Dabliu: Informazioni Tisanoreica. Conosci TISANOREICA?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dabliu: Informazioni Tisanoreica. Conosci TISANOREICA?"

Transcript

1 Conosci TISANOREICA? Il metodo Tisanoreica è un protocollo alimentare per la riduzione ponderale del peso tramite la chetogenesi controllata. E importante attenersi alle informazioni ufficiali fornite dal materiale informativo ed alle indicazioni del Centro Studi Tisanoreica T IL METODO: Il metodo Tisanoreica è stato sviluppato con la collaborazione scientifica del Dipartimento di Anatomia e Fisiologia dell Università di Padova e della Società Europea per gli Studi sulla Nutrizione. Permette di realizzare un alimentazione normoproteica quindi non affatica fegato e reni. Il metodo prevede un alimentazione ipoglucidica integrata con: 1) PIETANZE TISANOREICA (PAT, ad esempio una busta): Contengono tutti gli aminoacidi essenziali, inclusa la glutammina, nella giusta proporzione. Glutammina: per normalizzare la chetosi Forniscono al corpo proteine di altissima qualità e digeribilità. Un PAT contiene 18 gr. di Proteine e l Attivatore Tisanoreica. Attivatore Tisanoreica: è l esclusivo mix di 8 erbe brevettato che ottimizza l azione delle pietanze e ne migliora l assimilazione e la digestione. 2) DECOTTI: La decottopia è un antica tecnica di estrazione e mantenimento dei principi attivi che utilizza solo acqua a diverse temperature senza impiegare né alcool, né zuccheri, né conservanti. In ogni estratto sono presenti minimo 10 piante. I decotti indicati devono essere sempre utilizzati per normalizzare e depurare la chetosi. IL SEGRETO: Con un alimentazione ipocalorica si mangia un po di tutto ma in quantità ridotte per lungo tempo. Il nostro corpo percepisce questa riduzione come carestia. Per difendere i grassi cerca di limitare i consumi rallentando il metabolismo di base che rappresenta oltre il 70% del consumo di calorie; per abbassare il metabolismo va a ridurre la massa magra (massa muscolare) che consuma più energia. Con la Tisanoreica si stringono i tempi della dieta (il Protocollo Urto dura massimo 40 giorni) e si continua ad alimentare la massa muscolare mentre il corpo ricava energia utilizzando i grassi accumulati tramite appunto la chetosi. La chetosi si attiva in circa 2/3 gg. dall inizio della fase Intensiva. LA PUOI FARE SE: Vuoi ritrovare il tuo corpo più snello e più sano. Vuoi cambiare il tuo stile di vita. Non hai particolari patologie o segui particolari cure farmacologiche. NON LA PUOI FARE SE: Sei già troppo magro. Sei diabetico insulino dipendente. Sei una donna in gravidanza/allattamento. Sei celiaco o allergico alle proteine presenti nelle pietanze. Soffri di insufficienza renale o epatica. Hai avuto recenti problemi cardiaci.

2 COTTURE: griglia o vapore o cartoccio con poco olio! LE 5 DOMANDE PIU FREQUENTI: VERDURA: in fase intensiva solo verde, NO rossa arancione o gialla (pomodori, carote, peperoni etc.). LEGUMI: NO contengono una percentuale di carboidrati non compatibile con la chetosi (compresi i fagiolini). FRUTTA: NO, contiene zucchero (per questo è importante il multivitaminico). BEVANDE: NO alcoolici, succhi di frutta (anche naturali) e bevande dolci. SI Coca Cola LIGHT/ZERO(senza esagerare). DOLCIFICANTI: è disponibile il TisanoSweet liquido, ad ogni modo è consentito solo l aspartame. Evitare tutti quelli con principio attivo che finisca in olo osio, anche il fruttosi e il miele. CONDIMENTI: Olio? SI extravergine d oliva max 2 cucchiai da minestra al giorno Aceto di Vino e/o Balsamico? NO, contiene una percentuale di carboidrati non compatibile con la chetosi. Aceto di MELE? SI Limone? Si può usare il succo e mangiarne la buccia, fino ad un limone al giorno. Soya? Si quella salata (germogli nell insalata però no, sono legumi) Spezie?: si se naturali, attenzione ai preparati già fatti che potrebbero contenere carboidrati o zuccheri! Aglio/Cipolla? Solo come insaporitori in piccole quantità, non come contorni. ALITO: la chetosi può causare alitosi in farmacia si possono trovare gli spray Optima o Fresh Alito Fresco, 2 spruzzi.

3 PROTOCOLLI TRIFASICA: Base, Medio, Urto I Kit sono ottimi per iniziare a conoscere Tisanoreica e contengono all interno già tutto il necessario, le informazioni utili ed il menù tipo. Fase INIZIALE - 6 giorni: o Per iniziare la depurazione con i decotti ed iniziare a mangiare meno e più sano gli alimenti di sempre, sia proteine che carboidrati. Si assumono 2 PAT al giorno, i Decotti e il Multivitaminico. Fase INTENSIVA 7 giorni: o Si eliminano i carboidrati, glucidi, zuccheri (anche frutta/alcool), legumi e verdure rosse o gialle. Si assumono 4 PAT al giorno, i Decotti e il Multivitaminico. Nutriamo la massa muscolare senza rallentare il metabolismo. Una volta consumati gli zuccheri in circolazione (2/3 gg.) inizierà la chetosi ossia l organismo andrà a consumare la massa grassa per trovare gli zuccheri e il pancreas riduce la produzione di insulina. Fase STABILIZZANTE 8 giorni: o E il momento di fissare il peso corporeo raggiunto. Si reintroducono gradualmente i carboidrati a basso indice glicemico (riso, pasta integrale etc.), si risveglia il pancreas. E sconsigliato reinserire alcool, frutta e zuccheri puri. Si assumono 2 PAT al giorno, i Decotti e il Multivitaminico. Più lunga è la fase di stabilizzazione migliore è il consolidamento del peso raggiunto. 3 Days After 3 giorni: o Il programma di 3 giorni per porre rimedio agli sgarri alimentari. Questo kit è raccomandato per chi ha già seguito almeno un protocollo Trifasica! PROTOCOLLI TRIFASICA liberi (solo autocertificazione): 1) TRIFASICA BASE 21 gg.: 1 Kit Iniziale (6gg.) + 1 Kit Intensiva (7gg.) + 1 Kit Stabilizzazione (8gg.) dimagrimento medio: - 3/5 kili; fianchi 4 cm.; vita 5 cm. PROTOCOLLI TRIFASICA con esami (autocertificazione + esami del sangue): 1) TRIFASICA MEDIA 36 gg.: 1 Kit Iniziale (6gg.) + 2 Kit Intensiva (14gg.) + 2 Kit Stabilizzazione (16gg.) dimagrimento medio: - 4/6 kili; fianchi 6 cm.; vita 7 cm. 2) TRIFASICA URTO 51 gg.: 1 Kit Iniziale (6gg.) + 3 Kit Intensiva (21gg.) + 3 Kit Stabilizzazione (24gg.) dimagrimento medio: - 5/8 kili; fianchi 7 cm.; vita 9 cm. PROTOCOLLI SUCCESSIVI (libera vendita): 1) 3 DAYS AFTER 3 gg.: 1 Kit 3 Days per recuperare festività e cene. Solo dopo aver fatto un Trifasica. Abbina sempre il Multivitaminico, i Biscotti ed i Crostini Tisanoreica Vita! Ricordati che puoi sostituire sino a 2 buste al giorno con 60 gr. di TisanoPast! Prodotti acquistabili separatamente dai kit.

4 KIT TRIFASICA e ALTRO I Kit sono ottimi per iniziare a conoscere Tisanoreica e contengono all interno già tutto il necessario, le informazioni utili ed il menù tipo. INIZIALE INTENSIVA STABILIZZAZIONE 3 DAYS

5 MENU TIPO fase Intensiva e Stabilizzazione (pranzo/cena si possono invertire) FASE INTENSIVA (4 Pietanze Tisanoreica, equivalenti a 4 PAT al giorno) COLAZIONE: una Pietanza Tisanoreica (1 PAT) + caffè o tè con TISANOSWEET. PRANZO: una Pietanza Tisanoreica (1 PAT) + Verdura cotta o cruda a volontà a scelta fra: asparagi, belga, bietole, broccoli, carciofi, cardi, cicoria, cuori di palma, cavolfiore, cavolo, cavolini di Bruxelles, cetrioli, crauti, erba brusca, rape, crescione, finocchio, funghi coltivati, indivia, insalata (belga, lattuga, scarola, riccia, valeriana, ecc.), melanzane, porri, radicchio verde, ravanelli, rucola, sedano, spinaci, verza, tartufo,zucchine, ecc. (vedi note precedenti) + Tonno (1 scatoletta piccola) oppure un uovo sodo. SPUNTINO DEL POMERIGGIO: una Pietanza Tisanoreica (1 PAT) + caffè o tè con TISANOSWEET. CENA: una Pietanza Tisanoreica (1 PAT) + Verdura cotta o cruda volontà + un Piatto a scelta tra: g di carne privata del grasso visibile a scelta fra: pollo, tacchino, coniglio, vitello, manzo, puledro, rana, quaglia, fagiano, anatra, agnello, faraona, cavallo g di pesce pulito e al netto degli scarti a scelta fra: merluzzo o nasello, tonno (fresco, sott olio, al naturale), sgombro, carpa, sogliola, luccio, cernia, spigola, scorfano, calamaro, seppia, razza, dentice, salmone, orata, aragosta, triglia, rombo, palombo, polpo, acciuga o alice, vongola, granchio, gamberi, cozza, ostrica - 60 grammi di affettato (bresaola, carpaccio, prosciutto crudo sgrassato) - 1 uovo (intere di gallina, di anatra, d oca, di tacchina) FASE STABILIZZAZIONE (2 Pietanze Tisanoreica, equivalenti a 2 PAT al giorno) COLAZIONE: una Pietanza Tisanoreica (1 PAT) + caffè o tè con TISANOSWEET. PRANZO: Un piatto a scelta tra: - 50/80 g di pasta o riso integrale (oppure altri cereali non raffinati: integrale, farro, kamut, orzo) g di minestrone (senza patate e carote) (da questa fase iniziare consumo di una porzione) + un altro piatto a scelta tra: g di carne privata del grasso visibile a scelta fra: pollo, tacchino, coniglio, vitello, manzo, puledro, rana, quaglia, fagiano, anatra, agnello, faraona, cavallo g di pesce pulito e al netto degli scarti a scelta fra: merluzzo o nasello, tonno (fresco, sott olio, al naturale), sgombro, carpa, sogliola, luccio, cernia, spigola, scorfano, calamaro, seppia, razza, dentice, salmone, orata, aragosta, triglia, rombo, palombo, polpo, acciuga o alice, vongola, granchio, gamberi, cozza, ostrica grammi di affettato (bresaola, carpaccio, prosciutto crudo sgrassato) - 60 grammi di formaggio grana (da questa fase si può cominciare a consumarlo) - 1 uovo (intere di gallina, di anatra, d oca, di tacchina) + Verdura cotta o cruda a volontà a scelta fra: asparagi, belga, bietole, broccoli, carciofi, cardi, cicoria, cuori di palma, cavolfiore, cavolo, cavolini di Bruxelles, cetrioli, crauti, erba brusca, rape, crescione, finocchio, funghi coltivati, germogli di soia (freschi o conservati), indivia, insalata (belga, lattuga, scarola, riccia, valeriana, ecc.), melanzane, porri, radicchio verde e rosso, ravanelli, rucola, sedano, spinaci, verza, tartufo,zucchine (in questa fase possiamo cominciare a colorarla con moderazione aggiungendo piccoli quantitativi giornalieri di verdura rossa, arancione e gialla) SPUNTINO DEL POMERIGGIO: una Pietanza Tisanoreica (1 PAT) + caffè o tè con TISANOSWEET. CENA: Un piatto a scelta tra: g di carne privata del grasso visibile (vedi indicazioni del pranzo) g di pesce pulito e al netto degli scarti, (vedi indicazioni del pranzo) - 60 grammi di affettato (vedi indicazioni del pranzo) - 60 grammi di formaggio grana - 1 uovo (vedi indicazioni del pranzo) + Verdura cotta o cruda volontà (vedi indicazioni del pranzo) N.B. NON SALTARE MAI I PAT! Mangiali PRIMA degli altri alimenti

6 AGGIUNGI o SOSTITUISCI i PAT Sia in Fase Intensiva che in quella Stabilizzante puoi AGGIUNGERE OGNI GIORNO degli snack: - 4 Biscotti Pera o Mela oppure - 10 Crostini da soli o dentro la zuppa oppure - 1 Fetta biscottata + 1 porzione di Tisanorella Sia in Fase Intensiva che in quella Stabilizzante puoi SOSTITUIRE OGNI GIORNO massimo 3 PAT su 4 con la TisanoPast e/o i PlumCake: - Sempre il Multivitaminico in tutte le Fasi. Consigli e Suggerimenti di chi l ha già provata! - Biscotti e Crostini si possono aggiungere liberamente e sono un ottimo spezza fame. - La MATTINA a colazione il Pat al Cappuccino è ottimo con dentro un espresso. - Alle ZUPPE aggiungi sempre le spezie che preferisci (erbe, tabasco, peperoncino ) - Se il petto di pollo alla griglia dopo un po ti stufa prova a farlo a dadini grigliarlo e unirlo alla zuppa di funghi, a molti piace. - Se la SERA hai generalmente più fame scala i Pat! Quello dolce del pomeriggio conservatelo per dopo cena! Prima di cena già lo prepari, lo metti dentro delle coppette e lo metti in freezer così dopo cena davanti alla tv hai 3/4 coppette di gelato da mangiare. - Per l alito al posto degli spruzzini si possono masticare foglie di menta secca (in erboristeria). N.B.: Bevande e Zuppe della Linea Tisanoreica VITA sono diverse da quelle Tisanoreica Original, e non sono adatte per le fasi Intensiva e stabilizzante.

7 LE RICETTE: Tutti questi piatti sono preparati a partire dalle Pietanze Tisanoreica con l aggiunta degli ingredienti consentiti in Fase Intensiva. + Astice in bellavista con vellutata di asparagi Ingredienti: Astice, preparato Tisanoreica per zuppa di asparagi, prezzemolo, timo, maggiorana. Cucinate l'astice al vapore e lasciatelo poi raffreddare coperto con un panno bagnato di acqua salata a temperatura ambiente. Preparate la vellutata di asparagi Tisanoreica, in modo da realizzare una salsa che risulti abbastanza densa. Versate su un piatto da portata e preparate un piccolo trito di erbe profumate (prezzemolo, timo, maggiorana) con cui poi cospargere la vellutata. Infine appoggiate sul piatto l'astice, ancora tiepido, e servite. + Polpette di zucchine Ingredienti: Zucchine, prezzemolo, preparato Tisanoreica per pane al naturale, ricotta fresca, sale e pepe. Lavare le zucchine, tagliarle a metà e privarle dei semi. Disporre le zucchine in una teglia e quindi cuocerle con un po di prezzemolo, per 15 minuti, in forno precedentemente scaldato. Coprite la pentola con carta stagnola per evitare che le zucchine diventino troppo asciutte: la cottura dovrà essere un po' al dente. Passate poi le zucchine nello schiacciapatate ed aggiungete la mollica di pane al naturale Tisanoreica, precedentemente preparato, e della ricotta, condite con sale e pepe. Date alla purea la forma desiderata, creando delle polpettine rotonde. Ultimate la cottura in forno ben caldo per alcuni minuti, fino alla doratura delle polpette e quindi servitele ancora calde. + Spinaci al formaggio Ingredienti: preparato Tisanoreica per omelette al formaggio, spinaci, 1 albume d'uovo, aglio disidratato, spezie, sale. Lavate e fate cuocere gli spinaci in abbondante acqua salata, con l'aglio e le spezie a piacere. Preparare omelette al formaggio Tisanoreica, diluendo il preparato con poca acqua. A parte, montare a neve l'albume dell'uovo e mescolare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Sistemare il composto così ottenuto in una teglia e far cuocere in forno ben caldo per qualche minuto. + Pasta Tisanoreica al profumo di bosco Ingredienti: funghi freschi e secchi, Preparato Tisanoreica per zuppa di funghi, Pasta Tisanoreica. Cuocete il riso Tisanoreica in abbondante acqua salata. Unite la pasta alla salsa appena preparata, mescolate e saltate il tutto in padella. Portate infine in tavola servendo con il formaggio grattugiato. + Trancio di storione fresco al cartoccio Ingredienti: Storione, Preparato Tisanoreica per pizza. Scaldate in una padella un filo d olio per rosolare il pesce da entrambi i lati, fino a che i tranci non assumono un colore dorato. Lasciate poi sgocciolare il pesce dal proprio grasso per alcuni minuti. Intanto lavorate la soglia della pizza Tisanoreica, fino a ottenere uno strato molto sottile, con cui avvolgere il pesce. Scaldate il forno e cucinate per 20 minuti a circa 180 C. + Bresaola di manzo con sedano di Verona e formaggio light Ingredienti: Bresaola, sedano di Verona, formaggio light. Lavate e cucinate in acqua e limone il sedano di Verona. Lasciatelo raffreddare, quindi tagliatelo a fettine molto fini e disponetelo lungo tutta la conferenza del piatto. Al centro, formate una piccola pallina di formaggio light, decorata con delle foglioline di prezzemolo. Coprite il resto del piatto con la bresaola. + Agnello con carciofi Ingredienti: Agnello, Preparato Tisanoreica per pane al naturale, carciofi. Cuocete l agnello a vostro piacere. Lavate e asciugate bene i carciofi, poi tagliateli a piccoli spicchi. Nel frattempo lavorate la pasta del pane al naturale Tisanoreica e aggiungete all interno dell impasto i carciofi. Cuocete il pane in forno ben caldo, fino alla doratura della crosta, sfornatelo e fatelo freddare. Quindi tagliate il pane a spicchi e disponetelo sul bordo del piatto e aggiungeteci l agnello al centro.

8 + Vellutata Tisanoreica ai funghi Ingredienti: Preparato Tisanoreica per zuppa di funghi, funghi champignons, cumino, maggiorana, erbette di Provenza, aglio in polvere, sale e pepe. Pulire e tagliare a fettine i funghi champignons. Diluire il preparato per zuppa di funghi con 100 ml d acqua. Salare, pepare e aggiungere gli aromi. Poi cucinare la zuppa per qualche minuto a fuoco lento, e qualche secondo prima di togliere dal fuoco aggiungere i funghi. + Vellutata Tisanoreica di pollo Ingredienti: 500 g. di spinaci surgelati, 2 albumi d uovo, Preparato Tisanoreica per zuppa di pollo, cumino. Per prima cosa, fate scongelare gli spinaci, successivamente fateli andare a fuoco lento in una grande padella antiaderente. A parte sbattete gli albumi delle uova a neve, fino a che il composto resta ben fermo. Incorporate dunque gli albumi agli spinaci e aggiungete poi, mescolando accuratamente, un pizzico di cumino e la zuppa di pollo Tisanoreica, precedentemente preparata con pochissima acqua. Infornate e fate cuocere in forno ben caldo per 10 minuti. + Zuppa ai profumi esotici Ingredienti: Preparato Tisanoreica per zuppa di funghi, funghi freschi, prezzemolo, timo, maggiorana, aglio. Dopo aver lavato e tagliato i funghi freschi, profumateli con l aglio e cucinateli in padella. Preparate la zuppa di funghi Tisanoreica e aggiungete un trito di erbe profumate e i funghi freschi precedentemente cucinati. Infine, passate la zuppa al mix in modo da ottenere la densità desiderata. + Zuppa di pollo ai profumi estivi Ingredienti: Preparato Tisanoreica per zuppa di pollo, petto di pollo, zucchine, lattuga. Pulite e tagliate del petto di pollo a piccoli cubetti, avendo cura di eliminare eventuali ossicini. Sbollentate i pezzi di pollo per pochi secondi e terminate la cottura rosolandoli in una padella dove avrete precedentemente riscaldato un filo d olio. A parte preparate la zuppa di pollo Tisanoreica ed unite i pezzetti di pollo dorati uniformemente. Lavate e sbollentate le zucchine e le foglie di lattuga. Tagliate quindi le verdure a fiammifero molto fine e versatele nella zuppa mescolando il tutto prima di servire. + Zuppa di porro Ingredienti: Preparato Tisanoreica per zuppa di porri, porri freschi, Preparato Tisanoreica per pane al naturale, 1 cipolla, prezzemolo, parmigiano. Lavate e tagliate del porro fresco molto fine e fatelo rosolare in una padella con un piccolo fondo di cipolla e brodo vegetale. Quando il porro sarà diventato dorato, versate la zuppa di porri Tisanoreica precedentemente preparata e aggiungete successivamente una piccola dose di prezzemolo tritato e di parmigiano grattugiato. Preparate a parte dei crostini con il Preparato Tisanoreica per pane al naturale. Servite la zuppa ben calda con i crostini a parte.

9

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti.

Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Valutazione dell incidenza dello scarto sul peso degli ingredienti. Nel calcolo del costo delle merci relative ad un singolo piatto non si possono ignorare le percentuali di scarto degli ingredienti. Se

Dettagli

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria

A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica. Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Mangia con gusto A cura di Franca Pasticci Dottore in Dietistica Unità complessa di Nefrologia e Dialisi Azienda USL 2 dell Umbria Socio fondatore; Comitato Direttivo FIR (Fondazione Italiana del Rene)

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile

90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium. Essere uno chef non è mai stato così facile 90 Ricette con Chef Menu di JET CHEF Premium Essere uno chef non è mai stato così facile Congratulazioni per aver acquistato il forno a microonde con tecnologia 6 SENSO Whirlpool Jet Chef Premium! Da oggi

Dettagli

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI

ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI ALLEGATO 5 CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE DELLE DERRATE ALIMENTARI (i prodotti DOP e IGP che l OEA è tenuto ad offrire sono evidenziati in grassetto e sottolineati) REQUISITI QUALITATIVI DI CARATTERE GENERALE

Dettagli

Freschezza in Svizzera

Freschezza in Svizzera Freschezza in Svizzera Tutte le sedi nel mondo sono disponibili all indirizzo: marche-restaurants.com AIRPORT ZÜRICH Diventate fan di Marché! facebook.com/marcherestaurantsschweiz BELLINZONA Tempo di spezie

Dettagli

Gennaio. Gennaio in cucina

Gennaio. Gennaio in cucina Nel proporre questo calendario culinario ci siamo ispirati a Vincenzo Tanara e alla sua opera Economia del cittadino in villa. Tanara, studioso di scienze naturali ed agricoltura, vissuto nell'area bolognese,

Dettagli

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!!

OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! Kitchen Cri OH CIELO...SIAMO FRITTI!!! 10 Ricette per aumentare Grassi e Colesterolo Ecco l'indice delle ricette: 1. Cordonbleu di pollo e prosciutto 2. Gamberi in panatura di patate 3. Mozzarella in carrozza

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno

Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno Hai chiesto qual è il piatto del giorno? Il nostro Maître sarà lieto di illustrarvi le novità del giorno 2014 Hai chiesto qual è il piatto del giorno? { } (Il maresciallo Carotenuto Vittorio De Sica Che

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario

UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario UN ALT RA IDEA DI PAS TA ricettario CUCINARE SUPERFACILE cucinaresuperfacile.com BioStory: Il mio nome è Antonella. Sono fatta di esperienza e buonsenso, voglia di vivere e tenacia, il buon cibo è la mia

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO. La qualità dei cibi per la qualità della vita. Prefazione di Francesco Schittulli FRANCO NOBILE GIORGIA ROMEO LA SALUTE VIEN MANGIANDO La qualità dei cibi per la qualità della vita Prefazione di Francesco Schittulli Agli amici paracadutisti della Brigata Folgore Layout e impaginazione

Dettagli

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori

La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori La corretta alimentazione nell infanzia Dedicato ai genitori A cura dell U.O.C. Igiene Alimenti e Nutrizione Dipartimento Prevenzione Medica, A.S.L. di Pavia, V.le Indipendenza,3 0382 432451 TROVA L EQUIILIIBRIIO

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Menopausa, alimentazione ed osteoporosi. Debora Rasio Sapienza Università di Roma - Az. Osp. S. Andrea

Menopausa, alimentazione ed osteoporosi. Debora Rasio Sapienza Università di Roma - Az. Osp. S. Andrea Menopausa, alimentazione ed osteoporosi Debora Rasio Sapienza Università di Roma - Az. Osp. S. Andrea Cambiamenti ormonali in menopausa Con la menopausa si assiste al declino della produzione ovarica di

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO

CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO CONTENUTO DI FERRO (100 g.di ALIMENTO parte edibile) Milza, bovino 42.0000 Fegato, suino 18.0000 Tè, in foglie 15.2000 Cacao, amaro in polvere 14.3000 Crusca di frumento 12.9000 Fegato, ovino 12.6000 Storione,

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione

Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione Utenti: 3,2 = Prodotti destinati al consumatore finale = Prodotti destinati unicamente agli operatori della ristorazione SELEX ACETI AROMATIZZATI - BALSAMICI - CONDIMENTI Crema Classica all'aceto Balsamico

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

guida ai metodi per la cottura degli alimenti

guida ai metodi per la cottura degli alimenti guida ai metodi per la cottura degli alimenti Progetto a cura di ANDID - Associazione Nazionale Dietisti Member of andid in breve Il dietista é un professionista sanitario competente per tutte le attivitá

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

NUTRIZIONE E STILE DI VITA NELL IPEROMOCISTEINEMIA

NUTRIZIONE E STILE DI VITA NELL IPEROMOCISTEINEMIA DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA MEDICINA SPERIMENTALE E FORENSE SEZIONE DI SCIENZA DELL ALIMENTAZIONE CORSO DI LAUREA IN DIETISTICA Direttore: Chiar.ma Prof.ssa Carla Roggi NUTRIZIONE E STILE DI VITA NELL

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati

antipasto del pescatore insalata di mare tiepida alla catalana piovra tiepida tartare di tonno rosso del Mediterraneo selezione di affettati Quand je n ai rien à faire, et qu à peine un nuage Dans les champs bleus du ciel, flocon de laine, nage, J aime à m écouter vivre, et, libre de soucis, Loin des chemins poudreux, à demeurer assis T. G.

Dettagli

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete

Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Introduzione alla cucina vegan Ingredienti, consigli e 60 ricette complete Questo opuscolo è per chi vuole imparare a cucinare piatti vegan, vale a dire 100% vegetali: spiega in dettaglio quali sono gli

Dettagli

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~

di albicocche. ) senza glutine ) senza lattosio GIu~BuII~ Dr Schàr Foodservice ri Chi è affetto da celiachia non deve assolutamente rinunciare a mangiare al ristorante; attenendosi ad alcune regole e suggerimenti è possibile consumare i propri pasti al ristorante,

Dettagli

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO

SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO SIAMO QUELLO CHE MANGIAMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU NOI STESSI E SUL MONDO BISOGNI PRIMARI DELL'UOMO Quali sono i bisogni dell'uomo? Volendo semplificare i bisogni basilari sono due: vogliamo evitare

Dettagli

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifi ca di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV www.scienzavegetariana.it

Dettagli

i pesci da mettere nel piatto e qvelli da lasciare in mare. Miniguida per combinare piacere e responsabilità

i pesci da mettere nel piatto e qvelli da lasciare in mare. Miniguida per combinare piacere e responsabilità i pesci da mettere nel piatto e qvelli da lasciare in mare. Miniguida per combinare piacere e responsabilità sommario prepararsi all acqvisto 4 passi per compilare la lista della spesa 1 ~ Individuare

Dettagli

Il ristorante. Marco Mazzanti

Il ristorante. Marco Mazzanti Il ristorante I colori del mare, i sapori della tradizione la calda accoglienza e la cantina generosa sono le note caratteristiche della Tartana. Benvenuti nel nostro ristorante. Marco Mazzanti Il mare

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA

ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA PERICOLO AVVERTENZA ISTRUZIONI IMPORTANTI PER LA SICUREZZA IMPORTANZA DELLA SICUREZZA PER SÉ E PER GLI ALTRI Il presente manuale e l apparecchio stesso sono corredati da importanti messaggi relativi alla sicurezza, da leggere

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli IL COST CONTROL Il controllo dei Costi nella Ristorazione a cura di Marco Comensoli 1 La Ristorazione I Costi I Costi I principali costi delle attività di ristorazione sono: Le risorse umane; Gli alimenti;

Dettagli

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti!

Indice. Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Ricette ci trovi anche su www.tuttocalabria.com Ecco alcune idee per gustare i nostri prodotti non solo come antipasto o contorno ma anche come gustosissimi primi piatti! Indice Promi Piatti Penne Stuzzicanti....

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

Società Agricola: Emon Agri

Società Agricola: Emon Agri Società Agricola: Emon Agri INTERVISTA AD UN AGRICOLTORE DELLA SOCIETA' AGRICOLA: Sul vostro logo c'è scritto che attuate una coltivazione virtuosa, ci può dire cosa si intende? Ci spiega: Per coltivazione

Dettagli

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo

Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo Raccolta ricette salate e dolci con la pasta fillo -ricette del contest Raccolta ricette con la pasta fillo del blog Matrioska s Adventures(http://matrioskadventures.com)- Ancutza - http://matrioskadventures.com

Dettagli

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA I T A L I A N O EXPO 2015 I marchi DOP e IGP sono marchi di qualità che vengono assegnati dalla Commissione Europea. I requisiti per il riconoscimento

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro!

Auguri e vedi di fare il tuo esame, cuoco dilettante che non sei altro! 1. A parte questo, possedevo un paio di altre caratteristiche che non facevano propriamente pensare a un cuoco in carriera. Ero soprattutto lento. Ero lento a muovermi, lento a pensare, lento di comprendonio,

Dettagli

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA

PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA PENTOLE A PRESSIONE ISTRUZIONI D USO E GARANZIA LA COTTURA IN PENTOLA A PRESSIONE La pentola a pressione è uno strumento ancora tutto da scoprire, da conoscere e da valorizzare, sia dal punto di vista

Dettagli

Tratto dal libro "Guarire con la nuova medicina integrata".

Tratto dal libro Guarire con la nuova medicina integrata. 1. Mantenersi snelli. Il peso corporeo dev essere un valore da tenere nei ranghi. E a suggerirci i ranghi previsti è un parametro chiamato indice di massa corporea (BMI, da Body Mass Index). Si calcola

Dettagli

GUIDA PER LA PREPARAZIONE DELL UTENTE ALLA COLONSCOPIA

GUIDA PER LA PREPARAZIONE DELL UTENTE ALLA COLONSCOPIA GUIDA PER LA PREPARAZIONE DELL UTENTE ALLA COLONSCOPIA LA COLONSCOPIA: CHE COS È E PERCHÉ VIENE ESEGUITA La colonscopia è un esame che permette di visualizzare l intestino ed individuare o escludere la

Dettagli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli

IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA. Dott. Francesco Andreoli IL CIBO DALLA TERRA ALLA TAVOLA Dott. Francesco Andreoli CHI PRODUCE? Grande industria Piccole industrie Piccoli produttori LE ETICHETTE Sono la carta d identità del prodotto (dati reali) Il pacchetto

Dettagli

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice

Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione. Indice pag. 1 / 20 Piramide alimentare svizzera Raccomandazioni alimentari per adulti che conciliano piacere ed equilibrio nell alimentazione Indice Versione lunga / Novembre 2011 2 Piramide alimentare svizzera

Dettagli

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara

La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara La Leggenda degli Spaghetti alla Carbonara Prologo Se vi domandate il perchè di questo mio curioso documento è presto detto: il 17 Gennaio è stato festeggiato il Carbonara Day. Quel giorno tutti i ristoranti

Dettagli

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1 Food Cost e gestione informatizzata della cucina 1 Determinazione e controllo dei costi La locuzione economie di scala è usata in economia per indicare la relazione esistente tra aumento della scala di

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Slowfood. aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE. Slowine. Acqua alle corde. Slowfood. Azioni sostenibili

Slowfood. aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE. Slowine. Acqua alle corde. Slowfood. Azioni sostenibili 45 aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE Slowfood aprile 2010 www.slowfood.it Acqua alle corde Azioni sostenibili Professione happycoltore La rete delle comunità

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari

Sicurezza alimentare. Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Sicurezza alimentare Come usare e conservare correttamente i prodotti alimentari Indice Introduzione 3 1. La sicurezza inizia al momento dell acquisto 4 2. La dispensa moderna: il vostro frigorifero 6

Dettagli

Protocollo Ortaggi. n.3 Anno II 28.04.2003. IASMA Notizie

Protocollo Ortaggi. n.3 Anno II 28.04.2003. IASMA Notizie ortoflorofrutticoltura 1 IASMA Notizie IASMA Notizie n.3 Anno II 28.04.2003 Notiziario del Centro per l assistenza tecnica dell Istituto Agrario di S. Michele all Adige IASMA Notizie N. 18 - Spedizione

Dettagli

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica):

Forni ECO: Funzione pizza: Resistenza cielo + resistenza suola (cottura tradizionale o statica): Forni ECO: la combinazione tra il grill centrale e la resistenza inferiore più la ventola è particolarmente indicata per per la cottura di piccole quantità di cibo, a bassi consumi energetici. Funzione

Dettagli

La Temperatura degli Alimenti

La Temperatura degli Alimenti La Temperatura degli Alimenti L'ATP è la regolamentazione per i trasporti frigoriferi refrigerati a temperatura controllata di alimenti deperibili destinati all'alimentazione umana. A.T.P. = Accord Transport

Dettagli

L uomo ed il suo essere è in continuo adattamento. PRESERVARE LA SALUTE PASSA PER IL CIBO E DALLO STILE DI VITA. a cura del Dott.

L uomo ed il suo essere è in continuo adattamento. PRESERVARE LA SALUTE PASSA PER IL CIBO E DALLO STILE DI VITA. a cura del Dott. L uomo ed il suo essere è in continuo adattamento. PRESERVARE LA SALUTE PASSA PER IL CIBO E DALLO STILE DI VITA a cura del Dott. Samorindo Peci Appunti dell autore Ho fatto in modo di realizzare questo

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO LA SALUTE VIEN MANGIANDO PERCHÉ MANGIAMO? Il nostro organismo per sopravvivere e stare in buona salute, per crescere, per svolgere attività fisica, per riparare le parti del corpo danneggiate e sostituire

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

19 VOCI PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE ED UN ADEGUATO ESERCIZIO FISICO. a cura di Stefania Agrigento prefazione di Eugenio Del Toma

19 VOCI PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE ED UN ADEGUATO ESERCIZIO FISICO. a cura di Stefania Agrigento prefazione di Eugenio Del Toma 19 VOCI PER UNA CORRETTA ALIMENTAZIONE ED UN ADEGUATO ESERCIZIO FISICO a cura di Stefania Agrigento prefazione di Eugenio Del Toma ISBN 978-88-96646-46-5 2015 - Clio S.p.A., Lecce www.clioedu.it Proprietà

Dettagli

La forza della Natura

La forza della Natura INSETTICIDA DI DERIVAZIONE NATURALE La forza della Natura Insetticida di derivazione naturale a base di Spinosad efficace contro i più comuni parassiti dannosi Oltre 00 colture registrate Autorizzato in

Dettagli

COGNOME NOME QUADERNO B ESERCIZI CHI SEI? A CHE PIANO ABITI? IN QUALE PAESE/CITTÀ ABITI? QUAL È LA TUA NAZIONALITÀ? QUAL È LA TUA DATA DI NASCITA?

COGNOME NOME QUADERNO B ESERCIZI CHI SEI? A CHE PIANO ABITI? IN QUALE PAESE/CITTÀ ABITI? QUAL È LA TUA NAZIONALITÀ? QUAL È LA TUA DATA DI NASCITA? COGNOME NOME QUADERNO B ESERCIZI CHI SEI? COME TI CHIAMI? QUAL È IL TUO NOME E COGNOME? DOVE ABITI? QUAL È IL TUO INDIRIZZO? A CHE PIANO ABITI? IN QUALE PAESE/CITTÀ ABITI? QUAL È IL TUO NUMERO DI TELEFONO?

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione

Manuale per la preparazione dei dolci in casa Nuova edizione Gentile Signora, con questo libro Le proponiamo, insieme alle più note ed apprezzate ricette delle precedenti edizioni, molte nuove idee di dolci da preparare in casa. L ampio ricettario è allo stesso

Dettagli

La salute vien mangiando!

La salute vien mangiando! La salute vien mangiando! Sede Legale: Monza 20052 viale Elvezia, 2 tel. 039 23841 www.aslmonzabrianza.it - C.F. / P. IVA Sede Legale: Monza 20052 02734330968 viale Elvezia, 2 tel. 039 23841 www.aslmonzabrianza.it

Dettagli

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere

D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere aleggio D.O.P. Nutrirsi tra Piacere e Benessere Trenta ricette con il Taleggio D.O.P. con notizie sulle proprietà funzionali di alcuni ingredienti (pillole di salute) Gallette di riso con crema di Taleggio

Dettagli

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI ITALIA DALLA HUROM A TE Alla Hurom ci impegniamo ad offrire una nutrizione della più alta qualità e dal sapore il più vicino possibile alla forma più pura presente in

Dettagli

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza

10. sicurezza. dei tuoi cibi dipende anche da te. sicurezza 10. sicurezza La dei tuoi cibi dipende anche da te sicurezza 10. La sicurezza dei tuoi cibi dipende anche da te Oggi i consumatori sono sempre più attenti alle questioni della sicurezza degli alimenti,

Dettagli