6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE"

Transcript

1 6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE Le funzionalità di Impress permettono di realizzare presentazioni che possono essere arricchite con effetti speciali animando gli oggetti o l entrata delle diapositive. È necessario, però, fare attenzione a non esagerare per non creare presentazioni confusionarie. Una volta realizzata la presentazione è opportuno procedere al controllo dell intero lavoro: esaminare le diapositive per verificare la congruenza della struttura e valutarne lo spessore informativo; se necessario, correggere errori e inserire note per il relatore. Nella maggior parte dei casi le presentazioni sono destinate esclusivamente alla proiezione su schermo, però in certe occasioni può essere necessaria la stampa su carta o su lucidi PREPARAZIONE Inserire, eliminare effetti di transizione tra le diapositive In una presentazione, definire con criterio le modalità di transizione, ovvero l entrata delle diapositive, contribuisce a rendere più armonico il prodotto finale. È importante scegliere l effetto appropriato al genere e allo scopo della presentazione; inoltre è preferibile impostare un solo tipo di transizione per tutte le slide. Per applicare transizioni si può operare in visualizzazione Normale o in visualizzazione Ordine diapositive. L effetto di transizione verrà evidenziato con il simbolo di un rombo accanto alla miniatura della diapositiva. 1. Selezionare la diapositiva a cui applicare la transizione (per applicare la stessa transizione a un gruppo di diapositive, unitamente al mouse utilizzare il tasto Ctrl per selezionare una serie di diapositive non adiacenti, e il tasto Shift per un gruppo di diapositive contigue). 2. Da menu Presentazione scegliere Cambio diapositiva, oppure nel riquadro Attività fare clic su Cambio diapositiva. 3. Selezionare I effetto desiderato, la velocità e I eventuale effetto sonoro associato all evento. 4. Disattivando l opzione Al clic del mouse e attivando Automaticamente dopo, I avanzamento delle diapositive verrà eseguito dopo l intervallo di tempo stabilito. 5. Facendo clic su Applica a tutte le diapositive I effetto sarà attribuito a tutte le diapositive della presentazione. Per verificare l effetto della transizione applicata fare clic su Riproduci. Per modificare la transizione a una diapositiva, selezionarla e procedere con le nuove scelte. Per eliminare l effetto di transizione da una diapositiva selezionarla e nel riquadro Attività fare clic su Nessuna transizione; fare clic su Applica a tutte le diapositive per eliminarlo dall intera presentazione Inserire, eliminare effetti di animazione predefiniti sui diversi elementi di una diapositiva Animare una presentazione significa applicare a singoli elementi della diapositiva (testo, immagini, oggetti grafici ecc.) effetti che, in visualizzazione Presentazione, fanno muovere un oggetto, oppure consentono l entrata, l uscita o l enfasi del testo in differenti modalità.

2 L animazione contribuisce a focalizzare l attenzione e l interesse del destinatario sui punti principali del messaggio e agevola il relatore nell esposizione dei contenuti. 1. Da menu Presentazione scegliere Animazione personalizzata per aprire l omonimo riquadro Attività (oppure nel riquadro Attività fare clic su Animazione personalizzata). 2. Selezionare l oggetto interessato e fare clic sul pulsante Aggiungi per visualizzare una finestra con quattro schede: - Entrata, che determina il modo in cui l oggetto compare nella diapositiva; - Enfasi, che aggiunge un effetto al carattere; - Esci, che applica un effetto all oggetto in uscita dalla diapositiva; - Percorsi di movimento, che imposta una direzione all oggetto. 3. Attivare la scheda interessata e dall elenco selezionare un tipo di effetto e fare clic su OK. 4. Fare clic sul pulsante della casella Avvio e selezionare quando deve essere avviata l animazione. Gli effetti applicati saranno elencati nel riquadro Attività. 5. Al fine di visualizzare le animazioni impostate nella diapositiva, corrente fare clic su Riproduci. Nel riquadro Attività, facendo doppio clic su ogni effetto applicato, si attiva una finestra nelle cui schede è possibile stabilire ordini e tempi di animazione. Si può modificare un singolo effetto della combinazione e applicare altri effetti, selezionandolo nell elenco del riquadro e poi facendo clic sul pulsante Cambia. Per eliminare un singolo effetto selezionarlo nell elenco e poi fare clic su Rimuovi, oppure premere Canc; in alternativa, fare clic destro sul nome dell effetto e da menu rapido scegliere Rimuovi Inserire delle note di presentazione alle diapositive Le note sono fondamentali per il relatore per organizzare l esposizione della presentazione. Durante la presentazione, le note non saranno visibili per il pubblico. 1. Posizionarsi nella diapositiva interessata e attivare la visualizzazione Note (oppure, da menu Visualizza, scegliere Pagina Note). 2. Digitare il testo nell apposito riquadro (tale riquadro può essere dimensionato a piacere, per contenere anche testi lunghi) Selezionare il corretto formato della presentazione, quale: lavagna luminosa, volantino, presentazione su schermo Impress offre numerose alternative per presentare le slide; si possono utilizzare lucidi in bianco e nero o a colori, che saranno poi destinati alla visualizzazione con una lavagna luminosa, volantini (stampati), oppure si può creare una presentazione elettronica, solitamente eseguita da un computer collegato a un videoproiettore. 1. Aprire la presentazione interessata e da menu Formato scegliere Pagina. 2. Nella scheda Pagina, zona Formato foglio, fare clic sul pulldown della casella Formato e dall elenco scegliere l opzione desiderata.

3 3. Nelle caselle Larghezza e Altezza è possibile specificare le dimensioni delle diapositive per adattarle a quelle dei lucidi utilizzati. 4. Fare clic su OK per confermare le scelte operate. Distribuire una presentazione in formato volantino (stampati) Si può decidere di riprodurre su carta una presentazione creando gli stampati, ovvero versioni ridotte delle diapositive stampate in diversi layout. Le varie opzioni di stampa permettono di presentare le diapositive singolarmente o a gruppi di due o più slide per pagina. 1. Aprire la presentazione interessata e da menu File scegliere Stampa. 2. Fare clic sul pulldown della casella Contenuto e scegliere Stampati; nella casella Diapositive per p specificare il numero di slide che si desidera includere in ogni pagina (inserendo il valore 3 le slide sono affiancate da righe che possono essere utilizzate per inserire annotazioni a penna). 3. Fare clic su OK per confermare. Presentare su schermo Se si stabilisce di utilizzare un computer per eseguire la presentazione, è possibile scegliere di: - farla presentare sullo schermo da una persona (relatore); - eseguirla a ciclo continuo, in automatico, senza alcun relatore. 1. Da menu Presentazione scegliere Impostazioni presentazione. 2. Scegliere un opzione tra quelle presenti nella sezione Tipo: - Standard, viene mostrata una diapositiva a tutto schermo; - Finestra, in modalità Presentazione nella parte superiore dello schermo viene aggiunta la barra del titolo e altre barre del programma; - Automatico, riavvia la presentazione dopo l intervallo di pausa specificato. Tra la diapositiva finale e quella iniziale viene visualizzata una diapositiva di pausa. Per interrompere la presentazione, premere tasto Esc. Se si esegue questa scelta, nell impostare la transizione è opportuno disattivare passaggio tra le slide con l uso del mouse e specificare il tempo di attesa. In questo caso l avanzamento prosegue senza intervento da parte del relatore. 3. II Al termine confermare con OK Nascondere, mostrare diapositive Può accadere che la stessa presentazione sia creata per occasioni diverse e che certe informazioni possano essere mostrate solo in un determinato momento, oppure solo a un certo pubblico. In questo caso, la tecnica da utilizzare consiste nel nascondere le diapositive per mostrarle solo al momento opportuno. Si può operare in visualizzazione Normale, oppure in visualizzazione Ordine diapositive. La diapositiva nascosta sarà mostrata nella scheda Diapositive con il numero barrato (lo stesso accade in visualizzazione Ordine diapositive).

4 1. Selezionare la diapositiva interessata (per selezionare più slide, operare con il tasto Ctrl). 2. Da menu Presentazione scegliere Nascondi diapositiva. PERCORSI ALTERNATIVI - In visualizzazione Ordine diapositive operare sul pulsante Nascondi diapositiva posto sulla barra degli strumenti Vista diapositiva. - Nella scheda Diapositive, o in visualizzazione Ordine diapositive, fare clic destro sulla miniatura della diapositiva e scegliere Nascondi diapositiva. Per eliminare I attributo nascosta a una diapositiva selezionata, da menu Presentazione scegliere Mostra diapositiva, oppure fare clic sul pulsante Mostra diapositiva; in alternativa, nelle diverse visualizzazioni scegliere la stessa voce da menu rapido attivato con clic destro sulla diapositiva nascosta CONTROLLO ORTOGRAFICO E RILASCIO Usare gli strumenti di controllo ortografico ed eseguire le modifiche, quali: correggere gli errori, cancellare le ripetizioni Impress dispone di un comodissimo correttore ortografico che, durante la digitazione, evidenzia con una riga ondulata di colore rosso le parole non riconosciute come corrette. Le correzioni possono essere eseguite durante l inserimento del testo facendo clic con il tasto destro del mouse sull errore segnalato e scegliendo nel menu rapido il termine corretto o eliminando le parole ripetute. Diversamente, a presentazione ultimata, si può eseguire il controllo ortografico operando nella rispettiva finestra. 1. Da barra degli strumenti Standard fare clic sul pulsante Sillabazione (oppure scegliere lo stesso comando da menu Strumenti, o premere il tasto F7). 2. Nella finestra sono segnalati in colore rosso gli errori di ortografia e ogni volta che si agisce sul pulsante Cambia l errore viene corretto con il termine selezionato o scelto dall utente nell elenco delle proposte e il controllo ortografico del documento riprende automaticamente. Se il termine da scegliere per la correzione non compare tra quelli suggeriti, è necessario intervenire manualmente nella finestra e poi confermare facendo clic sul pulsante Cambia; Cambia tutto corregge tutte le occorrenze dell errore segnalato. 3. Per interrompere la correzione o chiudere la finestra, fare clic su Chiudi Modificare I orientamento della diapositiva: in orizzontale o in verticale. Cambiare le dimensioni della carta Per impostazione predefinita, le presentazioni sono disposte con il formato per la proiezione su schermo e il layout delle diapositive e orientato in senso orizzontale. L utente può cambiare tali impostazioni. 1. Da menu Formato scegliere Pagina.

5 2. Nella scheda Pagina, zona Formato foglio, fare clic sul pulldown della casella Formato e dall elenco selezionare il tipo di formato carta desiderato, oppure nelle caselle Larghezza e Altezza specificare le misure desiderate. 3. Nella zona Allineamento operare sui pulsanti Verticale o Orizzontale per modificare I orientamento delle diapositive. 4. Al termine fare clic su OK Stampare un intera presentazione, diapositive specifiche, volantini, pagine di note, visualizzazione in sequenza delle diapositive, più copie di una presentazione Quando si usa il comando Stampa da barra degli strumenti Standard, il programma rileva il tipo di stampante predefinita e avvia il processo di stampa. Tale scelta comporta per la riproduzione su carta di una slide per foglio a piena pagina. Per eseguire scelte personalizzate, operare nella finestra Stampa. 1. Da menu File scegliere Stampa. 2. Facendo clic sul pulldown della casella Contenuto è possibile scegliere: - Diapositive, per stampare le diapositive una per pagina; - Stampati, per stampare più diapositive, tipo volantino (fino a un massimo di nove), per pagina, in base al numero specificato nella casella Diapositive per p; - Note, per stampare ciascuna pagina con il testo delle note sotto la diapositiva; - Struttura, per stampare il testo come viene mostrato in visualizzazione Struttura. 3. Nella sezione Area di stampa è possibile scegliere: - Tutte le pagine, per stampare I intera presentazione; - Pagine, per specificare nella casella le diapositive o I intervallo di diapositive da stampare; - Selezione, per stampare la parte di testo o le diapositive selezionate. 4. Nella casella Numero di copie specificare quante copie stampare della presentazione o di ogni diapositiva indicata; mantenere la spunta su Fascicola se è stata richiesta la stampa di più copie e si desidera che siano fascicolate in sequenza. 5. Facendo clic sul pulsante Extra si apre una finestra in cui, attivando I opzione Depliant e confermando con OK, è possibile scegliere altre opzioni di stampa. 6. Per avviare il processo di stampa fare clic su OK Avviare una presentazione dalla prima diapositiva, dalla diapositiva corrente L esecuzione di una presentazione non necessariamente deve essere fatta partendo dalla prima diapositiva. Per default Impress ha come impostazione l avvio dalla diapositiva attiva e quindi basta selezionare la diapositiva da cui si vuole avviare la presentazione e poi procedere in uno dei modi descritti nella procedura. Per far iniziare sempre le presentazioni dalla prima pagina è necessario, da menu Strumenti, scegliere Opzioni, nella finestra fare clic su OpenOffice.org Impress/Generale, disattivare la spunta dall opzione Sempre con la pagina corrente e confermare con OK. Dopo tale modifica, quindi, operando in uno dei modi di seguito descritti, la presentazione si avvierà sempre dalla prima diapositiva, indipendentemente da quella selezionata nel momento della richiesta.

6 - In visualizzazione Normale agire sul pulsante Presentazione. - In visualizzazione Ordine diapositive agire sul pulsante Presentazione. - In visualizzazione Normale o in visualizzazione Ordine diapositive: da menu Presentazione o Visualizza scegliere Presentazione; fare clic destro in un punto vuoto dell area diapositiva e scegliere Presentazione; premere F5. Per impostare l esecuzione prima dell avvio, a prescindere dalla diapositiva selezionata o dalla modalità di avvio attivata nella finestra Opzioni, operare come di seguito descritto. 1. Da menu Presentazione scegliere Impostazioni presentazione. 2. Fare clic sull opzione A partire da, agire sul pulsante e selezionare la slide da cui iniziare. 3. Fare clic su OK. Salvando le modifiche, anche nelle successive esecuzioni verrà mantenuta tale impostazione per la slide di partenza Spostarsi sulla diapositiva successiva, sulla diapositiva precedente, su una diapositiva specifica durante una presentazione Avviata la presentazione, per gestire l avanzamento delle diapositive si può fare clic con il mouse, o utilizzare la tastiera (premere Invio o Barra spaziatrice per avanzare, Backspace per retrocedere, oppure utilizzare i tasti freccia direzionali). Facendo clic destro nella diapositiva si attiva un menu rapido con le opzioni per la navigazione e l impostazione dello schermo; il sottomenu che compare permette di spostarsi alla Successiva o alla Precedente, oppure a una specifica diapositiva facendo clic su Vai alla diapositiva e poi selezionandola nel sottomenu.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 3: Oggetti grafici Effetti di animazione Preparare una presentazione Stampa Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 In una presentazione è possibile aggiungere

Dettagli

3.6 Preparazione stampa

3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina Le impostazioni del documento utili ai

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003

Modulo 6 Strumenti di presentazione - Open Office Impress Ivana Sacchi - 2003 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di presentazione 6.1.1.1 Aprire un programma di presentazione. 1. Premi il pulsante Start sulla Barra delle funzioni di Windows. 2. Seleziona il menu Programmi. 3. Cerca

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record 5.3 TABELLE In un sistema di database relazionali le tabelle rappresentano la struttura di partenza, che resta poi fondamentale per tutte le fasi del lavoro di creazione e di gestione del database. 5.3.1

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Lezione 1 di 3 Introduzione a Word 2007 e all elaborazione testi Menù Office Scheda Home Impostazioni di Stampa e stampa Righello Intestazione e piè di pagina

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0)

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Le versioni per Linux e Windows sono praticamente identiche. I pochi casi di difformità nei comandi sono segnalati. Ricordarsi di utilizzare,

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Modulo 6 Power Point - 2014

Modulo 6 Power Point - 2014 Modulo 6 Power Point - 2014 Appunti gratuiti su Google appunti dispense modulo 6 ecdl syllabus 5.0 per chi ha acquistato la skills card dopo il 30/09/2014 specificare new ecdl o nuova ecdl 1 Utilizzo dell

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1 Introduzione Strumenti di Presentazione Power Point Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Con il termine STRUMENTI DI PRESENTAZIONE, si indicano programmi in grado di preparare presentazioni

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Presentation. Scopi del modulo

Presentation. Scopi del modulo Presentation Il presente modulo ECDL Standard Presentation definisce i concetti e le competenze fondamentali necessari all utilizzo di un applicazione di presentazione per la preparazione di semplici presentazioni,

Dettagli

7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA

7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA 7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA La principale utilità di un programma di posta elettronica consiste nel ricevere e inviare messaggi (con o senza allegati) in tempi brevissimi. Esistono vari programmi di

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Introduzione a PowerPoint

Introduzione a PowerPoint Office automation - Dispensa su PowerPoint Pagina 1 di 11 Introduzione a PowerPoint Premessa Uno strumento di presentazione abbastanza noto è la lavagna luminosa. Questo strumento, piuttosto semplice,

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione

STRUMENTI. Impostare una presentazione I programmi di presentazione STRUMENTI Impostare una presentazione I programmi di presentazione I programmi per la creazione di documenti multimediali basati su diapositive (o lucidi) consentono di presentare, a un pubblico più o

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Guida OpenOffice.org Impress

Guida OpenOffice.org Impress Guida OpenOffice.org Impress Introduzione ad Impress IMPRESS è un programma nato per creare presentazioni e lezioni di aspetto professionale. È un programma inserito nella versione standard del pacchetto

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

4. Fondamenti per la produttività informatica

4. Fondamenti per la produttività informatica Pagina 36 di 47 4. Fondamenti per la produttività informatica In questo modulo saranno compiuti i primi passi con i software applicativi più diffusi (elaboratore testi, elaboratore presentazioni ed elaboratore

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Microsoft Access Maschere

Microsoft Access Maschere Microsoft Access Maschere Anno formativo: 2007-2008 Formatore: Ferretto Massimo Mail: Skype to: ferretto.massimo65 Profile msn: massimoferretto@hotmail.com "Un giorno le macchine riusciranno a risolvere

Dettagli

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE

MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE Tema Rif. Argomento Procedura 6.1.1 Primi passi con gli strumenti di 6.1.2 Modificare le impostazioni 6.2.1 Sviluppare una 6.2.2 Diapositive o SLIDE 6.1.1.1 Aprire (e

Dettagli

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione SK 1 Word Libre Office Se sul video non compare la barra degli strumenti di formattazione o la barra standard Aprite il menu Visualizza Barre degli strumenti e selezionate le barre che volete visualizzare

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Word. Cos è Le funzioni base Gli strumenti. www.vincenzocalabro.it 1

Word. Cos è Le funzioni base Gli strumenti. www.vincenzocalabro.it 1 Word Cos è Le funzioni base Gli strumenti www.vincenzocalabro.it 1 Cos è e come si avvia Word è un programma per scrivere documenti semplici e multimediali Non è presente automaticamente in Windows, occorre

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Una presentazione è un documento multimediale, cioè in grado di integrare immagini, testi, video e audio, che si sviluppa attraverso una serie di pagine chiamate diapositive,

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 5 Cortina d Ampezzo, 8 gennaio 2009 FOGLIO ELETTRONICO Il foglio elettronico può essere considerato come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Creare presentazioni per proiettare album fotografici su PC, presentare tesi di laurea, o esporre prodotti e servizi. Tutto questo lo puoi fare usando un programma di

Dettagli

5.6.1 REPORT, ESPORTAZIONE DI DATI

5.6.1 REPORT, ESPORTAZIONE DI DATI 5.6 STAMPA In alcune circostanze può essere necessario riprodurre su carta i dati di tabelle o il risultato di ricerche; altre volte, invece, occorre esportare il risultato di una ricerca, o i dati memorizzati

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Terza Parte pag. 1 di 10 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo: Terza Parte SOMMARIO Stili... 3 Inserire il numero

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 125 Stampa unione buste: passaggio 2 di 6 Con il pulsante Sfoglia, come nei casi precedenti, seleziona il file elenco per i destinatari da stampare sulle buste. Nel quarto

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Microsoft PowerPoint 2003 Tutorial Author Kristian Reale Rev. 2011 by Kristian Reale Liberamente distribuibile

Dettagli

File/Salva File/Salva con nome. Strumenti/Opzioni/Dati utente Strumenti/Opzioni/Percorsi. ?/Guida di OpenOffice.org, F1, Maius+F1.

File/Salva File/Salva con nome. Strumenti/Opzioni/Dati utente Strumenti/Opzioni/Percorsi. ?/Guida di OpenOffice.org, F1, Maius+F1. Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 OOo Writer) Le versioni per Linux e Windows sono praticamente identiche. I pochi casi di difformità nei comandi sono segnalati. Ricordarsi di utilizzare, dove

Dettagli

Open Office Writer - Elaborazione testi

Open Office Writer - Elaborazione testi Open Office Writer - Elaborazione testi Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera e con il

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

9 Word terza lezione 1

9 Word terza lezione 1 9 Word terza lezione 1 Elenchi puntati È possibile inserire elenchi puntati tramite un icona sulla barra di formattazione o tramite il menu formato Elenchi puntati e numerati 2 Elenchi numerati Il procedimento

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 2012 A COSA SERVE POWER POINT? IL PROGRAMMA NASCE PER LA CREAZIONE DI PRESENTAZIONI BASATE SU DIAPOSITIVE (O LUCIDI) O MEGLIO PER PRESENTARE INFORMAZIONI IN MODO EFFICACE

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo.

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft PowerPoint 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

APPUNTI POWER POINT (album foto)

APPUNTI POWER POINT (album foto) APPUNTI POWER POINT (album foto) Sommario Informazioni generali sulla creazione di un album di foto... 2 Aggiungere un'immagine da un file o da un disco... 2 Aggiungere una didascalia... 2 Modificare l'aspetto

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi

MODULO N. 2 Elaborazione dei testi MODULO N. 2 Elaborazione dei testi I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la competenza del corsista nell uso del personal computer come elaboratore di testi. Egli deve essere in grado di effettuare

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 6 Powerpoint A cura di Mimmo Corrado MODULO 6 - STRUMENTI DI PRESENTAZIONE 2 FINALITÁ Il Modulo 6 - Strumenti di presentazione, richiede che il candidato dimostri

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Come costruire una presentazione. PowerPoint 1. ! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video ipertestuali, animate e multimediali

Come costruire una presentazione. PowerPoint 1. ! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video ipertestuali, animate e multimediali PowerPoint Come costruire una presentazione PowerPoint 1 Introduzione! PowerPoint è uno degli strumenti presenti nella suite Office di Microsoft! PowerPoint permette la realizzazione di presentazioni video

Dettagli

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database

Basi di dati. Introduzione. Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database Basi di dati Introduzione Una breve introduzione sulla suite di OpenOffice.org e la gestione dei database OpenOffice.org (www.openoffice.org) è un potente software opensource che ha, quale scopo primario,

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione. Studio Elfra sas Via F.lli Ruffini 9 17031 Albenga SV 0182596058

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione. Studio Elfra sas Via F.lli Ruffini 9 17031 Albenga SV 0182596058 by Studio Elfra sas Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione Aggiornato a Aprile 2009 Informatica di base 1 Elaborazione testi I word processor, o programmi per l'elaborazione

Dettagli

CREARE UN GIOCO CON POWERPOINT

CREARE UN GIOCO CON POWERPOINT CREARE UN GIOCO CON POWERPOINT In questo laboratorio ti spiego come realizzare un gioco più sofisticato di quelli che si utilizzano semplicemente cliccando su alcuni punti. Apri il programma PowerPoint

Dettagli

Realizzare una presentazione con PowerPoint

Realizzare una presentazione con PowerPoint Realizzare una presentazione con PowerPoint Indice Interfaccia di PowerPoint... 1 Avvio di PowerPoint e creazione di una nuova presentazione... 2 Inserimento di titoli e immagini... 4 Inserimento di altre

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Unità didattica 06 Usiamo Windows: Impariamo a operare sui file In questa lezione impareremo: quali sono le modalità di visualizzazione di Windows come

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME: Progetto PON C-FSE-0-7: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:. Quando si ha un documento aperto in Word 007, quali tra queste procedure permettono di chiudere il

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome Nuova ECDL Word Processing Versione per Word 2010-2013 Nuovi elementi dell interfaccia utente Barra di accesso rapido (pulsanti Salva, Annulla, Ripeti/Ripristina) Pulsante Office Backstage (FILE) Barra

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

File/Salva con nome/ Casella Tipo file

File/Salva con nome/ Casella Tipo file Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 Word XP) Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS

INTRODUZIONE A WINDOWS INTRODUZIONE A WINDOWS Introduzione a Windows Il Desktop Desktop, icone e finestre Il desktop è una scrivania virtuale in cui si trovano: Icone: piccole immagini su cui cliccare per eseguire comandi o

Dettagli

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel Esercitazione Exel: il foglio di lavoro B.1 Introduzione Exel è un applicazione che serve per la gestione dei fogli di calcolo. Questo programma fa parte del pacchetto OFFICE. Le applicazioni di Office

Dettagli

Microsoft WORD: uso della tastiera e del mouse

Microsoft WORD: uso della tastiera e del mouse Microsoft WORD: uso della tastiera e del mouse a cura di: Francesca Chiarelli ultimo aggiornamento: dicembre 2015 http://internet.fchiarelli.it/down.html Premesse TAB BACKSPACE INIZIO freccia SHIFT ALTGR

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Esportare dati da Excel

Esportare dati da Excel Esportare dati da Excel Per esportare i fogli di Excel occorre salvarli in altri formati. Si possono poi esportare direttamente i dati da un foglio di Excel in un foglio dati di Access, mentre per altri

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org.

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Barra dei menu Menu degli strumenti standard Vista diapositive Pannello delle attività Menu degli strumenti di presentazione

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

BASE DI INFORMATICA NFORMATICA MODULOM TRUMENTI DI PRESENTAZIONE

BASE DI INFORMATICA NFORMATICA MODULOM TRUMENTI DI PRESENTAZIONE ODULO 6 - STRUMENTIS MODULO TRUMENTI DI PRESENTAZIONE Questo modulo riguarda l'uso del personal computer per generare presentazioni. Al candidato è richiesta la capacità di usare gli strumenti standard

Dettagli

PIANO NAZIONALE DI FORMAZIONE DELLE COMPETENZE INFORMATICHE E TECNOLOGICHE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA

PIANO NAZIONALE DI FORMAZIONE DELLE COMPETENZE INFORMATICHE E TECNOLOGICHE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA MODULO 4 : EXCEL ESERCITAZIONE N 1 Dopo avere avviato il Programma EXCEL (Start-Programmi-Excel) eseguire le seguenti istruzioni: 1. Impostare le larghezze delle colonne con i seguenti valori: Col. A:

Dettagli