/identification systems are being studied, while simulation activities are ongoing for a distributed test bed related to the development of the NATO ALTBMD capability. As for the 3rd Department s programmes, the extension to Sicily and Sardinia of the national fiber optic network (RIFON, already linking about 130 military units and organisations) is in progress. Asynchronous Transfer Mode (ATM) technologies have been applied to the joint telephone network, which is integrated with RIFON to lower operational levels. In the sector of communication systems, Italy cooperates since December 2007 with other 5 European Nations in the European Security SOftware defined Radio (ESSOR) programme, aimed at developing a family of radios compliant with a Software Communications Architecture (SCA). Italy participates to the programme with about 90 million Euros for the development of the national operational environment and the production of prototypes. As for satellite communications, the SICRAL 1B has been launched on April 20, 2009 to expand SICRAL 1 capabilities in UHF, SHF and EHF bands. SICRAL 2 is an Italian-French cooperation programme for space and ground segments that should start operations in Italy and France cooperate in a dual environment to complement SICRAL 2 on the ATHENA FIDUS project, with industrial proposals being evaluated. The ground segment envisages an increased capability for linking satellite communications with SICRAL platforms and other meteorological and communication commercial satellites, the integration of the related sites with RNI and RIFON networks and the procurement of fixed and mobile systems for mono- and multichannel link with military and commercial satellites. The

8 tro di calcolo meteorologico dell Aeronautica a Pratica di Mare, il potenziamento dei sistemi operativi del 2 Reparto di SMD e, in campo logistico, l acquisizione del nucleo centrale del SILAD (Sistema Informativo Logistico dell AD), destinato a soddisfare le esigenze del 4 Reparto di SMD e dei Comandi operativi interforze (COI e COFS) per il supporto delle missioni all estero. È stato avviato il programma pluriennale DII (Defence Information Infrastructure) per la realizzazione di una rete di comunicazione nazionale per la Difesa, dotata delle necessarie caratteristiche di sicurezza e di servizi evoluti (VoIP, VTC ecc.), interfacciabile con le analoghe reti della NATO e disponibile in condizioni di emergenza anche per la Protezione Civile e le Forze di Polizia. È infine in acquisizione, a partire dal 2009, il nucleo centrale del sistema di Modelling & Simulation della Difesa, che verrà collegato agli analoghi centri di Forza Armata (CESIVA; GRASCC e MARICENPROG); nel settore di competenza del II Reparto è operativo il contratto per la sostituzione dei radar fissi della Difesa Aerea, conseguente all accordo fra i Ministeri della Difesa e delle Comunicazioni che prevede la cessione a quest ultimo delle frequenze necessarie alla realizzazione del servizio Wi-MAX su tutto il territorio nazionale. È stato inoltre acquisito un sistema ATC mobile da utilizzare a supporto dei velivoli impegnati in missione fuori area, e prosegue l ammodernamento della Rete Radar Costiera nazionale. Per quanto riguarda i sistemi satellitari per l osservazione della Terra, il 24 ottobre 2008 è stato lanciato il terzo COSMO-SkyMed, mentre il quarto e ultimo satellite è in fase di integrazione presso l industria. Al fine di assicurare la sostituzione delle prime piattaforme della costellazione, che raggiungeranno la fine della vita utile attorno alla metà del prossimo decennio, è in fase di avvio il programma MUSIS (MUltinational Space-based Imaging System), che per l Italia comporterà la realizzazione di una prima coppia di satelliti di nuova generazione, da lanciare a partire dal Nel settore dei sistemi meteo e di assistenza alla navigazione prosegue l acquisizione di Unità Meteo, TACAN e TWR mobili per l Aeronautica e di ATC mobili per l Esercito, anche in vista di un impiego fuori area. Per quanto riguarda i sistemi C2 e di identificazione, è stato completato l ammodernamento della Sala operativa del COI, mentre sono in fase di fornitura i sistemi C2 di supporto alle operazioni delle Forze Speciali e delle forze terrestri, sia per il livello superiore (SIACCON 2) che per i minori livelli operativi. Nel settore dell IFF sono allo studio sistemi di interrogazione/identificazione ariasuperficie, mentre in quello della simulazione proseguono i lavori per la realizzazione della componente nazionale del test bed distribuito per lo sviluppo del sistema NATO di difesa contro i missili balistici (ALTBMD); per quanto riguarda i programmi di competenza del III Reparto, nel settore delle reti è in corso l estensione a Sicilia e Sardegna della Rete In Fibra Ottica Nazionale (RIFON), che già collega oltre 130 Enti e Comandi delle Forze Armate, mentre è stata commutata in tecnologia ATM (Asynchronous Transfer Mode) la Rete Numerica Interforze (RNI), che integra ed estende la RIFON sino alle minori unità. Nel campo degli apparati per le comunicazioni l Italia ha avviato a fine 2007, assieme ad altre 5 nazioni europee, il programma ESSOR (European Security SOftware defined Radio) per lo sviluppo di una famiglia di radio conformi all architettura SCA (Software Communications Architecture), con un costo di partecipazione stimato al momento per l Italia in circa 90 milioni di euro per le fasi di sviluppo dell ambiente operativo nazionale e la realizzazione dei prototipi. Per quanto riguarda le comunicazioni satellitari, è prossimo il lancio del SICRAL 1B, che estenderà le capacità del Sopra: un radar per la sorveglianza del campo di battaglia in dotazione alla Brigata RISTA. In basso a sinistra: un terminale portatile per comunicazioni; sia l Aeronautica che l Esercito hanno avviato programmi per incrementare le proprie capacità di comunicazione fissa e mobile a standard TETRA. Above: a battlefield surveillance radar used by the ISTAR Brigade of the Italian Army. Bottom left: a portable communication terminal. Both the Italian Air Force and the Army have started programmes to increase their TETRA-standard fixed and mobile communication capabilities. 107

9 Sopra: un veicolo tattico VM90 attrezzato con altoparlanti per operazioni PSYOPS. In alto a destra: un antenna per comunicazioni satellitari a bordo del caccia lanciamissili Andrea Doria. Sotto: ancora un VM 90, questa volta dotato di un sensore ottico su albero telescopico proposto per il requisito di sorveglianza del campo di battaglia. In basso: una rappresentazione pittorica del satellite per comunicazioni SICRAL 1B. Army and Air Force Staffs are committed to enhance their own communication capabilities by procuring TETRA standard mobile and fixed systems; an initial procurement programme has been started in Another procurement programme regards PSYOPS systems (TV studios, FM radio/repeaters, FM antennas on mobile structures, satellite communication terminals, loudspeakers, etc.) for the 28 regiment Pavia, assigned to support national forces deployed out-of-area and to NATO. The quantity and types of programmes listed above highlights that funds managed by the General Directorate are distributed across a very high number of companies, including many small and medium enterprises, consistently with the wide spectrum of TELEDIFE competences. Therefore even the Administrative department has an important workload, which completes the full commitment of the General Directorate. Above: a VM90 tactical vehicle equipped with loudspeakers for PSYOPS operations. Top right: a satellite communication antenna on board the Andrea Doria missile destroyer. Centre right: another VM 90, equipped with an optical sensor on a telescopic mast for battlefield surveillance. Bottom: an artist s impression of the SICRAL 1B communications satellite. 108

10 A sinistra: il satellite SICRAL 1B pronto per il lancio, avvenuto da una piattaforma nell Oceano Pacifico. Sotto: un tecnico dell Aeronautica al lavoro nel Centro di Controllo di Vigna di Valle. Left: the SICRAL 1B satellite ready for launch, occurred from a platform in the Pacific Ocean. Below: an Air Force specialist at the SICRAL Control Centre, based at Vigna di Valle. SICRAL 1 nelle bande UHF, SHF ed EHF, mentre è previsto per il 2012 l inizio delle operazioni del SICRAL 2, oggetto di un programma di collaborazione italo-francese sia per quanto riguarda il segmento spaziale che quello terrestre. A complemento del SICRAL 2, Italia e Francia collaborano in chiave duale anche alla realizzazione di ATHENA FIDUS, per il quale sono in fase di valutazione le proposte dell industria. Per quanto riguarda il segmento di terra, sono previsti l ampliamento della capacità di ancoraggio dei collegamenti satellitari con le piattaforme SICRAL e con alcuni satelliti commerciali meteo e per le comunicazioni, l integrazione dei rispettivi siti con le reti RNI e RIFON e l acquisizione di sistemi fissi e mobili per collegamenti monoe multicanale con satelliti sia militari che commerciali. Gli Stati Maggiori dell Esercito e dell Aeronautica sono impegnati ad incrementare le proprie capacità di comunicazione in standard TETRA con sistemi sia di tipo campale che infrastrutturale, ed hanno avviato nel 2008 un programma di acquisizione iniziale. Da ricordare infine l acquisizione di sistemi PSYOPS (studi di registrazione TV mobili, radio/ripetitori FM, antenne FM su traliccio carrellato, terminali di comunicazione satellitare, shelter per la produzione grafica, altoparlanti ecc.) per le esigenze del 28 Rgt. Pavia, destinato a fornire supporto in questo campo ai contingenti nazionali schierati fuori area e alla NATO. Dal numero e dalla tipologia dei programmi sopra elencati è evidente come i fondi gestiti dalla Direzione Generale siano ripartiti tra un numero molto elevato di aziende, incluse numerosissime piccole e medie imprese, coerentemente con l ampio spettro di competenze di TELEDIFE. Ne deriva anche per il reparto Amministrativo un carico di lavoro rilevante, che completa l impegno della Direzione Generale su tutti i livelli. Punto di contatto/contact point Direzione Generale delle Telecomunicazioni, dell Informatica e delle Tecnologie Avanzate General Directorate of Telecommunications, IT and Advanced Technologies Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) Public Relations Office Viale dell Università, Roma Tel./Fax: (+39) Sito web/web site: 109

11 LE AZIENDE DEL SETTORE ELETTRONICO, COMUNICAZIONI, IT E SPAZIO ELECTRONICS, COMMUNICATIONS, IT AND SPACE COMPANIES In queste pagine sono elencate le principali aziende (italiane, controllate italiane di aziende estere e/o estere controllate o rappresentate da aziende italiane) che operano nel settore dell elettronica, comunicazioni, informatica e spazio, offrendo prodotti e servizi di interesse per le Forze Armate e la Difesa. Quando un azienda, pur operando in tali settori, è caratterizzata da un altro ramo prevalente di business (ad esempio, quello aeronautico), subito dopo il nome viene indicato il riferimento a tale settore, dove è reperibile la descrizione completa. Per ciascuna azienda vengono indicate la ragione sociale, la sede e i punti di contatto (telefono, fax, indirizzo di posta elettronica e sito web, quando disponibili); viene inoltre fornita una sommaria descrizione dei principali prodotti/settori di attività, che rappresenta una prima traccia per il lettore interessato ad approfondire. The major Italian companies (as well as the Italian subsidiaries of foreign companies, and foreign companies either controlled or represented by Italian companies) which operate in the electronics, communications, IT and space sectors, offering products and services of interest for the Armed Forces and the Defence Administration, are listed in the following pages. When a company, although working in the above mentioned sectors, has another main business sector (for example, aeronautical systems), its name is followed by a reference to such sector, where the complete description is provided. For each company the business name, the location and the points of contact (telephone, fax, and website, when available) are provided. A short description of the major products/business activities is also provided, being this a first hint for a reader interested in a deeper understanding. Blustaff SpA, Via Eufrate 6, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Blustaff è specializzata nella realizzazione di soluzioni e componenti integrate che fanno uso di tecnologie Wireless e Smart Card, nella progettazione di Document and Workflow Management Systems e nella realizzazione di soluzioni Web based. È tra le prime società d'informatica specializzate nel valorizzare i vantaggi nell'uso del networking avanzato e delle tecnologie di memoria e trasmissione dati in multicanalità. Un suo prodotto di punta è il middleware SCA, che permette l interazione con la smartcard da parte degli applicativi. SCA è 110 stato impiegato nella progettazione e realizzazione della CMD (Carta Multiservizi della Difesa), primo esempio in Italia di gestione integrata di un Sistema Sanitario Blustaff is specialized in Mobile and Smart Card solutions, in the design of Document and Workflow Management Systems and in the realization of Web based solutions. It has been among the first IT companies offering advanced networking, memory's technologies and data's multichannel transmission. One of its spearhead products is SCA, a middleware which allows software interaction with the smart-card. has been used to design the Italian Defence CMD (Defence Multiservice Card), the first example in Italy of a integrated medical system management. Carlo Gavazzi Space SpA, Via Gallarate 150, Milano. Tel: , Fax: , sito web: Fondata nel 1981, Carlo Gavazzi Space è una delle principali aziende europee di medie dimensioni attive nell integrazione di sistemi spaziali, e fa parte di un cluster di società che operano nel settore aerospaziale e telematico. I principali settori in cui opera sono quelli dei satelliti, con sistemi chiavi in mano per missioni scientifiche, dei lanciatori, con strutture e meccanismi destinati ai veicoli spaziali non pilotati riutilizzabili, dei carichi scientifici, dei sistemi per l osservazione terrestre e delle stazioni a terra. Established in 1981, Carlo Gavazzi Space is one of the leadin European medium size companies for space systems integration, and is part of a cluster of companies operating in the aerospace and telematic business. Its main fields of activity are satellites, with turn-key systems for scientific missions, launchers, with structures and mechanisms for unmanned reusable space vehicles, scientific payloads, earth observation solutions, and ground stations. Consorzio S3Log, Via Salaria 1027, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Il Consorzio S3log, formato da Elsag Datamat (60 %) e Vitrociset (40 %), ha come missione lo sviluppo e la commercializzazione di sistemi di Information Technology e servizi connessi alle attività logistiche, amministrative e gestionali rivolte al Ministero della Difesa. Fra i suoi clienti vi sono anche la Guardia di Finanza, la Polizia di Stato, la Polizia Penitenziaria e le Capitanerie di Porto/Guardia Costiera. Tra i suoi prodotti figurano il SIGE (Sistema Informativo Gestionale dell Esercito), il SiLEF 2000 (Sistema Logistico EF 2000 dell Aeronautica Militare) e il SIGA (Sistema Informativo Gestione Automatizzata) utilizzato dagli Arsenali e dal Centro Gestione Scorte della Marina Militare. The S3log Consortium, formed by Elsag Datamat (60 %) and Vitrociset (40 %), has the mission to develop and supply IT systems and services related to logistic, administrative and management activities for the Italian Ministry of Defence. Among its customers there are also the Guardia di Finanza, State Police, Prison Police and Coast Guard. Its major products include the SIGE (Italian Army Management Information System), the SiLEF 2000 (the Italian Air Force Logistic Information System for the Eurofighter 2000), and the SIGA (the Italian Navy Shipyards and Spare Parts Center Automation Management Information System). DRS, 5 Sylvan Way, Parsippany, NJ 07054, USA. Tel: , Fax: , sito web: DRS, società di Finmeccanica, è uno dei principali fornitori mondiali di prodotti, servizi e supporti si occupa di sistemi per la ricognizione, sorveglianza e acquisizione obiettivi (RSTA), sistemi tattici, sistemi di generazione di energia, sistemi di Comando, Controllo e Comunicazione (C3), servizi di addestramento e supporto tecnico e delle tecnologie per l intelligence. DRS Technologies, a Finmeccanica company, is a leading supplier of integrated products, services and support to military forces, intelligence agencies and prime contractors worldwide. DRS is active in various fields such as Reconnaissance, Surveillance and Target Acquisition (RTSA) systems, tactical systems, power generation systems, Command, Control and Communications (C3) systems, training and technical services, and intelligence technologies. Elettrodata SpA, Via Walter Tobagi 8/3, Peschiera Borromeo (Milano). Tel: , Fax: , sito web: Creata nel 1991, Elettrodata è a capo di un gruppo che fornisce e supporta un ampia gamma di sistemi completi di produzione propria, distribuisce prodotti e soluzioni terzi ad alta qualità, e servizi innovativi di Information Technology. La società presiede il processo di sviluppo, fabbricazione, promozione, distribuzione, nonché assistenza e riparazione dei prodotti e si propone alla Pubblica Amministrazione, incluso il settore Difesa come fornitore qualificato in grado di fornire soluzioni globali per l informatica. Established in 1991, Elettrodata is the head company of a Group specialised in providing and supporting a variety of complete systems produced by the company itself, distributes high quality third party products and solutions, and provides innovative information technology services. The company controls the development, production, promotion and distribution processes as well as products assistance and maintenance. It proposes itself to the Public Administration, and therefore also to the Defence sector, as a qualified provider of global information technology solutions. Elettronica SpA, Via Tiburtina Valeria Km. 13,700, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Fondata nel 1951, Elettronica SpA opera nel settore della difesa elettronica. La sua produzione abbraccia l'intera gamma delle apparecchiature e sistemi di difesa elettronica, quali SIGINT, ELINT, ESM, ECM ed RWR. I suoi prodotti sono presenti sulle piattaforme aeree, navali e terrestri delle Forze Armate italiane e di numerosi altri Paesi nei cinque continenti. La società assicura anche il supporto logistico e l addestramento del personale. Al fine di mantenere elevato il livello tecnologico dei propri prodotti, Elettronica SpA dedica la massima attenzione e consistenti risorse ai programmi di ricerca e sviluppo. Established in 1951, Elettronica SpA is active in the defence electronics market. Its product range includes the whole range of defence electronics equipment and systems, such as SIGINT, ELINT, ESM, ECM, and RWR. Its products operate on air, sea and ground platforms of both the Italian Armed Forces and those of several other Countries all over the world. The company provides also logistic support and training services. In order to maintain the leading edge in technology, Elettronica SpA pays the maximum attention and devotes a considerable amount of resources to R&D. Elsag-Datamat SpA, Via Puccini 2, Genova. Tel: , Fax: , sito web: Elsag-Datamat è nata nel 2007 dalla fusione di due società di Finmeccanica, Elsag e Datamat, dando vita a un centro di eccellenza nella progettazione e produzione di sistemi, servizi e soluzioni per l automazione, l informatica, la sicurezza, i trasporti, la difesa e lo spazio. La società si occupa di sistemi di gestione del combattimento, sistemi di trasmissione dati, logistica, intelligence, simulazione e addestramento. Elsag-Datamat è anche impegnata in campo spaziale, dove è coinvolta nei principali pro-

12 grammi satellitari italiani ed Europei. Elsag-Datamat was established in 2007 from the integration of two Finmeccanica companies, Elsag and Datamat, in order to create a centre of excellence for the design and production of systems, services and solutions in automation, IT, security, transport, defence, and space. The company is involved in the design and production of combat management systems, data communication systems, logistics, intelligence, simulation, and training systems. Elsag- Datamat is also active in the space sector, where it is involved in the main Italian and European satellite programs. Engineering - Ingegneria Informatica SpA, Via San Martino della Battaglia 56, Roma. Tel , Fax: , sito web: Creata nel 1980, Engineering è uno dei principali gruppi operanti nel settore dei servizi informatici. Per quanto riguarda difesa e spazio, che fanno capo alla Divisione Pubblica Amministrazione Centrale, Engineering ha accumulato significative esperienze nei sistemi di sorveglianza, comando e controllo, Intelligence, supporto al comando, datafusion, protezione delle informazioni (PKI, VPN), simulazione e training, mission planning, datalink, dei sistemi di gestione per la sicurezza del naviglio mercantile e dei sistemi operativi gestionali. Established in 1980, Engineering is one of the major Italian groups operating in the field of IT services. Within the defence and aerospace segment, which is part of the Public Administration Division, Engineering has acquired in-depth competence on surveillance systems, command and control systems, intelligence systems, command support systems, datafusion, data protection systems (VPN, PKI), simulation and training systems, mission planning, datalink, management systems for the security of the merchant vessels, and operational management systems. ESRI Italia SpA, Via Tiburtina 755, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Fondata nel 1990, ESRI Italia opera nel settore dei Geographic Information Systems (GIS) ed è leader nel campo delle soluzioni software basate sulle informazioni territoriali. La società offre prodotti software GIS, banche dati geospaziali e business database georeferenziati, servizi di progettazione di basi dati, di progettazione software, formazione e soluzioni business mirate alla Pubblica Amministrazione. In qualità di subfornitore di Thales Alenia Space, ESRI Italia ha fornito all Amministrazione Difesa italiana una Stazione di Fotointerpretazione Multisensore (SFM). Established in 1990, ESRI Italia is active in the Geographic Information System (GIS) field and is a leader in the provision of software solutions based on territorial information. The company offers GIS software products, geo-spatial data bases, georeferenced business database, data base design services, software development services, training, and business solutions aimed at the Public Administration. As a subcontractor of Thales Alenia Space, ESRI Italia has supplied to the Italian Ministry of Defence a photo-interpretation multi-sensor station. Eutelia SpA, Via P. Calamandrei 173, Arezzo. Tel: , sito web: Creata nel 1988, grazie ad alcune acquisizioni strategiche Eutelia è diventata nel corso di pochi anni una realtà nazionale e internazionale nel settore delle tecnologie informatiche e delle comunicazioni. La società fornisce alla Pubblica Amministrazione e all Amministrazione Difesa italiane soluzioni integrate di comunicazione voce, data e internet classificate e non-classificate, soluzioni per la sicurezza del territorio e soluzioni per la sicurezza dei dati e delle reti. Founded in 1998, thanks to some strategic buyouts Eutelia becomes within a few years becomes a national and international reference player in the information and communications technology field. The company provides classified and non-classified integrated voice communication, data and internet services, solutions for territorial security, and solutions for data and networks security to the Italian Public and Defence Administratios. Expert Systems SpA, Via Virgilio 56/Q, Modena. Tel: , Fax: , sito web: Creata nel 1989, Expert Systems si è dedicata allo sviluppo della tecnologia semantica destinata a comprendere i testi replicando i processi umani. Il prodotto di base della società è Cogito, il software semantico che capisce il significato delle parole come fa una persona quando legge. Da questo prodotto sono stati sviluppati vari software destinati all intelligence aziendale, che trovano applicazione anche nel settore della Difesa. Fra questi Cogito Monitor, che consente di prendere decisioni strategiche a ragion veduta grazie al monitoraggio dei segnali sulla rete, Gogito Focus, che correla le informazioni strategiche, e altri. Established in 1989, Expert Systems pursued the goal of developing semantic software to extract knowledge from text by replicating human processes. The core product of the company is Cogito, the semantic software which understands the meaning of words, like a person does when reading. From this core a number of products aimed at corporate intelligence, which find applications also in the Defence sector, were developed, such as Cogito Monitor, which enables to make informed strategic decisions by monitoring signals on the net, Cogito Focus, which correlates strategic information, and others. Garofoli SpA (vedi: Aziende del settore terrestre; refer to: land equipment companies) GFI Italia SpA, Via Mosca 52, Roma. Tel: , Fax: , sito web: GFI Italia, parte del gruppo francese GFI Informatique, opera nel settore dell informatica. Il suo impegno principale riguarda la progettazione di soluzioni informatiche su requisito del cliente, che sfruttino al meglio le tecnologie allo stato dell arte. Per il Ministero della Difesa italiano la società ha sviluppato il sistema informatico di gestione della Giustizia Militare. GFI Italia is part of the French GFI Informatique Group, and is active in the information technology business. Its main task is to design customertailored IT solutions, exploiting at best the most advanced technologies. On behalf of the Italian Ministry of Defence, the company has developed the IT system for the Military Justice. Head Italia Srl, Viale dell Arte 85, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Fondata nel 1997, Head Italia ha iniziato quale distributore esclusivo di apparati per comunicazione ed elettronici. Ha quindi acquisiti l esperienza, il personale specializzato e sofisticati apparati di laboratorio, ha iniziato a integrare, vendere e supportare equipaggiamenti per applicazioni EW, SIGINT, COMINT ed ELINT, fornendo soluzioni chiavi in mano complete nelle gamme di frequenza da 5 KHz a 40 GHz. La società distribuisce in esclusiva i prodotti di alcune rinomate società elettroniche, e fra i suoi clienti annovera il Ministero della Difesa italiano, la NATO, il Ministero delle Telecomunicazioni e il Ministero dell Interno. Established in 1997, Head Italia started as an exclusive distributor of communications and electronic equipment. Once acquired the experience required, as well as skilled manpower and sophisticated laboratory equipment, Head Italia started to integrate, sell and support equipment and systems for EW, SIGINT, COMINT and ELINT applications, providing complete turnkey solutions in the 5 KHz to 40 GHz frequency range. The company distributes as ole agency the products of several renowned electronic companies. The Italian Ministry of Defense, NATO, the Italian Ministry of Communications and the Italian Ministry of Interior are among its customers.. IDS Ingegneria dei Sistemi SpA (vedi: Aziende del settore navale; refer to: naval companies) Italiana Ponti Radio, Via Ca' Bassa 67, Varese. Tel: , Fax: , sito web: Fondata nel 1984, Italiana Ponti Radio opera nel settore della progettazione e produzione di apparati a microonde per la trasmissione di segnali video, audio e dati, sia analogici che digitali, e di sistemi integrati. La società sviluppa soluzioni personalizzate destinate sia al mercato civile che governativo, con applicazioni nel settore della sicurezza pubblica e militare. Fra i suoi clienti vi sono i Ministeri dell Interno, della Difesa e delle Comunicazioni di diversi paesi. Established in 1984, Italiana Ponti Radio is active in the design and production of microwave equipment for the transmission of video, audio and data signals, both analog and digital, and of integrated systems. The company develops tailored solutions aimed both at the civil and government markets, with applications in the public security and defence fields. Among its customers there are the Ministries of Interior, of Defence and of Telecommunications of many countries. NEXT Ingegneria dei Sistemi SpA, Via Andrea Noale345/B, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Fondata nel 1999, NEXT Ingegneria dei Sistemi fornisce sistemi e servizi nel campo dell information technology. Nel segmento Difesa la società collabora con i maggiori produttori nazionali e internazionali, per la realizzazione di sistemi complessi nei settori missilistico, terrestre, avionico, navale, navale subacqueo e spaziale. I settori nei quali opera NEXT sono i sistemi di sorveglianza e scoperta, i sistemi di inseguimento, interrogazione, simulazione e presentazione. Established in 1999, NEXT Ingegneria dei Sistemi provides systems and services in the information technology field. In the Defense segment the company operates as a subcontractor of the major Italian and international companies for the development of complex systems in the missile, ground, avionic, naval, underwater and space fields. NEXT is active in the surveillance and detection, 111

13 tracking, interrogation, simulation and presentation fields. Planetek Italia Srl, Via Massaua 12, Bari. Tel: , Fax: , sito web: Fondata nel 1994, Planetek Italia è uno dei principali operatori nazionali nel settore dell'informatica applicata alla gestione territoriale. La società si occupa dello sviluppo di soluzioni informatiche per l archiviazione, elaborazione e distribuzione di banche dati cartografiche e immagini telerilevate da satellite. I settori di attività includono sicurezza e difesa, cartografia via Internet, reti tecnologiche, monitoraggio dei trasporti, monitoraggio ambientale, ecc. In qualità di subfornitore di Thales Alenia Space, Planetek Italia ha fornito all Amministrazione Difesa una Stazione di Fotointerpretazione Multisensore (SFM). Established in 1994, Planetek Italia is one of the main domestic operators in the field of information sciences applied to land management. The company is active in the development of information solutions for storage, processing and distribution of cartographic databases and satellite remotely sensed images. Among its fields of activity security and defence, cartography via Internet, network technologies, fleet management, environmental monitoring, are worth mentioning. ESRI Italia has supplied to the Italian Ministry of Defence a photo-interpretation multi-sensor station as a subcontractor of Thales Alenia Space. Prysmian Italia Cables & Systems, Viale Sarca 222, Milano. Tel: , Fax: , sito web: Il gruppo Prysmian è fra i leader mondiali nel settore dei cavi e sistemi ad elevata tecnologia per il trasporto di energia e per le telecomunicazioni, ed è presente in 38 paesi con 53 stabilimenti e 7 centri di ricerca. Prysmian sviluppa, progetta, produce, fornisce e installa un ampia gamma di cavi per varie applicazioni nei settori dell energia e delle telecomunicazioni; produce e fornisce inoltre componenti e accessori per le reti e servizi a valore aggiunto quali la co-progettazione, la gestione dei progetti per i sistemi di cavi, la realizzazione di progetti chiavi in mano, servizi di installazione e servizi di manutenzione post-installazione. A leading player in the industry of high-technology cables and systems for energy and telecommunications, the Prysmian Group is present in 38 countries, with 53 plants and 7 Research & Development Centres. Prysmian develops, designs, manufactures, supplies and installs a broad array of cables for applications in the energy and telecommunications domains. In addition, Prysmian produces and supplies related network components and accessories and provides value-added services such as co-design, project management of cable systems, realization of turnkey projects, installation services and post-installation maintenance services. Radiocomm Srl, Via C. Maestrini 358, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Creata nel 2002, Radiocomm opera nel settore delle telecomunicazioni, della sicurezza informatica e degli impianti elettrici e di sicurezza. Fornisce trasmettitori radio e antenne omnidirezionali e direzionali, e servizi quali calcoli di propagazione radio, calcoli del campo elettromagnetico, progettazione e realizzazione di sistemi di comunicazione mobili, fissi e remotizzati e servizi di installazione e manutenzione. Fra i suoi clienti vi sono il Ministero della Difesa italiano e la NATO. Established in 2002, Radiocomm operates in the field of telecommunication, information security, and power supply systems. It provides systems such as radio transmitters, omnidirectional and directional antennas, and services such as radio coverage studies, studies on electromagnetism, design and implementation of mobile, static and remotely controlled communication and information systems, and installation and technical support of the latter. Among its customers there are the Italian Ministry of Defence and NATO. SELEX Communications SpA, Via Pieragostini 80, Genova. Tel: , Fax: , sito web: Selex Communications è una società di Finmeccanica che si occupa di sistemi avanzati di comunicazione, navigazione e identificazione. La società fornisce reti di comunicazione protette, integrate e interoperabili per impieghi governativi, militari e civili. Nel settore avionico progetta e produce sistemi CNI (Comunicazione, Navigazione e Identificazione), apparati IFF, ricevitori di allarme laser, registratori di bordo, sistemi di gestione dei carichi, schermi e pannelli di controllo. La società è capocommessa del sistema Soldato Futuro dell Esercito Italiano. Opera anche nel settore spaziale, in quello della comunicazione professionale (ad esempio con il sistema Tetra) e nei sistemi di comunicazione a larga banda. SELEX Communications, a Finmeccanica Company, is active in the field of advanced communications, as well as navigation and identification. The company supplies secure, integrated and interoperable communication networks for government, civil and military applications. As far as avionics are concerned, the company designs and manufactures CNI (Communication, Navigation and Identification) systems, IFF equipment, laser warning receivers, crash recorders, store management systems, displays and control panels. It is the prime contractor for the Italian Army Future Soldier program. It also operates in the space field, in professional communication systems (such as Tetra), and in broadband communication systems. SELEX Galileo SpA, Via A. Einstein35, Campi Bisenzio (Firenze). Tel: , Fax: , sito web: SELEX Galileo fa parte del settore Difesa ed Elettronica di Finmeccanica ed è leader nel settore dei sistemi di sorveglianza, protezione, tracking, puntamento, navigazione e controllo, e visione. Fra i suoi prodotti, adottati dalle Forze Armate italiane, del Regno Unito e di altri paesi, si possono citare sistemi di visione a intensificazione di luce e a immagine termica, radar a scansione meccanica ed elettronica, detectors, Ladar, Laser, velivoli senza pilota, simulatori, computer di bordo per aerei ed elicotteri, radar di atterraggio di precisione terrestri e navali, apparati e sistemi per satelliti, software operativi e di missione. SELEX Galileo, part of the Finmeccanica Defence-Electronics sector, is a leading company in the design and production of surveillance, protection, tracking, targeting, navigation & control and vision systems. Among its products, adopted by Italian and UK armed forces as well as by those of many other countries, are worth mentioning IR and thermal imaging systems, mechanical and electronical scan radars, detectors, ladar, laser, unmanned aircraft systems, mission computers for fixed and rotary wings aircraft, ground and shipborne precision approach radars, space systems and equipment, operational and mission software. SELEX Sistemi Integrati SpA, Via Tiburtina km 12,400, Roma. Tel: , Fax: , sito web: SELEX Sistemi Integrati, società di Finmeccanica, progetta e sviluppa grandi sistemi per la homeland protection, sistemi e radar per la difesa aerea, sistemi di gestione del campo di battaglia, sistemi navali, sistemi per la sorveglianza marittima e costiera, sistemi di controllo del traffico aereo e soluzioni aeroportuali chiavi in mano. In Italia SELEX Sistemi Integrati è presente con i propri stabilimenti a Roma, Fusaro e Giugliano (Napoli), Genova, La Spezia e Taranto. L azienda ha anche una forte presenza internazionale in Germania, Regno Unito e Stati Uniti. SELEX Sistemi Integrati, a Finmeccanica company, designs and develops large systems for homeland protection, systems and radars for air defence, battlefield management, naval warfare, coastal and maritime surveillance, air traffic control and turn-key airport solutions. In Italy, SELEX Sistemi Integrati main production plants are located in Rome, Fusaro and Giugliano (Naples), Genoa, La Spezia and Taranto. The company has also a strong international presence in Germany, the United Kingdom and the US. SIRTI SpA, Via Enrico Fermi 2, Cassina de' Pecchi (Milano). Tel: , Fax: , sito web: Sirti è una società leader nel settore dell ingegneria e dell impiantistica specializzata nella proposizione di servizi professionali, business process outsourcing e progetti chiavi in mano per reti e sistemi per operatori di telecomunicazioni, segnalamento, sistemi di elettrificazione e comunicazione per operatori di reti ad alta velocità e ferrovie tradizionali, linee metropolitane e tranvie, networking e sistemi ausiliari. La società vanta una forte presenza internazionale, in particolare in Spagna, Libia, Arabia Saudita e Dubai. Specializzata nelle problematiche della sicurezza fisica e logica, SIRTI SpA ha realizzato fra l altro l infrastruttura di rete per il potenziamento della rete NATO non classificata presso i Comandi dell Allenza in Italia SIRTI is a leader engineering company focused on professional services, business process outsourcing and turnkey solutions in various fields, such as network and systems for telecom operators, signaling, electrical and communication systems for high speed and conventional railways, underground and light rail operators, and networking and ancillary systems. The company has a strong international presence, and is well established in Spain, Libya, Saudi Arabia and Dubai. Specialized in the problems of physical and logical security, SIRTI SpA developed among other programmes the network infrastructure for the NATO unclassified net among the Alliance HQs in Italy. Sistematica SpA, Via D. Bramante 43, Terni. Tel: , Fax: , sito web: Creato nel 1996, il gruppo Sistematica opera nel campo della tecnologia informatica e delle comunicazioni. Oltre ad occuparsi di networking, network management, sistemi di telecomunicazione mobili e sistemi 112

14 per la pubblica amministrazione, la società opera anche in campo spaziale, dove progetta e realizza componenti dei segmenti terrestri, software dedicato all elaborazione dei dati acquisiti dai sensori dei satelliti, sistemi di controllo dei satelliti, ecc. Ha operato come sub-fornitore di Thales Alenia Space nell ambito del programma COSMO-SkyMed. The Sistematica group operates in the information and communications technology fields since Among its various activities in networking and network management, mobile telecommunication systems and systems for the Public Administration, Sistematica is also active in space, where it designs and manufactures ground segment elements, software dedicated to the processing of data acquired by satellite sensors, satellite control systems, etc. The company has been a sub-contractor of Thales Alenia Space for the COSMO-SkyMed programme. SITTI - Speciali Impianti Telescriventi Telefonici Interni SpA, Via Cadorna 69/73, Vimodrone (Milano). Tel: , Fax: , sito web: SITTI si occupa di sviluppo e produzione di sistemi integrati per la gestione delle comunicazioni radio e telefoniche. I suoi sistemi sono impiegati nei centri di controllo, nelle sale di controllo e nei posti comando del traffico aereo e della difesa aerea. Il suo prodotto di punta è il Multifono, sistema digitale integrato radio-telefono-interfono, disponibile sia in versione nera per comunicazioni normali che rossa per comunicazioni criptate. La SITTI produce anche sistemi di distribuzione dei messaggi e sistemi di registrazione integrati voce e dati. SITTI is active in developing and producing integrated systems for managing radio and telephone communications. Its systems are used in air traffic control and air defence control centres, control rooms and direction centres. Its current spearhead product is the fully digital Multifono integrated radio-telephoneintercom system, which is available in both in the black version, for standard communications, and red version for secure comms. SITTI also produces message distribution systems, as well as integrated voice and data recording systems. Telbios SpA, Via Olgettina 58, Milano. Tel: , Fax: , sito web: Telbios è stata creata nel 1996 per supportare le missioni umanitarie italiane all estero con servizi di telemedicina, e si è affermata come azienda leader in questo settore anche grazie alla presenza fra i propri azionisti di alcune delle principali società di telecomunicazione mobile e satellitare e centri sanitari privati. Telbios è attiva in tre settori principali: servizi di telemedicina, servizi per la formazione medica a distanza e servizi integrati per la sanità. Fra i suoi clienti vi sono il Ministero della Difesa, cui fornisce i servizi di telemedicina per i contingenti militari italiani operanti in teatri operativi remoti, il Ministero degli Affari Esteri, il Ministero di Grazia e Giustizia, diverse autorità sanitarie regionali e numerose importanti società. Telbios has been established in 1996 to support Italian humanitarian missions abroad by providing telemedicine services. Since then Telbios became a leading company in this field, also thanks to the presence of some of the main mobile and satellite telecommunication and private medicine companies among its shareholders. Telbios is active in three main fields: telemedicine services, remote learning medical education services, and healthcare integrated services. Among its customers are worth mentioning the Italian Ministry of Defence, to which it provides telemedicine services for Italian military units deployed in remote operational theatres, the Ministry of Foreign Affairs, the Ministry of Justice, regional healthcare authorities and important companies. Telegi (vedi: Aziende del settore terrestre; refer to: land equipment companies) Telespazio SpA, Via Tiburtina 965, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Telespazio, joint venture fra Finmeccanica (67 %) e Thales (33 %), è uno dei principali operatori mondiali nel settore dei servizi satellitari. Gestisce una rete di quattro centri di comunicazione satellitare in Italia e 25 all estero. Il centro del Fucino, con le sue 90 antenne, è il più grande centro mondiale per uso civile. La società opera nel campo delle operazioni satellitari, dell osservazione terrestre, della navigazione satellitare e delle reti integrate. È coinvolta in numerosi programmi innovativi quali Galileo, EGNOS, GMES e COSMO- SkyMed. Nel settore della Difesa partecipa anche al programma SICRAL. Telespazio, a joint venture between Finmeccanica (67 %) and Thales (33 %), is one of the world s leading operators in satellite services. It operates a network of four space centres in Italy and 25 worldwide. its Fucino Space Centre, with over 90 antennas, is the largest satellite telecommunications centre in the world for civil use. The company is involved in satellite operations, Earth observation, satellite navigation, and integrated networks, and participates in several innovative programs such as Galileo, EGNOS, GMES and COSMO- SkyMed. In the defence sector Telespazio is also involved in the SICRAL communication satellite programme. Thales Alenia Space SpA, Via Saccomuro 24, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Thales Alenia Space è una joint venture fra Thales (67 %) e Finmeccanica (33 %). Società di riferimento di livello mondiale nel campo delle telecomunicazioni, dell osservazione terrestre radar e ottica, della difesa e della sicurezza, della navigazione e del settore scientifico, dispone di 11 siti industriali in quattro paesi europei (Francia, Italia, Spagna e Belgio). Nel settore della difesa la società è coinvolta in numerosi programmi di telecomunicazione satellitare quali i satelliti francesi Syracuse (I, II e III) e l italiano SICRAL, così come in programmi di satelliti di osservazione terrestre ottica e radar quali Helios (Francia), COSMO-SkyMed (Italia) e SAR-Lupe (Germania). Thales Alenia Space is a joint venture between Thales (67%) and Finmeccanica (33%). A worldwide reference in telecommunications, radar and optical Earth observation, defence and security, navigation and science, the company operates 11 research and production facilities in four European countries (France, Italy, Spain and Belgium). In the defence sector the company is involved in several major telecom satellite programmes, such as the French Syracuse (I, II and III) and the Italian (Sicral) satellites, as well as in earth observation programmes such as Helios (France, optical), COSMO- SkyMed (Italy, radar) and SAR-Lupe (Germany, radar). Thales Italia SpA, Via Tiburtina 1072, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Costituita nel 2004 per accorpamento di altre unità del gruppo, Thales Italia opera nei settori militare, del traffico aereo, dell aeronautica, della gestione aeroportuale e delle compagnie aeree. Oltre a sistemi di radionavigazione, gestione del traffico aereo e navigazione satellitare, nel settore militare progetta e produce sistemi di navigazione per velivoli ad ala fissa e rotante, sistemi di comunicazione tattici, sistemi per la gestione delle reti di comunicazione e terminali fissi e mobili per comunicazioni satellitari. Established in 2004 by merging preexisting companies of the group, Thales Italia is active in the military, air traffic, aviation, airport management and airline fields. Besides navigation aids, air traffic management systems and satellite navigation systems, in the military field Thales Italia SpA designs and produces navigation systems for fixed and rotary wing aircraft, tactical communication systems, communication network management systems and fixed and mobile satellite communications terminals. Thesi Tecnologie Srl, Via Pontina Vecchia km. 34,200, Ardea (Roma). Tel , Fax: , sito web: Creata nel 1998, Thesi Tecnologie è un azienda dedicata allo sviluppo software soprattutto per enti pubblici e piccole-medie aziende. La società ha realizzato siti web e LAN di Enti pubblici, intranet di grandi aziende, soluzioni integrate per l archiviazione ottica dei documenti, network management, sistemi integrati di telesorveglianza digitale, ecc. Gestisce inoltre le istanze di partecipazione e di preselezione ai concorsi per l assunzione di personale civile del Ministero della Difesa. Established in 1998, Thesi Tecnologie is dedicated to the development of software products mostly aimed at the Public Administration and medium and small enterprises. The company has developed websites and LAN networks for public organisations, intranet systems for important companies, integrated solutions for the optical filing of documents, network management, digital telesurveillance integrated systems, etc. Thesi Tecnologie also manages the participation requests and the preselection for the recruiting of the civilian employees of the Italian Ministry of Defence. Vitrociset SpA, Via Salaria 1027, Roma. Tel: , Fax: , sito web: Creata nel 1992, Vitrociset opera nel settore dei servizi tecnici specialistici per sistemi ad altissimo livello di prestazioni operative (progettazione, sviluppo hardware e software, integrazione, conduzione) in aree quali il controllo del traffico aereo, la logistica integrata per applicazioni militari e civili, le basi di lancio e di controllo spaziale, il monitoraggio ambientale e l infomobilità. Nel settore della difesa si occupa dello sviluppo dei poligoni sperimentali, di sistemi informatici per la logistica e sistemi di e-procurement, di sistemi di comando e controllo e di sistemi meteorologici. Vitrociset, established in 1992, is specialised in technical services for high performance operational systems (design, hardware and software development, integration and management) in fields such as air traffic control, integrated logistics for military and civil applications, launch and control space centres, environmental monitoring and infomobility. In the defence field, Vitrociset develops test firing ranges, logistic IT systems and e-procurement systems, command and control systems and meteorology systems. 113

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115

COMUNICATO STAMPA. Terni, 12 Marzo 20115 COMUNICATO STAMPA Terni, 2 Marzo 205 TERNIENERGIA: Il CDA della controllata Free Energia approva il progetto di bilancio al 3 Dicembre 204 Il CEO Stefano Neri premiato a Hong Kong per la sostenibilità

Dettagli

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA

MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA Allegato 1 al bando di gara SCUOLA TELECOMUNICAZIONI FF.AA. CHIAVARI REQUISITO TECNICO OPERATIVO MASTER UNIVERSITARI CORSI di PERFEZIONAMENTO CORSI di FORMAZIONE AVANZATA MASTER DI 2 LIVELLO 1. DIFESA

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione

Homeland & Logistica e Servizi di Distribuzione STE è una società di integrazione di sistemi che opera nell Information e Communication Technology applicata alle più innovative e sfidanti aree di mercato. L azienda, a capitale italiano interamente privato,

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS

Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS Progetti ARTEMIS-JU CAMMI & D3CoS Cognitive Adaptive Man Machine Interface for Cooperative Systems 19 Settembre 2012 ENAV ACADEMY Forlì (IT) Magda Balerna 1 ARTEMIS JU Sub Project 8: HUMAN Centred Design

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE, L INOLTRO E LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI INCONVENIENTI RELATIVE ALLE VARIANTI DEL PROGRAMMA NH-90

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE, L INOLTRO E LA GESTIONE DELLE SEGNALAZIONI INCONVENIENTI RELATIVE ALLE VARIANTI DEL PROGRAMMA NH-90 MINISTERO DELLA DIFESA Segretariato Generale della Difesa e Direzione Nazionale degli Armamenti Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l Aeronavigabilità ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE, L INOLTRO

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

222X IT Manuale d uso

222X IT Manuale d uso 222X IT Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE 2 1.1 Benvenuto 2 1.2 Contatti per il servizio 2 1.3 Cosa fare se il vostro veicolo viene rubato 3 1.4 Autodiagnostica periodica del vostro dispositivo 4 1.5

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation

Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation Evoluzione del Servizio di Meteorologia Aeronautica di ENAV S.p.A. : Meteosat Second Generation Con la Disposizione Organizzativa n.07/04 viene fissata la missione della Funzione Meteorologia il cui obiettivo

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Cyber Security: Rischi & Soluzioni

Cyber Security: Rischi & Soluzioni Cyber Security: Rischi & Soluzioni Massimo Basile VP Cyber Security Italian Business Area Celano, 21/11/2014 Il gruppo Finmeccanica HELICOPTERS AgustaWestland NHIndustries DEFENCE AND SECURITY ELECTRONICS

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

STRUMENTAZIONE INNOVATIVA E NUOVE METODOLOGIE PER LA VALUTAZIONE DELL ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI

STRUMENTAZIONE INNOVATIVA E NUOVE METODOLOGIE PER LA VALUTAZIONE DELL ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI STRUMENTAZIONE INNOVATIVA E NUOVE METODOLOGIE PER LA VALUTAZIONE DELL ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI Gaetano Licitra, Fabio Francia Italia - Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli